A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO"

Transcript

1 A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. Fiat Engineering S.p.A., C.so Ferrucci n. 112/A Torino Tel Telefax , quale mandataria dell A.T.I. (Fiat Engineering S.p.A. e Bonatti S.p.A. ) concessionaria del Comune di Avellino per la realizzazione del Complesso Città ospedaliera di Avellino, indice pubblico incanto per l affidamento delle opere di sistemazione esterna e di completamento (I lotto 6 stralcio) del Complesso Ospedaliero. 2. Procedura di aggiudicazione: pubblico incanto. 3. Luogo di esecuzione: Comune di Avellino (AV), Complesso Ospedaliero Città di Avellino, Località Amoretta. 4. Descrizione dei lavori: esecuzione opere civili ed impianti di sistemazione esterna e di completamento del I Lotto funzionale del Nuovo Complesso Ospedaliero di Avellino. 5. Importo complessivo dell appalto: ,16, IVA esclusa, così suddiviso: 5.1 importo a base di gara per lavori a misura, al netto degli oneri di sicurezza: ,86; 5.2 oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso: , Categoria prevalente: OG ,51 per classifica II 6.1 Altre categorie: OS ,65 per classifica I a qualificazione obbligatoria, non subappaltabile (art. 13 comma 7, L. 109/94) 7. Procedura di aggiudicazione: ribasso sull elenco prezzi posto a base

2 di gara, ex art. 21, comma 1, lett. a), L. 109/94. Inammissibili offerte in aumento. Si aggiudicherà anche in presenza di una sola offerta valida, sempre che ritenuta congrua. 8. Termine di esecuzione: 105 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data di consegna dei lavori, secondo quanto indicato nei documenti contrattuali. 9. Documentazione: il disciplinare di gara e l ulteriore documentazione a base di gara potranno essere visionati ed acquistati in copia previo pagamento di 200,00 + IVA, con assegno circolare non trasferibile intestato a FIAT ENGINEERING S.p.A., presso C.O.AV. S.c.a.r.l. - Via C. Barbieri, Avellino tel fax , dalle ore 9.00 alle ore dei giorni lavorativi escluso il sabato, fino al 24 luglio Termine e modalità di presentazione delle offerte: i partecipanti, pena l esclusione, dovranno far pervenire presso il Notaio Fabrizio Virginio Pesiri, Via Giovanni Masucci, Avellino, tel/fax , entro le ore 12,00 del 29 luglio 2003 un plico perfettamente chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura, recante l indicazione del mittente e la dicitura GARA LAVORI DI SISTEMAZIONE ESTERNA E COMPLETAMENTO 1 LOTTO 6 STRALCIO CITTA OSPEDALIERA e contenente l offerta ed i documenti richiesti dal presente bando e dal disciplinare di gara, redatti in lingua italiana. 11. Svolgimento della gara: l esperimento dell incanto avrà luogo in data 29 luglio 2003, ore 16,00, presso C.O.AV. S.c.a.r.l., Via C. Barbieri, 9 2

3 83100 Avellino. 12. Soggetti ammessi all apertura delle offerte: saranno ammessi all apertura delle offerte i legali rappresentanti dei concorrenti, ovvero soggetti muniti di idonea delega. 13. Cauzioni: art. 30, commi 1 e 2, L.109/ Finanziamento: Legge n. 219/ Assicurazioni: secondo quanto stabilito nei documenti contrattuali. 16. Contabilizzazione e pagamenti: secondo quanto indicato nei documenti contrattuali. 17. Soggetti ammessi alla gara: soggetti di cui all art. 10, comma 1, legge n. 109/94, secondo quanto stabilito dalla stessa legge ed in particolare dagli articoli 10,11,12 e 13, nonché dal D.P.R. 554/99 e dal D.P.R. 34/2000. Ammesse imprese di Stati UE non stabilite in Italia, alle condizioni di cui all art. 8, comma 11-bis, legge 109/94 e all art. 3, comma 7 D.P.R. 34/ Requisiti di ammissione: i partecipanti dovranno allegare, a pena di esclusione, idonee certificazioni o dichiarazioni rese e sottoscritte ai sensi del D.P.R. 445/2000 dal legale rappresentante o procuratore, e corredate da copia fotostatica del documento di identità e da idonea documentazione attestante nominativo, carica e poteri di firma del sottoscrittore, attestanti: a) inesistenza delle cause di esclusione dalle gare d appalto per l esecuzione dei lavori pubblici ai sensi dell art. 75 comma 1, lettere a), b), c), d), e), f) g), h), D.P.R. 554/1999, come modificato dal D.P.R. 412/2000, da indicarsi espressamente ed 3

4 analiticamente come meglio specificato nel disciplinare di gara; b) mancata irrogazione, nei confronti dell impresa, delle sanzioni di cui all art. 9 comma 2, lett. a) e c) del D.Lgs. 231/2001; c) inesistenza di situazioni di controllo di cui all art del Codice civile con altre imprese partecipanti in via autonoma alla gara; d) di essere in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili (legge 68/1999) ovvero di non essere soggetto agli obblighi di cui alla medesima legge; e) nel caso di cooperativa o impresa artigiana, o impresa aderente a consorzi stabili, di non concorrere alla gara mediante i consorzi cui aderisce; f) l avvenuto adempimento all interno della propria azienda degli obblighi di sicurezza previsti della vigente normativa (art. 1, comma 5, legge 327/2000) g) l inesistenza della cause di esclusione di cui all art. 1-bis), comma 14 della L. 383/2001, come modificata dal D.L. 210/2002, convertito in L. 266/2002 in materia di piani individuali di emersione. I concorrenti dovranno altresì allegare, a pena di esclusione: h) originale o copia autentica dell attestazione di qualificazione per categorie ed importi adeguati ai lavori in appalto, ovvero dichiarazione corredata da copia fotostatica del documento di identità del sottoscrittore, attestante il possesso dell attestazione di qualificazione per categorie ed importi adeguati ai lavori in 4

5 appalto, ai sensi del D.P.R. n. 34/2000 (contenente l espressa indicazione di tutte le categorie e classifiche dell ottenuta qualificazione). 19. In caso di concorrenti riuniti, consorziati o membri di GEIE, la dichiarazione di cui al precedente punto 18 dovrà essere resa da ciascuna impresa. Il requisito di cui al punto 18 lett. h) dovrà essere posseduto dalle associazioni temporanee di imprese, dai consorzi di imprese e dai GEIE, secondo quanto previsto dalla L. 109/94 e dall art. 95 commi 2 e ss. del D.P.R 554/1999. Nel caso previsto dall art. 95, comma 4, D.P.R. 554/1999, potranno essere associate imprese in possesso di attestazione di qualificazione, anche per categorie ed importi diversi da quelli richiesti nel presente bando, a condizione che i lavori eseguiti da tali imprese non superino il 20% dell importo complessivo di lavori, e che l ammontare complessivo delle qualificazioni possedute da ciascuna impresa sia almeno pari a quello dei lavori che saranno ad essa affidati. 20. Termine di validità dell offerta: gli offerenti potranno svincolarsi decorsi 180 giorni dalla data di cui al precedente punto 10. La presentazione delle offerte non vincola il Committente né è costitutiva di diritti all espletamento della procedura di aggiudicazione che il Committente si riserva di sospendere o annullare in qualsiasi momento secondo valutazioni di propria esclusiva competenza. In tal caso non spetterà agli offerenti alcun risarcimento. Il Committente si riserva la facoltà di cui all art. 10, comma 1-ter, legge 109/94. Il 5

6 Committente si riserva di verificare in ogni momento, le attestazioni presentate. I dati forniti verranno trattati nel rispetto della Legge 675/ Offerte in variante: non ammesse. 22. Subappalto: art. 18 della legge 55/90 e successive modifiche e integrazioni. Quota parte subappaltabile della categoria prevalente OG 1 non superiore al 30%. L appaltatore dovrà trasmettere copie delle fatture quietanzate pagate ai subappaltatori. I lavori della categoria OS 30 non sono subappaltabili (art. 13 comma 7, L. 109/94). 23. Offerte anomale: esclusione automatica delle offerte anomale ai sensi dell art. 21 comma 1-bis della legge 109/94 e dell art. 89 D.P.R. 554/ Aggiudicazione definitiva: previa verifica del possesso dei requisiti di partecipazione, della presentazione della cauzione definitiva, dell espletamento degli accertamenti antimafia. 25. Altre informazioni: - potranno essere richiesti chiarimenti solo per iscritto all indirizzo di cui al precedente punto 1, entro il termine previsto dal disciplinare; - l appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo OMC sugli appalti pubblici. Il presente bando è pubblicato sull Albo Pretorio del Comune di Avellino. Torino, 2 luglio 2003 Un Procuratore: p.i. Danilo Richaud 6

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto Cagliari Elmas, via dei Trasvolatori s.n.c., 09030 Elmas,

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA Via Berlino, TRENTO. Telefono 0461/ telefax 0461/ sito internet:

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA Via Berlino, TRENTO. Telefono 0461/ telefax 0461/ sito internet: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA Via Berlino, 10-38100 TRENTO Telefono 0461/212611 - telefax 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.it RETTIFICA BANDO DI GARA N. 02/2006 In relazione al bando di gara 02/2006,

Dettagli

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto Cagliari Elmas, via dei Trasvolatori s.n.c., 09030 Elmas,

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr.6/

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr.6/ AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677. BANDO DI GARA Nr.6/2001 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto (art. 73, lett. c.,

Dettagli

unmilionequattrocentocinquantatremilacinquantatre/83)+iva. Oneri per

unmilionequattrocentocinquantatremilacinquantatre/83)+iva. Oneri per 1. Ente Appaltante: CONI Servizi SpA Largo Lauro De Bosis n 15, 00194 Roma, tel. 0636851, fax n 0636857649. 2. Procedura di gara: procedura aperta di cui al D. lgs. 12 aprile 2006, n 163 e s.m.i. 3. Lavori

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 17/

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 17/ AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677. BANDO DI GARA Nr. 17/2001 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto (art. 73, lett. c.,

Dettagli

Pubbliche Emilia Romagna Marche - Via Vecchini n Ancona. 3.2 Descrizione: lavori di sistemazione ed adeguamento funzionale del

Pubbliche Emilia Romagna Marche - Via Vecchini n Ancona. 3.2 Descrizione: lavori di sistemazione ed adeguamento funzionale del MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Emilia Romagna Marche Sede di Ancona C.F. 80006190427 Bando di gara 1. STAZIONE APPALTANTE: Provveditorato Interregionale

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 16/01 1.

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 16/01 1. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677. BANDO DI GARA Nr. 16/01 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto (art. 73, lett. c.,

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC:

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

COMUNE DI ASSAGO. Provincia di Milano. Area Territorio e Patrimonio BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE

COMUNE DI ASSAGO. Provincia di Milano. Area Territorio e Patrimonio BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano Area Territorio e Patrimonio BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DELLA PRIMA FASE DELLO SVILUPPO DEL CIMITERO COMUNALE CODICE CIG: 0226494CBF 1. ENTE

Dettagli

TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A.

TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A. 1 TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A. BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A. - Via G. Porzio

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA BANDO DI GARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA BANDO DI GARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA BANDO DI GARA 1. Ente Appaltante: Università degli Studi di Genova Dipartimento Patrimonio e Contratti Servizio Attività Negoziale- via Balbi, 5-16126 Genova - tel. 010/2099231-5523-9407

Dettagli

Prot. n Ancona, 09/08/2016

Prot. n Ancona, 09/08/2016 Prot. n. 72787 Ancona, 09/08/2016 INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ALL AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 36 DEL D.LGS. 50/2016 DEI LAVORI DI

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA (PUBBLICO INCANTO)

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA (PUBBLICO INCANTO) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA (PUBBLICO INCANTO) 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE: Regione Autonoma della Sardegna Assessorato

Dettagli

REGIONE BASILICATA- AZIENDA U.S.L.N.2 DI POTENZA BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

REGIONE BASILICATA- AZIENDA U.S.L.N.2 DI POTENZA BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO REGIONE BASILICATA- AZIENDA U.S.L.N.2 DI POTENZA BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda Sanitaria U.S.L. n. 2 di Potenza, con sede in Via Torraca n. 2 in Potenza tel. 0971-310569/563

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI POLICLINICO UNIVERSITARIO VIA TEMPIO n. 9 07100 SASSARI UFFICIO TECNICO TEL. 079/229820

Dettagli

SOCIETA PARTECIPAZIONI IMMOBILIARI S.P.A.

SOCIETA PARTECIPAZIONI IMMOBILIARI S.P.A. SOCIETA PARTECIPAZIONI IMMOBILIARI S.P.A. ASTA PUBBLICA PER L APPALTO DEI LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN EDIFICIO DESTINATO ALLA LOCAZIONE PER LAVORATORI IN MOBILITA DA EDIFICARSI IN MODENA VIA DELL ARTIGIANATO

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNI DEMANIALI IN AMBITO PORTUALE

AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNI DEMANIALI IN AMBITO PORTUALE AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNI DEMANIALI IN AMBITO PORTUALE L Autorità Portuale di Livorno indice procedura aperta,

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO

BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI RIMINI-P.zza Cavour 27-47900 RIMINI (RN)- SETTORE LL.PP. - Via Rosaspina, 21 - Tel. 0541/704816 - fax 0541/704728 2. PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA ESECUZIONE DI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMMOBILE COMUNALE SITO IN VIA ALBERONI N.

Dettagli

SO.G.I.N. Società Gestione Impianti Nucleari per Azioni. Roma, Via Torino n. 6 - P. IVA

SO.G.I.N. Società Gestione Impianti Nucleari per Azioni. Roma, Via Torino n. 6 - P. IVA SO.G.I.N. Società Gestione Impianti Nucleari per Azioni Roma, Via Torino n. 6 - P. IVA 05779721009 Bando di gara con procedura ristretta ai sensi del D.Lgs 163/06 - Parte lll GARA NAM81028 1. SOCIETÀ APPALTANTE:

Dettagli

Bando di gara per: Opere di urbanizzazione del Piano di. Lottizzazione n Stralcio funzionale 1^ e 2^ parte Polo

Bando di gara per: Opere di urbanizzazione del Piano di. Lottizzazione n Stralcio funzionale 1^ e 2^ parte Polo CONSORZIO ZONE IMPRENDITORIALI PROVINCIA DI ANCONA Bando di gara per: Opere di urbanizzazione del Piano di Lottizzazione n. 24 4 Stralcio funzionale 1^ e 2^ parte Polo Intercomunale per Insedia-menti Produttivi

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: A.S.L. TO1 - Via San Secondo 29-10128 TORINO (Tel. 011/5662238 - fax 011/5662302) Indirizzo elettronico: www.aslto1.it 2. Procedura

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI - UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI - UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI - UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI PIAZZA UNIVERSITA n. 21 07100 SASSARI UFFICIO TECNICO TEL. 079/229820

Dettagli

All Acquedotto Pugliese S.p.A. Via Cognetti, Bari

All Acquedotto Pugliese S.p.A. Via Cognetti, Bari Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (art. 14 Disciplinare di gara) All Acquedotto Pugliese S.p.A. Via Cognetti, 36 70121 Bari Oggetto: procedura aperta per l appalto relativo all affidamento

Dettagli

,13 oltre IVA

,13 oltre IVA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL SISTEMA DELLE ACQUE DEI GIARDINI DELLA VENARIA REALE - CIG. 0297525564 1) Soggetto aggiudicatario: Consorzio di Valorizzazione

Dettagli

BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG F9C. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.-

BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG F9C. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG 6856089F9C 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

CITTA DI PORTICI Provincia di Napoli

CITTA DI PORTICI Provincia di Napoli CITTA DI PORTICI Provincia di Napoli DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO IN MATERIA DI TENUTA DI CONTABILITA IVA NEL COMUNE DI PORTICI 1/5 1. Oggetto dell Appalto Il Comune di Portici intende

Dettagli

ALLEGATO 1) 1. DICHIARAZIONE di cui al punto C.1 n.1 Busta n.1 del Disciplinare di Gara

ALLEGATO 1) 1. DICHIARAZIONE di cui al punto C.1 n.1 Busta n.1 del Disciplinare di Gara ALLEGATO 1) 1. DICHIARAZIONE di cui al punto C.1 n.1 Busta n.1 del Disciplinare di Gara (Il corsivo è inserito a scopo di commento) Spett.le AdF Spa Oggetto: INTERVENTI SU PISTA E PIAZZALI n. 1/2011 -

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI. Dipartimento Lavori Pubblici BANDO DI GARA

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI. Dipartimento Lavori Pubblici BANDO DI GARA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI Dipartimento Lavori Pubblici BANDO DI GARA 1) STAZIONE APPALTANTE: ASSESSORATO REGIONALE LAVORI PUBBLICI - Dipartimento Lavori Pubblici

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI BENEVENTO

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI BENEVENTO ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI BENEVENTO AVVISO DI GARA DI APPALTO PER PUBBLICO INCANTO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO DI DUE FABBRICATI IN C.A. CONTENENTI N. 10 ALLOGGI DI EDILIZIA

Dettagli

STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29 BOLOGNA - UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA N BOLOGNA TEL.

STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29 BOLOGNA - UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA N BOLOGNA TEL. STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29 BOLOGNA - UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA N.7-40139 BOLOGNA TEL. PER SOPRALLUOGHI 051/6225214; PER INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 57 DEL 7 NOVEMBRE 2005

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 57 DEL 7 NOVEMBRE 2005 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 57 DEL 7 NOVEMBRE 2005 COMMISSARIO DI GOVERNO PER L EMERGENZA BONIFICHE E TUTELA DELLE ACQUE NELLA REGIONE CAMPANIA - Delegato ex OO.P.C.M NN. 2425/96 e

Dettagli

PROVINCIA DI VITERBO

PROVINCIA DI VITERBO PROVINCIA DI VITERBO Settore 9 - Viabilità Protezione Civile Espropri Servizio Amministrativo Prot. n. BANDO TORNATA DI GARE PROCEDURA APERTA Viterbo, lì 19/03/2014 Lavori di sistemazione straordinaria

Dettagli

Prot. 5662/06/I-6 BANDO DI GARA PER APPALTO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI RENAZZO

Prot. 5662/06/I-6 BANDO DI GARA PER APPALTO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI RENAZZO COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Prot. 5662/06/I-6 BANDO DI GARA PER APPALTO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI RENAZZO 1. STAZIONE APPALTANTE: Comune di Cento, Via Provenzali 15 44042 Cento

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali. BANDO DI GARA per PUBBLICO INCANTO. 1. Ente appaltante: ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO,

Ministero per i Beni e le Attività Culturali. BANDO DI GARA per PUBBLICO INCANTO. 1. Ente appaltante: ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO, Ministero per i Beni e le Attività Culturali ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO BANDO DI GARA per PUBBLICO INCANTO 1. Ente appaltante: ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO, cod. fiscale 80189810585 P.zza S.

Dettagli

Regione Liguria BANDO DI GARA - LAVORI

Regione Liguria BANDO DI GARA - LAVORI Regione Liguria BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Stazione Unica Appaltante della Regione Liguria (SUAR), per conto del Comune di Arcola (SP) Settore

Dettagli

Codice postale: Paese: Italia numero di telefono: Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n.

Codice postale: Paese: Italia numero di telefono: Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n. BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Comune di Brescia Indirizzo postale: Piazza della Loggia

Dettagli

Regione Liguria Stazione Unica Appaltante Regionale BANDO DI GARA - LAVORI

Regione Liguria Stazione Unica Appaltante Regionale BANDO DI GARA - LAVORI Regione Liguria Stazione Unica Appaltante Regionale BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Stazione Unica Appaltante della Regione Liguria (SUAR), per conto

Dettagli

Comune di MALEO Provincia di Lodi

Comune di MALEO Provincia di Lodi Comune di MALEO Provincia di Lodi Piazza XXV Aprile, 1 Tel. 0377.58001 Fax 0377.458113 RACCOMANDATA A.R. LETTERA D INVITO Prot. Spett....... LAVORI DI: ASFALTATURA STRADE COMUNALI ANNO 2013. 1. STAZIONE

Dettagli

AVVISO DI BANDO DI GARA

AVVISO DI BANDO DI GARA AVVISO DI BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA RELATIVE ALLA ELABORAZIONE DEI PIANI DI GESTIONE E REGOLAMENTAZIONE SOSTENIBILE DEI SIC IT6030017 MASCHIO DELL'ARTEMISIO E IT6030018

Dettagli

REGIONE LIGURIA BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Settore Amministrazione Regionale, Via Fieschi

REGIONE LIGURIA BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Settore Amministrazione Regionale, Via Fieschi REGIONE LIGURIA BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Settore Amministrazione Regionale, Via Fieschi n. 15 16121 Genova (GE) IT. Punti di contatto: Indirizzo

Dettagli

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Allegato C MITTENTE: Impresa Al COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI

Dettagli

Possono partecipare i predetti raggruppamenti d imprese finalizzati a: a) Dimostrare il possesso del requisito SOA richiesto dal bando di gara;

Possono partecipare i predetti raggruppamenti d imprese finalizzati a: a) Dimostrare il possesso del requisito SOA richiesto dal bando di gara; SCHEDA FORME ASSOCIATIVE DI PARTECIPAZIONE Nessun concorrente può presentare più offerte né potrà subentrare successivamente alla gara ove abbia presentato offerta in una qualsiasi delle forme e modalità

Dettagli

COMUNE di AVELLINO SETTORE LAVORI PUBBLICI

COMUNE di AVELLINO SETTORE LAVORI PUBBLICI COMUNE di AVELLINO SETTORE LAVORI PUBBLICI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLE STRUTTURE DELLA SCUOLA ELEMENTARE DEL RIONE SAN TOMMASO. CUP: G36E08000010001

Dettagli

PROVINCIA DI CAMPOBASSO

PROVINCIA DI CAMPOBASSO PROVINCIA DI CAMPOBASSO Via Roma, 47 86100 Campobasso C.F. 00139600704 Telefono 0874 40 11 Telefax 0874 41 19 76 2 Dipartimento 2 Servizio Centrale Unica appalti - Contratti Provveditorato - Gare Stazione

Dettagli

C O M U N E D I L A L O G G I A Provincia di Torino

C O M U N E D I L A L O G G I A Provincia di Torino C O M U N E D I L A L O G G I A Provincia di Torino ------------------ BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MIGLIORAMENTO DEI PERCORSI PEDONALI NELL INCROCIO DI VIA TETTI AIASSA,

Dettagli

COMUNE DI PRECI Provincia di Perugia UFFICIO TECNICO SETTORE OO.PP. IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PRECI Provincia di Perugia UFFICIO TECNICO SETTORE OO.PP. IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO COMUNE DI PRECI Provincia di Perugia UFFICIO TECNICO SETTORE OO.PP. IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO VISTO il D.Lgs 12 aprile 2006 n 163 Codice dei Contratti Pubblici relativi a Lavori Servizi e Forniture,

Dettagli

GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA PIAZZOLA E DI UN EDIFICIO DE ICING. Aggiornamento alla data dell 11 agosto 2016

GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA PIAZZOLA E DI UN EDIFICIO DE ICING. Aggiornamento alla data dell 11 agosto 2016 GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA PIAZZOLA E DI UN EDIFICIO DE ICING Bologna, 11 agosto 2016 Prot. n. 59449 CHIARIMENTI PUBBLICATI SUL SITO DELL ENTE AGGIUDICATORE AI

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO -

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Trasporti Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - 1) Stazione Appaltante: Assessorato Regionale dei Trasporti con sede

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. (con esclusione automatica delle offerte anomale) CIG E56

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. (con esclusione automatica delle offerte anomale) CIG E56 ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIREZIONE REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA VIA GHIBERTI, 4 34132 TRIESTE TEL.: 0039 040 6793311 FAX: 0039 040 6793414 http://www.inpdap.gov.it

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. (con esclusione automatica delle offerte anomale) CIG D

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. (con esclusione automatica delle offerte anomale) CIG D ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIREZIONE CENTRALE WELFARE E STRUTTURE SOCIALI VIA GREZAR N.2 00142 ROMA TEL.: 0039 06 51014545 FAX: 0039 06 51014168 http://www.inpdap.gov.it

Dettagli

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA REALIZZAZIONE DI LABORATORI E STUDI CODICE CIG: 3457514ECC Istruzioni Operative Autorità del 31.03.2010

Dettagli

COMUNE DI ROGLIANO Prov. Cosenza DISCIPLINARE DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO MINIEOLICO LOCALITA POVERELLA BANDO DI GARA

COMUNE DI ROGLIANO Prov. Cosenza DISCIPLINARE DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO MINIEOLICO LOCALITA POVERELLA BANDO DI GARA BANDO DI GARA LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO MINIEOLICO NUMERO C.I.G. 4268879663 NUMERO C.U.P. F55F11000180006 PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 55 DEL D.LGS. 163/06 E SS.MM.II. PER L ESECUZIONE DEI

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n. 29 86100 CAMPOBASSO BANDO DI GARA APPALTO LAVORI NUOVA SCUOLA MATERNA VIA CRISPI VIA BERLINGUER 1) Amministrazione aggiudicatrice:

Dettagli

Denominazione ufficiale: Azienda Unità Sanitaria Locale di. Ravenna, Via De Gasperi, Ravenna Italia. Indirizzo

Denominazione ufficiale: Azienda Unità Sanitaria Locale di. Ravenna, Via De Gasperi, Ravenna Italia. Indirizzo SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA AZIENDA USL DI RAVENNA - BANDO DI GARA (CIG N. 42581554AA CUP N J23B10000420005) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI

Dettagli

BANDO DI GARA C.I.G B05

BANDO DI GARA C.I.G B05 BANDO DI GARA C.I.G. 4187782B05 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA ED ESECUZIONE DEI LAVORI, CON IL CRITERIO DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA, PER LE

Dettagli

BANDO DI ASTA PUBBLICA

BANDO DI ASTA PUBBLICA Pubblicato all Albo dell Ente con il n. il per gg. 20. Il Funzionario addetto E.O. Ospedali Galliera di Genova (L.833/1978, art. 41; D.lgs n.517/1993 art. 4 c. 12) Ospedale di rilievo nazionale e di alta

Dettagli

Comune di Montoro Superiore (Provincia di Avellino)

Comune di Montoro Superiore (Provincia di Avellino) Comune di Montoro Superiore (Provincia di Avellino) BANDO DI GARA APPALTO RELATIVO AI LAVORI DI Realizzazione del Nuovo Polo Scolastico nella frazione Banzano I Lotto di Completamento. AVVIO PROCEDURA

Dettagli

REGIONE ABRUZZO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VALUTAZIONE DEL POR FESR CIG BD5

REGIONE ABRUZZO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VALUTAZIONE DEL POR FESR CIG BD5 REGIONE ABRUZZO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VALUTAZIONE DEL POR FESR 2007-2013 CIG 0435289BD5 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione aggiudicatrice, punti di contatto:

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione aggiudicatrice, punti di contatto: REGIONE ABRUZZO Allegato A BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA ALL IMPLEMENTAZIONE, ALLA SORVEGLIANZA ED AL MONITORAGGIO DEL POR FESR 2007-2013 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE PER I PARTECIPANTI AL BANDO DI GARA

QUESITI E RISPOSTE PER I PARTECIPANTI AL BANDO DI GARA QUESITI E RISPOSTE PER I PARTECIPANTI AL BANDO DI GARA 1) Relativamente alla possibilità di costituire una RTI di tipo misto si chiede di sapere se è esatta la seguente composizione: - Ditta A: OG2 classifica

Dettagli

COMUNE DI PORTO VENERE PROVINCIA DELLA SPEZIA

COMUNE DI PORTO VENERE PROVINCIA DELLA SPEZIA COMUNE DI PORTO VENERE PROVINCIA DELLA SPEZIA Area Tecnica - Lavori Pubblici via Garibaldi, 9 ² 19025 Porto Venere (SP) ² tel. 0187/794832 -Fax 0187/766407 e-mail: nicoletta.portunato@comune.portovenere.sp.it²

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Ente aggiudicatore: FERROVIE EMILIA ROMAGNA S.R.L. CIG: 5778288A18 PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA E REALIZZAZIONE DI BARRIERE ANTIRUMORE LUNGO LA LINEA FERROVIARIA REGGIO

Dettagli

UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO

UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO ARCIDIOCESI DI MESSINA, LIPARI, S. LUCIA DEL MELA Ente Ecclesiastico civilmente riconosciuto con Decreto del Ministero dell Interno in data 24.02.1987 (G.U. 18.04.87)- Iscritto al Tribunale di Messina

Dettagli

Bando di gara per i lavori di valorizzazione e restauro del Castello di. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità

Bando di gara per i lavori di valorizzazione e restauro del Castello di. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità Bando di gara per i lavori di valorizzazione e restauro del Castello di San Giusto 2 Lotto Bastione Pomis 1 Stralcio. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE VENETO AZIENDA U.L.S.S. N. 20 VERONA BANDO DI GARA

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE VENETO AZIENDA U.L.S.S. N. 20 VERONA BANDO DI GARA Prot. n. 592 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE VENETO AZIENDA U.L.S.S. N. 20 VERONA BANDO DI GARA Bando di gara per l appalto del Servizio di Manutenzione completa ed integrale degli impianti elevatori installati

Dettagli

Bando di gara per i lavori di ristrutturazione dell ex caserma Beleno Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità

Bando di gara per i lavori di ristrutturazione dell ex caserma Beleno Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità Bando di gara per i lavori di ristrutturazione dell ex caserma Beleno 2 lotto 2 stralcio. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, Servizio Lavori Pubblici,

Dettagli

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO ALLEGATO 3 MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO Procedura ristretta per l affidamento del Servizio di copertura Assicurativa della Responsabilità Civile Professionale dei Notai, ai sensi dell art. 19,

Dettagli

Direzione Servizi Generali, Sistema Informativo,Gestione del Personale

Direzione Servizi Generali, Sistema Informativo,Gestione del Personale Direzione Servizi Generali, Sistema Informativo,Gestione del Personale U.O.C. Gare e Contratti BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - APPALTO LAVORI Il Comune di Pietrasanta, Piazza Matteotti 29, telefono

Dettagli

COMUNE DI SAN SEVERINO LUCANO Provincia di Potenza

COMUNE DI SAN SEVERINO LUCANO Provincia di Potenza COMUNE DI SAN SEVERINO LUCANO Provincia di Potenza Tel. 0973 576132 Telefax 0973 576061 Prot. n. 3100 del 26/08/2013 Via San Vincenzo, 69 85030 SAN SEVERINO LUCANO (Pz) E-mail: comunesseverino@rete.basilicata.it

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO AZIENDA SANITARIA LOCALE TO 4 Via Po n. 11 10034 CHIVASSO (TO) BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E AVENTI CARATTERE DI URGENZA, INDIFFERIBILITA E PROGRAMMABILITA,

Dettagli

ERAP MARCHE - Piazza Salvo d Acquisto n ANCONA Tel. 071/28531 pec: -

ERAP MARCHE - Piazza Salvo d Acquisto n ANCONA Tel. 071/28531 pec: - ERAP MARCHE - Piazza Salvo d Acquisto n. 40 60131 ANCONA Tel. 071/28531 pec: erap.marche.an@emarche.it - www.erap.marche.it PROT. ID 275776 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL'INDIVIDUAZIONE

Dettagli

APPALTO N. 11. LAVORI LA MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI STRADE COMUNALI INTERNE AL CENTRO ABITATO (VIA MARCO AURELIO E ALTRE).

APPALTO N. 11. LAVORI LA MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI STRADE COMUNALI INTERNE AL CENTRO ABITATO (VIA MARCO AURELIO E ALTRE). COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA APPALTO N. 11. LAVORI LA MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI STRADE COMUNALI INTERNE AL CENTRO ABITATO (VIA MARCO AURELIO E ALTRE). BANDO DI GARA. Indice

Dettagli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli - 1 - AVVISI E BANDI DI GARA Comune di Poli Area Tecnica 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, 2 00010 Poli (RM). Tel. n. 06 9551002, Fax 06 9551613, ufficio tecnico, responsabile: Arch. Daniele

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta anticipata a mezzo posta elettronica all indirizzo OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano - Punti di contatto: UFFICIO

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E ASSICURAZIONE RISCHI DIVERSI CIG 5782948FA4 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

Dettagli

--MINISTERO PER I BENI CULTURALI E AMBIENTALI SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA DI POMPEI BANDO DI GARA

--MINISTERO PER I BENI CULTURALI E AMBIENTALI SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA DI POMPEI BANDO DI GARA --MINISTERO PER I BENI CULTURALI E AMBIENTALI SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA DI POMPEI BANDO DI GARA SEZIONE I: I.1) Soggetto aggiudicatore: Soprintendenza Archeologica di Pompei, Direzione Amministrativa,

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA Corso Bolzano, 44 10121 TORINO Tel. 011/5750227-230 258 Fax 011/5750281-228

Dettagli

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE MUTUO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03471404FC.

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE MUTUO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03471404FC. BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE MUTUO PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03471404FC. 1. Stazione appaltante: COPIT Immobiliare s.u.r.l., con sede in 51100 Pistoia, via Filippo Pacini n. 47, tel. 0573-363284/5,

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO - LAVORI

BANDO DI GARA D'APPALTO - LAVORI MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO SEGRETARIATO REGIONALE PER IL PIEMONTE BANDO DI GARA D'APPALTO - LAVORI CUP F17H14000770007 CIG 6334473C79 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Prot.n /9/1 lì 19/11/2012 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE III AVVISO (INTEGRAZIONI DATE)

Prot.n /9/1 lì 19/11/2012 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE III AVVISO (INTEGRAZIONI DATE) Prot.n. 10650 10/9/1 lì 19/11/2012 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE III AVVISO (INTEGRAZIONI DATE) INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

ALLEGATO D AL BANDO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

ALLEGATO D AL BANDO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO (in caso di raggruppamento temporaneo: un modello per ciascun componente che ricorra all avvalimento) ALLEGATO D AL BANDO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

COMUNE DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS

COMUNE DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS COMUNE DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Lavori di ristrutturazione e risanamento della Chiesa del Sacro Cuore a Cortoghiana Il Comune di Carbonia - Ufficio Appalti

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO CIG D64

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO CIG D64 ALLEGATO 2 per AVVALIMENTO SOGGETTO AUSILIATO - Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO CIG 4133710D64 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO BAR E TAVOLA CALDA PRESSO

Dettagli

Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax PEC sotto la propria responsabilità

Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax  PEC sotto la propria responsabilità Spett. Azienda Speciale Comunale CREMONA SOLIDALE Via Brescia, 207 26100 CREMONA Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax e-mail PEC sotto

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA Modello 1 - Istanza di ammissione alla gara per appalto di lavori pubblici da esperire mediante procedura aperta, sia per importi inferiori ad. 150.000,00 e sia per importi inferiori alla soglia di rilevanza

Dettagli

CONSORZIO DI BONIFICA 3 AGRIGENTO. C.da S.Michele Centro Direzionale Agrigento. Bando di gara

CONSORZIO DI BONIFICA 3 AGRIGENTO. C.da S.Michele Centro Direzionale Agrigento. Bando di gara CONSORZIO DI BONIFICA 3 AGRIGENTO C.da S.Michele Centro Direzionale - 92100 Agrigento Bando di gara 1) Amministrazione aggiudicatrice: Consorzio di Bonifica 3 Agrigento Indirizzo: C.da S.Michele Centro

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA

PROVINCIA DI TARANTO BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PROVINCIA DI TARANTO SETTORE APPALTI E CONTRATTI BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA 1) Amministrazione aggiudicatrice: Provincia di Taranto Via Anfiteatro, 4 - tel. 099 4587273 fax 0994587310 indirizzo internet

Dettagli

COMUNE DI NAPOLI - Servizio Gare d Appalto - BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

COMUNE DI NAPOLI - Servizio Gare d Appalto - BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE COMUNE DI NAPOLI - Servizio Gare d Appalto - BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE:: COMUNE DI NAPOLI Servizio

Dettagli

COMUNE DI TURI ( PROVINCIA DI BARI) SETTORE LAVORI PUBBLICI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO, DEI LAVORI DI BONIFICA E MESSA IN SICUREZZA

COMUNE DI TURI ( PROVINCIA DI BARI) SETTORE LAVORI PUBBLICI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO, DEI LAVORI DI BONIFICA E MESSA IN SICUREZZA COMUNE DI TURI ( PROVINCIA DI BARI) SETTORE LAVORI PUBBLICI Numero d ordine dell appalto: 05/2007 CUP: F52F06000030006 CIG: 00772558D5 BANDO DI GARA (Allegato IX A, D.Lgs. 163/2006). PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

BANDO DI GARA. Città: Roma Codice postale: Paese: Italia. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra

BANDO DI GARA. Città: Roma Codice postale: Paese: Italia. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Istituto Superiore di Sanità Indirizzo postale: Viale Regina Elena n.

Dettagli

COMUNE DI POMARANCE - Provincia di Pisa- P.za S. Anna n Pomarance (PI) - Tel.0588/62311 Fax 0588/65470 BANDO DI GARA

COMUNE DI POMARANCE - Provincia di Pisa- P.za S. Anna n Pomarance (PI) - Tel.0588/62311 Fax 0588/65470 BANDO DI GARA COMUNE DI POMARANCE - Provincia di Pisa- P.za S. Anna n 1 56045 - Pomarance (PI) - Tel.0588/62311 Fax 0588/65470 BANDO DI GARA in esecuzione della determinazione del Direttore del Settore Affari Generali

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO. I Roma: Procedura ristretta per l affidamento dei lavori di. Bando di gara d appalto. Lavori

FONDAZIONE ENASARCO. I Roma: Procedura ristretta per l affidamento dei lavori di. Bando di gara d appalto. Lavori FONDAZIONE ENASARCO I Roma: Procedura ristretta per l affidamento dei lavori di eliminazione dello stato di pericolo nel complesso immobiliare di Via Eudo Giulioli, 47 - Roma. Bando di gara d appalto Lavori

Dettagli

Marca da bollo legale ( 16,00) ALLEGATO A

Marca da bollo legale ( 16,00) ALLEGATO A Marca da bollo legale ( 16,00) ALLEGATO A DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER IL SERVIZIO DI TRATTAMENTO/RECUPERO/SMALTIMENTO DEI RIFIUTI URBANI ED ASSIMILATI PRODOTTI NEL TERRITORIO

Dettagli

Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo. postale: via Berlino, 10 Città: Trento C.A.P Paese: Italia,

Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo. postale: via Berlino, 10 Città: Trento C.A.P Paese: Italia, BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) denominazione, indirizzi e punti di contatto: Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo postale: via Berlino, 10 Città:

Dettagli

ATAC S.p.A. BANDO DI GARA N 9/ PROCEDURA APERTA 1. AGENZIA PER LA MOBILITÀ DEL COMUNE DI ROMA - Via

ATAC S.p.A. BANDO DI GARA N 9/ PROCEDURA APERTA 1. AGENZIA PER LA MOBILITÀ DEL COMUNE DI ROMA - Via ATAC S.p.A. BANDO DI GARA N 9/2009 - PROCEDURA APERTA 1. AGENZIA PER LA MOBILITÀ DEL COMUNE DI ROMA - Via Ostiense, 131/L 00154 ROMA. Punti di contatto: Responsabile Gare Pubbliche di Atac S.p.A. - avv.

Dettagli

C.A.P. 37018 PROVINCIA DI VERONA centralinotel.0456589911 C.F. 00601160237 Stazione di Soggiorno Fax0456589912

C.A.P. 37018 PROVINCIA DI VERONA centralinotel.0456589911 C.F. 00601160237 Stazione di Soggiorno Fax0456589912 Prot. n. 9.689 del 15 luglio 2009 CUP H 2 3 D 0 9 0 0 0 0 2 0 0 0 5 BANDO DI GARA LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE GENERALE DELLA VIABILITA DI CORSO GARIBALDI, VIA STATUTO E VIALE ROMA CAPOLUOGO. 1) STAZIONE

Dettagli