Sergey Brin Larry Page Mark Zuckemberg Bill Gates Tim Berner Lee Steve Jobs. Prof.ssa Anna Grazia Lucantoni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sergey Brin Larry Page Mark Zuckemberg Bill Gates Tim Berner Lee Steve Jobs. Prof.ssa Anna Grazia Lucantoni"

Transcript

1 Sergey Brin Larry Page Mark Zuckemberg Bill Gates Tim Berner Lee Steve Jobs Prof.ssa Anna Grazia Lucantoni

2 La storia è fatta da grandi uomini, ma non è detto che essi debbano per forza essere politici, guerrieri o profeti. Nelle tasche di chiunque c è almeno uno smartphone e su ogni scrivania c è un computer. Qualcuno predisse tutto ciò più di trent anni fa. Chi? Steve Jobs, e quando lo fece, non ci fu nessuno che non gli scoppiò a ridere in faccia. Risero persino i big dell informatica, come l IBM. Risero perché non tutti, come Jobs, erano dotati di quella che alcuni definirono follia e che oggi potremmo chiamare lungimiranza ai limiti della preveggenza. Proprio di questo genere di grandi uomini vogliamo parlare.

3 Il primo personal computer l Apple I era diretto al grande pubblico, venduto senza mouse, che ai tempi nemmeno esisteva, tastiera o monitor. Era talmente elementare che non aveva nemmeno un case, un involucro, veniva venduto in una scatola di legno, all utente poi il compito di trovargli un degno contenitore. La Microsoft, non ebbe un ruolo meno importante nella rivoluzione informatica partita intorno al 1977 e ancora non conclusasi. Se da un lato la Apple era concentrata nello sviluppo e nell ampliamento del mercato hardware, dall altro la Microsoft, fondata dal coetaneo di Jobs, Bill Gates, si concentrò maggiormente sullo sviluppo del mercato software, che a quei tempi non esisteva.

4 Il concetto di pirateria non era nemmeno ancora nato: se un programmatore scriveva un software, questo era di tutti, ognuno poteva farne l uso che desiderava. Fu proprio Gates, con una lettera aperta agli sviluppatori e agli utenti, a scoraggiare questo tipo di comportamento facendo leva sulla coscienza di ognuno per focalizzare l attenzione sullo sviluppatore, padre del software. Con lo sviluppo dei suoi sistemi operativi, Microsoft portò ordine in un anarchia generale. Al giorno d oggi i sistemi operativi più diffusi ed utilizzati in tutto il mondo sono principalmente tre: Windows, MacOS e Linux.

5 Nei primi anni dell era del computer non esistevano standard comuni, ogni macchina aveva un suo linguaggio, limitando la compatibilità e quindi la fruibilità delle applicazioni, che potevano andar bene per un computer, ma non per tutti gli altri in circolazione. La genialità di Gates fu quella di intravedere nel mercato software il cuore pulsante dell era PC. Anche lui, come Jobs, a suo modo guardò oltre gli orizzonti del suo tempo, cogliendo praticamente impreparati i vertici della IBM con la sua richiesta di non cedere i diritti dei suoi sistemi operativi, ma di percepire una quota fissa per ogni licenza venduta, e quindi per ogni computer.

6 Storia simile quella di Larry Page e Sergey Brin, ideatori, fondatori e attuali amministratori di Se Steve Jobs con Steve Wozniak e Bill Gates con Steve Ballmer possono essere considerati i personaggi chiave della nascita dei computer moderni e della loro distribuzione, allora a Page e Brin possiamo tranquillamente attribuire il titolo di promotori numero uno di Internet.

7 Infatti è loro che bisogna ringraziare per il pregio più grande che il World Wide Web offre, ovvero la possibilità di accedere istantaneamente a qualunque informazione si desideri. Il modo di dire cercare un ago in un pagliaio non potrebbe esprimere meglio come sarebbe Internet senza Google. Prima dell ormai celeberrimo motore di ricerca, i siti venivano indicizzati a mano e divisi per categorie, stava poi all utente cercare quello contenente le informazioni da lui ricercate.

8 invece, adopera un sistema di rating per capire quali siti siano più importanti rispetto agli altri. Se una fonte è importante, questa viene citata. Più volte è citata una fonte, più questa deve essere importante. I link presenti nelle pagine web sono come le citazioni e più link conducono ad una stessa pagina web, più questa deve essere importante nel suo campo. Ovviamente non è solo questo il segreto magico di Google, che adotta centinaia di parametri per la maggior parte segreti.

9 Perché segreti? Semplice. Oggi esistono consulenti SEO (Search Engine Optimization) che si occupano di migliorare il piazzamento dei siti dei loro clienti all interno dei risultati di Google. Un miglior piazzamento significa una maggiore visibilità, ovvero un guadagno migliore, e non di poco visto che si parla di circa il 25% di ricavo in più. Alcuni tentano di imbrogliare GoogleBot (il programma che si occupa dell indicizzazione dei siti) sfruttando proprio i dati che l algoritmo di Google utilizza per votare i siti trovati.

10 Nonostante oggi Page e Brin posseggano una società così potente e dal valore di circa 200 miliardi di dollari, il loro obiettivo originale era solo quello di vendere il progetto Google per qualche soldo ad una delle grandi compagnie informatiche dei tempi, non avevano nessuna intenzione di mettere su una compagnia tutta loro. Solo che ancora una volta, l invenzione in questione era troppo avanti per i suoi tempi. Proprio come a Gates fu detto che i soldi si facevano con i computer e non con i sistemi operativi, ai due ragazzi di Stanford fu detto che i soldi si facevano con i siti e non con i motori di ricerca, visti ai tempi solo come un mezzo. Nessuno si rese conto che senza l uno, non si poteva avere l altro.

11 Il modo migliore di prevedere il futuro è inventarselo. Alan Kay Tre aziende, tre personalità distinte fra loro, tre diversi modi di fare. Parliamo dell aggressività sul mercato di Bill Gates, definito Lo Squalo per i suoi modi, della lungimiranza profetica di Steve Jobs, che ha preso il 4% di diffusione sul mercato dei Mac e l ha reso il suo punto di forza, trasformando la Apple da azienda di nicchia, a simbolo dell'élite, via di fuga dall omologazione, e Page e Brin, che con il loro motore di ricerca Google affermano di voler aiutare l utente a trovare la verità in ogni cosa.

12 C'è però in ognuna di queste grandi aziende un lato oscuro. Il discorsetto fatto da Page e Brin sul condurre l utente verso la luce della conoscenza, forse non era del tutto sincero. La ricerca della verità da parte dei poveri utenti cinesi, infatti, non è poi così libera come si potrebbe pensare. È presente, nella versione per la Cina di Google, un programma atto a filtrare i risultati ottenuti dalle ricerche, con l intenzione dichiarata di evitare ai bambini di imbattersi in contenuti non adatti alla loro età ma di fatto vengono oscurati anche siti derivanti da ricerche circa il Dalai Lama o con parole tipo libertà, democrazia e affini.

13 Passiamo allo Squalo, il signor Gates, che deve dire grazie al più grande errore di considerazione che Steve Jobs abbia mai commesso se la sua compagnia è ora ai vertici del settore informatico. Il diffusissimo e celeberrimo sistema operativo Windows deve i suoi natali a Lisa la nonna del Mac, l attuale sistema operativo della casa di Cupertino. Lisa fu infatti il primo sistema operativo ad implementare un interfaccia grafica ad icone accoppiata all utilizzo del mouse. Bill lo Squalo, approfittando dell alleanza commerciale che ai tempi univa le due società, prese spunto dai prototipi Made in Apple e diede vita al progetto Windows.

14 Ad onor del vero, nemmeno Steve Jobs fu proprio onesto in ogni sua idea. Proprio circa la provenienza dell interfaccia grafica (rubatagli dalla Microsoft) e del mouse, c è da dire che fu copiata dalla Xerox, produttrice di stampanti e computer, che era dotata di un ottimo centro di ricerca.

15

16 è un motore di ricerca web nato il 15 settembre 1997 dalla mente dei due fondatori Larry Page e Sergey Brin e seguìto un anno più tardi dalla fondazione dell azienda omonima. Google non consente solo di effettuare ricerche d informazioni in Internet, ma permette di trovare foto, video, mappe, notizie dell ultim ora, offre inoltre un servizio di posta elettronica ed uno di traduzione da e verso moltissime lingue.

17 Al momento di dare un nome al loro motore di ricerca, Page e Brin cercavano un termine che riuscisse a conferire e a trasmettere quell idea di vastità e d infinito cui ci si trovava davanti navigando in rete. Pensarono a (numero intero esprimibile con 1 seguito da 100 zeri) ma, in procinto di pubblicarlo, quel dominio non era disponibile. Così furono obbligati a deviare sulla parola Quest ultima può essere considerata come un incidente di percorso, un simpatico gioco di parole riferito al vocabolo inglese goggle (nella sua accezione nominale significa binocolo, appunto perché esplora la rete Internet da vicino; nell accezione verbale prende il significato di strabuzzare gli occhi ad indicare il senso di stupore e meraviglia quando si riesce a trovare ciò che si sta cercando).

18 Molti utenti non sanno che, dopo aver fondato l azienda, i due soci non avevano fondi a sufficienza necessari per l acquisto di PC e materiale, decisero quindi di vendere per circa un milione di dollari la loro "creatura". Addirittura contattarono diretti concorrenti come Altavista e Yahoo, ma ottennero solo dei secchi rifiuti. In effetti Larry e Sergey non avevano alcuna intenzione di diventare imprenditori, volevano fare i docenti universitari, e stavano sviluppando il loro motore di ricerca per far reperire in modo più veloce e centrato informazioni da Internet. Il fatto che non riuscirono a vendere li costrinse a lasciare, a malincuore, l università di Stanford per dedicarsi completamente a Google: e fu la loro fortuna!

19 Si dice che l interfaccia di Google sia così semplice ed in stile minimal perché i due fondatori non conoscevano molto bene il linguaggio HTML. Una delle maggiori novità introdotte è stato il correttore ortografico Forse cercavi, mentre il tasto Mi sento fortunato è poco cliccato. A sottolineare, poi, il grande successo ottenuto da quest azienda c è il fatto che ormai in inglese to google è diventato a tutti gli effetti un verbo transitivo con il significato di fare una ricerca in internet ; in tedesco googeln ed in italiano googlare. Oggigiorno Google è una entità composta da oltre 100 mila Pc, cataloga quasi 8 miliardi di pagine e i suoi utenti eseguono più di 250 milioni di ricerche in oltre 80 lingue, ogni giorno!

20

21 Pensate che Facebook sia il solito successo made in USA fabbricato a tavolino? La verità è molto diversa... Eduardo Saverin e Mark Zuckerberg erano studenti di Harvard e grandi amici, accomunati da intelligenza straordinaria, eccellente curriculum scolastico e ottima posizione sociale. Una notte, senza un obiettivo preciso in mente, Mark violò il sistema informatico dell'università, mise insieme un gigantesco database di tutte le studentesse e... il resto è storia.

22 Era nata l'idea che si sarebbe trasformata in Facebook, il fenomeno di costume che ha cambiato le abitudini di milioni di individui. Ironia della sorte, il social network concepito per far incontrare le persone ha alla fine diviso i suoi creatori: la febbre del denaro facile e di una vita a cinque stelle ha dissolto l'amicizia fra Eduardo e Mark.

23 Facebook ormai non ha bisogno di presentazioni: è il secondo sito più visitato al mondo (il primato spetta ancora a Google). Attualmente è seguito da circa un miliardo di utenti che lo utilizzano almeno una volta al mese. Il nome "Facebook" prende spunto da un elenco con nome e fotografia degli studenti, che alcune università statunitensi distribuiscono all'inizio dell'anno accademico per aiutare gli iscritti a socializzare tra loro.

24 Il sito è gratuito per gli utenti e trae guadagno dalla pubblicità, inclusi i banner. I ricavi monetari di Facebook non sono così elevati, infatti solo nel 2009, dopo 5 anni dalla sua nascita, il portale è riuscito a chiudere il primo bilancio in attivo. Gli utenti creano profili che spesso contengono fotografie e liste di interessi personali, scambiano messaggi privati o pubblici. Possono creare e prendere parte a "Gruppi". Gli iscritti a Facebook possono scegliere di aggregarsi a una o più reti, organizzate per città, posto di lavoro, scuola e religione.

25 È possibile raggruppare gli amici in categorie e scegliere con quali categorie condividere certe informazioni. Una delle applicazioni più utilizzate su Facebook è quella delle Foto, dove gli utenti possono caricare un numero illimitato di album di immagini. Le impostazioni della privacy possono essere cambiate per ogni album, limitandone o meno la visione a certi utenti. Un'altra caratteristica delle Foto è la funzione del tag, con la quale si appone un'"etichetta" su un'immagine segnalando chi è presente nella foto e creando un link al suo profilo. Facebook offre diversi servizi di messaggistica privata. Ad aprile 2008 è stata lanciata l'applicazione Chat per scambiare messaggi in tempo reale. Il 21 aprile 2010 è stato lanciato il tasto Mi piace, con il quale gli utenti possono esprimere apprezzamento su dei singoli contenuti.

26 Dall'aprile 2011 la chat è stata arricchita da una funzione per effettuare chiamate vocali, che permette anche di lasciare messaggi in una segreteria vocale. Nel luglio 2011 è stato lanciato il servizio di videochiamate che utilizza la tecnologia di Skype. Sono stati sviluppati numerosi videogiochi gratuiti che hanno coinvolto milioni di utenti.

27 Tra questi: FarmVille che ha raggiunto 11 milioni di utenti attivi quotidianamente; Mafia Wars è arrivato a 5 milioni di utenti, mentre Pet Society è stato classificato come l'applicazione Facebook più popolare nell'aprile Da dicembre 2010 sono presenti anche due nuovi giochi: Knights of the Crystals e Chocobo's Crystal Tower. Prof.ssa Anna Grazia Lucantoni

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari.

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari. di Pier Francesco Piccolomini Facebook l hai sentito nominare di sicuro. Quasi non si parla d altro. C è chi lo odia, chi lo ama, chi lo usa per svago, chi per lavoro. Ma esattamente, questo Facebook,

Dettagli

5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web

5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web 5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web EIPASS Junior SCUOLA PRIMARIA Pagina 43 di 47 In questo modulo sono trattati gli argomenti principali dell universo di Internet, con particolare

Dettagli

Cercare è per metà trovare

Cercare è per metà trovare Introduzione Cercare è per metà trovare Cercare su Internet Un Web nella Rete Struttura del libro I n t r o d u z i o n e La prima edizione del libro che avete tra le mani nasceva nel 2005. Si trattava

Dettagli

Progetto: Adulti in rete con guide baby

Progetto: Adulti in rete con guide baby Progetto: Adulti in rete con guide baby Internet e il computer sono strumenti che facilitano la vita e l accesso ai servizi, ci permettono di fare da casa molte cose per cui prima eravamo obbligati a perdere

Dettagli

Comunicazione Istituzionale e Social Media. Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media.

Comunicazione Istituzionale e Social Media. Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media. Comunicazione Istituzionale e Social Media Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media. Fare Rete I Social Media sono uno strumento di comunicazione interessante

Dettagli

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE Tina Fasulo FACEBOOK Facebook è un social network, prende il nome da un elenco con nome e fotografia degli studenti universitari statunitensi

Dettagli

INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE

INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE Università del Tempo Libero Caravaggio INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE Prof. Roberto Foglia roberto.fogl@tiscali.it 21 gennaio 2016 COS È INTERNET È una rete di composta da migliaia di reti di computer

Dettagli

6) Quanti bit ci sono in un kilobyte? Esprimere il risultato come potenza del 2, e approssimando come potenza del 10.

6) Quanti bit ci sono in un kilobyte? Esprimere il risultato come potenza del 2, e approssimando come potenza del 10. 1) Cosa si intende per hardware? 2) Cos è un algoritmo? Fare degli esempi. 3) I seguenti numeri sono scritti in forma decimale: 41 102 4) I seguenti numeri sono scritti in forma binaria: 111010 100011

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

Comunicazione e Pubblico

Comunicazione e Pubblico Welcome to Il nome "Twitter" deriva dal verbo inglese to tweet che significa "cinguettare". Tweet è anche il termine tecnico degli aggiornamenti del servizio. I tweet che contengono esattamente 140 caratteri.

Dettagli

Walter Martino per Lhg12 Socialnetworks

Walter Martino per Lhg12 Socialnetworks Walter Martino per Lhg12 Socialnetworks Lighthousegenova12.org 1 Origine dei socialnetworks Socialnetwork - servizio di rete sociale. Negli USA un gruppo di studenti universitari, per tenersi in contatto

Dettagli

Sistemi Operativi. Modulo 2. C. Marrocco. Università degli Studi di Cassino

Sistemi Operativi. Modulo 2. C. Marrocco. Università degli Studi di Cassino Sistemi Operativi Modulo 2 Schema di un Sistema di Calcolo Programmi Dati di Input Calcolatore Dati di output Modello di von Neumann Bus di sistema CPU Memoria Centrale Memoria di Massa Interfaccia Periferica

Dettagli

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago ECCELLENZE: Lorenzo Zago dal 2007 - Kryptos LA PERSONA Nel corso della storia, la libertà di scelta è stata una grande conquista da parte dell uomo. Oggi, la maggior parte di noi vive in Paesi dove è possibile

Dettagli

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete Maurizio Del Corso Internet CASH I Segreti per guadagnare veramente dalla rete 1 Titolo Internet CASH Autore Maurizio Del Corso Editore Top Ebook Sito internet http://www.top-ebook.it ATTENZIONE: questo

Dettagli

INTERNET SICURO. Avvisi ai naviganti

INTERNET SICURO. Avvisi ai naviganti INTERNET SICURO Avvisi ai naviganti PRIMO PILASTRO DELLA PREVENZIONE E INDISPENSABILE CREARSI UNA CULTURA INFORMATICA COME FUNZIONA INTERNET? Internet è una rete di che consente il trasporto di dati in

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

I MOTORI DI RICERCA motori di ricerca. motori di ricerca per termini motori di ricerca sistematici

I MOTORI DI RICERCA motori di ricerca. motori di ricerca per termini motori di ricerca sistematici I MOTORI DI RICERCA Il numero di siti Internet è infinito e ormai ha raggiunto una crescita esponenziale; inoltre, ogni sito è costituito da diverse pagine, alcune volte centinaia, e individuare un informazione

Dettagli

WEB MARKETING. Indicizzazione nei motori di ricerca. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.1

WEB MARKETING. Indicizzazione nei motori di ricerca. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.1 WEB MARKETING nei motori di ricerca SCHEDA PRODOTTO Versione 1.1 1 1. INTRODUZIONE I motori di ricerca sono la funzione più utilizzata sul web e sono secondi solo alla posta elettronica nella lista delle

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

INDICE PROGRAMMA CORSO

INDICE PROGRAMMA CORSO INDICE PROGRAMMA CORSO PRIMA LEZIONE: Componenti di un computer: Hardware, Software e caratteristiche delle periferiche. SECONDA LEZIONE: Elementi principali dello schermo di Windows: Desktop, Icone, Mouse,

Dettagli

WWW.MEDPERVOI.NET. Nome del gruppo: GEM CHIODI GLORIA CONTI ELEONORA VITALI MELISSA

WWW.MEDPERVOI.NET. Nome del gruppo: GEM CHIODI GLORIA CONTI ELEONORA VITALI MELISSA WWW.MEDPERVOI.NET Nome del gruppo: GEM CHIODI GLORIA CONTI ELEONORA VITALI MELISSA INDICE PRESENTAZIONE INTRODUZIONE COME REALIZZARE UN SITO CON IL CMS: cos è un cms ; COME REALIZZARE IL BLOG: Cos è un

Dettagli

Generazione Web "Consapevolezza e prevenzione dei rischi in Rete Competenze e certificazioni informatiche nella scuola

Generazione Web Consapevolezza e prevenzione dei rischi in Rete Competenze e certificazioni informatiche nella scuola Generazione Web "Consapevolezza e prevenzione dei rischi in Rete Competenze e certificazioni informatiche nella scuola Castelfranco Veneto 19 gennaio 2015 Paola Stefanelli e Mara Quarisa Provincia di Treviso

Dettagli

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Il piano operativo Quando si opera su Web non ci si deve lanciare in operazioni disorganizzate valutando solamente i costi. È fondamentale studiare

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Lezione 6 a.a. 2010/2011 Francesco Fontanella La Complessità del Hardware Il modello di Von Neumann è uno schema di principio. Attualmente in commercio esistono: diversi

Dettagli

Marco Ballesio. secondo me. Le mie regole per le aziende che vogliono avere successo su Internet

Marco Ballesio. secondo me. Le mie regole per le aziende che vogliono avere successo su Internet Marco Ballesio Il Web Marketing secondo me Le mie regole per le aziende che vogliono avere successo su Internet Marco Ballesio, Il Web Marketing secondo me Copyright 2013 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale

Dettagli

http://www.ilveliero.info veliero@samnet.it Il nuovo browser italiano dedicato alla navigazione e comunicazione sicura in internet per bambini

http://www.ilveliero.info veliero@samnet.it Il nuovo browser italiano dedicato alla navigazione e comunicazione sicura in internet per bambini http://www.ilveliero.info veliero@samnet.it Il nuovo browser italiano dedicato alla navigazione e comunicazione sicura in internet per bambini versione scuola SAM Via di Castro Pretorio, 30 00185 ROMA

Dettagli

Riscaldamento (10 minuti) Vocabolario (25 minuti circa) Web e siti internet vocabolario di base moryama

Riscaldamento (10 minuti) Vocabolario (25 minuti circa) Web e siti internet vocabolario di base moryama Web e siti internet vocabolario di base moryama Livello: da intermedio Tempo: 1 ora e mezza circa (inclusi 20-30 minuti di navigazione) Obiettivi: praticare vocabolario relativo a internet, discutere di

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

CURRICOLO PER LE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INFORMATICA

CURRICOLO PER LE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INFORMATICA CURRICOLO PER LE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INFORMATICA La pervasività dell informatica e il suo essere ormai indispensabile nella vita quotidiana hanno reso necessario l

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Hardware, software e dati

Hardware, software e dati Hardware, software e dati. Hardware il corpo del computer. Software i programmi del computer. Dati la memoria del computer ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva

Dettagli

Iniziare con Internet Explorer. dott. Andrea Mazzini

Iniziare con Internet Explorer. dott. Andrea Mazzini Iniziare con Internet Explorer dott. Andrea Mazzini Cos'è Internet Internet è una rete mondiale di computer interconnessi alla quale si può accedere e trovare informazioni, fare acquisti, parlare con altri

Dettagli

La App. La app S.H.A.W è scaricabile gratuitamente dai principali market (App Store e Google Play Market.

La App. La app S.H.A.W è scaricabile gratuitamente dai principali market (App Store e Google Play Market. E! L obiettivo La App S.H.A.W. è stata ideata per la sicurezza delle donne, ma anche pensata e realizzata per rispondere alla richiesta di informazioni e strumenti efficaci per la prevenzione della violenza

Dettagli

Cooperazione e innovazione

Cooperazione e innovazione Tecnopolo Reggio Emilia - 16 novembre 2015 Cooperazione e innovazione Roberto Grassi - Manta Communications - Hopenly La bonaccia è lo stato di stallo che inchioda la navicella corsara, leggera, veloce,

Dettagli

martedì 17 aprile 12 1

martedì 17 aprile 12 1 1 Come nasce l impresa La voglia di crescere creare qualcosa che non esiste Così nel 2000 dopo anni di esperienza nel settore informatico nasce 2 Intenzione Creare un software in grado di gestire progetti

Dettagli

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright Informazioni sul copyright 2013. Tutti i diritti riservati. Questo ebook, il suo titolo, e l'e-book design e il layout, sono di esclusiva proprietà dello stesso Autore. Tutte le altre illustrazioni e le

Dettagli

Installare un nuovo programma

Installare un nuovo programma Installare un nuovo programma ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Installare un nuovo programma sul computer installazione Quando acquistiamo

Dettagli

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile.

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. di Pier Francesco Piccolomini 1 Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. Oggi attraverso questa gigantesca

Dettagli

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL WEBBOOK TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL MONDO DEL WEB Uno Smart Book per imprenditori che non hanno tempo da perdere e vogliono arrivare al sodo! PREMESSA Tutto sta cambiando nel

Dettagli

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie.

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. cchi in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. COME SI ARTICOLA IL PROGETTO Internet è diventato uno straordinario strumento

Dettagli

6 Strategie per valorizzare ed espandere più velocemente la tua attività artiginale su Facebook. SPECIAL REPORT di Claudia Baruzzi

6 Strategie per valorizzare ed espandere più velocemente la tua attività artiginale su Facebook. SPECIAL REPORT di Claudia Baruzzi 6 Strategie per valorizzare ed espandere più velocemente la tua attività artiginale su Facebook SPECIAL REPORT di Claudia Baruzzi AVVISO NON HAI IL DIRITTO DI RISTAMPARE, MODIFICARE, COPIARE O RIVENDERE

Dettagli

Tutto il meglio di BecomeGeek - Giugno 2009. Ecco come eliminare la pubblicità da Msn Messenger

Tutto il meglio di BecomeGeek - Giugno 2009. Ecco come eliminare la pubblicità da Msn Messenger Tutto il meglio di BecomeGeek - Giugno 2009 Ecco come eliminare la pubblicità da Msn Messenger Oggi quasi tutti i servizi di messaggistica istantanea, come ad esempio Msn Messenger o Yahoo Messenger, fanno

Dettagli

In quei giorni, su Facebook girava un post con un

In quei giorni, su Facebook girava un post con un P PROFESSIONE Le potenzialità In quei giorni, su Facebook girava un post con un elenco delle 11 cose che Mark Zuckerberg avrebbe potuto acquistare con quella stessa, astronomica, cifra. Avrebbe potuto

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 5 ACCESSO E UTILIZZO DEI SERVIZI ON LINE a cura di Marco Marchetta Aprile 2013 1 ACCESSO AI SERVIZI ON LINE Oggi tutte le istituzioni della

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl Piattaforma FaD Formazione a distanza Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di formazione a distanza di EFA srl 1 Indice generale 1. Scopo del documento 2. Definizioni e abbreviazioni

Dettagli

Gentile Utente (e speriamo prossimo cliente), Ecco qualche informazione relativa al nostro programma Live-You Advertising Network.

Gentile Utente (e speriamo prossimo cliente), Ecco qualche informazione relativa al nostro programma Live-You Advertising Network. Gentile Utente (e speriamo prossimo cliente), Ecco qualche informazione relativa al nostro programma Live-You Advertising Network. Network Comprise Group proprietaria del Marchio Live-You Prossima creazione

Dettagli

Ecco come ho posizionato in 1 pagina di Google la keyword Strategie di marketing, da 1500 ricerche al mese

Ecco come ho posizionato in 1 pagina di Google la keyword Strategie di marketing, da 1500 ricerche al mese Ecco come ho posizionato in 1 pagina di Google la keyword Strategie di marketing, da 1500 ricerche al mese Premessa : Il dominio dove insiste l articolo è stato acquistato soltanto il 6 febbraio 2014,

Dettagli

YOUTUBE. www.youtube.com

YOUTUBE. www.youtube.com COMUNICARE E SOCIALIZZARE Navigando s impara 78 www.youtube.com YOUTUBE 117 Youtube è uno dei più famosi social network presenti nella rete. Youtube consente di vedere milioni di filmati caricati da utenti

Dettagli

E ora, col cuore leggero per lo scampato pericolo, andiamo ad approfondire, e a scoprire:

E ora, col cuore leggero per lo scampato pericolo, andiamo ad approfondire, e a scoprire: di Pier Francesco Piccolomini 1 Dopo aver spiegato come si accende il computer e come si usano mouse e tastiera, con questa terza puntata della nostra guida entriamo trionfalmente all interno del PC, dove

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

Guida pratica. Leggere attentamente la parte teorica. Scegliere, approfondire e conoscere il tema

Guida pratica. Leggere attentamente la parte teorica. Scegliere, approfondire e conoscere il tema ITALIA E SVIZZERA VERSO L EXPO 2015 IMPARARE SVILUPPARE DIFFONDERE Guida pratica per lo sviluppo di un concept di un APP: i passi fondamentali 1 Leggere attentamente la parte teorica Sapete cos è un APP,

Dettagli

Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere.

Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere. Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere. GLI IMPRENDITORI DEVONO VENDERE Qualunque sia la nostra attività, imprenditoriale o manageriale,

Dettagli

Un sito web creato con Linkeb è visualizzabile da chiunque abbia uno smartphone o un tablet e ovviamente da qualsiasi PC o MAC

Un sito web creato con Linkeb è visualizzabile da chiunque abbia uno smartphone o un tablet e ovviamente da qualsiasi PC o MAC Linkeb è una soluzione per creare un sito web professionale immediatamente fruibile su smartphone, tablet e PC, personalizzabile e on line in pochi minuti con PEC, email e dominio inclusi. Un sito web

Dettagli

Panoramica Masergy Communicator

Panoramica Masergy Communicator Panoramica Masergy Communicator Guida rapida di riferimento Versione 20 marzo 2014 1 Cos'è Masergy Communicator? Masergy Communicator fornisce agli utenti finali un'esperienza di comunicazione unificata

Dettagli

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri.

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri. 6 LEZIONE: Algoritmi Tempo della lezione: 45-60 Minuti. Tempo di preparazione: 10-25 Minuti (a seconda che tu abbia dei Tangram disponibili o debba tagliarli a mano) Obiettivo Principale: Spiegare come

Dettagli

DATABASE. nozioni di base

DATABASE. nozioni di base DATABASE nozioni di base Un database è una raccolta di informazioni organizzata in modo da poter essere facilmente accessibile per consultazione, modifiche e aggiornamenti. All'inizio della storia dei

Dettagli

Blog. Per un blog di successo: Sfrutta i Motori di Ricerca (MdR) e le Directory per ottenere visibilità e monitorare la blogosfera.

Blog. Per un blog di successo: Sfrutta i Motori di Ricerca (MdR) e le Directory per ottenere visibilità e monitorare la blogosfera. BLOG, Motori di Ricerca e Motori Motori Motori Motori Motori Motori Motori di di di di di di di Ricerca Ricerca Ricerca Ricerca Ricerca Ricerca Ricerca e e e e e e e www.qualitascuola.com/bdc www.qualitascuola.com/bdc

Dettagli

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Pagina 29 di 47 3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Come abbiamo già detto in precedenza, l informatica si divide in due grandi mondi : l hardware

Dettagli

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO SO Office Solutions Con la Office Solutions da oggi. La realizzazione di qualsiasi progetto parte da un attenta analisi svolta con il Cliente per studiare insieme le esigenze al fine di individuare le

Dettagli

marketing highlights Google+ & Google+1 A cura di: dott.ssa Adelia Piazza

marketing highlights Google+ & Google+1 A cura di: dott.ssa Adelia Piazza marketing highlights Google+ & Google+1 A cura di: dott.ssa Adelia Piazza Google+ (Google Plus) è il Social Network firmato Google, lanciato in Italia nel 2011. Google + 1 Dal punto di vista dell utente,

Dettagli

INDICE. I social network (introduzione) I principali social network. Facebook. Twitter. My Space. Netlog. La privacy e la tutela dei nostri dati

INDICE. I social network (introduzione) I principali social network. Facebook. Twitter. My Space. Netlog. La privacy e la tutela dei nostri dati I SOCIAL NETWORK INDICE I social network (introduzione) I principali social network Facebook Twitter My Space Netlog La privacy e la tutela dei nostri dati Raddrizzare i pulsanti! CHE COS'È UN SOCIAL NETWORK?

Dettagli

Plaze, il termine che definirà un nuovo concetto di piazza

Plaze, il termine che definirà un nuovo concetto di piazza , il termine che definirà un nuovo concetto di piazza Crema 19-20 Settembre 2013 Gianluca Vaccaro The first on the road social network 1 Cosa è? è un Social Network il cui scopo è quello di avvicinare

Dettagli

Concept 2.0. non crederai ai tuoi occhi

Concept 2.0. non crederai ai tuoi occhi Concept 2.0 non crederai ai tuoi occhi Mancano pochi giorni al rilascio della Release Candidate della nuova versione di Concept, la prima a marchio interamente Azerouno. Per l occasione abbiamo il piacere

Dettagli

Allegato 2. Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE

Allegato 2. Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE Allegato 2 Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE Il progetto è stato modificato rispetto alla griglia di progettazione presentata a giugno. Il tempo che è stato possibile

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

SEO WEB. I nostri obiettivi: Fornire consulenza per quanto riguarda la visibilità e il marketing sul web alle aziende.

SEO WEB. I nostri obiettivi: Fornire consulenza per quanto riguarda la visibilità e il marketing sul web alle aziende. SEO WEB Seo Web Vi offre l'opportunità di realizzare un sito internet ben costruito, facilmente navigabile dagli utenti e visibile sui motori di ricerca. Un sito web deve essere uno strumento di lavoro

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica SOFTWARE Francesco Tura francesco.tura@unibo.it 1 Le componenti del calcolatore: HARDWARE E SOFTWARE HARDWARE parti che compongono fisicamente il calcolatore componente multifunzionale

Dettagli

2013 EDITION. Frasi da Startup. Raffaele Gaito

2013 EDITION. Frasi da Startup. Raffaele Gaito 2013 EDITION 100 Frasi da Startup Raffaele Gaito INDICE Indice... 1 Autore.... 2 Licenza... 3 Ringraziamenti.... 4 Prefazione. 5 Introduzione.... 6 Le Frasi..... 7 Aspiranti Startupper.. 7 Competitor..

Dettagli

Comunicare la scuola sul web

Comunicare la scuola sul web AIART UCIIM 18 marzo 2009 comunicare rendere partecipi, entrare in relazione con gli altri scuola come istituzione, luogo di lavoro, attività di insegnamento, educazione e trasmissione dell insegnamento

Dettagli

Un saluto a tutti e benvenuti in PUBLICEL.

Un saluto a tutti e benvenuti in PUBLICEL. Un saluto a tutti e benvenuti in PUBLICEL. Mi chiamo Antonio Poppi e da alcuni anni lavoro online in diversi settori. Sono il partner N 104281 di PUBLICEL Appena ho conosciuto questa azienda ho subito

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Modalità e limiti nella protezione del Software

Modalità e limiti nella protezione del Software Modalità e limiti nella protezione del Software Università degli Studi di Verona 14 Maggio, 2012 Dr. Reniero & Associati s.r.l. Verona - Milano Dipl. Ing. C.Silvano Reniero Brevi Considerazioni introduttive

Dettagli

mistakeproject.com A mistake makes you great.

mistakeproject.com A mistake makes you great. mistakeproject.com A mistake makes you great. PARTNER ISTITUZIONALI PARTNER TECNICI THE PROJECT Opzione A (per chi non ha tempo e/o voglia di leggere) Mistake è: UN E-COMMERCE con un anima PERSONE con

Dettagli

Mobile-Commerce Libero e gratuito

Mobile-Commerce Libero e gratuito Mobile-Commerce Libero e gratuito Likella è libera e gratuita sia per i retailer che intendono utilizzarne i servizi sia per i loro clienti che ne andranno a beneficiare. L iscrizione, l apertura di uno

Dettagli

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Author Kristian Reale Rev. 2011

Dettagli

Realizzato su richiesta dell agenzia dinamica con poco tempo a disposizione. Dettagli dell interfaccia utente

Realizzato su richiesta dell agenzia dinamica con poco tempo a disposizione. Dettagli dell interfaccia utente Realizzato su richiesta dell agenzia dinamica con poco tempo a disposizione Dettagli dell interfaccia utente L interfaccia di Data Domus è omogenea, intuitiva e mostra solo il necessario per quel particolare

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

LA VISIBILITÀ DI UN SITO INTERNET È LA CHIAVE FONDAMENTALE DEL SUCCESSO ON LINE WETHINKSOLUTIONS FORYOURBUSINESS

LA VISIBILITÀ DI UN SITO INTERNET È LA CHIAVE FONDAMENTALE DEL SUCCESSO ON LINE WETHINKSOLUTIONS FORYOURBUSINESS LA VISIBILITÀ DI UN SITO INTERNET È LA CHIAVE FONDAMENTALE DEL SUCCESSO ON LINE WETHINKSOLUTIONS FORYOURBUSINESS LINK SERVIZI BUSINESS CAMPAGNA MARKETING VIRALE IL MARKETING VIRALE È UNA FORMA DI PROMOZIONE

Dettagli

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone.

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone. Presentazione Il web offre enormi opportunità. Avere una vetrina online con pagine web dedicate per ogni articolo o servizio, può espandere il tuo business in maniera significativa. Hai dei dubbi? Due

Dettagli

tommaso.iacomino@gmail.com INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1

tommaso.iacomino@gmail.com INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1 INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1 IMPORTANTE: forse non visualizzate questa barra, se così fosse usiamo questa procedura: posizioniamo il cursore sulla parte vuota tasto destro del

Dettagli

reperibilità e l'affidabilità

reperibilità e l'affidabilità I motori di ricerca Un informazione "disordinata" del web pone di fronte a due tipi di problemi: la reperibilità e l'affidabilità I motori corrono ininterrottamente attraverso il World Wide Web catalogando

Dettagli

Internet i vostri figli vi spiano! La PAROLA-CHIAVE: cacao Stralci di laboratorio multimediale

Internet i vostri figli vi spiano! La PAROLA-CHIAVE: cacao Stralci di laboratorio multimediale Internet i vostri figli vi spiano! La PAROLA-CHIAVE: cacao Stralci di laboratorio multimediale Ins: nel laboratorio del Libro avevamo detto che qui, nel laboratorio multimediale, avremmo cercato qualcosa

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

WEB 2.0 PER CRESCERE. Sfruttare le potenzialità del Web 2.0 per far conoscere la Lunigiana

WEB 2.0 PER CRESCERE. Sfruttare le potenzialità del Web 2.0 per far conoscere la Lunigiana WEB 2.0 PER CRESCERE Sfruttare le potenzialità del Web 2.0 per far conoscere la Lunigiana Web 2.0 L'insieme di tutte quelle applicazioni online che permettono uno spiccato livello di interazione tra il

Dettagli

Maurizio Lazzarini Pedagogista Dirigente scolastico

Maurizio Lazzarini Pedagogista Dirigente scolastico FOTOGRAFIE DEI RAGAZZI DI OGGI Maurizio Lazzarini Pedagogista Dirigente scolastico Cosa ha cambiato la TV? La comunicazione in famiglia La diversa diffusione dei valori Valore al possesso L oggetto

Dettagli

di Grazia Lucantoni a.s. 2006-2007

di Grazia Lucantoni a.s. 2006-2007 di Grazia Lucantoni a.s. 2006-2007 http://www.apprendereinrete.it/news/premiazione_docenteautore.kl Il progetto Docente@autore, che si è concluso nel giugno 2008, ha permesso di condividere in rete lavori

Dettagli

Tecnologie e sistemi per la business integration. www.xdatanet.com

Tecnologie e sistemi per la business integration. www.xdatanet.com Tecnologie e sistemi per la business integration www.xdatanet.com X DataNet, X costruttori DataNet, costruttori di softwaredi software Costruiamo Costruiamo soluzioni tecnologiche soluzioni tecnologiche

Dettagli

Comunità Montana Versante dello Stretto. Progetto Studenti con Le Ali

Comunità Montana Versante dello Stretto. Progetto Studenti con Le Ali Comunità Montana Versante dello Stretto Progetto Studenti con Le Ali Modulo di Informatica Dott. Andrea Raso http://www.andrearaso.org Cos'è Internet? Una rete di computer a diffusione mondiale. Computer

Dettagli

Il vero cloud computing italiano

Il vero cloud computing italiano Il vero cloud computing italiano Elatos srl ha sponsorizzato la ricerca e l edizione del libro edito da Franco Angeli sul cloud computing in italia (Esperienze di successo in italia: aspettative, problemi,

Dettagli

LEZIONE 3. Il pannello di amministrazione di Drupal, configurazione del sito

LEZIONE 3. Il pannello di amministrazione di Drupal, configurazione del sito LEZIONE 3 Il pannello di amministrazione di Drupal, configurazione del sito Figura 12 pannello di controllo di Drupal il back-end Come già descritto nella lezione precedente il pannello di amministrazione

Dettagli

GUARDA IL FILM. domande e chiarimenti. Testimonianze italiane. Testimonianze internazionali e sito ufficiale in inglese

GUARDA IL FILM. domande e chiarimenti. Testimonianze italiane. Testimonianze internazionali e sito ufficiale in inglese Si consiglia di SALVARE QUESTA GUIDA prima di continuare la lettura. Se ancora non hai visto il film che sta cambiando la vita di migliaia di persone, puoi guardarlo gratuitamente cliccando su GUARDA IL

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO Sommario

ISTRUZIONI PER L USO Sommario ISTRUZIONI PER L USO Sommario PRESENTAZIONE... 2 DESCRIZIONE... 3 PROFILO UTENTE... 5 PAGINA AZIENDA... 6 PAGINA ASSOCIAZIONE... 9 DISCUSSIONI...12 GESTIONE AZIENDALE...13 DOMANDE...14 MERCATO DEL LAVORO...15

Dettagli

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Grazie mille. sono io la violenza, scusatemi tanto, spero che sia una bella violenza in realtà. Mi piaceva molto il titolo della

Dettagli

LE ORIGINI DI INTERNET

LE ORIGINI DI INTERNET LE ORIGINI DI INTERNET Il 4 ottobre del 1957, si verificò un evento che avrebbe cambiato il mondo; l'unione Sovietica lanciò con successo nell'orbita terrestre il primo satellite chiamato Sputinik 1, che

Dettagli

LEGGERE CON LE DITA Quando un testo diviene un esperienza digitale

LEGGERE CON LE DITA Quando un testo diviene un esperienza digitale Quando un testo diviene un esperienza digitale Giorgio Fipaldini Padova, 28 aprile 2014 MI PRESENTO, SONO UN IMPRENDITORE E INTERPRETE DEI LINGUAGGI DIGITALI 2 3 E VOI SIETE BIBLIOTECARI? SI 30 NO 00 AVETE

Dettagli