REVISIONE N. 1 AL PROGRAMMA TRIENNALE , ELENCO ANNUALE 2014 OPERE PUBBLICHE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REVISIONE N. 1 AL PROGRAMMA TRIENNALE 2014-2016, ELENCO ANNUALE 2014 OPERE PUBBLICHE"

Transcript

1 REVISIONE N. 1 AL PROGRAMMA TRIENNALE , ELENCO ANNUALE 2014 OPERE PUBBLICHE DESCRIZIONE OPERA ALLEGATO SUB A 8 LAVORI DI RECUPERO STATICO E FUNZIONALE CINEMA MARGHERITA 3^ FASE 2 LOTTO E 4^ FASE 9 PROGETTO BANDO GAL VIVIAMO LA VILLA INTERESSANTE VILLA MORETTI 10 MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNALI VIA OLTRETORRE IMPORTO FINANZIAMENTO IMPORTO FINANZIAMENTO IMPORTO FINANZIAMENTO ,00 Contributo Regionale ,00 Fondi Europei e fondi propri ,00 Fondi propri 11 MANUTENZIONE ORDINARIA DELLA CIMINIERA EDIFICIO CENTRO CESCHIA ,00 Fondi Propri 12 MANUTENZIONE STRAORDINARIA CENTRO SOCIALE DI COIA ,00 Fondi propri Allegato alla Deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE n. del, avente per oggetto REVISIONE N. 1 AL PROGRAMMA TRIENNALE ED ELENCO ANNUALE 2014 OPERE PUBBLICHE Pagina 1 di 7

2 N. 8 OGGETTO: LAVORI DI RECUPERO STATICO E FUNZIONALE CINEMA MARGHERITA 3^ FASE 2 LOTTO E 4^ FASE TIPOLOGIA INTERVENTO 08 A0612 COSTO PRESUNTO ,00 Entrate aventi destinazione vincolata per Legge ,00* Stanziamento di bilancio TOTALI ,00 * La realizzazione dell opera è subordinata alla devoluzione del contributo Regionale richiesto a seguito della deliberazione G.C. n. 139/ LA TEMPISTICA DECORRE DALLA DATA DI OTTENIMENTO DEL DECRETO DI CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO REGIONALE NO NO SI SI Richiesta autorizzazione soprintendenza Nel programma annuale delle opere pubbliche 2009, l Amministrazione Comunale aveva previsto l intervento per il completamento della 3^ fase 1 lotto dell ex cinema Margherita, per un importo complessivo di ,00= (quadro economico). Le opera previste con tale stanziamento sono state ultimate. In particolare la sala polifunzionale posta al piano terra potrebbe essere utilizzata, ma mancano alcuni interventi sostanziali che sommariamente si possono riassumere: - Completamento impianti idrici sanitari e antincendio relativi alla sala polifunzionale; - Completamento impianti di climatizzazione e gas relativi alla sala polifunzionale; - Completamenti impianti elettrici e speciali relativi alla sala polifunzionale; - Arredi qualora la disponibilità economica lo permetta. Pagina 2 di 7

3 N. 9 OGGETTO: PROGETTO BANDO GAL VIVIAMO LA VILLA INTERESSANTE VILLA MORETTI A0609 COSTO PRESUNTO ,00 Entrate aventi destinazione vincolata per Legge ,00 Stanziamento di bilancio ,00 TOTALI ,00 ENTRO 26/09/ I TEMPI PER LA REALIZZAZIONE DELL OPERA DECORRONO DALLA DATA DEL DECRETO DI CONCESSIONE. NO NO NO NO La soprintendenza si è già espressa per quanto riguarda le opere interessanti l edificio. L area esterna non ha vincoli di natura ambientalepesaggistica Sul BUR n. 33 del 13/08/2014 è stato pubblicato il bando avente ad oggetto Programma di sviluppo rurale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Asse 4 Leader. Bando del GAL Torre Natisone per la presentazione di domande di aiuto a valere sulla Misura 4.1.3, Azione 3 Servizi e attività ricreative e culturali, Intervento 1. L Amministrazione Comunale, manifestando il proprio interesse alla partecipazione del succitato bando, intende realizzare e sviluppare un progetto, per una nuova offerta ricreativa-culturale denominata Viviamo la Villa, attraverso la promozione del partenariato pubblico-privato, tramite un progetto integrato misto pubblico-privato che possa accrescere la conoscenza turistica del territorio tarcentino, e che sia a beneficio dei residenti e dei turisti. L edificio pertanto abbisogna di alcuni interventi che sommariamente riguardano: - interventi di restauro conservativo della torretta al fine di scongiurare le continue infiltrazioni; - opere interne di manutenzione straordinaria riguardanti i locali posti al piano rialzato e terzo, quali: sistemazione di alcuni serramenti esterni e interni previa levigatura e verniciatura, levigatura e verniciatura della pavimentazione in legno del terzo piano, tinteggiatura delle pareti interne dei locali. Inoltre con il progetto si intende ripristinare il viale di accesso posteriore alla villa dotandolo di adeguata illuminazione. Pagina 3 di 7

4 N. 10 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNALI VIA OLTRETORRE A0101 COSTO PRESUNTO ,00 Entrate aventi destinazione vincolata per Legge Stanziamento di bilancio ,00 TOTALI ,00 1 1,5 2 4 I TEMPI DECORRONO DALLA DATA DI APPROVAZINE DEL PIANO TRIENNALE ED ELENCO ANNUALE 2014 NO NO NO NO Nel 2013 l Amministrazione ha provveduto alla manutenzione del primo tratto di via Oltretorre. Con i fondi attualmente messi a disposizione si intende completare l opera per la restante porzione della strada, partendo in primis dall incrocio con via Pradandons e procedendo verso l interno di via Oltretorre interessando i tratti maggiormente deteriorati. Pagina 4 di 7

5 N. 11 OGGETTO: MANUTENZIONE ORDINARIA DELLA CIMINIERA EDIFICIO CENTRO CESCHIA A0611 COSTO PRESUNTO ,00 Entrate aventi destinazione vincolata per Legge Stanziamento di bilancio ,00 TOTALI ,00 I TEMPI DECORRONO DALLA DATA DI APPROVAZINE DELLA REVISIONE N. 1 AL PIANO TRIENNALE ED ELENCO ANNUALE ,5 5 I TEMPI DECORRONO DALLA DATA DI APPROVAZINE DEL PIANO TRIENNALE ED ELENCO ANNUALE 2014 NO NO NO NO Trattasi di di manutenzione ordinaria, pertanto non si rende necessario ottenere il parere della Soprintendenza Trattasi di di manutenzione ordinaria sulla ciminiera dell edificio. Il rivestimento in mattoni della torretta, abbisogna di alcuni interventi che evitino il più possibile l assorbimento dell acqua. Attualmente l acqua assorbita comporta un sistema di salificazione dei mattoni con conseguenti sbriciolamento degli stessi. Inoltre quanto le precipitazioni sono particolarmente copiose, l acqua si infiltra nei sottostanti locali della biblioteca. Gli interventi argineranno pertanto tali problematiche. Pagina 5 di 7

6 N. 12 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA CENTRPO SOCIALE DI COIA A0608 COSTO PRESUNTO ,00 Entrate aventi destinazione vincolata per Legge Stanziamento di bilancio ,00 TOTALI ,00 I TEMPI DECORRONO DALLA DATA DI APPROVAZINE DELLA REVISIONE N. 1 AL PIANO TRIENNALE ED ELENCO ANNUALE ,5 2,5 4 I TEMPI DECORRONO DALLA DATA DI APPROVAZINE DEL PIANO TRIENNALE ED ELENCO ANNUALE 2014 NO NO NO NO Trattasi di interventi sull edificio adibito a Centro Sociale e finalizzato all adeguamento delle norme igienico-sanitarie, con previsione di un eventuale piccolo ampliamento, nonché di sistemazione dell area esterna. L intervento viene operato parte dall Associazione gestrice del centro, grazie ad un contributo Regionale dato alla stessa, e parte dall Amministrazione. Pagina 6 di 7

7 INTEGRAZIONE ELENCO ANNUALE 2014 LAVORI PUBBLICI N. C.U.P. COD DESCRIZIONE DEI LAVORI COSTO PREVISTO 8 07 LAVORI DI RECUPERO STATICO E FUNZIONALE CINEMA MARGHERITA 3^ FASE 2 LOTTO E 4^ FASE , PROGETTO BANDO GAL VIVIAMO LA VILLA INTERESSANTE VILLA MORETTI ,00 10 MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNALI ,00 VIA OLTRETORRE MANUTENZIONE ORDINARIA DELLA CIMINIERA EDIFICIO ,00 CENTRO CESCHIA MANUTENZIONE STRAORDINARIA CENTRPO SOCIALE DI COIA ,00 Pagina 7 di 7

REVISIONE N. 2 AL PROGRAMMA TRIENNALE 2014-2016, ELENCO ANNUALE 2014 OPERE PUBBLICHE

REVISIONE N. 2 AL PROGRAMMA TRIENNALE 2014-2016, ELENCO ANNUALE 2014 OPERE PUBBLICHE n. progressivo dell opera REVISIONE N. 2 AL PROGRAMMA TRIENNALE 2014-2016, ELENCO ANNUALE 2014 OPERE PUBBLICHE DESCRIZIONE OPERA 2014 2015 2016 2 AMPLIAMENTO PARCO GIOCHI NEL CENTRO STORICO DEL CAPOLUOGO

Dettagli

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria per Categoria Altra edilizia pubblica 5 - Completamento museo 420.000,00 0,00 0,00 8 - Museo, messa a norma e antincendio 0,00 103.550,00 0,00 22 - Museo, riscaldamento 0,00 0,00 60.000,00 37 - Ristrutturazione

Dettagli

Programma di Sviluppo Locale 2007-2013 (PSL) Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2012

Programma di Sviluppo Locale 2007-2013 (PSL) Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2012 PSR 2007-2013 Asse 4 Leader Programma di Sviluppo Locale 2007-2013 (PSL) Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2012 Lusia, 15 novembre 2011 Il PSL del GAL Polesine Adige PERCORSI RURALI

Dettagli

LAVORI DI MANUTENZIONE E RELATIVA STIMA ECONOMICA

LAVORI DI MANUTENZIONE E RELATIVA STIMA ECONOMICA LAVORI DI MANUTENZIONE E RELATIVA ECONOMICA Palazzina ingresso lato ponente Superficie commerciale coperta mq 204 circa Superficie commerciale esterna: mq 85 circa, non accessibile veicolarmente Piani:

Dettagli

LAVORI DI RECUPERO EDILIZIO E ADEGUAMENTO NORMATIVO PIANO TERRA EDIFICIO VIA MURONI, 25 CIG 1338687F71 RELAZIONE TECNICA - PROGETTO ESECUTIVO

LAVORI DI RECUPERO EDILIZIO E ADEGUAMENTO NORMATIVO PIANO TERRA EDIFICIO VIA MURONI, 25 CIG 1338687F71 RELAZIONE TECNICA - PROGETTO ESECUTIVO LAVORI DI RECUPERO EDILIZIO E ADEGUAMENTO NORMATIVO PIANO TERRA EDIFICIO VIA MURONI, 25 CIG 1338687F71 RELAZIONE TECNICA - PROGETTO ESECUTIVO Premessa Il progetto è stato redatto seguendo le esigenze della

Dettagli

BIGLIETTO DA VISITA e MIGLIORA LA TUA CASA

BIGLIETTO DA VISITA e MIGLIORA LA TUA CASA BIGLIETTO DA VISITA e MIGLIORA LA TUA CASA REGOLAMENTO PER IL FINANZIAMENTO TOTALE DEGLI INTERESSI SU MUTUI TRIENNALI FINALIZZATI AL MIGLIORAMENTO DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE Approvato con deliberazione

Dettagli

SCHEDA IMMOBILE - MODELLO ALLEGATO 2. Pagina 1

SCHEDA IMMOBILE - MODELLO ALLEGATO 2. Pagina 1 SCHEDA IMMOBILE - MODELLO ALLEGATO 2 Il sottoscritto nato a il informato e consapevole che chiunque rilasci dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia e

Dettagli

Città di Portogruaro

Città di Portogruaro Città di Portogruaro Provincia di Venezia ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 1070 Data di adozione 21/11/2013 OGGETTO: Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2007-2013 - Asse 4 Leader - PSL "Itinerari, paesaggi

Dettagli

SISTEMI URBANI Tangenziale di Napoli collegamento costiero SCHEDA N. 114

SISTEMI URBANI Tangenziale di Napoli collegamento costiero SCHEDA N. 114 SISTEMI URBANI Tangenziale di Napoli collegamento costiero SCHEDA N. 114 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO TITOLARE: Rete stradale Presidente della Regione Campania, Commissario Straordinario

Dettagli

PIANO INVESTIMENTI 2015 (aggiornato con variazione C.C. 44 /07.09.2015)

PIANO INVESTIMENTI 2015 (aggiornato con variazione C.C. 44 /07.09.2015) PIANO INVESTIMENTI 2015 (aggiornato con variazione C.C. 44 /07.09.2015) Oggetto: Acquisto attrezzatura per uffici. 2015 2.01.02.05 3035/3 Iniziale 5.000,00 Attuale 5.000,00 Nel corso del 2014 sono stati

Dettagli

LAVORI CONCERNENTI GLI IMMOBILI DEL CONSIGLIO REGIONALE

LAVORI CONCERNENTI GLI IMMOBILI DEL CONSIGLIO REGIONALE Documento composto da n. 7 facciate, allegato alla Deliberazione n. 28. del 23/ 09/205 IL RESPONSABILE dott. ing. Vincenzo Mazzotta LAVORI CONCERNENTI GLI IMMOBILI DEL CONSIGLIO REGIONALE - Art. 28 D.L.vo

Dettagli

C.so Italia, 19 20122 Milano S.C. Gestione Patrimonio e Servizio Tecnico. Allegato 2

C.so Italia, 19 20122 Milano S.C. Gestione Patrimonio e Servizio Tecnico. Allegato 2 C.so Italia, 19 20122 Milano S.C. Gestione Patrimonio e Servizio Tecnico Allegato 2 PROGETTO PRELIMINARE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA SEDE DI P.LE ACCURSIO, 7 - PALAZZINA A OPERE DI STRAODINARIA MANUTENZIONE,

Dettagli

Comune di SAN TAMMARO Provincia (CE) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria

Comune di SAN TAMMARO Provincia (CE) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria per Categoria Altre infrastrutture per ambiente e territorio 18 - Realizzazione isola ecologica alla Via della centurazione romana 577 145,62 0,00 0,00 Totale 577 145,62 0,00 0,00 Altre infrastrutture

Dettagli

3. Interventi da eseguire Il progetto prevede quanto di seguito meglio specificato:

3. Interventi da eseguire Il progetto prevede quanto di seguito meglio specificato: Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria del Patrimonio immobiliare universitario. Polo Papardo Lotto III RELAZIONE TECNICA 1. Premessa Il presente progetto comprende una serie di interventi di

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016 PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016 ELENCO COMPLETO COMPRENSIVO ANCHE DELLE OPERE DI IMPORTO PARI ED INFERIORE AD EURO 100.000,00 AMM. GESTIONE E CONTROLLO Intervento di restauro e risanamento

Dettagli

PROGRAMMA GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE del triennio 2011-2013

PROGRAMMA GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE del triennio 2011-2013 scheda 1 Quadro dei lavori e degli interventi necessari sulla base del programma del Sindaco Importo complessivo Eventuale OGGETTO DEI LAVORI di spesa dell'opera finanziaria Realizzazione nuovo accesso

Dettagli

REGOLAMENTO VILLA SORAGNA CENTRO CIVICO - CULTURALE -

REGOLAMENTO VILLA SORAGNA CENTRO CIVICO - CULTURALE - 1 Allegato alla delibera Consiglio Comunale n. 7 del 5.03.1999 Modificata deliberazione di G.C. n.227 del 12/10/99 all'art.8 REGOLAMENTO VILLA SORAGNA CENTRO CIVICO - CULTURALE - ART. 1 - FINALITA L Amministrazione,

Dettagli

TABELLE GUIDA OPERATIVA COMPILAZIONE SCHEDE DI RILEVAZIONE DEL MERCATO IMMOBILIARE

TABELLE GUIDA OPERATIVA COMPILAZIONE SCHEDE DI RILEVAZIONE DEL MERCATO IMMOBILIARE TABELLE GUIDA OPERATIVA COMPILAZIONE SCHEDE DI RILEVAZIONE DEL MERCATO IMMOBILIARE Tabella n. 1: LIVELLO MANUTENTIVO DEL FABBRICATO Valutare lo stato di manutenzione dei seguenti elementi: facciata infissi

Dettagli

Università degli Studi di Sassari COMUNICATO STAMPA. Programma edilizio dell Ateneo: prossimi interventi

Università degli Studi di Sassari COMUNICATO STAMPA. Programma edilizio dell Ateneo: prossimi interventi Università degli Studi di Sassari Ufficio Comunicazione COMUNICATO STAMPA Programma edilizio dell Ateneo: prossimi interventi Nel corso della seduta del Consiglio di Amministrazione del 19 maggio è stato

Dettagli

FONDO DI ASSISTENZA Allegato 2 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO

FONDO DI ASSISTENZA Allegato 2 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO N.559/C/D/F/6/10.11.2.10 Roma, Allegato al Bando di locazione per la locazione dell immobile adibito ad uso uffici nel Comune di Roma tipologia edificio Piano interrato: Cantine - Piano terra: Negozi attività

Dettagli

PIANO STRAORDINARIO PER L'EDILIZIA SCOLASTICA E MESSA IN SICUREZZA Messa in sicurezza della Scuola europea di Varese SCHEDA N. 187

PIANO STRAORDINARIO PER L'EDILIZIA SCOLASTICA E MESSA IN SICUREZZA Messa in sicurezza della Scuola europea di Varese SCHEDA N. 187 PIANO STRAORDINARIO PER L'EDILIZIA SCOLASTICA E MESSA IN SICUREZZA Messa in sicurezza della Scuola europea di Varese SCHEDA N. 187 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO TITOLARE: Edilizia scolastica

Dettagli

Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007-2013 Reg. CE 1698/2005 Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader GAL ELIMOS AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ASSE 3 Qualità della vita nelle

Dettagli

Il/La sottoscritto/a...

Il/La sottoscritto/a... CONSORZIO VALLI DEL BORMIDA E DEL GIOVO LEADER GRUPPO DI AZIONE LOCALE Sede: Piazza Italia, 27 17017 MILLESIMO (SV) Uffici: Piazza Ferrari n. 4/2-17017 MILLESIMO (SV) Tel. 019/5600078 fax 019/5600970 e-mail:

Dettagli

PIANO/PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI (Approvato con delibera del Consiglio Comunale n.62 del 19.12.2013) ANNO 2014

PIANO/PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI (Approvato con delibera del Consiglio Comunale n.62 del 19.12.2013) ANNO 2014 PIANO/PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI (Approvato con delibera del Consiglio Comunale n.62 del 19.12.2013) ANNO 2014 N Progetto Descrizione sommaria Importo Finanziamento Note 1 Viabilità (Rif. Bilancio

Dettagli

Scheda Tecnica Servizi al Pubblico - Dicembre 2010. Museo Interdisciplinare Regionale Maria Accascina di Messina

Scheda Tecnica Servizi al Pubblico - Dicembre 2010. Museo Interdisciplinare Regionale Maria Accascina di Messina Scheda Tecnica Servizi al Pubblico - Dicembre 2010 Museo Interdisciplinare Regionale Maria Accascina di Messina Locale/spazio destinato al Servizio di Biglietteria All. A destinazione attuale condizioni

Dettagli

DESCRIZIONE DEL SITO TIPO D INTERVENTO

DESCRIZIONE DEL SITO TIPO D INTERVENTO DESCRIZIONE DEL SITO TIPO D INTERVENTO Il complesso immobiliare, oggetto di richiesta di variante, è ubicato in Comune di CAVOUR, Via Gioberti - Piazza San Martino n 2, ed è costituito da un area si sui

Dettagli

COMUNE DI MOGORO Provincia di Oristano

COMUNE DI MOGORO Provincia di Oristano COMUNE DI MOGORO Provincia di Oristano 1/6 SOMMARIO Art.1 - Oggetto... 3 Art.2 - Interventi che possono accedere ai contributi... 3 Art.3 - Soggetti beneficiari... 3 Art.4 Tipologia dei colori... 3 Art.5-

Dettagli

MODALITA RICHIESTA ANTICIPO

MODALITA RICHIESTA ANTICIPO REGIONE TOSCANA PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE (PSR) 2007-2013 Reg. CE n. 1698/2005 MODALITA RICHIESTA ANTICIPO Soggetti privati Versione 01 Portoferraio, aprile 2012 (file disponibile all indirizzo http://www.galetruria.it/psrasse4/default.aspx

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO "A" Comune di Salerno Provincia di SA DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. agosto 2009, n. 106) OGGETTO: ADEGUAMENTO

Dettagli

Allo sportello unico dell edilizia Municipalità di

Allo sportello unico dell edilizia Municipalità di Allo sportello unico dell edilizia Municipalità di MODELLO SCIA.b SCIA.b - 29/08/2011 ASSEVERAZIONE ALLEGATA ALLA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ EDILIZIA ai sensi dell articolo 19, comma 1

Dettagli

LOTTO n. 6 Castello 1964

LOTTO n. 6 Castello 1964 LOTTO n. 6 Castello 1964 Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato, esternamente in stato manutentivo normale, con struttura portante in muratura,

Dettagli

C I T T À D I S A R Z A N A

C I T T À D I S A R Z A N A 1 AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DEGLI ASILI NIDO E DEI SERVIZI INTEGRATIVI (L. R. n 64 del 5.12.1994 Deliberazione G. R. n 2624 del 11.7.1997, n 1291 del 30.10.2001) ASILI NIDO Gli asili nido devono

Dettagli

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E/O ESTIVA DEFINIZIONI

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E/O ESTIVA DEFINIZIONI ALLEGATO 1 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E/O ESTIVA DEFINIZIONI Ai fini della presente determinazione si definisce impianto di climatizzazione un impianto tecnologico la cui produzione di calore

Dettagli

Sede Legale: Piazza della Vittoria, 21 32036 Sedico (BL) Tel. (+39)-0437-838586 - Fax (+39)-0437-443916 - e-mail: info@gal2.it - www.gal2.

Sede Legale: Piazza della Vittoria, 21 32036 Sedico (BL) Tel. (+39)-0437-838586 - Fax (+39)-0437-443916 - e-mail: info@gal2.it - www.gal2. SCHEDA PROGETTO Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 - Asse 4 LEADER Programma di Sviluppo Locale PRE.D.I.R.E. Prealpi e Dolomiti per l Innovazione e il Rilancio dell Economia Misura 323/a

Dettagli

COMUNE DI RONZO-CHIENIS (Provincia di Trento) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DI UTILIZZO DEGLI SPAZI DELLA CASA SOCIALE - P.ED. 81 IN C.C.

COMUNE DI RONZO-CHIENIS (Provincia di Trento) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DI UTILIZZO DEGLI SPAZI DELLA CASA SOCIALE - P.ED. 81 IN C.C. COMUNE DI RONZO-CHIENIS (Provincia di Trento) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DI UTILIZZO DEGLI SPAZI DELLA CASA SOCIALE - P.ED. 81 IN C.C. CHIENIS - Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n.

Dettagli

SISTEMI URBANI Interventi per il piano d'area emergenza in Abruzzo Programma stralcio per la parziale ricostruzione dell'università de L'Aquila

SISTEMI URBANI Interventi per il piano d'area emergenza in Abruzzo Programma stralcio per la parziale ricostruzione dell'università de L'Aquila SISTEMI URBANI Interventi per il piano d'area emergenza in Abruzzo Programma stralcio per la parziale ricostruzione dell'università de L'Aquila SCHEDA N. 125 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA CITTA' DI MANIAGO Provincia di Pordenone

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA CITTA' DI MANIAGO Provincia di Pordenone REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA CITTA' DI MANIAGO Provincia di Pordenone TITOLO DELL' OPERA INTERVENTO PISUS A_1 - CUP H61H1000020006 RIQUALIFICAZIONE AREA CENTRALE RETROSTANTE IL MUNICIPIO CON

Dettagli

Torre Manuzza. Casa sul Modione. Provincia: Trapani Lotto: TP 1. Area Archeologica di Selinunte e Cave di Cusa

Torre Manuzza. Casa sul Modione. Provincia: Trapani Lotto: TP 1. Area Archeologica di Selinunte e Cave di Cusa Torre Manuzza Casa sul Modione Casa nacore Casa sul Modione Torre Manuzza to PARCO DI SELINUNTE locali presso duna Minissi,ingresso lato Marinella Biglietteria, bookshop, vendita souvenirs, Locale/spazio

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 218 del 09/10/2015 - Determinazione nr. 2384 del 09/10/2015 OGGETTO: L.R. 17/2008 articolo

Dettagli

STUDIO DI INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE dott. ing. Claudio Simeon CURRICULUM PROFESSIONALE

STUDIO DI INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE dott. ing. Claudio Simeon CURRICULUM PROFESSIONALE dott. ing. Claudio Simeon via Umberto I, 22/1 -. 33040 PREMARIACCO (UD) - tel/fax 0432 729267, cell. 347 7977872 CURRICULUM PROFESSIONALE IL PROGETTISTA dott. ing. Claudio Simeon Premariacco 22 luglio

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ALLESTIMENTO E L ESERCIZIO DI CANTIERI EDILI

REGOLAMENTO PER L ALLESTIMENTO E L ESERCIZIO DI CANTIERI EDILI REGOLAMENTO PER L ALLESTIMENTO E L ESERCIZIO DI CANTIERI EDILI Approvato con deliberazione CC n. 25 del 19.04.2000 Modificato con deliberazione CC n. 20 del 5/04/2001 Modificato con deliberazione CC n.

Dettagli

Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia Programma Leader II

Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia Programma Leader II Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia Programma Leader II Bando per la presentazione delle domande Piano di azione locale del GAL Torre Leader Azione 4.3 Valorizzazione delle risorse ambientali e paesaggistiche

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati tra

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 44 del 21/06/2011 - Determinazione nr. 1520 del 21/06/2011 OGGETTO: L.R.

Dettagli

ALLEGATO 1 SCHEDA DESCRITTIVA DEI BENI

ALLEGATO 1 SCHEDA DESCRITTIVA DEI BENI ALLEGATO 1 SCHEDA DESCRITTIVA DEI BENI 1. IMMOBILE IN VIA SANTA MARIA 50, PIANO TERRA 2. APPARTAMENTO IN VIA SANTA MARIA 50, PIANO PRIMO LATO SX 3. APPARTAMENTO IN VIA SANTA MARIA N. 50, PRIMO PIANO LATO

Dettagli

Il cinema e i cinema del prossimo futuro

Il cinema e i cinema del prossimo futuro Il cinema e i cinema del prossimo futuro Leggi regionali di sostegno alle strutture e alle attività del cinema (con esclusione dell adeguamento alla tecnologia digitale) LIGURIA Legge regionale 3 maggio

Dettagli

LOTTO n. 24 San Polo 965

LOTTO n. 24 San Polo 965 LOTTO n. 24 San Polo 965 Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato, esternamente in stato manutentivo mediocre, ubicato tra la Calle della Donzella

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Allegato A ETS0148 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice ETS0148 Via Rota, 9 TRIESTE

Dettagli

MODELLO DI PERIZIA ASSEVERATA -art.11, comma 6, lett. f)- *************************************************************

MODELLO DI PERIZIA ASSEVERATA -art.11, comma 6, lett. f)- ************************************************************* ALLEGATO C) Spett.le Euroleader soc. cons. a r.l. Via Carnia Libera 1944, 15 33028 TOLMEZZO (ud) MODELLO DI PERIZIA ASSEVERATA -art.11, comma 6, lett. f)- *************************************************************

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Tullio, 24 - UDINE (UD) 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

Comune di Vallarsa REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI

Comune di Vallarsa REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI Comune di Vallarsa REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 34 del 3/8/2005 modificato con delibera del Consiglio

Dettagli

TEMPI STIMATI DI REALIZZAZIONE (10)

TEMPI STIMATI DI REALIZZAZIONE (10) LAVORO N. 001 (3) CODICE C.U.P. : (4) OGGETTO INTERVENTO: Interventi su viabilità comunale (5) CATEGORIA INTERVENTO: Stradali (Codice A0101) (7) COSTO PRESUNTO:. 60.000,00 (8) Entrate aventi destinazione

Dettagli

I10 Gestione e utilizzo sale riunioni

I10 Gestione e utilizzo sale riunioni I10 Gestione e utilizzo sale riunioni Responsabile processo: Strutture interessate: Segretario generale tutte Edizione 3 Modifiche a seguito modifiche organizzative a aggiunta descrizione sala biblioteca

Dettagli

COMUNE DI TAGLIACOZZO Provincia dell Aquila ============================= Area Amministrativa, Sociale e Culturale

COMUNE DI TAGLIACOZZO Provincia dell Aquila ============================= Area Amministrativa, Sociale e Culturale COMUNE DI TAGLIACOZZO Provincia dell Aquila ============================= Area Amministrativa, Sociale e Culturale AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI D INTERESSE FINALIZZATE ALL'AFFIDAMENTO DI GESTIONE

Dettagli

MONTI CIMINI RISERVA NATURALE REGIONALE LAGO DI VICO. Strada Provinciale Cassia Cimina, Km 12-01032 Caprarola (VT) Tel. 0761-647444 Fax 0761-647864

MONTI CIMINI RISERVA NATURALE REGIONALE LAGO DI VICO. Strada Provinciale Cassia Cimina, Km 12-01032 Caprarola (VT) Tel. 0761-647444 Fax 0761-647864 MONTI CIMINI RISERVA NATURALE REGIONALE LAGO DI VICO Strada Provinciale Cassia Cimina, Km 12-01032 Caprarola (VT) Tel. 0761-647444 Fax 0761-647864 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE n. 05 DEL 06/05/2013 OGGETTO:

Dettagli

Norme per la tutela e la regolamentazione dei campeggi e dei soggiorni didattico-educativi nel territorio della Regione Lombardia

Norme per la tutela e la regolamentazione dei campeggi e dei soggiorni didattico-educativi nel territorio della Regione Lombardia Legge Regionale 26 maggio 2008, N. n. 16 Norme per la tutela e la regolamentazione dei campeggi e dei soggiorni didattico-educativi nel territorio della Regione Lombardia (BURL n. 22, 1 suppl. ord. del

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 220 SEDUTA DELIBERATIVA DEL 31/12/2014 OGGETTO APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PER IL PERIODO 2015-2017 E DELL'ELENCO ANNUALE DEI LAVORI PER L'ANNO

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. PARINI IN LECCO. INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SCOLASTICO

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. PARINI IN LECCO. INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SCOLASTICO Settore Patrimonio Edilizio e Immobiliare - Demanio Attività Economiche - Turismo Servizio Progettazione e Manutenzione Corso Matteotti, 3 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295111 Fax 0341.295333 Pec:

Dettagli

Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE N. 87 del 1 agosto 2002

Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE N. 87 del 1 agosto 2002 LEGGE REGIONALE N. 10 DEL 24-07-2002 REGIONE MARCHE MISURE URGENTI IN MATERIA DI RISPARMIO ENERGETICO E CONTENIMENTO DELL'INQUINAMENTO LUMINOSO Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE N. 87 del

Dettagli

OGGETTO: Lavori concernenti gli immobili del Consiglio Regionale

OGGETTO: Lavori concernenti gli immobili del Consiglio Regionale Allegato alla Deliberazione U.P. n 131del 16/09/2014 IL RESPONSABILE dott.ing. Vincenzo Mazzotta REGIONE ABRUZZO - CONSIGLIO REGIONALE DIREZIONE ATTIVITA' AMMINISTRATIVA SERVIZIO INFORMATICA E TECNICO

Dettagli

tip. Descrizione Quantificazione Fattore

tip. Descrizione Quantificazione Fattore Regolamento per la disciplina dei criteri, parametri tecnici e modalità operative da applicare per determinare le sanzioni amministrative degli artt. 134;135;139;140 della L.R.T. 1/05. (Deliberazione C.C.

Dettagli

DOTT. ARCHITETTO CESARE ROTA NODARI. COMUNE DI CORNA IMAGNA Via Finilgarello, 9 24030 Corna Imagna (Bergamo)

DOTT. ARCHITETTO CESARE ROTA NODARI. COMUNE DI CORNA IMAGNA Via Finilgarello, 9 24030 Corna Imagna (Bergamo) DOTT. ARCHITETTO CESARE ROTA NODARI 24030 ALMENNO SAN BARTOLOMEO (BG) / VIA G. FALCONE, 1 / TEL./ FAX 035/540020 E-MAIL: crnarch@tiscalinet.it / COD. FISC. : RTN CSR 35D11 A216P / PARTITA IVA 00041690165

Dettagli

Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali

Regolamento per l assegnazione dei contributi per edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi e per centri civici e sociali Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali attrezzature culturali e sanitarie." (Deliberazioni del Consiglio

Dettagli

OBBLIGO DI TARGHE INFORMATIVE E CARTELLI

OBBLIGO DI TARGHE INFORMATIVE E CARTELLI OBBLIGO DI TARGHE INFORMATIVE E CARTELLI (Sintesi del regolamento CE 1974/06 e della Delibera di Giunta Regionale 4 agosto 2010, n. 1832) CHI HA L OBBLIGO I beneficiari di interventi ammessi agli aiuti

Dettagli

PIANO CASA FRIULI VENEZIA GIULIA SCHEDA SINTETICA

PIANO CASA FRIULI VENEZIA GIULIA SCHEDA SINTETICA PIANO CASA FRIULI VENEZIA GIULIA SCHEDA SINTETICA (si veda anche la parte normativa, più sotto) Norme L. 11/11/2009 n. 19; L. 21/10/2010 n. 17 Aumenti massimi (salvo casi particolari) + 35% volume con

Dettagli

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres.

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. Regolamento attuativo dell articolo 9, commi da 26 a 34 della

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006

SETTORE LAVORI PUBBLICI SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006 Comune di Follonica SETTORE LAVORI PUBBLICI il Comune di follonica è certificato ISO 14.001/96 SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006

Dettagli

6 Settore Servizi al Territorio e al Patrimonio. Comune di Campi Bisenzio. (Provincia di Firenze)

6 Settore Servizi al Territorio e al Patrimonio. Comune di Campi Bisenzio. (Provincia di Firenze) 6 Settore Servizi al Territorio e al Patrimonio Comune di Campi Bisenzio (Provincia di Firenze) Gestione e conduzione dell area a verde denominata Parco Iqbal di proprieta del Comune di Campi Bisenzio

Dettagli

L immobile si presenta in buone condizioni generali, con le coperture rifatte di recente, insieme ai canali di gronda ed ai discendenti.

L immobile si presenta in buone condizioni generali, con le coperture rifatte di recente, insieme ai canali di gronda ed ai discendenti. RELAZIONE SULLO STATO DI CONSERVAZIONE DELL IMMOBILE DI COGGIOLA DI PROPRIETÀ DELLA FONDAZIONE ITALIANA PER L AUTISMO L immobile si presenta in buone condizioni generali, con le coperture rifatte di recente,

Dettagli

COMUNE DI ROCCASTRADA Provincia di Grosseto

COMUNE DI ROCCASTRADA Provincia di Grosseto C O P I A COMUNE DI ROCCASTRADA Provincia di Grosseto U.O.: PROGRAMMAZIONE OO.PP E PROVVEDITORATO DETERMINAZIONE (D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 Art 183) N. 625 del 31/12/2015 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 5 Adunanza 3 febbraio 2009 OGGETTO: I.I.S. CURIE, GRUGLIASCO (TO) SEZIONE STACCATA DI COL- LEGNO. RISTRUTTURAZIONE DELLA VILLA N. 6. APPROVAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI PERMESSI PER LA SOSTA IN AREE RISERVATE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI PERMESSI PER LA SOSTA IN AREE RISERVATE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI PERMESSI PER LA SOSTA Art. 1 - Residenti IN AREE RISERVATE Ai residenti anagrafici nel Comune di Praiano è concesso un permesso di sosta avente validità triennale per

Dettagli

DI GUSPINI (VS) - SETTORE URBANISTICA OPERE PUBBLICHE

DI GUSPINI (VS) - SETTORE URBANISTICA OPERE PUBBLICHE AGI COMUNE DI GUSPINI (VS) - SETTORE URBANISTICA OPERE PUBBLICHE MODULO DI RICHIESTA AGIBILITÀ PROTOCOLLO GENERALE Marca da Bollo 16,00 NUMERO PROTOCOLLO AGIBILITÀ ANNO 201 AL SINDACO DEL COMUNE DI GUSPINI

Dettagli

COMUNE DI SCIACCA PROVINCIA DI PIANO DI MANUTENZIONE RELAZIONE GENERALE

COMUNE DI SCIACCA PROVINCIA DI PIANO DI MANUTENZIONE RELAZIONE GENERALE COMUNE DI SCIACCA PROVINCIA DI PIANO DI MANUTENZIONE RELAZIONE GENERALE DESCRIZIONE: INTERVENTI FINALIZZATI ALLA RIQUALIFICAZIONE DELL'I.I.S.S. "C. AMATO VETRANO" DI SCIACCA IN RELAZIONE ALL'EFFICIENZA

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Città di Venezia Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179 1/9 2/9 SOMMARIO 1. Premessa 4 2. Informazioni generali e

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 69 del 09.10.2013 O R I G I N A L E OGGETTO: Impianto di messa a terra installato presso l edificio scolastico adibito a scuola

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2014 DELIBERAZIONE N. 75 del 29/10/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

Acquisto arredamenti e attrezzature reinvestimento quote ammort. 0004 Magnani Fabrizio 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13

Acquisto arredamenti e attrezzature reinvestimento quote ammort. 0004 Magnani Fabrizio 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13 Funzione 01 - FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE GESTIONE E DI CONTROLLO Servizio 101 - Organi Istituzionali Acquisto arredamenti e attrezzature 0001 Moretti Antonella 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13

Dettagli

LOTTO n. 19 San Marco 2511/A

LOTTO n. 19 San Marco 2511/A LOTTO n. 19 San Marco 2511/A Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato di forma regolare con struttura portante in muratura, copertura a falde e rivestimento

Dettagli

COMUNE DI BUCCINO Provincia di Salerno

COMUNE DI BUCCINO Provincia di Salerno Pagina1 SCHEDA UNITA IMMOBILIARE Pianta stato di fatto Localizzazione Comune: BUCCINO c.a.p : 84021 Provincia: Salerno Zona: Centro storico denominazione stradale: Via Roma/Q. Di Vona n civico: s.n.c Superficie

Dettagli

Lavori di restauro, ristrutturazione e consolidamento statico della torre

Lavori di restauro, ristrutturazione e consolidamento statico della torre Lavori di restauro, ristrutturazione e consolidamento statico della torre Relazione Tecnica L intervento di restauro, ristrutturazione e consolidamento statico della Torre prevede prioritariamente i seguenti

Dettagli

LOTTI n. 9-10 Dorsoduro 434

LOTTI n. 9-10 Dorsoduro 434 LOTTI n. 9-10 Dorsoduro 434 Ubicazione Planimetria sub 7 LOTTO N. 9 Planimetria sub 8 LOTTO N. 10 Stato dell immobile sub 7 LOTTO N. 9 Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato di forma rettangolare

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Allegato A 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Trento, 97 UDINE (UD) 1 Allegato

Dettagli

QUADRO DEI MUTUI CONTRATTI NEL 2013 E ANNI PRECEDENTI IN AMMORTAMENTO NEL 2014

QUADRO DEI MUTUI CONTRATTI NEL 2013 E ANNI PRECEDENTI IN AMMORTAMENTO NEL 2014 QUADRO DEI MUTUI CONTRATTI NEL 2013 E ANNI PRECEDENTI IN AMMORTAMENTO NEL 2014 N 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 Mutuo nr. 1 - SCUOLA MATERNA Mutuo nr. 2 - SCUOLA MATERNA Mutuo nr. 3 - SCUOLA MATERNA

Dettagli

Edizione 2016. Il termine per presentare le richieste di contributo complete di tutti gli allegati è il 31 maggio 2016.

Edizione 2016. Il termine per presentare le richieste di contributo complete di tutti gli allegati è il 31 maggio 2016. Edizione 2016 Bando per interventi di messa in sicurezza, ristrutturazione e riqualificazione degli edifici scolastici e per la formazione professionale. Il Bando è suddiviso in due misure: Misura 1) Interventi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO AI COMUNI RICADENTI NELL AREA DEL G.A.L

AVVISO PUBBLICO AI COMUNI RICADENTI NELL AREA DEL G.A.L AVVISO PUBBLICO AI COMUNI RICADENTI NELL AREA DEL G.A.L. MAIELLA VERDE PER LA PARTECIPAZIONE AD UN PROGETTO FINALIZZATO ALLA VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE SOTTOUTILIZZATE PREMESSA Da molti anni il patrimonio

Dettagli

Situazione finanziamenti edilizia al settembre 2004 e proposta di revisione programma

Situazione finanziamenti edilizia al settembre 2004 e proposta di revisione programma Situazione finanziamenti edilizia al settembre 2004 e proposta di revisione programma premessa Il programma triennale 2004-2006 è stato impostato confidando nella stima della concessione dei finanziamenti

Dettagli

SCHEDA C - DANNI A PRIVATI

SCHEDA C - DANNI A PRIVATI SCHEDA C - DANNI A PRIVATI INTERVENTI DIRETTI AD ASSICURARE LA PRIMA ASSISTENZA ALLE POPOLAZIONI COLPITE DAGLI EVENTI DEL // Ai sensi dell art. 3, comma 4, L.R. 54/1990 e art.108, comma 1, D.lgs. 112/1998

Dettagli

SISTEMI URBANI Accessibilità metropolitana Fiera di Milano Nodo d'interscambio AC/SFR/MM trasporto pubblico e privato su gomma SCHEDA N.

SISTEMI URBANI Accessibilità metropolitana Fiera di Milano Nodo d'interscambio AC/SFR/MM trasporto pubblico e privato su gomma SCHEDA N. SISTEMI URBANI Accessibilità metropolitana Fiera di Milano Nodo d'interscambio AC/SFR/MM trasporto pubblico e privato su gomma SCHEDA N. 91 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO TITOLARE: B41I07000140005

Dettagli

SCHEDA N. 123 SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE. ENAV Spa. Opera aeroportuale. Lavori in corso 105/2009

SCHEDA N. 123 SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE. ENAV Spa. Opera aeroportuale. Lavori in corso 105/2009 SISTEMI URBANI Nodi, sistemi urbani e metropolitani di Palermo e Catania Ammodernamento tecnologico-infrastrutturale dell'aeroporto Falcone- Borsellino SCHEDA N. 123 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA:

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GENERALE

RELAZIONE TECNICA GENERALE COMUNE DI GUAGNANO (LE) ADEGUAMENTO DI UN IMMOBILE DI VIA BIRAGO NELLA FRAZIONE DI VILLA BALDASSARRI PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO SOCIO- EDUCATIVO E RIABILITATIVO PER DIVERSAMENTE ABILI RELAZIONE

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014

SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014 SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014 ELENCO COMPLETO COMPRENSIVO ANCHE DELLE OPERE DI IMPORTO PARI ED INFERIORE AD EURO 100.000,00 AMM. GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

COMUNE DI COLLEDIMEZZO ELENCO DELLE DELIBERE DI GIUNTA MUNICIPALE DA GIUGNO 2004

COMUNE DI COLLEDIMEZZO ELENCO DELLE DELIBERE DI GIUNTA MUNICIPALE DA GIUGNO 2004 COMUNE DI COLLEDIMEZZO ELENCO DELLE DELIBERE DI GIUNTA MUNICIPALE DA GIUGNO 2004 Delibera n. 32 del 03.07.04 Attuazione manifestazioni ed iniziative culturali, ricreative e interventi vari Estate 2004

Dettagli

L.R. 29/2007, art. 7 c. 3 B.U.R. 14/5/2014, n. 20. Decreto del Presidente della Regione 2 maggio 2014, n. 079/Pres.

L.R. 29/2007, art. 7 c. 3 B.U.R. 14/5/2014, n. 20. Decreto del Presidente della Regione 2 maggio 2014, n. 079/Pres. L.R. 29/2007, art. 7 c. 3 B.U.R. 14/5/2014, n. 20 Decreto del Presidente della Regione 2 maggio 2014, n. 079/Pres. Regolamento In materia di certificazione della conoscenza della lingua friulana, in attuazione

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO TUTELA DA INQUIDAMENTO ATMOSFERICO, ACUSTICO E AMBIENTALE 29 dicembre 2005, n. ALP 10/3215-E/28/203.

DECRETO DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO TUTELA DA INQUIDAMENTO ATMOSFERICO, ACUSTICO E AMBIENTALE 29 dicembre 2005, n. ALP 10/3215-E/28/203. 58-18/1/2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA N. 3 DECRETO DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO TUTELA DA INQUIDAMENTO ATMOSFERICO, ACUSTICO E AMBIENTALE 29 dicembre 2005, n. ALP

Dettagli

Perizia tecnica relazione integrativa

Perizia tecnica relazione integrativa Studio di Ingegneria Ing.Vincenzo Sanzone Via Palmerino n 42, Palermo Partita IVA : 05993070829 Email: ing.sanzone@libero.it Perizia tecnica relazione integrativa Condominio Via Selinunte n 9 Palermo,

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE

BOLLETTINO UFFICIALE Anno XLI REPUBBLICA ITALIANA N. 32 Ordinario BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE ABRUZZO L AQUILA, 19 MAGGIO 2010 Anno XLI - N. 32 (19.05.2010) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 159 IL DIRIGENTE

Dettagli

Studio propedeutico all attivazione dell Azione 4 Interventi per la valorizzazione culturale delle aree rurali

Studio propedeutico all attivazione dell Azione 4 Interventi per la valorizzazione culturale delle aree rurali 187 PROPOSTE DEL TERRITORIO Richieste di finanziamento da parte dei Comuni ed enti appartenenti al GAL Alto Bellunese in riferimento al P.S.L. V.E.T.T.E. Misura 32/A Azione 4 - Realizzazione Studi e Censimenti.

Dettagli

Edilizia Scolastica. Interventi finanziati dalla Regione Piemonte in Provincia di Novara

Edilizia Scolastica. Interventi finanziati dalla Regione Piemonte in Provincia di Novara Edilizia Scolastica Interventi finanziati dalla Regione Piemonte in Provincia di Novara I Comuni Agrate Conturbia Borgo Ticino Borgolavezzaro Dormelletto Carpignano Sesia Casalino Fara N.se Grignasco Lesa

Dettagli

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce DIREZIONE LAVORI PUBBLICI Tel. 0836/633250 Fax 0836/633270 * C.F. 80008170757 P.I.

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce DIREZIONE LAVORI PUBBLICI Tel. 0836/633250 Fax 0836/633270 * C.F. 80008170757 P.I. RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO STRUTTURA DELL ASILO NIDO COMUNALE DI VIA PAVIA PER CASERMA DEI CARABINIERI S T U D I O D I F A T T I B I L I T A (art. 128 comma 6 d.l.g.s 163/2006) SVILUPPO DEGLI STUDI

Dettagli