DESIGILLANTI. per prodotti POLISOLFURICI. e SILICONICI. Informazioni generali e bollettini tecnici. Aviochem s.r.l.,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESIGILLANTI. per prodotti POLISOLFURICI. e SILICONICI. Informazioni generali e bollettini tecnici. Aviochem s.r.l.,"

Transcript

1 Prodotti R P M DESIGILLANTI per prodotti POLISOLFURICI e SILICONICI Informazioni generali e bollettini tecnici Distributed by : Aviochem s.r.l., Via Artigianale 29/A Ph : , Fx : Rev. 0 Pagina 1 In vigore da 01/02/2006

2 Istruzioni per la rimozione di sigillanti polisolfurici usando PolyGone 300 AG Liquid o PolyGone 300 AG Gel 1) PolyGone 300 AG rimuove completamente sigillanti polisolfurici completamente polimerizzati da strutture e componenti di aeromobili. PolyGone 300 AG è disponibile sia nella formulazione liquida che in quella in gel. Il liquido è stato pensato per le parti che possono essere immerse come fastners, clecos e pannelli di accesso. Il gel è adatto per le parti che non possono essere immerse, pareti verticali, sottosquadri o quando si è all interno di serbatoi. Nota: prima di usare PolyGone 300 AG consultare la scheda di sicurezza. Verificare anche il bollettino tecnico per ulteriori informazioni. ATTENZIONE: evitare il contatto con superfici plastiche trasparenti per il rischio di crazing. 2) Per pulire piccoli componenti, (es. fastner e clecos), riempire un contenitore adatto con PolyGone 300 AG ed immergere completamente i componenti fino a che il sigillante è disgregato. Per migliorare la prestazione del PolyGone, si raccomanda una moderata agitazione durante l immersione. Una volta pulite le parti, queste possono essere risciacquate con un detergente aeronautico, che rapidamente rompe i legami del PolyGone per un facile risciacquo, quindi asciugare. Se si devono pulire elevati quantitavi di particolari contattare il Distributore per ulteriori informazioni. Nota: per allungare al massimo la vita utile del PolyGone, il contenitore deve restare sempre coperto. 3) Per rimuovere i sigillanti da grossi pezzi o per rimuovere I sigillanti dall interno di serbatoi, applicare PolyGone 300 AG Gel direttamente e abbondantemente sul sigillante polimerizzato usando una spazzola rigida non metallica. Vedi foto a destra. 4) Agitate il Gel con una spazzola non metallica ogni minuti fino a che il sigillante può essere asportato con uno straccio. Riapplicare PolyGone 300 AG se necessario durante il processo. Il tempo complessivo dell applicazione dipende dallo spessore del sigillante e dal tipo del sigillante stesso. Quando è terminata Gel applicato correttamente l azione emulsionante, rimuovere tutte le tracce di PolyGone risciacquando l area con un detergente aeronautico. page 2

3 5) Se necessario ripetere I 3 e 4 fino a che il sigillante polisolfurico non è completamente rimosso.. 6) Le parti più piccole possono essere risciacquate in vasche separate o tramite spruzzo o asciugate tramite stracci senza filamenti. Per rimuovere tracce di Gel e sigillante applicare il detergente aeronautico, spruzzandolo direttamente sull area e poi asciugando con uno straccio. ATTENZIONE : prima dell uso evitare qualsiasi contatto con superfici trasparenti perchè potrebbero restare tracce di PolyGone ancora attivo che potrebbe reagire con le stesse. 7) Per una pulitura generale, dopo l applicazione dei sigillanti si può usare il detergente aeronautico anche per pulire gli attrezzi ed i contenitori dei sigillanti, se necessario, prima della polimerizzazione dei sigillanti. 8) PolyWipes sono fazzoletti senza filamenti, impregnate con un detergente a base acqua. PolyWipes sono confezionati in un comodo contenitore richiudibile contenete 150 fazzoletti. PolyWipes non sono tossici per le mani, non pericolosi e sicuri per la rimozione di sigillanti polisolfurici non polimerizzati e/o silicone da componenti e strutture di aeromobili, attrezzi. Note: prima di usare PolyWipes consultare le schede di sicurezza. 9) Per usare PolyWipes saturare gli stracci agitando il contenitore prima di aprirlo. Aprire il contenitore, estrarre uno straccio e strappare lungo la linea pre forata. 10)Rimuovere il sigillante non polimerizzato o il silicone passando lo staccio sulla superficie sino a che essa non è pulita. 11)Immagazzinamento: mantenere i prodotti, PolyGone 300 AG, PolyGone 300 AG Gel, e PolyWipes, nei loro contenitori originali. Chiudere accuratamente tutti i contenitori e conservarli in luogo asciutto e ben ventilato. I prodotti non sono classificati come pericolosi e quindi non richiedono un immagazzinamento separato. Per il materiale usato in vasche di pulitura essere sicuri che le stesse siano coperte quando non in uso. 12)Smaltimento: dato che PolyGone è contaminato con polisolfuri, consigliamo analogo metodo di smaltimento. 13)Confezioni disponibili: a) PolyGone 300 AG: cont. plastico 1 gall, cassa da 4x1 gall, fustino 55 gall b) PolyGone 300 AG Gel: cont. Plastica 6 oz, cartone da 12x6 oz, secchio da 5 pound c) PolyWipes: 150 fazzoletti per contenitore page 3

4 page 4

5 PolyGone 300 AG Gel EMULSIONANTE DI POLISOLFURI GRADO AERONAUTICO BOLLETTINO TECNICO DESCRIZIONE : PolyGone 300 AG Gel è un gel emulsionante, di qualità aeronautica, ad elevate prestazioni per sigillanti; è stato concepito per rimuovere polisolfuri ed altri sigillanti da una varietà di superfici e geometrie. PolyGone 300 AG Gel risponde ai requisiti della Boeing D , eccetto la ASTM 502 Paint Softening e risponde alla Douglas CSD#1, eccetto la ASTM 484, per il crazing degli Acrilici. FORMULAZIONE: PolyGone 300 AG Gel è un formulato brevettato concepito per penetrare, rompere ed emulsionare sigillante anche tenaci. Una volta rotti i legami del sigillante lo stesso è messo in sospensione per prevenirne la rideposizione e permetterne un facile risciacquo. APLICAZIONE: PolyGone 300 AG Gel è previsto per un uso a temperatura ambiente (20 C 26 C). Applicare il gel usando un pennello con setole corte o una spatola plastica. Un agitazione periodica, ogni 30 minuti circa, è necessaria per rimuovere il sigillante emulsionato ed esporre i sottostanti strati al PolyGone 300 AG Gel. Ripetere l operazione fino a che la superficie è libera dal sigillante. Il gel NON deve essere diluito, pena una disattivazione. Se una diluizione è necessaria essa deve essere fatta con il PolyGone 300 AG liquido. Il prodotto non utilizzato può essere richiuso nella confezione e immagazzinato in luogo fresco e scuro. RISCIACQUO: Per aree estese è consigliato l utilizzo di uno straccio senza sfilacciature per rimuovere la maggioranza del prodotto. PolyGone 300 AG Gel è solubile in acqua. Nonostante l acqua pura possa essere utilizzata per il risciacquo, tale operazione può essere fatta utilizzando un prodotto emulsionante a basso livello di tensioattivi Nel caso in cui l acqua non sia accettata dalle superfici trattate, può essere usato un solvente compatibile come alcool isopropilico o acetone. page 5

6 COMPATIBILITA : PolyGone 300 AG Gel è sicuro sui metalli. La formulazione è non ionica e non reattiva. Metalli come Cu, Fe, Al, Zn e Ti sono stati verificati con PolyGone 300 AG Gel senza rilevare alcuna perdita di metallo. Comunque PolyGone 300 AG Gel attacca molti tipi di polimeri e plastiche. PVC, polivin alcool e plastiche simili non dovrebbero essere trattate con PolyGone 300 AG Gel. Molti altri elastomeri non sono raccomandati. Si consigliano le seguenti plastiche per l applicazione e lo stoccaggio: polipropilene, poliolefina, polietilene a base ed alta densità, teflon e gomme butiliche. Sono necessarie verifiche per dimostrare la completa compatibilità. DPI: quelli raccomandati includono occhiali di sicurezza e guanti in nitrile o butile. Si possono usare grembiuli per proteggere i vestiti. NON USARE guanti di lattice o vinile. TOSSICITA : PolyGone 300 AG contiene una miscela di composti organici polari. PolyGone ha una bassa tossicità propria e, diluito, è essenzialmente non tossico per la vita acquatica. Il materiale è biodegradabile e non presenta bio accumulo. IMMAGAZZINAMENTO : PolyGone 300 AG deve essere conservato in un luogo fresco ed asciutto, non esposto alla luce o al contatto con materiali incompatibili. La temperatura di immagazzinamento è tra 10ºC e 27ºC. In queste condizioni, contenitori non aperti di PolyGone 300 AG hanno un (1) anno di shelf life. CONFEZIONAMENTO: PolyGone 300 AG Gel è disponibile in confezioni plastiche singole da 6 oz, in scatole da 12 x 6 oz e secchielli plastici da 5 libbre. page 6

7 PolyGone 300 AG EMULSIONANTE DI POLISOLFURI GRADO AERONAUTICO LIQUIDO BOLLETTINO TECNICO DESCRIZIONE: PolyGone 300 AG è un emulsionante, di qualità aeronautica, ad elevata aggressività per i sigillanti; è stato concepito per rimuovere polisolfuri ed altri sigillanti da una varietà di superfici e geometrie. Polygone 300 AG risponde ai requisiti della Boeing D , eccetto la ASTM 502 Paint Softening e risponde alla Douglas CSD#1, eccetto la ASTM 484, per il crazing degli Acrilici. FORMULAZIONE: PolyGone 300 AG è un formulato brevettato e concepito per penetrare, rompere ed emulsionare sigillante anche tenaci. Una volta rotti i legami del sigillante lo stesso è messo in sospensione per prevenirne la rideposizione e permetterne un facile risciacquo. APPLICAZIONE: PolyGone 300 AG è pensato per un utilizzo a temperature ambiente. Può essere spruzzato con continuità o usato ad immersione in sistemi di pulitura. La temperatura (49 C) e/o una agitazione moderata, inclusi gli ultrasuoni, non sono necessari ma miglioreranno significativamente la prestazione. L agitazione rimuove il sigillante disgregato ed espone gli strati sottostanti al PolyGone 300 AG fresco. PolyGone 300 AG NON deve essere diluito; la diluizione ed un eccessivo calore, oltre i 49 C, deteriorano il materiale. Si raccomanda di utilizzare PolyGone 300 AG in un area ben ventilata ed in una macchina di pulizia con chiusura per prevenirne l evaporazione. RISCAQUO : PolyGone 300 AG è solubile in acqua. Nonostante l acqua possa essere utilizzata per risciacquare il prodotto, risciacquare con un emulsionante a basso contenuto di tensioattivi, tipo un detergente aeronautico, seguito da acqua,cosa che migliorerà la rimozione dei residui. Nei casi in cui non si voglia utilizzare l acqua si possono usare solventi compatibili come alcool isopropilico o acetone. page 7

8 COMPATIBILITA : PolyGone 300 AG è compatibile con la maggioranza dei metalli. La formulazione è non ionica e non reattiva. Metalli come Cu, Fe, Zn, and Ti sono stati sperimentati con PolyGone 300 AG non rilevando perdite di materiale. Comunque PolyGone 300 AG con molti tipi di polimeri e plastica. PVC, polivin alcool e plastiche simili non dovrebbero essere trattate con PolyGone 300 AG. Molti elastomeri sono anche non raccomandati. Si consigliano le seguenti plastiche per l applicazione e lo stoccaggio: polipropilene, poliolefina, polietilene a base ed alta densità, teflon e gomme butiliche. Sono necessarie verifiche per dimostrare la completa compatibilità. DPI: quelli raccomandati includono occhiali di sicurezza e guanti in nitrile o butile. Si possono usare grembiuli per proteggere i vestiti. NON USARE guanti di lattice o vinile. TOSSICITA : PolyGone 300 AG contiene una miscela di composti organici polari. PolyGone ha una bassa tossicità inerente e, diluito, è essenzialmente non tossico per la vita acquatica. Il materiale è biodegradabile e non presenta bio accumulo. IMMAGAZZINAMENTO: PolyGone 300 AG deve essere conservato in un luogo fresco ed asciutto, non esposto alla luce o al contatto con materiali incompatibili. La temperatura immagazzinamento è tra 10ºC e 27ºC. In queste condizioni, contenitori non aperti di PolyGone 300 AG hanno un (1) anno di shelf life. CONFEZIONAMENTO: PolyGone 300 AG è disponibile in contenitori singoli da un (1) gallone, in scatole 4 x 1 gallone, e fusti da 55 galloni. page 8

9 PolyGone 500 EMULSIONANTE PER SILICONE BOLLETTINO TECNICO DESCRIZIONE : PolyGone 500 è un emulsionante ad alte prestazioni per sigillanti concepito per rimuove il silicone industriale, resine novalak, rosin, acrilici ed altri sigillanti da una varietà di superfici eccetto molti compositi. FORMULAZIONE : PolyGone 500 è un formulato brevettato concepito per penetrare, rompere ed emulsionare sigillante anche tenaci. Una volta rotti i legami del sigillante lo stesso è masso in sospensione per prevenirne la rideposizione e permetterne un facile risciacquo. APPLICAZIONE : PolyGone 500 è pensato per un utilizzo a temperature ambiente. Può essere spruzzato o usato ad immersione in sistemi di pulitura. La temperatura (49 C) e/o l agitazione, inclusi gli ultrasuoni, non sono necessari ma miglioreranno significativamente la prestazione. L agitazione rimuove il sigillante emulsionato ed espone gli strati sottostanti al PolyGone 500 fresco. PolyGone 500 NON deve essere diluito; la diluizione ed un eccessivo calore, oltre i 49 C, deteriorano il materiale. Si raccomanda di utilizzare PolyGone 500 in un area ben ventilata ed in una macchina di pulizia con chiusura per prevenirne l evaporazione. RISCAQUO : PolyGone 500 è solubile in acqua. Nonostante l acqua possa essere utilizzata per risciacquare il prodotto, risciacquare con un emulsionante a basso contenuto di tensioattivi (es. un detergente aeronautico), seguito da acqua che migliorerà la rimozione dei residui. Nei casi in cui non si voglia utilizzare l acqua si possono usare solventi compatibili come acetone o alcool isopropilico. page 9

10 COMPATIBILITA : PolyGone 500 è compatibile con la maggioranza dei metalli. La formulazione è non ionica e non reattiva. Metalli come Cu, Fe, Zn, and Ti sono stati sperimentati con PolyGone 500 non rilevando perdite di materiale. In ogni caso, PolyGone 500 reagisce con l alluminio sulla micro scala insieme a molti tipi di polimeri e plastiche. Una immersione prolungata (>14 ore) non è raccomandata. PVC, polivin alcool e plastiche simili non dovrebbero essere trattate con PolyGone 500. Molti elastomeri sono anche non raccomandati. RPM Technology consiglia le seguenti plastiche per l applicazione e lo stoccaggio: polipropilene, poliolefine, polietilene a basse ed alta densità, teflon e gomme butiliche. Sono necessarie verifiche per dimostrare la completa compatibilità. DPI: quelli raccomandati includono occhiali di sicurezza e guanti in nitrile o butile. Si possono usare grembiuli per proteggere i vestiti. NON USARE guanti di lattice o vinile. TOSSICITA : PolyGone 500 contiene una miscela di composti organici polari. PolyGone 500 ha una bassa tossicità inerente e, diluito, è essenzialmente nontossico per la vita acquatica. Il materiale è biodegradabile e non presenta bioaccumulo. IMMAGAZZINAMENTO: PolyGone 500 deve essere conservato in un luogo fresco ed asciutto, non esposto alla luce o al contatto con materiali incompatibili. La temperatura di immagazzinamento è tra 10ºC e 27ºC. In queste condizioni, contenitori non aperti di PolyGone 500 hanno un (1) anno di shelf life. CONFEZIONI: PolyGone 500 è disponibile in confezioni di plastica singola da 1 gallone, in scatole da 4 x 1 gallone o in fustini plastici da 55 galloni. page 10

11 PolyGone 500 AG EMULSIONANTE PER SILICONE BOLLETTINO TECNICO DESCRIPTION: PolyGone 500 AG è un emulsionante,di qualità aeronautica, con alte prestazioni emulsionanti, formulato per rimuovere silicone industriale, resine novalak, rosin, acrilici ed altri sigillanti da una varietà di superfici eccetto molti compositi. FORMULAZIONE : PolyGone 500 AG è un formulato brevettato concepito per penetrare, rompere ed emulsionare sigillante anche tenaci. Una volta rotti i legami del sigillante lo stesso è messo in sospensione per prevenirne la rideposizione e permetterne un facile risciacquo. APPLICATION: PolyGone 500 AG è pensato per un utilizzo a temperature ambiente. Può essere spruzzato o usato ad immersione in sistemi di pulitura. La temperatura (49 C) e/o l agitazione, inclusi gli ultrasuoni, non sono necessari ma miglioreranno significativamente la prestazione. L agitazione rimuove il sigillante emulsionato ed espone gli strati sottostanti al PolyGone 500 fresco. PolyGone 500 AG non deve essere diluito; la diluizione ed un eccessivo calore, oltre i 49 C, deteriorano il materiale. Si raccomanda di utilizzare PolyGone 500 in un area ben ventilata ed in una macchina di pulizia con chiusura per prevenirne l evaporazione. RISCIACQUO: PolyGone 500 AG è solubile in acqua. Nonostante l acqua possa essere utilizzata per risciacquare il prodotto, risciacquare con un emulsionante a basso contenuto di tensioattivi (es. detergente aeronautico), seguito da acqua, che migliorerà la rimozione dei residui. Nei casi in cui non si voglia utilizzare l acqua si possono usare solventi compatibili come acetone o alcool isopropilico. page 11

12 COMPATIBILITA : PolyGone 500 è compatibile con la maggioranza dei metalli. La formulazione è non ionica e non reattiva. Metalli come Cu, Fe, Zn, and Ti sono stati sperimentati con PolyGone 500 non rilevando perdite di materiale. In ogni caso, PolyGone 500 reagisce con l alluminio sulla micro scala insieme a molti tipi di polimeri e plastiche. Una immersione prolungata (>14 ore) non è raccomandata. PVC, polivin alcool e plastiche simili non dovrebbero essere trattate con PolyGone 500. Molti elastomeri sono anche non raccomandati. RPM Technology consiglia le seguenti plastiche per l applicazione e lo stoccaggio: polipropilene, poliolefina, polietilene a base ed alta densità, teflon e gomme butiliche. Sono necessarie verifiche per dimostrare la completa compatibilità. DPI: quelli raccomandati includono occhiali di sicurezza e guanti in nitrile o butile. Si possono usare grembiuli per proteggere i vestiti. NON USARE guanti di lattice o vinile. TOSSICITA : PolyGone 500 contiene una miscela di composti organici polari. PolyGone 500 ha una bassa tossicità inerente e, diluito, è essenzialmente nontossico per la vita acquatica. Il materiale è biodegradabile e non presenta bioaccumulo. IMMAGAZZINAMENTO: PolyGone 500 deve essere conservato in un luogo fresco ed asciutto, non esposto alla luce o al contatto con materiali incompatibili. La temperatura di immagazzinamento è tra 10ºC e 27ºC. In queste condizioni, contenitori non aperti di PolyGone 500 hanno un (1) anno di shelf life. CONFEZIONAMENTO: PolyGone 500 AG è disponibile in confezioni plastiche da un (1) gallone, in scatole da 4 x 1 galloni ed in fusti plastici da 55 galloni page 12

13 PolyGone 535 EMULSIONANTE PER SILICONE BOLLETTINO TECNICO DESCRIZIONE : PolyGone 535 è un emulsionante ad alte prestazioni per sigillanti concepito per rimuove il silicone industriale, resine novalak, rosin, acrilici ed altri sigillanti da una varietà di superfici inclusi alcuni compositi sui quali non si vuole effettuare un risciacquo a base acqua. COMPOSIZIONE : PolyGone 535 è un formulato brevettato concepito per penetrare, rompere ed emulsionare sigillante anche tenaci. Una volta rotti i legami del sigillante lo stesso è masso in sospensione per prevenirne la rideposizione e permetterne un facile risciacquo. APPLICAZIONE : PolyGone 535 è pensato per un utilizzo a temperature ambiente. Può essere spruzzato o usato ad immersione in sistemi di pulitura. La temperatura (49 C) e/o l agitazione, inclusi gli ultrasuoni, non sono necessari ma miglioreranno significativamente la prestazione. L agitazione rimuove il sigillante emulsionato ed espone gli strati sottostanti al PolyGone 535 fresco. PolyGone 535 non deve essere diluito; la diluizione ed un eccessivo calore, oltre i 49 C, deteriorano il materiale. Si raccomanda di utilizzare PolyGone 535 in un area ben ventilata ed in una macchina di pulizia con chiusura per prevenirne l evaporazione. RISCIACQUO : PolyGone 535 non è compatibile con l acqua. Il risciacquo deve essere effettuato con metanolo acetone o alcool isopropilico. COMPATIBILITA : PolyGone 535 è compatibile con la maggioranza dei metalli. La formulazione è non ionica e non reattiva. Metalli come Cu, Fe, Zn, and Ti sono stati sperimentati con PolyGone 535 non rilevando perdite di materiale. Comunque PolyGone 535 non reagisce con l alluminio su microscala e molti tipi di polimeri e plastica. PVC, polivin alcool e plastiche simili non dovrebbero essere trattate con PolyGone 535. Molti elastomeri sono anche non raccomandati. Si consigliano le seguenti plastiche per l applicazione e lo stoccaggio: polipropilene, poliolefina, polietilene a base ed alta densità, teflon e page 13

14 gomme butiliche. Sono necessarie verifiche per dimostrare la completa compatibilità. DPI : quelli raccomandati includono occhiali di sicurezza e guanti in nitrile o butile. Si possono usare grembiuli per proteggere i vestiti. NON USARE guanti di lattice o vinile. TOSSICITA : PolyGone 535 contiene una miscela di composti organici polari. PolyGone 535 ha una bassa tossicità inerente e, diluito, è essenzialmente nontossico per la vita acquatica. Il materiale è biodegradabile e non presenta bioaccumulo. IMMAGAZZINAMENTO : PolyGone 535 deve essere conservato in un luogo fresco ed asciutto, non esposto alla luce o al contatto con materiali incompatibili. La temperatura di immagazzinamento è tra 10ºC e 27ºC. In queste condizioni, contenitori non aperti di PolyGone 535 hanno un (1) anno di shelf life. CONFEZIONI : PolyGone 535 è disponibile in confezione singola da 1 gal., in scatole da 4x1 galloni o in fustini da 55 galloni. page 14

15 PolyWipes (AG : Grado Aeronautico IG :Grado Industriale) BOLLETTINO TECNICO DESCRIZIONE: PolyWipes sono particolari fazzoletti di tessuto/non tessuto impregnato con una soluzione acquosa studiata per rimuovere in modo sicuro adesivi e sigillanti non polimerizzati o parzialmente, grassi oli ed altri contaminanti. FORMULAZIONE: PolyWipes contengono una formulazione brevettata pensata per ridurre la tensione superficiale tra il materiale ed il substrato. Una volata ridotta tale tensione, il tessuto preleva il materiale dal substrato per uno facile smaltimento. I PolyWipes non sono tossici ed eliminano l esigenza di utilizzare pericolosi solventi. APPLICAZIONI: PolyWipes sono pensati per un utilizzo a temperature ambiente (20 C 27 C). Di seguito sono suggerite alcune applicazioni: Aviazione: per pulire dopo l applicazione di sigillanti nei serbatoi, porte di accesso, oblò o in qualsiasi posto in cui si utilizzano i sigillanti; Costruzione navale: per pulire dopo l applicazione degli adesivi nella costruzione della fibra di vetro ed aliscafi Vetrerie : per rimuovere ogni eccesso di calafataggio o sigillante dalle finestre o dai parabrezza. Utilizzatori di sigillanti ed adesivi: per rimuovere gli eccessi di sigillanti o adesivi non polimerizzati nei processi di produzione ed assemblaggio. RISCIACQUO: PolyWipes sono idrosolubili. Dato che che i PolyWipes sono pensati per la pulizia, non è richiesto il risciacquo. COMPATIBILITA : PolyWipes sono virtualmente compatibili con tutte le superfici inclusa la pelle delle mani. DPI : nessun dispositivo di protezione individuale è raccomandato a meno di una sensibilità individuale mostrata verso I PolyWipes. Se si riscontra sensibilità, lavare le mani con acqua e sapone e risciacquare. page 15

16 TOSSICITA : PolyWipes ha una tossicità propria bassa ed è essenzialmente non tossico per la vita acquatica. IMMAGAZZINAMENTO: PolyWipes devono essere conservati in un luogo fresco ed asciutto, non esposto alla luce o al contatto con materiali incompatibili. La temperatura di immagazzinamento è tra 10ºC e 27ºC. In queste condizioni, contenitori non aperti di PolyWipes hanno un (1) anno di shelf life. DISPONIBILITA : PolyWipes sono disponibili in contenitori di plastica richiudibili da 150 pezzi page 16

17 TUTTE LE INFORMAZIONI RIPORTATE IN QUESTO CATALOGO GENERALE SONO DA RITENERSI INDICATIVE. PER INFORMAZIONI AGGIORNATE SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO AL SITO O DIRTETTAMENTE, VIA FAX O TELEFONO, AD AVIOCHEM. GRAZIE page 17

Protettivo antiacido per pietre naturali

Protettivo antiacido per pietre naturali Protettivo antiacido per pietre naturali Trattamento nanotecnologico antigraffiti Trattamento nanotecnologico per metallo Protettivo antiacido per pietre naturali La superficie da trattare deve essere

Dettagli

Soluzioni Avanzate per la Pulizia. Manutenzione, riparazione e industria

Soluzioni Avanzate per la Pulizia. Manutenzione, riparazione e industria Soluzioni Avanzate per la Pulizia Manutenzione, riparazione e industria Per la pulizia professionale Affidatevi alla qualità Loctite I detergenti Loctite sono stati formulati per la pulizia di singoli

Dettagli

Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto.

Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto. Soft Top Reviver Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto. 1. Assicuratevi che la capote sia asciutta e pulita

Dettagli

GUIDA ALLA MANUTENZIONE N

GUIDA ALLA MANUTENZIONE N N 4 dei parquet oliati DI LEGNO finitura sbiancata Per mantenere il vostro pavimento Di Legno luminoso nel tempo PERCHÈ QUESTA GUIDA? Benvenuti tra i felici possessori dei pavimenti Di Legno, i pavimenti

Dettagli

Contenuti. Strumenti per l applicazione Linee guida per l applicazione Linee guida per l applicazione realizzare giunte Suggerimenti utili

Contenuti. Strumenti per l applicazione Linee guida per l applicazione Linee guida per l applicazione realizzare giunte Suggerimenti utili 3M Fasara Novembre 2011 Space for 3M Montage Procedura di Applicazione Contenuti Strumenti per l applicazione Linee guida per l applicazione Linee guida per l applicazione realizzare giunte Suggerimenti

Dettagli

BOSTIK ASSEMBLER EFFETTO VENTOSA

BOSTIK ASSEMBLER EFFETTO VENTOSA BOSTIK ASSEMBLER EFFETTO VENTOSA Eccellente adesivo per la costruzione con ottima presa iniziale e ottima resistenza finale. Ideale per un tenace incollaggio a superfici porose di qualsiasi materiale che

Dettagli

Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione

Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione Page 1/5 Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione DESCRIZIONE : HYPERDESMO-PB-2K è una membrana liquida bicomponente poliuretano-bituminosa,

Dettagli

Schede tecniche prodotti per la pulizia, la detergenza e la manutenzione delle pavimentazioni

Schede tecniche prodotti per la pulizia, la detergenza e la manutenzione delle pavimentazioni prodotti per la pulizia, la detergenza e la manutenzione delle pavimentazioni Pagina n.2 / 11 Sommario PULISCI PAVIMENTI... 3 DETERGENTE FORTE... 4 DETERGENTE ACIDO... 5 DETERGENTE BASICO... 6 CERA STUCCO...

Dettagli

Protezione delle mani e istruzioni per l uso di guanti

Protezione delle mani e istruzioni per l uso di guanti Protezione delle mani e istruzioni per l uso di guanti INTRODUZIONE I prodotti chimici possono essere usati in modo sicuro se l utilizzatore identifica tutti i pericoli possibili e prende le dovute precauzioni

Dettagli

PICAGEL PC 500/A. Scheda Tecnica

PICAGEL PC 500/A. Scheda Tecnica REV. A PICAGEL PC 500/A Descrizione Caratteristiche generali Campi di applicazione Proprietà fisiche Preparazione Applicazione Confezioni Conservazione Precauzioni ed avvertenze DESCRIZIONE Picagel PC

Dettagli

Cos è il nastro autoadesivo?

Cos è il nastro autoadesivo? Cos è il nastro autoadesivo? Per nastro autoadesivo si intende una striscia di materiale che può aderire con la semplice pressione su varie superfici senza la necessità di calore, umettatura od altro.

Dettagli

Leganti/malte pronte/colle/sabbie COLLE INDEX

Leganti/malte pronte/colle/sabbie COLLE INDEX Scheda Prodotto: ST01.200.04 Data ultimo agg.: 18 settembre 2013 Leganti/malte pronte/colle/sabbie COLLE INDEX Classificazione 01 Leganti/malte pronte/colle/sabbie 01.200 Colle per piastrelle 01.200.04

Dettagli

Linea SACHE. Sistemi ad acqua NO-RINSE, senza reflui per la pulizia e lo sgrassaggio industriale MADE IN ITALY

Linea SACHE. Sistemi ad acqua NO-RINSE, senza reflui per la pulizia e lo sgrassaggio industriale MADE IN ITALY Sistemi ad acqua NO-RINSE, senza reflui per la pulizia e lo sgrassaggio industriale Che cos è è? Linea SACHE La Linea SACHE è una nuova linea di prodotti a base acqua per la pulizia e lo sgrassaggio industriale

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA RIO CASAMIA COLONIA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA RIO CASAMIA COLONIA SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa. 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati 1.3. Informazioni

Dettagli

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA Conforme al Regolamento REACH (CE) N 1907/2006 e al Regolamento(CE) N 453/2010

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA Conforme al Regolamento REACH (CE) N 1907/2006 e al Regolamento(CE) N 453/2010 Data: 09/09/2013 Page 1/ 11 SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA Conforme al Regolamento REACH (CE) N 1907/2006 e al Regolamento(CE) N 453/2010 SEZIONE 1 : IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA

Dettagli

CONTATTO TRA METALLI DIVERSI PUO PORTARE A REAZIONI NON PREVEDIBILI CHE POTREBBERO INFICIARE IL PROCESSO DI INCOLLAGGIO.

CONTATTO TRA METALLI DIVERSI PUO PORTARE A REAZIONI NON PREVEDIBILI CHE POTREBBERO INFICIARE IL PROCESSO DI INCOLLAGGIO. Technical Department Preparazione superfici Pulizia preliminare Una corretta preparazione superficiale è fondamentale per una buona riuscita dell incollaggio! I substrati devono essere: sgrassati e non

Dettagli

ANCOR PRIMER. Scheda Tecnica

ANCOR PRIMER. Scheda Tecnica Rev. A ANCOR PRIMER Descrizione Caratteristiche generali Campi di applicazione Proprietà fisiche Preparazione Applicazione Confezioni Conservazione Precauzioni e avvertenze DESCRIZIONE Primer inertizzante

Dettagli

ALLEGATO II - SCHEDA TECNICA LH SEPTACETIC II. Polvere idrosolubile per la preparazione di soluzioni

ALLEGATO II - SCHEDA TECNICA LH SEPTACETIC II. Polvere idrosolubile per la preparazione di soluzioni Revisione n. 00 del 08-06-2012 pagina 1 di 4 LH SEPTACETIC II Polvere idrosolubile per la preparazione di soluzioni decontaminanti /disinfettanti/sterilizzanti di dispositivi medici invasivi e non invasivi

Dettagli

Scheda Scheda Tecnica GORI

Scheda Scheda Tecnica GORI Scheda Scheda Tecnica GORI TINTA PER LEGNO OPACA Opaca, idrosolubile. Resine acriliche alchidiche. Bianco, colori standard e 5 basi di tinteggiatura. DEFINIZIONE Tinta per legno opaca con finitura satinata,

Dettagli

Vetrificante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Mobili Elettrodomestici. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni

Vetrificante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Mobili Elettrodomestici. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni tutta la linea SottoSopra Colore per Interni Pareti e Mobili TM Sotto Sopra il camaleonte di casa paints Vetrificante Sanitari Mobili Elettrodomestici Resina di finitura per interni Libretto di istruzioni

Dettagli

POLICOLOR System. Linea integrata di resine impermeabilizzanti composta di no. 3 prodotti + fibra di vetro CAMPI D IMPIEGO LINEA PRODOTTI UTILIZZATI

POLICOLOR System. Linea integrata di resine impermeabilizzanti composta di no. 3 prodotti + fibra di vetro CAMPI D IMPIEGO LINEA PRODOTTI UTILIZZATI POLICOLOR System Linea integrata di resine impermeabilizzanti composta di no. 3 prodotti + fibra di vetro CAMPI D IMPIEGO LINEA PRODOTTI UTILIZZATI QUANDO APPLICARE CAM SYSTEM ASPETTO CARATTERISTICHE GENERALI

Dettagli

Scheda Tecnica D8080. Luglio 2009 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

Scheda Tecnica D8080. Luglio 2009 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO GLOBAL REFINISH SYSTEM Luglio 2009 Scheda Tecnica D8080 D8080 Fondo Aerosol UV D8403 Pulitore - Preparatore per Fondo UV DESCRIZIONE DEL PRODOTTO D8080 è un fondo aerosol UV unico, ideale per ritoccare

Dettagli

GUIDA ALLA MANUTENZIONE N

GUIDA ALLA MANUTENZIONE N N 1 dei parquet oliati DI LEGNO finitura grigia Per mantenere il vostro pavimento Di Legno luminoso nel tempo PERCHÈ QUESTA GUIDA? Benvenuti tra i felici possessori dei pavimenti Di Legno, i pavimenti

Dettagli

ELCART ART. 7/4335 PAGINA 1 DI 5. servizio automatico documentazione tecnica. Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006- ISO 11014-1

ELCART ART. 7/4335 PAGINA 1 DI 5. servizio automatico documentazione tecnica. Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006- ISO 11014-1 ART. 7/4335 PAGINA 1 DI 5 Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006- ISO 11014-1 pagine 1 di 5 Sista Silicone Facile, tutti colori, cartuccia SDB n. : 279231 V001.0 revisione: 07.12.2007 Stampato:

Dettagli

3974 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE

3974 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE 394 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE NOME CONVERTER DESTINAZIONE Primer idoneo per applicazione su superfici in ghisa, acciaio, leghe leggere (alluminio) e superfici zincate adeguatamente preparate. Idoneo per

Dettagli

Colori pronti: Grigio Rosso Rosso Ossido Tegola (in esaurimento) Colori: S.S.C. (P/M D ED)

Colori pronti: Grigio Rosso Rosso Ossido Tegola (in esaurimento) Colori: S.S.C. (P/M D ED) EXTREMA Smalto epossidico all acqua bicomponente, per interni, a bassissimo contenuto di solventi, per pavimenti in cemento con leggero traffico gommato, muratura, piastrelle in ceramica e formica. Conforme

Dettagli

SCHEDA TECNICA MICOTRAL INT/MI/02

SCHEDA TECNICA MICOTRAL INT/MI/02 SCHEDA TECNICA INT/MI/02 SCHEDA TECNICA MICOTRAL INT/MI/02 Qualità tecniche MICOTRAL è una speciale pittura anticondensa per pareti interne. La condensa deriva dal vapore acqueo presente nell'aria che,

Dettagli

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI E L L E D I C I F R E P U S O D O T R T P I P R O F E S S I O N A L I O T N T E R M AT TA P E R I L TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI AZIENDA: A.G.E.P. Hydrosoft srl nasce nel 1982 come

Dettagli

GLS-PRO GOMMA SILICONICA LIQUIDA DA COLATA

GLS-PRO GOMMA SILICONICA LIQUIDA DA COLATA GLS-PRO GOMMA SILICONICA LIQUIDA DA COLATA La GLS-PRO é una gomma liquida, che vulcanizza a freddo tramite una reazione di poliaddizione, da usare per colata. È l alternativa di più facile uso e priva

Dettagli

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni 3M Italia, Gennaio 2011 Bollettino Istruzioni Applicazione pellicole su vetro Bollettino Istruzioni 3M Italia Spa Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello (MI) Fax: 02 93664033 E-mail 3mitalyamd@mmm.com

Dettagli

SIERI PER CAPELLI (BASI SILICONICHE)

SIERI PER CAPELLI (BASI SILICONICHE) SIERI PER CAPELLI (BASI SILICONICHE) IDENTIFICAZIONE DEI PRODOTTI E DELLA SOCIETA Nome Commerciale Cod. 15933 TRI ACTION HEAT PROTECTIUM SERUM STYLE PERFETTO Descrizione del prodotto Fluido idratante protettivo

Dettagli

lo stoccaggio deve essere effettuato nelle confezioni originali integre, in locali asciutti. temperatura di stoccaggio da +5 C a +30 C Confezione

lo stoccaggio deve essere effettuato nelle confezioni originali integre, in locali asciutti. temperatura di stoccaggio da +5 C a +30 C Confezione IPA DS ELASTIK Rivestimento impermeabilizzante, bicomponente, a base di leganti cementizi, inerti selezionati a grana fine, additivi speciali e polimeri sintetici in dispersione acquosa. Miscelando i due

Dettagli

Pareti Mobili Pavimenti Intonaco Gesso Piastrelle Legno Cemento Marmo

Pareti Mobili Pavimenti Intonaco Gesso Piastrelle Legno Cemento Marmo tutta la linea SottoSopra Colore per Interni Vetrificante Ceramizzante TM Sotto Sopra il camaleonte di casa Pareti Mobili Pavimenti Intonaco Gesso Piastrelle Legno Cemento Marmo Resina di finitura all

Dettagli

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA Pagina 1 di 9 SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA NITRATO POTASSICO / MULTIGREEN NK 13.0.46 1. Identificazione del prodotto e dell azienda 1.1. Identificazione della sostanza / preparato: - Denominazione NITRATO

Dettagli

Scotch-Weld DP-8005 Adesivo strutturale per plastiche

Scotch-Weld DP-8005 Adesivo strutturale per plastiche 3 Adesivo strutturale per plastiche pag. 1 di 6 Bollettino tecnico Data: Gennaio 2000 Descrizione Lo è un adesivo acrilico bicomponente (rapporto di miscelazione 10:1 in volume) idoneo all incollaggio

Dettagli

Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006- ISO 11014-1

Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006- ISO 11014-1 Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006- ISO 11014-1 pagine 1 di 5 Loctite 5070 SDB n. : 157264 V002.1 revisione: 23.07.2010 Stampato: 15.11.2010 Nome commerciale: Loctite 5070 1. Identificazione

Dettagli

Construction. SikaBond R&B-200. Adesivo strutturale per l'incollaggio di caucciù su molteplici sottofondi nel tunneling e in edilizia

Construction. SikaBond R&B-200. Adesivo strutturale per l'incollaggio di caucciù su molteplici sottofondi nel tunneling e in edilizia Scheda dati del prodotto Edizione 24.05.2016 Versione no. 1 Adesivo strutturale per l'incollaggio di caucciù su molteplici sottofondi nel tunneling e in edilizia Descrizione del prodotto è un sistema bicomponente

Dettagli

A base d acqua. 1.4 Caratteristiche: Efficace contro gli insetti dei legni infestati (capricorni, lictidi, tarli) nonché contro le termiti e funghi.

A base d acqua. 1.4 Caratteristiche: Efficace contro gli insetti dei legni infestati (capricorni, lictidi, tarli) nonché contro le termiti e funghi. 1 / 6 pagine Codice prodotto: 450120 Nome prodotto: Consigliato per: Confezioni disponibili: BONDEX PRESERVE Tutte le superfici e tipo di legno per esterni ed interni 0.75 L - 5.00 L Protegge dai funghi

Dettagli

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI ULTRA PRIMER RAPIDO

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI ULTRA PRIMER RAPIDO SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI ULTRA PRIMER RAPIDO REV. 1-2015 ULTRA PRIMER RAPIDO Descrizione del Prodotto L uso di Ultra Pimer Rapido è fortemente consigliato nella preparazione di tutti i tipi

Dettagli

Pulire il Rame. Pulire Ottone

Pulire il Rame. Pulire Ottone Pulire il Rame La pulizia del rame viene effettuata come facevano i vecchi.si scioglie del sale con dell aceto o con del succo di limone e si strofina con uno straccio o una spugnetta non abrasiva tutta

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA DATA DI COMPILAZIONE: MARZO 2001 PAGINA: 1 DI 6 DATA DI REVISIONE: GENNAIO 2006

SCHEDA DI SICUREZZA DATA DI COMPILAZIONE: MARZO 2001 PAGINA: 1 DI 6 DATA DI REVISIONE: GENNAIO 2006 SCHEDA DI SICUREZZA UFO ULTRA FINE OIL DATA DI COMPILAZIONE: MARZO 2001 PAGINA: 1 DI 6 1 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Nome commerciale UFO - ULTRA FINE OIL Identificazione

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

TECNOLOGIA DEL LAVAGGIO INDUSTRIALE

TECNOLOGIA DEL LAVAGGIO INDUSTRIALE TECNOLOGIA DEL LAVAGGIO INDUSTRIALE PULIZIA FOCALIZZATA SUL COMPONENTE www.durr.com IL LAVAGGIO INDUSTRIALE EFFICIENTE E SOSTENIBILE ADATTO PER OGNI VOSTRA VOSTRA NECESSITÀ NECESSITÀ Raggiungere il grado

Dettagli

Rimessaggio / Messa in acqua

Rimessaggio / Messa in acqua ACCESSORI NAUTICI PER NAVIGARE Rimessaggio / Messa in acqua Stampa questa lista e controlla con noi Ti proponiamo un elenco di lavori da effettuare per il rimessaggio invernale o in alternativa prima della

Dettagli

acqua Hydro Active Grout Flex Slv resina poliuretanica monocomponente non tossica

acqua Hydro Active Grout Flex Slv resina poliuretanica monocomponente non tossica Hydro Active Grout Flex Slv resina poliuretanica monocomponente non tossica Funzione Ha Flex Slv è una resina idroattiva poliuretanica da iniezione. Si tratta di una resina monocomponente con bassa viscosità,

Dettagli

Ricondizionamento degli strumenti: Disinfezione di alto livello e Sterilizzazione

Ricondizionamento degli strumenti: Disinfezione di alto livello e Sterilizzazione Ricondizionamento degli strumenti: Disinfezione di alto livello e Sterilizzazione Rassegna di Patologia dell Apparato Respiratorio 2003, 18 (5) 376-390 Le Linee Guida rappresentano gli standard minimi

Dettagli

scheda tecnica non fa spessore descrizione impiego colori disponibili 1/3

scheda tecnica non fa spessore descrizione impiego colori disponibili 1/3 scheda tecnica Codice: 9920 VELATURA COLORATA DI IMPREGNAZIONE PER PAVIMENTI INTERNI decora ed ABBELlISCE MANTIENE L ASPETTO NATURALE DEL PAVIMENTO non fa spessore descrizione Béton Ciré Guard Color è

Dettagli

Primer a basso contenuto di sostanze organiche volatili

Primer a basso contenuto di sostanze organiche volatili 58012 low VOC Primer a basso contenuto di sostanze organiche volatili Applicatore primer: 3M 8605 PART NUMBER E CONFEZIONE 3M 58012 flacone 30ml DESCRIZIONE 3M 58012 low VOC è una miscela di oligomeri

Dettagli

ADESIVI E SIGILLANTI PER IL SETTORE NAUTICO

ADESIVI E SIGILLANTI PER IL SETTORE NAUTICO ADESIVI E SIGILLANTI PER IL SETTORE NAUTICO ADESIVI E SIGILLANTI MONOCOMPONENTI SILANO-TERMINATI Körapop 950 Marine Adesivo sigillante elastico, igroreattivo, senza solventi per applicazioni esterne Adesivo

Dettagli

Procedure di manutenzione

Procedure di manutenzione Mercato: Oggetto: Mezzi di trasporto Procedure di manutenzione 1 Pavimenti in gomma ARTIGO Dopo la posa, proteggere sempre il pavimento con fogli di cartone o polietilene per evitare possibili danni dovuti

Dettagli

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle.

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle. MARITRANS MD Data: 01.06.2011 Versione 10 MARITRANS MD è una membrana trasparente in poliuretano monocomponente, alifatica, estremamente elastica e con un alto contenuto di materiali solidi, utilizzata

Dettagli

VERNICI - ADESIVI - DETERGENTI - LUBRIFICANTI

VERNICI - ADESIVI - DETERGENTI - LUBRIFICANTI DETERGENTI COMBACT 222 Detergente per la pulizia di superfici con muffe. Attrezzi: pennello. Pronto all'uso. 3292065 Pezzi Ml.500 4810222 CHIC PULITORE Adatto per lo sgrassamento di superfici molto sporche.

Dettagli

SCHEDA MANUALE D USO E MANUTENZIONE S-MU 1/2

SCHEDA MANUALE D USO E MANUTENZIONE S-MU 1/2 S-MU 1/2 INFISSI ESTERNI Elemento Tecnico descrizione sintetica Gli infissi esterni (finestre, porte finestre), sono tutte le chiusure apribili o fisse presenti sui muri esterni dell alloggio. Le finestre

Dettagli

POSA DEL PAVIMENTO UNICLIC Tavolati piccoli / 3 misure

POSA DEL PAVIMENTO UNICLIC Tavolati piccoli / 3 misure POSA DEL PAVIMENTO UNICLIC Tavolati piccoli / 3 misure 1) Generalità I pannelli del sistema UNICLIC si possono fissare in due diversi modi: A Per incastrare i pannelli, si possono ruotare inserendo la

Dettagli

Mondo S.p.A. Società Unipersonale

Mondo S.p.A. Società Unipersonale MONDO PU 300 Adesivo epossi-poliuretanico a due componenti per pavimenti in gomma e PVC CAMPI DI APPLICAZIONE Incollaggio all interno ed all esterno di pavimenti in gomma e PVC su sottofondi assorbenti

Dettagli

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI E L L E D I C I F R E P U S O D O T R T P I P R O F E S S I O N A L I O T N T E R M AT TA P E R I L TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI AZIENDA: A.G.E.P. Hydrosoft srl nasce nel 1982 come

Dettagli

Pavimenti Interni Piastrelle Cemento Legno Marmo Resina di finitura all acqua

Pavimenti Interni Piastrelle Cemento Legno Marmo Resina di finitura all acqua tutta la linea SottoSopra Colore per Interni Pareti e Mobili TM Sotto Sopra il camaleonte di casa paints Pavimenti Interni Piastrelle Cemento Legno Marmo Resina di finitura all acqua Libretto di istruzioni

Dettagli

PASTA VERDE VIKY SUPER

PASTA VERDE VIKY SUPER SCHEDA DI SICUREZZA COMPILATA AI SENSI DEL REGOLAMENTO CE 19072006 - REACH - All II Liv. revisione: 00 Emissione: 24022010 Revisione: Eulab codex: PF0011 Stampa: 03032010 Pag. 15 1. IDENTIFICAZIONE DEL

Dettagli

Preparazione della superficie per l incollaggio degli estensimetri

Preparazione della superficie per l incollaggio degli estensimetri www.luchsinger.it Preparazione della superficie per l incollaggio degli estensimetri 50 anni al servizio della misura Cod. B-129-IT Questo manuale è una versione tradotta del manuale in lingua originale.

Dettagli

Profilo tecnico del prodotto

Profilo tecnico del prodotto Solvente di sicurezza a lenta evaporazione atossico biodegradabile Solvente alto-bollente ossigenato. Bassa infiammabilità, basso odore, bassa tossicità, biodegradabile. 2. Composizione Miscela di metil-diesteri

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Rev. 1 Novembre 2008 Pag.:1/5 1 Materiale / Processo e Società 1.1 Nome del prodotto: "URSA XPS" 1.2 Dati del fabbricante: 1.2.1 Distributore per l Italia: URSA ITALIA s.r.l. via Paracelso, 16 20041 Agrate

Dettagli

CODICE: 20175 NATURA CHIMICA ED USO RACCOMANDATO: Sigillante anaerobico a base acrilica, per l industria meccanica.

CODICE: 20175 NATURA CHIMICA ED USO RACCOMANDATO: Sigillante anaerobico a base acrilica, per l industria meccanica. SCHEDA DI SICUREZZA 91/155/UE REVISOINE N 3 DEL 1 0/04/03 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO: FISSA BOCCOLE, BRONZINE CODICE: 20175 NATURA CHIMICA ED USO RACCOMANDATO:

Dettagli

IDROCARB PROTEC. Scheda Tecnica

IDROCARB PROTEC. Scheda Tecnica Rev. A IDROCARB PROTEC Descrizione Caratteristiche generali Campi di applicazione Proprietà fisiche Preparazione Applicazione Confezioni Conservazione Precauzioni ed avvertenze Via Gitafranco, 43 03017

Dettagli

Z500 000 Z500 001. Gamma prodotti BaCoGa 2013

Z500 000 Z500 001. Gamma prodotti BaCoGa 2013 Gamma prodotti BaCoGa 2013 LIQUIDO AUTOSIGILLANTE BCG SPECIAL Z500 000 Z500 001 Il sigillante BCG SPECIAL è un liquido brevettato emulsionabile specifico per eliminare le perdite di acqua negli impianti

Dettagli

Specifiche tecniche per la fornitura di camere da vuoto per l upgrade di DAΦNE

Specifiche tecniche per la fornitura di camere da vuoto per l upgrade di DAΦNE ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE LABORATORI NAZIONALI DI FRASCATI Frascati, 28 febbraio 2007 Divisione Acceleratori Via E. Fermi, 40 Specifiche tecniche per la fornitura di camere da vuoto per l upgrade

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

RTV 4040 A SCHEDA SICUREZZA DEL 03/06/2012

RTV 4040 A SCHEDA SICUREZZA DEL 03/06/2012 SEZIONE 1 IDENTIFICAZIONE PRODOTTO E FORNITORE: Indicazioni sul prodotto Nome commerciale: RTV 4040 A Indicazioni sul produttore / fornitore RAGIONE SOCIALE: SILICONI PADOVA SAS DI MILAN GIANLUCA & C.

Dettagli

APPENDICE I Elenco CER ammessi all impianto

APPENDICE I Elenco CER ammessi all impianto APPENDICE I Elenco CER ammessi all impianto CER DESCRIZIONE 01.04.07* rifiuti contenenti sostanze pericolose, prodotti da trattamenti chimici e fisici di minerali non metalliferi 02.01.03 scarti di tessuti

Dettagli

SCHEDA di SICUREZZA. Clean ROAD BIO. Rimotore di residui di Idrocarburi su asfalti.

SCHEDA di SICUREZZA. Clean ROAD BIO. Rimotore di residui di Idrocarburi su asfalti. SCHEDA di SICUREZZA Clean ROAD BIO Rimotore di residui di Idrocarburi su asfalti. Detergente sversamenti 1. idrosolubile non infiammabile a bassa schiumosità, ideato per rimozione di consiglia prodotto

Dettagli

FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE

FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE R MS1001.03 FABBRICATORE DI GHIACCIO MC 15-45 CONTENITORE B 550 FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE ATTREZZI RICHIESTI 1 Cacciavite a croce medio 1 Cacciavite

Dettagli

LA CURA CHE ALLUNGA LA VITA DELLA TUA PORTA. MANUALE D USO della porta blindata Mexall 1

LA CURA CHE ALLUNGA LA VITA DELLA TUA PORTA. MANUALE D USO della porta blindata Mexall 1 LA CURA CHE ALLUNGA LA VITA DELLA TUA PORTA MANUALE D USO della porta blindata Mexall Indice pag. 5 pag. 6 pag. 7 pag. 8 pag. pag. pag. 4 pag. 7 La tua porta blindata Istruzioni per l uso La manutenzione

Dettagli

Ceramizzante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Piastrelle. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni. IT95K www.sottosopra.

Ceramizzante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Piastrelle. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni. IT95K www.sottosopra. tutta la linea SottoSopra TM Sotto Sopra il camaleonte di casa paints Ceramizzante Sanitari Piastrelle Colore per Interni Pareti e Mobili Vetrificante Resina di ancoraggio e finitura interno/esterno Libretto

Dettagli

Aerosol, Sigillanti e Lubrificanti per cavi

Aerosol, Sigillanti e Lubrificanti per cavi 10 3M offre una serie di soluzioni che proteggono, isolano, puliscono il cavo e le connessioni elettriche ed elettroniche in maniera veloce ed economica. Con questi prodotti oltre a risolvere una serie

Dettagli

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36 GrandTEC Test Kit Egr. utilizzatore, Questo Test Kit è stato realizzato per permetterle di testare GrandTEC sul modello prima di usare il prodotto in una situazione clinica. GrandTEC è una striscia in

Dettagli

PROTETTIVO UNIVERSALE PER PAVIMENTI ALL ACQUA. Biodegradabile, idro-oleorepellente, antimacchia, antisporco, antiaderente. Per esterni ed interni.

PROTETTIVO UNIVERSALE PER PAVIMENTI ALL ACQUA. Biodegradabile, idro-oleorepellente, antimacchia, antisporco, antiaderente. Per esterni ed interni. UNIVERSALE Biodegradabile, idro-oleorepellente, antimacchia, antisporco, antiaderente. Per esterni ed interni. ALL ACQUA SOGGETTI A FORTE USURA Biodegradabile, idro-oleorepellente, antimacchia, antisporco,

Dettagli

componente A: bianco - componente B: nero - A+B: grigio cemento

componente A: bianco - componente B: nero - A+B: grigio cemento Scheda Tecnica Edizione 07.09.15 Identification no. 02 04 02 03 001 0 000120-000119 Sikadur -32 Sikadur -32 Resina epossidica fluida bicomponente per riprese di getto Descrizione Prodotto Sikadur -32 è

Dettagli

Manipolazione e stoccaggio

Manipolazione e stoccaggio Manipolazione e stoccaggio Conservare nella confezione originale a temperatura ambiente. Non esporre a luce solare diretta, temperature eccessive, contaminazioni e fonti d ignizione. Vita utile del prodotto

Dettagli

Procedure di montaggio e installazione

Procedure di montaggio e installazione Procedure di montaggio e installazione per cartucce filtranti Pall di grado farmaceutico 1. Introduzione Osservare le seguenti procedure per l installazione di cartucce filtranti Pall di grado farmaceutico.

Dettagli

Lista di controllo Protezione delle mani nel settore metalmeccanico

Lista di controllo Protezione delle mani nel settore metalmeccanico Sicurezza realizzabile Lista di controllo Protezione delle mani nel settore metalmeccanico Com è la situazione nella vostra azienda per quanto riguarda la protezione delle mani? Nel settore metalmeccanico

Dettagli

Legno da esterni PREPARAZIONE FINITURA MANUTENZIONE PULIZIA

Legno da esterni PREPARAZIONE FINITURA MANUTENZIONE PULIZIA Legno da esterni PREPARAZIONE FINITURA MANUTENZIONE PULIZIA I vantaggi dell intera gamma di prodotti Per un periodo di 25 anni, WoodCare ha sviluppato e diffuso la sua gamma di prodotti per la cura del

Dettagli

LA CORRETTA ROUTINE DI MUNGITURA

LA CORRETTA ROUTINE DI MUNGITURA LA CORRETTA ROUTINE DI MUNGITURA Una corretta routine di mungitura assicura un basso livello di contaminazione batterica del latte ed aiuta a ridurre il rischio di infezione mammaria 1 2 Utilizzare sempre

Dettagli

Pittura traspirante per esterni a base di Pliolite Good Year

Pittura traspirante per esterni a base di Pliolite Good Year 1 Pittura traspirante per esterni a base di Pliolite Good Year INTRODUZIONE La GOODYEAR CHEMICALS EUROPE produce resine stirolo-acriliche da polimerizzazione in emulsione nell impianto di Le Havre in Francia.

Dettagli

Manuale per la manutenzione ed il rinnovo dei serramenti

Manuale per la manutenzione ed il rinnovo dei serramenti www.verniciaturacortevesio.com Manuale per la manutenzione ed il rinnovo dei serramenti Cortevesio Piero & C. s.n.c. Strada Porini, 13 - Frazione Vaccheria - 12050 - Guarene (CN) Tel/Fax: +39 0173 211475

Dettagli

SCHEDA TECNICA DPS. DPS Per l impermeabilizzazione e protezione del calcestruzzo

SCHEDA TECNICA DPS. DPS Per l impermeabilizzazione e protezione del calcestruzzo SCHEDA TECNICA DPS DPS Per l impermeabilizzazione e protezione del calcestruzzo Evercem DPS (Sigillante a penetrazione profonda) Evercem DPS, ecocompatibile, è un componente liquido, solubile in acqua,

Dettagli

PROTEZIONE ANTIGRAFFITE

PROTEZIONE ANTIGRAFFITE REV. 0 DEL 01/07/2001-IDL N.10 LA STORIA DEI MURALES LABORATORIO DI RICERCA E SVILUPPO - COLORIFICIO CIRPA - Capitolo 1 : INTRODUZIONE La chimica è una scienza al servizio dell umanità che incurante delle

Dettagli

Ciclo incapsulamento cemento-amianto Gattocel con PR-G primer e WG-G secondo norma UNI 10686 A-B-C-D

Ciclo incapsulamento cemento-amianto Gattocel con PR-G primer e WG-G secondo norma UNI 10686 A-B-C-D Ciclo incapsulamento cemento-amianto Gattocel con PR-G primer e WG-G secondo norma UNI 10686 A-B-C-D Gattocel Italia S.p.A. www.gattocel.com Total Quality Management ISO 9001 ISO 14001 IL PROBLEMA Per

Dettagli

CHE COS È IL Tecnocemento? 4

CHE COS È IL Tecnocemento? 4 brand book CHE COS È IL Tecnocemento? 4 COME SI APPLICA IL Tecnocemento? 12 CURE IMMEDIATE 14 MEZZI DI PULITURA 16 CARTA DEI COLORI 17 PRODOTTI Tecnocemento 17 APPLICATORI E DISTRIBUTORI 18 SIGILLI DI

Dettagli

SprayMax KIT professionale per rinnovare i fari in policarbonato

SprayMax KIT professionale per rinnovare i fari in policarbonato SprayMax KIT professionale per rinnovare i fari in policarbonato Codice: 684 099 Il Kit è composto da: 1 x 250 ml Primer 1K codice 684 098 1 x 250 ml Vernice Trasparente 2K codice 684 066 Headlight Repair

Dettagli

SCHEDA TECNICA N 12 GLUTARALDEIDE

SCHEDA TECNICA N 12 GLUTARALDEIDE SCHEDA TECNICA N 12 GLUTARALDEIDE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AZIENDALE V I A A L B E R T O N I, 1 5-4 0 1 3 8 B O L O G N A 0 5 1. 6 3. 6 1. 1 3 7 - FA X 0 5 1. 6 3. 6 1. 1 4 5 E-mail: spp@aosp.bo.it

Dettagli

p-404 Scheda tecnica Applicazioni consigliate: Materiali Supporti Caratteristiche

p-404 Scheda tecnica Applicazioni consigliate: Materiali Supporti Caratteristiche Scheda tecnica p-404 p-404 è uno stucco di poliuretano per la sigillatura dei giunti. Consigliato soprattutto per la sigillatura dei giunti di dilatazione all'esterno. Uso interno ed esterno. Questo stucco

Dettagli

Linea Ecolabel. Detergenti Cere Prodotti per l industria Attivatori biologici PRODOTTI PER LA PULIZIA E L IGIENE AMBIENTALE

Linea Ecolabel. Detergenti Cere Prodotti per l industria Attivatori biologici PRODOTTI PER LA PULIZIA E L IGIENE AMBIENTALE Linea Ecolabel Studio Esse - Foto: S.Pizzorno Detergenti Cere Prodotti per l industria Attivatori biologici PRODOTTI PER LA PULIZIA E L IGIENE AMBIENTALE SINTESI s.r.l. - Via Isola Giugno,73 16013 Campo

Dettagli

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI RESINE FILMOGENE

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI RESINE FILMOGENE SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI RESINE FILMOGENE REV. 1-2015 RESINE FILMOGENE Descrizione del Prodotti La protezione delle superfici in Mikrocemento, Impakt, Cemento 100% e One Solution può essere

Dettagli

WL6121-A -Guide e?be?nist It 2011:Mise en page 1 8/07/11 15:41. Il restauro

WL6121-A -Guide e?be?nist It 2011:Mise en page 1 8/07/11 15:41. Il restauro WL6121-A -Guide e?be?nist It 2011:Mise en page 1 8/07/11 15:41 Il restauro GUIDA PRATICA Materie e Sensazioni WL6121-A -Guide e?be?nist It 2011:Mise en page 1 8/07/11 15:41 I n t r o d u z i o n e Abbiamo

Dettagli

Istruzioni per il Mantenimento

Istruzioni per il Mantenimento Livello Il Livello di mantenimento si riferisce a pavimenti oliati UV. Lo sporco è la principale causa di usura nei pavimenti in legno, per questa ragione è necessaria un adeguata e periodica pulizia della

Dettagli

Manuale di Procedura di corretta applicazione

Manuale di Procedura di corretta applicazione . Manuale di Procedura di corretta applicazione Eco1 Ecologicamente Group s.r.l. 2015 gennaio ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE DELL ISOLANTE LIQUIDO ECO 1 RESINA Descrizione Eco 1 Resina è un prodotto nanocomposito

Dettagli

SCHEDA TECNICA In accordo alle direttive CEE 91/155/EC e 93/112/EC Versione: Gennaio 2008 Thermelt Knot Filler 134 Il Thermelt Knot Filler 134 è una

SCHEDA TECNICA In accordo alle direttive CEE 91/155/EC e 93/112/EC Versione: Gennaio 2008 Thermelt Knot Filler 134 Il Thermelt Knot Filler 134 è una SCHEDA TECNICA In accordo alle direttive CEE 91/155/EC e 93/112/EC Versione: Gennaio 2008 Thermelt Knot Filler 134 Il Thermelt Knot Filler 134 è una resina ecologica a base di poliammide applicabile a

Dettagli

Scheda informativa prodotto cosmetico ad uso professionale OSSIDANTI PER TINTURE, RIFLESSANTI E DECOLORANTI

Scheda informativa prodotto cosmetico ad uso professionale OSSIDANTI PER TINTURE, RIFLESSANTI E DECOLORANTI Allegato 3 Scheda informativa prodotto cosmetico ad uso professionale OSSIDANTI PER TINTURE, RIFLESSANTI E DECOLORANTI INFORMAZIONI GENERALI Nome commerciale: Descrizione prodotto: : soluzioni di acqua

Dettagli