Carriera! Loro ce l hanno fatta.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Carriera! Loro ce l hanno fatta."

Transcript

1 Carriera! Loro ce l hanno fatta. 7 storie di successo Questo ebook è gratuito e liberamente distribuibile. Diritto d'autore - Copyright I contenuti del presente ebook sono coperti da regolare Copyright. Per Copyright s'intende il diritto esclusivo che l'autore rivendica sul proprio operato. Il contenuto dell'ebook è liberamente riutilizzabili solo se ad esclusivo uso personale, con l'unico obbligo di citare la fonte. Tutti i contenuti possono essere liberamente riprodotti e parzialmente o integralmente modificati purché non a scopo di lucro. La citazione della fonte (massimorosa.com) e il relativo indirizzo web: è sempre obbligatoria. 1

2 Il procedimento logico maggiormente diffuso nella ricerca del lavoro individua un candidato che si propone ad un azienda, la quale, in base alle proprie esigenze di personale ed in base alle caratteristiche professionali oltreché psico-attitudinali della persona, decide se inserirlo o meno nel proprio organico. Siamo sicuri che questo schema sia l unico possibile? Non esistono altre strade, altre opportunità per proporsi attivamente? 2

3 Nel momento in cui inviate il vostro curriculum, migliaia di persone a voi concorrenti stanno compiendo, lo stesso atto, con le stesse speranza o disillusioni. Essere propositivi significa proporre all azienda un progetto di lavoro, una serie di obiettivi che includono nella fase esecutiva o progettuale il candidato stesso che la presenta. In parole povere si offre oltre a se stessi anche delle idee da cui l azienda può ricavare fonti di guadagno, di sviluppo, di ricerca, di ottimizzazione delle risorse, etc. Un altra via corretta è quella di accettare mansioni anche non corrispondenti alla propria preparazione, pur di inserirsi, per poi proporsi in seguito, facendo valere le proprie qualità. La via negativa è invece quella di attendere una chiamata, che quasi sempre non arriva, finendo così per imprigionarsi in un circolo negativo da cui è difficile uscire. Nel corso di queste mie esperienze, ho potuto osservare come spesso molti giovani, passati attraverso le maglie dello screening, siano riusciti nel corso del tempo a realizzare e a maturare le capacità potenziali già individuate e sottolineate dai consulenti esaminatori. Quello di seguire i candidati attraverso il loro percorso evolutivo è il moderno modello operativo al quale presto si dovranno adeguare quelle società di ricerca e selezione del personale che intendono far fronte alla rapida evoluzione dei mercati. 3

4 Quando il vino parla ceco. Una delle opportunità più interessanti per gli studenti universitari dell ultima generazione, è quella degli scambi di studio, con programmi quali Erasmus, attraverso i quali l Unione Europea stimola la reciproca conoscenza tra giovani comunitari, oppure attraverso singoli scambi organizzati dalle Università. Il caso da noi conosciuto è quello di due ragazzi italiani, studenti di Lingue slave, Paolo ed Andrea, che dopo aver vinto una borsa di studio di 6 mesi presso l Università Carlo di Praga, partono insieme per questa avventura. Praga è una città, che dopo la caduta del comunismo, offre importanti opportunità in tutti i campi, ed anche per l apprendimento delle lingue è una base di sicuro interesse per giovani, anche a fronte di migliaia di stranieri trasferitisi nella capitale ceca. I due italiani vivono l esperienza con grande entusiasmo,, sperimentando una nuova realtà che li induce anche a riconsiderare le proprie opinioni sull ex mondo comunista; Praga è in pieno fermento economico e le iniziative si succedono a ritmo elevatissimo, e gli stessi Paolo ed Andrea rimangono coinvolti da una città che sembra offrire opportunità eccezionali. Paolo inizia anche lo studio della lingua ceca ottenendo in breve tempo dei buoni risultati; i sei mesi trascorrono però rapidamente ed il ritorno a casa è gradito, anche perché gli esami incombono e la laurea non può più attendere. Paolo ed Andrea si laureano nella stessa sessione ed iniziano la ricerca del lavoro; la realtà per i neolaureati è inaspettatamente difficile e la buona votazione o l esperienza scolastica non sembrano interessare le aziende contattate. Andrea subisce la situazione con una forte delusione e rinuncia ad una ricerca attiva, preferendo inviare periodicamente i curriculum ed attendere che i buoni contatti dei genitori fruttino qualche valida possibilità. Paolo si propone più attivamente e decide di presentarsi presso la nostra società, viene invitato a lasciare il curriculum per essere inserito nella banca dati; Paolo non demorde e chiede se in base al proprio profilo può essere presentato a qualche azienda cliente della società. Il selezionatore scorre il curriculum velocemente, come avviene spesso con i neolaureati, ed individua l esperienza dello scambio di studio, che può trasformarsi in un valido punto di forza. Paolo ha la prima intuizione e richiede alla Camera di Commercio l elenco delle ditte che hanno rapporti commerciali con la Repubblica Ceca; dopodiché invia numerosi curriculum, facendo anche leva sulla conoscenza della lingua. Le risposte sono però poche, e tutte nel ringraziare per l autoncandidatura comunicano di non aver attualmente esigenze di personale, il nominativo sarà comunque tenuto in considerazione per il futuro. Paolo capisce che candidarsi in maniera tradizionale non può avere successo, e cambia strategia: decide di proporsi ad un azienda con in mano un progetto concretamente realizzabile, tagliato su misura ed a vantaggio dell impresa scelta. Durante i sei mesi a Praga, Paolo ha compreso quanto siano apprezzati i prodotti alimentari italiani di qualità; risiedendo in una zona rinomata per la produzione del vino, il passo è breve: dopo aver dedicato due mesi ad uno studio di fattibilità, si presenta in una nota azienda vinicola con in mano un progetto per l esportazione del vino DOC nella Repubblica Ceca. 4

5 I responsabili dell azienda già da tempo guardavano con interesse ai mercati dell Est Europa, ma aldilà dell intenzione il passo non si era ancora concretizzato. Lo studio presentato da Paolo, eccezion fatta per alcuni errori dovuti all inesperienza, viene valutato positivo ed attuabile. Dopo due anni l azienda in questione non solo ha creato dei solidi legami commerciali con la Repubblica Ceca, ma ha iniziato ad espandersi verso la Polonia e l Ungheria; presso la sede è stata creata una divisione che si occupa esclusivamente dell Est Europa ed il nostro paolo è stato inserito in questo ufficio e adesso lavora ad un ambizioso progetto di costituzione di una joint-venture per la distribuzione del vino sul mercato russo. Andrea invece dopo molte difficoltà è riuscito ad ottenere un impiego presso gli uffici comunali; è tornato spesso a Praga, come turista, e ricorda i tempi del suo soggiorno con grande nostalgia, ben sapendo che un occasione come quella non tornerà più. Come ti re-invento la lattina. Carlo è un giovane architetto, dopo la laurea è entrato in un piccolo studio di progettazione del Triveneto, in attesa di incontrare l occasione giusta per realizzare le proprie aspirazioni. La sua grande passione è il design, che oltre ad aver approfondito nel corso degli studi, considera come il proprio miglior mezzo di espressione e creatività; Carlo è però demotivato a causa dell angustia di un lavoro che ripete ormai con una routine consolidata. Un giorno, visitando una mostra di arte postmoderna, osserva con attenzione una riproduzione pubblicitaria di una famosa bibita americana, raffigurante una normale lattina; uscendo dalla mostra, acquista una lattina simile e ne studia con occhio critico la composizione. Carlo nota che questa è formata da tre parti distinte, assemblate in diverse fasi della produzione; l impressione è che tale struttura possa essere migliorata ed il giorno dopo ne parla con i colleghi di lavoro, che, impegnati a realizzare un progetto di una ditta cliente, più di tanto non si appassionano al problema. Carlo invece, grazie anche alla sua predisposizione per il design, continua a valutare la struttura della lattina ed individua una procedura che potrebbe ridurre le fasi di assemblaggio da tre ad una, riducendo tempi di produzione, costi, investimenti in apparecchiature e personale. Lui stesso non è convintissimo della procedura creata e solamente dopo alcuni mesi decide di inviare la documentazione alla casa madre americana della bibita. Trascorrono cinque mesi risposta. Dopo sei mesi invece, arriva una raccomandata con un invito a Seattle, sede della multinazionale americana, dove gli viene illustrato il nuovo ciclo produttivo della lattina; l assemblaggio delle componenti è stato ridotto ad una fase ed anche se il progetto dell architetto italiano era diverso, nella sostanza la procedura si ispira a quell idea. Al suo ritorno, Carlo trova un offerta della consociata italiana della ditta americana: l ingresso nell ufficio progettazione è un momento importante perché gli permette finalmente di esprimere la propria creatività nel design, iniziando contemporaneamente una carriera di sicuro successo. 5

6 Le analisi di Giovanni. Un altro caso interessante è quello di Giovanni, tecnico di laboratorio, diplomato perito chimico; dopo il diploma si trova in difficoltà ad ottenere un lavoro inerente ai suoi studi, ed anche i suoi ex compagni di scuola rimangono in attesa dell offerta buona, senza preoccuparsi di maturare una esperienza sul campo. Giovanni invece fa questo ragionamento: è importante per me iniziare in qualsiasi modo, perché l esperienza è comunque un investimento decisivo. Comprende che preoccuparsi dello stipendio immediato è nella sua situazione sbagliato, decide così di presentarsi presso una struttura parastatale ed offrirsi gratuitamente come volontario. Entrar a far parte dello staff di laboratorio di un ospedale ed inizia a familiarizzare con il lavoro concreto, l esperienza, giorno dopo giorno, cresce e Giovanni diventa un ottimo tecnico di laboratorio, la famiglia lo sostiene in questo periodo transitorio ed ha così la serenità per completare la propria preparazione. Dopo circa un anno, conosce un medico dell ospedale, che è anche titolare di una clinica privata per le cure termali, il medico sta cercando un giovane tecnico di laboratorio per le analisi, da inserire nell organico della clinica. Parlando con Giovanni, scopre che si è offerto volontariamente all ospedale, apprezzandone così l impegno e la forza di volontà: decide di invitarlo a visitare lo stabilimento termale. Gradualmente Giovanni diminuisce l impegno presso l ospedale e dopo un periodo di prova, viene inserito nella clinica privata. Tutta l esperienza maturata nel laboratorio dell ospedale, anche se non retribuita, torna ora utile e gli permette di affermarsi come un preparatissimo tecnico, a differenza dei compagni di scuola, che con la sola esperienza scolastica non potrebbero mai raggiungere un posto di tale livello. Se l avvocato vende abiti. Daniela si è laureata in giurisprudenza a Milano: una laurea inflazionata che offre sempre minori sbocchi di lavoro; anche gli head hunters sono abbastanza tiepidi nei confronti dei laureati in legge a causa delle poche richieste da parte delle aziende, se non per gli uffici legali delle imprese più grandi. Daniela è consapevole della situazione ed accetta l incarico di coadiuvante alla vendita in un negozio di abbigliamento milanese, con l impegno di aiutare la titolare nel disbrigo delle questioni fiscali ed amministrative. Il negozio è parte di una rete in franchising, la cui casa madre ha sede proprio a Milano: sono quindi frequenti le visite degli ispettori della direzione franchising, che oltre a controllare il rispetto degli accordi contrattuali, raccolgono informazioni e suggerimenti da parte degli affiliati. Nell adempiere ad alcune incombenze amministrative del negozio, daniela sin dall inizio ha avuto delle difficoltà, a causa di una sezione del contratto di affiliazione, che di fatto impedisce una gestione più agile del punto vendita. 6

7 Nel corso di una visita degli ispettori, Daniela ha il coraggio di fare un osservazione critica su quel specifico problema, proponendo una correzione per risolvere il problema in maniera funzionale. Tale osservazione viene presentata in una riunione degli affiliati e trova il consenso di quasi tutti; la stessa direzione franchising decide di rivedere le norme contrattuali e verifica che effettivamente il punto può essere migliorato. Lo stesso fondatore del franchising rimane colpito dalla leggerezza con cui gli esperti legali avevano inserito tale norma e decide di conoscere personalmente l affiliato che con tanta acutezza aveva individuato il problema e aveva fornito una soluzione; avendo scoperto che si tratta di una giovane laureata in legge, dopo circa sei mesi di tirocinio, Daniela viene inserita nell ufficio legale della direzione milanese. L azienda la risano, anzi me la compro! Di vicende positive capita di vederne non soltanto tra giovani laureati o diplomati, anzi sempre più spesso sono persone avanti nella carriera a doversi riproporre, a reinventarsi un lavoro e per certi versi ricostruire la propria vita. Giorgio è un ingegnere meccanico di 45 anni che abbiamo conosciuto nel corso di una ricerca; all epoca era dirigente in una filiale italiana di un impresa francese del settore alimentare, con uno stipendio che si aggirava attorno ai 110 milioni annui. Le difficoltà della casa madre avevano costretto la filiale ad attuare un piano di ristrutturazione, che quasi sempre consiste in tagli di posti di lavoro. I consulenti inviati dalla Francia avevano svolto un opera molto precisa e Giorgio si era trovato improvvisamente di fronte ad un unica soluzione: outplacement, ovvero ricollocarsi in altra azienda. La società di consulenza incaricata dell outplacement vede in Giorgio un ottimo candidato, con una solida esperienza gestionale, tuttavia la ricerca non è delle più facili, a causa anche della crisi nel settore in cui opera il nostro ingegnere. L unica offerta proviene da una piccola impresa alimentare di provincia: il consulente sconsiglia Giorgio dall accettare, dato che la ditta in questione non naviga in buone acque, il posto offerto inoltre è un sesto livello impiegatizio da quaranta milioni l anno. Per un dirigente retrocedere al sesto livello equivale ad accettare una bocciatura inequivocabile, tuttavia Giorgio decide di presentarsi al colloquio con il titolare dell azienda, lo stesso imprenditore non nasconde la debolezza dell azienda ed il fatto che da un paio di anni la ditta sopravvive grazie ai riflessi positivi della favorevole situazione del passato. Giorgio visita la ditta, che opera nel settore dolciario, ed immediatamente individua i punti deboli, legati soprattutto alla gestione commerciale troppo remissiva; nello stesso tempo intravede in quella piccola fabbrica di provincia delle potenzialità importanti: decide di accettare l impiego. Nel giro di sei mesi, dopo aver studiato a fondo la struttura aziendale, convince il titolare a cambiare registro; forte della sua esperienza di grande azienda, riesce ad adattare alla piccola impresa le più innovative strategie commerciali. Dopo un anno di interventi mirati, il fatturato inizia a crescere rapidamente e l azienda entra in un circolo virtuoso che la risolleva completamente; il morale dei dipendenti è nuovamente positivo e tutto ciò che sembrava faticoso ed irrealizzabile solamente un anno prima, è adesso a portata di mano. 7

8 A Giorgio viene offerta una compartecipazione societaria, che in pratica lo porta a gestire in prima persona l azienda, trasformando un ottimo dirigente in un ottimo imprenditore; anche dal lato economico la scelta ha pagato, invece di cento milioni ne guadagna duecento e soprattutto non deve più temere ristrutturazioni di sorta. La pazienza è la virtù dell ingegnere. Una situazione che abbiamo conosciuto direttamente, si svolge nel laboratorio analisi non distruttive di un grande stabilimento metalmeccanico del Nord Italia. Uno dei problemi più urgenti da risolvere era quello della microporosità: da qui la necessità di assunzione di tre ingegneri chimici; incredibile, ma vero, l impresa non riesce a trovare ingegneri disponibili ad accettare l incarico. L iter di inserimento prevede infatti sei mesi iniziali di laboratorio attraverso turni lavorativi: i giovani ingegneri del Politecnico rimangono diffidenti verso i turni, ritenendolo un percorso poco consono con i propri studi e qualifiche. Finalmente, l ufficio del personale, per nostro intervento, riesce a reperire i tre ingegneri disponibili ad entrare secondo le condizioni previste. Il lavoro all interno del laboratorio è impegnativo, e per chi non è abituato i turni sono faticosi e privi di soddisfazioni; dopo un paio di mesi, due di essi decidono di gettare la spugna e preferiscono accettare l offerta di un altra azienda. La società di consulenza riprende la ricerca, mentre l unico degli ingegneri rimasto supera i fatidici sei mesi ed inizia il normale lavoro di laboratorio. Alla fine dell anno, il responsabile del laboratorio, dopo molti anni, lascia l incarico per andare in pensione; l unico ad avere le qualifiche necessarie per sostituirlo è proprio l ingegnere chimico che aveva superato la barriera dei turni. Ottiene così la nomina, compiendo così in un anno un passo di carriera che normalmente si raggiunge dopo molto tempo, e soprattutto a differenza dei suoi compagni di esperienza che sono rimasti tagliati fuori da una grande opportunità, a causa di mancanza di flessibilità e spirito di adattamento. 1, 10, 100 negozi: il franchising è servito. Luca si laurea in Economia e commercio ed inizia a valutare le opportunità di lavoro; sin dal tempo degli studi ha maturato la convinzione che il mercato del lavoro è in continua evoluzione e lascia sempre meno spazi al posto fisso, viceversa ci sono ottime possibilità per chi vuole intraprendere in proprio un attività. Si convince che la strada imprenditoriale è quella che fa per lui e per iniziare un attività a basso rischio e con buone garanzie di riuscita, pensa ad un attività commerciale in franchising, cioè un affiliazione con un grande gruppo che cede all affiliato il diritto dell utilizzazione della formula commerciale e del know-how posseduto. Luca pensa che il settore abbigliamento sia il più promettente nella propria città e si rivolge ad un notissimo marchio del settore; dopo essersi accordato, apre un punto vendita insieme ad un cugino ed inizia l avventura commerciale. Il primo anno è ricco di soddisfazioni: gli articoli della casa madre sono pubblicizzati a livello nazionale ed il punto vendita di Luca non ha difficoltà ad avere una clientela sicura. 8

9 La giovane età e l inesperienza si fanno però sentire; nel firmare il contratto di affiliazione non ha considerato che l esclusiva del marchio non valeva per tutta la città, ma soltanto per una specifica zona. Dopo qualche mese infatti, apre un secondo punto vendita concorrente, il titolare è un commerciante che sfrutta la propria precedente posizione centrale e riconverte la sua attività all abbigliamento. Il nuovo punto vendita si trova in una situazione privilegiata, infatti la comodità del negozio centrale finisce per ridurre poco per volta i margini di guadagno di Luca, che dopo due anni si vede costretto a cedere l attività. L esperienza negativa è però uno stimolo a riconsiderare i propri obiettivi: Luca riflette su quanto ha imparato e ciò che può sfruttare di quanto accaduto. In due anni ha conosciuto molto bene i meccanismi del franchising, ed ha compreso l enorme potenzialità di una formula del genere in Italia, dove ancora è poco utilizzata. In particolar modo pensa ad una media azienda che possa organizzare una propria rete in franchising, riuscendo così ad imporre il proprio marchio in maniera decisiva; dopo aver individuato l impresa ideale, ovviamente del settore abbigliamento, data la sua precedente esperienza, si presenta presso la direzione con in mano un piano di sviluppo, che porterà alla realizzazione di un network di punti vendita per tutto il paese. Luca si propone per seguire l intera fase realizzativa del progetto e dimostra inequivocabilmente tutti gli aspetti positivi che si possono trarre da un iniziativa di questo tipo. Dopo alcuni mesi di preparazione viene lanciato il progetto franchising e con lo stupore degli stessi dirigenti dell impresa, i punti vendita crescono ancora più rapidamente delle previsioni. Nasce così una direzione franchising, dove Luca occupa una posizione di tutto rilievo e così, paradossalmente, raggiunge quel posto fisso che sembrava poco importargli al termine degli studi. 9

10 Questi sette casi non vogliono essere delle storie edificanti, ma l esempio di situazioni come ne accadono a centinaia ; le società di ricerca hanno il privilegio di conoscere questi casi da vicino ed hanno modo di rendersi conto di quanto fruttuoso può essere un atteggiamento propositivo. A fronte di tanti casi positivi però ve ne sono altrettanti negativi, dove la passività ha finito per penalizzare persone molto preparate e valide. Non ci si deve spaventare quando si parla della ricerca di lavoro come un azione di marketing di se stessi; dove la concorrenza è forte, viene premiata l innovatività, il saper esperire strade originali, il saper anche investire tempo ed energie in lavori che apparentemente sono avidi di soddisfazioni, mentre in realtà sono gli unici trampolini di lancio per la realizzazione delle proprie aspirazioni. L autore: Massimo Rosa è un noto Head Hunter che da oltre 15 anni contribuisce ad innovare il settore con soluzioni applicate al recruitment. Suoi sono i primi Negozi del Lavoro aperti in Italia, la prima società di Ricerca e Selezione in Franchising e numerosi noti siti di e-recruitment che hanno cambiato il modo di ricercare lavoro on-line. This ebook is sponsored by: 10

Le 150 frasi che fanno bene al business.

Le 150 frasi che fanno bene al business. Le 150 frasi che fanno bene al business. Dicembre 2007 Le 150 frasi che fanno bene al business. massimorosa.com Questo ebook è gratuito e liberamente distribuibile. Diritto d'autore - Copyright Il contenuto

Dettagli

Questa presentazione fornisce informazioni su quali sono gli sbocchi occupazionali dei laureati del 2009 che hanno terminato gli studi e si sono

Questa presentazione fornisce informazioni su quali sono gli sbocchi occupazionali dei laureati del 2009 che hanno terminato gli studi e si sono 1 Questa presentazione fornisce informazioni su quali sono gli sbocchi occupazionali dei laureati del 2009 che hanno terminato gli studi e si sono presentati sul mercato del lavoro. Tali informazioni provengono

Dettagli

SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE?

SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE? SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE? Ti piacerebbe gestire la tua giornata lavorativa in LIBERTÀ e AUTONOMIA anche Part-Time o come Secondo Lavoro? Se vuoi dare una svolta definitiva alla tua vita

Dettagli

DIVENTA IMPRENDITORE NEL SOCIALE

DIVENTA IMPRENDITORE NEL SOCIALE DIVENTA IMPRENDITORE NEL SOCIALE Copyright 2011 Assixto S.r.l. Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata ai sensi di legge. (art. 171 della legge 22 aprile 1941, n. 633) Senza regolare autorizzazione

Dettagli

MAESTRI del LAVORO www.mdl-parma.it. Stella al Merito Legge n. 143 del 05/02/1992

MAESTRI del LAVORO www.mdl-parma.it. Stella al Merito Legge n. 143 del 05/02/1992 MAESTRI del LAVORO www.mdl-parma.it Stella al Merito Legge n. 143 del 05/02/1992 Gruppo Scuola-Lavoro del Consolato dei MdL della provincia di Parma DALLA SCUOLA AL LAVORO Versione: 05 Aggiornata il: Feb

Dettagli

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Qual è lo scopo del colloquio di selezione? Lo scopo del colloquio di selezione è: CAPIRE L INVESTIMENTO CHE DOVREMO FARE SULLA PERSONA IN

Dettagli

L intervista di Selezione Efficace

L intervista di Selezione Efficace L intervista di Selezione Efficace Questo ebook è gratuito e liberamente distribuibile. Diritto d'autore - Copyright I contenuti del presente ebook sono coperti da regolare Copyright. Per Copyright s'intende

Dettagli

WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA

WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA ZIMMERMANNUNDKOLL.IT PAG. 1 DI 8 INDICE INTRODUZIONE AL WEB MARKETING MIX PAG. 03 LE FASI CHIAVE PAG. 04 RISCHIO DI INVESTIMENTO PAG. 05 DETTAGLIO SERVIZI PAG. 07 BUDGET

Dettagli

Sapere cosa piace al cliente. Cosa dicono alcuni dei più recenti studi sull effetto della comunicazione fisica.

Sapere cosa piace al cliente. Cosa dicono alcuni dei più recenti studi sull effetto della comunicazione fisica. Sapere cosa piace al cliente. Cosa dicono alcuni dei più recenti studi sull effetto della comunicazione fisica. 1 2 L effetto fa la differenza. Naturalmente l e-mail si è guadagnata un posto di diritto

Dettagli

NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI

NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI NuMani è una realtà e nasce dall unione d esperienza di persone che da 11 anni si occupano a tempo pieno dell applicazione e decorazione unghie con l ambiziosa idea delle

Dettagli

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno?

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno? Lo sviluppo dei Talenti per la crescita. Un confronto tra aziende e istituzioni ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano L Italia cerca talenti. Sembra incredibile, ma in uno scenario di crisi del mercato

Dettagli

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA 12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA LE CARATTERISTICHE PEDAGOGICHE DEL GRUPPO CLASSE 13 1 Le caratteristiche

Dettagli

Nota metodologica 283

Nota metodologica 283 Nota metodologica Questo volume, indirizzato sia ai giovani che stanno per iscriversi a un corso di laurea, sia a quelli che stanno per completare gli studi, concentra la propria attenzione sulle prospettive

Dettagli

COME FARE SOLDI E CARRIERA RA NEGLI ANNI DELLA CRISI

COME FARE SOLDI E CARRIERA RA NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT COME FARE SOLDI E CARRIERA RA NEGLI ANNI DELLA CRISI Scopri i Segreti della Professione più richiesta in Italia nei prossimi anni. www.tagliabollette.com Complimenti! Se stai leggendo questo

Dettagli

i migliori stock ai prezzi più bassi d Italia Franchising se c è, costa meno. il nostro motto può essere la chiave del tuo successo!

i migliori stock ai prezzi più bassi d Italia Franchising se c è, costa meno. il nostro motto può essere la chiave del tuo successo! il Franchising affermato e di sicuro successo: in tutta Italia. se c è, costa meno. il nostro motto può essere la chiave del tuo successo! i migliori stock ai prezzi più bassi d Italia Con un investimento

Dettagli

Sintesi dei principali risultati 1

Sintesi dei principali risultati 1 Sintesi dei principali risultati 1 In quest indagine sul settore dei servizi per le imprese, sono state studiate imprese che svolgono servizi di ricerca, selezione e fornitura di personale; imprese di

Dettagli

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito!

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Migliora il tuo sito e migliorerai il tuo business Ti sei mai domandato se il tuo sito aziendale è professionale? È pronto a fare quello che ti aspetti

Dettagli

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 1. E difficile per un principiante fare trading con gli spread? A differenza di quanto potrebbe pensare un neofita, fare trading

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

Il web marketing non è solo per i web guru

Il web marketing non è solo per i web guru Introduzione Il web marketing non è solo per i web guru Niente trucchi da quattro soldi È necessario avere competenze informatiche approfondite per gestire in autonomia un sito web e guadagnare prima decine,

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

L idea imprenditoriale

L idea imprenditoriale 16 L idea imprenditoriale Una buona idea Una volta che hai precisato le tue attitudini e propensioni personali, è giunto il momento di muovere i veri primi passi nel mondo dell imprenditoria e di iniziare

Dettagli

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. Novembre 2010 PARLARE. Livello

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. Novembre 2010 PARLARE. Livello PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana Novembre 2010 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE PLIDA 2 Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Modesto Di Noia e il Potere della Mente nella Formazione Aziendale

Modesto Di Noia e il Potere della Mente nella Formazione Aziendale Modesto Di Noia e il Potere della Mente nella Formazione Aziendale Modesto Di Noia. Trainer in PNL e Psicologia Analogica. Titolare di Mentaltra, giovane azienda appena insediatosi nella Zona Industriale

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

La rivendita in vetrina Intervista a Gabriella Bonaventura

La rivendita in vetrina Intervista a Gabriella Bonaventura La rivendita in vetrina Intervista a Gabriella Bonaventura Visual merchandiser Ciao a tutti da HAP oggi parliamo di come l organizzazione delle vetrine e la disposizione dei prodotti all interno di un

Dettagli

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business.

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. La nostra storia. Ciao Pizza nasce nel 1996 dall idea di tre giovani imprenditori di creare un realtà stabile nel settore della piccola ristorazione. Non c

Dettagli

DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE. Dalla raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio del 18 dicembre 2006

DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE. Dalla raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio del 18 dicembre 2006 COMPETENZA S P I R I T O D I I N I Z I A T I V A E D I I M P R E N D I T O R I A L I T A DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE Dalla raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio del 18 dicembre 2006

Dettagli

Progetto MoVE Anno 2014 Frequently asked questions

Progetto MoVE Anno 2014 Frequently asked questions Progetto MoVE Anno 2014 Frequently asked questions Da chi è finanziato il Progetto MoVE? Il progetto MoVE è un iniziativa realizzata nell'ambito del Programma Operativo FSE 2007/2013, con il cofinanziamento

Dettagli

PROGETTO DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE DEI RAGAZZI SEGUITI DALLA FONDAZIONE AMILCARE Richiesta per 2 operatori al 50% come consulenti famigliari

PROGETTO DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE DEI RAGAZZI SEGUITI DALLA FONDAZIONE AMILCARE Richiesta per 2 operatori al 50% come consulenti famigliari PROGETTO DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE DEI RAGAZZI SEGUITI DALLA FONDAZIONE AMILCARE Richiesta per 2 operatori al 50% come consulenti famigliari PREMESSA/RIFLESSIONI Da diversi anni, all interno della Fondazione

Dettagli

Diventa un professionista delle aste e del mercato extragiudiziario. Nuovi strumenti per un nuovo mercato

Diventa un professionista delle aste e del mercato extragiudiziario. Nuovi strumenti per un nuovo mercato Diventa un professionista delle aste e del mercato extragiudiziario Nuovi strumenti per un nuovo mercato Le aste immobiliari: un mercato in forte crescita Nonostante la crisi il crollo del mercato immobiliare

Dettagli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli Chi sono? Mi chiamo Alessandro Pedrazzoli. Non lavoro nelle HR (risorse umane), non mi occupo di assumere direttamente dei candidati: mi occupo di Marketing, e in questo ebook ti spiegherò come sfruttarne

Dettagli

LA CONDIZIONE DEL DOTTORATO DI RICERCA A BOLOGNA NEL 2000

LA CONDIZIONE DEL DOTTORATO DI RICERCA A BOLOGNA NEL 2000 ASSOCIAZIONE DOTTORANDI E DOTTORI DI RICERCA ITALIANI LA CONDIZIONE DEL DOTTORATO DI RICERCA A BOLOGNA NEL Nel dicembre del la sezione di Bologna dell ADI ha condotto un questionario tra gli iscritti ai

Dettagli

EURES: strumento per favorire e migliorare la mobilità del lavoro europeo

EURES: strumento per favorire e migliorare la mobilità del lavoro europeo EURES: strumento per favorire e migliorare la mobilità del lavoro europeo Puntare sul futuro Vivere e lavorare in un altro paese è un opportunità molto interessante per i cittadini europei di tutte le

Dettagli

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alice (15 anni, II ITIS, 8 sett. Appr. Cooperativo, marzo-aprile 2005) E una ragazzina senza alcun problema di apprendimento

Dettagli

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè #innoviamo Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita Alessandro Frè Non si fa altro che parlare di cambiamento, crescita, innovazione, crisi dei mercati, competizione sempre più

Dettagli

Indagine sul mondo del lavoro: Direttori del Personale e neolaureati a confronto

Indagine sul mondo del lavoro: Direttori del Personale e neolaureati a confronto Indagine sul mondo del lavoro: Direttori del Personale e neolaureati a confronto Indagine nazionale neolaureati - G.I.D.P/H.R.D.A. A cura di Paolo Citterio Presidente Nazionale Associazione Risorse Umane

Dettagli

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan)

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) PROGETTO: Una vita, tante storie Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) Introduzione: Il racconto della propria vita è il racconto di ciò che si pensa

Dettagli

Come scrivere una lettera di presentazione?

Come scrivere una lettera di presentazione? Come scrivere una lettera di presentazione? Dividerla in tre sezioni: 1. Perché sto scrivendo e chi sono: Se state rispondendo ad un annuncio, inserzione, sui giornali, siti-web ecc allora potete esordire

Dettagli

Alla Dottoressa Francesca Sabella Ufficio IV Al Direttore ANSAS nucleo del Veneto Dottoressa A. Missana

Alla Dottoressa Francesca Sabella Ufficio IV Al Direttore ANSAS nucleo del Veneto Dottoressa A. Missana Alla Dottoressa Francesca Sabella Ufficio IV Al Direttore ANSAS nucleo del Veneto Dottoressa A. Missana Oggetto: Relazione della quarta annualità del progetto Psicologia dell'apprendimento della matematica.

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

RICERCA E SVILUPPO: DALL UNIVERSITÀ ALL INDUSTRIA

RICERCA E SVILUPPO: DALL UNIVERSITÀ ALL INDUSTRIA RICERCA E SVILUPPO: DALL UNIVERSITÀ ALL INDUSTRIA Cosa vuol dire R&D? R&D significa prima di tutto innovazione, nuove tecnologie, nuove idee. Ma concretizzare le innovazioni richiede investimenti a volte

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Il piano operativo Quando si opera su Web non ci si deve lanciare in operazioni disorganizzate valutando solamente i costi. È fondamentale studiare

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico. Presentazione Franchising. www.sargreen.com info@sargreen.

Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico. Presentazione Franchising. www.sargreen.com info@sargreen. Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico Presentazione Franchising www.sargreen.com info@sargreen.com 1 Sommario Il Franchising... 2 Mission Franchising... 2 Il settore

Dettagli

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare.

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare. Il Franchising Bricofer Corporate Profile Tra il dire e il fare. IL FRANCHISING DI BRICOFER Un fenomeno in crescita. Una solida realtà. Combinazioni vincenti. Protagonisti del mercato. La struttura. I

Dettagli

Indice: I Requisiti dell affiliato Perche affiliarsi con noi Il Progetto L Attività Il menù del Ristorante I Costi Chi Siamo.

Indice: I Requisiti dell affiliato Perche affiliarsi con noi Il Progetto L Attività Il menù del Ristorante I Costi Chi Siamo. Indice: I Requisiti dell affiliato Perche affiliarsi con noi Il Progetto L Attività Il menù del Ristorante I Costi Chi Siamo info.: Vincenzo Volpicelli Via Fiume vico 5 n 1 Casapulla (CE) 81020 Pers. :

Dettagli

MOTIVARE IL PERSONALE E PORTARLO AL SUCCESSO www.paoloruggeri.it

MOTIVARE IL PERSONALE E PORTARLO AL SUCCESSO www.paoloruggeri.it MOTIVARE IL PERSONALE E PORTARLO AL SUCCESSO www.paoloruggeri.it ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1) Qual è la prima cosa che un imprenditore o responsabile dovrebbe fare per far sì che i propri uomini

Dettagli

Prevedere eventuali allegati (CV, piani operativi, documenti sulla protezione della P.I., ecc.).

Prevedere eventuali allegati (CV, piani operativi, documenti sulla protezione della P.I., ecc.). Premessa e guida per la compilazione Il Business Plan deve essere riferito al primo triennio di attività, deve essere sintetico (lunghezza massima 20 pagine), chiaro, esaustivo ma, soprattutto, deve convincere

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

MISURA B1 LINEE 2 E 5 DEL P.O.R. OBIETTIVO 3 F.S.E. 2000-2006

MISURA B1 LINEE 2 E 5 DEL P.O.R. OBIETTIVO 3 F.S.E. 2000-2006 Strategie di ricerca attiva Pagina 1 di 11 Come Presentarsi : la lettera di accompagnamento e il Curriculum Vitae Questa sezione è molto importante perché il curriculum vitae e lettera di accompagnamento

Dettagli

Nelle famiglie adottive l esperienza scolastica di un figlio riveste un ruolo molto importante ed è in alcuni casi fonte di preoccupazione.

Nelle famiglie adottive l esperienza scolastica di un figlio riveste un ruolo molto importante ed è in alcuni casi fonte di preoccupazione. SOS scuola Nelle famiglie adottive l esperienza scolastica di un figlio riveste un ruolo molto importante ed è in alcuni casi fonte di preoccupazione. Un aiuto per decidere quando inserirlo a scuola Il

Dettagli

La lettera di presentazione

La lettera di presentazione La lettera di presentazione Sai perché scrivere una lettera di presentazione è importante? E soprattutto come scriverla per bene per arrivare a colpire in maniera mirata chi la legge? Ti è mai capitato

Dettagli

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Network (rete personale) La mia RETE di conoscenze e relazioni con persone che possono interessarsi alla mia

Dettagli

Adotta il futuro. Indagine del mercato del lavoro: analisi tra Scuola e Impresa. Progetto di intervento nella relazione tra scuola e lavoro.

Adotta il futuro. Indagine del mercato del lavoro: analisi tra Scuola e Impresa. Progetto di intervento nella relazione tra scuola e lavoro. Adotta il futuro ovvero Indagine del mercato del lavoro: analisi tra Scuola e Impresa Progetto di intervento nella relazione tra scuola e lavoro Promosso e realizzato da: Ufficio Scolastico Provinciale

Dettagli

ANALISI DELLE NOVITA INTRODOTTE DALLA LEGGE BIAGI

ANALISI DELLE NOVITA INTRODOTTE DALLA LEGGE BIAGI L evoluzione del mercato del lavoro: un tuo commento sulla Legge Biagi ANALISI DELLE NOVITA INTRODOTTE DALLA LEGGE BIAGI INTRODUZIONE La Legge Biagi,o legge 30, entrata in vigore il 24 ottobre 2003, è

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

ASSPECT Associazione per la Promozione della Cultura Tecnica

ASSPECT Associazione per la Promozione della Cultura Tecnica Associazione per la Promozione della Cultura Tecnica Laureandi e Neolaureati in Ingegneria 1 Associazione per la Promozione della Cultura Tecnica Hai fatto la scelta di base? Domande Preliminari Industria

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA SCELTA DEI FORNITORI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA SCELTA DEI FORNITORI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA SCELTA DEI FORNITORI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 LE CONSIDERAZIONI STRATEGICHE DA FARE SUI FORNITORI... 4 CONCENTRARSI SUGLI OBIETTIVI... 4 RIDURRE

Dettagli

I TUOI ESAMI UNIVERSITARI

I TUOI ESAMI UNIVERSITARI COME PIANIFICARE Andrea Giuliodori autore di EfficaceMente.com I TUOI ESAMI UNIVERSITARI INDICE INTRODUZIONE 1 2 3 4 DECIDI A PRIORI QUANTO STUDIARE TROVA IL TUO RITMO IDEALE CREA IL TUO CALENDARIO DI

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

Da ricerca dell occupazione in ricerca di opportunità professionale

Da ricerca dell occupazione in ricerca di opportunità professionale Da ricerca dell occupazione in ricerca di opportunità professionale Le referenze ed i contatti Spesso un Azienda, prima di procedere all assunzione di una persona destinata ad una posizione, può voler

Dettagli

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Karin Wüthrich, pedagoga sociale, Esercito della salvezza Quando, nell autunno 2008, il signor K. è stato messo in malattia, il responsabile dell Esercito della

Dettagli

Caso studio. Ottimizzazione di una landing page B2B ... www.lucagentile.eu. Copyright 2015

Caso studio. Ottimizzazione di una landing page B2B ... www.lucagentile.eu. Copyright 2015 0 1 Premessa del test In questo caso studio ti mostro come ho condotto una serie di 2 test per una campagna AdWords di lead generation. Il report si concentrerà sui risultati e le conseguenze del test,

Dettagli

In caso di catastrofe AiTecc è con voi!

In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In questo documento teniamo a mettere in evidenza i fattori di maggior importanza per una prevenzione ottimale. 1. Prevenzione Prevenire una situazione catastrofica

Dettagli

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte;

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte; CAUTELE NELLE TRATTATIVE CON OPERATORI CINESI La Cina rappresenta in genere un partner commerciale ottimo ed affidabile come dimostrato dagli straordinari dati di interscambio di questo Paese con il resto

Dettagli

comunicazione L idea e la consulented arredo

comunicazione L idea e la consulented arredo consulented arredo L idea e la comunicazione Luca Naldi via mentana, 4 42025 cavriago reggio emilia Tel. mobile 335 6123328 Tel/fax 0522 370948 info@lucanaldi.it www.lucanaldi.it consulented arredo Consulente

Dettagli

La forza. del network

La forza. del network La forza del network Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti. Charles Darwin 18 regioni operative 162 studi affiliati in 4 anni 350

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo.

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 6 Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. Dopo aver ragionato su quanto una spiccata consapevolezza

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Tutto ciò che ti serve e quanto devi investire per cominciare Ricapitoliamo quali sono gli strumenti e le risorse

Dettagli

SERENA WILLIAMS LA SFIDA DELL INCERTEZZA. All interno speciale ViDeO. il mio incontro con tony. ON esercizi PRAtiCi!

SERENA WILLIAMS LA SFIDA DELL INCERTEZZA. All interno speciale ViDeO. il mio incontro con tony. ON esercizi PRAtiCi! ROBBiNs n. 6 Il Magazine Multimediale di Anthony Robbins, Formatore n. 1 al mondo LA SFIDA DELL INCERTEZZA All interno speciale ViDeO SERENA WILLIAMS il mio incontro con tony ON esercizi PRAtiCi! 7 Aprile

Dettagli

10/02/2009 www.miojob.it Visitatori Unici giornalieri: 1.219.550

10/02/2009 www.miojob.it Visitatori Unici giornalieri: 1.219.550 10/02/2009 www.miojob.it Visitatori Unici giornalieri: 1.219.550 Candidati chiavi in mano gli introvabili dell informatica Nel mondo dell It le imprese sempre meno disposte a investire in lunghi periodi

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

DALL ATTIVITA PRIMARIA EDILIZIA, SISTEMA 93 INCONTRA LE NUOVE TECNOLOGIE SVILUPPANDO UN IDEA D IMPRESA NEL MONDO WEB ED INFORMATICO

DALL ATTIVITA PRIMARIA EDILIZIA, SISTEMA 93 INCONTRA LE NUOVE TECNOLOGIE SVILUPPANDO UN IDEA D IMPRESA NEL MONDO WEB ED INFORMATICO DALL ATTIVITA PRIMARIA EDILIZIA, SISTEMA 93 INCONTRA LE NUOVE TECNOLOGIE SVILUPPANDO UN IDEA D IMPRESA NEL MONDO WEB ED INFORMATICO DIVISIONE EDILIZIA DIVISIONE WEB DIVISIONE INFORMATICA DIVISIONE EDILIZIA

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Presentazione Perché i donatori investono?

Presentazione Perché i donatori investono? Presentazione Il fund raising è il carburante che alimenta il motore delle aziende nonprofit, permettendo loro di raggiungere la mission. Tuttavia, rappresenta soltanto un mezzo, non un fine. Il fine è

Dettagli

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food 1 Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food Crescere insieme lavorando in maniera coordinata e condivisa, per migliorare la qualità della vita nelle nostre città Regala alla tua azienda la giusta

Dettagli

Inventa il tuo futuro professionale

Inventa il tuo futuro professionale Inventa il tuo futuro V.le N. Bixio, 2-37126 Verona www.formazione-network.it Tel e Fax 045 8309932 4 INCONTRI CHE TI GUIDANO E SOSTENGONO NEL MOMENTO DEL CAMBIAMENTO E DEL REINVENTARSI PROFESSIONALE Hai

Dettagli

ingmotors.it franchising@ingmotors.it

ingmotors.it franchising@ingmotors.it ingmotors.it franchising@ingmotors.it COSA FACCIAMO CHI SIAMO IngMotors è la divisione mobilità elettrica della Ing4Energy, società di ingegneria elettrica fondata nel 2007 operante nel settore della produzione

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

La ricreazione è finita

La ricreazione è finita Roger Abravanel Luca D Agnese La ricreazione è finita Scegliere la scuola, trovare il lavoro Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07571-8 Prima edizione:

Dettagli

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara tutto quello che dovete sapere prima di candidarvi! Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM La formula troppo discorsiva

Dettagli

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato!

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Realizzato da Luca Giovannetti, responsabile marketing di Europromo La società Europromo

Dettagli

Per il successo dell azienda ci vuole una buona adesione

Per il successo dell azienda ci vuole una buona adesione Per il successo dell azienda ci vuole una buona adesione www.puntolegno.it La soluzione ideale per chi vuole affrontare il mercato con la forza di un grande internazionale, senza perdere la propria identità

Dettagli

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE.

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE. IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE Istituto ROSMINI DOMANDA 1 Che cosa ti ha portato a scegliere la scuola superiore

Dettagli

"Gli Elementi del Successo" non sono per Tutti. Sono per te?

Gli Elementi del Successo non sono per Tutti. Sono per te? "Gli Elementi del Successo" non sono per Tutti. Sono per te? Stiamo cercando persone che possano avere successo nel MLM. Come abbiamo fatto noi. E come vogliamo fare ancora quando c'è il "business perfetto

Dettagli

50 Template Di Articoli Copia/Incolla

50 Template Di Articoli Copia/Incolla 50 Template Di Articoli Copia/Incolla Come superare il blocco dello scrittore con questi 50 modelli di articoli, pronti, da utilizzare infinite volte Francesco Diolosà Luca Datteo www.alchimiadigitale.com

Dettagli

Premessa... 1. Indagine sul processo di pianificazione del business plan... 3. Verifica dell accuratezza storica di budget e piani di sviluppo...

Premessa... 1. Indagine sul processo di pianificazione del business plan... 3. Verifica dell accuratezza storica di budget e piani di sviluppo... Esame e analisi critica di un business plan Premessa... 1 Indagine sul processo di pianificazione del business plan... 3 Verifica dell accuratezza storica di budget e piani di sviluppo... 3 Analisi di

Dettagli

Il canale duale tedesco: forme organizzative e soggetti della progettazione

Il canale duale tedesco: forme organizzative e soggetti della progettazione Heinrich Lintze - Brema Altes Gymnasium Il canale duale tedesco: forme organizzative e soggetti della progettazione 1 la struttura della pubblica istruzione in Germania e gli ultimi sviluppi 1.1 cultura

Dettagli

Imparare a vendere la nostra professionalità.

Imparare a vendere la nostra professionalità. Imparare a vendere la nostra professionalità. Imparare a vendere la nostra professionalità. 2010 La preparazione del proprio curriculum è un momento intenso e come tale deve essere vissuto. Presentarsi

Dettagli

La lettera di presentazione

La lettera di presentazione La lettera di presentazione Aggiornato a novembre 2008 La lettera di presentazione è necessaria nel caso di autocandidatura e facoltativa (quando non richiesta esplicitamente dall'azienda) negli altri

Dettagli

Modello per la Relazione Individuale degli studenti ERASMUS. 1. Corso di Laurea/Laurea Magistrale di appartenenza: Ingegneria

Modello per la Relazione Individuale degli studenti ERASMUS. 1. Corso di Laurea/Laurea Magistrale di appartenenza: Ingegneria Modello per la Relazione Individuale degli studenti ERASMUS Questa breve relazione sulla tua esperienza fornirà al Programma LLP, sottoprogramma ERASMUS, una preziosa informazione che sarà di beneficio

Dettagli