VERBALE RIUNIONE AGE DEL 19 APRILE 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE RIUNIONE AGE DEL 19 APRILE 2013"

Transcript

1 VERBALE RIUNIONE AGE DEL 19 APRILE Inizio dell incontro alle ore Presenti: 22 genitori, 3 docenti (Ins. Flavia Cividini, Ins. Antonella Pellegrini, Ins. Marta Crugnola), Dott.ssa Cinzia Reggiori, rappresentanza degli alunni della Scuola Media Dante Alighieri -Presentazione del Presidente e fini della serata Breve presentazione del Presidente Claudio De Marco e chiarimenti relativi ad AGE Cocquio. AGE COCQUIO E UNA LIBERA E VOLONTARIA ASSOCIAZIONE DI GENITORI FACENTE CAPO AD AGE CUVEGLIO. NON HA SCOPI DI LUCRO. SI PONE COME FINE QUELLO DI COLLABORARE E REALIZZARE INSIEME A SCUOLA E FAMIGLIE A PROGETTI EDUCATIVI, ED INSIEME AGLI ENTI PUBBLICI A TUTTO CIO CHE POSSA MIGLIORARE LA NOSTRA SCUOLA. Illustrata l importanza di essere associati ad altre associazioni maggiori poiché questo favorisce lo sviluppo su base territoriale ed anche con le altre associazioni comunali. -Rendiconto primi mesi 2013 Nei primi mesi del 2013 sono stati investiti Euro per l acquisto di due lavagne LIM per le scuole medie. Il 15 febbraio 2013, grazie alla collaborazione con Solarspot, Age ha organizzato una gita a livello illustrativo/informativo aperta a tutti i ragazzi e genitori interessati. L iniziativa e risultata gradita e ben gestita grazie anche all impegno degli associati Age, dei rappresentanti di SOLARSPOT e dei componenti del Gruppo Alpini di Cocquio che ci hanno scortato durante il tragitto. Con la Lotteria di Pasqua sono stati raccolti Euro netti dei quali 50 Euro sono stati subito investiti in materiale di consumo richiesto dalla scuola Primaria. Sono state installate da parte del Comune, a seguito della richiesta posta in atto da un rappresentante Age (grazie LINO!) due rastrelliere per le biciclette presso le scuole elementari e medie 1

2 Un grande progetto al quale Age si sta dedicando è la realizzazione del servizio PEDIBUS sul territorio comunale. A questo fine alcuni rappresentanti di Age Cocquio si sono incontrati con i rappresentanti del COMITATO GENITORI DI MOZZATE che gia da alcuni anni hanno attuato questo servizio. L incontro si è rivelato utilissimo al fine di proporre un servizio il piu possibile sicuro affidabile ed organizzato. -Priorita e richieste Il Dirigente scolastico richiede: condivisione nei percorsi educativi, pre e dopo scuola, mensa e trasporto. Le insegnanti della Scuola primaria richiedono: rooter internet per le LIM, nuove LIM, Completamento aula informatica, radio registratori con cd. Le insegnanti della Scuola secondaria richiedono: nuove LIM, tende oscuranti per aule con LIM, rooter internet per LIM. I rooter per entrambe le Scuole sono stati ordinati e verranno presto consegnati. Il tessuto per le tende è stato offerto dalla Ditta MASCIONI di Cuvio, per un totale di 35mq e le tende saranno confezionate e installate prossimamente. Con la Lotteria e la festa di fine anno scolastico si conta di incassare a sufficienza per poter procedere all acquisto di due nuove LIM, una per la scuola primaria ed una per la secondaria di primo grado. -Intervento dei ragazzi della Scuola Media I ragazzi delle Medie hanno illustrato il giornalino da loro realizzato: IL GRILLO (s)parlante. Il giornalino che ora e in uscita singola, sara riproposto grazie al successo ottenuto. Il giornalino è scaricabile online dal sito sezione siti delle scuole, Scuola secondaria di Cocquio Trevisago. I ragazzi sono anche intervenuti sugli argomenti trattati durante l incontro dimostrando una attenta sensibilita agli eventi ad ai progetti proposti. Hanno inoltre dato la loro disponibilita per aiutare nell organizzazione della GRANDE FESTA DI FINE ANNO. Hanno commentato l istituzione del diario scolastico unico per le scuole medie in modo positivo in quanto concentrato, in modo negativo per la mancanza di spazio per voti e avvisi. Lamentano inoltre la qualita ed il prezzo del servizio mensa chiedendo la possibilità di consumare il pasto portandolo da casa. 2

3 -Diario Scolastico TIENIMIDOCCHIO 2013/2014 Per l anno 2013/2014 l AGe Gruppo di Cocquio offrirà gratuitamente a tutti gli alunni della Primaria Salvini il diario scolastico Tienimidocchio, distribuito su scala nazionale, con 32 pagine personalizzate. Il costo è stato interamente ammortizzato dalla raccolta pubblicitaria e consentira ai nostri ragazzi di avere uno strumento uniforme di informazione, che favorira l aggregazione e la memoria storica della nostra scuola. Permettera inoltre di dare visibilita alle iniziative di AGE e di raccogliere fondi da reinvestire. Allegata al diario ci sara anche una card che dara la possibilita di sconti e promozioni negli esercizi che aderiscono all iniziativa. Realizzazione grafica: Capo progetto: Lino Pugliese, D.ssa Marilena Passera che ha delegato la maestra Flavia Cividini Gruppo di lavoro: parte grafica Lino Pugliese, realizzazione testi Mario Capollli e Stefano Zanon Raccolta pubblicitaria: Capo progetto: Claudio De Marco Gruppo di lavoro: Roberta Montanari, Monia Bassola, Raffaella Bellorini, Mariacarla Mordino, Luigi Casati, Gianni Costanzo (Scadenza: 31 maggio) Durante l incontro sono state presentate le 32 pagine personalizzate del diario che riguardano: Istituto Comprensivo, Scuole Elementari e Medie, AGE, Patto educativo, Regolamento, Progetti della scuola con Foto varie, Associazione Genitori Gruppo Cocquio con storia, iniziative, investimenti e piani per il futuro. I costi del diario sono stati interamente coperti grazie alla raccolta pubblicitaria ed il 20% di tutto cio che e stato raccolto in piu sara a disposizione per nuovi progetti della scuola. -Lotteria 2013 Dopo aver raccolto circa 50 premi grazie alla generosità di imprenditori e commercianti del territorio, a cui va il nostro più sentito ringraziamento, aver stampato biglietti, aver ottenuto le autorizzazioni ministeriali, siamo arrivati nella fase di vendita dei biglietti. Il capo progetto Marta Cazzani, per mano del marito, Claudio Gottinger, ha distribuito i biglietti ricordando che tutti i biglietti andranno venduti entro il 25 maggio 2013, giorno in cui avverra l estrazione durante la grande festa di fine anno. Le insegnati ed i ragazzi delle medie si sono offerti di coordinare la vendita all interno della scuola. Al netto dei costi la lotteria dovrebbe fruttare circa Euro. 3

4 -Dopo Scuola 2013/2014 Il doposcuola e stato richiesto e accettato. Il Comune ha assegnato il bando di gara. Sono state raccolte fino ad ora 9 adesioni a fronte di un minimo di 20. Saranno riproposti i moduli di iscrizione verso la fine dell anno scolastico. -Grande Festa di Fine Anno In collaborazione con la scuola, il Gruppo Age con il Gruppo Alpini di Cocquio organizzera una festa di fine anno scolastico il 25 maggio 2013 a Caldana. Nel corso della mattinata i bambini parteciperanno ad una recita all interno della scuola con le loro insegnanti. Age organizzerà poi un Pedibus (camminata insieme) dalla scuola a Caldana. Al parco saranno allestiti un pranzo cucinato dagli alpini e un servizio bar. Nel pomeriggio saranno proposti il mercatino dei bambini ed i laboratori a cura del Gruppo L Essenzarte. Ci saranno anche giochi vari. Ci sara inoltre un intrattenimento musicale proposto da un gruppo di Bregano Quindi, l estrazione dei premi della lotteria. -Pedibus È stato presentato il progetto di mobilità sostenibile Piedibus che si vorrebbe attivare per l anno prossimo. Il Piedibus è il modo più sano, sicuro, divertente ed ecologico per andare e tornare da scuola. E uno scuolabus di bambini che si muove a piedi. Proprio come un autobus si compone di un autista, accompagnatori adulti e tanti bimbi passeggeri che salgono alle fermate di linea. Verranno individuate 3 percorsi (linee) denominate Gialla Blu Rossa, relativi Capolinea ed eventuali fermate intermedie. Verranno posizionati cartelli stradali con indicata la linea e il colore. Prossimamente verrà inviato alla scuola un Modulo di pre-iscrizione al Piedibus ed un Modulo di adesione quale accompagnatore Volontario Piedibus. L idea è poi di coinvolgere nel progetto genitori, nonni, pensionati, insegnanti, istituzioni, associazioni del paese! 4

5 -Presentazione serata informativo/promozionale per pagare assicurazione responsabilità civile AGE Venerdi 17 maggio 2013 con la ditta DOMUS MAF SRL è stata organizzata una serata informativo/promozionale presso CUVEGLIO, Sala Polivalente in Piazza Marconi. Almeno 15 coppie devono partecipare per avere il contributo di 20 a coppia. -Intervento Dott.ssa Cinzia Reggiori La Dott.ssa Cinzia Reggiori interviene complimentandosi per il lavoro svolto da AGE Cocquio e ribadisce l importanza di essere aggregati ad AGE Cuveglio per sviluppare nuovi eventuali progetti. Propone di organizzare un incontro con i responsabili del Comune di Cocquio per sviluppare insieme progetti su scala piu vasta. -Intervento Dott.ssa Chiara Raffognato La Dott.ssa Chiara Raffognato propone due appuntamenti: Regole e comportamenti in eta scolare e genitori: istruzioni per l uso. Vi ringraziamo ancora per la partecipazione e la collaborazione. AGE Cocquio Il Presidente: Claudio de Marco Il Segretario: Raffaella Bellorini 5

Il viaggio più lungo inizia con il muovere il piede di un passo.

Il viaggio più lungo inizia con il muovere il piede di un passo. COMUNEDIMARTINENGO PROVINCIADIBERGAMO SettoreSocioCulturale PiazzaMaggiore,1 24057Martinengo Tel.0363 986002Fax0363 987765 Relazione Illustrativa sul MILLEPIEDIBUS di Martinengo ((Bg)) Ilviaggiopiùlungoiniziaconilmuovereilpiedediun

Dettagli

Comune di Ceriano Laghetto

Comune di Ceriano Laghetto Categoria 2 37 Scheda del progetto Comune di Ceriano Laghetto Simona Borroni Via Roma, 18 20020 Ceriano Laghetto (MI) 02 96661326 02 96661302 cultura@comune.cerianolaghetto.mi.it www.comune.cerianolaghetto.mi.it

Dettagli

PROGETTO PIEDIBUS 2014/2015 IL PIEDIBUS NON E UN AUTOBUS COME GLI ALTRI

PROGETTO PIEDIBUS 2014/2015 IL PIEDIBUS NON E UN AUTOBUS COME GLI ALTRI PROGETTO PIEDIBUS 2014/2015 IL PIEDIBUS NON E UN AUTOBUS COME GLI ALTRI 1 PREMESSE OBIETTIVI ORGANIZZAZIONE E SOGGETTI CONVOLTI PERCORSI PIEDIBUS REGOLAMENTO ALLEGATO 2 PREMESSE Il piedibus è un autobus

Dettagli

18/03/2015 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico

18/03/2015 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico 18/03/2015 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico In data 18/03/2015 alle ore 17.15 si è tenuta, presso la Scuola Primaria Copernico di Corsico, la riunione

Dettagli

Vallecrosia città della Famiglia

Vallecrosia città della Famiglia Vallecrosia città della Famiglia Vallecrosia è un Comune di 7.300 abitanti con una storia municipale relativamente recente (autonomia nel 1848) anche se vi sono tracce molto antiche e ancora visibili (tempio

Dettagli

della Scuola. Prot. del Via.. 20010VITTUONE Al Dirigente Scolastico di 20010 Vittuone

della Scuola. Prot. del Via.. 20010VITTUONE Al Dirigente Scolastico di 20010 Vittuone Ufficio, esecutore Ufficio Educazione Ai genitori degli Alunni Ns. riferimento e data della Scuola. Prot. del Via.. 20010VITTUONE P.C. Al Dirigente Scolastico di 20010 Vittuone PROGETTI: Andiamo a scuola

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro e p.c. all Assessore all Ambiente del Comune di Medicina all Assessore all

Dettagli

GUIDA PER GENITORI STRANIERI

GUIDA PER GENITORI STRANIERI GUIDA PER GENITORI STRANIERI SUL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA IN ITALIA Prime informazioni per l'accoglienza dei vostri figli e delle vostre figlie a scuola pag. 2 BENVENUTI, BENVENUTE A E NELLE SUE SCUOLE

Dettagli

Consiglio di Istituto. Verbale n 2. Seduta del 08 febbr. 2006

Consiglio di Istituto. Verbale n 2. Seduta del 08 febbr. 2006 1 ISTITUTO COMPRENSIVO "G. RODARI" - ROSSANO VENETO Consiglio di Istituto Verbale n 2 Seduta del 08 febbr. 2006 Ordine del giorno: 1) Lettura e approvazione verbale seduta precedente; 2) Saluto dell Assessore

Dettagli

PROGETTO PIEDIBUS. Io vado a piedibus. ad Arcore

PROGETTO PIEDIBUS. Io vado a piedibus. ad Arcore PROGETTO PIEDIBUS Io vado a piedibus ad Arcore PREMESSA Il progetto vuole inserirsi nella famiglia dei progetti che mirano a migliorare la qualità della vita nelle nostre città attraverso la mobilità sostenibile

Dettagli

Istituto Comprensivo Via Dante Voghera

Istituto Comprensivo Via Dante Voghera Istituto Comprensivo Via Dante Voghera Via Dante, 3, 85-27058 - Voghera - Tel. +39 0383 41757 - Fax +39 0383 62994 email: pvic827005@istruzione.it - PEC: pvic827005@pec.istruzione.it - Cod.Fisc. 950 32

Dettagli

VERBALE N 3. 2) Determinazione viaggi e visite d istruzione. 3) Assicurazione alunni 2010/13. 6) Sopravvenute. Sono presenti i signori:

VERBALE N 3. 2) Determinazione viaggi e visite d istruzione. 3) Assicurazione alunni 2010/13. 6) Sopravvenute. Sono presenti i signori: VERBALE N 3 IL giorno 8 del mese di Febbraio, dell anno duemilanove alle ore 17,00, nei locali della scuola secondaria di via tigellio, in Pula, dietro convocazione scritta, si è riunito il Consiglio d

Dettagli

Piedibus, piccoli passi per una città più sostenibile

Piedibus, piccoli passi per una città più sostenibile Piedibus, piccoli passi per una città più sostenibile Gianluigi Trento I Piedibus di Bassano SSL-ERATE ESPERIENZE E PERCORSI DI SOSTENIBILITA URBANA Bassano del Grappa 29/04/2014 Che cosa è un Piedibus

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N.3

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N.3 ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO VIA UGO BASSI Via U. Bassi n 30-62012 CIVITANOVA MARCHE Tel. 0733 772163- Fax 0733 778446 mcic83600n@istruzione.it, MCMM83600N@PEC.ISTRUZIONE.IT Cod. fiscale: 93068500433

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Via Codussi, 5 24124 Bergamo Tel 035243373 Fax: 0353831961 e-mail: segreteria@darosciate.it -bgic81400p@pec.istruzione.it

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STATALE A T.P. "DON CARLO GNOCCHI" - INVERIGO Via Pretorio,n 6 tel 031 607315. anno scolastico 2009/2010

SCUOLA PRIMARIA STATALE A T.P. DON CARLO GNOCCHI - INVERIGO Via Pretorio,n 6 tel 031 607315. anno scolastico 2009/2010 SCUOLA PRIMARIA STATALE A T.P. "DON CARLO GNOCCHI" - INVERIGO Via Pretorio,n 6 tel 031 607315 e-mail: scuolatpinverigo@libero.it anno scolastico 2009/2010 Dati relativi all'anno scolastico 2009/2010 N

Dettagli

CAR POOLING SCOLASTICO C3897.01 ANALISI DELLE RISPOSTE AL QUESTIONARIO

CAR POOLING SCOLASTICO C3897.01 ANALISI DELLE RISPOSTE AL QUESTIONARIO CAR POOLING SCOLASTICO ANALISI DELLE RISPOSTE AL QUESTIONARIO 2 3 Sommario Premessa... 4 Obiettivi... 4 Il progetto... 4 Attività di progetto... 4 I risultati... 5 Risultati complessivi... 5 Scuola primaria

Dettagli

CAPO V ALUNNI. Norme di comportamento

CAPO V ALUNNI. Norme di comportamento CAPO V ALUNNI Art. 8 Norme di comportamento 1. Gli alunni sono tenuti ad avere, nei confronti del Dirigente Scolastico, dei docenti, di tutto il personale e dei compagni, un atteggiamento rispettoso della

Dettagli

IL PIANO TERRITORIALE DEGLI ORARI DEL COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA

IL PIANO TERRITORIALE DEGLI ORARI DEL COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA IL PIANO TERRITORIALE DEGLI ORARI DEL COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA dal Progetto PIU.M.A. alle politiche temporali Progetto cofinanziato dalla Regione Lombardia, ex art 6 Legge Regionale 28/2004 Politiche

Dettagli

LEGAMBIENTE TORINO CIRCOLO ECOPOLIS. Pedibus. azioni per una città a misura dei bambini

LEGAMBIENTE TORINO CIRCOLO ECOPOLIS. Pedibus. azioni per una città a misura dei bambini Pedibus azioni per una città a misura dei bambini Contesto Il progetto si inserisce nella famiglia piu ampia dei progetti che mirano a migliorare la qualità della vita nelle città e si concentra sulla

Dettagli

Comune di Scanzorosciate e Istituto Comprensivo di Scanzorosciate ALL IN ONE. Anno Scolastico 2015/2016 SERVIZI EXTRASCOLASTICI INTEGRATI

Comune di Scanzorosciate e Istituto Comprensivo di Scanzorosciate ALL IN ONE. Anno Scolastico 2015/2016 SERVIZI EXTRASCOLASTICI INTEGRATI Comune di Scanzorosciate e Istituto Comprensivo di Scanzorosciate ALL IN ONE Anno Scolastico 2015/2016 SERVIZI EXTRASCOLASTICI INTEGRATI 1 PROPOSTA SERVIZIO MENSA SCOLASTICA SCUOLE PRIMARIE SCANZO, ROSCIATE

Dettagli

Giuda pratica per conoscere la nostra scuola. a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo di Langhirano

Giuda pratica per conoscere la nostra scuola. a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo di Langhirano Istituto Comprensivo di Langhirano Giuda pratica per conoscere la nostra scuola a.s. 2015/16 Scuola dell infanzia questa sconosciuta pag. 3 Organizzazione e personale pag. 4 I servizi scolastici comunali

Dettagli

PRONTI? SI PARTE!!!! SCUOLA PRIMARIA DI MANIAGO CAPOLUOGO NUMERI DEGLI UFFICI SCOLASTICI E ORARI

PRONTI? SI PARTE!!!! SCUOLA PRIMARIA DI MANIAGO CAPOLUOGO NUMERI DEGLI UFFICI SCOLASTICI E ORARI NUMERI DEGLI UFFICI SCOLASTICI E ORARI La Dirigente Scolastica dell'istituto Comprensivo di Maniago è la Dott.ssa Livia CAPPELLA Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi Dott.ssa Mara Bonitta PRONTI?

Dettagli

PROGETTO PIEDIBUS. ad ARCORE. 23/01/2009 pag. 1/13

PROGETTO PIEDIBUS. ad ARCORE. 23/01/2009 pag. 1/13 PROGETTO PIEDIBUS ad ARCORE 23/01/2009 pag. 1/13 INDICE del CONTENUTO 1. PREMESSA 2. OBIETTIVI DEL PROGETTO 3. COS E E COME FUNZIONA IL PIEDIBUS 4. ORGANIZZAZIONE E SOGGETTI COINVOLTI 5. LINEE GUIDA E

Dettagli

proposte per la realizzazione di percorsi sicuri casa-scuola a Padova COMUNE di PADOVA

proposte per la realizzazione di percorsi sicuri casa-scuola a Padova COMUNE di PADOVA proposte per la realizzazione di percorsi sicuri casa-scuola a Padova COMUNE di PADOVA REALIZZATO DA Comune di Padova Settore Ambiente Informambiente CAPO SETTORE Patrizio Mazzetto A CURA DI Antonella

Dettagli

Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua. Scuola Primaria di Via Massaua

Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua. Scuola Primaria di Via Massaua Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua Scuola Primaria di Via Massaua ISCRIZIONI In data non ancora nota PRESSO LA SCUOLA DI VIA MASSAUA, 5 Da lunedì a venerdì: 8,30-13,30 Lunedì e mercoledì fino alle

Dettagli

VERBALE N. 3 DEL CONSIGLIO di ISTITUTO COMPRENSIVO NASI Moncalieri del 29.03.2012

VERBALE N. 3 DEL CONSIGLIO di ISTITUTO COMPRENSIVO NASI Moncalieri del 29.03.2012 VERBALE N. 3 DEL CONSIGLIO di ISTITUTO COMPRENSIVO NASI Moncalieri del 29.03.2012 Il giorno 29 del mese di marzo dell'anno 2012 alle ore 18, nella sala riunioni della scuola Calvino, sotto la presidenza

Dettagli

Verbale del Comitato Genitori dell'istituto Comprensivo di Castel-Maggiore Mercoledì 29 Febbraio 2012

Verbale del Comitato Genitori dell'istituto Comprensivo di Castel-Maggiore Mercoledì 29 Febbraio 2012 Verbale del Comitato Genitori dell'istituto Comprensivo di Castel-Maggiore Mercoledì 29 Febbraio 2012 Mercoledì 29 febbraio 2012 si è riunito il Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo presso l'aula

Dettagli

RIUNIONE DI SEZIONE DEL 22/24/25/26 NOVEMBRE 2010 SCUOLA DELL INFANZIA Sacra Famiglia

RIUNIONE DI SEZIONE DEL 22/24/25/26 NOVEMBRE 2010 SCUOLA DELL INFANZIA Sacra Famiglia RIUNIONE DI SEZIONE DEL 22/24/25/26 NOVEMBRE 2010 SCUOLA DELL INFANZIA Sacra Famiglia Programmazione educativo-didattica anno scol. 2010/2011 Finalità generale della proposta educativa: Promuovere lo sviluppo:

Dettagli

Oggetto: verso una città sostenibile dei bambini e delle bambine strade per bambini, strade per tutti

Oggetto: verso una città sostenibile dei bambini e delle bambine strade per bambini, strade per tutti Alla cortese attenzione - del Sindaco, la d.ssa Annamaria Morelli - dell Assessore alla cultura e pubblica istruzione, la d.ssa Perlita Serra - e.p.c. al dirigente scolastico, la d.ssa Daniela Carminati

Dettagli

La Mobilità Sostenibile in campo:

La Mobilità Sostenibile in campo: La Mobilità Sostenibile in campo: LE INIZIATIVE DEL MOBILITY MANAGER DI AREA DEL COMUNE DI CATANIA La figura professionale del Mobility Manager di area è stata introdotta dal Decreto del 27/03/1998 "Mobilità

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BAGNOLO SAN VITO Via Matteotti, 23 46031 BAGNOLO SAN VITO

ISTITUTO COMPRENSIVO BAGNOLO SAN VITO Via Matteotti, 23 46031 BAGNOLO SAN VITO ISTITUTO COMPRENSIVO BAGNOLO SAN VITO Via Matteotti, 23 46031 BAGNOLO SAN VITO ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO n. 16 Numero Consiglieri eletti nel Consiglio di Istituto

Dettagli

Istituto Comprensivo N 5 Via Pirandello 12 40026 Imola (BO)

Istituto Comprensivo N 5 Via Pirandello 12 40026 Imola (BO) Istituto Comprensivo N 5 Via Pirandello 4006 Imola (BO) dal Piano dell Offerta Formativa che: esplicita la nostra progettazione curricolare, extracurricolare educativa ed organizzativa e si configura,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE. VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE. VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria IL GIORNO 23 GENNAIO DELL ANNO 2015, ALLE ORE 16.40, PRESSO L AUDITORIUM DELLA SEDE DI MALGRATE, SI É RIUNITO IL

Dettagli

D.O.P.oscuola. Il progetto è un sogno con delle scadenze. (D. Demetrio)

D.O.P.oscuola. Il progetto è un sogno con delle scadenze. (D. Demetrio) D.O.P.oscuola.. dire, fare, studiare e giocare. Il progetto è un sogno con delle scadenze. (D. Demetrio) I l Servizio Doposcuola nasce come progetto pilota nel settembre del 1995 da un idea dell Amministrazione

Dettagli

Proponiamo alcuni documenti che riguardano le fasi che precedono l avvio di un pedibus.

Proponiamo alcuni documenti che riguardano le fasi che precedono l avvio di un pedibus. ALLEGATI H H. (Tappe 14, 15, 16) Come individuare i genitori volontari autisti del pedibus, mentre il Comune predispone la segnaletica per le fermate e procede il lavoro di mobility management scolastico,

Dettagli

Attività VADO A SCUOLA DA SOLO 2005/06

Attività VADO A SCUOLA DA SOLO 2005/06 Attività VADO A SCUOLA DA SOLO 2005/06 Maggio 2006 Nella nostra scuola con VADO A SCUOLA DA SOLO si intendono tre iniziative tra loro coordinate che di seguito vengono spiegate: A - PEDIBUS percorso casa

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO DI CECINA MARE

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO DI CECINA MARE Progetto di Plesso Scuola Statale dell Infanzia Sorelle Agazzi La California a.s. 2015-16 1 SCUOLA STATALE DELL INFANZIA SORELLE AGAZZI LA CALIFORNIA BIBBONA 2 CIRCOLO DIDATTICO di CECINA MARE PROGETTO

Dettagli

Istituto Comprensivo Piazza Minucciano Piazza Minucciano, 33 00139 Roma

Istituto Comprensivo Piazza Minucciano Piazza Minucciano, 33 00139 Roma Istituto Comprensivo Piazza Minucciano Piazza Minucciano, 33 00139 Roma Verbale del Consiglio di Istituto n 3 A.S. 2012/13 Il giorno 11 febbraio 2013, alle ore 17.00, nell aula magna dell I.C. Piazza Minucciano

Dettagli

San Gabriele. Istituto SCUOLA PARITARIA CATTOLICA. iscrizioni 2015-16

San Gabriele. Istituto SCUOLA PARITARIA CATTOLICA. iscrizioni 2015-16 Istituto San Gabriele SCUOLA PARITARIA CATTOLICA L offerta formativa 2015-16 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di I grado Liceo Classico Liceo delle Scienze Umane ec.soc. Liceo Scientifico

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GENTILI - CARRARA

ISTITUTO COMPRENSIVO GENTILI - CARRARA ISTITUTO COMPRENSIVO GENTILI - CARRARA MANSIONARIO SCUOLA DELL INFANZIA IL SEGUENTE MANSIONARIO RIPORTA LE PRASSI CONDIVISE E GLI AMBITI ORGANIZZATIVI INTERNI UTILI A GARANTIRE LA MIGLIORE SINTONIA D'INTENTI

Dettagli

Progetto PIEDIBUS. Settembre 2009

Progetto PIEDIBUS. Settembre 2009 1 Progetto PIEDIBUS Settembre 2009 IL PIEDIBUS PROGETTO GENERALE Il progetto PIEDIBUS, che il Comune di Castelfranco E. promuove a partire dall a.s. 2009/10, si inserisce nel macro progetto SANI STILI

Dettagli

" Gioco, sport, avventura"

 Gioco, sport, avventura "Oltre il cortile " Gioco, sport, avventura" proposta di Centro Ricreativo Estivo riservata ai ragazzi della Scuola Primaria Introduzione Questa iniziativa pone al centro il desiderio di far acquisire

Dettagli

Educando tra Milano e Monza

Educando tra Milano e Monza Scheda progetto Educando tra Milano e Monza Il progetto si sviluppa in quattordici comuni delle provincie di Milano e Monza e in un Associazione di Milano. OBIETTIVI GENERALI La realizzazione del progetto

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola San Martino Treviglio dell infanzia e primaria paritaria PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Un bambino non è un vaso da riempire ma un fuoco da accendere (Plutarco) - 02 - novembre 2015 grafica: Paolo

Dettagli

REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO PIEDIBUS SCUOLA PRIMARIA

REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO PIEDIBUS SCUOLA PRIMARIA REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO PIEDIBUS SCUOLA PRIMARIA APPROVATO CON DELIBERA C.C. N. 33 DEL 28/11/2014 IL SINDACO (Alberto PILLONI) IL SEGRETARIO COMUNALE (DOTT.SSA Valentina MARVALDI) INDICE

Dettagli

A.P.S PICCOLI GRANDI AMICI. COSTITUITA IL 28 GENNAIO 2013 Via del Fante 1, 33170 Pordenone c.f. 91085470937 Aggiornamento 27 marzo 2014

A.P.S PICCOLI GRANDI AMICI. COSTITUITA IL 28 GENNAIO 2013 Via del Fante 1, 33170 Pordenone c.f. 91085470937 Aggiornamento 27 marzo 2014 A.P.S PICCOLI GRANDI AMICI COSTITUITA IL 28 GENNAIO 2013 Via del Fante 1, 33170 Pordenone c.f. 91085470937 Aggiornamento 27 marzo 2014 LA NOSTRA STORIA L Associazione di Promozione Sociale Piccoli Grandi

Dettagli

Verbale n.7 Collegio docenti 22.05.2015

Verbale n.7 Collegio docenti 22.05.2015 Verbale n.7 Collegio docenti 22.05.2015 Il giorno 22 maggio 2015 alle ore 14.30, presso l aula magna dell ISISS Scarpa in via I Maggio, si riunisce il Collegio dei docenti dell Istituto Comprensivo di

Dettagli

VERBALE N 10. Punto 1: Lettura ed approvazione verbale seduta precedente.

VERBALE N 10. Punto 1: Lettura ed approvazione verbale seduta precedente. ISTITUTO COMPRENSIVO "G. CURIONI" Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di I grado: Romagnano Sesia - Ghemme Scuola Primaria: Prato Sesia - Sizzano Sede: Vicolo Asilo, 3-28078 Romagnano Sesia (NO) Tel.

Dettagli

VERBALE N 3 CONSIGLIO D ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2014 2015

VERBALE N 3 CONSIGLIO D ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE N 3 CONSIGLIO D ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 Il giorno 25 Maggio 2015 alle ore 18:00 nei locali della Scuola Primaria A. FranK di Druento si riunisce, il Consiglio d Istituto del IC Druento.

Dettagli

Piano di sorveglianza

Piano di sorveglianza ISTITUTO COMPRENSIVO DON LORENZO MILANI Scuola dell infanzia Giovanni Paolo II Via Flaminio Plati 20029 Turbigo (Mi) Tel e Fax 0331871086 email infanziaturbigo@comprensivoturbigo.gov.it - http://www.comprensivoturbigo.gov.it

Dettagli

VERBALE COMITATO GENITORI DEL 29/04/2015

VERBALE COMITATO GENITORI DEL 29/04/2015 VERBALE COMITATO GENITORI DEL 29/04/2015 Il giorno 29/04/2015 alle ore 20.00 si tiene nell Aula Magna della scuola Secondaria di primo grado dell Istituto di San Giorgio di Nogaro la terza assemblea del

Dettagli

P.O.F. IN SINTESI. L Istituto Comprensivo e la sua organizzazione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI RESANA (TV) a.s. 2014-2015

P.O.F. IN SINTESI. L Istituto Comprensivo e la sua organizzazione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI RESANA (TV) a.s. 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI RESANA (TV) L Istituto Comprensivo e la sua organizzazione DIRIGENTE SCOLASTICO Prof. Stefano Marconato COLLABORATORE DEL D.S. Prof. Annarosa Pivato RESPONSABILI DI PLESSO

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DEMO ANAGRAFICO E SOCIO CULTURALE. Data avvio Proposta : 21/09/2012

PROPOSTA DI DELIBERA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DEMO ANAGRAFICO E SOCIO CULTURALE. Data avvio Proposta : 21/09/2012 PROPOSTA DI DELIBERA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DEMO ANAGRAFICO E SOCIO CULTURALE Data avvio Proposta : 21/09/2012 Illustrano l argomento OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE DEL PIANO ANNUALE COMUNALE PER

Dettagli

CALENDARIO SCUOLE PRIMARIE

CALENDARIO SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado "Falcone Borsellino" Via Dante Alighieri 16-37011 Bardolino (VR)- Italia tel.045 7210155 - fax 045 6228114 - Prot. n. 4192/F3a

Dettagli

Assessorato all istruzione e sport Servizio di PEDIBUS per la scuola elementare Giovanni XXIII

Assessorato all istruzione e sport Servizio di PEDIBUS per la scuola elementare Giovanni XXIII Assessorato all istruzione e sport Servizio di PEDIBUS per la scuola elementare Giovanni XXIII Pinerolo, 27 settembre 2010 Assessorato all istruzione e sport PEDIBUS scuola elementare Giovanni XXIII Realizzato

Dettagli

Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2015

Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2015 Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2015 INDICE COSA CI SARÀ A CREVALCORE: CENTRI ESTIVI COMUNALI: SCUOLA PRIMARIA Pag. 3-4 SCUOLA DELL INFANZIA Pag. 5 ATTIVITA DI ASSOCIAZIONI

Dettagli

A SCUOLA PER CRESCERE. La persona dell alunno è al centro. dell iniziativa pedagogica e didattica. A scuola l'alunno è chiamato ad assumere

A SCUOLA PER CRESCERE. La persona dell alunno è al centro. dell iniziativa pedagogica e didattica. A scuola l'alunno è chiamato ad assumere ISTITUTO COMPRENSIVO don Rinaldo Beretta" 20030 PAINA DI GIUSSANO - VIA A. MANZONI, 50 TEL. 0362/861126 - FAX 0362/335775 miic83400e@istruzione.it SITO www.icdonberettagiussano.it ISTITUTO COMPRENSIVO

Dettagli

COMUNE DI NONE PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI NONE PROVINCIA DI TORINO K:\Mottura\Documenti\ESTATE RAGAZZI BIMBI\avviso completo 2015-2016.doc 1 Approvato con deliberazione della giunta comunale n. COMUNE DI NONE PROVINCIA DI TORINO del AVVISO CENTRI ESTIVI COMUNALI ESTATE

Dettagli

NIDO D INFANZIA FRUTTI DI BOSCO INDIRIZZO: VIA DELLA PINETA, 1 VILLA OPICINA TELEFONO: 040 211065

NIDO D INFANZIA FRUTTI DI BOSCO INDIRIZZO: VIA DELLA PINETA, 1 VILLA OPICINA TELEFONO: 040 211065 NIDO D INFANZIA FRUTTI DI BOSCO INDIRIZZO: VIA DELLA PINETA, 1 VILLA OPICINA TELEFONO: 040 211065 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia

Dettagli

VERBALE del Consiglio d Interclasse. A.S 2014/2015

VERBALE del Consiglio d Interclasse. A.S 2014/2015 VERBALE del Consiglio d Interclasse. A.S 2014/2015 L anno 2015, addì 11 del mese di maggio 2015, alle ore 18.00 in Piumazzo, nella Sede della Scuola Primaria Tassoni, in seguito a convocazione, si è riunito

Dettagli

Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto SCUOLA GIOCO E FANTASIA

Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto SCUOLA GIOCO E FANTASIA Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto SCUOLA GIOCO E FANTASIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VALDAGNO 1^ Via Pasubio, 171 36078 VALDAGNO Tel. 0445/410428 Fax

Dettagli

Istituti Paritari Dante Alighieri Scuola Primaria e Secondaria di I e II grado

Istituti Paritari Dante Alighieri Scuola Primaria e Secondaria di I e II grado Istituti Paritari Dante Alighieri Scuola Primaria e Secondaria di I e II grado Sede legale: Via N. Tommaseo n. 10, 31029 Vittorio Veneto (TV) Tel. 0438 551641 Fax. 0438 551642 E-mail: segreteria@ildante.com

Dettagli

Collega Rivalta in 5 passi Cinque Azioni sinergiche per collegare Rivalta, le sue frazioni, i comuni limitrofi e Torino in modo sostenibile

Collega Rivalta in 5 passi Cinque Azioni sinergiche per collegare Rivalta, le sue frazioni, i comuni limitrofi e Torino in modo sostenibile Collega Rivalta in 5 passi Cinque Azioni sinergiche per collegare Rivalta, le sue frazioni, i comuni limitrofi e Torino in modo sostenibile L attuale Amministrazione attenta ai temi della sostenibilità

Dettagli

ALIMENTAZIONE E SALUTE

ALIMENTAZIONE E SALUTE PROGRAMMA DI AZIONE REGIONALE PROMOZIONE DELLA SALUTE 2004-2005 (DD 466-29.11.04) BANDO REGIONALE 2004-2005 PROGETTI DI PROMOZIONE DELLA SALUTE (DD 500-20.12.04 BURP 51 23.12.04) ALIMENTAZIONE E SALUTE

Dettagli

Che cos è il Piano dell Offerta Formativa (POF)

Che cos è il Piano dell Offerta Formativa (POF) Che cos è il Piano dell Offerta Formativa (POF) DEFINIZIONE COME NASCE CHI LO APPROVA DURATA E AGGIORNAMENTO Documento fondamentale dell Istituto Comprensivo: lo identifica dal punto di vista culturale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO L. NICCOLINI PROGETTO EDUCATIVO DI PLESSO. a.s. 2014-15 SCUOLA PRIMARIA LE MELORIE

ISTITUTO COMPRENSIVO L. NICCOLINI PROGETTO EDUCATIVO DI PLESSO. a.s. 2014-15 SCUOLA PRIMARIA LE MELORIE ISTITUTO COMPRENSIVO L. NICCOLINI PONSACCO PROGETTO EDUCATIVO DI PLESSO a.s. 2014-15 SCUOLA PRIMARIA LE MELORIE Docenti a.s. 2014/2015 Classe 1 Classe 2 Classe 3 Classe 4 Classe 5 Macchi Elena Brandolini

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OSIO SOTTO SEDUTA n. 12 triennio 2012/2015 VERBALE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OSIO SOTTO SEDUTA n. 12 triennio 2012/2015 VERBALE ISTITUTO COMPRENSIVO DI OSIO SOTTO SEDUTA n. 12 triennio 2012/2015 VERBALE CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 27/11/2014 A.S. 2014/2015 DIRIGENTE SCOLASTICO 1. AGOSTINETTI MIRKA X Presente assente DOCENTI DI SCUOLA

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI - A. S. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA NASICA ENTRO IL 25 GIUGNO 2015

ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI - A. S. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA NASICA ENTRO IL 25 GIUGNO 2015 Ai Genitori interessati ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI - A. S. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA NASICA ENTRO IL 25 GIUGNO 2015 I servizi comunali di supporto all accesso e alla frequenza scolastica destinati

Dettagli

GIORNO DOPO GIORNO. PER IMPARARE, CONOSCERE E CRESCERE INSIEME. A.S. 2015/2016

GIORNO DOPO GIORNO. PER IMPARARE, CONOSCERE E CRESCERE INSIEME. A.S. 2015/2016 GIORNO DOPO GIORNO. PER IMPARARE, CONOSCERE E CRESCERE INSIEME. A.S. 2015/2016 8.15: ingresso a scuola 8.20: inizio lezioni 10.20 / 10.40 : ricreazione 12.20/14.20: pranzo e pausa con giochi in classe

Dettagli

Infanzia. Girasoli. Primaria. A. da Rosciate. Infanzia. Arcobaleno. Secondaria. Galgario. Primaria. Secondaria. Codussi. Ghisleri

Infanzia. Girasoli. Primaria. A. da Rosciate. Infanzia. Arcobaleno. Secondaria. Galgario. Primaria. Secondaria. Codussi. Ghisleri ISTITUTO COMPRENSIVO A. DA ROSCIATE - BERGAMO VIA CODUSSI, 7 TEL 035243373 FAX 035270323 e-mail: segreteria@darosciate.it bgic81400p@pec.istruzione.it Sito web: www.darosciate.it Infanzia Girasoli (Via

Dettagli

Funzione strumentale BES 3^ fascia Docenti: Rosanna Bonetti Nicoletta De Sena. a.s. 2014/2015

Funzione strumentale BES 3^ fascia Docenti: Rosanna Bonetti Nicoletta De Sena. a.s. 2014/2015 Funzione strumentale BES 3^ fascia Docenti: Rosanna Bonetti Nicoletta De Sena a.s. 2014/2015 Premessa La scuola è l agenzia territoriale che più di ogni altra prepara al futuro, è quindi di primario interesse,

Dettagli

Scuola dell infanzia di Ponte Ronca via Risorgimento 217

Scuola dell infanzia di Ponte Ronca via Risorgimento 217 ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA segreteria: Via Albergati 30 40069 Zola Predosa (BO) Tel. 051/755355 755455 - Fax 051/753754 E-mail: BOIC86400N@istruzione.it Pec : boic86400n@pec.istruzione.it sito

Dettagli

Scuola in Ospedale. San Gerardo di Monza Istituto Comprensivo Salvo D Acquisto

Scuola in Ospedale. San Gerardo di Monza Istituto Comprensivo Salvo D Acquisto Scuola in Ospedale San Gerardo di Monza Istituto Comprensivo Salvo D Acquisto Scuola primaria- Scuola secondaria di I grado -Scuola secondaria di II grado INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEL SERVIZIO EDUCATIVO

Dettagli

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano In data di giovedì 4 giugno dalle ore 20.45 presso Auditorium Moscheni c/o la scuola secondaria F. Nullo si è tenuto il Comitato Genitori n. 4 per l anno

Dettagli

Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua

Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua Organizzazione oraria delle classi prime 8,25 Ingresso 8,30 10,15 Attività didattica 10,15 10,30 Pausa merenda e ricreazione 10,30-12,00 Attività didattica 12,00

Dettagli

Verbale n 10 del Consiglio di Istituto

Verbale n 10 del Consiglio di Istituto Verbale n 10 del Consiglio di Istituto Il giorno 27 novembre 2012 alle ore 21.00 presso la sede di Ronco Briantino si riunisce il Consiglio d Istituto. Assenti giustificati: Toto Franco, Borghi Sabrina,

Dettagli

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Il giorno 22/09/ 2014, alle ore 16.30, nella sala riunioni della scuola Primaria di via Merlini 8, si è riunito, su convocazione ordinaria, il Consiglio d Istituto

Dettagli

DELIBERE DEL 23 MAGGIO 2013

DELIBERE DEL 23 MAGGIO 2013 ESTRATTO VERBALE n. 10 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DELIBERE DEL 23 MAGGIO 2013 L anno duemilatredici, il giorno giovedì 23 del mese di maggio, alle ore 18.45, presso la Scuola Primaria Anna Frank di Curtarolo,

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO Piazzale Hegel 00137 ROMA Piazzale Hegel, 10 Tel. 0686891611- Fax 0682000088 C.M.: rmic8ep00q@istruzione.it

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO PEDIBUS

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO PEDIBUS REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO PEDIBUS Allegato delibera C.C. n. 24 del 31.07.2015 1 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO PEDIBUS Art.1 Oggetto del servizio 1. I presenti criteri definiscono

Dettagli

05/11/2014 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico

05/11/2014 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico 05/11/2014 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico In data 05/11/2014 alle ore 17.15 si è tenuta, presso la Scuola Primaria Copernico di Corsico, la riunione

Dettagli

COMUNE DI CASALBORGONE (Provincia di Torino) CAP. 10020 Tel. 011 91.74.302 Fax 011 91.85.007 e-mail: info@comune.casalborgone.to.

COMUNE DI CASALBORGONE (Provincia di Torino) CAP. 10020 Tel. 011 91.74.302 Fax 011 91.85.007 e-mail: info@comune.casalborgone.to. COMUNE DI CASALBORGONE (Provincia di Torino) CAP. 10020 Tel. 011 91.74.302 Fax 011 91.85.007 e-mail: info@comune.casalborgone.to.it REGOLAMENTO PER I SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE

Dettagli

CENTRO LUDICO EDUCATIVO Estivo

CENTRO LUDICO EDUCATIVO Estivo centro di formazione e di educazione funzionale. in collaborazione con l istituto comprensivo Siccomario comitato genitori con il patrocinio del comune di San Martino Siccomario. organizza per il mese

Dettagli

Regolamento de. Lo Zucchero Filato. Ludoteca

Regolamento de. Lo Zucchero Filato. Ludoteca Regolamento de Lo Zucchero Filato Ludoteca Pagina 1 La Ludoteca Lo Zucchero Filato, sito in Ancona, Via I Maggio 56, C/O Direzionale Vignoni, Zona Baraccola, ospita i bambini dai 18 mesi ai 6 anni. E aperta

Dettagli

CONSIGLIO D ISTITUTO DI VICCHIO. Seduta del 28 novembre 2013 Aula Video Scuola Primaria

CONSIGLIO D ISTITUTO DI VICCHIO. Seduta del 28 novembre 2013 Aula Video Scuola Primaria CONSIGLIO D ISTITUTO DI VICCHIO Seduta del 28 novembre 2013 Aula Video Scuola Primaria Verbale n. 2 /2013 L anno 2013 in questo giorno 28 del mese di novembre alle ore 17.00, nei locali dell Istituto comprensivo

Dettagli

Alle ore 17,30 di venerdi 20 settembre 2013 si riunisce il Consiglio d istituto con il seguente Ordine del Giorno:

Alle ore 17,30 di venerdi 20 settembre 2013 si riunisce il Consiglio d istituto con il seguente Ordine del Giorno: VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO n. 1 dell A.S.2013/2014 Alle ore 17,30 di venerdi 20 settembre 2013 si riunisce il Consiglio d istituto con il seguente Ordine del Giorno: 1. Lettura e approvazione verbale

Dettagli

1.LETTURA ED APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE;

1.LETTURA ED APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE; Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo di Brivio Scuole statali dell infanzia-primaria-secondaria di I grado - Comuni di Airuno e Brivio Via Como n.83 Loc. Selvette

Dettagli

PREMESSA E CONTENUTI AZIONI DI PROGETTO

PREMESSA E CONTENUTI AZIONI DI PROGETTO PREMESSA E CONTENUTI OBBIETTIVI AZIONI DI PROGETTO Il Comune di Porto Venere collabora da anni con il Comitato Provinciale Unicef della Spezia per promuovere nel territorio attività e manifestazioni finalizzate

Dettagli

Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE

Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE Scuola dell Infanzia Paola di Rosa Scuola Primaria San Giuseppe La vera educazione è apertura alla realtà nella sua ricchezza la scuola è

Dettagli

Il progetto Mo.Re.Co. e la Belluno dei bambini. Mobilità sostenibile e città: il percorso da casa a scuola

Il progetto Mo.Re.Co. e la Belluno dei bambini. Mobilità sostenibile e città: il percorso da casa a scuola Il progetto Mo.Re.Co. e la Belluno dei bambini Mobilità sostenibile e città: il percorso da casa a scuola Mo.Re.CO. e la Belluno dei bambini Nell ambito del progetto Belluno dei Bambini promosso dall Amministrazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2 Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA 2 3 DOVE SONO LE SCUOLE PRIMARIE 4 SCUOLA PRIMARIA DI CAPERANA Via Parma, 182 Chiavari Tel. 0185 382489 Orario: lun mer ven: ore

Dettagli

SCUOLE PARROCCHIALI SAN BIAGIO SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA

SCUOLE PARROCCHIALI SAN BIAGIO SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA SCUOLE PARROCCHIALI SAN BIAGIO SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA 1 COME INSEGNAMO La nostra scuola vive e opera come comunità educante, nella quale cooperano bambini insegnanti, genitori. Si dà molta

Dettagli

VADEMECUM. per la sperimentazione del Piedibus per insegnanti a cura di Piera Ciceri e Monica Vercesi

VADEMECUM. per la sperimentazione del Piedibus per insegnanti a cura di Piera Ciceri e Monica Vercesi Comune di Caronno Pertusella PIÙ TEMPO ALLE DONNE E MOBILITÀ SOSTENIBILE PER UNA CITTÀ IN ARMONIA VADEMECUM per la sperimentazione del Piedibus per insegnanti a cura di Piera Ciceri e Monica Vercesi L

Dettagli

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Premessa Monitoraggio degli spostamenti casa scuola, a. s. 2014-15 CHIVASSO Il monitoraggio degli spostamenti casa scuola è

Dettagli

RICOGNIZIONE PEDIBUS 2013-2014 REGIONE LIGURIA

RICOGNIZIONE PEDIBUS 2013-2014 REGIONE LIGURIA RICOGNIZIONE PEDIBUS 2013-2014 REGIONE LIGURIA Regione Liguria promuove attività di educazione ambientale attraverso Il sistema regionale di educazione ambientale che si articola in un centro regionale

Dettagli