D E T E R M I N A Z I O N E

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "D E T E R M I N A Z I O N E"

Transcript

1 AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO TRIBUTI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: APPROVAZIONE RUOLI COATTIVI ICI FORNITURA N.2038 DEL RACCOLTA GENERALE PRESSO LA SEGRETERIA GENERALE N : del :

2 Il Dirigente Responsabile del Servizio PREMESSO che: con Atto del Commissario Straordinario n del 10 novembre 2015 il sottoscritto Dott. Giuseppe Manzi risulta incaricato della direzione del Servizio Tributi; con deliberazione del Commissario Straordinario adottata coi poteri di consiglio comunale n.37 del è stato approvato il Bilancio di Previsione Finanziario relativo all esercizio con deliberazione del Commissario Straordinario coi poteri di giunta n. 514 del è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione (P.E.G.) e disposta l assegnazione delle risorse ai dirigentiresponsabili dei servizi; Visto il D.P.R. 29 settembre 1973, n. 602 contenente disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito e successive modifiche ed integrazioni; Visto l art. 12 del D. Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504 e successive modifiche ed integrazioni che disciplina la riscossione coattiva dell I.C.I. mediante ruolo secondo le disposizioni di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 Gennaio 1988, n. 43 e successive modificazioni. ; Visti il D. Lgs. 22 febbraio 1999, n. 37, il D. Lgs. 26 febbraio 1999, n. 46 ed il D. Lgs. 13 aprile 1999, n. 112 riguardanti il riordino della disciplina della riscossione mediante ruolo, emanati in attuazione della delega prevista dalla Legge 28 settembre 1998, n. 337 e successive modifiche ed integrazioni; Visto l art. 1, comma 163 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge Finanziaria 2007) che recita: Nel caso di riscossione coattiva dei tributi locali il relativo titolo esecutivo deve essere notificato al contribuente, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in cui l accertamento è divenuto definitivo. ; Visto l art. 52, comma 5, lettera d) del D. Lgs. 15 dicembre 1997 n. 446 che dispone: Il visto di esecutività sui ruoli per la riscossione dei tributi e delle altre entrate è apposto, in ogni caso, dal funzionario designato quale responsabile della relativa gestione. ; Visto il Decreto Commissariale di conferimento incarico dirigenziale prot. n del 10 novembre 2015 con il quale si decreta il conferimento dell'incarico di Dirigente del Servizio Tributi al Dott. Giuseppe Manzi; Visto il Regolamento per l applicazione dell Imposta Comunale sugli Immobili approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 20 del 22 marzo 1999 e successive modifiche ed integrazioni; Visto il D.M. 3 settembre 1999, n. 321 recante norme per la determinazione del contenuto del ruolo e dei tempi, procedure e modalità della sua formazione e consegna; Visto l art.17 del D.Lgs. 13 aprile 1999, n.112 riguardante la remunerazione spettante all Agente della Riscossione; Preso atto che sono state espletate tutte le formalità previste dalla normativa vigente relative all accertamento ed alla definizione delle partite da iscrivere a ruolo; Visti i ruoli coattivi predisposti dall Ufficio I.C.I.IMU relativi alla fornitura n del 23 novembre 2015, compilati da Equitalia S.p.A., per un totale di n articoli ed un carico complessivo di ,00 e suddivisi in 35 Ambiti Territoriali in cui gli Agenti della Riscossione operano e considerato che in ciascuno di essi sono state iscritte le somme dovute dai contribuenti che hanno il domicilio fiscale in Comuni compresi nell ambito territoriale cui si riferisce il ruolo;

3 Vista la nota prot. n del 17 dicembre 2015 con la quale il Dirigente del Servizio Tributi ha reso esecutivo il ruolo coattivo I.C.I. anno 2015, ai sensi dell art.12 del D. Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504 e ha determinato il carico a Equitalia S.p.A. per la riscossione dei tributi in unica soluzione; Preso atto che il D. Lgs. 24 settembre 2015, n.159, con l art.9 ha introdotto una sostanziale modifica del contenuto dell art. 17 del D. Lgs. n ; Rilevato che il comma 4 del citato D.Lgs. n , testualmente recita: Per i carichi affidati all'agente della riscossione sino al 31 dicembre 2015, resta fermo l'aggio, nella misura e secondo la ripartizione previste dall'articolo 17, del decreto legislativo 13 aprile 1999, n. 112, nel testo vigente, ai sensi dell'articolo 10, comma 13-sexies, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, alla data di entrata in vigore del presente decreto ; Tenuto conto che l art. 17 del D. Lgs. 13 aprile 1999 n. 112, applicabile ad oggi, in combinato disposto con l art. 5 comma 1 del Decreto Legge 6 luglio 2012, n. 95 che ha ridotto l aggio di un punto percentuale, per i ruoli emessi a decorrere dal 1 gennaio 2013, stabilisce la misura dell aggio spettante all Agente della Riscossione pari all'otto per cento delle somme iscritte a ruolo riscosse, di cui il 3,35, per cento a carico dell Ente Creditore, in caso di pagamento del carico da parte del debitore entro il sessantesimo giorno dalla notifica della cartella; Considerato che, per motivi prudenziali, si stima l ammontare dell aggio spettante all Agente della Riscossione a carico dell Ente Creditore pari ad ,30; Visti: il D.Lgs. n ; il D.Lgs. n ; il D. Lgs e successive modificazioni; il principio contabile finanziario applicato alla competenza finanziaria ( allegato 42 del D. Lgs ; lo statuto comunale; il regolamento comunale sull ordinamento generale degli uffici e dei servizi; il regolamento comunale di contabilità; il regolamento comunale dei contratti; il regolamento comunale sui controlli interni; D E T E R M I N A - di approvare i ruoli coattivi fornitura n del 23 novembre 2015, relativi al recupero dell evasione I.C.I., per un totale di n articoli ed un carico complessivo di ,00 suddivisi in n. 35 Ambiti territoriali, come come risulta dall elenco depositato negli atti istruttori del presente atto; - di corrispondere la remunerazione spettante all Agente della Riscossione nei vari ambiti territoriali da determinare sulla scorta delle somme effettivamente riscosse; - di accertare, nel rispetto delle modalità previste dal principio applicato della contabilità finanziaria di cui all allegato n. 42 del D.Lgs 23 giugno 2011, n. 118 e successive modificazioni la somma complessiva di ,00, in considerazione dell esigibilità della medesima, imputandola al capitolo di entrata di seguito precisato negli esercizi in cui l obbligazione viene a scadenza secondo quanto riportato nella tabella che segue : Capitolo articolo ,70 ESERCIZIO DI ESIGIBILITA Es.Succ.

4 - di precisare, a norma dell art. 179, comma 2 del vigente TUEL, che trattasi di entrata NON RICORRENTE; - di dare atto, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall art. 147 bis, comma 1, del D.Lgs. n e dal relativo regolamento comunale sui controlli interni, che: il presente provvedimento non comporta ulteriori riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico finanziaria o sul patrimonio dell ente e sarà sottoposto al controllo contabile da parte del Responsabile del Servizio Finanziario, da rendersi mediante apposizione del visto di regolarità contabile; - di impegnare con successivo atto determinativo quanto dovuto a titolo di aggio nel rispetto delle modalità previste dal principio applicato della contabilità finanziaria di cui all allegato n. 42 del D.Lgs 23 giugno 2011, n. 118 e successive modificazioni. - di accertare, ai sensi e per gli effetti di cui all articolo 9 del decreto legge n (conv. in legge n ), che il programma dei pagamenti è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con i vincoli di finanza pubblica; - di precisare, a norma dell art. 183, comma 9 bis del vigente TUEL, che trattasi di spesa NON RICORRENTE; - di dare atto, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall art. 147 bis, comma 1, del D.Lgs. n e dal relativo regolamento comunale sui controlli interni, che il presente provvedimento, oltre all impegno di cui sopra, non comporta ulteriori riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico finanziaria o sul patrimonio dell ente e sarà sottoposto al controllo contabile da parte del Responsabile del servizio finanziario, da rendersi mediante apposizione del visto di regolarità contabile e dell attestazione di copertura finanziaria allegati alla presente determinazione come parte integrante e sostanziale; - di dare atto che la presente determinazione, trasmessa al Servizio Finanziario per gli adempimenti di cui al 7 comma dell art.183 del D. Lgs , e per il parere di regolarità contabile di cui all art. 147 bis del D.Lgs , ha efficacia immediata dal momento dell acquisizione dell attestazione di copertura finanziaria e viene pubblicata sull Albo Pretorio ai fini della generale conoscenza; - di dare atto altresì ai sensi dell art. 6 bis della L. n e dell art. 1 co. 9 lett. e) della L. n della insussistenza di cause di conflitto di interesse, anche potenziale nei confronti del responsabile del presente procedimento; - di dare atto che successivamente alla pubblicazione sull apposita sezione dell Albo Pretorio comunale, saranno assolti gli eventuali obblighi di pubblicazione di cui al D.Lgs. n ; - di accertare, ai fini del controllo preventivo di regolarità amministrativa-contabile di cui all articolo 147-bis, comma 1, del D.Lgs. n e del vigente regolamento comunale dei controlli interni, la regolarità tecnica del presente provvedimento in ordine alla regolarità, legittimità e correttezza dell azione amministrativa, il cui parere favorevole è reso unitamente alla sottoscrizione del presente provvedimento da parte del Dirigente Responsabile del Servizio; Latina, Il Dirigente Responsabile del Servizio MANZI DOTT. GIUSEPPE

5 Preparazione Digitazione : :

6 VISTO DI REGOLARITÀ CONTABILE E DI ATTESTAZIONE DELLA COPERTURA FINANZIARIA DELLA SPESA Il Responsabile del Servizio finanziario in ordine alla regolarità contabile del presente provvedimento, ai sensi dell articolo 147-bis, comma 1, del d.lgs. n e del relativo Regolamento comunale sui controlli interni, comportando lo stesso riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell ente, osservato: rilascia: PARERE FAVOREVOLE PARERE NON FAVOREVOLE, per le motivazioni sopra esposte; Si attesta, ai sensi dell art. 153, comma 5, del D.Lgs. n , la copertura finanziaria della spesa in relazione alle disponibilità effettive esistenti negli stanziamenti di spesa eo in relazione allo stato di realizzazione degli accertamenti di entrata vincolata, mediante l assunzione dei seguenti impegni contabili, regolarmente registrati ai sensi dell'art. 191, comma 1, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267: Impegno Data Importo InterventoCapitolo Esercizio Latina,. Il Responsabile del Procedimento Il Dirigente del Servizio Programmazione e Bilancio Con l attestazione della copertura finanziaria di cui sopra il presente provvedimento è esecutivo, ai sensi dell'art. 183, comma 7, del d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267.

7 Segreteria Generale Ufficio Delibere Registro di Pubblicazione N : Copia della presente, esecutiva, viene pubblicata all Albo Pretorio in data odierna e vi rimarrà per 15 giorni consecutivi. Latina, lì Il Funzionario Responsabile

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: EX DIPENDENTE MATRICOLA N.04280. LIQUIDAZIONE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: SERVIZIO DI REVISIONE MEZZI COMUNALI PER L ANNO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA FATTURE AZIENDA ASL PER VISITE MEDICO FISCALI

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO POLITICHE DI GESTIONE E ASSETTO TERRITORIO, PATRIMONIO E DEMANIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO ORGANIZZATO DALL INU - ISTITUTO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF POLIZIA MUNICIPALE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE RACCOLTA GENERALE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 04793. COLLOCAMENTO A

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASPETTATIVA SINDACALE DIP.TE SALVATORE FRANCESCA. RACCOLTA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PRATICA N. 19285. PAGAMENTO CONTRIBUTO UNIFICATO INTEGRATIVO SU RICORSO PER CASSAZIONE AVANTI LA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE ACCERTAMENTO IN ENTRATA - OGGETTO: DELIBERA DI G.M. N. 3552001 E SUCCESSIVE DI MODIFICA ED INTEGRAZIONE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: 16AVV. PRATICA N. 19605 E PRATICA N. 20231. APPELLO INNANZI ALLA CORTE DI APPELLO SEZIONE LAVORO AVVERSO LA SENTENZA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 1160. COLLOCAMENTO A RIPOSO PER DIMISSIONI VOLONTARIE A FAR DATA DAL 1 AGOSTO 2016.

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PAGAMENTO N. 10 CONTRIBUTI UNIFICATI PER N. 10 RICORSI IN APPELLO AVANTI LA COMMISSIONE TRIBUTARIA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N.01348 - COLLOCAMENTO A RIPOSO PER RAGGIUNTI LIMITI DI ETA DAL 01092016. RACCOLTA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: FORNITURA SERVIZIO TELEFONIA MOBILE RICARICABILE PER SERVIZIO SI.CE.ANT. (SISTEMA CERTIFICAZIONE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA WELFARE SERVIZIO SEGRETARIATO SOCIALE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: RETTE RICOVERO MINORI PRESSO LA STRUTTURA DENOMINATA LA CASA FAMIGLIA E. BARATTA -

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA 05749 - FRUIZIONE PERMESSI LEGGE N. 104 1992 RACCOLTA GENERALE PRESSO LA SEGRETERIA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO URBANISTICA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: NOMINA CONSULENTE TECNICO DI PARTE NELL AMBITO DEL GIUDIZIO DI OPPOSIZIONE ALLA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA WELFARE SERVIZIO PROMOZIONE SPORTIVA E DIRITTO ALLO STUDIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA- OGGETTO:LEGGE REGIONALE N.2992.LIBRI

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNALI E RELATIVE PERTINENZE - D.F.C. COSTRUZIONI

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA WELFARE SERVIZIO SEGRETARIATO SOCIALE N : 20/2015 del 20/01/2015 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: INSERIMENTO N. 2 MINORI PRESSO LA STRUTTURA DENOMINATA LA CAMPANELLA - PERIODO 20/01/2015-30/06/2015

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZI ALLA PERSONA, PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE SOCIALE DISTRETTUALE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE ACCERTAMENTO IN ENTRATA - OGGETTO: ACCERTAMENTO DI ENTRATA CAPITOLO DI BILANCIO 5500

Dettagli

COMUNE DI SAN GEMINI

COMUNE DI SAN GEMINI COMUNE DI SAN GEMINI PROV. DI TERNI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE 4 AREA VIGILANZA POLIZIA M. - POLIZIA AMM.VA ADOZIONE N 218 del 26/09/2016 OGGETTO: Determina di Impegno per prestazioni giudiziali -

Dettagli

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli Comune di Marigliano Provincia di Napoli DETERMINAZIONE del V SETTORE: RESPONSABILE DEL SETTORE: arch. Elisabetta Bellonato Registro Generale n. 667 del 30/06/2015 Registro Settore n. 93 del 29/06/2015

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 362 Del Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA INDIVIDUO, FAMIGLIA E CITTADINO Settore n. 2: SERVIZI EDUCATIVI ATTO N. 56 del 15/02/2016 IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 21/07/2015 REPERTORIO GENERALE N. 522 DEL 28/07/2015 OGGETTO: liquidazione fatture Enel Servizio Elettrico 155,07

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 63 DEL 09/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 362 DEL 09/06/2015 OGGETTO: liquidazione fattura Soc. Duferco Energia n. 00115FT00078978

Dettagli

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia)

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) COPIA COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE N.25 Data 18-05-2016 OGGETTO: PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Dettagli

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 3 ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO: TRIBUTI Registro Settore 3 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: RISOLUZIONE DEI RAPPORTI LAVORATIVI EX. ART.90 DEL D.LGS.

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA WELFARE SERVIZIO SEGRETARIATO SOCIALE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: EMERGENZA SOCIALE INSERIMENTO DONNA VITTIMA DI VIOLENZA IN CASA RIFUGIO AD INDIRIZZO

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 11/12/2015

COMUNE DI NERETO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 11/12/2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINA Atto n.ro 473 del 11/12/2015 - Pagina 1 di 6 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 473 del 11/12/2015 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: APPROVVIGIONAMENTO BUONI PASTO CARTACEI SOSTITUTIVI DEL SERVIZIO MENSA MEDIANTE CONVENZIONE CONSIP DENOMINATA

Dettagli

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del Reg. di Settore n. 82 Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA Copia N. 556/A.G. del 22-09-2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 26 DEL 03/02/2016 SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA CIG: X27184AAAD; XFA184AAAE OGGETTO: AFFIDAMENTO RINNOVO DOMINIO E HOSTING DEL SITO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL:

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL: COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 244 ANNO 2013 Registro Generale Data : 13/12/2013 N 609

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASSUNZIONE DI N.3 UNITA EX. ART.90 DEL D.LGS. N. 2672000 PRESSO IL GABINETTO DEL SINDACO RACCOLTA GENERALE

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SEGRETERIA, SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SEGRETERIA, SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 98 DEL 12/06/2015 SETTORE SEGRETERIA, SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI CIG: ZCB14EC986 - Z5F14EC9D4 - Z9314ECA1E - Z1514ECA79 - ZB414ECB2B OGGETTO: AFFIDAMENTO COPERTURE ASSICURATIVE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA WELFARE SERVIZIO SEGRETARIATO SOCIALE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: RETTE RICOVERO MINORE PRESSO LA STRUTTURA DENOMINATA LA VALLE DEI FIORI - III TRIMESTRE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 1946 del 11.12.2015 OGGETTO: Crazy Car di Azzarone Francesco lavori e sostituzione ricambi autoveicoli della

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N del

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N del copia Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale" DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 1621 del 29.10.2015 Oggetto: Ditta P.C. Center di Saverio Guerra - Manfredonia. Riparazione PC.

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO AFFARI ISTITUZIONALI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA GETTONI DI PRESENZA CONSIGLIERI COMUNALI - NOVEMBRE 2016 RACCOLTA GENERALE PRESSO

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G.

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Sberna Pubblicata all albo On-Line dal 13/4/2015 al 27/4/2015

Dettagli

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE C O P I A SETTORE: Settore Affari Generali, Istituzionali, Segreteria, Cultura,Turismo, URP DETERMINAZIONE N. 103 DEL 30/12/2015 OGGETTO: INIZIATIVE

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli Comune di Marigliano Provincia di Napoli DETERMINAZIONE SETTORE VI RESPONSABILE DEL SETTORE: dott. Pier Paolo Mancaniello Registro Generale n. 937 del 04/08/2016 Registro Settore n. 75 del 3/08/2016 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro) A R E A F I N A N Z I A R I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 25 OGGETTO GESTIONE CONTABILITA ECONOMICO-PATRIMONIALE. IMPEGNO DÌ SPESA PER ACQUISTO SOFTWARE, ELABORAZIONE,

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria ORIGINALE REG. SETTORIALE N. 9 REG. GENERALE N. 62 DEL 30/01/2015 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE FINANZIARIO DETERMINAZIONE OGGETTO: VERSAMENTO QUOTE ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE - UFFICIO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ADESIONE CONVENZIONE CONSIP MULTIFUNZIONI 25 - LOTTO 2 DITTA

Dettagli

Comune di Siena SERVIZIO GOVERNO DELLA VIVIBILITA' E SICUREZZA

Comune di Siena SERVIZIO GOVERNO DELLA VIVIBILITA' E SICUREZZA Comune di Siena SERVIZIO GOVERNO DELLA VIVIBILITA' E SICUREZZA ATTO DIRIGENZIALE N 917 DEL11/06/2015 OGGETTO: RUOLO RECUPERO CREDITI ANNI 2011 2012 2013 TIPO ATTO: Atti e Provvedimenti Amministrativi Diversi

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA (CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO)

CITTÀ DI CARMAGNOLA (CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO) CITTÀ DI CARMAGNOLA (CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO) RIPARTIZIONE RAGIONERIA GENERALE, TRIBUTI DETERMINAZIONE Doc. int. 78 Pubbl. PU 1471 OGGETTO: Servizio Finanze-Tributi - Accertamenti tributari a titolo

Dettagli

P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4

P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4 C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4 UFFICIO: MANUTENZIONI - LAVORI PUBBLICI Registro Settore 4 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

CITTA DI ARICCIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

CITTA DI ARICCIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CITTA DI ARICCIA Città Metropolitana di Roma Capitale AREA III -LAVORI PUBBLICI E POLITICHE TERRITORIALI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Registro Generale: Determina n 274 del 30/03/2016 Determina di Settore

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 17445 - TRASFORMAZIONE RAPPORTO DI LAVORO DA TEMPO PIENO A TEMPO PARZIALE RACCOLTA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 168 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 24 DEL 25/02/2016 OGGETTO: LIQUIDAZIONE QUOTA ASSOCIATIVA ANCI 2016. Copia cartacea della

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 1^ RIPARTIZIONE AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E N. 883 REG. GEN. del 03-10-2016 N. 398 AFFARI GENERALI OGGETTO: Impegno di spesa

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SS. SSCC - Servizio Contenzioso Registro di Servizio: 22 del 22/04/2015 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SS. SSCC - Servizio Contenzioso Registro di Servizio: 22 del 22/04/2015 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SS SSCC - Servizio Contenzioso Registro di Servizio: 22 del 22/04/2015 OGGETTO: Liquidazione debito del fuori bilancio riconosciuto con deliberazione del Consiglio

Dettagli

DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 119 del 27/01/2016

DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 119 del 27/01/2016 COMUNE DI SANT ANTONIO ABATE - PROVINCIA DI NAPOLI Piazza Don Mosè Mascolo C.a. p. 80057 C.F.82007270638 tel. 081/3911211 - fax 081/8797793 ************************** DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANVINCENZO (Prov incia di Liv orno)

COMUNE DI SANVINCENZO (Prov incia di Liv orno) COMUNE DI SANVINCENZO (Prov incia di Liv orno) Determinazione N. 322 In data 26/04/2016 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA COMPETENZE AVV. RENZO GRASSI DI PIOMBINO Copia della presente è trasmessa al responsabile

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 1 del 20/01/2016 Determinazione nr. 28 del 21/01/2016 Servizio Tributi ed Economato OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E PROVVEDIMENTO N. 27 DEL 25.03.2015 Oggetto: LAVORI DI REALIZZAZIONE NUOVI LOCULI NEL CIMITERO COMUNALE. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA. CIG 59666982F4 - CUP G87H14001590004 DETERMINAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 519 DEL 15/04/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. 32762 DEL 23 aprile 2014 CLASSIFICAZIONE: 6.1 INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO NICOLETTA RESPONSABILE DEL SERVIZIO:

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 3 del 28/05/2015 Determinazione nr. 351 del 28/05/2015 Servizio Tributi ed Economato OGGETTO: ACCERTAMENTO

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 ORIGINALE AREA SERVIZI ALLA CITTA Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTI VARI CORRELATI ALLA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI PRIMO TRIMESTRE ANNO 2014 Dalla

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 490 / 2016

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 490 / 2016 ORIGINALE COPIA Provincia di Arezzo Economico - Finanziario Settore / USA: Sistemi Informativi e statistici Dirigente: Dr.ssa Riccucci Paola PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 490 / 2016 Oggetto: UFFICIO CED

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO TECNICO COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 450 del 17.06.2014 registro generale N. 56 del 17.06.2014 registro del servizio OGGETTO:

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF AVVOCATURA N : 58/2015 del 23/03/2015 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: ABBONAMENTO BANCA DATI TRIENNALE PLURIS ON LINE RACCOLTA GENERALE PRESSO LA SEGRETERIA GENERALE N : 432 / 2015

Dettagli

OGGETTO: Polizza assicurativa responsabilità civile auto (RCA) n. 130/75370 Anno C. I. G.: n IL DIRIGENTE

OGGETTO: Polizza assicurativa responsabilità civile auto (RCA) n. 130/75370 Anno C. I. G.: n IL DIRIGENTE OGGETTO: Polizza assicurativa responsabilità civile auto (RCA) n. 130/75370 Anno. C. I. G.: n. 5452510198. IL DIRIGENTE Premesso che con determinazione del Dirigente del 3 Settore n. 1732 del 19.12.2013

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 220 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 18 DEL 09/03/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 220 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 18 DEL 09/03/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 220 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 18 DEL 09/03/2015 OGGETTO: CONCESSIONE DEL DIRITTO D USO DI FREQUENZE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 1681 del 11.11.2015 OGGETTO: Sostituzione pneumatici mezzi della P.L. - Autoservice di Trotta Vincenzo &

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1432 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 63 DEL 23/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1432 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 63 DEL 23/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1432 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 63 DEL 23/12/2014 OGGETTO: 9 REINTEGRO CASSA ECONOMALE ANTICIPAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 49 del 15/07/2013 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 49 del 15/07/2013 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 49 del 15/07/2013 OGGETTO: Trasporto pubblico locale. Rimborso agevolazioni tariffarie per categorie individuate

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1252 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 320 DEL 09/12/2014 OGGETTO: FORNITURA DI SOFTWERE PRIMUS E RELATIVI SOFTWERE APPLICATIVI AGGIUNTIVI

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria ORIGINALE REG. SETTORIALE N. 254 REG. GENERALE N. 939 DEL 16/09/2013 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE SOCIO CULTURALE DETERMINAZIONE OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA DITTA AMICI IN TOUR

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria COPIA REG. SETTORIALE N. 15 REG. GENERALE N.236 DEL 05/03/2014 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE URBANISTICA DETERMINAZIONE OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA ALLA DITTA ARTIGIANPOZZI DI

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE PROVINCIA DI BOLOGNA AREA SERVIZI FINANZIARI DETERMINAZIONE SFIN / 15 Del 21/02/2017 OGGETTO: ANTICIPAZIONE DI TESORERIA ANNO 2017 - IMPEGNO DI SPESA Documento prodotto in

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 62 del 10/10/2014 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 62 del 10/10/2014 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 62 del 10/10/2014 OGGETTO: Rinnovo concessione Ponte Radio A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: Alla presente

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona DETERMINAZIONE SETTORE AFFARI GENERALI FINANZIARIO E SOCIALE N. 261 DEL 18-10-2012 Reg. Gen. 517 Ufficio: SERVIZI SOCIALI Oggetto: DELEGA CONVENZIONE ULSS

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 28 del 06/04/2014 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 28 del 06/04/2014 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 28 del 06/04/2014 OGGETTO: Liquidazione missione in Roma. A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: Alla presente

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 99/1383 del 24/12/2015. Oggetto: APPROVAZIONE RUOLI VIOLAZIONI POLIZIA AMMINISTRATIVA ANNO 2014.

DETERMINAZIONE N. 99/1383 del 24/12/2015. Oggetto: APPROVAZIONE RUOLI VIOLAZIONI POLIZIA AMMINISTRATIVA ANNO 2014. Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 99/1383 del 24/12/2015 Ufficio: Polizia Municipale Oggetto: APPROVAZIONE RUOLI VIOLAZIONI POLIZIA AMMINISTRATIVA ANNO 2014. Città

Dettagli

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova ORIGINALE Comune di Commessaggio Provincia di Mantova SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione n. 151 del 14/11/2016 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI. PERIODO 31.12.2016-31.12.2018.

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA TECNICA AFFIDAMENTO INCARICO LEGALE PER CONSULENZA STRAGIUDIZIALE ALL'AREA TECNICO. IMPEGNO DI SPESA. NR. Progr. Data 604 07/11/2016

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Economico Finanziario - Entrate DIRETTORE VIANI dott. PAOLO Numero di registro Data dell'atto 1054 28/06/2016 Oggetto : Integrazione della spesa presunta

Dettagli

IV SETTORE DEMOGRAFICI FINANZIARIO - TRIBUTI

IV SETTORE DEMOGRAFICI FINANZIARIO - TRIBUTI 3URYLQFLDGL%DUL IV SETTORE DEMOGRAFICI FINANZIARIO - TRIBUTI DETERMINAZIONE N. 79 del 10/09/2014 Raccolta Ufficiale N. 939 del 04/11/2014 OGGETTO: Approvazione lista di carico TARI anno 2014. Approvazione

Dettagli

COMUNE DI CRESPADORO Provincia di Vicenza

COMUNE DI CRESPADORO Provincia di Vicenza COMUNE DI Determinazione N. 61 del 01/06/ UFFICIO TECNICO "SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO 2015 IMPEGNO DI SPESA GENNAIO - GIUGNO. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Considerato che la spesa per il periodo

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1612000000 - Direzione Servizi Demografici e Tributi SERVIZIO 1612040000 - SERVIZIO I.C.I./I.M.U./T.A.S.I. N DETERMINAZIONE 1586 NUMERO PRATICA OGGETTO: DIREZIONE TRIBUTI SERVIZIO

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria COPIA REG. SETTORIALE N. 220 REG. GENERALE N.1315 DEL 04/12/2013 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE VIGILANZA DETERMINAZIONE OGGETTO: LIQUIDAZIONE ALL'ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO

Dettagli

Provincia di Perugia

Provincia di Perugia DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (ASSUNTA CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE) N. 24 DEL 25-11-2013 SETTORE PROPONENTE: FINANZIARIO. ORIGINALE OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF. DETERMINAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 234 DEL 20/02/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Sammarco Diego RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Simoni Loretta SETTORE PROPONENTE: SETTORE CULTURA E PROMOZIONE DELLA

Dettagli

CITTÀ DI CERIGNOLA COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. (D.Lgs. 18 agosto 2000, n Art. 107) Atto N.1030/123 In data

CITTÀ DI CERIGNOLA COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. (D.Lgs. 18 agosto 2000, n Art. 107) Atto N.1030/123 In data CITTÀ DI CERIGNOLA COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE (D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 - Art. 107) Atto N.1030/123 In data 30-12-15 OGGETTO: Approvazione e liquidazione spesa servizio di stampa e imbustamento

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1030 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 236 DEL 16/09/2015 OGGETTO: CONTRIBUTO AI SENSI DELLA D.G.R. N. 1194 DEL 27/05/15, DECRETO MINISTERO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SEGRETERIA GENERALE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZI DI TRASLOCO UFFICI SEGRETERIA GENERALE E SERVIZIO AFFARI ISTITUZIONALI RACCOLTA GENERALE

Dettagli

COMUNE DI CALTABELLOTTA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE

COMUNE DI CALTABELLOTTA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI CALTABELLOTTA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 231 DEL 10/08/2016 Impegno n. 892/2016 Oggetto: Acquisto di n. 2 Kit

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1449DEL30/09/2015 VI Settore - Polizia Provinciale - Prot. Civ - Agricoltura e Az. Agricole - Personale (Provincia BAT) N. 110Reg. Settore

Dettagli

COMUNE DI BRICHERASIO

COMUNE DI BRICHERASIO Copia Albo COMUNE DI BRICHERASIO PROVINCIA DI TO C.A.P. 10060 - TEL. (0121) 59.105 - FAX (0121) 59.80.42 Reg. generale n. 360 DATA 29/09/2014 DETERMINAZIONE N 64 DEL 29/09/2014 IMPEGNO DI SPESA SI (x )

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 9 del 22/02/2016

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 9 del 22/02/2016 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 00 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 9 del 22/02/2016 OGGETTO: Liquidazione ANCITEL per servizio consultazione archivio auto rubate. A CURA DELL

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Assunzione onere di spesa in nome e per conto di un genitore

Dettagli

COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo

COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo AREA AMMINISTRATIVA, SOCIO ASSISTENZIALE E DEMOGRAFICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N 133 DEL 04 ottobre 2016 CIG: ZA81B6E9E6 OGGETTO: FORNITURA GRATUITA DEI LIBRI

Dettagli