MATTEO LA REALTÀ DI. rivista del DAL PREMIO DI CANNES ALLA GIURIA DELLA MOSTRA: GARRONE NON FA SCONTI ALL ITALIA TUTTA VENEZIA69.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MATTEO LA REALTÀ DI. rivista del DAL PREMIO DI CANNES ALLA GIURIA DELLA MOSTRA: GARRONE NON FA SCONTI ALL ITALIA TUTTA VENEZIA69."

Transcript

1 rivista del MENSILE N.9 SETTEMBRE ,50 TUTTA VENEZIA69 DIVI, CULT E FILM DA NON PERDERE dal 1928 fondazione ente dello spettacolo Il regista Matteo Garrone sul set di Reality LA REALTÀ DI Poste Italiane SpA - Sped. in Abb. Post. - D.I. 353/2003 (conv. in L , n 46), art. 1, comma 1, DCB Milano MATTEO DAL PREMIO DI CANNES ALLA GIURIA DELLA MOSTRA: GARRONE NON FA SCONTI ALL ITALIA

2

3

4

5 fondazione ente dello spettacolo Nuova serie - Anno 81 n. 9 settembre 2012 In copertina Matteo Garrone sul set di Reality Segui l Ente dello Spettacolo anche su FACEBOOK Fondazione Ente dello Spettacolo: facebook.com/entespettacolo Tertio Millennio Film Fest: facebook.com/tertiomillenniofilmfest YOUTUBE TWITTER Segui la Rivista del Cinematografo su FACEBOOK Cinematografo.it: facebook.com/rdc.it Rivista del Cinematografo: facebook.com/rivistadelcinematografo punti di vista DIRETTORE RESPONSABILE Dario Edoardo Viganò CAPOREDATTORE Marina Sanna REDAZIONE Gianluca Arnone, Federico Pontiggia, Valerio Sammarco CONTATTI PROGETTO GRAFICO P.R.C. - Roma ART DIRECTOR Alessandro Palmieri HANNO COLLABORATO Elisa Bartalini, Angela Bosetto, Orio Caldiron, Gianluigi Ceccarelli, Alessandro De Simone, Bruno Fornara, Antonio Fucito, Giulia Iselle, Shekhar Kapur, Massimo Monteleone, Franco Montini, Morando Morandini, Peppino Ortoleva, Marco Spagnoli REGISTRAZIONE AL TRIBUNALE DI ROMA N. 380 del 25 luglio 1986 Iscrizione al R.O.C. n del 21/05/2007 STAMPA Tipografia STR Press S.r.l. - Via Carpi Pomezia (RM) Finita di stampare nel mese di agosto 2012 MARKETING E ADVERTISING Eureka! S.r.l. - Via L. Soderini, Milano Tel Fax: Cell DISTRIBUTORE ESCLUSIVO ME.PE. MILANO ABBONAMENTI ABBONAMENTO PER L ITALIA (10 numeri) 30,00 euro ABBONAMENTO PER L ESTERO (10 numeri) 110 euro C/C Intestato a Fondazione Ente dello Spettacolo PER ABBONARSI Tel PROPRIETA ED EDITORE PRESIDENTE Dario Edoardo Viganò DIRETTORE Antonio Urrata UFFICIO STAMPA COMUNICAZIONE E SVILUPPO Franco Conta - COORDINAMENTO SEGRETERIA Marisa Meoni - DIREZIONE E AMMINISTRAZIONE Via G. Palombini, Roma - Tel Fax Associato all USPI Unione Stampa - Periodica Italiana Iniziativa realizzata con il contributo della Direzione Generale Cinema - Ministero per i Beni e le Attività Culturali La testata fruisce dei contributi statali diretti di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 Voglia di ricominciare Settembre/andiamo/è tempo/di migrare. Verso altri lidi. Un altro Lido. Ci sono novità, non poche, per Venezia. C è una Mostra più asciutta 60 film selezionati, 5 proiezioni al giorno: vuoi vedere che si riesce stavolta a vederli tutti? un nuovo direttore, uno stile più austero, non dimesso. C è un Paese che prova a farsi formica dopo essere stato, quasi sempre, cicala. E un festival di cinema che nel suo piccolo sa coglierne lo spirito di rinnovamento. Andare addirittura oltre, giocando di metafora. Come quel buco che è stato finalmente ricoperto, in attesa che anche l altro (finanziario) venga ripianato. Suggestioni. Ci sono meno lustrini e paillettes, al bando la fanfara, non manca la sostanza: una giuria qualificata, un programma che cerca le alchimie giuste maestri (Malick, De Palma, Kitano, Bellocchio), scommesse (il nostro Ciprì, l indecifrabile Harmony Korine, l eclettico Assayas), scoperte (come quell israeliano che promette molto: Rama Burste, Fill the Void) una piccola rivoluzione tecnologica: una sala virtuale, 500 spettatori al massimo (i più veloci), per vedere in contemporanea alla Mostra i film di Orizzonti. Prima o poi toccherà anche a quelli del Concorso. Una Mostra per tutti, anche per chi non potrà esserci. Chi ci verrà sarà più agevolato. Lo assicura Barbera quando ricorda, nell intervista concessa a RdC, Venezia 69? Festival capace di cogliere lo spirito di rinnovamento che attraversa il Paese residenze studentesche a tariffe agevolate, alberghi convenzionati, ristoranti a menù scontato, tessere promozionali per gli under 26 e gli over 60. L obiettivo è lapalissiano: avvicinare la Mostra al pubblico degli appassionati, non necessariamente degli addetti ai lavori. Ci saremo anche noi al Lido, come ogni anno. Con Cinematografo.it seguiremo la kermesse in diretta, giorno per giorno, film dopo film. Non solo. La Fondazione Ente dello Spettacolo regalerà al grande evento del festival tanti piccoli eventi più uno imperdibile: Ken Loach. Al cineasta britannico, reduce dal successo a Cannes (The Angels Share ha preso il premio della Giuria), sarà conferito il Premio Robert Bresson Dopo i Dardenne dunque, un altro maestro che ha saputo centrare l impegno sociale senza scadere nell ideologia. L attenzione di Loach verso gli ultimi, gli invisibili, i dimenticati, è semmai coerente con un neoumanesimo finalmente libero dalle militanze, che non siano quelle costruite attorno alla difesa dell uomo-in quanto-uomo. Il Bresson gli verrà consegnato da Francesco Moraglia, il Patriarca di Venezia subentrato ad Angelo Scola. Nuovo anche lui. Non può essere solo un caso. settembre 2012 fondazione ente dello spettacolo 5

6

7 n. 9 settembre 2012 SOMMARIO COVER STORY 22 Sogno o son desto? Grand Prix a Cannes, giurato al Lido: il Reality di Matteo Garrone entra nel vivo. E arriva in sala SERVIZI 26 Anna Karenina Dopo Jane Austen e Ian McEwan, la premiata ditta Joe Wright/Keira Knightley guarda a Tolstoj. I segreti del film in anteprima 36 KASIA SMUTNIAK madrina della Mostra 36 Venezia, Anno zero Tutto il mondo in Festival: l edizione 69 nel segno di Alberto Barbera, tra grandi nomi (Malick, Bellocchio, De Palma, Paul Thomas Anderson) e sorprendenti scoperte PERSONAGGI 20 Jeremy Renner Chi fa la spia? La saga di Bourne riparte da lui: Sono ancora una persona normale, circondata dalle celebrità 32 Ken Loach Paladino degli ultimi, tra impegno sociale e sano humour britannico: ecco il Premio Bresson Daniele Ciprì La prima in solitaria del regista siciliano: in Concorso alla Mostra con E stato il figlio e direttore della fotografia per Bella addormentata 54 Kim Novak La donna che visse due volte. E che Hitchcock accolse con un pò di diffidenza 32 KEN LOACH 20 Jeremy Renner marzo 2012 fondazione ente dello spettacolo 7

8 CHIAMA. IL TUO POSTO NELLE MIGLIORI SALE È SEMPRE RISERVATO. Il cinema con è semplice, comodo e veloce. ACQUISTARE o anche solo PRENOTARE senza impegno i biglietti per il cinema con una telefonata? Da oggi è possibile con Potrai scegliere i posti migliori con l Assistente Personale e riceverli direttamente con un SMS sul cellulare, il tutto in pochi minuti e senza costi aggiuntivi.

9 56 IL CAVALIERE OSCURO - IL RITORNO SOMMARIO I FILM DEL MESE 56 Il cavaliere oscuro Il ritorno 58 Ribelle The Brave 60 Reality 61 Babycall 62 L era glaciale 4 Continenti alla deriva 64 Eva 64 Elles 66 Prometheus 68 Il rosso e il blu 68 Monsieur Lazhar LE RUBRICHE 10 Morandini in pillole Reggiseni, Roger Corman e italofilia 12 Circolazione extracorporea Memorie sonore: Discoteca di Stato addio, la Rete non archivia 14 Glamorous News e tendenze: che cosa aspettarsi se Cameron Diaz aspetta 18 Colpo d occhio La sfida di Peter Greenaway: un biopic su Eisenstein e il sequel di Morte a Venezia 72 Dvd & Satellite Bond festeggia i 50 anni, Di Leo in Blu-ray, collezioni Nolan, Indiana Jones e Superman 78 Borsa del cinema Incassi: estate di lacrime, autunno di speranze. Il montatore Scalia si racconta 80 Libri Musica e Antonioni, lezioni di regia, maestri e storie di periferia Colonne sonore L ultimo Batman, Desplat per Garrone, Marc Streitenfeld per Ridley Scott settembre 2012 fondazione ente dello spettacolo 9

10 Ogni volta che glielo chiedono, Roger Corman cita un titolo diverso tra i suoi film preferiti Morandini in pillole Quello che gli altri non dicono: riflessioni a posteriori di un critico DOC a cura di Morando Morandini Reggipetti Lia F. Morandini ( F. per Francesca) fa la costumista da circa quarant anni. Mi ha insegnato molto sul mondo del cinema e della tv, ma non soltanto. Le domando: Nell Italia del primo Duemila quante donne portano il reggipetto? Immagino che ci saranno differenze di età: giovani, mezz età, anziane. Da qualche anno ho mandato a rottamare la mia ultima Lancia, perciò a Milano uso i mezzi pubblici, e cammino molto. Sono un maschio eterosessuale, dunque faccio molta attenzione alle donne, specialmente quando comincia la calura. Sui mezzi pubblici (tram, bus, metrò) data la mia alta età, sono soprattutto le donne e gli immigrati (afro-asiatici) che mi cedono il posto a sedere. Sono un curioso delle donne, e da sempre le considero la parte migliore dell umanità o, comunque, la più generosa. La risposta mi sorprende un po : Quasi tutte li portano, una grande maggioranza, sia pure per ragioni diverse. Col passare degli anni, il petto casca. Interloquisco: Tra le giovani, però, c è chi le esibisce, le mammelle, e chi le copre. Mia figlia continua: Per esempio, il reggipetto, io non lo metto. Non sono mai stata una femminista, sia pure con qualche ritardo, ho fatto però parte di quel movimento di donne che negli anni 70 proclamavano il suo rifiuto per ragioni politiche e ideologiche in opposizione al sesso maschile. Sai che cosa disse Marlene (da pronunciare con la e finale: era tedesca) Dietrich che se ne intendeva: Gli uomini? Il migliore sesso diverso dal nostro che si sia riusciti a scovare. Opinioni Laureato in Ingegneria, Roger Corman (Detroit, 1926) ha il suo regista preferito in John Ford, seguito da Hitchcock e da Howard Hawks. Nelle interviste gli domandano qual è tra i 50 e più che ha fatto, il suo film preferito. Ogni volta cita un titolo diverso. Una volta rispose: Tengo molto a L odio esplode a Dallas sull integrazione razziale nel profondo Sud, ma è anche l unico film in cui ci ho rimesso dei soldi. Italofilia Da 27 anni a Nizza si svolge la rassegna Journées du Cinéma italien de Nice, uno dei 4 festival francesi dedicati al cinema italiano. Da due anni ha istituito il Premio Garibaldi. A Joël Bayen- Saunères, l attuale direttore, hanno domandato se anche in Francia la crisi economica abbia provocato drastici tagli alle attività culturali. Risposta: Continuano a diminuire i sostegni, non solo per la crisi economica, ma soprattutto perché lo Stato ha scaricato alcune responsabilità sulle regioni che non possono fare tutto. Per me il punto forcale della nostra società in cambiamento è la fine dell umanesimo di Stato. Fine pen(n)a mai VISIONI FORZATE E INDULTI CRITICI Colpo d anca: il 90enne Gian Luigi Rondi fa la ola per la Mostra. STOP C è crisi, e Venezia 69 punta sul B&B (Baratta e Barbera). STOP Venezia- Roma: tra i due litiganti, Torino piange. STOP Il rosso e il blu non è un film di Kieslowski. STOP Alle Giornate degli Autori il prequel di Ruggine, Acciaio. STOP 60 anteprime mondiali al festival di Roma: se avete un corto nel cassetto, affrettatevi STOP Sentirsi a casa: quando la sala fa meno presenze del salotto. STOP Il film dell estate? Detachment Il distacco. Gli esercenti capiranno. STOP La strage alla premiere di The Dark Knight Rises in Colorado: la vita non è il cinema, la morte nemmeno. STOP Lady Gaga per Robert Rodriguez: non era meglio il contrario? STOP Dopo l apertura dei Giochi, Danny Boyle ritrova The Millionaire. Allo specchio. STOP Venuto al mondo al festival di Toronto. Grazie! STOP Benemerita iniziativa della Polverini: Nel Lazio il cinema gira. E non solo quello. STOP Vedere di buon occhio o di Bellocchio? Bella addormentata non promette sonni tranquilli. ALMOST (IN)FAMOUS: DALLE STALLE ALLE STARLETTE La Regina Elisabetta è la nuova Bond girl. Daniel Craig l ennesimo toy boy. #### Lady Gaga fotografata in perizoma. Eh sì, c ha stoffa! #### Robert Pattinson, quando il vampiro ha le corna. #### Raffaella Fico dice no al test del DNA. Dopo troppi sì. #### Lele Mora: Apparire è stata la rovina della mia vita. E non solo. #### Gino Sara Tommasi: Questo film porno costituisce uno stupro di Stato di cui la magistratura ha consentito la illegittima pubblicazione in virtù di una sorta di neo-ipergarantismo filo-stupratorio, ma in realtà allineandosi, agli intenti del potere bancario, che è il mandante. Federico Pontiggia 10 fondazione ente dello spettacolo settembre 2012

11 CREDITI NON CONTRATTUALI TEMPO DA CINEMA - PARTE II - END OF WATCH Un film di David Ayer Con Jake Gyllenhaal, Michael Peña, Anna Kendrick Crime -Thriller SUICIDE SHOP Un film di Patrice Leconte Animazione GREAT EXPECTATIONS Un film di Mike Newell Con Helena Bonham Carter, Ralph Fiennes, Jeremy Irvine Drammatico - Romantico FROZEN GROUND Un film di Scott Walker Con Nicolas Cage, John Cusack, Vanessa Hudgens, 50 Cent Thriller THE BRASS TEAPOT Un film di Ramaa Mosley Con Juno Temple, Michael Angarano Commedia THE LONGEST WEEK Un film di Peter Glanz Con Jason Bateman, Olivia Wilde, Billy Crudup Commedia ARTHUR NEWMAN Un film di Dante Ariola Con Colin Firth, Emily Blunt Commedia SNITCH Un film di Ric Roman Waugh Con Dwayne Johnson, Susan Sarandon, Barry Pepper Action-Thriller GIRLS NIGHT OUT Un film di Michael Hoffman Con Juno Temple, Alexandra Roach Romantico VIDEA-CDE S.p.A. - Via Livigno, Roma - Tel Fax facebook.com/videa youtube.com/videa twitter.com/videacde

12 circolazione extracorporea Fruizioni multiple nell era della riproducibilità a cura di Peppino Ortoleva ISTINTO DI CONSERVAZIONE DISCOTECA DI STATO ADDIO: ECCO PERCHÉ LA RETE NON PUÒ ESSERE CONSIDERATA UN MEGA-ARCHIVIO La funzione dei grandi archivi, prima di tutto pubblici, può essere considerata tanto più essenziale quanto più si amplia il mega-archivio di YouTube tare, oltre che volontaria è relativamente casuale: trovo un brano che mi pare suggestivo, pratico un upload spesso frettoloso sia in termini di qualità tecnica sia anche in termini di tagli praticati all inizio, alla fine e spesso anche all interno del brano stesso. La circolazione extracorporea del film, del disco, del prodotto radiotelevisivo nella rete lascia aperto il problema della qualità e degli standard che definiscono i documenti in quanto documenti. Da questo punto di vista, la funzione dei grandi archivi, prima di tutto pubblici, non solo resta imprescindibile comunque, ma per certi versi può essere considerata tanto più essenziale quanto più si amplia il mega-archivio costituito in pri- QUAL È, NELL EPOCA DI YOUTUBE, il valore delle istituzioni pubbliche di conservazione, degli archivi dell immagine e del suono? La domanda si è presentata nella sua urgenza con la decisione del governo di sopprimere, in seguito alla cosiddetta spending review, la gloriosa Discoteca di Stato, diventata recentemente Istituto Centrale dei Beni Sonori e Audiovisivi. L immensa e continuamente crescente disponibilità, prima di tutto attraverso YouTube, di documenti filmici, video, ma anche specificamente musicali ed etno-musicologici, può fare pensare a qualche ingenuo che la rete stia assumendo direttamente il ruolo di mega-archivio, per di più gratuito e volontario, rendendo sempre meno rilevante il costoso lavoro di cineteche, teche radiotelevisive, e appunto di enti meno conosciuti come la Discoteca di Stato. E un errore da diversi punti di vista. Non solo perché gli enti pubblici di conservazione hanno il dovere di archiviare una serie di documenti rispondenti a criteri fissati su precise basi storiche e tecnologiche, mentre la disponibilità di documenti audiovisivi sulla rete nasce da attività e quindi anche da scelte, volontarie, con la conseguenza tra l altro di produrre decine e in qualche caso centinaia di doppioni per brani musicali o cinematografici o televisivi che rientrano nella categoria molto contemporanea del culto, mentre importantissime registrazioni di origine più specialistica non vi trovano spazio. Anche e forse soprattutto perché la circolazione in rete di documenti sonori e audiovisivi, come è facile constamo luogo da YouTube. Essenziale per mettere in sicurezza una documentazione che altrimenti potrebbe comunque essere dimenticata, essenziale per definire alcune regole di base di ciò che è documento. Essenziale come le banche centrali lo sono per garantire il valore della moneta. Questo è tanto più vero, tra l altro, per un ente che si occupa di un tipo di documento generalmente trascurato come le registrazioni sonore, dai cilindri di cera del fonografo di Edison fino al DVD e oltre; e che ha anche una collezione di macchine acustiche unica non solo in Italia. Che la memoria del Novecento sia anche una memoria sonora finiamo troppo spesso con il dimenticarlo. LUCA BARRA Finiamo troppo spesso per dimenticare che la memoria del '900 è anche sonora 12 fondazione ente dello spettacolo settembre 2012

13

14 glamorous a cura di glamorousgianluca Arnone Ultimissime dal pianeta cinema: news e tendenze 14 fondazione ente dello spettacolo maggio 2012

15 Viva la mamma Alla Lopez la maternità ha regalato una seconda giovinezza sulle copertine dei giornali dopo un periodo di appannamento. La Kardashian vorrebbe invece diventare mamma giusto per ridare fiato alle trombe del gossip. In Italia è stato tormentone Belen, che si è decisa a smentire il suo stato solo dopo aver fatto aumentare le vendite dei giornali amici (da Novella 2000 a Chi). Marketing della maternità. Cinismo con i fiocchi (rosa/azzurro, che importa?). E Hollywood feconda: Che cosa aspettarsi quando si aspetta (dal 14 settembre in sala), con l aspirante madre Cameron Diaz, è il primo film di una lunga serie: baby boom. E nato un filone? maggio 2012 fondazione ente dello spettacolo 15

16 glamorous glamorous Proposta indecente Prima Ashton Kutcher, ora i figli. Ormai è gara a chi la molla prima, a chi la molla peggio. Povera Demi Moore. Rumer, Scout e Tallulah, i figli La signora dei tattoo Croce sulla mano. Numero Romano sul braccio. Simbolo della pace sulla mano (l altra). Teschio sul piede. Love nell orecchio. Ancora sul polso. Love Never Dies sul gomito. Acchiappasogni sul fianco. Just Breathe sotto il seno. Om sul polso (l altro). Karma sull indice. Cuore sul mignolo. Occhio sul medio. Roosevelt sull anulare. Miley Cirus da qualche parte, lì in mezzo. Trono e Corona Tra 20 anni potrei essere io il nuovo presidente del Consiglio. Firmato Fabrizio Corona. Suona come una minaccia. I requisiti: ha avuto donne e condanne, frequentava il Billionaire e Lele Mora, fa gola a pubblico e magistrati. In dubbio è l asso nella manica. Bruno Vespa, resisti. Testa o croce? Incidente sul set di The Hive per Halle Berry. Impegnata in una scena di combattimento l attrice è caduta battendo la testa. Per fortuna senza conseguenze. Era una parte che non le serviva. L estate di George Per quest anno non cambiare, stessa moto, stesso lago. E come l anno scorso George: Piaggio, Como, donna. Via Elisabetta dentro Stacy. Sfumature di una solita estate. avuti da Bruce Willis, vorrebbero contro la loro madre un ordine restrittivo. Demi piange, Demi è seccante, Demi è insopportabilmente amara. Vent anni dopo Redford, a Demi sta per arrivare una nuova proposta indecente: Lourdes. 16 fondazione ente dello spettacolo settembre 2012

17

18 colpo d occhio FESTIVAL DEL MESE di Massimo Monteleone Toronto, Ottawa e Vancouver: il Canada fa il pienone. Poi Italia e Olanda Non lascia, anzi... Raddoppia! Due ambiziosi progetti per Peter Greenaway LO DAVANO TUTTI PER DISPERSO, alcuni forse lo speravano. Invece Peter Greenaway c è. Vivo e vegeto (artisticamente) e pronto a imbarcarsi in un doppio ambizioso progetto. Il primo è Eisenstein in Guanajuato, biopic che racconterà l esperienza messicana del grande cineasta russo nel L altro, che lo seguirà immediatamente dopo, si intitolerà Food for Love ed è, nelle parole dello stesso regista inglese, una sorta di seguito di Morte a Venezia. Tutto questo nelle intenzioni almeno. Sapere però che al poliedrico artista inglese è tornata la voglia di fare cinema di finzione, dopo una serie interminabile di documentari e affini, è già una notizia. I suoi ultimi lavori vedi il dittico Dutch Masters, docufiction dedicate all arte fiamminga (Nightwatching era su Rembrandt; Goltzius and the Pelican Company, ancora inedito, sarà sull esuberante pittore e incisore olandese Hendrik Goltzius) - avevano cercato di combinare gusto per l investigazione, passione pittorica e budget sempre più risicati. Avevano fatto cioè di necessità virtù. Per un maestro del vizio come Greenaway più che una lode un insulto. Provaci ancora Peter. GIANLUCA ARNONE 1 TORONTO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL XXXVII edizione dell autorevole festival competitivo, che presenta molti titoli canadesi e internazionali, con molte anteprime assolute. Il mercato mondiale del cinema è puntato sulla manifestazione. Località Toronto (Ontario), Canada Periodo 6-16 settembre Tel. ( ) Web Mail Resp. Piers Handling 2 MILANO FILM FESTIVAL XVII edizione del concorso internazionale di corti e lungometraggi. Una selezione di titoli inediti e di qualità, più una ricca programmazione di opere fuori concorso. Previsto un omaggio alla musica nei film di Woody Allen, curato dal musicsupervisor Randall Poster. Località Milano, Italia Periodo settembre Tel. (02) Web Mail Resp. Alessandro Beretta, Vincenzo Rossini 3 PRIX ITALIA LXIV edizione del Premio, la più antica e prestigiosa rassegnaconcorso internazionale per opere radiofoniche, televisive (nelle tre sezioni: Drama, Documentari, Performing Arts), e Web. Sono rappresentati un centinaio di enti pubblici e privati di 48 paesi. Località Torino, Italia Periodo settembre Tel. (06) Web Mail Resp. Giovanna Milella 4 OTTAWA INTERNATIONAL ANIMATION FESTIVAL XXXVI edizione dell importante manifestazione canadese dedicata al cinema d animazione. Prevede sezioni competitive e non, più retrospettive e proiezioni speciali. Località Ottawa (Ontario), Canada Periodo settembre Tel. ( ) Web Mail Resp. Chris Robinson 5 DONOSTIA ZINEMALDIA - FESTIVAL DE SAN SEBASTIAN LX edizione per la rassegna basca, competitiva, fra i maggiori festival cinematografici europei. Recenti produzioni mondiali in lizza per la Concha de Oro, inoltre retrospettive. Località Donostia-San Sebastiàn, Spagna Periodo settembre Tel. ( ) Web Mail Resp. José Luis Rebordinos 6 NEDERLANDS FILM FESTIVAL XXXII edizione della rassegna competitiva che presenta il meglio del cinema e della fiction TV dei Paesi Bassi (anche documentari e cortometraggi). Retrospettive sul cinema nazionale. Ospita l Holland Film Meeting. Località Utrecht, Paesi Bassi Periodo 26 settembre 5 ottobre Tel. ( ) Web Mail Resp. Doreen Boonekamp 7 TRAILERS FILMFEST X edizione del festival che premia - unico in Europa - i migliori trailer, le loro case di distribuzione e la miglior locandina dell anno. Tra le iniziative, il workshop tenuto da Fandango e l omaggio ad Alberto Lardani, uno dei più grandi trailer-maker italiani scomparso qualche anno fa. Località Catania, Italia Periodo settembre Tel. (06) Web Mail Resp. Stefania Bianchi 8 VANCOUVER INTERNATIONAL FILM FESTIVAL XXXI edizione del festival competitivo, uno dei più grandi del Nordamerica: 375 film di 75 nazioni, con particolare attenzione alle produzioni dell Estremo Oriente, del Canada e ai titoli di non-fiction. Località Vancouver (BC), Canada Periodo 27 settembre - 12 ottobre Tel. ( ) Web Mail Resp. Alan Franey 18 fondazione ente dello spettacolo settembre 2012

19

20 cambio di rotta Non ci sono più i bravi giustizieri di una volta: parola di Jeremy Renner. Al di là del bene e del male, raccoglie l eredità di Matt Damon: The Bourne Legacy di Gianluca Arnone 2 fondazione ente dello spettacolo settembre 2012

21 Sfortunato il Paese che ha bisogno di eroi. Hollywood, capita l antifona, li ha scaricati uno ad uno. Quelli senza macchia, i santi e i guerrieri, patrioti e giustizieri. Li ritrovi alla voce specie estinta. Gli inossidabili anni ottanta dei Stallone e dei Cruise liquefatti sotto il sole del disincanto. Siamo passati dall età della gomma (tutta muscoli e morbidezza ed elastica immortalità) a quella della plastica (la chirurgia plastica) e da questa tornati a quella della carne. Con tutti i limiti e le abrasioni del caso. Il digitale detta legge nell ora in cui la carne ritrova appeal. E la carne è debole, persino quando è super (vedi i moderni cinefumetti). Paradossi del cinema. E poi a sentire gli epigoni del mondo posteroico, si capiscono tante cose. Prendiamo Jeremy Renner che, acceso un cero in Chiesa per la Bigelow (lo ha lanciato in The Hurt Locker), continua a mietere consensi come erede delle canute star dell action. Dopo aver marcato il territorio altrui una partecipazione a Mission: Impossible 4 sotto lo sguardo pedagogico dello zio Tom e uno scampolo di battaglia in The Avengers - l attore californiano, 41 anni e sguardo di ghiaccio, ha avuto finalmente la sua franchise. Poco male che anche questa sia stata rubata. A Matt Damon Bourne, per l esattezza. Raccogliendone il testimone, Renner se la vedrà in The Bourne Legacy (regia di Tony Gilroy, dal 7 settembre in sala) con i mammasantissima di ogni teoria cospirativa: CIA, esercito, agenzie governative e impresari occulti, non sempre d accordo sulle strategie da adottare ma straordinariamente unanimi sugli obiettivi: far-fuori-chi-sa. Ma il suo Aaron Cross è un target infido: riesce sempre a salvare la pellaccia e a distribuire pallottole e cazzotti con encomiabile efficacia. Se è così allora, qual è la differenza con gli eroici modelli degli Ottanta? Nessuna. A parte una mortalità più smaccata, un ambiguo senso morale e il rifiuto categorico al titolo: Non è un eroe. Ma una persona normale che ha cercato di dare senso alla sua vita facendo una scelta precisa: arruolarsi e aderire a un programma segreto. Ecco l opinione di Renner in merito al concetto di normalità e di eroismo. La prima si sventola come una bandiera, il secondo si rinnega come una madre ubriacona. Fine della storia. Questa svalutazione dell eroico trova felici corrispondenze nell abbassamento del divistico. Domanda: Jeremy, come ci si sente ad essere una star? Prima ero una persona normale. Ora sono una persona normale circondata dalle celebrità. Il marketing della modestia fa proseliti. D altro canto va di moda anche il giustificazionismo del cattivo. Le parole-chiave del villain moderno? Contraddittorio, ambivalente, sfumato. Ecco cosa dice Edward Norton a proposito di Ric Byer, lo spietato capo della NRAG, l organizzazione che sostiene l incriminato programma della saga: Commette azioni discutibili solo perché agisce in difesa di principi più grandi. E un personaggio molto controverso. Vien quasi da rimpiangere il rozzo manicheismo della vecchia Hollywood. Eppure è innegabile la felice intuizione di Bourne e i suoi fratelli. In fondo è scaltra politica del consenso: nessun eroe, tutti eroi. Nella realtà, come nella fantasia, è un mito che paga sempre. Noi italiani lo conosciamo bene. Abbiamo un uomo qualunque. Dotato sì, però né mago né santo. Come tutti ha vizi e virtù, slanci e peccati che non ti dico. Quest uomo comune ma eccezionale, scopre un bel giorno di essere assediato. Forze ostili e infinitamente più potenti tramano contro. Chiunque se la darebbe a gambe. Non lui. Quest uomo comune però eccezionale non ci sta. Decide: mi sollevo, scendo in campo, li combatto tutti. Solo per questo ottiene più di quanto potesse sperare. E non è libertà, verità o giustizia. Ma qualcosa di più infimo e vasto. Approvazione. In & Out TONY GILROY Ha scritto tutti i precedenti episodi di Bourne, ma questo è il primo che dirige MATT DAMON Dopo il rifiuto di Greengrass, via dal progetto anche lui. Potrebbe tornare nel quinto episodio EDWARD NORTON La new entry. Il suo Ric Byer è però il puparo che ha mosso i fili fin dall inizio. Ora non è più trasparente L attore californiano, 41 anni e uno sguardo di ghiaccio, ha avuto finalmente la sua saga RACHEL WEISZ L altra sorpresa. E una scienziata con una grade etica del lavoro. Peccato che il suo lavoro sia senza etica settembre 2012 fondazione ente dello spettacolo 3

22 Penso che un La strana storia di un cineasta che non giudica, per la prima volta giurato a Venezia. E dal 28 settembre in sala con Reality di Valerio Sammarco 22 fondazione ente dello spettacolo settembre 2012

23 COVER STORY sogno così... Non giudico. Ritraggo. Così, poco dopo la vittoria del secondo Grand Prix a Cannes, lo scorso maggio, Matteo Garrone spiegava il modus operandi per l approccio ad affreschi Il glaciali e drammaticamente grotteschi come quelli di Gomorra e Reality. È sempre stato così, il regista romano: mai troppo attirato dalla luce dei protagonista di Reality Aniello Arena. A sinistra Matteo Garrone settembre 2012 fondazione ente dello spettacolo 23

24 COVER STORY Il film è una favola moderna, poi si trasforma nel viaggio agli inferi di un uomo che ha perso l identità riflettori, capace sin dagli esordi di assorbire da qualunque situazione, realtà, tessuto sociale, più storie da poter poi riprodurre apparentemente senza alcun filtro, lasciando parlare appunto la storia. Lasciando carta bianca al punto di vista, che in Gomorra si annullava miracolosamente e che in Reality, invece, riacquista una valenza, anche metaforica, spaventosa. Il punto di vista, al quale stavolta Matteo Garrone dovrà affidarsi per giudicare. Fiore all occhiello di una giuria presieduta da un altro grande, grandissimo cineasta (Michael Mann), il regista de L imbalsamatore e Primo amore contribuirà - insieme alle attrici Samantha Morton e Laetitia Casta, all artista Marina Abramovic, ai registi Ari Folman, Pablo Trapero, Ursula Meier e al regista-produttore Peter Ho- Sun Chan alla decisione più sofferta, più attesa di questa 69 Mostra di Venezia: l assegnazione del Leone d Oro e degli altri premi ai film in concorso. Il giochino a cui andrà incontro, lo sappiamo noi, lo saprà anche lui, è lo stesso che ha visto Nanni Moretti dover spiegare se e quanto abbia dovuto lottare per assegnare il riconoscimento a Reality: sia che l Italia in gara a Venezia vinca qualcosa, sia che rimanga a bocca asciutta, Garrone sarà esposto al solito, immarcescibile teatrino. Onore e oneri per un giurato certamente sui generis, abituato a ricevere premi, un po meno ad assegnarli. Ma c è una prima volta per ogni cosa, e proprio Reality che arriverà sugli schermi il 28 settembre in qualche modo lo dimostra: Nelle premesse voleva essere un piccolo film, che mi aiutasse a superare l ansia da prestazione dopo il successo ottenuto con Gomorra. Nelle premesse, appunto, perché poi si è trasformato in qualcosa d altro: Ma non è né un film di denuncia, né volevamo scagliarci contro un 24 fondazione ente dello spettacolo settembre 2012

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Taranto in short. Bando

Taranto in short. Bando Taranto in short Bando L Associazione culturale Mente Acrobatica con il sostegno dell Associazione Palio di Taranto e del Castello Spagnolo di Statte, organizza per il mese di Luglio 2015 la seconda edizione

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW La filosofia del viaggio nel tempo di ROBERTA SPARROW Traduzione a cura di Paolo Xabaras Montalto In lingua originale lo trovate sul sito ufficiale del film: http://www.donniedarko.com o presso il sito:

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Sono gocce, ma scavano il marmo

Sono gocce, ma scavano il marmo Sono gocce, ma scavano il marmo di Alberto Spampinato G occiola un liquido lurido e appiccicoso. Cade a gocce. A gocce piccole, a volte a goccioloni. Può cadere una sola goccia in due giorni. Possono caderne

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Ogni essere umano uomo, donna, bambino, bambina è immagine di Dio; quindi ogni essere umano è una persona

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

ITALIA / ITALIE e tra. a cura di Gabriele Dadati

ITALIA / ITALIE e tra. a cura di Gabriele Dadati ITALIA / ITALIE e tra a cura di Gabriele Dadati direzione editoriale: Calogero Garlisi redazione: Eugenio Nastri comunicazione: Gabriele Dadati commerciale: Marco Bianchi realizzazione editoriale: Veronica

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA Regoli di Nepero Moltiplicazioni In tabella Moltiplicazione a gelosia Moltiplicazioni Con i numeri arabi Regoli di Genaille Moltiplicazione

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

2. Fabula e intreccio

2. Fabula e intreccio 2. Fabula e intreccio Abbiamo detto che un testo narrativo racconta una storia. Ora dobbiamo però precisare, all interno della storia, ciò che viene narrato e il modo in cui viene narrato. Bisogna infatti

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo La Regione autonoma Valle d Aosta promuove e sostiene nel rispetto della normativa europea il settore cinematografico, audiovisivo e multimediale,

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Libro gratuito di filosofia

Libro gratuito di filosofia Libro gratuito di filosofia La non-mente Introduzione Il libro la non mente è una raccolta di aforismi, che invogliano il lettore a non soffermarsi sul significato superficiale delle frasi, ma a cercare

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Epidemiologia & Salute pubblica

Epidemiologia & Salute pubblica Epidemiologia & Salute pubblica a cura del Medico cantonale vol. VI nr. 3 La medicina non è una scienza esatta Con questo slogan il Dipartimento delle opere sociali è entrato nelle case dei ticinesi. L

Dettagli