XXXIX Congresso Distrettuale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XXXIX Congresso Distrettuale"

Transcript

1

2 2

3 XXXIX Congresso Distrettuale Hotel PARMA & CONGRESSI Via Emilia Ovest, 281/A Parma SEGRETERIA CONGRESSUALE fino al 1 maggio 2014 Via Amendola, Bologna Telefono il 2 e 3 maggio 2014 Tel Parma 3

4 PRESIDENTE del CONGRESSO D.G Fernanda Paganelli COMITATO d ONORE PID Paolo Bernardi PCC Carlo Casali PCC Marcello Briguglio PCC Carmelo Lupo IPDG Antonio Bolognesi PDG Francesco A. Ferraretti PDG Roberto Olivi Mocenigo PDG Anna Ardizzoni PDG Giancarlo Vancini PDG Renato Sabbi PDG Giuseppe Innocenti PDG Anna Lanza Ranzani PDG Pierluigi Musghi PDG Francesco Tavoni PDG Achille Melchionda PDG Cesare Diazzi PDG Ivo Fantin PDG Gabriele Adinolfi PDG Umberto Cavezzali PDG Iginio Grazi PDG Giuseppe Landini PDG Severino Sani PDG Gianfranco Cavina PDG Giovanni Marzi PDG Renato Angelini PDG Gino Del Boca CERIMONIERE DEL CONGRESSO Paolo Borgatti 4

5 COMITATO ORGANIZZATORE Governatore Segretario Tesoriere Coordinatore Componenti Fernanda Paganelli (L.C. Crevalcore M. Malpighi) Giorgio Bertani (L.C. Bologna Archiginnasio) Gabriele Linguerri (L.C. Bologna Irnerio) Lauro Riani (L.C. Langhirano Tre Valli) Cristian Bertolini (L.C. Parma Host) Giacomo Bolzoni (L.C. Borgotaro) Carla Corradi Musi (L.C. Parma Maria Luigia) Alessandra Fanfoni (L.C. Montechiarugolo) Pietro Franzosi (L.C. Parma Farnese) Luca Piazza (L.C. Busseto) Antonio Puglisi (L.C. Colorno La Reggia) Canio Zarrilli (L.C. Bardi Val Ceno) 5

6 6

7 SALUTO DEL GOVERNATORE Cari Soci, Socie e Leo, la stazione di partenza della mia annata lionistica è stata Parma, la stazione di arrivo sarà Parma che ospiterà il 39 Congresso Distrettuale; congresso che per un insieme di esigenze organizzativeistituzionali è stato anticipato di una settimana rispetto alla programmata agenda distrettuale che aveva individuato Argenta come sede dell Assemblea. Prima di soffermarmi sull'importanza di un evento fondamentale come il Congresso, desidero rivolgere un sentito ringraziamento al Comitato Organizzatore del Convegno di Apertura a Parma, al Lions Club di Argenta Terre del Primaro e al Comitato Organizzatore per l impegno, la disponibilità, la sensibilità e l entusiasmo dimostrati nel cogliere le sopravvenute esigenze organizzative Distrettuali. Non meno prezioso e importante è stato l'impegno del Comitato Organizzatore del Convegno d'inverno/congresso Straordinario organizzato nella terremotata località di Crevalcore. Il Congresso rappresenta il momento assembleare più significativo della attività del Distretto al quale dovrebbero partecipare non solo i Delegati, che hanno diritto di voto, ma anche Soci di tutti i Clubs del Distretto. La presenza è espressione di interessamento attivo alla crescita, allo sviluppo e al rinnovamento della Associazione che, ferma nella salvaguardia dei valori e degli scopi lionistici, non può esimersi dal confronto con i cambiamenti sociali, culturali, economici di una società non sempre attenta alla dignità della persona. Al Congresso si partecipa alla verifica delle attività svolte, alla espressione di fiducia ai nuovi eletti, all ascolto delle linee programmatiche, alla presa di coscienza degli impegni futuri da realizzare, dare continuità a quei services ed impegni che non sempre possono esaurirsi in un solo anno sociale. Fondamentale è la sinergica collaborazione tra tutti i Soci, il Governatore, i Vice Governatori e le strutture del Distretto per perseguire gli stessi obiettivi e gli stessi scopi comuni a tutti i Lions. Un sentito grazie al Comitato Organizzatore del Congresso del 3 maggio. Confido sul contributo che ogni Lions vorrà dare per la riuscita dell evento. Fernanda Paganelli Governatore del Distretto 108Tb anno sociale

8 8

9 SALUTO DEL COMITATO ORGANIZZATORE Amici Lions, il 39 Congresso Distrettuale si terrà ancora a Parma ci piacerebbe pensare perché è la più bella del reame ma sarebbe poco cortese nei confronti di altre località altrettanto ospitali ed adeguate. Nel momento in cui si è reso necessario sostituire la sede precedentemente scelta che, a causa di problemi logistici, non rusciva ad anticipare la data del congresso, ai Lions di Parma, forti del gradimento espresso da tutti coloro che hanno partecipato al congresso di apertura, galvanizzati da un annata di eventi ben riusciti, molto partecipati e condivisi, uno per tutti il 60 anno di fondazione del Club Parma Host, è parso quasi naturale offrire al Governatore la disponibilità a riospitare, nella loro città, anche il congresso di chiusura. Inizialmente si è pensato di poter ripetere il congresso nella stessa sede di quello di apertura, ma ciò non è stato possibile, a causa di una concomitanza di eventi che lo hanno impedito. La nostra scelta si è, perciò, indirizzata sull Hotel Parma &Congressi, struttura che dispone di spazi ampi e accoglienti, che ben si prestano ad ospitare il nostro evento. L ubicazione dell Hotel è nelle strette vicinanze della città, sulla via Emilia Ovest che da Parma conduce verso luoghi musicali dove nacque, si formò e visse Giuseppe Verdi, del quale ricorreva lo scorso anno il bicentenario della nascita. Lungo questi itinerari si attraversa una campagna densa di profumi di prodotti tipici, quali salumi e parmigiano, ma si va anche alla scoperta di castelli, corti, pievi ed abbazie. Questo luogo è, perciò, crocevia di arrivi, di incontri e di partenze. Ci auguriamo che il nostro congresso sia un occasione d incontro per dimostrare in modo tangibile che lo stare insieme, il confrontarsi, il portare avanti i propri convincimenti possa essere fatto senza venir meno alla correttezza, all etica ed all imprescindibile stile lions. Buon congresso a tutti! Lauro Riani Il Coordinatore del Comitato Organizzatore 9

10 COMMISSIONE VERIFICA POTERI Presidente Giorgio BERTANI L.C. Bologna Archiginnasio Componenti Benvenuto SURIANO L.C. Bologna I Zona Emanuela VENTURI L.C. Crevalcore M. M. II Zona Piero BULLINI L.C. Bologna Valli L.S. III Zona Nicola MAZZA L.C. Bologna Pianoro A. IV Zona Enrico LIBANORI L.C. Malalbergo Lyda B. V Zona Teresa FILIPPINI L.C. Ferrara Ercolo I d Este VI Zona Alberto VACCHI L.C. Portomaggiore S. G VII Zona Riccardo BEGGI L.C. Modena Host VIII Zona Vanda MENON L.C. Carpi A. Pio IX Zona Mauro MALAGOLI L.C. Vignola X Zona Enrico MASINI L.C. Canossa val d Enza XI Zona Laura LASAGNA L.C. Fabbrico Rocca F. XII Zona Matteo MARTELLI L.C. Parma Host XIII Zona Lauro RIANI L.C. Langhirano XIV Zona Remo DONATI L.C. La Spezia Host XV Zona 10

11 CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEI DELEGATI Il Governatore del Distretto 108 Tb Fernanda Paganelli, visti gli articoli VII Statuto Internazionale, 7 e 8 Statuto Distrettuale e 1 Regolamento Distrettuale c o n v o c a l Assemblea dei Delegati al 39 Congresso Distrettuale per sabato 3 maggio 2014, in Parma, presso l Hotel Parma & Congressi - Via Emilia Ovest n. 281/a, con il seguente programma e Ordine del giorno: PROGRAMMA Ore 8,30-10,30 Ore 9,15 Ore 10,15 Ore 13,30 Ore 15,00 Ore 18,00 Registrazione e verifica poteri Apertura dei Lavori Commiato dalle Autorità Colazione di lavoro Ripresa dei lavori Chiusura dei lavori 11

12 ORDINE DEL GIORNO 1- Apertura dei lavori ed indirizzi di saluto 2- Consegna riconoscimenti per meriti civili e lionistici Consegna Premi di ricerca 5 x 1000 periodo imposta 2010 Consegna Service Distrettuale LGL Commiato dalle autorità 3- Ratifica Commissione Verifica Poteri e Nomina Scrutatori 4- Relazione del Governatore 5- Approvazione rendicontazione 5 x 1000 periodo imposta 2009 Votazione 6- Presentazione del bilancio consuntivo anno 2012/2013 Relazione dei Revisori dei conti Votazione 7- Presentazione e approvazione situazione finanziaria del Distretto al 31/03/2014 e della previsione della stessa dal al Adempimenti preliminari alle elezioni e votazioni per chiamata nominale delle cariche di Governatore, 1 Vice Governatore e 2 Vice Governatore per l anno 2014/15 - Direttore del Centro Studi e Archivio Storico per il biennio 2014/ Endorsement per la candidatura a Direttore Internazionale per il biennio 2015/2017 Sospensione dei lavori 9- Relazioni del Segretario, del Tesoriere e del Cerimoniere Distrettuali 10 - Interventi sulle relazioni 11 - Proposta ed approvazione della quota distrettuale 2014/ Proposta e scelta del Tema di Studio per l anno sociale 2014/ Proposta e scelta del Service distrettuale per l anno sociale 2014/ Proposte e votazione progetto contributo 5 x 1000 per i periodi di imposta 2012 e Relazione del Direttore del Centro Studi e Archivio Storico 16 - Relazione del Direttore del Notiziario Distrettuale 12

13 17 - Relazione del Presidente della Commissione Hope District Fund 18 - Votazione palese per la nomina del Presidente e dei Componenti il Collegio dei Revisori dei Conti per l anno sociale Votazione palese per la nomina dei Componenti della Commissione permanente Hope District Fund e del Presidente e dei componenti delle Commissioni Permanenti Onore al Tricolore e Progetto Giovani per l anno sociale Proposta e votazione della sede per il Campo Emilia per il Triennio Proposte e determinazione della sede del 40 Congresso Distrettuale e della relativa quota 22 - Varie ed eventuali 23 - Proclamazione degli eletti 24 - Chiusura dei lavori D.G. Fernanda Paganelli 13

14 PROGRAMMA CONGRESSUALE Ore 8,30-10,30 Ore 9,15-13,30 Ore 15,00-18,00 Presentazione deleghe e verifica poteri Lavori congressuali Lavori congressuali ORGANIZZAZIONE LOGISTICA Ore 13,30 COLAZIONE DI LAVORO Presso l Hotel Parma & Congressi Quota partecipazione 23,00 Ore 20,00 SERATA DI GALA IN ONORE DEI NEO ELETTI Presso l Hotel Parma & Congressi Quota partecipazione 40,00 E gradito l abito scuro. Prenotazione fino ad esaurimento posti presso la Segreteria Distrettuale tel I coupons per la Colazione di Lavoro e la Serata di Gala verranno consegnati presso la Tesoreria Congressuale. DISPONIBILITÀ ALBERGHIERA Hotel Parma & Congressi - Via Emilia Ovest, 281/A - Parma Per prenotazioni e contatti: tel fax

15 QUOTE CONGRESSUALI La quota di partecipazione al Congresso è di 45,00 per Delegato. Tutti i vesamenti delle quote dei Delegati devono essere effettuati a mezzo bonifico bancario sul conto corrente della Tesoreria Distrettuale Presso: Banca Popolare Emilia Romagna - Ag. 2 Bologna IBAN IT65B Causale Quota delegati 39 congresso distrettuale Si invitano i Club ad inviare in unica soluzione l intera quota relativa ai Delegati aventi diritto al momento della trasmissione della Delega Generale ed a consegnare ad uno dei Delegati fotocopia dell avvenuto versamento, da esibire eventualmente al momento della Verifica dei Poteri. 15

16 Carta ecologica clorine free Nessun albero è stato abbattuto per la stampa di questo opuscolo.

Rotaract Club Bologna

Rotaract Club Bologna B O L L E T T I N O Rotaract Club Bologna distretto 2072 Emilia Romagna Repubblica di S. Marino N O V E M B R E ' 1 4 AI SOCI E AMICI DEL ROTARACT CLUB BOLOGNA E PER CONOSCENZA al Presidente del Rotary

Dettagli

THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS Distretto 108 Tb - Italy ARGENTA (FE) 9 MAGGIO 2015

THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS Distretto 108 Tb - Italy ARGENTA (FE) 9 MAGGIO 2015 THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS - Italy ARGENTA (FE) 9 MAGGIO 2015 Relazione Finanziaria 2013/2014 RELAZIONE DEL TESORIERE DISTRETTUALE SULLA SITUAZIONE FINANZIARIA al 30 giugno 2014 In osservanza

Dettagli

Un giudice garante Un avvocato forte

Un giudice garante Un avvocato forte XIII congresso ordinario Un giudice garante Un avvocato forte Contro la deriva delle garanzie Palermo, 1-3 ottobre 2010 Teatro Politeama Garibaldi PROGRAMMA PROGRAMMA Con il Patrocinio di Venerdì 1 ottobre

Dettagli

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi Club News Bollettino del mese di giugno 2014 Ai soci e aspiranti del Rotaract Club Reggio Emilia Al Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Al Presidente della Commissione Progetti per i Giovani del Rotary

Dettagli

XXXIII ASSEMBLEA NAZIONALE DELL UNIONE DEI CONSOLI ONORARI IN ITALIA

XXXIII ASSEMBLEA NAZIONALE DELL UNIONE DEI CONSOLI ONORARI IN ITALIA XXXIII ASSEMBLEA NAZIONALE DELL UNIONE DEI CONSOLI ONORARI IN ITALIA Sotto l Alto Patronato del Signor Presidente della Repubblica Italiana e col Patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di

Dettagli

Incontro d Autunno Proposte per superare la crisi dell associazionismo

Incontro d Autunno Proposte per superare la crisi dell associazionismo The International Association of Lions Clubs Distretto 108 Yb - Anno Sociale 2013-2014 Governatore Prof. Avv. Gianfranco Amenta Partecipare per cooperare alla crescita Incontro d Autunno Proposte per superare

Dettagli

The International Association of Lions Clubs Multidistretto 108 Italy

The International Association of Lions Clubs Multidistretto 108 Italy The International Association of Lions Clubs Multidistretto 108 Italy 61 Congresso Nazionale Taormina, 24-26 maggio 2013 AI PRESIDENTI DEI LIONS CLUBS DEL DISTRETTO MULTIPLO 108 ITALY Il Presidente del

Dettagli

Bollettino n. 10 Giugno 2012

Bollettino n. 10 Giugno 2012 Bollettino n. 10 Giugno 2012 PIERLUIGI RIONDATO Presidente 2011/2012 EVENTI DEL MESE DI GIUGNO (giugno mese dei circoli professionali) Giovedì 07 giugno -Ore 20.15, sede ristorante Al Gallo di Noale. "Cos'è

Dettagli

consiglio direttivo nazionale MANTOVA 28 29 NOVEMBRE 2014 Con il patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Mantova

consiglio direttivo nazionale MANTOVA 28 29 NOVEMBRE 2014 Con il patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Mantova consiglio direttivo nazionale MANTOVA 28 29 NOVEMBRE 2014 Con il patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Mantova w w w. a i g a. i t 13 2015 VENERDÌ 28 Aula Magna Fondazione Università di Mantova, via

Dettagli

Il 20-21 Settembre 2014 si terrà il 64 Congresso Nazionale di Storia della Farmacia.

Il 20-21 Settembre 2014 si terrà il 64 Congresso Nazionale di Storia della Farmacia. Congresso Nazionale di Storia della Farmacia Il 20-21 Settembre 2014 si terrà il 64 Congresso Nazionale di Storia della Farmacia. Sede del Congresso: Università degli Studi di Ferrara Complesso di S. Maria

Dettagli

L We Serve Distretto 108L

L We Serve Distretto 108L L We Serve Distretto 108L Gov. Ida Panusa Zappalà 2006-2007 Indicazioni pratiche per gli Officers di Club Organizzare bene un Club Un Club bene organizzato facilita il compito del Presidente e dei suoi

Dettagli

TEAM DEL GOVERNATORE DISTRETTUALE

TEAM DEL GOVERNATORE DISTRETTUALE 2015-2016 Indice I. TEAM DEL GOVERNATORE DISTRETTUALE Governatore Distrettuale... I-1 Primo Vice Governatore Distrettuale... I-2 Secondo Vice Governatore Distrettuale... I-4 Team Efficienti del Governatore

Dettagli

e p.c.: Circolare n. 8 2015 27 Gennaio 2015 Ai Signori Soci del Rotary Club Palermo Nord

e p.c.: Circolare n. 8 2015 27 Gennaio 2015 Ai Signori Soci del Rotary Club Palermo Nord Circolare n. 8 2015 27 Gennaio 2015 e p.c.: Ai Signori Soci del Rotary Club Palermo Nord Al Sig. Governatore del Distretto 2110 Al Sig. Governatore Incoming del Distretto 2110 Al Sig. Governatore Eletto

Dettagli

L.C. ROMA MARE: IL TESTIMONE PASSA A MAURO MONACO e PER I LEO AD IRENE CAMPOLMI (28 giugno 2014)

L.C. ROMA MARE: IL TESTIMONE PASSA A MAURO MONACO e PER I LEO AD IRENE CAMPOLMI (28 giugno 2014) L.C. ROMA MARE: IL TESTIMONE PASSA A MAURO MONACO e PER I LEO AD IRENE CAMPOLMI (28 giugno 2014) Passaggio della Campana al Lions Club Roma Mare e contestualmente al Leo Roma Mare. L Avvocato Mauro Monaco

Dettagli

Distretto 2072 Rotaract Club Lugo Rotary Club Padrino: Rotary Club Lugo A.R. 2014/2015 www.rotaractlugo.org

Distretto 2072 Rotaract Club Lugo Rotary Club Padrino: Rotary Club Lugo A.R. 2014/2015 www.rotaractlugo.org Presidente Jonni Sangiorgi Segreteria Simone Facchini (facchini.sim@gmail.com) Via Medici 10, Lugo (Ra) Sara Savioli (sarinasavio89@yahoo.it) Viale Oriani 30, Lugo (Ra) Email Club: rotaractclublugo@libero.it

Dettagli

Distretto 2110 Club Palermo Ovest anno rotariano 2013-2014 Presidente: Maria C. Pandolfo

Distretto 2110 Club Palermo Ovest anno rotariano 2013-2014 Presidente: Maria C. Pandolfo Distretto 2110 Club Palermo Ovest anno rotariano 2013-2014 Presidente: Maria C. Pandolfo Palermo, 30 aprile 2014 Circolare n. 10 Ai sigg.ri Soci del Rotary Club Palermo Ovest Al sig. Governatore del Distretto

Dettagli

THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS Distretto 108 Tb - Italy ARGENTA (FE) 9 MAGGIO Governatore Enrico Malucelli

THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS Distretto 108 Tb - Italy ARGENTA (FE) 9 MAGGIO Governatore Enrico Malucelli THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS - Italy ARGENTA (FE) 9 MAGGIO 2015 Governatore Enrico Malucelli 2 Governatore Enrico Malucelli Teatro dei Fluttuanti Via Pace, 2 44011 Argenta (Fe) Segreteria

Dettagli

Bollettino di Club Febbraio 2016

Bollettino di Club Febbraio 2016 Bollettino di Club Febbraio 2016 Al Governatore Distretto Rotary 2071 - A.R. 2015-16 - Dott. Mauro Lubrani All Assistente del Governatore per l Area Tirrenica 2 - Avv. Pietro Pescatore Al R.D. Distretto

Dettagli

Programma Lions Club Assisi 2012/2013

Programma Lions Club Assisi 2012/2013 ALLA C.A. DEL CONSIGLIO DIRETTIVO E DELL ASSEMBLEA DEI SOCI Programma Lions Club Assisi 2012/2013 Distretto 108 L IX Circoscrizione Zona C LIONS CLUB ASSISI 2012-2013 Presidente: Dr. Cristina Guidi Programma

Dettagli

CONVEGNO PIETRO MESSORI

CONVEGNO PIETRO MESSORI CONVEGNO PIETRO MESSORI con il patrocinio di Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Federazione Nazionale dei Collegi Professionali Tecnici Sanitari

Dettagli

LIONS CLUB BERGAMO LE MURA XI CONGRESSO INTERNAZIONALE CITTA MURATE LIONS

LIONS CLUB BERGAMO LE MURA XI CONGRESSO INTERNAZIONALE CITTA MURATE LIONS Cari Amici Lions, un caloroso saluto da tutti i Soci del Lions Club Bergamo Le Mura! Stiamo lavorando con passione all organizzazione dell XI Congresso Internazionale delle Città Murate Lions che si svolgerà

Dettagli

Roma, 6 ottobre 2015 (Prot. n. 11 - Ass/2015) Agli Associati ANAPA (in regola con la quota d iscrizione 2015)

Roma, 6 ottobre 2015 (Prot. n. 11 - Ass/2015) Agli Associati ANAPA (in regola con la quota d iscrizione 2015) Roma, 6 ottobre 2015 (Prot. n. 11 - Ass/2015) Agli Associati ANAPA (in regola con la quota d iscrizione 2015) CONVOCAZIONE ASSEMBLEA CONGRESSUALE STRAORDINARIA Cara collega e caro collega, a norma degli

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA DENOMINATA SOCIETA ITALIANA DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA DENOMINATA SOCIETA ITALIANA DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA DENOMINATA SOCIETA ITALIANA DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA Costituzione e denominazione dell Associazione art. 1 E costituita una Associazione scientifico-culturale

Dettagli

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi Club News Bollettino del mese di ottobre 2014 Ai soci e aspiranti del Rotaract Club Reggio Emilia Al Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Al Presidente della Commissione Progetti per i Giovani del

Dettagli

M.A.S.C.I. R E G I O N E CAMPANIA

M.A.S.C.I. R E G I O N E CAMPANIA M.A.S.C.I. R E G I O N E CAMPANIA REGOLAMENTO REGIONALE Articolo 1 Finalità Il presente Regolamento Regionale del M.A.S.C.I. della Regione Campania, redatto in attuazione dell'art. 9 dello Statuto Nazionale

Dettagli

Regolamento nazionale ANPI (in attuazione dell art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo)

Regolamento nazionale ANPI (in attuazione dell art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo) Regolamento nazionale ANPI (in attuazione dell art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo) Art. 1 L iscrizione 1. Tutti possono chiedere l iscrizione all ANPI, alle condizioni previste dallo Statuto

Dettagli

Bollettino di Club Ottobre 2015

Bollettino di Club Ottobre 2015 Bollettino di Club Ottobre 2015 Al Governatore Distretto Rotary 2071 - A.R. 2015-16 - Dott. Mauro Lubrani All Assistente del Governatore per l Area Tirrenica 2 - Avv. Pietro Pescatore Al R.D. Distretto

Dettagli

Bilancio 2007 dell Associazione di Volontariato Casa di Zaccheo ONLUS

Bilancio 2007 dell Associazione di Volontariato Casa di Zaccheo ONLUS dell Associazione di Volontariato Casa di Zaccheo ONLUS Elenco dei Soci aggiornato all 8 febbraio 2008...2 Cariche sociali all 8 febbraio 2008...2 Consenso al trattamento dei dati personali...2 Lettera

Dettagli

si comunica che i giovani della Consulta Nazionale e della Consulta Giovani Emilia Romagna organizzano una Consulta formativa e programmatica per:

si comunica che i giovani della Consulta Nazionale e della Consulta Giovani Emilia Romagna organizzano una Consulta formativa e programmatica per: Alle AVIS Regionali e/o Equiparate Ai componenti della Consulta Nazionale AVIS Giovani e p.c. Al Presidente Nazionale AVIS Vincenzo Saturni Ai componenti dell Esecutivo Nazionale AVIS Giovani Ai componenti

Dettagli

Alle AVIS Regionali e/o Equiparate

Alle AVIS Regionali e/o Equiparate Milano, 9 novembre 2009 prot. 09\01255 Alle AVIS Regionali e/o Equiparate e p.c. Al Segretario Generale AVIS Renato Mattivi A i componenti dell Area Politiche Giovanili: Sig. Luigi Foschi Consigliere Nazionale

Dettagli

Il Bollettino del Rotary Club Gavi Libarna

Il Bollettino del Rotary Club Gavi Libarna Il Bollettino del Rotary Club Gavi Libarna NUOVO SITO WEB - www.rotarygavilibarna.org Esce il lunedì - 13 ottobre 2014 MESE ROTARIANODELL AZIONE PROFESSIONALE Prossimi appuntamenti Giovedì 16 ottobre Ore

Dettagli

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi Club News Bollettino del mese di Agosto 2014 Ai soci e aspiranti del Rotaract Club Reggio Emilia Al Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Al Presidente della Commissione Progetti per i Giovani del Rotary

Dettagli

25 CONGRESSO NAZIONALE A.I.T.A.

25 CONGRESSO NAZIONALE A.I.T.A. 25 CONGRESSO NAZIONALE A.I.T.A. Associazione Italiana Tecnici Audiometristi con il patrocinio di ISPESL e dell Agenzia Europea per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori LA TUTELA DELLA SALUTE DEI LAVORATORI

Dettagli

Tutte le cariche sociali sono assunte e assolte a totale titolo gratuito.

Tutte le cariche sociali sono assunte e assolte a totale titolo gratuito. ALLEGATO A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE E CULTURALE CARPE DIEM. Art. 1 - DENOMINAZIONE E' costituita nel rispetto del codice civile e della L 383/2000 l'associazione di promozione sociale

Dettagli

Oggetto: Convocazione Consulta Avis Giovani, Milano 19 e 20 Gennaio 2013 -

Oggetto: Convocazione Consulta Avis Giovani, Milano 19 e 20 Gennaio 2013 - Alle Avis Regionali e/o Equiparate Ai Componenti della Consulta Nazionale Giovani e. p. c. Il Presidente AVIS Vincenzo Saturni Al Segretario Generale AVIS Renato Mattivi Loro Sedi Milano, 18 dicembre 2012

Dettagli

Circolare del Mese di Gennaio Mese della sensibilizzazione al Rotary

Circolare del Mese di Gennaio Mese della sensibilizzazione al Rotary ROTARY INTERNATIONAL Service above Self He Profits Most Who Serves Best Distretto 2110 Sicilia e Malta Club n. 12537 ROTARY CLUB PALERMO MONREALE c/o Via Messina Marine n. 91 90123 Palermo Tel.0916211112

Dettagli

1 Associazione Internazionale delle Carità fondate da San Vincenzo dè Paoli.

1 Associazione Internazionale delle Carità fondate da San Vincenzo dè Paoli. STATUTO GRUPPI DI VOLONTARIATO VINCENZIANO AIC ITALIA Approvato dal Comitato di Presidenza nazionale il 10 maggio 2007 Approvato dal Consiglio nazionale il 10 maggio 2007 Art. 1 - Costituzione I Gruppi

Dettagli

VERBALE Convocazione Assemblea Elettiva Associazione Patologi oltre Frontiera ONLUS - ONG

VERBALE Convocazione Assemblea Elettiva Associazione Patologi oltre Frontiera ONLUS - ONG VERBALE Convocazione Assemblea Elettiva Associazione Patologi oltre Frontiera ONLUS - ONG Alle ore 11.00 del giorno 9 maggio 2015 si è tenuta in seconda convocazione l Assemblea Elettiva c/o Policlinico

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO XVI CONVENTION DELLA KIWANIS INTERNATIONAL KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA. Rende 02-03 Giugno 2006

ORDINE DEL GIORNO XVI CONVENTION DELLA KIWANIS INTERNATIONAL KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA. Rende 02-03 Giugno 2006 ORDINE DEL GIORNO DELLA XVI CONVENTION Rende 02-03 Giugno 2006 ORDINE DEL GIORNO DELLA XVI CONVENTION I VENERDÌ 02 GIUGNO 2006 ORE 17:30 HOTEL EXECUTIVE APERTURA XVI CONVENTION, SESSIONE STACCATA DEI LAVORI;

Dettagli

IX SERATA DI GALA DELLA CONSULTA

IX SERATA DI GALA DELLA CONSULTA IL PRESIDENTE DELLA CONSULTA DEI SENATORI DEL REGNO INVITA LA S.V. ALLA IX SERATA DI GALA DELLA CONSULTA ALLA PRESENZA DELLE ED ALLA PRESENZA DEL GRAN CANCELLIERE DEGLI ORDINI DINASTICI DI CASA SAVOIA

Dettagli

TROFEO LIONS GUGLIELMO MARCONI VII edizione. TROFEO CITTA DI CATTOLICA XVI edizione BANDO DI REGATA

TROFEO LIONS GUGLIELMO MARCONI VII edizione. TROFEO CITTA DI CATTOLICA XVI edizione BANDO DI REGATA TROFEO LIONS GUGLIELMO MARCONI VII edizione TROFEO CITTA DI CATTOLICA XVI edizione Cattolica, 20 Settembre 2015 BANDO DI REGATA COMITATO ORGANIZZATORE Circolo Nautico Cattolica Fondazione Guglielmo Marconi

Dettagli

Associazione Italiana Trattamenti superficiali Alluminio. Cameri, lì 01/08/2014. A tutti i soci CIRCOLARE N. 18/14

Associazione Italiana Trattamenti superficiali Alluminio. Cameri, lì 01/08/2014. A tutti i soci CIRCOLARE N. 18/14 Associazione Italiana Trattamenti superficiali Alluminio 28062 Cameri (Novara) Via Privata Ragni 13/15 tel. 0321 644195, fax 0321 517937 - C. F. 94022810033 website: www.aital.eu, E-Mail: info@aital.eu

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA STATUTO Art. 1 Origine e sede Su iniziativa del Parco Regionale del Delta del Po Emilia Romagna, con la collaborazione della

Dettagli

Distretto 108 Ta1 - Italy

Distretto 108 Ta1 - Italy Distretto 108 Ta1 - Italy Pratica realizzazione di un sogno lionistico in cui la fantasia dei clubs, la ricchezza delle relazioni individuali, l irrequietezza dello spirito, la partecipazione attiva, l

Dettagli

Anno sociale 1994/1995

Anno sociale 1994/1995 Anno sociale 1994/1995 Organigramma Presidente: Past President: Primo Vicepresidente: Secondo Vicepresidente: Segretario: Tesoriere: Cerimoniere: Censore: Consiglieri: RICEPUTI dott. Gino SUZZI p.e. Antonio

Dettagli

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza. 4) Corradi Roberto Consigliere Segretario

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza. 4) Corradi Roberto Consigliere Segretario IX Legislatura Progr.Num. 55/2013 ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza Questo giorno mercoledì 10 del mese di aprile dell' anno 2013 si è riunito nella residenza di

Dettagli

Carissimo Pierluigi desideriamo ringraziare a nome di tutto il club te e la tua cara Angela, sempre pronta a contribuire con entusiasmo per la

Carissimo Pierluigi desideriamo ringraziare a nome di tutto il club te e la tua cara Angela, sempre pronta a contribuire con entusiasmo per la Carissimo Pierluigi desideriamo ringraziare a nome di tutto il club te e la tua cara Angela, sempre pronta a contribuire con entusiasmo per la migliore riuscita delle varie iniziative, ricordando i momenti

Dettagli

STATUTO. Accademia Forense Europea

STATUTO. Accademia Forense Europea STATUTO Accademia Forense Europea ***** PARTE PRIMA COSTITUZIONE SCOPI SOCI Art. 1 COSTITUZIONE 1) E costituita in data 7 febbraio 2012 l associazione culturale Accademia Forense Europea (in acronimo A.F.E.)

Dettagli

XXV CONGRESSO NAZIONALE GRUPPO AGENTI SAI

XXV CONGRESSO NAZIONALE GRUPPO AGENTI SAI SCHEDA DI PRENOTAZIONE ALBERGHIERA Agente (Cognome e Nome) Agenzia Codice Via Città CAP Telefono Fax E-mail Cell Accompagnatori: Cognome e Nome 1. QUOTAZIONI ALBERGHIERE: I prezzi includono il trattamento

Dettagli

FEDERAZIONE TRA LE ASSOCIAZIONI NAZIONALI DELLE PERSONE CON DISABILITA STATUTO E REGOLAMENTO

FEDERAZIONE TRA LE ASSOCIAZIONI NAZIONALI DELLE PERSONE CON DISABILITA STATUTO E REGOLAMENTO FEDERAZIONE TRA LE ASSOCIAZIONI NAZIONALI DELLE PERSONE CON DISABILITA STATUTO E REGOLAMENTO Avvertenze: Il presente testo contiene alternativamente gli articoli dello Statuto della Federazione e del Regolamento.

Dettagli

STATUTO APPROVATO NELLA SEDUTA CONGRESSUALE AICCRE DEL 14 FEBBRAIO 2011. A.I.C.C.R.E. Associazione dei Comuni e delle Regioni d Europa EMILIA-ROMAGNA

STATUTO APPROVATO NELLA SEDUTA CONGRESSUALE AICCRE DEL 14 FEBBRAIO 2011. A.I.C.C.R.E. Associazione dei Comuni e delle Regioni d Europa EMILIA-ROMAGNA Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d Europa Federazione dell Emilia-Romagna STATUTO APPROVATO NELLA SEDUTA CONGRESSUALE AICCRE DEL 14 FEBBRAIO 2011 A.I.C.C.R.E. Associazione

Dettagli

Onlus Nicola Ferrari STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

Onlus Nicola Ferrari STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Onlus Nicola Ferrari STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Art. 1 Costituzione e denominazione 1.1 E costituita con sede in Pieve di Teco (IM), piazza Carenzi snc, l associazione denominata ASSOCIAZIONE NICOLA FERRARI

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE MEDITERRANEA DEGLI OPERATORI DELLA PESCA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE MEDITERRANEA DEGLI OPERATORI DELLA PESCA EP(03)31 rev 6 CP(03)18S6 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE MEDITERRANEA DEGLI OPERATORI DELLA PESCA MEDISAMAK Associazione degli operatori della pesca dei paesi del Mediterraneo ARTICOLO PRIMO DENOMINAZIONE SEDE

Dettagli

ART. I. L'ammissione dei nuovi soci aggregati e ordinari è subordinata alle seguenti modalità:

ART. I. L'ammissione dei nuovi soci aggregati e ordinari è subordinata alle seguenti modalità: Regolamento Ammissione dei soci ART. I. L'ammissione dei nuovi soci aggregati e ordinari è subordinata alle seguenti modalità: a) presentazione di domanda controfirmata da due soci ordinari e corredata

Dettagli

Bilancio 2006 dell Associazione di Volontariato Casa di Zaccheo ONLUS

Bilancio 2006 dell Associazione di Volontariato Casa di Zaccheo ONLUS dell Associazione di Volontariato Casa di Zaccheo ONLUS Elenco dei Soci aggiornato al 15 marzo 2007...2 Cariche sociali al 15 marzo 2007...2 Consenso al trattamento dei dati personali...2 Lettera ai Soci...3

Dettagli

12-13 - 14 maggio 2008

12-13 - 14 maggio 2008 Segreterie di Coordinamento e Segreterie di Gruppo E-mail segreteria@fabintesasanpaolo.it www.fabintesasanpaolo.it c/o FABI Milano Via Torino 21 tel. 02.89012885 fax. 02.89012948 c/o FABI Torino Via Guarini

Dettagli

PARMA XVI CONGRESSO NAZIONALE AIE I PARAMETRI CHE CONDIZIONANO IL SUCCESSO IN ENDODONZIA: MITI E REALTÀ 2/3/4 OTTOBRE 2008

PARMA XVI CONGRESSO NAZIONALE AIE I PARAMETRI CHE CONDIZIONANO IL SUCCESSO IN ENDODONZIA: MITI E REALTÀ 2/3/4 OTTOBRE 2008 ACCADEMIA ITALIANA ENDODONZIA I PARAMETRI CHE CONDIZIONANO IL SUCCESSO IN ENDODONZIA: MITI E REALTÀ PARMA 2/3/4 OTTOBRE 2008 HOTEL PARMA E CONGRESSI I PARAMETRI CHE CONDIZIONANO IL SUCCESSO IN ENDODONZIA:

Dettagli

Statuto. Art 1. L Associazione di volontariato, fondata nel 1987 dai Lions del Distretto 108 Ib

Statuto. Art 1. L Associazione di volontariato, fondata nel 1987 dai Lions del Distretto 108 Ib Statuto Art 1 L Associazione di volontariato, fondata nel 1987 dai Lions del Distretto 108 Ib e sostenuta dai Lions Club dei Distretti Lions lombardi (108 Ib1, Ib2, Ib3 ed Ib4), assume la denominazione

Dettagli

Ai Presidenti e Segretari di Club Presidenti delle Commissioni Distrettuali PDG

Ai Presidenti e Segretari di Club Presidenti delle Commissioni Distrettuali PDG Ai Presidenti e Segretari di Club Presidenti delle Commissioni Distrettuali PDG Sorella Acqua, e le problematiche a essa connesse, ha visto da sempre il lodevole interesse di Club Rotariani impegnati in

Dettagli

FOTO CLUB ADRIA - STATUTO -

FOTO CLUB ADRIA - STATUTO - FOTO CLUB ADRIA - STATUTO - Art. 1) E costituito il FOTO CLUB ADRIA allo scopo di riunire gli appassionati della fotografia, far conoscere l arte fotografica come fatto culturale, promuovere manifestazioni,

Dettagli

STATUTO della SOCIETA ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA

STATUTO della SOCIETA ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA STATUTO della SOCIETA ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA Art. 1 La SOCIETA ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA costituitasi in Milano nell anno 1953 è una Associazione scientifica. Art. 2 Scopi dell Associazione La Società

Dettagli

STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA

STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della L. 382/2000 e della normativa in materia, l organizzazione

Dettagli

STATUTO. del CONGRESSO NAZIONALE FORENSE e dell Organismo Unitario dell Avvocatura Italiana PREAMBOLO

STATUTO. del CONGRESSO NAZIONALE FORENSE e dell Organismo Unitario dell Avvocatura Italiana PREAMBOLO STATUTO del CONGRESSO NAZIONALE FORENSE e dell Organismo Unitario dell Avvocatura Italiana PREAMBOLO 1. - L avvocatura italiana svolge funzioni costituzionali nell ambito della giurisdizione e, nel più

Dettagli

L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense

L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense 2006 2016 10 anniversario in collaborazione con organizza L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense Bergamo, 3-4-5 marzo 2016 PRESIDENTI DEL CONVEGNO: COMITATO

Dettagli

Loro Sedi. Oggetto: Congresso internazionale Rotary Lisbona 23-26 giugno 2013

Loro Sedi. Oggetto: Congresso internazionale Rotary Lisbona 23-26 giugno 2013 ROTARY INTERNATIONAL Servire al di sopra di ogni interesse personale DISTRETTO 2090 Abruzzo-Marche-Molise-Umbria Il governatore 2012-2013 MAURO BIGNAMI Prot. N. 11-65 DG Ancona, 11 gennaio 2013 Presidenti

Dettagli

MG CAR CLUB ITALIA - Direzione Puglia presenta

MG CAR CLUB ITALIA - Direzione Puglia presenta MG CAR CLUB ITALIA - Direzione Puglia presenta R A I D T R A i t e s o r i d e l l e p u g l i e 26 27 28 GIUGNO 2015 a cura del Centro Regionale Puglia e del Direttore manifestazioni di MG CAR CLUB d'italia

Dettagli

ROTARACT CLUB BOLOGNA B O L L E T T I N O A P R I L E 2 0 1 4

ROTARACT CLUB BOLOGNA B O L L E T T I N O A P R I L E 2 0 1 4 ROTARACT CLUB BOLOGNA B O L L E T T I N O A P R I L E 2 0 1 4 LETTERA DEL PRESIDENTE AI SOCI E AMICI DEL ROTARACT CLUB BOLOGNA E PER CONOSCENZA al Presidente del Rotary Club Bologna al Presidente del Rotary

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI DEL LATTE

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI DEL LATTE STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI DEL LATTE ART. 1 E' costituita, con sede in Parma, l'associazione Italiana dei Tecnici del Latte (A.I.Te.L.). SCOPI DELL'ASSOCIAZIONE ART. 2 L'Associazione, che

Dettagli

54 CONGRESSO DISTRETTUALE Le nuove generazioni e il loro futuro. Il ruolo del Rotary

54 CONGRESSO DISTRETTUALE Le nuove generazioni e il loro futuro. Il ruolo del Rotary BOZZA PROGRAMMA 9 LUGLIO 2010 ROTARY INTERNATIONAL DISTRETTO 2080 ROMA - LAZIO - SARDEGNA 54 CONGRESSO DISTRETTUALE Le nuove generazioni e il loro futuro. Il ruolo del Rotary SEMINARI: ROTARY FOUNDATION

Dettagli

24 Convegno ed Assemblea Annuale dei Soci

24 Convegno ed Assemblea Annuale dei Soci 24 Convegno ed Assemblea Annuale dei Soci * Tutela giuridica del contraente debole in Europa e nel mondo Parma 15-18 Settembre 2011 Starhotels Du Parc Giovedì 15 Settembre ore 16-18.30 Registrazione (Starhotels

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE PER LA GESTIONE DELLA SCUOLA MATERNA UMBERTO I Camposampiero - (PD)

STATUTO ASSOCIAZIONE PER LA GESTIONE DELLA SCUOLA MATERNA UMBERTO I Camposampiero - (PD) STATUTO ASSOCIAZIONE PER LA GESTIONE DELLA SCUOLA MATERNA UMBERTO I Camposampiero - (PD) ALLEGATO A DELL ATTO N. 83436/22560 REP. Art. 1 - Costituzione E legalmente costituita, nel rispetto del codice

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTE NON COMMERCIALE SENZA FINI DI LUCRO DENOMINATA CIRCOLO DI CULTURA FOTOGRAFICA PHOTOLIFE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTE NON COMMERCIALE SENZA FINI DI LUCRO DENOMINATA CIRCOLO DI CULTURA FOTOGRAFICA PHOTOLIFE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTE NON COMMERCIALE SENZA FINI DI LUCRO DENOMINATA CIRCOLO DI CULTURA FOTOGRAFICA PHOTOLIFE Denominazione e scopi Art. 1 In data 10 agosto 2002 è costituito in Lucca,

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Torino, 27 marzo 2008 NOTIZIARIO 11/2008 S O M M A R I O AGENDA DEL MESE Prima programmazione relativa al mese di aprile 2008 Cfr. allegato. CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL SOCCORSO CASTELNUOVO DI PORTO CAPO 1 - COSTITUZIONE E SCOPI

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL SOCCORSO CASTELNUOVO DI PORTO CAPO 1 - COSTITUZIONE E SCOPI STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL SOCCORSO CASTELNUOVO DI PORTO CAPO 1 - COSTITUZIONE E SCOPI Articolo 1 Nel comune di Castelnuovo di Porto è costituita l Associazione che prende il nome: ASSOCIAZIONE

Dettagli

SEFF SEMINARIO SULL EFFETTIVO

SEFF SEMINARIO SULL EFFETTIVO SEFF SEMINARIO SULL EFFETTIVO Facoltà d Ingegneria Università di Modena e Reggio Emilia Modena Sabato 16 novembre 2013 Governatore 2013-2014: Giuseppe Castagnoli COMMISSIONE ALFABETIZZAZIONE Presidente

Dettagli

REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (modificato con delibera di C.C. n. 77 del 26.10.2015) 1 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 PRINCIPI L Amministrazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE VITTORIO TISON CULTURA E SOLIDARIETÀ ONLUS

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE VITTORIO TISON CULTURA E SOLIDARIETÀ ONLUS STATUTO DELL ASSOCIAZIONE VITTORIO TISON CULTURA E SOLIDARIETÀ ONLUS TITOLO I Disposizioni generali Art. 1 E costituita una Organizzazione di Volontariato denominata ASSOCIAZIONE VITTORIO TISON CULTURA

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL COMITATO DISTRETTUALE LEO CLUB

PRESENTAZIONE DEL COMITATO DISTRETTUALE LEO CLUB THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS DISTRETTO 108L (ITALY) Anno Sociale 2000-2001 GOVERNATORE ING. ENRICO CESAROTTI PRESENTAZIONE DEL COMITATO DISTRETTUALE LEO CLUB RIUNIONE DELLE CARICHE Pagina

Dettagli

24 CLOSED MEETING L estetica del volto

24 CLOSED MEETING L estetica del volto 24 CLOSED MEETING L estetica del volto Relatori: Gaetano Calesini, Renato Cocconi, Alessandro Fiorini, Mirko Raffaini Du Lac et Du Parc Grand Resort RIVA DEL GARDA (TN) Venerdì 25 e sabato 26 settembre

Dettagli

AMICI DELLA LUCANIA STATUTO

AMICI DELLA LUCANIA STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE CAMPUS MAJOR AMICI DELLA LUCANIA STATUTO Art. 1 E costituita l Associazione denominata : associazione culturale Campus Major Art. 2 - Essa ha sede in Cesano Maderno (MI ) Via Tonale

Dettagli

VERBALE 1 Gabinetto Distrettuale Straordinario Distretto 108 LA 3 Aprile 2013

VERBALE 1 Gabinetto Distrettuale Straordinario Distretto 108 LA 3 Aprile 2013 VERBALE 1 Gabinetto Distrettuale Straordinario Distretto 108 LA 3 Aprile 2013 Il giorno 3 Aprile 2013, alle ore 16,00 presso l Hotel Datini in Viale Marconi 80 a Prato si è riunito il 1 Gabinetto Distrettuale

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO

STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO TITOLO I Denominazione - durata - sede - scopi ART 1. Per iniziativa dello Sma (Sistema Museale d'ateneo) e del Museo di Palazzo Poggi, è costituita l Associazione

Dettagli

XV CONGRESSO NAZIONALE

XV CONGRESSO NAZIONALE Società Italiana di Chirurgia dell Obesità (S.I.C.OB.) XV CONGRESSO NAZIONALE DALLA CHIRURGIA DELL OBESITA ALLA CHIRURGIA DEL PAZIENTE OBESO IN ONORE DEL PROF. WALTER MONTORSI BERGAMO, 3-5 MAGGIO 2007

Dettagli

Statuto dell Associazione Dalmazio Mongillo (A.DA.MO.)

Statuto dell Associazione Dalmazio Mongillo (A.DA.MO.) Statuto dell Associazione Dalmazio Mongillo (A.DA.MO.) Art. 1 È costituita l Associazione denominata Associazione Dalmazio Mongillo, in breve (A.DA.MO.). Art. 2 L Associazione ha sede in Roma, Largo Russell

Dettagli

ROUNDTABLE 37 BRESCIA

ROUNDTABLE 37 BRESCIA ROUNDTABLE 37 BRESCIA 1987 26 sett. 1987 2012 21/22/23 SETTEMBRE 2012 Cari Tablers d'italia! Se amo qui è perchè tanti nostri predecessori hanno dedicato energia alla Round Table. Un compleanno è l'occaone

Dettagli

40 a Assemblea Nazionale FIPAV Bellaria Igea Marina (Rn) Domenica 7 dicembre 2008

40 a Assemblea Nazionale FIPAV Bellaria Igea Marina (Rn) Domenica 7 dicembre 2008 1 1 40 a Assemblea Nazionale FIPAV Bellaria Igea Marina (Rn) Domenica 7 dicembre 2008 INFORMAZIONI LOGISTICHE DELEGATI 1 - LUOGO DI SVOLGIMENTO: CENTRO CONGRESSI EUROPEO Lungomare Uso 1 47814 Bellaria

Dettagli

Statuto dell Associazione ALUMNI UNIVDA

Statuto dell Associazione ALUMNI UNIVDA Statuto dell Associazione ALUMNI UNIVDA Art. 1 Costituzione, denominazione, sede e durata 1. E costituita in Aosta, ai sensi dell art. 36 del Codice Civile, un Associazione denominata Associazione Alumni

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA PAZIENTI ANTICOAGULATI A.I.P.A. ****** Art.1 Ragione Sociale e Sede Premesso che è costituita in Parma, con sede in

STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA PAZIENTI ANTICOAGULATI A.I.P.A. ****** Art.1 Ragione Sociale e Sede Premesso che è costituita in Parma, con sede in STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA PAZIENTI ANTICOAGULATI A.I.P.A. ****** Art.1 Ragione Sociale e Sede Premesso che è costituita in Parma, con sede in Parma Via Gramsci,14 presso il Centro per le Malattie dell

Dettagli

PACCHETTO OSPITALITA. 18 19 20 giugno 2015 GOLF RESORT LE ROBINIE di Solbiate Olona

PACCHETTO OSPITALITA. 18 19 20 giugno 2015 GOLF RESORT LE ROBINIE di Solbiate Olona PACCHETTO OSPITALITA 18 19 20 giugno 2015 GOLF RESORT LE ROBINIE di Solbiate Olona LA MOTIVAZIONE UN MOMENTO UNICO IN CUI TUTTO IL COMPARTO SI RIUNISCE Nel 2014 ITALIAELEVA, l'evento congiunto ideato ed

Dettagli

"ASSOCIAZIONE DEI PRODUTTORI DI VICCOTTO O VICUOTTE" STATUTO TITOLO I Costituzione-durata-scopo dell' associazione Art.1 E' costituita un'

ASSOCIAZIONE DEI PRODUTTORI DI VICCOTTO O VICUOTTE STATUTO TITOLO I Costituzione-durata-scopo dell' associazione Art.1 E' costituita un' "ASSOCIAZIONE DEI PRODUTTORI DI VICCOTTO O VICUOTTE" STATUTO TITOLO I Costituzione-durata-scopo dell' associazione Art.1 E' costituita un' associazione senza fini di lucro denominata "ASSOCIAZIONE DEI

Dettagli

STATUTO. Art. 1 Costituzione e scopi

STATUTO. Art. 1 Costituzione e scopi STATUTO Art. 1 Costituzione e scopi Il CLUB FORZA SILVIO..., costituito in data... ai sensi degli articoli 36 e seguenti del codice civile, è una associazione di cittadini che si propongono di sviluppare

Dettagli

ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA. E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia

ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA. E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia STATUTO ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA ITALIA NEL CUORE Articolo 1 Denominazione E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia l associazione non riconosciuta denominata: Italia

Dettagli

Onlus Nicola Ferrari STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

Onlus Nicola Ferrari STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Onlus Nicola Ferrari STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Art. 1 Costituzione e denominazione 1.1 E costituita con sede in Pieve di Teco (IM), piazza Carenzi snc, l associazione denominata ASSOCIAZIONE NICOLA FERRARI

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLE SEZIONI TERRITORIALI

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLE SEZIONI TERRITORIALI REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLE SEZIONI TERRITORIALI dell AISLA Onlus Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica Organizzazione non lucrativa di utilità sociale Indice Titolo

Dettagli

per aiutarvi nell adempimento delle Vs. funzioni.

per aiutarvi nell adempimento delle Vs. funzioni. Egregi Tesorieri, in questo elaborato vengono riportate alcune annotazioni pratiche e fiscali per aiutarvi nell adempimento delle Vs. funzioni. Auguri di buon lavoro Lion Giovanna Cobuzzi Tesoriere Distrettuale

Dettagli

Lions Club Regium Lepidi e Cispadana Associazione Amici di Matilde e del castello di Bianello MATILDE DI CANOSSA

Lions Club Regium Lepidi e Cispadana Associazione Amici di Matilde e del castello di Bianello MATILDE DI CANOSSA Lions Club Regium Lepidi e Cispadana Associazione Amici di Matilde e del castello di Bianello MATILDE DI CANOSSA PROTAGONISTA NELL EUROPA DI 900 ANNI FA 28 marzo 2015 Aula Magna Pietro Manodori Università

Dettagli

A tutti i Colleghi. Torino, 9 settembre 2011. XXVI Congresso Nazionale Agenti SAI Sirmione, 13 16 Ottobre 2011. Cari Colleghi,

A tutti i Colleghi. Torino, 9 settembre 2011. XXVI Congresso Nazionale Agenti SAI Sirmione, 13 16 Ottobre 2011. Cari Colleghi, A tutti i Colleghi Torino, 9 settembre 2011 Oggetto: XXVI Congresso Nazionale Agenti SAI Sirmione, 13 16 Ottobre 2011 Cari Colleghi, facciamo seguito alla convocazione in oggetto, trasmessa a mezzo e-mail

Dettagli

COMUNE DI FINALE LIGURE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA

COMUNE DI FINALE LIGURE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA COMUNE DI FINALE LIGURE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA Approvato con deliberazione di C.C. n. 18 del 23/04/2013 1 I N D I C E Art. 1 Oggetto del regolamento Art. 2 Definizione

Dettagli

Carissimi amici Kiwaniani,

Carissimi amici Kiwaniani, Carissimi amici Kiwaniani, Come da me programmato all inizio del mio mandato, Vi comunico che le giornate Incontri di Studi Kiwaniani si terranno a Rende (CS) presso Arihahotel Via Guglielmo Marconi 59

Dettagli

Roma, 08 febbraio 2016. Agli Iscritti all Albo Nazionale Attuari Ai Soci dell Istituto Italiano degli Attuari Loro sedi

Roma, 08 febbraio 2016. Agli Iscritti all Albo Nazionale Attuari Ai Soci dell Istituto Italiano degli Attuari Loro sedi Roma, 08 febbraio 2016 Agli Iscritti all Albo Nazionale Attuari Ai Soci dell Istituto Italiano degli Attuari Loro sedi Oggetto: Aspetti operativi e modalità di iscrizione all XI Congresso Nazionale degli

Dettagli