ANALISI PREZZI UNITARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANALISI PREZZI UNITARI"

Transcript

1 ANALISI PREZZI UNITARI Analisi prezzi redatta in base ai dati forniti dall Elenco Prezzi Opere Pubbliche Regione Piemonte, Edizione Dicembre 2005, (D.G.R. n del B.U.R. n. 8 del ) e dai dati relativi al mercato locale. Retribuzioni orarie adottate, con riferimento ai dati forniti dal Collegio Costruttori Edili ed Affini della Provincia di Alessandria (Tab. 248 in vigore dal 1 Marzo 2006 variazioni rispetto al periodo precedente già maggiorate delle spese generali (20%) e dell utile dell Impresa (10%): 1. Operaio specializzato muratore. 28,18 2. Operaio qualificato muratore. 26,36 3. Operaio comune muratore. 23,94 CAPITOLO 03 - DEMOLIZIONI E RIMOZIONI: 1. DEMOLIZIONE E SGOMBERO LOCALI - Demolizione e sgombero dei locali da masserizie accumulate, arredi deteriorati, parti in legno, plastica, metallo, oggetti, accatastati nel tempo non più recuperabili, compreso accatastamento degli elementi nell'ambito del cantiere, carico su idoneo automezzo, trasporto e conferimento alla pubblica discarica compreso ogni onere di discarica inclusi ed ogni magistero per il completamento del lavoro. Rif. E.P. 01.A02.A /mq 8,50 - Operaio comune muratore h 0,15 x 23,94 = 3,59 - Nolo di autocarro h 0,15 x 32,80 = 4,92 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P24.C60.005) Sommano 8,51 Prezzo di applicazione al mq 8,50 2. SMANTELLAMENTO COMPLETO IMPIANTO ELETTRICO PIANI INTERRATO, TERRA, PRIMO, SECONDO MANICA SU VIA GONZAGA - Smantellamento completo impianto elettrico, piani interrato, terra, primo, secondo manica su Via Gonzaga, compresi corpi illuminanti, tubazioni di alimentazione esterne e sottotraccia, quadri, linee elettriche, frutti, apparecchiature, ecc., trasporto alla p.d. del materiale di risulta, compresi e compensati gli oneri di discarica, ponteggi ed ogni ulteriore onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A02.H /corpo 500,00 - Operaio qualificato muratore h 10,50 x 26,36 = 276,78 - Nolo di autocarro h 6,80 x 32,80 = 223,04 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P24.C60.005)

2 Sommano 499,82 Prezzo di applicazione a corpo 500,00 3. RIMOZIONE E SMANTELLAMENTO IMPIANTO SERVOSCALA - Rimozione e smantellamento impianto servoscala per tutti i piani del fabbricato, costituito da binario centrale di trasporto, piattaforma, apparecchiature di collegamento, linee elettriche, parti meccaniche tutte nessuna esclusa; compreso abbassamento del materiale al piano di carico, carico su idoneo automezzo, trasporto alla pubblica discarica, compreso e compensato ogni onere. Rif. E.P. 01.A02.T /cad. 350,00 - Operaio specializzato muratore h 3,00 28,18 = 84,54 - Operaio qualificato muratore h 3,00 x 26,36 = 79,08 - Operaio comune muratore h 3,00 x 23,94 = 71,82 - Nolo di autocarro h 3,50 x 32,80 = 114,80 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P24.C60.005) Sommano 350,24 Prezzo di applicazione cad. 350,00 CAPITOLO 04 - CONGLOMERATI-CASSERATURE ED OPERE IN C.A.: 4. SOTTOMURAZIONI IN C.A. - Fornitura, lavorazione e posa di cls per opere di sottomurazione da eseguirsi a campione a tratti alterni confezionato con 3 o più pezzature di inerte resistenza caratteristica cubica a 28 giorni di maturazione R' ck >350 Kg/cmq escluso ferro e casseri contabilizzati a parte compreso scavo eseguito a mano, sigillatura di collegamento con malta tipo EMACO fra il getto di sottomurazione, appena realizzato e la parte muraria da sottomurare, opere provvisionali ed ogni onere. Rif. E.P. 01.A04.M /mc 222,18 - Operaio specializzato muratore h 1,25 x 28,18 = 35,23 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P01.A10.005) - Operaio qualificato muratore h 1,25 x 26,36 = 32,95 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P01.A20.005) - C.l.s. R ck>350 mc 1,00 x 154,00 = 154,00 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A04.B10.025) Sommano 222,18 Prezzo di applicazione a mc 222,18

3 5. CALCESTRUZZO ALLEGGERITO, ISOLANTE TERMOACUSTICO TIPO "FOAMCEM" - Fornitura e posa di calcestruzzo alleggerito, isolante termoacustico tipo "FOAMCEM", costituito da cemento cellulare per esecuzione di riempimenti di volte e solai, gettato con l'utilizzo di apparecchiature specifiche, compresa perfetta sigillatura di qualsiasi fessura della muratura sottostante, compreso ogni ulteriore onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A11.A /mc 71,68 - Isolante tipo FOAMCEM mc 1,00 x 64,00 = 64,00 (Prezzo corrente di mercato già comprensivo dell utile dell Impresa) - Assistenza all impresa per getto 12% = 7,68 (Casseratura, sigillatura, trasporto del materiale al piano) Sommano 71,68 Prezzo di applicazione a mc 71,68 CAPITOLO 05 - MURATURE: 6. MURATURA A "CUCI E SCUCI" - Formazione di muratura a "cuci e scuci" per ricucitura camini, canne fumarie, eseguita previa rimozione di parti di murature compromesse e slegate, rifacimento della stessa in muratura di mattoni pieni tipo Milano, lavorata con malta bastarda, compresa formazione di legature, mazzette, sguinci, ponteggio ed ogni onere. Rif. E.P. 01.A05.F /mc 340,47 - Operaio specializzato muratore h 3,40 x 28,18 = 95,81 - Operaio qualificato muratore h 3,40 x 26,36 = 89,62 - Mattoni pieni n 606 x 0,23 = 139,38 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P04.A60.010) - Malta cementizia mc 0,16 x 97,90 = 15,66 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A04.A10.005) Sommano 340,47 Prezzo di applicazione al mc 340,47 CAPITOLO 07 - VOLTE E SOLAI: 7. CASSEFORMI MODULARI "IGLU'" PER REALIZZAZIONE STRUTTURA SOLAIO AERATO - Fornitura e posa di casseformi modulari a perdere in polipropilene riciclato tipo "Iglù", dimensioni cm 50x50x27 h., costituiti da superficie piana su quattro supporti di appoggio, posati in opera a secco su gettino di sottofondo contabilizzato a parte, integrato con getto in c.l.s. ed interposta maglia elettrosaldata per lo riempimento dei casseri, anch'esso contabilizzato a parte, secondo quanto stabilito dalla tavola di progetto n AR , compreso ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte.

4 Rif. E.P. 01.A07.G /mq 17,50 - Operaio qualificato muratore h 0,15 x 26,36 = 3,95 - Casseformi modulari Iglù mq 1.00 x 12,23 = 13,55 (Prezzo corrente di mercato già aumentato dell utile dell Impresa) Sommano 17,50 Prezzo di applicazione al mq 17,50 8. SOLAIO IN C.A. A NERVATURE INCROCIATE H = 26+6 cm - Solaio in c.a. a nervature incrociate, H = 26+6 cm, portata 800 kg/mq+pp, comprendente le seguenti lavorazioni: 1) realizzazione di fori a muro ed appoggi laterali per l'inserimento delle nervature; 2) formazione di casseratura completamente chiusa per appoggio del nuovo solaio; 3) fornitura e posa di elementi di alleggerimento in pvc o polistirolo espanso, idonei a realizzare un solaio con orditura a nervature incrociate i = 64x64 cm, spessore delle nervature non inferiore a 12 cm; 4) fornitura e posa di calcestruzzo Rbk 300 per nervature e formazione cappa spessore cm 6, quantità circa 0,15 mc/mq; 5) fornitura e posa di acciaio Feb44k per armatura e rete elettrosaldata della cappa, esclusa la finitura dell'intradosso in cartongesso o intonaco, contabilizzati a parte. Il tutto compreso di ponteggi, banchinature, opere provvisionali, rinforzi provvisori, sfridi, materiale di uso e consumo, ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A07.E /mq 108,60 - Realizzazione di fori mt 1,00 x. 13,76 =. 13,76 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A02.B20.005) - Formazione casseratura mq 1,00 x. 32,10 =. 32,10 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A04.H30.005) - Elementi alleggerimento in PVC mq 1,00 x. 56,50 =. 17,50 (prezzo corrente di mercato già comprensivo dell utile d impresa) - Cls Rbk 300 mq 1,00 x. 29,00 =. 29,00 (Prezzo corrente di mercato già comprensivo dell utile d'impresa) - Acciaio Feb 44K Kg 12 x. 1,26 =. 15,12 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A04.F00.015) - Sfridi e materiale di consumo ed imprevisti, oneri fissi. 1,12 Sommano. 108,60 Prezzo di applicazione al mq. 108,60 9. CIRCUITO VENTILANTE CONTROPARETI - Formazione di circuito ventilante nelle contropareti e nel solaio aerato costituito da tubazioni in corrugato plastico flessibile, diametro 60 mm, incassato nelle murature, nei tavolati e negli orizzontamenti, opportunamente

5 raccordata, griglie di ventilazione esterna a muro cm 15x15, compresi incassi, risigillature ed ogni onere. Rif. E.P. 01.A08.E /cad. 25,36 - Operaio qualificato muratore h 0,80 x 26,36 = 21,09 - Tubazione in corrugato mt 2,00 x 0,97 = 1,94 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P27.T85.010) - Griglia e minuteria metallica cad 1 x 2,33 = 2,33 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P12.M60.005) Sommano 25,36 Prezzo di applicazione cad. 25,36 CAPITOLO 08 - OPERE ACCESSORIE ALLE MURATURE: 10. ARCHITRAVE CM Formazione di architrave eseguita con messa in opera di profilati tipo IPE o HE accoppiati con barre filettate o travetti prefabbricati, in numero sufficiente e proporzionale allo spessore della muratura, compresi scassi, formazione e rinforzo degli appoggi, risigillature, rifiniture, ponteggi ed ogni onere. a) per luci nette fino a cm 100, per qualunque spessore di muro, superiore a cm 30. Rif. E.P. 01.A08.D /cad. 170,86 - Operaio specializzato muratore h 1,30 x 28,18 = 36,63 - Mattoni pieni n 20 x 0,23 = 4,60 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P04.A60.010) - Cemento q.le 0,50 x 9,94 = 4,97 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A10.010) - Calce idraulica q.le 0,50 x 7,81 = 3,91 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A90.005) - Sabbia mc 0,50 x 28,00 = 14,00 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P03.A60.005) - Profilati Kg 35,00 x 3,05 = 106,75 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.A10.005) Sommano 170,86 Prezzo di applicazione cad. 170, ARCHITRAVE DA CM 101 A CM Formazione di architrave eseguita con messa in opera di profilati tipo IPE o HE accoppiati con barre filettate o travetti prefabbricati, in numero

6 sufficiente e proporzionale allo spessore della muratura, compresi scassi, formazione e rinforzo degli appoggi, risigillature, rifiniture, ponteggi ed ogni onere. b) per luci nette da cm 101 a cm 150 Rif. E.P. 01.A08.D /cad. 221,19 - Operaio specializzato muratore h 2,45 x 28,18 = 69,04 - Mattoni pieni n 25 x 0,23 = 5,75 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P04.A60.010) - Cemento q.le 0,20 x 9,94 = 1,99 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A10.010) - Calce idraulica q.le 0,20 x 7,81 = 1,56 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A90.005) - Sabbia mc 0,20 x 28,00 = 5,60 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P03.A60.005) - Profilati Kg 45,00 x 3,05 = 137,25 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.A10.005) Sommano 221,19 Prezzo di applicazione cad. 221, ARCHITRAVE DA CM 151 A CM Formazione di architrave eseguita con messa in opera di profilati tipo IPE o HE accoppiati con barre filettate o travetti prefabbricati, in numero sufficiente e proporzionale allo spessore della muratura, compresi scassi, formazione e rinforzo degli appoggi, risigillature, rifiniture, ponteggi ed ogni onere. c) per luci nette da cm 151 a cm 200 Rif. E.P. 01.A08.D /cad. 261,04 - Operaio specializzato muratore h 2,70 x 28,18 = 76,09 - Mattoni pieni n 35 x 0,23 = 8,05 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P04.A60.010) - Cemento q.le 0,20 x 9,94 = 1,99 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A10.010) - Calce idraulica q.le 0,20 x 7,81 = 1,56 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A90.005) - Sabbia mc 0,20 x 28,00 = 5,60 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P03.A60.005) - Profilati Kg 55,00 x 3,05 = 167,75 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.A10.005)

7 Sommano 261,04 Prezzo di applicazione cad. 261, ARCHITRAVE DA CM 300 A CM Formazione di architrave eseguita con messa in opera di profilati tipo IPE o HE accoppiati con barre filettate o travetti prefabbricati, in numero sufficiente e proporzionale allo spessore della muratura, compresi scassi, formazione e rinforzo degli appoggi, risigillature, rifiniture, ponteggi ed ogni onere. e) per luci nette da cm 300 a cm 400 Rif. E.P. 01.A08.D /cad. 716,62 - Operaio specializzato muratore h 3,00 x 28,18 = 84,54 - Mattoni pieni n 35 x 0,23 = 8,05 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P04.A60.010) - Cemento q.le 0,20 x 9,94 = 1,99 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A10.010) - Calce idraulica q.le 0,20 x 7,81 = 1,56 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A90.005) - Sabbia mc 0,20 x 28,00 = 5,60 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P03.A60.005) - Profilati Kg 201,60 x 3,05 = 614,88 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.A10.005) Sommano 716,62 Prezzo di applicazione cad. 716, RIQUADRATURA DI PORTE INTERNE E PORTE FINESTRE ESTERNE - Riquadratura di porte interne e porte finestre esterne eseguita su pareti aventi spessore superiore a cm 30,00 con eventuale rimozione di muratura slegata, ricucitura delle spallette in mattoni pieni o parti di essi e malta di cemento compresa formazione di sguinci, mazzette, spigoli, cartabuoni, ponteggio ed ogni onere. Rif. E.P. 01.A08.F /cad. 107,50 - Operaio comune muratore h 2,30 x 23,94 = 55,06 - Mattoni pieni n 80 x 0,23 = 18,40 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P04.A60.010) - Cemento q.le 0,40 x 9,94 = 3,98 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A10.010) - Calce idraulica q.le 0,40 x 7,81 = 3,12 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A90.005)

8 - Sabbia mc 0,40 x 28,00 = 11,20 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P03.A60.005) - Nolo di ponteggio mq 2.00 x 7,87 = 15,74 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P25.A60.005) Sommano 107,50 Prezzo di applicazione cad. 107, RIQUADRATURA DI FINESTRE - Riquadratura di finestre eseguita su pareti aventi spessore superiore a cm 30,00 con eventuale rimozione di muratura slegata, ricucitura delle spallette in mattoni pieni o parti di essi e malta di cemento compresa formazione di sguinci, mazzette, spigoli, cartabuoni, ponteggio ed ogni onere. Rif. E.P. 01.A08.F /cad. 82,86 - Operaio comune muratore h 1,75 x 23,94 = 41,90 - Mattoni pieni n 50 x 0,23 = 11,50 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P04.A60.010) - Cemento q.le 0,30 x 9,94 = 2,98 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A10.010) - Calce idraulica q.le 0,30 x 7,81 = 2,34 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A90.005) - Sabbia mc 0,30 x 28,00 = 8,40 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P03.A60.005) - Nolo di ponteggio mq 2,00 x 7,87 = 15,74 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P25.A60.005) Sommano 82,86 Prezzo di applicazione cad. 82, POZZETTI IN C.L.S. VIBROCOMPRESSO SIFONATI - Fornitura e posa di pozzetti in c.l.s. vibrocompresso - dimensioni cm 30x30x30 - sifonati, compresa eventuale rimozione pozzetto esistente, scavo, sottofondo e rinfianco in c.l.s. magro, collegamento alle condotte di afflusso e deflusso, reinterro, ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 08.P01.B /cad. 91,68 - Operaio qualificato muratore h 3,00 x 26,36 = 79,08 - Pozzetto in c.l.s. prefabbricati n 1 x 12,60 = 12,60 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 08.P01.B03.005)

9 Sommano 91,68 Prezzo di applicazione cad. 91, POZZETTI IN C.L.S. VIBROCOMPRESSO NON SIFONATI - Fornitura e posa di pozzetti in c.l.s. vibrocompresso - dimensioni cm 45x45x45 - non sifonati, compreso scavo, sottofondo e rinfianco in c.l.s. magro, collegamento alle condotte di afflusso e deflusso, reinterro, ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 08.P01.B /cad. 96,99 - Operaio qualificato muratore h 3,00 x 26,36 = 79,08 - Pozzetto in c.l.s. prefabbricati n 1 x 17,91 = 18,40 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 08.P01.B01.020) Sommano 96,99 Prezzo di applicazione cad. 96, POZZETTI IN C.L.S. VIBROCOMPRESSO NON SIFONATI - Fornitura e posa di pozzetti in c.l.s. vibrocompresso - dimensioni cm 80x80x80 - non sifonati, compreso scavo, sottofondo e rinfianco in c.l.s. magro, collegamento alle condotte di afflusso e deflusso, reinterro, ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 08.P01.B /cad. 155,25 - Operaio qualificato muratore h 3,50 x 26,36 = 92,26 - Pozzetto in c.l.s. prefabbricati n 1 x 62,99 = 62,99 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 08.P01.B01.030) Sommano 155,25 Prezzo di applicazione cad. 155,25 CAPITOLO 09 - COPERTURE, MANTI IMPERMEABILI ED ISOLAMENTI TERMOACUSTICI: 19. CONTROSOFFITTATURA IN LASTRE FONOASSORBENTI TIPO "GYPTONE BPB ITALIA" - "QUATTRO N 42" - Fornitura e posa di controsoffittatura in lastre di cartongesso da mm 1200x2400, tipo "GYPTONE BPB ITALIA", modello "QUATTRO N 42", spess. mm 12,5, per parti orizzontali (soffitti), compresa orditura portante costituita da profili metallici in lamiera di acciaio zincato modello "FH 500", interasse 1200 mm per struttura primaria, modello "F 530", interasse 600 mm per struttura secondaria, pendinatura e ganci di sospensione, profili guida perimetrali ad L solidarizzati meccanicamente alle pareti mediante accessori di fissaggio con interasse 800/900 mm, membrana fonoassorbente incollata sulla faccia interna della lastra, pannello isolante in materassino di lana minerale, spessore mm 50, densità 20 Kg/mc, pendinatura, orditura metallica portante, profili laterali, intirantatura sugli orizzontamenti soprastanti secondo quanto indicato sulla tavola di progetto n AR /017, finitura con

10 strato di stucco coprifuga in corrispondenza dei giunti e nastro di rinforzo, tagli, sfridi, fori per predisposizione apparecchi illuminanti, ponteggio ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A09.R /mq 51,11 - Operaio specializzato muratore h 0.09 x 28,18 = 2,53 - Operaio qualificato muratore h 0.09 x 26,36 = 2,37 - Lana di roccia mq 1.00 x 2,22 = 2,22 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.B50.005) - Lastre di cartongesso mq 1.00 x 3,24 = 3,24 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.E60 010) - Profili metallici mt 4.00 x 8,22 = 32,88 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.M35.005) - Nolo di ponteggio mq 1.00 x 7,87 = 7,87 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P25.A60.005) Sommano 51,11 Prezzo di applicazione a mq 51, CONTROSOFFITTATURA IN CARTONGESSO DI TIPO NORMALE - Fornitura e posa di controsoffittatura in lastre di cartongesso di tipo normale, spess. mm 13, per parti orizzontali (soffitti) e verticali (velette), montata su orditura metallica a T rovesciata ad levata sezione, profili di montaggio incollati sui bordi dei pannelli, compresa pendinatura, orditura metallica portante, profili laterali, intirantatura sugli orizzontamenti soprastanti secondo quanto indicato sulla tavola di progetto n AR /016/017, compresa finitura con strato di stucco coprifuga in corrispondenza dei giunti e nastro di rinforzo, compresi tagli ritti ed in curva, sfridi, fori per predisposizione apparecchi illuminanti, ponteggio ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A09.R /mq 29,98 - Operaio specializzato muratore h 0.12 x 28,18 = 3,38 - Operaio qualificato muratore h 0.12 x 26,36 = 3,16 - Lastre di cartongesso mq 1.00 x 3,24 = 3,24 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.E60 010) - Profili metallici mt 1.50 x 8,22 = 12,33 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.M35.005) - Nolo di ponteggio mq 1.00 x 7,87 = 7,87 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P25.A60.005)

11 Sommano 29,98 Prezzo di applicazione a mq 29, CONTROSOFFITTATURA IN CARTONGESSO DI TIPO IDROFUGO - Fornitura e posa di controsoffittatura in lastre di cartongesso idrofugo, spess. mm 13, per parti orizzontali (soffitti) e verticali (velette), montata su orditura metallica a T rovesciata ad levata sezione, profili di montaggio incollati sui bordi dei pannelli, compresa pendinatura, orditura metallica portante, profili laterali, intirantatura sugli orizzontamenti soprastanti secondo quanto indicato sulle tavole di progetto, compresa finitura con strato di stucco coprifuga in corrispondenza dei giunti e nastro di rinforzo, compresi tagli ritti ed in curva, sfridi, fori per predisposizione apparecchi illuminanti, ponteggio ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A09.R /mq 31,36 - Operaio specializzato muratore h 0.07 x 28,18 = 1,97 - Operaio qualificato muratore h 0.07 x 26,36 = 1,84 - Lastre di cartongesso mq 1.00 x 3,24 = 3,24 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.E60 010) - Profili metallici mt 2.00 x 8,22 = 16,44 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.M35.005) - Nolo di ponteggio mq 1.00 x 7,87 = 7,87 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P25.A60.005) Sommano 31,36 Prezzo di applicazione a mq 31, CONTROSOFFITTAURA IN CARTONGESSO REI Fornitura e posa di controsoffittatura in lastre di cartongesso REI 120, spessore mm 15, per parti orizzontali (soffitti), eseguita secondo quanto dettagliato sulla tavola di progetto n AR e AR , montata su orditura metallica con profili a C, sez. mm 48x18 e spessore mm 0,6, posti ad interasse di mm 600, fissati mediante incastro, con raccordi in acciaio ancorati al solaio mediante tasselli metallici ad espansione, viti fosfatate autoperforanti, spessore complessivo della struttura mm 35-40, compresa sigillatura dei giunti e delle teste delle viti con stucco a base di gesso, certificazioni, ponteggi ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A09.R /mq 32,80 - Operaio specializzato muratore h 0.15 x 28,18 = 4,22 - Operaio qualificato muratore h 0.15 x 26,36 = 3,95 - Lastre di cartongesso REI mq 1.00 x 4,43 = 4,43 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.F00.005) - Profili metallici mt 1.50 x 8,22 = 12,33 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.M35.005)

12 - Nolo di ponteggio mq 1.00 x 7,87 = 7,87 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P25.A60.005) Sommano 32,80 Prezzo di applicazione al mq 32, SOVRAPPREZZO ALLE VOCI DI CUI AI PUNTI 01.A09.R A09.R A09.R PER LA FORMAZIONE DI MENSOLE ED AGGETTI IN CARTONGESSO NORMALE E IDROFUGO - Sovrapprezzo alle voci di cui ai punti 01.A09.R A09.R A09.R per la formazione di mensole ed aggetti in cartongesso fonoassorbente, normale e idrofugo, velette per il contenimento di corpi illuminanti, aggetti verticali di mascheramento, con sezione media cm 10x30, compresa orditura metallica a sbalzo, rivestimento con parti di lastre a spessore mm 12, nastratura di rinforzo, finitura con strato di stucco coprifuga, tagli, sfridi, ponteggio ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A09.R /mt 14,23 - Operaio specializzato muratore h 0,25 x 28,18 = 7,05 - Lastre di cartongesso mq 1,00 x 3,24 = 3,24 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.E60 010) - Nolo di ponteggio mq 0,50 x 7,87 = 3,94 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P25.A60.005) Sommano 14,23 Prezzo di applicazione al mt 14, SOVRAPPREZZO ALLE VOCI DI CUI AI PUNTI 01.A09.R A09.R A09.R PER LA FORMAZIONE DI PARTI CURVE - Sovrapprezzo alle voci di cui ai punti 01.A09.R A09.R A09.R per la formazione di parti curve in cartongesso fonoassorbente, normale ed idrofugo, compresa orditura metallica tipo "vertebra", profili ad omega di tipo tradizionale, rivestimento con parti di lastre spessore mm 6, nastratura di rinforzo, finitura con strato di stucco coprifuga, tagli, sfridi, ponteggio ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A09.R /mq 33,42 - Operaio specializzato muratore h 0,18 x 28,18 = 5,07 - Operaio qualificato muratore h 0,18 x 26,36 = 4,74 - Lastre di cartongesso mq 1,00 x 3,24 = 3,24 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.E60 010) - Profili metallici mt 2,00 x 8,22 = 16,44 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P09.M35.005)

13 - Nolo di ponteggio mq 0,50 x 7,87 = 3,93 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P25.A60.005) - Sommano 33,42 Prezzo di applicazione a mq 33,42 CAPITOLO 10 - INTONACI E CORNICI 25. INTONACO ANTINCENDIO TIPO "IGNIVER" - Fornitura e posa di intonaco antincendio tipo "IGNIVER" prodotto dalla B.T.B. Italia S.p.a. o similare, a base di vermiculite e leganti inorganici, esente da fibre di amianto, classe "0" secondo art. 1 del Decreto del Ministero degli Interni del 14/01/85, semplicemente spruzzato su superfici orizzontali di intradosso di solai misti con elementi in metallo e mattoni negli spessori atti a conferire una resistenza al fuoco REI 120 della struttura portante del solaio, compresa la certificazione e relazione di calcolo di resistenza al fuoco rilasciata da ingegnere abilitato ed iscritto negli elenchi di cui alla Legge 818/84, i ponteggi necessari ed ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A10.I /mq 36,00 - Intonaco antincendio tipo IGNIVER mq 1,00 x. 28,13 =. 28,13 (Prezzo corrente di mercato già comprensivo dell utile dell Impresa) - Nolo di ponteggio mq 1.00 x 7,87 = 7,87 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P25.A60.005) Sommano 36,00 Prezzo di applicazione al mq 36,00 CAPITOLO 11 - SOTTOFONDI E VESPAI: 26. MASSETTO IN C.L.S. CON INTERPOSTA MAGLIA ELETTROSALDATA - Formazione di massetto in c.l.s. gettato in opera, formato da uno strato di cm 6/8 di calcestruzzo cementizio dosato a q.li 2,50 di cemento R 325, cappa superiore in malta cementizia dosata a q.li 5,00 di cemento R 325, con interposta maglia elettrosaldata tipo Feb K 10x10 diametro 5 mm, compresa formazione e posa giunti in PVC delle dimensioni richieste, con perfetta lisciatura delle superfici ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A11.B /mq 21,40 - Operaio comune muratore h 0,25 x 23,94 = 5,99 - Operaio qualificato muratore h 0,25 x 26,36 = 6,59 - Cemento q.le 0,30 x 9,94 = 2,98 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A10.010) - Calce idraulica q.le 0,30 x 7,28 = 2,18

14 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P02.A90.010) - Sabbia mc 0,30 x 6,35 = 1,91 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P03.A24.005) - Rete elettrosaldata mq 1,00 x 1,75 = 1,75 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P12.M35.010) Sommano 21,40 Prezzo di applicazione al mq 21,40 CAPITOLO 13 - OPERE IN PIETRA NATURALE: 29. PIANO INCASSO LAVABI IN MARMO DI CARRARA BIANCO LUCIDO - SPESSORE CM 3 - Fornitura e posa di piano incasso lavabi in marmo bianco di Carrara lucido, spessore cm 3, coste a vista bisellate, compresi fori per incasso sanitari e rubinetteria, armature delle lastre, scassi a muro e risigillature, lucidatura, bisellatura delle coste, secondo quanto stabilito dalle tavole di progetto n AR /009/01/011/012/013, ed ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d arte. Rif. E.P. 01.P18.A /mq 335,08 - Operaio specializzato muratore h 6,00 x 28,18 = 169,08 - Marmo Carrara cm 3 mq 1,00 x 86,10 = 86,10 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P18.B40.020) - Profilati, Kg 20 x 2,07 = 41,40 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.A10.005) - Lucidatura mq 1,00 x 38,50 = 38,50 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P19.A10.015) Sommano 335,08 Prezzo di applicazione al mq 335, SOVRAPPREZZO PER LAVORAZIONE COSTE A TORO - Sovrapprezzo per lavori di cui alle opere in pietra per coste a vista rifilate con lavorazione a toro rettilinee o curve, compresa lucidatura ed ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d arte. Rif. E.P. 01.A13.A /mt 14,45 - Operaio specializzato muratore h 0,46 x 26,36 = 12,13 - Lucidatura mt 1,00 x 2,29 = 2,29 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P19.A30.010) Sommano 14,42

15 Prezzo di applicazione al mt 14, PAVIMENTO IN PIETRA DI LUSERNA LAVORATO A SCACCHIERA - Fornitura e posa di pavimento in pietra di Luserna, piastrelle dim. cm 23x23, spess. cm 2, lavorato a scacchiera, posato a 45 secondo le indicazioni della D.L., tagliate a piano sega e acidate, alternate a piastrelle di ugual dimensione fiammate, su sottofondo contabilizzato a parte, compresa pulitura a posa ultimata ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.P18.A /mq 169,68 - Pietra Luserna cm 3 mq 1,00 x. 120,00 =. 120,00 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P18.A60.020) - Fiammatura mq 0,50 x. 11,05 =. 5,53 (Prezzo corrente di mercato già comprensivo delle spese generali e dell utile dell Impresa) - Acidatura mq 0,50 x. 9,50 =. 4,75 (Prezzo corrente di mercato già comprensivo delle spese generali e dell utile dell Impresa) - Posa pavimentazione mq 1,00 x. 39,40 =. 39,40 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A12.B50.015) Sommano. 169,68 Prezzo di applicazione lordo al mq. 169, PAVIMENTO IN PIETRA DI LUSERNA FIAMMATA LAVORATO A TOLDA DI NAVE - Fornitura e posa di pavimento in pietra di Luserna fiammata, piastrelle dim. cm 40X30, spess. cm 2, lavorato a tolda di nave, posato secondo le indicazioni della D.L. su sottofondo contabilizzato a parte, compresa pulitura a posa ultimata ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.TO1.A /mq 137,25 - Pietra Luserna cm 2 mq 1,00 x. 86,80 =. 86,80 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P18.A60.015) - Fiammatura mq 1,00 x. 11,05 =. 11,05 (Prezzo corrente di mercato già comprensivo delle spese generali e dell utile dell Impresa) - Posa pavimentazione mq 1,00 x. 39,40 =. 39,40 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A12.B50.015) Sommano. 137,25 Prezzo di applicazione lordo al mq. 137,25 CAPITOLO 15 - OPERE DA FALEGNAME SERRAMENTI INTERNI ED ESTERNI: 33. SCRIGNO - DIMENSIONE 70X210 - Fornitura e posa di struttura metallica da incasso per serramento a scomparsa tipo "Scrigno", "Glissmaster" o "Agoprofil" compreso ogni onere per la posa di serramenti con luce netta di dimensioni cm 70x210.

16 Rif. E.P. 01.A17.I /cad 250,00 - Operaio specializzato h 1,30 x. 28,18 =. 36,63 - Scrigno cad. 1 x. 213,37 =. 213,37 (Prezzo corrente di mercato già comprensivo delle spese generali e dell utile dell Impresa) Sommano. 250,00 Prezzo di applicazione lordo cad. 250, SCRIGNO - DIMENSIONE 90X210 - Fornitura e posa di struttura metallica da incasso per serramento a scomparsa tipo "Scrigno", "Glissmaster" o "Agoprofil" compreso ogni onere per la posa di serramenti con luce netta di dimensioni cm 90x210. Rif. E.P. 01.A17.I /cad 300,00 - Operaio specializzato h 1,40 x. 28,18 =. 39,45 - Scrigno cad. 1 x. 260,55 =. 260,55 (Prezzo corrente di mercato già comprensivo delle spese generali e dell utile dell Impresa) Sommano. 300,00 Prezzo di applicazione lordo cad. 300,00 CAPITOLO 16 - OPERE DA FABBRO: 35. FALSI TELAI PER SERRAMENTI METALLICI, (SERRAMENTI INTERNI INCLUSE PORTE REI) - Fornitura e posa di falsi telai per serramenti metallici interni, incluse porte REI, costituiti da tubolare metallico a sezione rettangolare, dimensioni variabili in funzione dei serramenti, spessore 20/10 mm con aletta fermaintonaco e zanca a murare compreso fissaggio, risigillatura ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A19.G /mq 198,80 - Operaio qualificato h 0,93 x. 26,36 =. 24,51 (per risigillature) - Operaio comune h 0,93 x. 23,94 =. 22,26 (per risigillature) - Intelaiatura metallica kg 23,00 x. 5,04 =. 115,92 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.A80.005) - Posa intelaiatura metallica kg 23,00 x. 1,57 =. 36,11 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.A90.005) Sommano. 198,80

17 Prezzo di applicazione al mq. 198, RINGHIERE IN ELEMENTI METALLICI CON CAVETTERIA DI ACCIAIO - Fornitura e posa di ringhiere in elementi metallici con montanti verticali in ferro con disegno a linee ritte, realizzati con profilati tondi, quadri, piatti, eseguiti secondo quanto specificato sulla tavola di progetto n AR , e distanziali orizzontali in trefoli di acciaio, completi di golfari e tenditori, compreso ponteggio ed ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.A18.B /mq 72,00 - Profilati in acciaio, tubolari per mt 1,00 x 2,87 Kg x. 7,66 =. 21,98 Montanti e corrimano, attacchi a terra tasselli e tirafondi (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.B40.015) Cavetteria, golfari,tenditori mt 4,00 x 1,00 x 0,40 Kg x. 13,80 =. 22,08 n 4 x 0,20 Kg x. 13,80 =. 11,04 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.B70.030) - Posa profilati kg 5,27 x. 3,06 =. 16,13 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.A70.005) - Sfridi, materiali vari di uso e consumo. 1,00 Sommano. 72,23 Prezzo di applicazione al mq. 72, PORTA INTERNA AD ANTA AD UN BATTENTE CON PANNELLATURA E SOPRALUCE IN CRISTALLO ANTISFONDAMENTO A FILO LUCIDO MOLATO - Fornitura e posa di porta interna ad anta ad un battente realizzata secondo quanto dettagliato sulla tavola di progetto n AR /023, con anta in cristallo a filo lucido molato, antisfondamento ed antiferite, spessore 10/11 mm, traversa orizzontale superiore in scatolato di ferro preverniciato a fuoco, sezione mm 50x50, spessore 4 mm, per appoggio sopraluce. I cristalli dell'anta e del sopraluce saranno fissati a muro con appositi morsetti, opportunamente dimensionati, in ferro preverniciato a fuoco. L'anta sarà dotata, nella sua parte inferiore, di carter metallico ad "U" costituito da doppia lamiera con spessore mm 4, preverniciata a fuoco, dimensionato in modo tale da contenere il meccanismo di regolazione della chiusura a pavimento a molla del tipo "MAB". Il serramento dovrà essere dato in opera completo di profilato metallico a "T" annegato a muro come telaio fisso, doppia maniglia in ottone tipo "Tizianella", serratura con doppia chiave, pannelli in cristallo antisfondamento, carter metallico, verniciatura a fuoco di tutte le parti metalliche a vista, meccanismo di chiusura a pavimento tipo "MAB", cerniere, placche di fissaggio a muro ed ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.PFO /mq 750,00 - Operaio specializzato h 4,00 x 28,18 = Operaio qualificato h 4,00 x 26,36 = 105,44

18 - Serramento metallico mq 1,00 x 262,00 = 262,00 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.B00.065) - Posa serramento metallico mq 1,00 x. 45,30 = 45,30 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.B20.005) - Cristallo antisfondamento mq 1,00 x 72,40 = 72,40 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P20.B03.035) - Posa cristallo antisfondamento mq 1,00 x 29,80 = 29,80 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A15.A10.035) - Lastra di acciaio Kg 12,56 x 5,40 = 67,82 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.B90.005) - Chiudiporta a molla a pavimento. 54,70 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P13.H70.005) Sommano. 750,18 Prezzo di applicazione al mq. 750, VETRATA CON FISSAGGIO PUNTUALE CON CROCIERE E ROTULES IN ACCIAIO INOX SATINATO E CRISTALLO TRASPARENTE STRATIFICATO E TEMPERATO COMPLETA DI STRUTTURE DI SUPPORTO - Fornitura e posa di vetrata con fissaggio puntuale, realizzata secondo quanto dettagliato sulla tavola di progetto n AR , completa di crociere in microfusione di acciaio inox satinato AISI 316, smerigliate, rotules in acciaio inox satinato del tipo snodato in modo da permettere al vetro liberi movimenti per le dilatazioni, cristallo trasparente stratificato e temperato da mm con interposta pellicola in PVB. La struttura sarà montata su paleria metallica verticale in acciaio inox satinato a sezione tonda con opportuno spessore, fissata all'estremità (pavimento, soffitto) con attacchi a forcella, piastra di acciaio inox satinato e contropiastra di registrazione, tirafondi, bulloneria, meccanismo di regolazione a cannocchiale in sommità. La vetrata sarà interamente del tipo fisso, senza aperture in alcuna parte. Le lastre di cristallo saranno molate a filo lucido sul perimetro, avranno fori svasati, e saranno sigillate fra loro con silicone ad elevato modulo elastico. La fornitura e posa si intendono comprensive di dimensionamento delle strutture di ancoraggio e tenuta, progettazione esecutiva da parte di impresa specializzata, paleria verticale di supporto in acciaio inox, piastre e contropiastre, bulloneria di regolazione e fissaggio, elementi puntiformi porta cristallo, rotules, crociere, cristalli, finiture particolari, siliconatura dei giunti, ponteggio ed ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.VE /mq 812,00 - Operaio specializzato h 3,00 x 28,18 = 84,54 - Operaio qualificato h 3,00 x 26,36 = 79,08 - Serramento metallico mq 1,00 x 262,00 = 262,00 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.B00.065) - Posa serramento metallico mq 1,00 x. 45,30 = 45,30

19 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.B20.005) - Cristallo antisfondamento mq 1,00 x 72,40 = 72,40 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P20.B03.035) - Posa cristallo antisfondamento mq 1,00 x 29,80 = 29,80 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A15.A10.035) - Profilati in acciaio, pezzi speciali kg 14,00 x. 13,80 =. 193,20 agganci, fissaggi puntuali a crociera, piastre, attacchi a forcella, golfari, biette e tirafondi (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.B70.030) - Posa profilati kg 14,00 x. 3,06 =. 42,84 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A18.A70.005) - Sfridi, materiali vari di uso e consumo. 2,50 Sommano. 811,66 Prezzo di applicazione al mq. 812,00 CAPITOLO 17- OPERE DA LATTONIERE IDRAULICO: 38. CANNE DI ESALAZIONE TIPO "SHUNT" IN LAMIERA - SEZ. CM 40x50 - Fornitura e posa di canna di esalazione tipo "Shunt" in lamiera zincata, spessore 8/10 mm, sezione cm 40x50, costituita da doppio condotto abbinato e settori confluenti, compresi fori di confluenza, separatori, flange di fissaggio fra le pareti, griglie di captazione ed esalazione ai piani, rivettature, tinteggiatura con materiale bituminoso per protezione, staffature e fissaggio, controventature, compresa formazione di tracce nelle murature e negli orizzontamenti e successiva risigillatura, ponteggio ed ogni onere. Rif. E.P. 05.P63.B /mt 91,11 - Operaio comune h 1,35 x. 23,94 =. 32,32 - Canna in lamiera kg 11,50 x. 3,39 =. 38,99 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 05.P63.B10.005) - Guaina liquida mq 1,80 x. 11,00 =. 19,80 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.A09.E60.010) Sommano. 91,11 Prezzo di applicazione lordo al mt. 91, TORRINO DI ESALAZIONE IN RAME, SPESS. 8/10 MM - Fornitura e posa di torrino di esalazione per canne shunt, sezione mm 400x500, realizzato in lastra di rame spessore 8/10 mm, compreso collegamento alla canna verticale, disfacimento parziale del manto di copertura, e successivo rifacimento, scassi negli orizzontamenti, risigillature, pieghi di rinforzo verticali,

20 flangiature orizzontali per irrigidimento, faldaleria in rame, spessore 6/10 mm, ponteggio ed ogni onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Il torrino dovrà sporgere per cm 80 dallo spigolo più alto del manto, e risvoltare a 90 con parte curva. L'apertura sarà dotata di rete antipassero in rame con maglia di mm 15x15 e sezione mm 1,5. Rif. E.P. 01.TO /cad 321,38 - Operaio specializzato h 1,08 x. 28,18 =. 30,43 - Rame kg 65,00 x. 4,45 =. 289,25 (Rif. E.P. Reg. Piemonte 01.P12.G00.020) - Barriera antipassero mq 0,20 x. 8,50 =. 1,70 (Prezzo corrente di mercato già comprensivo delle spese generali e dell utile dell Impresa) Sommano. 321,38 Prezzo di applicazione cad.. 321, ATTUATORE PER EVACUAZIONE FUMI E CALORE - Fornitura e posa di apparecchio attuatore per evacuazione di fumi e calore tipo "Mini Energy - Caoduro" costituito da ampollina con taratura a 68 C e microbombola di gas CO2, stantuffo di apertura, accessori per il riarmo, collegato alle ante delle aperture finestrate, con comando dall'impianto di rilevazione fumi, compreso ogni onere per dare funzionante l'impianto a perfetta regola d'arte. Rif. E.P. 01.AT /cad 863,89 - Fornitura e posa di apparecchio attuatore =. 620,00 (Prezzo corrente di mercato) - Comando rilevazione fumi =. 75,00 (Prezzo corrente di mercato) - Utile dell Impresa 24,30% =. 168,89 Sommano. 863,89 Prezzo di applicazione cad.. 863,89 CAPITOLO 19- INTERVENTI SULLE OPERE D ARTE: 41. CAUTA RIMOZIONE EFFIGI IN GESSO CON ACCATASTAMENTO ALL'INTERNO DEL CANTIERE - Cauta rimozione delle opere in gesso indicate dalla D.L. comprensiva di : - distacco delle statue e degli ornati dal basamento eseguito previo accurato taglio delle parti; - imballaggio delle statue e degli ornati realizzato in modo tale da evitare qualsiasi danno, compresa ingabbiatura esterna, fasciatura dell'opera con materassini e materiali morbidi, protezioni, irrigidimenti; - cauta rimozione eseguita a mano o con ausilio di idoneo mezzo meccanico e discesa a terra; - trasporto dell'opera all'interno dell'ambiente, accatastamento e successiva protezione; - demolizione completa del basamento con trasporto del materiale di risulta alla pubblica discarica.

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

ALLEGATO R ELENCO PREZZI

ALLEGATO R ELENCO PREZZI A r c h i t e t t o R i n a l d i n i E t t o r e R a v e n n a, V i a l e d e l l a L i r i c a n. 4 3 T e l 0 5 4 4 405979 F a x 0 5 4 4 272644 comm. part. Emissione Spec foglio di Mar2014 COMMITTENTE:

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Lombardia Coordinamento Attività tecnico edilizia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Oggetto: Lavori di ristrutturazione funzionale Lotto I Direzione Provinciale

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro ElEvata sicurezza - Catenaccio laterale

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

cimosa di sormonto autoadesiva

cimosa di sormonto autoadesiva Polietilene reticolato fisicamente sp. 8 mm nominale cimosa di sormonto autoadesiva. Massa elastoplastomerica Lato posa CARATTERISTICHE TECNICHE Acustic System 10, è un manto bistrato con cimosa adesiva,

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE a cura del Consorzio POROTON Italia VERSIONE ASPETTI GENERALI E TIPOLOGIE MURARIE Le murature si dividono in tre principali categorie: murature

Dettagli

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE prof. ing. Pietro Capone Opere realizzate provvisoriamente allo scopo di consentire l esecuzione dell opera, la loro vita è legata

Dettagli

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI Premessa 1. I materiali per la posa. 2. Il falso telaio. 3. Il fissaggio del serramento. 4. Istruzioni per la posa in opera

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN PER SOLAI MONODIREZIONALI skyrail sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE w w w. g e o p l a s t. i t SOLAI 02 VISION Con la Sapienza di costruisce

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

PROTEZIONE AL FUOCO. Le tecnologie più avanzate per un futuro più sicuro

PROTEZIONE AL FUOCO. Le tecnologie più avanzate per un futuro più sicuro PROTEZIONE AL FUOCO Le tecnologie più avanzate per un futuro più sicuro Evolvere insieme Sviluppare con e per il cliente tecnologie innovative ed ecosostenibili che permettano ad entrambi di raggiungere

Dettagli

1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E

1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E 1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI D DELLEE L L E OPERE EDILI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E A G R I C O LT U R A D I B O L O G N

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Scatole da incasso Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Principali caratteristiche tecnopolimero ad alta resistenza e indeformabilità temperatura durante l installazione

Dettagli

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 A.001.018 Nr. 2 A.001.031.a Nr. 3 A.001.034.c Nr. 4 A.002.015.a Nr. 5 A.002.015.b Nr. 6 E.002.034.a Nr. 7 E.002.057.b Nr. 8 E.002.058.a Nr. 9 E.002.061 Nr. 10 E.008.003 Fornitura e posa in

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Foglio n 1 di 6 ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= 34,10. kw tot Impresa/Ditta: DATI INSTALLATORE Resp. Tecnico/Titolare:

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI PER COSTRUZIONE E MANUTENZIONE RETI ACQUA, RETI FOGNARIE E IMPIANTI DI ALLACCIAMENTO UTENZA Distretto Operativo OPER / COORD / SUP EDIZIONE 02 / 2012 SOCIETÀ ACQUE POTABILI p.a. C.so

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013 S T U D I O D I P R O G E T T A Z I O N E C I V I L E E D I N D U S T R I A L E D O T T. I N G. P R E T T O F L A V I O COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA Oggetto: SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO

Dettagli

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata IT www.ditecentrematic.com Automazioni progettate per ambienti specialistici. Ditec Valor H, nella sua ampia gamma, offre

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori completamento opere urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA Progettista: VISTO: Comune Rombiolo Via Karl Marx

Dettagli

Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE

Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE Il Ripristino DELLE Strutture Interrate NIDI DI GHIAIA E DISTANZIATORI PLASTICI RIPRESE DI GETTO Strutture Interrate RIPRESE

Dettagli

4 Suppl. ord. n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 10 del 6-3-2009 (n. 8)

4 Suppl. ord. n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 10 del 6-3-2009 (n. 8) 4 Suppl. ord. n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 10 del 6-3-2009 (n. 8) PREZZARIO REGIONALE AGRICOLTURA 2009 Allegato INDICE OPERE EDILI, VIABILITA ED ELETTRIFICAZIONE RURALE.................................

Dettagli

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne DESCRIZIONE DI-CLASS è un sistema composito a base resina caratterizzato da elevata flessibilità di intervento ed

Dettagli

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE TOP SOL TOP BRIDGE E S S E D I V I S I O N E INFRASTRUTTURE E D INF IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI giulianedmp SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L EDILIZIA giulianedmp TOP SOL / TOP BRIDGE Impalcati

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI - pag.1- N. Codice Descrizione U.M. Prezzo/Euro 1 A.01 Rimozione di pavimentazione di pietrini di cemento, compreso cordoli, malta sottostante, ponti di servizio, massetto cementizio

Dettagli

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI ALLEGATO A Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI Provincia Area Edilizia di Scolastica Na Ufficio Specialistico Tecnico Edilizia Scolastica 1 DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile

Dettagli

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Misure di prevenzione e protezione collettive e individuali in riferimento al rischio di caduta dall alto nei cantieri edili A cura dei Tec. Prev. Mara Italia, Marco

Dettagli

IL MINISTRO DELL INTERNO

IL MINISTRO DELL INTERNO D.M. 16 maggio 1987, n. 246 (G.U. n. 148 del 27 giugno 1987) NORME DI SICUREZZA ANTINCENDI PER GLI EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE IL MINISTRO DELL INTERNO Vista la legge 27 dicembre 1941, n. 1570: Vista

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE

PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE Dirigente Responsabile: Dott. Ing. Stefano Pozzoli - PROGETTO DEFINTIVO/ESECUTIVO - CENTRO SCOLASTICO MEDIO SUPERIORE di CASTEL SAN GIOVANNI

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: OPERE URGENTI CONSISTENTI NEL RIFACIMENTO DELLA COPERTURA IN LEGNO E LATERIZIO DEL LABORATORIO ANALISI DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

Manuale per la corretta POSA in OPERA

Manuale per la corretta POSA in OPERA Manuale per la corretta POSA in OPERA LINEA MAKE by Tecnasfalti SECONDA EDIZIONE MANUALE PER LA CORRETTA POSA IN OPERA DEI MATERIALI PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NUOVE COSTRUZIONI PAVIMENTO 1. L ISOLAMENTO

Dettagli

LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA

LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA 1. La trasmittanza termica U COS'E? La trasmittanza termica U è il flusso di calore medio che passa, per metro quadrato di superficie, attraverso

Dettagli

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5 recupero calcestruzzo MALTE TECNOLOGICHE STRUTTURALI ad alta resistenza chimica LINEA costruzioni kerabuild Malta tecnologica strutturale colabile monocomponente per inghisaggi a rapida messa in servizio.

Dettagli

Valutazione della vulnerabilità e interventi per le costruzioni ad uso produttivo in zona sismica

Valutazione della vulnerabilità e interventi per le costruzioni ad uso produttivo in zona sismica Valutazione della vulnerabilità e interventi per le costruzioni ad uso produttivo in zona sismica 1 Ambito operativo e inquadramento normativo Tenuto conto del rilevante impatto che gli eventi sismici,

Dettagli

Elenco Prezzi Unitari

Elenco Prezzi Unitari Pag. - 1 - di 7 D.008 mc 8,92 Scavo a sezione obbligata Scavo a larga sezione obbligata eseguito con mezzi meccanici in terreno di media consistenza fino alla profondità di 4 m, sia asciutti che bagnati,

Dettagli

Il vetro nell architettura

Il vetro nell architettura Opuscolo tecnico Il vetro nell architettura upi Ufficio prevenzione infortuni Uso sicuro del vetro nell edilizia Nell architettura moderna il vetro non è utilizzato soltanto per le finestre, bensì come

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS Membrane impermeabilizzanti L L ERFLEX HELASTO M INERAL LIGHTERFLEX HELASTO LIGHTERFLEX HPCP SUPER

Dettagli

VOCE DI CAPITOLATO "RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA- MENTO DA SALI -

VOCE DI CAPITOLATO RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA- MENTO DA SALI - VOCE DI CAPITOLATO "RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA MENTO DA SALI RIDUZIONE DEI SALI A LIVELLI DI SICUREZZA MEDIANTE ESTRAZIONE CON IMPACCO " DESCRIZIONE LAVORI E VERIFICA La seguente Tabella

Dettagli

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 BENVENUTI Introduzione alla norma SIA 118/262 CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 PROGRAMMA INTRODUZIONE NORMA SIA 118/262 Introduzione generale 10 Ing. Anastasia Confronto diretto SIA 220 SIA 118/262

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm CT LISCIATURE C40-F10 A2 fl CONFORME ALLA NORMA EUROPEA Nivorapid EN 13813 Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20

Dettagli

W 11 Pareti Knauf ad orditura metallica

W 11 Pareti Knauf ad orditura metallica W 11 Pareti 01/2009 W 11 Pareti Knauf ad orditura metallica W 111 - Parete Knauf a singola orditura metallica e singolo rivestimento W 112 - Parete Knauf a singola orditura metallica e doppio rivestimento

Dettagli

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE FINSTRAL Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE 2 Oscuramento e protezione visiva nel rispetto della tradizione Le persiane, oltre al loro ruolo principale di elemento

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli

... ... Studio Tecnico Geom. Massimo Battistini. Oggetto dei lavori: Realizzazione nuov ufficio direzionale con annessa abitazione COMPUTO METRICO

... ... Studio Tecnico Geom. Massimo Battistini. Oggetto dei lavori: Realizzazione nuov ufficio direzionale con annessa abitazione COMPUTO METRICO ........... Oggetto dei lavori: Realizzazione nuov ufficio direzionale con annessa abitazione COMPUTO METRICO ufficio - Curtatone, 25/05/2012........... Studio Tecnico Geom. Massimo Battistini Printed

Dettagli

TARIFFARIO. Guida tariffaria alle opere e alle prestazioni delle categorie artigiane di. Ravenna CASA. Ravenna

TARIFFARIO. Guida tariffaria alle opere e alle prestazioni delle categorie artigiane di. Ravenna CASA. Ravenna Confederazione Nazionale dell Artigianato e della Piccola e Media Impresa Con il patrocinio di provincia di Ravenna 2010 Provincia di Ravenna Guida tariffaria alle opere e alle prestazioni delle categorie

Dettagli

AREA FUNZIONALE I. Città di Nardò ALLEGATO D COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

AREA FUNZIONALE I. Città di Nardò ALLEGATO D COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Città di Nardò PROVINCIA DI LECCE AREA FUNZIONALE I PROGETTO ELABORATO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IL R.U.P. I PROGETTISTI PROGETTO 00 RECUPERO E VALORIZZAZIONE DI UNA PARTE DEL CASTELLO DEGLI ACQUAVIVA

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

LINEE VITA UNI EN 795 - SISTEMI ANTICADUTA - DPI LINEE VITA QUALITÀ, TECNOLOGIA E INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA

LINEE VITA UNI EN 795 - SISTEMI ANTICADUTA - DPI LINEE VITA QUALITÀ, TECNOLOGIA E INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA LINEE VITA UNI EN 795 - SISTEMI ANTICADUTA - DPI LINEE VITA QUALITÀ, TECNOLOGIA E INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA LINEE VITA E LE CADUTE DALL ALTO In Italia le cadute dall alto costituiscono il

Dettagli

profili per il fai da te

profili per il fai da te Profilpas S.p.A. profili in alluminio anodizzato (con etichetta codice a barre) lunghezza m.1 lunghezza m.2 misure argento argento piatto 12x2 10100 10104 15x2 10108 10112 20x2 10116 10120 25x2 10124 10128

Dettagli

EDIL-SERV via Ciantro Marrocco n 13; C.A.P.: 93100 Caltanissetta; Fax: 36.338.8233126; Cell. 338.8233126 388.1832953 Web:

EDIL-SERV via Ciantro Marrocco n 13; C.A.P.: 93100 Caltanissetta; Fax: 36.338.8233126; Cell. 338.8233126 388.1832953 Web: Via C. Marrocco, 13 93100 Caltanissetta (CL) Tel.: 338.8233126 388.1832953 Fax: 36.338.8233126 E-mail:edil-serv@alice.it Web: www.webalice.it/edil-serv Alla cortese attenzione del Titolare di codesta Spett.le

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 TIPOLOGIE E COMPLEMENTI DEI RADIATORI p a g. 4 IL RADIATORE TESI p a g. 7 Volume m 3 21,6 x Watt 50 = Watt 1080 LE TIPOLOGIE DI IMPIANTO p a g. 1 0 LA BASSA TEMPERATURA

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790 SCHEDARIEPILOGATIVAINTERVENTO OPCMn.3779e3790 A)Caratteristicheedificio Esitodiagibilità: B-C (OPCM 3779) E (OPCM 3790) Superficielordacomplessivacoperta( 1 ) mqnum.dipiani Num.UnitàImmobiliaritotali B)Contributorichiestoaisensidi

Dettagli

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO - DESCRIZIONE TECNICA - Doors Sistem S.r.l. via G.Marconi nr. 37/A -35020- Brugine (PD) Tel. 049/9730468 fax 049/9734399 E-mail:

Dettagli

La norma UNI-CIG 7129/08

La norma UNI-CIG 7129/08 1 2 3 Ossido carbonio 4 Normale Ordinamento Codice civile Codice Penale Leggi speciali Legge 1083/71 D.P.R. 412/93 -> D.Lgs. 192/05 DM 37/08 5 Premessa: L incontro ha lo scopo di illustrare le principali

Dettagli

Edizione Agosto 2006. Il grande cerchio per una protezione naturale

Edizione Agosto 2006. Il grande cerchio per una protezione naturale Edizione Agosto 2006 Il grande cerchio per una protezione naturale FERRONDO -Innovazione astuto dinamico di valore Con un unico profilo FERRONDO GRANDE combina protezione dai rumori e Design. La sua forma

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa Trasmissione del suono attraverso una parete Prof. ng. Cesare offa W t W i scoltatore W r orgente W a La frazione di energia trasmessa dalla parete è data dal fattore di trasmissione t=w t /W i. Più spesso

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli