Ralf Knauf /Ilaria Malerba- Milano, 5 dicembre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ralf Knauf /Ilaria Malerba- Milano, 5 dicembre 2014"

Transcript

1 Conferenza lancio progetto inreach Istituto Mario Negri Ralf Knauf /Ilaria Malerba- Milano, 5 dicembre 2014

2 Il Sistema Federchimica imprese associate addetti 17 Associazioni di se.ore 41 Gruppi merceologici Direzione Generale 5 Direzioni Centrali Produ.ori Importatori Formulatori (DU) Distributori (cfr. REACH e CLP) Delegazione Bruxelles Comunicazione e Immagine Affari legali 90 esperti al servizio delle imprese

3 Il Sistema Federchimica ASSOCIAZIONI DI SETTORE Gruppi merceologici** AGROFARMA Associazione nazionale imprese agrofarmaci ASSOFERTILIZZANTI Associazione nazionale produ.ori di ferslizzans ** AIA Associazione italiana aerosol ASSOGASTECNICI Associazione nazionale imprese gas tecnici, speciali e medicinali ** AISA Associazione nazionale imprese salute animale AISPEC Associazione nazionale imprese chimica fine e se.ori specialissci ** ASSOFIBRE CIRFS ITALIA Associazione nazionale fibre arsficiali e sintesche ** ASCHIMFARMA Associazione nazionale produ.ori principi awvi e intermedi per l'industria farmaceusca ASSOSALUTE Associazione nazionale farmaci di automedicazione ASSOBASE Associazione nazionale imprese chimica di base inorganica ed organica ** PLASTICSEUROPE ITALIA Associazione italiana dei produ.ori di materie plassche ** ASSOBIOTEC Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie ASSOCASA Associazione nazionale detergens e specialità per l'industria e per la casa CERAMICOLOR Associazione nazionale colorifici ceramici e produ.ori di ossidi metallici ASSOGASLIQUIDI Associazione nazionale imprese gas liquefaw ** AVISA Associazione nazionale vernici, inchiostri, sigillans e adesivi ** COSMETICA ITALIA Associazione nazionale imprese cosmesche **

4 Imprese Associate SEGMENTAZIONE per n. ADDETTI!

5 Centro Reach Srl è stato fondato in Febbraio 2007 da Federchimica and Assolombarda Altri azionisti del Centro Reach sono: Confindustria Emilia-Romagna - Unindustria Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo Confindustria Liguria - Confindustria Lombardia - Confindustria Piemonte Confindustria Puglia - Confindustria Toscana - Confindustria Veneto

6 Progetti EU Centro Reach/FEDERCHIMICA ANTARES ( FDC ) ORCHESTRA ( CR ) CALEIDOS ( CR ) PROSIL ( CR ) inreach ( CR + FDC ) 9/2014 8/2017

7 Ruoli CR + FDC nel progetto Coordinamento delle azioni nel progetto inreach A 1 - Extended Stakeholder Forum B 1 inreach Framework: Roadmap to overcome the 25 critical issues C 1 Monitoring of the impact of inraech Actions D 5 Media Relations e partecipazione alle altre azioni con TICASS e M.NEGRI

8 Grazie per la vostra partecipazione anche ai lavori nel corso del progetto

ORGANIZZAZIONE E SERVIZI

ORGANIZZAZIONE E SERVIZI ORGANIZZAZIONE E SERVIZI 1 I N D I C E Pag. FEDERCHIMICA 3 Direzione Generale 4 Direzioni Centrali: - Direzione Centrale Analisi Economiche-Internazionalizzazione 6 - Direzione Centrale Comunicazione-Immagine

Dettagli

ELENCO ASSOCIAZIONI E GRUPPI MERCEOLOGICI

ELENCO ASSOCIAZIONI E GRUPPI MERCEOLOGICI ELENCO ASSOCIAZIONI E GRUPPI MERCEOLOGICI Giugn 2013 ann 2013 Barrare le caselle di cmpetenza attinenti le Assciazini, i Gruppi mercelgici ed i settri. Riprtare i dati relativi al numer dei dipendenti

Dettagli

La posizione dell industria. I.Malerba Area Sicurezza Prodotti Direzione Tecnico Scientifica

La posizione dell industria. I.Malerba Area Sicurezza Prodotti Direzione Tecnico Scientifica La posizione dell industria I.Malerba Area Sicurezza Prodotti Direzione Tecnico Scientifica Roma, 16 Dicembre 2011 Chi siamo Federchimica è la denominazione abbreviata di: Federazione Nazionale dell Industria

Dettagli

Come. è organizzato il Centro Reach e quale supporto per le imprese, anche ai fini dei controlli. S. Arpisella - Centro Reach

Come. è organizzato il Centro Reach e quale supporto per le imprese, anche ai fini dei controlli. S. Arpisella - Centro Reach Come è organizzato il Centro Reach e quale supporto per le imprese, anche ai fini dei controlli S. Arpisella - Centro Reach Bologna - 30 novembre 2011 I Soci del Centro Reach Il Centro Reach è una Società

Dettagli

Panoramica sugli obblighi REACH. Stefano Arpisella

Panoramica sugli obblighi REACH. Stefano Arpisella Panoramica sugli obblighi REACH Stefano Arpisella 25 marzo 2015 CENTRO REACH v Il Centro Reach è una Società a responsabilità limitata costituita il 20 febbraio 2007, su iniziativa di Federchimica e di

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UD46U ATTIVITÀ 19.10.01 ATTIVITÀ 20.17.00 ATTIVITÀ 20.14.09 ATTIVITÀ 20.20.00 FABBRICAZIONE DI PECE E COKE DI PECE

STUDIO DI SETTORE UD46U ATTIVITÀ 19.10.01 ATTIVITÀ 20.17.00 ATTIVITÀ 20.14.09 ATTIVITÀ 20.20.00 FABBRICAZIONE DI PECE E COKE DI PECE STUDIO DI SETTORE UD46U ATTIVITÀ 19.10.01 FABBRICAZIONE DI PECE E COKE DI PECE ATTIVITÀ 20.11.00 FABBRICAZIONE DI GAS INDUSTRIALI ATTIVITÀ 20.13.09 FABBRICAZIONE DI ALTRI PRODOTTI CHIMICI DI BASE INORGANICI

Dettagli

Commercio Interno Interno15

Commercio Interno Interno15 15 Commercio Interno Interno15 COMMERCIO INTERNO All interno di questa sezione vengono riportate le tabelle riguardanti il commercio nella Regione nell anno 2007, in particolare: il commercio al dettaglio

Dettagli

Tavola Rotonda sulla Didattica

Tavola Rotonda sulla Didattica 34 Congresso Nazionale Società Chimica Italiana Divisione di Chimica Fisica Siena, 22 giugno 2005 Tavola Rotonda sulla Didattica Intervento di Vittorio Maglia Direzione Centrale Analisi Economiche - Internazionalizzazione

Dettagli

AZIENDE AGRICOLE ATTIVITA MANIFATTURIERA

AZIENDE AGRICOLE ATTIVITA MANIFATTURIERA AZIENDE AGRICOLE ATTIVITA MANIFATTURIERA Divisione atmosfera e impianti 1 Inquadramento del tema Per azienda agricola si intende l'unità tecnico-economica costituita da terreni, anche in appezzamenti non

Dettagli

FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA. 2 Annuario sulla Ricerca Industriale per la Chimica Sostenibile

FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA. 2 Annuario sulla Ricerca Industriale per la Chimica Sostenibile FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA 2 Annuario sulla Ricerca Industriale per la Chimica Sostenibile Novembre 2013 Federchimica La Federazione Nazionale dell Industria Chimica rappresenta circa 1.400 Imprese per

Dettagli

FOTOGRAFIA DELL INDUSTRIA CHIMICA ITALIANA

FOTOGRAFIA DELL INDUSTRIA CHIMICA ITALIANA FOTOGRAFIA DELL INDUSTRIA CHIMICA ITALIANA Nota 1: Chimica di base, polimeri, fertilizzanti, gas, biotecnologie e colori ceramici Ferruccio Trifirò Sono riportati alcuni dati che caratterizzano l industria

Dettagli

Giovani chimici per quale industria?

Giovani chimici per quale industria? Giovani chimici per quale industria? Fabbisogni formativi e opportunità nella chimica l Industria incontra l Università Milano, 13 aprile 2005 Vittorio Maglia Direzione Centrale Analisi Economiche - Internazionalizzazione

Dettagli

Catalogo dei Corsi di Formazione

Catalogo dei Corsi di Formazione Catalogo dei Corsi di Formazione II semestre 2015 PREMESSA Obiettivo del Regolamento REACH N 1907/2006 è di realizzare nell Unione Europea un sistema unico di Registrazione, di Valutazione e di eventuale

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE. L uso dei farmaci in Italia SULL IMPIEGO DEI MEDICINALI gennaio-settembre 2008-4 -

OSSERVATORIO NAZIONALE. L uso dei farmaci in Italia SULL IMPIEGO DEI MEDICINALI gennaio-settembre 2008-4 - - 2 - - 3 - - 4 - - 1 - 1 Art. 9 comma 1 del D.L. 31 dicembre 2007 n. 248, convertito in legge 28 febbraio 2008 n. 31-2 - - 3 - - 4 - - 5 - - 6 - - 7 - - 8 - - 9 - - 10 - Δ Δ Δ Δ Δ Δ Δ Δ Δ Δ Δ Δ Δ Δ Δ

Dettagli

Area Ricerca & Sviluppo. 3 Annuario sulla Ricerca Industriale per la Chimica Sostenibile

Area Ricerca & Sviluppo. 3 Annuario sulla Ricerca Industriale per la Chimica Sostenibile Area Ricerca & Sviluppo 3 Annuario sulla Ricerca Industriale per la Chimica Sostenibile 2014 Federchimica La Federazione Nazionale dell Industria Chimica rappresenta circa 1.400 Imprese per un totale di

Dettagli

Progetto di istituzione di Presidi per la Sclerosi Laterale Amiotrofica nel Lazio

Progetto di istituzione di Presidi per la Sclerosi Laterale Amiotrofica nel Lazio ProgettodiistituzionediPresidiperla SclerosiLateraleAmiotrofica nellazio Sommario: DISTRIBUZIONEDEIMALATIDISLASULTERRITORIO... 2 DISTRIBUZIONEDEIMALATIDISLAINITALIA... 2 DISTRIBUZIONEDEIMALATIDISLANELLAZIO...

Dettagli

LAZIO. Siae - Ufficio Statistica. Spesa del pubblico per Provincia 100.000.000 a 999.999.999 10.000.000 a 99.999.999 1.000.000 a 9.999.

LAZIO. Siae - Ufficio Statistica. Spesa del pubblico per Provincia 100.000.000 a 999.999.999 10.000.000 a 99.999.999 1.000.000 a 9.999. Spesa del pubblico per Provincia 100.000.000 a 999.999.999 10.000.000 a 99.999.999 1.000.000 a 9.999.999 LAZIO 0 km 20 40 60 80 100 Provincia di Frosinone - Attività cinematografica 0 km 10 20 30 Territori

Dettagli

AMBITO TARIFFARIO NORD OCCIDENTALE (VALLE D'AOSTA - PIEMONTE - LIGURIA) VALIDO DAL 1 GENNAIO 2015 AL 31 MARZO 2015

AMBITO TARIFFARIO NORD OCCIDENTALE (VALLE D'AOSTA - PIEMONTE - LIGURIA) VALIDO DAL 1 GENNAIO 2015 AL 31 MARZO 2015 AMBITO TARIFFARIO NORD OCCIDENTALE (VALLE D'AOSTA - PIEMONTE - LIGURIA) Quota Energia ne 0,000000 Oltre 0,000000 SERVIZI DI TE Totale G6 42,75 17,84 34,79 a 0,095306 G10 G40 212,39 88,65 275,23 0,754060

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

Il supporto alle imprese in ambito REACH

Il supporto alle imprese in ambito REACH Il supporto alle imprese in ambito REACH Milano, 5 Dicembre 2014 Francesca Carfì ENEA UTTAMB ESP Ministero dello Sviluppo Economico I compif del Ministero Sviluppo Economico! creazione e ges,one dell Helpdesk

Dettagli

INCONTRO ANNUALE 2010

INCONTRO ANNUALE 2010 Cagliari,14-15 ottobre 2010 INCONTRO ANNUALE 2010 tra la Commissione Europea e le Autorità di Gestione dei Programmi Operativi FESR La ricerca nei POR 1 Presentazione 1. Attività di ricerca delle imprese

Dettagli

Il ruolo dei verificatori ambientali

Il ruolo dei verificatori ambientali Il ruolo dei verificatori ambientali Certiquality Direttore Marketing Armando Romaniello 1 CERTIQUALITY SALUTE E SICUREZZA Certiquality è stata fondata quasi vent anni fa da Federchimica ed Assolombarda

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico Decreto del direttore generale per il personale scolastico n. 82 del 24 settembre 2012: indizione dei concorsi a posti e cattedre, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente

Dettagli

L incontro fra domanda e offerta di lavoro e i servizi per l impiego

L incontro fra domanda e offerta di lavoro e i servizi per l impiego L incontro fra domanda e offerta di lavoro e i servizi per l impiego D.ssa Tiziana Rosolin Servizi ai cittadini e modernizzazione Amministrativa: fatti e numeri sul che cambia FORUM P.A. 12 Maggio 24 L

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

Il ruolo delle biotecnologie nella

Il ruolo delle biotecnologie nella Il ruolo delle biotecnologie nella strategia europea 2014-2020 Alessandro Sidoli Presidente Assobiotec Horizon 2020: la salute dei cittadini europei Napoli, 1-2 febbraio 2013 Assobiotec e le biotecnologie

Dettagli

Il volto della chimica in Italia

Il volto della chimica in Italia Dimensioni della chimica in Italia, anno 2014 (miliardi di euro, salvo diversa indicazione) Produzione 52,3 80,8 Esportazioni 25,9 46,7 Importazioni 34,2 53,9 Saldo commerciale -8,3-7,2 Domanda Interna

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico TABELLA "A" Dotazioni organiche regionali COMPLESSIVE - anno scolastico 2014-2015 a.s. 2011/12 a.s. 2012/13 a.s. 2014/15 rispetto a.s. 2011/12 a b c d e=d-a Abruzzo 5.195 5.124 5.119 5.118-77 Basilicata

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 04 Modello WG6G 46..0 Agenti e rappresentanti di carburanti, gpl, gas in bombole e simili; lubrificanti 46..0 Agenti e rappresentanti di combustibili solidi 46..03 Agenti e rappresentanti di minerali,

Dettagli

Presentazione. Presentazione. La ChimiCa nella filiera agro-alimentare. Presentazione

Presentazione. Presentazione. La ChimiCa nella filiera agro-alimentare. Presentazione L obiettivo di questo documento è spiegare in modo chiaro ed equilibrato quali sono i contributi che l industria chimica offre al settore. nel settore La chimica e l alimentazione, settori solo apparentemente

Dettagli

Indice delle tavole statistiche

Indice delle tavole statistiche 1 Indice delle tavole statistiche Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e classe di importo Tavola

Dettagli

La Raccolta Differenziata in Italia

La Raccolta Differenziata in Italia 120 Da una prima quantificazione dei dati relativi all anno 2002, la raccolta differenziata si attesta intorno ai,7 milioni di tonnellate che, in termini percentuali, rappresentano il 19,1% della produzione

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 05 Modello WG6G 46..0 Agenti e rappresentanti di carburanti, gpl, gas in bombole e simili; lubrificanti 46..0 Agenti e rappresentanti di combustibili solidi 46..03 Agenti e rappresentanti di minerali,

Dettagli

IL CREDITO NEL SETTORE NELLE COSTRUZIONI IN ITALIA

IL CREDITO NEL SETTORE NELLE COSTRUZIONI IN ITALIA N 4/2011 I trim. 2011 Direzione Affari Economici e Centro Studi IL CREDITO NEL SETTORE NELLE COSTRUZIONI IN ITALIA INDICE I MUTUI PER NUOVI INVESTIMENTI IN COSTRUZIONI --------------------------------------------------------

Dettagli

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014 Novara, 11 giugno 2014 "Il Nuovo SET (Servizio Emergenze Trasporti), uno strumento operativo per la gestione delle emergenze a supporto delle Autorità Pubbliche e delle Imprese". Francesca Belinghieri

Dettagli

ANCeSCAO. 2012 Showcase. swissdesign. creative group. Nam ASSOCIAZIONE libero tempore, NAZIONALE cum soluta nobis est eligendi optio ques

ANCeSCAO. 2012 Showcase. swissdesign. creative group. Nam ASSOCIAZIONE libero tempore, NAZIONALE cum soluta nobis est eligendi optio ques swissdesign creative group ANCeSCAO 2012 Showcase Nam ASSOCIAZIONE libero tempore, NAZIONALE cum soluta nobis est eligendi optio ques Centri Sociali Comitati Anziani e Orti Coordinamento del Lazio Cosa

Dettagli

La logistica nel settore della distribuzione dei prodotti chimici

La logistica nel settore della distribuzione dei prodotti chimici La logistica nel settore della distribuzione dei prodotti chimici Giorgio Bonetti - Presidente AssICC Quarta conferenza sulla logistica Roma, 27 giugno 2007 La presenza dei soci AssICC in Italia (sedi

Dettagli

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B)

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B) AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) ()/Bx100 120 113,93 109,46 +4,47 +4,09% 480 295,84 277,95 +17,89 +6,44% 700 401,94 375,85 +26,09 +6,94% 1.400 739,55 687,37 +52,18 +7,59% 2.000 1.026,99

Dettagli

CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale

CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale Realizzato dall EURES Ricerche Economiche e Sociali in collaborazione con il Consiglio Regionale dell Economia

Dettagli

Test preliminari: candidati e ammessi per regione

Test preliminari: candidati e ammessi per regione Test preliminari: candidati e ammessi per regione A013 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE LOMBARDIA 182 101 TRENTINO ALTO-ADIGE 51 32 VENETO 126 76 LIGURIA 54 36 EMILIA ROMAGNA 110 67 TOSCANA 158 101 UMBRIA

Dettagli

La Raccolta Differenziata in Italia. Rosanna Laraia

La Raccolta Differenziata in Italia. Rosanna Laraia La Raccolta Differenziata in Italia Rosanna Laraia Andamento della produzione RU, anni 2001-2013 34.000 32.000 29.408,9 29.594,7 29.863,7 30.03,8 29.93,5 31.150,0 31.386,2 31.63,0 32.510,5 32.541,8 32.467,2

Dettagli

Ricerca e Innovazione

Ricerca e Innovazione Ricerca e Innovazione Sinergie fra Smart Specialization Strategy e Horizon2020 Roma 9 Luglio 2014 Cluster Tecnologici Nazionali Aggregazioni organizzate di imprese, università e altre istituzioni pubbliche

Dettagli

SINTESI ANNUALE DELLE ATTIVITA PROGETTO CORRENTE 2011

SINTESI ANNUALE DELLE ATTIVITA PROGETTO CORRENTE 2011 SINTESI ANNUALE DELLE ATTIVITA PROGETTO CORRENTE 2011 Il rapporto in oggetto fornisce la relazione delle attività del Progetto del GSE Corrente per l anno 2011 1 Corrente promuove e internazionalizza le

Dettagli

Capitolo 14. Industria

Capitolo 14. Industria Capitolo 14 Industria 14. Industria Questo capitolo raccoglie informazioni sul settore dell industria in senso stretto, escluse cioè le costruzioni per le quali si rinvia all apposito capitolo. Un primo

Dettagli

IL REGISTRO INAIL DI ESPOSIZIONE A CANCEROGENI PROFESSIONALI

IL REGISTRO INAIL DI ESPOSIZIONE A CANCEROGENI PROFESSIONALI IL REGISTRO INAIL DI ESPOSIZIONE A CANCEROGENI PROFESSIONALI Premessa Presso l Inail è attivo un sistema informativo per la raccolta e l archiviazione di informazioni relative all esposizione professionale

Dettagli

Dati presentati in occasione del primo vertice italiano «LA FINESTRA IN LEGNO» Verona, 16 marzo 2013

Dati presentati in occasione del primo vertice italiano «LA FINESTRA IN LEGNO» Verona, 16 marzo 2013 Dati presentati in occasione del primo vertice italiano «LA FINESTRA IN LEGNO» Verona, 16 marzo 213 Dott. Riccardo Borghero Dirigente Area Affari Economici Camera di Commercio I.A.A. di Verona 135 IMPRESE

Dettagli

Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia

Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia La farmaceutica è un patrimonio manifatturiero che il Paese non può perdere La farmaceutica e il suo indotto 174 fabbriche 62.300 addetti

Dettagli

Le attività a supporto delle aziende da parte di Federchimica

Le attività a supporto delle aziende da parte di Federchimica Le attività a supporto delle aziende da parte di Federchimica Ilaria Malerba LOGO SETTIMA... 4 ottobre 2011 Organizzazione e attività di FEDERCHIMICA Comitato Sicurezza Prodotti GdL REACH e CLP TF CLP,

Dettagli

ELENCO POSTI MESSI A CONCORSO SUDDIVISI PER REGIONE. Scuola dell'infanzia Regione

ELENCO POSTI MESSI A CONCORSO SUDDIVISI PER REGIONE. Scuola dell'infanzia Regione ELENCO POSTI MESSI A CONCORSO SUDDIVISI PER REGIONE Scuola dell'infanzia Abruzzo 30 Basilicata 37 Calabria 144 Campania 278 Emilia Romagna 54 Lazio 118 Liguria 16 Lombardia 88 Marche 35 Molise 11 Piemonte

Dettagli

7 conferenza Sicurezza Prodotti REACH CLP&SDS: l esperienza di un distributore chimico. Milano, 4 ottobre 2011

7 conferenza Sicurezza Prodotti REACH CLP&SDS: l esperienza di un distributore chimico. Milano, 4 ottobre 2011 7 conferenza Sicurezza Prodotti REACH CLP&SDS: l esperienza di un distributore chimico Milano, 4 ottobre 2011 Luca Costantini - Garzanti Specialties Spa 1 Contenuto - REACH&CLP: responsabilità dei distributori

Dettagli

LE ESPORTAZIONI DELLE REGIONI ITALIANE

LE ESPORTAZIONI DELLE REGIONI ITALIANE 11 giugno 2015 I trimestre 2015 LE ESPORTAZIONI DELLE REGIONI ITALIANE Nel primo trimestre del 2015, rispetto ai tre mesi precedenti, le vendite di beni sui mercati esteri sono in aumento sia per le regioni

Dettagli

Scuola dell'infanzia. Scuola Primaria. Posti. Regione

Scuola dell'infanzia. Scuola Primaria. Posti. Regione Scuola dell'infanzia Abruzzo 30 Basilicata 37 Calabria 144 Campania 278 Emilia Romagna 54 Lazio 118 Liguria 16 Lombardia 88 Marche 35 Molise 11 Piemonte 47 Puglia 136 Sardegna 48 Sicilia 246 Toscana 82

Dettagli

Individuazione gruppi omogenei. Selezione del campione di regressione. Determinazione delle funzioni di ricavo

Individuazione gruppi omogenei. Selezione del campione di regressione. Determinazione delle funzioni di ricavo CONVEGNO FARMACIA E FISCO LO STUDIO DI SETTORE PER LE FARMACIE: - EVOLUZIONE E MODALITÀ APPLICATIVE - PRIME ANALISI STATISTICHE SU ANNO DI IMPOSTA 2009 - VALUTAZIONI DI TREND ECONOMICO DI SETTORE Milano,

Dettagli

Icambiamenti in atto nella domanda e le

Icambiamenti in atto nella domanda e le di Stefano Meinardi PUNTARE SULL INNOVAZIONE DI PRODOTTO Una scelta strategica che occorre effettuare, senza remore, con l obiettivo di costruire, sul mercato globale, vantaggi competitivi durevoli per

Dettagli

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato Tab. IS.9.1a - Incidenti per tipo di e - Anni 2001-2013 a) Valori assoluti Anno 2001 o a altri Piemonte 16.953 23.818 19 77 167 146 80 67 1.942 123 254 153 50 59 824 1.920 1.037 653 50 4 23 0 112 31.578

Dettagli

Rendicontazione del Piano Nazionale dei controlli sui prodotti chimici

Rendicontazione del Piano Nazionale dei controlli sui prodotti chimici Rendicontazione del Piano Nazionale dei controlli sui prodotti chimici Anno 2013 Ministero della Salute Direzione Generale della Prevenzione sanitaria Il documento intende fornire un quadro generale dei

Dettagli

LE ESPORTAZIONI DELLE REGIONI ITALIANE

LE ESPORTAZIONI DELLE REGIONI ITALIANE 11 settembre 201 II Trimestre 201 LE ESPORTAZIONI DELLE REGIONI ITALIANE Nel secondo trimestre del 201, rispetto ai tre mesi precedenti, le vendite di beni sui mercati esteri sono in forte aumento per

Dettagli

Allegati: 2 Faenza, 3 novembre 2006. Con preghiera di comunicare il presente invito agli Studenti e ai Docenti di Filosofia

Allegati: 2 Faenza, 3 novembre 2006. Con preghiera di comunicare il presente invito agli Studenti e ai Docenti di Filosofia LICEO CLASSICO EVANGELISTA TORRICELLI - FAENZA (SEZIONE SCIENTIFICA ANNESSA) Codice meccanografico RAPC020007 Codice fiscale 81001340397 -- Distretto scolastico n. 41 Sede Centrale e Indirizzo Scientifico:

Dettagli

La produzione di uva e di vino Anno 2005

La produzione di uva e di vino Anno 2005 La produzione di uva e di vino Anno 2005 31 Gennaio 2006 L Istat diffonde i principali risultati 1 della produzione di uva e di vino in Italia, con riferimento all anno 2005. Essi derivano da stime effettuate

Dettagli

03/11/2015. Lo stato dell'arte del programma di farmacovigilanza in Italia. Ugo Moretti

03/11/2015. Lo stato dell'arte del programma di farmacovigilanza in Italia. Ugo Moretti Lo stato dell'arte del programma di farmacovigilanza in Italia Ugo Moretti 1 Farmacovigilanza La scienza e le attività collegate alla identificazione, valutazione, conoscenza e prevenzione delle reazioni

Dettagli

Presentazione REACH & CLP

Presentazione REACH & CLP Presentazione REACH & CLP In breve Anno 2011 Azienda con sistema gestione qualità certificato UNI EN ISO 9001:2008 Nr 50 100 9099 REACH Il REACH Registration, Evaluation, Authorisation of Chemicals è il

Dettagli

TABELLA 5.15. LE STRUTTURE SCOLASTICHE IN ITALIA: STOCK, UNITÀ LOCALI, ADDETTI

TABELLA 5.15. LE STRUTTURE SCOLASTICHE IN ITALIA: STOCK, UNITÀ LOCALI, ADDETTI 5.3 Il patrimonio scolastico e ospedaliero nelle aree di rischio Tra gli edifici esposti al rischio naturale rientrano alcune strutture, come le scuole e gli ospedali, che hanno una particolare importanza

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

L Agenzia di Confindustria per competere in rete

L Agenzia di Confindustria per competere in rete L Agenzia di Confindustria per competere in rete Esigenze espresse dalle Imprese Volontà di: Aggregazione su progetti Superamento del localismo distrettuale Innovazione e Internazionalizzazione Governance:

Dettagli

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE Mese di gennaio 2011 1 - - 1 11 9,09% 90,91% 1 5 - - 5 21 23,81% 76,19% 1 7 - - 7 21 33,33% 66,67% - - - - 0 - - - Totali 13 0 0 13 53 24,53% 75,47% Mese di febbraio 2011 3 - - 3 12 25,00% 75,00% 1 1 -

Dettagli

Connessione sicura Username e password personalizzate

Connessione sicura Username e password personalizzate ! Connessione sicura Username e password personalizzate " Esisistono due livelli di credenziali di accesso, in ottemperanza della legge sulla privacy: 1. Livello Amministrazione - è ad uso del RESPONSABILE

Dettagli

I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi

I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi Valerio Vacca (Banca d Italia, ricerca economica Bari) Il laboratorio del credito, Napoli, 15 marzo 2012 La struttura del mercato in Cr (2010):

Dettagli

Il Programma LIFE e il nuovo Regolamento LIFE Plus

Il Programma LIFE e il nuovo Regolamento LIFE Plus Progetto LIFE-Ambiente LIFE04 ENV/IT/000454 Optima-N Il Programma LIFE e il nuovo Regolamento LIFE Plus - ASTRALE GEIE - Timesis srl Componenti tematiche LIFE III budget 640 M 000-004 + 317 M 005-006 LIFE

Dettagli

Il ruolo e le prospettive dell'industria chimica italiana nella Convenzione di Parigi. Fabrizio Filippini Direzione Centrale Tecnico Scientifica

Il ruolo e le prospettive dell'industria chimica italiana nella Convenzione di Parigi. Fabrizio Filippini Direzione Centrale Tecnico Scientifica Il ruolo e le prospettive dell'industria chimica italiana nella Convenzione di Parigi Fabrizio Filippini Direzione Centrale Tecnico Scientifica Milano, 2 febbraio 2015 Cosa è Federchimica? Collaborazione

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE. FILIERE PRODUTTIVE E TERRITORI Prime Analisi

DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE. FILIERE PRODUTTIVE E TERRITORI Prime Analisi DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE FILIERE PRODUTTIVE E TERRITORI Prime Analisi Giugno 2012 1 FILIERE PRODUTTIVE E TERRITORI Prime Analisi Il principale scopo di questo lavoro è fornire

Dettagli

4. I figli nelle separazioni e nei divorzi

4. I figli nelle separazioni e nei divorzi 4. I figli nelle separazioni e nei divorzi Fonte: ISTAT Matrimoni, separazioni e divorzi. Anno 1993. Edizione 1995 121 Matrimoni, separazioni e divorzi. Anno 1994. Edizione 1996 Matrimoni, separazioni

Dettagli

Titoli post-laurea (dottorato, Master) e sbocchi lavorativi

Titoli post-laurea (dottorato, Master) e sbocchi lavorativi Convegno sul tema INGEGNERIA CHIMICA: Percorsi formativi e mercato del lavoro Titoli post-laurea (dottorato, Master) e sbocchi lavorativi Prof. Ing. Angelo Chianese Università di Roma La Sapienza MASTER

Dettagli

IL RUOLO DELLE REGIONI NELL ATTIVITA DI VIGILANZA DEL REGOLAMENTO REACH

IL RUOLO DELLE REGIONI NELL ATTIVITA DI VIGILANZA DEL REGOLAMENTO REACH COORDINAMENTO DELLE REGIONI E PROVINCE AUTONOME COMMISSIONE SALUTE - C.I.P. GRUPPO TECNICO INTERREGIONALE REACH IL RUOLO DELLE REGIONI NELL ATTIVITA DI VIGILANZA DEL REGOLAMENTO REACH 3 Conferenza Nazionale

Dettagli

IL DIRETTORE REGIONALE DEL DIPARTIMENTO AMBIENTE

IL DIRETTORE REGIONALE DEL DIPARTIMENTO AMBIENTE DECRETO N. 47 DEL 7 MAGGIO 2014 OGGETTO: Ditta Polaris S.r.l. con sede legale in via Sacro Cuore n. 3 Rovigo. Impianto di stoccaggio provvisorio di rifiuti speciali non pericolosi e pericolosi, ubicato

Dettagli

ANALISI DELL OCCUPAZIONE FEMMINILE IN ITALIA

ANALISI DELL OCCUPAZIONE FEMMINILE IN ITALIA ANALISI DELL OCCUPAZIONE FEMMINILE IN ITALIA novembre 04 Introduzione In base ai dati dell VIII Censimento su Industria e Servizi dell ISTAT è stata condotta un analisi dell occupazione femminile nelle

Dettagli

Supporto alle imprese per gli obblighi del REACH

Supporto alle imprese per gli obblighi del REACH Supporto alle imprese per gli obblighi del REACH Bologna, 17 giugno 2015 Francesca Giannotti Helpdesk REACH Ministero dello Sviluppo Economico I livelli di supporto alle imprese per il REACH A chi ci si

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio Scolastico Provinciale di Frosinone

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio Scolastico Provinciale di Frosinone Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio Scolastico Provinciale di Frosinone Sommario Richiesta certificato di abilitazione...1 A chi indirizzare la richiesta...1

Dettagli

Soggetto organizzatore: Comitato promotore della Festa del Medico di Famiglia, con sede presso Koncept srl in via Boito, 36 50144 Firenze.

Soggetto organizzatore: Comitato promotore della Festa del Medico di Famiglia, con sede presso Koncept srl in via Boito, 36 50144 Firenze. Nome iniziativa: Festa del medico di Famiglia Data e luogo di svolgimento: 7-15 Novembre 2015, su tutto il territorio nazionale Soggetto organizzatore: Comitato promotore della Festa del Medico di Famiglia,

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

«I controlli: implementazione dei programmi europei a livello nazionale»

«I controlli: implementazione dei programmi europei a livello nazionale» 13 a Conferenza Sicurezza Prodotti: REACH e CLP REACH: non solo registrazione. I nuovi processi, le nuove sfide, i nuovi modi di comunicare «I controlli: implementazione dei programmi europei a livello

Dettagli

GLI INVESTIMENTI IN OGGETTI PROMOZIONALI DELLE AZIENDE ITALIANE

GLI INVESTIMENTI IN OGGETTI PROMOZIONALI DELLE AZIENDE ITALIANE GLI INVESTIMENTI IN OGGETTI PROMOZIONALI DELLE AZIENDE ITALIANE Presentazione dei risultati Indagine effettuata per PROMOTION MILANO, marzo 2000 1 OBIETTIVI GENERALI Analizzare la domanda di prodotti promozionali

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 100 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 100 EUR Località : Da definire Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 100 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti con date, orari e sedi DA

Dettagli

REACH e Riciclo Vincenzo Zezza Ministero dello Sviluppo Economico

REACH e Riciclo Vincenzo Zezza Ministero dello Sviluppo Economico REACH e Riciclo ENEA, 19 ottobre 2013 Vincenzo Zezza Ministero dello Sviluppo Economico 1 Compiti del Ministero dello Sviluppo Economico (in base al DM 22 novembre 2007) L istituzione e il funzionamento

Dettagli

AGGREGAZIONI D IMPRESE E CONTRATTO DI RETE: UNO STRUMENTO PER AFFRONTARE I MERCATI ESTERI

AGGREGAZIONI D IMPRESE E CONTRATTO DI RETE: UNO STRUMENTO PER AFFRONTARE I MERCATI ESTERI AGGREGAZIONI D IMPRESE E CONTRATTO DI RETE: UNO STRUMENTO PER AFFRONTARE I MERCATI ESTERI Nel dibattito sulla competitività del sistema industriale italiano la ridotta dimensione viene spesso considerata

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese ex DIV.VIII PMI e artigianato IL CONTRATTO DI RETE ANALISI QUANTITATIVA

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. Report Co.Ge.A.P.S. Statistiche e informazioni delle partecipazioni a eventi regionali e nazionali

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. Report Co.Ge.A.P.S. Statistiche e informazioni delle partecipazioni a eventi regionali e nazionali REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Report Co.Ge.A.P.S. Statistiche e informazioni delle partecipazioni a eventi regionali e nazionali Friuli Venezia Giulia I dati di seguito presentati sono estrapolati da quelli

Dettagli

Direzione Trasporti Settore Navigazione interna e Merci. Master Plan della Logistica del Nord Ovest Le conoscenze

Direzione Trasporti Settore Navigazione interna e Merci. Master Plan della Logistica del Nord Ovest Le conoscenze REGIONE PIEMONTE Direzione Trasporti S.L.A.L.A S.r.l. S.L.A.L.A S.r.l. REGIONE PIEMONTE. Direzione Trasporti 38 REGIONE PIEMONTE Direzione Trasporti S.L.A.L.A S.r.l. S.L.A.L.A S.r.l. REGIONE PIEMONTE.

Dettagli

1 UNINDUSTRIA TREVISO L industria chimica a Treviso e il suo ruolo nel territorio L INDUSTRIA CHIMICA A TREVISO E IL SUO RUOLO NEL TERRITORIO

1 UNINDUSTRIA TREVISO L industria chimica a Treviso e il suo ruolo nel territorio L INDUSTRIA CHIMICA A TREVISO E IL SUO RUOLO NEL TERRITORIO 1 UNINDUSTRIA TREVISO L industria chimica a Treviso e il suo ruolo nel territorio L INDUSTRIA CHIMICA A TREVISO E IL SUO RUOLO NEL TERRITORIO L industria chimica a Treviso e il suo ruolo nel territorio

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

Kem-Pa-Tex: formulati che vanno nei settori. molti sono a catalogo, altri prodotti su misura per il cliente

Kem-Pa-Tex: formulati che vanno nei settori. molti sono a catalogo, altri prodotti su misura per il cliente Kem-Pa-Tex: formulati che vanno nei settori Tessile Cosmetica Coating Bitumi molti sono a catalogo, altri prodotti su misura per il cliente Veduta di parte della produzione prime, concorrenza asiatica

Dettagli

IL MERCATO PUBBLICO DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT NEL LAZIO NEL 2013

IL MERCATO PUBBLICO DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT NEL LAZIO NEL 2013 IL MERCATO PUBBLICO DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT NEL LAZIO NEL 2013 Presentazione convegno "Competitività e innovazione delle PMI: nuove opportunità per crescere nel settore del Facility Management"

Dettagli

rivolge al settore delle Aziende che operano nel mercato della Sanità/Salute Privata.

rivolge al settore delle Aziende che operano nel mercato della Sanità/Salute Privata. OVERVIEW Temporary Spa nasce nel 1998 grazie all iniziativa di un management con esperienza ventennale nell ambito dei servizi alle imprese. Temporary offre lavoro ogni giorno a più di 5.000 persone e

Dettagli

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi statistica a cura di: Tidona Comunicazione Dipartimento Ricerche Responsabile del Progetto: Sandra Galletti Maggio 2008 Questa pubblicazione

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli