(Basic Life Support Defibrillation Pediatric Basic Life Support Defibrillation Assistenza al Parto e Rianimazione Neonatale)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "(Basic Life Support Defibrillation Pediatric Basic Life Support Defibrillation Assistenza al Parto e Rianimazione Neonatale)"

Transcript

1 EMT e Emergenza Medica nel Territorio MEDICI - INFERMIERI Roma Urgenza anno 2015 Roma Urgenza è un corso pratico, il cui obiettivo è l acquisizione di capacità operative nella gestione di base e avanzata dell emergenza medica e traumatologica nel paziente adulto, geriatrico, pediatrico e nella donna gravida durante la prima fase del soccorso nel territorio, presso le strutture sanitarie di pronto soccorso e i reparti, mediante l applicazione di un sistema d intervento basato su protocolli operativi di comprovata efficacia, secondo linee guida internazionali aggiornate. Il corso si articola in TRE MODULI, in ulteriori CORSI MONOTEMATICI di approfondimento e di SIMULAZIONE. MODULO BASIC Soccorso Medico Base Prossima edizione: dal 5 al 19 ottobre 2015 ( ottobre 2015) 5 LEZIONI INTERATTIVE CON DIMOSTRAZIONI DI CASI CLINICI dalle alle ESERCITAZIONI PRATICHE con MANICHINI (8.00/14.00 o 14.00/20.00) in date da concordare (Basic Life Support Defibrillation Pediatric Basic Life Support Defibrillation Assistenza al Parto e Rianimazione Neonatale) Numero massimo partecipanti 25 Costo del corso per singolo partecipante 250 euro + iva 22 % L Emergenza Medica nella prima fase del soccorso mediante l applicazione di un sistema operativo d intervento BASIC nel paziente adulto e nel paziente pediatrico Arresto cardiaco improvviso: applicazione dei protocolli BLSD e PBLSD. Somministrazione dell adrenalina nell arresto cardiaco. Tecniche di disostruzione delle prime vie aeree (colpi interscapolari, manovra di Heimlich, capovolgimento). Assistenza al parto e rianimazione cardiopolmonare del neonato. Gestione BASIC delle vie aeree (apertura delle vie aeree, aspirazione, rimozione corpi estranei con laringoscopio e pinza di Magill, utilizzazione cannule orofaringee e nasofaringee) Cricotirotomia con agocannula e insufflazione intermittente di ossigeno. Farmaci Accesso venoso periferico e altre vie di somministrazione dei farmaci in emergenza. Emergenze cardiovascolari e cerebrovascolari (dolore toracico acuto crisi ipertensiva edema polmonare acuto shock - accidente cerebrovascolare acuto). Insufficienza respiratoria acuta: ostruzioni delle prime vie aeree (edema della glottide, epiglottide, corpo estraneo) - ostruzioni della basse vie aeree (asma bronchiale, BPCO riacutizzata, bronchiolite) arresto respiratorio centrale (intossicazione acuta oppiacei e da benzodiazepine). Anafilassi: reazioni e crisi anafilattiche maggiori (stato asfittico, shock anafilattico). Alterazioni della coscienza e altre emergenze neurologiche: sincope, coma, stato confusionale, crisi epilettica, stato di male epilettico. Medicina legale: constatazione di decesso proposta di trattamento sanitario obbligatorio.

2 Prossima edizione: dal 30 novembre al 2 dicembre 2015 Durata corso 3 gg consecutivi ACLS MASTER Modulo Advanced Soccorso Medico Avanzato Orario i primi due gg e l ultimo gg Numero massimo partecipanti 15 Costo del corso per singolo partecipante 290,00 euro + iva 22 % L Emergenza Medica nella prima fase del soccorso mediante l applicazione di un sistema operativo d intervento ADVANCED nel paziente adulto e nel paziente pediatrico Linee guida di riferimento: AHA e ERC (ALS, ACLS, PALS). Utilizzazione dell unità monitor-defibrillatore-pacing: defibrillazione manuale, cardioversione elettrica sincronizzata, elettrostimolazione transcutanea. Lettura ECG in emergenza. Gestione avanzata delle vie aeree: intubazione endotracheale, presidi extralaringei (I-gel, tubo laringeo, maschera laringea), cricotirotomia. Arresto cardiaco improvviso: ritmi defibrillabili e ritmi non defibrillabili. Aritmie: tachiaritmie e bradiaritmie. Sindromi coronariche acute STEMI e NSTEMI. Altre emergenze cardiovascolari. TIA e Stroke (ischemicoemorragico). Emergenze respiratorie, neurologiche e tossicometaboliche. Soccorso avanzato in pediatria: valutazione del paziente pediatrico in emergenza Arresto cardiaco improvviso Distress respiratorio acuto Shock Insufficienza neurologica acuta (coma stato di male epilettico chetoacidosi). OFFERTE MODULI OFFERTA per chi si iscrive al secondo modulo dopo il Modulo Basic (Modulo Advanced o Modulo Trauma-Tossicologia): 270,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive al terzo modulo nell anno (entro 365 gg dal primo corso): 250,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai tre moduli: 250,00 euro + iva 22% a modulo (al pagamento del primo modulo sono richiesti 200,00 euro come anticipo degli altri due moduli).

3 TRAUMA MASTER Modulo Trauma-Tossicologia Soccorso Avanzato Trauma Prossime edizioni: dal 16 al 18 novembre 2015 Durata corso 3 gg consecutivi Orario i primi due gg e l ultimo gg Numero massimo partecipanti 15 Costo del corso per singolo partecipante 290,00 euro + iva 22 % La gestione avanzata del paziente vittima di trauma e di intossicazione acuta nella prima fase del soccorso prehospital e inhospital Linee guida di riferimento: PHTLS e ATLS. Sicurezza del soccorritore - Valutazione della dinamica dell incidente - Valutazione primaria e secondaria del paziente. Gestione avanzata delle vie aeree (IOT e cricotirotomia) Trattamento del PNX iperteso (decompressione e drenaggio). Valutazione e trattamento dello shock - Accesso venoso periferico e intraosseo. Valutazione e trattamento dei traumi nei singoli distretti: cranico, maxillo-facciale, toracico, addominale, midollare, degli arti. Utilizzazione dei presidi per l immobilizzazione della colonna vertebrale e degli arti (collare cervicale, asse spinale, barella a cucchiaio, KED, immobilizzatori e trazionatori degli arti). Trauma nella gravida e nel paziente pediatrico. Triage nell evento multiplo. Ferite d arma da fuoco - Lesioni da scoppio - Sindrome da schiacciamento Eviscerazioni - Amputazioni Corpi penetranti - Ustioni - Lesioni da corrente elettrica Sommersione - Ipotermia Malattia da calore. Valutazione e trattamento del paziente intossicato: intossicazioni acute da farmaci, da abuso, accidentali, da inalazione di fumo e gas tossici, da morso di animali.

4 CORSI MONOTEMATICI Corsi pratici di approfondimento su temi specifici delle emergenze. Questi corsi possono essere svolti come preparazione per un singolo argomento e possono essere considerati di approfondimento per i corsi avanzati (ACLS Master ALS - ACLS TRAUMA Master PTC - PHTLS). L ANAFILASSI E L USO DELL ADRENALINA corso pratico + 2 corsi FAD con crediti ECM assegnati + libro Prossime edizioni: 21 settembre ottobre novembre dicembre 2015 Durata corso 1 gg Orario Numero massimo partecipanti 25 Costo del corso per singolo partecipante 140,00 euro + iva 22 % nel costo del corso è compreso il libro e le iscrizioni a 2 corsi FAD relativi agli argomenti trattati nel libro e nel corso: - L Anafilassi e l uso dell adrenalina: riconoscimento e valutazione delle reazioni e delle crisi anafilattiche (evento crediti ECM assegnati) - L Anafilassi e l uso dell adrenalina: trattamento farmacologico e applicazione dei protocolli operativi (evento crediti ECM assegnati) Per iscriversi ai 2 corsi FAD ed ottenere i relativi crediti ECM non sono previsti ulteriori costi. Costo del corso per singolo partecipante senza iscrizione ai due corsi FAD 80,00 euro + iva 22 % compreso il libro RICONOSCIMENTO, VALUTAZIONE CLINICA E TRATTAMENTO DELLE REAZIONI E DELLE CRISI ANAFILATTICHE NEL PAZIENTE ADULTO E PEDIATRICO La gestione delle crisi anafilattiche potenzialmente letali nel paziente adulto e nel paziente pediatrico. Edema della glottide e delle prime vie aeree, asma bronchiale, shock anafilattico. Utilizzazione dell adrenalina e dei principali farmaci in caso di anafilassi (ossigeno, salbutamolo, ipratropium bromuro, antistaminici, cortisonici, cristalloidi, altri broncodilatatori). Utilizzazione di una metodologia BASIC e ADVANCED secondo le risorse disponibili (attrezzature e operatori). ALTRE OPZIONI possibili sono: Acquistare il solo libro a euro 20,00 se iscritti ad un corso qualsiasi presso il nostro Centro di Formazione. Acquistare il libro + il corso FAD con 50 crediti ECM assegnati a euro 90,00 iva compresa. In caso di spedizione vanno aggiunte le spese di trasporto. A coloro, che hanno già acquistato il libro L Anafilassi e l uso dell adrenalina, verrà tolto dal costo dell opzione scelta l importo già versato.

5 ECG 1 elettrocardiografia lettura Prossima edizione: dal 14 al 21 ottobre 2015 ( ottobre 2015) Orario Durata corso 4 gg Numero massimo partecipanti 24 Costo del corso per singolo partecipante 100,00 euro + iva 22 % LETTURA ECG APPLICATA ALLE EMERGENZE Lettura e interpretazione dell ECG in situazioni di emergenza e urgenza nel paziente adulto e pediatrico. Conoscenze preliminari di anatomia ed elettrofisiologia per meglio comprendere l ECG. Vettori cardiaci: asse elettrico cardiaco, derivazioni. Carta millimetrata, utilizzazione del compasso, del regolo e del righello. Lettura dell attività cardiaca di base (onde, complessi, tratti). Studio della frequenza, del ritmo e della morfologia del tracciato elettrocardiografico. Alterazioni della morfologia: Ipertrofia - Blocchi di branca ed emiblocchi Sindromi coronariche acute - Altre alterazioni morfologiche (intossicazioni acute alterazioni degli elettroliti ipotermia). Alterazioni della frequenza: accelerazioni e decelerazioni del ritmo cardiaco di base. Alterazioni del ritmo: Bradiaritmie (malattia del nodo del seno, blocchi atrioventricolari) Tachiaritmie sopraventricolari (tachicardia parossistica sopraventricolare, fibrillazione atriale, flutter atriale, tachiaritmia multifocale atriale) e ventricolari (tachicardia ventricolare, torsione delle punte). ECG 2 elettrocardiografia casi clinici Prossima edizione: da definire 2016 Orario Durata corso 2 gg Numero massimo partecipanti 24 Costo del corso per singolo partecipante 60,00 euro + iva 22 % Applicazione della lettura ECG in casi clinici ARITMIE CARDIACHE Prossima edizione: 23/24 novembre 2015 Orario Durata corso 2 gg consecutivi Numero massimo partecipanti 18 Costo del corso per singolo partecipante 120,00 euro + iva 22 % Riconoscimento ECG, valutazione clinica e trattamento delle aritmie in emergenza nel paziente adulto e pediatrico Unità monitor-defibrillatore-pacing. Lettura ECG e riconoscimento delle aritmie cardiache in emergenza. Valutazione clinica del paziente con insorgenza di una aritmia. Le tachiaritmie sopraventricolari (tachicardia sinusale, aritmia atriale caotica, tachicardia parossistica sopraventricolare, flutter atriale, fibrillazione atriale, tachiaritmia pre-eccitata, tachiaritmie sopraventricolari a QRS largo) e ventricolari (tachicardia ventricolare, flutter ventricolare, torsione di punte, ritmo idioventricolare accelerato, extrasistoli ventricolari). Le bradiaritmie (blocchi atrio-ventricolari, malattia del nodo del seno, ritmo idioventricolare). Indicazioni e procedure operative della cardioversione elettrica sincronizzata e dell elettrostimolazione transcutanea.

6 Trattamento farmacologico con antiaritmici (amiodarone, adenosina, flecainide, propafenone, diltiazen e altri calcioantagonisti, metoprololo e altri β-bloccanti, digossina, solfato magnesio, isoprenalina e altre cacolamine). Le aritmie cardiache in corso di sindromi coronariche acute e di altre cardiopatie, di intossicazioni da farmaci, di alterazioni degli elettroliti (potassio, calcio, magnesio), di altre situazioni tossico-metaboliche e di altri quadri patologici acuti. Il paziente portatore di pace-maker e di defibrillatore automatico interno. Le aritmie nel paziente pediatrico (riconoscimento, valutazione e trattamento). SINDROMI CORONARICHE ACUTE Prossima edizione: 25 novembre 2015 Orario Durata corso 1 gg Numero massimo partecipanti 18 Costo del corso per singolo partecipante 80,00 euro + iva 22 % Riconoscimento e trattamento delle sindromi coronariche acute dal territorio al pronto soccorso prima dell UTIC e del dipartimento di EMODINAMICA Clinica ed elettrocardiografia. Markers e parametri emocoagulativi. Protocolli operativi dell Angina Pectoris Instabile e dell Infarto Acuto del Miocardio ST sopraslivellato (STEMI) e ST sottoslivellato (NSTEMI). Il trattamento di base con ossigeno, nitroglicerina, acido acetilsalicilico e morfina. Le terapie farmacologiche aggiuntive (clopidogrel, prasugrel, ticagrelor, inibitori del recettore glicoproteico II B/III A, eparina sodica, eparine a basso peso molecolare, β-bloccanti). La trombolisi farmacologica pre-ospedaliera ed ospedaliera (metalyse actilyse). Angioplastica (primaria e rescue). Le complicanze delle SCA (arresto cardiaco improvviso aritmie - edema polmonare acuto - shock). Altre emergenze cardiovascolari: dissecazione dell aorta, embolia polmonare, pericardite. STROKE Prossima edizione: 26 novembre 2015 Orario Durata corso 1 gg Numero massimo partecipanti 18 Costo del corso per singolo partecipante 80,00 euro + iva 22 % Riconoscimento e trattamento dell accidente cerebro-vascolare acuto prima della TC e della STROKE UNIT Riconoscimento clinico degli ATTACCHI ISCHEMICI TRANSITORI (T.I.A. Transient Ischemic Attack) e dello STROKE con individuazione dei pazienti eleggibili alla STROKE UNIT. Valutazione dello stato neurologico. Applicazione della Glasgow Coma Scale, della Cincinnati Prehospital Stroke Scale e della Los Angeles Prehospital Stroke Screen. Applicazione dei protocolli operativi. Trattamento farmacologico nella fase iniziale dello stroke, in particolare dell ipertensione arteriosa.

7 GESTIONE AVANZATA DELLE VIE AEREE IN EMERGENZA Prossima edizione: 2 ottobre dicembre 2015 Orario Durata corso 1 gg Numero massimo partecipanti 12 Costo del corso per singolo partecipante 150,00 euro + iva 22 % La gestione avanzata delle vie aeree mediante intubazione endotracheale, posizionamento di presidi extraglottidei e cricotirotomia nella gestione delle emergenze mediche e traumatologiche del paziente adulto e pediatrico Questo corso vuole fornire un metodo rapido e sicuro per la gestione avanzata delle vie aeree in situazioni di emergenza. La gestione di base delle vie aeree e la somministrazione dell ossigeno. Assistenza ventilatoria con pallone rianimatore e con unità ventilatoria manuale. Tecnica d intubazione orotracheale nel paziente adulto e nel paziente pediatrico mediante utilizzazione del laringoscopio. Tecnica d intubazione orotracheale mediante il videolaringoscopio. Intubazione endotracheale nell arresto cardiaco improvviso. Intubazione endotracheale nel paziente medico e nel politraumatizzato mediante l utilizzazione di farmaci (ipnoinducenti, analgesici, miorilassanti). Utilizzazione dei presidi per la ventilazione laringea (maschera laringea, tubo laringeo, I-gel). Intubazione endotracheale mediante maschera laringea Fastrack. Cricotirotomia d urgenza con agocannula, con bisturi e con Minitrach II e Seldinger. EGA - emogasanalisi Prossima edizione: 1 ottobre dicembre 2015 Orario Durata corso 1 gg Numero massimo partecipanti 24 Costo del corso per singolo partecipante 80,00 euro + iva 22 % Lettura e interpretazione EGA in emergenza Casi clinici Equilibrio acido-base Lettura e interpretazione dell EGA nelle emergenze e urgenze (ph FiO 2 - PaCO 2 PaO 2 HCO BE Lattati Anion Gap). Tecnica del prelievo. Valutazione dello stato respiratorio e metabolico del paziente acuto. Utilizzazione del sodio bicarbonato. Casi clinici: Acidosi e alcalosi respiratoria Acidosi e alcalosi metabolica. Equilibrio idro-elettrolitico Disidratazione. Alterazioni degli elettroliti (K + - Na + - Mg + - Ca ++ - Cl - ) Casi clinici: iperpotassiemia e ipopotassiemia ipernatriemia e iponatriemia ipercalcemia e ipocalcemia ipermagnesiemia e ipomagnesiemia. Altri parametri: emoglobina glicemia. Casi clinici: metaemoglobinemie intossicazione acuta da monossido di carbonio cheto acidosi stato iperosmolare acidosi lattica.

8 FARMACI DELL EMERGENZA Prossima edizione: dall 11 al 19 gennaio 2016 Orario Durata corso 4 gg ( gennaio 2016) Numero massimo partecipanti 24 Costo del corso per singolo partecipante 110,00 euro + iva 22% Utilizzazione dei farmaci in modalità BASIC e ADVANCED in emergenza nel paziente adulto e pediatrico La conoscenza dei farmaci è fondamentale per la loro utilizzazione in sicurezza nelle situazioni di emergenza-urgenza. Farmacocicetica e farmacodinamica applicate alla somministrazione dei farmaci utilizzati nelle emergenze durante la prima fase del soccorso. Controindicazioni, effetti collaterali e incidenti (reazioni anafilattiche, intossicazioni acute da sovradosaggio e interazioni negative tra diverse molecole). Gli antidoti. Le vie di somministrazione dei farmaci: indicazioni, tecniche, procedure e presidi per la somministrazione dei farmaci. Schede operative dei singoli farmaci: catecolamine - antiaritmitici vasodilatatori antiaggreganti anticoagulanti fibrinolitici - cristalloidi e colloidi altri farmaci utilizzati nelle emergenze. Analgesia, ipnoinduzione, ansiolisi, sedazione in emergenza. Trattamento delle alterazioni dell equilibrio idroelettrolitico e dell equilibrio acido-base. Trattamento farmacologico delle emergenze: shock, aritmie, edema polmonare acuto cardiogeno, crisi ipertensive, stroke, sindromi coronariche acute, embolia polmonare, anafilassi, asma bronchiale e altre emergenze respiratorie, stato di male epilettico, attacchi di panico, crisi di agitazione psicomotoria da psicosi e da intossicazioni acute (etilismo, cocaina), emergenze in corso di diabete (crisi ipoglicemica, chetoacidosi, coma iperosmolare, coma da acidosi lattica), arresto cardiaco. Intossicazioni acute da farmaci: intossicazione acuta da digitale, da antidepressivi triciclici, da oppiacei, da benzodiazepine e da altri farmaci. OFFERTE CORSI MONOTEMATICI OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai tre corsi ECG + Aritmie Cardiache + Sindromi Coronariche Acute: 250,00 euro + iva 22% OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai quattro corsi ECG + Aritmie Cardiache + Sindromi Coronariche Acute + Stroke: 300,00 euro + iva 22% OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai due corsi Gestione avanzata delle vie aeree in emergenza + EGA: 200,00 euro + iva 22%

9 CORSI di SIMULAZIONE SIMULAZIONE INTERVENTI OPERATIVI PREHOSPITAL E INHOSPITAL AMBULANCE PROVIDER - BASIC Prossima edizione: date da definire orario i primi due gg, l ultimo gg Durata corso 3 gg consecutivi Numero massimo partecipanti 12 Costo del corso per singolo partecipante 290,00 euro + iva 22 % Il corso viene offerto a 220,00 euro + IVA a chi ha partecipato al MODULO BASIC o al MODULO TRAUMA- TOSSICOLOGIA. Ambulance Provider Basic è un corso pratico di medicina d emergenza prehospital rivolto a medici, infermieri e soccorritori, basato sulla simulazione di interventi operativi con ambulanza di tipologia BASIC relativi alla gestione di emergenze mediche e traumatologiche in paziente adulti e pediatrici. Nello svolgimento del corso vengono utilizzati manichini di ultima generazione (Resusci Anna Simulator, Sim Baby e Sim Junior), manichini standard per la rianimazione cardiopolmonare e per il trauma, defibrillatori semiautomatici, presidi per l immobilizzazione della colonna vertebrale (collare cervicale, tavola spinale, barella a cucchiaio, KED), zaino di soccorso, bombola di ossigeno e altri presidi per un intervento BASIC. I corsi propedeutici ottimali consigliati sono il Modulo Basic e il Modulo Trauma-Tossicologia. E comunque richiesta la precedente partecipazione ad almeno i tre seguenti corsi BLSD, PBLSD e Trauma Base. E previsto un successivo corso Ambulance Provider Advanced, i cui corsi propedeutico ottimali sono il Modulo Advanced, il Modulo Trauma-Tossicologia e il corso Ambulance Provider Basic. Per il corso Ambulance Provider Advanced è comunque richiesta la precedente partecipazione ad almeno uno dei seguenti corsi ACLS, ALS, ACLS Master. Il corso si svolge in tre giornate di esercitazioni pratiche e di simulazioni d interventi. Nell ultimo giorno le simulazioni sono effettuate con un ambulanza reale. GENERALITA : le competenze del soccorritore BASIC, il ruolo di TEAM LEADER - il paziente - equipaggiamento basic - sistemi di trasporto del paziente - i pericoli del soccorritore - valutazione in emergenza - scheda protocolli operativi EMERGENZE MEDICHE: alterazioni della coscienza - crisi d ansia - dolore toracico acuto e sindrome infartuale - cefalea e sindrome ictale - crisi ipertensiva - edema polmonare acuto cardiogeno BPCO riacutizzata - crisi anafilattica - asma bronchiale - emorragia non traumatica - shock - arresto cardiaco. SOFFOCAMENTO DA CORPO ESTRANEO LE EMERGENZE TRAUMATOLOGICHE E AMBIENTALI: trauma cranico e maxillo-facciale, toracico con pnx ipertensivo, addominale con shock ipovolemico - frattura del femore frattura tibia e perone - lesioni della colonna vertebrale - ferite penetranti e ferite d arma da fuoco eviscerazione - ustioni lesioni da elettricità intossicazione acuta da fumo e gas tossici annegamento. LE EMERGENZE PSICHIATRICHE e MEDICINA LEGALE: proposta di trattamento sanitario obbligatorio - etilismo acuto - intossicazioni acute (eroina, benzodiazepine, monossido di carbonio) - constatazione di decesso - comunicazione della morte - come comportarsi sulla scena del crimine.

10 AMBULANCE PROVIDER - ADVANCED Prossima edizione: date da definire Durata corso 3 gg consecutivi Orario i primi due gg, l ultimo gg Numero massimo partecipanti 12 Costo del corso per singolo partecipante 290,00 euro + iva 22 % Il corso viene offerto a 220,00 euro + iva 22% a chi ha partecipato al corso AMBULANCE PROVIDER BASIC. Ambulance Provider Advanced è un corso pratico di medicina d emergenza prehospital rivolto a medici, infermieri e soccorritori, basato sulla simulazione di interventi operativi con ambulanza di tipologia ADVANCED relativi alla gestione delle emergenze mediche e traumatologiche in paziente adulti e pediatrici. Nello svolgimento del corso vengono utilizzati manichini di ultima generazione (Sim Man, Resusci Anna Simulator, Sim Baby e Sim Junior), manichini standard per la rianimazione cardiopolmonare e per il trauma, unità monitor-defibrillatore-pacing manuale con ECG 12 derivazioni, pompa siringa, ventilatore meccanico, presidi per l immobilizzazione della colonna vertebrale (collare cervicale, tavola spinale, barella a cucchiaio, KED), zaino di soccorso advanced, bombola di ossigeno e altri presidi per un intervento ADVANCED. I corsi propedeutici ottimali consigliati sono il Modulo Trauma-Tossicologia, il Modulo Advanced e il corso Ambulanced Provider Basic. E comunque richiesta la precedente partecipazione ad almeno i seguenti corsi BLSD, PBLSD, Trauma Base, ALS o ACLS o ACLS Master. Il corso si svolge in tre giornate di esercitazioni pratiche e di simulazioni d interventi. Nell ultimo giorno le simulazioni sono effettuate con un ambulanza reale. Gli scenari sono svolti con gestione avanzata dell vie aeree. GESTIONE GENERALITA : le competenze del soccorritore ADVANCED, il ruolo di TEAM LEADER presidi e attrezzature advanced (unità monitor-defibrillatore-pacing, pompa siringa, ventilatore meccanico). AVANZATA DELLE VIE AEREE: Sequenza Rapida Intubazione endotracheale con farmaci intubazione del paziente a terra e seduto utilizzazione presidi extraglottidei cricotirotomia. ARRESTO CARDIACO: procedura operativa ACLS con ritmo defibrillabile e ritmo non defibrillabile. Arresti cardiaci da causa specifica cardiovascolare, respiratoria, tossico-metabolica e traumatologica. EMERGENZE CARDIOVASCOLARI E CEREBROVASCOLARI: sindromi coronariche acute aritmie edema polmonare acuto shock stroke - TIA. EMERGENZE RESPIRATORIE: edema della glottide soffocamento da corpo estraneo asma bronchiale BPCO riacutizzata. EMERGENZE NEUROLOGICHE: stato di male epilettico coma stato confusionale. EMERGENZE TOSSICO-METABOLICHE: emergenze diabetiche intossicazioni acute da sostanze da abuso intossicazioni in ambito lavorativo incidenti da farmaci. LE EMERGENZE TRAUMATOLOGICHE E AMBIENTALI: politrauma trauma cranico - shock ipovolemico pneumotorace iperteso con decompressione e drenaggio - ferite penetranti - eviscerazioni lesioni da scoppio ferite d arma da fuoco - lesione della colonna vertebrale maggiore con shock neurogeno annegamento ipotermia colpo di calore ustioni folgorazione.

11 PREGNANCY LIFE SUPPORT Prossima edizione: 29/30 ottobre 2015 Orario Durata corso 2 gg Numero massimo partecipanti 12 Costo del corso per singolo partecipante 290,00 euro + iva 22 % Il corso viene offerto a 250,00 euro + iva 22 % a chi ha partecipato a corsi avanzati presso il nostro centro di formazione. Pregnancy Life Support è un corso pratico di medicina d emergenza prehospital e inhospital rivolto a medici, infermieri e soccorritori, basato sulla simulazione di interventi d emergenza nella donna gravida. Nello svolgimento del corso viene utilizzato il manichino di ultima generazione Sim Mom, altri manichini per la simulazione della donna gravida e manichini per la rianimazione neonatale. Negli scenari è utilizzata tutta l attrezzatura necessaria a garantire un assistenza avanzata sia alla donna gravida che al neonato. La gestione delle emergenze ostetriche, mediche, traumatologiche ed altre (tossicologiche, psichiatriche) nella paziente gravida e la rianimazione cardiopolmonare dl neonato durante la prima fase del soccorso prehospital e inhospital, sono di grande interesse per tutti. LA GRAVIDA: Fisiologia Valutazione clinica e parametri della donna gravida Diagnosi di gravidanza. IL PARTO: Valutazione del parto in atto Assistenza al parto lontano dalla sala parto Complicazioni (presentazione podalica, prolasso del funicolo, presentazione con un arto, meconio, parto prematuro, parto plurimo, lesioni del canale da parto) - Cesareo perimortem. NEWBORN: Assistenza standard alla nascita Valutazione iniziale con indice di Apgar Rianimazione cardiopolmonare neonatale. EMERGENZE OSTETRICHE: Gravidanza ectopica Eclampsia Perdite ematiche in gravidanza (aborto e minaccia d aborto, insufficienza cervicale, mola idatiforme, lesioni e infezioni cervico-vaginali, distacco di placenta, placenta previa, rottura dell utero, travaglio prematuro) Emorragia postpartum Corionnamnionite Embolia amniotica Ritenzione della placenta. ARRESTO CARDIACO: protocollo BLSD protocollo ACLS - Taglio cesareo perimortem. EMERGENZE MEDICHE: Asma bronchiale Anafilassi Embolia polmonare Tireotossicosi Chetoacidosi diabetica Ipoglicemia - Epilessia - Sindrome Coronarica Acuta Stroke Aritmie - Shock Addome acuto (appendicite colecistite pancreatite ulcera peptica - occlusione intestinale pielonefrite tumori ovarici) Infezioni e shock settico Coagulopatie. EMERGENZE TRAUMATOLOGICHE: Valutazione dei traumi chiusi e delle lesioni penetranti nella donna gravida Valutazione delle lesioni fetali Gestione dello shock Lesioni da violenza. LESIONI DA INCIDENTI: Ustioni Soffocamento da corpo estraneo Annegamento Folgorazione Ipotermia - Colpo di calore ALTRE EMERGENZE:Intossicazioni acute (sostanze d abuso farmaci accidentali) Crisi psichiatriche (attacco di panico, crisi psicotica, crisi depressiva).

12 CORSI ACCREDITATI E.C.M. L ANAFILASSI E L USO DELL ADRENALINA corso pratico + 2 corsi FAD con crediti ECM assegnati + libro Prossime edizioni: 21 settembre ottobre novembre dicembre 2015 Durata corso 1 gg Orario Numero massimo partecipanti 25 Costo del corso per singolo partecipante 140,00 euro + iva 22 % nel costo del corso è compreso il libro e le iscrizioni a 2 corsi FAD relativi agli argomenti trattati nel libro e nel corso: - L Anafilassi e l uso dell adrenalina: riconoscimento e valutazione delle reazioni e delle crisi anafilattiche (evento crediti ECM assegnati) - L Anafilassi e l uso dell adrenalina: trattamento farmacologico e applicazione dei protocolli operativi (evento crediti ECM assegnati) Per iscriversi ai 2 corsi FAD ed ottenere, rispondendo ai quiz, i relativi crediti ECM non sono previsti ulteriori costi. RICONOSCIMENTO, VALUTAZIONE CLINICA E TRATTAMENTO DELLE REAZIONI E DELLE CRISI ANAFILATTICHE NEL PAZIENTE ADULTO E PEDIATRICO La gestione delle crisi anafilattiche potenzialmente letali nel paziente adulto e nel paziente pediatrico. Edema della glottide e delle prime vie aeree, asma bronchiale, shock anafilattico. Utilizzazione dell adrenalina e dei principali farmaci in caso di anafilassi (ossigeno, salbutamolo, ipratropium bromuro, antistaminici, cortisonici, cristalloidi, altri broncodilatatori). Utilizzazione di una metodologia BASIC e ADVANCED secondo le risorse disponibili (attrezzature e operatori). ALTRE OPZIONI possibili sono: Acquistare il solo libro a euro 20,00 se iscritti ad un corso qualsiasi presso il nostro Centro di Formazione. Acquistare il libro + il corso FAD con 50 crediti ECM assegnati a euro 90,00 iva compresa. In caso di spedizione vanno aggiunte le spese di trasporto. A coloro, che hanno già acquistato il libro L Anafilassi e l uso dell adrenalina e non necessitano di un altra copia del libro, verrà tolto dal costo dell opzione scelta l importo già versato.

13 CORSI CERTIFICATI Italian Resucitation Council Basic Life Support Defibrillation provider Prossime edizioni: 7 ottobre novembre 2015 Orario Costo 80,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 15 Addestramento pratico all applicazione delle tecniche della rianimazione cardiopolmonare e all utilizzazione del defibrillatore automatico o semiautomatico esterno nel paziente adulto secondo il protocollo operativo BLSD. Tecniche di disostruzione delle prime vie aeree in caso di soffocamento da corpo estraneo. Basic Life Support Defibrillation retraining Prossima edizione: 16 settembre 2015 Orario Costo 50,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 15 Possono partecipare coloro che hanno conseguito il titolo di BLSD esecutore IRC negli ultimi 4 anni. Pediatric Basic Life Support Defibrillation provider Prossima edizione: 10 novembre 2015 Orario Costo 80,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 15 Addestramento pratico all applicazione delle tecniche della rianimazione cardiopolmonare e all utilizzazione del defibrillatore automatico o semiautomatico esterno nel paziente pediatrico (lattante, bambino) secondo il protocollo operativo PBLSD. Tecniche di disostruzione delle prime vie aeree in caso di soffocamento da corpo estraneo. Pediatric Basic Life Support Defibrillation retraining Prossima edizione: 16 settembre 2015 Orario Costo 50,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 15 Possono partecipare coloro che hanno conseguito il titolo di PBLSD esecutore IRC negli ultimi 4 anni.

14 Immediate Life Support provider Prossima edizione: data da definire 2015 Orario Costo 120,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 15 Addestramento pratico all applicazione delle tecniche di rianimazione cardiopolmonare e all utilizzazione di un monitor-defibrillatore manuale nel paziente adulto secondo i protocolli operativi BLSD-ALS. Gestione delle vie aeree mediante l utilizzazione di presidi extraglottidei. Somministrazione farmaci durante l arresto cardiaco (adrenalina, amiodarone e altri).riconoscimento e trattamento delle situazioni pre-arresto. Trattamento del post-arresto. L ILS può essere considerato un corso di preparazione all ALS. Advanced Life Support provider Prossime edizioni: 8/9 ottobre /12 novembre 2015 Orario Costo 350,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 15 Addestramento pratico all applicazione dei protocolli operativi ALS nel paziente adulto relativamente all arresto cardiaco improvviso, alle aritmie, alle sindromi coronariche acute, alle altre emergenze cardiovascolari e ad altre situazioni specifiche (alterazioni dell equilibrio acido-base e idro-elettrolitico, anafilassi, asma, ipotermia, colpo di calore e ipertermia, annegamento, elettrocuzione, gravidanza). Gestione avanzata delle vie aeree. Advanced Life Support retraining Prossima edizione: 17 settembre 2015 Orario Costo 140,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 18 Possono partecipare coloro che hanno conseguito il titolo di ALS esecutore IRC negli ultimi 4 anni. Prehospital Trauma Care Basic Prossima edizione: 28 settembre novembre dicembre 2015 Orario Costo 90,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 15 Gestione base del paziente vittima di trauma: anticipazione e sicurezza, valutazione primaria ABCDE, valutazione secondaria (esame testa-piedi e anamnesi), tecniche e presidi per l immobilizzazione della colonna vertebrale e degli arti. Prehospital Trauma Care Advanced Prossima edizione: 29/30 settembre /20 novembre /17 dicembre 2015 Costo 350,00 euro + iva 22% Orario Numero massimo iscritti 12 Gestione avanzata del paziente vittima di trauma: valutazione primaria e secondaria cricotirotomia con insufflazione intermittente di ossigeno decompressione pneumotorace.

15 OFFERTE CORSI IRC OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai corsi BLSD e PBLSD provider: 140,00 euro + iva 22 %. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai corsi PTC-Base, BLSD e PBLSD esecutore: 220,00 euro + iva 22 %. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai corsi BLSD e PBLSD retraining: 80,00 euro + iva 22 %. OFFERTA per chi si iscrive all ALS provider con pagamento effettuato entro 30 giorni prima della data del corso: 320,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive all ALS retraining nei due anni successivi al corso ALS esecutore: 100,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai corsi ILS e ALS esecutore: 399,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai corsi BLSD, PBLSD e ALS esecutore: 420,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive al PTC-Avanzato esecutore con pagamento effettuato entro 30 giorni prima della data del corso: 320,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente al PTC-Base e al PTC-Avanzato esecutore: 390,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente all ALS esecutore e al PTC-Avanzato esecutore: 600,00 euro + iva 22%. OFFERTA operatore 118 BLSD + PBLSD + ALS + PTC-Base + PTC-Avanzato esecutore: 750,00 euro + iva 22%.

16 CORSI CERTIFICATI American Heart Association Applicazione delle tecniche e dei protocolli operativi secondo le linee guida AHA aggiornate I corsi sono certificati American Heart Association con riconoscimento internazionale. Basic Life Support for Healthcare provider Prossime edizioni: 21 settembre ottobre dicembre 2015 Costo 90,00 euro + iva 22% Orario Numero massimo iscritti 15 BLSD e PBLSD: addestramento pratico all applicazione delle tecniche della rianimazione cardiopolmonare e all utilizzazione del defibrillatore automatico o semiautomatico nel paziente adulto e nel paziente pediatrico secondo linee guida AHA aggiornate. Tecniche di disostruzione delle prime vie aeree. Basic Life Support retraining Prossima edizione: 4 novembre 2015 Orario Costo 60,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 15 Corso retraining per chi ha già fatto il corso Basic Life Support for Healthcare Providers certificato American Heart Association nei due anni precedenti. Basic Life Support Instructor Prossima edizione: da definire Orario Costo 500,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 12 Advanced Cardiovascular Life Support Provider Prossime edizioni: 22/23 settembre /28 ottobre /9 dicembre 2015 Costo 350,00 euro + 22% Orario Numero massimo iscritti 12 Addestramento pratico all applicazione dei protocolli operativi ACLS nel paziente adulto relativamente all arresto cardiaco improvviso, alle aritmie, alle sindromi coronariche acute, allo stroke, alle altre emergenze cardiovascolari e ad altre situazioni specifiche secondo linee guida AHA aggiornate. Advanced Cardiovascular Life Support retraining Prossima edizione: 5 novembre 2015 Orario Costo 140,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 12 Corso retraining per chi ha fatto il corso Advanced Cardiovascular Life Support Provider certificato American Heart Association nei due anni precedenti.

17 Advanced Cardiovascular Life Support for Experienced Provider Prossima edizione data da definire Orario Costo 350,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 12 Applicazione dei protocolli ACLS in casi clinici simulati. Pediatric Emergency Assessment, Recognition and Stabilization provider Prossima edizione: 24 settembre dicembre 2015 Orario Costo 140,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 12 Valutazione, riconoscimento e stabilizzazione delle emergenze pediatriche mediante addestramento pratico con applicazione dei protocolli operativi PEARS nel paziente pediatrico (bambino e lattante) relativamente all arresto cardiaco improvviso, al distress e all arresto respiratorio, allo shock e ad altre situazioni specifiche secondo linee guida AHA aggiornate. Nello svolgimento del corso è prevista una sessione di PBLSD training. Pediatric Advanced Life Support provider Prossima edizione : 25/26 settembre /19 dicembre 2015 Orario il primo giorno e il secondo giorno Costo 350,00 euro + iva 22% Numero massimo iscritti 12 Valutazione, riconoscimento e stabilizzazione delle emergenze pediatriche mediante addestramento pratico con applicazione dei protocolli operativi PALS nel paziente pediatrico (bambino e lattante) relativamente all arresto cardiaco improvviso, al distress e all arresto respiratorio, allo shock e ad altre situazioni specifiche secondo linee guida AHA aggiornate. OFFERTE CORSI AHA OFFERTA per chi si iscrive all ACLS provider con pagamento effettuato entro 30 giorni prima della data del corso: 320,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive all ACLS retraining entro un anno dal corso ACLS provider: 100,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai corsi BLS provider e ACLS provider: 380,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai corsi BLS retraining e ACLS retraining: 150,00 euro + iva 22%. OFFERTA per chi si iscrive contemporaneamente ai corsi PEARS e PALS esecutore: 399,00 euro + iva 22%.

18 EMT e Emergenza Medica nel Territorio Scheda ISCRIZIONE Da inviare compilata stampatello tramite fax allo o a allegata al bonifico bancario di avvenuto pagamento. Cognome.... Nome Tel.. Fax Cell.. (scrivere stampatello).. Qualifica: Medico Medico specializzando Infermiere Altro INTESTAZIONE FATTURA Spett..... Indirizzo CAP Località... Provincia.. P. IVA.. C.F La partecipazione ai corsi è a numero chiuso. Prima di iscriversi chiedere conferma disponibilità posti telefonando alla segreteria al dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00, inviando un fax allo , o inviando una mail a Estremi per il bonifico bancario a favore di Dinamica S.r.l. (Via Laurentina n Roma): Codice IBAN IT 13 P Intesa San Paolo S.p.a. Nella causale specificare il corso, la data dell edizione e il nome del partecipante.

19 ROMA URGENZA crociare con X i corsi scelti MODULI Modulo Basic 5-19 ottobre 2015 Modulo Advanced ACLS Master 30 novembre-2 dicembre 2015 Modulo Trauma-Tossicologia TRAUMA Master 16/18 novembre 2015 MONOTEMATICI L Anafilassi e l uso dell Adrenalina 21 settembre ottobre novembre dicembre 2015 ECG 1 Elettrocardiografia lettura 14/21 ottobre 2015 ECG 2 Elettrocardiografia casi clinici date da definire Le Aritmie Cardiache 23/24 novembre 2015 Le Sindromi Coronariche Acute 25 novembre 2015 Lo Stroke 26 novembre 2015 EGA - Emogasanalisi 1 ottobre dicembre 2015 Le Gestione delle Vie Aeree in Emergenza 2 ottobre dicembre 2015 I Farmaci dell Emergenza gennaio 2016 SIMULAZIONE AMBULANCE PROVIDER BASIC date da definire AMBULANCE PROVIDER ADVANCED date da definire PREGNANCY LIFE SUPPORT 29/30 ottobre 2015 E.C.M. L Anafilassi e l uso dell Adrenalina 21 settembre ottobre novembre dicembre 2015 Comprensivo dei corsi ECM FAD evento con 5 crediti ECM ed evento con 50 crediti

20 Italian Resuscitation Council BLSD provider IRC 7 ottobre novembre 2015 PBLSD provider IRC 10 novembre 2015 BLSD retraining IRC 16 settembre 2015 PBLSD retraining IRC 16 settembre 2015 ILS provider IRC date da definire ALS provider IRC 8/9 ottobre /12 novembre 2015 ALS retraining IRC 17 settembre 2015 PTC base provider IRC 28 settembre novembre dicembre 2015 PTC avanzato provider IRC 29/30 settembre /20 novembre /17 dicembre 2015 American Heart Association BLS Healthcare Provider AHA (BLSD + PBLSD) 21 settembre ottobre dicembre 2015 BLS Retraining AHA (BLSD + PBLSD) 4 novembre 2015 BLS Instructor AHA (BLSD + PBLSD) date da definire ACLS Provider AHA 22/23 settembre /28 ottobre /9 dicembre 2015 ACLS Retraining AHA 5 novembre 2015 ACLS for Experienced Provider AHA date da definire PEARS Provider AHA 24 settembre dicembre 2015 PALS Provider AHA 25/26 settembre /19 dicembre 2015 Attenzione compilare la scheda nei dettagli! Data.. Firma. Ai sensi del D. lgs. N. 196 del 30 giugno 2003, ( Codice in materia di protezione dei dati personali ), sono consapevole ed autorizzo che i dati in vostro possesso siano utilizzati dalla vostra società per trattare la mia partecipazione al corso/i, compresa la certificazione E.C.M., e per inviarmi in futuro annunci e comunicazioni ad ulteriori corsi. Firma dell interessato. per conferma di quanto sopra. Come contattarci SEGRETERIA (dal lunedì al venerdì dalle ore alle ore 18.00) - Per chiamate urgenti FAX funzionante 24 h Facebook: Centro di Formazione Roma Urgenza EMT

Data: Sabato 17 Ottobre 2015 dalle 8 alle 17:30 e Domenica 18 Ottobre dalle 8 alle 19

Data: Sabato 17 Ottobre 2015 dalle 8 alle 17:30 e Domenica 18 Ottobre dalle 8 alle 19 provider accreditato ministero della salute n. 2847 Educazione Continua in Medicina per tutte le professioni sanitarie Legale Rappresentante Sig.ra Laura Bimbati Responsabile Comitato Scientifico Dott.

Dettagli

Corso teorico pratico per i lavoratori addetti al Pronto Soccorso Aziendale Aziende di gruppo A (D.Lgs. 626/94 D.M. 15 luglio 2003 n.

Corso teorico pratico per i lavoratori addetti al Pronto Soccorso Aziendale Aziende di gruppo A (D.Lgs. 626/94 D.M. 15 luglio 2003 n. TITOLO Corso teorico pratico per i lavoratori addetti al Pronto Soccorso Aziendale Aziende di gruppo A (D.Lgs. 626/94 D.M. 15 luglio 2003 n.388) OBIETTIVI GENERALI Saper riconoscere tempestivamente le

Dettagli

C R O C E R O S S A I T A L I A N A C O M I T A T O C E N T R A L E

C R O C E R O S S A I T A L I A N A C O M I T A T O C E N T R A L E C R O C E R O S S A I T A L I A N A C O M I T A T O C E N T R A L E ORDINANZA COMMISSARIALE N 528/04 DEL 20.07.2004 IL COMMISSARIO STRAORDINARIO VISTO lo Statuto della Croce Rossa Italiana approvato con

Dettagli

Emergenza Urgenza Soccorso

Emergenza Urgenza Soccorso Emergenza Urgenza Soccorso I corsi di formazione...poche ore della tua vita possono salvare una vita... Premessa Una serie di anelli può formare una catena, dove la forza della catena è costituita dalla

Dettagli

E-mail Cognome e Nome

E-mail Cognome e Nome CORSO INTEGRATO DI EMERGENZE MEDICO-CHIRURGICHE Settore Scientifico-Disciplinare: MED/41, MED/09, MED/11, MED/18, MED/33 Pertinenza crediti per settore scientifico-disciplinare: MED/41: 3 MED/09: 4 MED/11:

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melloni Monica Data di nascita 19/12/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 051683248

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melloni Monica Data di nascita 19/12/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 051683248 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Melloni Monica Data di nascita 19/12/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI FERRARA Staff - Pronto Soccorso 0516838248

Dettagli

Specialisti nella Formazione Professionale Medico Sanitaria. Professionalità Affidabilità - Competenza. Centro di Formazione Professionale

Specialisti nella Formazione Professionale Medico Sanitaria. Professionalità Affidabilità - Competenza. Centro di Formazione Professionale SA.MO s.r.l. (Sanità Moderna) Viale Petrarca, 42-04100 Latina P.I. 02496780590 e-mail: sa.mo@aruba.it telefono 0773 187 0820 fax 0773 187 0834 Specialisti nella Formazione Professionale Medico Sanitaria

Dettagli

CORSO DI PRIMO SOCCORSO. AGGIORNAMENTO 4 ore AI SENSI DEL D.M. 338/03 D.LGS. 81/08

CORSO DI PRIMO SOCCORSO. AGGIORNAMENTO 4 ore AI SENSI DEL D.M. 338/03 D.LGS. 81/08 CORSO DI PRIMO SOCCORSO AGGIORNAMENTO 4 ore AI SENSI DEL D.M. 338/03 D.LGS. 81/08 ARGOMENTI CORSO AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO per aziende di gruppo B e C (4 ore), ex D.M. 388/2003 e D.Lgs. 81/2008 UNICA

Dettagli

Corso di B.L.S. Adulti. Basic Life Support

Corso di B.L.S. Adulti. Basic Life Support Corso di B.L.S. Adulti Basic Life Support 1 Corso di B.L.S. Adulti Basic Life Support Lezioni teoriche Addestramento pratico su manichino Valutazione finale con skill test e quiz a risposta multipla 2

Dettagli

BLS-D Basic Life Support Defibrillation

BLS-D Basic Life Support Defibrillation BLS-D Basic Life Support Defibrillation Università degli Studi di Sassari U.O. di Anestesia e Rianimazione Obiettivi e Struttura del corso Obiettivi: Acquisire conoscenze teorico pratiche in tema di Rianimazione

Dettagli

IL SUPPORTO VITALE PEDIATRICO

IL SUPPORTO VITALE PEDIATRICO IL SUPPORTO VITALE PEDIATRICO ANDREA FRANCI 1 PREMESSA Il paziente pediatrico può essere suddiviso in medicina d urgenza schematicamente in: Lattante 0 1 anno Bambino 1 fino alla pubertà 2 BLS Pediatrico

Dettagli

PATOLOGIE MEDICHE in EMERGENZA

PATOLOGIE MEDICHE in EMERGENZA PATOLOGIE MEDICHE in EMERGENZA COSA SONO, COME SI RICONOSCONO, COME SI OPERA Patologia Ischemica (Infarto) Cuore (infarto) Cervello (Ictus) Scompenso Cardiaco Difficoltà Respiratorie Shock Che cosa sono,

Dettagli

LAUREA MEDICINA E CHIRURGIA Sede Università degli Studi di Perugia Voto 110/110 Data 25/10/1983

<Emilia Filicetti> LAUREA MEDICINA E CHIRURGIA Sede Università degli Studi di Perugia Voto 110/110 Data 25/10/1983 INFORMAZIONI PERSONALI Nome FILICETTI EMILIA CF FLC MLE 57B55I896I Indirizzo Via Roma 191/D, 87058 Spezzano Sila- Cosenza Telefono 0984 435940 340 6884568 e-mail emiliafilicetti@tiscali.it Nazionalità

Dettagli

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza.

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. Il corso ha come obiettivo la formazione e l acquisizione

Dettagli

attività aritmica ventricolare.

attività aritmica ventricolare. La valutazione dell attivit attività aritmica ventricolare. P. CARVALHO S. BURZACCA Le aritmie ventricolari Extrasitoli ventricolari (polimorfe, a coppie, triplette) Tachicardia ventricolare Fibrillazione

Dettagli

Napoli, 6 Giugno 2008

Napoli, 6 Giugno 2008 Napoli, 6 Giugno 2008 REGOLAMENTO UNIFICATO CORSI DI FORMAZIONE DI BASE 1. Regole generali 1.1. L Italian Resuscitation Council, promuove la diffusione dei corsi BLS-D (Basic Life Support and Defibrillation),

Dettagli

L inquadramento clinico e terapeutico del paziente in

L inquadramento clinico e terapeutico del paziente in IL SISTEMA 118 E LA RETE CLINICA: una necessaria integrazione tra territorio e ospedale. da incentivare e concretizzare L inquadramento clinico e terapeutico del paziente in arresto, periarresto o con

Dettagli

PRIMO SOCCORSO. Dott.ssa Elvezia Fumagalli

PRIMO SOCCORSO. Dott.ssa Elvezia Fumagalli PRIMO SOCCORSO Dott.ssa Elvezia Fumagalli PRIMO SOCCORSO Il primo soccorso è l aiuto che si presta alla persona o alle persone che sono state vittime di un incidente o di un malore, in attesa che intervengano

Dettagli

Le urgenze in età pediatrica. Introduzione al PBLSD

Le urgenze in età pediatrica. Introduzione al PBLSD Le urgenze in età pediatrica Roma - 24 gennaio 2015 Introduzione al PBLSD Fabio Carlucci Pietro Gallegra BLS-D / PBLS-D ILCOR EPILS / EPLS P-ALS PTC / ETC BLS / PBLS AHA ILS PEARS ERC International Liaison

Dettagli

La sincope: Modalità di codifica

La sincope: Modalità di codifica GIAC Volume 6 Numero 3 Settembre 2003 NOTE DI ECONOMIA SANITARIA La sincope: Modalità di codifica a cura di AIAC e Medtronic G Ital Aritmol Cardiostim 2003;3:152-157 S econdo il recente accordo Stato-Regioni,

Dettagli

PROFESSIONALE IN CHIRURGIA E AREA CRITICA

PROFESSIONALE IN CHIRURGIA E AREA CRITICA CENTRO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN CHIRURGIA E AREA CRITICA Centro di Simulazione Avanzata La formazione professionale e l aggiornamento in chirurgia e area critica, con lo scopo di

Dettagli

57 CORSO DI PRIMO SOCCORSO

57 CORSO DI PRIMO SOCCORSO 57 CORSO DI PRIMO SOCCORSO 15 2016-08 ottobre 2016 programma del corso INFORMAZIONI GENERALI Per essere ammessi all esame finale è necessario aver partecipato: per i Gruppi prioritari di popolazione: a

Dettagli

PUBBLICA ASSISTENZA PIANORO REGOLAMENTO SANITARIO

PUBBLICA ASSISTENZA PIANORO REGOLAMENTO SANITARIO PUBBLICA ASSISTENZA PIANORO ASSOCIAZIONE VOLONTARIA REGOLAMENTO SANITARIO Articolo 1 - DIRETTORE SANITARIO Il Direttore Sanitario è l'unico responsabile di fronte alla legge per quanto riguarda i presidi

Dettagli

PSS-D PROGRAMMA ED INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE PSS PRIMO SOCCORSO SPORTIVO FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA ITALIANA. All rights reserved

PSS-D PROGRAMMA ED INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE PSS PRIMO SOCCORSO SPORTIVO FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA ITALIANA. All rights reserved PSS-D PROGRAMMA ED INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE Corso Primo Soccorso Sportivo (PSS) e Primo Soccorso Sportivo con Defibrillatore (PSS-D) Obiettivo del Corso Elemento distintivo del Corso preparare gli operatori

Dettagli

Croce Rossa Italiana. SUPPORTO DI BASE DELLE FUNZIONI VITALI DEFIBRILLAZIONE PRECOCE E Manovre di Disostruzione In Età Pediatrica.

Croce Rossa Italiana. SUPPORTO DI BASE DELLE FUNZIONI VITALI DEFIBRILLAZIONE PRECOCE E Manovre di Disostruzione In Età Pediatrica. Croce Rossa Italiana P B L S-D esecutore SUPPORTO DI BASE DELLE FUNZIONI VITALI DEFIBRILLAZIONE PRECOCE E Manovre di Disostruzione In Età Pediatrica Sanitari Testi e grafica a cura della commissione Nazionale

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Dichiarazione resa ai sensi dell'art. 46 D.P.R 28 dicembre 2000, n.445, consapevole che in caso di dichiarazione mendace sarà punito ai sensi dell'art. 76 cod.

Dettagli

Sede del Corso: HELIAIME Centro di Formazione e Addestramento H.E.M.S. c/o Polo Formativo Universitario Ente Ecclesiastico Ospedale Generale

Sede del Corso: HELIAIME Centro di Formazione e Addestramento H.E.M.S. c/o Polo Formativo Universitario Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Sede del Corso: HELIAIME Centro di Formazione e Addestramento H.E.M.S. c/o Polo Formativo Universitario Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. Miulli S.P. 127 Acquaviva delle Fonti Santeramo

Dettagli

TRASPORTO DEL CARDIOPATICO INSTABILE: IL MEZZO AEREO RAPPRESENTA SEMPRE LA SCELTA OTTIMALE?

TRASPORTO DEL CARDIOPATICO INSTABILE: IL MEZZO AEREO RAPPRESENTA SEMPRE LA SCELTA OTTIMALE? TRASPORTO DEL CARDIOPATICO INSTABILE: IL MEZZO AEREO RAPPRESENTA SEMPRE LA SCELTA OTTIMALE? Dott. Davide Cordero ASL 5 Ospedali Riuniti UOA Anestesia Rianimazione Servizio Regionale Piemonte Elisoccorso

Dettagli

Tigullio 2014 Cardiologia

Tigullio 2014 Cardiologia Tigullio 2014 Cardiologia Dott.ssa Roberta Volpin Dott. Franco Tosato Santa Margherita Ligure 3-4 Aprile Medico di Pronto Soccorso Specialista SEGNI E SINTOMI DIAGNOSI Gestione del Paziente Critico Rapido

Dettagli

B.L.S. Basic Life Support Supporto Vitale di Base Secondo le linee guida 2007 della Regione Toscana

B.L.S. Basic Life Support Supporto Vitale di Base Secondo le linee guida 2007 della Regione Toscana B.L.S. Basic Life Support Supporto Vitale di Base Secondo le linee guida 2007 della Regione Toscana 1 LA MORTE CARDIACA IMPROVVISA Ogni anno colpisce 1 persona su 1000 Le malattie cardiovascolari sono

Dettagli

Descrizione delle principali attività del Corso Elisoccorso H.E.M.S. Helicopter Emergency Medical Service

Descrizione delle principali attività del Corso Elisoccorso H.E.M.S. Helicopter Emergency Medical Service 27-31 OTTOBRE 2014 Sede del Corso: HELIAIME Centro di Formazione e Addestramento H.E.M.S. c/o Polo Formativo Universitario Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. Miulli S.P. 127 Acquaviva delle

Dettagli

PROGETTO BLSD PER I LAICI (Decreto legge 158 13 settembre 2012)

PROGETTO BLSD PER I LAICI (Decreto legge 158 13 settembre 2012) PROGETTO BLSD PER I LAICI (Decreto legge 158 13 settembre 2012) BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION (rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione) PREMESSA L arresto cardiaco improvviso è la

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI. Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI. Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE N. CREDITI 8,8 PBLSD-IRC PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT

Dettagli

1. Simulazione della gestione dell emergenza-urgenza pediatrica

1. Simulazione della gestione dell emergenza-urgenza pediatrica 1. Simulazione della gestione dell emergenza-urgenza pediatrica Numero di partecipanti : 12 Verranno privilegiati partecipanti in possesso di certificazione di esecutore PALS. Responsabili del corso: V.Stritoni

Dettagli

Master Formativo in Elettrocardiografia Clinica Differenziato per Profili Professionali Teorico-Pratico, Residenziale e Telematico

Master Formativo in Elettrocardiografia Clinica Differenziato per Profili Professionali Teorico-Pratico, Residenziale e Telematico Master Formativo in Elettrocardiografia Clinica Differenziato per Profili Professionali Teorico-Pratico, Residenziale e Telematico Undicesima Edizione della Certificazione di Competenza in Elettrocardiografia

Dettagli

3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari

3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari 3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari Presentazione del Corso Heliaime organizza il Corso Teorico/Pratico TOXAID Emergenze Tossicologiche, durante lo svolgimento delle sessioni

Dettagli

BLS-D Basic Life Support Defibrillation

BLS-D Basic Life Support Defibrillation Manovre di rianimazione BLS-D Basic Life Support Defibrillation Catena della sopravvivenza Supporto vitale di base-defibrillazione Manovre di rianimazione BLS-D Basic Life Support Defibrillation La cosa

Dettagli

ha conseguito il Diploma di Maturita Classica presso il Liceo Nicola Spedalieri di Catania nell anno 1983;

ha conseguito il Diploma di Maturita Classica presso il Liceo Nicola Spedalieri di Catania nell anno 1983; FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Dott. Alessandro Carbonaro Stato civile: Coniugato Data di nascita: 28/07/1965 Luogo di nascita: Catania Residenza: via Caduti del Lavoro 46, Gravina di Catania

Dettagli

A.R.E.S. Agenzia di Ricerca e di Educazione Sanitaria. Corso BLSD Esecutore per personale sanitario (LINEE GUIDA A.H.A. 2010)

A.R.E.S. Agenzia di Ricerca e di Educazione Sanitaria. Corso BLSD Esecutore per personale sanitario (LINEE GUIDA A.H.A. 2010) A.R.E.S. Agenzia di Ricerca e di Educazione Sanitaria Corso BLSD Esecutore per personale sanitario (LINEE GUIDA A.H.A. 2010) DEFINIZIONE DI ARRESTO CARDIACO BRUSCA CESSAZIONE DELLA FUNZIONE DI POMPA DEL

Dettagli

BLS E PRIMO SOCCORSO. M.E Della Marta C. Piluso- A. Montecalvo Azienda Ospedaliera della Provincia di Pavia

BLS E PRIMO SOCCORSO. M.E Della Marta C. Piluso- A. Montecalvo Azienda Ospedaliera della Provincia di Pavia BLS E PRIMO SOCCORSO M.E Della Marta C. Piluso- A. Montecalvo Azienda Ospedaliera della Provincia di Pavia DEFINIZIONE Il Bls (Basic Life Support) è una sequenza coordinata di azioni da intraprendere immediatamente

Dettagli

Corso di B.L.S. Adulti. Basic Life Support

Corso di B.L.S. Adulti. Basic Life Support Corso di B.L.S. Adulti Basic Life Support Corso B.L.S. esecutore Lezioni teoriche Addestramento pratico su manichino Valutazione finale con skill test e quiz a risposta multipla Obiettivo corso B.L.S.

Dettagli

L arresto cardiocircolatorio

L arresto cardiocircolatorio Michele Gallina L arresto cardiocircolatorio Definizione L arresto della attività cardiaca, dunque del circolo sanguigno, dovuto a condizione patologica meccanica (ischemia, scompenso), aritmica (fibrillazione,

Dettagli

CORSO AVANZATO IN MEDICINA

CORSO AVANZATO IN MEDICINA www.gruppoemergenzecardiologiche.it CORSO AVANZATO IN MEDICINA TRATTAMENTO DELLE EMERGENZE CARDIOLOGICHE E RESPIRATORIE PROMOSSO DALLA SOCIETA SCIENTIFICA GIEC AFFILIATA ALLA FISM (Federazione Italiana

Dettagli

LA CENTRALE OPERATIVA. di VARESE

LA CENTRALE OPERATIVA. di VARESE LA CENTRALE OPERATIVA 118 di VARESE DPR 27 marzo 1992 Atto di indirizzo e coordinamento alle regioni per la determinazione dei livelli di assistenza sanitaria di emergenza. Art.3 comma 1 La Centrale Operativa

Dettagli

SALUTE Il nostro impegno per la persona

SALUTE Il nostro impegno per la persona SALUTE Il nostro impegno per la persona Internet www.enicorporateuniversity.it 1 2 Intranet http://eww-formazione.eni.it Indice SALUTE Il nostro impegno per la persona Medicina e igiene del lavoro Protezione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MASSIMO LORIA Indirizzo VIA BELLAVALLE 63100 ASCOLI PICENO Telefono 0736251145 Fax E-mail Massimo.loria@sanita.marche.it

Dettagli

Curriculum Vitae di MIRIAM SPADARO

Curriculum Vitae di MIRIAM SPADARO Curriculum Vitae di MIRIAM SPADARO DATI PERSONALI nato a MESSINA il 05-12-1972 PROFILO BREVE Dirigente Medico di Medina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza,Specialista in Medicina Interna con indirizzo

Dettagli

EMERGENZA CARDIO RESPIRATORIA

EMERGENZA CARDIO RESPIRATORIA EMERGENZA CARDIO RESPIRATORIA Nel 1969 la World Federation of Societies of Anaesthesia, basandosi sui lavori di Safar e collaboratori, diffuse, per la prima volta, una metodologia d'approccio agli stati

Dettagli

Metodo clinico della medicina d emergenza

Metodo clinico della medicina d emergenza Metodo clinico della medicina d emergenza Luigi Aronne Il primo approccio ad un soggetto in pericolo di vita va sotto il nome di valutazione primaria, nel corso della quale si effettuano, nel minor tempo

Dettagli

B.L.S. Basic Life Support

B.L.S. Basic Life Support B.L.S. Basic Life Support Adulto secondo le linee guida Per Uso Interno Gennaio 2005 Il Supporto di Base delle Funzioni Vitali (B.L.S.) Il Supporto di Base delle Funzioni Vitali consiste nelle procedure

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA ELETTROCARDIOGRAMMA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA ELETTROCARDIOGRAMMA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA ELETTROCARDIOGRAMMA Le 12 derivazioni dell ECG di superficie completo. Caratteristiche di un vettore: Grandezza Direzione Polarità

Dettagli

SUPPORTO DI BASE DELLE FUNZIONI VITALI, DEFIBRILLAZIONE PRECOCE

SUPPORTO DI BASE DELLE FUNZIONI VITALI, DEFIBRILLAZIONE PRECOCE Croce Rossa Italiana esecutore SUPPORTO DI BASE DELLE FUNZIONI VITALI, DEFIBRILLAZIONE PRECOCE e MANOVRE DI DISOSTRUZIONE IN ETA PEDIATRICA Linee Guida Internazionali ILCOR (International Liaison Committee

Dettagli

DIREZIONE Il Direttore del corso è un Medico o un Infermiere, designato dall Associazione promotrice del corso.

DIREZIONE Il Direttore del corso è un Medico o un Infermiere, designato dall Associazione promotrice del corso. PROTOCOLLO FORMATIVO DEI SOCCORRITORI VOLONTARI DI LIVELLO AVANZATO MODALITA ORGANIZZATIVE DEL CORSO ORGANIZZAZIONE I corsi di formazione sono organizzati dalle Associazioni iscritte nel Registro Regionale

Dettagli

CORSO AVANZATO IN MEDICINA

CORSO AVANZATO IN MEDICINA www.gruppoemergenzecardiologiche.it CORSO AVANZATO IN MEDICINA TRATTAMENTO DELLE EMERGENZE CARDIOLOGICHE E RESPIRATORIE PROMOSSO DALLA SOCIETA SCIENTIFICA GIEC AFFILIATA ALLA FISM (Federazione Italiana

Dettagli

Italian Resuscitation Council BLS-D Basic Life Support -Defibrillation Rianimazione Cardiopolmonare e Defibrillazione Precoce Secondo le linee guida ERC/IRC 2005 CORSO BLSD OBIETTIVO E STRUTTURA OBIETTIVO

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION)

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) In collaborazione con Struttura complessa di Pediatria PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) Corso di addestramento 1. TIPOLOGIA

Dettagli

BLS-D Basic Life Support- Defibrillation

BLS-D Basic Life Support- Defibrillation BLS-D Basic Life Support- Defibrillation Rianimazione Cardiopolmonare e Defibrillazione Precoce per Comunità M. & G. for and La morte cardiaca improvvisa Ogni anno colpisce una persona su 1.000 Molte di

Dettagli

Dirigente - U.O. di Anestesia e Rianimazione

Dirigente - U.O. di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Lattante Caterina Data di nascita 06/04/1975 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente medico I livello AZIENDA OSPEDALIERA 'S. MARIA'

Dettagli

Basic Life Support Defibrillazione Automatica Esterna nell adulto (BLS DAE) Linee guida AHA 2005

Basic Life Support Defibrillazione Automatica Esterna nell adulto (BLS DAE) Linee guida AHA 2005 Basic Life Support Defibrillazione Automatica Esterna nell adulto (BLS DAE) Linee guida AHA 2005 Catena della sopravvivenza AHA 2005 Traduzione da: Circulation: part IV - 13 December, 2005. Daniel Pasquali

Dettagli

Scheda informativa sulle aritmie cardiache

Scheda informativa sulle aritmie cardiache Scheda informativa sulle aritmie cardiache Cosa sono le aritmie? Quali sono le cause? Quali sono i sintomi? Quali sono i trattamenti? Qual è la prognosi? Cosa sta facendo l AFaR? Cosa sono le aritmie?

Dettagli

Scopo principale del progetto è coinvolgere su base volontaria il maggior numero di dentisti ANDI, per formarli, insieme allo staff dello studio,

Scopo principale del progetto è coinvolgere su base volontaria il maggior numero di dentisti ANDI, per formarli, insieme allo staff dello studio, Scopo principale del progetto è coinvolgere su base volontaria il maggior numero di dentisti ANDI, per formarli, insieme allo staff dello studio, come operatori certificati di manovre BLS-D, PBLS-D e disostruzione

Dettagli

ACLS GESTIONE AVANZATA DELLE EMERGENZE CARDIOVASCOLARI

ACLS GESTIONE AVANZATA DELLE EMERGENZE CARDIOVASCOLARI ACLS GESTIONE AVANZATA DELLE EMERGENZE CARDIOVASCOLARI LINEE GUIDA ILCOR ERC 2010 AEFFE AGGIORNAMENTI INFORMAZIONE www.aeffetraining.it www.formazioneaeffe.it aeffe@aeffetraining.it Tel. 320/8331205 i

Dettagli

Croce Rossa Italiana - Emilia Romagna

Croce Rossa Italiana - Emilia Romagna Corso Base per Aspiranti Volontari della CROCE ROSSA ITALIANA ARRESTO CARDIACO B.L.S. OBIETTIVO DELLA LEZIONE conoscere il protocollo di intervento in caso di arresto cardiaco Saper effettuare le manovre

Dettagli

BLS Basic Life Support per operatori esperti. Supporto Vitale di Base

BLS Basic Life Support per operatori esperti. Supporto Vitale di Base BLS Basic Life Support per operatori esperti Supporto Vitale di Base Corso BLS esecutore OBIETTIVO E STRUTTURA OBBIETTIVO DEL CORSO E ACQUISIRE conoscenze teoriche (presupposti, ambito, finalità) abilità

Dettagli

ORGANISMI CERTIFICANTI ABP e ABEM

ORGANISMI CERTIFICANTI ABP e ABEM 1933: nasce l American Board of Pediatrics (AAP) 1968: nasce l American College of Emergency Medicine (ACEP) 1976: nasce l American Board of Emergency Medicine 1980: si costituisce il primo Pediatric Emergency

Dettagli

La defibrillazione precoce

La defibrillazione precoce L American Heart Association ha stimato che più di una persona ogni mille, in particolare tra i 45 e i 65 anni muore di morte improvvisa. La Morte Cardiaca Improvvisa (MCI) è l effetto di un circolo vizioso

Dettagli

ARRESTO CARDIACO B.L.S.

ARRESTO CARDIACO B.L.S. Corso Base per Aspiranti Volontari del Soccorso della CROCE ROSSA ITALIANA ARRESTO CARDIACO B.L.S. OBIETTIVO DELLA LEZIONE conoscere il protocollo di intervento in caso di arresto cardiaco Saper effettuare

Dettagli

TABELLA 1 REQUISITI PER IL PERSONALE A BORDO DELLE AMBULANZE. Ambulanza di trasporto ordinario

TABELLA 1 REQUISITI PER IL PERSONALE A BORDO DELLE AMBULANZE. Ambulanza di trasporto ordinario 1 TABELLA 1 REQUISITI PER IL PERSONALE A BORDO DELLE AMBULANZE Ambulanza di trasporto ordinario In caso di trasporto ordinario è obbligatoria la presenza a bordo di: - un autista, con patente di guida

Dettagli

ASSISTENZA AL MEDICO

ASSISTENZA AL MEDICO SERVIZIO OPERATIVO SANITARIO COMMISSIONE FORMAZIONE SONA - VR CORSO PER SOCCORRITORI ASSISTENZA AL MEDICO pag. 1 ATTENZIONE Questo manuale deve essere associato ad uno specifico corso teorico e pratico,

Dettagli

Pediatric Alarm. Intercettamento precoce del peggioramento clinico. C. Bondone, I. Bergese, M.C. Rossi, A. F. Urbino

Pediatric Alarm. Intercettamento precoce del peggioramento clinico. C. Bondone, I. Bergese, M.C. Rossi, A. F. Urbino Pediatric Alarm Intercettamento precoce del peggioramento clinico C. Bondone, I. Bergese, M.C. Rossi, A. F. Urbino Centro di Riferimento SIMEUP Torino, Ospedale Infantile Regina Margherita REGIONE PIEMONTE

Dettagli

GESTIONE INFERMIERISTICA DEL POLITRAUMATIZZATO PRONTO SOCCORSO

GESTIONE INFERMIERISTICA DEL POLITRAUMATIZZATO PRONTO SOCCORSO GESTIONE INFERMIERISTICA DEL POLITRAUMATIZZATO IN PRONTO SOCCORSO VADEMECUM 1 LA GOLDEN HOUR La corretta organizzazione nel gestire l assistenza al politraumatizzato, comporta una significativa riduzione

Dettagli

CORSO ISTRUTTORI BLS-D AHA

CORSO ISTRUTTORI BLS-D AHA DIP.TO DI URGENZA EMEGENZA - U.O.C. DI PRONTO SOCCORSO CORSO ISTRUTTORI BLS-D AHA 1^ ed. 26-27-28 FEBBRAIO 2015 2^ ed. 08-09-10 MAGGIO 2015 Premessa: La lotta alla morte improvvisa cardiaca (MIC) richiede,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Inserire una fotografia (facoltativo, v. istruzioni) Alfredo BARILLARI Occupazione desiderata/settore professionale Esperienza professionale

Dettagli

LINEE GUIDA AHA (I.L.C.O.R.2010)

LINEE GUIDA AHA (I.L.C.O.R.2010) LINEE GUIDA AHA (I.L.C.O.R.2010) OSTRUZIONE DELLE VIE AEREE VALUTAZIONE DELLA SEVERITA Ostruzione severa (tosse inefficace) Ostruzione moderata (tosse efficace) incosciente cosciente incoraggia a tossire

Dettagli

30 settembre- Corso Metal in qualità di docente

30 settembre- Corso Metal in qualità di docente S A B R I N A M A S S O L A DATI ANAGRAFICI ESPERIENZE PROFESSIONALI 05/06/2000 ad Oggi Collaboratore professionale sanitario infermiere (CAT D) a tempo indeterminato presso ASL TO 3 U.O.A. Rianimazione

Dettagli

IL DEFIBRILLATORE NEGLI IMPIANTI SPORTIVI? IL PERCHE DI UNA SCELTA OBBLIGATA

IL DEFIBRILLATORE NEGLI IMPIANTI SPORTIVI? IL PERCHE DI UNA SCELTA OBBLIGATA IL DEFIBRILLATORE NEGLI IMPIANTI SPORTIVI? IL PERCHE DI UNA SCELTA OBBLIGATA Furio Zucco Responsabile Sevizio Sanitario Stadio S. Siro Milano Convegno: In campo con il Cuore 17 maggio 2014 Milano UN PROBLEMA

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO. CORSO DI FORMAZIONE ADDETTO PRIMO SOCCORSO Aziende Gruppo A D.Lgs. 81/2008 s.m.i., art. 46 e D.M. 15 luglio 2003, n 388

SICUREZZA SUL LAVORO. CORSO DI FORMAZIONE ADDETTO PRIMO SOCCORSO Aziende Gruppo A D.Lgs. 81/2008 s.m.i., art. 46 e D.M. 15 luglio 2003, n 388 SICUREZZA SUL LAVORO CORSO DI FORMAZIONE ADDETTO PRIMO SOCCORSO Aziende Gruppo A D.Lgs. 81/2008 s.m.i., art. 46 e D.M. 15 luglio 2003, n 388 16 ore PER TUTTI I SETTORI DI ATTIVITA Il corso di formazione

Dettagli

MILANO antinfortunistica SRL

MILANO antinfortunistica SRL Milano 07/09/2015 Spett.le Cliente, con la presente comunichiamo che nei prossimi giorni inizieranno, a nostra cura, una nuova serie di corsi di formazione "antinfortunistica D.Lgs. 81/08 e s.m.i." tra

Dettagli

primo soccorso nel settore delle costruzioni

primo soccorso nel settore delle costruzioni 2 I MANUALI DEL COMITATO PARITETICO TERRITORIALE DI TORINO primo soccorso nel settore delle costruzioni manuale informativo per imprese, lavoratori e figure della sicurezza sul primo soccorso nel settore

Dettagli

ICTUS CEREBRI. Come per le patologie cardiache acute, il fattore tempo diventa decisivo, per poter ottenere risultati soddisfacenti.

ICTUS CEREBRI. Come per le patologie cardiache acute, il fattore tempo diventa decisivo, per poter ottenere risultati soddisfacenti. ICTUS CEREBRI L ictus cerebri è un improvvisa comparsa di segni e/o sintomi riferibili a deficit focale e/o globale (coma) delle funzioni cerebrali di durata superiore alle 24 ore o ad esito infausto,

Dettagli

REGIONE CALABRIA. Definizione e dati statistici della Morte Cardiaca nella Regione Calabria.

REGIONE CALABRIA. Definizione e dati statistici della Morte Cardiaca nella Regione Calabria. Programma della Regione Calabria per la diffusione e l utilizzo dei defibrillatori semiautomatici esterni (DAE) secondo il decreto interministeriale 18 marzo 2011 Definizione e dati statistici della Morte

Dettagli

Rianimazione Cardiopolmonare. Prof Guido Fanelli Cattedra di Anestesia e Rianimazione Università degli Studi di Parma

Rianimazione Cardiopolmonare. Prof Guido Fanelli Cattedra di Anestesia e Rianimazione Università degli Studi di Parma Rianimazione Cardiopolmonare Prof Guido Fanelli Cattedra di Anestesia e Rianimazione Università degli Studi di Parma Cenni storici 1543, Vesalio: prima descrizione di tracheotomia e ventilazione artificiale

Dettagli

Alessandro Delli Poggi Massimiliano Talucci. Infermieristica e Area Critica

Alessandro Delli Poggi Massimiliano Talucci. Infermieristica e Area Critica Alessandro Delli Poggi Massimiliano Talucci Infermieristica e Area Critica Titolo originale: A. Delli Poggi, M. Talucci Infermieristica e Area Critica Copyright 2010 EdiSES S.r.l. Napoli 9 8 7 6 5 4 3

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail FABRIZIO ZORZAN Nazionalità ITALIANA Data di nascita 28/05/1973 ESPERIENZA

Dettagli

Italian Resuscitation Council BLS. Basic Life Support BLS IRC 2005. Rianimazione Cardiopolmonare Precoce. Secondo linee guida ERC/IRC 2005

Italian Resuscitation Council BLS. Basic Life Support BLS IRC 2005. Rianimazione Cardiopolmonare Precoce. Secondo linee guida ERC/IRC 2005 Italian Resuscitation Council BLS Basic Life Support Rianimazione Cardiopolmonare Precoce Secondo linee guida ERC/IRC 2005 Corso BLS OBIETTIVO E STRUTTURA OBIETTIVO DEL CORSO È ACQUISIRE Conoscenze teoriche

Dettagli

III CORSO DI RIANIMAZIONE E PRIMO SOCCORSO IN MONTAGNA 11 e 12 APRILE 2015 RIFUGIO PARCO ANTOLA Propata (GE)

III CORSO DI RIANIMAZIONE E PRIMO SOCCORSO IN MONTAGNA 11 e 12 APRILE 2015 RIFUGIO PARCO ANTOLA Propata (GE) III CORSO DI RIANIMAZIONE E PRIMO SOCCORSO IN MONTAGNA 11 e 12 APRILE 2015 RIFUGIO PARCO ANTOLA Propata (GE) Organizzato dall Associazione Centro di Formazione New Life di Rapallo (GE), con la collaborazione

Dettagli

BLS-D Basic Life Support Defibrillation:

BLS-D Basic Life Support Defibrillation: BLS-D Basic Life Support Defibrillation: La corsa contro il tempo La morte cardiaca improvvisa Ogni anno colpisce 1 persona su 1000 Le malattie cardiovascolari sono la causa più frequente e nei 2/3 dei

Dettagli

CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.)

CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.) Progetto formativo: CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.) in conformità alla Legge 03 aprile 2001, n. 120 e s.m. HSA ITALIA Handicapped Scuba Association

Dettagli

La morte cardiaca improvvisa. Ogni anno colpisce 1 persona su 1000. Le malattie cardiovascolari sono la causa più frequente

La morte cardiaca improvvisa. Ogni anno colpisce 1 persona su 1000. Le malattie cardiovascolari sono la causa più frequente BLS-D Basic Life Support Defibrillation: La corsa contro il tempo La morte cardiaca improvvisa Ogni anno colpisce 1 persona su 1000 Le malattie cardiovascolari sono la causa più frequente La morte cardiaca

Dettagli

Icorsi di Basic Life Support (BLS)

Icorsi di Basic Life Support (BLS) Le tecniche di rianimazione cardiopolmonare La scienza della rianimazione è in continua evoluzione e le indicazioni devono essere aggiornate per seguire il progresso scientifico e indirizzare il personale

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giannoccaro Fabiola Data di nascita 06/07/1964

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giannoccaro Fabiola Data di nascita 06/07/1964 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giannoccaro Fabiola Data di nascita 06/07/1964 Qualifica Amministrazione I Fascia ASL DI TARANTO - TA Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Struttura Complessa CO 118 Numero

Dettagli

Corso Base. Patologie Neurologiche d urgenza (non traumatiche)

Corso Base. Patologie Neurologiche d urgenza (non traumatiche) Corso Base Patologie Neurologiche d urgenza (non traumatiche) DISTURBI DELLO STATO DI COSCIENZA Sono alterazioni neurologiche caratterizzate dalla perdita della consapevolezza di sé e del mondo esterno

Dettagli

in collaborazione con la CORSO per l'utilizzo in ambito extra ospedaliero dei defibrillatori semiautomatici BLS-D.

in collaborazione con la CORSO per l'utilizzo in ambito extra ospedaliero dei defibrillatori semiautomatici BLS-D. A.P.E.T. onlus Associazione Professionisti Emergenza Territoriale Via Montagna Spaccata 594, Napoli. Tel. 3334431558 http://www.apet118.it info@apet118.it C.F. 095063610638 in collaborazione con la SOCIETA

Dettagli

COORDINATORE INFERMIERISTICO. Posizione Organizzativa - DIPARTIMENTO AREA CRITICA

COORDINATORE INFERMIERISTICO. Posizione Organizzativa - DIPARTIMENTO AREA CRITICA INFORMAZIONI PERSONALI Nome TEDESCO RENZO Data di nascita 11/12/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio COORDINATORE INFERMIERISTICO ASL DI PIEVE DI SOLIGO Posizione

Dettagli

I traumi addominali sono la terza causa di morte per trauma nei paesi industrializzati Vengono suddivisi in traumi chiusi e traumi aperti L anatomia

I traumi addominali sono la terza causa di morte per trauma nei paesi industrializzati Vengono suddivisi in traumi chiusi e traumi aperti L anatomia Trauma addominale: ruolo dell infermiere nel Trauma Team Dott.ssa Maria Lombardi Coordinatrice attività infermieristiche Dipartimento Area Critica A.O.U. S. Govanni di Dio E Ruggi d Aragona SALERNO 1 Note

Dettagli

Obiettivi. Identificare le emergenze ostetrico/ ginecologiche. Assistere la donna durante la fase di travaglio e parto fisiologico

Obiettivi. Identificare le emergenze ostetrico/ ginecologiche. Assistere la donna durante la fase di travaglio e parto fisiologico CAPITOLO 6 Obiettivi Identificare le emergenze ostetrico/ ginecologiche Assistere la donna durante la fase di travaglio e parto fisiologico Assistere il neonato Assistere la donna con complicanze da parto

Dettagli

CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.)

CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.) Progetto formativo: CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.) in conformità alla Legge 03 aprile 2001, n. 120 e s.m. HSA ITALIA Handicapped Scuba Association

Dettagli

Interpretazione dell ECG in 5 minuti

Interpretazione dell ECG in 5 minuti Interpretazione dell ECG in 5 minuti L elettrocardiogramma è uno degli esami che vengono più spesso praticati nelle strutture sanitarie e consente di andare ad esplorare l attività elettrica del cuore

Dettagli

SCHEDA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DI DETTAGLIO ( Corso ) BASIC LIFE SUPPORT ESECUTORE PER SANITARI (AHA) 1

SCHEDA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DI DETTAGLIO ( Corso ) BASIC LIFE SUPPORT ESECUTORE PER SANITARI (AHA) 1 SCHEDA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DI DETTAGLIO ( Corso ) BASIC LIFE SUPPORT ESECUTORE PER SANITARI (AHA) 1 RESPONSABILE SCIENTIFICO DEL PROGETTO FORMATIVO ROSARIO SPINA ANDREA ZIPOLI RESPONSABILE

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE: DOCUMENTO COMMISSIONE URGENZA-EMERGENZA. Rete ospedaliera

MINISTERO DELLA SALUTE: DOCUMENTO COMMISSIONE URGENZA-EMERGENZA. Rete ospedaliera MINISTERO DELLA SALUTE: DOCUMENTO COMMISSIONE URGENZA-EMERGENZA Rete ospedaliera Il sistema urgenza-emergenza in Italia, secondo quanto regolamentato dalle linee guida 1/96 in applicazione del DPR 27 marzo

Dettagli