Indice generale. Introduzione...xiii. Breve storia di Raspberry Pi...1. Fuori dalla scatola...5

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice generale. Introduzione...xiii. Breve storia di Raspberry Pi...1. Fuori dalla scatola...5"

Transcript

1 Introduzione...xiii Un progetto nato per passione... xiii La comunità educativa...xiv Piattaforme educative, ma non solo...xv Istruzioni per l uso...xv Capitolo 1 Capitolo 2 Capitolo 3 Breve storia di Raspberry Pi...1 Che cosa si può fare con Raspberry Pi?... 2 Scopo del libro... 3 Risorse Raspberry Pi online... 3 Fuori dalla scatola...5 Componenti e sistema operativo... 5 Il processore... 6 Collegamenti e setup... 9 Display... 9 Audio...11 Tastiera e mouse...12 Card SD...12 Collegamento alla rete...14 Collegamento dell alimentazione...15 Accessori...16 Raspbian...17 Preparazione della card SD...18 Quale distribuzione?...18 Altre distribuzioni...20 Preparazione della card da Linux...21 Preparazione della card da OS X...22 Preparazione della card da Windows...23 Raspi-config...25

2 vi Raspberry Pi Desktop...28 Midori...29 Scratch...29 LXTerminal...29 OCR Resources...29 WiFi Config...29 Debian Reference...30 Pi Store...30 IDLE e IDLE Python Games...30 LXTerminal...31 File e cartelle...31 Superuser...35 Creare un nuovo utente...37 Altre applicazioni...39 Installare nuovo software...41 Capitolo 4 Capitolo 5 Software essenziale...47 Scratch...48 L interfaccia di Scratch...48 Scratch Sensor Board...50 Python...53 Python: Hello World!...53 Arduino...58 Installazione...58 Esempi di codice...60 Risorse...64 Pure Data...64 Programmazione grafica...66 Una patch di prova...72 Risorse...75 Fritzing...75 Interfaccia...77 Esempi pratici...80 Stampa PCB...81 Open Sound Control...85 Implementazioni...86 Specifiche OSC...87 Touchpad come controller Wi-Fi...89 TouchOSC...90 TouchOSC Editor...98 Programmare con Python Esempi di programmazione con Python Una calcolatrice a riga di comando Aiuto in linea IDLE...111

3 vii Creare giochi con la libreria Pygame Installazione delle applicazioni Creazione di una directory di lavoro Pitone Raspi Aggiungere il suono all animazione Capitolo 6 Lavorare con l hardware Elettronica di base Elettricità Tensione Corrente Potenza Resistenza Capacità Induttanza Componenti elettronici Componenti passivi Resistore Condensatore Induttore Trasformatore Relè Componenti attivi Diodo LED RGB LED IR Transistor Circuito integrato Microprocessore Display Display a LED 7 segmenti LCD Motori elettrici Motore in corrente continua Motore senza spazzole Motore passo-passo Servomotore Sensori Fotorivelatori Sensori acustici Accelerometro GPS Cavi e connettori Spine e prese Pin header Interruttori e pulsanti Cavi...188

4 viii Raspberry Pi Attrezzatura essenziale Breadboard Terza mano Multimetro Capitolo 7 Capitolo 8 Porta GPIO Piedinatura della porta GPIO Versione della porta GPIO Livello logico Piedinatura rev. 1 e rev Bus della porta GPIO Bus UART Bus I ² C Bus SPI Uso della porta GPIO in Python Installazione della libreria RPi.GPIO per Python Progetti hardware Premessa Controllo LED Codice per la porta GPIO Python Blink Controllo input/output Accensione e spegnimento del LED tramite il pulsante Display LCD Schema elettrico Layout con Fritzing Codice di esempio Sensori analogici Uso di un circuito analogico in ingresso Circuito analogico e display Uso di un convertitore analogico-digitale Controllo di motori elettrici Controllo di un servomotore Controllo di motori elettrici in corrente continua Schede di terze parti Raspberry Pi Connection Bridge Controllo di motori DC con Python Scheda ADC Pi Appendice A Comandi utili per il Terminale apt-get Pacchetti e repository Sistema Archivi...264

5 ix Cartelle e file Utility Internet Multimedia AlsaMixer Configurare l audio USB File di configurazione config.txt Appendice B Connessione wireless Kernel ring Rete wireless Configurazione Wi-Fi Esempio di connessione Wi-Fi con Pure Data e TouchOSC OpenELEC Installare OpenELEC Wiki Appendice C Risorse File di supporto al libro Siti di riferimento Link utili per Raspberry Pi Hardware per Raspberry Pi Link utili per la configurazione di Raspberry Pi Indice analitico...287

Indice generale. Introduzione...xi. Capitolo 1 Da dove iniziare... 1. Capitolo 2 Collegamenti con il mondo esterno... 9

Indice generale. Introduzione...xi. Capitolo 1 Da dove iniziare... 1. Capitolo 2 Collegamenti con il mondo esterno... 9 Introduzione...xi Capitolo 1 Da dove iniziare... 1 Breve storia di Raspberry Pi... 1 Un progetto nato per passione... 2 Piattaforma educativa, ma non solo... 3 Il primo Raspberry Pi... 3 I modelli in produzione...

Dettagli

Introduzione...xiii Istruzioni per l uso...xiii File di supporto al libro... xiv

Introduzione...xiii Istruzioni per l uso...xiii File di supporto al libro... xiv Introduzione...xiii Istruzioni per l uso...xiii File di supporto al libro... xiv Capitolo 1 Cosa serve per iniziare...1 Dove e come acquistare il materiale...1 Hacker elettronico...2 Strumentazione e materiali

Dettagli

Pier Calderan. Robot fai-da-te

Pier Calderan. Robot fai-da-te Pier Calderan Robot fai-da-te Robot fai-da-te Autore: Pier Calderan Copyright 2012 APOGEO s.r.l. Socio Unico Giangiacomo Feltrinelli Editore s.r.l. Via Natale Battaglia 12 20127 Milano (Italy) Telefono:

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xvii. Digitale e analogico...3

Indice generale. Introduzione...xvii. Digitale e analogico...3 Introduzione...xvii Da dove iniziare?...xviii Parte I. Teoria fai da te...xviii Parte II. Programmazione fai da te...xix Parte III. Arduino fai da te...xix Parte I Capitolo 1 Capitolo 2 Teoria fai da te

Dettagli

Robot fai-da-te Guida completa

Robot fai-da-te Guida completa Robot fai-da-te Guida completa Introduzione Scrivere di robotica oggi è abbastanza facile. Se ne parla sempre più spesso e ormai la tendenza a farci aiutare da un automa elettronico è diffusa in tutti

Dettagli

Risorse. Appendice B. In questo capitolo. Sketch di Arduino del Capitolo 6. Lista della spesa Siti utili

Risorse. Appendice B. In questo capitolo. Sketch di Arduino del Capitolo 6. Lista della spesa Siti utili Appendice B Risorse Sketch di Arduino del Capitolo 6 Accensione_e_spegnimento_di_3_LED_tramite_pulsanti.ino Bluetooth_RX.ino Braccio_meccanico_con_controllo_Wi_Fi.ino Controllo_bidirezionale_di_due_motori_DC.ino

Dettagli

Manuale d uso scheda irrigazione domotica per Raspberry pi

Manuale d uso scheda irrigazione domotica per Raspberry pi Manuale d uso scheda irrigazione domotica per Raspberry pi Il pacchetto OSPI include i seguenti elementi: - scheda di espansione per Rasberry pi - morsetti a vite - un cavo a 8 pin e un cavo a 3 pin -

Dettagli

Conservatorio Luigi Cherubini - Firenze SEMINARIO COSTRUISCI UNA SENSORS BOX. Seminario sulla auto costruzione con microprocessore Arduino

Conservatorio Luigi Cherubini - Firenze SEMINARIO COSTRUISCI UNA SENSORS BOX. Seminario sulla auto costruzione con microprocessore Arduino Conservatorio Luigi Cherubini - Firenze SEMINARIO COSTRUISCI UNA SENSORS BOX Seminario sulla auto costruzione con microprocessore Arduino Docente: Maurizio Montini Descrizione del Seminario Il seminario,

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Capitolo 1 Da dove iniziare... 1. Capitolo 2 Windows 10 IoT Core per Raspberry Pi 2...25

Indice generale. Introduzione...xiii. Capitolo 1 Da dove iniziare... 1. Capitolo 2 Windows 10 IoT Core per Raspberry Pi 2...25 Indice generale Introduzione...xiii Capitolo 1 Da dove iniziare... 1 Requisiti di sistema... 1 Inizia subito... 2 Preparare il PC... 3 Installazione di Windows 10... 6 Media Creation Tool... 6 Installazione

Dettagli

Arduino UNO. Single board microcontroller

Arduino UNO. Single board microcontroller Arduino UNO Single board microcontroller Che cos è Arduino? Arduino è una piattaforma hardware basata su un microcontrollore, per lo sviluppo di applicazioni che possono interagire con il mondo esterno.

Dettagli

Progetti reali con ARDUINO

Progetti reali con ARDUINO Progetti reali con ARDUINO Introduzione alla scheda Arduino (parte 1 ª) gennaio 2015 Giorgio Carpignano I.I.S. PRIMO LEVI C.so Unione Sovietica 490 (TO) Materiale didattico: www.istitutoprimolevi.gov.it

Dettagli

Universal Gateway for ALL

Universal Gateway for ALL Laboratorio: Costruiamolo insieme. Design for all, artigiani digitali e disabilità: esperienze di progettazione partecipata UGA Universal Gateway for ALL Usare piattaforme embeddedper accedere a dispositivi

Dettagli

ARDUINO ARDUINODUE. la piattaforma OPEN SOURCE alla portata di tutti. New. New. futurashop.it. S i s t e m i d i s v i l u ppo, software e didattica

ARDUINO ARDUINODUE. la piattaforma OPEN SOURCE alla portata di tutti. New. New. futurashop.it. S i s t e m i d i s v i l u ppo, software e didattica S i s t e m i d i s v i l u ppo, software e didattica ARDUINO la piattaforma OPEN SOURCE alla portata di tutti Realizza i tuoi progetti sfruttando questa innovativa piattaforma a basso costo, che mette

Dettagli

Raspberry Pi: Hardware Programming. Rossi Pietro Alberto

Raspberry Pi: Hardware Programming. Rossi Pietro Alberto Rossi Pietro Alberto Agenda Introduzione Hardware Software Programmazione, primi passi Protocolli di comunicazione Programmazione Conclusioni Introduzione Il Raspberry Pi è una scheda elettronica impementante

Dettagli

Big-wifi Descrizione e modalità d uso

Big-wifi Descrizione e modalità d uso TELECONTROLLO VIA RETE BIG-WIFI Big-wifi Descrizione e modalità d uso Rev.1509-1 - Pag.1 di 10 www.carrideo.it INDICE 1. IL TELECONTROLLO BIG-WIFI... 3 1.1. DESCRIZIONE GENERALE... 3 1.1.1. Uscite open-collector...

Dettagli

WEB CONTROLLI NETOOLS. Descrizione e modalità d uso dei controlli web NeTools

WEB CONTROLLI NETOOLS. Descrizione e modalità d uso dei controlli web NeTools MANUALE D USO WEB CONTROLLI NETOOLS Descrizione e modalità d uso dei controlli web NeTools Rev.1401 Pag.1 di - 114 - www.carrideo.it INDICE 1. I WEB CONTROLLI NETOOLS... 3 1.1. INTRODUZIONE... 3 1.2. DESCRIZIONE

Dettagli

Dalla creazione di server, giochi, applicativi interattivi, gestione di motori, accensione da remoto di luci, mediacenter, controller remoti, ect

Dalla creazione di server, giochi, applicativi interattivi, gestione di motori, accensione da remoto di luci, mediacenter, controller remoti, ect Raspberry PI Gli obiettivi del corso sono orientati a fornire un adeguata conoscenza sulla piattaforma Raspberry PI, un computer dalle dimensioni di una carta di credito. Il corso verterà a fornire tutte

Dettagli

SHIELD DI ESPANSIONE LCD PER RASPBERRY PI (cod. FT1074K)

SHIELD DI ESPANSIONE LCD PER RASPBERRY PI (cod. FT1074K) ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SHIELD DI ESPANSIONE LCD PER RASPBERRY PI (cod. ) Shield appositamente realizzata per Raspberry Pi (non inclusa) che permette di realizzare un interfaccia di controllo esterna per

Dettagli

Arduino. SITO DI RIFERIMENTO: http://www.arduino.cc/

Arduino. SITO DI RIFERIMENTO: http://www.arduino.cc/ www.creativecommons.org/ Arduino SITO DI RIFERIMENTO: http://www.arduino.cc/ Cos è Arduino? Arduino è una piccola scheda elettronica programmabile open source in grado di connettere facilmente il mondo

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED Fasar Elettronica propone un innovativa e performante famiglia di prodotti per l'ambiente embedded, che comprende sistemi completi e singoli

Dettagli

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 IPSES S.r.l. Scientific Electronics IPSES SCHEDE DI I/O Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 Le schede di gestione I/O IPSES

Dettagli

Inizio. Politecnico Open unix Labs Corsi Linux Base 2013. Bruno Aleci

Inizio. Politecnico Open unix Labs Corsi Linux Base 2013. Bruno Aleci Inizio Politecnico Open unix Labs Corsi Linux Base 2013 Bruno Aleci Costruzione di un Media Center Con Rasberry PI e OpenELEC Hardware e Software Open Source 1 Cos'è un Media Center Visualizzatore Immagini

Dettagli

LabVIEW. Apertura del programma

LabVIEW. Apertura del programma LabVIEW Il termine LabVIEW significa Laboratory Virtual Instrument Engineering Workbench. LabVIEW è un prodotto che si è imposto nel tempo come standard di riferimento per la gestione e la elaborazione

Dettagli

Sistema di acquisizione RALDataLog MANUALE OPERATIVO

Sistema di acquisizione RALDataLog MANUALE OPERATIVO Sistema di acquisizione RALDataLog MANUALE OPERATIVO Doc. Vers. 2.0 del 30.09.2013 @ 2013 RadioAstroLab RadioAstroLab s.r.l., Via Corvi, 96 60019 Senigallia (AN) Tel. +39 071 6608166 Fax: +39 071 6612768

Dettagli

Nozioni di Informatica di base. dott. Andrea Mazzini

Nozioni di Informatica di base. dott. Andrea Mazzini Nozioni di Informatica di base dott. Andrea Mazzini Hardware e Software Hardware: la parte fisica del calcolatore Software: l insieme di programmi che un calcolatore richiede per funzionare Nozioni di

Dettagli

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV SPECIFICHE TECNICHE OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV RSST04I00 rev. 0 0113 SPECIFICA SIGLA TIPO DI PRODOTTO A DIM/F TELEGESTIONE QUADRI DI CAMPO

Dettagli

Descrizione e modalità d uso del telecontrollo big-wifi

Descrizione e modalità d uso del telecontrollo big-wifi TELECONTROLLO BIG-WIFI CON MODULI GSM E WIFI INTEGRATI Descrizione e modalità d uso del telecontrollo big-wifi Rev.1312 Pag.1 di 9 www.carrideo.it INDICE 1. IL BIG-WIFI... 3 1.1. DESCRIZIONE GENERALE...

Dettagli

Raspberry Pi B+ APPENDICE. A.1 Cosa non è cambiato... Difficoltà Tempo Risorse

Raspberry Pi B+ APPENDICE. A.1 Cosa non è cambiato... Difficoltà Tempo Risorse APPENDICE A Raspberry Pi B+ Difficoltà Tempo Risorse Il 14 luglio 2014 i creatori di Raspberry Pi hanno annunciato ufficialmente l uscita sul mercato del nuovo modello Raspberry Pi B+. Andiamo a scoprire

Dettagli

WEB CONTROLLI NETOOLS. Descrizione e modalità d uso dei controlli web NeTools

WEB CONTROLLI NETOOLS. Descrizione e modalità d uso dei controlli web NeTools MANUALE D USO WEB CONTROLLI NETOOLS Descrizione e modalità d uso dei controlli web NeTools Rev.1309 Pag.1 di - 111 - www.carrideo.it INDICE 1. I WEB CONTROLLI NETOOLS... 3 1.1. INTRODUZIONE... 3 1.2. DESCRIZIONE

Dettagli

Unità CAN Master USB

Unità CAN Master USB Unità CAN Master USB Board USB Datasheet Pag. 1 1 ISTRUZIONI Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. SCHEDA USB CAN... 4 3. HARDWARE... 5 4. PROTOCOLLO DI COMUNICAZIONE SU BUS USB... 6 4.1 Formato comandi e risposte...

Dettagli

Motori Motore passo-passo Stadio di potenza PWM Sincrono Stadio di potenza del motore passopasso. Blocchi funzionali. Set point e generatore PWM

Motori Motore passo-passo Stadio di potenza PWM Sincrono Stadio di potenza del motore passopasso. Blocchi funzionali. Set point e generatore PWM RC1 Blocchi funzionai Motori a corrente continua Generatori Circuiti per il controllo dei motori in CC Motori a corrente alternata Circuiti per il controllo dei motori in CA Motori passo-passo Circuiti

Dettagli

Manuale d Uso M32C MANUALE D USO. Via Concordia, 6 20838 Renate (MB) Tel. 0362/923811 Fax 0362/9238206 E-mail: texim@texim.it www.texim.

Manuale d Uso M32C MANUALE D USO. Via Concordia, 6 20838 Renate (MB) Tel. 0362/923811 Fax 0362/9238206 E-mail: texim@texim.it www.texim. MANUALE D USO 1 1. Set-up e connessioni 1. CONFIGURAZIONE DI BASE 2. SETUP AVANZATO CON M32C, SNAKE CON DOPPIA DL16 2 3. CONFIGURAZIONE FOH/MON CON M32 (O M32R) E SNAKE DL32 3 2. Controlli 1. USB Porta

Dettagli

MyPal A636: LED Bluetooth/ Wi-Fi/ GPS MyPal A632: LED Bluetooth/ GPS. Bluetooth Wi-Fi GPS Schermo LCD sensibile

MyPal A636: LED Bluetooth/ Wi-Fi/ GPS MyPal A632: LED Bluetooth/ GPS. Bluetooth Wi-Fi GPS Schermo LCD sensibile SD SD Conoscere MyPal Caratteristiche del frontale Caratteristiche dei lati LED Alimentazione/Notifica Aliment. Notifica MyPal A636: LED Bluetooth/ Wi-Fi/ GPS MyPal A63: LED Bluetooth/ GPS Bluetooth Wi-Fi

Dettagli

Manuale Tecnico. Componenti OEM per impieghi industriali e didattici. Prodotto da Parsic Italia con sede a Cervia ( Ravenna ) info@parsicitalia.

Manuale Tecnico. Componenti OEM per impieghi industriali e didattici. Prodotto da Parsic Italia con sede a Cervia ( Ravenna ) info@parsicitalia. Manuale Tecnico Componenti OEM per impieghi industriali e didattici. Prodotto da Parsic Italia con sede a Cervia ( Ravenna ) info@parsicitalia.com Nota informativa Le informazioni contenute sul presente

Dettagli

Indice. Introduzione. Capitolo 1

Indice. Introduzione. Capitolo 1 indice Xp pro.qxd 4-04-2002 19:42 Pagina V Indice Introduzione XV Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 1 Windows XP Home

Dettagli

Riconoscimento targhe

Riconoscimento targhe Riconoscimento targhe AS: 2014-2015 ITT M. Buonarroti Matteo Dalponte Andrea Filippi La mia passione per l automazione L'automazione, il controllo remoto, la gestione delle immagini e la comunicazione

Dettagli

CORSO SERALE ( TDP ) DEMOBOARD FN1Z PER PIC 16F877/16F877A

CORSO SERALE ( TDP ) DEMOBOARD FN1Z PER PIC 16F877/16F877A ITIS M. PLANCK LANCENIGO DI VILLORBA (TV) A.S. 2006/07 CLASSE 4A/ SERALE Corso di elettronica e telecomunicazioni Ins. Zaniol Italo CORSO SERALE ( TDP ) DEMOBOARD FN1Z PER PIC 16F877/16F877A Presentazione

Dettagli

Efficiente notebook aziendale con funzioni di sicurezza e caratteristiche professionali. Sito Web ufficiale di VAIO Europe http://www.vaiopro.

Efficiente notebook aziendale con funzioni di sicurezza e caratteristiche professionali. Sito Web ufficiale di VAIO Europe http://www.vaiopro. VGN-BZ11EN Secure and stylish business Efficiente notebook aziendale con funzioni di sicurezza e caratteristiche professionali Sito Web ufficiale di VAIO Europe http://www.vaio.eu/ Sito Web ufficiale di

Dettagli

Acme Systems srl Profilo Aziendale

Acme Systems srl Profilo Aziendale Roberto ASQUINI Sergio TANZILLI Acme Systems srl Profilo Aziendale 10 anni di attività Progettazione interna Più fornitori per gli stessi prodotti Montaggio in sede Vendita diretta in 50 paesi 80% mercato

Dettagli

FT1130M. FT1137M Unità CAN master USB

FT1130M. FT1137M Unità CAN master USB MANUALE UTENTE FT1130M - FT1137M FT1130M Unità CAN slave a relè FT1137M Unità CAN master USB 1 FT1130M - FT1137M MANUALE UTENTE Scheda Can Relay - FT1130M La scheda CCS_CanRelay è un unità slave del sistema

Dettagli

Laboratorio microcontrollori e open source Prima parte

Laboratorio microcontrollori e open source Prima parte Laboratorio microcontrollori e open source Prima parte Politecnico Open unix Labs 13 Aprile 2012 POuL Laboratorio microcontrollori e open source Prima parte 1/ 53 Introduzione Questo corso è una breve

Dettagli

CONTROLLER PER STAMPANTE 3DRAG

CONTROLLER PER STAMPANTE 3DRAG ISTRUZIONI D USO CONTROLLER PER STAMPANTE 3DRAG (con driver cod. 3DCONTR-DRIVER, senza driver cod. 3DCONTROLLER) 1. Descrizione Realizzata completamente in SMD (eccetto i connettori) e basata sul microcontrollore

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 1999-2000 PROPOSTE PER I PROGRAMMI E LA PIANIFICAZIONE DEL CORSO DI TECNOLOGIA, DISEGNO E PROGETTAZIONE

ANNO SCOLASTICO 1999-2000 PROPOSTE PER I PROGRAMMI E LA PIANIFICAZIONE DEL CORSO DI TECNOLOGIA, DISEGNO E PROGETTAZIONE ANNO SCOLASTICO 1999-2000 PROPOSTE PER I PROGRAMMI E LA PIANIFICAZIONE DEL CORSO DI TECNOLOGIA, DISEGNO E PROGETTAZIONE PER LE CLASSI DEL CORSO C ELETTRONICA Insegnanti: Ulderico Libertini Ivano Graziani

Dettagli

EC099000 MINI PC ANDROID 4.0 PER SMART TV

EC099000 MINI PC ANDROID 4.0 PER SMART TV EC099000 MINI PC ANDROID 4.0 PER SMART TV PC in miniatura a forma di chiavetta con Wi Fi integrato che, collegato a un televisore con HDMI, lo trasforma in uno smart TV con cui è possibile navigare in

Dettagli

Linux Embedded un pinguino piccolo così

Linux Embedded un pinguino piccolo così Linux Embedded un pinguino piccolo così Fabrizio Vacca fabrizio.vacca@microc.it Agenda Introduzione Sistemi embedded: hardware Sistemi embedded: software Piccola panoramica di progetti Open Source DEMO

Dettagli

Estensore USB KVM. Guida all'installazione rapida DS-51200

Estensore USB KVM. Guida all'installazione rapida DS-51200 Estensore USB KVM Guida all'installazione rapida DS-51200 Requisiti di sistema Console 1 Un monitor VGA, SVGA, Multisync capace della più alta risoluzione 2 Mouse/Tastiera USB Computer 1 Una scheda VGA,

Dettagli

Sommario. Introduzione... ix. Capitolo 1 - La rivoluzione wireless... 1. Capitolo 2 - IEEE 802.11 in profondità... 9. Perché wireless è bello...

Sommario. Introduzione... ix. Capitolo 1 - La rivoluzione wireless... 1. Capitolo 2 - IEEE 802.11 in profondità... 9. Perché wireless è bello... Sommario Introduzione... ix Capitolo 1 - La rivoluzione wireless... 1 Perché wireless è bello... 1 Mobilità... 1 Flessibilità... 2 Convenienza... 2 Scalabilità... 2 Panoramica sulla tecnologia wireless...

Dettagli

VFO esterno per Drake TR4-C di IK0XUH Boatanchors Net di Roma

VFO esterno per Drake TR4-C di IK0XUH Boatanchors Net di Roma VFO esterno per Drake TR4-C di IK0XUH Boatanchors Net di Roma Premetto che sono particolarmente affezionato al Drake TR4-C che considero un grande ricetrasmettitore ma come tutti i ricetrasmettitori, ormai

Dettagli

Esame di Stato 2015. Materia: SISTEMI AUTOMATICI PRIMA PARTE

Esame di Stato 2015. Materia: SISTEMI AUTOMATICI PRIMA PARTE Esame di Stato 2015 Materia: SISTEMI AUTOMATICI PRIMA PARTE Il problema proposto riguarda un sistema di acquisizione dati e controllo. I dati acquisiti sono in parte di natura digitale (misura del grado

Dettagli

Elettronica dei Sistemi Programmabili

Elettronica dei Sistemi Programmabili Elettronica dei Sistemi Programmabili Introduzione Stefano Salvatori Università degli Studi Roma Tre (stefano.salvatori@uniroma3.it) Università degli Studi Roma Tre Elettronica dei Sistemi Programmabili

Dettagli

TERMOMETRO LCD BASATO SUL TRASDUTTORE DI TEMPERATURA ANALOGICO LM 35

TERMOMETRO LCD BASATO SUL TRASDUTTORE DI TEMPERATURA ANALOGICO LM 35 ESERCITAZIONE CON ARDUINO N 5 TERMOMETRO LCD BASATO SUL TRASDUTTORE DI TEMPERATURA ANALOGICO LM 35 Con il presente circuito, si vuole realizzare un termostato ambientale per un caseificio, che utilizza

Dettagli

Software per il controllo dell illuminazione.

Software per il controllo dell illuminazione. Software per il controllo dell illuminazione. www.visualproductions.nl WIN MAC LINUX CueluxPro CueluxPro è una applicazione moderna e scalabile per il controllo dell illuminazione. Il software controlla

Dettagli

Tutorial. Raspberry Pi. Montare un immagine di Raspbian su scheda SD per Raspberry Pi. Raspberry Pi Montare un immagine di Raspbian su scheda SD

Tutorial. Raspberry Pi. Montare un immagine di Raspbian su scheda SD per Raspberry Pi. Raspberry Pi Montare un immagine di Raspbian su scheda SD Tutorial Raspberry Pi Montare un immagine di Raspbian su scheda SD per Raspberry Pi Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. COSA CI SERVE?... 3 3. DOWNLOAD DEL SOFTWARE... 3 4. MONTARE L IMMAGINE...

Dettagli

Rossetto Flavio a.s. 2011/2012 classe 5E 2

Rossetto Flavio a.s. 2011/2012 classe 5E 2 Rossetto Flavio a.s. 2011/2012 classe 5E 2 2 e 4 pag vuota Finalità-Obiettivo pag. 5 Situazione di partenza pag. 6 Prime operazioni pag. 7 Schema elettrico pag. 9 Circuito stampato pag 10 Elenco componenti

Dettagli

Capitolo 1. Da dove iniziare

Capitolo 1. Da dove iniziare Capitolo 1 Da dove iniziare Avvertenza In questo libro si fa riferimento alla versione 1511 (build 10586.36) di Windows 10, resa disponibile da novembre 2015 e invariata fino a febbraio 2016, cioè fino

Dettagli

Python S. Quick Start Guide

Python S. Quick Start Guide Python S Quick Start Guide Note legali Copyright 2012 Ekoore. Tutti i diritti riservati. Ekoore è un marchi registrato. Tutti gli altri nomi di società e prodotti potrebbero essere marchi delle società

Dettagli

Incontro #0: Voi pensate che questo sia il corso/laboratorio di elettronica ed informatica libera? (renzo rd235 iz4dje)

Incontro #0: Voi pensate che questo sia il corso/laboratorio di elettronica ed informatica libera? (renzo rd235 iz4dje) Incontro #0: Voi pensate che questo sia il corso/laboratorio di elettronica ed informatica libera? (renzo rd235 iz4dje) Non e' vero. Questo e' il NON corso/laboratorio di elettronica ed informatica libera

Dettagli

INTRODUZIONE Sistemi operativi Windows di nuova generazione Installazione di Windows XP Professional

INTRODUZIONE Sistemi operativi Windows di nuova generazione Installazione di Windows XP Professional Indice INTRODUZIONE XI Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 2 1.3 Introduzione alle principali funzioni di Windows XP

Dettagli

Alma Mater Studiorum Università di Bologna. IOT Robots. S. Golovchenko (UNIBO) INGEGNERIA DEI SISTEMI SOFTWARE 2013 1 / 24

Alma Mater Studiorum Università di Bologna. IOT Robots. S. Golovchenko (UNIBO) INGEGNERIA DEI SISTEMI SOFTWARE 2013 1 / 24 Alma Mater Studiorum Università di Bologna IOT Robots 2013 S. Golovchenko (UNIBO) INGEGNERIA DEI SISTEMI SOFTWARE 2013 1 / 24 ISS Robots Controllori, Attuatori, Sensori MICROCOMPUTER Raspberry Pi MICROCONTROLLER

Dettagli

CONTASECONDI CON DISPLAY A 7 SEGMENTI ARDUINO LIKE

CONTASECONDI CON DISPLAY A 7 SEGMENTI ARDUINO LIKE SCHEDA DI LABORATORIO N 3 CONTASECONDI CON DISPLAY A 7 SEGMENTI ARDUINO LIKE Si vuole realizzare un contasecondi con display a 7 segmenti utilizzando la scheda Arduino. Materiale occorrente: N 1 Bread

Dettagli

Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp. Powermanagement opzionale. Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo

Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp. Powermanagement opzionale. Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp Powermanagement opzionale Display di stato LCD dinamico Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo Solar-Log 300 Per impianti di

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

2 x vite 3 mm 2 x dado 3 mm 6 x manopola per potenziometri 6 x riduttore per albero 4 mm

2 x vite 3 mm 2 x dado 3 mm 6 x manopola per potenziometri 6 x riduttore per albero 4 mm Grazie per l acquisto di Pierduino. Seguendo queste semplici istruzioni di montaggio si può ottenere un perfetto clone di Arduino, con integrato uno shield Xbee. Per ogni problema di montaggio scrivere

Dettagli

Capitolo 1. Da dove iniziare

Capitolo 1. Da dove iniziare Capitolo 1 Da dove iniziare Breve storia di Raspberry Pi Il progetto Raspberry Pi venne annunciato alla comunità mondiale alla fine del 2011 dalla Raspberry Pi Foundation, una fondazione no-profit con

Dettagli

Finalità delle misure

Finalità delle misure Sistemi di controllo industriale tramite Ing. Lorenzo Comolli Finalità delle misure In ambito scientifico,, studiare i fenomeni, verificare sperimentalmente modelli matematici e teorie scientifiche, monitorare

Dettagli

3 Capitolo primo Informatica e calcolatori

3 Capitolo primo Informatica e calcolatori I n d i c e 3 Capitolo primo Informatica e calcolatori 7 Capitolo secondo La rappresentazione delle informazioni 11 2.1 La codifica dei caratteri 2.1.1 Il codice ASCII, p. 11-2.1.2 Codifiche universali,

Dettagli

Indice generale. Nota dell editore...xv. Premessa alla prima edizione...xix. Introduzione...xxiii. Gli autori...xxvii. Dal revisore...

Indice generale. Nota dell editore...xv. Premessa alla prima edizione...xix. Introduzione...xxiii. Gli autori...xxvii. Dal revisore... Nota dell editore...xv Premessa alla prima edizione...xix Perché Ubuntu è così popolare?...xx Introduzione...xxiii Contenuti del libro...xxv DVD allegato...xxvi Gli autori...xxvii Dal revisore...xxix Capitolo

Dettagli

HERCOLINO IC2 I/O DIGITALI. Modulo Potenza Timer Comando Motori. Domotica TRIAC ... HERCOLINO Modulo di potenza programmabile

HERCOLINO IC2 I/O DIGITALI. Modulo Potenza Timer Comando Motori. Domotica TRIAC ... HERCOLINO Modulo di potenza programmabile HERCOLINO HERCOLINO Modulo di potenza programmabile Modulo Potenza Timer Comando Motori Contattore Statico Automazione Industriale IC2 Domotica I/O DIGITALI Relay Stato Solido Attuatore Motori TRIAC RealTimeClock

Dettagli

Sistema di Input/Output modulare e auto-configurante www.theremino.com

Sistema di Input/Output modulare e auto-configurante www.theremino.com 1 Sistema di Input/Output modulare e auto-configurante www.theremino.com Cos è Theremino Theremino è un sistema modulare e componibile, FREE e OPEN, progettato per interfacciare Windows, Linux, Android

Dettagli

Telecomando Xtra.Remote Control (mk2)

Telecomando Xtra.Remote Control (mk2) Telecomando Xtra.Remote Control (mk2) 1. INSTALLAZIONE TELECOMANDO Il telecomando comprende i seguenti accessori: Unità telecomando Adattatore (1A @ 5V DC) Coppia di batterie ricaricabili (NiMH) Protezione

Dettagli

MINI DV D001 MINI DV D001... 1. Manuale d'uso... 2. Caratteristiche del Prodotto... 2. Contenuto della confezione... 3. Guida all'uso...

MINI DV D001 MINI DV D001... 1. Manuale d'uso... 2. Caratteristiche del Prodotto... 2. Contenuto della confezione... 3. Guida all'uso... MINI DV D001 MINI DV D001... 1 Manuale d'uso... 2 Caratteristiche del Prodotto... 2 Contenuto della confezione... 3 Guida all'uso... 4 Carica... 4 L'accensione e il video... 5 Video Sound Control Attivazione

Dettagli

MODULI. input/output PER LA SCHEDA ROBOTICA. robot zone di ADRIANO GANDOLFO

MODULI. input/output PER LA SCHEDA ROBOTICA. robot zone di ADRIANO GANDOLFO zone robot zone di ADRIANO GANDOLFO Dotiamo la scheda per robotica presentata nel numero scorso con vari tipi d interfacce, tra loro troviamo sensori di luce, di temperatura e altre interfacce che ci permetteranno

Dettagli

Il sistema di elaborazione

Il sistema di elaborazione Il sistema di elaborazione Hardware e software Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche parti software: componenti logiche i dati da trattare le correlazioni

Dettagli

UNO SGUARDO ALL ELETTRONICA

UNO SGUARDO ALL ELETTRONICA UNO SGUARDO ALL ELETTRONICA DESCRIZIONE TECNICA 12 Prima di passare alle prossime istruzioni di montaggio, diamo un occhiata un po più da vicino alle principali schede elettroniche di cui sarà dotato I-Droid01.

Dettagli

minipic programmer / debugger per microcontrollori PIC Marco Calegari

minipic programmer / debugger per microcontrollori PIC Marco Calegari 1 minipic programmer / debugger per microcontrollori PIC Marco Calegari 1 Il minipic è uno strumento mediante il quale è possibile programmare i microcontrollori della Microchip ed eseguire, su prototipi

Dettagli

ACCO. sistema di controllo accessi

ACCO. sistema di controllo accessi ACCO sistema di controllo accessi Il sistema di controllo accessi ACCO consiste in una distribuzione intelligente di una rete di dispositivi gestiti e supervisionati da un unità centrale. La combinazione

Dettagli

Author: Ing. Sebastiano Giannitto (ITIS M.BARTOLO PACHINO)

Author: Ing. Sebastiano Giannitto (ITIS M.BARTOLO PACHINO) - Arduino è orientato all'applicazione, - Permette di provare, partendo dal piccolo e crescendo pezzo per pezzo (sviluppo modulare); - Lo sviluppo è aiutato da una enorme community online con esempi e

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

Corso Base Arduino ed Elettronica

Corso Base Arduino ed Elettronica Corso Base Arduino ed Elettronica Secondo incontro Saldatura e Relatore: Roberto Beligni rbeligni@altratecnoloiga.com L'ambiente di sviluppo L'ambiente di sviluppo di Arduino (Chiamato IDE) facilita la

Dettagli

Progettazione nell'ambiente LPCXpresso

Progettazione nell'ambiente LPCXpresso Introduzione alla progettazione di sistemi embedded a microcontrollore Stefano Salvatori 2 di 58 Introduzione Le esercitazioni descritte in questo documento si basano sul tool per lo sviluppo di progetti

Dettagli

HARDWARE. Relazione di Informatica

HARDWARE. Relazione di Informatica Michele Venditti 2 D 05/12/11 Relazione di Informatica HARDWARE Con Hardware s intende l insieme delle parti solide o ( materiali ) del computer, per esempio : monitor, tastiera, mouse, scheda madre. -

Dettagli

Progetto di sperimentazione Action in Training ITI Marconi Campobasso e Istituto Omnicomprensivo Riccia

Progetto di sperimentazione Action in Training ITI Marconi Campobasso e Istituto Omnicomprensivo Riccia Progetto di sperimentazione Action in Training ITI Marconi Campobasso e Istituto Omnicomprensivo Riccia 1. Premessa I docenti che oggi lavorano nelle scuole italiane sono sollecitati di continuo ad operare

Dettagli

Catalogo Prodotti per la Refrigerazione

Catalogo Prodotti per la Refrigerazione AZIENDA CERTIFICATA UNI EN ISO 9001: 2008 IDEA, SVILUPPO, PRODUZIONE Soluzioni innovative per l elettronica Catalogo Prodotti per la Refrigerazione Presentiamo una serie di sistemi elettronici di controllo

Dettagli

PICOTEP - Ing. Ferdinando FUSCO

PICOTEP - Ing. Ferdinando FUSCO 1 2 Il nome del dispositivo nasce tra la fusione di quattro parole: PI CO TE P P.I.C. - Microcontrollore CONTROL Controllo TEMPERATURE - Temperatura P.W.M. Pulse Width Modulation (Modulazione di larghezza

Dettagli

IBM SPSS Statistics - Essentials for R- Istruzioni di installazione per Windows

IBM SPSS Statistics - Essentials for R- Istruzioni di installazione per Windows IBM SPSS Statistics - ssentials for R- Istruzioni di installazione per Windows Le istruzioni riportate di seguito sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics - ssentials for R su sistemi operativi

Dettagli

www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting

www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting Indoor Smart Building INDOOR LIGHTING Gli edifici del futuro saranno in grado di acquisire dai propri sistemi informazioni utili

Dettagli

All interno del computer si possono individuare 5 componenti principali: SCHEDA MADRE. MICROPROCESSORE che contiene la CPU MEMORIA RAM MEMORIA ROM

All interno del computer si possono individuare 5 componenti principali: SCHEDA MADRE. MICROPROCESSORE che contiene la CPU MEMORIA RAM MEMORIA ROM Il computer è un apparecchio elettronico che riceve dati di ingresso (input), li memorizza e gli elabora e fornisce in uscita i risultati (output). Il computer è quindi un sistema per elaborare informazioni

Dettagli

Indruduzione... 1 Il modulo Bluetooth HC-06... 2 Il firmware... 3 Collegamento della scheda... 4 Software PC e l applicazione Android...

Indruduzione... 1 Il modulo Bluetooth HC-06... 2 Il firmware... 3 Collegamento della scheda... 4 Software PC e l applicazione Android... Sommario Indruduzione... 1 Il modulo Bluetooth HC-06... 2 Il firmware... 3 Collegamento della scheda... 4 Software PC e l applicazione Android... 4 Indruduzione La scheda può controllare fino a quattro

Dettagli

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Capitolo 1 Installazione di SUSE 10 3 1.1 Scelta del metodo di installazione 3 1.2 Avvio dell installazione 5 1.3 Controllo del supporto

Dettagli

FT473K ESPANSIONE IN I 2 C-BUS A 8 RELE

FT473K ESPANSIONE IN I 2 C-BUS A 8 RELE ESPANSIONE IN I 2 C-BUS A 8 RELE Chi ha costruito e utilizzato il Controllo GSM bidirezionale con cellulari Siemens, descritto nel fascicolo n 71 della nostra rivista, ha certamente apprezzato le sue possibilità

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEL FIRMWARE INVERTER SERIE FRONIUS IG PLUS V E CL TRAMITE UP-DATE PACKAGE.

AGGIORNAMENTO DEL FIRMWARE INVERTER SERIE FRONIUS IG PLUS V E CL TRAMITE UP-DATE PACKAGE. AGGIORNAMENTO DEL FIRMWARE INVERTER SERIE FRONIUS IG PLUS V E CL TRAMITE UP-DATE PACKAGE. NOTA: si consiglia di eseguire la fase 1 in ufficio prima dell aggiornamento del firmware dell inverter FASE 1

Dettagli

Arduino. Laboratorio Arduino Base. HackLab Terni. Laboratorio aperto a tutti di elettronica, scienza e arte. hacklabterni.

Arduino. Laboratorio Arduino Base. HackLab Terni. Laboratorio aperto a tutti di elettronica, scienza e arte. hacklabterni. Laboratorio Base HackLab Terni Laboratorio aperto a tutti di elettronica, scienza e arte. hacklabterni.org Cos'è? è una piattaforma di prototipazione elettronica open-source basata su microcontrollore

Dettagli

SISTEMA DIGITALE PER IL MONITORAGGIO CONTINUO GZ-1800

SISTEMA DIGITALE PER IL MONITORAGGIO CONTINUO GZ-1800 GZ-1800 Proactive SISTEMA DIGITALE PER IL MONITORAGGIO CONTINUO GZ-1800 Sistema Digitale Per il Monitoraggio Continuo MANUALE OPERATIVO MANUALE OPERATIVO Pagina 1 di 7 rev. 1.1 - NOTE PRELIMINARI E DI

Dettagli

Divertiti e impara. Un concentra di sensori. in valige. R o bo t i c a e n u o v e tecnologie

Divertiti e impara. Un concentra di sensori. in valige. R o bo t i c a e n u o v e tecnologie R o bo t i c a e n u o v e tecnologie Divertiti e impara con i nostri robot programmabili Particolarmente indicati per un impiego didattico nella Scuola dell obbligo, accompagnano i più giovani alla scoperta

Dettagli

Moduli Bluetooth 02 - programmazione AT

Moduli Bluetooth 02 - programmazione AT Moduli Bluetooth 02 - programmazione AT Author: Mirco Piccin aka pitusso La programmazione AT permette di cambiare alcuni parametri dei moduli BT. Differenze tra moduli Esistono varie versioni di questi

Dettagli

Note sull ambiente di lavoro utilizzato ai Laboratori di Fondamenti di Informatica I

Note sull ambiente di lavoro utilizzato ai Laboratori di Fondamenti di Informatica I Università di Pisa Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Note sull ambiente di lavoro utilizzato ai Laboratori di Fondamenti di Informatica I a cura di Marco Cococcioni a.a. 2013-2014 Un po di terminologia

Dettagli

Il computer: primi elementi

Il computer: primi elementi Il computer: primi elementi Tommaso Motta T. Motta Il computer: primi elementi 1 Informazioni Computer = mezzo per memorizzare, elaborare, comunicare e trasmettere le informazioni Tutte le informazioni

Dettagli

Indice generale. Directory opt... 24 Directory proc... 24

Indice generale. Directory opt... 24 Directory proc... 24 Prefazione...xiii Ringraziamenti...xv Capitolo 1 Capitolo 2 Un Linux (veramente) per tutti...1 Un codice di onore...4 Le barriere iniziali...5 La dotazione software predefinita...6 Origini importanti...7

Dettagli