n 53 Il mensile più letto della città What else? ATTUALITÀ MARCELLO MASTROIANNI PAGINA 28 CINEMA NIGHTCRAWLER PAGINA 32

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "n 53 Il mensile più letto della città What else? ATTUALITÀ MARCELLO MASTROIANNI PAGINA 28 CINEMA NIGHTCRAWLER PAGINA 32"

Transcript

1 Anno Sesto numero CinquantaTre Aprile DuemilaQuindici Euro Tre What else? Il mensile più letto della città ATTUALITÀ MARCELLO MASTROIANNI PAGINA 28 CINEMA NIGHTCRAWLER PAGINA 32 TELEFILM BROOKLYN NINE-NINE PAGINA 38 IN COPERTINA CENTRO OTTICO MAFFIOLETTI n 53

2 LA POP ART DI ROMERO BRITTO A BERGAMO VIA CAMOZZI 134 TEL

3

4 Chi si accontenta gode l ha detto uno che nella vita ha saputo solo raccogliere ciò che gli è caduto dal cielo, che non si è spinto mai oltre il sentiero, che non ha realizzato il suo sogno e nemmeno ci ha provato. É più facile accontentarsi che vivere per realizzarsi. Chi si accontenta gode è la filosofia dei finti soddisfatti, degli infelici camuffati, dei depressi sorridenti e dei falliti pseudoignari. Di notte si sogna e di giorno si combatte. Non c è altro da fare. CHI SI ACCONTENTA MUORE. Francesco Castrofilippo

5 NON C Ė 2 SENZA 3 L Editoriale DI MICHELE OGGIONI Cari lettori, È proprio vero che non c è due senza tre! Il detto é verissimo! Ancora una volta hanno tentato di pugnalarmi alle spalle. Fortuna vuole che esistono ancora persone con sani principi, un membro del mio staff mi ha confidato cosa stava accadendo a mia insaputa (ti ringrazio Claudio); quel che è peggio è che la persona in questione è senza morale (per lo meno di morale ha solo il cognome) e, spalle al muro, ha negato tutto fino alla fine. Non faccio di tutta l erba un fascio, infatti collaboro anche con persone molto valide, però mi rendo conto che è difficile lavorare in modo trasparente. C è sempre qualcuno o qualcosa che cerca di arrecare danno mediante l inganno. Tutti mi chiedono perché amo tanto i cani e gli animali in generale... La risposta è semplice! Più conosco l essere umano, più amo l essere chiamato animale, che ti dà amore incondizionato, che tu sia ricco o povero, bravo o cattivo, bello o brutto... Questo tipo di sentimento è difficile trovarlo tra essere umani perché purtroppo é contaminato da tutto quello che ci circonda, interessi di qualsiasi genere. Oggi, se si è fortunati, puoi fidarti solo della famiglia! Basterebbe tanto poco: sincerità, lealtà, fiducia, rispetto. Questi dovrebbero essere gli ingredienti principali. Quando mi soffermo e penso inizialmente ci rimango male ma successivamente mi rendo conto di quanto sono fortunato ad avere assimilato una gran parte di questi valori e sono fiero di riuscire, nel mio modo, a portarli avanti. La cosa che non capiscono le persone che cercano di farmi del male é che agendo in questo modo non fanno altro che gettare benzina sul fuoco, rendendomi sempre più forte. 3

6 LA NOSTRA APP DISPONIBILE SU APP STORE E SU PLAY STORE Scarica la nostra applicazione per non perderti le nostre promozioni HOME RIVISTE LOCALI

7 Editore Editrice BergamoUp srl Direttore Generale Michele Oggioni Direttore Responsabile Renata Sortino Direttore Marketing Claudio Danesi Redazione Ilaria Foglieni Segretaria di redazione Alessia Paganelli Marketing Marco Leoni Responsabile grafica e impaginazione Carlo Rondi Progetto grafico carlorondi.it Stampa Reggiani Responsabile Web e Social Carlo Rondi, Ilaria Foglieni Fotografi Matteo Mottari Chiara De Troia Ilaria Foglieni Hanno Collaborato: Vip International, Giorgio Arfaras, Andrea Lodetti, Massimo Buttinoni, Samuele Sortino, Nalla Ciombioni, Alice Cerea, Monica D intino, Graziano Lanza, Cristiana Ghione, Maurizio Lorenzi, Mr. Pink, Marco Chiari, Helca Locatelli. Fotografia di Copertina: Matteo Mottari Crediti Fotografici: Per Le Immagini Senza Crediti L editore Ha Ricercato Con Ogni Mezzo I Titolari Dei Diritti Fotografici Senza Riuscire A Reperirli. È Ovviamente A Piena Disposizione Per L assolvimento Di Quanto Occorre Nei Loro Confronti. Copyright Bergamoup Magazine: Testi E Immagini Della Presente Pubblicazione Non Possono Essere Riprodotti Con Mezzi Grafici, Meccanici, Elettronici O Digitali Senza Autorizzazione Firmata Da Editrice Bergamoup Srl. Ogni Violazione Sarà Perseguita A Norma Di Legge. Bergamoup, Periodico Mensile Di Informazione Locale; Iscrizione Presso Il Tribunale Di Bergamo N. 16/2009 Del Maggio 2009 Editrice Bergamoup Srl Sede Legale: Via Calzecchi Onesti 3, Bergamo Cod. Fisc. E P.iva: Concessionaria Pubblicità Arturo SRLs Sede Legale Via Palma Il Vecchio BG C.F. e P.IVA Pubblicità e Abbonamenti

8 Da oltre 30 anni la sicurezza della casa è il nostro mestiere. Realizziamo da catalogo, o su misura, porte, persiane e serramenti blindati per privati, architetti e rivenditori. Garantiamo un prodotto di qualità con posa in opera e, dove serve, un intervento rapido e tempestivo. NUOVA SEDE ED ESPOSIZIONE Via Garibaldi 43/47, Pedrengo (BG) Tel: e Fax:

9 SOMMARIO APRILE DUEMILAQUINDICI PUBBLIREDAZIONALI CAMOZZI UOMO RE 12 BERGAMOUP CONSIGLIA 16 LAGO, LAKE, SEE 18 RUBRICHE...25 EVENTS

10 REDAZIONALE CAMOZZI 134 In via Camozzi 134 nasce il nuovo ed omonimo negozio, inaugurato venerdì 13 marzo con un evento straordinario il quale racchiudeva in sè proprio l essenza di questa nuova boutique. I proprietari hanno ideato qualcosa al di fuori di ogni schema con un dualismo originale ben presente all interno del negozio. Sin dall ingresso possiamo intravedere una netta divisione nella scelta dei prodotti: da una parte l abbigliamento femminile e dall altra i fantastici accessori firmati Romero Britto, un famoso pittore dalle origini brasiliane il quale con il suo stile neo-pop ha realizzato una collezione di oggetti da cucina in ceramica e oggetti d arredo per chi desidera inserire nelle proprie case un tocco di pop art o perfetti anche come idea regalo. La filosofia che sta alla base di Camozzi 134 è l originalità; tutti i capi presenti al suo interno sono frutto di una rigorosa selezione di prodotti Made in italy, attuali e di qualità. La scelta di lavorare con ditte, acquistando merce in quantità moderate in modo tale da dare varietà e scelta alla clientela ogni 15/20 giorni, è una prerogativa dell azienda anche per far si che ogni donna vesta con il proprio gusto, con il proprio carattere. All interno della collezione primavera/estate 2015 troviamo il jeans #7.24. Quest ultimo nasce in Veneto nel 2009 dal connubio di due persone, Umberto e Stefano, che operano nel settore del denim di alta qualità. Il primo esperto di produzioni, il secondo di tessuti e trattamenti. La collezione si basa sulla cura maniacale della vestibilità, utilizzando dei materiali in alte performance atti a vestire 7 giorni su sette, 24 ore su ventiquattro una donna che predilige 8

11 9

12 sentirsi attraente nel massimo della comodità. Un altro accessorio di spicco presente sono le Lotto Leggenda appartenente ad una realtà esistente da oltre 60 anni le quali calzature fashion sono sinonimo di lifestyle e sport. Mix perfetto per questa stagione è proprio la sneakers indossata con abiti freschi, gonne a ruota, camicette di seta. Il tutto accompagnato da fantasie geometriche e floreali, righe, pois e ancora tanto bianco e nero. Il fulcro fondamentale è il personale che vi attende all interno, specializzato e solare, pronto per qualsiasi esigenza. Vi accompagnerà nella scelta dei vostri capi mantenendo professionalità, qualità, ottimi prezzi, il tutto Made in Italy! 10

13 CAMOZZI 134 LA POP ART DI ROMERO BRITTO VIA CAMOZZI 134, BERGAMO TEL: 035 VIA CAMOZZI 134 MARTEDÌ- BERGAMO SABATO 9: E 15:00-19:00 LUNEDÌ TEL: 15: :

14 REDAZIONALE UOMO RE L o storico negozio di abbigliamento maschile Uomo re si distingue da molte generazioni per il suo forte fascino, la sua mano esperta nel settore della moda e la professionalità con cui viene gestita la stessa boutique. Il personale specializzato sarà in grado di offrire ottimi consigli e di accogliere i clienti per metterli a proprio agio. Ogni capo: pantaloni, maglioni, giacche, cravatte, scarpe, cinture, niente è lasciato al caso e basterà indossarli per una semplice prova davanti allo specchio e vi renderete conto della qualità e di quanto quei vestiti siano molto vicini alle vostre esigenze. Situato presso il passaggio Bruni tra via Sant Orsola e via XX Settembre con le sue vetrine e l amplia esposizione di capi cattura subito l attenzione ma questa non è una casualità, le camicie fatte su misura, le scarpe rigorosamente artigianali, le cravatte originali e sempre attuali. Ogni singolo elemento viene selezionato ed esposto con orgoglio dai proprietari ai quali sentirete di poter affidare la scelta degli accessori o delle parti mancanti del vostro outfit. Grazie alla loro esperienza e professionalità vi forniranno un ottima consulenza frutto della passione e dell amore verso il proprio lavoro. La selezione di Uomo re riconduce ai laboratori artigianali italiani, troverete giacche sportive dell azienda Circolo 1901, portavoce di altissima qualità, cravatte, sciarpe ed abiti i quali preservano un equilibrio tra innovazione e tradizione, sono presenti anche scarpe di Santoni e calzature di Guido Botti. Tutto il top del made in Italy disponibile anche su misura sia per quanto riguarda abiti e camice sia per le calzature, avrete l opportunità di indossare capi difficilmente ritrovabili in altre boutique e comunque di inestimabile qualità sartoriale. Il segreto che sta dietro al successo di Uomo re è il viaggiare in tutta Italia, cercando di scoprire regione per regione i piccoli e 12

15 13

16 grandi laboratori artigianali in cui si celano veri capolavori a volte rinchiusi in un contesto di modesta semplicità. In questa loro ricerca spesso sono stati aiutati proprio dagli stessi clienti che parlando di nuovi capi e nuovi stilisti hanno sollecitato la curiosità e l interesse dei proprietari. In un settore dove ormai i cambiamenti sono repentini e dove ogni giorno vengono aperte nuove attività, Uomo re offre decisamente una scelta alternativa nell abbigliamento maschile dove non è solo l originalità a dare carattere al negozio ma bensì troviamo un insieme di fattori tra cui la passione e la ricercatezza di uno stile raffinato e di qualità di ogni singolo capo ed accessorio. Degni di nota sono i jeans Jacob Cohen premiati come miglior prodotto a livello mondiale, ma troverete anche delle novità come le giacche di Circolo 1901 dalle tonalità scure e dalle particolari stampe; il caratteristico tessuto con cui vengono prodotte risulta molto comodo da indossare. Infine sarà presente anche la maglieria di Altea la quale presenta scelte di primo ordine sui tessuti mentre i colori e disegni dei loro capi sono sempre esclusivi e di ottima qualità. Uomo re può vantare una fornitura superiore da parte dei suoi stilisti a prezzi comunque competitivi a differenza di altri brand. I proprietari hanno iniziato la loro avventura nel 1988 quando il negozio si chiamava ancora Reporter, per loro è stata una sfida considerata per alcuni anche rischiosa soprattutto per la specializzazione della boutique, ovvero l abbigliamento maschile. Con gli anni sia l uomo che la moda si sono evoluti creando così una grande opportunità colta subito dai proprietari i quali considerano affascinante e allo stesso tempo da non sottovalutare la ricerca costante di una linea di abbigliamento esclusivamente maschile, ma per loro la sfida è stata vinta e grazie alla loro esperienza e professionalità sono in grado di soddisfare le richieste della clientela con la speranza in un futuro di non vedere solo i figli dei loro clienti come già è accaduto ma di vedere persino i loro nipoti e le altre generazioni avvenire. 14

17 UOMO RE VIA XX SETTEMBRE, 58, BERGAMO BG TEL: LUNEDÌ DA MARTEDÌ A SABATO /

18 REDAZIONALE BERGAMOUP CONSIGLIA Questo mese, la redazione di BergamoUp vi propone i seguenti punti vendita per tutti i vostri acquisti, a Bergamo e in provincia. Selezioniamo le migliori aziende bergamasche in modo da consigliarvi al meglio, con un occhio di riguardo al prezzo e alla qualità del prodotto/servizio! Volete cambiare look con un nuovo taglio di capelli? Bere un buon caffè? O semplicemente gustarvi un dolce? Qui trovate tutto ciò che può fare al caso vostro! Avant Garde Via Spaventa Silvio nr. 21 Bergamo BG Tel:

19 SL Atelier Sartoria Via Tonale 1 Albano S.Alessandro - BG - tel: I FOLLETTI DI MAGDA Via Fantoni 15, Alzano Lombardo, Bergamo Tel:

20 REDAZIONALE Di Claudio Danesi LAGO, LAKE, SEE Il lago d Iseo è situato in Lombardia e ha come principale immissario ed emissario il fiume OGLIO. Ha una superfice di 65,3 km 2 ed una profondità massima di 251 m. Situato ai piedi delle PREALPI si incunea tra le province di BERGAMO e BRESCIA e ospita la più grande isola lacustre naturale d Italia nonché la più alta. I primi segni di vita umana sul lago sono alcuni ritrovamenti fatti a Sarnico di alcune palafitte che confermano una presenza preistorica, mentre a nord in VAL CAMONICA erano attestati i CAMUNI. Si susseguono invasioni etrusche e celtiche fino ai tempi della conquista romana. Nel 774 è occupato da Carlomagno, successivamente, nel 1161, verrà conquistato da Federico Barbarossa. Solo nel 1428 sarà la Repubblica di Venezia a conquistare la zona che solo nel 1859 verrà riunita al Regno di Sardegna, prima tappa dell unità d Italia. Il lago d Iseo, frequentato tutto l anno, ha la sua stagione turistica da maggio a settembre periodo in cui numerose sono le manifestazioni, regate veliche, concerti e serate tematiche. Si possono praticare diverse attività sportive come windsurf, pesca, attività subacquee e veliche quest ultime favorite dalla frequente presenza di venti regolari. É un lago ricco di pesci e sulle sue rive si produce inoltre un ottimo olio dotato di eccezionali qualità organolettiche. Il panorama che offre sulla sponda Bergamasca è molto vario passando da tratti di spiaggia tra SARNICO e PREDORE a tratti molto più selvaggi con rupi a strapiombo e speroni di roccia come il BOGN di Castro. Al centro del lago possiamo ammirare MONTISOLA che con i sui 600 m s.l.m. si aggiudica il primato di isola lacustre più grande d Italia. L accesso turistico è possibile tramite traghetti che partono da SARNICO, TAVERNOLA, PREDORE e LOVERE. A rispetto del relax che il luogo offre vi è proibito l accesso ai mezzi motorizzati garantendo cosi i giusti spazi a chi vuole godersi una bella camminata o una salutare pedalata grazie anche ai numerosi noleggiatori di bici e tandem presenti sull isola. Tra le specie ittiche autoctone è presente l agone, pesce molto ricercato nei numerosi ristoranti presenti sulle sponde del lago i quali preparano ogni giorno ricette tradizionali prelibate tramandate da generazione in generazione sapendo abbinare prelibati vini prodotti dalle cantine locali con sapienza centenaria. 18

21 Ristorante Dinner al nᵒ 24 - Piazza XX Settembre 24, Sarnico, 24067, Bergamo - Tel

22 Conosciuta localmente come SARDINA, l agone viene soprattutto essiccato, conservato per alcuni mesi ricoprendolo con olio d oliva locale. Dopo la giusta maturazione, le sardine diventano dorate e si possono gustare dopo averle cotte per qualche minuto sulla brace. Sono quindi condite con olio, aglio e prezzemolo e servite con polenta. Ancora oggi la SARDINA è il piatto più tradizionale del lago dal sapore intenso e tradizionale che richiama i colori ed i profumi della buona cucina casalinga, del buon vino, della radicata cultura del luogo. 20

23 Centro Casa Polini RIVENDITORE: GUZZINI, LAGOSTINA FOPPAPEDRETTI, RISOLI, BIALETTI, LELIT APERTI DAL MARTEDI AL SABATO DALLE 9:00 ALLE 12:00 E DALLE 16:00 ALLE 19:00 Via Suardo 18/B SARNICO (BG) - Tel

24 IL TUO PUNTO DI RIFERIMENTO PER PATENTI NAUTICHE E PATENTI GUIDA A BERGAMO E PROVINCIA! I NOSTRI SERVIZI: PATENTE NAUTICA, VELA E MOTORE ENTRO ED OLTRE LE 12M CORSI DIURNI / SERALI PERSONALIZZATI E CORSI WEEKEND PATENTI "AM - A - B - BE - C - CE - D - DE - CQC - KB - ADR - E RECUPERO PUNTI 22

25 Siamo presenti da oltre 20 anni in tutta la provincia e con la massima serietà e professionalità vi "guidiamo" all ottenimento della vostra patente! CI PUOI TROVARE A: SARNICO (BG) C.so Europa 17 Tel: Via San Martino, 1 GORLE (BG) - CUNRNASCO (BG) - VILLONGO (BG) - CASTELLI CALEPIO (BG) - BERGAMO (BG)

26 Tony s Taao Art Tony s Taao Art Lun/Ven 10:00-12:00 / 15:30-19:30 Sab 15:30-19:30 Via Corso Europa 12 Sarnico Tel: Mail: Tony's Tattoo Art

27 Rubriche ECONOMIA 26 ATTUALITÀ 28 CINEMA 32 ARTE 34 TELEFILM 38 MUSICA 40 SPORT 42 PERSONAGGI 44 LIBRI 46 CONCERTI 50 MODA 52 VIAGGI 56 ORTODONZIA 58 MEDICO 60 RACCONTI 64 SICUREZZA 66 CONTI 70 CUCINA 72 25

28 RUBRICHE ECONOMIA Di Giorgio Arfaras Pres Comitato Investimenti SCM SIM UN MONDO NUOVO Il 1926 è il primo anno per il quale si hanno per gli Stati Uniti delle statistiche finanziarie affidabili. Nel 1926 il cinema era muto, e i dottori fumavano mentre visitavano i pazienti, convinti così di cacciare i microbi. Non si poteva certo immaginare il futuro: la Grande Depressione, che arriva tre anni dopo, e la spettacolare crescita del Dopoguerra, che arriva venti anni dopo. Che cosa si sapeva allora, finanziariamente parlando? Il rendimento (la cedola divisa per il prezzo) dei titoli del Tesoro statunitense era del 3,5%. Da tempo immemore i prezzi dei beni salivano e scendevano, ma alla fine restavano allo stesso livello. Erano privi di trend. Niente inflazione, dunque. Il rendimento nominale delle obbligazioni e quello reale (quello nominale al netto della variazione del livello dei prezzi) nella mente degli umani del 1926 coincidevano. Possiamo arguire che, per quello che ne sapevano loro, sarebbe stato così anche nel futuro. Nel frattempo il rendimento delle azioni (il dividendo diviso per il prezzo) era del 5%. Le azioni rendevano più delle obbligazioni. Nel 1926 il rendimento delle azioni per essere superiore al rendimento delle obbligazioni ossia per pagare un premio per il rischio - non aveva bisogno che il prezzo delle azioni salisse. Per tutto il Secondo Dopoguerra è avvenuto il contrario. Le azioni (dividendo su prezzo) hanno reso negli Stati Uniti meno delle obbligazioni (cedola su prezzo). Hanno reso di più per effetto della maggior crescita dei loro prezzi. La novità è che oggi si è tornati a prima del Secondo Dopoguerra: le azioni (dividendo su prezzo) rendono come le obbligazioni. I nonni erano fissati con i dividendi, così come i loro nipoti sono fissati con gli utili. I dividendi sono considerati oggi meno 26

29 importanti. Se una società non li distribuisce, non è grave. Li trattiene e li reinveste per conto dell azionista il che va bene, oppure li usa per comprare azioni proprie per bilanciare l emissione di nuove azioni per conto dei dirigenti il che lascia perplessi. Se uno oggi ha bisogno di denaro, vende le azioni che gli servono. Non ha bisogno di vederseli accreditati sul conto in banca, i dividendi. Nel 1926 gli umani, invece, non si fidavano. Era il periodo dei pescecani, il capitalismo detto del robber baron. Questi signori, quando le imprese andavano bene si arricchivano, ma, quando andavano male, avevano l accortezza di dividere con i soci le perdite. Al socio del 1926 non restava perciò che il dividendo, ossia il denaro sporco, maledetto e subito. Non che oggi non vi sia chi privatizza i profitti con le opzioni, per poi magari condividere le perdite con i soci, o con il Tesoro, ma allora forse era peggio. E rieccoci all oggi. Le azioni e le obbligazioni escludendo la crescita dei loro prezzi - danno negli Stati Uniti lo stesso rendimento. Siamo tornati nelle vicinanze della borsa del nonno. Come è potuto avvenire? Una delle ragioni per cui i rendimenti sono così bassi è la politica di acquisto dei titoli del Tesoro da parte delle Banche Centrali. Quella statunitense ha smesso di comprare, quella Giapponese continua a farlo, mentre quella dell Euro-area incomincia a farlo. I titoli a disposizione del mercato i titoli emessi più quelli di nuova emissione per finanziare i deficit pubblici meno gli acquisti delle banche centrali - si ridurranno di qualche centinaio di miliardi di dollari. Se l offerta si riduce e la domanda resta invariata, allora il prezzo delle obbligazioni dovrebbe salire o rimanere immoto. I rendimenti non dovrebbero muoversi dal livello corrente. Ossia, i rendimenti dovrebbero rimanere molto compressi. Le obbligazioni rendono e per qualche tempo ma non per sempre - renderanno poco o niente: non sono più l attività finanziaria che offre un reddito accettabile con un basso rischio. Abbiamo di nuovo una sorta di borsa del nonno, non perché negli ultimi anni i prezzi delle azioni siano rimasti stabili, mentre sono saliti i dividendi, ma perché sono scesi molto i rendimenti delle obbligazioni. Fin tanto che i rendimenti delle obbligazioni resteranno bassi, le azioni saranno attraenti, naturalmente a condizione che le imprese distribuiscano gli stessi dividendi. Una cosa non impossibile nemmeno nel caso di una crescita economica modesta. Conclusione: le azioni per la prima volta dal Secondo Dopoguerra - possono essere relativamente attraenti anche se i loro prezzi non salgono. Peccato per i programmi televisivi che mostrano concitati solo le variazioni degli indici. 27

30 RUBRICHE ATTUALITÀ Di Renata Sortino MARCELLO MASTROIANNI Marcello Mastroianni è stato l attore italiano più conosciuto e apprezzato all estero, amatissimo dal pubblico femminile di tutto il mondo tanto che nel 1962 viene proclamato addirittura, l uomo più sexy della terra dalla rivista americana Time. Mastroianni ha da sempre avuto un amore viscerale per il cinema, tanto da fare la comparsa fin da ragazzino in diversi film, uno su tutti, I bambini ci guardano di Vittorio De Sica. Dopo la guerra decide di studiare recitazione e si da al teatro interpretando diversi classici in una compagnia romana, tra le attrici c è anche una giovane donna: Flora Clarabella, i due si innamorano e si sposano nel 1950, dando alla luce la figlia Barbara. Durante la sua carriera Marcello non le sarà mai fedele: non riuscirà a resistere a Faye Dunway e nemmeno a Catherine Deneuve, ma nonostante questo Flora non chiederà mai la separazione, diceva che lui era come un bambino che non sapeva resistere alle tentazioni e alle novità, e che poi ritrovava sempre la strada di casa. Negli anni 50 ha avuto un ruolo importante nella commedia popolare grazie ai film girati con Vittorio De Sica e Sophia Loren: Ieri, oggi e domani, Matrimonio all italiana, e I girasoli, creando con la Loren uno dei sodalizi artistici più riusciti del cinema italiano di sempre. L affermazione avviene con I soliti ignoti, Il bell Antonio e Divorzio all italiana del 1961 per il quale riceverà una 28

31 29

32 nomination agli Oscar. La fama internazionale da latin lover e il successo che lo farà conoscere in tutto il mondo avviene grazie a Federico Fellini, per il quale Marcello interpreta magistralmente l alter ego di Fellini stesso, facendosi tranquillamente plasmare dal regista, dando alla luce dei veri e propri capolavori cinematografici, tra tutti: La dolce vita e 8 e ½. Lo stile di Marcello Mastroianni, nell immaginario collettivo, è di un uomo di grande fascino, il suo stile inconfondibile, fatto di un eleganza pacata e attenta ai dettagli, ha reso celebre il protagonista della Dolce vita in tutto il mondo. Un personaggio unico, icona del cinema e del costume italiano, attore immenso per bravura, simpatia e glamour, dall allure ironicamente sorniona e malinconica, in sintesi, l inimitabile e inconfondibile Marcello Mastroianni. 30

33 ALCUNI NOSTRI CLIENTI IMPRESA DI PULIZIE Siamo in tanti.. perché dovreste lasciare la Vostra Azienda che in questo momento SEMBRA Vi soddisfi? Perché noi diamo : QUALITÀ SERVIZIO COMPETITIVITÀ, cosa che i nostri Clienti possono attestare- Vi dimenticherete di noi perché NON avrete problemi. I NOSTRI SERVIZI: Pulizie Industriali e tecniche Pulizia e sanificazioni ospedaliere Pulizia e sanificazione nell industria alimentare Terziarizzazione dei servizi Portierato e vigilanza non armata Trattamenti specifici (cotto, pietra, ecc) Lavaggio vetrate con ausilio di piattaforme aeree Facchinaggio Piccoli traslochi ( spostamenti interni ) GORLE (BG) Via don Emilio Mazza 1 Telefono: Fax : Pec :

34 RUBRICHE CINEMA PARLIAMO DI FILM Di Davide Comotti NIGHTCRAWLER Non poteva esserci esordio migliore alla regia per Dan Gilroy, che debutta con l ottimo e acclamato Nightcrawler (USA, 2014) distribuito in Italia col titolo Lo sciacallo. Dopo una gavetta come sceneggiatore cinematografico e televisivo, approda alla celebrità con uno spietato j accuse al sensazionalismo mediatico: un intenso film d autore a metà fra dramma, thriller, noir e action-movie che ha ottenuto una nomination agli Oscar 2015 come Miglior sceneggiatura originale per lo stesso Gilroy. Ambientato nella Los Angeles contemporanea, ha come protagonista Lou Bloom (Jake Gyllenhaal), uno spiantato che vive di piccoli furti rivendendo ai cantieri metallo rubato. La svolta della sua vita avviene quando si trova sul luogo di un tragico incidente stradale: dopo aver assistito alle riprese da parte di un operatore televisivo, decide di acquistare una telecamera per filmare eventi sanguinosi e vendere il materiale al miglior offerente. Dotatosi di una radio che intercetta le chiamate della polizia, riesce a riprendere da vicino la vittima di un altro incidente e vende il filmato a Nina (Rene Russo), direttrice di un importante network. Ma questo non basta allo spregiudicato Lou: servendosi anche di un giovane aiutante, Rick (Riz Ahmed), inizia una progressiva scalata al successo priva di ogni senso etico. Ricattando Nina per avere sempre più soldi, ottiene una serie di scoop su fatti di sangue rapine e disastri che fanno impennare l audience del programma. Quando assiste allo sterminio di una famiglia da parte di alcuni rapinatori, entra in un gioco pericoloso che però non lo ferma, fino a conseguenze drammatiche. Vedendo la solidità con cui Nightcrawler è diretto e costruito, non si direbbe trattarsi di un opera prima: evidentemente, il giovane e debuttante regista ci sa fare con la macchina da presa, regalando allo spettatore due ore intense e adrenaliniche. Bellissime innanzitutto le ambientazioni una Los Angeles quasi sempre notturna, ricca di luci al neon che ricordano un 32

35 po le Strade violente di Mann e Drive di Refn e i personaggi, Lou Bloom in primis. Interpretato magnificamente da Gyllenhaal (I segreti di Brokeback Mountain, oltre a vari blockbuster), incarna il lato più oscuro del self-made-man americano: uno spregiudicato arrivista pronto a passare sopra ai cadaveri per avere denaro e successo (nel vero senso della parola: in una scena, lo vediamo spostare una vittima per averla a favore di camera). Il desiderio di riprendere il sangue e la morte diventano quasi una malattia per il protagonista, che nel drammatico finale passerà sopra molte vite per poi riprendere il suo lavoro con una determinazione sempre maggiore. L analisi del personaggio si intreccia con una solida denuncia del fenomeno mediatico argomento di stretta attualità e non solo americano proseguendo in tal senso un discorso iniziato molti anni fa nel cinema di tutto il mondo: la telecamera di Bloom è L occhio selvaggio di Cavara, L occhio che uccide di Powell, mentre la direzione del network (in cui le notizie si modificano e si falsificano in nome dell audience) ricorda il Quinto potere di Lumet, il tutto reinterpretato qui in un contesto urbano contemporaneo. Ma Nightcrawler non è solo un film di denuncia, bensì anche un solidissimo noir, che alterna lunghi dialoghi con scene di violenza e azione (notevole soprattutto il forsennato inseguimento tra l auto dei due reporter e quella dei rapinatori): tutto all insegna di un crudo realismo, lontano dalle esagerazioni pulp e fumettistiche tanto di moda oggi. Anche il resto del cast recita a meraviglia, dall affascinante e altrettanto spregiudicata Russo all ingenuo Ahmed, senza dimenticare il ruolo di Bill Paxton il reporter da cui Bloom prende idea e che sarà un suo spietato rivale. Nightcrawler è anche un film di notevole impatto estetico: la fotografia, in cui risaltano i colori psichedelici sui toni scuri della notte, il montaggio frenetico e le musiche d atmosfera che accompagnano la cupa vicenda, formano un universo visivo di grande fascino. 33

36 RUBRICHE ARTE Di Chiara De Troia violet-photography.weebly.com JASPER JOHNS DAL NEW DADA ALLA POP ART Jasper Johns è uno dei pittori statunitensi più importanti ed influenti del XX secolo. Nato nel 1930, già da bambino mostra forti attitudini artistiche e l ardente volontà di diventare pittore, nel 1948 dopo aver frequentato la University of South Carolina a Columbia per soli tre mesi decide di trasferirsi, sotto consiglio dei suoi insegnanti, a New York, città ricca di possibilità. Nella Grande Mela visita numerose mostre d arte, stringe amicizia (e in seguito una relazione sentimentale) con il pittore e fotografo Robert Rauschenberg, altro grande esponente del movimento New Dada, e frequenta nomi importanti come John Cage e Merce Cunningham, con cui instaurerà una lunga collaborazione artistica. In cerca di una propria identità artistica, intorno alla metà degli anni 50 Johns inventa un nuovo stile pittorico in contrapposizione all ormai sorpassato Espressionismo astratto (i cui più famosi esponenti furono Pollock, Rothko e Kline), proponendo tecniche compositive che richiedono un controllo cosciente del tratto e della costruzione dell immagine piuttosto che una gestualità spontanea e quasi casuale tipica della corrente artistica precedente e ormai accademizzata: questo stile contribuirà alla nascita di grandi movimenti artistici come la Pop Art, la Minimal Art e l Arte Concettuale. Jasper Johns s impone quindi sulla scena artistica americana e mondiale instaurando un nuovo rapporto tra immagine reale e immagine dipinta, con una spiccata attenzione alla realtà del quotidiano, del comune e del banale, che lo porta ad immortalare, tramite tecniche come il collage e l encausto, oggetti d uso comune (come in precedenza faceva Duchamp, massimo esponente del Dadaismo alla fine degli anni 10): bandiere, bersagli, lattine di birra e numeri stenciled sono tra i suoi soggetti preferiti. Gli anni sessanta e settanta vedono l artista esporre nelle più famose Gallerie d Arte del mondo, introducendo nei suoi lavori il motivo della mappa degli Stati Uniti d America e in seguito lo schema a tratteggio incrociato, per poi approdare negli 34

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

firenze December February March May June August September - November

firenze December February March May June August September - November 4 stagioni di FIRENZE MAGAZINE Spring Winter December February Fall Summer June August March May September - November FIRENZE made in tuscany racconta le eccellenze di Firenze e della Toscana: la moda,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

BE DIFFERENT * BE WITH THE LOCALS. Viaggi con un anima

BE DIFFERENT * BE WITH THE LOCALS. Viaggi con un anima BE DIFFERENT * BE WITH THE LOCALS Viaggi con un anima Hai presente i malesi? Per noi un viaggio è qualcosa di molto importante. Non lo vediamo come un insieme di voli e servizi, ma come un insieme di emozioni,

Dettagli

4 stagioni di VENEZIA MAGAZINE

4 stagioni di VENEZIA MAGAZINE 4 stagioni di VENEZIA MAGAZINE Spring Winter December February Fall Summer June August March May September - November VENEZIA MADE IN VENETO MAGAZINE racconta le eccellenze di Venezia e del Veneto: la

Dettagli

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 Giugno 2010 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 2 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Come hai iniziato la tua carriera? Ci riassumi in due parole per quei pochi che non ti conoscono?

Come hai iniziato la tua carriera? Ci riassumi in due parole per quei pochi che non ti conoscono? io sono l alternativa non alternativa L'Aura Abela è l'artista forse più conosciuta presente nel nuovo cd di Enrico Ruggeri dal titolo "Le canzoni ai testimoni" uscito il 24 gennaio. L'Aura è colei che

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016 Ci vuole tutta una città per.....il musical Cari tutti, piccoli e grandi. Questa lettura e questo invito sono per ciascuno

Dettagli

spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February

spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February VENEZIA made in Veneto racconta le eccellenze di Venezia e del Veneto: la moda, la cultura, l arte, i prodotti, l

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February

spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February FIRENZE made in tuscany racconta le eccellenze di Firenze e della Toscana: la moda, la cultura, l arte, i prodotti,

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 IN GIRO PER ACQUISTI Signora Rossi: Voglio vedere una camicia per mio figlio. Commessa : Di che colore? Signora Rossi: Non so.. Commessa : Le consiglio il colore rosa. Se Suo figlio segue la moda, gli

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA KazimirMalevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

Spring April Summer July autumn November Winter February

Spring April Summer July autumn November Winter February Spring April Summer July autumn November Winter February ROMA the Eternal City racconta le eccellenze di Roma: la moda, la cultura, l arte, i prodotti, l enogastronomia e l imprenditorialità di una terra

Dettagli

spring April-June Summer June-October

spring April-June Summer June-October spring April-June Summer June-October CAPRI, the Divine Coast racconta le eccellenze di Capri, Ischia, Napoli e della costiera amalfitana. Protagonista la socialità sofisticata, il savoir vivre che affonda

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Adolescenti. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Adolescenti. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA CHE ARTISTA MATISSE! Programma 26 settembre 2015 24 gennaio 2016 Piazza Giuseppe Buffi 8 6500 Bellinzona (Svizzera) Prenotazioni (consigliate!): tel. + 41 91 835 52 54 ATTIVITÀ

Dettagli

Gianni e Antonio. Una terra da abitare

Gianni e Antonio. Una terra da abitare Gianni e Antonio Una terra da abitare 2003 Queste foto non hanno nulla di originale. Sono la memoria quotidiana di un viaggiatore qualsiasi, che si è trovato, per un tempo né breve né lungo, a essere,

Dettagli

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9 1.Introduzione... 2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8 4.Conclusione... 9 Elisa Boffi 2009/2010 Opzione Storia 2 1) Introduzione In questo lavoro parlerò del mio sport, il nuoto sincronizzato.

Dettagli

Spring Summer CAPRI. April June. June October

Spring Summer CAPRI. April June. June October Spring Summer June October April June, The Divine Coast racconta le eccellenze di Capri, Ischia, Napoli e della costiera amalfitana. Protagonista la socialità sofisticata, il savoir vivre che affonda le

Dettagli

Il Tempo del non tempo

Il Tempo del non tempo Il Tempo del non tempo Riflettere su quanto abbiamo cercato di fare insieme con la nostra esperienza teatrale ci costringe a ricercare una coerenza metodologica che nelle nostre intenzioni e nel nostro

Dettagli

LA RAGAZZA DELLA FOTO

LA RAGAZZA DELLA FOTO dai 9 anni LA RAGAZZA DELLA FOTO LIA LEVI Illustrazioni di Desideria Guicciardini Serie Arancio n 78 Pagine: 240 Codice: 978-88-566-3995-7 Anno di pubblicazione: 2014 L AUTRICE Lia Levi, di famiglia ebrea,

Dettagli

NOTIZIE DALL INTERNO

NOTIZIE DALL INTERNO Istituto Comprensivo Cantù2 Scuola Primaria di Fecchio Anno 7. Numero 3 Giugno 2012 SCUOLA IN...FORMA Pag. 2 NOTIZIE DALL INTERNO (CURIOSANDO NELLA SCUOLA) A CURA DI ALICE, TABATA, MATTEO CAMESASCA (QUINTA)

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

- 1 reference coded [1,60% Coverage]

<Documents\bo_min_13_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,60% Coverage] - 1 reference coded [1,60% Coverage] Reference 1-1,60% Coverage Certamente. Che musica ascolti? eh, io, ascolto più musica di qualche anno fa, sul rock anni 70, o sono

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

MYCROM. fumetti. una lunga striscia di successi. non solo a. cover story

MYCROM. fumetti. una lunga striscia di successi. non solo a. cover story cover story Giuseppe Lamanna MYCROM una lunga striscia di successi non solo a fumetti Da una passione Diabolika al trionfo professionale. Originale storia di un uomo che ha saputo cambiare prospettiva

Dettagli

Follow us on. Ciccio Pasticcio. pepita.it

Follow us on. Ciccio Pasticcio. pepita.it Follow us on Ciccio Pasticcio pepita.it Ciao, sono Ciccio Pasticcio! Forse ci siamo incontrati già da qualche parte, per cinque anni ho girato tutta l'italia per far divertire i bambini negli spettacoli

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 24 CHE invariabile senza preposizioni PRONOMI RELATIVI CHE = Il quale - i quali masch. La quale -le quali femm. Es. Le persone, che vedi, sono i miei amici = Le persone, le quali vedi, sono i miei amici

Dettagli

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro.

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro. Normalmente si usa la parola giornale per una pubblicazione quotidiana dove si trovano le notizie del giorno. In un senso più largo però, questa parola si usa anche per pubblicazioni settimanali, quindicinali

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------- pelle su pelle Testo tratto dalle interviste realizzate in occasione della festa del volontariato - Casalecchio di Reno 22 aprile 2013 a cura dell associazione di promozione sociale Gruppo Elettrogeno

Dettagli

Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo

Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo Apro gli occhi e mi accorgo si essere sdraiata su un letto. [ ] La prima cosa che mi viene in mente di chiedere è come mi chiamo e quanti anni ho. È

Dettagli

Sedurla e soddisfarla. Le regole del suo piacere

Sedurla e soddisfarla. Le regole del suo piacere Sedurla e soddisfarla Le regole del suo piacere Disegni realizzati da Denise Maltese. Vincenzo Emanuele Todaro SEDURLA E SODDISFARLA Le regole del suo piacere www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Vincenzo

Dettagli

HandMade, il sapore Made in Sicily

HandMade, il sapore Made in Sicily HandMade, il sapore Made in Sicily di Martina Strano - 21, mar, 2015 http://www.siciliajournal.it/handmade-il-sapore-made-in-sicily/ di Martina Strano MESSINA Si chiama HandMade Sicily ed è una realtà

Dettagli

Il Quotidiano in Classe

Il Quotidiano in Classe Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati dagli studenti sul HYPERLINK "../Downloads/ ilquotidiano.it"ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Laura Torelli Supervisione

Dettagli

IL GIORNALE DI CHE COSA PARLANO I GIORNALI

IL GIORNALE DI CHE COSA PARLANO I GIORNALI IL GIORNALE Il termine giornale deriva da giorno. Tra i giornali distinguiamo i periodici (settimanali, quindicinali, mensili, trimestrali ecc.) e i quotidiani (dal latino cotidie che significa ogni giorno

Dettagli

Buone Feste e Felicissimo 2015

Buone Feste e Felicissimo 2015 Il Presidente e tutto il Consiglio di Amministrazione augurano a tutti i campeggiatori un felicissimo 2015 con la speranza di una vita serena per le vostre famiglie e per tutte le persone a voi care. L

Dettagli

VIAGGI NELLE STORIE. Frammenti di cinema. per narrare. L incontro. Percorso di italiano L2 per donne straniere

VIAGGI NELLE STORIE. Frammenti di cinema. per narrare. L incontro. Percorso di italiano L2 per donne straniere VIAGGI NELLE STORIE Frammenti di cinema per narrare L incontro Percorso di italiano L2 per donne straniere Claudia Barlassina e Marilena Del Vecchio Aprile Maggio 2009 VIAGGI NELLE STORIE I PARTE GUARDA

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

NOTTI DI MUSICA AL MUSEO

NOTTI DI MUSICA AL MUSEO COMUNICATO STAMPA NOTTI DI MUSICA AL MUSEO Museo degli Strumenti Musicali Piazza Santa Croce in Gerusalemme, Roma 21 giugno - 13 settembre 2015 Soltanto la musica è all altezza del mare. (A. Camus) Il

Dettagli

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare.

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. THE POWER OF THE POWER OF X Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. 2 THE POWER OF X TORINO! Piazza San Carlo. UNA DELLE PIAZZE PIÙ IMPORTANTI

Dettagli

Fashion Style. Noemi VIVA L ESTATE

Fashion Style. Noemi VIVA L ESTATE Fashion Style Noemi VIVA L ESTATE Dieci consigli per una fantastica Estate E la prima volta che mi cimento nella realizzazione di una rivista digitale on-line. Per me è una vera e propria novità. Dopo

Dettagli

L'orologio. di Nello Filippetti

L'orologio. di Nello Filippetti L'orologio di Nello Filippetti E il bimbo sognava l orologio che camminava giorno e notte, il cuore di smalto fiorito che nel fiore della vita la mamma dette al babbo in segno di lei, perché traducesse

Dettagli

IL POTERE DELLA MENTE

IL POTERE DELLA MENTE PARTE PRIMA IL POTERE DELLA MENTE Dimagrisci senza dieta_ testo.indd 1 28/02/13 09.28 Aspettati di farcela Ci sono cose che vi posso insegnare, altre che potete imparare dai libri. Ma ci sono cose che,

Dettagli

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo.

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. 1. stadio 2. ristorante 3. cinema 4. stazione 5. biblioteca 6. monumento 7. palazzo 8. fiume 9. _ catena di montagne 10. isola 11. casa 12.

Dettagli

E ora inventiamo una vita.

E ora inventiamo una vita. E ora inventiamo una vita. - Venga Cristina, facciamo due chiacchiere. Il ragioniere dell'ufficio personale si accomoda e con un respiro inizia il suo discorso. Lei sa vero che ha maturato l'età per il

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

Turi Calafato: il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di fotografare

Turi Calafato: il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di fotografare Turi Calafato: il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di fotografare di Agnese Maugeri - 03, dic, 2014 http://www.siciliajournal.it/turi-calafato-il-desiderio-di-scoprire-la-voglia-di-emozionare-il-gusto-difotografare/

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

La Bibbia è contro il sesso

La Bibbia è contro il sesso mito 5 La Bibbia è contro il sesso L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. Woody Allen Facendone un peccato il Cristianesimo ha fatto molto

Dettagli

Non esiste ricordo che non abbia un sapore...

Non esiste ricordo che non abbia un sapore... Non esiste ricordo che non abbia un sapore... Il catering: E definibile come un servizio di ristorante a domicilio, che permette di ricevere a casa propria o dove si desidera il menù concordato. Il Banqueting:

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA.

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. TEST LIVELLO B1 QCE NOME COGNOME. CLASSE.. DATA.. COMPRENSIONE ORALE DETTATO. ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. 1.. Fabio e Barbara si incontrano A) alla stazione di Pisa. B) all aeroporto di

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

idealfoto wedding & fashion photographers

idealfoto wedding & fashion photographers Cari Sposi, in questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di matrimonio. E importante che leggiate perchè vi daranno alcune informazioni molto utili

Dettagli

Documentario 70anni ANICA soggetto di Annarita Campo

Documentario 70anni ANICA soggetto di Annarita Campo Documentario 70anni ANICA soggetto di Annarita Campo Il documentario inizia con una panoramica dei luoghi più significativi di Roma: il Colosseo, Piazza San Pietro, Trinità dei Monti, Fontana di Trevi,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

RIASSUNTO DELLO SPETTACOLO

RIASSUNTO DELLO SPETTACOLO Voci Narrazione di Claudio Milani Con Claudio Milani Testo Francesca Marchegiano Illustrazioni e Scene Elisabetta Viganò, Armando Milani Musiche e canzoni Sulutumana, Andrea Bernasconi Cantante lirica

Dettagli

INDICE. Introduzione... 7. 1. Una bussola per capire il fenomeno moda: la psicologia sociale. 11

INDICE. Introduzione... 7. 1. Una bussola per capire il fenomeno moda: la psicologia sociale. 11 INDICE Introduzione... 7 1. Una bussola per capire il fenomeno moda: la psicologia sociale. 11 1.1 Premessa metodologica: la moda come fenomeno sociale... 11 1.2 Il campo di analisi: la moda tra sogni,

Dettagli

Lucio Battisti Collection di Daniele Sgherri. Grazie Lucio! Emozioni e canzoni per chi ama Battisti

Lucio Battisti Collection di Daniele Sgherri. Grazie Lucio! Emozioni e canzoni per chi ama Battisti Lucio Battisti Collection di Daniele Sgherri La mostra itinerante su Lucio Battisti più grande d Italia Grazie Lucio! Emozioni e canzoni per chi ama Battisti Il tributo acustico degli StudioDue Tutti noi

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2 Volto che sfugge, nebbia di idee, 9 tu sei solo una grossa bugia! SIb7+ Ti dicono tutti che hai dei talenti, LA9 in fondo ci speri che così sia! RITORNO ALLA CAVA RAP Questo è il mio mondo, qui sono il

Dettagli

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto.

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto. 1. La Mafia ormai sta nelle maggiori città italiane dove ha fatto grossi investimenti edilizi, o commerciali e magari industriali. A me interessa conoscere questa accumulazione primitiva del capitale mafioso,

Dettagli

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere?

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere? CANOVACCIO 6 Estratto da: L azienda senza peccati scagli la prima pietra! I sette peccati capitali dalla vita personale alla vita professionale. Il teatro chiavi in mano. In pausa pranzo nel parco Come

Dettagli