- IL GRAVE E VERGOGNOSO FENOMENO DELLE TRUFFE AGLI ANZIANI -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- IL GRAVE E VERGOGNOSO FENOMENO DELLE TRUFFE AGLI ANZIANI -"

Transcript

1 - IL GRAVE E VERGOGNOSO FENOMENO DELLE TRUFFE AGLI ANZIANI - Le truffe ed i raggiri alle persone anziane stanno aumentando ed è molto difficile per non dire impossibile individuare gli autori. Con questa breve relazione mi pongo la finalità di aiutarvi nel tentativo di cercare di prevenire questi gravi reati. Per natura e per esperienza la persona anziana è prudente e cauta e si comporta in modo guardingo nel rapporto con le persone che non conosce; nonostante ciò, nell'intento di poter essere di aiuto e risolvere alcune situazioni che gli vengono prospettate, molte volte si lascia coinvolgere. Questo può accadere sia che l'anziano si trova solo in casa o, molto più frequentemente, quando si trova per strada, soprattutto dopo che si è recato in banca per effettuare un prelievo di denaro. E' nostra intenzione, pertanto, di mettervi, per quanto possibile, in grado di conoscere le tecniche più usate e come comportarvi di conseguenza per evitare di cadere nelle trappole che vengono astutamente preparate. Tali truffe vengono attuate per lo più in casa o per strada. Analizziamo, quindi, le tecniche più ricorrenti cercando di dare i consigli più semplici, per consentirvi di evitare di essere raggirati. IN CASA COME CI SI DEVE COMPORTARE QUANDO SI E' IN CASA Non aprire assolutamente la porta di casa a sconosciuti! Se siete soli in casa, per evitare ogni male non aprite neanche a Babbo Natale. La tecnica per lo più usata è di presentarsi alla porta di casa con i pretesti più disparati con lo scopo di farsi aprire ed entrare, per impossessarsi di denaro contante ed oggetti preziosi. Le richieste più comuni sono di dover eseguire controlli ed i richiedenti sono: falsi dipendenti delle aziende di luce, gas ed acqua per lettura contatori, falsi funzionari INPS addetti al controllo della pensione per migliorie pensionistiche,

2 falsi assistenti sociali, funzionari comunali, missionari e, di recente, anche vigili, poliziotti e carabinieri, per controlli specifici su versamenti, bollette, dichiarazioni dei redditi, consegna di multe e/o di comunicazioni varie, falsi pompieri che chiedono di intervenire nell'appartamento vicino. COME CI SI DEVE COMPORTARE QUANDO SI ESCE DI CASA Alcuni piccoli suggerimenti che possono essere utili: ricordarsi innanzitutto di chiudere sempre la porta a chiave e non lasciare le chiavi in luoghi alla portata di tutti, è preferibile lasciare qualche luce accesa, la radio o la televisore in funzione, se si perdono le chiavi di casa bisogna sempre sostituire la serratura, PROTEGGERSI IN STRADA O AL MERCATO è sempre meglio evitare posti isolati o poco illuminati, evitando di indossare oggetti di valore, di portare solo i soldi necessari per la spesa. Tenere sempre la borsa rivolta verso il muro e se ci si sente pedinati, entrare in un bar o in un negozio, non fermatevi mai per strada per dare ascolto a chi vi offre facili guadagni o a chi vi chiede di poter controllare i vostri soldi o il vostro libretto della pensione, anche se chi vi ferma e vi rivolge la parola sembra una persona distinta ed onesta, diffidate e non rispondete a chi vi propone l'acquisto di gioielli o pietre preziose, a chi vi propone di partecipare a donazioni od eredità da riscuotere, se vi recate in banca cercate di farlo accompagnati da un parente o da un conoscente ed una volta incassato il denaro mettetelo in una tasca interna e uscendo dalla banca, se vi accorgete di essere seguiti, chiedete aiuto o entrate in un negozio per farvi aiutare e chiamare un poliziotto, rifiutate ogni offerta di aiuto nel portare le borse della spesa ed evitate di arrivare a casa seguiti da persone che si offrono di aiutarvi, perché potrebbero essere malintenzionati che vogliono entrarvi in casa, PROTEGGERSI IN AUTO Se si è al volante ricordatevi di indossare l orologio al polso destro. Ricordarsi che i trucchi dei malviventi sono: - colpiscono lo specchietto in modo che voi abbassiate il finestrino e vi strappano l orologio;

3 - colpiscono la vostra auto simulando la rottura del loro specchio laterale, vi seguono, vi obbligano a fermarvi e vi chiedono soldi. Possono poi far finta di chiedere informazioni per distrarvi mentre un complice vi ruba la borsa. E sempre opportuno lasciare le borse nel bagagliaio, quando si parte e non quando si parcheggi l auto. PROTEGGERSI IN VIAGGIO In autobus, metrò o luoghi affollati fare attenzione quando qualcuno vi si spinge contro: di solito è un complice del ladro che vi vuole derubare. In viaggio portate il denaro in una tasca interna, non affidare le borse a persone appena conosciute, anche se vi ispirano fiducia. Non fate uso di taxi abusivi. SE SI ASSISTE A UN CRIMINE IN STRADA Innanzitutto dovete mettervi in sicurezza, per poi potervi rendere utili; una volta in sicurezza telefonate prontamente ai numeri di emergenza. Se ci sono feriti allertate subito i numeri di pronto soccorso per l emergenza sanitaria 118 e/o tecnica 115. SE SI E VITTIMA DI UNO SCIPPO Non trattenere la borsa altrimenti si rischia di essere trascinati dagli scippatori, cercando di ricordare più elementi della scena: tipo e targa del mezzo usato, numero dei scippatori, come sono vestiti e loro caratteristiche fisiche. Se al momento non lo si ricorda si possono contattare le forze di polizia anche nei giorni successivi. SE SI VIENE MINACCIATI CON UN ARMA Non dovete reagire e siate accondiscendenti con le richieste del malvivente cercando poi di mettervi al sicuro alla prima occasione. Cercare di fare gli eroi può provocare danni a voi e agli altri. Se si assiste a un crimine, se chiamati dalle forze di polizia, si è obbligati a presentarsi come testi. Si ricorda che la denuncia è fondamentale per gli operatori della sicurezza: è infatti necessaria per garantire una migliore prevenzione e per contrastare la reiterazione. NUMERI DI EMERGENZA

4 I due numeri di emergenza per il soccorso pubblico sono il 112 (carabinieri), il 113 (polizia di stato), il 115 (vigili del fuoco), il 117 (guardia di finanza), il 118 (pronto soccorso sanitario) e il (polizia locale o vigili urbani di Novate Milanese). Vanno chiamati per richiedere soccorso, per le diverse questioni. Di significativa importanza è l'iniziativa portata avanti dalla trasmissione televisiva di STRISCIA LA NOTIZIA, che ha predisposto una serie di filmati in cui si mostrano diversi esempi, nonché episodi che simulano varie truffe, tutte a danno delle persone anziane. Queste micro fiction ideate da Mediaset, con protagonisti anziani attori, che simulano una serie di truffe delle più svariate tipologie, sono state registrate in studio utilizzando anche persone del pubblico, con un'interpretazione piuttosto libera, per dare maggior naturalezza alle riprese. Con questa relazione non ho certamente la presunzione di poter risolvere tutti i problemi degli anziani: ho inteso semplicemente dare un contributo, per far comprendere come affrontare al meglio certe situazioni di criticità che, prima o poi, possono capitare. Fra l altro, è giusto precisarlo, molte vittime di questi raggiri non li denunciano ed è, pertanto, abbastanza difficile avere dati certi circa questi particolari, vergognosi e fastidiosi tipi di reato. A titolo di cronaca, sappiamo oggi che i nonni italiani sono 14 milioni; il 50% con meno di 65 anni, il 50% con un reddito inferiore ai 600 euro. Gli anziani soli sono ben 3 milioni, di cui 250 mila ospiti delle residenze per anziani e 600 mila sono le probabili vittime delle truffe ogni anno (dati Telefono Blu). Le statistiche sul fenomeno delle truffe nel nostro paese dipingono scenari molto allarmanti: nella Regione Lazio le persone anziane colpite dalle truffe sono circa 1060 ogni abitanti (Dati Istat 2008), ma risulta che solo una vittima su tre denuncia l accaduto alle Forze dell Ordine. E proprio per queste ragioni che si ritiene molto importante avviare queste iniziative che sono volte alla prevenzione, per arginare tali fenomeni, che sfruttano la posizione di debolezza che caratterizza molti anziani. In tali contesti l informazione è essenziale per indicare agli anziani come comportarsi, per evitare di cadere nelle truffe dei malintenzionati. È importante anche far passare il messaggio della grande diffusione del fenomeno, motivo per cui non bisogna vergognarsi di denunciare la propria esperienza. Nella maggior parte dei casi, nelle singole persone, vittime delle truffe, si manifesta un senso di vergogna per essere stati raggirati e beffati. I malfattori, sicuramente, contano su questi stati d animo e sull impunità che ne deriva dalla mancata denuncia alle forze dell ordine e da leggi inadeguate. E, quindi, fondamentale aiutare le persone e renderle consapevoli, per sporgere le denunce nell immediatezza dell accadimento del reato.

5 Queste tipologie di reato, in passato si registravano, con più frequenza, nei periodi estivi, quando gli anziani solitamente si ritrovano ad essere soli. L età, la solitudine, i redditi medio-bassi, rappresentano elementi che, come detto, rendono le persone anziane più vulnerabili ai raggiri. Con questa relazione voglio semplicemente dare dei suggerimenti, per vivere con maggiore sicurezza in casa e fuori. Bisogna innanzitutto diffidare dalle persone che propongono facili guadagni, attraverso investimenti o altro. Non si deve firmare nulla prima di aver consultato figli, nipoti, parenti e/o amici. Bisogna ricordare che, molto spesso, i truffatori si presentano con un aspetto ben curato, sono educati e gentili. Non si deve mai dare informazioni personali ad estranei, neppure per telefono; non bisogna neppure dare appuntamenti con chi propone di illustrare prodotti da acquistare, specialmente se si è soli in casa. Nel caso di qualsiasi dubbio, si devono chiamare i chiamate i vigili (polizia locale) al n (Novate Milanese), oppure i carabinieri n (Novate Milanese). Per fare prima, come già detto, si possono chiamare anche i numeri 112, 113, 117 e 118. Se la memoria non vi aiuta ricordatevi almeno il n Quando bussano alla porta, prima di aprire bisogna verificare l identità della persona, controllando dallo spioncino e utilizzando, possibilmente la catena di sicurezza. Anche se la persona si presenta indossando una divisa, si devono chiedere le sue generalità e contattare telefonicamente l ente al quale questa persona dice di appartenere, per verificarne l attendibilità. Se possibile, durante la visita, è opportuno farsi assistere dal portinaio o da un vicino. Non bisogna dare fiducia neppure alle persone che chiedono denaro dicendo di essere amici o di essere mandati dai figli e/o parenti, ovvero da amici. E da ricordare che nessun ente chiede la riscossione di una tassa o di una bolletta inviando propri incaricati a domicilio. Infine, si deve stare anche attenti alle persone che, dopo avervi visto uscire da una banca, si presentano a casa vostra come funzionari di banca, suonano il campanello di casa dicendo che potrebbe esserci stato un errore e che è necessario verificare il numero delle banconote appena ritirate. In realtà questo è un trucco per sostituire le banconote con altre monete false. Nessun funzionario, e ciò è bene ricordarlo, viene a casa, legalmente, per controllare le vostre banconote. Senza la volontà di creare allarmismi, vi è motivo di ritenere, a causa dei diversi fenomeni, quali: il continuo aumento dell immigrazione con molte persone presenti illegalmente sul territorio; la grave crisi economica che interessa l Europa e il mondo intero; l aumento continuo della disoccupazione e di conseguenza l incremento della povertà,

6 l inadeguatezza delle leggi vigenti con la conseguente incertezza delle pene per gli autori delle condotte antigiuridiche, che, purtroppo, dovremo convivere ancora a lungo con questi modi illeciti di fare denaro, perseguiti da persone prive di scrupoli. Per questo motivo, è giusto non abbassare mai l attenzione. Con la collaborazione di tutti è sicuro che si riuscirà a contrastare, efficacemente, questi fenomeni, che sono oggi diventati una vera vergogna sociale, perché tendono a colpire sempre le persone più deboli. Novate Milanese 23 aprile 2015 Vincenzo Testa Vincenzo Testa, già Comandante della Polizia Locale di Novate Milanese

NON FIDARSI E MEGLIO!

NON FIDARSI E MEGLIO! COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona Via Cavour n. 8 26030 VOLONGO CR C.Fisc.: 80003570191 Tel. 0372.845914 Fax. 0372.845756 e.mail: anagrafe@comune.volongo.cr.it NON FIDARSI E MEGLIO! Consigli utili

Dettagli

Consigli agli anziani e non solo.

Consigli agli anziani e non solo. Consigli agli anziani e non solo. 2 Pronti ad aiutarvi Consigli per la vostra sicurezza non aprite agli sconosciuti e non fateli entrare in casa. Diffidate degli estranei che vengono a trovarvi in orari

Dettagli

occhi aperti! Vanzago è più sicuro con la collaborazione di tutti

occhi aperti! Vanzago è più sicuro con la collaborazione di tutti occhi aperti! Vivere sereni e tranquilli in una comunità è un diritto di tutti 2 L Amministrazione Comunale in collaborazione con la Polizia Locale ha pensato di raccogliere in questo opuscolo alcuni piccoli

Dettagli

TUTELA PER GLI ANZIANI

TUTELA PER GLI ANZIANI TUTELA PER GLI ANZIANI Decalogo antitruffa, suggerimenti e consigli per prevenire raggiri. Manuale per l anziano a cura dell Associazione La Grande Famiglia Onlus Decalogo Imp 2 stes.indd 1 09/09/2005

Dettagli

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI PICCOLO VADEMECUM PER LA SICUREZZA QUOTIDIANA

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI PICCOLO VADEMECUM PER LA SICUREZZA QUOTIDIANA COMUNE DI BAGNO A RIPOLI PICCOLO VADEMECUM PER LA SICUREZZA QUOTIDIANA Contro truffe e furti in appartamento CONTRO LE TRUFFE In casa. Non aprite quella porta! Spesso le cronache riportano episodi di criminali

Dettagli

PERICOLO MALVIVENTI GUIDA RAPIDA PER DIFENDERSI DA TRUFFE E RAGGIRI

PERICOLO MALVIVENTI GUIDA RAPIDA PER DIFENDERSI DA TRUFFE E RAGGIRI FEDERAZIONE NAZIONALE PENSIONATI CISL BERGAMO TEL. 035/324260 FAX 035/324268 E-MAIL info.fnp@cislbergamo.it PERICOLO MALVIVENTI GUIDA RAPIDA PER DIFENDERSI DA TRUFFE E RAGGIRI ASSOCIAZIONE ITALIANA DIFESA

Dettagli

Comune di Vezzano Ligure

Comune di Vezzano Ligure Comune di Vezzano Ligure VADEMECUM PER LA PREVENZIONE DI FURTI IN ABITAZIONE Vivere in una casa "tranquilla" rappresenta il desiderio di tutti ed alcuni semplici accorgimenti possono renderla maggiormente

Dettagli

Campagna sicurezza per gli anziani. Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117.

Campagna sicurezza per gli anziani. Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117. SUB Campagna sicurezza per gli anziani Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117. LEGE LIBERTAS più sicuri insieme Informare per prevenire 2 Insieme per la nostra sicurezza

Dettagli

Prefettura -Ufficio territoriale del Governo di Brescia

Prefettura -Ufficio territoriale del Governo di Brescia Vademecum informativo ai cittadini per la prevenzione di reati di tipo predatorio e contro il patrimonio Vademecum informativo ai cittadini per la prevenzione di reati di tipo predatorio e contro il patrimonio

Dettagli

Per qualunque problema non esitate a chiamare il 113

Per qualunque problema non esitate a chiamare il 113 Per qualunque problema non esitate a chiamare il 113 Sicuri in CASA Rendi sicure porte e finestre, ideale è una porta blindata con serratura antifurto e spioncino. Se puoi dota la casa di un idoneo sistema

Dettagli

COMUNE DI CASTELLEONE (CR) COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI CASTELLEONE CONSIGLI UTILI PER NON RESTARE VITTIMA FURTI E TRUFFE

COMUNE DI CASTELLEONE (CR) COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI CASTELLEONE CONSIGLI UTILI PER NON RESTARE VITTIMA FURTI E TRUFFE COMUNE DI CASTELLEONE (CR) in collaborazione con il COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI CASTELLEONE CONSIGLI UTILI PER NON RESTARE VITTIMA DI FURTI E TRUFFE Castelleone, maggio 2013 L'Amministrazione Comunale

Dettagli

URP. stampa: Tipografia CRISTIANO - Cz AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO CATANZARO

URP. stampa: Tipografia CRISTIANO - Cz AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO CATANZARO URP AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO CATANZARO stampa: Tipografia CRISTIANO - Cz Il Progetto Anziani mira a tutelare una della fasce più deboli della società, fornendo una serie di suggerimenti e consigli

Dettagli

ANZIANI: COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE

ANZIANI: COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE FEDERCONSUMATORI ASSOCIAZIONE PROVINCIALE DI CONSUMATORI E UTENTI ANZIANI: COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE Materiale informativo per i cittadini-consumatori nell ambito del progetto Tutela del consumatore:

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE

VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE A cura degli Agenti del Comando Unico di Polizia Locale Marcallo con Casone - Mesero Comunicare sicurezza Con questa iniziativa i Comuni di Marcallo con Casone e di Mesero si

Dettagli

Comune di Vigonza CONSIGLI PER LA SICUREZZA

Comune di Vigonza CONSIGLI PER LA SICUREZZA Comune di Vigonza CONSIGLI PER LA SICUREZZA S I C U R E Z Z A IN C A S A ALL ESTERNO non lasciare accumulare la posta nella cassetta non lasciare messaggi sulla porta o in altri luoghi non lasciare le

Dettagli

Comune di Farra di Soligo. Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa

Comune di Farra di Soligo. Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa Comune di Farra di Soligo Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa In queste poche righe l amministrazione comunale vuole presentare alla cittadinanza

Dettagli

VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI

VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI Allegato gratuito al numero odierno di Metropoli Day Sette Mari scarl Via Bruno Buozzi, 24 50013 Campi Bisenzio (FI) - tel. 055.8970509 Direttore Responsabile: Fabrizio Nucci - Iscr. Tribunale di Firenze

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO CORPO DI POLIZIA LOCALE CONSIGLI UTILI CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI

COMUNE DI MAGNAGO CORPO DI POLIZIA LOCALE CONSIGLI UTILI CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI IMP POLIZIA LOCALE_Layout 1 02/01/14 11.56 Pagina 1 COMUNE DI MAGNAGO CORPO DI POLIZIA LOCALE CONSIGLI UTILI CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI IMP POLIZIA LOCALE_Layout 1 02/01/14 11.57 Pagina 2 UN UTILE VADEMECUM

Dettagli

Prefazione del Ministro dell Interno

Prefazione del Ministro dell Interno 2 Prefazione del Ministro dell Interno L a sicurezza è un concetto anche fortemente legato alla vita dei territori. E un bene di tutti che va difeso e perseguito in un sistema condiviso e partecipato dai

Dettagli

OCCHIO. Consigli utili per non cadere in truffe e raggiri. Polizia di Stato Questura di Cremona. Comando Provinciale Carabinieri di Cremona

OCCHIO. Consigli utili per non cadere in truffe e raggiri. Polizia di Stato Questura di Cremona. Comando Provinciale Carabinieri di Cremona Provincia di Cremona Polizia di Stato Questura di Cremona Comando Provinciale Carabinieri di Cremona Consigli utili per non cadere in truffe e raggiri OCCHIO allatruffa! I l Comune, la Provincia, la Questura

Dettagli

Calendario Storico 2014

Calendario Storico 2014 Più Sicurezza per i nostri Anziani! Calendario Storico 2014 gennaio I n un momento così particolarmente impegnativo sul piano sociale, economico e politico, la ricorrenza del calendario storico della polizia

Dettagli

Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno

Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno SETTEMBRE 2013 Adalberto Notarpietro Presidente Unitre Meda. L idea di realizzare un opuscolo su un tema così socialmente sensibile è maturata dall

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER EVITARE LE TRUFFE

CONSIGLI UTILI PER EVITARE LE TRUFFE Iniziativa realizzata con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Servizio Affari Istituzionali e Locali - Polizia Locale e Sicurezza. ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE CERVIGNANESE (Comuni

Dettagli

ATTIVITA SVOLTE CON IL PROGETTO

ATTIVITA SVOLTE CON IL PROGETTO ATTIVITA SVOLTE CON IL PROGETTO PROGETTO SICUREZZA INTEGRATA Corsi di informatica di base per la Terza Età I corsi sono stati realizzati dall Agenzia Formativa CampusLab che, forte della propria esperienza

Dettagli

I numeri telefonici delle Forze di Polizia e di Soccorso Pubblico

I numeri telefonici delle Forze di Polizia e di Soccorso Pubblico I numeri telefonici delle Forze di Polizia e di Soccorso Pubblico 113 POLIZIA 112 CARABINIERI 117 GUARDIA DI FINANZA 115 VIGILI DEL FUOCO 118 EMERGENZA SANITARIA.. VIGILI URBANI della vostra città (annotatevi

Dettagli

Manuale per difendersi da furti

Manuale per difendersi da furti Manuale per difendersi da furti e tentativi di truffa per gli Anziani di Marghera Assessorato alle Politiche Sociali e ai Rapporti con il Volontariato Municipalità di Marghera Siate più furbi dei furbi

Dettagli

Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno

Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno SETTEMBRE 2013 Adalberto Notarpietro Presidente Unitre Meda. L idea di realizzare un opuscolo su un tema così socialmente sensibile è maturata dall

Dettagli

LEGIONE CARABINIERI EMILIA ROMAGNA COMANDO PROVINCIALE DI FERRARA

LEGIONE CARABINIERI EMILIA ROMAGNA COMANDO PROVINCIALE DI FERRARA LEGIONE CARABINIERI EMILIA ROMAGNA COMANDO PROVINCIALE DI FERRARA VADEMECUM con utili consigli e semplici regole da tenere presenti per prevenire i furti nella propria abitazione e per strada, per una

Dettagli

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n.

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n. Volontariato Città di Treviglio Onlus Solidarietà e Sicurezza Tieni la borsetta verso il muro Per non essere soli chiama il n. 800.995988 con la collaborazione di: UNIONE BERGAMASCA CONSUMATORI Via T.

Dettagli

COMUNE di MERETO di TOMBA SICURA MENTE TUTTI. Consigli utili per evitare truffe e furti

COMUNE di MERETO di TOMBA SICURA MENTE TUTTI. Consigli utili per evitare truffe e furti COMUNE di MERETO di TOMBA SICURA MENTE TUTTI Consigli utili per evitare truffe e furti L Amministrazione comunale di Mereto di Tomba, ha voluto realizzare questo opuscolo informativo su come prevenire

Dettagli

Sicurezza, campagna di sensibilizzazione

Sicurezza, campagna di sensibilizzazione Sicurezza, campagna di sensibilizzazione Piccoli ma utili consigli utili per prevenire i furti nella propria abitazione Considerato il verificarsi, sul territorio comunale, di episodi di furto presso civili

Dettagli

Comune di Pegognaga Assessorato alle Politiche Sociali

Comune di Pegognaga Assessorato alle Politiche Sociali POLIZZA ASSICURATIVA Il Comune di Pegognaga ha stipulato con EuropAssistance una polizza assicurativa che copre i danni da furto, scippo, scasso e rapina di tutti i cittadini residenti a Pegognaga. Comune

Dettagli

La sicurezza degli anziani

La sicurezza degli anziani Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà La sicurezza degli anziani Consigli pratici per difendersi da furti e truffe A cura di S.I.U.L.P. Pensionati Milano QUADERNI DI A.N.T.E.A.S. N

Dettagli

LA MIA GIUNGLA Come sopravvivere alle insidie della giungla metropolitana

LA MIA GIUNGLA Come sopravvivere alle insidie della giungla metropolitana opuscolo anziani 3-05-2007 17:37 Pagina 1 LA MIA GIUNGLA Come sopravvivere alle insidie della giungla metropolitana opuscolo anziani 3-05-2007 17:37 Pagina 2 SICURI E INFORMATI suggerimenti e consigli

Dettagli

Installa una porta blindata, meglio se con telaio ancorato a muro, la cui resistenza sia certificata e garantita dalla normativa europea.

Installa una porta blindata, meglio se con telaio ancorato a muro, la cui resistenza sia certificata e garantita dalla normativa europea. Prefettura di Massa Carrara Ufficio Territoriale del Governo Come difendere la tua casa dai ladri http://www.prefettura.it/massacarrara http://www.prefettura.it/ massacarrara Difese attive Quando siamo

Dettagli

Prefettura di Fermo Vademecum per la prevenzione di furti in abitazione

Prefettura di Fermo Vademecum per la prevenzione di furti in abitazione Prefettura Ufficio Territoriale del Governo di Fermo Vademecum per la prevenzione di furti in abitazione Vademecum per la prevenzione di furti in abitazione Il presente vademecum contiene alcuni semplici,

Dettagli

Casa sicura Occhio ai ladri

Casa sicura Occhio ai ladri Casa sicura Occhio ai ladri Indice Introduzione Pagina 2 Meglio prevenire Pagina 2 Punti deboli Pagina 3 Protezione contro lo scasso Porte Pagina 4 Finestre Pagina 4 Generalmente Pagina 5 Impianti d allarme

Dettagli

Occhio alle truffe NUMERI DI EMERGENZA. Manuale di informazione dedicato agli anziani per promuovere la sicurezza. CARABINIERI Pronto Intervento

Occhio alle truffe NUMERI DI EMERGENZA. Manuale di informazione dedicato agli anziani per promuovere la sicurezza. CARABINIERI Pronto Intervento NUMERI DI EMERGENZA 112 CARABINIERI Pronto Intervento 113 PUBBLICA EMERGENZA SOCCORSO PUBBLICO in caso di reale pericolo e gravi calamità 114 EMERGENZA MINORI Emergenza maltrattamento minori 115 VIGILI

Dettagli

Truffe e Raggiri. Come difendersi dai buoni samaritani, ovvero dai truffatori in giacca e cravatta

Truffe e Raggiri. Come difendersi dai buoni samaritani, ovvero dai truffatori in giacca e cravatta Informazione alla cittadinanza al fine di prevenire Truffe e Raggiri Come difendersi dai buoni samaritani, ovvero dai truffatori in giacca e cravatta Un problema che a detta degli addetti alle forze dell

Dettagli

FA BALA L OEUCC GUIDA PRATICA CONTRO TRUFFE, FURTI E RAGGIRI

FA BALA L OEUCC GUIDA PRATICA CONTRO TRUFFE, FURTI E RAGGIRI FA BALA L OEUCC GUIDA PRATICA CONTRO TRUFFE, FURTI E RAGGIRI Percorsi di potenziamento delle reti territoriali per il contrasto del fenomeno dei reati in danno agli anziani Con il contributo di Con Il

Dettagli

VADEMECUM ANTI-TRUFFA

VADEMECUM ANTI-TRUFFA VADEMECUM ANTI-TRUFFA Cosa fare e come comportarsi in caso di truffa GUIDA OPERATIVA 2 PREFAZIONE Cari amici, è con grande piacere che, con queste poche righe, intendo presentarvi il vademecum anti-truffa.

Dettagli

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri:

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri: Introduzione Sono ormai sempre più frequenti i furti negli appartamenti, nelle case e negli uffici. Il senso di insicurezza della popolazione è comprensibile. Con questo opuscolo si vuole mostrare che

Dettagli

Cittadini e Sicurezza

Cittadini e Sicurezza Comune di Canzo Cittadini e Sicurezza Qualche consiglio per vivere meglio in casa e fuori Caro concittadino, Questo opuscolo è destinato in particolare alla popolazione anziana, ma anche a tutti i cittadini,

Dettagli

Prefettura di Verona Ufficio territoriale del Governo

Prefettura di Verona Ufficio territoriale del Governo VADEMECUM PER LA SICUREZZA FARMACIE PREMESSA Le rivendite di farmaci e di presidi sanitari, in quanto esercizi che movimentano quotidianamente consistenti volumi di denaro contante, costituiscono obiettivi

Dettagli

Provincia di Cremona. Questura di Cremona. Occhio. alla Truffa! Consigli utili per non cadere in truffe e raggiri

Provincia di Cremona. Questura di Cremona. Occhio. alla Truffa! Consigli utili per non cadere in truffe e raggiri Provincia di Cremona Questura di Cremona Occhio alla Truffa! Consigli utili per non cadere in truffe e raggiri Questa iniziativa, che viene presentata in occasione del 152 anniversario della fondazione

Dettagli

PREVENIRE I FURTI IN CASA

PREVENIRE I FURTI IN CASA PREVENIRE I FURTI IN CASA I furti in casa sono una violazione della tua privacy e sicurezza. L impatto dal punto di vista personale e la perdita di oggetti insostituibili possono essere anche più grandi

Dettagli

P O L I Z I A D I S T A T O. Progetto investigativo HOME

P O L I Z I A D I S T A T O. Progetto investigativo HOME Progetto investigativo HOME finalizzato a contrastare le bande criminali specializzate nella commissione di rapine e furti in abitazione Servizio Centrale Operativo RISULTATI CONSEGUITI 2563 PERSONE ARRESTATE

Dettagli

Numeri utili di pronto intervento: Polizia: 113 Carabinieri: 112

Numeri utili di pronto intervento: Polizia: 113 Carabinieri: 112 Numeri utili di pronto intervento: Polizia: 113 Carabinieri: 112 ISTRUZIONI GENERALI E CONSIGLI CONTRO I FURTI IN CASA Statisticamente, la fascia oraria più a rischio di visite indesiderate, è quella compresa

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE SICUREZZA INFORMATICA MINACCE Come evitare gli attacchi di phishing e Social Engineering Ver.1.0, 19 febbraio 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca 1. CHE COSA È UN ATTACCO DI SOCIAL ENGINEERING?

Dettagli

Cittadini e Sicurezza

Cittadini e Sicurezza Legione Lombardia Cittadini e Sicurezza Qualche consiglio per vivere meglio in casa e fuori AVVISO IMPORTANTE 112 N.U.E. (Numero Unico di Emergenza) Dal 1 ottobre 2012 è entrato in vigore nella provincia

Dettagli

Vademecum per la prevenzione di furti e rapine

Vademecum per la prevenzione di furti e rapine Vademecum per la prevenzione di furti e rapine La sicurezza è un bene primario. Oggi anche per effetto di una situazione economica sfavorevole che sta interessando non soltanto l'italia, mentre sono diminuiti

Dettagli

Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009. Sintesi per la stampa

Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009. Sintesi per la stampa 22 novembre 2010 Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009 Sintesi per la stampa La diffusione dei reati: al Sud più rapine, scippi, minacce, furti di veicoli, al Centro-Nord più furti

Dettagli

CHE COS E. Il Controllo del Vicinato è un efficace strumento di prevenzione contro la criminalità che presuppone la partecipazione attiva dei

CHE COS E. Il Controllo del Vicinato è un efficace strumento di prevenzione contro la criminalità che presuppone la partecipazione attiva dei CHE COS E Il Controllo del Vicinato è un efficace strumento di prevenzione contro la criminalità che presuppone la partecipazione attiva dei cittadini e la cooperazione con le forze dell ordine al fine

Dettagli

SISTEMA D ALLARME. Organo di gestione. Organo di comando. Organo di. rilevazione. Organo di. segnalazione

SISTEMA D ALLARME. Organo di gestione. Organo di comando. Organo di. rilevazione. Organo di. segnalazione gestione comando segnalazione rilevazione gestione Gli organi di gestione (centrali) sono il cervello dell intero sistema. Elaborano i segnali provenienti dai sensori e le richieste provenienti dagli organi

Dettagli

Agli stranieri che guidano un veicolo in Giappone

Agli stranieri che guidano un veicolo in Giappone 7.1.2011 Divisione Patenti Agli stranieri che guidano un veicolo in Giappone Introduzione Questo opuscolo è stato predisposto per spiegarvi le regole principali del Codice della Strada giapponese. Tenete

Dettagli

A SCUOLA IN BICICLETTA

A SCUOLA IN BICICLETTA A SCUOLA IN BICICLETTA Come si fa? di Michele Mutterle Tuttinbici FIAB Vicenza Michele Mutterle A scuola in Prima di tutto: procurati una bici! Che deve essere Comoda Giusta per la tua età perfettamente

Dettagli

SICUREZZA DEGLI ANZIANI

SICUREZZA DEGLI ANZIANI COMUNE DI BREMBATE PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE POLIZIA LOCALE SICUREZZA DEGLI ANZIANI La carenza di informazioni, la difficoltà ad avvicinare gli anziani, che si sentono insicuri e diffidenti, molto spesso

Dettagli

CITTA' DI NOVI LIGURE CORPO POLIZIA MUNICIPALE

CITTA' DI NOVI LIGURE CORPO POLIZIA MUNICIPALE CITTA' DI NOVI LIGURE CORPO POLIZIA MUNICIPALE In questa pubblicazione la Polizia Municipale ha voluto raggruppare e concentrare le fondamentali regole di sicurezza, suggerimenti ai quali il cittadino

Dettagli

Cittadini e Sicurezza

Cittadini e Sicurezza Comune di Canzo Cittadini e Sicurezza Qualche consiglio per vivere meglio in casa e fuori Caro concittadino, Questo opuscolo è destinato in particolare alla popolazione anziana, ma anche a tutti i cittadini,

Dettagli

Sindacato Italiano Lavoratori di Polizia Cgil

Sindacato Italiano Lavoratori di Polizia Cgil DIFENDIAMOCI INFORMATI E ORGANIZZATI PER EVITARE LE TRUFFE E VIVERE SICURI Sindacato Italiano Lavoratori di Polizia Cgil Segreteria Provinciale di Treviso 1 In Casa Quando sei assente per brevi periodi

Dettagli

COSA FARE SE SI È VITTIMA DI STALKING? Strategie d azione

COSA FARE SE SI È VITTIMA DI STALKING? Strategie d azione COSA FARE SE SI È VITTIMA DI STALKING? Strategie d azione Non esiste un'unica soluzione che vada bene per ogni situazione di molestie assillanti. Le strategie d azione rivelatesi efficaci nel contrastare

Dettagli

Assistenza comunitaria e a domicilio:

Assistenza comunitaria e a domicilio: 1 Assistenza comunitaria e a domicilio: la sicurezza in casa La presente Informativa contiene alcune idee utili sulla sicurezza in casa, soprattutto se abitate da soli. Alcuni dei suggerimenti qui trattati

Dettagli

Liceo Statale F. Corradini

Liceo Statale F. Corradini PROCEDURA DI EVACUAZIONE NUCLEO OPERATIVO Allegato n. 5 Quando viene attivata la procedura di evacuazione, tutti i componenti del nucleo operativo devono mettersi a disposizione del capo squadra, in caso

Dettagli

Vademecum_2013_3:Vademecum 29/01/2013 9.37 Pagina 1 Prefettura di Verona Polizia di Stato Questura di Verona Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Verona Guardia di Finanza Comando Provinciale di

Dettagli

Missioni estive in Messico. Consigli pratici

Missioni estive in Messico. Consigli pratici Missioni estive in Messico Consigli pratici bagagli Chiudete bene i bagagli e mettete un etichetta con il vostro nome e indirizzo, in modo che compagnia aerea e servizi aeroportuali sappiano dove recapitarli

Dettagli

Cittadini Informati Cittadini Sicuri

Cittadini Informati Cittadini Sicuri Cittadini Informati Cittadini Sicuri G u i d a a i s e r v i z i d i Po l i z i a Lo ca l e n e l Ve n e t o e s ugg e r i m e n t i p e r l a s i c u r e z z a d e i c i t t a d i n i Introduzione La

Dettagli

CITTADINO SICURO ED INFORMATO

CITTADINO SICURO ED INFORMATO Allegato A alla f.n.550/4-9/2005 in data 26 marzo 2015 del Comando Legione Carabinieri Lazio SM- Ufficio OAIO Progetto CITTADINO SICURO ED INFORMATO suggerimenti e consigli utili per mettere la Sicurezza

Dettagli

Kit per la sicurezza in casa e per la strada

Kit per la sicurezza in casa e per la strada Responso del pubblico: conoscenza locale Anche se da parte nostra cerchiamo di essere costantemente al corrente delle sfide in tema di sicurezza e prevenzione del crimine e di rispondere a tali sfide,

Dettagli

EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI

EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI : EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI Messaggero Telegrafo Telefono Televisione Internet Comunicazioni satellitari 1 VANTAGGI DELL'EVOLUZIONE Velocità delle comunicazioni Accesso a varie informazioni Scambio

Dettagli

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro Progetto finanziato dalla Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro a cura delle associazioni di consumatori Che cos è la moneta? Per gli economisti il termine moneta non ha

Dettagli

ENTE DI AMBITO SOCIALE N. 28 ORTONESE. Comune di ORTONA. Assessorato alle Politiche Sociali. benessere. dell anziano vademecum.

ENTE DI AMBITO SOCIALE N. 28 ORTONESE. Comune di ORTONA. Assessorato alle Politiche Sociali. benessere. dell anziano vademecum. Comune di ORTONA Assessorato alle Politiche Sociali ENTE DI AMBITO SOCIALE N. 28 ORTONESE il benessere dell anziano vademecum della sicurezza Ente di Ambito Sociale n.28 Ortonese Polo Eden Corso Garibaldi

Dettagli

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto.

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto. Quali requisiti e documenti servono per effettuare un noleggio? Chi sottoscrive il contratto di noleggio deve essere maggiorenne ed essere munito di un documento di identità valido, patente valida e rilasciata

Dettagli

www.poliziadistato.it

www.poliziadistato.it www.poliziadistato.it 1 Numeri d Emergenza Polizia di Stato 113 Ambulanza 118 Carabinieri 112 Guardia di Finanza 117 Vigili del Fuoco 115 Corpo Forestale 1515 Comporre il numero desiderato da qualsiasi

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI OGGETTI RINVENUTI. Approvato con deliberazione consigliare n.31 dd.20/4/04 DISPOSIZIONI GENERALI. art. 1. art.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI OGGETTI RINVENUTI. Approvato con deliberazione consigliare n.31 dd.20/4/04 DISPOSIZIONI GENERALI. art. 1. art. REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI OGGETTI RINVENUTI Approvato con deliberazione consigliare n.31 dd.20/4/04 DISPOSIZIONI GENERALI art. 1 Nell ambito del Servizio Programmazione Acquisti del Comune di Trieste

Dettagli

112 (Carabinieri) 113 (Polizia di Stato) 117 (Guardia di Finanza)

112 (Carabinieri) 113 (Polizia di Stato) 117 (Guardia di Finanza) La sicurezza è un bene primario, per garantire il corretto svolgimento di ogni attività. I furti in abitazione private, nel nostro territorio sono in costante aumento, le indagini Istat rilevano che gli

Dettagli

STOP. a Stalking Femminicidio Stupri Aggressioni Bullismo Violenze SOS SOS. SOS E-Call Cam. SOS E-Call Watch

STOP. a Stalking Femminicidio Stupri Aggressioni Bullismo Violenze SOS SOS. SOS E-Call Cam. SOS E-Call Watch SOS STOP a Stalking Femminicidio Stupri Aggressioni Bullismo Violenze SOS SOS E-Call Cam SOS E-Call Watch SOS Dispositivo di tracciabilità tramite SMS o GPRS (necessita di sim card telefonica) munito di

Dettagli

VADEMECUM della SICUREZZA. con il patrocinio del. in collaborazione con le FORZE DELL ORDINE COMUNE DI GROSSETO

VADEMECUM della SICUREZZA. con il patrocinio del. in collaborazione con le FORZE DELL ORDINE COMUNE DI GROSSETO VADEMECUM della SICUREZZA con il patrocinio del COMUNE DI GROSSETO in collaborazione con le FORZE DELL ORDINE CHI SIAMO E PERCHÉ SIAMO NATI Il comitato Uniti per una Maremma migliore ONLUS, è nato a seguito

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi Attività: Indovina come ti pago Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi 1 La carta di debito - il bancomat Il bancomat è uno strumento di pagamento, collegato

Dettagli

Se la nonna impenna la moto e cade La grande truffa dei falsi incidenti

Se la nonna impenna la moto e cade La grande truffa dei falsi incidenti Corriere della Sera http://www.corriere.it/cronache/11_settembre_29/fasano-nonna-moto-cade_b1ce4c46... Page 1 of 2 03/10/2011 stampa chiudi IL RECORD DI TARANTO, 321 INDAGATI. E LE FRODI FANNO SALIRE IL

Dettagli

SICURI INSIEME. Consigli e pratiche utili per non rimanere vittima di furti, truffe e raggiri. Comando di Polizia Locale

SICURI INSIEME. Consigli e pratiche utili per non rimanere vittima di furti, truffe e raggiri. Comando di Polizia Locale Comando di Polizia Locale Progetto cofinanziato da SICURI INSIEME CAMPAGNA DI PREVENZIONE A FAVORE DEGLI ANZIANI Consigli e pratiche utili per non rimanere vittima di furti, truffe e raggiri L Amministrazione

Dettagli

Per la diffusione immediata: 11/24/2015 Stato di New York Executive Chamber Andrew M. Cuomo Governatore IL GOVERNATORE ANDREW M.

Per la diffusione immediata: 11/24/2015 Stato di New York Executive Chamber Andrew M. Cuomo Governatore IL GOVERNATORE ANDREW M. Per la diffusione immediata: 11/24/2015 Stato di New York Executive Chamber Andrew M. Cuomo Governatore IL GOVERNATORE ANDREW M. CUOMO IL GOVERNATORE CUOMO METTE IN GUARDIA I NEWYORKESI PERCHÈ ESERCITINO

Dettagli

Il Pensatutto Casa. Guida facile alla prevenzione dei rischi di casa

Il Pensatutto Casa. Guida facile alla prevenzione dei rischi di casa Il Pensatutto Casa Guida facile alla prevenzione dei rischi di casa Sommario pagina Numeri utili 1 Introduzione 2 Gli impianti elettrici 4 Gli impianti a gas 6 Gli impianti idrici 8 Furto, rapina e scippo

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2004 2005 PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Codici. Scuola:... Classe:..

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2004 2005 PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Codici. Scuola:... Classe:.. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2004

Dettagli

COMUNE DI NERVIANO. Difendersi dalla microcriminalità

COMUNE DI NERVIANO. Difendersi dalla microcriminalità COMUNE DI NERVIANO Consigli sicuri Difendersi dalla microcriminalità Che cosa ti preoccupa e di cosa hai paura? A questa domanda otto italiani su dieci rispondono che non si sentono sicuri. Per strada,

Dettagli

CHECKLIST PRE-MISSIONE PER FAMIGLIE MILITARI

CHECKLIST PRE-MISSIONE PER FAMIGLIE MILITARI CHECKLIST PRE-MISSIONE PER FAMIGLIE MILITARI Le missioni non sono mai facili da affrontare per una famiglia militare ed è solo attraverso una dettagliata pianificazione che si eviteranno ulteriori disagi

Dettagli

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2013-2018 CANDIDATO SINDACO DOMENICO GUARNERI

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2013-2018 CANDIDATO SINDACO DOMENICO GUARNERI ELEZIONI AMMINISTRATIVE 26-27 MAGGIO 2013 COMUNE DI ORBASSANO PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2013-2018 CANDIDATO SINDACO DOMENICO GUARNERI Il cittadino sarà al centro dell attività amministrativa dei Socialisti:

Dettagli

DIOCESI DI PATTI COMPAGNIA CARABINIERI DI PATTI

DIOCESI DI PATTI COMPAGNIA CARABINIERI DI PATTI DIOCESI DI PATTI COMPAGNIA CARABINIERI DI PATTI Suggerimenti e semplici regole, che potranno aiutare l'anziano ad affrontare con più consapevolezza l'esposizione a truffe, pericoli e raggiri. Prevenire

Dettagli

Guida alla Sicurezza. della Moneta elettronica

Guida alla Sicurezza. della Moneta elettronica Guida alla Sicurezza della Moneta elettronica cosa sapere per effettuare prelievi, pagamenti o acquisti con bancomat, carta di credito ed on-line in sicurezza in collaborazione con la Polizia di Stato

Dettagli

Ladri OGNI CENTO SECONDI SFONDANO UNA PORTA

Ladri OGNI CENTO SECONDI SFONDANO UNA PORTA INCHIESTA CASE SVALIGIATE: NUMERI DA BRIVIDO E DIFENDERSI È QUASI IMPOSSIBILE SONO ORGANIZZATI COME MILITARI: NESSUN ANTIFURTO LI FERMA. CONTRO DI LORO LA POLIZIA HA MESSO IN CAMPO SUPER TECNOLOGIE, MA

Dettagli

SHOPPING ONLINE: QUALI DIRITTI DIRITTI CONOSCI EBAY SHOPPING. Un iniziativa educativa di:

SHOPPING ONLINE: QUALI DIRITTI DIRITTI CONOSCI EBAY SHOPPING. Un iniziativa educativa di: SHOPPING ONLINE: QUALI DIRITTI DIRITTI SHOPPING CONOSCI EBAY Un iniziativa educativa di: SHOPPING 1 L UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI SPIEGA LO SHOPPING ONLINE 2 COME ACQUISTARE IN MODO SICURO 3 LA SCELTA

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

Nella tua vita da lavoratore precario quanti contratti di lavoro hai collezionato?

Nella tua vita da lavoratore precario quanti contratti di lavoro hai collezionato? Tre mesi e un rinnovo, nove mesi e poi via. Sei mesi e rimani dove sei, ma al momento del rinnovo, guarda un po, l azienda per la quale stai lavorando ha cambiato nome. Nella tua vita da lavoratore precario

Dettagli

C.R.A. V.le B. Maria 37, Milano / Tel. 76.04.51 - Fax 78.22.66

C.R.A. V.le B. Maria 37, Milano / Tel. 76.04.51 - Fax 78.22.66 C.R.A. V.le B. Maria 37, Milano / Tel. 76.04.51 - Fax 78.22.66 Job 5825 - SICUREZZA URBANA NELLA PROVINCIA DI RIMINI Il questionario Il campione per quote proporzionali si compone di 2000 interviste. Stratificato

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE E SFRUTTAMENTO DEI CONTATTI

OTTIMIZZAZIONE E SFRUTTAMENTO DEI CONTATTI OTTIMIZZAZIONE E SFRUTTAMENTO DEI CONTATTI Come in tutte le vendite di servizi purtroppo non tutti i richiedenti diventano successivamente clienti effettivi, oltre la metà dei richiedenti infatti intende

Dettagli

A cura del Servizio Documentazione Informazione e Didattica del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Bergamo

A cura del Servizio Documentazione Informazione e Didattica del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Bergamo A cura del Servizio Documentazione Informazione e Didattica del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Bergamo LA TELEFONATA E L INTERVENTO, QUALUNQUE ESSO SIA, SONO COMPLETAMENTE GRATUITI È molto importante

Dettagli

Lifeline 400. Terminale domestico di Teleassistenza. Cos è il Lifeline 400? Come funziona?

Lifeline 400. Terminale domestico di Teleassistenza. Cos è il Lifeline 400? Come funziona? Lifeline 400 Terminale domestico di Teleassistenza Cos è il Lifeline 400? Lifeline 400 è stato progettato per proteggere le persone nel loro ambiente domestico. Dotato dei telecomandi personali modello

Dettagli

Lettera ai cittadini. Grazie dell attenzione e buona lettura

Lettera ai cittadini. Grazie dell attenzione e buona lettura SICUREZZA URBANA Lettera ai cittadini Preparare questo opuscolo nel quale racchiudere opinioni, fatti e consigli ci è sembrato il modo migliore per proseguire quel dibattito, quel filo diretto con la cittadinanza,

Dettagli

I raggiri agli anziani

I raggiri agli anziani FEDERCONSUMATORI LOMBARDIA Sede di Milano e della Lombardia Viale Zara, 7/9-20159 Milano Fax 02-69900858 federconsumatori@infinito.it Tel. 02-60830081 I raggiri agli anziani Sono soprattutto gli anziani

Dettagli