MICRO GRID ed ENERGY STORAGE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MICRO GRID ed ENERGY STORAGE"

Transcript

1 MICRO GRID ed ENERGY STORAGE Antonio Zingales SAET Barbara Rossi SAET ANIMP Milano 11 Luglio E Energy, Efficiency and Environment Efficienza energetica e cogenerazione: Quali prospettive per l industria italiana nei nuovi mercati energetici

2 Il convegno si propone la rivisitazione della produzione elettrica italiana, focalizzandosi sui temi della cogenerazione e della efficienza energetica con particolare riferimento alle prospettive di sviluppo per la nostra industria. Ci è sembrato significativo in questo contesto inserire l efficienza del ciclo SEU (Sistema Efficiente di Utenza) nel caso RENEWABLE + STORAGE anche perché soprattutto nel FOTOVOLTAICO ci si sta avvicinando alla GRID PARITY. Ha quindi sempre più significato domadarsi se producendo da fonte rinnovabile con adeguato Storage, in maniera sicura ed efficiente, conviene PRODURRE PER SE STESSI Microgrid per AUTOCONSUMO

3 OUTLINE L ACCUMULO ELETTROCHIMICO INTRODUZIONE RES & ENERGY STORAGE RES & STORAGE ON GRID RES & STORAGE OFF GRID MICROGRID & AUTOCONSUMO CONCUSIONI

4 L accumuloelettrochimico Tra I vari sistemi di Accumulo il sitema a Batterie è una tra le modalità più flessibili

5 L accumuloelettrochimico Sia in termini di applicazioni

6 L accumuloelettrochimico.. Che di funzioni : è sostanzialmente adatto ai servizi di potenza e di energia

7 L accumuloelettrochimico Ma le soluzioni di Accumulo non sono tutte uguali

8 L accumuloelettrochimico E quindi pensabile di usare batterie diverse per diverse applicazioni al Piombo al Litio al Nickel Cadmio al Sodio Densità Nominale [Wh/kg] Efficienza Energetica [%] Numero di cicli (Cycle Life) N Profondità di scarica [%] Vita attesa (Calendar Life) anni Temperatura di lavoro [ C] Efficienza riciclaggio [%] > > NA > NA

9 RES & Energy Storage Le energie rinnovabili intermittenti non prevedibili (Wind + Solar) sono cresciute enormemente in Italia ed è cresciuto il rischio di instabilità perchè non c è una corrispettiva potenza di regolazione primaria. Wind power installed from 2001 to 2012 (MW) PV installed from 2007 to 2012 (MW) MW MW Wind 8,2 GW -13,2 TWh/y Solar 16,6 GW -18,8 TWh/y

10 RES & Energy Storage La naturale soluzione tecnica per questa situazione di sbilanciamento sembrerebbe lo STORAGE come supporto alla penetrazione eccessiva delle rinnovabili ENERGY STORAGE come supporto di rete 10

11 RES & ESS ON-GRID Provvedimenti SMART STORAGE-ON GRID di supporto alle FRNP: 1) Lo storage che rende le rinnovabili a profilo prevedibile (riduzione sbilanciamento) AEEG FER [Energy] 2) La partecipazione delle rinnovabili alla regolazione primaria per grosse FRNP (> 10 MW) AEEG FER [Power] 3) La raccolta delle folate di vento con sovraccarico elettrico (MPE Mancata Produzione Eolica) TSO [Energy] 4) Il supporto di rete alla distribuzione con generazione diffusa 4) DSO [Power]

12 RES & ESS ON-GRID STORAGE che rende le RINNOVABILI a PROFILO PREVEDIBILE La funzione è quella di accumulare energia nei periodi di elevata produzione (superiore alla previsione) per reimmetterla in rete nei periodi di bassa produzione (inferiore alla previsione) profilo più prevedibile e più regolare Il primo punto chiave è avere una buona previsione. Modalità e risultati sono abbastanza diversi e peculiari per le previsioni EOLICHE e FOTOVOLTAICHE

13 RES & ESS ON-GRID MW Serie 1 Produzione Serie 2 Previsione Previsione Wind Serie 1 Produzione Serie 2 Previsione Previsione Solar h

14 RES & ESS ON-GRID 34 MW -150 MWh per un campo Eolico da 51 MW La potenza fornita in rete è costante e prevedibile con la variabilità del vento compensata dallo storage

15 RES & ESS ON-GRID La partecipazione delle rinnovabili alla regolazione primaria per FRNP > 10 MW I gruppi di generazione che forniscono il servizio di regolazione primaria di frequenza devono: rendere disponibile una banda di regolazione primaria non inferiore a ± 3 % della potenza efficiente; erogare 50% della propria riserva di regolazione primaria entro un tempo massimo di 15 secondi e il 100% in 30 s dall evento ( f) continuare l erogazione della potenza di riserva almeno per i successivi 15 minuti.

16 RES & ESS ON-GRID FRNP CON REGOLAZIONE PRIMARIA Dall obbligo di regolazione primaria sono esclusi (art. 1B.5.6.1) gli impianti da FRNP. Priorità Dispacciamento Non obbligo riserva. Con lo STORAGE le FRNP sono in grado di avere la riserva regolante Perché non remunerare alle FRNP il servizio?

17 RES & ESS ON-GRID Regolazione della potenza in rete in funzione della frequenza Riserva del 1,5 % per regolazione Pr. Normalmente per le FRNP si regola solamente l eventuale riduzione progressiva della produzione in caso di sovrafrequenza, mentre si potrebbe erogare il servizio di regolazione anche a salire (in asservimento ai sistemi di difesa)

18 RES & ESS ON-GRID LA RACCOLTA DELLE FOLATE DI VENTO Il gestore, per garantire la sicurezza del sistema, in occasione delle folate di vento che portano il sovraccarico sulla linea, attraverso una comunicazione (UPDM) obbliga il produttore a non evacuare energia in rete garantendo comunque una remunerazione economica per la mancata produzione. Si tratta in effetti di un meccanismo che tutela il produttore ma non la produzione. TERNA ha dovuto tagliare produzione eolica per 480 GWh nel 2010 per 260 GWh nel 2011 e per 135 GWh nel 2012.

19 RES & ESS ON-GRID Unità di Storage localizzate nelle provincie di Foggia, Avellino, Salerno e Benevento Principali Funzioni MPE Congestioni di Rete 2 x 6 Unità MW/40 di Storage MWh Campobasso - Benevento 2 - Volturara - Celle San Vito 2 x 10 6 MW/40 MW-50 MWh Benevento 2 - Bisaccia 380 MWh 6 MW/40 MWh + 4,8 MW/32 MWh Benevento 2 - Bisaccia 380

20 RES & ESS ON-GRID Il supporto di rete con accumulo POWER INTENSIVE 2 Esperimenti Pilota 8 MW Ottana e Caltanisetta 3 Esperimenti Pilota 1-2 MW Dirillo, Campi Salentina, Chiaravalle SAET in erection phase in this job

21 RES & ESS ON-GRID Nr 3 40 ft containers SAET Energy Storage System CP Campi Salentina (LE) 20 kv transformer + switchgears 400 V batteries + PCS Taglia: 2 MVA 1MWh Tecnologia: Li-Ion Fornitura turn key in container BM S BM S BM S BM S BM S BM S BM S BM S Consegna : Agosto

22 RES & ESS ON-GRID Nr 3 40 ft containers transformer + switchgears Supporto di tensione batteries + PCS Power Quality. Taglia: 2 MVA 1MWh Tecnologia: Li-Ion Fornitura turn key in container Regolazione Primaria Consegna : Agosto

23 RES & ESS OFF-GRID Mini eolico PV Accumulo Dove non arriva l elettrificazione RES & ESS OFF GRID

24 RES & ESS OFF-GRID Con i sistemi fotovoltaici e mini eolici ed un adeguato storage a batterie è possibile realizzare un sistema off grid : generare e distribuire energia elettrica a più utenti in modo sicuro e affidabile. Il punto chiave è il tipo carico. È necessario sapere se si tratta di un carico costante o variabile, se riguarda solo il giorno, oppure prosegue anche di notte e se è continuo o intermittente.

25 RES & ESS OFF-GRID In caso di produzione in eccesso, il sistema carica le batterie, mentre in mancanza di corrente alimenta la rete tramite l energia proveniente dalle batterie. Ma realizza anche: Regolazione tensione e frequenza power quality Supervisione RES e carichi Inserimento diesel emergenza Eventuale regolazione RES Monitoraggio carica on line Strategia di copertura-bilanciamento Strategia di ricarica per durata batterie

26 RES & ESS OFF-GRID SMART RURAL OFF GRID

27 RES & ESS OFF-GRID Dove non arriva l elettrificazione rurale occorre dimensionare la fonte di energia con un profilo giornaliero sufficientemente al di sopra del consumo gionaliero (+ Gen-set) SMART RURAL OFF GRID

28 RES & ESS OFF-GRID Alcune esperienze OFF GRID Consumi Tipologia installazione Località Potenza [kw] Energia [kwh/gg] PV [kwp] Eolico [kw] Diesel [kva] Batterie [kwh] PCS [kw] Villaggio turistico Maldive (400kW) 500 Miniera SudAfrica (?) Villaggio africano ~ 350 pp Senegal Villaggio africano ~ 1000 pp Senegal Ospedale-370 posti letto Italia Ospedale-65 posti

29 Microgrid & Autoconsumo MICROGRID & STORAGE Microgrid è una rete con carichi interconnessi e risorse energetiche distribuite entro limiti definiti che agisce come unica entità controllabile rispetto alla rete con funzionamento in parallelo alla rete oppure in isola.

30 Microgrid & Autoconsumo MICROGRID & STORAGE MICROGRID è una utenza quasi autonoma della distribuzione

31 Microgrid & Autoconsumo MICROGRID è una utenza quasi autonoma e può essere a singolo consumatore (Consumer Microgrid) oppure a consumatori multipli (Community Microgrid) Ma è vista dalla distribuzione come un singolo utente.

32 Microgrid & Autoconsumo La MICROGRID con Batteria e scambio sul posto

33 Microgrid & Autoconsumo Controllo e architettura di rete

34 Microgrid & Autoconsumo CHE COSA È NECESSARIO PER IMPLEMENTARE UNA MICROGRID? Una sorgente di energia (possibly RES) ed eventualmente di emergenza (diesel) Un sistema di Energy storage Un unico punto di allaccio /fatturazione Un sistema di protezione e controllo in grado di realizzare selettività / isolamento guasto / fast restoration e/o automatic islanding Un sistema di comunicazione rapido in grado di abilitare queste funzioni integrandole con le informazioni del mercato dell energia

35 Microgrid & Autoconsumo MICROGRID è SORGENTE RINNOVABILE + eventuale Diesel ed eventuale gestione calore

36 Microgrid & Autoconsumo MICROGRID è ENERGY STORAGE Fornisce l energia immagazzinata (nel range di qualche MWh) Consente di immagazzinare la potenza generata in eccesso Consente di attenuare la rampa di potenza di carico Permette il peak shaving

37 Microgrid & Autoconsumo MICROGRID è.. sistema di protezione e controllo in grado di realizzare selettività / isolamento guasto / fast restoration e/o automatic islanding

38 Microgrid & Autoconsumo MICROGRID è gestione intelligente della potenza e delle informazioni Sfruttando le nuove tecnologie l utente non sarà più passivo consumatore di energia, ma interagirà con il mercato in tempo reale con l acquisto e la vendita di energia tramite apposite interfacce di tipo web divenendo quindi PRO-ACTIVE CONSUMER PROSUMER.

39 Microgrid & Autoconsumo MICROGRID è gestione smart della potenza e delle informazioni Calore / potenza combinata (CHP) Coordina offerta e domanda Evita perdite di trasmissione Integra le fonti di energia rinnovabili Resilientie ai guasti

40 Microgrid & Autoconsumo KW Carico PV Batt. 24 h Il surplus prodotto dalla fonte rinnovabile viene accumulato in un sistema di storage per restituirlo nella fase in cui RES<Load (tipicamente la notte). La domanda di carico residua verrà coperta con l energia prelevata in rete, se c è energia PV di surplus viene immessa in rete.

41 Microgrid & Autoconsumo Autoconsumo conviene Per incentivare l uso dell energia autoprodotta, il V Conto Energia ha introdotto alcuni benefici per chi "autoconsuma" l'energia prodotta dal proprio impianto fotovoltaico e la possibilità di accumulare energia può essere interessante anche per gli impianti connessi alla rete. I benefici legati all energia consumata sul posto sono notevoli, un consistente risparmio sulla bolletta elettrica, non dovendo acquistarne dalla rete, e la fruizione di un premio,secondo le norme vigenti (sull energia prodotta).

42 Microgrid & Autoconsumo Vendere energia pulita senza passare dalla rete ma producendola direttamente in loco è una strada molto interessante: per il consumatore il vantaggio è quello di vedersi offrire una sorta di contratto con prezzi scontati e bloccati per il produttore invece è quello di poter vendere elettricità senza che sul prezzo gravino imposte e oneri di sistema.

43 Microgrid & Autoconsumo Se un produttore di fotovoltaico, al Sud Italia, vendesse direttamente l'energia a una piccolamedia impresa con elevati consumi diurni, facendola pagare euro a MWh, il suo impianto si ripagherebbe da solo senza bisogno di incentivi da intervista a Qualenergia.it del professor Arturo Lorenzoni Prezzi del 10 Luglio 2013 all ingrosso 68,7 / MWh al dettaglio 164 /MWh Remunerazione per il produttore (PUN da GME) senza incentivi Prezzo al MWh per cliente tipo* servito in maggior tutela (AEEG 2 sem 2013)

44 Microgrid & Autoconsumo In Italia c è anche la definizione di SEU, (i Sistemi Efficienti di Utenza), configurazione che permette ai produttori da rinnovabili o da cogenerazione di vendere a un cliente l'energia 'dietro al contatore', cioè senza che passi per la rete, e, dunque, senza che sia gravata da costi di trasmissione, dispacciamento e oneri di sistema. Produzione di energia destinata all autoconsumo anziché alla vendita In Italia i SEU hanno stentato a nascere..ed ora stanno già pensando di ucciderli sul nascere. (AEEG sta pensando di gravarli parzialmente degli oneri di sistema, di trasmissione e di dispacciamento.)

45 Microgrid & Autoconsumo In Germania invece è partito un programma di incentivazione per l autoconsumo per i sistemi di accumulo abbinati a impianti fotovoltaici di piccola taglia (< 30 kw) che non hanno usufruito dei precedenti incentivi (in servizio dopo il 31 dicembre 2012). Condizioni di incentivazione PV < 30 kwp In servizio dopo Pmax in rete 60% KWp Inverter smart (telecomandabile)

46 Microgrid & Autoconsumo $ INFO Mercato energia WIND /SOLAR MEASURES (real time) WIND/SOLAR Forecast BATTERY SCADA POWER FREQUENCY REGULATION per ottenere questi vantaggi deve essere SMART. RTN Data Base Monitoring Regulating STORAGE. Load

47 CONCLUSIONI La crescita esponenziale delle RES ha portato a numerosi problemi di rete Tecnicamente l accumulo elettrochimico appare come la soluzione di rete, che comporta vantaggi (sia Energy che Power intensive), ma gli alti costi portano a ritorni ancora troppo lunghi. Con lo Storage oltre alle soluzioni on-grid ed off grid sono state sviluppate soluzioni MICROGRID modello energetico sempre più moderno ed efficiente in linea con il SEU che promuove l AUTOCONSUMO La Grid Parity nel fotovoltaico si raggiunge attraverso micro reti elettriche locali con dispositivi di accumulo dell energia prodotta e possibilità di vendita diretta dell'energia ai consumatori finali. Si ottiene quindi l obiettivo di integrazione delle RES e di decentramento energetico con aumento di qualità ed efficienza

48 3E Energy, Efficiency and Environment Milano Grazie per l attenzione 48

Energy Storage & Rinnovabili a profilo prevedibile I sistemi di accumulo a supporto delle FRNP

Energy Storage & Rinnovabili a profilo prevedibile I sistemi di accumulo a supporto delle FRNP Energy Storage & Rinnovabili a profilo prevedibile I sistemi di accumulo a supporto delle FRNP Antonio Zingales Sesto Pusteria 27 Giugno 2013 GIORNATA DI STUDIO ENERGIA PER IL FUTURO La filiera dell energia

Dettagli

ENERGY STORAGE Il nuovo supporto alle Rinnovabili

ENERGY STORAGE Il nuovo supporto alle Rinnovabili ENERGY STORAGE Il nuovo supporto alle Rinnovabili Antonio Zingales SAET ANIMP Milano 11 Luglio 2011 Trasporto e Stoccaggio dell Energia: Come diventare Smart In una rete stabile la domanda e l offerta

Dettagli

SMART GRID & SMART STORAGE Il nuovo supporto alle Rinnovabili

SMART GRID & SMART STORAGE Il nuovo supporto alle Rinnovabili SMART GRID & SMART STORAGE Il nuovo Antonio Zingales SAET ANIMP Milano 26 Giugno 2012 Gestione della Rete energie rinnovabili e mercato del gas: quali risposte dai cicli combinati? La fotografia dei recenti

Dettagli

GENERAZIONE DA FONTI NON PROGRAMMABILI (FRNP) ACCUMULO DI ENERGIA. MICROGRID STORAGE Un supporto alle Rinnovabili Antonio Zingales SAET

GENERAZIONE DA FONTI NON PROGRAMMABILI (FRNP) ACCUMULO DI ENERGIA. MICROGRID STORAGE Un supporto alle Rinnovabili Antonio Zingales SAET GENERAZIONE DA FONTI NON PROGRAMMABILI (FRNP) ACCUMULO DI ENERGIA MICROGRID STORAGE Un supporto alle Rinnovabili Antonio Zingales SAET Le fonti di energia rinnovabili rappresentano una valida alternativa

Dettagli

L accumulo elettrochimico in Italia: contesto regolatorio, progetti in corso, prospettive di sviluppo

L accumulo elettrochimico in Italia: contesto regolatorio, progetti in corso, prospettive di sviluppo L accumulo elettrochimico in Italia: contesto regolatorio, progetti in corso, prospettive di sviluppo Marco Pigni CEO PILA sas - Como Convegno assorinnovabili Casi concreti di SEU: dagli impianti a fonti

Dettagli

Energy Storage ed Efficienza Energetica

Energy Storage ed Efficienza Energetica Energy Storage ed Efficienza Energetica Giordano Torri, Claudio Brocca, Enrico Gatti Nidec-ASI - Milano 7a Giornata sull efficienza energetica nelle industrie. Milano, 23 Aprile 2015 Introduzione Autoconsumo

Dettagli

Sistemi di accumulo dell Energia

Sistemi di accumulo dell Energia Massimiliano Andreotti, ABB S.p.A., Pisa - 4 Luglio 2013, Green City Energy IV Edizione Power System Substations Sistemi di accumulo dell Energia July 4, 2013 Slide 1 Energie rinnovabili e rete elettrica

Dettagli

Sistemi di accumulo energia

Sistemi di accumulo energia Sistemi di accumulo energia Progetti ed iniziative in corso Dott. Enrico Senatore Responsabile Battery Storage Terna Plus Rimini, 09.11.2012 1 Il Gruppo Terna Quotata nella Borsa Italiana dal 2004, ha

Dettagli

Applicazione degli accumuli nelle reti in bassa tensione

Applicazione degli accumuli nelle reti in bassa tensione Scuola Estiva sull energia «Giacomo Ciamician» Sesto Pusteria, 24/06/2014 Applicazione degli accumuli nelle reti in bassa tensione Enrico Tironi Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria

Dettagli

Power conversion system per fotovoltaico ed energy storage residenziale

Power conversion system per fotovoltaico ed energy storage residenziale Power conversion system per fotovoltaico ed energy storage residenziale Giordano Torri Nidec-ASI Fondazione Megalia. Convegno su L uso razionale dell energia negli edifici civili e nel terziario. Milano,

Dettagli

Risparmio Energetico: una strada di sviluppo per l Italia Chiavari, 26 gennaio 2013

Risparmio Energetico: una strada di sviluppo per l Italia Chiavari, 26 gennaio 2013 Risparmio Energetico: una strada di sviluppo per l Italia Chiavari, 26 gennaio 2013 I temi scelti Il risparmio e l efficienza energetica applicati agli stabilimenti industriali; L utilizzo intelligente

Dettagli

LO SVILUPPO DELLE SMART GRID E IL FUTURO DISPACCIAMENTO DELLA GD

LO SVILUPPO DELLE SMART GRID E IL FUTURO DISPACCIAMENTO DELLA GD LO SVILUPPO DELLE SMART GRID E IL FUTURO DISPACCIAMENTO DELLA GD M. Delfanti, G. Monfredini, V. Olivieri Politecnico di Milano Introduzione Le smart grid, basate su strutture e modalità operative fortemente

Dettagli

Energy Storage - state of the art and evolution scenarios: looking for a killer application

Energy Storage - state of the art and evolution scenarios: looking for a killer application Energy Storage - state of the art and evolution scenarios: looking for a killer application Maurizio Delfanti, Davide Falabretti, Marco Merlo Politecnico di Milano Dipartimento di Energia Introduzione:

Dettagli

Towards the large scale integration of RES: Smart grid & storage solutions

Towards the large scale integration of RES: Smart grid & storage solutions Towards the large scale integration of RES: Smart grid & storage solutions Simone Franzò Energy & Strategy Group Rome, July 18th 2013 N Sistema elettrico «integrato» ove le azioni di tutti gli utenti connessi

Dettagli

La Smart Grid: tecnologie abilitanti e potenziale di mercato in Italia

La Smart Grid: tecnologie abilitanti e potenziale di mercato in Italia La Grid: tecnologie abilitanti e potenziale di mercato in Italia Federico Frattini 26 Febbraio 2014 Sistema elettrico «integrato» ove le azioni di tutti gli utenti connessi alla rete sono fra di loro coordinate

Dettagli

WindEnergy. Mercato ITALIANO LA SITUAZIONE ATTUALE E LE PROSPETTIVE FUTURE MONITORAGGIO E ANOMOMETRIA DOSSIER DOSSIER. elettricità dal vento

WindEnergy. Mercato ITALIANO LA SITUAZIONE ATTUALE E LE PROSPETTIVE FUTURE MONITORAGGIO E ANOMOMETRIA DOSSIER DOSSIER. elettricità dal vento WIND ENERGY 3/2013 2/2014 53 WindEnergy elettricità dal vento Maggio-Agosto 2014 - Anno 11 - n. 2/2014 5 Poste Italiane Spa - Poste Italiane Spa - Spedizione in abbonamento postale - 70% - LO/MI W W W.

Dettagli

Fotovoltaico e scenari evolutivi delle rinnovabili per gli edifici 11 Aprile 2014. Pulitano Marco CEO Energy Time S.p.A.

Fotovoltaico e scenari evolutivi delle rinnovabili per gli edifici 11 Aprile 2014. Pulitano Marco CEO Energy Time S.p.A. Fotovoltaico e scenari evolutivi delle rinnovabili per gli edifici 11 Aprile 2014 Pulitano Marco CEO Energy Time S.p.A. SITUAZIONE DEL FOTOVOLTAICO IN ITALIA AD OGGI Fonte: GSE, dati aggiornati ad Aprile

Dettagli

I Sistemi di Accumulo (SdA) elettrochimici sono applicazioni con un forte contenuto di innovazione:

I Sistemi di Accumulo (SdA) elettrochimici sono applicazioni con un forte contenuto di innovazione: LO STORAGE DI ELETTRICITÀ E L INTEGRAZIONE DELLE RINNOVABILI NEL SISTEMA ELETTRICO. I BATTERY INVERTERS Fiera Milano 8 maggio 2014 La normativa tecnica per l accumulo elettrico Maurizio Delfanti Comitato

Dettagli

LO STORAGE DI ELETTRICITÀ E L'INTEGRAZIONE DELLE FONTI RINNOVABILI NEL SISTEMA ELETTRICO

LO STORAGE DI ELETTRICITÀ E L'INTEGRAZIONE DELLE FONTI RINNOVABILI NEL SISTEMA ELETTRICO MILANO, 8 maggio 2013 RSE - Ricerca sul Sistema Energetico LO STORAGE DI ELETTRICITÀ E L'INTEGRAZIONE DELLE FONTI RINNOVABILI NEL SISTEMA ELETTRICO L accumulo elettrochimico: il punto di vista dell industria

Dettagli

Soluzioni Siemens per le reti intelligenti

Soluzioni Siemens per le reti intelligenti Soluzioni Siemens per le reti intelligenti Siemens S.p.A. Danilo Moresco Dario Brusati Strategia Siemens per lo sviluppo delle Smart Grid la nostra strategia? Porre il consumatore al centro della rete

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER UNA GESTIONE ENERGETICA INTELLIGENTE SUNNY ISLAND La migliore soluzione per impianti off grid e sistemi di accumulo

Dettagli

Energy Storage System: una soluzione reale a supporto delle smart grids.

Energy Storage System: una soluzione reale a supporto delle smart grids. Energy Storage System: una soluzione reale a supporto delle smart grids. Loccioni in numeri FONDATA 1968 PROPRIETA Famiglia Loccioni STAFF SEDI 364 collaboratori 47 % laureati 33 anni età media Moie di

Dettagli

Le FRNP sulle reti elettriche: un problema, o una risorsa futura? Maurizio Delfanti Politecnico di Milano Dipartimento di Energia

Le FRNP sulle reti elettriche: un problema, o una risorsa futura? Maurizio Delfanti Politecnico di Milano Dipartimento di Energia Le FRNP sulle reti elettriche: un problema, o una risorsa futura? Maurizio Delfanti Politecnico di Milano Dipartimento di Energia Mercoledì 19 Giugno 2013 Indice 2 Lo sviluppo delle FRNP e i problemi sul

Dettagli

SISTEMI DI ACCUMULO Soluzioni per l autoconsumo Residential Energy Storage Systems (RESS)

SISTEMI DI ACCUMULO Soluzioni per l autoconsumo Residential Energy Storage Systems (RESS) SISTEMI DI ACCUMULO Soluzioni per l autoconsumo Residential Energy Storage Systems (RESS) Presentata da: Ing. Alan Sabia Cesena Venerdì 04 Aprile 2014 NUOVO SCENARIO FOTOVOLTAICO 6/7/13 - Fine Tariffe

Dettagli

Soluzioni per energie rinnovabili convertitori statici. by BORRI

Soluzioni per energie rinnovabili convertitori statici. by BORRI Soluzioni per energie rinnovabili convertitori statici by BORRI Perché sceglierci Una gamma completa da 20 kva a 2 MVA Customer engineering altamente qualificato R&D multidisciplinare e produzione made

Dettagli

Lo sviluppo delle reti elettriche verso le smart grid: il ruolo del regolatore italiano

Lo sviluppo delle reti elettriche verso le smart grid: il ruolo del regolatore italiano Simposio Tecnico: Energy storage per la mobilità sostenibile Progetto AlpStore, Energy Storage for the Alpine Space Lo sviluppo delle reti elettriche verso le smart grid: il ruolo del regolatore italiano

Dettagli

CONVEGNO AEE «IL SISTEMA ELETTRICO NAZIONALE» 26/11/2014

CONVEGNO AEE «IL SISTEMA ELETTRICO NAZIONALE» 26/11/2014 CONVEGNO AEE «IL SISTEMA ELETTRICO NAZIONALE» 26/11/2014 Convegno AEE Agenda Benefici del trading: il servizio di origination Operatori di mercato e istituzionali: sovrapposizioni? GSE TSO e distributori

Dettagli

La generazione distribuita nel sistema elettrico

La generazione distribuita nel sistema elettrico La generazione distribuita nel sistema elettrico Evoluzioni e sfide per la rete del XXI secolo Di Nicolò Rossetto IUSS ALDAI - Milano 23 ottobre 2014 1 Sommario Introduzione: che cosa è la generazione

Dettagli

ABB Group June 29, 2011 Slide 1

ABB Group June 29, 2011 Slide 1 Roberto Bernacchi, Piero Murgia, ABB S.p.A., 11 Luglio 2011, Convegno ANIMP/ATI Sistemi di stoccaggio dell Energia Introduzione, prodotti e applicazioni June 29, 2011 Slide 1 Sistemi di stoccaggio dell

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici saeg Impianti fotovoltaici che manda calore e luce che giungono ai nostri sensi e ne risplendono le terre - Inno al SOLE FONTE DI TUTTA L ENERGIA SULLA TERRA calor lumenque profusum perveniunt nostros

Dettagli

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L impianto fotovoltaico è un impianto che consente di generare energia elettrica direttamente dalla radiazione del sole. L impianto fotovoltaico

Dettagli

Guida ai sistemi di accumulo elettrici. Un confronto tra tecnologie

Guida ai sistemi di accumulo elettrici. Un confronto tra tecnologie Guida ai sistemi di accumulo elettrici Un confronto tra tecnologie 04 Introduzione 06 La situazione di mercato 06 Tecnologie a confronto 08 L Offerta Nuove Energie 09 Abbinamento a fotovoltaico 10 FAQ

Dettagli

Gli accumuli al servizio del sistema elettrico: criticità e valutazione costi/benefici

Gli accumuli al servizio del sistema elettrico: criticità e valutazione costi/benefici Gli accumuli al servizio del sistema elettrico: criticità e valutazione costi/benefici Massimo Gallanti RSE S.p.A. Accumulo elettrico e rinnovabili: i sistemi e le tecnologie verso la smart grid a cura

Dettagli

L accumulo di energia elettrica da fonte rinnovabile non programmabile

L accumulo di energia elettrica da fonte rinnovabile non programmabile L accumulo di energia elettrica da fonte rinnovabile non programmabile Workshop Q Sistemi di accumulo dell energia elettrica e termica: scenari attuali e prospettive future TOZZI HOLDING La storia di Tre

Dettagli

Il futuro delle rinnovabili in Italia Grid-Parity, autoconsumo, storage, SEU e smart grid

Il futuro delle rinnovabili in Italia Grid-Parity, autoconsumo, storage, SEU e smart grid Il futuro delle rinnovabili in Italia Grid-Parity, autoconsumo, storage, SEU e smart grid Alberto Pinori Consigliere ANIE Rinnovabili Roma, 04 giugno 2014 Indice Grid parity? Rinnovabili nel mondo e in

Dettagli

I progetti POI di ENEL Distribuzione Interventi sulla rete elettrica della Campania

I progetti POI di ENEL Distribuzione Interventi sulla rete elettrica della Campania I progetti POI di ENEL Distribuzione Interventi sulla rete elettrica della Campania Ing. Diego Pirolo Enel Distribuzione Responsabile Sviluppo Rete Campania POI Energia 2007-2013 Il Programma Operativo

Dettagli

GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA PER LA COMPETITIVITA

GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA PER LA COMPETITIVITA EFFICIENZA PER LA COMPETITIVITA Milano, 16 dicembre 2015 GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA PER LA COMPETITIVITA Agostino Re Rebaudengo Presidente assorinnovabili e Gruppo

Dettagli

INCENTIVI PER LA COGENERAZIONE DIFFUSA

INCENTIVI PER LA COGENERAZIONE DIFFUSA INCENTIVI PER LA COGENERAZIONE DIFFUSA RELATORE Dott. Sergio Pontiggia Servizi Industriali srl Cogenerazione e pompe di calore: soluzioni di efficienza energetica nelle imprese 24 giugno 2009 Fonte: GSE

Dettagli

INTEGRAZIONE DI SISTEMI DI ACCUMULO ELETTROCHIMICO IN IMPIANTI DI PRODUZIONE ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI CONNESSI ALLA RETE ELETTRICA

INTEGRAZIONE DI SISTEMI DI ACCUMULO ELETTROCHIMICO IN IMPIANTI DI PRODUZIONE ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI CONNESSI ALLA RETE ELETTRICA INTEGRAZIONE DI SISTEMI DI ACCUMULO ELETTROCHIMICO IN IMPIANTI DI PRODUZIONE ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI CONNESSI ALLA RETE ELETTRICA Aprile 2013 pag. 1 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE... 3 2. DEFINIZIONI

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO Dipartimento di Energia

POLITECNICO DI MILANO Dipartimento di Energia POLITECNICO DI MILANO Dipartimento di Energia Studio condotto per Autorità per l energia elettrica e il gas POSSIBILI MODALITÀ INNOVATIVE DI APPROVVIGIONAMENTO DELLE RISORSE PER IL SERVIZIO DI DISPACCIAMENTO

Dettagli

Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e

Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e lo sviluppo dell energiaenergia rinnovabile Terna - Rete Elettrica Nazionale Domodossola, 28 Ottobre 2011 1 Il sistema elettrico nazionale La Rete elettrica

Dettagli

GREEN ENERGY ISLAND: la soluzione

GREEN ENERGY ISLAND: la soluzione Italian Passion Global Energy GREEN ENERGY ISLAND: la soluzione Pag 1 Gruppo italiana per lo storage con batterie FIAMM / Overview FIAMM produce e commercializza dal 1942: Batterie Avviamento Batterie

Dettagli

Fotovoltaico, autoconsumo, storage e SEU: evoluzione di un sistema integrato. Valerio Natalizia Vice Presidente ANIE Gifi Milano, 20 maggio 2014

Fotovoltaico, autoconsumo, storage e SEU: evoluzione di un sistema integrato. Valerio Natalizia Vice Presidente ANIE Gifi Milano, 20 maggio 2014 Fotovoltaico, autoconsumo, storage e SEU: evoluzione di un sistema integrato Valerio Natalizia Vice Presidente ANIE Gifi Milano, 20 maggio 2014 Indice Fotovoltaico in Italia mercato e benefici Fotovoltaico

Dettagli

nergy Storage System TORAGE

nergy Storage System TORAGE nergy Storage System N E R G Y TORAGE Y S T E M CONTENUTO: - Presentazione Lishen battery Ltd. - Concetti generali di un impianto Fotovoltaico domestico con ESS - Specifiche del sistema PRESENTAZIONE LISHEN

Dettagli

Il 5 Conto Energia e il futuro degli incentivi nel settore fotovoltaico. Riccardo Frisinghelli Tecno Spot Srl Bolzano, 20 settembre 2012

Il 5 Conto Energia e il futuro degli incentivi nel settore fotovoltaico. Riccardo Frisinghelli Tecno Spot Srl Bolzano, 20 settembre 2012 Il 5 Conto Energia e il futuro degli incentivi nel settore fotovoltaico Riccardo Frisinghelli Tecno Spot Srl Bolzano, 20 settembre 2012 Contenuti Il 5 Conto Energia I punti principali Genesi Opportunità

Dettagli

SVILUPPO DELLE SMART GRID: OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE ITALIANE DEL SETTORE

SVILUPPO DELLE SMART GRID: OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE ITALIANE DEL SETTORE SVILUPPO DELLE SART GRID: OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE ITALIANE DEL SETTORE prof. aurizio Delfanti ing. Valeria Olivieri SVILUPPO DELLE SART GRID: OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE ITALIANE DEL SETTORE L innovazione

Dettagli

5 Conto Energia: novità e prospettive. Gert Gremes, Consigliere ANIE/GIFI Bolzano, 25 luglio 2012

5 Conto Energia: novità e prospettive. Gert Gremes, Consigliere ANIE/GIFI Bolzano, 25 luglio 2012 5 Conto Energia: novità e prospettive Gert Gremes, Consigliere ANIE/GIFI Bolzano, 25 luglio 2012 Citazioni Il contributo del fotovoltaico in Italia influisce sul sistema dei prezzi: se prima il differenziale

Dettagli

24 ORE di SOLE. inverter con regolatore di carica all interno

24 ORE di SOLE. inverter con regolatore di carica all interno 24 ORE di SOLE inverter con regolatore di carica all interno Negli ultimi anni, l utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione di energia elettrica ha avuto una grande espansione e la domanda di impianti

Dettagli

Smart Microgrid per l Efficienza Energetica nelle Aziende

Smart Microgrid per l Efficienza Energetica nelle Aziende Smart Microgrid per l Efficienza Energetica nelle Aziende Relatore Prof. Ing. Emilio Ghiani Gruppo Sistemi Elettrici per l Energia Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università degli Studi

Dettagli

Politiche energetiche ed ambientali. Previsioni sull energia prodotta da rinnovabili

Politiche energetiche ed ambientali. Previsioni sull energia prodotta da rinnovabili Generazione Diffusa: Impatto sulla Rete Elettrica di Trasmissione Nazionale Sviluppo della generazione diffusa in Italia MILANO, 30 APRILE 2009 Pianificazione e Sviluppo Rete / Pianificazione Rete 1 La

Dettagli

Nuovi modelli di business: cenni normativi e valutazione tecnico-economica degli interventi di integrazione dei sistemi di accumulo su impianti FV

Nuovi modelli di business: cenni normativi e valutazione tecnico-economica degli interventi di integrazione dei sistemi di accumulo su impianti FV I sistemi di accumulo distribuito e la mobilità elettrica: nuove sfide e opportunità per il sistema energetico Nuovi modelli di business: cenni normativi e valutazione tecnico-economica degli interventi

Dettagli

SPS. 10 kva - 200 kva

SPS. 10 kva - 200 kva SPS 10 kva - 200 kva HIGHLIGHTS Compatibile con sistemi On-grid e Off-grid Alimentazione di qualità ai carichi con integrazione di energia fotovoltaica Integrazione in impianti con inverter Aros Il Power

Dettagli

Lo SCAMBIO SUL POSTO (SSP): cos è, come funziona, quanto rende economicamente. Prima di spiegare cosa sono e quanto valgono, servono due premesse:

Lo SCAMBIO SUL POSTO (SSP): cos è, come funziona, quanto rende economicamente. Prima di spiegare cosa sono e quanto valgono, servono due premesse: INFORMA Lo SCAMBIO SUL POSTO (SSP): cos è, come funziona, quanto rende economicamente Premessa Attualmente il contributo di scambio sul posto e il pagamento dell eccedenza (oltre le detrazioni di costi

Dettagli

documento Franco Pecchio

documento Franco Pecchio documento Franco Pecchio Un requisito importante per la sicurezza del sistema elettrico europeo è che la distribuzione ed il trasporto dell energia elettrica siano efficienti e sicuri, in modo da permettere

Dettagli

SUNNY BOY SMART ENERGY. SMA Solar Technology AG

SUNNY BOY SMART ENERGY. SMA Solar Technology AG SUNNY BOY SMART ENERGY SMA Solar Technology AG GLI IMPIANTI PIU GRANDI USANO LA TECNOLOGIA SMA SUNNY CENTRAL Topaz USA 550 MW Templin Germany 128 MW Kagoshima Japan 70 MW Montalto di Castro Italy 85 MW

Dettagli

SUNNY DAYS. SMA Solar Technology AG

SUNNY DAYS. SMA Solar Technology AG SUNNY DAYS Firenze 4 Dicembre 2014 ORA SESSIONE RELATORE 9.00 9.30 Registrazioni 9.30 10.30 Innovazione e tecnologia per il futuro del fotovoltaico: SEU, sistemi di accumulo e detrazione fiscale per la

Dettagli

FV 2.0: il fotovoltaico oltre gli incentivi. Andrea Brumgnach, Consigliere ANIE/GIFI Rimini, 09 novembre 2012

FV 2.0: il fotovoltaico oltre gli incentivi. Andrea Brumgnach, Consigliere ANIE/GIFI Rimini, 09 novembre 2012 FV 2.0: il fotovoltaico oltre gli incentivi Andrea Brumgnach, Consigliere ANIE/GIFI Rimini, 09 novembre 2012 Indice dei contenuti Situazione del mercato fotovoltaico Il 5 Conto Energia Simulazione budget

Dettagli

SISTEMA DI ACCUMULO. www.casaenergiagreen.com

SISTEMA DI ACCUMULO. www.casaenergiagreen.com SISTEMA DI ACCUMULO Il sistema più efficiente a mezzo batterie per l accumulo di energia autoprodotta da fotovoltaico, disponibile anche di notte. www.casaenergiagreen.com Sfrutta al meglio il tuo impianto

Dettagli

Brevi spunti a cura di Marco Pigni. PILA sas - Via Borgo Vico 126-22100 Como pilasascomo@onepec.it

Brevi spunti a cura di Marco Pigni. PILA sas - Via Borgo Vico 126-22100 Como pilasascomo@onepec.it Brevi spunti a cura di Marco Pigni * Tecnologie di Accumulo * Meccanico * Pompaggio idroelettrico * Accumulo ad Aria Compressa * Volani (Flywheels) * Elettromagnetico * Superconduttori (SMES) * Supercapacitori

Dettagli

SUNNY DAYS Bari 25 Novembre 2014

SUNNY DAYS Bari 25 Novembre 2014 SUNNY DAYS Bari 25 Novembre 2014 SUNNY BOY SMART ENERGY La migliore soluzione che integra un inverter fotovoltaico e un sistema di accumulo energetico PERCHE SCEGLIERE UN SISTEMA CON BATTERIA INTEGRATA

Dettagli

Isola «Smart Grid» Efficienza energetica e fonti rinnovabili.

Isola «Smart Grid» Efficienza energetica e fonti rinnovabili. Isola «Smart Grid» Efficienza energetica e fonti rinnovabili. 1 Traffico passeggeri e consumi aeroportuali Sistema energia di ADR As is CENTRALE DI COGENERAZIONE (TRIGENERAZIONE) 25,5 MW elettrici 3 motori

Dettagli

Smart Polygeneration Microgrid

Smart Polygeneration Microgrid Smart Polygeneration Microgrid La microrete intelligente di Siemens al Campus Universitario di Savona Energia 2020 Il Progetto Energia 2020 dell Università degli Studi di Genova rappresenta un importante

Dettagli

La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte III

La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte III Corso di Formazione ESTATE La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte III Daniele Cocco Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università degli Studi di

Dettagli

Prospettive per i progettisti e per gli operatori professionali

Prospettive per i progettisti e per gli operatori professionali SISTEMI FOTOVOLTAICI Novità e prospettive Prospettive per i progettisti e per gli operatori professionali Francesco Groppi Responsabile GDL2 del CT82 CEI Convenor WG2 del TC82 CENELEC 1 Principali prospettive:

Dettagli

Impianti Residenziali e Accumulo

Impianti Residenziali e Accumulo Impianti Residenziali e Accumulo Sunny Days 2014 AG 7 maggio 2014 IMPIANTI RESIDENZIALI E SISTEMI DI ACCUMULO Presentazione servizi Portfolio prodotti SMA Smart Home Il nuovo sistema di accumulo integrato:

Dettagli

Rinnovabili: oltre gli incentivi

Rinnovabili: oltre gli incentivi Rinnovabili: oltre gli incentivi Presente e futuro della manutenzione e della gestione degli impianti ABB Power Sytems Division Luca Cicognani, Piergiorgio Guidi, Gabriele Nani Forum Telecontrollo Reti

Dettagli

aumenta la convenienza

aumenta la convenienza Periodicità : Quotidiano Dimens 3352 : % ILSOLE24ORE_150212_21_32pdf Sito web: wwwilsole24orecom EFFICIENZA ENERGETICA Fotovoltaico con la batteria aumenta la convenienza AFP Innovazione Senza predisposizione

Dettagli

Sistemi di accumulo di energia. Nuove soluzioni per l energia in un nuovo ambiente

Sistemi di accumulo di energia. Nuove soluzioni per l energia in un nuovo ambiente Sistemi di accumulo di energia Nuove soluzioni per l energia in un nuovo ambiente Semplificare l integrazione dell energia rinnovabile L aumento della quantità di elettricità prodotta da fonti rinnovabili

Dettagli

Prospettive del nascente mercato dei sistemi di storage nel panorama italiano

Prospettive del nascente mercato dei sistemi di storage nel panorama italiano Prospettive del nascente mercato dei sistemi di storage nel panorama italiano Giordano Torri Membro Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Napoli 18 giugno 2015 ANIE Energia chi siamo Aderisce a Confindustria

Dettagli

Stabilizzazione delle micro reti e dei sistemi di cogenerazione

Stabilizzazione delle micro reti e dei sistemi di cogenerazione Stabilizzazione delle micro reti e dei sistemi di cogenerazione Nothing protects quite like Piller piller.com Sommario 1 Introduzione 3 2 Requisiti di base di una rete isolata stabile 3 3 Requisiti per

Dettagli

Storage ed efficienza energetica

Storage ed efficienza energetica Storage ed efficienza energetica Francesco A. Amoroso Convegno ANIE/GIFI e Università della Calabria Fotovoltaico e Sistemi di Accumulo: sfide e opportunità del mercato oltre il Conto 11 Luglio 2013, Università

Dettagli

Le micro reti intelligenti per la gestione efficiente dell'energia in impianti industriali.

Le micro reti intelligenti per la gestione efficiente dell'energia in impianti industriali. Le micro reti intelligenti per la gestione efficiente dell'energia in impianti industriali. Giordano Torri Nidec-ASI Fondazione Megalia, 6 Giornata sull efficienza energetica Milano, 14 Maggio 2013 www.nidec-asi.com

Dettagli

SUNNY DAYS Padova 29 maggio 2014

SUNNY DAYS Padova 29 maggio 2014 SUNNY DAYS Padova 29 maggio 2014 SUNNY BOY SMART ENERGY La migliore soluzione che integra un inverter fotovoltaico e un sistema di accumulo energetico PERCHE SCEGLIERE UN SISTEMA CON ACCUMULO INTEGRATO

Dettagli

Introduzione alla serie ibrida di sistemi di storage per energia rinnovabile basati su accumulo in batterie al Litio LIFEPO₄

Introduzione alla serie ibrida di sistemi di storage per energia rinnovabile basati su accumulo in batterie al Litio LIFEPO₄ Introduzione alla serie ibrida di sistemi di storage per energia rinnovabile basati su accumulo in batterie al Litio LIFEPO₄ 1 Kit completi per lo storage al Litio con scarica 85% Il modulo di storage

Dettagli

Sistemi, tecnologie e soluzioni per l evoluzione della rete. Guido Fiesoli, Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Pisa - 4 luglio 2013

Sistemi, tecnologie e soluzioni per l evoluzione della rete. Guido Fiesoli, Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Pisa - 4 luglio 2013 Sistemi, tecnologie e soluzioni per l evoluzione della rete Guido Fiesoli, Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Pisa - 4 luglio 2013 ANIE Energia Chi siamo Rappresenta 337 aziende associate (oltre 20.000

Dettagli

Albenga, 22 Giugno 2012 ENERGY DAY: L'accumulo dell'energia da fonti rinnovabili. Italian Passion Global Energy. Pag 1

Albenga, 22 Giugno 2012 ENERGY DAY: L'accumulo dell'energia da fonti rinnovabili. Italian Passion Global Energy. Pag 1 Albenga, 22 Giugno 2012 ENERGY DAY: L'accumulo dell'energia da fonti rinnovabili Italian Passion Global Energy Pag 1 Gruppo Milions euro FIAMM / Overview FIAMM produce e distribuisce dal 1942: Batterie

Dettagli

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw.

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw. Acquirente unico (AU) Acquirente Unico è la società per azioni del gruppo Gestore dei Servizi Energetici GSE Spa, alla quale è affidato per legge il ruolo di garante della fornitura di energia elettrica

Dettagli

La variazione del mix produttivo italiano e gli effetti sul mercato elettrico

La variazione del mix produttivo italiano e gli effetti sul mercato elettrico La variazione del mix produttivo italiano e gli effetti sul mercato elettrico Dott. Ing. Massimo Rivarolo Scuola Politecnica Università di Genova DIME Sez. Maset massimo.rivarolo@unige.it Contenuti Mix

Dettagli

Indrome: soluzioni intelligenti per l indipendenza [energetica]

Indrome: soluzioni intelligenti per l indipendenza [energetica] Indrome: soluzioni intelligenti per l indipendenza [energetica] Home Office Public Accumulo intelligente Indrome Home Accumuli energia, ottieni risparmio. Indrome è oggi l unico vero sistema di generazione

Dettagli

GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA ENERGETICA

GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA ENERGETICA ITALIA, PENSI DI AVERE GLI E FACTOR? Milano, 14 dicembre 2015 GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA ENERGETICA Agostino Re Rebaudengo Presidente assorinnovabili ASSORINNOVABILI

Dettagli

I falsi miti sulle energie rinnovabili le rinnovabili nello scenario energetico. Andrea Zaghi a.zaghi@assorinnovabili.it

I falsi miti sulle energie rinnovabili le rinnovabili nello scenario energetico. Andrea Zaghi a.zaghi@assorinnovabili.it I falsi miti sulle energie rinnovabili le rinnovabili nello scenario energetico Andrea Zaghi a.zaghi@assorinnovabili.it Indice 1. Le rinnovabili nel settore elettrico tra integrazione e nuove sfide 2.

Dettagli

IL FUTURO DEL DISPACCIAMENTO PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

IL FUTURO DEL DISPACCIAMENTO PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI IL FUTURO DEL DISPACCIAMENTO PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Roma, 27 Giugno 2014 Ing. Cristian Cattarinussi EscoEspe S.r.l. PREMESSA

Dettagli

Produzione di energia da impianti alimentati da FER e Reti Elettriche Locali. Da Grid a Smart Grid

Produzione di energia da impianti alimentati da FER e Reti Elettriche Locali. Da Grid a Smart Grid Produzione di energia da impianti alimentati da FER e Reti Elettriche Locali Da Grid a Smart Grid Il Terzo Passo (Punto di Arrivo): le Reti Locali, Produzione e Consumo Diffusi La grid parity delle fonti

Dettagli

Lo schema di connessione dell impianto fotovoltaico

Lo schema di connessione dell impianto fotovoltaico Il Conto Energia fotovoltaico : quali forme di incentivazione Con il meccanismo di incentivazione del conto energia, oltre al riconoscimento ed all emissione delle tariffe incentivanti per tutta la quantità

Dettagli

3) Le politiche di incentivazione di molti paesi (tra cui anche l Italia) verso le installazioni a FR e gli interventi di recupero energetico.

3) Le politiche di incentivazione di molti paesi (tra cui anche l Italia) verso le installazioni a FR e gli interventi di recupero energetico. SMART GRIDS INTRODUZIONE La produzione da fonti rinnovabili, in particolare da solare, eolico e biomasse, ha conosciuto negli ultimi anni una crescita considerevole (come è osservabile dal grafico sottostante,

Dettagli

Latina 23 Giugno 2014

Latina 23 Giugno 2014 Latina 23 Giugno 2014 ORDINE DEGLI INGEGNERI DI LATINA Cogenerazione: incentivi e normative: opportunità, vincoli, stato dell arte e sviluppi del settore UN PROGRAMMA COMPLETO Viessmann Werke UN PROGRAMMA

Dettagli

PRIME DISPOSIZIONI RELATIVE AI SISTEMI DI ACCUMULO - ORIENTAMENTI

PRIME DISPOSIZIONI RELATIVE AI SISTEMI DI ACCUMULO - ORIENTAMENTI DOCUMENTO PER LA CONSULTAZIONE 613/2013/R/EEL PRIME DISPOSIZIONI RELATIVE AI SISTEMI DI ACCUMULO - ORIENTAMENTI Documento per la consultazione Mercato di incidenza: energia elettrica 19 dicembre 2013 1

Dettagli

Autorità per l'energia elettrica e il gas Audizioni periodiche

Autorità per l'energia elettrica e il gas Audizioni periodiche Autorità per l'energia elettrica e il gas Audizioni periodiche Roma 19 09 2012 criticità del V conto energia Limite massimo incentivabile troppo basso Obbligo di iscrizione a registri con graduatoria stabilita

Dettagli

SUNNY DAYS Bologna 18 set embre 2014

SUNNY DAYS Bologna 18 set embre 2014 SUNNY DAYS Bologna 18 settembre 2014 SUNNY BOY SMART ENERGY La migliore soluzione che integra un inverter fotovoltaico e un sistema di accumulo energetico PERCHE SCEGLIERE UN SISTEMA CON ACCUMULO INTEGRATO

Dettagli

INFORMATIVA 01/2010. La disciplina dello scambio sul posto

INFORMATIVA 01/2010. La disciplina dello scambio sul posto INFORMATIVA 01/2010 La disciplina dello scambio sul posto Realizzato da: TIS Area Energia & Ambiente Data: Bolzano, 01/04/2010 TIS AREA ENERGIA & AMBIENTE 2 Indice 1 La disciplina dello scambio sul posto...

Dettagli

FV e Sistemi di Storage 17 October 2014

FV e Sistemi di Storage 17 October 2014 FV e Sistemi di Storage 17 October 2014 Stefano Luciani Western CO. Who is Western CO? Who is Western CO? Who is Western CO? L auto-produzione di energia è sostenuta da autorevoli organizzazioni di scenari

Dettagli

RESIDENTIAL ELECTRICAL STORAGE SYSTEMS

RESIDENTIAL ELECTRICAL STORAGE SYSTEMS RESIDENTIAL ELECTRICAL STORAGE SYSTEMS (RESS) EXECUTIVE SUMMARY - SETTEMBRE 2013 In collaborazione con la Società www.businessintegrationpartners.com Sommario 1. Ruolo di accumulo domestico e fotovoltaico

Dettagli

SISTEMA DI ACCUMULO DI ENERGIA ELETTRICA

SISTEMA DI ACCUMULO DI ENERGIA ELETTRICA SISTEMA DI ACCUMULO DI ENERGIA ELETTRICA Il sistema più efficiente a mezzo batterie per l accumulo di energia autoprodotta da fotovoltaico, disponibile anche di notte. www.casaenergiagreen.com Sfrutta

Dettagli

Gian Piero Celata Direttore Dipartimento Tecnologie Energetiche celata@enea.it

Gian Piero Celata Direttore Dipartimento Tecnologie Energetiche celata@enea.it Isole Minori Possibili avanguardie della transizione energetica Gian Piero Celata Direttore Dipartimento Tecnologie Energetiche celata@enea.it ENEA Rinnovabili e smart grid per le isole minori 4 maggio

Dettagli

LE SFIDE DEL F NAZIONALE

LE SFIDE DEL F NAZIONALE LE SFIDE DEL F NAZIONALE Con una produzione che nel 2011 ha raggiunto i 14 TWh, il fotovoltaico necessita di una rete sempre più attiva, in tutti i livelli di tensione, e una presenza sempre maggiore d

Dettagli

Via col vento Confronto tra i modelli di sviluppo dei Paesi leader

Via col vento Confronto tra i modelli di sviluppo dei Paesi leader Via col vento Confronto tra i modelli di sviluppo dei Paesi leader A cura di A cura di: Adolfo Nome Araneo Cognome Daniela - Nome Bartoli Cognome Anton - Nome Giulio Cognome Elia Francesca - Nome Cognome

Dettagli