IBM System Storage SAN Volume Controller (SVC)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IBM System Storage SAN Volume Controller (SVC)"

Transcript

1 Gestione semplificata e centralizzata per la vostra infrastruttura di storage IBM System Storage SAN Volume Controller (SVC) Punti di forza Concepito per combinare la Consente la creazione di un capacità storage di diversi ambiente storage multilivello, in sistemi a disco in un serbatoio cui sia più facilmente possibile di capacità gestibile in modo associare il costo dello storage più efficiente al valore dei dati Contribuisce ad aumentare Supporta servizi di copia l impiego dello storage avanzati, dai sistemi più costosi garantendo alle applicazioni a quelli più economici, e tra host un accesso più flessibile sistemi storage di diversi alla capacità fornitori Favorisce l incremento della Concepito per ridurre i costi e produttività degli amministratori migliorare la flessibilità con dello storage tramite il collegamento host SCSI l automazione delle attività di over IP (iscsi) provisioning e consentendo la gestione di sistemi storage Concepito per consentire una eterogenei da un unica maggiore flessibilità nelle interfaccia acquisizioni storage Creazione di un infrastruttura IT più semplice, più flessibile e più reattiva Nell attuale mondo dell IT, l unica costante è il cambiamento. Ottenere risultati aziendali eccellenti da una complessa infrastruttura IT di classe enterprise implica molto di più della semplice implementazione di nuove soluzioni; richiede una ridefinizione dell IT come versatile strumento della strategia di business, modificabile in parallelo con le mutevoli esigenze dell impresa. A tal fine, molte aziende hanno perseguito strategie quali il consolidamento, mirato a ridurre il numero di server o sistemi storage necessari per sostenere i servizi IT, e la virtualizzazione, per svincolare tali servizi da specifiche implementazioni e rierogarli in forma più flessibile. Il consolidamento e la virtualizzazione possono consentire agli utenti di realizzare un infrastruttura IT più scalabile e conveniente, che si allinei in modo più flessibile agli obiettivi aziendali specifici. Concepito per supportare una Concepito per garantire maggiore disponibilità delle prestazioni ultra-elevate per applicazioni, praticamente carichi di lavoro critici con eliminando le cause del fermo supporto innovativo e delle applicazioni dovute allo perfettamente integrato per storage dispositivi a stato solido.

2 Nata in IBM circa 40 anni fa, la virtualizzazione è stata utilizzata con rinnovato interesse in diversi contesti: server virtuali, storage virtuale, reti ottimizzate, workstation in ambienti virtualizzati e virtualizzazione delle applicazioni. I potenziali vantaggi sono di vasta portata, spaziando dall aumentato utilizzo dei server alla maggiore flessibilità aziendale, all aumento della produttività, alla riduzione dei costi totali dell elaborazione e al miglioramento dell affidabilità. Secondo il punto di partenza e il tipo e il grado di virtualizzazione implementato, i clienti possono conseguire rapidamente alcuni o gran parte di questi benefici. Le tecnologie di virtualizzazione server possono migliorare l uso dei server, semplificare e velocizzare il provisioning, ottimizzare la migrazione delle applicazioni e garantire maggiore flessibilità nelle strategie di disaster recovery. La virtualizzazione dello storage può assicurare vantaggi simili allo storage. Le tecnologie di virtualizzazione dello storage e dei server sono complementari e consentono di creare un infrastruttura interamente virtualizzata. Se usate insieme, tali tecnologie permettono di ottenere maggiori vantaggi. IBM System Storage SVC è un sistema di virtualizzazione dello storage concepito come singolo punto di controllo per risorse storage e destinato a supportare una maggiore disponibilità delle applicazioni aziendali e un migliore utilizzo delle risorse. L obiettivo è gestire le risorse storage della propria infrastruttura IT e accertarsi che vengano utilizzate a vantaggio del Figura 1. SVC è progettato per consolidare la capacità di diversi sistemi storage, fornire funzioni di copia comuni, consentire lo spostamento dei dati senza interruzioni del server e facilitare la gestione di molteplici dispositivi storage da una singola postazione. business, in modo rapido, efficiente e in tempo reale, evitando costi amministrativi. SVC supporta il collegamento ai server tramite protocolli iscsi su reti IP (Internet Protocol), che può contribuire a ridurre i costi e a semplificare la configurazione del server. Il collegamento iscsi evita il costo di adattatori HBA (host bus adapters) FC (fibre channel) nei server e riduce la necessità di porte switch FC. Questa nuova funzionalità può essere particolarmente interessante per le configurazioni server IBM BladeCenter. Scalabilità e prestazioni SVC combina hardware e software in un unica soluzione modulare integrata, altamente scalabile. Un gruppo di dispositivi I/O (input/output) viene formato combinando una coppia di motori di storage basandosi sulla tecnologia server IBM System x con processore Intel Core i7 2,4 GHz quad-core, 24 GB di cache e quattro porte FC da 8 Gbps (Gigabits per second). I gruppi di I/O altamente disponibili rappresentano l elemento di configurazione di base di un cluster SVC, come illustrato nella figura 1. L aggiunta di gruppi di I/O al cluster permette di aumentare le prestazioni del cluster e la larghezza di banda. Una configurazione SVC entry-level contiene un solo gruppo di I/O ma può essere scalata in orizzontale, per supportare quattro gruppi di I/O, e in verticale, per supportare server host e fino a dischi virtuali. Questa flessibilità di configurazione consente di iniziare con configurazioni SVC minime a prezzi ridotti, per adattarsi alle esigenze di ambienti piccoli o progetti pilota, per poi crescere in seguito in modo da gestire ambienti storage molto ampi (fino a otto PB). SVC supporta il collegamento ai server tramite protocolli iscsi su reti IP (Internet Protocol), che può contribuire a ridurre i costi e a semplificare la configurazione del server. Il collegamento iscsi evita il costo di adattatori HBA nei server e riduce la necessità di switch FC. Questa nuova funzionalità può essere particolarmente interessante per le configurazioni server IBM BladeCenter. Supporto di innovativi dispositivi allo stato solido Basato sulla dimostrazione della tecnologia Quicksilver di IBM, SVC introduce ora il supporto per i dispositivi allo stato solido (fino a quattro per ciascun nodo SVC in grado di fornire

3 fino a 584 GB di capacità utilizzabile in termini di dispositivi allo stato solido per ciascun gruppo I/O o 2,4 TB di capacità utilizzabile per ciascun sistema SVC) consentendo la scalabilità orizzontale del supporto per i dispositivi allo stato solido a elevate prestazioni con SVC. L architettura scalabile SVC e la perfetta integrazione dei dispositivi allo stato solido consente alle aziende di usufruire delle funzionalità ad alto rendimento dei dispositivi allo stato solido. L architettura scalabile di SVC è concepita per garantire prestazioni eccellenti con i dispositivi allo stato solido per applicazioni critiche, fino a operazioni di lettura I/O al secondo (IOPS) con tempi di risposta intorno a 1 ms, circa 1 decimo dei tempi di risposta tipici del tradizionale storage su disco. Il supporto SVC dei dispositivi allo stato solido è estremamente flessibile con una configurazione minima di solo due dispositivi allo stato solido, caratteristica che rende economicamente più convenienti le eccellenti prestazioni della tecnologia dei dispositivi allo stato solido. Grazie alla perfetta integrazione del supporto dei dispositivi allo stato solido di SVC, le funzioni SVC quali spostamento, replica e gestione dei dati possono essere tutte usate con i dispositivi allo stato solido nello stesso modo dell altro storage. SVC consente di spostare i dati critici nei e dai dispositivi allo stato solido secondo necessità senza interruzione delle applicazioni. IBM Tivoli Storage Productivity Centre contiene nuove funzioni che consentono di identificare gli hot spots nello storage che possono essere idonei allo spostamento dei dispositivi allo stato solido. Maggiore utilizzo SVC è concepito per favorire la crescita della capacità storage disponibile per le applicazioni host. Combinando in pool le capacità di diversi sistemi di dischi all interno della SAN (Storage Area Network), esso contribuisce a consentire agli amministratori di accedere a capacità situate al di fuori delle tradizionali isole storage e di eseguire il deployment dello storage con metodi che soddisfano al meglio le esigenze delle applicazioni host. Migliorare la disponibilità delle applicazioni Poiché nasconde le caratteristiche fisiche dello storage ai sistemi host, SVC consente di isolare le applicazioni host dalle modifiche fisiche apportate al pool di storage. Questo permette alle applicazioni di continuare a funzionare senza interruzioni mentre si apportano modifiche all infrastruttura storage e contribuisce pertanto a rendere l azienda più disponibile per i suoi clienti. Lo spostamento dei dati è uno dei motivi più comuni per cui vengono pianificati tempi di fermo. SVC include una funzione di migrazione dinamica dei dati, progettata per spostare dati da un sistema storage all altro mantenendo l accesso ad essi. La funzione di migrazione dei dati può essere utilizzata, ad esempio, quando si sostituisce un dispositivo storage obsoleto con uno nuovo, come parte del lavoro di bilanciamento del carico in un infrastruttura storage multilivello. SVC prevede una funzione Virtual Disk Mirroring, progettata per consentire l archiviazione di due copie di un disco virtuale su diversi sistemi storage. Questa funzione contribuisce a migliorare la disponibilità delle applicazioni in caso di guasti o di attività di manutenzione su un array o un sistema disco: SVC permette di utilizzare automaticamente la copia che resta disponibile, indipendentemente da quale delle due sia. Servizi di replica Con molti array di dischi SAN convenzionali, le operazioni di replica sono limitate. Funzioni di diversi fornitori possono operare in modi diversi,

4 rendendo le operazioni in ambienti misti più complesse e aumentando il costo del cambio di tipo di storage. SVC è però progettato per consentire agli amministratori di applicare un unica serie di servizi avanzati di replica di rete che funzionano in modo uniforme indipendentemente dal tipo di storage in uso. La funzione FlashCopy è progettata per creare una copia quasi istantanea di dati attivi, da utilizzare a scopo di backup o per attività di elaborazione parallele. È possibile creare fino a 256 copie di dati. SVC supporta operazioni FlashCopy incrementali, per copiare solo le parti del disco virtuale di origine o di destinazione che sono state aggiornate dopo l ultimo utilizzo della funzione, e operazioni in cascata, in cui la destinazione di una relazione FlashCopy viene essa stessa ulteriormente copiata. Queste operazioni possono essere utilizzate per mantenere e aggiornare un ambiente di test basato su dati di produzione. SVC include una nuova funzione Multiple-Target Reverse FlashCopy concepita per consentire ai target FlashCopy di diventare punti di ripristino per il source senza interrompere il rapporto con FlashCopy e senza dover attendere il completamento dell operazione di copia originale. Questa nuova funzionalità consentirà di usare le copie di backup del disco per ripristinare quasi istantaneamente i dati danneggiati, accelerando il ripristino delle applicazioni. Le funzioni Metro Mirror e Global Mirror operano tra sistemi SVC di siti diversi, per consentire la creazione di copie di dati da utilizzare in caso di errori irreversibili nel data center. Metro Mirror è progettata per gestire una copia perfettamente sincronizzata a distanze metropolitane (fino a 300 km) mentre Global Mirror è ideata per funzionare in maniera asincrona e gestire una copia a una distanza notevolmente superiore (fino a km). SVC è inoltre studiato per supportare VMware vcentre Site Recovery Manager e velocizzare il disaster recovery. SVC include ora una funzione Multiple Cluster Mirror concepita per consentire a un cluster SVC di avere rapporti di copia remoti con più di un cluster. Ad esempio, questa funzione consente di supportare una singola postazione di disaster recovery consolidata che a sua volta supporta fino a tre postazioni di produzione, cosa che può contribuire a ridurre i costi complessivi per l implementazione di una strategia di continuità aziendale. Il nuovo IBM Tivoli Storage FlashCopy Manager è concepito per eseguire backup snapshot quasi istantanei in base alle applicazioni tramite SVC FlashCopy ma con un impatto minimo su IBM DB2, Oracle, SAP, Microsoft SQL Server e Microsoft Exchange. FlashCopy Manager consente anche di migliorare i tempi di backup e ripristino riducendoli da ore ad alcuni minuti. Miglioramento della produttività SVC fornisce un interfaccia grafica di facile uso per la gestione centralizzata. Con questa singola interfaccia gli amministratori possono eseguire compiti di configurazione, gestione e servizio in maniera uniforme sui volumi storage per più controller diversi. SVC permette agli amministratori di mappare i volumi storage a volumi virtuali raccolti in pool, per rendere più efficiente l uso dello storage esistente. Gli utenti SVC dispongono di una produttività raddoppiata di amministrazione storage, il che consente allo storage a loro disposizione di crescere con l azienda riducendo la necessità di gestione manuale aggiuntiva. La funzione Space-Efficient Virtual Disks punta ad automatizzare il provisioning come descritto in precedenza e può quindi migliorare ulteriormente la produttività consentendo agli amministratori di concentrarsi sull implementazione e l uso di tutte le risorse storage e su requisiti strategici di più lungo termine, senza essere distratti dalle quotidiane attività di provisioning dello storage. Semplificazione della gestione SVC utilizza IBM System Storage Productivity Centre (SSPC), una console di gestione avanzata che consente di monitorare ambienti storage IBM e non IBM. Essendo una console di gestione comune che supporta inizialmente IBM System Storage DS8000 e SVC, SSPC consente un maggior grado di semplificazione per le organizzazioni in crescita.

5 Prodotto di complemento della virtualizzazione server Come illustrato in precedenza, la virtualizzazione dello storage con SVC va a integrare la virtualizzazione server con tecnologie quali VMware vsphere. La virtualizzazione server consente di velocizzare il provisioning di nuove immagini server rendendolo un operazione software invece che una modifica hardware. Allo stesso modo, il provisioning con SVC si ottiene con strumenti software e con il thin provisioning ed è destinato a diventare una funzione quasi interamente automatica. Senza SVC, il provisioning dei server potrebbe risultare rallentato dalla necessità di eseguire il provisioning dello storage. Funzioni quali VMotion supportano la mobilità delle applicazioni tra server fisici. Analogamente, SVC è progettato per supportare la migrazione nondisruptive dei dati tra sistemi storage. Inoltre, SVC contribuisce a rendere lo storage disponibile per tutti i server collegati, aumentando notevolmente la possibilità di utilizzo di VMotion. Senza SVC, l uso di VMotion potrebbe essere limitato dalla consuetudine di dedicare lo storage a specifici server. Essendo identificato come un unico tipo di storage, SVC semplifica il provisioning dei server consentendo di utilizzare un solo tipo di driver per le immagini server, di cui si ottimizza così anche l amministrazione. Allo stesso modo, SVC facilita la sostituzione dello storage o lo spostamento dei dati da un tipo di storage all altro, svincolando questo tipo di operazioni dalla necessità di apportare modifiche alle immagini server. Senza SVC, la sostituzione o la modifica dello storage potrebbe richiedere cambiamenti incisivi delle immagini server. La virtualizzazione server aumenta la flessibilità e riduce i costi di disaster recovery consentendo l uso di diverse configurazioni fisiche in siti di produzione e ripristino. Configurazioni server virtuali comuni vengono utilizzate su infrastrutture fisiche diverse. Analogamente, SVC supporta l uso di diverse configurazioni dello storage fisico in siti di produzione e ripristino e consente di creare la stessa configurazione virtuale in ciascun sito. Senza SVC, le configurazioni dello storage fisico nei siti di produzione e ripristino dovrebbero essere simili, con conseguente aumento dei costi. È possibile utilizzare la funzione Space-Efficient FlashCopy di SVC per ridurre le esigenze di storage durante la clonatura delle unità di avvio per più server virtuali. Se si usa questa funzione, infatti, viene utilizzato storage aggiuntivo solo per le differenze tra i server invece che per ogni unità di avvio. Molti clienti utilizzano ambienti misti con una varietà di server virtualizzati e non virtualizzati e pensano di farlo per molti anni a venire. SVC fornisce una funzione di virtualizzazione storage esterna che funziona in modo uniforme e garantisce servizi coerenti per tutti i server collegati, a prescindere che i server siano o meno virtualizzati. Invece, le tecniche di virtualizzazione dello storage basate su server variano da server a server, per cui gli ambienti misti diventano più complessi. Storage multilivello L implementazione di un infrastruttura storage multilivello è un importante strategia di controllo dei costi dello storage, poiché permette di utilizzare diversi tipi di storage con prestazioni differenti a seconda dei requisiti aziendali. Fino ad ora, però, differenze di gestione e funzionali tra i diversi tipi di storage, anche di uno stesso produttore, hanno reso la realizzazione di un sistema storage multilivello piuttosto complessa da un punto di vista operativo, limitando di fatto il numero di implementazioni realizzate. SVC è progettato per semplificare l implementazione dello storage multilivello, poiché mira a garantire una gestione e funzioni coerenti su tutti i livelli di storage e a supportare lo spostamento di dati tra i livelli senza interruzione delle applicazioni. Poiché SVC è anche provvisto di cache, può migliorare le prestazioni dello storage di livello inferiore, consentendone un più ampio utilizzo nei data center e riducendo ulteriormente i costi. Con il supporto per i dispositivi allo stato solido, SVC aggiunge un nuovo livello a prestazioni ultra-elevate per dati di applicazioni critiche. Miglioramento dell efficienza energetica Molti data center si concentrano oggi sulla riduzione dei consumi energetici per abbassare i costi e contenere l impatto ambientale. SVC può essere uno strumento fondamentale per migliorare l efficienza energetica del vostro data center. SVC può contribuire a migliorare l efficienza energetica in molti modi, uno dei quali consiste nella capacità di SVC di aumentare l utilizzo dello storage e ridurre l esigenza di ulteriore storage in futuro, condizione

6 che consente di ridurre la quantità totale di storage necessaria e quindi diminuire l uso di energia. Le funzioni Space-Efficient Virtual Disks e Space-Efficient FlashCopy sono progettate per estendere ulteriormente questo vantaggio. configurazioni di storage contenenti fino a 60 unità disco ed è concepito per espandersi insieme all azienda; le configurazioni di SVC EE possono essere facilmente convertite nell offerta completa di SVC per un maggiore potenziale di crescita, se necessario. dimensionamento e le esigenze in termini di prestazioni. Inoltre potrete scegliere tra una vasta gamma di servizi e offerte di abbonamento finalizzate ad aiutarvi a mantenere la vostra infrastruttura sempre aggiornata e in condizioni ottimali di funzionamento. Pensate per le aziende di medie dimensioni SVC Entry Edition (SVC EE) garantisce tutti i vantaggi di efficienza, flessibilità e semplicità di SVC con nuove opzioni di prezzo per soddisfare al meglio le esigenze delle aziende di medie dimensioni. SVC EE supporta Servizi IBM IBM offre servizi per migliorare la velocità d implementazione e il ritorno sugli investimenti (ROI). Gli specialisti di storage IBM sono disponibili a condurre analisi delle soluzioni e infrastrutture storage per preparare un installazione veloce. E IBM Global Services può esaminare la vostra infrastruttura per aiutarvi a determinare il Panoramica sugli ambienti supportati da IBM System Storage SVC La tabella di seguito mostra un riepilogo degli ambienti SVC supportati. Per le informazioni più aggiornate e complete, consultare il sito Web ibm.com/systems/storage/software/ virtualization/svc/ e fare clic su Interoperabilità. Panoramica sugli ambienti supportati da IBM System Storage SVC Sistemi storage supportati Software multi-pathing host Modelli specifici dei seguenti sistemi storage: IBM TotalStorage Enterprise Storage Server (ESS), IBM System Storage DS3000, DS4000, DS5000, DS6000, DS8000, N series IBM XIV Storage System EMC Symmetrix DMX e modelli serie 8000 Modelli serie EMC CLARiiON CX e FC4700 Hitachi Data Systems Thunder, Lightning, TagmaStore, AMS, WMS, Universal Storage Platform Sistemi Sun StorEdge, sistemi Sun StorageTek, FlexLine 200 Hewlett Packard MA8000, EMA12000, EMA16000, famiglia EVA, famiglia MSA, famiglia XP NetApp FAS Bull StoreWay Fujitsu Eternus NEC istorage Pillar Axiom Texas Memory Systems RamSan-500 Xiotech Emprise 5000 IBM System Storage Multipath Subsystem Device Driver (SDD) Symantec/Veritas Volume Manager 3.5 MP3, 4.0, 4.1, 4.3, 5.0 PVLinks per HP-UX MPIO per Windows e IBM AIX MPxIO per Solaris Driver NetWare multi-pathing nativo Driver VMware multi-pathing nativo per VMware ESX 2.5 e successive Driver multi-pathing nativo per OpenVMS, Tru64, SGI Irix Software multi-pathing RDAC per determinati ambienti DS4000

7 Panoramica sugli ambienti supportati da IBM System Storage SVC Sistemi operativi supportati IBM AIX V4.3.3 IBM AIX 5L V5.1, V5.2, V5.3 IBM AIX V6.1 IBM z/vse V4.2 IBM PowerVM Virtual I/O Server (VIOS) 1.2, 1.3, 1.4, 1.5 Microsoft Windows 2000, 2003 e 2008 Microsoft Hyper-V Novell NetWare V6.5 Sun Solaris 8, 9, 10 VMware ESX 2.1, 2.5.2, 2.5.3, 3.0.2, 3.5, 3i VMware vsphere 4 HP-UX 11.0, 11i V1, V2, V3 Red Hat Enterprise Linux (RHEL), Advanced Server 2.1, 3.0, 4.0, 5.0 SUSE Linux Enterprise Server (SLES) 8, 9, 10, 11 Citrix Xen Server HP Tru64 5.1A, 5.1B HP OpenVMS 7.3-2, 8.2, 8.3 SGI Irix , Altix SLES 9 Mac OS X Server 10.5 Gateway IBM serie N NetApp V-Series Gateway ONStor Clustered NAS Per informazioni su HBA e sul supporto cluster con questi sistemi operativi, consultate il sito Web: ibm.com/systems/storage/software/virtualization/svc/ e fare clic su Interoperabilità. Supporto per switch SAN alcuni modelli dai seguenti produttori Assistenza Brocade McDATA Cisco CNT Installazione da Customer Engineer (CE) Un anno di garanzia sull hardware, comprendente materiali e lavoro Garanzia di un anno sul software inclusa Aggiornamenti software e fix pack disponibili per il download dal Web, installabili senza interruzioni del sistema Servizi storage IBM Global Services Consulenza e progettazione Backup e pianificazione della continuity Utilizzo delle prestazioni e pianificazione delle capacità Integrazione e distribuzione Installazione, cablaggio e preparazione del sito Migrazione e consolidamento Formazione e training Gestione e amministrazione Supporto e manutenzione del sistema.

8 Per informazioni complete e aggiornate sul supporto visitare il sito: ibm.com/storage/support/2145 Ulteriori informazioni Per maggiori informazioni su IBM System Storage SVC o IBM Global Financing, contattare il proprio rappresentante IBM o il Business Partner IBM o visitare i seguenti siti Web: ibm.com/systems/ storage/software/virtualization/svc/ Inoltre, IBM Global Financing è in grado di fornire soluzioni di finanziamento personalizzate per soddisfare esigenze IT specifiche. Per maggiori informazioni sulle tariffe speciali, sui piani di pagamento flessibili, sui finanziamenti, sul riacquisto delle risorse e sullo smaltimento, visitate: ibm.com/financing/it IBM non fornisce assistenza legale o contabile, né alcuna rappresentazione o garanzia che i suoi prodotti o servizi siano conformi alla legge. I clienti sono responsabili dell osservanza di ogni legge ed obbligo normativo applicabile, comprese le leggi e le norme nazionali. IBM Italia S.p.A. Circonvallazione Idroscalo Segrate (MI) Italia La home page IBM è disponibile all indirizzo ibm.com/it IBM, il logo IBM, ibm.com, AIX, BladeCenter, DB2, DS4000, DS6000, DS8000, Enterprise Storage Server, FlashCopy, PowerVM, System Storage, System x, Tivoli, TotalStorage, XIV e z/vse sono marchi di International Business Machines Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Se, alla loro prima occorrenza, questi o altri termini sono accompagnati dal marchio commerciale ( o ), significa che sono marchi registrati negli Stati Uniti o marchi basati sul diritto consuetudinario, appartenenti a IBM alla data di pubblicazione del presente documento. Questi marchi potrebbero essere registrati o riconosciuti come basati sul diritto consuetudinario anche in altri Paesi. Un elenco dei marchi IBM è disponibile sul Web nella sezione delle informazioni sul copyright e sui marchi, all indirizzo ibm.com/legal/copytrade.shtml. Intel è un marchio o marchio registrato di Intel Corporation o di società affiliate negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Linux è un marchio registrato di Linus Torvalds negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Microsoft, Windows e Hyper-V sono marchi di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Nomi di altre società, prodotti o servizi possono essere marchi o marchi di servizi di altre società. Ogni riferimento a prodotti, programmi o servizi IBM non implica la volontà, da parte di IBM, di rendere tali prodotti, programmi o servizi disponibili in tutti i Paesi in cui IBM opera. Ogni riferimento a un prodotto, programma o servizio IBM non implica l uso esclusivo del medesimo. In sostituzione potrà essere usato qualunque prodotto, programma o servizio funzionalmente equivalente. I prodotti hardware IBM possono essere costituiti di parti nuove o nuove e ricondizionate. In alcuni casi, i prodotti hardware potrebbero non essere nuovi e potrebbero essere stati installati in precedenza. Indipendentemente da ciò si applicano le condizioni di garanzia IBM. Questa pubblicazione è fornita solo a titolo informativo. Le informazioni sono soggette a modifica senza preavviso. Contattare un responsabile commerciale o un rivenditore IBM per ottenere le informazioni più aggiornate su prodotti e servizi IBM. Le immagini potrebbero fare riferimento a modelli di progettazione. Copyright IBM Corporation 2009 Tutti i diritti riservati. TSD00254-ITIT-16

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea Triennale in Informatica Tesi di Laurea SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione Scheda Software HP Digital Sending (DSS) 5.0 Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei Presentazione della soluzione Rendendo più fluida la gestione di documenti e dati,

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Lo storage di prossima generazione

Lo storage di prossima generazione Juku.it Lo storage di prossima generazione white paper (settembre 2012) Enrico Signoretti Juku consulting srl - mail: info@juku.it web: http://www.juku.it Indice Note legali 3 Juku 1 Perchè Juku 1 Chi

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli

HP ProLiant Storage Server. Guida dell utente

HP ProLiant Storage Server. Guida dell utente HP ProLiant Storage Server Guida dell utente Numero di parte: 440584-065 Prima edizione: giugno 2008 Informazioni legali e avvertenza Copyright 1999, 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Software

Dettagli

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL PROPRIO PATRIMONIO INFORMATIVO E DEL PROPRIO KNOW-HOW IMPRENDITORIALE. SERVIZI CREIAMO ECCELLENZA Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli