Aggiornamento al 21 maggio 2010 Roma, 20 maggio 2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aggiornamento al 21 maggio 2010 Roma, 20 maggio 2010"

Transcript

1 Aggiornamento al 21 maggio 2010 Prot.n. 1459/ST Roma, 20 maggio Alle Società affiliate - Al Consiglio Federale - Ai Comitati / Delegati Regionali - Allo Staff Tecnico L O R O S E D E CIRCOLARE N.39 /2010 Oggetto: PREMI MEDAGLIA E DI RISULTATO Campionati Mondiali ed Europei Si comunica che il Consiglio Federale con le delibere n.06/10 e n.67/10 ha stabilito rispettivamente i criteri e il budget relativi ai Premi Medaglia per l anno Gli estremi delle delibere, unitamente alle tabelle con l indicazione dei premi stabiliti, vengono allegati alla presente e ne formano parte integrante. Cordiali saluti. Daniela Sebastiani Segretario Generale Luciano Buonfiglio Presidente All. n. 6

2 PREMI MEDAGLIA e di RISULTATO 2010 Budget 2010 I premi agli atleti saranno erogati secondo i criteri e le modalità successivamente riportate. L importo massimo di spesa previsto fissato per il 2010 è di Nel caso in cui i premi da erogare comportino un superamento dello stanziamento (a meno di eventuali variazioni in crescita di bilancio), gli importi unitari stabiliti potranno subire una diminuzione, proporzionata al superamento del Budget ma comunque nel rispetto dei criteri e delle modalità stabilite. Criteri e Modalità di erogazione 1. Campionato Mondiale a. Le specialità olimpiche (barche e distanze) avranno un premio unitario (per singolo atleta) al quale è applicato un coefficiente 1 per il primo posto in barca singola, 0,8 in barca doppia, 0,6 in barca quadrupla. b. Ai successivi risultati di classifica si applica un coefficiente di 0,7 su ogni posizione successiva alla precedente es.: 0,7 al 2^ rispetto al 1^; 0,7 al 3^ rispetto al 2^ecc fino alla posizione che si intende premiare. c. Le specialità affini e propedeutiche alle competizioni olimpiche - es.: Kayak femminile 1000, Canoa Slalom a squadre (assimilate alla Barca doppia) - rispetto ai premi derivanti dai punti a e b, avranno un ulteriore applicazione di un coefficiente pari a 0,7 nei primi due anni di quadriennio e 0,5 nei secondi due anni. d. Nelle specialità non olimpiche - Canoa maratona, Canoa discesa (prove a squadre assimilate alla barca doppia), e Canoa polo (assimilata alla barca quadrupla con ulteriore applicazione di un coefficiente di 0,6) - il coefficiente da applicare rispetto ai premi stabiliti per le specialità olimpiche (punti a e b) e. Nelle categorie giovanili (under 23/21 e junior) non vengono considerate le specialità affini (assimilate alle specialità olimpiche) ed esiste la sola discriminante in specialità olimpiche e non olimpiche e agli importi stabiliti in base ai punti a, b e d vengono applicati rispettivamente i coefficienti di 0,6 per gli Under e 0,4 per gli junior. f. Nelle Gare in cui sono presenti meno di sei nazioni ai premi verrà applicato un ulteriore coefficiente di 0,5 2. Campionati Europei Agli importi derivanti dall applicazione dei criteri di cui al punto 1 (Campionati del Mondo) viene ulteriormente applicato il coefficiente 0,6. 3. Premi agli allenatori Societari Agli importi dei premi vinti dagli atleti e derivanti dai punti 1 e 2 vengono applicati i seguenti Coefficienti: 0,10 per i senior militari; 0,15 per i senior non militari; 0,20 per gli under militari; 0,25 per gli under non militari; 0,40 per gli junior. 1/6

3 4. Premi ai tecnici di equipaggio (solo per i senior e gli under) indicati dal Direttore Tecnico: 0,10 per i senior militari; 0,15 per i senior non militari; 0,20 per gli under militari; 0,25 per gli under non militari; Per la Canoa Polo (sport di squadra) i premi verranno assegnati ai tecnici delle squadre nazionali secondo le modalità stabilite nei contratti. N.B.: Il tetto massimo per i premi di cui ai punti 3 e 4 cumulabili da un tecnico è di /6

4 Velocità Maratona Slalom Discesa Canoa Polo PREMI MEDAGLIA 2010 (gare valide) VELOCITA Senior - Campionati Europei Trasona (SPA) 2-4/7 - Campionati del Mondo Poznan (POL) 19-22/8 Under 23 - Campionati Europei Mosca (RUS) 29/7-1/8 Junior - Campionati Europei Mosca (RUS) 29/7-1/8 MARATONA Senior - Campionati del Mondo Banyoles (SPA) 23-26/9 Under 23 - Campionati del Mondo Banyoles (SPA) 23-26/9 Junior - Campionati del Mondo Banyoles (SPA) 23-26/9 SLALOM Senior - Campionati Europei Cunovo Bratislava (SVK) 4-6/6 - Campionati del Mondo Tacen (SLO) 9-12/9 Under 23 - Campionati Europei Markkleeberg (GER) 7-8/8 Junior - Campionati Europei Markkleeberg (GER) 7-8/8 - Campionati del Mondo Foix (FRA) 8-11/7 DISCESA Senior - Campionati del Mondo Sort (SPA) 7-13/6 Junior - Campionati Europei Kraljevo (SER) 22-25/7 CANOA POLO Senior - Campionati del Mondo Milano 2-5/9 Under 21 - Campionati del Mondo Milano 2-5/9

5 MODALITA EROGAZIONE PREMI INDIVIDUALI ATLETI ANNO 2010 Campionati del Mondo Senior discipline olimpiche - barche e distanze olimpiche K1-C1 K2-C2 K4-C4 1 classificato classificato classificato classificato classificato /6 Campionati del Mondo Senior discipline olimpiche - specialità affini K1-C1 K2-C2 e Squadre Slalom K4-C4 1 classificato classificato classificato Campionati del Mondo Senior discipline non olimpiche 1 classificato classificato classificato Campionati del Mondo Under discipline olimpiche K1-C1 K2-C2 e Squadre Discesa K4-C4 1 classificato classificato classificato classificato Campionati del Mondo Under discipline non olimpiche 1 classificato classificato classificato Campionati del Mondo Junior discipline olimpiche K1-C1 K2-C2e Squadre Slalom K4-C4 1 classificato classificato classificato classificato

6 4/6 Campionati del Mondo Junior discipline non olimpiche K1-C1 K2-C2e Squadre Discesa K4-C4 Canoa Polo 1 classificato classificato classificato Campionati Europei Senior discipline olimpiche - barche e distanze olimpiche K1-C1 K2-C2 K4-C4 1 classificato classificato classificato classificato classificato Campionati Europei Senior discipline olimpiche - specialità affini K1-C1 K2-C2 e Squadre Slalom K4-C4 1 classificato classificato classificato Campionati Europei Senior discipline non olimpiche 1 classificato classificato classificato Campionati Europei Under discipline olimpiche K1-C1 K2-C2 e Squadre Slalom K4-C4 1 classificato classificato classificato classificato Campionati Europei Under discipline non olimpiche 1 classificato classificato classificato

7 5/6 Campionati Europei Junior discipline olimpiche K1-C1 K2-C2 e Squadre Slalom K4-C4 1 classificato classificato classificato classificato Campionati Europei Junior discipline non olimpiche 1 classificato classificato classificato

8 6/6

Roma, 22 marzo Al Consiglio Federale Ai Comitati / Delegati Regionali Allo Staff Tecnico CIRCOLARE N.33/2017

Roma, 22 marzo Al Consiglio Federale Ai Comitati / Delegati Regionali Allo Staff Tecnico CIRCOLARE N.33/2017 Roma, 22 marzo 2017 Prot.n.849/PV Alle Società affiliate Al Consiglio Federale Ai Comitati / Delegati Regionali Allo Staff Tecnico L O R O S E D E CIRCOLARE N.33/2017 Oggetto: PREMI MEDAGLIA E DI RISULTATO

Dettagli

Oggetto: Qualificazioni Olimpiche, Giochi Olimpici e Paralimpici, Campionati Mondiali ed Europei Premi Atleti/e ed Allenatori 2016

Oggetto: Qualificazioni Olimpiche, Giochi Olimpici e Paralimpici, Campionati Mondiali ed Europei Premi Atleti/e ed Allenatori 2016 Roma, 6 aprile 2016 Prot.n.1140/ST Alle Società affiliate Al Consiglio Federale Ai Comitati / Delegati Regionali Allo Staff Tecnico L O R O S E D E CIRCOLARE N.50 /2016 Oggetto: Qualificazioni Olimpiche,

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canoa Kayak I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canoa Kayak I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canoa Kayak 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO

FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO GRAND PRIX ITALIA COPPA AVVENIRE TROFEO DELLE REGIONI RANKING DI MERITO RANKING DI PARTECIPAZIONE Regolamento La Federazione na Pentathlon Moderno, con l inizio

Dettagli

DIFFUSIONE MONDIALE DELLE SPECIALITÀ, LIVELLO AGONISTICO E SISTEMA DI QUALIFICAZIONE OLIMPICA

DIFFUSIONE MONDIALE DELLE SPECIALITÀ, LIVELLO AGONISTICO E SISTEMA DI QUALIFICAZIONE OLIMPICA arco Guazzini DIFFUSIONE ONDIALE DELLE SPECIALITÀ, LIVELLO AGONISTICO E SISTEA DI QUALIFICAZIONE OLIPICA INTRODUZIONE La diffusione nei vari continenti, la partecipazione ai Campionati del ondo ed il livello

Dettagli

SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO

SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO Secondo lo schema di seguito riportato, la FIC, richiamato il Codice di Gara e le normative connesse in vigore, annualmente indice regate di Fondo.

Dettagli

FMI. Premi. Dei Campionati e Trofei

FMI. Premi. Dei Campionati e Trofei FMI Premi Classifiche Finali Dei Campionati e Trofei 655 CLASSIFICHE FINALI DEI CAMPIONATI E TROFEI In ogni manifestazione titolata, se non diversamente disposto, vengono assegnati i seguenti punteggi:

Dettagli

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE RICONOSCIMENTI 42 OSCAR DELLO SPORT IMPERIESE

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE RICONOSCIMENTI 42 OSCAR DELLO SPORT IMPERIESE REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE RICONOSCIMENTI 42 OSCAR DELLO SPORT IMPERIESE 1. Il Comitato Regionale Coni Liguria e il CONI Point di Imperia - con il supporto del partner locale Sanremonews, allo scopo di

Dettagli

Protocollo: CStudi/AS/199/15 Roma, 8 ottobre 2015

Protocollo: CStudi/AS/199/15 Roma, 8 ottobre 2015 Protocollo: CStudi/AS/199/15 Roma, 8 ottobre 2015 Circolare n. 81/15 Alle Società Affiliate Al Consiglio Federale Ai Comitati e Delegazioni Regionali Ai responsabili dei CRTT Ai Formatori LORO SEDI Oggetto:

Dettagli

NORMATIVE. CLASSIFICHE NAZIONALI ATTIVITA AGONISTICA come da Allegato A allo Statuto federale

NORMATIVE. CLASSIFICHE NAZIONALI ATTIVITA AGONISTICA come da Allegato A allo Statuto federale Approvato dal Consiglio Federale con deliberazione n.103 del 24 giugno 2017 NORMATIVE La Federazione Italiana Canottaggio, nell ambito dell attività esplicata dai soggetti affiliati (di seguito Affiliato/i

Dettagli

In allegato quindi riportiamo i criteri relativi ai Settori Targa Olimpico e Compound, Giovanile e Tiro di Campagna e 3D.

In allegato quindi riportiamo i criteri relativi ai Settori Targa Olimpico e Compound, Giovanile e Tiro di Campagna e 3D. Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 6 ottobre 2015 CIRCOLARE 94/2015 Società affiliate Istruttori Federali Ufficiali di Gara Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Criteri

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n.3 del 19 giugno Consiglio Direttivo Regionale n.6 - Milano, 19/6/2017

COMUNICATO UFFICIALE n.3 del 19 giugno Consiglio Direttivo Regionale n.6 - Milano, 19/6/2017 COMUNICATO UFFICIALE n.3 del 19 giugno 2017 Consiglio Direttivo Regionale n.6 - Milano, 19/6/2017 DELIBERA NR. 4E/2017 OGGETTO: AMMISSIONI AI CAMPIONATI GIOVANILI MASCHILI ECCELLENZA ed ELITE PER LA STAGIONE

Dettagli

6/9 LUGLIO 2017 : CAMPIONATO EUROPEO BUSTO ARSIZIO ITALIA

6/9 LUGLIO 2017 : CAMPIONATO EUROPEO BUSTO ARSIZIO ITALIA Torino, 28 Settembre 2016 Alle Società Ai CCRR Ai Tecnici E, p.c. Al Consiglio Federale Prot. 321/2016 OGGETTO: COMPETIZIONI INTERNAZIONALI 2017 6/9 LUGLIO 2017 : CAMPIONATO EUROPEO 2017 - BUSTO ARSIZIO

Dettagli

Roma, 27 marzo Al Consiglio Federale Ai Comitati/Delegati Regionali Alla Direzione Arbitrale Canoa Agli Staff Tecnici L O R O S E D E

Roma, 27 marzo Al Consiglio Federale Ai Comitati/Delegati Regionali Alla Direzione Arbitrale Canoa Agli Staff Tecnici L O R O S E D E Roma, 27 marzo 2012 Protocollo n.738 Alle Società Affiliate Al Consiglio Federale Ai Comitati/Delegati Regionali Alla Direzione Arbitrale Canoa Agli Staff Tecnici L O R O S E D E CIRCOLARE N. 22/2012 Oggetto:

Dettagli

Roma, 4 Febbraio 2016. Prot.n. 398/IS

Roma, 4 Febbraio 2016. Prot.n. 398/IS Roma, 4 Febbraio 2016 Prot.n. 398/IS ALLE SOCIETA AFFILIATE AL CONSIGLIO FEDERALE AI COMITATI / DELEGATI REGIONALI ALLA DIREZIONE ARBITRALE CANOA ALLO STAFF TECNICO L O R O S E D I CIRCOLARE N. 17/2016

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport del Ghiaccio 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport del Ghiaccio 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport del Ghiaccio 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

DISTACCHI PERCENTUALI SUL TEMPO FRA CATEGORIE DIVERSE NELLA CANOA VELOCITA : ANALISI ATTUALE E TENDENZA STORICA NELLE SPECIALITA OLIMPICHE LONDRA 2012

DISTACCHI PERCENTUALI SUL TEMPO FRA CATEGORIE DIVERSE NELLA CANOA VELOCITA : ANALISI ATTUALE E TENDENZA STORICA NELLE SPECIALITA OLIMPICHE LONDRA 2012 Marco Guazzini DISTACCHI PERCENTUALI SUL TEMPO FRA CATEGORIE DIVERSE NELLA CANOA VELOCITA : ANALISI ATTUALE E TENDENZA STORICA NELLE SPECIALITA OLIMPICHE LONDRA 2012 INTRODUZIONE L obiettivo di questa

Dettagli

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 PREMIAZIONE DI SOCIETA Verranno premiate per l attività svolta nell anno 2016 le Società regolarmente affiliate che si classificheranno secondo lo schema seguente: SETTORE

Dettagli

OGGETTO: Settore Velocità Modalità di svolgimento Gare Test Junior/Under 23 Castelgandolfo 04-05/06/2016

OGGETTO: Settore Velocità Modalità di svolgimento Gare Test Junior/Under 23 Castelgandolfo 04-05/06/2016 Agg.16/5/2016 Roma, 13 maggio 2016 Prot. n.1565/st/ro ALLE SOCIETA AFFILIATE AL CONSIGLIO FEDERALE AI COMITATI / DELEGATI REGIONALI ALLA DIREZIONE ARBITRALE CANOA ALLO STAFF TECNICO L O R O S E D E CIRCOLARE

Dettagli

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico:

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico: TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico: Seguendo le linee guida del Trofeo CONI Nazionale 2016, si stila il regolamento tecnico della Federcanoa, al quale si dovranno attenere tutti i Comitati/Delegazioni

Dettagli

Federazione Italiana Rugby STAGIONE SPORTIVA

Federazione Italiana Rugby STAGIONE SPORTIVA Federazione Italiana Rugby STAGIONE SPORTIVA 2010-2011 OBIETTIVO Condivisione del progetto di sviluppo federale, in tutte le sue articolazioni, come mezzo di crescita quantitativa e qualitativa del movimento

Dettagli

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE FREE PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano marzo 2013

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE FREE PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano marzo 2013 ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE FREE PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 16.-17.marzo 2013 APERTO A TUTTI GLI ATLETI TESSERATI F.I.S.G. DI TUTTE LE REGIONI ITALIANE

Dettagli

PETANQUE SPORT PER TUTTI

PETANQUE SPORT PER TUTTI PETANQUE SPORT PER TUTTI NORMATIVE 2016 Petanque Sport per Tutti 2016 1 SPORT PER TUTTI Campionato di Società Promozione. Campionato di Società Giovanile. Trofeo Italia Lui e Lei. Campionato Nazionale

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI 1 REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI 2 INTESTAZIONE Art. 1 Generalità (1)(2) 1. La Federazione italiana tennis indice annualmente i seguenti Campionati nazionali

Dettagli

7 DUATHLON SPRINT RANK CITTÀ DI CAGLIARI DUATHLON SPRINT A STAFFETTA DUATHLON SUPER SPRINT CRONO A SQUADRE DUATHLON KIDS

7 DUATHLON SPRINT RANK CITTÀ DI CAGLIARI DUATHLON SPRINT A STAFFETTA DUATHLON SUPER SPRINT CRONO A SQUADRE DUATHLON KIDS organizza 7 DUATHLON SPRINT RANK CITTÀ DI CAGLIARI DUATHLON SPRINT A STAFFETTA DUATHLON SUPER SPRINT CRONO A SQUADRE E DUATHLON KIDS Sabato 25 e Domenica 26 marzo 2017 La società No Limits Sport a.s.d.

Dettagli

Calendario Attività 2016

Calendario Attività 2016 Calendario Attività 2016 Campionati e manifestazioni a squadre 2016 * SERIE A1 - Iscrizioni entro il 31 Gennaio (con possibilità di sostituzione dei giocatori entro il 31 Maggio); - L iscrizione è subordinata

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE TOSCANA BANDO DI REGATA REGATA REGIONALE CHIUSI (SI) CAMPIONATO TOSCANO

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE TOSCANA BANDO DI REGATA REGATA REGIONALE CHIUSI (SI) CAMPIONATO TOSCANO FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE TOSCANA BANDO DI REGATA REGATA REGIONALE CHIUSI (SI) CAMPIONATO TOSCANO Lago di Chiusi, domenica 15 maggio 2015 1. Comitato organizzatore locale (COL):

Dettagli

Federazione Italiana Rugby

Federazione Italiana Rugby Federazione Italiana Rugby Condivisione del progetto di sviluppo federale, in tutte le sue articolazioni, come mezzo di crescita quantitativa e qualitativa del movimento rugbystico italiano. Premiare la

Dettagli

SCUOLE FEDERALI DI EQUITAZIONE SCUOLE DI ECCELLENZA REGOLAMENTO 2003

SCUOLE FEDERALI DI EQUITAZIONE SCUOLE DI ECCELLENZA REGOLAMENTO 2003 1 SCUOLE FEDERALI DI EQUITAZIONE SCUOLE DI ECCELLENZA REGOLAMENTO 2003 Il Consiglio Federale ed il Dipartimento di Base intendono attuare, per l anno 2003, una politica di sostegno alle Scuole Riconosciute,

Dettagli

Viale Tiziano, 70 00196 Roma Telefono 06.3685.8188 06.3685.8316 Fax 06.3685.8171 e-mail: federcanoa@federcanoa.it www.federcanoa.

Viale Tiziano, 70 00196 Roma Telefono 06.3685.8188 06.3685.8316 Fax 06.3685.8171 e-mail: federcanoa@federcanoa.it www.federcanoa. Roma, 20 Ottobre 2009 Prot.n. 2942 ALLE SOCIETA AFFILIATE AL CONSIGLIO FEDERALE AI COMITATI / DELEGATI REGIONALI ALLA DIREZIONE ARBITRALE CANOA ALLO STAFF TECNICO L O R O S E D E CIRCOLARE N. 79/2009 Oggetto:

Dettagli

REGATA NAZIONALE DI GRAN FONDO REGATA NAZIONALE DI GRAN FONDO MASTER Lago di Paola Sabaudia, Domenica 11 dicembre 2016

REGATA NAZIONALE DI GRAN FONDO REGATA NAZIONALE DI GRAN FONDO MASTER Lago di Paola Sabaudia, Domenica 11 dicembre 2016 FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA REGATA NAZIONALE DI GRAN FONDO REGATA NAZIONALE DI GRAN FONDO MASTER Lago di Paola Sabaudia, Domenica 11 dicembre 2016 1. Comitato organizzatore locale

Dettagli

Centro Studi Roma, 28 ottobre 2011 Ricerca e Formazione

Centro Studi Roma, 28 ottobre 2011 Ricerca e Formazione Centro Studi Roma, 28 ottobre 2011 Ricerca e Formazione Prot. 3430 /Ml A tutte le Società affiliate Agli Allenatori iscritti all albo Ai Comitati/Delegati Regionali Al Consiglio Federale Loro Sedi Circolare

Dettagli

BANDO DI GARA SETTORE CANOA VELOCITA

BANDO DI GARA SETTORE CANOA VELOCITA DENOMINAZIONE GARA: CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA' SENIOR/UNDER 23/JUNIOR/RAGAZZI/DEBUTTANTI TROFEO MARCO FAGIOLI (K1 Junior mt. 500) CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETA CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA PARACANOA

Dettagli

MANIFESTAZIONI FEDERALI, DATE E LUOGO DI SVOLGIMENTO. Data Tipo Manifestazione Comitato Organizzatore giugno luglio 2015

MANIFESTAZIONI FEDERALI, DATE E LUOGO DI SVOLGIMENTO. Data Tipo Manifestazione Comitato Organizzatore giugno luglio 2015 Manifestazioni Federali, Disposizioni Tecniche e Norme per lo svolgimento e la partecipazione degli atleti ai Campionati Italiani e Nazionali Anno agonistico 2015 - Specialità raffa Nell anno agonistico

Dettagli

Analisi dei distacchi nelle gare internazionali Junior dal 2005 al 2008

Analisi dei distacchi nelle gare internazionali Junior dal 2005 al 2008 Analisi dei distacchi nelle gare internazionali Junior dal 2005 al 2008 Lo scopo della ricerca è quello di individuare i tempi ed i distacchi di alcune gare juniores in K1, K2 e K4, sia maschile che femminile,

Dettagli

Nuoto programmazione attività estiva 2010

Nuoto programmazione attività estiva 2010 Comitato Regionale Lombardo www.finlombardia.org e-mail crlombardia@federnuoto.it 20137 Milano Via Piranesi 44/B Tel. 02/7577571 Fax 02/70127900 Milano, 8 aprile 2010 Ns. rif 10-226 Alle Ai Al Ai Alla

Dettagli

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER ANNO AGONISTICO

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER ANNO AGONISTICO Pag. I di 5 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER ANNO AGONISTICO 2016-2017 NOME FUNZIONE DATA REDAZIONE Giovanni Bozzolo Commissione Master 10/04/2017 REDAZIONE Augusta Sardellitto Commissione Master

Dettagli

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER Pag 1 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER REDAZIONE Bozzolo Giovanni Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Prayer Andrea Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Migliori Roberto Coord. Comm.Tecnica

Dettagli

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016 ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016 GARA di solo Programma Libero ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball

Federazione Italiana Giuoco Handball Federazione Italiana Giuoco Handball PALLAMANO DISCIPLINA OLIMPICA Segreteria Generale Circolare n. 20/2016 Roma, 6 aprile 2016 Alle Società Affiliate Agli atleti e tecnici Ai Signori Consiglieri Federali

Dettagli

500,00 b) Tabella suddivisione MONTEPREMI

500,00 b) Tabella suddivisione MONTEPREMI PISTA Calend. REGIONALE e NAZIONALE F.C.I. tabella 46 1 vers.to (richiesta inserim.calendario): Deposito cauzionale per ogni singola riunione/giornata di gara : Gare REGIONALI e NAZIONALI Tabella TASSE

Dettagli

Comitato Regionale F.I.TA. Sardegna

Comitato Regionale F.I.TA. Sardegna Circolare n 07 /14 del 07-022014 Comitato Regionale F.I.TA. In collaborazione A.S.D. CENTRO TAEKWONDO OLBIA Organizzano Sabato 15 Domenica 16 marzo 2014 Sport Center - Geopalace - Olbia (OT) www.geovillage.it

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO REGIONALE MOLISE REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 Alle manifestazioni potranno partecipare le società regolarmente affiliate per l anno 2015. Ogni società

Dettagli

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015 Approvazione con delibera del Presidente n.47 del 16.06.2015 Edizione 2015 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTERS Norme generali... 1 Circuiti nazionali... 2 Circuiti nazionali individuali, regole comuni...

Dettagli

Ente Nazionale con Finalità Assistenziali (Riconosciuto Ministero Interni decreto n.559/c5730/12)

Ente Nazionale con Finalità Assistenziali (Riconosciuto Ministero Interni decreto n.559/c5730/12) Roma 06/07/2013 - Prot. n. 1833/Patt/vg COMUNICATO UFFICIALE N. 35/2013 Pattinaggio Artistico Alle Società di Pattinaggio Artistico Ai Circoli di Pattinaggio Artistico Ai Responsabili Regionali Patt. Art.

Dettagli

Settore Ginnastica Artistica. OGGETTO: Calendario Orario Campionato Regionale di Ginnastica Artistica Maschile e Femminile

Settore Ginnastica Artistica. OGGETTO: Calendario Orario Campionato Regionale di Ginnastica Artistica Maschile e Femminile A tutte le società Settore Ginnastica Artistica Palermo, 06 Marzo 2012 Prot. n 186/12/COM OGGETTO: Calendario Orario Campionato Regionale di Ginnastica Artistica Maschile e Femminile Si comunica che in

Dettagli

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP GARA INTERNAZIONALE PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 21/23 aprile 2017

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP GARA INTERNAZIONALE PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 21/23 aprile 2017 ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP GARA INTERNAZIONALE PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 21/23 aprile 2017 GARA di solo Programma Libero ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO

Dettagli

Comitato Regionale Campano. A tutti gli interessati

Comitato Regionale Campano. A tutti gli interessati Comitato Regionale Campano A tutti gli interessati Oggetto: Corso per Aspirante tecnico + Istruttore anno 2015. Si comunica che è possibile presentare domanda di partecipazione ai corsi di formazione di

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK Comitato Provincia Autonoma di Trento

FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK Comitato Provincia Autonoma di Trento FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK Comitato Provincia Autonoma di Trento Il Comitato P.A. di Trento indice e il Canoa-kayak Ledro organizza: GARA REGIONALE FONDO 5000mt + CAMPIONATO REGIONALE VEL.500-200mt

Dettagli

REGOLAMENTO GARE. Le competizioni sono valevoli per l'assegnazione dei seguenti titoli assoluti maschili e femminili:

REGOLAMENTO GARE. Le competizioni sono valevoli per l'assegnazione dei seguenti titoli assoluti maschili e femminili: REGOLAMENTO GARE Art. 1 Le gare si svolgeranno sulle nevi di Madonna di Campiglio nei giorni e negli orari stabiliti dal programma e saranno aperte agli iscritti agli Albi degli ordini degli Ingegneri

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI (1)

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI (1) REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI (1) ( 1 ) modificato integralmente con Atti ufficiali n. 11 del novembre 2007 1 2 TITOLO I DISPOSIZIONI COMUNI Art. 1 Definizione 1. La denominazione di Campionato

Dettagli

GIOCHI GIOVANILI. Il Consiglio Federale nella consapevolezza della necessità di promuovere

GIOCHI GIOVANILI. Il Consiglio Federale nella consapevolezza della necessità di promuovere VI ALE TI ZI ANO, 74-00196 - ROM A T. +39 06 91684011 F. +39 0691684029 artistico@fisr.it www.fisr.it n. 049 del 05/06/2017 GIOCHI GIOVANILI Il Consiglio Federale nella consapevolezza della necessità di

Dettagli

Federazione Italiana Rugby Progetto Sviluppo Rugby di Base

Federazione Italiana Rugby Progetto Sviluppo Rugby di Base Federazione Italiana Rugby Progetto Sviluppo Rugby di Base S.S. 2016 2017 OBIETTIVI Condivisione del progetto di sviluppo federale, in tutte le sue articolazioni, come mezzo di crescita quantitativa e

Dettagli

INTEGRAZIONE NORME CAMPIONATI DI CATEGORIA 2016/2017

INTEGRAZIONE NORME CAMPIONATI DI CATEGORIA 2016/2017 STAGIONE AGONISTICA 2016/ INTEGRAZIONE NORME CAMPIONATI DI CATEGORIA 2016/ Per quanto non esplicitamente contemplato nel presente documento, valgono le norme previste nella Guida Pratica on line, nel documento

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA -ALBENGA Piazza MARCONI, 2-17100 SAVONA Tel. 019-8386778 - Fax 019-8484812 - e-mail: savona@csi-net.it 2016/17 - Art.1) Alla manifestazione possono partecipare le società

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pallavolo I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pallavolo I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pallavolo 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITA 2017 SETTORE CANOA DISCESA

PROGRAMMA DI ATTIVITA 2017 SETTORE CANOA DISCESA PROGRAMMA DI ATTIVITA 2017 SETTORE CANOA DISCESA 2 PROGRAMMA DI ATTIVITA 2017 SETTORE CANOA DISCESA SOMMARIO 1. STAFF TECNICO... 3 1.2 FUNZIONI E INCARICHI... 3 2. CALENDARIO AGONISTICO 2017... 5 2.1 GARE

Dettagli

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017 TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017 Regolamento Tecnico: In base alle linee guida del Trofeo CONI Nazionale 2017, qui di seguito si stila il regolamento tecnico della Federcanoa, al quale si dovranno attenere

Dettagli

ATTIVITA SU STRADA 2017 CAMPIONATO PIEMONTESE DI SOCIETA ASSOLUTO DI CORSA

ATTIVITA SU STRADA 2017 CAMPIONATO PIEMONTESE DI SOCIETA ASSOLUTO DI CORSA ATTIVITA SU STRADA 2017 CAMPIONATO PIEMONTESE DI SOCIETA ASSOLUTO DI CORSA 1. La FIDAL Comitato Regionale Piemonte indice il Campionato Regionale di Società Assoluto di Corsa Maschile e Femminile. 2. Programma

Dettagli

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI. Loro Sedi CIRCOLARE NR. 5/17

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI. Loro Sedi CIRCOLARE NR. 5/17 Milano, 13 Febbraio 2017 Prot. 12/17 GP/ea ALLE SOCIETA' AFFILIATE AI COMITATI REGIONALI AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 5/17 OGGETTO: STAGE DI KUMITE CON IL MAESTRO

Dettagli

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI:

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: 4 YOUTH GAMES GARA APERTA AI TIRATORI DEL SETTORE GIOVANILE (2001 1994) DELLE REGIONI EMILIA ROMAGNA, LOMBARDIA,

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball

Federazione Italiana Giuoco Handball Federazione Italiana Giuoco Handball PALLAMANO DISCIPLINA OLIMPICA Segreteria Generale Circolare n. 9/2010 Roma, 20 aprile 2010 Alle Società Affiliate Agli atleti e tecnici Ai Signori Consiglieri Federali

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI (edizione 2007 agg. 2010 Atti ufficiali 11-12/2010 agg. 2011 Atti ufficiali n. 1/2011 agg. 2011 Atti ufficiali n. 12/2011) TITOLO I DISPOSIZIONI COMUNI Art. 1 Definizione 1. La denominazione di Campionato

Dettagli

Il Programma nel corso dell anno potrebbe subire degli aggiustamenti in base a specifiche esigenze tecniche e logistiche.

Il Programma nel corso dell anno potrebbe subire degli aggiustamenti in base a specifiche esigenze tecniche e logistiche. Settore Tecnico LSc/ Roma, 20 gennaio 2017 CIRCOLARE 9/2017 Società affiliate Ufficiali di Gara Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Programma Tecnico-Agonistico

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK COMITATO REGIONALE TOSCANO

FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK COMITATO REGIONALE TOSCANO Spett. 8004- A.S.D. CANOTTIERI COMUNALI FIRENZE LUNGARNO F.FERRUCCI N 4 50126 FIRENZE (FI info@canottiericomunalifirenze.it e, p.c Società Raggruppamento A3 -Sede- Federazione Italiana Canoa Kayak Viale

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 CAMPIONATI DI SOCIETA' 1) Il Comitato Regionale FIDAL dell'emilia Romagna indice i seguenti Campionati

Dettagli

COMUNE di ORISTANO COMUNI de ARISTANIS

COMUNE di ORISTANO COMUNI de ARISTANIS COMUNE di ORISTANO COMUNI de ARISTANIS REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI PER LE SOCIETA SPORTIVE. Allegato alla delibera di C.C. n. 87 del 29.07.2016. Art. 1: PRINCIPI Il Comune di

Dettagli

Approvato dal C.F. 24.05.2008 1

Approvato dal C.F. 24.05.2008 1 Regolamento Sanitario Approvato dal C.F. 24.05.2008 1 INDICE Premessa Art. 1 Struttura Art. 2 - Commissione Medica Federale Art. 3 - Medico Federale e Medici Addetti alle squadre Nazionali. Art. 4 - Medici

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionalee GIOVANILE UNDER 19 di Beach Volley 2016 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Emilia Romagna indice, in collaborazione con i Comitati

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 41 C5 del 22/10/2015

Comunicato Ufficiale N 41 C5 del 22/10/2015 - C5 41/1 - Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17 REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17 Il C.P. FIDAL Bari indice il campionato provinciale a squadre TUTTI IN GIOCO 2k17, per le categorie maschili e femminili ESORDIENTI-RAGAZZI-CADETTI,

Dettagli

PREMIO TALENTO PIEMONTE EDIZIONE 2012

PREMIO TALENTO PIEMONTE EDIZIONE 2012 Assessorato Istruzione, Sport e Turismo PREMIO TALENTO PIEMONTE EDIZIONE 2012 REGOLAMENTO Premesso che: - il Coni Comitato Regionale del Piemonte e la Regione Piemonte, Assessorato al Turismo e Sport,

Dettagli

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -.

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -. Brescia, Novembre 2012 Ai Presidenti degli Sci Club Signori allenatori cat. giovanili E p.c. Ai Giudici del C.P. di Brescia Loro indirizzi Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DEL. Catania, 20 Gennaio 2013

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DEL. Catania, 20 Gennaio 2013 FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DEL 13^ CAMPIONATO ITALIANO INDOOR ROWING 7^ CAMPIONATO ITALIANO ADAPTIVE INDOOR ROWING MEETING NAZIONALE Allievi/Cadetti TRICOLORE MASTER Catania, 20 Gennaio 2013

Dettagli

Specialità ISSF. Competizioni UITS

Specialità ISSF. Competizioni UITS TSN ROMA La Sezione, per l anno in corso, indice per tutti gli iscritti al Club Agonistico il seguente Programma Sportivo per le discipline dell ATTIVITA FEDERALE Specialità ISSF Competizioni UITS Gare

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA CRITERI RANKING NAZIONALE 2016/2017 INDICE CAPO I - RANKING ASSOLUTO... 3 ARTICOLO 1 - CRITERI... 3 ARTICOLO 2 TABELLA BASE... 4 ARTICOLO 3 COEFFICIENTE TECNICO... 5 ARTICOLO

Dettagli

Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard Trofeo C.O.N.I. 2017

Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard Trofeo C.O.N.I. 2017 Trofeo C.O.N.I. 2017 Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard Via G.B. Piranesi 46 20137 Milano Trofeo CONI 2017 Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano istituisce e organizza in sinergia con le FSN/DSA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GARE SALVAMENTO

PROGRAMMAZIONE GARE SALVAMENTO Comitato Regionale Lombardo www.finlombardia.org e-mail crlombardia@federnuoto.it 20137 Milano Via Piranesi 46 Tel. 02/7577571 Fax 02/70127900 Milano, 18 gennaio 2011 Ns. Prot. 164/11 Alle Società Affiliate

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2015

ATTIVITA INVERNALE 2015 ATTIVITA INVERNALE 2015 ATTIVITA INDOOR CALENDARIO 2015 17-18 gennaio Aosta Camp. Reg. Assoluti, A/J/P m/f alto, asta, peso, alto e asta S35+ 18 gennaio - Bra (CN) - Camp. Reg. Assoluti, A/J/P e Masters

Dettagli

INDIZIONE CAMPIONATO ITALIANO BEACHVOLLEY U

INDIZIONE CAMPIONATO ITALIANO BEACHVOLLEY U INDIZIONE CAMPIONATO ITALIANO BEACHVOLLEY U21 2007 Per atleti/atlete nati/e dal 1 gennaio 1987 Articolo1 - INTRODUZIONE 1. La Federazione Italiana Pallavolo indice il Campionato Italiano Under 21 che si

Dettagli

Settore Tecnico LSc/ Roma, 5 marzo 2015

Settore Tecnico LSc/ Roma, 5 marzo 2015 Settore Tecnico LSc/ Roma, 5 marzo 2015 CIRCOLARE 38/2015 Tutti i tesserati Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Programma Tecnico Agonistico

Dettagli

50 Anniversario Incontro Giovanile Jugend Vergleichskampf Mladinski Sesteroboj

50 Anniversario Incontro Giovanile Jugend Vergleichskampf Mladinski Sesteroboj 50 Anniversario Incontro Giovanile Jugend Vergleichskampf Mladinski Sesteroboj Slovenija Istra i Hrv. Primorje Kaernten Oberoesterreich - Veneto - Friuli Venezia Giulia San Giorgio di Nogaro, 1/2 settembre

Dettagli

PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE

PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE LOVERE (BG) 22 MAGGIO 2016 INDICE 1. Organizzazione 1.1 Come raggiungere a Lovere 2. Programma

Dettagli

Federazione Italiana Nuoto

Federazione Italiana Nuoto Federazione Italiana Nuoto STAGIONE AGONISTICA 2013 REGOLAMENTO CALENDARIO STAGIONE AGONISTICA 2012 RISULTATI STATISTICHE 1 2 Attività agonistica 2013 Indice 1. Calendario attività agonistica pag. 4 2.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SETTORE NUOTO ATTIVITÀ INTERNAZIONALE CRITERI DI SELEZIONE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SETTORE NUOTO ATTIVITÀ INTERNAZIONALE CRITERI DI SELEZIONE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SETTORE NUOTO ATTIVITÀ INTERNAZIONALE 2002-2003 CRITERI DI SELEZIONE Criteri di selezione (date, tempi-limite e/o altri requisiti) delle principali manifestazioni internazionali

Dettagli

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 26 gennaio 2017 CIRCOLARE 17/2017 Società affiliate Comitati Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Coppa Italia Centri Giovanili - Normativa

Dettagli

La Manifestazione è inserita nel calendario internazionale di World Para Athletics come gara approvata.

La Manifestazione è inserita nel calendario internazionale di World Para Athletics come gara approvata. Roma lì, 725 Prot. n. 27/07/2017 A Tutte le Società Interessate Allo Staff Tecnico di Disciplina Ai Delegati Regionali b E,p.c. All Ufficio di Preparazione Paralimpica CIP A NADO Italia Al Referente Medico

Dettagli

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Comitato Regionale Lombardo Milano, 20 gennaio 2014 Ns. rif. 14-201 Alle Ai Al Ai Alle Al Al Alla Alla Società affiliate Delegati Provinciali GUG Fiduciari Provinciali GUG Sezioni

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA CRITERI RANKING NAZIONALE 2017/2018 INDICE CAPO I - RANKING ASSOLUTO...3 ARTICOLO 1 - CRITERI... 3 ARTICOLO 2 TABELLA BASE... 4 ARTICOLO 3 COEFFICIENTE TECNICO... 4 ARTICOLO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO STAGIONE AGONISTICA 2007 REGOLAMENTO CALENDARIO STAGIONE AGONISTICA 2006 RISULTATI STATISTICHE 1 2 Indice Attività agonistica 2007 1. Calendario attività agonistica pag. 4 2.

Dettagli

Centro Studi Roma, 22 settembre 2009 Prot. 2691/ml

Centro Studi Roma, 22 settembre 2009 Prot. 2691/ml Centro Studi Roma, 22 settembre 2009 Prot. 2691/ml Alle Società affiliate Ai Comitati/Delegati Regionali Al Consiglio Federale CIRCOLARE n. 74 Loro Sedi Oggetto: Seminario di studio per Dirigenti e Gestori

Dettagli

SETTORE GIOVANILE NORMATIVA

SETTORE GIOVANILE NORMATIVA SETTORE GIOVANILE NORMATIVA 2017 1 1) ATTIVITA SPORTIVA GIOVANILE La modulistica per l attività sportiva giovanile delle Associazioni di Tiro a Volo, da ritirare presso il Delegato Regionale FITAV, va

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMUNICATO UFFICIALE N.11/2010 Roma, 15 febbraio 2010 CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO TROFEO PATTINAGGIO SPETTACOLO DIV. NAZIONALE

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Comitato Regionale Lombardia. Regata Regionale"CAMPIONATO DI LOMBARDIA"

Federazione Italiana Canottaggio Comitato Regionale Lombardia. Regata RegionaleCAMPIONATO DI LOMBARDIA Federazione Italiana Canottaggio Comitato Regionale Lombardia indice CANOTTERI CORGENO S.S.D. organizza Regata Regionale"CAMPIONATO DI LOMBARDIA" valida per la classifica nazionale "Coppa Montù" Corgeno

Dettagli

ELENCO DELIBERE 213 CONSIGLIO FEDERALE Roma, 5 marzo 2011

ELENCO DELIBERE 213 CONSIGLIO FEDERALE Roma, 5 marzo 2011 ELENCO DELIBERE 213 CONSIGLIO FEDERALE Roma, 5 marzo 2011 Concessione Nulla osta atleta Il Consiglio Federale vista la richiesta del Circolo Canottieri Sabaudia da dove si evince che per la riorganizzazione

Dettagli

Titoli sportivi 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a 35

Titoli sportivi 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a 35 ALLEGATO TABELLA A ATLETICA LEGGERA 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a Record mondiale fino a Medaglia d oro alla Coppa del Mondo Record europeo fino a 0 Medaglia d argento e di bronzo alla Coppa

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA REGATA INTERNAZIONALE DI GRAN FONDO D INVERNO SUL PO Torino, Domenica 15 Febbraio 2015 34015 Mu 1. Comitato organizzatore locale (COL): Società Canottieri

Dettagli

Oggetto: Agevolazioni per i Giocatori e le Giocatrici di Interesse Nazionale 2016

Oggetto: Agevolazioni per i Giocatori e le Giocatrici di Interesse Nazionale 2016 Circolare n. 3 Roma, 23 febbraio 2016 Ai Giocatori e Giocatrici di Interesse Nazionale L O R O S E D I e, p. c Al Consiglio Federale Ai Presidenti dei Comitati Regionali Ai Delegati Regionali Ai Circoli

Dettagli

Allegato 2 Punteggi massimi attribuiti in base alla Tabella A del decreto del Ministro dell Interno 13 aprile 2015, n. 61, art.3, let. e).

Allegato 2 Punteggi massimi attribuiti in base alla Tabella A del decreto del Ministro dell Interno 13 aprile 2015, n. 61, art.3, let. e). Allegato 2 Punteggi massimi attribuiti in base alla Tabella A del decreto del Ministro dell Interno 13 aprile 2015, n. 61, art.3, let. e). CATEGORIA I TITOLI SPORTIVI CERTIFICATI DAL COMITATO OLIMPICO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT BOWLING RTS. REGOLAMENTO TECNICO SPORTIVO 2017 Settore SENIOR. C.I.S. - Commissione Italiana Senior

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT BOWLING RTS. REGOLAMENTO TECNICO SPORTIVO 2017 Settore SENIOR. C.I.S. - Commissione Italiana Senior FEDERAZIONE ITALIANA SPORT BOWLING RTS REGOLAMENTO TECNICO SPORTIVO 2017 Settore SENIOR C.I.S. - Commissione Italiana Senior Consiglio Federale Quadriennio 2017/2020 1 INDICE PAG Art. 1 Qualifica di Atleta

Dettagli