Associazione Lombarda Avicoltori ANATRA CIUFFATA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Associazione Lombarda Avicoltori ANATRA CIUFFATA"

Transcript

1 ANATRA CIUFFATA I GENERALITA Origine: E' il risultato di una mutazione di anatre comuni europee. Uovo Peso minimo g. 60 Colore del guscio: bianco verdastro. Anello : 16 : 16 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE Anatra di tipo campagnolo, di temperamento vivace, con collo fortemente incurvato ciuffo sferico dietro la testa. E' selezionata in tutte le colorazioni riconosciute per le anatre. Mantenere la forte corporatura e l'ottima produttività, con ciuffi perfettamente sferici. III STANDARD Aspetto generale e caratteristiche della razza 1- FORMA Tronco: Potente, ben in carne, compatto.

2 Testa: Allungata e arrotondata, con fronte inclinata, caratterizzata dal ciuffo occipitale. Becco: Abbastanza lungo, ben concavo, risalente verso la fronte. Occhi: Rotondi e grandi. Faccia: Prominente. Ciuffo: Sferico, posizionato sulla parte occipitale del cranio, è formato da sottili piume morbide, setose. Collo: Non troppo grosso, mediamente lungo, armoniosamente curvato. Spalle: Larghe e arrotondate. Dorso: Abbastanza allungato e largo, un po' bombato; portato inclinato verso la coda. Ali: Abbastanza lunghe, chiuse; portate alte. Coda: Larga e di lunghezza media; portata rialzata. Petto: Pieno e rotondo, senza chiglia; portato alto. Zampe: Gambe potenti, nascoste nel piumaggio dei fianchi; tarsi corti e forti. Muscolatura: Forte, con carne abbondante. Pigmentazione: Intensa. Pelle: Morbida, giallastra. Ventre: Molto ben sviluppato, profondo. 2 PESI : Kg. 2,1-2,5 : Kg. 1,7-2,1 Pregi particolari: Ciuffo ben conformato, ben sferico, grande. Ciuffo troppo piccolo, pendente su un lato o diviso; tronco piccolo. Maschio: peso inferiore a kg. 1,8

3 Femmina: peso inferiore a kg. 1,5 In questa razza i difetti di colore sono di importanza secondaria. 3 PIUMAGGIO Conformazione: Ben aderente, liscio, con piumino abbondante. IV COLORAZIONI BIANCA E FAMMINA Bianco puro brillante; piumino bianco. Difetti Gravi: Qualsiasi traccia di colore diverso dal bianco. BLU E Blu brillante uniforme su tutto il corpo, senza specchio alare. E' tollerata la presenza nel piumaggio di alcune penne nere isolate. NERA E Piumaggio di fondo e piumino nero puro con riflessi verde scarabeo, in particolare nell'anatrone. Riccioli bianchi; macchie bianche sulla gola; presenza colorazione molto bruna alla base delle ali. SELVATICA

4 testa ciuffo e collo verde brillante; la terza parte inferiore è divisa, dalla macchia bruna rossastra scura del petto, da un anello bianco aperto dietro. Le copritrici delle ali sono grigio bruno scuro, specchio alare blu orlato di nero e di bianco argento; remiganti grigio bruno scuro, interno delle ali grigio bianco. Dorso grigio bruno scuro che diventa verde nero sulla groppa e nei riccioli. Coda bruno scuro, leggermente più chiara alla base. Parte inferiore del corpo e ventre, grigio perla con disegno ondulato regolare di colore nero. testa ciuffo e collo bruno chiaro, con una striscia di colore bruno, su entrambi i lati della testa, non troppo chiaro che parte dal becco e passa attraverso l'occhio raggiungendo la nuca. Copritrici delle ali e dorso bruno, ogni penna ha una sottile listatura bruno nera ben netta. Specchio alare identico all' anatrone. Remiganti, coda e ventre di colore bruno. Petto bruno con disegno più scuro. Maschio: anello del collo chiuso; riccioli bianchi. Femmina: disegno insufficiente. SELVATICA ARGENTO il colore di fondo è il bianco crema. Petto, base del collo, ciuffo, nuca e spalle, bruno rosso, ogni penna è orlata di bianco. Il colore rosso-bruno si estende un po' sui fianchi. Ventre grigio argento. Groppa e coda bruno nere con orlatura bianca. riccioli neri. Ali bianche con riflessi grigiastri e specchio alare blu brillante. Testa e parte alta del collo brune nere con riflessi verde brillante, delimitati da un anello bianco chiuso. testa e ciuffo bruno giallastri, con la fronte fortemente striata di bruno scuro. La testa e la parte alta del collo sono, nei soggetti giovani, ben delimitati dalla base del collo che è più chiara. Nuca e dorso leggermente striati di bruno; il bianco crema è dominante; parte inferiori del petto e ventre bianco crema; i fianchi devono essere ben striati di bruno; groppa fortemente macchiettata di bruno. Sulle ali lo specchio alare è blu ben netto. Maschio: colore troppo scuro che nasconde tutto il bianco crema; assenza di orlatura; testa bruna; anello aperto; macchie bianche alla base del becco.

5 Femmina: assenze di striature; testa bianca; specchio alare grigio; soggetti molto chiari; colore bruno chiaro dominante; fascia dell'occhio chiara. TROTA testa ciuffo e collo verde brillante; anello bianco aperto dietro. Ali e dorso grigioargento con specchio alare blu. Coda bruna con estremità un po' più chiara, groppa e riccioli verde-nero. Petto bruno-rosso, ventre grigio perla chiaro con disegno ondulato regolare che diventa più chiaro verso l'ano. testa ciuffo e collo bruno chiaro, con una linea bruno chiaro, su entrambi i lati della testa, che parte dal becco e passa attraverso l'occhio raggiungendo la nuca. Copritrici delle ali orlate di bruno; specchio alare blu. Dorso, petto e ventre avorio con dei puntini bruni: disegno della trota. Assenza del disegno trota; anello del collo chiuso; riccioli bianchi.

ANATRA MUTA DI BARBERIA

ANATRA MUTA DI BARBERIA ANATRA MUTA DI BARBERIA I GENERALITA Origine: America del Sud. Regione della Barberia, dove ancora oggi si trova allo stato selvatico. Uovo Peso minimo g. 70 Colore del guscio: bianco giallastro. Anello

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori LIVORNO

Associazione Lombarda Avicoltori  LIVORNO LIVORNO I GENERALITA Origine: Italia centrale. Razza selezionata usando polli leggeri allevati nelle campagne toscane. Uovo Peso minimo g. 55 Colore del guscio: bianco: Anello Gallo : 18 Gallina : 16 II

Dettagli

Scheda tecnica del D. Mandarino mutazione Guancia Nera

Scheda tecnica del D. Mandarino mutazione Guancia Nera D. Mandarino mutazione Guancia Nera Il fattore guancia nera determina la sostituzione della feomelanina con eumelanina nel disegno delle guance e dei fianchi nei maschi formando un tuttuno con il disegno

Dettagli

Scheda tecnica del D. Mandarino mutazione Petto Nero

Scheda tecnica del D. Mandarino mutazione Petto Nero mutazione Petto Nero Disegno Petto Nero Striscia dell'occhio (Lacrima) Assente. Striscia del becco (Mustacchio) E' presente in entrambi i sessi, deve essere sempre presente a fianco della valva superiore

Dettagli

Capra di Saanen ( 1 )

Capra di Saanen ( 1 ) Stato: 20.02.2008 Capra di Saanen ( 1 ) m f m f 90 80 85 60 fine bianca con corto, ben aderente bianca, tollerate piccole macchie pigmentate; accettati becchi e capre decornati Colore bianco impuro Becchi

Dettagli

POLLO Famiglia: : Galliformi Genere: Gallus Specie: gallus

POLLO Famiglia: : Galliformi Genere: Gallus Specie: gallus POLLO Famiglia: : Galliformi Genere: Gallus Specie: gallus Nome comune: Modenese Codice iscrizione Registro nazionale: Sinonimi accertati: pollo Modenese, Gallina Modenese, Fulva di Modena Sinonimie errate:

Dettagli

Carduelis flammea cabaret (Archivio F.O.I.) ITALIANO

Carduelis flammea cabaret (Archivio F.O.I.) ITALIANO Carduelis flammea cabaret (Archivio F.O.I.) ITALIANO VERZELLINO SERINUS SERINUS Anello: A = 2,00 mm. (per l Italia anello A = 2,4 ) COLLO: SPALLE: SOPRAC Piccolo, corto, conico e grigio scuro Bruno scuro

Dettagli

Anno d insediamento. N. riproduttori. Accessioni valutate. 1) Luoghi di conservazione ex situ: Incubatoi incaricati della moltiplicazione:

Anno d insediamento. N. riproduttori. Accessioni valutate. 1) Luoghi di conservazione ex situ: Incubatoi incaricati della moltiplicazione: COLOMBO REGGIANINO Famiglia: Genere: Columba Specie:livia Nome comune: Codice iscrizione Registro nazionale: Sinonimi accertati: Cravattato italiano, Reggianino Sinonimie errate: Denominazioni dialettali

Dettagli

MATERIALE DIDATTICO PER IPOVEDENTI

MATERIALE DIDATTICO PER IPOVEDENTI OASI DELLA MADONNINA SANT ALBANO STURA (CN) - PIEMONTE MATERIALE DIDATTICO PER IPOVEDENTI WWW.OASIMADONNINA.EU WWW.IATFOSSANESE.COM WWW.UNIONEDELFOSSANESE.CN.IT WWW.COMUNE.SANTALBANOSTURA.CN.IT _oasi naturalistica

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori www.ala-avicoltori.it info@ala-avicoltori.it MOROSETA

Associazione Lombarda Avicoltori www.ala-avicoltori.it info@ala-avicoltori.it MOROSETA MOROSETA I GENERALITA Origine: Asia dell'est, probabilmente la Cina. Per alcuni ricercatori è stata selezionata in Giappone, secondo altri è originaria dell' Africa del Sud. Nei trattati letterari è menzionata

Dettagli

Modello di conservazione per allevatori custodi di anatre

Modello di conservazione per allevatori custodi di anatre Modello di conservazione per allevatori custodi di anatre Autore: Maurizio Arduin Foto: dell autore. Disegni: Marialaura Arduin: illustratore-animatore Realizzazione grafica: Federica Mazzuccato Pubblicazione

Dettagli

1. TACCHINO ERMELLINATO DI ROVIGO

1. TACCHINO ERMELLINATO DI ROVIGO 1. TACCHINO ERMELLINATO DI ROVIGO AREA DI ORIGINE: Regione Veneto. TIPO ED INDIRIZZO PRODUTTIVO: Tacchino rustico di taglia media, precoce e a rapido impennamento. Ottimo pascolatore,si presta molto bene

Dettagli

Standard Europeo COCINCINA NANA

Standard Europeo COCINCINA NANA Standard Europeo COCINCINA NANA Origine : Cina. Importata in Europa nel 1886. Aspetto generale : Piccolo pollo, basso di portamento, con corpo largo,raccolto,con portamento verso l avanti. Piumaggio molto

Dettagli

Modello di conservazione per allevatori custodi di anatre

Modello di conservazione per allevatori custodi di anatre Modello di conservazione per allevatori custodi di anatre INDICE Introduzione... pag. 4 Autore: Maurizio Arduin Foto: dell autore. Anatra Germanata veneta...» 7 Anatra Mignon...» 11 Dimensionamento del

Dettagli

FAVEROLLES Origini Caratteristiche morfologiche della Faverolles

FAVEROLLES Origini Caratteristiche morfologiche della Faverolles FAVEROLLES Faverolles. Così mi piace chiamarla, senza alcun aggettivo e perchè è questo il suo vero nome. Siamo oramai abituati a sentire parlare di faverolles francese e di faverolles tedesca per distinguere

Dettagli

Modello di conservazione per allevatori custodi di tacchini

Modello di conservazione per allevatori custodi di tacchini Modello di conservazione per allevatori custodi di tacchini Autore: Maurizio Arduin Foto: dell autore. Disegni: Marialaura Arduin: illustratore-animatore Realizzazione grafica: Federica Mazzuccato Pubblicazione

Dettagli

Il piccolo Nemo. 1.I pesci dell' acquario, così vivaci nei. 2.Per questo progetto ho scelto il MATERIALI

Il piccolo Nemo. 1.I pesci dell' acquario, così vivaci nei. 2.Per questo progetto ho scelto il MATERIALI Il piccolo Nemo Creazione di ERNESTINA GALLINA WWW.PIETREVIVE.IT MATERIALI COLORI ACRILICI : Nero, Bianco, Rosso, Giallo o oro PENNELLI : Piatto medio, piccolo e medio a punta tonda, pennello da scrittura

Dettagli

Coccinelle Volanti. 1.Le coccinelle sono un soggetto semplice. Materiali :

Coccinelle Volanti. 1.Le coccinelle sono un soggetto semplice. Materiali : Coccinelle Volanti CREAZIONE di ERNESTINA GALLINA WWW.PIETREVIVE.IT Materiali : COLORI ACRILICI : Nero, Bianco, Rosso, Giallo, Marrone scuro, Terra di siena bruciata, Ocra gialla. 1.Le coccinelle sono

Dettagli

Frutti Antichi. Tipologia: Nome del frutto: Susino. Angeleno

Frutti Antichi. Tipologia: Nome del frutto: Susino. Angeleno Frutti Antichi Angeleno Albero di elevata vigoria a portamento intermedio, produttività elevata. Frutto molto grosso, sferoidale - appiattito, con buccia di color viola - nero, pruinosa. Polpa giallo chiara,

Dettagli

CALAMI LIGNEI E PENNE D OCA

CALAMI LIGNEI E PENNE D OCA Estratto da: CALAMI LIGNEI E PENNE D OCA Writing & Illuminating & Lettering - The Artistic Crafts Series of Technical Handbooks di W. R. Lethaby - Pubblicato da READ BOOKS, 2008 (traduzione di Gabriele

Dettagli

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo BOLOGNESE

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo BOLOGNESE Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo FCI Standard N 196 - pubblicazione del 17.12.2015 in vigore dal 1 gennaio 2016 BOLOGNESE TRADUZIONE: Mrs. Peggy Davis. Rivisto da Renée Sporre-Willes.

Dettagli

MODENESE O PAVULLO Famiglia: Bovidae Genere: Ovis Specie:

MODENESE O PAVULLO Famiglia: Bovidae Genere: Ovis Specie: MODENESE O PAVULLO Famiglia: Bovidae Genere: Ovis Specie: Nome comune: Modenese Codice iscrizione Registro nazionale: Sinonimi accertati: Emiliana di pianura, Balestra, Pavullese Sinonimie errate: Denominazioni

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.05.1982

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.05.1982 FCI Standard N 87 / 13.09.2004 CANE DA PASTORE CATALANO (GOS D ATURA CATALAN) ORIGINE: Spagna DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.05.1982 UTILIZZAZIONE: è nel condurre le greggi

Dettagli

Modello. Dotazione di cucito. Accessori HUSQVARNA VIKING

Modello. Dotazione di cucito. Accessori HUSQVARNA VIKING Cappottino per cani Dotazione di cucito Modello HUSKYLOCK S15 Macchina per cucire HUSQVRN VIKING DESIGNER Tessuto in nylon blu 30 x 140 cm Tessuto in pile blu 30 x 140 cm Tessuto a coste blu Filo per cucire

Dettagli

NATURALI SCURI: 1 nero; 2 bruno; 4 castano medio; 6 castano chiaro;

NATURALI SCURI: 1 nero; 2 bruno; 4 castano medio; 6 castano chiaro; La corretta rappresentazione on-line delle diverse sfumature di colore è estremamente complessa. Oltretutto, i colori possono risultare leggermente diversi a seconda delle caratteristiche d' impostazione

Dettagli

MILLEFIORI VENETA O MILLEFIORI DI LONIGO BOZZA DI STANDARD

MILLEFIORI VENETA O MILLEFIORI DI LONIGO BOZZA DI STANDARD I GENERALITÀ Origine MILLEFIORI VENETA O MILLEFIORI DI LONIGO BOZZA DI STANDARD Razza Veneta, selezionata dall'allevatore Luca Rizzini alla fine del XX secolo a partire da esemplari di polli di tipologia

Dettagli

SEGUGIO SVIZZERO DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD DI ORIGINE IN VIGORE : 28.11.2001.

SEGUGIO SVIZZERO DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD DI ORIGINE IN VIGORE : 28.11.2001. 1 Standard FCI n 59 / 28.06.2002 / I SEGUGIO SVIZZERO ORIGINE : Svizzera. DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD DI ORIGINE IN VIGORE : 28.11.2001. UTILIZZO : Cane di taglia media della petite venerie utilizzato

Dettagli

Frutti Antichi. Tipologia: Nome del frutto: Pesco. Orion

Frutti Antichi. Tipologia: Nome del frutto: Pesco. Orion Orion È una cultivar mediamente vigorosa e molto produttiva, interessante fra le Nettarine tardive per le caratteristiche organolettiche dei frutti. Epoca di fioritura: II decade di Marzo (Intermedia).

Dettagli

1. ANCONA. AREA DI ORIGINE: Italia Centrale

1. ANCONA. AREA DI ORIGINE: Italia Centrale 1. ANCONA AREA DI ORIGINE: Italia Centrale TIPO ED INDIRIZZO PRODUTTIVO: Pollo mediterraneo, di tipo campagnolo, molto vivace e forte. Buona attitudine alla produzione di uova. Elevata rusticità, buona

Dettagli

Solanacee. MELANZANE cont. da 48 piante in pak da 6 cad. PEPERONI cont. da 48 piante in pak da 6 cad.

Solanacee. MELANZANE cont. da 48 piante in pak da 6 cad. PEPERONI cont. da 48 piante in pak da 6 cad. MELANZANE cont. da 48 piante in pak da 6 cad. Solanacee MELANZANA LUNGA F1 Il frutto prodotto dalla pianta si presenta in forma allungata, con colore che varia dal violetto al nero brillante. E una pianta

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.10.2010. Cane da lavoro, da guardia, da sport e da

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.10.2010. Cane da lavoro, da guardia, da sport e da FCI Standard N 327 / 10.01.2011 TERRIER NERO RUSSO ( Russkiy Tchiorny Terrier) ORIGINE: Russia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.10.2010 UTILIZZAZIONE: compagnia Cane da lavoro,

Dettagli

MELONI E IL LORO RETROGUSTO. 16 BOLOGNA ZSeeds Italia

MELONI E IL LORO RETROGUSTO. 16 BOLOGNA ZSeeds Italia E IL LORO RETROGUSTO 16 BOLOGNA PORTAINNESTI ZETASEEDS Le coltivazioni di ortaggi, sia in serra che in pieno campo, a volte trovano limitazioni al loro sviluppo dalle avverse condizioni dovute all insorgere

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: FCI Standard N 90 / 09.11.1998 BRACCO DI BURGOS ORIGINE: Spagna DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.05.1982 UTILIZZAZIONE: Cane da ferma per la caccia alla selvaggina di pelo e di

Dettagli

QUI, QUO, QUA di Carmela Moffa

QUI, QUO, QUA di Carmela Moffa Preparate i soggetti e gli elementi decorativi in precedenza perché richiedono un po di tempo per la loro realizzazione 90 Un simpatico Trio I nipotini di Paperino diventano i protagonisti di una divertente

Dettagli

allocco E' un uccello della famiglia dei rapaci, notturno. Vive nei boschi, parchi, giardini e vicino alle case di campagna. E' un animale domestico,

allocco E' un uccello della famiglia dei rapaci, notturno. Vive nei boschi, parchi, giardini e vicino alle case di campagna. E' un animale domestico, allocco E' un uccello della famiglia dei rapaci, notturno. Vive nei boschi, parchi, giardini e vicino alle case di campagna. E' un animale domestico, può cioè essere allevato dall'uomo. anatra E' un uccello

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 08.01.1998. CLASSIFICAZIONE F.C.I. Gruppo 7 Cani da ferma Sezione 1.1.

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 08.01.1998. CLASSIFICAZIONE F.C.I. Gruppo 7 Cani da ferma Sezione 1.1. FCI Standard N 281/ 12.10.1998 GAMMEL DANSK HØNSEHUND ORIGINE: Danimarca DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 08.01.1998 UTILIZZAZIONE: Cane da piuma polivalente CLASSIFICAZIONE F.C.I.

Dettagli

As t a d i b e n e f i c e n z a. a f a v o r e d e l l a s s o c i a z i o n e RAFIKI - p e d i a t r i p e r l Af r i c a

As t a d i b e n e f i c e n z a. a f a v o r e d e l l a s s o c i a z i o n e RAFIKI - p e d i a t r i p e r l Af r i c a As t a d i b e n e f i c e n z a a f a v o r e d e l l a s s o c i a z i o n e RAFIKI - p e d i a t r i p e r l Af r i c a Vetri di Murano della seconda metà del Novecento REGOLAMENTO D ASTA BENEFICA

Dettagli

ALPENLÄNDISCHE DACHSBRACKE FCI Standard N 254 / 13.09.2000 ORIGINE: Austria

ALPENLÄNDISCHE DACHSBRACKE FCI Standard N 254 / 13.09.2000 ORIGINE: Austria ALPENLÄNDISCHE DACHSBRACKE FCI Standard N 254 / 13.09.2000 ORIGINE: Austria Commento di Luisa Salinas UTILIZZAZIONE: questo cane robusto e resistente alle intemperie viene utilizzato dal cacciatore in

Dettagli

CHIOMA E PORTAMENTO FOGLIE FIORI FRUTTI FLORA ENDEMICA. 15-25 m 8 m Ovale Foglia caduca Mesofila Igrofila

CHIOMA E PORTAMENTO FOGLIE FIORI FRUTTI FLORA ENDEMICA. 15-25 m 8 m Ovale Foglia caduca Mesofila Igrofila FLORA ENDEMICA ALBERI II GRANDEZZA CARPINUS BETULUS Carpino bianco 15-25 m 8 m Ovale Mesofila Igrofila Primaverili, di colore verde-giallo Grappoli che ingialliscono in autunno Verde scuro nella pagina

Dettagli

Diagnosi del cuoio capelluto e dei capelli

Diagnosi del cuoio capelluto e dei capelli Data: Diagnosi del cuoio capelluto e dei capelli 1. Domande alla cliente / al cliente a) Siete soddisfatti dello stato del vostro cuoio capelluto? si no Quali problemi si presentano? Quali sostanze provocano

Dettagli

MANTELLI DEI BOVINI. Importante carattere etnico con corrispondenze biunivoche. Valutare il colore del manto, del fiocco della coda, del musello

MANTELLI DEI BOVINI. Importante carattere etnico con corrispondenze biunivoche. Valutare il colore del manto, del fiocco della coda, del musello MANTELLI DEI BOVINI Importante carattere etnico con corrispondenze biunivoche. Valutare il colore del manto, del fiocco della coda, del musello MANTELLI SEMPLICI - bianco: peli bianchi, su pelle rosa:

Dettagli

IL GIUDIZIO DEL CANE DA PASTORE TEDESCO

IL GIUDIZIO DEL CANE DA PASTORE TEDESCO IL GIUDIZIO DEL CANE DA PASTORE TEDESCO IL GIUDIZIO DEL CANE DA PASTORE TEDESCO SI OTTIENE ATTRAVERSO MOLTEPLICI ANALISI 1. LA VALUTAZIONE DEI DOCUMENTI 2. IL GIUDIZIO DA FERMO 3. IL GIUDIZIO IN MOVIMENTO

Dettagli

Accessori & Soluzioni

Accessori & Soluzioni Accessori & Soluzioni Afferraggio in acciaio inossidabile con impugnatura in gomma per sensori esterni FH, FA, FH, AFH 04, 75,- FK, AFK 02, 75,- Morsetto a vite per prove di trazione e di strappo fi no

Dettagli

CHIOMA E PORTAMENTO FOGLIE FIORI FRUTTI FLORA ENDEMICA. Fino a 5 m 1-2 m Espanso Foglia caduca Eliofila Igrofila

CHIOMA E PORTAMENTO FOGLIE FIORI FRUTTI FLORA ENDEMICA. Fino a 5 m 1-2 m Espanso Foglia caduca Eliofila Igrofila ARBUSTO MEDIO AMORPHA FRUTICOSA Amorpha, Indaco bastardo Fino a 5 m 1-2 m Igrofila Estiva, di colore violetto, dalle propietà tintorie Piccoli legumi di colore rosso-brunastro riuniti in lunghe spighe

Dettagli

ALLEGATO B: RAZZE DEL REGISTRO ANAGRAFICO ( STANDARD MORFOLOGICI )

ALLEGATO B: RAZZE DEL REGISTRO ANAGRAFICO ( STANDARD MORFOLOGICI ) ALLEGATO B: RAZZE DEL REGISTRO ANAGRAFICO ( STANDARD MORFOLOGICI ) 1. Gigante (G.) DESCRIZIONE PUNTI 1. Tipo e forma del corpo 20 2. Peso 10 3. Pelliccia 20 4. Testa e pelliccia 15 5. sovracolore e lucentezza

Dettagli

Regno Lombardo - Veneto

Regno Lombardo - Veneto Vietata la riproduzione senza l'autorizzazione scritta dell'ideatore Prima emissione - 1Ä giugno 1850 Stemma austro-ungarico in uno scudo - Diciture in alto "K(aiserlich) K(oniglicher) POST STEMPEL" -

Dettagli

ALLEGATO 1 SCHEDE TECNICHE PER LA FORNITURA DI DISTINTIVI DI GRADO PER IL PERSONALE DEL C.F.V.A.

ALLEGATO 1 SCHEDE TECNICHE PER LA FORNITURA DI DISTINTIVI DI GRADO PER IL PERSONALE DEL C.F.V.A. ALLEGATO 1 SCHEDE TECNICHE PER LA FORNITURA DI DISTINTIVI DI GRADO PER IL PERSONALE DEL C.F.V.A. SCHEDA N 1 Grado in metallo per Ispettore Superiore Forestale e di Vigilanza Ambientale, come da figura.

Dettagli

Novità Autunno 2014 Qualità che cattura lo sguardo

Novità Autunno 2014 Qualità che cattura lo sguardo Documentazione interna per rete di vendita. Novità Autunno 2014 Qualità che cattura lo sguardo www.industrieottiche.it - www.corpootto.it 16 90,cad. COLORI LUMINESCENTI! Rivestimento effetto gomma Moda

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: FCI Standard N 60 / 28.06.2002 PICCOLI SEGUGI SVIZZERI (Schweizerische Niederlaufhund) ORIGINE: Svizzera DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 28.11.2001 UTILIZZAZIONE: Cane da caccia

Dettagli

Esempi di prospettiva

Esempi di prospettiva Questo progetto è un buon esercizio di prospettiva; ed è anche molto più semplice da fare di quanto sembri. L immagine viene creata usando piani uniformi di colore e linee diritte, ed è sufficiente avere

Dettagli

NORME TECNICHE del Registro anagrafico delle razze bovine autoctone a limitata diffusione

NORME TECNICHE del Registro anagrafico delle razze bovine autoctone a limitata diffusione ALLEGATO 2 NORME TECNICHE del Registro anagrafico delle razze bovine autoctone a limitata diffusione Art. 1 1. La rispondenza agli standard di razza è verificata, secondo le modalità stabilite dall UC,

Dettagli

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo PICCOLO LEVRIERO ITALIANO

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo PICCOLO LEVRIERO ITALIANO Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo FCI Standard N 200 - pubblicazione del 17.12.2015 in vigore dal 1 gennaio 2016 PICCOLO LEVRIERO ITALIANO TRADUZIONE: Mrs. Peggy Davis. Rivisto

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 27.02.1990. UTILIZZAZIONE: Cane da caccia versatile; cane da ferma

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 27.02.1990. UTILIZZAZIONE: Cane da caccia versatile; cane da ferma FCI Standard N 99 /04.12.1998 WEIMARANER ORIGINE: Germania DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 27.02.1990 UTILIZZAZIONE: Cane da caccia versatile; cane da ferma CLASSIFICAZIONE F.C.I.

Dettagli

ALBO ESPERTI DEL REGISTRO ANAGRAFICO SPECIE CUNICOLA

ALBO ESPERTI DEL REGISTRO ANAGRAFICO SPECIE CUNICOLA ALBO ESPERTI DEL REGISTRO ANAGRAFICO SPECIE CUNICOLA CIRCOLARE 2 / 2012 Considerazioni e disposizioni di giudizio in vigore dal 1 luglio 2012 RAZZE DELLA SECONDA CLASSE ALBO ESPERTI DEL REGISTRO ANAGRAFICO

Dettagli

============================================================================

============================================================================ Gr pn dch ad oorr!!! Scritto da massimoeusebi - 28/02/2009 23:04 Questa è una foto di due miei soggetti maschi gr pn dch. Il primo soggetto a sinistra è un gr pn dcn a oorr,mentre il secondo soggetto è

Dettagli

Catalogo Fichi BROGIOTTO BIANCO BROGIOTTO NERO

Catalogo Fichi BROGIOTTO BIANCO BROGIOTTO NERO BROGIOTTO BIANCO Sinonimi: Brogiotto Gentile, Brogiotto Genovese. Varietà UNIFERA (produce solo i forniti). Albero maestoso, forse il più grande fra i fichi, molto produttivo e costante nella maturazione.

Dettagli

ALBICOCCO. CULTIVAR: Cibo del Paradiso

ALBICOCCO. CULTIVAR: Cibo del Paradiso ALBICOCCO CULTIVAR: Cibo del Paradiso Sinonimi: Cibo. Origine e Diffusione: Varietà molto antica, un tempo molto diffusa, presente nel nord Barese. Georeferenziazioni: Bisceglie (Ba) Lorusso Long. 41 12.169'

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 05.02.1996

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 05.02.1996 FCI Standard N 103 / 20.01.1998 DEUTSCHER JAGDTERRIER ORIGINE Germania DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 05.02.1996 UTILIZZAZIONE : Cane da caccia versatile, particolarmente adatto

Dettagli

I RETTILI SERPENTI, LUCERTOLE, COCCODRILLI E TARTARUGHE SONO RETTILI.

I RETTILI SERPENTI, LUCERTOLE, COCCODRILLI E TARTARUGHE SONO RETTILI. I RETTILI SERPENTI, LUCERTOLE, COCCODRILLI E TARTARUGHE SONO RETTILI. Esistono più di ottomila specie di rettili. Una caratteristica comune a tutti è la pelle impermeabile e squamosa, che protegge lo scheletro

Dettagli

TAPPI. Pagina 1 AFFILAFORATAPPI FORATAPPI TAPPI A VITE PER BOTTIGLIE GRADUATE TAPPI A VITE PER BOTTIGLIE GRADUATE

TAPPI. Pagina 1 AFFILAFORATAPPI FORATAPPI TAPPI A VITE PER BOTTIGLIE GRADUATE TAPPI A VITE PER BOTTIGLIE GRADUATE AFFILAFORA Con manico in legno arrotondato per una sicura impugnatura. Lama in acciaio Descrizione 11.3286.00 Affilaforatappi FORA In ottone lucido, con impugnatura fissa. Adatto a forare tappi in goa,

Dettagli

Cromosomi sessuali. Le cellule maschili e femminili differiscono per i cromosomi sessuali o

Cromosomi sessuali. Le cellule maschili e femminili differiscono per i cromosomi sessuali o Cromosomi sessuali Le cellule maschili e femminili differiscono per i cromosomi sessuali o cromosomi del sesso o eterosomi (cosiddetti perché hanno forma diversa). Nell uomo e in molte altre specie (ma

Dettagli

STANDARD DEL SEGUGIO MAREMMANO

STANDARD DEL SEGUGIO MAREMMANO STANDARD DEL SEGUGIO MAREMMANO (approvato con l attivazione del Libro Aperto con delibera ENCI n 192/03/SB del 7.7.2003) Testo redatto dal dottor Vincenzo Ferrara NOME DELLA RAZZA SEGUGIO MAREMMANO ORIGINE:

Dettagli

Caratteristiche fisiologiche del neonato

Caratteristiche fisiologiche del neonato Caratteristiche fisiologiche del neonato CARATTERISTICHE FISIOLOGICHE DEL NEONATO I primi due giorni di vita: è Bellissimo!! Unico, Perfetto!!! CARATTERISTICHE FISIOLOGICHE DEL NEONATO Dopo due giorni:

Dettagli

LA GENETICA GLI ESPERIMENTI DI MENDEL. Perché Mendel sceglie le piante di pisello? Facili da coltivare. Ciclo vitale breve. Producono molti frutti

LA GENETICA GLI ESPERIMENTI DI MENDEL. Perché Mendel sceglie le piante di pisello? Facili da coltivare. Ciclo vitale breve. Producono molti frutti LA GENETICA GLI ESPERIMENTI DI MENDEL Perché Mendel sceglie le piante di pisello? Facili da coltivare Ciclo vitale breve Producono molti frutti Improbabile la fecondazione naturale Presentano 2 caratteri

Dettagli

IC Frisi - Melegnano

IC Frisi - Melegnano IC Frisi - Melegnano Gli uccelli sono bipedi, alati, vertebrati e ovipari comprendono molti animali (anatre, piccioni, falchi, aquile, passeri) Tutti gli uccelli hanno gli arti anteriori trasformati in

Dettagli

B A N T A M di Fabrizio Focardi

B A N T A M di Fabrizio Focardi B A N T A M di Fabrizio Focardi Disegno: Ludlow 1894 Dallo Standard Inglese: La Rosecomb è una gemma da esposizione. Nei tempi passati raggiunse probabilmente il più alto grado di perfezione mai raggiunto

Dettagli

A tutta la mia famiglia

A tutta la mia famiglia A tutta la mia famiglia 1 2 Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Dipartimento di Scienze e Tecnologie Veterinarie per la Sicurezza Alimentare Scuola di dottorato di ricerca

Dettagli

COCKER SPANIEL INGLESE. L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza.

COCKER SPANIEL INGLESE. L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. FCI Standard N 5 / 23.11.2012 COCKER SPANIEL INGLESE M.Davidson, illustr. NKU Picture Library L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. 2 LINGUA ORIGINALE FCI DI TRADUZIONE:

Dettagli

VALUTAZIONE DEL FENOTIPO

VALUTAZIONE DEL FENOTIPO VALUTAZIONE DEL FENOTIPO Esame diretto -Tipo morfologico = rilievi morfologici -Tipo funzionale = rilievi attitudinali RILIEVI MORFOLOGICI -Razza di appartenenza -Età dell animale -Elementi somatici: --mantello

Dettagli

Regno delle Due Sicilie - Napoli

Regno delle Due Sicilie - Napoli Questa collezione appartiene a: Regno delle Due Sicilie - Napoli Emissione per le Province Napoletane Vietata la riproduzione senza l'autorizzazione scritta dell'ideatore Pagina 0 Regno delle Due Sicilie

Dettagli

Vestito Milla - CH8618 P. EUR17.50 Rivendita. Top a Fascia Basico - FA758 P. EUR3.42 Rivendita PVP: EUR38.39

Vestito Milla - CH8618 P. EUR17.50 Rivendita. Top a Fascia Basico - FA758 P. EUR3.42 Rivendita PVP: EUR38.39 Vestito Milla - CH8618 EUR17.50 EUR38.39 Stile Depression Chic. Ispirazione Anni 20 sfiancato con cintura cadente. Scollatura rotonda con pieghe al centro davanti. Passante per la cintura sulla vita. Apertura

Dettagli

Sottospecie: Calonectris diomedea diomedea, Calonectris diomedea borealis

Sottospecie: Calonectris diomedea diomedea, Calonectris diomedea borealis uccelli Calonectris diomedea (Scopoli, 1769) Sottospecie: Calonectris diomedea diomedea, Calonectris diomedea borealis regno animale fam. Procellariidae Fonte immagine www.liguriabirding.net- foto G. Motta

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13,10.2010. UTILIZZAZIONE: Cane da caccia polivalente, cane da slitta e da traino

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13,10.2010. UTILIZZAZIONE: Cane da caccia polivalente, cane da slitta e da traino FCI Standard n 305 / 02.03.2011 LAIKA DELLA SIBERIA ORIENTALE (Vostotchno-Sibirrskaïa Laïka) ORIGINE: Russia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13,10.2010 UTILIZZAZIONE: Cane da caccia

Dettagli

FAGIOLO RAMPICANTE raccolta granella cerosa. Attività di ricerca 2012 Progetto Regione Piemonte

FAGIOLO RAMPICANTE raccolta granella cerosa. Attività di ricerca 2012 Progetto Regione Piemonte FAGIOLO RAMPICANTE raccolta granella cerosa Attività di ricerca 2012 Progetto Regione Piemonte Prova di I livello Cultivar Ditta Cultivar Ditta BINGO Olter BINGO S Olter BINGO V Olter DIPINTO Olter BRACE

Dettagli

DOROTY di Rossella Usai

DOROTY di Rossella Usai DOROTY di Rossella Usai Ho creato questa bambola forse tra le prime, credo nel 1995. La feci per mia figlia, ma ne realizzai anche diverse per venderle. E una bambola di sicuro effetto, coccolosa e facile

Dettagli

SUSINO. CULTIVAR: Jannelli

SUSINO. CULTIVAR: Jannelli Sinonimi: Di Sant Anna. Origine e Diffusione: Varietà molto antica. SUSINO CULTIVAR: Jannelli CARATTERI DISTINTIVI DELLA CULTIVAR Pianta: di vigore medio-elevato e habitus espanso. Fruttifica sui rami

Dettagli

Russula aurea Pers. La risorsa FUNGO in Alta Valle del Vara

Russula aurea Pers. La risorsa FUNGO in Alta Valle del Vara La risorsa FUNGO in Alta Valle del Vara Russula aurea Pers. Famiglia: Russulaceae Sinonimi: Agaricus auratus With.; Russula aurata (With.) Fr. Etimologia: il genere origina dal lt. russus, rossastro, per

Dettagli

ACCESSORI E DECORAZIONI COPRISEDIA CANDELABRI LANTERNE PORTABOTTIGLIE ALTRO CONTATTI CONTATTI

ACCESSORI E DECORAZIONI COPRISEDIA CANDELABRI LANTERNE PORTABOTTIGLIE ALTRO CONTATTI CONTATTI Catalogo 2015 ARREDO TAVOLA PIATTI POSATE BICCHIERI SEDIE TAVOLI TOVAGLIATO ACCESSORI E DECORAZIONI COPRISEDIA CANDELABRI LANTERNE PORTABOTTIGLIE ALTRO ARTICOLI LUMINOSI BANCONI BAR TAVOLI SFERE CUBI ARREDO

Dettagli

Primi Sintomi della Meningite

Primi Sintomi della Meningite Cosa è la Meningite? La meningite è un gonfiore delle membrane del cervello e del midollo spinale. Può essere a causa di virale, fungina o infezione batterica. La causa più comune di meningite è un'infezione

Dettagli

NORME TECNICHE del Registro Anagrafico delle razze bovine autoctone a limitata diffusione

NORME TECNICHE del Registro Anagrafico delle razze bovine autoctone a limitata diffusione ALLEGATO 2 NORME TECNICHE del Registro Anagrafico delle razze bovine autoctone a limitata diffusione Art.1 1. La rispondenza agli standard di razza è verificata, secondo le modalità stabilite dall UC,

Dettagli

Terminologia appropriata!

Terminologia appropriata! INTRODUZIONE Cinognostica = scienza che valuta le razze canine a partire dal loro fenotipo (interazione genotipo-ambiente): - morfologia (valutazione morfologica) - fisiologia (valutazione funzionale)

Dettagli

NORME TECNICHE DI SELEZIONE

NORME TECNICHE DI SELEZIONE NORME TECNICHE DI SELEZIONE CAPITOLO PRIMO ART. 1 FINALITA' DELLA SELEZIONE La selezione del bestiame bufalino ha come obiettivo la produzione di soggetti di buona mole, statura e peso, di costituzione

Dettagli

FCI Standard N 153 / 30.05.2011. DALMATA (Dalmatinski pas) L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza.

FCI Standard N 153 / 30.05.2011. DALMATA (Dalmatinski pas) L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. FCI Standard N 153 / 30.05.2011 DALMATA (Dalmatinski pas) L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. 2 LINGUA ORIGINALE FCI DI TRADUZIONE: tedesco ORIGINE: Croazia DATA

Dettagli

Catalogo: CORNICI COLORATE

Catalogo: CORNICI COLORATE Codice: 1044 ette Larg. 59 Spessore 20 Battuta 14 Codice: 1045 Larg. 59 Spessore 20 Battuta 14 Codice: 1046 Larg. 59 Spessore 20 Battuta 14 Codice: 1047 Larg. 59 Spessore 20 Battuta 14 Codice: 1049 Larg.

Dettagli

DECO. La Persiana in Alluminio LA GIUSTA ELEGANZA AD OGNI STILE

DECO. La Persiana in Alluminio LA GIUSTA ELEGANZA AD OGNI STILE L A T U A F I N E S T R A S U L M O N D O La Persiana in Alluminio LA GIUSTA ELEGANZA AD OGNI STILE D E C O L A P E R S I A N A I N A L L U M I N I O D E C O L A P E R S I A N A I N A L L U M I N I O D

Dettagli

Scheda tecnica di prodotto

Scheda tecnica di prodotto Albicocca Ninfa Bulida Tiryntos Bella d Italia Colore: giallo con sfumature di rosso Colore: arancio/giallo Colore: arancio/giallo Colore: giallo aranciato soffuso di rosso Forma: sferica Sapore: dolce,

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: FCI Standard N 342 / 05.06.2009 AUSTRALIAN SHEPERD ORIGINE: Stati Uniti d America DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.03.2009 UTILIZZAZIONE : Cane da pastore da fattoria e poderi

Dettagli

Capriolo. Cervo. Sezione di Cuneo

Capriolo. Cervo. Sezione di Cuneo 6 Guardando bene nel bosco o nel prato possiamo notare delle tracce che ci dicono che qualche animale ha girovagato in cerca di cibo per poi tornare al suo rifugio. Diffidenti e schivi, difficili da incontrare,

Dettagli

DATA DI PUBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.03.2001. UTILIZZAZIONE: cane di protezione del gregge in montagna

DATA DI PUBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.03.2001. UTILIZZAZIONE: cane di protezione del gregge in montagna FCI Standard N 137 / 02.04.2001 CANE DA MONTAGNA DEI PIRENEI ORIGINE: Francia DATA DI PUBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.03.2001 UTILIZZAZIONE: cane di protezione del gregge in montagna

Dettagli

LOTTO 1 Materiale di consumo per le scuole del Comune di Sabbioneta

LOTTO 1 Materiale di consumo per le scuole del Comune di Sabbioneta CIG XD2125309 BANDO DI GARA N 2/15 MATERIALI DIDATTICI DI CONSUMO MODULISTICA IC SABBIONETA www.icsabbioneta.gov.it MODULO A04 Ragione sociale della Ditta Il Fornitore è invitato a compilare tutti i campi

Dettagli

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo LAGOTTO ROMAGNOLO

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo LAGOTTO ROMAGNOLO Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo FCI Standard N 298 - pubblicazione del 17.12.2015 in vigore dal 1 gennaio 2016 LAGOTTO ROMAGNOLO Drawings by Giovanni Morsiani TRADUZIONE: Mrs.

Dettagli

Piante da Frutto. Tipologia: Nome del frutto: Albicocco. Aurora

Piante da Frutto. Tipologia: Nome del frutto: Albicocco. Aurora Aurora Presenta una elevata vigoria, portamento espanso, produttività elevata ma incostante. Frutto di pezzatura medio elevata, di forma tonda ellittica, di colore di fondo arancio e sovraccolore rosso

Dettagli

AVVOLGIBILI E ACCESSORI

AVVOLGIBILI E ACCESSORI A0 - Tipo ANTIGRANDINE x50 - polivinilcloruro estruso x 50 spessore,2 con 3 nervature interne 6,5 kg (+ il peso di eventuali rinforzi) n.stecche/metro di altezza: 20 larghezza massima consigliata: 2500

Dettagli

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo CANE CORSO

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo CANE CORSO Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo FCI Standard N 343 pubblicazione del 17.12.2015 in vigore dal 1 gennaio 2016 CANE CORSO Questa illustrazione non è necessariamente a dimostrazione

Dettagli

Frutti Antichi. Tipologia: Susino. Nome del frutto: Regina Claudia Violetta

Frutti Antichi. Tipologia: Susino. Nome del frutto: Regina Claudia Violetta Regina Claudia Violetta Maturazione: tra fine luglio e metà agosto Frutto: medio/grande, circolare, leggermente appiattito, buccia violetta, sottile, pruinosa Polpa: verdognola, chiara, aromatica, succosa,

Dettagli

PROGETTO ARCA Conservazione della biodiversità delle razze Livorno ed Ancona.

PROGETTO ARCA Conservazione della biodiversità delle razze Livorno ed Ancona. PROGETTO ARCA Conservazione della biodiversità delle razze Livorno ed Ancona. Negli ultimi decenni l andamento generale a livello produttivo, è stato quello di ottenere una maggiore quantità di prodotto

Dettagli

Maialino rosa. 1.Qualsiasi sasso levigato di forma ovale. 2.Mescolate il colore bianco e rosso MATERIALI

Maialino rosa. 1.Qualsiasi sasso levigato di forma ovale. 2.Mescolate il colore bianco e rosso MATERIALI Maialino rosa Creazione di Ernestina Gallina www.pietrevive.it MATERIALI Colori: Nero, bianco, rosso mattone, e terra di siena bruciata 1.Qualsiasi sasso levigato di forma ovale o rotonda può essere trasformato

Dettagli

ESERCIZI PER I DORSALI

ESERCIZI PER I DORSALI ESERCIZI PER I DORSALI BREVE ANATOMIA DEI DORSALI Il gran dorsale è il principale muscolo della regione dorsale, appartiene (come il trapezio) al gruppo dei muscoli estrinseci spinoappendicolari, dei quali

Dettagli

Disegnare l evoluzione Piccoli animali con piccole differenze

Disegnare l evoluzione Piccoli animali con piccole differenze Giocare all'evoluzione n. 6 Disegnare l evoluzione Piccoli animali con piccole differenze Introduzione: la comprensione del meccanismo della selezione naturale non è sempre chiaro e intuitivo. Spesso è

Dettagli

Capra di Saanen ( 1 )

Capra di Saanen ( 1 ) Stato: 20.02.2008 Capra di Saanen ( 1 ) m f m f 90 80 85 60 fine bianca con corto, ben aderente bianca, tollerate piccole macchie pigmentate; Colore bianco impuro Becchi più severo macchie nere, più grandi

Dettagli