19 settembre 17 ottobre 2014: Nel salone della Sede viene allestita la mostra Presenze scomode con fotografie di Carlo Rotondo e Sndro Rafanelli.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "19 settembre 17 ottobre 2014: Nel salone della Sede viene allestita la mostra Presenze scomode con fotografie di Carlo Rotondo e Sndro Rafanelli."

Transcript

1 EVENTO 5: MOSTRA FOTOGRAFICA NEL SALONE DELLA SEDE 19 settembre 17 ottobre 2014: Nel salone della Sede viene allestita la mostra Presenze scomode con fotografie di Carlo Rotondo e Sndro Rafanelli. Proposta dalla Sig.a Paola Tommasi, borsista della Fondazione Isacchi Samaja Onlus, viene presa a cuore e organizzata dalla D.ssa Paola Arzenati. Si tratta di una mostra fotografica (fotografie in b/n che ritraggono scorci di vita di quelli che abitualmente chiamiamo senza fissa dimora, e fotografie a colori che riproducono alcuni graffiti realizzati dagli stessi) incasellata in una struttura realizzata da giovani architetti, struttura che potrebbe essere l inizio e l archetipo della costruzione di una dimora per chi non ha casa o vuole in qualche modo crearsi un riparo. Nel giorno dell inaugurazione erano presenti anche alcuni fumettisti, studenti ed ex studenti della Scuola d Arte del Castello Sforzesco, che nello svolgersi della serata hanno realizzato una storia disegnata sul tema degli alberi, i grandi dimenticati nelle grandi città, visti come impedimento e fastidio da molti, ma che ci sono e fanno parte della vita che ci circonda e che hanno diritto di vivere, come i clochard, gli anziani soli i poveri

2

3 Negozi ormai in chiusura, vetrine tutte uguali stracolme di vestiti, sul marciapiede: una valigia, un ombrello, dei cartoni e cumuli di stracci. Passando accanto ci si accorge che dallo scatolone fuoriescono dei piedi, che su quel cuscino d asfalto una persona sta dormendo; non è un trasloco, è una casa. Gli incontri con persone che vivono per strada sono all ordine del giorno. Sono presenze che entrano a far parte del tessuto urbano, proprio come il parchimetro schivato nella folle corsa giornaliera per non perdere il tram. Ogni giorno allo stesso incrocio si alza il finestrino per non dover dire l ennesimo no, non ho niente, ci si lamenta con i vicini perché la loro presenza deturpa il quartiere. Queste presenze, proprio come le opere dei writers, infastidiscono, danno un immagine di città sporca, disagiata, da evitare. Presenze Scomode mette in mostra questo mondo di cartone, di graffiti sui muri, di storie di vita, di gente che abita per strada ritagliandosi pezzetti di marciapiede, di parco o di stazione su cui poter dormire.

4 L errante, clochard, homeless, barbone, viene chiamato in tanti modi e visto con sguardi differenti: paura, vergogna, tenerezza, disappunto e sempre più spesso con indifferenza. Proprio come un graffito sul muro passa inosservato, cela nelle sue rughe chissà quale storia, sottoposto alle intemperie e alle prepotenze di una città che si fagocita, pian piano si logora fino a svanire e pochi, forse nessuno, se ne accorgono. Carlo Rotondo nelle sue fotografie ci offre uno spaccato di questa esistenza e l opportunità di soffermarci a guardare. Ritrae alcune scene di strada di chi non trova posto nei dormitori o chi è talmente abituato a stare in strada che evita di entrarvi. Vengono colti quasi sempre dormienti, stanchi di una stanchezza senza fine e senza orari. Sono immagini in bianco e nero, selezionati da un reportage, esposto in più occasioni a Milano e nato all interno di un workshop fotografico promosso da Macao nel 2012, che aveva come tema più ampio quello della crisi. Questi scatti di una realtà nuda e cruda, tipicamente di reportage, dialogano con fotografie a colori che sono la testimonianza di ben altre presenze. Si tratta delle opere del fotografo fiorentino Sandro Rafanelli, che nel Grido Silenzioso ridona vita ad alcuni graffiti, esaltandone i colori e la poetica. Sono piccole opere d arte ritrovate, tra i quartieri popolari di Roma, le stradine nascoste di Firenze e Barcellona. I due fotografi ricreano insieme l immagine di una città invisibile, segreta, scomoda, che richiama un diritto fondamentale: quello di una casa. È proprio partendo da questa esigenza primordiale che si sviluppa il progetto di allestimento e di ricerca di Parasite 2.0, un organizzazione fondata a Milano nel 2010 da un gruppo di architetti. Gli elementi base sono una serie di giunti, realizzati utilizzando una stampante 3D che servirà per l assemblaggio di semplici strutture mescolandole a piccoli profili di legno. L elemento, dalla forma iconica che richiama un abitazione, viene utilizzato come allestimento e contenitore della mostra, nelle diverse scale necessarie, andando ad occupare sia gli spazi interni che esterni della sede della Fondazione Isacchi Samaja. La seconda parte dell esposizione è dedicata ai principali beneficiari dell operato della Fondazione e alle loro storie, raccontate attraverso uno dei mezzi più diretti e fantasiosi: il fumetto. In questa occasione Cargo, un collettivo di autori di fumetto esordienti, è stato chiamato all azione e ha partecipato alla distribuzione del cibo con l unità mobile e i volontari della Fondazione, durante alcuni giri appositamente organizzati. L esperienza diretta e la testimonianza orale degli addetti ai lavori ha permesso agli ex-studenti della Scuola d arte del Castello di Milano di entrare in contatto con il mondo notturno dei senza fissa dimora e di trarne una storia. Storia dai risvolti inaspettati che verrà svelata la sera dell inaugurazione attraverso un live painting collettivo e un palcoscenico di ritratti di clochard di Milano sempre del fotografo napoletano Carlo Rotondo, selezionati per l occasione.

5

6

7

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

GIANNI BERENGO GARDIN Un fotografo che denuncia la discriminazione e l emarginazione sociale

GIANNI BERENGO GARDIN Un fotografo che denuncia la discriminazione e l emarginazione sociale Visita alla mostra fotografica GIANNI BERENGO GARDIN Un fotografo che denuncia la discriminazione e l emarginazione sociale Un opportunità di riflessione in occasione della Giornata della Memoria : Martedì

Dettagli

LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA

LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA OTTOBRE-NOVEMBRE 2009 LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA CAMPO DI ESPERIENZA PRIVILEGIATO: LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE OBIETTIVI Scoprire i colori derivati:(come nascono, le gradazioni,

Dettagli

Gianni e Antonio. Una terra da abitare

Gianni e Antonio. Una terra da abitare Gianni e Antonio Una terra da abitare 2003 Queste foto non hanno nulla di originale. Sono la memoria quotidiana di un viaggiatore qualsiasi, che si è trovato, per un tempo né breve né lungo, a essere,

Dettagli

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2 Scuola media di Giornico L affettività e la sessualità, tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio Progetto sostenuto dal GLES 2 Dai sensi all azione Sensi Sensazioni Emozioni Sentimenti

Dettagli

Un film di Hiromasa Yonebayashi. Titolo originale: Karigurashi no Arrietty. Animazione. Durata 94 min. Giappone (2010).

Un film di Hiromasa Yonebayashi. Titolo originale: Karigurashi no Arrietty. Animazione. Durata 94 min. Giappone (2010). ARRIETTY Per i più grandi. Un film di Hiromasa Yonebayashi. Titolo originale: Karigurashi no Arrietty. Animazione. Durata 94 min. Giappone (2010). Sotto il pavimento di una grande casa nella campagna di

Dettagli

Leggere, ascoltare, navigare

Leggere, ascoltare, navigare Leggere, ascoltare, navigare L AMORE CONTA di Maurizio Ermisino Fausto Podavini ha seguito per due anni una coppia: un marito malato di Alzheimer, una moglie che l ha seguito con devozione. È nato così

Dettagli

una storia di solidità e sicurezza

una storia di solidità e sicurezza G. CASE viene fondata nel 1996 da persone provenienti da esperienze pluriennali nel settore edilizio, che sentivano l esigenza di realizzare un progetto autonomo nel settore immobiliare delle seconde case

Dettagli

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva La

Dettagli

MORENDO. Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C.

MORENDO. Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C. Scuola primaria E. Fermi di Bogliasco anno scolastico 2014/2015 1 MORENDO Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C.) 2 IL

Dettagli

IL TEATRO PER PARLARE CON LA CITTA DI SALUTE MENTALE ATTRAVERSO L ARTE

IL TEATRO PER PARLARE CON LA CITTA DI SALUTE MENTALE ATTRAVERSO L ARTE IL TEATRO PER PARLARE CON LA CITTA DI SALUTE MENTALE ATTRAVERSO L ARTE L ASSOCIAZIONE PICCOLI PASSI PER opera dal 1996 con familiari e volontari nel campo della salute mentale nel territorio di Bergamo

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

PERIFERIA chiama! MILANO risponde?

PERIFERIA chiama! MILANO risponde? PERIFERIA chiama! MILANO risponde? CONSULTA PERIFERIE MILANO Associazione culturale San Materno-Figino Centro Culturale della Cooperativa CONSULTA PERIFERIE MILANO Obiettivi 1. Dare stabile attenzione

Dettagli

Lei ama vero? Certo che ama, si vede. Si vede come è seduta, come affronta questa serata. Lei ama ama!

Lei ama vero? Certo che ama, si vede. Si vede come è seduta, come affronta questa serata. Lei ama ama! Lei ama vero? Certo che ama, si vede. Si vede come è seduta, come affronta questa serata. Lei ama ama! Si vede subito quando una donna ama. E più disponibile ad accettare uno come me. L amore vero, di

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Abitare. le metropoli ", le foto e il libro di Basilico. AlMaxxi " ritratto da Toni Thorimbert. Basilico MAXXI. L ' anticipazione a pag.

Abitare. le metropoli , le foto e il libro di Basilico. AlMaxxi  ritratto da Toni Thorimbert. Basilico MAXXI. L ' anticipazione a pag. Diffusione : 189861 Pagina 1: AlMaxxi " Abitare le metropoli " le foto e il libro di Basilico L anticipazione a pag. 21 LUIGI MORETTI Due scatti della mostra che ha inaugurato il museo nel maggio 2010

Dettagli

Promosso dall Amministrazione comunale di Lavagno. L ultima farfalla RENZO ZERBATO. L ultima farfalla. Con la collaborazione del prof.

Promosso dall Amministrazione comunale di Lavagno. L ultima farfalla RENZO ZERBATO. L ultima farfalla. Con la collaborazione del prof. Dopo il successo di Ierilaltro Promosso dall Amministrazione comunale di Lavagno Renzo Zerbato Torna con L ultima farfalla RENZO ZERBATO L ultima farfalla Con la collaborazione del prof. Giuseppe Corrà

Dettagli

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio. Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.com Storia di Milena Lanzetta SE C È UN GIORNO DELLA SETTIMANA CHE FILIPPO

Dettagli

volontario e lo puoi fare bene».

volontario e lo puoi fare bene». «Ho imparato che puoi fare il volontario e lo puoi fare bene». Int. 8 grandi eventi e partecipazione attiva Una fotografia dei volontari a EXPO 2015 Dott.sa Antonella MORGANO Dip. di Filosofia, Pedagogia,

Dettagli

Progetto Pilota Valutazione della scuola italiana. Anno Scolastico 2003 2004 PROVA DI ITALIANO. Scuola Elementare. Classe Seconda. Codici.

Progetto Pilota Valutazione della scuola italiana. Anno Scolastico 2003 2004 PROVA DI ITALIANO. Scuola Elementare. Classe Seconda. Codici. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Gruppo di lavoro per la predisposizione degli indirizzi per l attuazione delle disposizioni concernenti la valutazione del servizio scolastico

Dettagli

le #piccolecose che amo di te

le #piccolecose che amo di te Cleo Toms le #piccolecose che amo di te Romanzo Proprietà letteraria riservata 2016 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-08605-9 Prima edizione: febbraio 2016 Illustrazioni: Damiano Groppi Questo libro

Dettagli

LE SFIDE SULLE SPALLE!

LE SFIDE SULLE SPALLE! LE SFIDE Questo quarto incontro vuole aiutare a riflettere sulle sfide che l animatore si trova a vivere, sia in rapporto all educazione dei ragazzi, sia in riferimento alla propria crescita. Le attività

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Test 1 COMPRENSIONE ORALE PRIMA PROVA COSA DEVI FARE?

Test 1 COMPRENSIONE ORALE PRIMA PROVA COSA DEVI FARE? 1 Test 1 COMPRENSIONE ORALE PRIMA PROVA Guarda la fotografia. Leggi le frasi. Ascolta. Segna con una la frase giusta. Attenzione: solo una frase delle tre (a/b/c) è giusta. Riascolta. durata totale 25

Dettagli

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi 6-8 anni Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi Diocesi di Ferrara-Comacchio Hanno collaborato: Debora Curulli, Manuela Pisa, Ottavia Persanti, Elena Sambo, don Enrico Garbuio Finito di stampare:

Dettagli

Circolare n. 139 Meda, 28 marzo 2008

Circolare n. 139 Meda, 28 marzo 2008 Circolare n. 139 Meda, 28 marzo 2008 Ai docenti Agli alunni Oggetto: iniziative della Consulta Studenti Si trasmettono in allegato comunicazioni relative a due iniziative proposte dalla Consulta Provinciale

Dettagli

Circolo del Roccolo Arenzano (GE) fotograficamente.arenzano@gmail.com

Circolo del Roccolo Arenzano (GE) fotograficamente.arenzano@gmail.com Circolo del Roccolo Arenzano (GE) fotograficamente.arenzano@gmail.com Jose Conti : Fotografo per istinto, per divertimento e per passione. Non so dire cosa preferisco fotografare, amo i giochi di luce

Dettagli

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 Partendo da lontano: appunti di viaggio di Beatrice Vitali Berlino è così: c è sempre qualcuno scalzo c

Dettagli

Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell Esporre - V edizione

Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell Esporre - V edizione Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell Esporre - V edizione Workshop di allestimento fiere: Il layout e la maglia espositiva di un salone. Progetto di allestimento unificato. Il brief richiedeva:

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2004 2005 PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Codici. Scuola:... Classe:..

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2004 2005 PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Codici. Scuola:... Classe:.. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2004

Dettagli

La nostra scuola: ieri e oggi

La nostra scuola: ieri e oggi Istituto Comprensivo Arbe-Zara Scuola Fabbri V.le Zara 96 Milano Dirigente Dott.GabrieleMarognoli La nostra scuola: ieri e oggi Esperienza didattica di ricerca storica e scientifica svolta da tutte le

Dettagli

Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don

Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don Milani un laboratorio sul tema del cambiamento. Stimolati

Dettagli

P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE. ( Coro per voce sola)

P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE. ( Coro per voce sola) P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE ( Coro per voce sola) Di Marco Brovia Enzo Massa Simona Colonna Mauro Fede IL LIBRO TITOLO: TESTI: IMMAGINI: FORMATO: EDITRICE: STAMPA: IL PESO DELLE PAROLE (Coro per

Dettagli

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare I bambini che sosteniamo a distanza hanno un punto comune: sono creature con un valore infinito che per qualche ragione contingente si trovano in balia

Dettagli

CHE LETTORI SONO GLI STUDENTI ITALIANI? nei risultati delle indagini nazionali ed internazionali

CHE LETTORI SONO GLI STUDENTI ITALIANI? nei risultati delle indagini nazionali ed internazionali CHE LETTORI SONO GLI STUDENTI ITALIANI? nei risultati delle indagini nazionali ed internazionali INVALSI scuola primaria 2009 IEA-PIRLS (ICONA) 2006 INVALSI Prova Nazionale secondaria di 1 grado 2009 OCSE-PISA

Dettagli

boy boy old Roberto Boccaccino

boy boy old Roberto Boccaccino boy old boy Roberto Boccaccino boy old boy Fotografie e testi di Roberto Boccaccino Islanda, 2013. Þingeyri A Þingeyri non ci sono ragazzi sopra i quindici anni. Non ce n è nemmeno uno. La ragione è precisa,

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Intervista ad Anke Merzbach

Intervista ad Anke Merzbach Intervista ad Anke Merzbach a cura di Giorgio Tani Seravezza Fotografia, iniziata da alcuni anni, si è affermata, per le proposte che vengono fatte, come una delle più interessanti manifestazioni nazionali.

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

01 Il sistema nervoso centrale 2

01 Il sistema nervoso centrale 2 VI Sommario Parte prima La mente e le sue funzioni nel ciclo di vita Pensare, imparare, conoscere se stessi e gli altri, farsi un idea dell ambiente che ci circonda, reagire agli stimoli che continuamente

Dettagli

AGRICOLA ESPOSIZIONE EVENTI POLO CITTÀ E CAMPAGNA

AGRICOLA ESPOSIZIONE EVENTI POLO CITTÀ E CAMPAGNA AGRICOLA ESPOSIZIONE EVENTI POLO CITTÀ E CAMPAGNA AGRICOLA L OBIETTIVO È CREARE UN POLO AGRICOLO, L OCCASIONE PER RIUNIRE I DIVERSI SETTORI DELL AGRICOLTURA E COLLEGARLI CON UN PUBBLICO ETEROGENEO, CREANDO

Dettagli

assicurare la presa in carico, ridurre la burocrazia,,garantire i diritti

assicurare la presa in carico, ridurre la burocrazia,,garantire i diritti Punto unico di accesso ai servizi per assicurare la presa in carico, ridurre la burocrazia,,garantire i diritti Relazione del Consigliere regionale Maria Grazia Fabrizio Venerdì 11 luglio Milano Noi abitanti

Dettagli

Prima che la storia cominci

Prima che la storia cominci 1 Prima che la storia cominci Non so da dove sia scaturita questa mia voglia di scrivere storie. So che mi piace ascoltare le narrazioni degli altri e poi ripensare quelle storie fra me e me, agitarle,

Dettagli

INSIEME A LUPO ROSSO

INSIEME A LUPO ROSSO Istituto Comprensivo n.1 Bologna Anno Scolastico 2007-2008 Scuola dell'infanzia "Giovanni XXIII" INSIEME A LUPO ROSSO IMPARIAMO LE REGOLE DELLA STRADA PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE GUIDATO DA SILVIA

Dettagli

Obbiettivo dell incontro: accompagnare i bambini verso la comprensione che per credere in Gesù dobbiamo amarlo e non dubitare mai del suo Amore

Obbiettivo dell incontro: accompagnare i bambini verso la comprensione che per credere in Gesù dobbiamo amarlo e non dubitare mai del suo Amore Traccia: Obbiettivo dell incontro: accompagnare i bambini verso la comprensione che per credere in Gesù dobbiamo amarlo e non dubitare mai del suo Amore Per la preghiera: vedi in allegato. Sviluppo dell

Dettagli

I sogni dipinti del duca

I sogni dipinti del duca I sogni dipinti del duca sii depinta tutta a zigli nel campo celestro, mettendo de le stelle tra l uno ziglio e l altro Lo stesso Duca Galeazzo Maria indicava i motivi delle decorazioni delle sale della

Dettagli

L ATTO CREATIVO DELLA SCRITTURA

L ATTO CREATIVO DELLA SCRITTURA L ATTO CREATIVO DELLA SCRITTURA QUADRI D AUTORE Gianna Campigli, Anna Castellacci, Seminario nazionale, Cidi Firenze, 8 maggio 2011 Dal percorso per la terza classe L autobiografia Il percorso sull autobiografia

Dettagli

STORIE BREVI. Il murales delle storie Processi generativi di racconto dall interno all esterno della scuola

STORIE BREVI. Il murales delle storie Processi generativi di racconto dall interno all esterno della scuola STORIE BREVI Il murales delle storie Processi generativi di racconto dall interno all esterno della scuola Scuola dell Infanzia Municipale di Via Fattori in collaborazione con la Redazione Pedagogica del

Dettagli

Le persone senza dimora

Le persone senza dimora Le persone senza dimora Linda Laura Sabbadini Direttore Dipartimento statistiche sociali e ambientali 9 Ottobre 2012 In maggioranza vivono al Nord Sono 47.648 le persone senza dimora che tra novembre e

Dettagli

Progetto Da donna a donna

Progetto Da donna a donna Progetto Da donna a donna Un mosaico di iniziative in occasione dei 40 anni del Circolo BNL Presentato dalla Sezione Palcoscenico CCRS BNL di Roma in collaborazione con Il circolo BNL Nel cuore La fase

Dettagli

La Combriccola della Mezza Luna. pae e di e nd r e. illustrato da Ottavia Rizzo

La Combriccola della Mezza Luna. pae e di e nd r e. illustrato da Ottavia Rizzo La Combriccola della Mezza Luna pae e di e nd r e illustrato da Ottavia Rizzo www.lacombriccoladellamezzaluna.it A quelli che sanno sognare, perché non debbano mai smettere. A quelli che non sanno sognare,

Dettagli

Lucia Baldini immagini

Lucia Baldini immagini Lucia Baldini immagini www.luciabaldini.it MUSEI FIORENTINI Questo lavoro fotografico ha come soggetto uno sguardo in bianco e nero ai Musei Fiorentini. E stato un lavoro molto coinvolgente e appassionante

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Marina Bellanti, educatrice Nido d Infanzia

Marina Bellanti, educatrice Nido d Infanzia Marina Bellanti, educatrice Nido d Infanzia Ti senti pronta ad accogliere? Credi sia necessaria la formazione? 90 90 80 80 70 70 60 60 50 50 40 40 30 30 20 20 10 10 0 per niente/poco abbastanza/molto non

Dettagli

All. 1 UDL Il viaggio - Elaborati alunnni Francesca Pulvirenti 1

All. 1 UDL Il viaggio - Elaborati alunnni Francesca Pulvirenti 1 All. 1 1 All. 2 2 All. 3 Visione I sequenza: La partenza I. Chi sono queste persone? Che cosa fanno? Come sono? E. sono i parenti e gli amici. X. Sono contenti perché sperano che trovano lavoro. E. stanno

Dettagli

A SCUOLA IN BICICLETTA

A SCUOLA IN BICICLETTA A SCUOLA IN BICICLETTA Come si fa? di Michele Mutterle Tuttinbici FIAB Vicenza Michele Mutterle A scuola in Prima di tutto: procurati una bici! Che deve essere Comoda Giusta per la tua età perfettamente

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Archeologia a scuola

Archeologia a scuola Archeologia a scuola Progetto per attività didattiche archeologiche per le scuole primarie e secondarie proposto da: Museo di Archeologia per Roma UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA Piccoli Archeologi Progetto

Dettagli

Internet i vostri figli vi spiano! La PAROLA-CHIAVE: cacao Stralci di laboratorio multimediale

Internet i vostri figli vi spiano! La PAROLA-CHIAVE: cacao Stralci di laboratorio multimediale Internet i vostri figli vi spiano! La PAROLA-CHIAVE: cacao Stralci di laboratorio multimediale Ins: nel laboratorio del Libro avevamo detto che qui, nel laboratorio multimediale, avremmo cercato qualcosa

Dettagli

I rendering degli interventi. Quando la grafica aiuta i cantieri

I rendering degli interventi. Quando la grafica aiuta i cantieri 97 I rendering degli interventi. Quando la grafica aiuta i cantieri è lavoro e fatica; spesso disordine, scavi, polvere e rumore. è acciaio, mattoni, legno e calcestruzzo nel via vai di mezzi d opera o

Dettagli

La tua Parola, Signore, è Luce alla mia strada

La tua Parola, Signore, è Luce alla mia strada La tua Parola, Signore, è Luce alla mia strada Che cos è la Lectio divina La Lectio Divina è l esercizio ordinato dell ascolto personale della Parola. ESERCIZIO: è qualcosa di attivo e, per questo, è importante.

Dettagli

Genova-Italia 1931-2011

Genova-Italia 1931-2011 LA LIGURIA ALLA MOSTRA DEL GIARDINO A CURA DI ANDREA LEONARDI La Mostra del Giardino Italiano è stata una tappa fondamentale per lo studio dei giardini storici. L iniziativa, svoltasi a Firenze nel 9,

Dettagli

LA STORIA pagine per l insegnante Per far capire agli alunni il concetto di Storia, mostriamo loro un immagine allegorica e guidiamoli a comprenderne

LA STORIA pagine per l insegnante Per far capire agli alunni il concetto di Storia, mostriamo loro un immagine allegorica e guidiamoli a comprenderne LA STORIA pagine per l insegnante Per far capire agli alunni il concetto di Storia, mostriamo loro un immagine allegorica e guidiamoli a comprenderne la simbologia con domande stimolo: - Perché la Storia

Dettagli

UNITA n 2. Costruzione di un albero genealogico personale (fino a quattro generazioni). DALLA NOSTRA STORIA ALLA STORIA DELLA NOSTRA FAMIGLIA

UNITA n 2. Costruzione di un albero genealogico personale (fino a quattro generazioni). DALLA NOSTRA STORIA ALLA STORIA DELLA NOSTRA FAMIGLIA UNITA n 2 Costruzione di un albero genealogico personale (fino a quattro generazioni). DALLA NOSTRA STORIA ALLA STORIA DELLA NOSTRA FAMIGLIA INDIETRO NEL TEMPO Dalla MIA GENERAZIONE alla generazione dei

Dettagli

Conferenza Episcopale Italiana. MESSAGGIO PER LA 37 a GIORNATA NAZIONALE PER LA VITA (1 febbraio 2015)

Conferenza Episcopale Italiana. MESSAGGIO PER LA 37 a GIORNATA NAZIONALE PER LA VITA (1 febbraio 2015) Conferenza Episcopale Italiana MESSAGGIO PER LA 37 a GIORNATA NAZIONALE PER LA VITA (1 febbraio 2015) SOLIDALI PER LA VITA «I bambini e gli anziani costruiscono il futuro dei popoli; i bambini perché porteranno

Dettagli

Mio figlio ha ricevuto in

Mio figlio ha ricevuto in Appunti di una Lego terapia Mio figlio ha ricevuto in regalo per i suoi 5 anni la casetta Lego. Consiglio di acquistarlo per le sue potenzialità psicopedagogiche. Il piccolo G. ha subito proiettato se

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 questionario di gradimento PROGETTO ESSERE&BENESSERE: EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 classi prime e seconde - Scuola Secondaria di I grado di Lavagno CLASSI PRIME Mi sono piaciute perché erano

Dettagli

ESERCITAZIONE OSSERVARE UN ALBERO

ESERCITAZIONE OSSERVARE UN ALBERO L esercizio richiesto consiste nella scelta di un albero e il suo monitoraggio/racconto al fine di sviluppare l osservazione attenta come mezzo per la conoscenza del materiale vegetale. L esercitazione

Dettagli

assaggifigurepaesaggi

assaggifigurepaesaggi Giorgia Fiorio Franco Fontana Ferdinando Scianna assaggifigurepaesaggi Snam Rete Gas per il paesaggio italiano PassaggiFigurePaesaggi 2010 Snam Rete Gas www.snamretegas.it Tutti i diritti riservati. Ogni

Dettagli

Tullio De Mauro e Dario Ianes (a cura di) Giorni di scuola. Pagine di diario di chi ci crede ancora. Erickson

Tullio De Mauro e Dario Ianes (a cura di) Giorni di scuola. Pagine di diario di chi ci crede ancora. Erickson Tullio De Mauro e Dario Ianes (a cura di) Giorni di scuola Pagine di diario di chi ci crede ancora Erickson Lo sguardo dei bambini 39 Capitolo quinto Lo sguardo dei bambini di Camillo Bortolato Quando

Dettagli

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI Siamo il gruppo più numeroso della scuola e assieme alle maestre Meri e Silvia siamo diventati

Dettagli

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese CONOSCERE PER ABITARE: IO PARTECIPO ALLA CITTÀ SOSTENIBILE PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO 25 Maggio 2012 San Mauro Torinese Classe IV B Scuola primaria Giorgio Catti CONOSCERE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. MOSTRA FOTOGRAFICA di FILIPPO CHIELI. SALADIECI EVENTI C/o PINACOTECA CIVICA C.OTTONE CASTELLO SFORZESCO SCUDERIE DUCALI I PIANO

COMUNICATO STAMPA. MOSTRA FOTOGRAFICA di FILIPPO CHIELI. SALADIECI EVENTI C/o PINACOTECA CIVICA C.OTTONE CASTELLO SFORZESCO SCUDERIE DUCALI I PIANO COMUNICATO STAMPA MOSTRA FOTOGRAFICA di FILIPPO CHIELI SALADIECI EVENTI C/o PINACOTECA CIVICA C.OTTONE CASTELLO SFORZESCO SCUDERIE DUCALI I PIANO La Pinacoteca Civica C. Ottone presenta il nuovo progetto

Dettagli

RASSEGNA WEB d.repubblica.it Data Pubblicazione: 21/05/2014

RASSEGNA WEB d.repubblica.it Data Pubblicazione: 21/05/2014 La Repubblica cecena a 13 anni dalla guerra Con la mostra Spasibo Davide Monteleone, ex fotoreporter di Contrasto, documenta la vita di un paese simbolo della ribellione cruenta che ha raggiunto l autonomia

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Fondamenti pratici di fotografia di architettura

Fondamenti pratici di fotografia di architettura Fondamenti pratici di fotografia di architettura 23-24 aprile 2016 Milano (mi) Workshop 2 giorni By paolo Valentini Q uando un pugno di visionari si incontrano più o meno casualmente, condividendo una

Dettagli

Modena, Foro Boario, 6 marzo 8 maggio 2016 Immagini per la stampa a disposizione su www.fondazionefotografia.org/press

Modena, Foro Boario, 6 marzo 8 maggio 2016 Immagini per la stampa a disposizione su www.fondazionefotografia.org/press Comunicato stampa, Untitled, 1970. Courtesy l artista in Color Modena, Foro Boario, 6 marzo 8 maggio 2016 Immagini per la stampa a disposizione su /press Modena A distanza di sei anni dalla grande retrospettiva

Dettagli

Anna Frank. C.T.P. Adulti

Anna Frank. C.T.P. Adulti Anna Frank Tito Maccio Plauto San Giorgio C.T.P. Adulti Scuola Secondaria di primo grado Via Anna Frank di Cesena Progetto Macramè MEDIATORI CULTURALI aa.ss. 2008/2009-2009/2010 2009/2011 Scuola Secondaria

Dettagli

ALLA SCOPERTA DELLE MERAVIGLIE DELLA SICILIA La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina (Enna)

ALLA SCOPERTA DELLE MERAVIGLIE DELLA SICILIA La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina (Enna) SCUBlMONDO 5 - GEOGRAlA ALLA SCOPERTA DELLE MERAIGLIE DELLA SICILIA La illa Romana del Casale di Piazza Armerina (Enna) In tutte le regioni italiane ci sono tesori d arte importantissimi. Nel cuore della

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

Programma completo e info su www.oltrefoto.it e-mail: info@oltrefoto.it Tel. 349 0852080 345 4533841

Programma completo e info su www.oltrefoto.it e-mail: info@oltrefoto.it Tel. 349 0852080 345 4533841 OltreFoto Laboratorio Permanente di Fotografia 2003 2013: Il Decennale Programma completo e info su www.oltrefoto.it e-mail: info@oltrefoto.it Tel. 349 0852080 345 4533841 Comunicato Stampa In occasione

Dettagli

NOI CON GLI ALTRI CAMERUN

NOI CON GLI ALTRI CAMERUN NOI CON GLI ALTRI CAMERUN Solidarietà e cooperazione come valori fondanti per le nuove generazioni Promosso da: Fondazione Un cuore si scioglie onlus, in collaborazione con la Regione Toscana e Mèta cooperativa

Dettagli

Lo Yoga è nato in India

Lo Yoga è nato in India Lo Yoga è nato in India 1 Più esattamente nel nord dell India, circa 5mila anni fa, presso una civiltà molto sviluppata e raffinata, che abitava in una zona molto fertile, nella valle tra il fiume Indo

Dettagli

LA NOSTRA MISSIONE, LA NOSTRA IDENTITÀ

LA NOSTRA MISSIONE, LA NOSTRA IDENTITÀ 0. LA NOSTRA MISSIONE, LA NOSTRA IDENTITÀ Una vita al servizio della comunità L Antoniano è l amore di Dio all opera. Realizziamo la nostra testimonianza francescana attraverso opere di carità, azioni

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

COMUNE DI VANZAGO (CITTA METROPOLITANA DI MILANO)

COMUNE DI VANZAGO (CITTA METROPOLITANA DI MILANO) COMUNE DI VANZAGO (CITTA METROPOLITANA DI MILANO) Ufficio Ecologia Per informazioni rivolgersi Tel. 02.93962.212 Vanzago, 4 Luglio 2015 Comunicato Stampa Potenziamento della raccolta rifiuti e riduzione

Dettagli

Lo sfascio della raccolta rifiuti nel IV Municipio

Lo sfascio della raccolta rifiuti nel IV Municipio Lo sfascio della raccolta rifiuti nel IV Municipio Un disastro annunciato... Le immagini del fallimento del nuovo modello per la gestione dei rifiuti avviato dall'ama e dal Comune nel dossier fotografico

Dettagli

PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA

PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA Scuola infanzia di PALATA PEPOLI PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA DI QUALCHE ANNO FA. Di W:A MOZART Il Flauto Magico Progetto musica e biblioteca Scuola dell Infanzia di Palata Pepoli Destinatari: Luogo: Durata:

Dettagli

La dura realtà del guadagno online.

La dura realtà del guadagno online. La dura realtà del guadagno online. www.come-fare-soldi-online.info guadagnare con Internet Introduzione base sul guadagno Online 1 Distribuito da: da: Alessandro Cuoghi come-fare-soldi-online.info.info

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

Progetto Emoticon. L attività è stata rivolta a bambini di quattro e cinque anni di tre sezioni diverse.

Progetto Emoticon. L attività è stata rivolta a bambini di quattro e cinque anni di tre sezioni diverse. Progetto Emoticon Cristina Fiaschi, Graziana Giannelli, Gabriella Innao, Letizia Monti, Rossana Rontini Giocare con lo spazio L attività è stata rivolta a bambini di quattro e cinque anni di tre sezioni

Dettagli

www.bookcitymilano.it 17 marzo 2015, Milano

www.bookcitymilano.it 17 marzo 2015, Milano www.bookcitymilano.it 17 marzo, Milano #BCM15 I PROMOTORI #BCM15 BOOKCITY MILANO è l evento conclusivo di MILANO CITTÀ DEL LIBRO #BCM15 BOOKCITY MILANO è una delle iniziative di EXPO IN CITTÀ 130.000 presenze

Dettagli

1. Scrivere una scaletta a partire da un testo. Ci sono almeno due tipi di scaletta:

1. Scrivere una scaletta a partire da un testo. Ci sono almeno due tipi di scaletta: ESERCIZI 1. Scrivere una scaletta a partire da un testo. Ci sono almeno due tipi di scaletta: la scaletta che lo scrittore scrive prima di scrivere il testo; la scaletta che è ricavabile da un testo che

Dettagli

MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI SALA DEL CENACOLO VIA SAN VITTORE 21, MILANO

MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI SALA DEL CENACOLO VIA SAN VITTORE 21, MILANO Scienzabile INCLUSIONE E GIOCO TRA SCIENZA E DISABILITÀ. PROGETTO A SOSTEGNO DEI DIRITTI DEI BAMBINI CON DISABILITÀ INTELLETTIVA E RELAZIONALE E DELLE LORO FAMIGLIE Martedì 11 marzo Ore 11.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

Bando per la partecipazione di giovani artisti al progetto WALL IN ART Muri d arte nella Valle dei Segni

Bando per la partecipazione di giovani artisti al progetto WALL IN ART Muri d arte nella Valle dei Segni Bando per la partecipazione di giovani artisti al progetto WALL IN ART Muri d arte nella Valle dei Segni Premessa La Comunità Montana di Valle Camonica (BS) ha dato vita al primo Distretto Culturale della

Dettagli

Come vivi il rapporto con il tuo corpo?

Come vivi il rapporto con il tuo corpo? Come vivi il rapporto con il tuo corpo? Come vivi il tuo corpo? Per alcuni è fonte di disaggio altri invece lo ostentano senza problemi. Questo test ci svela una parte intima di noi stessi, e ci fa capire

Dettagli

La tragedia di Chernobyl

La tragedia di Chernobyl Da L Epresso Articolo di Margherita Belgioioso testo semplificato. 1 La tragedia di Chernobyl Per comprendere bene questo articolo, devi conoscere il significato delle seguenti parole: Centrale nucleare:

Dettagli

1. passo 2. passo 3. passo 4. passo 5. passo 6. passo 7. passo esercizi e soluzioni proposte

1. passo 2. passo 3. passo 4. passo 5. passo 6. passo 7. passo esercizi e soluzioni proposte Contenuto: 1. passo - Il significato delle 36 carte secondo Madam Lenormand 2 carte vengono accoppiate. Esercizi e proposte di soluzioni 2. passo Mescolare e stendere le carte. Fare le domande in forma

Dettagli

ACROPOLIS Giorgio Tani (2005) - Testo di Cristina Paglionico

ACROPOLIS Giorgio Tani (2005) - Testo di Cristina Paglionico ACROPOLIS Giorgio Tani (2005) - Testo di Cristina Paglionico La fotografia, con la sua verosimiglianza alla soggettiva percezione sensoriale che chiamiamo realtà, ci confonde e ci fa cadere nel desiderio

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli