OGGETTO: Contratto per la fornitura di servizi di recupero crediti stragiudiziale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO: Contratto per la fornitura di servizi di recupero crediti stragiudiziale"

Transcript

1 Milano, [DATA] Spett.le [RAGIONE SOCIALE] [INDIRIZZO], [CAP CITTA PROVINCIA ] OGGETTO: Contratto per la fornitura di servizi di recupero crediti stragiudiziale GE.RI. GESTIONE RISCHI S.r.l., con sede legale in Milano (MI), in Via Lago di Nemi, 25, iscritta presso la Sezione Ordinaria del Registro delle Imprese di Milano, codice fiscale e numero d'iscrizione munita del numero di P.IVA e Codice Fiscale n , di seguito denominata per brevità Fornitore e [RAGIONE SOCIALE]con sede legale in [CITTA ], [PROVINCIA], [INDIRIZZO], [CAP], P.Iva/ C.F. [PIVA], in persona del legale rappresentante pro tempore Sig. [NOME RAPPRESENTANTE LEGALE], nato a [LUOGO DI NASCITA], [PROVINCIA DI NASCITA] il [DATA DI NASCITA], residente in [COMUNE DI RESIDENZA], [PROVINCIA DI RESIDENZA], [INDIRIZZO DI RESIDENZA], [CODICE FISCALE], qui di seguito denominata per brevità Committente, premesso che: Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. è una Società di servizi che svolge attività di recupero crediti stragiudiziale, nonché di informazioni commerciali. L attività svolta da Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. viene attuata e garantita con l utilizzo di adeguate strutture, capacità finanziarie e personale qualificato in condizioni di completa autosufficienza con assunzione di rischi e responsabilità. Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. è titolare delle necessarie licenze amministrative di autorizzazione a svolgere attività di recupero crediti stragiudiziale ed attività di informazioni commerciali La Committente ha necessità di usufruire dei servizi offerti da Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. così come meglio descritto nell ALLEGATO A ed alle tariffe presenti sul sito internet nell area Costi.

2 Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. intende accettare l incarico nel rispetto di quanto stabilito nel presente contratto e relativi allegati 1. Oggetto del contratto CONDIZIONI GENERALI: Il presente contratto regola il conferimento dell incarico da parte della Committente a Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. per lo svolgimento del servizio di recupero crediti stragiudiziale, come meglio descritto nell ALLEGATO A ed alle tariffe presenti sul sito internet nell area Costi. Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. si impegna ad eseguire i servizi con la massima diligenza richiesta per questo tipo di attività, a proprio rischio ed in autonomia, con l utilizzo della propria organizzazione imprenditoriale. La Committente è titolare dei crediti e ne garantisce la certezza, liquidità ed esigibilità. Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. si riserva il diritto di rifiutare le pratiche al momento dell affidamento senza doverne indicare la ragione. 2. Durata - Recesso Il contratto avrà durata di mesi 24 a decorrere dalla data di sottoscrizione dello stesso. L accordo si intenderà tacitamente rinnovato alla scadenza per mesi 12, qualora non intervenga disdetta da ciascuna delle parti, da comunicarsi a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, con preavviso di almeno 30 giorni. Il recesso avrà effetto dalla data di ricevimento della raccomandata. In tal caso, i rapporti economici tra le parti saranno liquidati con riferimento alla data di efficacia del recesso, con esclusione di qualsivoglia indennizzo, risarcimento od altro compenso, anche ai sensi dell art cod. civ. In caso di intervenuto recesso, le prestazioni relative al servizio dureranno sino ad esaurimento del mandato. 3. Compensi Spese Per l attività prevista nel Contratto ed effettivamente svolta da Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l., la Committente riconoscerà gli importi corrispondenti alle tariffe specificate nell ALLEGATO A ed a quelle presenti sul sito internet nell area Costi. La Committente autorizza e delega Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. ad incassare ogni importo corrisposto dai debitori che sia conseguente all espletamento del Servizio. Le somme da recuperare comprendono capitale e altre somme eventualmente indicate dalla Committente sulla base del contratto concluso con i Soggetti. La Committente in qualità di creditrice intende altresì procedere al recupero delle maggiori spese di esazione, nonché degli oneri sostenuti per il ritardato o mancato pagamento da parte del cliente finale. In tal senso,

3 Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. è autorizzata a richiedere gli importi denominati Spese alle condizioni specificate nell ALLEGATO A ed alle tariffe presenti sul sito internet nell area Costi. Tutte le spese inerenti alla gestione ed allo svolgimento della attività di recupero crediti ivi comprese quelle relative al personale impiegato, sono esclusivamente a carico di Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. e nulla sarà dovuto dalla Committente. I diritti di commissione decorreranno dal giorno di conferimento dell incarico e spetteranno inderogabilmente a Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. avrà diritto alla commissione anche in caso di diretta transazione fatta in denaro o in qualsiasi altra forma, tra la Società Committente ed il debitore. Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. non può concedere sconti o abbuoni in relazione agli importi capitale se non previo assenso scritto dalla Società Committente. Tutte le spese inerenti all espletamento di ogni singola pratica in via amministrativa sono a carico di Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. la quale si riserva il diritto di applicare i sistemi ed i metodi da essa giudicati più idonei per lo svolgimento delle proprie funzioni. La Società Committente si impegna a segnalare immediatamente pagamenti o fatti relativi alle pratiche affidate. Inoltre la stessa dichiara di assumere ogni responsabilità per tutti quei danni che potrebbero derivare da una mancata segnalazione e ciò con particolare riferimento ai pagamenti ricevuti e/o insussistenza del credito. Per ogni specifica economica conseguente all attività espletata da Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l., le parti faranno solo ed esclusivo riferimento a quanto specificato nell ALLEGATO A ed alle tariffe presenti sul sito internet nell area Costi. A fronte dell incarico per l espletamento dell attività di recupero crediti stragiudiziale Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. emetterà fatture mensili sulla base delle provvigioni e dei compensi effettivamente maturati nel mese antecedente come da tabella provvisionale presente nell ALLEGATO A ed alle tariffe presenti sul sito internet nell area Costi e provvederà a compensare gli importi fatturati dallo scarico mensile delle somme e dei titoli ricevuti a fronte dell attività di recupero. Gli incassi inviati dai debitori e ricevuti direttamente dalla Committente nel periodo di affidamento delle pratiche a Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l., daranno diritto a quest ultima a percepire i corrispettivi concordati. In tal caso, l imputazione e l elaborazione ai fini della fatturazione, dovrà avvenire nel mese corrispondente all effettivo incasso presso i conti della Committente ed al relativo inserimento contabile. Le commissioni dovranno essere corrisposte tramite Rimessa Diretta a ricevimento fattura. Qualora la Committente ritardasse, oltre il termine convenuto, la liquidazione dei corrispettivi, Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. potrà trattenere a titolo di compensazione, le somme riscosse sino a completa copertura delle proprie spettanze.

4 4. Revisione delle condizioni economiche Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. si riserva di modificare le condizioni economiche stabilite nell ALLEGATO A e le tariffe presenti sul sito internet al fine di adeguarsi a variazioni contabili e fiscali. Ogni eventuale modifica sarà preventivamente comunicata per iscritto alla Committente ai recapiti da questa forniti all atto della sottoscrizione del presente contratto. In caso di rinnovo contrattuale, Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. potrà comunicare alla Committente eventuali variazioni delle condizioni economiche di cui all ALLEGATO A e delle tariffe presenti sul sito internet Resta salvo il diritto della Committente di risolvere il contratto per eccessiva onerosità sopravvenuta. Qualunque variazione del presente contratto sarà valida solo se confermata per iscritto dal legale rappresentante di Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. 5. Cessione e Sub-Appalto E vietato cedere a terzi il Contratto ed i servizi previsti negli Allegati tecnici. Con la sottoscrizione del presente contratto, la Committente autorizza l eventuale sub-appalto delle attività oggetto del presente accordo. In tal caso Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. potrà eseguire le attività previste avvalendosi di imprese terze di propria fiducia e/o appartenenti al Gruppo GERI HDP, garantendone comunque i medesimi livelli di servizio e performance. Nel caso di eventuale Sub-Appalto, Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. sarà direttamente responsabile nei confronti della Committente dell operato dei suoi subappaltatori e dei loro lavoratori e, in ogni caso, terrà indenne la Committente da qualsiasi loro richiesta e pretesa. 6. Garanzie Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. si impegna ad eseguire il servizio in maniera da non configurare in alcun modo atti o comportamenti lesivi dell immagine e degli interessi della Società Committente, nel rispetto di quanto pattuito nel presente contratto, delle disposizioni di legge sia civile che penale e delle eventuali raccomandazioni della Committente. Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. non garantisce l esattezza delle informazioni eventualmente fornite nel corso dell espletamento dell incarico, ne potrà essere ritenuta responsabile di danni risultanti da azioni, omissioni o negligenze da parte della Mandante o di suoi collaboratori per il ritardo eventualmente verificatosi nella comunicazione di notizie o nell espletamento delle proprie funzioni in conseguenza di scioperi, incidenti ecc., o altre cause indipendenti dalla sua volontà. La Committente non potrà avvalersi di Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. come referenze, ne produrre in giudizio civile o penale e/o presentare a terzi eventuali rapporti informativi ricevuti. Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. non potrà mai comunque, per nessun motivo, essere chiamata a rispondere per danni di qualsiasi natura ed entità, derivanti dall esercizio delle sue funzioni nei confronti della Società Committente. In ogni caso resta fermo quanto disposto dall art del Codice Civile. La Società Committente si impegna a segnalare immediatamente pagamenti o fatti relativi alle pratiche affidate. Inoltre la stessa dichiara di assumere ogni responsabilità per tutti quei danni che

5 potrebbero derivare da una mancata segnalazione e ciò con particolare riferimento ai pagamenti ricevuti e/o insussistenza del credito. 7. Perfezionamento del contratto Il presente contratto s intende perfezionato al ricevimento, da parte di Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. della seguente documentazione: copia del Contratto e relativi ALLEGATO A e B datati, timbrati e firmati in ogni foglio, per integrale ed incondizionata accettazione, dal legale rappresentante della Committente. 8. Clausola finale forma scritta sostanziale Il presente accordo e relativi Allegati esauriscono la disciplina dei diritti ed obblighi delle parti per quanto attiene l espletamento dell attività oggetto del contratto, intendendosi pertanto annullata e privata d effetto ogni eventuale precedente intesa diversa, scritta e/o orale, tra le parti ed in questo contratto non espressamente richiamata. Qualsiasi modificazione delle clausole del presente contratto dovrà essere concordata per iscritto dalle parti medesime. 9. Trattamento dati personali Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. garantisce e farà rispettare ai suoi dipendenti e collaboratori le norme del Codice della Privacy (Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003) e sue eventuali successive modificazioni. In relazione ai trattamenti di dati personali connessi all esecuzione del presente accordo, le Parti si conformano alle disposizioni del Codice della Privacy (D.lgs. 196/03). In particolare, Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. tratterà i dati personali, di cui è titolare la Società Committente, in ossequio alla normativa citata. Inoltre, ciascuna delle Parti potrà accedere ai dati personali trattati dall'altra - il cui conferimento risulti necessario per l'esecuzione del presente contratto, nonché per adempiere ad eventuali obblighi di legge, della normativa comunitaria o prescrizione del Garante per la protezione dei dati personali, dati che, nell ambito della propria autonomia organizzativa, a sua volta tratterà con esclusivo riferimento all oggetto del presente contratto, entro i limiti di legge e nel rispetto di idonee misure di sicurezza e di protezione dei dati. La Committente garantisce di svolgere e di avere svolto il trattamento in conformità alle disposizioni della legge vigente ed in particolare del d. Lgs. n. 196/03, nonché di avere adempiuto tutte le formalità ivi previste per la legittimità e la correttezza del trattamento. Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. si obbliga a comunicare tempestivamente le informazioni necessarie alla Committente in caso di esercizio del diritto di accesso, ex. Art. 7 del Codice, da parte dell interessato ed a fornire ogni cooperazione necessaria all adempimento puntuale delle norme in materia di riservatezza nonché degli atti del Garante per la protezione dei dati personali. La parte che con la propria azione od omissione abbia dato origine ad una violazione della

6 disciplina in materia di riservatezza terrà indenne l altra per ogni costo, onere, danno, spesa, pregiudizio o responsabilità che ne siano conseguenza. La Committente autorizza Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. ad effettuare, nel rispetto di quanto previsto dal D. Lgs n. 196 del 30 giugno 2003 e successive modifiche e integrazioni, elaborazioni utili a fini statistici utilizzando i dati raccolti nel corso dell espletamento del Servizio. 10. Foro competente Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Qualsiasi controversia dovesse insorgere tra la Committente e Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l. in ordine alla validità, all interpretazione, all esecuzione, risoluzione del presente contratto e per tutto quanto abbia comunque attinenza con il medesimo è devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Milano. ALLEGATI: ALLEGATO A. Attività di Credit Collection Stragiudiziale ALLEGATO B. Informativa Privacy ALLEGATO C. Atto di nomina del responsabile esterno del trattamento dati personali Per questioni di carattere legale/amministrativo è indispensabile che ci venga trasmesso quanto segue: 1) Contratto e allegati sottoscritto 2) Fotocopia di un documento di identità del rappresentante legale Per GE.RI. GESTIONE RISCHI S.R.L. Luogo e Data Timbro e Firma (GE.RI. GESTIONE RISCHI S.R.L.) Per la Mandante Luogo e Data Timbro e Firma ([RAGIONE SOCIALE]])

7 Con riferimento al testo del presente contratto la Committente, in applicazione del disposto normativo di cui all art.1341 c.c., dichiara di aver letto attentamente e di accettare e approvare specificatamente, oltre la premessa, le seguenti clausole: 2. Durata - Recesso; 3. Compensi Spese; 4. Revisione delle condizioni economiche; 5. Cessione e Sub-Appalto; 7. Perfezionamento del contratto; 8. Clausola finale forma scritta sostanziale; 9. Trattamento dati personali;10. Foro competente; Allegato A; Allegato B Per la Mandante Luogo e Data Timbro e Firma ([RAGIONE SOCIALE]])

8 ALLEGATO A ATTIVITA DI CREDIT COLLECTION STRAGIUDIZIALE I processi di recupero crediti che verranno condotti per la fase di sollecito e recupero (10) prevedono nell arco del periodo di affidamento (7) : Normalizzazione anagrafica (1) Contatto diretto con il Credit Specialist dedicato per Analisi della pratica e Consulenza Lettera Monitoria di 1 sollecito Ge.Ri. (2), congiunta alla gestione delle chiamate In & Outbound A/R Attività di Phone Collection (3) Rintraccio Base effettuato da un operatore di Back Office Raccolta e prima valutazione di eventuali Contestazioni (4) Lettera Monitoria di 2 sollecito Ge.Ri. (2), congiunta alla gestione delle chiamate In & Outbound A/R Interventi di Esazione Domiciliare (5) presso l indirizzo di reperimento del debitore Lettera di Diffida Legale (2), congiunta alla gestione delle chiamate In & Outbound Produzione Reportistica di monitoraggio e consuntivazione (6) CORRISPETTIVI (8) Su Importo Capitale recuperato Altri oneri Compensi commisurati all'aging Provvigione Fisso per pratica Italia - Francia 50 Fino a 6 mesi 12% Fisso per pratica Internazionale 150 da 6 a 18 mesi 16% Rintraccio avanzato * (11) 15 oltre 18 mesi 22% Rapporto Informativo * (12) 25 Su Spese di esazione recuperate (9) Ristorno 100% * I servizi indicati sono opzionali e non compresi nel processo base di recupero crediti; l erogazione del servizio sarà previa ed esclusiva autorizzazione della Mandante. Gli importi indicati si intendono iva esclusa 1) Normalizzazione Gli Indirizzi anagrafici, forniti in fase di passaggio delle posizioni, saranno assoggettati a verifica circa la correttezza e la validità formale secondo le norme di conformità stabilite da Poste Italiane. Eventuali indirizzi non conformi, verranno assoggettati a bonifica puntuale da parte di operatori di backoffice. (2) Lettere Monitorie I testi delle monitorie verranno sottoposti per approvazione alla Mandante scortate da opportune bozze. La monitoria per le pratiche di importo più elevato potrebbe

9 opzionalmente essere presentata come diffida da parte di Studio Legale. Le monitorie Internazionali saranno inviate con testi in lingua dedicata. Tutti i solleciti saranno accompagnati da bollettini di conto corrente bancario o postale. (3) Phone Collection L attività prevede lo svolgimento di azioni di contatto e sollecito telefonico. I tentativi di contatto, rivolti sia al territorio nazionale che estero, verranno articolati su differenti fasce di orario. Il servizio sarà svolto: dalle ore 9.00 alle ore dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore il Sabato (4) Contestazioni Eventuali contestazioni, reclami, lamentele o rimostranze, raccolte durante le fasi di contatto, saranno puntualmente segnalate ai referenti della Mandante tramite (o altri formati elettronici eventualmente da concordarsi tra le parti) salvo, ove possibile, essere smarcate dagli operatori preposti alla phonia. (5) Esazione Domiciliare Quale naturale evoluzione ed a supporto dell attività di Phone Collection, Ge.Ri. su posizioni ostiche o in presenza di rinvii sine die di accordi di pagamento, provvederà ad inviare propri collaboratori esterni presso gli indirizzi di reperibilità del debitore a propria discrezione. Eventuali interventi che si dovessero rendere necessario al di fuori del territorio Nazionale, data l onerosità degli stessi, saranno implementati solo a valle dell espressa autorizzazione da parte della Mandante valida anche per l applicazione dei costi previsti in tabella compensi. (6) Reportistica Tutta la produzione di reportistica atta a monitorare e/o consuntivare le attività di Recupero Crediti Stragiudiziale si intende compresa nella presente offerta economica. Ge.Ri. garantisce la massima flessibilità per la produzione di reportistica ad hoc,nei più differenti e comuni formati, inerente ad eventuali peculiari necessità della Mandante. (7) Durata degli Affidamenti Il tempo di gestione delle pratiche sarà (salvo proroghe da concordarsi con Mandante) di massimo 120 gg. dalla data di affidamento. Al termine di detto periodo Ge.Ri. proseguirà la lavorazione per ulteriori 30 gg. delle sole posizioni segnate per l ottenimento di una proroga gestionale a Mandante (8) Corrispettivi Il processo che verrà messo in atto per le attività di recupero crediti costituisce un servizio completo chiavi in mano che prevede a carico della Mandante un onere fisso per anagrafica affidata e a fronte di un importo recuperato, una success fee, come da ns. tabella dei corrispettivi, applicata in funzione della fascia di aging di riferimento. Per aging si intende l anzianità del credito scaduto in base alla data della fattura più anziana in affido. I compensi provvigionali si intendono da calcolarsi sugli importi effettivamente recuperati a partire dal giorno di ricevimento dell incarico da parte di Ge.Ri.

10 In caso di reperimento di attestazioni di pagamento avvenute prima della data di affidamento della singola posizione sarà riconosciuto a Ge.Ri. un compenso forfettario pari a 30. (9) Calcolo Spese di Recupero Solo in caso di totale recupero del capitale affidato, la Mandante autorizza Ge.Ri. a richiedere direttamente al debitore il pagamento di un ulteriore importo riferibile alla copertura delle spese di gestione e recupero del credito, nella misura massima del 12 % (oltre IVA) dell importo affidato e per un ammontare massimo di Euro 500,00 per ogni pratica. Resta inteso che per qualunque importo venga incassato da Ge.Ri. per conto della Mandante l'imputazione dello stesso seguirà il seguente ordine: o In primis al capitale affidato o In secundis alle spese di recupero (10) Modalità di Incasso Ge.Ri. potrà riscuotere direttamente i crediti, in nome e per conto della Mandante tramite i più comuni metodi di pagamento; Ge.Ri. potrà inoltre concedere piani di rientro per non più di 8 rate di importo minimo pari a 100,00. Per richieste specifiche difformi dalle suddette verrà richiesta autorizzazione alla Mandante. (11) Rintraccio Qualora lo si rendesse necessario e previo consenso della Mandante, Ge.Ri. si avvarrà dei propri mezzi per poter rintracciare un debitore di fatto irreperibile, attraverso la ricerca puntuale di un operatore di back office il quale fornirà, laddove possibile, un nuovo indirizzo utile. Il costo si intende per singola posizione affidata ed è riportato in tabella compensi. (12) Rapporto Informativo Qualora lo si rendesse necessario e previo consenso della Mandante, Ge.Ri. profilerà un Rapporto Informativo che certifica l impossibilità di poter recuperare gli importi affidati.

11 ALLEGATO B INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DATI PERSONALI Informativa ex art. 13 Decreto Legislativo n.196/03 Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l., con Socio Unico, con sede legale in Milano (MI), Via Lago di Nemi 25, appartenente a GERI HDP S.r.l. Gestione Rischi Holding di Partecipazione, Partita IVA e Codice Fiscale , in persona del legale rappresentante pro-tempore, in qualità di Titolare del trattamento, informa che i dati personali da Voi forniti o comunque raccolti per le finalità connesse all esecuzione del Contratto, saranno trattati, anche con l ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati, nel rispetto del Decreto Legislativo n.196/03, Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito anche Codice ), secondo principi di liceità e correttezza ed in modo da tutelare la riservatezza e i diritti a Voi riconosciuti. Tali dati saranno utilizzati per le finalità di seguito indicate: adempimenti derivanti da obblighi normativi ivi inclusi quelli contabili e fiscali; adempimenti derivanti dall assunzione nei Vostri confronti di obblighi contrattuali; archiviazione storica dei dati. I Vostri dati saranno oggetto di trattamento da parte degli incaricati di Ge.Ri. S.r.l. e potranno essere comunicati, per le finalità indicate, tra l altro, a: chiunque sia legittimo destinatario di comunicazioni previste da norme di legge o regolamentari; società di gestione di servizi amministrativi; società del Gruppo; consulenti della nostra società. Il conferimento dei dati necessari all adempimento di obblighi normativi è obbligatorio: l eventuale rifiuto di rispondere può comportare l impossibilità di dar corso o proseguire i rapporti contrattuali intercorrenti tra le parti. Ge.Ri. S.r.l. garantisce che la sicurezza e la riservatezza dei dati saranno tutelate da adeguate misure di protezione, in base a quanto disposto dal Codice, al fine di ridurre i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati di accesso non autorizzato, o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta. Ge.Ri. S.r.l. garantisce l esercizio dei diritti previsti dall art. 7 del citato Codice, che riconosce alcuni diritti significativi, quale quello di ottenere, a cura del titolare, senza ritardo: conferma dell esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, nonché della logica e della finalità su cui si basa il trattamento; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; l aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora ci sia interesse, l'integrazione dei dati. Nel rispetto di quanto previsto dal D. Lgs n. 196 del 30 giugno 2003 e successive modifiche e integrazioni, Ge.Ri. S.r.l. potrà effettuare elaborazioni utili a fini statistici utilizzando i dati raccolti nel corso dell espletamento del Servizio. Ai sensi dell art.7, è inoltre garantito il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che Vi riguardano. Qualsiasi richiesta di informazione o istanza potrà essere rivolta direttamente al Responsabile del trattamento designato: Ge.Ri. Gestione Rischi S.r.l., con Socio Unico, con sede legale in Milano (MI), Via Lago di Nemi 25. A norma degli art. 23 e 26 T.U. si autorizza Ge.Ri. S.r.l. con sede legale in Milano, Via Lago di Nemi, 25, codice fiscale/partita IVA , in persona del legale rappresentante pro tempore al trattamento dei dati personali comuni, sensibili e giudiziari.

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N.

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento La tessera giovani è una tessera che permette di ottenere uno sconto immediato del

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it Allegato 4) Regolamento... li... ALLA SRT - SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI S.p.A. Strada Vecchia per Boscomarengo s.n. 15067 NOVI LIGURE AL Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust:

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust: DICHIARAZIONE AI SENSI E PER GLI EFFETTI DEL D. LGS. N. 231 DEL 21 NOVEMBRE 2007 IN TEMA DI ANTIRICICLAGGIO MODULO DI IDENTIFICAZIONE E DI ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA (AI SENSI DEGLI ARTT. 18 E 19

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA L Amministrazione Città metropolitana di Roma Capitale, con sede in Roma,

Dettagli

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNE DI VIANO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Approvato con deliberazione di G.C. n. 73 del 28.11.2000 INDICE TITOLO 1 ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice E: il Sig. nato a il residente a, codice

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in, alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito da in persona di ), e, nato a, il, residente in, alla

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Validità a partire dal: 05 agosto 2013 CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Le presenti Condizioni Generali, che si compongono di 13 articoli, disciplinano il Servizio Quick Pack Europe (di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939.

L'associarsi di due o più professionisti in un' Associazione Professionale è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. Con tale associazione,non

Dettagli

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24 ALLEGATO 4 SCHEMA DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI DISINFESTAZIONE, DISINFEZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE E CURA DEL VERDE DA EFFETTUARSI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI ROMA. Lotto Allegato 5 Schema

Dettagli

Allegato H SCHEMA DI CONTRATTO

Allegato H SCHEMA DI CONTRATTO Allegato H SCHEMA DI CONTRATTO AFFIDAMENTO ANNUALE DELLA GESTIONE DELLA CASA FAMIGLIA PER DISABILI ADULTI SITA IN LARGO FRATELLI LUMIERE, 36, NONCHÉ QUELLA DEL CENTRO DIURNO SE FINANZIATO DA ROMA CAPITALE

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

CONTRATTO di prestazione di servizi

CONTRATTO di prestazione di servizi CONTRATTO di prestazione di servizi tra CLENEAR S ROSY di Nappi Maria Rosaria con sede in Via Moncenisio, 27-20031 Cesano Maderno (MI) E Nome Cognome. luogo e data di nascita residenza o domicilio.. codice

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Direzione Affari Legali e Societari LEGALEONLINE Documento Normativa di Gruppo Documenti correlati: Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

Regolamento per l'accesso agli atti amministrativi

Regolamento per l'accesso agli atti amministrativi MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE "M. T. CICERONE" RMPC29000G Via Fontana Vecchia, 2 00044 FRASCATI tel. 06.9416530 fax 06.9417120 Cod.

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO 1. Il presente Codice di Comportamento integrativo definisce, in applicazione dell'art. 54 del DLgs. n. 165/2001 come riformulato dall'art.1, comma

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO DI VIGILANZA D.LGS 231/01 DI GALA S.P.A. DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE 2013 INDICE ARTICOLO 1 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE..3

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO Allegato n. 2 alla delibera n. 11 del 12.12.05 SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO..., con sede in.., Codice

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1)

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1) 1.6.1.1 Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) (del 9 marzo 1987) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 2 ottobre 1985 n. 2975 del Consiglio di Stato, decreta:

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE STATUTO L Associazione denominata CORILA - Consorzio per il coordinamento delle ricerche inerenti al sistema lagunare di Venezia, è costituita ai sensi degli artt. 14

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli