CIRCOLARE TELEGRAFICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CIRCOLARE TELEGRAFICA"

Transcript

1 MOD. 4 P.S.C. DIREZIONE CENTRALE PER GLI 1\HARJ GENERI\ LI DELLA POLIZIA DI STATO CIRCOLARE TELEGRAFICA N. 559/C/5/l!!: 09 Roma. ;c.. ~ ti ;. ) v ' f C! i j OGGETIO: Convenzione con Telecom llalia S.p.A. per la fornitura di un servizio eli telelònia mobile su SIM ricaricdili a favore degli appartenenti alla Polizia eli Stato in servizio attivo e ai 1\H OJ làmiliari, nell'ambito delle attività di promozione del benessere delpersc nale. -ALLA SEGRETEFJA DEL DiPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA -Ufficio Aì1:1.ri Generali c Pcrsonak -Ufficio Analisi. Programmi e Documentazinn : -LI!Ti cio Ordine Pubblico -Ufficio Relazioni Esterne c Cerimoniale -UJ1icio per i Servizi Tecnico-Cìeslionali -Segreteria rccnica del Progr3mm:; Opcrativu 'Sicurezza per lo Sviluppo del Mezzogiorno d'jtak " -Ufficio per gli Interventi di Sviluppo delle Attività Amministrative -ALL'UFFICIO PER L'AMMINISTRAZIONE GENERALE DEL DIPAR-:'\v!ENTO DELLA PUBBLICA SIC'UREZZA -Ul1ìcio per k Rcla:cioni Sinch:sJi -ALL'UFFICIO PER IL COORD!:lAI\1ENTO E LA PIA]\IJF!CAZJONE DELLE FORZE DI POLIZIA -ALL'UFFICIO CENTRALE!Sl'ETTIVO -ALLA DIREZIONE CENTR.A.LE DELLA l'o L! LA CRIMINALE -ALLA DIREZIONE CEN'Pu\LL DELLA :>ou/l,\ Dl PREVENZIONE -ALLA DIREZIONE CENTRALE DELL'IMIVl!CiRAZlONE E DELLA POLIZIA DELLE frontiere - ALLA DIREZ10NE CENTRALI.-: PER LA POLIZIA STRADALE, FERROVIARi/\, DELLE COMUNICAZIONI E FH~ l REPARTI S?ECIAU DELLA POLIZIA DI STATO -ALLA DIREZIONE CENTR.\LF P!'OR l SERVIZI ANTIDROGA -ALLA DlRE/, ONE CENTRALI: PER LE RISCRSE UMANE -ALLA DIRFZ!ONI : CENTRALT: PFR GLI ISTII UTI DI ISTRUZIONE -ALLA DIREZIONE CENB..i',J.lc :Jf SANIT A. -ALLA DIRE? ONE CENT:;;.,\[J GF.l SERV\?.: : LC'NICO-LOGISTJCJ E

2 MOD. 4 P.S.C. DIREZIONE CENTRALE PER GLI AFFARI GENERALI DEI.I.A POLIZIA DI STATO DELLA GESTIONE PATRIMONJALE -ALLA DIREZIONE CENTRALE DEI SER I'!Zi l~ l RAGIONERIA -ALL'UFfiCIO CENTRALE INTERFORZE PER LA SICUREZZA PERSONALE -ALLA DIREZTONE CENTfi_ALI:.' ANTICRIMiNE -ALLA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTllv!AFIA -ALLA SCUOLA SUPERIORE DI POLIZIA -ALLA SCUOLA DI PERFEZIONAMENTO PER LE FORZE DI POLIZIA -Al SIGG. PREFETTI DELLA REPUBBLICA -AL SIG. PRESIDENTE DELLA GIUNTA DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D'AOSTA- Servizi di Prefettura -AL SIG. COTWVIISSARIO DEL GOVERNO l'e't LA PROVINCIA DI -AL SIG. COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI -Al SIGG. QUESTORI DELLA REPUBBLICA -AL SIG. DIRiGENTE DELL'UFFICIO PRESIDENZIALE DELLA POLIZIA DI STATO PRESSO LA SO l/l'intendenza CENTRALE DEI SERVIZI DI SICUREZZA DF!.l A PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA -AL SIG. DIRIGENTE DELL'ISI'ETTORATO DI PUBBLICA SICUREZZA PRESSO IL VATICANO -AL SIG. DIRIGENTE DELL'ISPETTORATO DI PUBBLICA SICUREZZA PRESSO IL SF:\ATCJ DELLA REPUBBLICA -AL SIG. Dllì!GENTE DELL'ISPETTORATO LI PUBBLICA SICUREZZA PRESSO LA CM.1ERA DEl DEl u-j ATI -AL SIG. DIRIGENTE DELL 'ls?ettorato D! PUBBLICA SICUREZZA PRESSO LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINJSTRl- "PALAZZO CHI Gl" -AL SIG. DIRIGENTE DELL'ISPETTORATO UJJ UBBLICA SICUREZZA "PALAZZO V!!v!l>JALE'' -AL SIG. DIR! C ENTE DELL'UFFICIO SPECIALE -AI SIGG. Dlli.IGENTI DEI COJ\IPARTIMENTI DI POLIZIA STRADALE -Al SIGG. DlfUJENTI DELL F ZONE DI POLIZIA DI FRONTIERA -AI SIGG. D!F:IGENTI DEI COJ\1!'ARTI\1ENTI DI POLIZIA FERROVIARI.'. -AI SIGG. DIRIGENTI DEl C'OJ\L'ARTIMENTI,;1 POLIZIA POSTALE E DELLE TELECOJ\IUNICAZIO' Ji -Al SIGG. DIRIGENTI DEl REP;\RTI MOI:HLI DELLA POLIZI/\ DI STATO AOSTA BOLZANO TRENTO PALERMO LORO SEDl LORO SEDl 2

3 MOD. 4 P.S.C. DIREZIONE CENTRALE PER GLI AFFARI GENERALI DELLA POLI ZII\ DI STATO -AI SIGG. DIRIGENTI DEI GABINETTI FEG!Ol i ALI E JNTERREGIONALI DI POLIZIA SCIENTirJCA -AL SIG. DIRIGENTE DEL CENTRO DI COORDINAMENTO DEl SERVIZI \CA V ALLO D :-:L LA P0!.17.1A DI STATO -Al SIGG DIR!::ìE~TI DEI!~FPARTJ VOLO D~LLA POLIZIA DI STATO -AL SIG. DIRETTORE DEL CENTRO NAUTICO E SOMMOZZATORI DELLA POLIZIA DI STATO -AL SIG. DIRETTORE DEL CENTRO ELETTRONICO NAZIONALE DELLA POLIZIA DI STATO -Al SIGG. DIRIGENTI DEI REPARTI PR.L'iEN?; JNE CRIMINE -Al SIGG. DIRETTORI DEGLI ISTITUTI DliST!"<.UZJONE, DI PERFEZIONAMENTO E CENTRI DI ADDESTRAMENTO Dl-:LLA POLIZJA DI STATO -A; SIGG. D!E!LìENTI DELLE ZONE TELECO\!UNICAZIONl -Al SIGG.DJKLTTORI DEGU AUTOCENTRI DE IL \ POLIZIA DI STATO -AL SIG. DIRETTORE DELLO STABILIIVJENTO E CENTRO RACCOLTA AR.ì\111 -Al SIGG. DIRETTORI DEI CEf,;JRJ DI RACCOLL\ REGIONALI ED INTERREGIONALI V.E.C.A. -Al. SIG. PRESIDENTE DELL'!\~)SOCIAZiC>N!' Via Statilia, JO e, per conoscenc:a: LADISPOLI LA SPEZIA NAPOLI SENIGALLIA ;,\ZIONALE POLIZIA DI STATO -ALLA SEGRETERIA PARTI O.! LA RE DEL Ct'.l'O DELLA POT.lZIA DIRETTORE GENERALE DELLA PUBBLICi\ SICUREZZA -ALLA SEGRETERIA DEL VICE CAPO DELLA POLIZIA CON f'unzionj VICARI E -ALLA SEGRETERIA DEL VICE CAPO IXLL\ I'OLIZIA PREPOSTO ALL'ATTIVITA' DJ COORDI' '.'1.\'LHO E PIANIFICAZIONE DELLE FORZE DI POLiZL\ -ALLA SEGRETERIA DEI. VICE CAPO DELLA POLIZIA DIRETTORE CENTRALE DELLA POLIZIA CR!lVIJNAI.E Il Fondo ùi Assio;tcnza per il Perscmnk (ieìla Polizia di Stato, nell'ambito delle proprie attività istituzionali a l"avorc del per:;o liilc della Polizia di Stato, ha stipulato, il 25 giugno 2013, una Convenzione con ht :;ucic,,., Telecom Italia S.p.A. per la lornitura del servi;.io di teletcmia indicato in oggetto.

4 MOO. 4 P.S.C. DIREZIONE CENTRALE PER GLI AFF J\RI GENERALI DELLA POLIZIA DISTATO 11 servizio proposto dalla Tclecom rigu.fda l'offerta di tipo 'ricaricabile' (servizio prepagato) denominata 'Tim to Power". alkg::!<l ";\"della Convenzione "Qflèrta Mobile Ricaricabile Tim T o P01rer ", che prevede quanto segue: - fomitur::t dei servizi VOCE/SMS/DA TL - possibilità per il dipendenlè di richiede! e ''iil1 a n. 3 si m; - responsabilità esclusiva del dipendente/utilizzatore nell'utilizzo e nel pagamento dei consumi; - pagamento tramite ricarica del crcdi;o elci la carta: - co~ilo zero per i primi 1000 n.inuti. per chiamate voce dalle utenze di rintracciabilità (331) e di servizio (J :rso la si m ricaricabilc in convenzione; - possibilità di attivare, su richiesta t.kll'utcnte, servizi aggiuntivi a bundle su traffico SMS/DATI nazionale: possibilità di attivare, su richiesta dell'utente, il servizio aggiuntivo di VIDEOrONJA nazionale, internazionak t: d in roaming; - per il trp.ftico dati sono previsti tre BU!~dk da 750 MB ciascuno (costo al mese: 3.00; f 6,00; 9,00): si tratta di pacchetti ricorsivi (superati i MB di traffico dati previsti nel primo Bundle si passa art<111:1ticamente al secondo e poi al terzo). - disponibilità di un portale di t<: l èl(m!. mobile dedicalo per le richieste di adesione/at1ivnzione/assistenza. "cee d t ile via internet all'indirizzo lp https://] oppure: mobilcìuì :rforze.telecomitalia.it.; possibili!i: di richiedere gratuitamente il servizio di portabi!ità del numero privato in convenzione ricaricabilc; possibi. 1 1tà di richiedere grntuitamcnte il servizio di migrazione di un numero TJM privato in convenzione riraricabile: possibi!i.tà di richiedere la privatizzazionc del!'utcnza ricaricabile TIM TO POWER mantenendo il numero radinnnl1ile in caso di uscita dalla convenzione. Il personale interessato. per ud<:t i re condizioni: :il' of1hta, dovrà accettare le seguemi presa vi:~ione dell'informativa relativa al runzionamenlo, condizioni di utilizzo e modalilit di lhtizione dell'offerta: consenso al trattamento dci propri dali personali anche da parte di terzi, in osservanza a quanto pr..,visto dal D.!.l;'.l96/03 (Codice Privacy). per tutte le tinalità connesse all'erogazione del o :rv'zio associato all'offerta, allegato "C" della Convenzione "Jnfonnaliva Privucl' ~~ossesso delle condizioni c delle q. :.Ilit:ì : :r accedere all'offerta:.j

5 MOD. 4 P..S.C. DIREZIONE CENTRALE PER GLI AFFARI,:;!':NERALI DELLA POLIZIA LJI STATO responsabilitò diretta ed esclusiva 11l'l l,: :~ttimo e diligente utilizzo delle SIM Card assegnate, manlevando ill:ondo eli,\:;sic:,enza per il Personale della Polizia di Stato e l'amministrazione della Pubblica Sicurezza da qualsiasi responsabilità diretta cd indiretta in relazione all'jjtilizzo della nk.icsima; respuncabilità diretta ed esclusiva dci conoumi relativi al trat1ìco sviluppato dalle utenze us~egnale ncoché rcsponsabiiita,;irctta ed esclusiva dei consumi associati ad eventuali ulteriori servizi che succes :ivamentc potrà richiedere; utilizzo del servizio di telefonia mobile per le finalità sopra indicate e nel rispetto degli usi consentiti dalla Legge.!l dipendente, p<.~r ollciv:re la prin;:,,;,,,. dovrù presentare richiesta all'ufficio Amministrativo Contabile di appartenenza con,pilando l'allegato modulo (Al!. 1). Esclusivilmente per la distribuzione, se c~z~ ulteriori oneri. sarà inoltrata ai predetti U11ìci Ammin:str:.ttivi Contabi!i una prima,(l, nilura di sim, calcolate sulla base del numero dei dipendenti amministrati, distinte tra sim contrassegnate con numero di utenza per le attivaz.ioni, c sim senza numero, per eventuali richieste di portabilità. Una volta in pussgsso della sim l'ra: it.zatorc dovrà effelluare l'attivazione obbligatoriamente sul portale ckrlcto https://77, ,27. oppure: mobileinterforze.telecomit:lftin.it., seguendo 1,, modalità d'uso per la richiesta di attivazione riportate nell'allegato "13" delhi Convenzione "Informativa generale e Regolamento r.' i servizio uer l'o(7èrta ricaricabile ": la sim sarà attiva dopo aver provveduto all'' prima ricari<.:a. Gli Uffici Amministrativi Contabili. esmnito il primo quantitativo eli s1m. per soddisfare eventuali ulteriori istanze del p<:rc:onale, dovranno inoltrare la richiesta direttamente alla Telccom attraverso il porl<l dedicato https://77,238,29.2?, oppure: mobileinterforze.telecomitali~j~.ìt. Si richiama, in m12rito alle competenze degli Uftìei Amministrativi Contabili, l'allegata Circolare della Direzione Centrale per le Risorse Umane - Servizio TEP e Spese Varie (Al l. 2). Per informazioni cd <L;c:isl,:nza è di~:pon 1!"n 1 e il Servizio clienti della Telccom Italia S.p.A al numero verde !.l O L Qual oli ;;i desideri contattare il Numero Verde 800,191.1 O l da rete tìssa o da L:tenza ny1'1i :, nn attiva in Convenzione, è necessario, qua'1do la tènèi'l re'?iilrata 1'.1 'id iecle, digil~'re '"'Che il codice seguito da#, per essere vcicolato sul serviziu dedicalo J lr :1 Convenzione, Considerato il carattere 5

6 l MOD. " P.S.C. DII<EZIONE CENTRALE PER GLI AFFJ\1\1 GENERALI DELLA POLIZJA Df STATO pcrsonalizzato della Convenzione, qualsl ;i di.. so canale di contatto dal numero verde e fax dedicalo. non assicura qualitù e tempesti1 i: : rìi dsposta. Tutte 1:: infòrmazioni relative alla Convenzione saranno reperibili sul portale intranet della folizia di Stolo 'Doppia Vela'. Nel ringraziare per la consueta e rauiv:1 collaborazione, si confida nella massima diftl1sione. IL DJRETT?IlF CEKrRALE Mv~t01A.v mf (1/ v b

7 ALLEGATO 1 Spett. le Telecom Italia S.p.A. Assistenza Clienti Oggetto: Convenzione per la fornitura del servizio di telefonia mobile su SIM ricaricabili "TIM TO POWER". (da utilizzare per la richiesta delle SIM) Il 'Richiedente' Cognome.. Nome Luogo dì nascita Data dì nascita C. F. ( obbligatorio) Residente i n VIA C.A.P. Città Indirizzo (FACOLTATIVO) Altro recapito telefonico RICHlEDE a seguito della Convenzione stipulata dal Fondo di Assistenza per il Personale della Polizia di Stato, numero 1 (una) SIM: Ul SI~1 NUMERATA (per l'attivazione) UJ SHVI NON NUMERATA (per la portabilità da altri gestori telefonici) (Barrare la casella corrispondente al tipo d1 SiivJ richiesta) AUTORIZZAZICINE l dati personali del Richiedente, potranno essere utilizzati da Telecom, o suo incaricato, esclusivamente per le finalità indicate nella presente richiesta e a tal fine si fornisce espressa liberatoria e manleva. Data,

8 L / L. ;. l.. l ~\ ì\ / ) ---- / DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE Ul\1ANE SERVIZIO T.E.P. E SPESE VARIE PROT. 333~G/Div.l-sett..2/aagg 110, 7 giugno 2013 OGGE1Tb: TELECOJ\.1 ITALIA S.p.A. Coavcnzione per la fomitura eu un. servizio eu telefonia mobile privata e traffico dati a condizioni agevolate, a favore del personale della Polizia eu Stato e dei loro fammari.- - 1\J SIGG.. QUESTORI DELLA REPUBBUCA -AL SI(;, DIRIGENTE DELL'UFFICIO SPiòCli\LE Ò! PUBBLICA SICUREZZA PRESSO LA REGIONE SICILIANA PALERMO -AI SIGG. DIRIGENTI DEI COMPARTIJ\1ENTI DI POLIZIA STRADALE -AI SIGG. DIRIGENTI DELLE ZONE DI POL!Zli\ DI FRONTIERA - AISIGG. DIR: GENTI DEI COMJ' ARTIMHITJ Dl POLIZIA FERROVIARIA -AI SIGG, DIRIGENTI DEI CO},!PJ\RTHvllJNTl Di l'oijzta POSTALE E DELLE TELECOMUNICAZIONI - AISIGG. DIRIGENTI REPARTI MOBILI DELL"- POLIZIA DISTATO -AI SIGG. DIRIGENTI DEI GABINuìTI REG!ON/\.LI ED INTERREGIONALI DIPOLIZIP, SCIENTIFICA LOROSED! -AI SIGG. DIRIGENTI DEI REPARTI VOLO DELLA. POLIZIA DI STATO -AL SIG_.DJRETTORE DEL CENTRO NA UT!CO E ~;Oìv!MOZZ:ATORI DELL<\POLIZfP_ CI STATO LA SPEZIA -AL SIGc DIRETTORE DELCEN1RO ELETIRONJCJ NAZIONALE NAPOLI -AI SIGG. DIRICEl\ITI DEI REFAF:TJ PREV!~NZJ.: l'je CRilv!INE LOI\0 SEDI -AI SIGG. DIRETTORI DEGL!!ST!TlJ1I DI ISTRUZIONE, DI PERFEZIONAJ\1ENTO E CENTRI ADDESTRAJvffiì\fJO DELL'l. POLIZlA DI STATO ' - ALSJG_CAJ'O DELLA SEGRETEIUA DEL ElT'ARTIMENTO - ALSIGG. DIRETTORI DEl SERVIZI TECN!CO-LOGISTJCI E PATRDv!ONIALI "AI SIGG. DIRIGEN1J DELLE ZONE TELECOMUI'llCAZIONI -AI SIGG. DIFETTORI DEGLI AlJTOCENTI\1 DEl JA POLIZIA DI STATO

9 C!.A.OIC --) r~- UOO. 4 f'.!>c. DIPARTIMENTO DELLA PUUBUCA SICUREZZA -AL SIGG. DIRETTORE DELLO STABILIMENTO E CENTRO RACCOLTA ARlV!I SE-II GALLIA -AI SIGG. DIRETTORI DEI CENTRI DI I\ACCOLTA 1\EGIONAU ED INTERREGIONALI V.E.C.A. - AL SIG. DIKETTORE DEL CENTRO DI C.:~{)J1.DlNAJv1ENTO CAVALLO E Cl''>IOFILI DELL/\ POLIZIA Di ST.WCJ LOROSEJJI DEI SERVIZI A LADISPOLI e, per cotzosc;enza -ALL'UFFICIO PER L'AMlvllNISTRA~~IONE GENERALE DEL D!PARTUvlliNTd DE.LLA PUBBLICA SICUREZZA UFFICIO RELAZfONI SINDACALI -ALLA DIREZIONE CENTRALE PER CU AFFARI GENERALI DELLA POLIZIA DI STATO L:, DLr.?:;~1t 1 f.," C~r.h ak per gli.affar.i Ger:erll._ii ~.J.:Ua Polizia di Stato ha comunicato che latelecom Ita.li~ 3.p.A. ha offerto UlJ convcic:ìc n,, a favore del personale della Polizia di Stato e dei. loro famiumi per la fcmlilura di tm servizio di telefonia mobile privata e traffico datia condizioni agevolate. Tale conv~nz.ione, valutat;2 positiv:un-2ntt7_ duua predetta articolazione dipartin1entale, prevcede la consegna dc :>in card a tulto L p2rsomje ili Polizia drc ne faccia richiesta. Pertanto, a brreve, la Telecom Italia S.p.i\. t:raunetterà le sirn card agli uffici dislocati sul territorio sulla base delle indicazioni fon.ile d;jlii citala Direzione. In proposito, il Servizio Assistenza ed Attivil:iì So,~iali sta provvedendo al.la quantifìcazione della prima consegna di si.1n card da ùisttibuir,~ agli LtHlci c12r~~rt!li c ra iftrici, sulla base del numero dei dipendenti' in servll.j-:.1, cmyuna perctnlui.1l<2 dì aul.\wlò de110%. Qiò premessof si invitnno le SS.LL. a preùl::purrt..l2 attivitlt. di ricezione delle citate sim e della seccessiva. c:::m..segna al personale richiedenb:.:. La Direzion:..: pre.:lctt.n, alb ljua?.e fot;:z.w1g èss.:: e rivolti eventuali ulteriori chiarintent.i, si ~! ri:.~.::;vata di conhn-ucarc-, cvn apposj.a successiva circolare.~ le esatte modalità di rilasdo ddle sim da parte d dia Telèc:om JiJliil S.p.A. e di attivazione delle stesse da parte del dipendt:d le. ;; [.~RETTORE CENTRALE Aiello Originale fi.rjj;dl(: i:lgli!1u.i 2

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI AFFARI GENERALI DELLA POLIZIA DI STATO

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI AFFARI GENERALI DELLA POLIZIA DI STATO P.S.C. N. 559/C/5/H/1 08 Roma, OGGETTO: Convenzione con 3 G S.p.A. per la fornitura di un servizio di telefonia mobile privata e traffico dati a condizioni agevolate, a favore del personale della Polizia

Dettagli

CIRCOLARE TELEGRAFICA

CIRCOLARE TELEGRAFICA -MODULAR10 INTERN0-314!IJ!OD. l P.S.C.!'!.. -. \j- ~... "-. --. CIRCOLARE TELEGRAFICA N. 559/C/5/H/54 Roma, Oggetto: Agevolazioni dell'emittente televisiva SKY ITALIA S.r.l. a favore del personale della

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Servizio ordinamento e contenzioso Divisione I. N. 333-A/9807.I.5.1 Roma, 29.01.2003 C I R C O LA R E

DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Servizio ordinamento e contenzioso Divisione I. N. 333-A/9807.I.5.1 Roma, 29.01.2003 C I R C O LA R E DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Servizio ordinamento e contenzioso Divisione I N. 333-A/9807.I.5.1 Roma, 29.01.2003 OGGETTO: Nuove credenziali di viaggio. C I R C O LA R E DELLE DIREZIONI INTERREGIONALI

Dettagli

Posizione n. 333/H/010

Posizione n. 333/H/010 Posizione n. 333/H/010 AI SIGG. AL SIG AI SIGG. PREFETTI DELLA REPUBBLICA COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI PRESIDENTE REGIONE AUTONOMA

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Prot. N. 333-G/ I/Sett.2 / aagg/77 Roma, 17 aprile 2015 OGGE1TO:Trattenute mensili sugli stipendi del personale della Polizia

Dettagli

DTPARTiì'vfENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI Dl!STRUZION"E

DTPARTiì'vfENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI Dl!STRUZIONE Dntn prot.: 05-08-2015 l'rutocollu: 1-1213 Cl,mificn: 5UO.Bl/AGC.l l P DTPARTiì'vfENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI Dl!STRUZION"E Roma, data del protocollo OGGETTO: F.A.O.

Dettagli

1 1 FEB. 2014 CIRCOLARE TELEGRAFICA

1 1 FEB. 2014 CIRCOLARE TELEGRAFICA MODUlAR! O lf IJERNO 3111 DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Servizio Dirigenti, Direttivi ed Ispettori CIRCOLARE TELEGRAFICA Roma, 1 1 FEB. 2014 PROT. N.333-C/

Dettagli

S^P. UfU. DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DEL PERSONALE Servizio Ordinamento e Contenzioso Divisione I

S^P. UfU. DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DEL PERSONALE Servizio Ordinamento e Contenzioso Divisione I MG; "se MAS/3 Al (fj//.j(f?f t S^P UfU DIREZIONE CENTRALE DEL PERSONALE Servizio Ordinamento e Contenzioso Divisione I N. 333-A/9801.B.210(4/37) Roma, 18.1.1991 OGGETTO: Servizi fuori sede - Orario- di

Dettagli

I ~;::';;~~4::~~:~n0l21n

I ~;::';;~~4::~~:~n0l21n I ~;::';;~~4::~~:~n0l21n I::'I'EI

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE UFFICIO I- AFFARI GENERALI E GIURIDICI

DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE UFFICIO I- AFFARI GENERALI E GIURIDICI 29/07 2008 13:47 FAX RELSINUiCALI -* SIULP 002/008 MODULARIO MOO. * P.S.C. DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE UFFICIO I- AFFARI GENERALI E GIURIDICI N. 333-A/9807.F.10 Roma, OGGETTO: Diritto allo

Dettagli

N. 333-A/U.C./ 9825.2 Roma, 13 maggio 2008

N. 333-A/U.C./ 9825.2 Roma, 13 maggio 2008 N. 333-A/U.C./ 9825.2 Roma, 13 maggio 2008 OGGETTO: circolare in materia di termini per l avvio e la conclusione del procedimento disciplinare connesso a fatti che hanno costituito oggetto di un procedimento

Dettagli

DIPARTiblENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Dineone Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servi@

DIPARTiblENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Dineone Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servi@ DIPARTiblENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Dineone Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servi@ Prot. n. Roma, Ai Proweditorati Regionali Amministrazione Penitemiaria Alla Direzione del

Dettagli

;V (7~ DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE * * * *

;V (7~ DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE * * * * ' Data prot.: 07-07-2015 Protocollo: 12842 Classifica: 500.81/AGC.llP 'A!t~'t' ;V (7~ ~ o/zt~}nzf?~/ DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA * * * * Roma, data del protocollo OGGETTO: F.A.D. (Formazione

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza MODULARIO INTERNO-314 MOD. 4 P.S.C.. DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza N.557/RS/01/100/^5f Roma, 7 marzo 2008 OGGETTO: Attuazione art. 36 della legge

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER ATTIVAZIONE SIM CARD

NOTA INFORMATIVA PER ATTIVAZIONE SIM CARD NOTA INFORMATIVA PER ATTIVAZIONE SIM CARD Per aderire al servizio di telefonia mobile si può accedere al portale dedicato, raggiungibile al seguente indirizzo: https://77.238.29.17, dove sono presenti

Dettagli

e delle Politiche Sociali

e delle Politiche Sociali Prot. Ministero dell Interno Roma, data del protocollo Ai Sigg.ri Prefetti LORO SEDI Sig. Commissario del Governo per la Provincia Autonoma di TRENTO Sig. Commissario del Governo per la Provincia Autonoma

Dettagli

Offerta di telefonia mobile Ricaricabile TIM To Power riseravata al personale degli Enti Difesa

Offerta di telefonia mobile Ricaricabile TIM To Power riseravata al personale degli Enti Difesa Offerta di telefonia mobile Ricaricabile TIM To Power riseravata al personale degli Enti Difesa L Offerta Ricaricabile TIM TO POWER L Offerta Ricaricabile TIM TO POWER L Offerta 3 SIM Ricaricabili TIM

Dettagli

DlsctpltNA DEL SERV Z O Dl TELEFONTA

DlsctpltNA DEL SERV Z O Dl TELEFONTA DlsctpltNA DEL SERV Z O Dl TELEFONTA 1. L'attivazione della SIM Card associat al servizio, dovrà essere richiesta dall'aderente tramite il Portale Intranet. 2. 3. 4. 5. 6. 7. L'Amministrazione potrà richiedere

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE N. 333-B/13C.25-26-27.15/ Roma, 26 giugno 2015 OGGETTO: Concorsi interni, per titoli ed esami, per il conferimento di 2 posti di direttore tecnico ingegnere, 3 posti

Dettagli

La Sicurezza nel Territorio Nazionale. Quadro generale e le pertinenti attività della Polizia di Stato

La Sicurezza nel Territorio Nazionale. Quadro generale e le pertinenti attività della Polizia di Stato La Sicurezza nel Territorio Nazionale Quadro generale e le pertinenti attività della Polizia di Stato 1 2 PREVENZIONE : Attività informativa Enti preposti Attività controllo territorio PCCT; Poliziotto/

Dettagli

-ALL'ANUSCA CASTEL S.PIETRO TERME (BO)

-ALL'ANUSCA CASTEL S.PIETRO TERME (BO) Servizi Demografici Prot. Uscita del 2410412015 Numero: 0001307 Classifica: 15100.area 3 2 lo11 411 1101 112 1,11,11 11 ji DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Roma, 24 aprile 2015 - AI SIGG.

Dettagli

~~taza - ~~ ~~aé~~ad~~l/e~?lc'

~~taza - ~~ ~~aé~~ad~~l/e~?lc' MINISTERO DELL'INTERNO ~~taza - ~~ ~~aé~~ad~~l/e~?lc' ~ -:«blbj tu- ~ Prot. n. 176/2014/Area III/ S. Avellino, 20 giugno 2014. AI Sig. COMANDANTE Polizia Provinciale di AVELLINO Ai Sigg.ri COMANDANTI POLIZIE

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni DELIBERA N. 234/15/CONS DIFFIDA ALLE SOCIETÀ NÒVERCA ITALIA S.R.L. E TELECOM ITALIA S.P.A. AL RISPETTO DEGLI ARTT. 70 E 71 DEL DECRETO LEGISLATIVO 1 AGOSTO

Dettagli

Circolare Ministero dell Interno 20 dicembre 2002, n. 29

Circolare Ministero dell Interno 20 dicembre 2002, n. 29 Circolare Ministero dell Interno 20 dicembre 2002, n. 29 Ministero dell'interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici N. 02007515-15100/366 Roma,

Dettagli

559/C.8862.10089.D.A(1) Roma, 4 giugno 1998. OGGETTO: Autorizzazione ex art 134 T.U.L.P.S. - consulenti incaricati.

559/C.8862.10089.D.A(1) Roma, 4 giugno 1998. OGGETTO: Autorizzazione ex art 134 T.U.L.P.S. - consulenti incaricati. .DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE AFFARI GENERALI SERVIZIO POLIZIA AMM.VA E SOCIALE 559/C.8862.10089.D.A(1) Roma, 4 giugno 1998 OGGETTO: Autorizzazione ex art 134 T.U.L.P.S. - consulenti

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA Prot: nr.557/pas.12089.10089d(1)sic(2) Roma, 17 novembre 2010 Oggetto: Quesiti interpretativi concernenti l applicazione del D.M. 6 ottobre 2009, emanato in attuazione dell art.3, comma 9, della legge

Dettagli

GDAp 0259208 2011. Roma, (data del protocollo informatico) 111111111 ~ I IIIII1II1IWIIIII I 11111111111111111 III

GDAp 0259208 2011. Roma, (data del protocollo informatico) 111111111 ~ I IIIII1II1IWIIIII I 11111111111111111 III LETTERA areolare 111111111 ~ I IIIII1II1IWIIIII I 11111111111111111 III GDAp 0259208 2011 PU-GOAP-SOOO-29/06/2011-02S920B-2011 Roma, (data del protocollo informatico) Ai Provveditori Regionali dell'amministrazione

Dettagli

RICHIESTA di ATTIVAZIONE CONTATORE PREDISPOSTO

RICHIESTA di ATTIVAZIONE CONTATORE PREDISPOSTO Ed. REV1 05/2015 - mag 2015 Spett. CVA Trading S.r.l. Servizio di Maggior Tutela Via Clavalité 8 11100 Aosta FAX 0165/647933 maggiortutela@cvatrading.it RICHIESTA di ATTIVAZIONE CONTATORE PREDISPOSTO Dati

Dettagli

Prot. 1491/11 S.N. Roma, 8 novembre 2011

Prot. 1491/11 S.N. Roma, 8 novembre 2011 Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00186 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it COISP COORDINAMENTO PER L INDIPENDENZA SINDACALE DELLE FORZE DI POLIZIA Prot.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 54 /G del 11/03/2015 ( CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) Oggetto: Modifica disciplinare telefonia mobile =====================================================================================

Dettagli

QUESTIONARIO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NEI NUOVI ELENCHI TELEFONICI - CLIENTI CONSUMER, BUSINESS e TOP RETE MOBILE

QUESTIONARIO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NEI NUOVI ELENCHI TELEFONICI - CLIENTI CONSUMER, BUSINESS e TOP RETE MOBILE QUESTIONARIO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NEI NUOVI ELENCHI TELEFONICI - CLIENTI CONSUMER, BUSINESS e TOP RETE MOBILE Gentile cliente, Lei può decidere, rispondendo alle domande qui sotto, se e in

Dettagli

Q U E S T U R A di B O L O G N A Ufficio del Personale Servizio Sociale. Nr.Prot. 4993 /Uff.Pers. Bologna, 19 ottobre 2015

Q U E S T U R A di B O L O G N A Ufficio del Personale Servizio Sociale. Nr.Prot. 4993 /Uff.Pers. Bologna, 19 ottobre 2015 Q U E S T U R A di B O L O G N A Ufficio del Personale Servizio Sociale Nr.Prot. 4993 /Uff.Pers. Bologna, 19 ottobre 2015 OGGETTO : Convenzione bancaria riservata alla Polizia di Stato dall Istituto Bancario

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DELL IMMIGRAZIONE E DELLA POLIZIA DELLE FRONTIERE

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DELL IMMIGRAZIONE E DELLA POLIZIA DELLE FRONTIERE 1 TELEGRAMMA URGENTISSIMO ROMA, 7 DICEMBRE 2006 AI SIGNORI PREFETTI - U.T.G. DELLA REPUBBLICA AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI BOLZANO AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI TRENTO

Dettagli

PROPOSTA DI PASSAGGIO IN TELECOM ITALIA

PROPOSTA DI PASSAGGIO IN TELECOM ITALIA PROPOSTA DI PASSAGGIO IN TELECOM ITALIA (Copia per Telecom Italia S.p.a.) Il/la sottoscritto/a _ () Nato a il prov. (oppure Stato Estero) Indirizzo residenza (Via/Piazza)_ N Comune Prov ( ) CAP CODICE

Dettagli

DELIBERA N. 78/10/CIR. Definizione della controversia Seppia/ Telecom Italia S.p.A. L AUTORITA,

DELIBERA N. 78/10/CIR. Definizione della controversia Seppia/ Telecom Italia S.p.A. L AUTORITA, DELIBERA N. 78/10/CIR Definizione della controversia Seppia/ Telecom Italia S.p.A. L AUTORITA, NELLA riunione della Commissione per le Infrastrutture e le Reti dell 11 novembre e, in particolare, nella

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA UFFICIO PER L'AMMINISTRAZIONE GENERALE DEL DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA UFFICIO PER L'AMMINISTRAZIONE GENERALE DEL DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA ^^Wi* DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA cam^zm? s J??dfA UFFICIO PER L'AMMINISTRAZIONE GENERALE DEL DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI 557/RS/01/78/8033 Roma,

Dettagli

Allegato alla Proposta di Abbonamento ADSL - Fibra

Allegato alla Proposta di Abbonamento ADSL - Fibra PORTAILITÀ TIPO (TELECOM): SEDE VOCE / CONNETTIVITÀ ID Connettività Indirizzo* Nr* Comune* Frazione in caso di Linea Attiva, selezionare Voce o Voce+Dati; in tutti gli altri casi, selezionare Nessuna Linea;

Dettagli

PROPOSTA DI PASSAGGIO IN TELECOM ITALIA

PROPOSTA DI PASSAGGIO IN TELECOM ITALIA PROPOSTA DI PASSAGGIO IN TELECOM ITALIA (Copia per Telecom Italia S.p.a.) Il/la sottoscritto/a () Nato a il prov. (oppure Stato Estero) Indirizzo residenza (Via/Piazza) N Comune Prov ( ) CAP CODICE FISCALE:

Dettagli

ALLE PREFEITURE - UFFICI TERRlTORJALl DEL AI COMMISSARIATI DEL GOVERNO PER LE PROVINCE

ALLE PREFEITURE - UFFICI TERRlTORJALl DEL AI COMMISSARIATI DEL GOVERNO PER LE PROVINCE MOO SG DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA Dipartimento Pubblica Sicure~ I REPARTI SPECIALI DELLA POLIZIA DI STATO 'tit ~e~~r~!~ l. ~~~~~_3 Stradale P,o 3w;n06~1~10111M1/11111I[111~IIIIIII 209678 OGGETTO:

Dettagli

RICHIESTA di POSA NUOVO CONTATORE CANTIERE

RICHIESTA di POSA NUOVO CONTATORE CANTIERE Ed. 1 - mag 2015 Spett.CVA Trading S.r.l. a s.u. Servizio di Maggior Tutela Via Clavalité 8 11100 Aosta FAX 0165/647933 maggiortutela@cvatrading.it RICHIESTA di POSA NUOVO CONTATORE CANTIERE Dati del richiedente

Dettagli

Lombardia Integrata s.p.a.

Lombardia Integrata s.p.a. Modulo per la Fornitura del Servizio di Posta Elettronica Certificata (da inviare all ASL di competenza e da conservare a cura dell utente) Io sottoscritto/a Nome e Cognome Nato/a a Codice Fiscale Documento

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 64 del 10/03/2014 Proposta n. 64 Oggetto: SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE. ADESIONE AD OFFERTA NELL AMBITO DEL MEPA. CONFERIMENTO INCARICO ALLA TELECOM ITALIA SPA.

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno CIRCOLARE N. 35/07 Prot. n. M/6326/50-17 (All. n. 5) Roma, 21 settembre 2007 - AI SIGG. PREFETTI LORO SEDI - AL SIG. COMMISSARIO DI GOVERNO PER LA PROVINCIA DI TRENTO - AL SIG. COMMISSARIO DI GOVERNO PER

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute OGGETTO: Potenziamento dei controlli di legalità nel settore del trasporto internazionale degli animali vivi. Attuazione del Regolamento (CE) n. 1/2005 del Consiglio dell Unione europea, del 22 dicembre

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE AFFARI GENERALI Servizio Polizia Amm.va e Sociale Div. Prima - Sez. II

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE AFFARI GENERALI Servizio Polizia Amm.va e Sociale Div. Prima - Sez. II n.559/c.5808.10089.d.a(1) DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE AFFARI GENERALI Servizio Polizia Amm.va e Sociale Div. Prima - Sez. II Roma, 2 maggio 1997 OGGETTO: Problematiche relative

Dettagli

DELIBERAZIONE n 574 del 18.04.2013

DELIBERAZIONE n 574 del 18.04.2013 DELIBERAZIONE n del 18.04.2013 OGGETTO: Riorganizzazione Rete Aziendale Mobile (RAM). Attivazione piano tariffario RAM LIBERA MEPA offerto dal Gestore Vodafone Omnitel N.V. all interno del Mercato Elettronico

Dettagli

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO Immediata esecuzione VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. òè del o2>'0k'zqli Assegnazione indirizzi e risorse per attivazione nuovo contratto

Dettagli

Convenzione Telefonica FRA F.A.C.I. con sede in Largo Card. Agostino Galamini, 7-00165 Roma. WIND Telecomunicazioni S.p.A.

Convenzione Telefonica FRA F.A.C.I. con sede in Largo Card. Agostino Galamini, 7-00165 Roma. WIND Telecomunicazioni S.p.A. Convenzione Telefonica FRA F.A.C.I con sede in Largo Card. Agostino Galamini, 7-00165 Roma Codice Fiscale 01886120581 P.I. 01018481000 Iscrizione nel Registro delle Persone Giuridiche della Prefettura

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI CIRCOLARE URGENTISSIMA N. 2 / 2013 Roma, 04/01/2012 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA AI COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA

Dettagli

~// Cé~' /~?Z#~2c;.d~ ~@~~a

~// Cé~' /~?Z#~2c;.d~ ~@~~a // Cé' /?Z#2c;.d @a DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENlTENZIARlA Dire'(jone Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servii! Ufficio armanunto, casermaggio, vestiario, a,,/omobilistiro, "aliate

Dettagli

Accordo commerciale per la vendita di servizi di telefonia mobile TIM F.A.C.I PIRATI ROBERTA

Accordo commerciale per la vendita di servizi di telefonia mobile TIM F.A.C.I PIRATI ROBERTA Accordo commerciale per la vendita di servizi di telefonia mobile TIM TRA F.A.C.I con sede in L.go Card. A Galamini, 7 00165 ROMA Cod. Fisc. 01886120581 P.I. 01018481000 E PIRATI ROBERTA con sede in Via

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIAROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/71 del 30 dicembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Proroga delle scadenze temporali previste dall'art. 12 del "Regolamento

Dettagli

Alla Joint S.r.L Via Caneva, 18 33100 Udine PEC: jointpec@cert.legalmail.it

Alla Joint S.r.L Via Caneva, 18 33100 Udine PEC: jointpec@cert.legalmail.it ope Pro!. U. n. 60716 del 19 novembre 2014 JOINT SRL Prot. E. n. 594 del 20 novembre 2014 Mod. Alla Joint S.r.L Via Caneva, 18 33100 Udine PEC: jointpec@cert.legalmail.it ALLEGATI: OGGETTO: SIGeD - Valutazione

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 528 di data 10 ottobre 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 528 di data 10 ottobre 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 528 di data 10 ottobre 2014 OGGETTO: Adesione all offerta All Inclusive Aziende Ricaricabile offerta da

Dettagli

A ALLEGATO A COGNOME PERSONALE ISCRITTO ALL ENTE DI ASSISTENZA AI SENSI DEL DPR 445/ 2000 ART. 46 (AUTOCERTIFICAZIONE) ARTT. 75 E 76 (DICHIARAZIONI MENDACI) NOME DATA NASCITA LUOGO (formato gg mm aa )

Dettagli

NOTA INFORMATIVA - SERVIZI DI BASE per l adesione alla Convenzione di telefonia mobile del DAP-EAP

NOTA INFORMATIVA - SERVIZI DI BASE per l adesione alla Convenzione di telefonia mobile del DAP-EAP NOTA INFORMATIVA - SERVIZI DI BASE per l adesione alla Convenzione di telefonia mobile del DAP-EAP Per aderire al servizio di telefonia mobile, si può accedere al portale dedicato, raggiungibile al seguente

Dettagli

Cod. Determ: DT8P32065 (I) Pag. 1. Registro Generale n. 885 del 2013 Reg. del Settore n. 23 / 2013 CITTA' DI COSENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Cod. Determ: DT8P32065 (I) Pag. 1. Registro Generale n. 885 del 2013 Reg. del Settore n. 23 / 2013 CITTA' DI COSENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Cod. Determ: DT8P32065 (I) Pag. 1 Registro Generale n. 885 del 2013 Reg. del Settore n. 23 / 2013 CITTA' DI COSENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Settore 5 - INNOVAZIONE TECNOLOGICA - FONDI COMUNITARI Oggetto:

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE originale COMUNE di CIVITA D ANTINO (L AQUILA) VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 6 del Reg. del 13/01/2011 OGGETTO: Telefonia mobile Offerta aziendale Postemobile Atto di indirizzo L anno

Dettagli

Prefettura di Avellino

Prefettura di Avellino Prefettura di Avellino Ufficio Territoriale del Governo PROT. N. 436/S.E. lì, 4.5.2006 AI SIGG. SEGRETARI E RAPPRESENTANTI PROVINCIALI DEI PARTITI E GRUPPI POLITICI e, p.c.: AI SIGG. SINDACI E COMMISSARI

Dettagli

RAPPORTO SULLE DIFESE ANTICRIMINE DEL SETTORE BANCARIO

RAPPORTO SULLE DIFESE ANTICRIMINE DEL SETTORE BANCARIO RAPPORTO SULLE DIFESE ANTICRIMINE DEL SETTORE BANCARIO NEL 2010 E vietata la riproduzione anche parziale senza l autorizzazione di OSSIF 1 INDICE PREMESSA... 3 Capitolo 1... 4 Impianti e caratteristiche...

Dettagli

Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile)

Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile) Copia per PosteMobile Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile) Dati del Richiedente Nome Cognome Sesso Nato il Comune di nascita Prov.

Dettagli

Convenzione. ConfCommercio 2014. Versione Canali Business. AGGIORNAMENTO Febbraio 2015

Convenzione. ConfCommercio 2014. Versione Canali Business. AGGIORNAMENTO Febbraio 2015 Convenzione ConfCommercio 2014 Versione Canali Business AGGIORNAMENTO Febbraio 2015 1 PREMESSA La Convenzione con "ConfCommercio 2014" è articolata in 2 parti, ognuna destinata ad un Target : Business

Dettagli

ART. 1 - DESCRIZIONE DEL POSTO VACANTE

ART. 1 - DESCRIZIONE DEL POSTO VACANTE AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE, CATEGORIA C, DI CUI UNO RISERVATO AI SOGGETTI APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18, COMMA 2,

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI. 6 maggio 2009

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI. 6 maggio 2009 Oggetto DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 6 maggio 2009 Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini. (GU n. 119 del

Dettagli

NORME D USO (Aggiornamento giugno 2015) 1 La TIM Card può essere utilizzata sui telefonini GSM e sui telefonini di nuova generazione permettendo di

NORME D USO (Aggiornamento giugno 2015) 1 La TIM Card può essere utilizzata sui telefonini GSM e sui telefonini di nuova generazione permettendo di NORME D USO (Aggiornamento giugno 2015) 1 La TIM Card può essere utilizzata sui telefonini GSM e sui telefonini di nuova generazione permettendo di utilizzarne al meglio le potenzialità. Ogni TIM Card

Dettagli

ART News Associazione Radio Televisiva c/o Magna Lab Via degli Scipioni, 132 00192 Roma P.IVA 12549791007 Email: direttore@art-news.

ART News Associazione Radio Televisiva c/o Magna Lab Via degli Scipioni, 132 00192 Roma P.IVA 12549791007 Email: direttore@art-news. Benvenuto sul nostro sito web portal.art-news.it. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra Informativa che si applica sia nel caso tu acceda al sito web e decida semplicemente di navigare al suo

Dettagli

OGGETTO:Aggiomamento sanzioni amministrative pecuniarie ex art. 195, comma 3 del decreto legislativo 30.4.1992, n. 285 (Nuovo Codice della Strada).

OGGETTO:Aggiomamento sanzioni amministrative pecuniarie ex art. 195, comma 3 del decreto legislativo 30.4.1992, n. 285 (Nuovo Codice della Strada). DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LA POLIZIA STRADALE, FERROVIARIA, DELLE COMUNICAZIONI E PER I REPARTI SPECIALI DELLA POLIZIA DI STATO *** Dipartimento Pubblica Sicurezza Servizio

Dettagli

PROGETTO SICUREZZA GRUPPO ATLANTE 2000. Progetto di legge di iniziativa popolare in materia di

PROGETTO SICUREZZA GRUPPO ATLANTE 2000. Progetto di legge di iniziativa popolare in materia di PROGETTO SICUREZZA GRUPPO ATLANTE 2000 & COMITATO DEI SINDACI DEL VENETO Progetto di legge di iniziativa popolare in materia di SICUREZZA DEI CITTADINI E RIORGANIZZAZIONE DELLE FORZE DI POLIZIA Pubblicato

Dettagli

RICHIESTA di ALLACCIAMENTO FORNITURA TEMPORANEA

RICHIESTA di ALLACCIAMENTO FORNITURA TEMPORANEA Ed. 1 - mag 2015 Spett.le CVA Trading S.r.l. Servizio di Maggior Tutela Via Clavalité 8 11100 Aosta FAX 0165/647933 maggiortutela@cvatrading.it RICHIESTA di ALLACCIAMENTO FORNITURA TEMPORANEA Dati del

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici CIRCOLARE TELEGRAFICA URGENTE N.32 - AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA DI : AGRIGENTO, ANCONA, BARI, BOLOGNA, CALTANISSETTA, CATANIA, CATANZARO, COMO,COSENZA, ENNA, FIRENZE, FROSINONE, GENOVA, LIVORNO, LUCCA,

Dettagli

IL DIRETTORE CENTRALE. Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 e successive modifiche e integrazioni;

IL DIRETTORE CENTRALE. Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 e successive modifiche e integrazioni; Prot. 29349 R. I. IL DIRETTORE CENTRALE Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 e successive modifiche e integrazioni; Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modifiche

Dettagli

C75C10002700007. Palermo, li 11/02/2012

C75C10002700007. Palermo, li 11/02/2012 Prot. 1247/ ALBO e Sito istituzionale della scuola Palermo, li 11/02/2012 AVVISO/BANDO DI GARA per l'acquisto di un "pacchetto completo" relativo all'organizzazione ed allo svolgimento di un soggiorno

Dettagli

- ALLE DIREZIONI GENERALI TERRITORIALI DEL DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI LORO SEDI

- ALLE DIREZIONI GENERALI TERRITORIALI DEL DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI LORO SEDI Dipartimento la Pubblica Sicurezza Dipartimento Pubblica Sicurezza Sifi'Uizio Polizia S1!flo!tdale Registrato il11/01/2013 300/A/352/13/111/57/6 1111111111111111111 - ALLE QUEST~flELLA REPUBBLICA - AI

Dettagli

COMUNE DJ CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DJ CASTELLAMMARE DI STABIA COMUNE DJ CASTELLAMMARE DI STABIA COORDINAMENTO AFFARI GENERALI GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE No 9 del13/01/12 OGGETIO Autorizzazione ad usufruire dei permessi per diritto allo studio nella misura

Dettagli

Prot. n. 30119 Roma, 04/07/2011. - Al Consiglio superiore dei lavori pubblici. - All Organismo indipendente di valutazione

Prot. n. 30119 Roma, 04/07/2011. - Al Consiglio superiore dei lavori pubblici. - All Organismo indipendente di valutazione Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE DIREZIONE GENERALE DEL PERSONALE E DEGLI AFFARI GENERALI Divisione 2 - Reclutamento

Dettagli

* * * - ALLE DIREZIONI GENERALI TERRITORIALI DEL DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE

* * * - ALLE DIREZIONI GENERALI TERRITORIALI DEL DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE - ALLE QUESTURE DELLA REPUBBLICA LORO SEDI - AI COMPARTIMENTI DELLA POLIZIA STRADALE LORO SEDI - ALLE ZONE POLIZIA DI FRONTIERA LORO SEDI - AI COMPARTIMENTI DELLA POLIZIA FERROVIARIA LORO SEDI - AI COMPARTIMENTI

Dettagli

PROPOSTA DI CONTRATTO PER LA TUA CASA

PROPOSTA DI CONTRATTO PER LA TUA CASA ID Contratto: : PROPOSTA DI CONTRATTO PER LA TUA CASA La presente Proposta di Contratto deve essere compilata in ogni sua parte, firmata e trasmessa a: Terrecablate Reti e Servizi, viale Toselli 9/A -

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 6 maggio 2009 Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini. (09A05855) IL PRESIDENTE

Dettagli

Roma, 2 9 MAR. 2013. Protn. Allegati: uno. Ai Comandi Regionali del CFS LORO SEDI. All'Ufficio per la Biodiversità SEDE. All'Ufficio SIAeT SEDE

Roma, 2 9 MAR. 2013. Protn. Allegati: uno. Ai Comandi Regionali del CFS LORO SEDI. All'Ufficio per la Biodiversità SEDE. All'Ufficio SIAeT SEDE CORPO FORESTALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE Segreteria Capo del Corpo Protn. Allegati: uno Roma, 2 9 MAR. 2013 Ai Comandi Regionali del CFS LORO SEDI All'Ufficio per la Biodiversità All'Ufficio SIAeT

Dettagli

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N XOA Del Registro - Anna 2012 OGGETTO: Identificazione personale dipendente a contatto con il pubblico ai

Dettagli

Termini e Condizioni di vendita online su 3 Store Web

Termini e Condizioni di vendita online su 3 Store Web PREMESSA Termini e Condizioni di vendita online su 3 Store Web Le presenti Condizioni Generali disciplinano il rapporto tra TMM s.r.l. (di seguito denominata TMM) ed il Cliente, in ordine all'acquisto

Dettagli

CITTÀ DI AVIGLIANA VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 555 DEL 31/12/2014. AREA AMMINISTRATIVA Segreteria ed Affari generali

CITTÀ DI AVIGLIANA VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 555 DEL 31/12/2014. AREA AMMINISTRATIVA Segreteria ed Affari generali Pag. 1 VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 555 DEL 31/12/2014 OGGETTO : TELEFONIA MOBILE. CONFERIMENTO INCARICO ALLA SOC. TELECOM ITALIA. DETERMINAZIONI IN MERITO Premesso che: AREA AMMINISTRATIVA Segreteria

Dettagli

DELIBERA n. 67/08/CIR definizione della controversia Raule / H3G s.p.a. L AUTORITA

DELIBERA n. 67/08/CIR definizione della controversia Raule / H3G s.p.a. L AUTORITA DELIBERA n. 67/08/CIR definizione della controversia Raule / H3G s.p.a. L AUTORITA NELLA riunione della Commissione per le infrastrutture e le reti del 29 luglio 2008; VISTA la legge 31 luglio 1997, n.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Gabinetto del Sindaco - Ufficio Stampa - Comunicazione

CARTA DEI SERVIZI. Gabinetto del Sindaco - Ufficio Stampa - Comunicazione CARTA DEI SERVIZI Gabinetto del Sindaco - Ufficio Stampa - Comunicazione CDR 02 GABINETTO DEL SINDACO - UFFICIO STAMPA - COMUNICAZIONE Il settore cura le attività inerenti la rappresentanza e le relazioni

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 641 del 14-8-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 641 del 14-8-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 641 del 14-8-2014 O G G E T T O Affidamento servizio di telefonia mobile a mezzo adesione offerta MEPA. Periodo 01.10.2014/30.09.2016.

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Direttiva sulla circolazione stradale in periodo invernale e in caso di emergenza neve Prot. RU \ 1580 16.01.2013 A tutti gli Enti proprietari di strade

Dettagli

n. 24 del 25 giugno 2001 Sommario

n. 24 del 25 giugno 2001 Sommario Notiziario settimanale della Segreteria Nazionale del Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia Sede legale e redazione: via Vicenza 26, 00185 Roma - tel. 06/4455213 r.a. - telefax 06/4469841 Direttore

Dettagli

CAPO I - Amministrazione della pubblica sicurezza e coordinamento delle forze di polizia

CAPO I - Amministrazione della pubblica sicurezza e coordinamento delle forze di polizia Legge 1 Aprile 1981, n. 121 Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 10 aprile 1981, n. 100. Nuovo ordinamento dell'amministrazione della pubblica sicurezza. CAPO I - Amministrazione della pubblica sicurezza

Dettagli

Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini.

Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini. D.P.C.M. 6 maggio 2009 1 e 2 Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Visto il decreto

Dettagli

DETERMINAZIONE n. 81 del 15.05.2015

DETERMINAZIONE n. 81 del 15.05.2015 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE URBANISTICA Clttè di Castellammare di Stabia Settore Economico Finanziario 15 MAG 2015 ~ PERVENUTO DETERMINAZIONE n. 81 del 15.05.2015 Oggetto:

Dettagli

Modulo di adesione e condizioni di contratto

Modulo di adesione e condizioni di contratto Modulo di adesione e condizioni di contratto LEGGERE CON ATTENZIONE LE MODALITÀ DI COMPILAZIONE RIPORTATE SUL RETRO DI QUESTO FOGLIO. COMPILARE IL MODULO DI ADESIONE IN OGNI SUA PARTE. www.tiscali.it MODALITÀ

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M D GMIL IV 15 0348596 Roma 3 agosto 2009 PDC: Col. Giovanni SANTORELLI tel.: 5.0440 (06517050440)

Dettagli

Prefettura di Cagliari Ufficio territoriale del Governo

Prefettura di Cagliari Ufficio territoriale del Governo Area II - Raccordo con gli enti locali e consultazioni elettorali Ufficio Elettorale Provinciale Prot. n. 13187/Area II - C.E. Cagliari, 18 febbraio 2008 Circ 3 - CE ex Min. 9/08 Ai Sigg. Sindaci e Segretari

Dettagli

1 6 FEB. 2015. e, p.c. . Dirigenti Amm. v/ presso gli Uffici di:

1 6 FEB. 2015. e, p.c. . Dirigenti Amm. v/ presso gli Uffici di: /tei /.. sta'/rt ni_dg^poc0z^13/02/2015.0003870. U 1 6 FEB. 2015. Dirigenti Amm. v/ presso gli Uffici di: Corte di Appello Procura Generale presso la Corte di Appello Tribunale dì Sorveglianza Tribunale

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale dei Servizi Elettorali

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale dei Servizi Elettorali Circolare n. 20 I 2015 DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA e, per conoscenza: AI COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI AL PRESIDENTE DELLA REGIONE

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE ET STUDIORUMA

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE ET STUDIORUMA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE ET STUDIORUMA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Vincenzo SILVESTRI Indirizzo Corso Umberto I, 100 90032 Bisacquino (PA) Telefono 3346238192 091/8308018 Fax 091/8352746

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO DM] NE TIP NDr E CARRIERE DEL PERSONAL

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO DM] NE TIP NDr E CARRIERE DEL PERSONAL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO DM] NE TIP NDr E CARRIERE DEL PERSONAL BANDO DI MOBILITA' INTERNA Div. IV12/ AClcg USM pro~. 8888886 19/81/28~5 Al Personale di Categoria C LORO SEDI e, per conoscenza:

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Art.14 L.R. 21 aprile 2011 n.7.comitato di coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura. Rinnovo.

REGIONE BASILICATA. Art.14 L.R. 21 aprile 2011 n.7.comitato di coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura. Rinnovo. REGIONE BASILICATA D.P.G.R. N J B ji Oggetto: Art.14 L.R. 21 aprile 2011 n.7.comitato di coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura. Rinnovo. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE VISTA la legge

Dettagli