Mod Ed. 04/06 Pag. 1/ 12 Copia per la Banca

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mod. 4174 Ed. 04/06 Pag. 1/ 12 Copia per la Banca"

Transcript

1 Sede Sociale e Direzione: Piazza F. Meda 4, Milano Telefono (02) Telex POP BAN I Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi Iscr. Albo Gruppi Creditizi n Gruppo Bipiemme Banca Popolare di Milano Spett.le Banca Popolare di Milano Cod. Convenzione: Modulo di Richiesta del Servizio per correntisti Banca Popolare di Milano N C/C... AG... N dossier.. (N Totale di pagine:12) Dati anagrafici del CLIENTE (COSÌ INDICATO ANCHE IN CASO DI PIÙ INTESTATARI) I sottostanti campi devono essere obbligatoriamente compilati. Dati anagrafici Nome:. Codice Fiscale:... INTESTATARIO I Cognome: INTESTATARIO II (opzionale) Dati anagrafici Nome:. Cognome:... Codice Fiscale: Dati anagrafici Nome:. Codice Fiscale:... INTESTATARIO III (opzionale) Cognome: AVVERTENZA IN CASO DI PIU INTESTATARI Si ricorda che, limitatamente all utilizzo dei servizi di comunicazione a distanza con la Banca, in caso di più Intestatari il regime della cointestazione è necessariamente disgiunto, ai sensi e per gli effetti dell art. 2.6 delle Norme Generali che disciplinano il Servizio e ciò anche in eventuale deroga al regime prescelto a suo tempo dal Cliente nei contratti già in essere con BPM. Per tale ragione, le operazioni effettuate, mediante l uso della password assegnata, da parte di taluno dei contestatari, si riterranno validamente effettuate ed efficaci nei confronti di tutti i cointestatari. SERVIZIO Il presente Modulo di Richiesta consente al Cliente di richiedere l abilitazione per operare a distanza con la Banca relativamente ai servizi e rapporti disponibili sul sito fermo restando la necessità di aver concluso con la stessa Banca i relativi contratti. In ogni caso, al fine della suddetta abilitazione, il Cliente con la sottoscrizione del presente Modulo di Richiesta accetta le Norme Generali che regolano il Servizio di cui all Allegato 1, consapevole dei rischi e dei limiti evidenziati nell Allegato 1, in particolare agli articoli 4, 5 e 7. Per evitare equivoci, e a migliore specificazione di quanto previsto all art. 6.1 delle Norme Generali che regolano il Servizio si precisa che quando il Cliente fa richiesta del Servizio aprendo solamente un rapporto di c/c (in questo caso denominato Il Conto- Servizio Bancario di Base), il Servizio sarà limitato alle operazioni previste nel foglio informativo descrittivo del predetto conto. Il Cliente dichiara di aver preso visione e letto attentamente tutti gli articoli, le clausole, le informazioni e avvertenze del presente Modulo di Richiesta, nonché le Norme Generali, le informazioni e le avvertenze contenute negli Allegati di seguito richiamati, derogando, tra l altro, alla forma scritta qualora prevista per gli ordini e le comunicazioni dai Contratti relativi ai Servizi/ Prodotti fruibili tramite il Servizio. Mod Ed. 04/06 Pag. 1/ 12 Copia per la Banca

2 AVVERTENZA: per chi è interessato all'utilizzo di anche per impartire ordini di borsa si ricorda che il presente modulo di richiesta non è sufficiente. Per poter operare mediante il servizio a distanza impartendo ordini di borsa è necessario che il Cliente abbia preventivamente sottoscritto anche il contratto relativo al servizio di negoziazione, raccolta ordini e collocamento, disponibile presso tutte le Agenzie BPM, prendendo attenta visione del documento sui rischi generali degli investimenti.per coloro che invece hanno già sottoscritto un contratto di negoziazione, ricezione e trasmissione ordini, collocamento di strumenti finanziari ed intendono avvalersi del servizio anche per conferire ordini di Borsa, si ricorda che la modalità di esecuzione del Servizio di Investimento online può indurre l investitore a moltiplicare le transazioni operando in una prospettiva intraday. Ciò può comportare per il cliente un aumento sia del rischio di perdite del proprio capitale, sia del costo delle commissioni. In ogni caso, il Cliente deve sempre essere consapevole che non esiste alcuna strategia di investimento che consenta di evitare il rischio di incorrere in perdite patrimoniali e che il trading on line, in determinate circostanze, può accentuare siffatto rischio, e ciò in considerazione sia della totale autonomia e velocità in cui desidera operare il Cliente, sia della materiale impossibilità per la Banca di valutare ex ante l'adeguatezza della strategia di investimento adottata dal Cilente stesso. LIMITI OPERATIVI Il Cliente prende atto ed accetta che l operatività non potrà eccedere il Margine Utilizzabile ovvero la somma algebrica del saldo disponobile, degli eventuali impegni ed affidamenti. L importo massimo per bonifico è di Euro 3000,00: tale limite può essere modificato su richiesta del cliente presso l agenzia di appartenenza. E possibile codificare i beneficiari abituali direttamente dal sito (on-line) o in agenzia (predeterminati). Questi ultimi possono avere limiti operativi diversi e personalizzati. La richiesta di variazione per l importo massimo di bonifico o di limiti per beneficiari predeterminati sarà valutata dall'agenzia di appartenenza la quale si riserverà l accettazione o meno della proposta. INFORMAZIONI FINANZIARIE Tutti i Clienti che ottengono l abilitazione al servizio possono usufruire gratuitamente, e sino a revoca, del Servizio Informazioni Finanziarie in tempo differito, le cui condizioni generali sono riportate nel documento Allegato sub 2. Il Servizio Informazioni Finanziarie sulla base delle medesime condizioni generali, può essere richiesto dal Cliente attraverso il sito anche in tempo reale ; in tal caso il servizio prevede l addebito delle condizioni economiche indicate nel doc. sub.3. Si precisa che il Servizio di Informazioni Finanziare attualmente non è disponibilie sul sito CONDIZIONI ECONOMICHE Al Cliente che opera in Internet tramite il Servizio vengono applicate le condizioni economiche specificate nel documento - Allegato sub 3, (che costituisce parte integrante e sostanziale del presente Contratto) restando inteso che, al di fuori dei canali Internet e tra il Cliente e la Banca rimangono apllicabili le condizioni contrattuali ed economiche come concluse con la stessa Banca. ALLEGATO 1 NORME GENERALI CHE REGOLANO IL SERVIZIO Definizioni Per Banca si intende la Banca Popolare di Milano S. C. a r.l. Per Dipendenza si intendono le Agenzie o Filiali della Banca. Per si intende il Servizio ed il relativo marchio registrato che lo contraddistingue, restando inteso che non è una società autonoma rispetto alla Banca, ma un ramo di azienda della stessa Banca distinto dal predetto marchio, nella disponibilità esclusiva del Gruppo facente capo alla Banca Popolare di Milano. Per Agenzia si intende l Ufficio Internet che la Banca ha specificamente dedicato per la gestione del Servizio con il Cliente. Per Utente si intende la persona, già correntista della Banca, interessata ad aprire un nuovo conto corrente ed eventualmente altri rapporti con la banca su cui operare tramite il Servizio. Per Nuovo Utente si intende la persona, non ancora correntista della Banca, interessata ad aprire un nuovo conto corrente ed altri eventuali rapporti contrattuali presso la Banca su cui operare tramite il Servizio. Per Cliente si intende la persona che accetta la proposta di Contratto della Banca e le presenti Norme Generali di Servizio inviando alla stessa Banca il Modulo di Richiesta del Servizio ed i relativi allegati debitamente compilati e sottoscritti. Per Parti si intendono le parti del presente Contratto. Per Servizio si intende la possibilità che la Banca offre al Cliente di effettuare a distanza le operazioni di interrogazione e di disposizione del conto corrente e di ogni altro eventuale rapporto contrattuale per il tramite dell Ufficio Per Sito si intende l insieme delle pagine WWW che supportano il Servizio disponibili in Internet all URL (dominio) oppure Per Sistemi di Identificazione si intende il Codice Cliente e relativa Password (numerazioni e/o codici numerici che consentono l identificazione del Cliente), ovvero i diversi sistemi e procedure di identificazione che la Banca dovesse adottare, previa comunicazione al Cliente. Per Modulo di Richiesta si intende la scheda predisposta dalla Banca, unitamente agli Allegati richiamati, e successivamente letti, compilati, confermati e sottoscritti da parte del Cliente. Per Documentazione Necessaria si intende la documentazione disponibile presso le Dipendenze e/o materialmente ottenibile attraverso il Sito o secondo altra modalità, indispensabile per la conclusione o l efficacia di un qualsiasi contratto con la Banca. A titolo di esempio si tratta dei seguenti dati e documenti: codice fiscale, carta d identità. Per Contratto si intende l accordo concluso tra la Banca e il Cliente relativo al Servizio e regolato dalle presenti Norme Generali di Servizio. Per Contratti si intendono gli accordi diversi dal Contratto conclusi tra la Banca e il Cliente relativi ai Servizi/Prodotti fruibili tramite il Servizio e regolati dalle relative Condizioni Generali di Contratto allegate al Modulo di richiesta. Per Norme Generali di Servizio si intendono le presenti condizioni generali di contratto che regolano il Servizio Per Servizi/Prodotti si intendono i servizi e i prodotti offerti dalla Banca al Cliente e fruibili tramite il Servizio. Art. 1 Ambito di Applicazione 1.1 Le presenti Norme Generali di Servizio si applicano al Cliente che intende usufruire del Servizio, consapevole dei rischi connessi alla trasmissione dei propri dati attraverso le reti di telecomunicazioni. Mod Ed. 04/06 Pag. 2/ 12 Copia per la Banca

3 Art. 2 Conclusione ed efficacia del Contratto 2.1 Il Modulo di Richiesta - con allegate le condizioni generali di contratto di tutti i Servizi/Prodotti fruibili tramite il Servizio - deve essere completato a cura del Cliente, compilando esclusivamente gli appositi spazi in relazione alle proprie esigenze, e, come qualsiasi altro modello contrattuale predisposto dalla Banca, non deve subire alterazioni da parte dello stesso Cliente. Tali alterazioni non saranno vincolanti per la Banca e, qualora introdotte, saranno considerate come non apposte dallo stesso Cliente, fatte salve le modifiche concordate per iscritto tra le parti. 2.2 Con la sottoscrizione del Modulo di Richiesta, il Cliente accetta le presenti Norme Generali di Servizio, nonché le condizioni generali di contratto di tutti i Servizi/Prodotti fruibili tramite il Servizio. Successivamente all espletamento da parte della Banca delle procedure di verifica della documentazione pervenuta, la Banca provvederà ad inviare al Cliente conferma della conclusione del Contratto e degli eventuali Contratti. L attivazione del Servizio potrà essere effettuata dalla Banca anche tramite all indirizzo di posta elettronica precisato dal Cliente stesso nel Modulo di Richiesta, ovvero presso il domicilio speciale eletto dal Cliente. Resta inteso che il Contratto, salvo diverso accordo con la Banca, resterà comunque inefficace, e ciò indipendentemente dall invio della password iniziale, sino a che quest ultima non avrà ricevuto una provvista iniziale a valere sul conto corrente e/o sul dossier titoli aperto dal Cliente. 2.3 Nel caso in cui si tratti di un Nuovo Utente, il Cliente si obbliga a far pervenire alla Banca anche la Documentazione Necessaria per l apertura del nuovo rapporto, come precisamente indicata nel Sito negli appositi spazi dedicati al Nuovo Utente. In ogni caso, anche per maggior tutela del Nuovo Utente, il Servizio sarà erogato a seguito della identificazione del Cliente. 2.4 Il Cliente è consapevole che la mancata ricezione, da parte della Banca, della Documentazione Necessaria e, in generale, della documentazione da essa richiesta può determinare la sospensione dell efficacia del Servizio, nonché di ogni altro rapporto contrattuale che il medesimo Cliente intende aprire e fruire attraverso il Servizio stesso. 2.5 Ad ogni fine di legge e di contratto, il Cliente garantisce alla Banca che, per ogni rapporto che aprirà a distanza, esso fornirà esclusivamente dati veritieri, completi e corretti. 2.6 Nel caso di rapporti cointestati a firme disgiunte, ogni cointestatario richiedente il Servizio dovrà sottoscrivere personalmente il Modulo di Richiesta, previamente compilato. Per ragioni operative, il Servizio non potrà essere attivato per conti cointestati a firme congiunte. La cointestazione del Contratto e dei Contratti con facoltà di firma disgiunta comporta l apertura di un dossier cointestato a tutti i contestatari nonché, per ragioni operative, di un sottoconto per ciascun cointestatario nel quale verranno depositati gli strumenti finanziari nominativi acquisiti dalla Banca per conto di chi, tra i cointestatari, avrà impartito le relative istruzioni, fermi restando tra i medesimi cointestatari gli effetti legali della scelta del regime cointestato. 2.7 Oltre alla comunicazione di attivazione del Servizio, la Banca darà conferma della conclusione del Contratto e degli eventuali Contratti, secondo il Modulo di Richiesta (e relativi Allegati) fatto pervenire dallo stesso Cliente. 2.8 Le modalità di conclusione del Contratto previste al presente articolo 2 si applicano anche ai Contratti, anche in deroga alle Condizioni Generali dei Contratti stessi. Art. 3 Il Servizio 3.1 Con la conclusione del Contratto, il Cliente che non sia già correntista della Banca deve aprire un nuovo conto corrente presso la Banca che gli permetterà di usufruire del Servizio attraverso l Ufficio Il Servizio consente al Cliente di effettuare le operazioni di interrogazione e di disposizione offerte dalla Banca in relazione ai Contratti conclusi dal Cliente. Il Servizio è intrattenuto con la Banca attraverso l Ufficio esclusivamente sotto il profilo operativo, il Cliente avrà le medesime limitazioni di un apertura di rapporto presso una qualsiasi delle Dipendenze. 3.2 La Banca potrà rendere disponibili, a propria scelta e discrezione, modalità e sistemi di comunicazione o interazione con il Servizio alternativi e/o aggiuntivi a quelli iniziali, quali ad esempio GSM, WEB TV, nonché ogni altro sistema basato su tecnologie rese disponibili dal progresso tecnico. 3.3 Il rapporto con la Banca ha carattere di durata, restando inteso che il Servizio è esclusivamente una possibile modalità di comunicazione a distanza che, come tale, potrà subire interruzioni o sospensioni, anche senza preavviso. In tali circostanze il Cliente potrà rivolgersi direttamente alla Banca, presso la propria Dipendenza, o tramite il Customer Service. 3.4 Il Sito sarà costituito da pagine accessibili al pubblico in generale e da pagine protette accessibili solo dai Clienti tramite i propri Sistemi di Identificazione. Tali pagine potranno supportare servizi e contenuti di diversa natura (informazione, giochi, ecc.). La Banca, a suo insindacabile giudizio, potrà aggiornare, eliminare, ampliare, ridurre e modificare in ogni modo i servizi e i contenuti del Sito Art. 4 Utilizzo del Servizio 4.1 Per accedere al Servizio, il Cliente deve utilizzare un personal computer collegato alla Banca tramite la rete Internet. Generalmente il collegamento al Servizio avviene tramite un personal computer singolo/server, un modem/router collegato ad esso ed un accesso alla rete Internet tramite fornitori di fiducia del Cliente. Il Cliente si fa carico della configurazione del proprio computer e di tutto quanto necessario per accedere al Sito Il Cliente dichiara e garantisce che il proprio sistema informatico (personal computer o altro) permette la stampa o il salvataggio su supporto duraturo di tutti i documenti inviatigli o comunque messigli a disposizione dalla Banca. 4.2 Il collegamento al Sito è possibile a qualsiasi ora del giorno, fermi restando i limiti imposti dall esecuzione in buona fede del contratto. Il Cliente è tenuto ad utilizzare il Servizio esclusivamente con le modalità indicate dalla Banca. 4.3 Il Cliente dovrà familiarizzare con i sistemi di accesso e di utilizzo del Servizio, studiando la Documentazione Informativa predisposta dalla Banca e disponibile sul Sito 4.4 I Sistemi di Identificazione consentono l accesso al Servizio e l utilizzo dello stesso. 4.5 Il Codice Cliente e la Password iniziali vengono attribuiti automaticamente dalla Banca con una procedura riservata all atto dell adesione al Servizio e consegnati, in forma scritta, al Cliente in busta discreta e sigillata. Il Codice Cliente potrà essere inviato al Cliente anche tramite all indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente stesso nel Modulo di Richiesta. Il Cliente potrà richiedere, tutte le volte che lo riterrà opportuno, la variazione della Password, perfettamente consapevole del fatto che ogni variazione da egli richiesta incide sulla sicurezza delle proprie comunicazioni con la Banca. 4.6 La Banca, a suo insindacabile giudizio, potrà modificare i Sistemi di Identificazione e di sicurezza dandone preventiva comunicazione al Cliente. Il Cliente dovrà adeguarsi entro il termine stabilito dalla Banca ai nuovi Sistemi di Identificazione e sicurezza e, decorso tale termine, la Banca potrà sospendere l erogazione del Servizio, salva la facoltà del Cliente di recedere dal Contratto. 4.7 Il Cliente è consapevole che per la Banca il Sistema di Identificazione comporta l automatica attribuzione al Cliente stesso delle istruzioni ricevute, con un possibile effetto immediato sui beni e valori che il Cliente abbia disponibili presso la Banca. Il Cliente, pertanto, si obbliga a custodire il Sistema di Identificazione ad esso attribuito con la massima cura e riservatezza. In particolare, il Cliente non potrà trasferire, concedere in uso, e comunque rivelare a terzi, il proprio Sistema di Identificazione. In caso di furto, o perdita di riservatezza comunque riferibile al Sistema di Identificazione, il Cliente dovrà immediatamente denunciarlo per iscritto alla Banca, pur rimanendo comunque responsabile di ogni impiego del Servizio, Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 3/12 Copia per la Banca

4 e ciò fino al momento in cui detta denuncia sarà pervenuta alla Banca. 4.8 Nell utilizzare i servizi contenuti nel Sito il Cliente garantisce che qualunque messaggio e/o materiale immesso nel Sito del Servizio tramite il proprio Sistema di Identificazione è originale e comunque rispetta eventuali diritti di terzi, e non sarà in violazione di ordine pubblico e buon costume. La Banca non s impegna a controllare l operato dei Clienti, ma, qualora venisse occasionalmente a conoscenza di infrazioni alla presente disposizione, si riserva il diritto di cancellare siffatte comunicazioni del Cliente, riservandosi altresì la possibilità di ulteriori azioni a tutela della propria posizione. 4.9 Se il Cliente non effettuasse alcun accesso al Servizio, la Banca avrà assolto comunque i suoi obblighi contrattuali, senza che il Cliente possa pretendere restituzioni e/o risarcimenti In caso di nomina di procuratori (qualora ammessi dalla Banca e compatibili con il Servizio), il Cliente si impegna a far rispettare le presenti Norme Generali di Servizio anche ai propri procuratori, sempreché autorizzati, i quali dovranno comunque operare esclusivamente per il tramite di Sistemi di Identificazione ad essi specificamente attribuiti dalla Banca e a personale conoscenza del Cliente. In tali ipotesi, il Cliente avrà cura di vigilare in via esclusiva sull operato dei propri procuratori, mantenendo altresì l intera responsabilità per gli eventuali illeciti compiuti dai propri procuratori, e ciò anche nei confronti della Banca per il fatto di averli nominati. Art. 5 Disponibilità del Servizio 5.1 L utilizzo del Servizio è consentito dalle ore alle ore di ogni giorno, salvo quanto diversamente comunicato dalla Banca con apposite comunicazioni, telefoniche, via o mediante avvisi sul Sito 5.2 Il Servizio potrà essere sospeso o interrotto in ogni momento, e ciò anche senza preavviso qualora si verificassero necessità di interventi tecnici ovvero altri eventi straordinari che possano pregiudicare la continuità del Servizio ovvero ancora la sua sicurezza. Saranno sempre possibili interruzioni del Servizio dovute a motivi tecnici, di sicurezza e di ordinaria e straordinaria manutenzione delle apparecchiature che permettono il collegamento. Ove possibile, le interruzioni ordinarie verranno preventivamente comunicate ai Clienti tramite messaggi nelle pagine del Sito o via . La Banca, quindi, non sarà responsabile della mancata fornitura del Servizio in conseguenza di cause ad essa non imputabili tra le quali si indicano, a titolo puramente esemplificativo, quelle dovute a difficoltà ed impossibilità di comunicazioni, a interruzioni nell erogazione dell energia elettrica, a scioperi anche del proprio personale o a fatti di terzi e, in genere, a ogni impedimento od ostacolo che non possa essere superato con l ordinaria diligenza. Il Cliente dà pertanto atto ed accetta la circostanza che non sussisterà alcuna responsabilità della Banca nei suoi confronti per inadempimenti dovuta a forza maggiore o a caso fortuito o ad eventi comunque al di fuori del suo controllo quali atti d imperio, guerre, sommosse, terremoti, inondazioni, incendi, interruzione delle linee dedicate di trasporto dati facenti parte delle strutture informatiche e/o telematiche della Banca e/o dai suoi fornitori di informazione. 5.3 In caso di sospensione o interruzione del Servizio tramite la rete Internet, il Cliente potrà disporre del Servizio mediante il canale operativo alternativo offerto dal Customer Service nei limiti degli orari di funzionamento di detto servizio. Art. 6 Rapporti su cui operare 6.1 In forza del regolare accesso al Servizio, il Cliente avrà la facoltà di disporre a distanza dei rapporti contrattuali con la Banca, oppure di aprirne di nuovi, compatibilmente a quanto offerto a distanza dalla stessa Banca, e comunque nei limiti e con le modalità da essa disposti. 6.2 Il Cliente ha la facoltà di richiedere in qualsiasi momento alla Banca l esclusione e/o la chiusura di uno o più rapporti conclusi attraverso il Servizio. Art. 7 Rischi 7.1 Il Cliente è responsabile per l utilizzo, comunque e da chiunque effettuato, del Servizio per tutte le operazioni eseguite, tramite il proprio Sistema di Identificazione. 7.2 Poiché il Cliente verrà identificato da parte della Banca esclusivamente mediante la verifica del Sistema di Identificazione secondo quanto specificato all art. 3, lo stesso è tenuto a mantenere segreti tutti i codici riservati i quali, nell interesse del medesimo Cliente, non devono essere conservati insieme né annotati in un unico documento. 7.3 Il Cliente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo del Sistema di Identificazione nonché di ogni conseguenza dannosa che possa derivare dall utilizzo illegittimo, anche ad opera di terzi, e/o dallo smarrimento o sottrazione del Sistema di Identificazione stesso. 7.4 Le Parti si danno reciprocamente atto che, tenuto conto della natura del Servizio, la Banca potrà sempre produrre, come prova dei contratti conclusi, delle operazioni eseguite, nonché di ogni comunicazione effettuata tramite il Servizio, le scritture registrate sui propri libri e le relative contabili indirizzate al Cliente, nonché eventuali ulteriori mezzi di prova ricavabili dai sistemi e dalle procedure (informatiche, telefoniche, ecc.) utilizzate per il funzionamento del Servizio ed i rapporti con il Cliente. 7.5 Il Cliente si dichiara a conoscenza del fatto che, a livello internazionale, l utilizzo di sistemi telematici per la comunicazione aumenta i rischi normali di qualsiasi servizio a distanza; ne consegue che la fruizione del Servizio avviene per libera e consapevole scelta del Cliente, con accettazione del maggior grado di rischio. 7.6 Onde consentire la verifica della sicurezza, nonché di ogni altro aspetto coonesso con l efficienza e la regolarità del Servizio, il Cliente accetta che la Banca possa, in ogni momento, sospendere a campione il Servizio, anche in corso di operazione, e rimettere la prosecuzione dello stesso al ricevimento delle conferme del caso. Art. 8 Limiti operativi 8.1 Per le operazioni dispositive il Cliente è tenuto ad operare, in ogni caso, entro i limiti operativi assegnati dalla Banca. Art. 9 Blocco del Servizio 9.1 Al Cliente è data la possibilità di bloccare temporaneamente il Servizio mediante comunicazione da recapitarsi a mano alla Dipendenza, ovvero a mezzo Raccomandata R.R., ovvero tramite comunicazione telefonica al Customer Service, nei limiti degli orari di servizio dello stesso. 9.2 La Banca provvederà a bloccare il servizio entro e non oltre un giorno lavorativo successivo alla ricezione della sopracitata comunicazione. Art. 10 Customer Service e Phone Banking 10.1 La Banca metterà a disposizione del Cliente un Customer Service telefonico attraverso il quale offrirà al Cliente assistenza telefonica per fornire chiarimenti sul Servizio e, se del caso, prendere nota di eventuali malfunzionamenti riscontrati dal Cliente. Il Customer Service non ha lo scopo di fornire alla clientela un addestramento continuo in merito al funzionamento del Servizio, ragion per cui il Cliente prende atto ed accetta che la durata delle comunicazioni telefoniche sia limitata allo stretto necessario Il Customer Service permetterà inoltre al Cliente di fruire del Servizio mediante telefono a toni (Phone Banking), tramite operatore telefonico o meno, limitatamente ai Servizi/Prodotti supportati dal suddetto Customer Service. L utilizzo del Servizio tramite il Customer Service determinerà l addebito delle relative commissioni applicabili, che il Cliente avrà la cura e l onere di conoscere prima di operare con tale modalità di comunicazione a distanza L accesso al Customer Service sarà consentito solo per il tramite del Sistema di Identificazione. Il Customer Service sarà attivo dal lunedì al venerdì alle ore ed ai numeri telefonici che verranno comunicati al Cliente tramite il Sito salvo quanto diversamente comunicato dalla Banca per iscritto, via e- Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 4/12 Copia per la Banca

5 mail o attraverso il Sito Il Customer Service e/o il servizio di Phone Banking potrà essere sospeso o interrotto, per motivi tecnici o di forza maggiore, senza che possa la Banca essere tenuta responsabile delle conseguenze di tali sospensioni o interruzioni Ogni ulteriore informazione in merito al Customer Service e/o al Phone Banking fruibili dal Cliente è disponibile sul Sito Resta inteso che, per la sua natura, il Phone Banking non consente al Cliente di effettuare tutte le operazioni che, di norma, la Banca può rendere disponibili tramite Internet. Di conseguenza, il Cliente prende atto ed accetta siffatta limitazione d uso. Art. 11 Esecuzione degli ordini e relative Comunicazioni Comunicazioni via Internet ed elezione speciale di domicilio 11.1 Le comunicazioni e le disposizioni del Cliente alla Banca saranno eseguite nel più breve tempo possibile e, comunque, non oltre il quinto giorno lav orativo successivo al ricevimento dell ordine, salvo diverso minor termine quando previsto da norme imperative E facoltà della Banca rifiutare di assumere gli incarichi conferiti dal Cliente dandone comunicazione al medesimo senza obbligo di motivazione Il Cliente può indicare la propria casella di posta elettronica e/o il sito come luogo esclusivo in cui ricevere le comunicazioni inerenti il Servizio ed i Contratti la cui esecuzione sia avvenuta per il tramite dello stesso Servizio. A tale fine, è in facoltà del Cliente procedere, anche tramite apposita procedura a distanza, all elezione speciale di domicilio, assumendosi ogni rischio derivante dall utilizzo della casella di posta elettronica e/o il sito eletto dallo stesso Cliente per tale specifica destinazione. Art. 12 Modifica delle condizioni contrattuali 12.1 La Banca si riserva la facoltà di variare unilateralmente le presenti Norme Generali di Servizio per il caso di adeguamento delle stesse a disposizioni normative o regolamentari, ovvero per proprie esigenze organizzative Le comunicazioni saranno validamente fatte dalla Banca mediante lettera semplice, o mediante avviso sulle pagine Internet del Servizio, o tramite all ultimo indirizzo indicato dal Cliente, ovvero mediante avviso esposto nei locali della Banca aperti al pubblico, con preavviso di giorni 15 rispetto alla data di decorrenza comunicata, ferma la facoltà del Cliente di recedere entro 15 giorni. Art. 13 Condizioni Economiche e Modifiche delle stesse 13.1 Le condizioni economiche applicate ai Servizi/Prodotti vigenti al momento della conclusione del Contratto sono riportate in apposito documento Allegato al Contratto e/o ai Contratti e/o al Modulo di Richiesta. Resta inteso che, con riferimento ai Contratti, la cui efficacia è sospesa ai sensi dell articolo 6 del Contratto, il Cliente non dovrà pagare alcuna commissione alla Banca fino al momento in cui tali Contratti diventino efficaci, salva l applicazione di quanto disposto dal successivo articolo La Banca potrà prevedere diverse condizioni economiche da applicare al medesimo Servizio/Prodotto a seconda del mezzo utilizzato dal Cliente (i.e. Internet, Customer Service, Dipendenza) per effettuare le operazioni di interrogazione e/o disposizione La Banca renderà note mediante comunicazioni generalizzate sul Sito effettuate anche ai sensi e per gli effetti degli artt.118 e 119 del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385, e affissione di avvisi nelle Dipendenze le condizioni economiche di tutti i servizi/sistemi di comunicazione a distanza, compresi quelli che man mano verranno offerti alla clientela. Resta inteso che dette condizioni economiche saranno applicate ai Clienti che, avendo sottoscritto il presente Contratto, si potranno avvalere dei suddetti servizi/sistemi di comunicazione a distanza, comunque secondo le modalità che la Banca indicherà nel Sito e/o con altre comunicazioni. Nel caso in cui le applicazioni e/o le modificazioni delle condizioni economiche non abbiano carattere generalizzato tra la clientela, la Banca potrà procedere in dette applicazioni e/o modificazioni mediante avviso sulle pagine internet del Servizio e/o comunicazioni individuali, anche via , a ciascun Cliente interessato. In ogni caso, posto il principio contrattuale di silenzio-assenso convenuto con il Cliente, questi potrà rifiutare le mutate condizioni recedendo liberamente dai rapporti in essere entro 15 giorni dalla data delle suddette comunicazioni La Banca si riserva la facoltà di modificare le condizioni economiche applicate ai Servizi/Prodotti, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui agli artt. 118 e 119 del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385 e delle relative disposizioni di attuazione. La Banca inoltre rende noto che, per ragioni commerciali, nell ambito della propria clientela le condizioni economiche di qualsiasi servizio fornito dalla Banca stessa potranno essere differenti. Art. 14 Nuovi Servizi e Varie 14.1 I Contratti che il Cliente intenda concludere e/o attivare e/o disporre attraverso il Servizio restano disciplinati dalle relative condizioni generali di contratto. Le presenti Norme Generali di Servizio prevarranno rispetto alle condizioni generali dei Contratti, limitatamente alle relative modalità di conclusione, attivazione, disposizione e rischio di operatività La Banca potrà offrire in ogni momento nuovi servizi e/o prodotti la cui accettazione, da parte del Cliente, potrà avvenire mediante il materiale utilizzo degli stessi. In tali ipotesi, tali nuovi servizi e/o prodotti risulteranno disciplinati dalle presenti Norme Generali di Servizio, se del caso integrate da specifiche previsioni contrattuali tipiche di ciascun nuovo servizio e/o prodotto. Siffatte condizioni contrattuali diverranno parte integrante delle presenti Norme Generali di Servizio a seguito della loro pubblicazione sul Sito 14.3 Il Contratto non può essere ceduto a terzi. Qualsiasi atto di disposizione del Cliente in merito non avrà alcun effetto per la Banca Eventuali impegni scritti o verbali di agenti, promotori, distributori e/o collaboratori autonomi della Banca vincolano quest ultima soltanto in caso di sua espressa conferma scritta Cataloghi, offerte, pubblicità o altri documenti promozionali hanno valore puramente indicativo e, salvo diverso accordo scritto tra le parti, non possono considerarsi in alcun modo parti integranti e/o sostanziali del Contratto, né derogare alle presenti Condizioni Generali di Contratto. Art. 15 Operazioni di informazione 15.1 Le informazioni relative a saldi e movimenti vengono fornite dalla Banca attraverso i canali attualmente disponibili o che verranno in seguito resi disponibili (Internet, GSM, WEB TV, ecc.) per ottimizzare con reciproco vantaggio il rapporto con il Cliente, fermo restando che le stesse trovano unica e probante conferma negli estratti conto che, nei tempi e modi concordati, vengono periodicamente inviati dalla Banca. Art. 16 Spese a carico del Cliente 16.1 Sono interamente a carico del Cliente: le spese telefoniche richieste dal proprio gestore di telefonia, i costi dell accesso a Internet, delle necessarie attrezzature per l utilizzo del Servizio, le spese per eventuali software personalizzati a seconda delle esigenze volta a volta manifestate, gli importi dei canoni periodici stabiliti dalla Banca per la prestazione dei Servizi e fissati nell apposito allegato Le spese e gli oneri, anche di carattere fiscale, inerenti e conseguenti al presente Contratto e/o ai Contratti sono a carico esclusivo del Cliente. Art. 17 Legge regolatrice 17.1 Il presente Contratto, le operazioni eseguite ed i Contratti conclusi a mezzo del Servizio sono regolati dalla legge italiana. Art. 18 Foro Competente Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 5/12 Copia per la Banca

6 18.1 Per qualunque controversia che potesse sorgere in dipendenza del presente contratto il Cliente e la Banca convengono che il Foro elettivo per chiamare in giudizio la Banca sia esclusivamente quello di Milano, mentre quest ultima potrà chiamare in giudizio il Cliente, a propria insindacabile scelta, sia dinanzi al Foro di Milano che dinanzi ad uno dei Fori competenti ai sensi degli artt. 18,19 e 20 c.p.c (Foro generale delle persone fisiche, Foro generale delle persone giuridiche e delle associazioni non riconosciute, Foro facoltativo per le cause relative a diritti di obbligazione). La disposizione di cui sopra non si applica qualora il Cliente rivesta la qualifica di consumatore ai sensi dell art bis cod. civ. ALLEGATO 2 NORME GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI INFORMAZIONI FINANZIARIE Art. 1 Premessa Il presente servizio è disciplinato dalle Norme Generali del Servizio Art. 2 Oggetto 2.1 Il Cliente potrà ottenere dalla Banca e/o da società convenzionate con la stessa Banca (es. informazioni finanziarie. In particolare il Cliente prende atto che i dati del mercato borsistico, italiano e internazionale, possono essere di pertinenza e proprietà di terzi, i quali sono i soli responsabili della esattezza e veridicità dei dati forniti e/o elaborati. Art. 3 Durata 3.1 Il contratto è a tempo indeterminato. Ciascuna parte ha il diritto di recedere in qualsiasi momento dal presente contratto. 3.2 In caso di recesso esercitato dal Cliente, quest ultimo perderà ogni diritto alla restituzione della eventuale quota di canone già versata e non utilizzata. Art. 4 Condizioni economiche e Modifiche contrattuali 4.1 Il Cliente si impegna a corrispondere alla Banca i canoni previsti in relazione alle caratteristiche del servizio La Banca e/o le società con essa convenzionate si riservano il diritto di modificare i canoni del servizio dandone comunicazione al Cliente all indirizzo di posta elettronica da questi comunicato alla Banca con il Modulo di Richiesta. Tali variazioni avranno efficacia automatica a decorrere dalla data che la Banca avrà provveduto a comunicare al Cliente contestualmente alla comunicazione dell aumento stesso. 4.3 La Banca si riserva la facoltà di modificare le condizioni economiche applicate ai Servizi/Prodotti, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui agli artt. 118 e 119 del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385 e delle relative disposizioni di attuazione. La Banca inoltre rende noto che, per ragioni commerciali, nell ambito della propria clientela le condizioni economiche di qualsiasi servizio fornito dalla Banca stessa potranno essere differenti. 4.4 Le modifiche delle condizioni contrattuali saranno possibili ai sensi e per gli effetti dell art.12 delle Norme Generali che regolano il Servizio Art. 5 Obblighi del Cliente 5.1. Il Cliente si impegna ad utilizzare il servizio erogatogli dalla Banca e/o dalle società convenzionate con la stessa Banca esclusivamente nell ambito del presente contratto e comunque per le proprie esigenze personali, escluso ogni diverso uso o scopo quale, a titolo meramente esemplificativo ma non esaustivo, la pubblicazione in qualsiasi forma, la comunicazione con terzi o la trasmissione dei dati sotto qualsiasi forma effettuata ed a qualsiasi titolo, anche gratuito Nessuna parte dei servizi forniti potrà essere in alcun modo riprodotta e trasmessa a terzi senza l espressa autorizzazione scritta da parte della banca I Clienti sono esclusivamente autorizzati, per medesimi fini di utilizzo strettamente personale di cui al comma precedente, a salvare, registrare, riformattare e stampare le informazioni ed i dati ottenuti tramite il Servizio Il Cliente sottoscrivendo il presente contratto dichiara e si impegna fin d ora a rendere disponibile, ove richiesto per iscritto, l accesso presso i propri uffici o comunque presso i luoghi ove sono situati gli Strumenti utilizzati per l utilizzo dei servizi oggetto del presente contratto Il presente contratto non è cedibile a terzi. Art. 6 Natura dei servizi trasmessi. Obblighi della Banca ed esclusione di responsabilità della Banca La Banca richiama espressamente l attenzione del Cliente sul fatto che tutti i dati e le notizie trasmesse hanno natura e scopo meramente informativo L utilizzo a qualsiasi titolo dei dati e delle informazioni ricevute dal Cliente tramite il Servizio è in ogni caso a completo rischio del Cliente. Art. 7 Diritti riservati 7.1. Ogni diritto di legge sui dati personali, sulle informazioni e sui servizi forniti nell ambito del presente contratto spetta esclusivamente alla Banca e/o ai rispettivi titolari Sono inoltre espressamente vietate la riproduzione e l uso dei marchi e di ogni altro segno distintivo di cui è Titolare la Banca o gli altri soggetti che con essa collaborano all erogazione del servizio. Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 6/12 Copia per la Banca

7 CONDIZIONI ECONOMICHE ALLEGATO 3 Documento di sintesi Conto corrente abilitato ai servizi Abilitazione al servizio Canone mensile Servizio Es tratto Conto e Contabili on line bonifici ordini singoli verso bpm* euro 0,75 bonifici ordini singoli verso altre banche* euro 0,75 bonifici ordini ricorrenti verso bpm* euro 0,65 (per ogni disposizione addebitata in conto corrente) bonifici ordini ricorrenti verso altra banche* euro 0,65 (per ogni disposizione addebitata in conto corrente) pagamento riba euro 0,75 pagamento bollettini postali (escluso spese postali) senza invio di cedola euro 1,25 con invio di cedola euro 1,75 Giroconti* Pagamenti Mav e Rav Pagamento utenze domiciliate a mezzo internet Pagamento imposte e tasse Gratuito Gratuito Disposizioni banking a mezzo internet euro 18/anno Gratuito Gratuito Gratuito Gratuito *La valuta di addebito su bonifici e giroconti è applicata retroattivamente rispetto alla valuta di accredito selezionata dal cliente. Bonifici verso altre banche 3 gg. Lavorativi + 1 gg. Fisso; bonifici verso bpm : 3 gg. Lavorativi; giroconti 1 gg. Lavorativo ** Profilo Banking Forfait è il profilo commissionale valido per 365 giorni dalla data di attivazione, attivabile a scelta del cliente. Alla scadenza vengono automaticamente ripristinate le commissioni previste dal profilo standard. E' comunque sempre possibile rinnovare l'attivazione del profilo banking forfait. Bankig forfait è attivo il giorno seguente la richiesta, che può avvenire tramite le pagine del sito oppure rivolgendosi direttamente alla propria agenzia. L'addebito del costo relativo a banking forfait è contestuale all'attivazione dello stesso e non viene rimborsato in caso di disattivazione effettuata prima della scadenza o di estinzione del rapporto di conto corrente. Commissioni trading negoziazione, raccolta ordini e collocamento a mezzo internet*** Trading base e trading base real Time Mercato azionario italiano, after hour e tlx ****,mercato telematico fondi (etf, fondi chiusi), mercato obbligazionario italia, titoli di stato, warrant e covered warrant, euromot Trading desk push Mercato azionario italiano, after hour e tlx ****,mercato telematico fondi (etf, fondi chiusi), mercato obbligazionario italia, titoli di stato, warrant e covered warrant, euromot Trading desk pro Mercato azionario italiano, after hour e tlx ****,mercato telematico fondi (etf, fondi chiusi), mercato obbligazionario italia, titoli di stato, warrant e covered warrant, euromot Commissione variabile 2,20 per mille per transazione minimo Euro 6 - massimo Euro 24 Commissione variabile 2,00 per mille per transazione minimo Euro 5 - massimo Euro 21 Commissione variabile 1,85 per mille per transazione minimo Euro 5 - massimo Euro 20 Borsa di Francoforte (XETRA) Borsa di Parigi (CAC40) Borsa di Amsterdam (AEX) Commissione variabile 1,00 per mille, minimo Euro 11spese fisse Euro12 per operazione Commissione variabile 1,20 per mille, minimo Euro 11 spese fisse Euro12 per operazione Commissione variabile 1,40 per mille, minimo Euro 11 spese fisse Euro12 per operazione Mercati Azionari USA : Nyse (Dow Jones Industrial Average) e Commissione variabile 1,00 per mille, minimo Euro 11 Nasdaq (Nasdaq 100) spese fisse Euro12 per operazione PER OPERAZIONI DI NEGOZIAZIONE, RACCOLTA ORDINI E COLLOCAMENTO EFFETTUATE TELEFONICAMENTE CAUSA INDISPONIBILITÀ DEL SERVIZIO IMPUTABILE A BPM, VERRANNO APPLICATE LE COMMISSIONI INTERNET *** Le commissioni variabili di negoziazione, ricezione e trasmissione di ordini relative alle operazioni disposte dalla clientela vengono, in ogni caso, arrotondate al quarto decimale, e ciò indipendentemente dalla valuta in cui è espressa ciascuna operazione. Tale circostanza può comportare, in alcune ipotesi, l applicazione di commissioni superiori a quelle che sarebbero dovute in mancanza di arrotondamento. **** Imposta di bollo su transazioni mercato tlx euro 0,03 ogni euro 51,64 di controvalore. Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 7 /12 Copia per la Banca

8 Financial tools/servizi di informativa finanziaria a mezzo internet disponibili all'attivazione Dati di Borsa Italia in tempo differito Dati Borse europee in tempo differito: Borsa di Francoforte (XETRA), Parigi (CAC40), Amsterdam (AEX) Dati Nyse (Dow Jones Industrial Average) e Nasdaq (Nasdaq 100) in tempo differito Analisi finanziaria by Banca Akr os Informativa fondi by Bipiemme SGR Rubriche, rassegna stampa, rumors by Spystocks gratuiti gratuiti gratuiti gratuite gratuita gratuite Piattaforme trading Trading Base servizio gratuito Trading Base Real Time canone mensile euro 3,00 Se si effettua almeno 1 eseguito di borsa a trimestre (*****) servizio gratuito Trading Desk Push canone mensile euro 4,00 Se si effettuano almeno 18 eseguiti di borsa a trimestre (*****) servizio gratuito Trading Desk Pro - canone mensile euro 16,00 Se si effettuano almeno 50 eseguiti di borsa a trimestre (*****) servizio gratuito Analisi tecnica e di rischio Adb market flash servizio gratuito Adb master- canone mensile euro 7,00 Se si effettuano almeno 50 eseguiti di borsa a trimestre (*****) servizio gratuito (*****) eseguiti devono intendersi solo le operazioni di investimento effettuate a mezzo mezzo Internet. Nel caso in cui i presupposti sottostanti alla concessione (utilizzo per scopi diversi da quelli dichiarati, appartenenza ad una categoria ovvero esistenza di un rapporto di lavoro con una ditta convenzionata con la Banca, ecc.) delle condizioni economiche sopraesposte dovessero rivelarsi inesistenti, la Banca provvederà a modificare, senza necessità di preventiva comunicazione, le suddette condizioni economiche nonché ad applicare il regime tributario vigente pro tempore in tema di imposta di bollo. In tal caso la Banca riconoscerà al cliente le condizioni economiche esposte nei Fogli Informativi pubblicati ai sensi degli art. 116 e segg. del D. Lgs. 385/93. LE ALTR E CONDIZIONI ECONOMICHE APPLICABILI AI SERVIZI GIA IN ESSERE PER LA BANCA ED IL CLIENTE SONO RIPORTATE NEI DOCUMENTI DI SINTESI GIA CONSEGNATI AL CLIENTE STESSO IN SEDE DI APERTURA DEI RELATIVI RAPPORTI Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 8 /12 Copia per la Banca

9 PRINCIPALI CLAUSOLE CONTRATTUALI CHE REGOLANO IL SERVIZIO Art. 2 Conclusione ed efficacia del Contratto 2.2 Con la sottoscrizione del Modulo di Richiesta, il Cliente accetta le presenti Norme Generali di Servizio, nonché le condizioni generali di contratto di tutti i Servizi/Prodotti fruibili tramite il Servizio. Successivamente all espletamento da parte della Banca delle procedure di verifica della documentazione pervenuta, la Banca provvederà ad inviare al Cliente conferma della conclusione del Contratto e degli eventuali Contratti. L attivazione del Servizio potrà essere effettuata dalla Banca anche tramite all indirizzo di posta elettronica precisato dal Cliente stesso nel Modulo di Richiesta, ovvero presso il domicilio speciale eletto dal Cliente. Resta inteso che il Contratto, salvo diverso accordo con la Banca, resterà comunque inefficace, e ciò indipendentemente dall invio della password iniziale, sino a che quest ultima non avrà ricevuto una provvista iniziale a valere sul conto corrente e/o sul dossier titoli aperto dal Cliente. 2.4 Il Cliente è consapevole che la mancata ricezione, da parte della Banca, della Documentazione Necessaria e, in generale, della documentazione da essa richiesta può determinare la sospensione dell efficacia del Servizio, nonché di ogni altro rapporto contrattuale che il medesimo Cliente intende aprire e fruire attraverso il Servizio stesso. Art. 3 Il Servizio 3.2 La Banca potrà rendere disponibili, a propria scelta e discrezione, modalità e sistemi di comunicazione o interazione con il Servizio alternativi e/o aggiuntivi a quelli iniziali, quali ad esempio GSM, WEB TV, nonché ogni altro sistema basato su tecnologie rese disponibili dal progresso tecnico. 3.3 Il rapporto con la Banca ha carattere di durata, restando inteso che il Servizio è esclusivamente una possibile modalità di comunicazione a distanza che, come tale, potrà subire interruzioni o sospensioni, anche senza preavviso. In tali circostanze il Cliente potrà rivolgersi direttamente alla Banca, presso la propria Dipendenza, o tramite il Custome r Service. Art. 4 Utilizzo del Servizio 4.6 La Banca, a suo insindacabile giudizio, potrà modificare i Sistemi di Identificazione e di sicurezza dandone preventiva comunicazione al Cliente. Il Cliente dovrà adeguarsi entro il termine stabilito dalla Banca ai nuovi Sistemi di Identificazione e sicurezza e, decorso tale termine, la Banca potrà sospendere l erogazione del Servizio, salva la facoltà del Cliente di recedere dal Contratto. 4.7 Il Cliente è consapevole che per la Banca il Sistema di Identificazione comporta l automatica attribuzione al Cliente stesso delle istruzioni ricevute, con un possibile effetto immediato sui beni e valori che il Cliente abbia disponibili presso la Banca. Il Cliente, pertanto, si obbliga a custodire il Sistema di Identificazione ad esso attribuito con la massima cura e riservatezza. In particolare, il Cliente non potrà trasferire, concedere in uso, e comunque rivelare a terzi, il proprio Sistema di Identificazione. In caso di furto, o perdita di riservatezza comunque riferibile al Sistema di Identificazione, il Cliente dovrà immediatamente denunciarlo per iscritto alla Banca, pur rimanendo comunque responsabile di ogni impiego del Servizio, e ciò fino al momento in cui detta denuncia sarà pervenuta alla Banca. Art. 5 Disponibilità del Servizio 5.2 Il Servizio potrà essere sospeso o interrotto in ogni momento, e ciò anche senza preavviso qualora si verificassero necessità di interventi tecnici ovvero altri eventi straordinari che possano pregiudicare la continuità del Servizio ovvero ancora la sua sicurezza. Saranno sempre possibili interruzioni del Servizio dovute a motivi tecnici, di sicurezza e di ordinaria e straordinaria manutenzione delle apparecchiature che permettono il collegamento. Ove possibile, le interruzioni ordinarie verranno preventivamente comunicate ai Clienti tramite messaggi nelle pagine del Sito o via . La Banca, quindi, non sarà responsabile della mancata fornitura del Servizio in conseguenza di cause ad essa non imputabili tra le quali si indicano, a titolo puramente esemplificativo, quelle dovute a difficoltà ed impossibilità di comunicazioni, a interruzioni nell erogazione dell energia elettrica, a scioperi anche del proprio personale o a fatti di terzi e, in genere, a ogni impedimento od ostacolo che non possa essere superato con l ordinaria diligenza. Il Cliente dà pertanto atto ed accetta la circostanza che non sussisterà alcuna responsabilità della Banca nei suoi confronti per inadempimenti dovuta a forza maggiore o a caso fortuito o ad eventi comunque al di fuori del suo controllo quali atti d imperio, guerre, sommosse, terremoti, inondazioni, incendi, interruzione delle linee dedicate di trasporto dati facenti parte delle strutture informatiche e/o telematiche della Banca e/o dai suoi fornitori di informazione. Art. 7 Rischi 7.4 Le Parti si danno reciprocamente atto che, tenuto conto della natura del Servizio, la Banca potrà sempre produrre, come prova dei contratti conclusi, delle operazioni eseguite, nonché di ogni comunicazione effettuata tramite il Servizio, le scritture registrate sui propri libri e le relative contabili indirizzate al Cliente, nonché eventuali ulteriori mezzi di prova ricavabili dai sistemi e dalle procedure (informatiche, telefoniche, ecc.) utilizzate per il funz ionamento del Servizio ed i rapporti con il Cliente. 7.6 Onde consentire la verifica della sicurezza, nonché di ogni altro aspetto connesso con l efficienza e la regolarità del Servizio, il Cliente accetta che la Banca possa, in ogni momento, sospendere a campione il Servizio, anche in corso di operazione, e rimettere la prosecuzione dello stesso al ricevimento delle conferme del caso. Art. 8 Limiti operativi 8.1 Per le operazioni dispositive il Cliente è tenuto ad operare, in ogni caso, entro i limiti operativi assegnati dalla Banca. Art. 11 Comunicazioni via Internet ed elezione speciale di domicilio 11.3 Il Cliente può indicare la propria casella di posta elettronica e/o il sito come luogo esclusivo in cui ricevere le comunicazioni inerenti il Servizio ed i Contratti la cui esecuzione sia avvenuta per il tramite dello stesso Servizio. A tale fine, è in facoltà del Cliente procedere, anche tramite apposita procedura a distanza, all elezione speciale di domicilio, assumendosi ogni rischio derivante dall utilizzo della casella di posta elettronica e/o il sito eletto dallo stesso Cliente per tale specifica destinazione. Art. 12 Modifica delle condizioni contrattuali 12.1 La Banca si riserva la facoltà di variare unilateralmente le presenti Norme Generali di Servizio per il caso di adeguamento delle stesse a disposizioni normative o regolamentari, ovvero per proprie esigenze organizzative Le comunicazioni saranno validamente fatte dalla Banca mediante lettera semplice, o mediante avviso sulle pagine Internet del Servizio, o tramite all ultimo indirizzo indicato dal Cliente, ovvero mediante avviso esposto nei locali della Banca aperti al pubblico, con preavviso di giorni 15 rispetto alla data di decorrenza comunicata, ferma la facoltà del Cliente di recedere entro 15 giorni. Art. 13 Condizioni Economiche e Modifiche delle stesse 13.1 Le condizioni economiche applicate ai Servizi/Prodotti vigenti al momento della conclusione del Contratto sono riportate in apposito documento Allegato al Contratto e/o ai Contratti e/o al Modulo di Richiesta. Resta inteso che, con Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 9 /12 Copia per la Banca

10 riferimento ai Contratti, la cui efficacia è sospesa ai sensi dell articolo 6 del Contratto, il Cliente non dovrà pagare alcuna commissione alla Banca fino al momento in cui tali Contratti diventino efficaci, salva l applicazione di quanto disposto dal successivo articolo La Banca renderà note mediante comunicazioni generalizzate sul Sito effettuate anche ai sensi e per gli effetti degli artt.118 e 119 del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385, e affissione di avvisi nelle Dipendenze le condizioni economiche di tutti i servizi/sistemi di comunicazione a distanza, compresi quelli che man mano verranno offerti alla clientela. Resta inteso che dette condizioni economiche saranno applicate ai Clienti che, avendo sottoscritto il presente Contratto, si potranno avvalere dei suddetti servizi/sistemi di comunicazione a distanza, comunque secondo le modalità che la Banca indicherà nel Sito e/o con altre comunicazioni. Nel caso in cui le applicazioni e/o le modificazioni delle condizioni economiche non abbiano carattere generalizzato tra la clientela, la Banca potrà procedere in dette applicazioni e/o modificazioni mediante mediante avviso sulle pagine internet del Servizio e/o comunicazioni individuali, anche via , a ciascun Cliente interessato. In ogni caso, posto il principio contrattuale di silenzio-assenso convenuto con il Cliente, questi potrà rifiutare le mutate condizioni recedendo liberamente dai rapporti in essere entro 15 giorni dalla data delle suddette comunicazioni La Banca si riserva la facoltà di modificare le condizioni economiche applicate ai Servizi/Prodotti, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui agli artt. 118 e 119 secondo comma, del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385 e delle relative disposizioni di attuazione. La Banca inoltre rende noto che, per ragioni commerciali, nell ambito della propria clientela le condizioni economiche di qualsiasi servizio fornito dalla Banca stessa potranno essere differenti. Art. 14 Nuovi Servizi e Varie 14.2 La Banca potrà offrire in ogni momento nuovi servizi e/o prodotti la cui accettazione, da parte del Cliente, potrà avvenire mediante il materiale utilizzo degli stessi. In tali ipotesi, tali nuovi servizi e/o prodotti risulteranno disciplinati dalle presenti Norme Generali di Servizio, se del caso integrate da specifiche previsioni contrattuali tipiche di ciascun nuovo servizio e/o prodotto. Siffatte condizioni contrattuali diverranno parte integrante delle presenti Norme Generali di Servizio a seguito della loro pubblicazione sul Sito 14.3 Il Contratto non può essere ceduto a terzi. Qualsiasi atto di disposizione del Cliente in merito non avrà alcun effetto per la Banca Eventuali impegni scritti o verbali di agenti, promotori, distributori e/o collaboratori autonomi della Banca vincolano quest ultima soltanto in caso di sua espressa conferma scritta. Art. 18 Foro Competente 18.1 Per qualunque controversia che potesse sorgere in dipendenza del presente contratto il Cliente e la Banca convengono che il Foro elettivo per chiamare in giudizio la Banca sia esclusivamente quello di Milano, mentre quest ultima potrà chiamare in giudizio il Cliente, a propria insindacabile scelta, sia dinanzi al Foro di Milano che dinanzi ad uno dei Fori competenti ai sensi degli artt. 18, 19 e 20 c.p.c. (Foro generale delle persone fisiche, Foro generale delle persone giuridiche e delle associazioni non riconosciute, Foro facoltativo per le cause relative a diritti di obbligazione). La disposizione di cui sopra non si applica qualora il Cliente rivesta la qualifica di consumatore ai sensi dell art bis cod. civ.. Il Cliente, apponendo la propria firma, dichiara di avere letto, compreso ed accettato tutto quanto sopra riportato nonché le condizioni e i termini contrattuali previsti negli Allegati 1, 2, nonché di aver preso visione dell Allegato 3 Documento di Sintesi che costituisce parte integrante e sostanziale del presente Contratto. Firma Intestatario I Firma Intestatario II Firma Intestatario III... Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 10 /12 Copia per la Banca

11 Comunicazioni via Internet ed Elezione Speciale di Domicilio: La Banca consente al Cliente di avvalersi del servizio di casella postale privata, il cui accesso nel Sito può avvenire a cura del Cliente stesso mediante utilizzo di Sistemi di Identificazione: Codice Cliente e Password. A tale fine, il Cliente può eleggere domicilio speciale presso la Banca che aprirà la predetta casella postale privata con accesso riservato nel Sito Resta inteso che, tale domiciliazione speciale sarà efficace esclusivamente per le comunicazioni rientranti nel servizio denominato Estratto Conto e Contabili on line, le cui caratteristiche sono pubblicate nel Sito Tutte le comunicazioni non ricomprese nel servizio Estratto Conto e Contabili on line, continueranno ad essere inviate al Cliente mediante posta ordinaria al domicilio di corrispondenza o alla residenza. Il Cliente che intende eleggere domicilio speciale per il servizio Estratto Conto e Contabili on line dà atto di essere consapevole dei rischi derivanti dall utilizzo di un sistema di rendicontazione disponibile on line in alternativa allo scritto, e che è onere e cura del Cliente provvedere alla tempestiva consultazione delle comunicazioni esistenti della Banca, la quale non è neppure tenuta a darne preavviso al Cliente. In considerazione della natura del servizio (attraverso sistemi di comunicazione a distanza), la Banca si riserva la facoltà di sospenderlo e/o interromperlo, valendo in tal caso, per ogni e qualsiasi comunicazione scritta, il diverso e più generale domicilio di corrispondenza. Il Cliente dichiara di volersi avvalere del servizio Contabili on line : Firma Intestatario I Firma Intestatario II Firma Intestatario III... CLAUSOLE VESSATORIE Per accettazione delle Norme che disciplinano il Servizio (Allegato 1) Agli effetti dell art e 1342 Cod. Civ. il Cliente dichiara di aver preso visione di tutti gli articoli e clausole delle NORME riportate nell allegato 1 e di approvare specificatamente le seguenti clausole: Artt. 2.2 e 2.4 (Conclusione del Contratto); Artt. 3.2 e 3.3 (Il Servizio); Artt. 4.6 e 4.7 (Utilizzo del Servizio); Art. 5.2 (Disponibilità del Servizio); Artt. 7.4 e 7.6 (Rischi); Art. 8.1 (Limiti operativi); Art (Comunicazioni via Internet ed Elezione speciale di domicilio); Artt e 12.2 (Modifica condizioni contrattuali); Artt. 13.1, 13.3 e 13.4 (Condizioni Economiche e relativa Modifica); Artt. 14.2, 14.3 e 14.4 (Nuovi Servizi e Varie); Art (Foro competente). Per accettazione delle NORME che regolano il contratto di fornitura di Informazioni finanziarie (Allegato 2). Agli effetti dell art e 1342 Cod. Civ. il Cliente dichiara di aver preso visione di tutti gli articoli e clausole delle NORME riportate nell allegato 3 e di approvare specificatamente le seguenti clausole: Art. 1 Richiamo alle Norme Generali del Servizio Art. 3.2 Recesso e perdita del corrispettivo pagato Art. 4.2 Modifica condizioni economiche Per espressa accettazione delle Clausole Vessatorie sopra richiamate, nonchè presa d atto delle suesposte avvertenze il cui contenuto il Cliente dichiara ulteriormente di avere letto e compreso integralmente: Firma Intestatario I Firma Intestatario II Firma Intestatario III Luogo. Data.././. Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 11/12 Copia per la Banca

12 INFORMATIVA PRECONTRATTUALE Il Cliente viene debitamente informato dalla Banca che: (i) è suo diritto richiedere copia completa del testo contrattuale idonea per la stipula e per una ponderata valutazione del contenuto; (ii) tale diritto non può essere sottoposto a termini e condizioni; (iii) la consegna della copia non sottoscritta per accettazione dal Cliente non impegna alla stipula del contratto. Il Cliente dichiara di: Volersi avvalere del suddetto diritto e riconosce di aver ricevuto copia completa del testo contrattuale Di non volersi avvalere del suddetto diritto DICHIARAZIONE DI AVVENUTA CONSEGNA Il Cliente dichiara e riconosce di aver ricevuto copia del presente Modulo di Richiesta, nonché dei relativi Alegati 1, 2 e 3: Firma Intestatario I Firma Intestatario II Firma Intestatario III Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 12/12 Copia per la Banca

13 Sede Sociale e Direzione: Piazza F. Meda 4, Milano Telefono (02) Telex POP BAN I Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi Iscr. Albo Gruppi Creditizi n Gruppo Bipiemme Banca Popolare di Milano Egregio Cliente Come da accordi con Voi intercorsi Vi confermiamo che, dalla data odierna, il Servizio da Voi sottoscritto è attivato alle condizioni e secondo le modalità riportate nel Modulo di Richiesta di seguito allegato in segno di nostra accettazione. Banca di Popolare di Milano.. Spett.le Banca Popolare di Milano Cod. Convenzione: Modulo di Richiesta del Servizio per correntisti Banca Popolare di Milano N C/C... AG... N dossier.. (N Totale di pagine:12) Dati anagrafici del CLIENTE (COSÌ INDICATO ANCHE IN CASO DI PIÙ INTESTATARI) I sottostanti campi devono essere obbligatoriamente compilati. Dati anagrafici Nome:. Codice Fiscale:... INTESTATARIO I Cognome: INTESTATARIO II (opzionale) Dati anagrafici Nome:. Cognome:... Codice Fiscale: INTESTATARIO III (opzionale) Dati anagrafici Nome:. Cognome:... Codice Fiscale: AVVERTENZA IN CASO DI PIU INTESTATARI Si ricorda che, limitatamente all utilizzo dei servizi di comunicazione a distanza con la Banca, in caso di più Intestatari il regime della cointestazione è necessariamente disgiunto, ai sensi e per gli effetti dell art. 2.6 delle Norme Generali che disciplinano il Servizio e ciò anche in eventuale deroga al regime prescelto a suo tempo dal Cliente nei contratti già in essere con BPM. Per tale ragione, le operazioni effettuate, mediante l uso della password assegnata, da parte di taluno dei contestatari, si riterranno validamente effettuate ed efficaci nei confronti di tutti i cointestatari. SERVIZIO Il presente Modulo di Richiesta consente al Cliente di richiedere l abilitazione per operare a distanza con la Banca relativamente ai servizi e rapporti disponibili sul sito fermo restando la necessità di aver concluso con la stessa Banca i relativi contratti. In ogni caso, al fine della suddetta abilitazione, il Cliente con la sottoscrizione del presente Modulo di Richiesta accetta le Norme Generali che regolano il Servizio di cui all Allegato 1, consapevole dei rischi e dei limiti evidenziati nell Allegato 1, in particolare agli articoli 4, 5 e 7. Mod Ed. 04/06 Pag. 1/ 12 Copia per il Cliente

14 Per evitare equivoci, e a migliore specificazione di quanto previsto all art. 6.1 delle Norme Generali che regolano il Servizio si precisa che quando il Cliente fa richiesta del Servizio aprendo solamente un rapporto di c/c (in questo caso denominato Il Conto- Servizio Bancario di Base), il Servizio sarà limitato alle operazioni previste nel foglio informativo descrittivo del predetto conto. Il Cliente dichiara di aver preso visione e letto attentamente tutti gli articoli, le clausole, le informazioni e avvertenze del presente Modulo di Richiesta, nonché le Norme Generali, le informazioni e le avvertenze contenute negli Allegati di seguito richiamati, derogando, tra l altro, alla forma scritta qualora prevista per gli ordini e le comunicazioni dai Contratti relativi ai Servizi/ Prodotti fruibili tramite il Servizio. AVVERTENZA: per chi è interessato all'utilizzo di anche per impartire ordini di borsa si ricorda che il presente modulo di richiesta non è sufficiente. Per poter operare mediante il servizio a distanza impartendo ordini di borsa è necessario che il Cliente abbia preventivamente sottoscritto anche il contratto relativo al servizio di negoziazione, raccolta ordini e collocamento, disponibile presso tutte le Agenzie BPM, prendendo attenta visione del documento sui rischi generali degli investimenti.per coloro che invece hanno già sottoscritto un contratto di negoziazione, ricezione e trasmissione ordini, collocamento di strumenti finanziari ed intendono avvalersi del servizio anche per conferire ordini di Borsa, si ricorda che la modalità di esecuzione del Servizio di Investimento online può indurre l investitore a moltiplicare le transazioni operando in una prospettiva intraday. Ciò può comportare per il cliente un aumento sia del rischio di perdite del proprio capitale, sia del costo delle commissioni. In ogni caso, il Cliente deve sempre essere consapevole che non esiste alcuna strategia di investimento che consenta di evitare il rischio di incorrere in perdite patrimoniali e che il trading on line, in determinate circostanze, può accentuare siffatto rischio, e ciò in considerazione sia della totale autonomia e velocità in cui desidera operare il Cliente, sia della materiale impossibilità per la Banca di valutare ex ante l'adeguatezza della strategia di investimento adottata dal Cilente stesso. LIMITI OPERATIVI Il Cliente prende atto ed accetta che l operatività non potrà eccedere il Margine Utilizzabile ovvero la somma algebrica del saldo disponobile, degli eventuali impegni ed affidamenti. L importo massimo per bonifico è di Euro 3000,00: tale limite può essere modificato su richiesta del cliente presso l agenzia di appartenenza. E possibile codificare i beneficiari abituali direttamente dal sito (on-line) o in agenzia (predeterminati). Questi ultimi possono avere limiti operativi diversi e personalizzati. La richiesta di variazione per l importo massimo di bonifico o di limiti per beneficiari predeterminati sarà valutata dall'agenzia di appartenenza la quale si riserverà l accettazione o meno della proposta. INFORMAZIONI FINANZIARIE Tutti i Clienti che ottengono l abilitazione al servizio possono usufruire gratuitamente, e sino a revoca, del Servizio Informazioni Finanziarie in tempo differito, le cui condizioni generali sono riportate nel documento Allegato sub 2. Il Servizio Informazioni Finanziarie sulla base delle medesime condizioni generali, può essere richiesto dal Cliente attraverso il sito anche in tempo reale ; in tal caso il servizio prevede l addebito delle condizioni economiche indicate nel doc. sub.3. Si precisa che il Servizio di Informazioni Finanziare attualmente non è disponibilie sul sito CONDIZIONI ECONOMICHE Al Cliente che opera in Internet tramite il Servizio vengono applicate le condizioni economiche specificate nel documento - Allegato sub 3, (che costituisce parte integrante e sostanziale del presente Contratto) restando inteso che, al di fuori dei canali Internet e tra il Cliente e la Banca rimangono apllicabili le condizioni contrattuali ed economiche come concluse con la stessa Banca. ALLEGATO 1 NORME GENERALI CHE REGOLANO IL SERVIZIO Definizioni Per Banca si intende la Banca Popolare di Milano soc. coop. a r.l. Per Dipendenza si intendono le Agenzie o Filiali della Banca. Per si intende il Servizio ed il relativo marchio registrato che lo contraddistingue, restando inteso che non è una società autonoma rispetto alla Banca, ma un ramo di azienda della stessa Banca distinto dal predetto marchio, nella disponibilità esclusiva del Gruppo facente capo alla Banca Popolare di Milano. Per Agenzia si intende l Ufficio Internet che la Banca ha specificamente dedicato per la gestione del Servizio con il Cliente. Per Utente si intende la persona, già correntista della Banca, interessata ad aprire un nuovo conto corrente ed eventualmente altri rapporti con la banca su cui operare tramite il Servizio. Per Nuovo Utente si intende la persona, non ancora correntista della Banca, interessata ad aprire un nuovo conto corrente ed altri eventuali rapporti contrattuali presso la Banca su cui operare tramite il Servizio. Per Cliente si intende la persona che accetta la proposta di Contratto della Banca e le presenti Norme Generali di Servizio inviando alla stessa Banca il Modulo di Richiesta del Servizio ed i relativi allegati debitamente compilati e sottoscritti. Per Parti si intendono le parti del presente Contratto. Per Servizio si intende la possibilità che la Banca offre al Cliente di effettuare a distanza le operazioni di interrogazione e di disposizione del conto corrente e di ogni altro eventuale rapporto contrattuale per il tramite dell Ufficio Per Sito si intende l insieme delle pagine WWW che supportano il Servizio disponibili in Internet all URL (dominio) oppure Mod Ed. 04/06 Pag. 2/12 Copia per il cliente

15 Per Sistemi di Identificazione si intende il Codice Cliente e relativa Password (numerazioni e/o codici numerici che consentono l identificazione del Cliente), ovvero i diversi sistemi e procedure di identificazione che la Banca dovesse adottare, previa comunicazione al Cliente. Per Modulo di Richiesta si intende la scheda predisposta dalla Banca, unitamente agli Allegati richiamati, e successivamente letti, compilati, confermati e sottoscritti da parte del Cliente. Per Documentazione Necessaria si intende la documentazione disponibile presso le Dipendenze e/o materialmente ottenibile attraverso il Sito o secondo altra modalità, indispensabile per la conclusione o l efficacia di un qualsiasi contratto con la Banca. A titolo di esempio si tratta dei seguenti dati e documenti: codice fiscale, carta d identità. Per Contratto si intende l accordo concluso tra la Banca e il Cliente relativo al Servizio e regolato dalle presenti Norme Generali di Servizio. Per Contratti si intendono gli accordi diversi dal Contratto conclusi tra la Banca e il Cliente relativi ai Servizi/Prodotti fruibili tramite il Servizio e regolati dalle relative Condizioni Generali di Contratto allegate al Modulo di richiesta. Per Norme Generali di Servizio si intendono le presenti condizioni generali di contratto che regolano il Servizio Per Servizi/Prodotti si intendono i servizi e i prodotti offerti dalla Banca al Cliente e fruibili tramite il Servizio. Art. 1 Ambito di Applicazione 1.1 Le presenti Norme Generali di Servizio si applicano al Cliente che intende usufruire del Servizio, consapevole dei rischi connessi alla trasmissione dei propri dati attraverso le reti di telecomunicazioni. Art. 2 Conclusione ed efficacia del Contratto 2.1 Il Modulo di Richiesta - con allegate le condizioni generali di contratto di tutti i Servizi/Prodotti fruibili tramite il Servizio - deve essere completato a cura del Cliente, compilando esclusivamente gli appositi spazi in relazione alle proprie esigenze, e, come qualsiasi altro modello contrattuale predisposto dalla Banca, non deve subire alterazioni da parte dello stesso Cliente. Tali alterazioni non saranno vincolanti per la Banca e, qualora introdotte, saranno considerate come non apposte dallo stesso Cliente, fatte salve le modifiche concordate per iscritto tra le parti. 2.2 Con la sottoscrizione del Modulo di Richiesta, il Cliente accetta le presenti Norme Generali di Servizio, nonché le condizioni generali di contratto di tutti i Servizi/Prodotti fruibili tramite il Servizio. Successivamente all espletamento da parte della Banca delle procedure di verifica della documentazione pervenuta, la Banca provvederà ad inviare al Cliente conferma della conclusione del Contratto e degli eventuali Contratti. L attivazione del Servizio potrà essere effettuata dalla Banca anche tramite all indirizzo di posta elettronica precisato dal Cliente stesso nel Modulo di Richiesta, ovvero presso il domicilio speciale eletto dal Cliente. Resta inteso che il Contratto, salvo diverso accordo con la Banca, resterà comunque inefficace, e ciò indipendentemente dall invio della password iniziale, sino a che quest ultima non avrà ricevuto una provvista iniziale a valere sul conto corrente e/o sul dossier titoli aperto dal Cliente. 2.3 Nel caso in cui si tratti di un Nuovo Utente, il Cliente si obbliga a far pervenire alla Banca anche la Documentazione Necessaria per l apertura del nuovo rapporto, come precisamente indicata nel Sito negli appositi spazi dedicati al Nuovo Utente. In ogni caso, anche per maggior tutela del Nuovo Utente, il Servizio sarà erogato a seguito della identificazione del Cliente. 2.4 Il Cliente è consapevole che la mancata ricezione, da parte della Banca, della Documentazione Necessaria e, in generale, della documentazione da essa richiesta può determinare la sospensione dell efficacia del Servizio, nonché di ogni altro rapporto contrattuale che il medesimo Cliente intende aprire e fruire attraverso il Servizio stesso. 2.5 Ad ogni fine di legge e di contratto, il Cliente garantisce alla Banca che, per ogni rapporto che aprirà a distanza, esso fornirà esclusivamente dati veritieri, completi e corretti. 2.6 Nel caso di rapporti cointestati a firme disgiunte, ogni cointestatario richiedente il Servizio dovrà sottoscrivere personalmente il Modulo di Richiesta, previamente compilato. Per ragioni operative, il Servizio non potrà essere attivato per conti cointestati a firme congiunte. La cointestazione del Contratto e dei Contratti con facoltà di firma disgiunta comporta l apertura di un dossier cointestato a tutti i contestatari nonché, per ragioni operative, di un sottoconto per ciascun cointestatario nel quale verranno depositati gli strumenti finanziari nominativi acquisiti dalla Banca per conto di chi, tra i cointestatari, avrà impartito le relative istruzioni, fermi restando tra i medesimi cointestatari gli effetti legali della scelta del regime cointestato. 2.7 Oltre alla comunicazione di attivazione del Servizio, la Banca darà conferma della conclusione del Contratto e degli eventuali Contratti, secondo il Modulo di Richiesta (e relativi Allegati) fatto pervenire dallo stesso Cliente. 2.8 Le modalità di conclusione del Contratto previste al presente articolo 2 si applicano anche ai Contratti, anche in deroga alle Condizioni Generali dei Contratti stessi. Art. 3 Il Servizio 3.1 Con la conclusione del Contratto, il Cliente che non sia già correntista della Banca deve aprire un nuovo conto corrente presso la Banca che gli permetterà di usufruire del Servizio attraverso l Ufficio Il Servizio consente al Cliente di effettuare le operazioni di interrogazione e di disposizione offerte dalla Banca in relazione ai Contratti conclusi dal Cliente. Il Servizio è intrattenuto con la Banca attraverso l Ufficio esclusivamente sotto il profilo operativo, il Cliente avrà le medesime limitazioni di un apertura di rapporto presso una qualsiasi delle Dipendenze. 3.2 La Banca potrà rendere disponibili, a propria scelta e discrezione, modalità e sistemi di comunicazione o interazione con il Servizio alternativi e/o aggiuntivi a quelli iniziali, quali ad esempio GSM, WEB TV, nonché ogni altro sistema basato su tecnologie rese disponibili dal progresso tecnico. 3.3 Il rapporto con la Banca ha carattere di durata, restando inteso che il Servizio è esclusivamente una possibile modalità di comunicazione a distanza che, come tale, potrà subire interruzioni o sospensioni, anche senza preavviso. In tali circostanze il Cliente potrà rivolgersi direttamente alla Banca, presso la propria Dipendenza, o tramite il Customer Service. 3.4 Il Sito sarà costituito da pagine accessibili al pubblico in generale e da pagine protette accessibili solo dai Clienti tramite i propri Sistemi di Identificazione. Tali pagine potranno supportare servizi e contenuti di diversa natura (informazione, giochi, ecc.). La Banca, a suo insindacabile giudizio, potrà aggiornare, eliminare, ampliare, ridurre e modificare in ogni modo i servizi e i contenuti del Sito Art. 4 Utilizzo del Servizio 4.1 Per accedere al Servizio, il Cliente deve utilizzare un personal computer collegato alla Banca tramite la rete Internet. Generalmente il collegamento al Servizio avviene tramite un personal computer singolo/server, un modem/router collegato ad esso ed un accesso alla rete Internet tramite fornitori di fiducia del Cliente. Il Cliente si fa carico della configurazione del proprio computer e di tutto quanto necessario per accedere al Sito Il Cliente dichiara e garantisce che il proprio sistema informatico (personal computer o altro) permette la stampa o il salvataggio su supporto duraturo di tutti i documenti inviatigli o comunque messigli a disposizione dalla Banca. 4.2 Il collegamento al Sito è possibile a qualsiasi ora del giorno, fermi restando i limiti imposti dall esecuzione in buona fede del contratto. Il Cliente è tenuto ad utilizzare il Servizio esclusivamente con le modalità indicate dalla Banca. 4.3 Il Cliente dovrà familiarizzare con i sistemi di accesso e di utilizzo del Servizio, studiando la Documentazione Informativa predisposta dalla Banca e disponibile sul Sito Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 3/12 Copia per il cliente

16 4.4 I Sistemi di Identificazione consentono l accesso al Servizio e l utilizzo dello stesso. 4.5 Il Codice Cliente e la Password iniziali vengono attribuiti automaticamente dalla Banca con una procedura riservata all atto dell adesione al Servizio e consegnati, in forma scritta, al Cliente in busta discreta e sigillata. Il Codice Cliente potrà essere inviato al Cliente anche tramite all indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente stesso nel Modulo di Richiesta. Il Cliente potrà richiedere, tutte le volte che lo riterrà opportuno, la variazione della Password, perfettamente consapevole del fatto che ogni variazione da egli richiesta incide sulla sicurezza delle proprie comunicazioni con la Banca. 4.6 La Banca, a suo insindacabile giudizio, potrà modificare i Sistemi di Identificazione e di sicurezza dandone preventiva comunicazione al Cliente. Il Cliente dovrà adeguarsi entro il termine stabilito dalla Banca ai nuovi Sistemi di Identificazione e sicurezza e, decorso tale termine, la Banca potrà sospendere l erogazione del Servizio, salva la facoltà del Cliente di recedere dal Contratto. 4.7 Il Cliente è consapevole che per la Banca il Sistema di Identificazione comporta l automatica attribuzione al Cliente stesso delle istruzioni ricevute, con un possibile effetto immediato sui beni e valori che il Cliente abbia disponibili presso la Banca. Il Cliente, pertanto, si obbliga a custodire il Sistema di Identificazione ad esso attribuito con la massima cura e riservatezza. In particolare, il Cliente non potrà trasferire, concedere in uso, e comunque rivelare a terzi, il proprio Sistema di Identificazione. In caso di furto, o perdita di riservatezza comunque riferibile al Sistema di Identificazione, il Cliente dovrà immediatamente denunciarlo per iscritto alla Banca, pur rimanendo comunque responsabile di ogni impiego del Servizio, e ciò fino al momento in cui detta denuncia sarà pervenuta alla Banca. 4.8 Nell utilizzare i servizi contenuti nel Sito il Cliente garantisce che qualunque messaggio e/o materiale immesso nel Sito del Servizio tramite il proprio Sistema di Identificazione è originale e comunque rispetta eventuali diritti di terzi, e non sarà in violazione di ordine pubblico e buon costume. La Banca non s impegna a controllare l operato dei Clienti, ma, qualora venisse occasionalmente a conoscenza di infrazioni alla presente disposizione, si riserva il diritto di cancellare siffatte comunicazioni del Cliente, riservandosi altresì la possibilità di ulteriori azioni a tutela della propria posizione. 4.9 Se il Cliente non effettuasse alcun accesso al Servizio, la Banca avrà assolto comunque i suoi obblighi contrattuali, senza che il Cliente possa pretendere restituzioni e/o risarcimenti In caso di nomina di procuratori (qualora ammessi dalla Banca e compatibili con il Servizio), il Cliente si impegna a far rispettare le presenti Norme Generali di Servizio anche ai propri procuratori, sempreché autorizzati, i quali dovranno comunque operare esclusivamente per il tramite di Sistemi di Identificazione ad essi specificamente attribuiti dalla Banca e a personale conoscenza del Cliente. In tali ipotesi, il Cliente avrà cura di vigilare in via esclusiva sull operato dei propri procuratori, mantenendo altresì l intera responsabilità per gli eventuali illeciti compiuti dai propri procuratori, e ciò anche nei confronti della Banca per il fatto di averli nominati. Art. 5 Disponibilità del Servizio 5.1 L utilizzo del Servizio è consentito dalle ore alle ore di ogni giorno, salvo quanto diversamente comunicato dalla Banca con apposite comunicazioni, telefoniche, via o mediante avvisi sul Sito 5.2 Il Servizio potrà essere sospeso o interrotto in ogni momento, e ciò anche senza preavviso qualora si verificassero necessità di interventi tecnici ovvero altri eventi straordinari che possano pregiudicare la continuità del Servizio ovvero ancora la sua sicurezza. Saranno sempre possibili interruzioni del Servizio dovute a motivi tecnici, di sicurezza e di ordinaria e straordinaria manutenzione delle apparecchiature che permettono il collegamento. Ove possibile, le interruzioni ordinarie verranno preventivamente comunicate ai Clienti tramite messaggi nelle pagine del Sito o via . La Banca, quindi, non sarà responsabile della mancata fornitura del Servizio in conseguenza di cause ad essa non imputabili tra le quali si indicano, a titolo puramente esemplificativo, quelle dovute a difficoltà ed impossibilità di comunicazioni, a interruzioni nell erogazione dell energia elettrica, a scioperi anche del proprio personale o a fatti di terzi e, in genere, a ogni impedimento od ostacolo che non possa essere superato con l ordinaria diligenza. Il Cliente dà pertanto atto ed accetta la circostanza che non sussisterà alcuna responsabilità della Banca nei suoi confronti per inadempimenti dovuta a forza maggiore o a caso fortuito o ad eventi comunque al di fuori del suo controllo quali atti d imperio, guerre, sommosse, terremoti, inondazioni, incendi, interruzione delle linee dedicate di trasporto dati facenti parte delle strutture informatiche e/o telematiche della Banca e/o dai suoi fornitori di informazione. 5.3 In caso di sospensione o interruzione del Servizio tramite la rete Internet, il Cliente potrà disporre del Servizio mediante il canale operativo alternativo offerto dal Customer Service nei limiti degli orari di funzionamento di detto servizio. Art. 6 Rapporti su cui operare 6.1 In forza del regolare accesso al Servizio, il Cliente avrà la facoltà di disporre a distanza dei rapporti contrattuali con la Banca, oppure di aprirne di nuovi, compatibilmente a quanto offerto a distanza dalla stessa Banca, e comunque nei limiti e con le modalità da essa disposti. 6.2 Il Cliente ha la facoltà di richiedere in qualsiasi momento alla Banca l esclusione e/o la chiusura di uno o più rapporti conclusi attraverso il Servizio. Art. 7 Rischi 7.1 Il Cliente è responsabile per l utilizzo, comunque e da chiunque effettuato, del Servizio per tutte le operazioni eseguite, tramite il proprio Sistema di Identificazione. 7.2 Poiché il Cliente verrà identificato da parte della Banca esclusivamente mediante la verifica del Sistema di Identificazione secondo quanto specificato all art. 3, lo stesso è tenuto a mantenere segreti tutti i codici riservati i quali, nell interesse del medesimo Cliente, non devono essere conservati insieme né annotati in un unico documento. 7.3 Il Cliente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo del Sistema di Identificazione nonché di ogni conseguenza dannosa che possa derivare dall utilizzo illegittimo, anche ad opera di terzi, e/o dallo smarrimento o sottrazione del Sistema di Identificazione stesso. 7.4 Le Parti si danno reciprocamente atto che, tenuto conto della natura del Servizio, la Banca potrà sempre produrre, come prova dei contratti conclusi, delle operazioni eseguite, nonché di ogni comunicazione effettuata tramite il Servizio, le scritture registrate sui propri libri e le relative contabili indirizzate al Cliente, nonché eventuali ulteriori mezzi di prova ricavabili dai sistemi e dalle procedure (informatiche, telefoniche, ecc.) utilizzate per il funzionamento del Servizio ed i rapporti con il Cliente. 7.5 Il Cliente si dichiara a conoscenza del fatto che, a livello internazionale, l utilizzo di sistemi telematici per la comunicazione aumenta i rischi normali di qualsiasi servizio a distanza; ne consegue che la fruizione del Servizio avviene per libera e consapevole scelta del Cliente, con accettazione del maggior grado di rischio. 7.6 Onde consentire la verifica della sicurezza, nonché di ogni altro aspetto coonesso con l efficienza e la regolarità del Servizio, il Cliente accetta che la Banca possa, in ogni momento, sospendere a campione il Servizio, anche in corso di operazione, e rimettere la prosecuzione dello stesso al ricevimento delle conferme del caso. Art. 8 Limiti operativi 8.1 Per le operazioni dispositive il Cliente è tenuto ad operare, in ogni caso, entro i limiti operativi assegnati dalla Banca. Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 4/12 Copia per il cliente

17 Art. 9 Blocco del Servizio 9.1 Al Cliente è data la possibilità di bloccare temporaneamente il Servizio mediante comunicazione da recapitarsi a mano alla Dipendenza, ovvero a mezzo Raccomandata R.R., ovvero tramite comunicazione telefonica al Customer Service, nei limiti degli orari di servizio dello stesso. 9.2 La Banca provvederà a bloccare il servizio entro e non oltre un giorno lavorativo successivo alla ricezione della sopracitata comunicazione. Art. 10 Customer Service e Phone Banking 10.1 La Banca metterà a disposizione del Cliente un Customer Service telefonico attraverso il quale offrirà al Cliente assistenza telefonica per fornire chiarimenti sul Servizio e, se del caso, prendere nota di eventuali malfunzionamenti riscontrati dal Cliente. Il Customer Service non ha lo scopo di fornire alla clientela un addestramento continuo in merito al funzionamento del Servizio, ragion per cui il Cliente prende atto ed accetta che la durata delle comunicazioni telefoniche sia limitata allo stretto necessario Il Customer Service permetterà inoltre al Cliente di fruire del Servizio mediante telefono a toni (Phone Banking), tramite operatore telefonico o meno, limitatamente ai Servizi/Prodotti supportati dal suddetto Customer Service. L utilizzo del Servizio tramite il Customer Service determinerà l addebito delle relative commissioni applicabili, che il Cliente avrà la cura e l onere di conoscere prima di operare con tale modalità di comunicazione a distanza L accesso al Customer Service sarà consentito solo per il tramite del Sistema di Identificazione. Il Customer Service sarà attivo dal lunedì al venerdì alle ore ed ai numeri telefonici che verranno comunicati al Cliente tramite il Sito salvo quanto diversamente comunicato dalla Banca per iscritto, via e- mail o attraverso il Sito Il Customer Service e/o il servizio di Phone Banking potrà essere sospeso o interrotto, per motivi tecnici o di forza maggiore, senza che possa la Banca essere tenuta responsabile delle conseguenze di tali sospensioni o interruzioni Ogni ulteriore informazione in merito al Customer Service e/o al Phone Banking fruibili dal Cliente è disponibile sul Sito Resta inteso che, per la sua natura, il Phone Banking non consente al Cliente di effettuare tutte le operazioni che, di norma, la Banca può rendere disponibili tramite Internet. Di conseguenza, il Cliente prende atto ed accetta siffatta limitazione d uso. Art. 11 Esecuzione degli ordini e relative Comunicazioni Comunicazioni via Internet ed elezione speciale di domicilio 11.1 Le comunicazioni e le disposizioni del Cliente alla Banca saranno eseguite nel più breve tempo possibile e, comunque, non oltre il quinto giorno lavorativo successivo al ricevimento dell ordine, salvo diverso minor termine quando previsto da norme imperative E facoltà della Banca rifiutare di assumere gli incarichi conferiti dal Cliente dandone comunicazione al medesimo senza obbligo di motivazione Il Cliente può indicare la propria casella di posta elettronica e/o il sito come luogo esclusivo in cui ricevere le comunicazioni inerenti il Servizio ed i Contratti la cui esecuzione sia avvenuta per il tramite dello stesso Servizio. A tale fine, è in facoltà del Cliente procedere, anche tramite apposita procedura a distanza, all elezione speciale di domicilio, assumendosi ogni rischio derivante dall utilizzo della casella di posta elettronica e/o il sito eletto dallo stesso Cliente per tale specifica destinazione. Art. 12 Modifica delle condizioni contrattuali 12.1 La Banca si riserva la facoltà di variare unilateralmente le presenti Norme Generali di Servizio per il caso di adeguamento delle stesse a disposizioni normative o regolamentari, ovvero per proprie esigenze organizzative Le comunicazioni saranno validamente fatte dalla Banca mediante lettera semplice, o mediante avviso sulle pagine Internet del Servizio, o tramite all ultimo indirizzo indicato dal Cliente, ovvero mediante avviso esposto nei locali della Banca aperti al pubblico, con preavviso di giorni 15 rispetto alla data di decorrenza comunicata, ferma la facoltà del Cliente di recedere entro 15 giorni. Art. 13 Condizioni Economiche e Modifiche delle stesse 13.1 Le condizioni economiche applicate ai Servizi/Prodotti vigenti al momento della conclusione del Contratto sono riportate in apposito documento Allegato al Contratto e/o ai Contratti e/o al Modulo di Richiesta. Resta inteso che, con riferimento ai Contratti, la cui efficacia è sospesa ai sensi dell articolo 6 del Contratto, il Cliente non dovrà pagare alcuna commissione alla Banca fino al momento in cui tali Contratti diventino efficaci, salva l applicazione di quanto disposto dal successivo articolo La Banca potrà prevedere diverse condizioni economiche da applicare al medesimo Servizio/Prodotto a seconda del mezzo utilizzato dal Cliente (i.e. Internet, Customer Service, Dipendenza) per effettuare le operazioni di interrogazione e/o disposizione La Banca renderà note mediante comunicazioni generalizzate sul Sito effettuate anche ai sensi e per gli effetti degli artt.118 e 119 del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385, e affissione di avvisi nelle Dipendenze le condizioni economiche di tutti i servizi/sistemi di comunicazione a distanza, compresi quelli che man mano verranno offerti alla clientela. Resta inteso che dette condizioni economiche saranno applicate ai Clienti che, avendo sottoscritto il presente Contratto, si potranno avvalere dei suddetti servizi/sistemi di comunicazione a distanza, comunque secondo le modalità che la Banca indicherà nel Sito e/o con altre comunicazioni. Nel caso in cui le applicazioni e/o le modificazioni delle condizioni economiche non abbiano carattere generalizzato tra la clientela, la Banca potrà procedere in dette applicazioni e/o modificazioni mediante avviso sulle pagine internet del Servizio e/o comunicazioni individuali, anche via , a ciascun Cliente interessato. In ogni caso, posto il principio contrattuale di silenzio-assenso convenuto con il Cliente, questi potrà rifiutare le mutate condizioni recedendo liberamente dai rapporti in essere entro 15 giorni dalla data delle suddette comunicazioni La Banca si riserva la facoltà di modificare le condizioni economiche applicate ai Servizi/Prodotti, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui agli artt. 118 e 119 del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385 e delle relative disposizioni di attuazione. La Banca inoltre rende noto che, per ragioni commerciali, nell ambito della propria clientela le condizioni economiche di qualsiasi servizio fornito dalla Banca stessa potranno essere differenti. Art. 14 Nuovi Servizi e Varie 14.1 I Contratti che il Cliente intenda concludere e/o attivare e/o disporre attraverso il Servizio restano disciplinati dalle relative condizioni generali di contratto. Le presenti Norme Generali di Servizio prevarranno rispetto alle condizioni generali dei Contratti, limitatamente alle relative modalità di conclusione, attivazione, disposizione e rischio di operatività La Banca potrà offrire in ogni momento nuovi servizi e/o prodotti la cui accettazione, da parte del Cliente, potrà avvenire mediante il materiale utilizzo degli stessi. In tali ipotesi, tali nuovi servizi e/o prodotti risulteranno disciplinati dalle presenti Norme Generali di Servizio, se del caso integrate da specifiche previsioni contrattuali tipiche di ciascun nuovo servizio e/o prodotto. Siffatte condizioni contrattuali diverranno parte integrante delle presenti Norme Generali di Servizio a seguito della loro pubblicazione sul Sito 14.3 Il Contratto non può essere ceduto a terzi. Qualsiasi atto di disposizione del Cliente in merito non avrà alcun effetto per la Banca. Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 5/12 Copia per il cliente

18 14.4 Eventuali impegni scritti o verbali di agenti, promotori, distributori e/o collaboratori autonomi della Banca vincolano quest ultima soltanto in caso di sua espressa conferma scritta Cataloghi, offerte, pubblicità o altri documenti promozionali hanno valore puramente indicativo e, salvo diverso accordo scritto tra le parti, non possono considerarsi in alcun modo parti integranti e/o sostanziali del Contratto, né derogare alle presenti Condizioni Generali di Contratto. Art. 15 Operazioni di informazione 15.1 Le informazioni relative a saldi e movimenti vengono fornite dalla Banca attraverso i canali attualmente disponibili o che verranno in seguito resi disponibili (Internet, GSM, WEB TV, ecc.) per ottimizzare con reciproco vantaggio il rapporto con il Cliente, fermo restando che le stesse trovano unica e probante conferma negli estratti conto che, nei tempi e modi concordati, vengono periodicamente inviati dalla Banca. Art. 16 Spese a carico del Cliente 16.1 Sono interamente a carico del Cliente: le spese telefoniche richieste dal proprio gestore di telefonia, i costi dell accesso a Internet, delle necessarie attrezzature per l utilizzo del Servizio, le spese per eventuali software personalizzati a seconda delle esigenze volta a volta ALLEGATO 2 manifestate, gli importi dei canoni periodici stabiliti dalla Banca per la prestazione dei Servizi e fissati nell apposito allegato Le spese e gli oneri, anche di carattere fiscale, inerenti e conseguenti al presente Contratto e/o ai Contratti sono a carico esclusivo del Cliente. Art. 17 Legge regolatrice 17.1 Il presente Contratto, le operazioni eseguite ed i Contratti conclusi a mezzo del Servizio sono regolati dalla legge italiana. Art. 18 Foro Competente 18.1 Per qualunque controversia che potesse sorgere in dipendenza del presente contratto il Cliente e la Banca convengono che il Foro elettivo per chiamare in giudizio la Banca sia esclusivamente quello di Milano, mentre quest ultima potrà chiamare in giudizio il Cliente, a propria insindacabile scelta, sia dinanzi al Foro di Milano che dinanzi ad uno dei Fori competenti ai sensi degli artt. 18,19 e 20 c.p.c (Foro generale delle persone fisiche, Foro generale delle persone giuridiche e delle associazioni non riconosciute, Foro facoltativo per le cause relative a diritti di obbligazione). La disposizione di cui sopra non si applica qualora il Cliente rivesta la qualifica di consumatore ai sensi dell art bis cod. civ. NORME GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI INFORMAZIONI FINANZIARIE Art. 1 Premessa Il presente servizio è disciplinato dalle Norme Generali del Servizio Art. 2 Oggetto 2.1 Il Cliente potrà ottenere dalla Banca e/o da società convenzionate con la stessa Banca (es. informazioni finanziarie. In particolare il Cliente prende atto che i dati del mercato borsistico, italiano e internazionale, possono essere di pertinenza e proprietà di terzi, i quali sono i soli responsabili della esattezza e veridicità dei dati forniti e/o elaborati. Art. 3 Durata 3.1 Il contratto è a tempo indeterminato. Ciascuna parte ha il diritto di recedere in qualsiasi momento dal presente contratto. 3.2 In caso di recesso esercitato dal Cliente, quest ultimo perderà ogni diritto alla restituzione della eventuale quota di canone già versata e non utilizzata. Art. 4 Condizioni economiche e Modifiche contrattuali 4.1 Il Cliente si impegna a corrispondere alla Banca i canoni previsti in relazione alle caratteristiche del servizio La Banca e/o le società con essa convenzionate si riservano il diritto di modificare i canoni del servizio dandone comunicazione al Cliente all indirizzo di posta elettronica da questi comunicato alla Banca con il Modulo di Richiesta. Tali variazioni avranno efficacia automatica a decorrere dalla data che la Banca avrà provveduto a comunicare al Cliente contestualmente alla comunicazione dell aumento stesso. 4.3 La Banca si riserva la facoltà di modificare le condizioni economiche applicate ai Servizi/Prodotti, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui agli artt. 118 e 119 del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385 e delle relative disposizioni di attuazione. La Banca inoltre rende noto che, per ragioni commerciali, nell ambito della propria clientela le condizioni economiche di qualsiasi servizio fornito dalla Banca stessa potranno essere differenti. 4.4 Le modifiche delle condizioni contrattuali saranno possibili ai sensi e per gli effetti dell art.12 delle Norme Generali che regolano il Servizio Art. 5 Obblighi del Cliente 5.1. Il Cliente si impegna ad utilizzare il servizio erogatogli dalla Banca e/o dalle società convenzionate con la stessa Banca esclusivamente nell ambito del presente contratto e comunque per le proprie esigenze personali, escluso ogni diverso uso o scopo quale, a titolo meramente esemplificativo ma non esaustivo, la pubblicazione in qualsiasi forma, la comunicazione con terzi o la trasmissione dei dati sotto qualsiasi forma effettuata ed a qualsiasi titolo, anche gratuito Nessuna parte dei servizi forniti potrà essere in alcun modo riprodotta e trasmessa a terzi senza l espressa autorizzazione scritta da parte della banca I Clienti sono esclusivamente autorizzati, per medesimi fini di utilizzo strettamente personale di cui al comma precedente, a salvare, registrare, riformattare e stampare le informazioni ed i dati ottenuti tramite il Servizio Il Cliente sottoscrivendo il presente contratto dichiara e si impegna fin d ora a rendere disponibile, ove richiesto per iscritto, l accesso presso i propri uffici o comunque presso i luoghi ove sono situati gli Strumenti utilizzati per l utilizzo dei servizi oggetto del presente contratto Il presente contratto non è cedibile a terzi. Art. 6 Natura dei servizi trasmessi. Obblighi della Banca ed esclusione di responsabilità della Banca La Banca richiama espressamente l attenzione del Cliente sul fatto che tutti i dati e le notizie trasmesse hanno natura e scopo meramente informativo L utilizzo a qualsiasi titolo dei dati e delle informazioni ricevute dal Cliente tramite il Servizio è in ogni caso a completo rischio del Cliente. Art. 7 Diritti riservati 7.1. Ogni diritto di legge sui dati personali, sulle informazioni e sui servizi forniti nell ambito del presente contratto spetta esclusivamente alla Banca e/o ai rispettivi titolari Sono inoltre espressamente vietate la riproduzione e l uso dei marchi e di ogni altro segno distintivo di cui è Titolare la Banca o gli altri soggetti che con essa collaborano all erogazione del servizio. Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 6/12 Copia per il cliente

19 CONDIZIONI ECONOMICHE ALLEGATO 3 Documento di sintesi Conto corrente abilitato ai servizi Abilitazione al servizio Canone mensile Servizio Estratto Conto e Contabili on line bonifici ordini singoli verso bpm* euro 0,75 bonifici ordini singoli verso altre banche* euro 0,75 bonifici ordini ricorrenti verso bpm* euro 0,65 (per ogni disposizione addebitata in conto corrente) bonifici ordini ricorrenti verso altra banche* euro 0,65 (per ogni disposizione addebitata in conto corrente) pagamento riba euro 0,75 pagamento bollettini postali (escluso spese postali) senza invio di cedola euro 1,25 con invio di cedola euro 1,75 Giroconti* Pagamenti Mav e Rav Pagamento utenze domiciliate a mezzo internet Pagamento imposte e tasse Gratuito Gratuito Disposizioni banking a mezzo internet euro 18/anno Gratuito Gratuito Gratuito Gratuito *La valuta di addebito su bonifici e giroconti è applicata retroattivamente rispetto alla valuta di accredito selezionata dal cliente. Bonifici verso altre banche 3 gg. Lavorativi + 1 gg. Fisso; bonifici verso bpm : 3 gg. Lavorativi; giroconti 1 gg. Lavorativo ** Profilo Banking Forfait è il profilo commissionale valido per 365 giorni dalla data di attivazione, attivabile a scelta del cliente. Alla scadenza vengono automaticamente ripristinate le commissioni previste dal profilo standard. E' comunque sempre possibile rinnovare l'attivazione del profilo banking forfait. Bankig forfait è attivo il giorno seguente la richiesta, che può avvenire tramite le pagine del sito oppure rivolgendosi direttamente alla propria agenzia. L'addebito del costo relativo a banking forfait è contestuale all'attivazione dello stesso e non viene rimborsato in caso di disattivazione effettuata prima della scadenza o di estinzione del rapporto di conto corrente. Commissioni trading negoziazione, raccolta ordini e collocamento a mezzo internet*** Trading base e trading base real time Mercato azionario italiano, after hour e tlx ****,mercato telematico fondi (etf, fondi chiusi), mercato obbligazionario italia, titoli di stato, warrant e covered warrant, euromot Trading desk push Mercato azionario italiano, after hour e tlx ****,mercato telematico fondi (etf, fondi chiusi), mercato obbligazionario italia, titoli di stato, warrant e covered warrant, euromot Trading desk pro Mercato azionario italiano, after hour e tlx ****,mercato telematico fondi (etf, fondi chiusi), mercato obbligazionario italia, titoli di stato, warrant e covered warrant, euromot Commissione variabile 2,20 per mille per transazione minimo Euro 6 - massimo Euro 24 Commissione variabile 2,00 per mille per transazione minimo Euro 5 - massimo Euro 21 Commissione variabile 1,85 per mille per transazione minimo Euro 5 - massimo Euro 20 Borsa di Francoforte (XETRA) Borsa di Parigi (CAC40) Borsa di Amsterdam (AEX) Commissione variabile 1,00 per mille, minimo Euro 11spese fisse Euro12 per operazione Commissione variabile 1,20 per mille, minimo Euro 11 spese fisse Euro12 per operazione Commissione variabile 1,40 per mille, minimo Euro 11 spese fisse Euro12 per operazione Mercati Azionari USA : Nyse (Dow Jones Industrial Average) e Commissione variabile 1,00 per mille, minimo Euro 11 Nasdaq (Nasdaq 100) spese fisse Euro12 per operazione PER OPERAZIONI DI NEGOZIAZIONE, RACCOLTA ORDINI E COLLOCAMENTO EFFETTUATE TELEFONICAMENTE CAUSA INDISPONIBILITÀ DEL SERVIZIO IMPUTABILE A BPM, VERRANNO APPLICATE LE COMMISSIONI INTERNET *** Le commissioni variabili di negoziazione, ricezione e trasmissione di ordini relative alle operazioni disposte dalla clientela vengono, in ogni caso, arrotondate al quarto decimale, e ciò indipendentemente dalla valuta in cui è espressa ciascuna operazione. Tale circostanza può comportare, in alcune ipotesi, l applicazione di commissioni superiori a quelle che sarebbero dovute in mancanza di arrotondamento. **** Imposta di bollo su transazioni mercato tlx euro 0,03 ogni euro 51,64 di controvalore. Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 7 /12 Copia per il cliente

20 Financial tools/servizi di informativa finanziaria a mezzo internet disponibili all'attivazione Dati di Borsa Italia in tempo differito Dati Borse europee in tempo differito: Borsa di Francoforte (XETRA), Parigi (CAC40), Amsterdam (AEX) Dati Nyse (Dow Jones Industrial Average) e Nasdaq (Nasdaq 100) in tempo differito Analisi finanziaria by Banca Akros Informativa fondi by Bipiemme SGR Rubriche, rassegna stampa, rumors by Spystocks gratuiti gratuiti gratuiti gratuite gratuita gratuite Piattaforme trading Trading Base servizio gratuito Trading Base Real Time - canone mensile euro 3,00 Se si effettua almeno 1 eseguito di borsa a trimestre (*****) servizio gratuito Trading Desk Push canone mensile euro 4,00 Se si effettuano almeno 18 eseguiti di borsa a trimestre (*****) servizio gratuito Trading Desk Pro - canone mensile euro 16,00 Se si effettuano almeno 50 eseguiti di borsa a trimestre (*****) servizio gratuito Analisi tecnica e di rischio Adb market flash servizio gratuito Adb master- canone mensile euro 7,00 Se si effettuano almeno 50 eseguiti di borsa a trimestre (*****) servizio gratuito (*****) eseguiti devono intendersi solo le operazioni di investimento effettuate a mezzo mezzo Internet. Nel caso in cui i presupposti sottostanti alla concessione (utilizzo per scopi diversi da quelli dichiarati, appartenenza ad una categoria ovvero esistenza di un rapporto di lavoro con una ditta convenzionata con la Banca, ecc.) delle condizioni economiche sopraesposte dovessero rivelarsi inesistenti, la Banca provvederà a modificare, senza necessità di preventiva comunicazione, le suddette condizioni economiche nonché ad applicare il regime tributario vigente pro tempore in tema di imposta di bollo. In tal caso la Banc a riconoscerà al cliente le condizioni economiche esposte nei Fogli Informativi pubblicati ai sensi degli art. 116 e segg. del D. Lgs. 385/93. LE ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE APPLICABILI AI SERVIZI GIA IN ESSERE PER LA BANCA ED IL CLIENTE SONO RIPORTATE NEI DOCUMENTI DI SINTESI GIA CONSEGNATI AL CLIENTE STESSO IN SEDE DI APERTURA DEI RELATIVI RAPPORTI Mod.4174 Ed. 04/06 Pag. 8 /12 Copia per il cliente

Servizio di Internet Banking per Privati " www.bpmbanking.it - Privati "

Servizio di Internet Banking per Privati  www.bpmbanking.it - Privati Foglio N. 19.0.MC informativo Redatto in ottemperanza alla deliberazione CICR del 4 marzo 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 72 del 27 marzo del 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza emanate dalla

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari 15/03/2010 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari INFORMAZIONI SULLA BANCA SERVIZIO BY WEB (servizio di home banking offerto

Dettagli

Conto @me. Il conto corrente on line da gestire in autonomia.

Conto @me. Il conto corrente on line da gestire in autonomia. Conto @me. Il conto corrente on line da gestire in autonomia. 3,90% d interesse lordo che diventa 4,25% con almeno 18 eseguiti di borsa a trimestre. Zero costi di apertura e di gestione. Zero costi di

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO "SEN. PIETRO GRAMMATICO" - PACECO

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SEN. PIETRO GRAMMATICO - PACECO Sezione I - Informazioni sulla Banca BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SEN. PIETRO GRAMMATICO DI PACECO Società Cooperativa Sede Legale e Amministrativa: Via Amendola, 11/13 91027 Paceco (TP) Sito internet:

Dettagli

29 FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di Internet Banking Plus

29 FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di Internet Banking Plus 29 FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di Internet Banking Plus Sezione I: Informazioni sulla Banca Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale:

Dettagli

SMS ricevuti dal servizio di Mobile Banking

SMS ricevuti dal servizio di Mobile Banking QRYHPEUH )RJOLR,QIRUPDWLYR Pag. 1 / 5 08/7,&$1$/,7$,17(*5$7$²,1),1,7$ &$5$77(5,67,&+((5,6&+,7,3,&,'(/6(59,=,2 '(6&5,=,21( 6(59,=,&2//(*$7,( $&&(6625, 5,6&+,7,3,&, ll servizio di Multicanalità Integrata

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887)

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Sezione I Informazioni sulla banca Banca S. Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca

Dettagli

INTESTATARIO I. Dati anagrafici Nome:. Cognome:... Nato a: Prov. il:... Residente in: (via). Sesso: M F Codice Fiscale:. Cittadinanza...

INTESTATARIO I. Dati anagrafici Nome:. Cognome:... Nato a: Prov. il:... Residente in: (via). Sesso: M F Codice Fiscale:. Cittadinanza... 0 www.webank.it Spett.le BANCA POPOLARE DI MILANO Modulo di Richiesta DATI ANAGRAFICI DEL CLIENTE (COSÌ INDICATO ANCHE IN CASO DI PIÙ INTESTATARI) I campi contrassegnati dal simbolo * non devono essere

Dettagli

BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA SEZIONE 1.19.06 - SERVIZI TELEMATICI - BPERTOL - AGGIORNAMENTO 15/02/2008

BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA SEZIONE 1.19.06 - SERVIZI TELEMATICI - BPERTOL - AGGIORNAMENTO 15/02/2008 SERVIZI TELEMATICI BPERTOL SEZ. I) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA (codice ABI 5387.6) Società cooperativa con sede legale e amministrativa in Modena, via San Carlo n. 8/20

Dettagli

Foglio informativo relativo al contratto INBANK/Internet Banking

Foglio informativo relativo al contratto INBANK/Internet Banking Foglio informativo relativo al contratto INBANK/Internet Banking Sezione I - Informazioni sulla Banca Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno sede legale ed amministrativa: Via IV Novembre,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Servizi INTERNET BANKING

FOGLIO INFORMATIVO Servizi INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Iscrizione in albi e/o registri Indirizzo della sede legale FOGLIO INFORMATIVO Servizi INTERNET BANKING Banca Euromobiliare S.p.A. Iscritta all Albo delle Banche

Dettagli

Foglio Informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 40 Data ultimo aggiornamento: 13/11/2014 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio Informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 40 Data ultimo aggiornamento: 13/11/2014 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 40 Data ultimo aggiornamento: 13/11/2014 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. Capitale Sociale: 573.000.000

Dettagli

CHE COSA È IL DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA O CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE

CHE COSA È IL DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA O CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA O CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E DI STRUMENTI FINANZIARI E SERVIZI DI INVESTIMENTO (NEGOZIAZIONE, ESECUZIONE DI ORDINI PER CONTO DEI CLIENTI, RICEZIONE

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE SUI CONTRATTI E SERVIZI A DISTANZA (Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n.

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE SUI CONTRATTI E SERVIZI A DISTANZA (Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. INFORMATIVA PRECONTRATTUALE SUI CONTRATTI E SERVIZI A DISTANZA (Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206) AVVERTENZA PRELIMINARE: la presente ha valore di informativa precontrattuale

Dettagli

FUNZIONI DISPONIBILI CON I DIVERSI SERVIZI INBANK. Funzioni. dispositive:

FUNZIONI DISPONIBILI CON I DIVERSI SERVIZI INBANK. Funzioni. dispositive: INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DEL CENTROVENETO Credito Cooperativo S.C. - Longare Via Ponte di Costozza, 12 36023 Longare (VI) Tel.: 0444 214 111 Fax: 0444 555 844 Email: segreteria@centroveneto.it Sito

Dettagli

Condizioni Generali di Fornitura del Servizio QUiCK

Condizioni Generali di Fornitura del Servizio QUiCK Condizioni Generali di Fornitura del Servizio QUiCK (edizione settembre 2014) 1. Oggetto 1.1. Il Servizio QUiCK consente di gestire in modalità elettronica, attraverso la connessione al sito https://bitservices.borsaitaliana.it/bitprd/

Dettagli

Servizio by Web. Informazioni sulla Banca. Caratteristiche e rischi tipici del Prodotto/Servizio SERVIZIO BY WEB TRADE ON LINE

Servizio by Web. Informazioni sulla Banca. Caratteristiche e rischi tipici del Prodotto/Servizio SERVIZIO BY WEB TRADE ON LINE 01/10/2009 FOGLIO INFORMATIVO Ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio by Web Informazioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO PSD INFORMAZIONI SULLA BANCA DOCUMENTO INFORMATIVO PSD

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO PSD INFORMAZIONI SULLA BANCA DOCUMENTO INFORMATIVO PSD INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e Forma Giuridica: Banca di Credito Peloritano S.p.A Sede Legale e Direzione Generale: 98122 Messina [ME] Via Oratorio San Francesco, 2 Capitale sociale al 31.12.2014:

Dettagli

N. documento d identità (Carta d identità, Patente, Passaporto) Rilasciato/Rinnovato il. (da indicare solo per il servizio sms)

N. documento d identità (Carta d identità, Patente, Passaporto) Rilasciato/Rinnovato il. (da indicare solo per il servizio sms) Alla BANCA SELLA HOLDING S.p.A. Via Italia n 2 13900 Biella ALLEGATO AL CONTRATTO DI CARTA DI CREDITO Data: Con riferimento alla mia/nostra richiesta di adesione al/i Servizio/i sotto indicato/i, con la

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Il contratto tra cliente e Banca Privata Leasing è costituito da tre elementi: queste Condizioni Generali; il Foglio informativo

Dettagli

We@bank - "Conto @me"

We@bank - Conto @me Foglio N. 4.18.0.MC informativo Redatto in ottemperanza alla deliberazione CICR del 4 marzo 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 72 del 27 marzo del 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza emanate

Dettagli

Foglio informativo n. 011/026. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per privati.

Foglio informativo n. 011/026. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per privati. Foglio informativo n. 011/026. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per privati. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San

Dettagli

CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO CONTO TIME DEPOSIT 365. Richiesta nr. DOCUMENTO DI SINTESI

CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO CONTO TIME DEPOSIT 365. Richiesta nr. DOCUMENTO DI SINTESI Santander Consumer Bank S.p.A. - Direzione Generale Via Nizza 262, 10126 TORINO Tel. 011.63.19.111 Fax 011.63.19.119 - Cap. Soc. 512.000.000 i.v. - C.F./P. IVA/R.I. 05634190010 - Codice ABI 03191 Iscritta

Dettagli

Contratto idoneo per la stipula La consegna non obbliga le parti alla stipula del contratto

Contratto idoneo per la stipula La consegna non obbliga le parti alla stipula del contratto Contratto idoneo per la stipula La consegna non obbliga le parti alla stipula del contratto Santander Consumer Bank S.p.A. - Direzione Generale Via Nizza 262, 10126 TORINO Tel. 011.63.19.111 Fax 011.63.19.119

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.Lgs. 385 DEL 1/9/1993 DELIBERA CICR DEL 4/3/2003

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.Lgs. 385 DEL 1/9/1993 DELIBERA CICR DEL 4/3/2003 BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI FORNACETTE S.C.P.A. Sede Legale e amministrativa: via Tosco Romagnola n. 101/A Fornacette (PI). Tel. 0587281111 fax 0587281242. Codice ABI 08562.1 Iscritta all albo delle

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Remote Banking TELEMACO

FOGLIO INFORMATIVO. Remote Banking TELEMACO FOGLIO INFORMATIVO Remote Banking TELEMACO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle Banche (n.5350) e all Albo dei Gruppi bancari

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Telefono: 051/6571111

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Relax Banking (L internet banking del Credito Cooperativo)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Relax Banking (L internet banking del Credito Cooperativo) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Relax Banking (L internet banking del Credito Cooperativo) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cagliari Soc. Coop. Viale Armando Diaz, 107/109-09125

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Sezione I - Informazioni sulla Banca 31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale:

Dettagli

SERVIZIO DI BANCA MULTICANALE

SERVIZIO DI BANCA MULTICANALE Foglio Informativo n GP09 aggiornamento n 006 data ultimo aggiornamento 11.02.2013 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DEL SERVIZIO INTERNET BANKING TRADING ON LINE

FOGLIO INFORMATIVO DEL SERVIZIO INTERNET BANKING TRADING ON LINE FOGLIO INFORMATIVO DEL SERVIZIO INTERNET BANKING TRADING ON LINE Il servizio si articola in due Profili che il Cliente può scegliere : - FAMILY - PROFESSIONAL INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma

Dettagli

RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura

RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura In duplice copia (una copia firmata per accettazione da restituire al Cliente con Raccomandata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto,

Dettagli

Bancomat/Pagobancomat - FastPay

Bancomat/Pagobancomat - FastPay Foglio N. 4.03.0.MC informativo Redatto in ottemperanza alla deliberazione CICR del 4 marzo 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 72 del 27 marzo del 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza emanate

Dettagli

Norme contrattuali che regolano i servizi bancari e finanziari prestati da Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. Conto corrente n.

Norme contrattuali che regolano i servizi bancari e finanziari prestati da Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. Conto corrente n. Conto Vedo Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.Lgs.n.385/1993) Norme contrattuali che regolano i servizi bancari e finanziari prestati da Allianz Bank Financial

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Estero: negoziazione assegni

FOGLIO INFORMATIVO Estero: negoziazione assegni FOGLIO INFORMATIVO Estero: negoziazione assegni INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle Banche (n.5350) e all Albo dei Gruppi

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MITO (Multichannel Internet Trading On line)

FOGLIO INFORMATIVO MITO (Multichannel Internet Trading On line) Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari FOGLIO INFORMATIVO MITO (Multichannel Internet Trading On line) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINANZIARIA INTERNAZIONALE S.P.A.

Dettagli

Oggetto: adesione al Gruppo di Acquisto Energia e al relativo Servizio ENERGY SHARING

Oggetto: adesione al Gruppo di Acquisto Energia e al relativo Servizio ENERGY SHARING Modulo accompagnatorio dell adesione al Servizio Spett.le Cesve S.p.a. Via Longhin, 1 35129 Padova Oggetto: adesione al Gruppo di Acquisto Energia e al relativo Servizio ENERGY SHARING La sottoscritta:...

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CARTACONTOIBL

FOGLIO INFORMATIVO CARTACONTOIBL CARTACONTOIBL NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO S.P.A. - IBL BANCA Sede sociale in Roma Via Campo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : denominato anche Contratto per l uso del Servizio Indagini Finanziarie indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELAX BANKING

FOGLIO INFORMATIVO RELAX BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a RELAX BANKING Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via Provinciale del Corticato Tel: 0975

Dettagli

AGENZI@BPB SERVIZIO DI INTERNET BANKING

AGENZI@BPB SERVIZIO DI INTERNET BANKING FOGLIO INFORMATIVO (Decreto legislativo n. 385/93 - Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari) Informazioni sulla Banca CASSA DI RISPARMIO DI ORVIETO S.P.A. AGENZI@BPB SERVIZIO DI INTERNET BANKING

Dettagli

REGOLAMENTO PER I PRESTITI SOCIALI

REGOLAMENTO PER I PRESTITI SOCIALI EDIFICATRICE UGUAGLIANZA SOCIETA' COOPERATIVA Sede in Via G. Rotondi, 93-20037 PADERNO DUGNANO (MI) Cod. Fisc. 03268360157 - Partita IVA 00746290964 Iscr. all Albo delle Coop. a Mut. Prev. al n. A164305

Dettagli

CARTA PREPAGATA TASCA

CARTA PREPAGATA TASCA Iccrea Banca SpA Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma CARTA PREPAGATA TASCA FOGLIO INFORMATIVO Ai sensi della delibera C.I.C.R. del 4 marzo 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia del

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico:

Dettagli

Dati per l accesso e la gestione del Servizio Deposito Sicuro

Dati per l accesso e la gestione del Servizio Deposito Sicuro Filiale 398 Filiale On Line Il documento è conforme al contratto idoneo per la stipula e non impegna né la banca né il cliente alla conclusione del contratto. La Banca si riserva di modificare il contenuto

Dettagli

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE GENIUS CARD

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE GENIUS CARD Foglio Informativo n GP42 aggiornamento n 009 data ultimo aggiornamento 30.12.2011 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

E-BANKING ONBANK/CORPORATE BANKING INTERBANCARIO

E-BANKING ONBANK/CORPORATE BANKING INTERBANCARIO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. E-BANKING ONBANK/CORPORATE BANKING INTERBANCARIO Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale di

Dettagli

48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS

48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS Sezione I - Informazioni sulla Banca 48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale: Boves Piazza

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela. Internet Banking

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela. Internet Banking Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela Internet Banking INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della Provincia di Rimini società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO HOME BANKING MITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL SERVIZIO MITO

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO HOME BANKING MITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL SERVIZIO MITO SERVIZIO HOME BANKING MITO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet:

Dettagli

Principali operazioni con Internet Banking

Principali operazioni con Internet Banking INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email: info@bccbarlassina.it - Sito internet:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. APPROVAZIONE. Tutti gli aspetti di ideazione e programmazione delle attività di comunicazione dovranno essere approvati dal Cliente prima di passare alla fase esecutiva

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA. CHE COS E IL SERVIZIO Operazioni di Internet Banking. Foglio Informativo nr:11/s Operazioni di Internet Banking

INFORMAZIONI SULLA BANCA. CHE COS E IL SERVIZIO Operazioni di Internet Banking. Foglio Informativo nr:11/s Operazioni di Internet Banking INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione legale: VIBanca Banca di Credito Cooperativo di S.Pietro in Vincio s.c. Sede legale e Amministrativa: Via Provinciale Lucchese, 125/B Tel.: 0573/91391 Fax: 0573/572442

Dettagli

Foglio Informativo n. STD1 Aggiornamento n. 24 Data ultimo aggiornamento 14/10/13 FOGLIO INFORMATIVO CONTO TIME DEPOSIT INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio Informativo n. STD1 Aggiornamento n. 24 Data ultimo aggiornamento 14/10/13 FOGLIO INFORMATIVO CONTO TIME DEPOSIT INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo n. STD1 Aggiornamento n. 24 Data ultimo aggiornamento 14/10/13 FOGLIO INFORMATIVO CONTO TIME DEPOSIT INFORMAZIONI SULLA BANCA SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. Capitale Sociale 573.000.000

Dettagli

Foglio informativo (C0218) CONTO CORRENTE LAVORATORI DIPENDENTI c/o Aziende o Enti convenzionati

Foglio informativo (C0218) CONTO CORRENTE LAVORATORI DIPENDENTI c/o Aziende o Enti convenzionati Foglio informativo (C0218) CONTO CORRENTE LAVORATORI DIPENDENTI c/o Aziende o Enti convenzionati INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PISA E FORNACETTE CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa per Azioni Sede

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

Foglio informativo n. 011/020. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per privati.

Foglio informativo n. 011/020. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per privati. Foglio informativo n. 011/020. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per privati. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San

Dettagli

CONTRATTO DI ADESIONE PER LA CONCESSIONE DI UN POSTO AUTO IN ABBONAMENTO TIPOLOGIA ORDINARIO ALL INTERNO DEL PARK COSTA - VENEZIA TRA

CONTRATTO DI ADESIONE PER LA CONCESSIONE DI UN POSTO AUTO IN ABBONAMENTO TIPOLOGIA ORDINARIO ALL INTERNO DEL PARK COSTA - VENEZIA TRA allegato a CONTRATTO DI ADESIONE PER LA CONCESSIONE DI UN POSTO AUTO IN ABBONAMENTO TIPOLOGIA ORDINARIO ALL INTERNO DEL PARK COSTA - VENEZIA TRA Azienda Veneziana della Mobilità S.p.A., con socio unico

Dettagli

SERVIZI TELEMATICI - BANKPASS WEB INFORMAZIONI SULLA BANCA

SERVIZI TELEMATICI - BANKPASS WEB INFORMAZIONI SULLA BANCA SERVIZI TELEMATICI - BANKPASS WEB SEZ. I) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA (codice ABI 5387.6) Società cooperativa con sede legale e amministrativa in Modena, via San Carlo n.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. "DUETTO Click&Go" INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO. DUETTO Click&Go INFORMAZIONI SULLA BANCA DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO MENSILE AL SERVIZIO DI CAR-SHARING BRESCIA (PER PERSONA FISICA)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO MENSILE AL SERVIZIO DI CAR-SHARING BRESCIA (PER PERSONA FISICA) RICHIESTA DI ABBONAMENTO MENSILE AL SERVIZIO DI CAR-SHARING BRESCIA (PER PERSONA FISICA) SPAZIO RISERVATO AL GESTORE: CONTRATTO MENSILE N. NUMERO CLIENTE (WEB) NUMERO OMNIBUS CARD PASSWORD DECORRENZA CONTRATTO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO WEB@BPSA

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO WEB@BPSA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS. 385 del 1/9/1993 delibera CICR del 4/3/2003) Data decorrenza 01/03/2009 FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO WEB@BPSA

Dettagli

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE GENIUS CARD

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE GENIUS CARD Foglio Informativo n GP42 aggiornamento n 002 data ultimo aggiornamento 13.12.2010 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

CONTO DEPOSITO WEB CLOSED

CONTO DEPOSITO WEB CLOSED Foglio informativo CW0212/029 Aggiornamento 1 ottobre 2015 CONTO DEPOSITO WEB CLOSED (vincolato a 3, 6, 12 mesi) Offerta valida per nuovi Clienti 1 o per Clienti BCCFORWEB 2 Questo conto corrente è destinato

Dettagli

Foglio Informativo Affidamento in conto corrente garantito da ipoteca Destinato ai Consumatori

Foglio Informativo Affidamento in conto corrente garantito da ipoteca Destinato ai Consumatori Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0819776411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO HOME BANKING

FOGLIO INFORMATIVO HOME BANKING FOGLIO INFORMATIVO relativo al servizio di HOME BANKING Data ultimo aggiornamento: 1 settembre 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Pescia - Credito Cooperativo Società Cooperativa sede legale: Via Alberghi

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Foglio Informativo Servizio UBS E-Banking INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Via del Vecchio Politecnico, 3-20121 - Milano Tel.: 800-220398 (Numero Verde Gratuito) Fax: 02-76265449

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DI ASSISTENZA, AGGIORNAMENTI E SERVIZI ACCESSORI AI SOFTWARE TECNOS

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DI ASSISTENZA, AGGIORNAMENTI E SERVIZI ACCESSORI AI SOFTWARE TECNOS CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DI ASSISTENZA, AGGIORNAMENTI E SERVIZI ACCESSORI AI SOFTWARE TECNOS 1. DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: TECNOS: soggetto che

Dettagli

COMMISSIONI E DIRITTI PER IL SERVIZIO TITOLI

COMMISSIONI E DIRITTI PER IL SERVIZIO TITOLI Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. COMMISSIONI E DIRITTI PER IL SERVIZIO TITOLI Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale di Trento

Dettagli

Foglio informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 32 Data ultimo aggiornamento: 03/01/2012 FOGLIO INFORMATIVO CONTO SANTANDER CONSUMER

Foglio informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 32 Data ultimo aggiornamento: 03/01/2012 FOGLIO INFORMATIVO CONTO SANTANDER CONSUMER Foglio informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 32 Data ultimo aggiornamento: 03/01/2012 FOGLIO INFORMATIVO CONTO SANTANDER CONSUMER INFORMAZIONI SULLA BANCA SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. Via Nizza n. 262-10126

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE INFORMATIVA PRECONTRATTUALE Con il presente documento, la Banca fornisce al Cliente che ne faccia richiesta un informativa completa relativa al testo contrattuale e alle condizioni economiche applicate

Dettagli

B.I.P. ON-LINE INTERNET BANKING

B.I.P. ON-LINE INTERNET BANKING Aggiornato al 17/10/2013 N release 0008 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Schede documentative estratte dalla piattaforma GRACE

Schede documentative estratte dalla piattaforma GRACE Schede documentative estratte dalla piattaforma GRACE Documento predisposto il 17/11/2009 Indice Servizi...3 Servizi di virtual banking...3 INBANK/Internet Banking...3 INBANK/Internet Banking...3 Informativa

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/14 CONTO CORRENTE CONSUMATORI SOCI BAPR

FOGLIO INFORMATIVO A/14 CONTO CORRENTE CONSUMATORI SOCI BAPR FOGLIO INFORMATIVO A/14 CONTO CORRENTE CONSUMATORI SOCI BAPR INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede Legale e Direzione Generale:

Dettagli

FASCICOLO SERVIZI ACCESSORI CONTO CORRENTE

FASCICOLO SERVIZI ACCESSORI CONTO CORRENTE FASCICOLO SERVIZI ACCESSORI CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA AKROS S.P.A. Cod. ABI 03045 CAB 01600 Banca Popolare di Milano Sede Sociale e Direzione Generale Registro Imprese di Milano n.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/2 CONTO CORRENTE CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO A/2 CONTO CORRENTE CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO A/2 CONTO CORRENTE CONSUMATORI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni e non può stabilire,

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA WEBANK MY BUSINESS

MODULO DI RICHIESTA WEBANK MY BUSINESS Spett.le DATI DEL CLIENTE Cod. Convenzione Impresa Dominazione Impresa/Ditta... Tipo... Via... N... CAP... Comune... Provincia... Attività economica... Tel... Indirizzo e-mail... Partita IVA... C.C.I.A.A.

Dettagli

Allegato 2. Contratto di adesione al mercato

Allegato 2. Contratto di adesione al mercato Allegato 2 Contratto di adesione al mercato Contratto di adesione al mercato, di cui all articolo 12, comma 12.1, lettera b), della Disciplina del mercato elettrico TRA Il Gestore dei Mercati Energetici

Dettagli

Carige Rendimento Attivo

Carige Rendimento Attivo DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI 1/5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Carige S.p.A. Via Cassa di Risparmio, 15-16123 Genova Tel. centralino 0105791 - Fax 0105794000 - C.P. 897 Genova Internet:

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI

DOCUMENTO DI SINTESI DOCUMENTO DI SINTESI Predisposto nel rispetto della vigente normativa in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi informatici, per fornire alla clientela una chiara evidenza delle più significative

Dettagli

Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE STUDENTI UNIVERSITA DI PISA Scadenza 31.12.2015

Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE STUDENTI UNIVERSITA DI PISA Scadenza 31.12.2015 Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE STUDENTI UNIVERSITA DI PISA Scadenza 31.12.2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PISA E FORNACETTE CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa per Azioni Sede legale

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito

Foglio Informativo Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano (Lecce) Sede Amministrativa Viale Leopardi, n. 73, 73100,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INBANK BUSINESS TRADING INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO INBANK BUSINESS TRADING INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico: www.bancadibologna.it

Dettagli

CONTRATTO DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO INFORMATIVO EASY TRADING

CONTRATTO DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO INFORMATIVO EASY TRADING CONTRATTO DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO INFORMATIVO EASY TRADING Tra: PMF News Editori S.p.A. (di seguito: Editore ) con sede in Via Burigozzo, 5, c.a.p. 20122, Milano P.IVA 08931330156, in persona del suo

Dettagli

Servizio di Multicanalità BCP@Home

Servizio di Multicanalità BCP@Home Pag. 1/5 Servizio di Multicanalità BCP@Home INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare Corso Vittorio Emanuele 80059 Torre

Dettagli

33 - FOGLIO INFORMATIVO relativo a Servizi di BANCA VIRTUALE INBANK

33 - FOGLIO INFORMATIVO relativo a Servizi di BANCA VIRTUALE INBANK 33 - FOGLIO INFORMATIVO relativo a Servizi di BANCA VIRTUALE INBANK INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo MONTE PRUNO di ROSCIGNO e di LAURINO Società Cooperativa Sede legale in ROSCIGNO

Dettagli

Servizio di Remote Banking Foglio Informativo

Servizio di Remote Banking Foglio Informativo Servizio di Remote Banking Foglio Informativo Sezione I: Informazioni sulla Banca Banca Don rizzo Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale Società Cooperativa Sede legale e amministrativa : Via Vittorio

Dettagli

2 CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

2 CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO CONDIZIONI PARTICOLARI CHE CONSENTONO ALL UTENTE REGISTRATO AL PORTALE DI USUFRUIRE DEL SERVIZIO LIBRETTO SANITARIO PERSONALE UTENZA FREE EROGATO DA POSTECOM S.P.A. Articolo 1 DEFINIZIONI Nelle presenti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

CONTO CORRENTE ANTICIPO FATTURE TASSO VARIABILE

CONTO CORRENTE ANTICIPO FATTURE TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL CONTO CORRENTE Banca Capasso Antonio SpA Piazza Termini n 1. 81011 ALIFE (CE) Tel. 0823 78 31 25-0823 78 72 28 FAX: 0823 91 82 31-0823 78 31 55 E-Mail: info@bancacapasso.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO DI SMARTIKA SPA

FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO DI SMARTIKA SPA FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO DI SMARTIKA SPA N. 1/2015 Decorrenza dal 19/1/2015 (Provvedimento della Banca d'italia del 9.02.2011 e Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia per gli Istituti

Dettagli

SERVIZIO MULTICANALITÀ: SMART WEB SMART MOBILE

SERVIZIO MULTICANALITÀ: SMART WEB SMART MOBILE SERVIZIO MULTICANALITÀ: SMART WEB SMART MOBILE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI SASSARI S.p.A. (codice ABI 5676.2) Società per azioni con sede legale ed amministrativa in viale Mancini, 2-07100 Sassari

Dettagli

CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO CONTO SANTANDER CONSUMER. Richiesta nr.

CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO CONTO SANTANDER CONSUMER. Richiesta nr. Santander Consumer Bank S.p.A. - Direzione Generale Via Nizza 262, 10126 TORINO Tel. 011.63.19.111 Fax 011.63.19.119 - Cap. Soc. 512.000.000 i.v. - C.F./P. IVA/R.I. 05634190010 - Codice ABI 03191 Iscritta

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI ED ECONOMICHE RELATIVE AI SERVIZI BANCARI OFFERTI DA IW BANK S.P.A.

DOCUMENTO DI SINTESI DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI ED ECONOMICHE RELATIVE AI SERVIZI BANCARI OFFERTI DA IW BANK S.P.A. PAG 1/20 DOCUMENTO DI SINTESI DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI ED ECONOMICHE RELATIVE AI SERVIZI BANCARI OFFERTI DA IW BANK S.P.A. Redatto ai sensi della Delibera CICR del 4 marzo 2003 e Titolo X Capitolo

Dettagli