Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio"

Transcript

1 Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Modello 730 Versione 1.0 del 30/06/2014

2 1. MODELLO 730 Descrizione dell evento Consiste nella gestione dei dati utili al applicazione dei conguagli che l Azienda deve operare in qualità di sostituto d imposta. L evento può riguardare il personale dipendente, collaboratore e convenzionato. Step operativi per la gestione dell evento Per la gestione dell evento attraverso il sistema NoiPA Sanità, occorre svolgere i seguenti passi operativi, descritti successivamente: Definizione archivio per l import del file XML Selezione anno di riferimento del modello Configurazione dati modello Acquisizione dati modello Gestione dati modello Stampa dati modello Nel Sistema NoiPA Sanità l operatore è abilitato solo alla Acquisizione, gestione e stampa del modello 730, in quanto le altre fasi sono eseguite centralmente. Nei paragrafi che seguono, quindi, sono illustrate nel dettaglio le seguenti funzioni; Acquisizione dati modello Gestione dati modello Stampa dati modello NOTA IMPORTANTE Si precisa che: * i valori/codici/diciture contenuti nelle figure sono a titolo di esempio ed è necessario far riferimento alla versione più aggiornata del Nomenclatore * le funzioni visualizzate dai singoli operatori dipendono dai ruoli ai quali sono stati abilitati. Pagina 2 di 15

3 1.1 Acquisizione dati modello Punto a menù Menù: Attività periodiche Compilazione modello 730 Acquisizione dati modello 730 Figura 1 Acquisizione dati modello 730 Descrizione dello step Consente di acquisire in automatico tutti i file xml contenenti i dati trasmessi dall Agenzia delle Entrate e caricati precedentemente sull archivio. Le attività devono essere elaborate dal solo ruolo RUO_GD_DI_G. Il sistema provvederà a verificare il contratto associato al codice fiscale presente nel supporto magnetico rilasciato dall Agenzia delle Entrate e ad inserire il modello 730 nella specifica Area Contrattuale. Figura 2 Acquisizione dati modello 730 Per acquisire i dati presenti sul modello 730-4, occorre inserire le seguenti informazioni: Tipo di acquisizione, ovvero il tipo di supporto magnetico che si vuole acquisire (modello 730- Agenzia Entrate,modello 730- Agenzia Entrate Rettificativi, modello 730-Agenzia Entrate Integrativi); Data acquisizione dei dati, ovvero la data in cui si procede all acquisizione dei dati. Tale data verrà registrata nel modello 730 e potrà essere utilizzata in fase di consultazione o di stampa per evidenziare la data in cui sono stati acquisiti i dati del modello 730; Pagina 3 di 15

4 Data ricevimento dati dal CAF, ovvero la data in cui il CAF ha fornito i modelli; Tale data verrà registrata nel modello 730. Azzera dati CAF già presenti in archivio: indicare Si/No per azzerare o meno i dati del modello 730 precedentemente registrati; Elaborazione con aggiornamento: indicare Si/No per registrare o meno i dati del supporto magnetico nell archivio del 730; tale modalità permette di eseguire una prima elaborazione senza aggiornamento e quindi di sola simulazione, al fine della verifica delle segnalazioni restituite dall attività. Stampa dei soli errori: indicare Si/No per stampare o meno la sola lista degli errori rilevati in fase di acquisizione; la selezione NO permette di ottenere un elenco analitico dei modelli acquisiti. CAF interno: consente di rilevare la provenienza di un modello da CAF interno. Selezione MULTIPROCEDURA: Alla specifica domanda In caso di codice fiscale corrispondente a più matricole attribuzione del 730 all'unica matricola in servizio occorre selezionare il check Multiprocedura. Questo permetterà al sistema di verificare il contratto associato al codice fiscale presente nel supporto magnetico rilasciato dall Agenzia delle Entrate e ad inserire il modello 730 nella specifica Area Contrattuale. Codice archivio del supporto magnetico del 730: selezionare gli archivi proposti dal sistema per la propria Azienda ed effettuare up-load del file ricevuto dall Agenzia delle Entrate. La sequenza delle operazioni viene mostrata nelle figure da 3 a 6. Figura 3 Selezione Lista Valori Codice Archivio dati modello 730 Pagina 4 di 15

5 Figura 4 Lista Valori Codice Archivio dati modello 730 dettaglio Azienda Figura 5 Bottone Carica File per attivare UP-LOAD Figura 6 Selezione file in locale per UO-LOAD Cliccando su Elabora, saranno eseguite in automatico le seguenti operazioni: registrazione delle date e degli importi rilevati sul modello nella scheda fiscale 730; registrazione delle date di sospensione nella scheda fiscale 730 (se il rapporto di lavoro è cessato); calcolo della rateizzazione delle trattenute dove previsto; riconoscimento delle rettifiche e registrazione degli importi nell apposita colonna di rettifica presente nella schede 730 della procedura; calcolo delle eventuali soprattasse (se trattasi di modello rettificativo); Pagina 5 di 15

6 registrazione dei dati dei CAF nelle tabelle descrittive (precodice CA ), qualora non presenti nell archivio dati; Memorizzazione, sulla scheda 730, del nome del supporto magnetico dal quale sono acquisiti i modelli Gestione dati modello Punto a menu Menù: Attività periodiche Compilazione modello 730 Gestione dati modello 730 Figura 7 Gestione dati modello 730 Descrizione dello step Consente di inserire, modificare o annullare i dati per l applicazione dei conguagli acquisiti mediante l import del file xml trasmesso dall Agenzia delle Entrate (ad esempio nel caso in cui si voglia sospendere il pagamento della seconda rata di acconto) oppure di inserire i dati manualmente nel caso in cui non si effettui un acquisizione automatica da supporto magnetico. Una volta eseguito l accesso alla pagina di gestione della funzionalità, è possibile procedere alla ricerca di un dipendente per il quale si vogliono gestire e/o consultare i dati del modello 730. A tal fine l utente digita il Codice della matricola, codice fiscale, oppure il Cognome e il Nome del dipendente di interesse. Per avviare la ricerca è necessario cliccare sul pulsante Ricerca. Figura 8. Gestione dati modello 730 Ricerca Anagrafica Pagina 6 di 15

7 Sarà, quindi, visualizzata la schermata che consente di modificare/variare/inserire i dati del modello 730 per il dipendente selezionato. In particolare, sulla maschera di gestione, sono presenti le seguenti informazioni: Codice CAF, ovvero il codice del CAF. che ha prestato assistenza fiscale al dipendente. Tale codice è riportato in automatico in caso di acquisizione mediante supporto magnetico; Data arrivo modello 730, ovvero la data di inserimento dei dati del 730 a sistema. Tale data è riportata in automatico per i dati acquisiti attraverso il supporto magnetico. Se si ha la necessità di inserire, per lo stesso dipendente, i dati del Acquisiti sia in modalità automatica che manuale, è preferibile che vengano indicate due date diverse così da poter distinguere, in fase di controllo, i 730 inseriti manualmente da quelli acquisiti automaticamente; Data arrivo rettifica, ovvero la data di arrivo della rettifica dei dati 730. Tale data è riportata in automatico in caso di acquisizione mediante supporto magnetico; Data arrivo mod730 integrativo, ovvero la data che è stata registrata nella bolla di consegna del modello Integrativo sezione III Per ricevuta. Tale data è riportata in automatico in caso di acquisizione mediante supporto magnetico; Data sospensione pagamento IRPEF, Addizionale Regionale, Addizionale Comunale, Acconto Addizionale Comunale, Tassazione Separata Imposta Sostitutiva Incremento Produttività, Contributo Solidarietà, Cedolare Secca: qualora sia indicata una data, il pagamento dei conguagli/rimborsi IRPEF, Addizionale Regionale, Addizionale Comunale, Acconto Addizionale Comunale, Imposta Sostitutiva Straordinario Incremento produttività, Contributo Solidarietà, Cedolare secca verrà sospeso a partire dal mese indicato nella data. La presenza di cinque date permette di sospendere un solo tipo di pagamento, lasciando attivi gli altri. La data di sospensione sarà inserita in automatico per quei dipendenti ai quali verrà stampata la lettera di interruzione del rapporto di lavoro; Codice regione addizionale regionale: sono indicati i codici della Regione per le quote (dichiarante e coniuge) da versare o trattenere; Da versare Dichiarante, ovvero il codice regione dell Addizionale Regionale da versare per il dichiarante. Deve essere specificato un codice presente nella tabella dell area del personale; Da rimborsare Dichiarante, ovvero il codice Regione dell Addizionale Regionale da rimborsare per il dichiarante. Deve essere specificato un codice presente nella tabella dell area del personale; Da versare Coniuge, ovvero il codice Regione dell Addizionale Regionale da versare per il coniuge. Deve essere specificato un codice presente nella tabella dell area del personale; Da rimborsare Coniuge, ovvero il codice regione dell Addizionale Regionale da rimborsare per il coniuge. Deve essere specificato un codice presente nella tabella dell area del personale; Codice catastale addizionale comunale: sono indicati i codici catastali dei comuni per le quote (dichiarante e coniuge) da versare o trattenere; Pagina 7 di 15

8 Da versare dichiarante, ovvero il codice catastale dell Addizionale Comunale da versare per il dichiarante; Da rimborsare Dichiarante, ovvero il codice catastale dell Addizionale Comunale da rimborsare per il dichiarante; Da versare Coniuge, ovvero il codice catastale dell Addizionale Comunale da versare per il coniuge; Da rimborsare Coniuge, ovvero il codice catastale dell Addizionale Comunale da rimborsare per il coniuge; Data ricevimento dati dal CAF, ovvero la data che è stata registrata nella bolla di consegna del modello sezione III Per ricevuta. Tale data sarà poi utilizzata nella compilazione del modello 770 Semplificato Parte D nel campo data arrivo 730 ; Data ultima stampa effettuata, ovvero la data dell ultima stampa della lettera di interruzione di lavoro effettuata; Numero rate per versamenti saldi/acconti, ovvero il numero di rate che il dipendente ha scelto per effettuare il pagamento dei saldi/acconti; Tipo conguaglio effettuato: indicare il codice corrispondente al motivo per il quale è stato effettuato il conguaglio per il modello 730. Compilare tale campo come richiesto dalle istruzioni di compilazione del modello 770/2012 Semplificato Parte D; Tipo conguaglio rettificativo: indicare il codice corrispondete al motivo per il quale è stato effettuato il conguaglio rettificativo per il modello 730. È necessario compilare tale campo come richiesto dalle istruzione di compilazione del modello 770/2012 Semplificato Parte D; Causa di non liquidabilità: indicare il codice corrispondente alla causa di non liquidabilità per il modello 730; Codice supporto magnetico: indicare nel caso sia stata effettuata una acquisizione da supporto magnetico il codice del file catalogato (Normale, Rettifica o Integrativo); Codice sede sostituto: indicare nel caso in cui sia riportato nel file il codice sede sostituto (Normale, Rettifica o Integrativo). In pagamento, ovvero gli importi per conguagli/rimborsi che verranno messi in pagamento nei mesi da Luglio a Novembre; Rettifica, ovvero gli importi per i quali è stata comunicata la rettifica nei mesi successivi a giugno e che verranno messi in pagamento da Luglio a Novembre; Già pagato, ovvero gli importi trattenuti/rimborsati al dipendente. Tali valori vengono aggiornati automaticamente nella fase di archiviazione dei cedolini su Archivio storico; Interessi in pagamento, ovvero gli interessi da trattenere al dipendente per pagamenti ritardati e rateizzazione. Tali valori vengono calcolati automaticamente nella fase di Controlla/aggiorna scadenze mensili; Pagina 8 di 15

9 Interessi già pagati, ovvero gli interessi trattenuti al dipendente per pagamenti ritardati e rateizzazione. Tali valori vengono aggiornati automaticamente nella fase di archiviazione cedolini su Archivio storico; Soprattasse in pagamento, ovvero gli importi delle soprattasse da trattenere al dipendente a causa della rettifica del Mod Nel caso di inserimento manuale dei dati di 730, sarà l utente a dover caricare l importo; Soprattasse già pagate, ovvero gli importi delle soprattasse trattenuti al dipendente. Tali valori vengono aggiornati automaticamente nella fase di archiviazione cedolini su Archivio storico; Mod730 Integrativo in pagamento, ovvero gli importi del Mod. 730 integrativo da rimborsare nel mese di Dicembre; Mod730 Integrativo già pagate, ovvero gli importi del Mod. 730 integrativo rimborsati al dipendente. Tali valori vengono aggiornati automaticamente nella fase di archiviazione cedolini su Archivio storico. Figura 9. Gestione dati 730 Figura 10. Gestione dati 730 dettaglio tab Pagina 9 di 15

10 Se si desidera inserire manualmente i dati del modello 730/4 poiché, ad esempio, non pervenuti tramite il file xml dall Agenzia delle Entrate, è possibile gestirli dal tab Rateizza Importi Manuali. In questa maschera devono essere inseriti i campi obbligatori relativi a: CAAF : ossia il codice del caf dal quale è pervenuto il modello selezionabile dalla lista valori della tabella CAAF; Tipo inserimento: è possibile scegliere se, normale, integrativo o rettifica; Data arrivo: ossia la data di arrivo del modello; Numero rate: ovvero il numero di rate riportate nel modello 730/4. A questo punto è necessario compilare i campi con i dati di rimborso/recupero sia per il dichiarante che per il coniuge relativi ad Irpef, addizionale comunale e regionale e cedolare secca presenti sul modello. In caso di dati relativi ad addizionale comunale e regionale è necessario inserire negli appositi campi anche il codice del comune o della regione di riferimento. Infine occorre premere il tasto Calcola e poi Conferma come mostrato in Figura 11 Figura 11. Rateizza Importi manuali Gli importi così salvati dopo la conferma saranno registrati nei rispettivi tab come mostrato nelle Figure 12, 13 e 14. Pagina 10 di 15

11 Figura 12. Tab Irpef Figura 13. Tab Irpef Coniuge Figura 14. Tab Totali Pagina 11 di 15

12 1.3 Stampa dati modello Punto a menù Menù: Attività periodiche Compilazione modello 730 Stampa dati modello 730 Figura 15 Stampa dati modello Descrizione dello step Consente di elaborare la Stampa dei conguagli/rettifiche dei dati del modello 730 inseriti. Una volta eseguito l accesso alla pagina di gestione della funzionalità, occorre inserire sul Tab Stampa Dati modello 730 i seguenti criteri di selezione, mediante i quali l utente seleziona le preferenze per l elaborazione della stampa: Codice CAF: consente di selezionare solo i Modelli con il codice CAF indicato; Tipo stampa: consente di selezionare la tipologia di stampa (Analitica / Sintetica) che si desidera ottenere; Tipo stampa - Totale / Mensile: è possibile selezionare: Totale: consente un riepilogo per CAF/Dipendente o CAF e tipo pagamento; Mensili: consente un riepilogo per CAF/Dipendente o CAF e tipo pagamento col dettaglio delle rate; Modelli arrivati: possono essere fatte delle elaborazioni parziali selezionando il periodo di arrivo dei modelli 730 (data arrivo modello 730) Rettifiche arrivate: possono essere fatte delle elaborazioni parziali selezionando il periodo di arrivo delle rettifiche (data arrivo rettifica modello 730); Mod730 integrativi arrivati: possono essere fatte delle elaborazioni parziali selezionando il periodo di arrivo dei 730 Integrativi (data arrivo modello 730 integrativo); Modelli già stampati: possono essere fatte delle elaborazioni parziali selezionando il periodo della precedente stampa dei 730 (data ultima stampa effettuata modello 730); Pagina 12 di 15

13 Sospesi: consente di selezionare solo i Modelli la cui data di arrivo della sospensione (data sospensione IRPEF, Addizionale Regionale, Addizionale Comunale, Acconto Addizionale Comunale, Tassazione Separata, Imposta Sostitutiva Incremento Produttività, Contributo Solidarietà, Cedolare Secca modello 730) è compresa nel periodo selezionato; Inevasi: indicando Si o No è possibile o meno elaborare i soli modelli per i quali non è stato fatto l intero pagamento; Con pagamenti ritardati: indicando Si o No è possibile o meno elaborare i soli modelli 730 per i quali è stato ritardato il pagamento a causa di rateizzazioni o incapienza di retribuzione; Modelli con Codice Reg/Com diversi da anagrafico: indicando Si o No è possibile è possibile, o meno, elaborare i soli modelli 730 che hanno il codice Regionale o Catastale dell addizionale Regionale/Comunale del 730 diversi da quelli memorizzati in anagrafica; Modelli caricati manualmente: indicando Si o No è possibile o meno elaborare i modelli 730 caricati manualmente, ovvero i modelli che non hanno nessun codice supporto magnetico registrato; Modelli acquisiti da supporto magnetico: indicando Si o No è possibile o meno elaborare i modelli 730 acquisiti da supporto magnetico, ovvero i modelli che hanno un codice supporto magnetico registrato; Codice supporto magnetico: consente di selezionare un modello mediante indicazione del suo codice di supporto magnetico particolare; Codice sede sostituto: possono essere fatte delle elaborazioni totali o parziali tramite la selezione di un codice sede sostituto particolare. Figura 16. Gestione della stampa dati modello 730 Pagina 13 di 15

14 Il Tab Dati da produrre in stampa permette di scegliere i dati da includere nell elaborazione. In particolare è possibile selezionare: IRPEF: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi all IRPEF; Addizionale Regionale: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi all Addizionale Regionale; Addizionale Comunale: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi all Addizionale Comunale; Acconto Addizionale Comunale: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi all Acconto Addizionale Comunale; Tassazione Separata: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi alla Tassazione Separata; Imposta sostitutiva straordinario incremento produttività: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi all Imposta Sostitutiva Incremento produttività; Contributo solidarietà: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi al Contributo di solidarietà; Cedolare Secca: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi alla Cedolare Secca; Rimborsi: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi Rimborsi; Trattenute: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi alle Trattenute; I rata acconto: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi alla I rata di acconto; II rata acconto: indicando Si o No, è possibile stampare o meno i dati del 730 relativi alla II rata di acconto Informazioni 730: indicando Si o No, possono essere stampate o meno le informazioni dei dati del 730; Codice supporto magnetico: indicando Si o No, possono essere stampati o meno i codici del supporto magnetico; In pagamento: indicando Si o No, possono essere stampati o meno gli importi relativi alla colonna In pagamento ; Rettifica: indicando Si o No, possono essere stampati o meno gli importi relativi alla colonna Rettifica ; Pagato: indicando Si o No, possono essere stampati o meno gli importi relativi alla colonna Pagato ; Integrativo: indicando Si o No, possono essere stampati o meno gli importi relativi alla colonna Integrativo Pagina 14 di 15

15 Interessi: indicando Si o No, possono essere stampati o meno gli importi relativi alla colonna Interessi ; Soprattasse: indicando Si o No, possono essere stampati o meno gli importi relativi alla colonna Soprattasse ; Codice sede: indicando Si o No, possono essere stampati o meno i codici relativi al Codice sede sostituto (Normale, Rettifica, Integrativo). Figura 17. Gestione della stampa dati modello Tab dati da produrre in stampa Dopo aver selezionato i parametri di stampa desiderati per effettuare l elaborazione occorre effettuare la selezione per tutti i dipendenti o un gruppo di questi attraverso il tasto Nuova selezione e premere il tasto Elabora come mostrato in Figura 18. Figura 18. Elabora dati da produrre in stampa Pagina 15 di 15

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Economico Elaborazione F24EP Versione 1.2 del 02/07/2014

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Presenze Rilevazione timbrature Versione 1.1 del

Dettagli

MOD COMUNICAZIONE DEL RISULTATO CONTABILE

MOD COMUNICAZIONE DEL RISULTATO CONTABILE MOD. 730-4 COMUNICAZIONE DEL RISULTATO CONTABILE ASPETTI GENERALI Il Mod. 730-4 contiene il risultato contabile della dichiarazione elaborata, in cui il CAF o il professionista abilitato riportano i dati

Dettagli

Saldo IMU/TASI Guida Operativa

Saldo IMU/TASI Guida Operativa Saldo IMU/TASI 2016 Guida Operativa Edizione Dicembre 2016 PROCEDURE OPERATIVE PER IL CALCOLO DEL SALDO IMU 2016 a. Controlli preliminari Per ottenere una lista sintetica degli importi calcolati, al fine

Dettagli

Lavoratori Agricoli e Forestali VERSIONE /02/2008

Lavoratori Agricoli e Forestali VERSIONE /02/2008 VERSIONE 5.0.1 10/02/2008 pag. 1 INSTALLAZIONE Dopo aver inserito il CD, attendere l avvio automatico ed eseguire i passi proposti dal software di installazione. ATTENZIONE Per gli utenti dove risulta

Dettagli

Attenzione!!! Prima di procedere alla chiusura dell anno 2012 è necessario aver terminato definitivamente l elaborazione di dicembre.

Attenzione!!! Prima di procedere alla chiusura dell anno 2012 è necessario aver terminato definitivamente l elaborazione di dicembre. Prima di procedere alla chiusura dell anno 2012 è necessario aver terminato definitivamente l elaborazione di dicembre. Operazioni preliminari Inserire lo stato dipendente 7 Dipendente cessato da riattivare

Dettagli

Gestione Modello F24 EP

Gestione Modello F24 EP Gestione Modello F24 EP La nuova gestione del Modello F24 EP prevede alcune operazioni preliminari in modo che sia il calcolo del cedolino che si preoccupi di legare le voci al relativo codice tributo.

Dettagli

ALLEGATO 3: Chiusura Annuale

ALLEGATO 3: Chiusura Annuale Prima di procedere alla chiusura dell anno 2011 è necessario aver terminato definitivamente l elaborazione di dicembre. Operazioni preliminari Inserire lo stato dipendente 7 Dipendente cessato da riattivare

Dettagli

Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730

Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2016.1.2 ) CONG730 2016 2/42 INDICE Conguagli del sostituto d imposta per risultanze modello 730... 3 Modalità e termini... 3 Conguagli

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA FISCALE N 7.01 del 21.02.2014 La presente Scheda aggiorna e sostituisce la n. 7.00 del 07/06/2013

SCHEDA OPERATIVA FISCALE N 7.01 del 21.02.2014 La presente Scheda aggiorna e sostituisce la n. 7.00 del 07/06/2013 SCHEDA OPERATIVA FISCALE N 7.01 del 21.02.2014 La presente Scheda aggiorna e sostituisce la n. 7.00 del 07/06/2013 Versamenti Unificati : gestione contribuente Con la presente Scheda verranno illustrati

Dettagli

Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730

Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2017.1.4 ) CONG730 2017 2/44 INDICE Conguagli del sostituto d imposta per risultanze modello 730... 3 Modalità e termini... 3 Conguagli

Dettagli

Servizio Conservazione No Problem

Servizio Conservazione No Problem Servizio Conservazione No Problem Guida alla conservazione del Registro di Protocollo Versione 1.0 13 Ottobre 2015 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Conservazione

Dettagli

Mod COMUNICAZIONE DEL RISULTATO CONTABILE

Mod COMUNICAZIONE DEL RISULTATO CONTABILE Mod. 730-4 COMUNICAZIONE DEL RISULTATO CONTABILE ADEMPIMENTO COME SI COMPILA CASI PARTICOLARI Il Mod. 730-4 contiene il risultato contabile della dichiarazione elaborata, in cui il CAF o il professionista

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE CENTRALE DEI SISTEMI INFORMATIVI E DELL INNOVAZIONE OGGETTO: Modello Certificazione

Dettagli

I pagamenti telematici con Consolle Avvocato

I pagamenti telematici con Consolle Avvocato con Consolle Avvocato VERSIONE 1.6 PROT: D17-0100 07/02/2017 Azienda certificata dal Page 2 of 21 SOMMARIO Indice Sommario... 2 Indice... 2 Elenco delle Figure... 3 1 Introduzione... 4 2 La procedura di

Dettagli

INDICE Stampa certificazioni CUPE Gestione Invii file telematici Aggiornamenti codici ISTAT per il DMAG... 5

INDICE Stampa certificazioni CUPE Gestione Invii file telematici Aggiornamenti codici ISTAT per il DMAG... 5 Uno dei sintomi dell'arrivo di un esaurimento nervoso è la convinzione che il proprio lavoro sia tremendamente importante. Se fossi un medico, prescriverei una vacanza a tutti i pazienti che considerano

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE GUIDA ALLA REGISTRAZIONE 1. Collegarsi al sito internet www.apservice.it/pslatina 2. Cliccare su registrati (fig. a) e nella nuova finestra inserire i dati richiesti e cliccare sul bottone REGISTRATI per

Dettagli

Accedere con le proprie credenziali nell Area Riservata dell azienda e dal menù principale cliccare su Nuova Importazione

Accedere con le proprie credenziali nell Area Riservata dell azienda e dal menù principale cliccare su Nuova Importazione Accedere con le proprie credenziali nell Area Riservata dell azienda e dal menù principale cliccare su Nuova Importazione Inizia un processo composto da 4 step. STEP 1 L utente viene informato sul trattamento

Dettagli

1. Unico Uniemens per un azienda con una sola sede (unica matricola INPS)

1. Unico Uniemens per un azienda con una sola sede (unica matricola INPS) CASI PRATICI SUPPORTATI Il file Uniemens viene importato a condizione che il codice fiscale presente nel tracciato corrisponda alla partita IVA o al codice fiscale indicati nell anagrafica dell azienda.

Dettagli

Indice degli argomenti

Indice degli argomenti Il 730 precompilato Indice degli argomenti Le date del modello 730 Chi avrà il 730 precompilato Chi può presentare il modello 730 Come accedere alla dichiarazione precompilata L accesso alla dichiarazione

Dettagli

P.IVA Cod.Fisc. Reg.Impr NA

P.IVA Cod.Fisc. Reg.Impr NA Manuale co.co.pro. Cenni preliminari Scopo di questa guida è quello di guidare l utente nell installazione e nell impostazione della procedura per il primo utilizzo. Per ulteriori spiegazioni e chiarimenti

Dettagli

Modello 730 presentato al CAF LE OPERAZIONI DI CONGUAGLIO. AF n. 09/2013. Dalla nostra NewsLetter di maggio 2013

Modello 730 presentato al CAF LE OPERAZIONI DI CONGUAGLIO. AF n. 09/2013. Dalla nostra NewsLetter di maggio 2013 AF n. 09/2013 Dalla nostra NewsLetter di maggio 2013 Agenzia Entrate Circolare 14/E - Modello 730/2013 - Redditi 2012 - Assistenza fiscale prestata dai sostituti di imposta, dai Centri di assistenza fiscale

Dettagli

Contributo Famiglie Iscrizione scuole paritarie

Contributo Famiglie Iscrizione scuole paritarie Contributo Famiglie Iscrizione scuole paritarie Guida di riferimento Gestione Modulo Tutore Versione 1.0 la presente guida è relativa esclusivamente alla Gestione Dati del Genitore/Tutore. Guida Utente

Dettagli

Linea Sistemi Srl Lecce Via del Mare 18 Tel. 0832/ / Fax 0832/ /

Linea Sistemi Srl Lecce Via del Mare 18 Tel. 0832/ / Fax 0832/ / Linea Sistemi Srl Lecce Via del Mare 18 Tel. 0832/392697 0832/458995 Fax 0832/372266 0832/372308 e-mail : lineasistemi@tiscali.it Note operative per chiusura e apertura anno fiscale 2016 - Procedere preventivamente

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2013

MODELLO 730-3 redditi 2013 MODELLO 730-3 redditi 03 prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata Modello N. 989980 Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni dell'agenzia delle Entrate

Dettagli

Gestione Acquisizione 730 Precompilato Indice

Gestione Acquisizione 730 Precompilato Indice Gestione Acquisizione 730 Precompilato Indice Premessa... 2 1. Importazione telematico precompilato... 2 2. Gestione 730 precompilato in applicativo 730 2015... 2 2.2. Inserimento Dichiarazioni 730-2015...

Dettagli

Nuovi minimali e massimali INPS; I nuovi massimali CIG; Apprendisti riduzione 100% ( Legge 183/2011 )

Nuovi minimali e massimali INPS; I nuovi massimali CIG; Apprendisti riduzione 100% ( Legge 183/2011 ) 2012 Rel. 2.43.1 Contenuto dell aggiornamento: Paghe Paghe/Collab.ri Nuovi minimali e massimali INPS; I nuovi massimali CIG; Apprendisti riduzione 100% ( Legge 183/2011 ) Addizionali comunali; Calcolo

Dettagli

Gestione Stato di Famiglia

Gestione Stato di Famiglia HELP DESK Nota Salvatempo 0004 MODULO PAGHE Gestione Stato di Famiglia Quando serve La gestione dello Stato di famiglia serve ai fini dell applicazione delle detrazioni d imposta per familiari a carico,

Dettagli

Dichiarazione Correttiva/Integrativa Unico PF da Modello 730

Dichiarazione Correttiva/Integrativa Unico PF da Modello 730 HELP DESK Nota Salvatempo 0042 MODULO Dichiarazione Correttiva/Integrativa Unico PF da Modello 730 Quando serve Per gestire la Dichiarazione Correttiva/Integrativa/Integrativa a favore, per l anno di imposta

Dettagli

Gecom Paghe CONGRIT Conguaglio tardivo

Gecom Paghe CONGRIT Conguaglio tardivo Gecom Paghe CONGRIT Conguaglio tardivo ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2016.00.00 ) CONGRIT 2 / 9 INDICE Conguaglio tardivo... 3 Sequenza operativa... 7 CONGRIT 3 / 9 Conguaglio tardivo Il programma CONGRIT

Dettagli

M:\Manuali\Assistenza_fiscale 730\2009\ASSISTENZA FISCALE 2009.doc ASSISTENZA FISCALE 730 - ANNO 2009

M:\Manuali\Assistenza_fiscale 730\2009\ASSISTENZA FISCALE 2009.doc ASSISTENZA FISCALE 730 - ANNO 2009 M:\Manuali\Assistenza_fiscale 730\2009\ASSISTENZA FISCALE 2009.doc ASSISTENZA FISCALE 730 - ANNO 2009 Aggiornato al 20 Luglio 2009 1.1. PREMESSA...2 1.2. IMPUTAZIONE DATI GENERALE...2 1.2.1 NUMERO CAAF/CODICE

Dettagli

Linea Sistemi Lecce Via del Mare / / / /

Linea Sistemi Lecce Via del Mare / / / / Linea Sistemi Lecce Via del Mare 18 0832/392697 0832/458995 0832/372266 0832/372308 e-mail: lineasistemi@tiscali.it Fattura ricevuta da professionista Situazione. La registrazione della fattura in contabilità

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB CON EDF SQL

UTENTI SPRING SQ/SB CON EDF SQL Di seguito vengono descritte le attività da eseguire in occasione del cambio di esercizio. Sommario: UTENTI SPRING SQ/SB CON EDF SQL INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2017 Spring SQ/SB 1. DITTE

Dettagli

MOD. 730-4 - INTEGRATIVO

MOD. 730-4 - INTEGRATIVO MOD. 730-4 INTEGRATIVO ASPETTI GENERALI Come riportato nel paragrafo precedente, la normativa relativa all assistenza fiscale prestata dai CAF o al professionista abilitato prevede che venga rilasciato

Dettagli

ACCONTO_IVA_2016. CNA - Rete Perl Informatica. Ferrara Forlì-Cesena Ravenna Reggio Emilia

ACCONTO_IVA_2016. CNA - Rete Perl Informatica. Ferrara Forlì-Cesena Ravenna Reggio Emilia Ferrara Forlì-Cesena Ravenna Reggio Emilia CNA - Rete Perl Informatica SOFTWARE GESTIONALE E CONSULENZA PER LA PICCOLA, MEDIA E GRANDE AZIENDA ACCONTO_IVA_2016 Acconto_Iva_2016_Net2015 Rev. 28/11/2016

Dettagli

Il processo di compilazione on-line del 730 e del 730/1. Marzo 2014

Il processo di compilazione on-line del 730 e del 730/1. Marzo 2014 Il processo di compilazione on-line del 730 e del 730/1 Marzo 2014 Premessa Compilazione 730-Web Chiusura 730-Web Ricalcolo (CUD e Entratel) Conguagli A partire dal 31 Marzo Entro 30 Aprile Entro 20 Giugno

Dettagli

ISCRIZIONE ONLINE AI SERVIZI SCOLASTICI

ISCRIZIONE ONLINE AI SERVIZI SCOLASTICI ISCRIZIONE ONLINE AI SERVIZI SCOLASTICI Per accedere all iscrizione online dei servizi scolastici (mensa, trasporto e asilo nido) è necessario accedere tramite browser (solo da pc) all indirizzo www.comune.teramo.it

Dettagli

GESTIONE COLLABORATORI

GESTIONE COLLABORATORI GESTIONE COLLABORATORI Per poter caricare un soggetto che con l azienda andrà ad instaurare un rapporto di collaborazione, digitare il comando DIPEN oppure selezionare la cartella anagrafiche e di seguito

Dettagli

Acconto IVA... 1 Acconto Utenti Spring/EDF... 2 Acconto Utenti Spring NO EDF... 3 Adempimenti contabili successivi al calcolo... 4

Acconto IVA... 1 Acconto Utenti Spring/EDF... 2 Acconto Utenti Spring NO EDF... 3 Adempimenti contabili successivi al calcolo... 4 Note Acconto IVA 2014 Utenti SPRING/SQ-SB Sommario Acconto IVA... 1 Acconto Utenti Spring/EDF... 2 Acconto Utenti Spring NO EDF... 3 Adempimenti contabili successivi al calcolo... 4 SERVIZIO INFORMATICA

Dettagli

Circolare n del 21/01/2015 S O M M A R I O

Circolare n del 21/01/2015 S O M M A R I O Circolare n. 3.07.00 del 21/01/2015 Per effettuare il seguente aggiornamento devono essere stati effettuati tutti gli aggiornamenti precedenti. Rammentiamo per coloro che hanno la procedura in rete di

Dettagli

PagheXp. PagheXp 2013 Rel ITALSOFT software production srl PAGHE INAIL. Contenuto dell aggiornamento:

PagheXp. PagheXp 2013 Rel ITALSOFT software production srl PAGHE INAIL. Contenuto dell aggiornamento: 2013 Rel. 2.55 Contenuto dell aggiornamento: PAGHE INAIL Apprendistato; Comunica Facile; Accantonamenti TFR e versamento saldo imposta sostitutiva; Crediti di imposta sul TFR; Detrazioni per carichi familiari

Dettagli

Presentazione Domande di Disoccupazione Agricoli e/o A.N.F. Internet Versione 1.0

Presentazione Domande di Disoccupazione Agricoli e/o A.N.F. Internet Versione 1.0 Presentazione Domande di Disoccupazione Agricoli e/o A.N.F. vi@ Internet Versione 1.0 Indice 1. PRESENTAZIONE...1 2. SERVIZI ON-LINE...2 2.1. ACQUISIZIONE DOMANDA...7 2.2. INVIO LOTTO...18 2.3. GESTIONE

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Gennaio 2012 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento IVA Manuale Operativo

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA 2016 UTENTI EDF SQL

CERTIFICAZIONE UNICA 2016 UTENTI EDF SQL CERTIFICAZIONE UNICA 2016 UTENTI EDF SQL Note operative dopo aver installato l aggiornamento EDF 2016.1 CENNI NORMATIVI Le funzioni riferite agli "Adempimenti annuali del sostituto d'imposta" sono state

Dettagli

GUIDA NUOVA FUNZIONE CARICO FLUSSI. Sommario. Carico Flussi pag. 2 Opzioni pag. 4 Sostituzioni pag. 5 Esiti pag. 7

GUIDA NUOVA FUNZIONE CARICO FLUSSI. Sommario. Carico Flussi pag. 2 Opzioni pag. 4 Sostituzioni pag. 5 Esiti pag. 7 GUIDA NUOVA FUNZIONE CARICO FLUSSI Sommario Carico Flussi pag. 2 Opzioni pag. 4 Sostituzioni pag. 5 Esiti pag. 7 Aggiornamento al 13.10.2016 1 CARICO FLUSSI Questa funzione consente di effettuare l upload

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2017 SPRING SQ/SB

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2017 SPRING SQ/SB Di seguito vengono descritte le attività da eseguire in occasione del cambio di esercizio. Sommario: Spring SQ/SB 1. DITTE CON ESERCIZIO CONTABILE COINCIDENTE CON ANNO SOLARE (1/1-31/12) 2. DITTE CON ESERCIZIO

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE GUIDA ALLA REGISTRAZIONE 1. Collegarsi al sito internet www.apservice.it/pslatina 2. Cliccare su registrati (fig. a) e nella nuova finestra inserire i dati richiesti e cliccare sul bottone REGISTRATI per

Dettagli

Fattura Elettronica e Piattaforma Certificazione dei Crediti (PCC).

Fattura Elettronica e Piattaforma Certificazione dei Crediti (PCC). Piattaforma Certificazione dei Crediti e Fattura Elettronica (Guida per inserimento manuale dati pagamento) 1 Fattura Elettronica e Piattaforma Certificazione dei Crediti (PCC). L introduzione della Fattura

Dettagli

Portale S.i.ASIM. Manuale Azienda

Portale S.i.ASIM. Manuale Azienda Portale S.i.ASIM Manuale Azienda Rev. 1.0 25 Maggio 2016 1. Login e logout Il potale S.I.Asim è raggiungibile al seguente indirizzo internet: http://portale.fondoasim.it/login Per effettuare il login inserire

Dettagli

I pagamenti telematici con Consolle Avvocato

I pagamenti telematici con Consolle Avvocato con Consolle Avvocato VERSIONE 1.4 PROT: D16-0700 29/12/2016 Azienda certificata dal Prot. D16-0700 29/12/2016 Page 2 of 18 SOMMARIO Indice Sommario... 2 Indice... 2 Elenco delle Figure... 3 1 Introduzione...

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2009

MODELLO 730-3 redditi 2009 MODELLO 730-3 redditi 009 prospetto di liquidazione relativo alla assistenza fiscale prestata genzia ntrate Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni dell Agenzia delle Entrate relative

Dettagli

730-4/2017. Attenzione!: Guida Operativa SINTETICA Risultanze Modello

730-4/2017. Attenzione!: Guida Operativa SINTETICA Risultanze Modello Guida Operativa SINTETICA Risultanze Modello 730-4/2017 Attenzione!: ARGOMENTO Segnalazioni!! Attenzione al trattamento delle ricevute con la caratterizzazione: A (730-4 annullato) Denominazione delle

Dettagli

RISOLUZIONE N. 85/E. Roma, 12 agosto 2011

RISOLUZIONE N. 85/E. Roma, 12 agosto 2011 RISOLUZIONE N. 85/E Roma, 12 agosto 2011 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti OGGETTO: Richiesta di rimborso per somme erogate a titolo di incremento della produttività negli anni 2008 e 2009. Compilazione

Dettagli

Con la presente comunicazione si forniscono i programmi correttivi della seguente anomalia relativa al comando STIMPSOS:

Con la presente comunicazione si forniscono i programmi correttivi della seguente anomalia relativa al comando STIMPSOS: NEWS TECNICA del 25/11/2010 Pag 1 di 8 Con la presente comunicazione si forniscono i programmi correttivi della seguente anomalia relativa al comando STIMPSOS: Correzione Anomalia Nella maschera di impostazione

Dettagli

3.5.1 PREPARAZ1ONE I documenti che si possono creare con la stampa unione sono: lettere, messaggi di posta elettronica, o etichette.

3.5.1 PREPARAZ1ONE I documenti che si possono creare con la stampa unione sono: lettere, messaggi di posta elettronica, o etichette. 3.5 STAMPA UNIONE Le funzioni della stampa unione (o stampa in serie) permettono di collegare un documento principale con un elenco di nominativi e indirizzi, creando così tanti esemplari uguali nel contenuto,

Dettagli

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito. Direzione Centrale Finanza, Contabilità e Bilancio

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito. Direzione Centrale Finanza, Contabilità e Bilancio Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Finanza, Contabilità e Bilancio Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Roma, 22 Luglio 2002 Circolare n. 132

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA TITOLO DELLA TESI E DOMANDA DI LAUREA ON-LINE Guida studente Corsi di studio che richiedono il deposito del titolo più di un mese prima della seduta Il processo è composto da quattro fasi: 1. inserimento

Dettagli

Mon Ami 3000 Spesometro Comunicazione delle fatture emesse e ricevute

Mon Ami 3000 Spesometro Comunicazione delle fatture emesse e ricevute Prerequisiti Mon Ami 3000 Spesometro Comunicazione delle fatture emesse e ricevute L opzione Spesometro è disponibile per le versioni Contabilità e Azienda Pro. Spesometro L opzione consente di estrapolare

Dettagli

Paghe. PagheXp 2014 Rel ITALSOFT software production srl. Contenuto dell aggiornamento:

Paghe. PagheXp 2014 Rel ITALSOFT software production srl. Contenuto dell aggiornamento: 2014 Rel. 2.78.2 Contenuto dell aggiornamento: Paghe/Collaboratori Paghe Collaboratori Appunti Nuove aliquote addizionali comunali; Nuove addizionali regionali Indici ISTAT Creazione voce occasionale rimborso

Dettagli

Integrazione al Manuale Utente 1

Integrazione al Manuale Utente 1 CONTABILITA PROFESSIONISTI La contabilità dei professionisti di Picam (criterio di cassa, registro cronologico, registro incassi e/o pagamenti) è utilizzabile solamente nella versione Picam.com e Picam.com

Dettagli

VALORIZZAZIONE MOVIMENTI DI SCARICO E VALORIZZAZIONE TRASFERIMENTO COSTI DI ANALITICA

VALORIZZAZIONE MOVIMENTI DI SCARICO E VALORIZZAZIONE TRASFERIMENTO COSTI DI ANALITICA VALORIZZAZIONE MOVIMENTI DI SCARICO E VALORIZZAZIONE TRASFERIMENTO COSTI DI ANALITICA Riportiamo di seguito i vari passaggi per poter gestire la rivalorizzazione, sui documenti di scarico, del costo di

Dettagli

UNICO ENC AMMINITRAZIONI DELLO STATO 2012

UNICO ENC AMMINITRAZIONI DELLO STATO 2012 Istruzioni: UNICO 2012 UNICO ENC AMMINITRAZIONI DELLO STATO 2012 Fasi da seguire per la gestione dell UNICO 2012: 1 - Operazioni preliminari. 2 - Calcolo UNICO. 3 - Completamento UNICO. 4 - Stampa UNICO.

Dettagli

Mutui Prima Casa NONO BANDO per l'erogazione dei contributi per l'agevolare l'accesso alla proprietà della prima casa di abitazione per l'anno 2009

Mutui Prima Casa NONO BANDO per l'erogazione dei contributi per l'agevolare l'accesso alla proprietà della prima casa di abitazione per l'anno 2009 Mutui Prima Casa NONO BANDO per l'erogazione dei contributi per l'agevolare l'accesso alla proprietà della prima casa di abitazione per l'anno 2009 Indice generale Introduzione...3 Le Fasi...3 I Livelli...3

Dettagli

MANUALE DI BASE PER UTILIZZO SOFTWARE PAGHE WEB

MANUALE DI BASE PER UTILIZZO SOFTWARE PAGHE WEB MANUALE DI BASE PER UTILIZZO SOFTWARE PAGHE WEB 1. Menù principale 2. Barra Menù singola maschera 3. Data di validità e data di inserimento 4. Compilazione campi Il bottone Paghe viene utilizzato dall

Dettagli

PagheXp. PagheXp 2013 Rel. 2.54. ITALSOFT software production srl. Contenuto dell aggiornamento:

PagheXp. PagheXp 2013 Rel. 2.54. ITALSOFT software production srl. Contenuto dell aggiornamento: 2013 Rel. 2.54 Contenuto dell aggiornamento: PAGHE APPUNTI Variazioni alla gestione Comunica facile e Gente di Mare Operazioni utili di fine anno 1 di 5 Modello CUD 2013 redditi 2012 (prima versione in

Dettagli

6. Gestione delle pratiche

6. Gestione delle pratiche 6. Gestione delle pratiche 6.1 Istruzioni per l utente (richiedente) 6.1.1 Registrazione utente La registrazione di un nuovo utente può avvenire: Cliccando sulla voce Registrati presente in tutte le sezioni

Dettagli

Istruzioni Fatel Modulo CADI PRESENTAZIONE FILE LIQUIDAZIONE IVA

Istruzioni Fatel Modulo CADI PRESENTAZIONE FILE LIQUIDAZIONE IVA Istruzioni Fatel Modulo CADI PRESENTAZIONE FILE LIQUIDAZIONE IVA Indice Premessa.. 2 Importazione dati... 3 Validazione dati... 5 Generazione file.10 Recupero file.11 Sblocco presentazione.. 12 Dati azienda..

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA DOMANDA DI LAUREA ON-LINE Guida studente Corsi di studio che richiedono il deposito del titolo un mese prima della seduta unitamente alla domanda di laurea Il processo è composto da tre fasi: 1. compilazione

Dettagli

- ritenute operate e versate sugli emolumenti erogati entro il relativi all anno 2007;

- ritenute operate e versate sugli emolumenti erogati entro il relativi all anno 2007; PROSPETTO ST - ritenute operate e versate sugli emolumenti erogati entro il 12.01.2008 relativi all anno 2007; - versamenti effettuati entro marzo 2008 relativi alle operazioni di conguaglio di fine anno

Dettagli

FONTUR MANUALE UTENTE

FONTUR MANUALE UTENTE FONTUR MANUALE UTENTE Si accede all Area riservata aziende del portale istituzionale del fondo www.fontur.it attraverso lo username e la password inviati via mail. Fig.1 Se non si è ancora in possesso

Dettagli

Acconto Imposta Sostitutiva TFR (17%)

Acconto Imposta Sostitutiva TFR (17%) HELP DESK Nota Salvatempo 0006 MODULO Acconto Imposta Sostitutiva TFR (17%) Quando serve La normativa Per effettuare il calcolo dell imposta sostitutiva sulle rivalutazioni TFR da versare entro il 16 Dicembre

Dettagli

ISCRIZIONE AD UN CONCORSO

ISCRIZIONE AD UN CONCORSO Questa guida ha lo scopo di illustrati la procedura da seguire per effettuare l iscrizione ad un concorso di qualsiasi tipo: Concorsi per l accesso a numero programmato (nazionale o locale) Concorsi per

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM 1. INDICE Pag. 3 Pag. 3 Pag. 5 Pag. 7 Pag. 9 Pag. 10 Pag. 12 Pag. 13 Pag. 14 Pag. 17 Pag. 17 Pag. 18 Pag.19 Pag. 19 2. Introduzione 3. Inserimento curriculum 3.1

Dettagli

Gestione deleghe. Ravvedimento operoso Con la versione 3.9 vengono implementati due nuovi tipi i ravvedimento:

Gestione deleghe. Ravvedimento operoso Con la versione 3.9 vengono implementati due nuovi tipi i ravvedimento: Nota Operativa Gestione deleghe 20 ottobre 2013 Ravvedimento operoso Con la versione 3.9 vengono implementati due nuovi tipi i ravvedimento: - Ravvedimento debiti scaduti, per il versamento di debiti non

Dettagli

L articolo 28 della legge 12 novembre 2011, n.183 ha inoltre stabilito la riduzione degli adempimenti tributari pari al 40%.

L articolo 28 della legge 12 novembre 2011, n.183 ha inoltre stabilito la riduzione degli adempimenti tributari pari al 40%. INPS - Messaggio 23 ottobre 2012, n. 17133 Sisma Abruzzo del 6 aprile 2009 - ripresa degli adempimenti fiscali e dei versamenti prevista nei confronti dei soggetti con domicilio fiscale nei c.d. "comuni

Dettagli

Cooperazione Applicativa INPS

Cooperazione Applicativa INPS Cooperazione Applicativa INPS Guida alla cooperazione applicativa (Vers. 1.7) 1 Indice 1. Cooperazione Applicativa... 3 1.1 Cooperazione Applicativa Ruolo applicativo... 3 2. Applicativo ISE 2016... 5

Dettagli

Gestione Stato di Famiglia

Gestione Stato di Famiglia HELP DESK Nota Salvatempo 0004 MODULO Gestione Stato di Famiglia Quando serve La gestione dello Stato di famiglia serve ai fini dell applicazione delle detrazioni d imposta per familiari a carico, alla

Dettagli

Portale Lavoro Per Te

Portale Lavoro Per Te Portale Lavoro Per Te Linee Guida Funzione Dichiarazione Neet INDICE Introduzione... 3 1. Funzione Dichiarazione Neet... 4 1.1 ACCESSO AL PORTALE LAVORO PER TE... 4 1.2 SCHERMATA INIZIALE FUNZIONE DICHIARAZIONE

Dettagli

Comunicazione Trimestrale Liquidazioni IVA 1

Comunicazione Trimestrale Liquidazioni IVA 1 Comunicazione Trimestrale Liquidazioni IVA 1 1.0.0. Introduzione L obbligo di presentazione della Comunicazione è stato istituito per i soggetti passivi IVA in applicazione delle disposizioni contenute

Dettagli

- ritenute operate e versate sugli emolumenti erogati nel 2006 ed entro il ;

- ritenute operate e versate sugli emolumenti erogati nel 2006 ed entro il ; PROSPETTO ST Dati relativi a: - ritenute operate e versate sugli emolumenti erogati nel 2006 ed entro il 12.01.2007; - ritenute operate in sede di conguaglio di fine anno 2006 effettuato entro il 28.02.2007;

Dettagli

Rettificative Post Scadenza

Rettificative Post Scadenza Rettificative Post Scadenza [Guida alla gestione delle dichiarazioni Rettificative Post Scadenze relativamente alle Sanzioni e agli Interessi] (Vers. n. 1.0) 1 Tutti i diritti sono riservati È vietata

Dettagli

REMARE A SCUOLA 2016 CAMPIONATI STUDENTESCHI CAMPIONATO INTERSCOLASTICO INDOOR

REMARE A SCUOLA 2016 CAMPIONATI STUDENTESCHI CAMPIONATO INTERSCOLASTICO INDOOR REMARE A SCUOLA 2016 CAMPIONATI STUDENTESCHI CAMPIONATO INTERSCOLASTICO INDOOR Istruzioni per la registrazione dei risultati Rev 1-2016 ATTENZIONE! Le Modalità operative sono le stesse dell anno precedente

Dettagli

Certificazione UNICA Casi Particolari

Certificazione UNICA Casi Particolari HELP DESK Nota Salvatempo 63 MODULO FISCALE Certificazione UNICA 2017 Casi Particolari Quando serve Per gestire la sostituzione, la forzatura, l'annullamento o quando la fornitura di uno o più percipienti

Dettagli

NOVITA GESTIONE INPS

NOVITA GESTIONE INPS NOVITA GESTIONE INPS Novità gestione INPS UNICO PERSONE FISICHE: NOVITA GESTIONE INPS RISTRUTTURAZIONE MINIMALE IVS Il prospetto di calcolo del minimale IVS è stato rinnovato e potenziato. Rispetto alla

Dettagli

Fatturazione elettronica con WebDPC

Fatturazione elettronica con WebDPC Fatturazione Elettronica con WebDPC 1 Adempimenti per la F.E. Emissione della fattura in formato elettronico, tramite produzione di un file «XML» nel formato previsto dalle specifiche tecniche indicate

Dettagli

S.I.N. S.P.A. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA

S.I.N. S.P.A. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Edizione 4.0 Marzo 2013 S.I.N. S.P.A. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento IVA Manuale Operativo Utente

Dettagli

CIRCOLARE 730/2012 N. 4 DEL 11 LUGLIO 2012 SOFTWARE FISCALI CAF Controllo elaborazione 730/4;

CIRCOLARE 730/2012 N. 4 DEL 11 LUGLIO 2012 SOFTWARE FISCALI CAF Controllo elaborazione 730/4; CIRCOLARE 730/2012 N. 4 DEL 11 LUGLIO 2012 SOFTWARE FISCALI CAF 2012 1. Controllo elaborazione 730/4; 2. IRPEF 2 ACCONTO NOVEMBRE richiesta riduzione/non versamento. 3. Istruzioni scarico Ricevute Ministeriali

Dettagli

Apertura nuovo anno fiscale 2016 Aggiornamento fondi TFR Ricalcolo addizionali dovute 2015

Apertura nuovo anno fiscale 2016 Aggiornamento fondi TFR Ricalcolo addizionali dovute 2015 Nuoro 20 gennaio 2016 Apertura nuovo anno fiscale 2016 Aggiornamento fondi TFR Ricalcolo addizionali dovute 2015 Le operazioni che seguono devono essere eseguite in presenza della Rel. 16.02.00 distribuita

Dettagli

e-procurement Hera QUICK REFERENCE MANUALE PER TRATTATIVE IN BUSTA CHIUSA

e-procurement Hera QUICK REFERENCE MANUALE PER TRATTATIVE IN BUSTA CHIUSA e-procurement Hera QUICK REFERENCE MANUALE PER TRATTATIVE IN BUSTA CHIUSA Indice del manuale Il presente manuale fornisce le istruzioni necessarie alla creazione ed invio dell offerta per le negoziazioni

Dettagli

Scheda Gestione Enpals Versione Data 01/07/2013 GESTIONE ENPALS

Scheda Gestione Enpals Versione Data 01/07/2013 GESTIONE ENPALS GESTIONE ENPALS Gestione azienda Anagrafica : Inserire nel folder 3 Attività al campo Tipologia settore, il settore Spettacolo industria o Spettacolo commercio. Inserire nel folder Enti, il codice ente

Dettagli

GESTIONE PRATICHE CELIACHIA

GESTIONE PRATICHE CELIACHIA GESTIONE PRATICHE CELIACHIA La nuova procedura per la celiachia permette ora la gestione delle pratiche e dei buoni associati in completa libertà; e infatti possibile passare i buoni di un paziente in

Dettagli

RICHIESTA FINANZIAMENTO CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ONLINE ISTRUZIONI PER L USO

RICHIESTA FINANZIAMENTO CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ONLINE ISTRUZIONI PER L USO RICHIESTA FINANZIAMENTO CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ONLINE ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Requisiti per poter richiedere il finanziamento... 1 Accedere al servizio per l invio

Dettagli

DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE

DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE CANDIDATURA ONLINE. SITO DI RIFERIMENTO REPERIBILE AL LINK: www.univr.it/ammissionedottorati (versione

Dettagli

Oggetto: PROCEDURA ZUCCHETTI GUIDA AL CALCOLO DEL SALDO IMU e TASI

Oggetto: PROCEDURA ZUCCHETTI GUIDA AL CALCOLO DEL SALDO IMU e TASI Roma lì 24/11/2016 Circolare n. 164 e Sportelli Ai Centri 1 Oggetto: PROCEDURA ZUCCHETTI GUIDA AL CALCOLO DEL SALDO IMU e TASI Premessa Nella seguente circolare, verranno esaminate le modalità per poter

Dettagli

GUIDA ALL IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA TRIENNALE O MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA

GUIDA ALL IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA TRIENNALE O MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA GUIDA ALL IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA TRIENNALE O MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA Università degli Studi del Sannio -Piazza Guerrazzi, 1 82100 Benevento Pag. 1 INDICE GUIDA ALL IMMATRICOLAZIONE

Dettagli

Raccolta dati di qualità dei servizi telefonici

Raccolta dati di qualità dei servizi telefonici Manuale d uso Raccolta dati di qualità dei servizi telefonici Comunicazione dati I semestre 2014 Le imprese di vendita di energia elettrica e gas con più di 50.000 clienti finali 1 entro la scadenza del

Dettagli

Indice. Ricerca richiesta d offerta. Risultati della ricerca Navigazione Stati

Indice. Ricerca richiesta d offerta. Risultati della ricerca Navigazione Stati Indice Ricerca richiesta d offerta Risultati della ricerca Navigazione Stati Dettaglio richiesta d offerta Codice materiale cliente Note di posizione Aggiungi al carrello 1 di 8 Ricerca richiesta d offerta

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara INSERIRE UN PRODOTTO Per inserire un nuovo prodotto cliccare il tasto Nuovo prodotto in alto a sinistra. Esistono tre diverse modalità di inserimento: INSERIMENTO MANUALE Innanzitutto scegliere la tipologia

Dettagli

ISTRUZIONI RICHIESTA DELEGHE, CU, RED, INV e STAMPE MULTIPLE 2017

ISTRUZIONI RICHIESTA DELEGHE, CU, RED, INV e STAMPE MULTIPLE 2017 ISTRUZIONI RICHIESTA DELEGHE, CU, RED, INV e STAMPE MULTIPLE 2017 1) DELEGA PER UN CONTRIBUENTE CHE HA INVIATO IL 730 L ANNO PRECEDENTE CON IL VOSTRO STUDIO PAG. 2 2) DELEGA PER UN CONTRIBUENTE CHE NON

Dettagli

Gestione Correzioni Istruzioni operative

Gestione Correzioni Istruzioni operative Gestione Correzioni Istruzioni operative CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: C.so Francia, 121/D 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136818 www.cafdoc.it www.opendotcom.it 730@cafdoc.it Pag 1 di 6 SOMMARIO

Dettagli