Il tuo manuale d'uso. HP DATA PROTECTOR EXPRESS SOFTWARE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il tuo manuale d'uso. HP DATA PROTECTOR EXPRESS SOFTWARE http://it.yourpdfguides.com/dref/871915"

Transcript

1 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di HP DATA PROTECTOR EXPRESS SOFTWARE. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso HP DATA PROTECTOR EXPRESS SOFTWARE (informazioni, specifiche, consigli di sicurezza, dimensione, accessori ). Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale Istruzioni per l'uso Manuale d'uso Istruzioni d'uso Libretto d'istruzioni Manuale dell'utente

2 Estratto del manuale: P. Hewlett-Packard Company non rilascia alcuna garanzia in relazione al presente materiale, incluse in via esemplificativa le garanzie implicite di commerciabilità e di idoneità per uno scopo specifico. Hewlett-Packard non sarà responsabile per gli errori contenuti in queste informazioni né per danni incidentali o consequenziali in relazione alla consegna, alle prestazioni o all'utilizzo di questo materiale. Il presente documento contiene informazioni proprietarie protette da copyright. Nessuna parte di questo documento può essere fotocopiata, riprodotta o tradotta in un'altra lingua senza previo consenso scritto di Hewlett-Packard. Le informazioni vengono fornite "così come sono" senza alcuna garanzia e sono soggette a modifica senza preavviso. Le uniche garanzie relative a prodotti e servizi HP sono stabilite nelle dichiarazioni di garanzia esplicita accluse a tali prodotti e servizi. Nessuna informazione contenuta deve essere interpretata come una garanzia aggiuntiva. HP non sarà responsabile per errori od omissioni tecnici o editoriali ivi contenuti. Microsoft, Windows, Windows NT e Windows XP sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti. Prima edizione: settembre 2006 Seconda edizione: febbraio 2007 Passaggi successivi e domande frequenti 3 Passaggi successivi Pianificazione della strategia di backup e ripristino Una strategia di backup e ripristino efficace richiede un'accurata pianificazione, che consente di definire i dati fondamentali o preziosi e identificarne la posizione, nonché di determinare la modalità di utilizzo più efficace di HP Data Protector Express Software. L'organizzazione dei backup dipende in modo significativo dalla frequenza con cui vengono apportate modifiche ai dati, l'estensione di tali modifiche e l'importanza attribuita alle informazioni. È fondamentale definire i dati di cui è necessario eseguire il backup e seguire una procedura in modo da garantire backup regolari e senza problemi e un'adeguata protezione dei dati. Determinare le strategie di backup rispondendo alle seguenti domande: Quali sono i dati di cui è necessario eseguire il backup? Quali sono i dati di cui è necessario eseguire il ripristino? È necessario eseguire il backup di tutti i dati e le applicazioni, solo dei dati o di una parte di essi? Quanto tempo si ha a disposizione per l'esecuzione del backup? Qual è il costo derivante dalla perdita di dati e con quale frequenza è necessario eseguire i backup? Quanti dati contengono i supporti di backup in uso? È necessario utilizzare più dischi/cartucce/cd/dvd? Il backup verrà eseguito nel corso dell'orario lavorativo o al termine della giornata? Quanto tempo è necessario per eseguire un ripristino? Una volta definiti i requisiti, le procedure guidate di HP Data Protector Express Software consentono di creare rapidamente i processi che supportano tali requisiti. Individuazione dei dati di cui è necessario eseguire il backup Sono inclusi tutti o parte dei seguenti dati: Dati all'interno di un'applicazione o database, incluso il catalogo di HP Data Protector Express Software Profili utente e directory home Eseguibili e file di configurazione delle applicazioni File del sistema operativo Configurazione del sistema operativo Informazioni sul layout del disco Esempi di dati di cui potrebbe non essere necessario eseguire il backup: Directory e file temporanei Più copie di dati in sola lettura File ed eseguibili che possono essere più facilmente ricreati o reinstallati invece che ripristinati Passaggi successivi 4 Individuazione delle differenti esigenze per l'archiviazione e il backup La strategia di backup varia se il supporto viene utilizzato ai fini del backup o dell'archiviazione. I backup forniscono copie aggiuntive dei dati correnti e storici. I dati del backup vengono utilizzati per ripristinare questi dati in caso di guasto dell'hardware, errore del software, eliminazione accidentale o intenzionale oppure persino di catastrofe. L'operazione di archiviazione sposta i dati su supporti secondari. In genere vengono archiviati i dati di cui non è necessario eseguire il backup ad intervalli regolari, ma che devono essere conservati per fini commerciali, legali, normativi o aziendali. Una volta copiati su supporti secondari, in genere nastri, i dati originali possono essere rimossi dal disco rigido. Per facilitare il ripristino, è consigliabile conservare i dati archiviati su supporti separati rispetto ai backup regolari. In generale, si presume che i supporti utilizzati per i dati archiviati non vengano riutilizzati ed è buona norma non conservare tali supporti nella stessa sede aziendale. Individuazione dei tipi di backup da eseguire I differenti tipi di backup consentono l'utilizzo ottimale dei supporti e del tempo disponibile per l'esecuzione del backup. Tuttavia, differenti tipi di backup richiedono differenti tipi di ripristino. Un backup completo è il punto di partenza per tutti gli altri tipi di backup. Contiene tutti di dati presenti nelle cartelle e nei file selezionati per il backup. Il ripristino è un processo unico. Un backup differenziale contiene tutti file modificati dopo l'ultimo backup completo. Ha dimensioni inferiori ed è pertanto più rapido da eseguire rispetto a un backup completo. Tuttavia, la dimensione del backup può essere quasi la stessa di un backup completo, se viene eseguito numerose volte per dati modificati frequentemente. Il tempo necessario per ripristinare un sistema tramite un backup differenziale è maggiore rispetto al caso in cui si utilizza un backup completo: per poter ripristinare il backup differenziale è infatti necessario ripristinare prima un backup completo. Un backup incrementale contiene tutti i file che sono stati modificati dopo l'ultimo backup, che può essere stato completo, differenziale o incrementale. Il completamento di backup incrementali richiede un tempo minimo consentendo esecuzioni più frequenti. Il tempo necessario per ripristinare un sistema è maggiore poiché è necessario iniziare con un ripristino da un backup completo e quindi ripristinare in sequenza ciascun backup incrementale. Per eseguire il backup del sistema e dei dati, il primo backup deve sempre essere completo e includere opzionalmente un passaggio Verifica. In questo modo viene verificata la corretta esecuzione del backup mediante la rilettura dei dati. I backup successivi possono essere completi o parziali (differenziali o incrementali).

3 È opportuno eseguire un backup completo ad intervalli regolari, ad esempio ogni settimana, con backup parziali intermedi. Le impostazioni Modalità nella pagina Job Options (Opzioni processo) del processo Backup consentono di definire il tipo di backup che verrà eseguito. Definizione di una strategia di rotazione dei supporti La rotazione dei supporti definisce la frequenza con cui i backup vengono eseguiti e il tempo per cui vengono conservati. La rotazione dei supporti non viene utilizzata per l'archiviazione dei dati perché per definizione l'archivio viene conservato a tempo indeterminato. Tuttavia, il backup quotidiano è in genere più a breve termine e progettato per proteggere i dati di lavoro finché i file non sono più necessari oppure possono essere archiviati. È pertanto probabile che il backup verrà sovrascritto (e il supporto riutilizzato), ma è importante garantire che i dati non vengano sovrascritti mentre potrebbero essere ancora necessari. La procedura guidata di backup di HP Data Protector Express Software consente di implementare una strategia di rotazione dei supporti quando si selezionano le Passaggi successivi e domande frequenti 5 opzioni di pianificazione e di garantire l'utilizzo ottimale dei supporti proteggendoli dalla sovrascrittura mentre i dati sono ancora necessari per evitare possibile perdite o danni dei dati primari. HP Data Protector Express Software supporta alcuni tipi comuni di rotazione dei supporti e consente inoltre di definire tipi personalizzati. Per ulteriori informazioni sui concetti fondamentali e sui tipi di rotazione dei supporti, fare riferimento alla User's Guide and Technical Reference (Guida per l'utente e riferimento tecnico). Domande frequenti Come posso individuare i codici di licenza installati? Per eseguire HP Data Protector Express Software, è necessaria una licenza base. Per le opzioni disponibili per l'acquisto sono disponibili licenze separate. Per individuare le licenze installate: 1. Eseguire HP Data Protector Express Software. 2. Selezionare Licenses (Licenze) dal menu a discesa Help (?). 3. Deselezionare eventuali licenze e selezionare il comando Proprietà per aprire la finestra Properties of Licenses (Proprietà delle licenze). Domande frequenti 6 4. Selezionare il comando Stato per visualizzare un elenco. Come posso immettere un codice di licenza? È consigliabile immettere un codice di licenza del prodotto base durante l'installazione come descritto nell'esercitazione 1. I codici di licenza per le opzioni vengono aggiunti dopo la licenza base. Per immettere un codice di licenza dopo l'installazione di HP Data Protector Express Software: 1. Eseguire HP Data Protector Express Software. 2. Selezionare Licenses (Licenze) dal menu a discesa Help (?). NOTA: se si sta eseguendo una licenza temporanea, nell'angolo in basso a destra viene visualizzato un avviso rosso. La licenza temporanea è nota come licenza base; in HP Data Protector Expressxpress Software Single Server Edition. Tutte le opzioni devono essere registrate in modo indipendente per ricevere il relativo codice di licenza come descritto nell'esercitazione Eseguire HP Data Protector Express Software. 2. Selezionare Licenses (Licenze) dal menu a discesa Help (?). 3. Nella finestra relativa alle informazioni, fare clic con il pulsante destro del mouse per aprire un menu di scelta rapida e selezionare il comando Nuovo. Viene visualizzata una finestra Nuovo oggetto. 4. Immettere il codice di licenza come nuovo oggetto e fare clic su OK. 5. Il nuovo codice di licenza dell'opzione viene aggiunto all'elenco di licenze e le funzionalità vengono attivate. Per eseguire l'aggiornamento a una versione successiva di HP Data Protector Express Software, viene utilizzato il programma setup.exe (il comando Linux equivalente è install). Questo programma è disponibile nella directory principale del pacchetto di installazione o del CD di HP Data Protector Express Software. Una volta avviato l'installer, verrà visualizzata un'icona di aggiornamento, che guiderà l'utente nel processo di aggiornamento. Come posso assegnare una licenza a un determinato sistema? È possibile disporre di un numero di sistemi o periferiche maggiore rispetto a quello dei codici di licenza. Quando viene eseguito, Data Protector Express rileva automaticamente le caratteristiche su ciascun sistema che richiede un potenziale codice di licenza. I codici di licenza non vengono collegati ai sistemi in un ordine specifico e l'installazione potrebbe non risultare quella desiderata. Per risolvere questo problema, disattivare i servizi di HP Data Protector Express Software nei sistemi che non necessitano di questa caratteristica. Ad esempio: non acquistare le licenze per Bare Metal Disaster Recovery (Ripristino di emergenza bare metal) di HP Data Protector Express Software per tutti i server del dominio e disattivarle sui server in cui non sono necessarie. Questa operazione viene eseguita dalla barra degli strumenti Admnistration (Amministrazione). Aprire la barra laterale Administration (Amministrazione). 2. password) dal menu di scelta rapida. 4. Digitare la vecchia password, quindi la nuova password. 5. Confermare la nuova password, quindi fare clic su OK. registri sono presenti nel riquadro Recent Logs (Registri recenti), dove possono essere identificati in base al nome del processo, alla data e al timestamp. Come posso sapere se un processo è stato eseguito correttamente? Mediante Quick Access Control (Controllo accesso rapido) Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Quick Access Control (Controllo accesso rapido) e selezionare Jobs (Processi). Selezionare il processo richiesto e fare clic su Stato o Proprietà. Mediante la GUI principale di HP Data Protector Express Software Fare clic su Job Status (Stato processo) sulla barra laterale Preferiti, selezionare il nome del primo processo di backup ed esaminare il riquadro Dettagli. Passaggi successivi e domande frequenti 11 Se si applica il comando Proprietà a questo processo e si seleziona la pagina Registri, verranno visualizzati uno o più registri relativi alle esecuzioni dei processi. Come posso individuare le cause degli avvisi? Mediante Quick Access Control (Controllo accesso rapido) Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Quick Access Control (Controllo accesso rapido) e selezionare Avvisi. Fare clic sull'avviso richiesto per visualizzare i dettagli. Mediante la GUI principale di HP Data Protector Express Software Fare clic su Avvisi sulla barra laterale Preferiti. Nell'esempio seguente l'avviso è stato visualizzato poiché il software in uso era quello di prova.

4 Fare clic sul comando Cancella avvisi valutazione per rimuovere questi avvisi. Verranno visualizzati nuovamente ad ogni riavvio del servizio HP Data Protector Express Software, ma non verranno visualizzati più dopo l'immissione del codice di licenza. In generale questi avvisi non interrompono l'esecuzione di un processo, ma in alcuni casi è possibile che accada; un esempio è l'avviso "Insert a tape"(inserire un nastro). Domande frequenti 12 Quale operazione devo eseguire in caso di backup non riuscito a causa di file aperti? Verificare che le applicazioni siano chiuse prima di eseguire il backup. È possibile che alcune applicazioni, come Outlook, mantengano aperti i file (.pdf) per un determinato tempo anche dopo che l'applicazione è stata chiusa. Come posso eseguire il backup di altri server? È stato esaminato come eseguire il backup e il ripristino dei file di dati in modo semplice e rapido. È altrettanto semplice eseguire il backup di un server remoto. Utilizzare la procedura guidata Backup all servers (Esegui backup di tutti i server) per eseguire il backup del contenuto o di parte di esso per tutti i server nel dominio di gestione di HP Data Protector Express Software. Se non è possibile individuare un server, contattare l'amministratore e richiedere le autorizzazioni appropriate. Se implementato completamente, il prodotto HP Data Protector Express Software può essere utilizzato con qualsiasi configurazione di rete dei computer Windows, NetWare e Linux senza limiti di PC desktop, server o periferiche di backup. Quando l'utente acquista HP Data Protector Express Software, viene acquistata una licenza base per ciascun dominio di gestione di HP Data Protector Express Software. La licenza base include il catalogo di HP Data Protector Express Software e uno o più computer client o server, a seconda del tipo di licenza. È possibile anche acquistare licenze per alcune opzioni di espansione, come ad esempio client aggiuntivi. Come posso eseguire il backup di computer desktop? Utilizzare la procedura guidata Backup all workstations (Esegui backup di tutte le workstation) per eseguire il backup di tutto o di una parte dei dati memorizzati su tutti i PC desktop nel dominio di gestione di HP Data Protector Express Software. Se non è possibile individuare una workstation, contattare l'amministratore e richiedere le autorizzazioni appropriate. Come posso pianificare backup regolari? Per impostazione predefinita, i processi di backup non vengono pianificati. È necessario avviare manualmente questi processi ogni volta che si desidera eseguirli. Per utilizzare un tipo di pianificazione differente, è necessario selezionarla dall'elenco Tipo di pianificazione nella pagina delle proprietà Pianificazione relativa al processo. Per i processi che non è necessario eseguire automaticamente in base a una pianificazione regolare, HP Data Protector Express Software fornisce quattro opzioni: Non pianificato, Esegui ora, Esegui nel giorno specificato ed Esegui nei giorni selezionati. I processi di backup con il tipo di pianificazione Esegui ora verranno avviati entro pochi secondi dopo il completamento dell'impostazione. Se si intende impostare la rotazione dei supporti, scegliere Run repeatedly (Esegui ripetutamente). Prima di impostare una pianificazione, è opportuno definire il tempo per il quale si intende conservare il backup, ad esempio un determinato numero di giorni, settimane, mesi o anni. È importante anche il tipo di backup (completo, incrementale) che definisce la quantità di dati di cui viene eseguito il backup. Per ulteriori informazioni, consultare la User's Guide and Technical Reference (Guida per l'utente e riferimento tecnico). SUGGERIMENTO: è opportuno pianificare sempre i processi di backup finalizzati alla protezione dei dati da situazione di emergenza. In questo modo i dati verranno memorizzati sui supporti in modo sicuro con backup regolari. Anche la rotazione dei supporti consente di proteggere i dati garantendo che i supporti non vengano utilizzati un numero eccessivo di volte. Passaggi successivi e domande frequenti 13 Quali supporti posso utilizzare? HP Data Protector Express Software supporta diversi tipi di supporto: Il nastro, il supporto migliore per backup completi di grandi dimensioni, l'archiviazione di backup a lungo termine ed esterni e il ripristino in massa di grandi volumi. Il disco, il supporto migliore per backup incrementali frequenti, l'archiviazione di backup recenti e il ripristino di singoli file o piccoli volumi di dati. HP Data Protector Express Software fornisce il supporto per i backup D2D mediante l'utilizzo di librerie nastri virtuali o periferiche rimovibili. I CD/DVD, che forniscono anch'essi un rapido accesso ai singoli file, ma la cui limitata capacità di memorizzazione consente solo l'archiviazione di volumi ridotti. Le periferiche rimovibili USB e FireWire, che possono essere dispositivi a dischi o cartucce. Come posso attivare la crittografia? HP Data Protector Express Software supporta diversi tipi di crittografia di tipo hardware e software. HP Data Protector Express Software Single Server Edition supporta solo la crittografia hardware. Per impostazione predefinita la crittografia è disattivata. Se la crittografia è supportata dalla versione di HP Data Protector Express Software in uso, è possibile attivarla facendo clic sul pulsante Attiva. Il tipo di crittografia predefinita è Automatica. HP Data Protector Express Software determina se utilizzare la crittografia hardware o software. La crittografia hardware richiede una periferica di backup che supporta questa caratteristica, ad esempio le unità nastro HP Ultrium 1840 (LTO Ultrium 4). La crittografia software può essere applicata a qualsiasi periferica di backup supportata. Tutti i tipi di crittografia richiedono l'immissione di una passphrase. ATTENZIONE: è necessario utilizzare l'opzione di crittografia con cautela. Se si perde la Passphrase di crittografia, non è possibile ripristinare i dati. Domande frequenti 14 Se si seleziona Software, è possibile anche selezionare un Livello software, che definisce l'algoritmo che verrà utilizzato per generare la chiave di crittografia e la relativa lunghezza. Aumentando il livello della crittografia software viene garantita una maggiore protezione dei dati, ma è necessaria una maggiore potenza di elaborazione. Il criterio di protezione dei dati aziendali definirà i requisiti. La crittografia software disattiva la compressione hardware, sebbene sia ancora possibile selezionare Compressione software. che la casella Periferiche CD/DVD sia selezionata nella pagina Device Options (Opzioni periferica) della procedura guidata Backup.

5 Powered by TCPDF (www.tcpdf.org) Espandere l'elenco e selezionare la periferica richiesta. Come posso aggiungere la rotazione dei supporti a un processo? È necessario modificare la pagina Schedule Property (Proprietà pianificazione). Selezionare una pianificazione del backup che consenta la rotazione dei supporti, fornire le informazioni di base, ad esempio data e ora di inizio del processo, quindi selezionare un tipo di rotazione. Per ulteriori informazioni, consultare la User's Guide and Technical Reference (Guida per l'utente e riferimento tecnico). Come posso eseguire il backup dei database Microsoft SQL Server? È necessario acquistare e attivare la licenza per HP Data Protector Express Software Agent for Microsoft SQL Server. Per informazioni sulla configurazione e l'utilizzo con Microsoft SQL Server, fare riferimento alla User's Guide and Technical Reference (Guida per l'utente e riferimento tecnico). Passaggi successivi e domande frequenti 15 Come posso eseguire il backup dei server Microsoft Exchange? È necessario acquistare e attivare la licenza HP Data Protector Express Software Agent for Microsoft Exchange. Per informazioni sulla configurazione e l'utilizzo con Microsoft Exchange Server, fare riferimento alla User's Guide and Technical Reference (Guida per l'utente e riferimento tecnico). Come posso preparare ed eseguire un ripristino di emergenza? È necessario acquistare l'opzione Bare Metal Disaster Recovery (Ripristino di emergenza bare metal) e richiedere una licenza per ciascun computer da proteggere. Questa opzione: Crea un supporto avviabile per ridurre i tempi di inattività conseguenti a un guasto dell'hardware o un errore del software. Esegue il ripristino del sistema in modo automatico allo stato dell'ultimo backup senza richiedere una reinstallazione del sistema operativo. Fornisce una funzionalità di ripristino di emergenza per HP Data Protector Express Software Backup Server o HP Data Protector Express Software Media Server consentendo un rapido ripristino del computer dopo un situazione di grave emergenza. Supporta l'avvio da CD/DVD e supporta HP One Button Disaster Recovery (OBDR) sulle unità nastro HP per consentire l'avvio e il ripristino da nastro. L'opzione Bare Metal Disaster Recovery (Ripristino di emergenza bare metal) esegue operazioni di ripristino di emergenza in modo automatico per quanto possibile durante la preparazione iniziale e il ripristino. Una volta installata, questa caratteristica eseguirà le attività senza intervento da parte dell'utente; viene eseguita con tutti i backup completi del sistema. Per informazioni sulla creazione, il test e il ripristino dai supporti per il ripristino di emergenza, fare riferimento alla User's Guide and Technical Reference (Guida per l'utente e riferimento tecnico). Che cos'è la caratteristica OBDR? Posso utilizzarla? OBDR indica HP One-Button Disaster Recovery, una caratteristica che consente il ripristino automatico di un sistema completo con la semplice pressione di un pulsante utilizzando il nastro dell'ultimo backup completo. È molto utile, ma non è disponibile in tutte le piattaforme. È stata completamente testata ed è supportata solo nelle piattaforme server HP ProLiant. Per ulteriori dettagli, vedere Posso eseguire la gestione senza la funzionalità DR? Sì. È possibile reinstallare manualmente il sistema operativo e le applicazioni, incluso il software applicativo per il backup, quindi utilizzare i nastri dell'ultimo backup per ripristinare i dati critici. Questo metodo di ripristino è il più lento e impegnativo, ma molto efficace. In genere è necessario che l'utente installi HP Data Protector Express Software e importi il supporto di backup nell'applicazione prima di eseguire il ripristino. Questa operazione è necessaria per ricreare il catalogo utilizzato dall'applicazione per il processo di ripristino..

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis Active Restore ed il logo Acronis sono marchi di proprietà di Acronis, Inc.

Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis Active Restore ed il logo Acronis sono marchi di proprietà di Acronis, Inc. Copyright Acronis, Inc., 2000-2011.Tutti i diritti riservati. Acronis e Acronis Secure Zone sono marchi registrati di Acronis, Inc. Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso MANUALE D'USO Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso Data di pubblicazione 20/10/2014 Diritto d'autore 2014 Bitdefender Avvertenze legali Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10)

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Indice Per iniziare 3 Parti 3 Inserire la batteria 3 Associare e collegare 5 Associare il sensore

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

Alzex Personal Finance

Alzex Personal Finance Finanze personali software Alzex Personal Finance Manuale d'uso 2014 Tabella contenuti Finanze personali software Alzex Personal Finance...4 Iniziare...5 Creazione di un nuovo database...6 Scelta di valute...7

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis SAP BusinessObjects Process Analysis XI3.1 Service Pack 3 windows Copyright 2010 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3, SAP NetWeaver, Duet,

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli