Gianfranco Rebora - Elenco delle pubblicazioni (aggiornato al 2007) LIBRI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gianfranco Rebora - Elenco delle pubblicazioni (aggiornato al 2007) LIBRI"

Transcript

1 Gianfranco Rebora - Elenco delle pubblicazioni (aggiornato al 2007) LIBRI Change management. Come vincere la sfida del cambiamento in azienda (con E. Minelli), Etas, Milano, 2007 Manuale di Organizzazione aziendale, Carocci, Roma 2001, pp. 430 La gestione del personale degli enti locali. Politiche, metodi e sistemi operativi (con R. Ruffini), Edizioni Il Sole 24 ore, Milano, 2001 La valutazione dei risultati delle amministrazioni pubbliche. Proposte operative e di metodo, Guerini, Milano, 1999 Un decennio di riforme. Nuovi modelli organizzativi e processi di cambiamento delle amministrazioni pubbliche, Guerini, Milano, 1999 Organizzazione aziendale. Teoria e strumenti per l analisi e la progettazione, Carocci, Roma 1998 Organizzazione e politiche del personale nelle amministrazioni pubbliche, Guerini, Milano, 1995 Un progetto per cento città, Angeli; Milano, Strategia delle amministrazioni pubbliche (con Marco Meneguzzo), Utet, Torino, 1990, pp. VIII, 363 Lavoro e management nelle amministrazioni pubbliche (con S. De Martino), Angeli, Milano, 1988, pp. 218 Gli incentivi di produttività negli enti locali (con M. Meneguzzo), Angeli, Milano, 1988 Organizzazione e direzione dell'ente locale. Teoria e modelli per l'amministrazione pubblica, Collana Universita' Bocconi, Dipartimento di Economia Aziendale, Giuffre' Milano, 1983, pp. xvi, 275. Comportamento d'impresa e controllo sociale, Etas Libri, Milano, 1981, pp Imprese a partecipazione statale e strategie di settore. Il caso dei minerali e metalli non ferrosi, Unicopli-Ceb, Milano, 1978, pp. 191 Differenziazione e integrazione e crisi dell'impresa, Collana dell'istituto di Economia Aziendale dell'università Bocconi, Serie relazioni, Giuffrè, Milano, 1976, pp. XII-46. 1

2 VOLUMI A CURA La crisi dei controlli. Imprese e istituzioni a confronto, Pearson Education, Milano, 2007 Il change management nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni (con F. Butera), Aracne, Roma, 2007 Pianificazione, budget e risorse umane. Strumenti per l economicità (a cura), Franco Angeli, Milano, 2005 I Capi azienda. Modelli emergenti di leadership e management nelle medie imprese (a cura), Guerini, Milano, 2004 CAPITOLI DI LIBRO How evaluation practice contributes to the enhancement of university research. An analysis of the recent Italian experience in the European context (with Minelli E. and Turri M.), in Mazza C., Quattrone P., Riccaboni A. (eds.), European universities in Transition. Issues, Models and Cases, Eduard Elgar Publishing, Cheltenham, 2008 forthcoming Lo sfondo concettuale e teorico della ricerca (Cap. 1, pp.1-14), Una traccia per l analisi dei sistemi di controllo in diversi contesti aziendali (Cap. 2, pp ), I fattori all origine della crisi dei controlli: i contributi degli studi recenti (Cap. 3, pp ), Uno strumento di indagine per il confronto intersettoriale (Cap. 4, pp ), Il rischio di fallimento dei controlli: un analisi comparata (Cap. 13, pp ), Come migliorare i controlli: i due percorsi dell intelligenza organizzativa (Cap. 14, pp ), in Rebora G. (a cura), La crisi dei controlli. Imprese e istituzioni a confronto, Pearson Education, Milano, 2007 Presentazione (con F. Butera, pp ) e Change managment: un modello di lettura e interpretazione (con E. Minelli, pp.15-51), in Butera F.-Rebora G. (a cura), Il change management nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni, Aracne, Roma, 2007 Governo e gestione delle Università: la centralità della valutazione (con Minelli E. e Turri M.) in Cugini A. (a cura), La misurazione della performance degli atenei, Angeli, Milano, 2007, pp The effects of Quality Assurance in University: Empirical Evidence from Three Case Studies (with Huisman J.,Turri M.) in Bologna Handbook, European University Association, RAABE, Berlin, 2006 Gli imprenditori del quarto capitalismo (Cap. 2, pp ) e La guida delle imprese e della pubblica amministrazione (con C. Morelli e E. Borgonovi, Cap. 2, pp ), in ASPEN INSTITUTE ITALIA, Chi guida l economia. Indagine sulla leadership pubblica e privata, Il Sole 24 Ore, Milano,

3 La valutazione, elemento centrale del processo di riforma, in Mazza C., Quattrone P., Riccaboni A., L università in cambiamento tra mercato e tradizione, Il Mulino, Bologna, 2006, pp Young in, old out. Il primo paradosso di Matusalemme, in Iacci P., Troppo vecchi a quarant'anni. Come sopravvivere al giro di boa nel mondo del lavoro, Il sole 24 ore, Milano, 2005, pp La valutazione dell'università, in Turri M., La valutazione dell'università. Un'analisi dell'impatto istituzionale e organizzativo, Guerini e associati, Milano, 2005, pp Il contributo della valutazione al governo e al management dell università (con Minelli E. e Turri M.), in Atti del 27 Convegno AIDEA, Giappichelli, Torino, 2005., pp Introduzione, in Scifo G., Nigro G., Puglisi M., I dirigenti si raccontano. Casi dell'autonomia scolastica in lombardia, Guerini e associati, Milano, 2005, pp Gli obiettivi della valutazione: miglioramento della qualità, trasparenza delle informazioni, efficienza ed efficacia dei processi, in CRUI, La valutazione: un indispensabile strumento di garanzia e di governance, Atti del Convegno nazionale del 8 ottobre 2003, Roma, 2004 Università e valore pubblico: il significato di una linea di ricerca nell Europa del XXI secolo, in Minelli E., Rebora G., Turri M., Il valore dell'università. La valutazione della didattica, dei servizi, della ricerca negli atenei, Guerini, Milano, 2002, pp Voci: Gestione della tensione, gestione del potere, struttura di potere, sviluppo delle risorse, in Coda, Invernizzi, Rispoli (a cura), Enciclopedia dell impresa. Vol. 7: Strategia aziendale, UTET, Torino, 1998 Enti locali e sviluppo economico locale, in AA.VV., Finanziare lo sviluppo locale, Il Mulino, collana Arel, Bologna, 1998 La valutazione: una risorsa per il futuro di imprese e istituzioni, in Saggi in onore di Camillo Bussolati, LIUC, 1997 Il nuovo assetto della dirigenza pubblica nei contratti di lavoro, in Azienda pubblica, n. 1, 1997 e in Carinci D Orta, Il Lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche. I contratti collettivi per le aree dirigenziali. Commentario, Giuffrè, Milano, 1998 La trasformazione del sistema pubblico italiano, in Boccia-Leonardi (a cura), Trasformare l amministrazione pubblica, Il Sole 24 Ore Libri, Milano, Problemi e obiettivi dei processi innovativi negli enti locali, in G. Ravaioli (a cura), L'innovazione organizzativa nell'ente locale, Angeli, Milano 1991 La gestione imprenditoriale e gli aspetti organizzativi delle imprese senza fini di lucro, in C. Borzaga (a cura) Il terzo sistema: una nuova dimensione della complessità economica e sociale, Fondazione Zancan, Padova 1991 Aspetti organizzativi del decentramento nelle medie citta', in Censis, Partecipazione ed efficienza: due ricerche sul decentramento urbano, Angeli,

4 L'efficacia organizzativa nella pubblica amministrazione, in AA.VV., Pubblica amministrazione: prospettive aziendali di analisi e di intervento, Accademia italiana di Economia Aziendale, Giuffre', Milano, 1984, pp Gli interventi per lo sviluppo della professionalità manageriale in sanità, in Regione Emilia Romagna, L'azienda sanità, Tipografia compositori, Bologna, 1988, pp Problemi di organizzazione nelle amministrazioni pubbliche in AA.VV. Lezioni di economia delle amministrazioni pubbliche, Unicopli-Ceb 1979, pp ARTICOLI SU RIVISTE SCIENTIFICHE The risk of failure of controls: an examination of two Italian public sectors (with Minelli E., Turri M.) in Journal of Accounting & Organizational Change, n, 1, 2008 forthcoming Il change management: un modello di lettura e interpetazione, in Studi organizzativi, vol. 9, n. 1, 2007, pp The impact of research and teaching evaluation in universities: comparing an Italian and a Dutch case (con Minelli e., Turri m., Huisman j., in Quality in higher education, 2006, pp Globalizzazione, leadership e public governance, in Symponya, Issue 1, 2004 La valutazione degli atenei: alla ricerca della qualità in Azienda pubblica n.1, 2004 Alla ricerca dei numeri 1. L insegnamento dei capi delle medie imprese italiane, in Studi organizzativi, n 1, 2004 Gli asset intangibili, le risorse umane e il valore della banca, in Banche e banchieri, 2003 (pubblicato anche in Il Risparmio, n. 1) Teoria e prassi della valutazione dei risultati. Una ricerca sulle esperienze delle amministrazioni pubbliche italiane, in Studi organizzativi n. 3, 1999 La redistribuzione delle funzioni: profili organizzativi e del personale, in Le Regioni, n. 3, 1997 The Entrepreneurial Spirit in Non-profit Institutions, in "Economia Aziendale Quarterly Review", vol. XIV, 2, august 1995, pp Politica e gestione delle risorse umane nelle ammistrazioni pubbliche in Economia e diritto del terziario, n. 1, Nuovi riferimenti per lo sviluppo e la gestione delle risorse umane, in Azienda pubblica, n 2, 1991 Il management come problema, in "Economia & Management", n. 7, marzo, 1989, pp L'analisi strategica come strumento di management pubblico, in "Economia & Management", vol. 10, settembre,

5 Il cambiamento organizzativo nella pubblica amministrazione, in "Azienda pubblica", n. 1, 1988, pp Il ruolo dei soggetti complessi nel rapporto economia-tecnologia-ambiente, in "Economia e politica industriale, n. 50, 1986, pp La domanda di organizzazione nello scenario degli enti pubblici, in SL, numero speciale, Le imprese eccellenti: il caso italiano, in "Finanza, marketing e produzione", n. 4, 1984, pp I paradossi del successo imprenditoriale, in "Finanza, marketing e produzione" n. 3, 1984, pp La "decisione di risanare" le imprese in crisi: una impostazione a razionalita' limitata, in "Economia e politica industriale", n. 42, 1984, pp Impresa e società: la misura del futuro, in "Economia e politica industriale", n. 37, marzo 1983, pp Industria, innovazione tecnologica e regolazione pubblica in sanità: il caso della "diagnosi per immagini" (con M. Meneguzzo), in "Economia e politica industriale", n. 35, 1982, pp Social Strategy and the Large Firm: Some Notes on the Italian Case, in "Economia Aziendale Quarterly Review", vol. I, 3, dicembre 1982, pp Politica industriale e strategie d'impresa: note critiche sull'esperienza di alcuni paesi europei, in "Economia e politica industriale", marzo 1981, pp Strategie delle multinazionali e interventi statali nel settore dei minerali e metalli non ferrosi, in "Economia e politica industriale", n. 18, 1978, pp Oneri impropri e produttività, in "Economia pubblica", n. 2-3, 1978, pp , pubblicato anche in R. Cafferata (a cura), Economia delle imprese pubbliche, Franco Angeli, Milano, EDITORIALI Editoriale: Valutazione, valutazione!, in Azienda pubblica, n. 1, Editoriale: Per un discorso sul metodo dell amministrazione, in Azienda pubblica, n. 2, Editoriale, in Azienda pubblica, n. 3, Editoriale: nuovi strumenti contabili e di controllo per una migliore economicità,, in Azienda pubblica, n. 2, Editoriale: Reinventare l amministrazione, in Azienda pubblica, n. 3,

6 Editoriale: la privatizzazione del pubblico impiego: un altra riforma fasulla? in Azienda Pubblica n 1, 1993 Editoriale: Le amministrazioni pubbliche come aziende, in "Azienda pubblica", n. 2, Editoriale: Formare tecnostrutture affidabili per uscire da una crisi di sistema in "Azienda pubblica", n. 3, Editoriale: Per una vera cultura della responsabilità nelle amministrazioni publiche, in "Azienda pubblica" n. 1, 1992 Editoriale: Verso una nuova fase evolutiva delle amministrazioni pubbliche in uno scenario di cambiamenti, in "Azienda pubblica", n. 2, Editoriale: La qualità dei servizi pubblici, in Azienda pubblica, n Editoriale: sulle città metropolitane e altri istituti pubblici di nuova concezione: verso nuovi fallimenti, in Azienda pubblica, n 3, 1991 Editoriale: La riforma delle autonomie locali: problemi e prospettive, in Azienda pubblica, n Editoriale: l'impresa pubblica oltre il risanamento, in "Azienda pubblica", n. 2, Editoriale: lavoro e professionalità nella funzione pubblica, in "Azienda pubblica", n. 2, 1988, pp ALTRI SCRITTI E WORKING PAPERS REBORA G. (2007), Change management. A ogni impresa il suo modello, in L impresa, n. 3, pp Perché i controlli falliscono?, in L Impresa. Rivista italiana di management, n. 3, maggio-giugno, 2006 Ringiovanire l impresa per valorizzare i senior, in Hamlet, supplemento al n. 1, 2006 de L impresa Letture e visioni. Il management attraverso il cinema e la letteratura, LIUC Papers, 178, 2005 La leadership ci salverà dal declino, in L Impresa. Rivista italiana di management, n. 6, dicembre, 2005 University and Evaluation: a Case Study of Organisational Impact (con E.Minelli, M. Turri), LIUC Papers, n. 166, 2005 Valutare o misurare i risultati: il caso dell università, LIUC Papers, n. 165, 2005 Sguardo al mondo, piedi per terra, in Hamlet, supplemento al n. 5/2004 de L impresa 6

7 Umorismo e management, in Hamlet, supplemento al n. 4/2004 de L impresa Identità flessibile nella società dell incertezza, in Hamlet, supplemento al n. 1/2004 de L impresa Le risorse intangibili e il valore della banca, LIUC Papers, n. 125, 2003 Pluralismo e prosperità economica, in Impresa & Stato, n.63-64, 2003 Profili di management e leadership nelle aziende italiane (con E. Minelli e M. Turri), Liuc Papers, n. 124, 2003 La meritocrazia non basta. C è bisogno di leadership, in AREL informazioni, n. 2, 2003 Ai piani bassi del palazzo: la qualità professionale come fondamento di Istituzioni che funzionano, in Hamlet n. 25, 2001 Organizzazione e capitale intellettuale. Retorica o nuovo paradigma?, in Hamlet, n. 13, 1999 Risanare il cuore dello stato. Ruolo e prospettive per un Autorità di tutela della legalità e della trasparenza, LIUC Papers, n. 34, 1996 Le organizzazioni non profit. Potenzialità al servizio del bene comune e condizioni di sviluppo, in Aggiornamenti sociali, n. 12, 1996 Organizzazioni senza qualità: una ricerca sui grandi comuni, in "Il nuovo governo locale" n. 1, 1994 La produttività negli enti pubblici: problema di misurazione o problema di management, in "Il nuovo governo locale", n. 3, 1987, pp L'organizzazione delle regioni tra attese deluse e opportunità di innovazione, in "Il nuovo governo locale', n. 2, 1986, pp Razionalità politica e razionalità manageriale: quale dirigenza nelle autonomie locali della Lombardia, in "Confronti", n. 2, 1985, pp Gli aspetti organizzativi del decentramento circoscrizionale nei comuni medio-grandi, in "Il nuovo governo locale", n. 2, 1985, pp Contrattazione sindacale e funzionamento organizzativo negli enti locali, in "Il nuovo governo locale", n. 1, 1983, pp

ESPERIENZE LAVORATIVE

ESPERIENZE LAVORATIVE C U R R I C U L U M V I T A E del prof. Gianfranco Rebora ESPERIENZE LAVORATIVE Dal 1.11.1994 - attuale Università Carlo Cattaneo- LIUC C.so Matteotti 22 - Castellanza (VA) Professore di ruolo (ordinario

Dettagli

Prof. Gianfranco Rebora

Prof. Gianfranco Rebora C U R R I C U L U M V I T A E Prof. Gianfranco Rebora POSIZIONI IN AMBITO UNIVERSITARIO Date Dal 1.11.1994 Università LIUC - Carlo Cattaneo C.so Matteotti 22 - Castellanza (VA) Professore di ruolo (ordinario

Dettagli

Prof. Gianfranco Rebora

Prof. Gianfranco Rebora C U R R I C U L U M V I T A E Prof. Gianfranco Rebora POSIZIONI IN AMBITO UNIVERSITARIO Date Dal 1.11.1994 Università LIUC - Carlo Cattaneo C.so Matteotti 22 - Castellanza (VA) Professore di ruolo (ordinario

Dettagli

a) Monografie e curatele

a) Monografie e curatele ANNA MARIA ARCARI Allegato aggiornato a giugno 2012 Pubblicazioni a) n 10 monografie, di cui 3 curatele b) n 7 articoli e contributi di ricerca c) n 14 capitoli e/o saggi in opere collettive d) n 8 working

Dettagli

ANDREA GARLATTI. Corso intensivo di sviluppo abilità didattiche, seguito preso la SDA Bocconi, nel 1989

ANDREA GARLATTI. Corso intensivo di sviluppo abilità didattiche, seguito preso la SDA Bocconi, nel 1989 Nato a Spilimbergo (PN) il 27 aprile 1965 Studi formali ANDREA GARLATTI Laurea in Economia aziendale, conseguita con punti 110/110 e lode presso l Università Bocconi nell anno accademico 1987/88 Dottorato

Dettagli

La centralità del cambiamento nella crescita dell azienda

La centralità del cambiamento nella crescita dell azienda World Business Forum MILANO, 23 ottobre 2007 La centralità del cambiamento nella crescita dell azienda Intervento di Gianfranco Rebora La struttura dell intervento 1. La traccia concettuale 2. I casi studiati

Dettagli

Bibliografia. Bassilana P., Nobili F. (2008), Imprese di famiglia e passaggio generazionale, EGEA, pag. 61

Bibliografia. Bassilana P., Nobili F. (2008), Imprese di famiglia e passaggio generazionale, EGEA, pag. 61 Bibliografia Bassilana P., Nobili F. (2008), Imprese di famiglia e passaggio generazionale, EGEA, pag. 61 Bertella, V. (1995), La pianificazione del ricambio generazionale nell impresa familiare, CEDAM,

Dettagli

curriculum vitae (aggiornato aprile 2011) MATTEO TURRI Luogo e Data Nascita: Busto Arsizio (VA), 23 giugno 1977 Nazionalità: italiana

curriculum vitae (aggiornato aprile 2011) MATTEO TURRI Luogo e Data Nascita: Busto Arsizio (VA), 23 giugno 1977 Nazionalità: italiana curriculum vitae (aggiornato aprile 2011) MATTEO TURRI Luogo e Data Nascita: Busto Arsizio (VA), 23 giugno 1977 Nazionalità: italiana Indirizzo lavorativo: Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali

Dettagli

PRIMA SEZIONE L EREDITÀ SCIENTIFICA DI CARLO MASINI A CHI NELLA RICERCA DELLA VERITÀ O NELL AZIONE COERENTE DONA SÉ STESSO PER IL BENE COMUNE

PRIMA SEZIONE L EREDITÀ SCIENTIFICA DI CARLO MASINI A CHI NELLA RICERCA DELLA VERITÀ O NELL AZIONE COERENTE DONA SÉ STESSO PER IL BENE COMUNE Prefazione (E. Borgonovi e G. Invernizzi) pag. 11 PRIMA SEZIONE L EREDITÀ SCIENTIFICA DI CARLO MASINI A CHI NELLA RICERCA DELLA VERITÀ O NELL AZIONE COERENTE DONA SÉ STESSO PER IL BENE COMUNE 1. Introduzione:

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Bettina Campedelli Data di nascita 28 marzo 1962 Qualifica Professore Ordinario di Economia Aziendale Amministrazione Università degli Studi di Verona Incarico

Dettagli

aziendali di valutazione delle risorse umane, Milano, Franco Angeli. COCOZZA A. (2006). Direzione risorse umane. Politiche e strumenti per l

aziendali di valutazione delle risorse umane, Milano, Franco Angeli. COCOZZA A. (2006). Direzione risorse umane. Politiche e strumenti per l BIBLIOGRAFIA AJELLO A. (2002) (a cura di). La competenza, Bologna, il Mulino. ARGENTERO P. (2003). L intervista di selezione, Milano, Franco ANOLLI L. (2005). La selezione come imbroglio, Sviluppo e organizzazione,

Dettagli

ESPERIENZE LAVORATIVE

ESPERIENZE LAVORATIVE C U R R I C U L U M V I T A E prof. Daniela Salvioni ESPERIENZE LAVORATIVE Date Dal 1.11.1994 - attuale Datore di lavoro Recapiti Tipo di impiego Università degli Studi di Brescia P.zza Mercato, 15 Brescia

Dettagli

PIERPAOLO FERRARI. Data di nascita: 26/11/1970 Luogo di nascita: Alessandria

PIERPAOLO FERRARI. Data di nascita: 26/11/1970 Luogo di nascita: Alessandria PIERPAOLO FERRARI DATI PERSONALI Data di nascita: 26/11/1970 Luogo di nascita: Alessandria Email: pierpaolo.ferrari@unibs.it FORMAZIONE a.a. 1998-1999 a.a. 1996-1997 a.a. 1993-1994 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI VIA CAPOSILE 4, MILANO ITALIA. ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI VIA CAPOSILE 4, MILANO ITALIA. ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANTONELLO ZANGRANDI Indirizzo Telefono 3482489825 Fax E-mail VIA CAPOSILE 4, MILANO 20137 ITALIA antonello.zangrandi@gmail.com Nazionalità

Dettagli

Prof. Gianfranco Rebora

Prof. Gianfranco Rebora C U R R I C U L U M V I T A E Prof. Gianfranco Rebora ESPERIENZE LAVORATIVE (PRINCIPALI) Date Dal 1.11.1994 Università Carlo Cattaneo- LIUC C.so Matteotti 22 - Castellanza (VA) Professore di ruolo (ordinario

Dettagli

BIBLIOGRAFIA CITATA E CONSULTATA

BIBLIOGRAFIA CITATA E CONSULTATA BIBLIOGRAFIA CITATA E CONSULTATA AA.VV. ( a cura di Capaldo P.), Le aziende non profit fra stato e mercato. Atti del convegno 1995, Bologna, Clueb,1996. AA.VV., Atti della conferenza regionale del volontariato.

Dettagli

LUISS. LUISS Business School

LUISS. LUISS Business School LUISS Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli Regolamento della LUISS Business School (deliberato dal Comitato Esecutivo LUISS nella seduta del 10 dicembre 2014) TITOLO I Finalità

Dettagli

Bibliografia. ALTMAN E.I., Financial Ratios, Discriminant Analysis and The Prediction of Corporate Bankruptcy, in Journal of Finance, settembre, 1968.

Bibliografia. ALTMAN E.I., Financial Ratios, Discriminant Analysis and The Prediction of Corporate Bankruptcy, in Journal of Finance, settembre, 1968. Bibliografia ALTMAN E.I., Financial Ratios, Discriminant Analysis and The Prediction of Corporate Bankruptcy, in Journal of Finance, settembre, 1968. BASTIA P., Crisi e risanamento dell impresa, strumenti

Dettagli

BIBLIOGRAFIA. Airoldi G., Brunetti G., Coda V. (2005), Economia aziendale, IL MULINO, Bologna

BIBLIOGRAFIA. Airoldi G., Brunetti G., Coda V. (2005), Economia aziendale, IL MULINO, Bologna BIBLIOGRAFIA Airoldi G., Brunetti G., Coda V. (2005), Economia aziendale, IL MULINO, Bologna Alberti G.B. (1992), La dinamica delle decisioni aziendali. Metodi di prospezioni e programmazione, GIUFFRÈ

Dettagli

Programma del Corso di. Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 8. C.L. Economia e Amministrazione Aziendale (classe L-18)

Programma del Corso di. Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 8. C.L. Economia e Amministrazione Aziendale (classe L-18) Programma del Corso di Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 8 C.L. Economia e Amministrazione Aziendale (classe L-18) Anno Accademico 2016-17 Prof. Enzo Scannella Il corso di Economia

Dettagli

Distribuzione delle funzioni Decentramento, autonomie territoriali, autonomie funzionali

Distribuzione delle funzioni Decentramento, autonomie territoriali, autonomie funzionali Insegnamento Docente titolare dell insegnamento Corsi di studio Diritto amministrativo Gerolamo Taccogna laurea Magistrale in servizio sociale e politiche sociali Programma per gli studenti frequentanti

Dettagli

PROF. VITTORIO PEDERZOLI

PROF. VITTORIO PEDERZOLI PROF. VITTORIO PEDERZOLI Laureato nel 1968. Straordinario di Politica Economica SECS - P02 Attualmente docente di ECONOMIA POLITICA E DI ECONOMIA SANITARIA presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'università

Dettagli

CURRICULUM ATTIVITÀ DIDATTICA E SCIENTIFICA. di FRANCO TUTINO (Siderno, 13 dicembre 1947) franco.tutino@uniroma1.it

CURRICULUM ATTIVITÀ DIDATTICA E SCIENTIFICA. di FRANCO TUTINO (Siderno, 13 dicembre 1947) franco.tutino@uniroma1.it CURRICULUM ATTIVITÀ DIDATTICA E SCIENTIFICA di FRANCO TUTINO (Siderno, 13 dicembre 1947) franco.tutino@uniroma1.it ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM NISIO ANTONIO nato a Bari il 28 maggio 1966

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM NISIO ANTONIO nato a Bari il 28 maggio 1966 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM NISIO ANTONIO nato a Bari il 28 maggio 1966 INFORMAZIONI PERSONALI Indirizzo: 70054 Giovinazzo (Ba) - Piazza Porto, 30 Telefono: 3924649890-3470060197 E-mail: antonionisio@gmail.com

Dettagli

Prof.ssa Cinzia DESSI. Economia e Organizzazione Aziendale. Il Programma. Industriali A.A. A.A primo primo semestre

Prof.ssa Cinzia DESSI. Economia e Organizzazione Aziendale. Il Programma. Industriali A.A. A.A primo primo semestre Prof.ssa Cinzia DESSI Economia e Organizzazione Aziendale Il Programma Università degli degli studi studi di di Cagliari Cagliari Corso Corso di di Laurea Laurea in in Biotecnologie Industriali A.A. A.A.

Dettagli

Sommario. Introduzione 13

Sommario. Introduzione 13 Sommario Introduzione 13 GAETANO DOMENICI - GIOVANNI MORETTI PARTE PRIMA: CULTURE E TEORIE 17 1. Leadership educativa, cultura dell autonomia e della valutazione come contributi per il risanamento del

Dettagli

Nuove frontiere del terzo settore: la cooperazione di comunità

Nuove frontiere del terzo settore: la cooperazione di comunità Nuove frontiere del terzo settore: la cooperazione di comunità Natura, motivazioni, prospettive Pier Angelo Mori Università di Firenze EURICSE, Trento Sommario Cooperazione di comunità: cos è Qualche esempio

Dettagli

Il sistema di valutazione scolastico alla luce della legge 107/2015

Il sistema di valutazione scolastico alla luce della legge 107/2015 Il sistema di valutazione scolastico alla luce della legge 107/2015 Milano, 25 ottobre 2016 Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Maria Rosaria Capuano 1 IL CONTESTO EUROPEO Esigenza sempre più

Dettagli

Le risultanze di test comportamentali on line effettuati dai professionisti Osborne Clarke sarà utilizzato quale case study.

Le risultanze di test comportamentali on line effettuati dai professionisti Osborne Clarke sarà utilizzato quale case study. Corso di formazione professionale Lo sviluppo delle competenze e delle capacità chiave della professione legale e la deontologia forense come modello comportamentale Maggio-Giugno 2016 Premessa Il corso

Dettagli

2014) Camera Arbitrale di Milano. L arbitrato fondamenti e tecniche, 29 maggio 26 giugno, 40 ore di lezione.

2014) Camera Arbitrale di Milano. L arbitrato fondamenti e tecniche, 29 maggio 26 giugno, 40 ore di lezione. CURRICULUM VITAE AVV. MARCO PALMIERI DATI PERSONALI E RECAPITI Nato a Treviso, l 8 gennaio 1978. C. F.: PLMMRC78A08L407G. P. IVA: 02726171206. Domicilio: Via Farini 37, 40124 Bologna. Tel. 051-9925127;

Dettagli

VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA A.A. 2011/12 D.D. 10 giugno 2008 n.61 - Requisiti di trasparenza. Facoltà di Economia

VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA A.A. 2011/12 D.D. 10 giugno 2008 n.61 - Requisiti di trasparenza. Facoltà di Economia VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA A.A. 2011/12 D.D. 10 giugno 2008 n.61 - Requisiti di trasparenza ECONOMIA AZIENDALE (Classe L 18) - Perugia GEOGRAFIA ECONOMICA 7,9 7 ECONOMIA INDUSTRIALE 7,9 27 DIRITTO PRIVATO

Dettagli

ORGANIZZAZIONE ED ECONOMIA AZIENDALE DELLO SPETTACOLO

ORGANIZZAZIONE ED ECONOMIA AZIENDALE DELLO SPETTACOLO ORGANIZZAZIONE ED ECONOMIA AZIENDALE DELLO SPETTACOLO 1 Esami 1. Mer 13 giugno: solo scritto 2. Mer 4 luglio: solo scritto + integrazione orale dello scritto precedente 3. Mer 18 luglio: solo orale + integrazione

Dettagli

La rendicontazione sociale nelle aziende sanitarie: modelli a confronto

La rendicontazione sociale nelle aziende sanitarie: modelli a confronto UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE (INDIRIZZO IN MANAGEMENT PUBBLICO) TESI DI LAUREA La rendicontazione sociale nelle aziende sanitarie: modelli

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA L AMBIENTE ESTERNO E IL CONTESTO NORMATIVO

INDICE PARTE PRIMA L AMBIENTE ESTERNO E IL CONTESTO NORMATIVO INDICE AUTORI PRESENTAZIONE INTRODUZIONE XIII XVII XIX PARTE PRIMA L AMBIENTE ESTERNO E IL CONTESTO NORMATIVO Capitolo Primo Scenari e modelli di competizione in Sanità 1.1 Premessa 1.2 Tipologie e caratteristiche

Dettagli

CORSI VALORE PA 2017

CORSI VALORE PA 2017 DIPARTIMENTO DI STUDI PER L ECONOMIA E L IMPRESA Via E. Perrone, 18 28100 Novara NO Tel. 0321 375520- Fax 0321 375512 CORSI VALORE PA 2017 TITOLO TIPOLOGIA CONTENUTI FORMATIVI SINTESI DEL PROGRAMMA DEL

Dettagli

Diritto amministrativo I (A-L)

Diritto amministrativo I (A-L) Insegnamento Diritto amministrativo I (A-L) Docente titolare dell insegnamento Gerolamo Taccogna Corsi di studio laurea Magistrale in Giurisprudenza Programma per gli studenti frequentanti Carattere giuridico

Dettagli

ALESSANDRO TULLIO Curriculum vitae

ALESSANDRO TULLIO Curriculum vitae ALESSANDRO TULLIO Curriculum vitae 1) DATI PERSONALI - Alessandro Tullio, nato a Modena il 11 agosto 1964 - Studio professionale in Modena, Corso Canalgrande n. 90, tel. 059-42.79.344 Fax 059-24.19.01;

Dettagli

ALESSANDRO TULLIO Curriculum vitae

ALESSANDRO TULLIO Curriculum vitae ALESSANDRO TULLIO Curriculum vitae 1) DATI PERSONALI - Alessandro Tullio, nato a Modena il 11 agosto 1964 - Studio professionale in Modena, Corso Canalgrande n. 90, tel. 059-42.79.344 Fax 059-24.19.01;

Dettagli

Programma del Corso di. Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 6. C.L. Economia e Finanza (classe L-33)

Programma del Corso di. Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 6. C.L. Economia e Finanza (classe L-33) Programma del Corso di Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 6 C.L. Economia e Finanza (classe L-33) (Curriculum Economico-Applicato) Anno Accademico 2016-17 Prof. Enzo Scannella Il corso

Dettagli

MAGGI DAVIDE CURRICULUM VITAE

MAGGI DAVIDE CURRICULUM VITAE MAGGI DAVIDE CURRICULUM VITAE Titolo di studio, carriera professionale e accademica Laurea in Economia aziendale all Università Luigi Bocconi di Milano. Dottore commercialista e revisore contabile (D.M.

Dettagli

POLITICHE PUBBLICHE E FORMAZIONE. PROCESSI DECISIONALI E STRATEGIE

POLITICHE PUBBLICHE E FORMAZIONE. PROCESSI DECISIONALI E STRATEGIE POLITICHE PUBBLICHE E FORMAZIONE. PROCESSI DECISIONALI E STRATEGIE CORSO DI ALTA FORMAZIONE LO SCENARIO La ricchezza dell Europa è nel sapere e nella capacità delle sue persone: questa è la chiave per

Dettagli

Comunicazione scientifica e accesso aperto: le prospettive della CRUI

Comunicazione scientifica e accesso aperto: le prospettive della CRUI Sardegna Ricerche Accesso aperto e comunicazione scientifica Roberto Delle Donne Comunicazione scientifica e accesso aperto: le prospettive della CRUI La CRUI ha promosso: l adesione delle università italiane

Dettagli

INDICE CAPITOLO I RETI, IMPRESE, TERRITORIO

INDICE CAPITOLO I RETI, IMPRESE, TERRITORIO Prefazione pag. XIII Introduzione. pag. XV CAPITOLO I RETI, IMPRESE, TERRITORIO 1.1 Dal capitalismo gerarchico a quello reticolare: postfordi- pag. 1 smo e neofordismo 1.2 Imprese, reti e creazione di

Dettagli

Attività di ricerca:

Attività di ricerca: INFORMAZIONI PERSONALI Nome Sara Barsanti Telefono 050-883875 E-mail s.barsanti@sssup.it Nazionalità italiana Data di nascita 26/01/1980 ESPERIENZA LAVORATIVA Date 2009 Tipo di impiego Collaborazione esterna

Dettagli

Corso Controllo strategico e misurazione delle performance in sanità

Corso Controllo strategico e misurazione delle performance in sanità CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN MANAGEMENT, FINANZA E INTERNATIONAL BUSINESS Corso 59016 Controllo strategico e misurazione delle performance in sanità Docenti del corso: Dott.ssa Mara Bergamaschi mara.bergamaschi@unibg.it

Dettagli

Accreditamento VALORE P.A. Avviso di selezione e ricerca di CORSI DI FORMAZIONE 2017 di SECONDO LIVELLO TIPO A

Accreditamento VALORE P.A. Avviso di selezione e ricerca di CORSI DI FORMAZIONE 2017 di SECONDO LIVELLO TIPO A Accreditamento VALORE P.A. Avviso di selezione e ricerca di CORSI DI FORMAZIONE 2017 di SECONDO LIVELLO TIPO A Tematica - Personale, organizzazione e riforma della Pubblica Amministrazione Titolo - LA

Dettagli

Evoluzione del ruolo dello Stato ed impatto sulla gestione delle aziende e delle amministrazioni pubbliche

Evoluzione del ruolo dello Stato ed impatto sulla gestione delle aziende e delle amministrazioni pubbliche Evoluzione del ruolo dello Stato ed impatto sulla gestione delle aziende e delle amministrazioni pubbliche Marco Meneguzzo, I diversi modelli di Stato e di sistemi pubblici: riflessi sulla gestione dell

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 23 aprile 2014

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 23 aprile 2014 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 23 aprile 2014 Delega di funzioni al Ministro senza portafoglio on. dott.ssa Maria Anna Madia per la semplificazione e la pubblica amministrazione. (14A04118)

Dettagli

Mercati e Istituzioni in Italia

Mercati e Istituzioni in Italia Enzo Cardi Mercati e Istituzioni in Italia Diritto pubblico dell'economia G. Giappichelli Editore - Torino Indice Premessa pag. XIII Introduzione 1. La relazione tra mercati e istituzioni: il segno della

Dettagli

Curriculum vitae et studiorum di Elisa Menicucci

Curriculum vitae et studiorum di Elisa Menicucci Curriculum vitae et studiorum di Elisa Menicucci Elisa Menicucci nata a Chiaravalle (AN) il 1 Dicembre 1980 FORMAZIONE - Dottorato di ricerca in Economia Aziendale, conseguito il 27/2/2009 presso la Facoltà

Dettagli

Executive Master in Management delle Amministrazioni Pubbliche. Roma, 11 luglio 2012

Executive Master in Management delle Amministrazioni Pubbliche. Roma, 11 luglio 2012 Executive Master in Management delle Amministrazioni Pubbliche Roma, 11 luglio 2012 SSPA E SDA BOCCONI PER IL MANAGEMENT PUBBLICO Mettere le competenze a sistema, per fare crescere il sistema delle competenze

Dettagli

Master in Management delle Residenze Sanitarie Assistenziali

Master in Management delle Residenze Sanitarie Assistenziali Master in Management delle Residenze Sanitarie Assistenziali Corso di ECONOMIA DELLE RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI 14-15-16 Gennaio 2009 e 10-11-12 Febbraio 2009 14 Gennaio 2009 Presentazione del corso;

Dettagli

Corso di Valutazione Economica dei Progetti e dei Piani

Corso di Valutazione Economica dei Progetti e dei Piani Corso di Valutazione Economica dei Progetti e dei Piani AA. 2006-2007 2 Informazioni generali sul Corso 3 Rilevanza della Valutazione La valutazione ha un ruolo crescente nei processi di decisione e nelle

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Angelo Castagnola

CURRICULUM VITAE. Angelo Castagnola CURRICULUM VITAE Angelo Castagnola - Si è laureato il 15 dicembre 1983 in giurisprudenza presso l Università di Pavia con la votazione di 110/110 e lode, relatore il prof. Edoardo F. Ricci; - ha pubblicato

Dettagli

PIANO DELLA PERFORMANCE 2017

PIANO DELLA PERFORMANCE 2017 PIANO DELLA PERFORMANCE 2017 Art. 10, comma 1, lettera a, D.Lgs. 150/2009 PRINCIPI GENERALI DEL PIANO Il Piano della Performance, previsto dal D. Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, è un documento programmatico

Dettagli

Gruppo Advances in Management Accounting Partecipanti:

Gruppo Advances in Management Accounting Partecipanti: Gruppo Advances in Management Accounting Partecipanti: Riccardo Silvi Monica Bartolini Franco Visani Anna Raffoni La ricerca in Management Accounting: la nostra prospettiva accounting is fundamentally

Dettagli

INDICE. Prefazione di Giuseppe Varchetta Prefazione alla prima edizione di Caterina Ricciuti Introduzione

INDICE. Prefazione di Giuseppe Varchetta Prefazione alla prima edizione di Caterina Ricciuti Introduzione INDICE Prefazione di Giuseppe Varchetta Prefazione alla prima edizione di Caterina Ricciuti Introduzione XV XXIII XXV CAPITOLO I LA VALENZA STRATEGICA DELLE RISORSE UMANE 1.1. I nuovi paradigmi economici

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza (conseguita il 14/12/1977) Università degli Studi di Napoli Specializzazione

CURRICULUM VITAE. Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza (conseguita il 14/12/1977) Università degli Studi di Napoli Specializzazione CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome e Cognome NUNZIO DEL SORBO Data di nascita 08/10/1953 Qualifica Direttore Operativo Aziendale - struttura Dipartimentale comprensiva della Struttura Complessa

Dettagli

Modelli di governance delle Istituzioni Pubbliche.

Modelli di governance delle Istituzioni Pubbliche. Modelli di governance delle Istituzioni Pubbliche carlo.vermiglio@unirc.it Agenda della giornata LE IMPLICAZIONI LEGATE ALL IMPIEGO DEL TERMINE GOVERNANCE LA GOVERNANCE NELLA VISIONE SISTEMICA D AZIENDA

Dettagli

F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome KONSTANTINOS LANGAS Indirizzo PAVAROLO (TO) VIA DEL MONDO 16/A Telefono 335 6439413 Fax E-mail langas@proti.it

Dettagli

Analisi e valutazione delle politiche pubbliche

Analisi e valutazione delle politiche pubbliche Analisi e valutazione 1 Laurea Magistrale in Amministrazioni e Politiche Pubbliche Analisi e valutazione delle politiche pubbliche aa 2015-16 di Gloria Regonini Analisi e valutazione 2 Orario delle lezioni

Dettagli

Dirigente - Incarico dirigenziale I fascia Area dei rapporti con il Servizio Sanitario Nazionale

Dirigente - Incarico dirigenziale I fascia Area dei rapporti con il Servizio Sanitario Nazionale INFORMAZIONI PERSONALI Nome Conti Armando Data di nascita 19/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CATANIA Dirigente - Incarico

Dettagli

CURRICULUM STUDIORUM ED ESPERIENZE PROFESSIONALI

CURRICULUM STUDIORUM ED ESPERIENZE PROFESSIONALI Prof. Stefano MARASCA Ordinario di Economia Aziendale Direttore del Dipartimento di Management Università Politecnica delle Marche Nato a OSIMO (AN) il 9.8.1960 Residente a CASTELFIDARDO (AN) CURRICULUM

Dettagli

Presentazione del corso di ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (M-Z) Prof. Gianluigi Guido Facoltà di Economia Università del Salento, Lecce

Presentazione del corso di ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (M-Z) Prof. Gianluigi Guido Facoltà di Economia Università del Salento, Lecce Presentazione del corso di ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (M-Z) Prof. Gianluigi Guido Facoltà di Economia Università del Salento, Lecce Programma del corso di Economia e Gestione delle Imprese (M-Z)

Dettagli

Laurea magistrale in Economia aziendale Economia

Laurea magistrale in Economia aziendale Economia Laurea magistrale in Economia aziendale Economia CURRICULUM AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO AZIENDE FIGURE STRUTTURE A FIGURE A SUPPORTO DELLE AZIENDE E DEL TERRITORIO IMPRESE INDUSTRIALI, CEO STUDI DI DOTTORE

Dettagli

AA.VV., 100 domande sulla 150, Formez, Roma, 2004; professionali e attese sociali nell'equilibrio di ruolo tra istituzioni

AA.VV., 100 domande sulla 150, Formez, Roma, 2004; professionali e attese sociali nell'equilibrio di ruolo tra istituzioni BIBLIOGRAFIA: AA.VV., 100 domande sulla 150, Formez, Roma, 2004; AA.VV., La comunicazione pubblica in Europa. Contenuti professionali e attese sociali nell'equilibrio di ruolo tra istituzioni comunitarie,

Dettagli

CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO AMADUZZI. E stato docente, a vario titolo, nelle Università Bocconi, Cattolica, Politecnico di

CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO AMADUZZI. E stato docente, a vario titolo, nelle Università Bocconi, Cattolica, Politecnico di CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO AMADUZZI Nato a Roma il 9.06.1936. TITOLO DI STUDIO E ATTIVITA ACCADEMICA Laureato presso l Università Bocconi di Milano nel 1958. E stato docente, a vario titolo, nelle

Dettagli

Direttore Generale - Direzione Generale

Direttore Generale - Direzione Generale INFORMAZIONI PERSONALI Nome Bertola Michele Data di nascita 16/09/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Direttore Generale COMUNE DI BERGAMO Direttore Generale

Dettagli

PAOLA ROSSI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

PAOLA ROSSI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PAOLA ROSSI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM A. GENERALITÀ B. STUDI SECONDARI E UNIVERSITARI, BORSE DI STUDIO E FORMAZIONE POST LAUREAM C. AFFILIAZIONE UNIVERSITARIA D. ATTIVITÀ DI RICERCA E. ATTIVITÀ DIDATTICA

Dettagli

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI QUIRINO CAMERLENGO Ricercatore confermato di Istituzioni di diritto pubblico Università degli Studi di Pavia ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI Monografie 1) Le fonti regionali del diritto in trasformazione. Considerazioni

Dettagli

Alessandro Arrighi. Specialista risanamenti aziendali e di gruppi di interesse nazionale.

Alessandro Arrighi. Specialista risanamenti aziendali e di gruppi di interesse nazionale. Alessandro Arrighi. Piazza IV Novembre, 1 22070 Capiago Intimiano Tel. 031 462114, Fax. 031 561278 www.alessandroarrighi.com Nato a Como il 22 marzo 1971 Studi: Dottorato di ricerca (PhD) presso l Università

Dettagli

MARCATO ANTONIO

MARCATO ANTONIO C U R R I C U L U M F O R M A T I V O E P R O F E S S I O N A L E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail MARCATO ANTONIO antonio.marcato@unive.it Nazionalità Italiana Data di nascita 25 OTTOBRE 1956 ESPERIENZE

Dettagli

FRANCESCO CARNELUTTI ( )

FRANCESCO CARNELUTTI ( ) LIBRERIA ANTIQUARIA GIULIO CESARE di Daniele Corradi V.le Giulio Cesare 59a/b, 00192 Roma Tel. 06 32 19 641 FRANCESCO CARNELUTTI (1879-1965) C a t a l o g o www.libreriantiquaria.com 1. Colloqui della

Dettagli

FABRIZIO PEZZANI. RECAPITO Università Commerciale Luigi Bocconi Viale Isonzo 23, 20135 Milano Tel. 02.5836.2585 Fax 02.5836.2593

FABRIZIO PEZZANI. RECAPITO Università Commerciale Luigi Bocconi Viale Isonzo 23, 20135 Milano Tel. 02.5836.2585 Fax 02.5836.2593 FABRIZIO PEZZANI RECAPITO Luogo Università Commerciale Luigi Bocconi Indirizzo Viale Isonzo 23, 20135 Milano Tel. 02.5836.2585 Fax 02.5836.2593 Indirizzo email fabrizio.pezzani@unibocconi.it DATI PERSONALI

Dettagli

Analisi Costi e Benefici Emanuela Randon

Analisi Costi e Benefici Emanuela Randon Analisi Costi e Benefici Emanuela Randon emanuela.randon@unibo.it Lezioni: martedì-giovedì: 10.00 13.00 Ricevimento: giovedì 13.30 15.00 1 - A.A. 2007-2008 1 Libri di testo: Analisi Costi e Benefici Nuti

Dettagli

Indice. XI Indice dei casi XIII Gli autori XV Prefazione alla seconda edizione XVI L editore ringrazia XVII Prefazione

Indice. XI Indice dei casi XIII Gli autori XV Prefazione alla seconda edizione XVI L editore ringrazia XVII Prefazione Indice XI Indice dei casi XIII Gli autori XV Prefazione alla seconda edizione XVI L editore ringrazia XVII Prefazione 3 Parte I Strategia, organizzazione, persone 5 Capitolo 1 Strategia d impresa, risorse

Dettagli

Università degli Studi di Perugia

Università degli Studi di Perugia ECONOMIA AZIENDALE (Classe L 18) - Perugia ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE COMMERCIALI 8,8 16 ECONOMIA E AMMINISTRAZIONE DELLE AZIENDE PUBBLICHE 8,7 16 ANALISI E CONTABILITA' DEI COSTI 8,3 8 ECONOMIA

Dettagli

CURRICULUM. Prof. Avv. Angelo PANDOLFO

CURRICULUM. Prof. Avv. Angelo PANDOLFO CURRICULUM Prof. Avv. Angelo PANDOLFO LUOGO E DATA DI NASCITA Napoli - 25 giugno 1946 RESIDENZA Roma, Via Tarvisio, 2 STUDIO PROFESSIONALE Roma, Via Barberini, 47 RECAPITI 06 6977571 angelo.pandolfo@fieldfisher.com

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dott. Antonio Netti. Dati personali. Istruzione e formazione

CURRICULUM VITAE. Dott. Antonio Netti. Dati personali. Istruzione e formazione CURRICULUM VITAE Dott. Antonio Netti Dati personali Nome e cognome: Antonio Netti Luogo e data di nascita: San Giovanni Rotondo (Fg), 06/06/1981 Codice Fiscale: NTT NTN 81H06 H926I Residenza: Via Santa

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI VIA PASCAL 7, 43100 PARMA, ITALIA. Fisso Politecnico di Milano - Sede di Milano c/o DIAP: 02.

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI VIA PASCAL 7, 43100 PARMA, ITALIA. Fisso Politecnico di Milano - Sede di Milano c/o DIAP: 02. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VECCHI GIANCARLO Indirizzo VIA PASCAL 7, 43100 PARMA, ITALIA Telefono Cell. 335.584.5351 Fisso Politecnico di Milano - Sede di Milano

Dettagli

[Matteo Turri] CURRICULUM VITAE

[Matteo Turri] CURRICULUM VITAE [Matteo Turri] CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME TURRI NOME MATTEO DATA DI NASCITA 23 GIUGNO 1977 ATTIVITÀ DI RICERCA E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE Interessi di Ricerca - L attività di ricerca

Dettagli

Denominazione equipollente presso Università straniera. International Economics and Financial Markets. International Economics & Financial Markets

Denominazione equipollente presso Università straniera. International Economics and Financial Markets. International Economics & Financial Markets Denominazione della disciplina presso la nostra Facoltà GOTHENBURG E-Marketing (ord. 270 ) Strategia e Politica Aziendale (ord. 270 ) Economia Internazionale (ord. 270 ) Economia Internazionale (ord. Organizzazione

Dettagli

Elena Calzolaio. Consulente di Direzione ATTUALMENTE PROGETTI DI CONSULENZA

Elena Calzolaio. Consulente di Direzione ATTUALMENTE PROGETTI DI CONSULENZA Elena Calzolaio Consulente di Direzione ATTUALMENTE Svolgo attività di consulenza direzionale e formazione per aziende di vari settori con competenze nelle aree Marketing e Business Planning. I miei attuali

Dettagli

CURRICULUM VITAE E DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. PAOLO ROFFIA NOTE BIOGRAFICHE

CURRICULUM VITAE E DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. PAOLO ROFFIA NOTE BIOGRAFICHE CURRICULUM VITAE E DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. PAOLO ROFFIA NOTE BIOGRAFICHE Nato a Mantova, il 05/07/1970 Residente in Verona, Via Sabotino 1/B. Dottore di ricerca in Economia Aziendale

Dettagli

PARTE PRIMA Il contesto: i principali modelli organizzativi 1

PARTE PRIMA Il contesto: i principali modelli organizzativi 1 Indice Autori Introduzione XV XVII PARTE PRIMA Il contesto: i principali modelli organizzativi 1 CAPITOLO 1 Generalità sulle organizzazioni e principali teorie organizzative 3 Introduzione 3 L evoluzione

Dettagli

Cattaneo Cristiana, Servalli Stefania- Antonio Gavazzeni: un bergamasco nella storia della ragioneria, Summa, settembre 2000

Cattaneo Cristiana, Servalli Stefania- Antonio Gavazzeni: un bergamasco nella storia della ragioneria, Summa, settembre 2000 CATTANEO CRISTIANA ELENCO PUBBLICAZIONI ARTICOLI SU RIVISTE NAZIONALI Cattaneo Cristiana, Bassani Gaia, Riva Daniela, La rilevanza del project manager e del project team nell attuazione del percorso di

Dettagli

INDICE. Capitolo II LA GESTIONE ORDINARIA

INDICE. Capitolo II LA GESTIONE ORDINARIA INDICE Gli Autori............................................ Prefazione............................................ XIII XV Capitolo I L AZIENDA E LE SUE FINALITÀ (di Paolo Ricci e Guido Migliaccio) 1.1.

Dettagli

Prof. Elisabetta Cerbai Università degli Studi di Firenze Coordinatore NVA Sapienza. Messina, 10 Marzo 2016

Prof. Elisabetta Cerbai Università degli Studi di Firenze Coordinatore NVA Sapienza. Messina, 10 Marzo 2016 Prof. Elisabetta Cerbai Università degli Studi di Firenze Coordinatore NVA Sapienza Messina, 10 Marzo 2016 Dall indirizzo strategico alla programmazione integrata Il ruolo del Nucleo di Valutazione. Dall

Dettagli

ACCADEMIA ITALIANA DI ECONOMIA AZIENDALE. Fondata nel 1813

ACCADEMIA ITALIANA DI ECONOMIA AZIENDALE. Fondata nel 1813 ACCADEMIA ITALIANA DI ECONOMIA AZIENDALE Fondata nel 1813 Oggetto: Elenco Anvur riviste di fascia A 1 Nel giugno 2012 l Anvur ha trasmesso all Accademia Italiana di Economia Aziendale (AIDEA) un elenco

Dettagli

Prof. Dott. Alessandro Gaetano Ordinario di Economia Aziendale UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA Dottore Commercialista Revisore Legale

Prof. Dott. Alessandro Gaetano Ordinario di Economia Aziendale UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA Dottore Commercialista Revisore Legale CURRICULUM VITAE del Prof. Alessandro Gaetano Nato a Napoli il 05/06/1962 Università di Roma Tor Vergata, Dipartimento di Management e Diritto, via Columbia, n. 2, 00133, e-mail: gaetano@uniroma2.it, Tel.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Collaboratore Amministrativo Professionale Esperto Responsabile UFTA Zona Bassa Val di Cecina 0586/614277

INFORMAZIONI PERSONALI. Collaboratore Amministrativo Professionale Esperto Responsabile UFTA Zona Bassa Val di Cecina 0586/614277 INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAGNETTA ROSANNA Data di nascita 26/03/1961 Qualifica Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Collaboratore Amministrativo Professionale Esperto Responsabile UFTA Zona

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale I.Re.F. Scuola di Direzione in Sanità

Università degli Studi di Bergamo. Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale I.Re.F. Scuola di Direzione in Sanità Università degli Studi di Bergamo Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale I.Re.F. Scuola di Direzione in Sanità Management e leadership delle strutture sanitarie: nuovi scenari

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Ufficio Rosa Iovinella Piazza Prampolini, 1 Reggio Emilia Telefono 0522 456681-456195 Fax E-mail

Dettagli

Codice concorso n [Matteo Turri] CURRICULUM VITAE ALLEGATO B INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME TURRI NOME MATTEO DATA DI NASCITA 23 GIUGNO 1977

Codice concorso n [Matteo Turri] CURRICULUM VITAE ALLEGATO B INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME TURRI NOME MATTEO DATA DI NASCITA 23 GIUGNO 1977 ALLEGATO B Codice concorso n. 2901 Procedura di valutazione per la chiamata a professore II fascia da ricoprire ai sensi dell art. 24, comma 6, della Legge n. 240/2010 per il settore concorsuale 13/B1

Dettagli

MASTER universitario di II livello in FUNZIONI DIRETTIVE e GESTIONE dei SERVIZI SANITARI. Programma generale

MASTER universitario di II livello in FUNZIONI DIRETTIVE e GESTIONE dei SERVIZI SANITARI. Programma generale all.1 MASTER universitario di II livello in FUNZIONI DIRETTIVE e GESTIONE dei SERVIZI SANITARI Programma generale Il Master Universitario di II livello in Funzioni Direttive e Gestione dei Servizi Sanitari

Dettagli

BIBLIOGRAFIA. Cardinali M.G., 2005, Nuove traiettorie dell'innovazione nel retailing, EGEA, Milano.

BIBLIOGRAFIA. Cardinali M.G., 2005, Nuove traiettorie dell'innovazione nel retailing, EGEA, Milano. BIBLIOGRAFIA Bertozzi P., 1997, Capitano, mio capitano? Quale ruolo per il produttore nel processo di category management, Commercio, Rivista di economia politica e commerciale. Bertozzi P., Borrella M.,

Dettagli

LA CRISI ECONOMICA E I FONDAMENTI DEL DIRITTO DEL LAVORO

LA CRISI ECONOMICA E I FONDAMENTI DEL DIRITTO DEL LAVORO ASSOCIAZIONE ITALIANA DI DIRITTO DEL LAVORO E DELLA SICUREZZA SOCIALE Annuario di Diritto del lavoro N. 49 LA CRISI ECONOMICA E I FONDAMENTI DEL DIRITTO DEL LAVORO ATTI DELLE GIORNATE DI STUDIO NEL CINQUANTENARIO

Dettagli

Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale Eupolis Lombardia Scuola di Direzione in Sanità

Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale Eupolis Lombardia Scuola di Direzione in Sanità Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale Eupolis Lombardia Scuola di Direzione in Sanità Management e leadership delle strutture sanitarie: nuovi scenari organizzativi PROGRAMMA

Dettagli

Introduzione al corso

Introduzione al corso Economia e Governo Aziendale (9 cfu - 60 ore) a.a. 2013-2014 Laurea Magistrale in Management and Governance Curriculum DeCa Direzione e Controllo aziendale Prof. Angelo Riccaboni Dipartimento di Studi

Dettagli

SCHOOL OF ECONOMICS AND MANAGEMENT UNIVERSITY OF SIENA

SCHOOL OF ECONOMICS AND MANAGEMENT UNIVERSITY OF SIENA SCHOOL OF ECONOMICS AND MANAGEMENT UNIVERSITY OF SIENA MASTER OF SCIENCE IN GOVERNANCE AND MANAGEMENT Curriculum Accounting and Management STRATEGIC MANAGEMENT (CORPORATE STRATEGY) (n credits 6; h:40).

Dettagli