Esempi di restauro architettonico. Francesco Morante

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Esempi di restauro architettonico. Francesco Morante"

Transcript

1 Esempi di restauro architettonico Francesco Morante

2 L Arco di Tito L Arco di Tito è uno dei primi e più famosi restauri archeologici effettuati in Italia nel XIX secolo. L arco era stato costruito nel I sec. e in seguito, parzialmente demoliti i piloni di sostegno, era stato inglobato in altri edifici. Morante - Esempi di restauro architettonico 2

3 L Arco di Tito A partire dal XVI secolo, vennero effettuati i primi restauri all arco che consistettero nella demolizione di alcuni edifici sul lato sud e nella realizzazione di un contrafforte. Successivamente l arco fu inglobato nelle strutture del convento di Santa Francesca Romana (un tempo Santa Maria Nova) e solo nel ebbe inizio l intervento di liberazione vero e proprio. Morante - Esempi di restauro architettonico 3

4 L Arco di Tito Il restauro dell Arco di Tito, fu iniziato nel 1818 da Raffaele Stern ed ultimato poi da Giuseppe Valadier. Lo Stern, quando iniziò il restauro liberò ciò che rimaneva dell Arco, vale a dire: il fornice, le colonne centrali che lo inquadravano sui due lati, e la sovrastante trabeazione sormontata dalla grande targa celebrativa. Interamente ricostruiti sono i due piloni che reggono l Arco. Uno dei motivi per cui il restauro dell Arco di Tito fu giudicato esemplare, fu l impiego per ogni parte aggiunta di un materiale diverso (il travertino), da quello originario (il marmo). Morante - Esempi di restauro architettonico 4

5 Il Colosseo La costruzione del Colosseo fu iniziata da Vespasiano nel 72 e completata da Tito nell 80. Nel VI secolo venne abbandonato e usato come area di sepoltura e poco dopo come castello. Nell 847 venne danneggiato da un terremoto. A lungo utilizzato come fonte di materiale edilizio, nel XIII secolo fu occupato da un palazzo dei Frangipane, che venne successivamente demolito. Il Colosseo come appariva nel 1858 in una foto di Tommaso Cuccioni. Morante - Esempi di restauro architettonico 5

6 Il Colosseo I blocchi di travertino furono sistematicamente asportati nel XV e XVI secolo per essere riutilizzati in nuove costruzioni. Nel corso del giubileo del 1675 assunse il carattere di luogo sacro in memoria dei molti martiri cristiani qui condannati al supplizio. Nel 1744 papa Benedetto XIV vi fece costruire le quindici edicole della via crucis, e nel 1749 dichiarò il Colosseo chiesa consacrata a Cristo e ai martiri cristiani. Morante - Esempi di restauro architettonico 6

7 Il Colosseo I primi restauri furono iniziati da Raffaele Stern dopo il 1806, anno in cui un violento terremoto compromise la statica dei due lati liberi dell anello più esterno. La soluzione adottata fu di consolidare gli anelli più esterni, la cui continuità era stata interrotta dalle demolizioni, con un grande sperone in mattoni. Giuseppe Valadier nel 1823 si occupò del recupero dell anello perimetrale nel lato verso i fori. L'intervento sarà dal punto di vista statico un nuovo sperone ma in questo caso Valadier ebbe il tempo di realizzare delle arcate del tutto identiche alle originali. Morante - Esempi di restauro architettonico 7

8 Il Colosseo L aggiunta è interamente in mattoni, realizzata in materiale diverso rispetto all originale per motivi economici e non per una volontà di differenziazione, ad eccezione della basi e dei capitelli in travertino realizzati in maniera identica e con lo stesso livello di definizione degli originali. Morante - Esempi di restauro architettonico 8

9 Il Colosseo Ulteriori lavori di restauro furono condotti nell Ottocento da Gaspare Salvi e Luigi Canina, che provvidero a consolidare le parti ancora pericolanti, soprattutto nel coronamento dell anello superiore. Tra il 1938 e il 1939 vennero liberati i sotterranei e rimosso il pavimento per consentirne la visione. Morante - Esempi di restauro architettonico 9

10 Il Pantheon L attuale Pantheon a Roma fu fatto costruire dall imperatore Adriano agli inizi del II secolo, dopo che il precedente del 25 a.c. era stato distrutto da un incendio. In seguito fu trasformato in chiesa cristiana. Agli inizi del XVII secolo, per volere di papa Urbano VIII Barberini, Gian Lorenzo Bernini costruì sulla facciata del Pantheon due piccoli campanili. Morante - Esempi di restauro architettonico 10

11 Il Pantheon Nel corso del restauro effettuato nel 1883, i due campanili del Bernini vennero demoliti, perché ritenuti non congrui con l immagine originaria del monumento. Morante - Esempi di restauro architettonico 11

12 Campanile di San Marco a Venezia La costruzione iniziò nel IX secolo su fondazioni di origine romana. Venne portato a termine nel XII secolo su imitazione del campanile di Aquileia. Seriamente danneggiato da un fulmine nel 1489 e da un terremoto nel 1511, assunse l aspetto definitivo nel XVI secolo. I lavori di restauro iniziati dall architetto Giorgio Spavento vennero poi eseguiti sotto la direzione dell architetto bergamasco Bartolomeo Bon, e riguardarono la cella campanaria, che venne realizzata in marmo, l attico sul quale vennero poste le sculture raffiguranti il leone di San Marco e Venezia e la cuspide, in rame dorato. I lavori vennero completati nel 1513 con il collocamento della statua in legno dorato dell Arcangelo Gabriele. Morante - Esempi di restauro architettonico 12

13 Campanile di San Marco a Venezia Nel luglio del 1902 sulla parete nord della costruzione venne segnalata la presenza di una pericolosa fenditura che nei giorni seguenti aumentò di dimensioni fino a che la mattina di lunedì 14 luglio il campanile crollò. Morante - Esempi di restauro architettonico 13

14 Campanile di San Marco a Venezia La stessa sera in cui il campanile crollò il consiglio comunale, riunito d urgenza, ne deliberò la ricostruzione in forme identiche all originale. Il motto di questa ricostruzione fu la famosa frase dov era e com era. I lavori durarono fino al 6 marzo Il nuovo campanile venne inaugurato il 25 aprile 1912 in occasione della festa di San Marco. Morante - Esempi di restauro architettonico 14

15 Chiesa di Santa Chiara a Napoli La basilica e il complesso monastico di Santa Chiara (anche conosciuti come Monastero di Santa Chiara) furono edificati tra il 1310 e il 1340, su un complesso termale romano del I secolo d.c., per volere di Roberto d'angiò e della regina Sancia di Maiorca, nei pressi della cinta muraria occidentale, a Napoli. È la più grande basilica gotica della città. Morante - Esempi di restauro architettonico 15

16 Chiesa di Santa Chiara a Napoli Originariamente costruita in forme gotiche provenzali, tra il XVII e il XVIII secolo venne ampiamente ristrutturata in forme barocche da Domenico Antonio Vaccaro. Durante la seconda guerra mondiale un bombardamento degli Alleati del 4 agosto 1943 provocò un incendio durato quasi due giorni e distrusse la chiesa quasi interamente. Morante - Esempi di restauro architettonico 16

17 Chiesa di Santa Chiara a Napoli Nell ottobre 1944 Padre Gaudenzio Dell Aja fu nominato Rappresentante dell Ordine dei Frati Minori per i lavori di ricostruzione della Basilica, alla cui ricostruzione partecipò in prima persona. In seguito venne riportata al presunto e spoglio aspetto originario da un massiccio e discusso restauro conclusosi nel Morante - Esempi di restauro architettonico 17

18 Chiesa di Santa Sofia a Benevento La chiesa di Santa Sofia a Benevento fu costruita dai longobardi nella seconda metà del VIII secolo. In origine era una chiesa a pianta centrale con un doppio deambulatorio intorno allo spazio centrale esagonale coperto da una cupola. Nel corso del XII secolo fu ampiamente rimaneggiata trasformandola in una chiesa a pianta longitudinale, costruendo tre navate nella parte antistante la chiesa. Morante - Esempi di restauro architettonico 18

19 Chiesa di Santa Sofia a Benevento Il terremoto del 1688 fece crollare il campanile della chiesa che cadde sulla cupola distruggendola. Fu quindi necessario procedere ad un ampio restauro. Fu ricostruita la cupola innalzandola di qualche metro. Furono demolite le navate costruite nel XII secolo, riportandola alla pianta centrale, e fu quindi rifatta la facciata. L interno venne completamente ridecorato con intonaci e stucchi di stile barocco. Morante - Esempi di restauro architettonico 19

20 Chiesa di Santa Sofia a Benevento Negli anni Cinquanta, dopo che la chiesa era rimasta abbandonata per quasi un secolo, fu avviato il restauro da Antonino Rusconi. Egli procedette ad un restauro di ripristino, sull esempio di quanto fatto a Napoli nel Monastero di Santa Chiara che, all epoca, fu molto criticato. Furono completamente rimosse tutte le decorazioni barocche, dando alla chiesa un aspetto molto più spoglio, ma che probabilmente non ebbe mai nella sua storia, in quanto le superstite pitture ritrovate ci testimoniano che la chiesa doveva essere totalmente decorata ad affresco. Morante - Esempi di restauro architettonico 20

21 Chiesa di Santa Sofia a Benevento Molto dubbia appare inoltre la pianta che egli diede alla chiesa, soprattutto sui due lati. La chiesa prima del suo intervento era di forma circolare. Egli invece ha realizzato una pianta mistilinea con due punte sporgenti sui due lati, che non sembra essere giustificata da alcun dato né storico né archeologico. Nel complesso, può dirsi che questo intervento non sia stato un restauro ben riuscito. Morante - Esempi di restauro architettonico 21

22 Tempio di Abu Simbel Abu Simbel si trova nell Egitto meridionale, sulla riva occidentale del Lago Nasser. Il complesso archeologico di Abu Simbel è composto da due enormi templi in roccia ricavati dal fianco della montagna dal faraone Ramses II nel XIII secolo a.c. Il sito archeologico fu scoperto, quasi completamente ricoperto di sabbia, nel 1817 dall archeologo italiano Belzoni. Morante - Esempi di restauro architettonico 22

23 Tempio di Abu Simbel Nel 1960 il presidente egiziano Nasser decise la costruzione della diga di Aswan, opera che rischiava di sommergere i templi di Abu Simbel. Grazie all'intervento dell Unesco, tra il 1964 e il 1968, i templi furono tagliati, numerati e smontati blocco per blocco e successivamente ricostruiti in una nuova posizione 65 metri più in alto e 300 metri più indietro rispetto al bacino venutosi a creare. Morante - Esempi di restauro architettonico 23

24 Campanile del Duomo di Pisa La costruzione del Campanile del Duomo di Pisa iniziò nel 1173, probabilmente ad opera di Bonanno Pisano. La prima fase dei lavori fu interrotta a metà del terzo piano, a causa del cedimento del terreno su cui sorge la base della torre. I lavori ripresero nel 1275 sotto la guida di Giovanni di Simone e Giovanni Pisano, aggiungendo alla costruzione precedente altri tre piani. Nel tentativo di raddrizzare la torre, i tre piani aggiunti tendono ad incurvarsi in senso opposto alla pendenza. La torre fu completata alla metà del secolo successivo, aggiungendo la cella campanaria. Morante - Esempi di restauro architettonico 24

25 Campanile del Duomo di Pisa Negli ultimi decenni del XX secolo l inclinazione ha subito un deciso incremento tanto che il pericolo del crollo si era fatto concreto. Durante i lavori di consolidamento, iniziati nel 1990 e terminati alla fine del 2001, la pendenza della torre è stata ridotta tramite cerchiatura di alcuni piani, applicazione temporanea di tiranti di acciaio e contrappesi di piombo (fino a 900 tonnellate) e sottoescavazione. La base è stata inoltre consolidata e secondo gli esperti questo consentirà di mantenere in sicurezza la torre per almeno altri tre secoli. Morante - Esempi di restauro architettonico 25

La posizione dei nostri monumenti

La posizione dei nostri monumenti Foro romano Autori: Luca Gray Beltrano, Irene Bielli, Luca Borgia, Alessandra Caldani e Martina Capitani Anno: 2013, classe: 1 N Professoressa: Francesca Giani La posizione dei nostri monumenti Tempio

Dettagli

GALLERIA DI ROMA ANTICA, G. P. PANNINI 1757.

GALLERIA DI ROMA ANTICA, G. P. PANNINI 1757. GALLERIA DI ROMA ANTICA, G. P. PANNINI 1757. SI RITROVANO NEI DIPINTI I GRANDI TEMI DELL EPOCA: IL GUSTO PER LA VEDUTA, PER LA DECORAZIONE, PER LA COLLEZIONE DI FRAMMENTI ANTICHI. POSSIAMO IDENTIFICARE

Dettagli

PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO STATUA DEL MOSE

PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO STATUA DEL MOSE ARCO DI TITO SINAGOGA PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO PANTHEON STATUA DEL MOSE COLOSSEO S. GIOVANNI IN LATERANO PALAZZO DEL QUIRINALE STATUA DI

Dettagli

La Chiesa Dei Santi Tommaso E Benedetto Bosco Chiesanuova

La Chiesa Dei Santi Tommaso E Benedetto Bosco Chiesanuova La Chiesa Dei Santi Tommaso E Benedetto Bosco Chiesanuova Salienti pietra Facciata Campanile Pietra bianca Bifore vetro Rosone Pietra bianca e vetro Contrafforti pietra rossa chiara Lunetta affresco Portale

Dettagli

Concorso di idee per la Copertura dell Auditorium dell imperatore Adriano in piazza Madonna di Loreto (ROMA) Relazione Storica

Concorso di idee per la Copertura dell Auditorium dell imperatore Adriano in piazza Madonna di Loreto (ROMA) Relazione Storica Concorso di idee per la Copertura dell Auditorium dell imperatore Adriano in piazza Madonna di Loreto (ROMA) Relazione Storica La campagna archeologica preventiva per la realizzazione delle opere di risalita

Dettagli

FERRARA. Città d arte e della bicicletta. Hotel da Pippi www.hoteldapippi.com

FERRARA. Città d arte e della bicicletta. Hotel da Pippi www.hoteldapippi.com FERRARA Città d arte e della bicicletta. BATTAGLIE STORICHE Ferrara, per la sua posizione strategica è stata coinvolta in molte battaglie, famosa rimane la guerra di Ferrara ( del 1308 ) tra la repubblica

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

CONOSCI LA TUA CITTÀ ANNO SCOLASTICO 2012/13

CONOSCI LA TUA CITTÀ ANNO SCOLASTICO 2012/13 CONOSCI LA TUA CITTÀ ANNO SCOLASTICO 2012/13 NAVATA DI DESTRA IL GARGOYLE IL TIBURIO S. ANDREA BASILICA DI SANT ANDREA IN PIAZZA ROMA Fu edificata tra il 1219 e il 1227 per volere del cardinale Guala Bicchieri.

Dettagli

La chiesa, edificio di ieri e di oggi

La chiesa, edificio di ieri e di oggi La chiesa, edificio di ieri e di oggi Verso il III secolo l Ecclesiae domestica si trasforma in Domus Ecclesiae. L edificio ha la forma di un abitazione romana con il piano superiore destinato agli alloggi

Dettagli

ALLEGATO 3. Elemento architettonico: la prospettiva dal Battistero alla Cattedrale nel suo intrecciarsi di linee e percorsi.

ALLEGATO 3. Elemento architettonico: la prospettiva dal Battistero alla Cattedrale nel suo intrecciarsi di linee e percorsi. Elemento architettonico: la prospettiva dal Battistero alla Cattedrale nel suo intrecciarsi di linee e percorsi. 1 2 3 La Cattedrale di Padova La Cattedrale rappresenta il cuore e l espressione più viva

Dettagli

IL DUOMO RACCONTA LA SUA STORIA

IL DUOMO RACCONTA LA SUA STORIA IL DUOMO RACCONTA LA SUA STORIA C a l e n da r i o 2 0 1 2 Nel 1481 il neoeletto vescovo di Pavia, Ascanio Sforza, presentò un progetto di ampliamento e rinnovo delle due cattedrali gemelle di Santo Stefano

Dettagli

Architettura plateresca

Architettura plateresca SALAMANCA Geografia e storia Geografia 800 m s.l.m. 190.000 abitanti ca. Regione della Castilla y Leon Sulle rive del fiume Tormes È stata colonia romana (rimane il ponte) 712 invasa dagli Arabi e riconquistata

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1449

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1449 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1449 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del senatore VACCARI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 12 MARZO 2009 Disposizioni per la valorizzazione del Santuario dei SS. Vittore

Dettagli

EDILIZIA PER RISTRUTTURAZIONI E RESTAURI

EDILIZIA PER RISTRUTTURAZIONI E RESTAURI EDILIZIA PER RISTRUTTURAZIONI E RESTAURI Chiesa del Suffragio - Forlì Manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo della Chiesa del Suffragio Costruita a partire dal 1723 su progetto

Dettagli

Il caso della Torre campanaria di Pisa. cause e soluzione finale di un complesso problema geotecnico

Il caso della Torre campanaria di Pisa. cause e soluzione finale di un complesso problema geotecnico Il caso della Torre campanaria di Pisa cause e soluzione finale di un complesso problema geotecnico Veduta aerea del complesso monumentale di Pisa con il Campanile, il Duomo, il Battistero e il Camposanto

Dettagli

Fontane e piazze di Roma

Fontane e piazze di Roma Fontane e piazze di Roma Fontana di Trevi Piazza di Spagna Piazza Montecitorio Piazza della rotonda e Pantheon Piazza Navona 1 FONTANA DI TREVI La fontana è stata disegnata nel 1732 dall architetto Nicolò

Dettagli

BASILICA DI SANTA SOFIA LA NECROPOLI

BASILICA DI SANTA SOFIA LA NECROPOLI BASILICA DI SANTA SOFIA LA NECROPOLI BASILICA DI SANTA SOFIA LA NECROPOLI L odierna basilica di Santa Sofia si erge nel centro della principale necropoli dell antica città di Serdica. Questa zona presenta

Dettagli

Il restauro architettonico agli inizi del XIX secolo

Il restauro architettonico agli inizi del XIX secolo Il restauro architettonico agli inizi del XIX secolo Abbiamo ricordato alcuni fenomeni che caratterizzano la cultura architettonica del XVIII secolo: Le scoperte archeologiche (Pompei, Ercolano, Ostia

Dettagli

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM 28-11-2011 0:18 Pagina 125 Parte seconda Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM

Dettagli

XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE

XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE Con il Patrocinio di:» Le Delegazioni FAI della Regione Molise ringraziano Controllare

Dettagli

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda Nel corso dei secoli, la vecchia parrocchiale di Sovico, subì notevoli trasformazioni. Dalle notizie esistenti, sappiamo che già nel XII secolo,

Dettagli

L ARCHITETTURA GOTICA

L ARCHITETTURA GOTICA L ARCHITETTURA GOTICA LE ORIGINI DEL GOTICO Per architettura gotica si intende quell architettura nata in Francia, poi sviluppatasi in Germania e diffusasi in tutto il continente europeo, a partire dal

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

- 1 - Con il patrocinio di. Direzione e Redazione

- 1 - Con il patrocinio di. Direzione e Redazione L Ospedale Maggiore, oggi Università Statale di Milano Monumentale complesso ospedaliero chiamato popolarmente dai milanesi Ca Granda, fondato nel 1456 da Francesco Sforza, duca di Milano e dalla moglie

Dettagli

COMUNE DI FORESTO SPARSO

COMUNE DI FORESTO SPARSO 1 CHIESA PARROCCHIALE S. MARCO EVANGELISTA Via Roma Ente pubblico Privato X X Adeguata X Libera X Edificata su un precedente edificio religioso (risalente circa al 1337). La nuova chiesa, consacrata nel

Dettagli

S. Maria del Carmine Carlo I promosse anche la chiesa in piazza del Carmine. Alla costruzione collaborò anche con generose elargizioni Elisabetta di

S. Maria del Carmine Carlo I promosse anche la chiesa in piazza del Carmine. Alla costruzione collaborò anche con generose elargizioni Elisabetta di S. Maria del Carmine Carlo I promosse anche la chiesa in piazza del Carmine. Alla costruzione collaborò anche con generose elargizioni Elisabetta di Baviera, madre di Corradino di Svevia decapitato proprio

Dettagli

Centro Storico di Caltanissetta

Centro Storico di Caltanissetta Centro Storico di Caltanissetta L antica città sicana, Caltanissetta, ha il suo centro in Piazza Garibaldi, prima dell Unità d Italia Piazza Ferdinandea in onore al Re Ferdinando II di Borbone È qui che

Dettagli

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia Isola di Ortigia Isola di Ortigia costituisce la parte più antica della città di Siracusa. Il suo nome deriva dal greco antico ortyx che significa quaglia. È il cuore della città, la prima ad essere abitata

Dettagli

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare.

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare. Secondo noi le cose significative della zona archeologica di Villa Clelia sono molte: innanzitutto la cappella di San Cassiano, di cui oggi restano solo le fondamenta in sassi arrotondati, di forma quadrata.

Dettagli

Montemagno: cenni storici

Montemagno: cenni storici Montemagno: cenni storici Il paese di Montemagno ha molto probabilmente origini romane piuché si conoscce l esistenza di un villaggio, Manius, presente su questo territorio. Le prime testimonianze scritte

Dettagli

Progetto per il recupero e la valorizzazione del teatro romano di Brixia

Progetto per il recupero e la valorizzazione del teatro romano di Brixia COMUNE DI BRESCIA Settore manutenzione edifici pubblici Servizio edilizia monumentale Progetto per il recupero e la valorizzazione del teatro romano di Brixia anno 2014 Il progetto che si presenta in questa

Dettagli

la chiesa come edificio: ieri e oggi

la chiesa come edificio: ieri e oggi m o d u lo 3 la chiesa come edificio: ieri e oggi twitter È necessario costruire nuove chiese quando c'è chi muore di fame? I preti dovrebbero mettersi per strada invece che stare tra quattro mura. Non

Dettagli

LA FORNACE DI SANT'ARPINO*

LA FORNACE DI SANT'ARPINO* LA FORNACE DI SANT'ARPINO* * L'articolo è tratto da uno dei cartelli esplicativi preparati dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici delle province di Caserta e Benevento in collaborazione con l'architetto

Dettagli

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo Sebbene piccola nella sua dimensione, la città di Crema offre grande ricchezza storica, culturale ed artistica, oltre alla tranquillità di un luogo che conserva una dimensione umana. Crema di Amalia Belfiore

Dettagli

INTERVENTO DI RIPARAZIONE PALAZZO DEL GOVERNATORE CENTO (FE) RELAZIONE STORICO CRITICA

INTERVENTO DI RIPARAZIONE PALAZZO DEL GOVERNATORE CENTO (FE) RELAZIONE STORICO CRITICA INDICE 1. GENERALITA... 2 1.1. Premessa... 2 2. RELAZIONE STORICA... 2 1 1. GENERALITA 1.1. Premessa La presente relazione illustra l evoluzione storica dell edificio denominato Palazzo del Governatore,

Dettagli

OSTIA ANTICA DAL CASTRUM ALLA CITTA IMPERIALE. Un viaggio nel tempo tra Storia e curiosità.

OSTIA ANTICA DAL CASTRUM ALLA CITTA IMPERIALE. Un viaggio nel tempo tra Storia e curiosità. OSTIA ANTICA DAL CASTRUM ALLA CITTA IMPERIALE Un viaggio nel tempo tra Storia e curiosità. Prof.sse Cinque Caterina, Martani Rita, Rossi Francesca V., Sabatini Francesca, Tarsi Stefania Ficana e il re

Dettagli

C. Via Panisperna il principale collegamento con il centro antico A-B Via Felice collegamento tra la chiesa di S. Croce in Gerusalemme e p.

C. Via Panisperna il principale collegamento con il centro antico A-B Via Felice collegamento tra la chiesa di S. Croce in Gerusalemme e p. Porta pia Porta pia Borgo vaticano Porta del Popolo Porta Pia Negli stessi anni in cui il cardinale Peretti inizia i lavori della sua villa, Gregorio XIII interviene nelle vicine Terme di Diocleziano trasformandole

Dettagli

Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino

Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino Dai dati di scavo è stato possibile ipotizzare quanto segue: Fase I: IX-X sec.

Dettagli

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA Vol I, pp. 176-217 ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA II sec. 476 d.c. Decadenza dell impero romano Dal II sec. al 476 è il periodo della decadenza dell impero romano L esercito era incapace di

Dettagli

Storia della legislazione sui Beni Culturali

Storia della legislazione sui Beni Culturali Prof. Francesco Morante Storia della legislazione sui Beni Culturali Morante - Storia legislazione 1 Periodo preunitario Nelle epoche antiche non esisteva una legislazione che tutelava i beni culturali

Dettagli

CUNEO: A SPASSO PER IL CENTRO STORICO

CUNEO: A SPASSO PER IL CENTRO STORICO Dati percorso / itinerario : Responsabile percorso / itinerario : ISTITUTO GRANDIS Roberto Delprete CUNEO 0171-692623 12100 CUNEO (CN) cnis00300e@istruzione.it Italia http://www.grandiscuneo.it Fondata

Dettagli

Piazza San Marco. La Piazza San Marco è da sempre considerata il Salotto di Venezia. In questo spazio venivano e

Piazza San Marco. La Piazza San Marco è da sempre considerata il Salotto di Venezia. In questo spazio venivano e Piazza San Marco La Piazza San Marco è da sempre considerata il Salotto di Venezia. In questo spazio venivano e vengono ospitati tutti gli avvenimenti più importanti per la vita cittadina. La Piazza ha

Dettagli

Ritrovo ore 14,30 Piazza S. Croce sotto statua Dante / Durata visita circa ore 2,00

Ritrovo ore 14,30 Piazza S. Croce sotto statua Dante / Durata visita circa ore 2,00 Cari amici, Vi proponiamo un nuovo programma di visite guidate a Chiese e Musei nei prossimi Mesi di Gennaio-Febbraio e Marzo 2016, con la Guida di Giampiero Graziani. Costo di iscrizione e partecipazione

Dettagli

PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870

PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870 PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870 A DESTRA, PALAZZO VENEZIA; IN FONDO, PALAZZETTO VENEZIA CHE SARA INTERAMENTE SMONTATO E RIMONTATO ALCUNE DECINE DI METRI PIU INDIETRO PER DARE SPAZIO

Dettagli

Dall area del Grande Palazzo proviene una colonna romana del II secolo d.c.

Dall area del Grande Palazzo proviene una colonna romana del II secolo d.c. GRANDE PALAZZO Palatium Magnum Il Grande o Sacro Palazzo fu impiantato dall imperatore Costantino (324-337). Come modello fu assunto il Palazzo di Diocleziano a Spalato. Si estendeva per 100.000 mq fra

Dettagli

LA FACCIATA DELLA CATTEDRALE DI ANDRIA.

LA FACCIATA DELLA CATTEDRALE DI ANDRIA. Vincenzo Zito LA FACCIATA DELLA CATTEDRALE DI ANDRIA. Appunti storici di resistenza Fascicolo 1 Novembre 2014 Il presente opuscolo raccoglie una serie di appunti sul tema pubblicati sul sito Facebook Andria

Dettagli

L arte paleocristiana

L arte paleocristiana Storia dell Arte docente : Prof.ssa Addolorata RICCO L arte paleocristiana Il nuovo nella continuità della civiltà romana Panorama cronologico dei primi 6 secoli di cristianesimo Date importanti per il

Dettagli

La Chiesa di S. Giovanni a Carbonara

La Chiesa di S. Giovanni a Carbonara La Chiesa di S. Giovanni a Carbonara La Chiesa di S. Giovanni a Carbonara è ubicata nell'omonima strada del centro storico, così chiamata in quanto era destinata in epoca medievale a luogo di scarico dei

Dettagli

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA Comitato Regionale per le Celebrazioni del 1 Centenario della morte di Aristide Naccari Fondazione Santi Felice e Fortunato Diocesi di Chioggia (VE) MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA (2014-2015)

Dettagli

La Cella di Talamello

La Cella di Talamello La Cella di Talamello Posta a metà strada fra la residenza vescovile di campagna e quella entro le mura, la Cella venne eretta e decorata per volontà del vescovo di Montefeltro mons. Giovanni Seclani frate

Dettagli

Repertorio dei beni storico ambientali 1

Repertorio dei beni storico ambientali 1 Repertorio dei beni storico ambientali 1 Indice Casate... 3 Oberga... 4 Pagliarolo... 5 Fontanelle... 6 Travaglino... 7 Oratorio di San Rocco... 8 Calvignano... 9 Castello... 10 Valle Cevino... 11 Repertorio

Dettagli

PARTENZA GARANTITA: TOUR DELLA TURCHIA

PARTENZA GARANTITA: TOUR DELLA TURCHIA PARTENZA GARANTITA: TOUR DELLA TURCHIA 8 giorni / 7 notti CODICE PACCHETTO: TUR 2576 1 Giorno: PARTENZA CON VOLO - ISTANBUL Ritrovo dei partecipanti almeno due ore prima della partenza del volo all'aeroporto

Dettagli

Esempi di restauro di opere d arte. Francesco Morante

Esempi di restauro di opere d arte. Francesco Morante Esempi di restauro di opere d arte Francesco Morante Il Laocoonte La scultura di età ellenistica nota come il Gruppo del Laocoonte, fu ritrovata a Roma nel 1506, nei pressi della Domus Aurea. Il gruppo

Dettagli

Lingua e Storia dell'arte

Lingua e Storia dell'arte Lingua e Storia dell'arte Una completa immersione nella lingua italiana, nell'arte, nella storia e nella cultura italiana Il corso completo si articola in due settimane: la prima sarà dedicata al Medioevo,

Dettagli

Stazione di Santa Maria Novella

Stazione di Santa Maria Novella CONCORSO CONOSCERE LA PROPRIA CULTURA ITINERARIO NELLA FIRENZE DELLA GUERRA Stazione di Santa Maria Novella Il progetto per il potenziamento della stazione di Santa Maria Novella ricevette l approvazione

Dettagli

Prof. Andrea Pane. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Architettura

Prof. Andrea Pane. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Architettura UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Architettura CORSI DI LAUREA IN ARCHITETTURA MAGISTRALE 5 UE + SCIENZE DELL ARCHITETTURA + SPECIALISTICA IN PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA CORSO

Dettagli

Intonaci e finiture a Venezia Intonaco a cocciopesto (sestiere di Santa Croce, foto di F. Trovò, 2008)

Intonaci e finiture a Venezia Intonaco a cocciopesto (sestiere di Santa Croce, foto di F. Trovò, 2008) Università IUAV di Venezia anno accademico 2009-2010 Corso di Caratteri Costruttivi dell Edilizia Storica prof. Francesco Trovò Intonaci e finiture a Venezia Intonaco a cocciopesto (sestiere di Santa Croce,

Dettagli

INDAGINE ARCHEOLOGICA IN LOCALITA PODERE FONTE RINALDI PECCIOLI (PI)

INDAGINE ARCHEOLOGICA IN LOCALITA PODERE FONTE RINALDI PECCIOLI (PI) INDAGINE ARCHEOLOGICA IN LOCALITA PODERE FONTE RINALDI PECCIOLI (PI) Nei primi mesi del 2004 la sezione pecciolese del Gruppo Archeologico Tectiana, fino a qual momento presente come realtà locale ma ancora

Dettagli

Torre pendente di Pisa Pisa, Italia

Torre pendente di Pisa Pisa, Italia Torre pendente di Pisa Pisa, Italia Torre pendente di Pisa La costruzione della torre di Pisa ha richiesto quasi 200 anni. Il famoso campanile occupa la sua posizione, accanto alla Cattedrale, da oltre

Dettagli

Cercemaggiore (Santuario della Madonna della Libera) Vinghiaturo

Cercemaggiore (Santuario della Madonna della Libera) Vinghiaturo la Famiglia ATO Puglia approda a Cercemaggiore (CB) alla ricerca di spiritualità e felicità interiore ma sopratutto a scoperto una bellissima storia che ha confortati i cuori dei partecipanti. Si ringrazia

Dettagli

BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA IN VARESE. Restauro conservativo a Varese

BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA IN VARESE. Restauro conservativo a Varese BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA IN VARESE OGGETTO COMMITTENTE CLIENTE FUNZIONARIO SOPRINTENDENZA TIPO DI INCARICO TIPO DI PRESTAZIONE PRESTAZIONI ENTITA DELL OPERA ANNO Restauro conservativo a Varese

Dettagli

SCOPRENDO MINERBIO CLASSE 4 D SCUOLA PRIMARIA MINERBIO

SCOPRENDO MINERBIO CLASSE 4 D SCUOLA PRIMARIA MINERBIO SCOPRENDO MINERBIO CLASSE 4 D SCUOLA PRIMARIA MINERBIO CASETTE RURALI Case rurali costruite nel 1936 in epoca fascista interno semplice composto da: bagno-cucina-camera da letto e un salottino (tutto di

Dettagli

Prof. Ing. Arch. Maurizio Di Stefano ADEGUAMENTO AD USO UNIVERSITARIO DEL CHIOSTRO DI S. PIETRO MARTIRE

Prof. Ing. Arch. Maurizio Di Stefano ADEGUAMENTO AD USO UNIVERSITARIO DEL CHIOSTRO DI S. PIETRO MARTIRE ADEGUAMENTO AD USO UNIVERSITARIO DEL CHIOSTRO DI S. PIETRO MARTIRE 413 ADEGUAMENTO AD USO UNIVERSITARIO DEL CHIOSTRO DI S. PIETRO MARTIRE Chiostro di S. Pietro Martire trasformato in manifattura tabacchi,

Dettagli

L ANTICO MONASTERO SANTA CHIARA

L ANTICO MONASTERO SANTA CHIARA Beni culturali SCHEDA DI DOCUMENTAZIONE N 13 L ANTICO MONASTERO SANTA CHIARA Posizione Si trova in contrada Omerelli, all estremità nord del centro storico di San Marino. Epoca Risale ai secoli XVI e XVII.

Dettagli

Cognome : - Nome : - Istituto scolastico : - Ho visitato le catacombe il --

Cognome : - Nome : - Istituto scolastico : - Ho visitato le catacombe il -- IT Cognome : - Nome : - Istituto scolastico : - Ho visitato le catacombe il -- Realizzato da Catacombe di San Sebastiano tutti i diritti riservati www.catacombe.org - twitter @catacombsrome Seguimi alla

Dettagli

Milano Monumenti ed edifici storici

Milano Monumenti ed edifici storici Milano Monumenti ed edifici storici Legenda dei punti riportati sulla mappa A Basilica Sant'Ambrogio Piazza Sant'Ambrogio La Basilica di sant'ambrogio è un bellissimo esempio di basilica romanica dedicata

Dettagli

Cattedrale de Santiago de Compostela. Cattedrale di Santiago de Compostela Lucas Soto Alonso

Cattedrale de Santiago de Compostela. Cattedrale di Santiago de Compostela Lucas Soto Alonso Cattedrale de Santiago de Compostela Cattedrale di Santiago de Compostela Cattedrale di Santiago de Compostela Address: Piazza dell Obradoiro City: Santiago de Compostela Region: Galizia Country: Spagna

Dettagli

L abitato di Velate ai piedi del Monte S. Francesco e del massiccio del Campo dei Fiori (foto Adriano Sandri)

L abitato di Velate ai piedi del Monte S. Francesco e del massiccio del Campo dei Fiori (foto Adriano Sandri) L abitato di Velate ai piedi del Monte S. Francesco e del massiccio del Campo dei Fiori (foto Adriano Sandri) Aspetti della vegetazione nei dintorni di Velate: -bosco misto con affioramenti calcarei; -faggeto

Dettagli

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale.

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale. Cinque occasioni da non perdere 1 Il Museo 2 I Templi 3 L anfiteatro. Nazionale. Paestum Una città antica. 4 Il Comune di 5 Il Parco Nazionale del Cilento e Valle di Capaccio, una meraviglia ed una scoperta

Dettagli

ALLEGATO FOTOGRAFICO DEI BENI CULTURALI

ALLEGATO FOTOGRAFICO DEI BENI CULTURALI - APPROVATO - Progettista: Commissario ad Acta Segretario Comunale: Adottato dal C.C. con delibera n 01 del 29.01.2015 Provvedimento di compatibilità con il PTCP n 20656 del 14.05.2015 Approvato dal Commissario

Dettagli

La nostra piccola storia

La nostra piccola storia Il culto alla Beata Vergine Addolorata La nostra piccola storia Comunità Santissima Trinità Comerio, Gavirate, Groppello, Oltrona e Voltorre Il cristianesimo era arrivato a Milano prima del 200 e nella

Dettagli

Atene Monumenti ed edifici storici

Atene Monumenti ed edifici storici Atene Monumenti ed edifici storici Legenda dei punti riportati sulla mappa A Agorà Akropolis Agorà in greco significa piazza e la piazza nel mondo ellenico era il cuore della città dove si votavano le

Dettagli

SCHEDA INTERVENTO Chiesa di Sant Agata del Carmine Comune di Bergamo

SCHEDA INTERVENTO Chiesa di Sant Agata del Carmine Comune di Bergamo SCHEDA INTERVENTO Chiesa di Sant Agata del Carmine Comune di Bergamo Con l obiettivo di restituire all antico edificio le riserve di duttilità e di stabilità che i danni allora subiti le avevano fatto

Dettagli

acquarello di Marcella Morlacchi

acquarello di Marcella Morlacchi acquarello di Marcella Morlacchi Anno Domini 1415 2015 La torre del Pennello ha vinto la sfida contro l usura dei secoli e l energia distruttiva del terremoto. Il 5 settembre 2015, a conclusione di un

Dettagli

INTERVENTO DI RESTAURO DELLA CHIESA DI SANTA CRISTINA

INTERVENTO DI RESTAURO DELLA CHIESA DI SANTA CRISTINA INTERVENTO DI RESTAURO DELLA CHIESA DI SANTA CRISTINA Scheda Storica La prima attestazione di una chiesa dedicata a S. Cristina si trova in un elenco sommario di documenti del VIII secolo d.c. ed esistendo

Dettagli

L EUROPA DEI BARBARI

L EUROPA DEI BARBARI L EUROPA DEI BARBARI L ITALIA LONGOBARDA -568: Longobardi penetrano in Italia guidati da Alboino -Si formano due parti del regno: la Longobardia Maior a nord; la Longobardia Minor a sud -643: Editto di

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico Frazione : CAPOLUOGO Toponimo: CHIESA S. BARTOLOMEO

Dettagli

LE ACQUE A BOLOGNA CARTIGLI LUNGO GLI ANTICHI PERCORSI D ACQUA DI BOLOGNA

LE ACQUE A BOLOGNA CARTIGLI LUNGO GLI ANTICHI PERCORSI D ACQUA DI BOLOGNA LE ACQUE A BOLOGNA CARTIGLI LUNGO GLI ANTICHI PERCORSI D ACQUA DI BOLOGNA 2 1_Grada / su Cancello Grada In seguito ad accordi con alcuni privati, nel 1208 il Comune di Bologna fece costruire una nuova

Dettagli

Classe 2^A C.A.T. Progetto cl@sse2.0. Lavoro realizzato dagli allievi Dello Stritto, D Ambrosio e Ferraro

Classe 2^A C.A.T. Progetto cl@sse2.0. Lavoro realizzato dagli allievi Dello Stritto, D Ambrosio e Ferraro Lavoro realizzato dagli allievi Dello Stritto, D Ambrosio e Ferraro 1 La domus ecclesiae Struttura o caratteristiche Lessico Origini Impiego L arte Il termine catacomba, esteso a tutti i cimiteri cristiani,

Dettagli

I materiali estratti e lavorati da Toscana Pietra sono pietre arenarie, calcaree e altre tipiche della

I materiali estratti e lavorati da Toscana Pietra sono pietre arenarie, calcaree e altre tipiche della profilo aziendale i la storia La storia di Toscana Pietra inizia nel 1969 quando dopo anni di esperienza nell estrazione di pietra arenaria e calcarea, il signor Urbano Sercecchi fondò un azienda in grado

Dettagli

LA FORTEZZA DI CONFINE ALTFINSTERMÜNZ di Hans Thöni

LA FORTEZZA DI CONFINE ALTFINSTERMÜNZ di Hans Thöni LA FORTEZZA DI CONFINE ALTFINSTERMÜNZ di Hans Thöni La fortezza di confine Altfinstermünz si trova in una gola del fiume Inn, sotto la strada di Resia, presso la localitá di Hochfinstermünz. In questo

Dettagli

Cercando i riusi 01. www.archeologiametodologie.com. Nelle immagini seguenti, gli esempi trovati dagli studenti del corso 2009-2010:

Cercando i riusi 01. www.archeologiametodologie.com. Nelle immagini seguenti, gli esempi trovati dagli studenti del corso 2009-2010: Cercando i riusi 01 Nelle immagini seguenti, gli esempi trovati dagli studenti del corso 2009-2010: 2010: Nicoletta Balistreri SAN SALVATORE A SIRMIONE (BS) UN CIPPO REIMPIEGATO COME BLOCCO NELLA FONDAZIONE

Dettagli

romanico Il termine art roman venne impiegato per la prima volta missiva del 1818

romanico Il termine art roman venne impiegato per la prima volta missiva del 1818 Arte romanica Il romanicoè quella fase dell'arte medievale europea sviluppatasi a partire dalla fine del X secolo fin verso la metà del XII secolo in Francia e nel primo decennio successivo negli altri

Dettagli

Cattedrale 1976-1991. Vieste (Foggia) Consolidamento di una colonna della navata. Pianta della chiesa con indicazione delle varie fasi costruttive.

Cattedrale 1976-1991. Vieste (Foggia) Consolidamento di una colonna della navata. Pianta della chiesa con indicazione delle varie fasi costruttive. Cattedrale 1976-1991 Vieste (Foggia) Consolidamento di una colonna della navata. Introduzione Il centro storico di Vieste, la città più orientale del Gargano, è situato sul dosso roccioso che domina l

Dettagli

PASSEGGIANDO LUNGO LE MURA DI COMO

PASSEGGIANDO LUNGO LE MURA DI COMO PASSEGGIANDO LUNGO LE MURA DI COMO mura, porte, torri e giardini quel che resta di visibile oggi La nostra passeggiata lungo il tracciato delle mura di Como ha inizio dove sorgeva la Porta Sala, allo sbocco

Dettagli

CHIESA DI SAN GIACOMO

CHIESA DI SAN GIACOMO CHIESA DI SAN GIACOMO La chiesa di San Giacomo sorge nel centro del rione Liparlati ed è una delle più antiche di Positano. Fondata nel XII secolo in onore di Santiago de Compostela( San Giacomo dal Campo

Dettagli

VISITA GUIDATA ALLE NECROPOLI GRECHE (13/03/15)

VISITA GUIDATA ALLE NECROPOLI GRECHE (13/03/15) VISITA GUIDATA ALLE NECROPOLI GRECHE (13/03/15) Taranto fu fondata nel 706 a.c. dai coloni spartani, rendendo schiave le popolazioni indigene locali. Si estendeva dalla penisola del borgo antico fino alle

Dettagli

01 Statua Barberini I sec ac Marmo 165 cm Roma Musei Capitolini

01 Statua Barberini I sec ac Marmo 165 cm Roma Musei Capitolini Ritrattistica Repubblicana per il culto antenati Realistica Ritrattistica Augustea Patrizia e Aulica tra realismo e simbolismo Arte Plebea e Storico Celebrativa Simbolica 01 Statua Barberini I sec ac Marmo

Dettagli

Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni

Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni LA CATTEDRALE 1. CATTEDRALE Tempio greco nel VI sec. a.c., moschea nel IX sec.d.c., chiesa medievale nei secoli seguenti, presenta la facciata barocca aggiunta

Dettagli

CHIGIANO IL BORGO ROSA

CHIGIANO IL BORGO ROSA CHIGIANO IL BORGO ROSA Un angolo di serenità tra le colline marchigiane Vista del borgo dalla strada provinciale Siamo nelle Marche, tra le colline dell Appennino, a 40 minuti dal mare Adriatico e altrettanti

Dettagli

Eugène Emmanuel Viollet-le-Duc (1814-1874)

Eugène Emmanuel Viollet-le-Duc (1814-1874) Eugène Emmanuel Viollet-le-Duc (1814-1874) QUATREMERE DE QUINCY Voce Restauro dal Dizionario storico di Architettura 1832 Non si capisce quale pericolo potrebbe correre più di un edificio incompleto se

Dettagli

Inquadramento territoriale 2 NOTE STORICHE 3 LO STATO DEI LUOGHI 5 INTERVENTI DI PROGETTO 6. Allegato 1 - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

Inquadramento territoriale 2 NOTE STORICHE 3 LO STATO DEI LUOGHI 5 INTERVENTI DI PROGETTO 6. Allegato 1 - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA INDICE Inquadramento territoriale 2 NOTE STORICHE 3 LO STATO DEI LUOGHI 5 INTERVENTI DI PROGETTO 6 Allegato 1 - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA Inquadramento territoriale NOTE STORICHE Il monastero benedettino

Dettagli

San Marco. Il consolidamento del campanile * Premessa. Il campanile. Dalle origini al crollo del 1902

San Marco. Il consolidamento del campanile * Premessa. Il campanile. Dalle origini al crollo del 1902 55 San Marco. Il consolidamento del campanile * Premessa Il campanile. Dalle origini al crollo del 1902 * Il progetto per il consolidamento del campanile di San Marco è stato elaborato dal Consorzio Venezia

Dettagli

LE TORRI CAMPANARIE CORSO DI FORMAZIONE. in collaborazione con l Associazione Guarino Guarini

LE TORRI CAMPANARIE CORSO DI FORMAZIONE. in collaborazione con l Associazione Guarino Guarini 0 V CORSO DI FORMAZIONE LE TORRI CAMPANARIE in collaborazione con l Associazione Guarino Guarini TORINO DALL'ANTICHITÀ AL MEDIOEVO: UNA PROSPETTIVA ARCHEOLOGICA Prof.ssa Gisella Cantino Wataghin 1 Due

Dettagli

TORRE CELERI TORRE MAGNONI TORRE FEDERICI

TORRE CELERI TORRE MAGNONI TORRE FEDERICI Il paese di Malonno si trova a cavallo della media e alta Valle Camonica, dista 92 Km da Brescia e sorge a596 m. s.l.m. Le popolazione, che consiste in 3350 abitanti è dislocata, oltre che nel capoluogo,

Dettagli

ROCCA MEDIEVALE - PASSIGNANO, PERUGIA

ROCCA MEDIEVALE - PASSIGNANO, PERUGIA ROCCA MEDIEVALE - PASSIGNANO, PERUGIA Restauro conservativo, consolidamento e sistemazione della Rocca Medievale di Passignano sul Trasimeno (PG). Committente: Comune di Passignano sul Trasimeno (PG).

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Storia della Catalogazione in Italia. Prof. Francesco Morante

Storia della Catalogazione in Italia. Prof. Francesco Morante Storia della Catalogazione in Italia Prof. Francesco Morante Origini della catalogazione Le prime disposizioni legislative legate alla catalogazione dei beni culturali sorgono per la necessità di limitare

Dettagli

Hatshepsut la donna faraone

Hatshepsut la donna faraone Hatshepsut la donna faraone Sai che nell antico Egitto non esisteva la parola regina? Esisteva una parola che significava moglie del re perché, per molto tempo, solo l uomo poteva diventare faraone eppure

Dettagli