Fiera Milano - Rho Novembre

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fiera Milano - Rho 17-19 Novembre"

Transcript

1 Nell ambito di Il Salone delle Tecnologie Innovative Una grande vetrina sul mondo dei robot umanoidi e dei service robot. Una grande sinergia fra ricerca scientifica, industria e innovazione tecnologica, chiave per uno sviluppo industriale ed economico reale e dotato di solide radici

2 Dopo il grande successo del 2009, che ha visto la partecipazione di istituzioni tra le più prestigiose - tra cui istituti di ricerca e università - e di importanti aziende, avvalendosi tra l'altro del supporto di un Comitato Scientifico d'eccellenza, Robotica, la prima rassegna italiana interamente dedicata ai robot umanoidi e di servizio, torna a Fiera Milano Rho dal 17 al 19 novembre IL COMITATO SCIENTIFICO DI ROBOTICA 2010 Ing. ARTURO BARONCELLI, Premio Engelberger Prof. ANDREA BONARINI, AIRLab - Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico di Milano Prof. ANTONIO CHELLA, Dipartimento di Ingegneria Informatica dell Università di Palermo Prof. GIUSEPPE DE MARIA, Dipartimento di Ingegneria Informatica della Seconda Università di Napoli Prof.ssa REZIA MOLFINO, Presidente SIRI, Associazione Italiana di Robotica e Automazione Prof. GIOVANNI MUSCATO, Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e Sistemi dell Università degli Studi di Catania Prof. DANIELE NARDI, Dipartimento di Informatica e Sistemistica dell Università La Sapienza di Roma Prof. ENRICO PAGELLO, IAS-Lab, Dipartimento di Ingegneria dell Informazione dell Università di Padova Prof. BRUNO SICILIANO, Dipartimento di Informatica e Sistemistica dell Università di Napoli Federico II

3 Robotica 2010 sarà ancora una volta dedicata all innovativa serie di tecnologie, ritrovati e prodotti al servizio dell uomo e della qualità della vita, i robot cosiddetti non-manufacturing o service robot, macchine automatizzate che si prestano a diversi impieghi, dall assistenza agli anziani alle applicazioni mediche e chirurgiche, dall home automation alle situazioni di pericolo, dai settori ambientale, per la manutenzione e l ispezione ai personal robot per il tempo libero, l entertainment e l educazione.

4 Anche nel 2010 Robotica vedrà la presenza di università e centri di ricerca, laboratori d avanguardia e aziende fortemente innovative, affiancando all area espositiva conferenze, workshop e momenti d incontro B2B che favoriranno iniziative di trasferimento tecnologico e di supporto alla competitività, mettendo a confronto il mondo della ricerca e delle spin-off accademicouniversitarie con quello delle imprese, della ricerca industriale, del venture capital e dell investimento in capitale di rischio effettuato nelle prime fasi di vita di un azienda (early stage financing).

5 Ecco, in sintesi, gli highlights di Robotica CONVEGNO INAUGURALE in collaborazione con SIRI (Associazione Italiana di Robotica e Automazione). 2. ROBOTIC CHALLENGE (in collaborazione con AIFI, Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital). Innovativo format attraverso il quale laboratori e centri di ricerca, spin-off e imprese in cerca di investimenti per lanciare prodotti e tecnologie innovativi attinenti ai vari campi di applicazione della robotica si presentano a gruppi di investitori e venture capitalist interessati allo start up financing e all early stage financing.

6 3. CONVEGNO TECNICO-SCIENTIFICO a cura del Comitato Scientifico e del Comitato Promotore di Robotica. 4. AREA WORKSHOP. Presentazione di progetti e nuove tecnologie da parte di istituti di ricerca, aziende, spin-off. 5. TAVOLA ROTONDA La Robotica incontra il mondo dell industria, con la partecipazione delle più importanti associazioni dei settori industriali high-tech (visione, automazione, elettronica ecc.). 6. FOCUS IMPRESE. Come nasce un robot: le aziende si presentano. Case histories e progettazione: componenti, materiali, sistemi e tecnologie innovative per la produzione dei robot.

7 7. AREA ESPOSITIVA. Nell ambito di HTE-hi.tech.expo, terza edizione del Salone delle Tecnologie Innovative, è prevista un area dedicata a Robotica dove università e centri di ricerca, spinoff, laboratori d avanguardia e aziende ad alto contenuto tecnologico presenteranno al pubblico prodotti e innovazioni nei diversi campi della robotica umanoide e di servizio, con applicazioni sia per la ricerca sia rivolte al mercato. Ambiti di ricerca Nanotecnologie e nanorobotica (nanosistemi intelligenti per dispositivi bionici ed applicazioni medicali) Arti e protesi artificiali Sensori tattili Robotica assistiva e neuroriabilitativa Robotica spaziale Robotica umanoide Biorobotica e biomimetica Neurorobotica e bionica Interfacce neurali e naturali Sensory information processing Telecomunicazioni e telematica (teleconferenze, teledidattica) Sicurezza e affidabilità Roboetica Ambient assisted living Applicazioni per il mercato Life assistance: medicina, chirurgia e salute (care & assistance, riabilitazione, assistenza degli anziani e dei diversamente abili) Altri robot per servizi alla persona Home automation (pulizia, sicurezza, cucina). Robot per operare in situazioni di estremo pericolo (esplorazione oceanica, prevenzione disastri, esplorazione dello spazio, impieghi per la difesa e la protezione civile) Robot per la manutenzione: ispezioni e allarmi (condotte, elettrodotti, gas, energia elettrica, comunicazioni, edilizia e riparazioni, ecc.) Robot per l ambiente e i servizi ambientali Entertainment & personal robot (hobby, pet, communicazione, educazione, ecc.)

8 8. AREA DEMO. Area dedicata alla dimostrazione delle funzionalità di prodotti/prototipi, coinvolgendo sia i visitatori sia gli addetti ai lavori.

9 Calendario attività ed eventi a Robotica 2010* Mercoledì 17 Novembre Giovedì 18 Novembre Venerdì 19 Novembre Convegno inaugurale in collaborazione con SIRI (Associazione Italiana di Robotica e Automazione). Robotic Challenge. Gruppi di investitori e venture capitalist incontrano laboratori e centri di ricerca, spin-off e imprese in cerca di investimenti (in collaborazione con AIFI, Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital). Convegno tecnico-scientifico a cura del Comitato Scientifico e del Comitato Promotore di Robotica Tavola rotonda. La Robotica incontra il mondo dell industria e delle associazioni industriali, con la partecipazione delle più importanti associazioni dei settori industriali hightech. Focus imprese. Come nasce un robot: le aziende si presentano. Case histories e progettazione: componenti, materiali, sistemi e tecnologie innovative per la produzione dei robot. AREA ESPOSITIVA AREA DEMO AREA WORKSHOP Conferenza. Brevetti e trasferimento tecnologico: accesso al credito e strutture per la valorizzazione dei risultati della ricerca. * Calendario provvisorio

10 Per questa grande sinergia fra ricerca scientifica, ricerca industriale, imprese e innovazione tecnologica si ringraziano

11 Arrivederci a... Fiera Milano - Rho ORGANIZZATO DA: Via Antonio Gramsci Cormano (MI) Tel Fax PROJECT MANAGER Roberto Bombonati Tel CONFERENCE MANAGER Federico Giurgola SALES MANAGER ITALIA Maurizio Lozza SALES INTERNATIONAL Simona Barisoni RAPPORTI ISTITUZIONALI Fabrizio Grandi UFFICIO STAMPA

ROMA CAPITALE DELLA ROBOTICA dai robot didattici alla domotica

ROMA CAPITALE DELLA ROBOTICA dai robot didattici alla domotica ROMECUP 2011 5 TROFEO INTERNAZIONALE CITTÀ DI ROMA DI ROBOTICA ROMA CAPITALE DELLA ROBOTICA dai robot didattici alla domotica Roma, 14-16 marzo 2011 Campidoglio, Sala della Protomoteca ITIS Galileo Galilei,

Dettagli

ROMECUP 2011. ROMA CAPITALE DELLA ROBOTICA dalla robotica educativa alla robotica di servizio

ROMECUP 2011. ROMA CAPITALE DELLA ROBOTICA dalla robotica educativa alla robotica di servizio ROMECUP 2011 5 TROFEO INTERNAZIONALE CITTÀ DI ROMA DI ROBOTICA ROMA CAPITALE DELLA ROBOTICA dalla robotica educativa alla robotica di servizio 1 Roma, 14-16 marzo 2011 ITIS Galileo Galilei, via Conte Verde,

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio Salvatore Gaglio 1 CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio LUOGO DI NASCITA: Agrigento DATA DI NASCITA: 11 aprile 1954 Posizioni attuali Professore ordinario di Intelligenza Artificiale (Sett. disc. ING-INF/05

Dettagli

L Istituto Galileo GALILEI di Crema

L Istituto Galileo GALILEI di Crema L Istituto Galileo GALILEI di Crema in continuità con la sua proposta formativa propone, a partire dall a.s. 2010/11, corsi quinquennali di: - ISTITUTO TECNOLOGICO, diurni e serali (ex ITIS) - LICEO SCIENTIFICO

Dettagli

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Il POR FESR Emilia Romagna ASSE 1 Ricerca industriale e trasferimento tecnologico 115 milioni

Dettagli

Presentazione dell Orientamento

Presentazione dell Orientamento Università di Roma La Sapienza Facoltà di Ingegneria Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica Presentazione dell Orientamento Robotica e Automazione 11 giugno 2009 Obiettivo formativo formare un ingegnere

Dettagli

VERSO SMAU 2008: TUTTE LE NOVITA DELLA PROSSIMA EDIZIONE

VERSO SMAU 2008: TUTTE LE NOVITA DELLA PROSSIMA EDIZIONE Nota Informativa Milano, 21 luglio 2008 VERSO SMAU 2008: TUTTE LE NOVITA DELLA PROSSIMA EDIZIONE Un nuovo format, nuovi contenuti e iniziative per imprenditori, manager, professionisti e operatori del

Dettagli

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE SVILUPPO ECONOMICO, RICERCA, INNOVAZIONE E TURISMO

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE SVILUPPO ECONOMICO, RICERCA, INNOVAZIONE E TURISMO DTRDIR C1084 Del 14/05/2009 OGGETTO: Designazione dei componenti del Nucleo di Valutazione istituito con Deliberazione della Giunta della Regione Lazio n. 125 del 6 marzo 2009, in attuazione dell art.

Dettagli

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT START LAB Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT e L'INNOVAZIONE: UN APPROCCIO STRUTTURATO VERSO LE STARTUP 6 Exit 1 Concepimento Idee STARTUP 2 Sviluppo

Dettagli

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT START LAB Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT e L'INNOVAZIONE: UN APPROCCIO STRUTTURATO VERSO LE STARTUP 6 Exit 1 Concepimento Idee STARTUP 2 Sviluppo

Dettagli

Ageing at home. Esperienze idee soluzioni. nella Regione Marche

Ageing at home. Esperienze idee soluzioni. nella Regione Marche Ageing at home Esperienze idee soluzioni nella Regione Marche Alcune caratteristiche della Regione La Regione Marche è caratterizzata: da un alto tasso di invecchiamento della popolazione da elevate aspettative

Dettagli

SPACE APPLICATION AREA. 16 a Edizione 19-20-21 Marzo 2009 Fiera Roma

SPACE APPLICATION AREA. 16 a Edizione 19-20-21 Marzo 2009 Fiera Roma SPACE APPLICATION AREA 16 a Edizione 19-20-21 Marzo 2009 Fiera Roma Il contesto L Italia è il terzo contribuente di ESA (European Space Agency) con 370 milioni di Euro investiti nel 2007 su un budget di

Dettagli

Nuove prospettive nell impostazione della formazione per l impresa: L esperienza di ComoNExT

Nuove prospettive nell impostazione della formazione per l impresa: L esperienza di ComoNExT Nuove prospettive nell impostazione della formazione per l impresa: L esperienza di ComoNExT 26 novembre 2014 Come è cambiato il mondo del lavoro Mio padre ha iniziato a lavorare alla Roche nel 1948 ed

Dettagli

Il dottorato industriale

Il dottorato industriale GRUPPO TELECOM ITALIA Roma, 17 luglio 2012 Il dottorato industriale Antonio Migliardi Responsabile Human Resouces & Organization Telecom Italia Il modello di relazione con le Università Le iniziative sul

Dettagli

Studiare alla Facoltà Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica

Studiare alla Facoltà Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica Studiare alla Facoltà Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica a.a. 2013/2014 1 Facoltà di Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica La Facoltà di Ingegneria dell informazione,

Dettagli

Il trasferimento all industria

Il trasferimento all industria L INNOVAZIONE TECNOLOGICA IN SANITÀ: dalla ricerca all impresa Ospedale Galliera 28 Novembre 2007 Il trasferimento all industria Antonella Giuni, Genova Robot Srl Genova Robot è una spin-off del Dipartimento

Dettagli

ROMECUP 2013 L ECCELLENZA DELLA ROBOTICA A ROMA

ROMECUP 2013 L ECCELLENZA DELLA ROBOTICA A ROMA ROMECUP 2013 L ECCELLENZA DELLA ROBOTICA A ROMA ROMA, 20-21-22 MARZO 2013 20 e 21 marzo, Città Educativa, via del Quadraro 102 22 marzo, Campidoglio, Sala della Protomoteca G A R E - A R E A D I M O S

Dettagli

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA a smau firenze 014 la nuova dimensione espositiva dedicata a cluster, laboratori, spin-off e startup indice UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE

Dettagli

INCIPIT CAMPANIA: SVILUPPO IMPRESE ICT-BASED PER L AUTOMAZIONE

INCIPIT CAMPANIA: SVILUPPO IMPRESE ICT-BASED PER L AUTOMAZIONE INCIPIT CAMPANIA: SVILUPPO IMPRESE ICT-BASED PER L AUTOMAZIONE Glossario minimo ICT Information Communication Tecnology: Tecnologie dell'informazione e Comunicazione, espressione utilizzata per descrivere

Dettagli

WORKSHOP: I RAGAZZI DELLE ELEMENTARI INCONTRANO LA GRANDE SCIENZA - VI EDIZIONE PROGRAMMIAMO IL FUTURO!

WORKSHOP: I RAGAZZI DELLE ELEMENTARI INCONTRANO LA GRANDE SCIENZA - VI EDIZIONE PROGRAMMIAMO IL FUTURO! WORKSHOP: I RAGAZZI DELLE ELEMENTARI INCONTRANO LA GRANDE SCIENZA - VI EDIZIONE PROGRAMMIAMO IL FUTURO! (titolo provvisorio) Politecnico di Torino, giovedì 17 marzo - ore 9-12.30 Il grande evento di divulgazione

Dettagli

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni Sede didattica: Cassino Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell Informazione

Dettagli

V E R B A L E N. 2 (PRESA VISIONE DEI DOCUMENTI INVIATI DAI CANDIDATI)

V E R B A L E N. 2 (PRESA VISIONE DEI DOCUMENTI INVIATI DAI CANDIDATI) Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posti di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare ING-INF04 (Automatica) presso la Facoltà di Ingegneria dell Università degli

Dettagli

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Seduta del 23 LUGLIO 2007 OMISSIS

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Seduta del 23 LUGLIO 2007 OMISSIS CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Seduta del 23 LUGLIO 2007 OMISSIS N. 42 PROTOCOLLO D INTESA PER L ISTITUZIONE DEL PREMIO START CUP PALERMO 2007 TRA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO E CONSORZIO ARCA, IRFIS-

Dettagli

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT START LAB Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT e L'INNOVAZIONE: UN APPROCCIO STRUTTURATO VERSO LE STARTUP 6 Exit 1 Concepimento Idee STARTUP 2 Sviluppo

Dettagli

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17 IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE Martedì 17 H. 9.00 - SALA ITALIA INAUGURAZIONE DI ORIENTASUD 2015 E SALUTI ISTITUZIONALI Presentazione della XVI edizione di

Dettagli

Espositori e Sponsor

Espositori e Sponsor FORITAAL 2015 6 Forum Italiano dell Ambient Assisted Living Politecnico di Milano Polo territoriale di Lecco 19 22 maggio 2015 Promotori Espositori e Sponsor Fai parte di un azienda interessata a promuoversi

Dettagli

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Piano di Azione 2015 Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Catania, 31 marzo 2015 INDICE INNOVAZIONE E STARTUP: UniCredit Start Lab 2015 e Growth for Sicily Innovation

Dettagli

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia http://poloinnovazione.cc-ict-sud.it Luciano Mallamaci, ICT-SUD Direttore Tecnico ICT Sud Program Manager Polo

Dettagli

Via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma http://fondazioneinuit.it/

Via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma http://fondazioneinuit.it/ Via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma http://fondazioneinuit.it/ Introduzione La Fondazione Universitaria INUIT è la Fondazione dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata costituita ai sensi dell art.

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Laurea in Ingegneria Meccanica e Meccatronica

Laurea in Ingegneria Meccanica e Meccatronica Università degli Studi di Padova Sede di Vicenza Laurea in Ingegneria Meccanica e Meccatronica Laurea in Ingegneria Meccanica e Meccatronica, Università di Padova - sede di Vicenza 1/15 La laurea in Ingegneria

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino Circ. Reg. n. 132 Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino dirreg@scuole.piemonte.it Prot. n 5912/P Torino, 28/8/2002

Dettagli

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO IN USCITA

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO IN USCITA ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO IN USCITA News Eventi, percorsi formativi, incontri di orientamento presso la scuola e nelle università, concorsi Facoltà scientifiche Facoltà umanistiche Scienze mediche e farmaceutiche

Dettagli

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche)

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche) Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore ordinario per il settore scientifico-disciplinare ING INF/05 Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso la Facoltà

Dettagli

Robotica. La robotica

Robotica. La robotica Robotica 1/20 La robotica Il termine robot deriva dal ceco "ROBOTA" (lavoratore), introdotto per la prima volta nel 1920 dal commediografo Karel Capek. Secondo il R.I.A. (Robot Institute of America) il

Dettagli

Mario Ossorio Curriculum vitae

Mario Ossorio Curriculum vitae Mario Ossorio Curriculum vitae Posizione accademica attuale Ricercatore in Economia e Gestione delle Imprese presso il Dipartimento di Economia della Seconda Università degli Studi di Napoli. Formazione

Dettagli

Distretto Tecnologico Campano. Ingegneria dei MAteriali Polimerici e Compositi e STrutture

Distretto Tecnologico Campano. Ingegneria dei MAteriali Polimerici e Compositi e STrutture Distretto Tecnologico Campano Ingegneria dei MAteriali Polimerici e Compositi e STrutture La filiera della conoscenza Politiche strutturali per la ricerca Politiche industriali Politiche economiche Alta

Dettagli

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015 Start Up Innovative -Le imprese fanno sistema Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 START UP E INCUBATORI Il Decreto Sviluppo (179/2012), introducendo

Dettagli

Giornate di esposizione e approfondimento sulle soluzioni e sui materiali per l Ingegneria Strutturale. partner

Giornate di esposizione e approfondimento sulle soluzioni e sui materiali per l Ingegneria Strutturale. partner Giornate di esposizione e approfondimento sulle soluzioni e sui materiali per l Ingegneria Strutturale partner Nasce il FORUM Nel momento particolare che sta vivendo il mercato delle costruzioni l innovazione

Dettagli

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 IPRASE propone in collaborazione con la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, un percorso per i Dirigenti scolastici

Dettagli

I nuovi modelli del Sistema Sanità: sostenibilità, digitalizzazione ed innovazione

I nuovi modelli del Sistema Sanità: sostenibilità, digitalizzazione ed innovazione 4 HEALTHCARE SUMMIT I nuovi modelli del Sistema Sanità: sostenibilità, digitalizzazione ed innovazione Contributo alla tavola rotonda: Nuovi Business Models ed Innovazione Tecnologica per il SSN: risparmiare

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ALESSANDRO VOLTA NAPOLI PRESENTAZIONE ISTITUTO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ALESSANDRO VOLTA NAPOLI PRESENTAZIONE ISTITUTO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ALESSANDRO VOLTA NAPOLI PRESENTAZIONE ISTITUTO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ALESSANDRO VOLTA NAPOLI STUDIARE ALL ITIS. A. VOLTA NAPOLI STUDIARE ALL ITIS A.VOLTA

Dettagli

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda Il convegno arrivato alla sua seconda edizione rappresenta un importante appuntamento per tutti coloro che lavorano nel campo delle nanotecnologie non solo in ambito universitario, ma anche aziendale.

Dettagli

Bologna, giovedì 9 ottobre 2014 Padova, martedì 11 novembre 2014

Bologna, giovedì 9 ottobre 2014 Padova, martedì 11 novembre 2014 presentano la Fiera Convegno Bologna, giovedì 9 ottobre 2014 Padova, martedì 11 novembre 2014 I PROMOTORI DEL PROGETTO Nell ambito del progetto di comunicazione multicanale Fabbrica Futuro, la rivista

Dettagli

Microelectronic packaging nuovi materiali compact design: il contributo del disegno industriale per la competitività dei prodotti

Microelectronic packaging nuovi materiali compact design: il contributo del disegno industriale per la competitività dei prodotti Atti del Convegno Microelectronic packaging per applicazioni intelligenti e nuove evoluzioni nel design di prodotto Fiera IMPAtec 06, Vicenza, 13 ottobre 2006. Intervento dal titolo Microelectronic packaging

Dettagli

Atenei e nascita di nuove imprese: il caso delle Start Cup. Mario Raffa Direttore Start Cup Federico II

Atenei e nascita di nuove imprese: il caso delle Start Cup. Mario Raffa Direttore Start Cup Federico II Presentazione progetto INCIPIT Napoli, Camera Commercio Industria Artigianato e Agricoltura 26 Novembre 2007 Atenei e nascita di nuove imprese: il caso delle Start Cup Mario Raffa Direttore Start Cup Federico

Dettagli

NEWSLETTER LETTERLETTER 1

NEWSLETTER LETTERLETTER 1 NEWSLETTER LETTERLETTER Nel progetto Health4Growth partner europei hanno riunito le loro forze per migliorare l efficacia delle politiche di sviluppo nell ambito d azione degli attori economici del settore

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA PORTE APERTE ALL UNIVERSITÀ 19 LUGLIO 2005

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA PORTE APERTE ALL UNIVERSITÀ 19 LUGLIO 2005 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA PORTE APERTE ALL UNIVERSITÀ 19 LUGLIO 2005 Inizia alle ore 9 il viaggio alla scoperta dell Università Porte Aperte a Pavia, una giornata per conoscere l Ateneo e la città

Dettagli

Martedì 10/11/2015 ore 15.00/19.00 Sede dell Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli - Piazza dei Martiri 30, Napoli

Martedì 10/11/2015 ore 15.00/19.00 Sede dell Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli - Piazza dei Martiri 30, Napoli CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IL PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO E GLI STRUMENTI DI INGEGNERIA FINANZIARIA PER L ATTUAZIONE DELLA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA DEI FONDI STRUTTURALI Presentazione Il partenariato

Dettagli

Rassegna del 31/01/2014: Convenzione con Inail per protesi

Rassegna del 31/01/2014: Convenzione con Inail per protesi Rassegna del 31/01/2014: Convenzione con Inail per protesi INDICE RASSEGNA STAMPA Rassegna del 31/01/2014: Convenzione con Inail per protesi SANT`ANNA Metronews 30/01/14 P. 2 Dito bionico 1 Lasestina.Unimi.It

Dettagli

l incubatore d impresa ICT del Parco Scientifico e Tecnologico di Udine Roma, 20 febbraio 2007

l incubatore d impresa ICT del Parco Scientifico e Tecnologico di Udine Roma, 20 febbraio 2007 l incubatore d impresa ICT del Parco Scientifico e Tecnologico di Udine Roma, 20 febbraio 2007 Techno Seed seleziona idee innovative nel campo delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni, finalizzate

Dettagli

Corsi di Laurea in Ingegneria Informatica/Automazione Sbocchi occupazionali

Corsi di Laurea in Ingegneria Informatica/Automazione Sbocchi occupazionali Corsi di Laurea in Ingegneria Informatica/Automazione Sbocchi occupazionali Al termine degli studi i laureati del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica devono possedere conoscenze teoriche e competenze

Dettagli

QUALE MANAGEMENT PER LE IMPRESE SPIN-OFF: MANAGER ESTERNI O MODELLO FAI DA TE?

QUALE MANAGEMENT PER LE IMPRESE SPIN-OFF: MANAGER ESTERNI O MODELLO FAI DA TE? QUALE MANAGEMENT PER LE IMPRESE SPIN-OFF: MANAGER ESTERNI O MODELLO FAI DA TE? Corso Le imprese spin-off della ricerca pubblica: come fare ancora meglio dopo le prime 1000? Università Politecnica della

Dettagli

Progetto Iπποκράτης. Sviluppo di Micro e Nano-tecnologie e Sistemi Avanzati per la Salute dell uomo

Progetto Iπποκράτης. Sviluppo di Micro e Nano-tecnologie e Sistemi Avanzati per la Salute dell uomo Progetto Iπποκράτης (HIPPOCRATES) Sviluppo di Micro e Nano-tecnologie e Sistemi Avanzati per la Salute dell uomo Relatore: Leoluca Liggio - leoluca.liggio@dtsiciliamicrosistemi.it Responsabile scientifico

Dettagli

CARTA SERVIZI del CENTRO per l AGGIORNAMENTO delle PROFESSIONI e per l INNOVAZIONE ed il TRASFERIMENTO TECNOLOGICO C.A.P.I.T.T.

CARTA SERVIZI del CENTRO per l AGGIORNAMENTO delle PROFESSIONI e per l INNOVAZIONE ed il TRASFERIMENTO TECNOLOGICO C.A.P.I.T.T. CARTA SERVIZI del CENTRO per l AGGIORNAMENTO delle PROFESSIONI e per l INNOVAZIONE ed il TRASFERIMENTO TECNOLOGICO C.A.P.I.T.T. La Carta Servizi è uno strumento di trasparenza messo a disposizione dal

Dettagli

Segreteria organizzativa: Dipartimento di Ingegneria dell Informazione dell Università Politecnica delle Marche foritaal@univpm.it

Segreteria organizzativa: Dipartimento di Ingegneria dell Informazione dell Università Politecnica delle Marche foritaal@univpm.it Il 4 Forum Italiano per l Ambient Assisted Living che si terrà presso la Facoltà di Ingegneria di Ancona dal 23 al 25 Ottobre 2013 ha lo scopo di approfondire e diffondere la sensibilità per le tematiche

Dettagli

BANCHE E IMPRESE PER L INNOVAZIONE. BARI, 21 febbraio 2007

BANCHE E IMPRESE PER L INNOVAZIONE. BARI, 21 febbraio 2007 BANCHE E IMPRESE PER L INNOVAZIONE BARI, 21 febbraio 2007 MASMEC Sistemi Integrati per Automazione Industriale e prove Funzionali L azienda Dal 1979, MASMEC progetta, realizza e produce macchinari e sistemi

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI II FASCIA PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO, FACOLTÀ DI INGEGNERIA, SETTORE SCIENTIFICO

Dettagli

www.ecostampa.it Senaf

www.ecostampa.it Senaf 058904 www.ecostampa.it Senaf 058904 www.ecostampa.it Senaf Versione per la stampa Stampa Il 10 Novembre alla Fiera di Roma Comuni «rinnovabili»: cresce la diffusione per tutte le fonti Si parlerà delle

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Regolamento del Centro di Servizi Sistema di Supporto alla Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico Articolo 1. Costituzione e scopi 1. Il Centro di Servizi Sistema di Supporto alla Ricerca, Innovazione

Dettagli

AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital

AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital MONTEFELTRO START-UP Finanziare l impresa innovativa Il ruolo del venture capital nel supporto alle imprese innovative Giovanni Fusaro Ufficio

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome e Nome Nazionalità Italiana Luogo e Data di nascita Napoli 13 aprile 1972 Esperienze lavorative Date Datore di lavoro Tipo di azienda o settore

Dettagli

Le tue idee prendono il volo

Le tue idee prendono il volo Start Lab Le tue idee prendono il volo Mentorship Co-finanziamenti Statup Academy Networking Grant Hai una startup ad alto contenuto tecnologico? Hai un'idea innovativa che vorresti realizzare? Iscriviti

Dettagli

Società per la Gestione dell Incubatore di Imprese e per il Trasferimento Tecnologico dell Università degli Studi di Torino Scarl 2i3T

Società per la Gestione dell Incubatore di Imprese e per il Trasferimento Tecnologico dell Università degli Studi di Torino Scarl 2i3T Società per la Gestione dell Incubatore di Imprese e per il Trasferimento Tecnologico dell Università degli Studi di Torino Scarl 2i3T 1. L Incubatore 2i3T SOCIETÀ PER LA GESTIONE DELL INCUBATORE DI IMPRESE

Dettagli

Programma. Le nuove frontiere della Medicina Termale Salone del Casinò delle Terme Casciana Terme (PI) 26-27-28 giugno 2008

Programma. Le nuove frontiere della Medicina Termale Salone del Casinò delle Terme Casciana Terme (PI) 26-27-28 giugno 2008 Programma Le nuove frontiere della Medicina Termale Salone del Casinò delle Terme Casciana Terme (PI) 26-27-28 giugno 2008 Palazzo delle Terme di Casciana Le nuove frontiere della Medicina Termale Salone

Dettagli

fieramilano, 23-26 ottobre 2013

fieramilano, 23-26 ottobre 2013 fieramilano, 23-26 ottobre 2013 COSA È MECHA-TRONIKA MECHA-TRONIKA è nuova mostra dedicata alle tecnologie abilitanti il lavoro degli/negli impianti produttivi. MECHA-TRONIKA nasce dall esperienza di BIAS

Dettagli

L ecosistema più favorevole all avvio delle start-up. L evidenza del Rapporto RITA 2005

L ecosistema più favorevole all avvio delle start-up. L evidenza del Rapporto RITA 2005 L ecosistema più favorevole all avvio delle start-up. L evidenza del Rapporto RITA 2005 Massimo G. Colombo Politecnico di Milano Dipartimento di Ingegneria Gestionale Le gazzelle high-tech Le gazzelle

Dettagli

Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014. Marzo 2015

Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014. Marzo 2015 Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014 Marzo 2015 Smart&Start Italia Per favorire la diffusione di nuova imprenditorialità legata all economia digitale, per sostenere le politiche di trasferimento tecnologico

Dettagli

TechFOr 2009 Relazione conclusiva

TechFOr 2009 Relazione conclusiva TechFOr 2009 Relazione conclusiva Con il patrocinio di Con la fattiva collaborazione di Con il contributo scientifico Media partner Comando Generale dell Arma dei Carabinieri Grazie agli importanti risultati

Dettagli

PARTNER PER IL FUTURO

PARTNER PER IL FUTURO CHI SIAMO Dal 1995 forniamo servizi di consulenza strategica, con l obiettivo di accompagnare le aziende nel proprio percorso di crescita, attraverso modelli di project financing. Offriamo competenza e

Dettagli

Esperto in Impianti e Sistemi per la Domotica e la Building Automation

Esperto in Impianti e Sistemi per la Domotica e la Building Automation Esperto in Impianti e Sistemi per la Domotica e la Building Automation Sede: PALERMO - Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni Coordinatore: prof. ing. Mariano Giuseppe

Dettagli

organizzato da sede espositiva

organizzato da sede espositiva organizzato da sede espositiva 3-5 novembre 2011 Torino Lingotto Fiere artistico e culturale Il primo market place i i per la valorizzazione e gestione del patrimonio Un salone non tradizionale, che crea

Dettagli

A.S. 2013/2014. futuro

A.S. 2013/2014. futuro A.S. 2013/2014 Una scuola che ti proietta verso il Una scuola che ti proietta verso il futuro Conosciamolo meglio Conosciamolo meglio.. http://www.youtube.com/watch?v=t1gclmq0ls A. Alcuni dati ( ) (fonte

Dettagli

Scuola Estiva di Fisica Tecnica 2012 V Edizione

Scuola Estiva di Fisica Tecnica 2012 V Edizione Scuola Estiva di Fisica Tecnica 2012 V Edizione Benevento 9-13 Luglio 2012 Ingegneria dell Ambiente Interno: Acustica applicata e Illuminotecnica OBIETTIVI Scopo della Scuola Estiva di Fisica tecnica è

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA. Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA. Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE (CLASSE N. 35/S) Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza

Dettagli

LA BOLLETTA ELETTRICA. OMBRE E LUCI

LA BOLLETTA ELETTRICA. OMBRE E LUCI LA BOLLETTA ELETTRICA. OMBRE E LUCI Sezione di Torino complessità, costi, opportunità. Politecnico di Torino: Aula Magna Roberto Napoli Professore Ordinario di Sistemi Elettrici Dipartimento Energia Politecnico

Dettagli

Start Cup Sardegna 2013

Start Cup Sardegna 2013 Sardegna 2013 È una competizione promossa dalle Università di Sassari e Cagliari, che premia le migliori idee d impresa innovative e ad alto contenuto di conoscenza espresse in forma di business plan Nasce

Dettagli

Corporate & Continuing Education

Corporate & Continuing Education Corporate & Continuing Corporate & Continuing \ chi siamo Siamo l ufficio di raccordo tra le aziende e le strutture che erogano formazione al Politecnico. Crediamo che l aggiornamento continuo del personale

Dettagli

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Nato a Milano nel Novembre 1957, Luca è un business leader, executive e advisor con vasta esperienza internazionale. Luca ha supportato con successo varie Aziende

Dettagli

PROGETTARE LA DOMOTICA

PROGETTARE LA DOMOTICA Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Informatica e Sistemistica Associazione Italiana Per L Automazione PROGETTARE LA DOMOTICA Giovedì 13 novembre 2008, Aula Magna Presentazione del seminario e introduzione

Dettagli

Homo, machina: la mente e l intelligenza

Homo, machina: la mente e l intelligenza REGIONE CAMPANIA ASSOCIAZIONE CULTURALE INTERNAZIONALE IL BORGO DEI FILOSOFI SOTTO L ALTO PATRONATO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CON IL PATROCINIO DELL ISTITUTO ITALIANO PER GLI STUDI FILOSOFICI DELL

Dettagli

IL PROGRAMMA Orari fiera giovedì e venerdì dalle 18.00 alle 23.00 sabato dalle 10.00 alle 23.00 domenica dalle 10.00 alle 20.00

IL PROGRAMMA Orari fiera giovedì e venerdì dalle 18.00 alle 23.00 sabato dalle 10.00 alle 23.00 domenica dalle 10.00 alle 20.00 IL PROGRAMMA Orari fiera giovedì e venerdì dalle 18.00 alle 23.00 sabato dalle 10.00 alle 23.00 domenica dalle 10.00 alle 20.00 GIOVEDI 15 APRILE 18.00: Inaugurazione Salone Energyblot 18.00-23.00: Padiglione

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI

MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI E SUCCESSIVA GESTIONE DEL MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA DI VILLA CROCE Un innovativo progetto di alta formazione manageriale dedicato ai giovani per l ideazione di nuovi

Dettagli

I Collegi dei Corsi di Studio

I Collegi dei Corsi di Studio I Collegi dei Corsi di Studio Gianluca Piccinini Elena Baralis 3 e 4 giugno 2014 ICT Days: 3 e 4 giugno 2014 Queste sono giornate volte a - informare sulle attività svolte dai Collegi dei Corsi di Studio.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà di Ingegneria Anno Accademico 2007/2008

Dettagli

ATTIVITA SVOLTE DALLA SCUOLA DI FORMAZIONE ARCES (GIA MONTE GRIFONE)

ATTIVITA SVOLTE DALLA SCUOLA DI FORMAZIONE ARCES (GIA MONTE GRIFONE) ATTIVITA SVOLTE DALLA SCUOLA DI FORMAZIONE ARCES (GIA MONTE GRIFONE) Progetti approvati E FINANZIATI con finanziamento pubblico (REGIONE SICILIANA, fse, ecc.) PROGETTI RIVOLTI A DESTINATARI DISOCCUPATI

Dettagli

Innovation Factory: the mile before the first one

Innovation Factory: the mile before the first one Innovation Factory: the mile before the first one Campobasso, 18 novembre 2010 Dr. Maurizio Caradonna AREA Science Park Dr. Fabrizio Rovatti Direttore Innovation Factory s.c.a r.l. - 1 - Sommario 1. Il

Dettagli

CURRICULUM VITAE. NATO A : Rovigo DATA: 24/10/55 RESIDENTE A: Rovigo INDIRIZZO: Via Abano 5 TELEFONO UFFICIO: 0425/471067

CURRICULUM VITAE. NATO A : Rovigo DATA: 24/10/55 RESIDENTE A: Rovigo INDIRIZZO: Via Abano 5 TELEFONO UFFICIO: 0425/471067 CURRICULUM VITAE SCHEDA PERSONALE DI: ALBERTO PREVIATO DATI ANAGRAFICI: NATO A : Rovigo DATA: 24/10/55 RESIDENTE A: Rovigo INDIRIZZO: Via Abano 5 TELEFONO UFFICIO: 0425/471067 STATO CIVILE: Coniugato ATTUALE

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA DELL AUTOMAZIONE

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA DELL AUTOMAZIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI LECCE FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Informatica/Automazione (Ad esaurimento) Sbocchi occupazionali Le ragioni che hanno spinto ad attivare questo corso di

Dettagli

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Dettagli

a MCE 2016 Global Comfort Technology home & building automation smart metering energie rinnovabili elettriche electric mobility

a MCE 2016 Global Comfort Technology home & building automation smart metering energie rinnovabili elettriche electric mobility 2016 MCE Mostra Convegno Expocomfort, l evento leader mondiale della Global Comfort Technology e punto di incontro irrinunciabile per l intero mondo idrotermosanitario, dei sistemi di climatizzazione e

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA E SIEMENS S.p.A. PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA (di seguito

Dettagli

Politiche pubbliche e strategie d impresa per innovazione e start-up ad alto contenuto tecnologico

Politiche pubbliche e strategie d impresa per innovazione e start-up ad alto contenuto tecnologico CALENDARIO 1 Anno 2016 Politiche pubbliche e strategie d impresa per innovazione e start-up ad alto contenuto tecnologico 1 Le date dovranno essere concordate con i docenti esterni e potranno subire variazioni

Dettagli

PARTNER DI PROGETTO. Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Industriale

PARTNER DI PROGETTO. Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Industriale PARTNER DI PROGETTO Il raggruppamento dei soggetti attuatori è altamente qualificato. Da una parte, la presenza di quattro aziende del settore ICT garantirà, ognuna per le proprie aree di competenza, un

Dettagli

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA RHO, DAL 25 AL 28 NOVEMBRE 2008 Un quarto di secolo di storia,

Dettagli

Indirizzo Biomedica: Il ruolo

Indirizzo Biomedica: Il ruolo Indirizzo Biomedica: Il ruolo Sviluppare metodi quantitativi per l'analisi dei sistemi biologici metodi di acquisizione ed elaborazione di dati e segnali biomedici metodi di elaborazione di immagini biologiche

Dettagli

ICE-CRUICRUI. Progetto cofinanziato nell ambito dell accordo quadro MAP-ICE. Prof. Ing. Vittorio Cecconi UniversItà degli Studi di Palermo

ICE-CRUICRUI. Progetto cofinanziato nell ambito dell accordo quadro MAP-ICE. Prof. Ing. Vittorio Cecconi UniversItà degli Studi di Palermo Ottimizzazione e automazione di cabine elettriche di distribuzione e di sistemi di produzione locale dell energia elettrica a sostegno dell innovazione della produzione di aziende elettromeccaniche siciliane

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN REGOLAMENTO. Art. 1 Istituzione del corso di Corso di Perfezionamento

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN REGOLAMENTO. Art. 1 Istituzione del corso di Corso di Perfezionamento CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN TECNICO PER L APPLICAZIONE DI TECNOLOGIE DOMOTICHE PER GLI AMBIENTI DI VITA REGOLAMENTO Art. 1 Istituzione del corso di Corso di Perfezionamento Per l anno accademico 2014/2015

Dettagli

STRATEGIE E STRUMENTI PER LE SMART CITIES

STRATEGIE E STRUMENTI PER LE SMART CITIES MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012 2013 I Edizione STRATEGIE E STRUMENTI PER LE SMART CITIES DIREzIONE generale: Prof.ssa Fiammetta Mignella Calvosa, Prof. Franco Cotana, Ing. Pieraldo

Dettagli