SCHEMA DI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOGGETTI PASSIVI AI FINI IMU CHE LOCANO ALLOGGI A CANONE CONCORDATO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEMA DI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOGGETTI PASSIVI AI FINI IMU CHE LOCANO ALLOGGI A CANONE CONCORDATO"

Transcript

1 Comune di Umbertide (Provincia di Perugia) SCHEMA DI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOGGETTI PASSIVI AI FINI IMU CHE LOCANO ALLOGGI A CANONE CONCORDATO Art.1 Principi e finalità Il presente regolamento disciplina le modalità e i criteri di concessione, da parte del Comune, di contributi finalizzati al rimborso parziale dell IMU a soggetti che locano alloggi a canone concordato in base all Accordo Territoriale, in vigore nel Comune di Umbertide, tra le Organizzazioni dei Proprietari e degli Inquilini, sottoscritto in data 19 dicembre 2015 e depositato al protocollo comunale n del 21 dicembre Art.2 Destinatari Sono destinatari dei contributi i soggetti passivi ai fini IMU (art. 9 del D. Lgs. n. 23/2011), persone fisiche o persone giuridiche, proprietari o usufruttuari di immobili situati nel territorio del Comune di Umbertide, limitatamente ad un solo alloggio. Art.3 Requisiti Possono accedere ai contributi i soggetti, persone fisiche o persone giuridiche, in possesso dei seguenti requisiti: - Aver stipulato un contratto di locazione ad uso abitativo, a canone concordato, debitamente registrato, di cui all art. 2, comma 3 e art. 5 della L.431/1998, redatto utilizzando gli schemi di contratto allegati all Accordo Territoriale, con l attestazione di conformità - allegato D)- asseverata da una associazione dei proprietari

2 immobiliari e da una dei conduttori, che hanno sottoscritto in data 19 dicembre 2015 l accordo territoriale vigente; - Essere in regola con il pagamento dell IMU (acconto e saldo) dovuta nell anno precedente a quello della presentazione della relativa domanda. Art.4 Entità del contributo Il contributo è complessivamente determinato, nel limite delle risorse allo scopo destinate, di anno in anno dall Amministrazione Comunale. L entità del contributo per ogni soggetto avente diritto non potrà superare il 25% dell imposta annuale IMU versata per l abitazione e relative pertinenze date in locazione. L esatto importo del contributo sarà calcolato con criterio proporzionale in funzione della capienza dello stanziamento, del numero totale delle domande ritenute ammissibili e delle relative somme versate a tiolo di imposta. L eventuale quota stanziata che non venga assegnata all interno dell annualità verrà ridestinata all annualità successiva. La percentuale è comunque determinata al lordo della riduzione prevista dall art. 1 comma 53 della L. 208/2015. ******************************************************************* CALCOLO ESEMPLIFICATIVO: SOMMA STANZIATA ANNUALE 600,00 CASO 1 RICHIEDENTE IMPOSTA VERSATA QUOTA MAX (25%) CALCOLO PERCENTUALE QUOTA EFFETTIVA A 350,00 87,50 75,53 B 450,00 112,50 97,11 C 300,00 75,00 64,74 600/2780=0,2158 D 700,00 175,00 151,06 E 480,00 120,00 103,584 21,58% F 250,00 62,50 53,95 G 250,00 62,50 53,95 TOTALE: 2780,00 695,00 599, ,00 600,00 CASO 2 RICHIEDENTE IMPOSTA VERSATA QUOTA MAX (25%)

3 A 350,00 87,50 B 450,00 112,50 C 300,00 75,00 D 700,00 175,00 E 480,00 120,00 RESIDUO DA DESTINARE AD TOTALE: 2.280,00 570,00 ANNUALITA SUCCESSIVA 600,00 30,00 ******************************************************************* Art.5 Procedimento per l erogazione dei contributi Gli interessati devono presentare domanda di ammissione ai contributi, in bollo, indirizzata al SINDACO del Comune di Umbertide, Piazza G. Matteotti n.1, UMBERTIDE (Perugia), compilata unicamente sugli appositi modelli, nei termini e con le modalità definite nell avviso pubblico approvato, di anno in anno, dalla Giunta Comunale. Alla predetta istanza devono essere allegati, senza possibilità di successive integrazioni, e a pena di esclusione: a) copia del contratto di locazione, regolarmente registrato. Nel caso in cui nel corso dell anno sono stati stipulati più contratti per lo stesso immobile, questi devono essere presentati al momento della domanda; b) copia del modello F23 dell imposta di registro, attestante la registrazione del contratto ovvero copia del modello F23 dell imposta di registro relativa all ultima annualità o della dichiarazione attestante la scelta del proprietario circa l applicazione della cedolare secca, ai sensi dell art.3 del D.Lgs n.23/2011; c) copia del modello F23 attestante la risoluzione anticipata del contratto se lo stesso è stato interrotto nel corso dell anno; d) copia del documento di riconoscimento in corso di validità di chi ha sottoscritto la domanda; e) certificazione di corrispondenza ai parametri dell Accordo Territoriale per il Comune di Umbertide, ai sensi della Legge n.431/1998, (Allegato D) - sottoscritta da una associazione dei proprietari immobiliari e da una dei conduttori. Le istanze pervenute entro il termine stabilito, saranno ordinate cronologicamente al numero di protocollo apposto dall Ufficio Archivio o in base al timbro postale e ciò costituirà presupposto per la compilazione dell elenco degli ammessi a contributo. Nel caso in cui l immobile, oggetto del contratto di locazione a canone concordato, sia nel possesso di più soggetti passivi ai fini IMU,

4 nell istanza, sottoscritta da ciascun soggetto, dovranno essere indicati i nomi, i codici fiscali e le relative quote di possesso di tutti i soggetti nonché il nominativo del delegato alla riscossione dell eventuale importo di spettanza. Nel caso in cui la richiesta non sia presentata da tutti i soggetti passivi, il contributo sarà calcolato in proporzione alla quota di possesso dei soli soggetti che abbiano presentato istanza. Art.6 Modalità di concessione ed erogazione del contributo Per la concessione e l erogazione del contributo saranno osservati i seguenti criteri: - Il contributo, riferito all anno precedente a quello della presentazione della relativa domanda, sarà concesso ai soggetti in regola con i requisiti fissati dall art. 3 che saranno inseriti nel citato elenco di cui all art. 5. L elenco, al termine dell istruttoria, sarà pubblicato all Albo pretorio e sarà consultabile sul sito internet: - Il contribuente potrà presentare una sola domanda, pertanto il contributo sarà concesso per un solo immobile; - Il contributo spettante sarà erogato, in unica soluzione, entro 6 (sei) mesi dalla richiesta. Per le annualità d imposta successive, dovrà essere presentata una nuova domanda. In caso di vendita dell immobile per il quale è stato riconosciuto il contributo, il nuovo proprietario potrà subentrare nel diritto a percepire il contributo, a condizione che, entro e non oltre un mese dal rogito comunichi all Ufficio competente, a pena di decadenza, l avvenuto subentro, allegando copia del contratto di compravendita ed indicando la quota di contributo a lui spettante, sulla base dei versamenti IMU effettuati. Art.7 Cause d inammissibilità Costituiscono cause d inammissibilità: - la mancata sottoscrizione della domanda da parte del richiedente (qualora la domanda sia presentata da persona giuridica, la sottoscrizione dovrà essere resa dal legale rappresentante della medesima); - il mancato inserimento di copia del documento di riconoscimento in corso di validità di chi ha sottoscritto la domanda;

5 - la presentazione della domanda o il suo invio tramite raccomandata con avviso di ricevimento, oltre il termine previsto dall Avviso pubblico; - Contratto di locazione stipulato in difformità alle modalità e condizioni stabilite nell Accordo Territoriale per il Comune di Umbertide, sottoscritto tra le organizzazioni dei proprietari e degli inquilini. Art.8 Cause di decadenza Costituisce cause di decadenza dal beneficio il mancato o insufficiente pagamento dell IMU anno d imposta dovuta nell anno precedente a quello della presentazione della domanda, relativamente a tutti gli immobili posseduti dal soggetto richiedente nel Comune di Umbertide e con riferimento all intero importo dovuto, in acconto e a saldo. Art.9 Controversie Avverso l elenco degli ammessi a contributo di cui al l art. 5 è possibile esperire ricorso giurisdizionale al T.A.R. dell Umbria entro i termini di legge oppure presentare istanza di riesame entro il termine di 30 (trenta) giorni dalla pubblicazione all Albo pretorio. Art.10 Trattamento dati personali I dati personali contenuti nelle istanze di partecipazione saranno utilizzate dal Comune di Umbertide per le finalità connesse la presente procedura (D. Lgs. 30 giugno 2003 n.196). Art.11 Modifiche o integrazioni al Regolamento Le modifiche e/o le integrazioni al presente regolamento riguardanti aspetti non sostanziali della disciplina saranno apportate mediante deliberazione di Giunta Comunale.

6

Piazza Castello, n GONZAGA (MN) Tel. 0376/ Fax 0376/ P.IVA

Piazza Castello, n GONZAGA (MN) Tel. 0376/ Fax 0376/ P.IVA B A N D O PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER IL SERVIZIO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE ANNO 2009 E indetto il bando per la concessione di agevolazioni tariffarie per il Servizio di Fognatura

Dettagli

residente in PIEVE FOSCIANA (LU) Via n. Tel. Dati dell intestatario del contratto di locazione (N.B. da dichiarare se diverso dal richiedente).

residente in PIEVE FOSCIANA (LU) Via n. Tel. Dati dell intestatario del contratto di locazione (N.B. da dichiarare se diverso dal richiedente). Timbro Protocollo Al Sig. Sindaco del Comune di Pieve Fosciana Ufficio Casa Oggetto: Domanda di partecipazione al Bando per l'assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione ai sensi

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma

Comune di Mentana Provincia di Roma BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI A SOSTEGNO DEL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE ANNUALITA FINANZIARIA 2015 IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - VISTO l articolo 11 della

Dettagli

DISCIPLINARE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ATTIVITA PROMOZIONALE E TURISTICA

DISCIPLINARE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ATTIVITA PROMOZIONALE E TURISTICA DISCIPLINARE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ATTIVITA PROMOZIONALE E TURISTICA Art. 1 (Oggetto) 1. Il presente disciplinare stabilisce, ai sensi dell art. 12 della legge 7 agosto 1990, n. 241, criteri

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna

Regione Autonoma della Sardegna Regione Autonoma della Sardegna Modalità e procedure per l erogazione dell aiuto agli operatori biologici iscritti nell elenco regionale, relativo al rimborso delle spese di controllo e certificazione,

Dettagli

Comune di San Prospero

Comune di San Prospero Comune di San Prospero Provincia di Modena Ufficio Servizi Sociali BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A SOSTEGNO DELL AFFITTO. IL FUNZIONARIO RESPONSABILE In applicazione della Deliberazione

Dettagli

LA TASSAZIONE SOSTITUTIVA DEI CANONI DI LOCAZIONE DEGLI IMMOBILI ABITATIVI PRIME CONSIDERAZIONI

LA TASSAZIONE SOSTITUTIVA DEI CANONI DI LOCAZIONE DEGLI IMMOBILI ABITATIVI PRIME CONSIDERAZIONI LA TASSAZIONE SOSTITUTIVA DEI CANONI DI LOCAZIONE DEGLI IMMOBILI ABITATIVI PRIME CONSIDERAZIONI L art. 3 del d.lgs. 14 marzo 2011 n. 23 ha previsto un regime alternativo, applicabile a seguito di esercizio

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n.

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Al Sig. Sindaco del Comune di SAN QUIRINO OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo economico a sostegno delle locazioni a favore di soggetti pubblici o privati che mettono a disposizione alloggi a

Dettagli

COMUNE DI OSSI PROVINCIA DI SASSARI

COMUNE DI OSSI PROVINCIA DI SASSARI COMUNE DI OSSI PROVINCIA DI SASSARI BANDO DI CONCORSO DELL ANNO 2012 PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI ONERI FINANZIARI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

Scadenza 09 SETTEMBRE 2016

Scadenza 09 SETTEMBRE 2016 Comune di Selargius (Ca) - via Istria 1-09047 Selargius C.F 80002090928 P.I. 00542650924 Servizio Assistenza sociale e funzioni delegate- Ufficio Piano Secondo- Ingresso p.zza Cellarium, 1/via Istria1

Dettagli

Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap Tel. 0782/ Fax

Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap Tel. 0782/ Fax COMUNE DI SADALI Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap 08030 Tel. 0782/599012 - Fax 078259300 e-mail sersociali.sadali@tiscali.it UFFICIO SERVIZI SOCIALI DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

COMUNE DI AMALFI Provincia di Salerno

COMUNE DI AMALFI Provincia di Salerno COMUNE DI AMALFI Provincia di Salerno SERVIZI SOCIALI Legge 9 dicembre 1998, n. 431 art. 11 Fondo Nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione ANNO 2006 AVVISO E indetto un bando

Dettagli

BANDO DI CONCORSO Contributi speciali per famiglie disagiate al fine di migliorare le attività familiari e sostenere i canoni di locazione anno 2015.

BANDO DI CONCORSO Contributi speciali per famiglie disagiate al fine di migliorare le attività familiari e sostenere i canoni di locazione anno 2015. BANDO DI CONCORSO Contributi speciali per famiglie disagiate al fine di migliorare le attività familiari e sostenere i canoni di locazione anno 2015. E indetto un bando di concorso per la concessione dei

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1022 DEL 31-12-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE ELENCHI RELATIVI ALL EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI CITTADINI/E ECONOMICAMENTE DISAGIATI/E RELATIVI ALL ADDIZIONALE

Dettagli

CITTÀ DI GUIDONIA MONTECELIO

CITTÀ DI GUIDONIA MONTECELIO CITTÀ DI GUIDONIA MONTECELIO (PROVINCIA DI ROMA) AREA V - Politiche Sociali e Sanità Bando per la Concessione del contributo economico per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione di cui all

Dettagli

COMUNE DI OSSI PROVINCIA DI SASSARI

COMUNE DI OSSI PROVINCIA DI SASSARI COMUNE DI OSSI PROVINCIA DI SASSARI BANDO DI CONCORSO DELL ANNO 2013 PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI ONERI FINANZIARI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

PROVINCIA DI SALERNO

PROVINCIA DI SALERNO AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE SPESE DI TRASPORTO DI STUDENTI, IN SITUAZIONE DI SVANTAGGIO ECONOMICO, CHE FREQUENTANO ISTITUTI SUPERIORI DI SECONDO GRADO DELLA PROVINCIA.

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Da presentare all Ufficio Protocollo entro le ore 12:00 del

COMUNE DI SUELLI. Da presentare all Ufficio Protocollo entro le ore 12:00 del COMUNE DI SUELLI Provincia di Cagliari Tel.070-988015/988037/ Fax 070-988353 e- mail serv.socioculturale.suelli@gmail.com e.mail servizi sociali.suelli@legalmail.it AREA SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE

Dettagli

Cedolare secca sul contratto di locazione

Cedolare secca sul contratto di locazione Cedolare secca sul contratto di locazione Scheda informativa E stata introdotta a partire dal 2011 la "cedolare secca sugli affitti". Si tratta di un imposta che sostituisce quelle attualmente dovute sulle

Dettagli

La Cedolare Secca. La cedolare secca, in pratica, sostituisce:

La Cedolare Secca. La cedolare secca, in pratica, sostituisce: Modalità di esercizio dell'opzione per l'applicazione del regime della cedolare secca, modalità di versamento dell'imposta e altre disposizioni di attuazione della disposizione di cui all'articolo 3 del

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLE LOCAZIONI PER L ANNO 2015

BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLE LOCAZIONI PER L ANNO 2015 C O M U N E D I C E R R E T O D E S I PROVINCIA DI ANCONA I SETTORE Tel. 0732-679000 - Fax 0732-678318 demografico@comune.cerretodesi.an.it www.comune.cerretodesi.an.it BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE

Dettagli

RATEIZZAZIONI DI PAGAMENTO APPLICABILI AI DEBITI DI NATURA TRIBUTARIA ED EXTRA TRIBUTARIA

RATEIZZAZIONI DI PAGAMENTO APPLICABILI AI DEBITI DI NATURA TRIBUTARIA ED EXTRA TRIBUTARIA COMUNE DI MONTEGROSSO D ASTI Provincia di Asti Via Re Umberto, 60 CAP 14048 Tel. 0141/953052 Fax 0141/95.37.39 REGOLAMENTO RATEIZZAZIONI DI PAGAMENTO APPLICABILI AI DEBITI DI NATURA TRIBUTARIA ED EXTRA

Dettagli

COMUNE DI PATERNOPOLI Provincia di Avellino Prot. n UFFICIO SERVIZI SOCIALI

COMUNE DI PATERNOPOLI Provincia di Avellino Prot. n UFFICIO SERVIZI SOCIALI COMUNE DI PATERNOPOLI Provincia di Avellino Prot. n. 2653 UFFICIO SERVIZI SOCIALI BANDO DI CONCORSO Legge 9 dicembre 1998, n. 431 art. 11 Fondo Nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in

Dettagli

Scadenza 23 giugno 2017

Scadenza 23 giugno 2017 Scadenza 23 giugno 2017 Spazio riservato al protocollo Cano locaz Comune di Selargius Area 1 Politiche Sociali SELARGIUS RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI INTEGRATIVI

Dettagli

Bando. Legge 9 dicembre 1998, n.431, articolo 11. Fondo nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione. Anno 2015 PROT.

Bando. Legge 9 dicembre 1998, n.431, articolo 11. Fondo nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione. Anno 2015 PROT. COMUNE DI BUDONI Provincia di Olbia-Tempio SETTORE CULTURA,PUBBLICA ISTRUZIONE, SPORT,SPETTACOLO,POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI,BIBLIOTECA,TURISMO E FORMAZIONE. e-mail: servizisociali@comune.budoni.ot.it

Dettagli

CEDOLARE SECCA SUGLI AFFITTI VADEMECUM DI SINTESI

CEDOLARE SECCA SUGLI AFFITTI VADEMECUM DI SINTESI WWW.CONSULPRO.IT CEDOLARE SECCA SUGLI AFFITTI VADEMECUM DI SINTESI Il decreto legislativo n. 23 del 14 marzo 2011, recante disposizioni in materia di Federalismo fiscale municipale, ed in vigore dal 7

Dettagli

LEGGE N. 431 FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE. DOMANDA CONCESIONE CONTRIBUTO RELATIVO ALL ANNO

LEGGE N. 431 FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE. DOMANDA CONCESIONE CONTRIBUTO RELATIVO ALL ANNO (Modello di domanda anno 2016) Al Comune di Castello di Cisterna Ufficio Servizi Sociali 80030 Castello di Cisterna Oggetto: LEGGE 9.12.1998 N. 431 FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA NEL PAGAMENTO DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI

REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA NEL PAGAMENTO DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA NEL PAGAMENTO DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI Approvato con deliberazione C.C. n. 9 del 29/05/2008 Modificato con deliberazione C.C. n. 51 del 25/11/2008 INDICE:

Dettagli

CIRCOLARE AD USO CLIENTI 2011

CIRCOLARE AD USO CLIENTI 2011 CIRCOLARE AD USO CLIENTI 2011 A cura del Centro Studi CSC Dr. Stefano M. Perego CEDOLARE SECCA SULLE LOCAZIONI IN VIGORE DAL 01 GENNAIO 2011 INDICE 1 Premessa... 2 2 Contribuenti interessati... 2 2.1 Contitolarità...

Dettagli

(conseguente l applicazione dei commi 336 e 337, art. 1, della Legge , n. 311)

(conseguente l applicazione dei commi 336 e 337, art. 1, della Legge , n. 311) SERVIZIO FINANZIARIO UFFICIO TRIBUTI Regolamento per la definizione agevolata dell Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.) (conseguente l applicazione dei commi 336 e 337, art. 1, della Legge 30.12.2004,

Dettagli

COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA (Provincia di Agrigento)

COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA (Provincia di Agrigento) COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA (Provincia di Agrigento) - AL DIRIGENTE DELL UFFICIO TRIBUTI DEL COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI I.C.I. Istanza di agevolata ( art. 13 della legge

Dettagli

REQUISITI RICHIESTI ASPETTI ECONOMICI STAGIONE INVERNALE 2016/2017

REQUISITI RICHIESTI ASPETTI ECONOMICI STAGIONE INVERNALE 2016/2017 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L INCENTIVAZIONE ED IL SOSTEGNO DELLA PRATICA SPORTIVA DELLO SCI ALPINO E DELLO SNOWBOARD E DELLO SCI DI FONDO (NORDICO) STAGIONE INVERNALE 2016/2017 In esecuzione

Dettagli

COMUNE DI G A N G I Provincia di Palermo

COMUNE DI G A N G I Provincia di Palermo COMUNE DI G A N G I Provincia di Palermo REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER ATTIVITÀ TURISTICHE E DI PROMOZIONE Approvato con Delibera di C.C. n.60 del 24.10.2006 resa esecutiva in data 13/11/2006

Dettagli

REQUISITI RICHIESTI ASPETTI ECONOMICI STAGIONE INVERNALE 2016/2017

REQUISITI RICHIESTI ASPETTI ECONOMICI STAGIONE INVERNALE 2016/2017 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L INCENTIVAZIONE ED IL SOSTEGNO DELLA PRATICA SPORTIVA DELLO SCI ALPINO E DELLO SNOWBOARD E DELLO SCI DI FONDO (NORDICO) STAGIONE INVERNALE 2016/2017 In esecuzione

Dettagli

COMUNE DI SARDARA (Provincia del Medio Campidano) Ufficio Servizio Sociale tel /559 BANDO PUBBLICO

COMUNE DI SARDARA (Provincia del Medio Campidano) Ufficio Servizio Sociale tel /559 BANDO PUBBLICO COMUNE DI SARDARA (Provincia del Medio Campidano) Ufficio Servizio Sociale tel- 070934501 0709387105/559 BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI DI CUI AL D.L.

Dettagli

Oggetto: LA CEDOLARE SECCA SUGLI AFFITTI - REGISTRAZIONE POSSIBILE FINO AL 6 GIUGNO 2011

Oggetto: LA CEDOLARE SECCA SUGLI AFFITTI - REGISTRAZIONE POSSIBILE FINO AL 6 GIUGNO 2011 A tutti i Clienti Loro sedi Ravenna, 20/05/2011 Circolare Informativa n. 10/2011 Oggetto: LA CEDOLARE SECCA SUGLI AFFITTI - REGISTRAZIONE POSSIBILE FINO AL 6 GIUGNO 2011 Il decreto legislativo n. 23 del

Dettagli

COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE SI RENDE NOTO

COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE SI RENDE NOTO Allegato A) COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE Vista la DGR del Lazio n. 470 /2013; Vista la determinazione

Dettagli

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa AFFITTO APPARTAMENTI MILANO : CEDOLARE SECCA PRINCIPI NORMATIVI: Il D.LGS N 23 1473/2011 Art 3 È entrato in vigore a seguito della pubblicazione delle istruzioni operative da parte dell agenzia delle entrate-

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE D INTERESSE alla locazione di alloggi a canone concordato e calmierato

AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE D INTERESSE alla locazione di alloggi a canone concordato e calmierato AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE D INTERESSE alla locazione di alloggi a canone concordato e calmierato In attuazione delle Iniziative per favorire la mobilità nel settore della locazione di cui all

Dettagli

COMUNE DI BONDENO. Provincia di Ferrara REGOLAMENTO COMUNALE PER IL RICONOSCIMENTO DI AGEVOLAZIONI FISCALI

COMUNE DI BONDENO. Provincia di Ferrara REGOLAMENTO COMUNALE PER IL RICONOSCIMENTO DI AGEVOLAZIONI FISCALI COMUNE DI BONDENO Provincia di Ferrara REGOLAMENTO COMUNALE PER IL RICONOSCIMENTO DI AGEVOLAZIONI FISCALI Approvato con D.C.C. n. 35 del 03/06/2013 In vigore dal 01/01/2013 I N D I C E Art. 1 - Finalità

Dettagli

Circolare Bolzano,10 giugno 2011 N. 24/2011

Circolare Bolzano,10 giugno 2011 N. 24/2011 A tutti i clienti Circolare Bolzano,10 giugno 2011 N. 24/2011 Oggetto: Opzione per l applicazione dell imposta sostitutiva sui redditi da locazione di immobili abitativi da parte di persone fisiche a partire

Dettagli

Comune di Sermoneta. Allegato A. Visto:

Comune di Sermoneta. Allegato A. Visto: Allegato A AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE Annualità 2015 (Periodo di riferimento gennaio 2014 dicembre 2014) Visto: l art. 11 della

Dettagli

Estratto della LEGGE REGIONALE n. 65/2010 Legge finanziaria per l'anno 2011 testo coordinato, come modifcato dalla L.R. 29 giugno 2011 n.

Estratto della LEGGE REGIONALE n. 65/2010 Legge finanziaria per l'anno 2011 testo coordinato, come modifcato dalla L.R. 29 giugno 2011 n. Estratto della LEGGE REGIONALE n. 65/2010 Legge finanziaria per l'anno 2011 testo coordinato, come modifcato dalla L.R. 29 giugno 2011 n. 25 Art. 118 bis - Finalità e oggetto (54) 1. Le disposizioni del

Dettagli

COMUNE DI RUINAS BANDO

COMUNE DI RUINAS BANDO COMUNE DI RUINAS Provincia di Oristano Via San Giorgio, 80-09085 Ruinas (OR) - C.F. 00073460958 - Tel. 0783 459023-9290 / Fax 0783 459291 BANDO Oggetto: CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI

Dettagli

COMUNE DI BUCINE Provincia di Arezzo

COMUNE DI BUCINE Provincia di Arezzo BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE - 009 Indetto ai sensi dell art. della legge 9 dicembre 998, n. 43, che istituisce il Fondo nazionale per l accesso alle abitazioni

Dettagli

FONDO DESTINATO AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI, DESTINATARI DI INGIUNZIONE DI SFRATTO PER MOROSITA CON CITAZIONE DI CONVALIDA.

FONDO DESTINATO AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI, DESTINATARI DI INGIUNZIONE DI SFRATTO PER MOROSITA CON CITAZIONE DI CONVALIDA. FONDO DESTINATO AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI, DESTINATARI DI INGIUNZIONE DI SFRATTO PER MOROSITA CON CITAZIONE DI CONVALIDA. AVVISO PUBBLICO Dal giorno 14 del mese di ottobre 2107 é pubblicato l Avviso

Dettagli

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA)

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA) CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA) AVVISO PUBBLICO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE - Vista la Legge 9 dicembre 1998 n. 431 e s.m.i.

Dettagli

COMUNE DI MARTIS Provincia di Sassari

COMUNE DI MARTIS Provincia di Sassari COMUNE DI MARTIS Provincia di Sassari Viale Trieste, - C.A.P. 07030 - Tel. 079.56629-566306 - Fax 079.56625 - C.F. 00274490903 www.comune.martis.ss.it E-mail servizisociali@comune.martis.ss.it Prot. n.

Dettagli

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N 4 BUONI del valore di 5.198,12 cadauno rientranti nel Fondo Nazionale per le Politiche sociali A FAVORE DELLE FAMIGLIE

Dettagli

Federalismo Fiscale Cedolare Secca sugli Affitti Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 7 Aprile 2011

Federalismo Fiscale Cedolare Secca sugli Affitti Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 7 Aprile 2011 Prot. 108/2011/LS/lm Milano, 21-04-2011 Circolare n. 52/2011 AREA: Circolari, Fiscale Federalismo Fiscale Cedolare Secca sugli Affitti Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 7 Aprile 2011 Con il

Dettagli

CITTA DI FABRIANO Provincia di Ancona SETTORE SERVIZI AL CITTADINO e alle IMPRESE SERVIZI ALLA PERSONA

CITTA DI FABRIANO Provincia di Ancona SETTORE SERVIZI AL CITTADINO e alle IMPRESE SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI FABRIANO Provincia di Ancona SETTORE SERVIZI AL CITTADINO e alle IMPRESE SERVIZI ALLA PERSONA BANDO PER LA CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI PER LA SPESA SOSTENUTA PER IL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2016

Dettagli

COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia

COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia Mira, lì, 06/10/2016 Prot. n. 45070 BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA PROMOZIONE DI INTERVENTI DI RIMOZIONE E SMALTIMENTO DELL AMIANTO DA MANUFATTI, FABBRICATI ED EDIFICI

Dettagli

L.R. 14/2010, art. 15, c. 4 B.U.R. 6/7/2011, n. 27. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 22 giugno 2011, n. 0142/Pres.

L.R. 14/2010, art. 15, c. 4 B.U.R. 6/7/2011, n. 27. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 22 giugno 2011, n. 0142/Pres. L.R. 14/2010, art. 15, c. 4 B.U.R. 6/7/2011, n. 27 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 22 giugno 2011, n. 0142/Pres. Regolamento per la concessione dei contributi di cui all articolo 15 della legge regionale

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARIGIANATO ED AGRICOLTURA DI VITERBO. Allegato all Atto del Consiglio N.48/100 del 16/03/2007

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARIGIANATO ED AGRICOLTURA DI VITERBO. Allegato all Atto del Consiglio N.48/100 del 16/03/2007 Regolamento per l erogazione di contributi per l acquisizione delle Certificazioni di Qualità, di Responsabilità Sociale, delle Attestazioni Soa e per la predisposizione del piano di Controllo della Produzione

Dettagli

Art.1 Finalità. Art. 2 Interventi ammessi

Art.1 Finalità. Art. 2 Interventi ammessi BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L INSTALLAZIONE DI COLLETTORI SOLARI TERMICI E SISTEMI FOTOVOLTAICI A SERVIZIO DI UTENZA RESIDENZIALE ANNI 2011/2012 Art.1 Finalità Ai sensi di quanto previsto

Dettagli

Città di Alghero Provincia di Sassari

Città di Alghero Provincia di Sassari Allegato A Città di Alghero Provincia di Sassari SETTORE V QUALITA DELLA VITA INTERVENTI PER LE POLITICHE ABITATIVE DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO PER MOROSITA INCOLPEVOLE CON SFRATTO ESECUTIVO

Dettagli

I L D I R I G E N T E

I L D I R I G E N T E CITTÀ DI MANFREDONIA Settore V Servizio Attuazione Politiche Sociali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1694 DEL 22.12.2014 OGGETTO: CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI

Dettagli

COMUNE DI VILLA SANT ANTONIO PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI VILLA SANT ANTONIO PROVINCIA DI ORISTANO Prot. n. 2024/II Villa Sant Antonio, lì 06.05.2014 BANDO PUBBLICO Legge 9 dicembre 1998, n. 431 articolo 11 Concessione contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione a valere sul Fondo

Dettagli

Settore II - Politiche Sociali, Nido d Infanzia Biblioteca, Mediateca, Cultura e Lingua Sarda, Sport e Tempo Libero, Spettacolo B A N D O

Settore II - Politiche Sociali, Nido d Infanzia Biblioteca, Mediateca, Cultura e Lingua Sarda, Sport e Tempo Libero, Spettacolo B A N D O Comune di MONSERRATO Comunu de PAULI 1 Settore II - Politiche Sociali, Nido d Infanzia Biblioteca, Mediateca, Cultura e Lingua Sarda, Sport e Tempo Libero, Spettacolo B A N D O PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

CITTÀ DI ORIO AL SERIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Locatelli, Orio al Serio

CITTÀ DI ORIO AL SERIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Locatelli, Orio al Serio BANDO PER L ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI VOLTI AL CONTENIMENTO DELL EMERGENZA ABITATIVA E AZIONI VOLTE AL SOSTEGNO DEL MANTENIMENTO DELL ABITAZIONE IN LOCAZIONE DGR N. X/5450 del 25 luglio 2016. L ASSESSORE

Dettagli

NUOVO BONUS ECOCASA SICURA

NUOVO BONUS ECOCASA SICURA COMUNE DI ROMANO D EZZELINO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI INCENTIVI ECONOMICI FINALIZZATI AL RISPARMIO ENERGETICO E ALLA SICUREZZA DELLE ABITAZIONI NUOVO BONUS ECOCASA SICURA ROMANO D EZZELINO Approvato

Dettagli

Bando di Concorso per la concessione dei contributi integrativi ai canoni di locazione di cui all art. 11 legge 431/98 - annualità 2010

Bando di Concorso per la concessione dei contributi integrativi ai canoni di locazione di cui all art. 11 legge 431/98 - annualità 2010 Bando di Concorso per la concessione dei contributi integrativi ai canoni di locazione di cui all art. 11 legge 431/98 - annualità 2010 IL FUNZIONARIO INCARICATO RENDE NOTO Che è indetto un bando di concorso

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE

REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE Comune di Cìttanova Provincia di Reggio Calabria REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DEI TRIBUTI COMUNALI ICI - TOSAP - ICP Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. dei INDICE Ambito di applicazione

Dettagli

Modello Redditi 2017 Pillole di aggiornamento

Modello Redditi 2017 Pillole di aggiornamento Modello Redditi 2017 Pillole di aggiornamento N. 44 08.06.2017 Cedolare secca e compilazione del quadro RB Obbligo di dichiarare i redditi derivanti dagli immobili assoggettati a cedolare secca A cura

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DEFINIZIONE DEI TRIBUTI LOCALI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DEFINIZIONE DEI TRIBUTI LOCALI COMUNE DI TAVENNA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DEI TRIBUTI LOCALI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 9 in data 25/02/2011 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art.

Dettagli

Regolamento per la definizione agevolata del canone per l installazione dei mezzi pubblicitari. Allegato alla deliberazione di C.C. n.

Regolamento per la definizione agevolata del canone per l installazione dei mezzi pubblicitari. Allegato alla deliberazione di C.C. n. Regolamento per la definizione agevolata del canone per l installazione dei mezzi pubblicitari Allegato alla deliberazione di C.C. n. del 1 INDICE Art. 1 Oggetto del regolamento Art. 2 Scopo del regolamento

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (Provincia di Napoli) ANNO 2014

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (Provincia di Napoli) ANNO 2014 COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (Provincia di Napoli) Spett.le Comune di MELITO DI NAPOLI UFFICIO PROTOCOLLO VIA SALVATORE DI GIACOMO 7 80017 MELITO DI NAPOLI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI AD ASSOCIAZIONI O ENTI CULTURALI PER L ANNO Il Dirigente dell Ufficio di Gabinetto

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI AD ASSOCIAZIONI O ENTI CULTURALI PER L ANNO Il Dirigente dell Ufficio di Gabinetto BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI AD ASSOCIAZIONI O ENTI CULTURALI PER L ANNO 2017 Il Dirigente dell Ufficio di Gabinetto Richiamati: lo statuto della Città Metropolitana di Firenze,

Dettagli

COMUNE DI ALSENO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ALSENO PROVINCIA DI PIACENZA FONDO CONTRIBUTO AFFITTI a favore delle famiglie in difficoltà economica Il Responsabile del Servizio Sociale ai sensi della deliberazione della Giunta Comunale n. 47 del 04/05/2015 e determinazione Responsabile

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RATEIZZAZIONE DEI TRIBUTI COMUNALI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RATEIZZAZIONE DEI TRIBUTI COMUNALI COMUNE DI CIMINNA ALBO PRETORIO Allegato Pubbl. n.769 del 30/06/2016 Allegato A COMUNE DI CIMINNA PROVINCIA DI PALERMO Settore 3 Servizi Finanziari Tributi REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RATEIZZAZIONE DEI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI.

REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI. COMUNE DI AREZZO REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI. Deliberato dal Consiglio Comunale con atto n 245 del 19.12.2007 COMUNE DI AREZZO REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE

Dettagli

COMUNE DI FORTE DEI MARMI Provincia di Lucca

COMUNE DI FORTE DEI MARMI Provincia di Lucca Domanda n. COMUNE DI FORTE DEI MARMI Provincia di Lucca in data Domanda di partecipazione al bando di concorso per l erogazione dei contributi ad integrazione canoni di locazione, indetto ai sensi dell

Dettagli

REGOLAMENTO PER RICHIESTA DI REINTEGRO DI ANTICIPAZIONI

REGOLAMENTO PER RICHIESTA DI REINTEGRO DI ANTICIPAZIONI Pag. 1 di 5 1. SCOPO DEL REGOLAMENTO 2. RIFERIMENTI NORMATIVI/REGOLAMENTARI 3. REGOLAMENTO 4. ALLEGATO Pag. 2 di 5 1. SCOPO DEL REGOLAMENTO L obiettivo del presente documento è disciplinare la facoltà

Dettagli

Al Comune di. Sostegno alle famiglie colpite dalla crisi economica che hanno ricevuto un provvedimento di sfratto per morosità

Al Comune di. Sostegno alle famiglie colpite dalla crisi economica che hanno ricevuto un provvedimento di sfratto per morosità Al Comune di Sostegno alle famiglie colpite dalla crisi economica che hanno ricevuto un provvedimento di sfratto per morosità Il sottoscritto (occupante dell immobile ad uso abitativo ) - DOMANDA DI CONTRIBUTO

Dettagli

COMUNE DI VECCHIANO REGOLAMENTO I.C.I.

COMUNE DI VECCHIANO REGOLAMENTO I.C.I. COMUNE DI VECCHIANO REGOLAMENTO I.C.I. Approvato con Delibera C.C. n. 73/98 Aggiornato all ultima modifica approvata con Delibera C.C. n.15 del 30/06/2010 Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento

Dettagli

Comune di Quartu S.Elena Settore Servizi Sociali

Comune di Quartu S.Elena Settore Servizi Sociali ALLEGATO A Comune di Quartu S.Elena Settore Servizi Sociali BANDO PUBBLICO AMMISSIONE AL PROGRAMMA COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTÀ ESTREME - LINEA DI INTERVENTO 1

Dettagli

CONDONO I.C.I. AREE EDIFICABILI

CONDONO I.C.I. AREE EDIFICABILI COMUNE DI MONTELIBRETTI Provincia di Roma CONDONO I.C.I. AREE EDIFICABILI IL SINDACO Visto il Regolamento per la DEFINIZIONE AGEVOLATA DELL ICI PER LE AREE FABBRICABILI approvato dal Consiglio Comunale

Dettagli

Contributi a favore di persone disabili e associazioni

Contributi a favore di persone disabili e associazioni Contributi a favore di persone disabili e associazioni DISABILITA : BARRIERE ARCHITETTONICHE Contributi a persone disabili per l'eliminazione di barriere architettoniche in edifici privati DESCRIZIONE

Dettagli

COMUNE DI VILLASIMIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI VILLASIMIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI VILLASIMIUS Provincia di Cagliari SERVIZI ALLA PERSONA BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEI BENEFICIARI DI CONTRIBUTI DESTINATI ALL INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE - ANNO 2016 Il Responsabile

Dettagli

ALL. A GENERALITA DOTAZIONE E RIPARTIZIONE FINANZIARIA

ALL. A GENERALITA DOTAZIONE E RIPARTIZIONE FINANZIARIA ALL. A CRITERI PER LA CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DI OPERE PUBBLICHE E SERVIZI SOCIALI NEI COMUNI OVE LE ESIGENZE MILITARI INCIDONO MAGGIORMANTE SULL USO DEL TERRITORIO E

Dettagli

residenti nel Lazio, ai sensi dell art. 1 comma 9 della Legge 10 marzo 2000, n.62.

residenti nel Lazio, ai sensi dell art. 1 comma 9 della Legge 10 marzo 2000, n.62. ALLEGATO A Linee guida ai Comuni per l erogazione dei contributi per le borse di studio a sostegno della spesa delle famiglie per l istruzione, per l anno scolastico 2010-2011, a favore degli alunni residenti

Dettagli

COMUNE DI SALTARA PROVINCIA DI PESARO E URBINO. Piazza B. Buozzi, / Fax 0721/

COMUNE DI SALTARA PROVINCIA DI PESARO E URBINO. Piazza B. Buozzi, / Fax 0721/ COMUNE DI SALTARA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Piazza B. Buozzi, 5-0721/892901 - Fax 0721/87.99.20 e-mail: comune.saltara@provincia.ps.it SETTORE SERVIZI SOCIALI BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

COMUNE DI MORMANNO Provincia di COSENZA

COMUNE DI MORMANNO Provincia di COSENZA COMUNE DI MORMANNO Provincia di COSENZA BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE ANNO 2016 (art. 11 L.9.12.1998 n.431) IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia AVVISO AL PUBBLICO: RIDUZIONE TASSA RIFIUTI - TA.RI. - RELATIVA ALLE UTENZE DOMESTICHE, PER L UTILIZZO DEL COMPOSTER AI SENSI DELL ART. 33, COMMA 4 DEL REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISTITUZIONE E L APPLICAZIONE

Dettagli

Bando per l assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione ANNO 2006

Bando per l assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione ANNO 2006 Ufficio delle Politiche Sociali Bando per l assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione ANNO 2006 visto l art. 11 della legge 09.12.1998 n. 431 che istituisce il Fondo Nazionale

Dettagli

(Provincia di Ancona) prot. n 6822 del 20/02/2008 IL DIRIGENTE DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI, SERVIZI AMMINISTRATIVI E DEL SOCIALE

(Provincia di Ancona) prot. n 6822 del 20/02/2008 IL DIRIGENTE DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI, SERVIZI AMMINISTRATIVI E DEL SOCIALE (Provincia di Ancona) prot. n 6822 del 20/02/2008 IL DIRIGENTE DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI, SERVIZI AMMINISTRATIVI E DEL SOCIALE Vista la Delibera Amministrativa del Consiglio Regione Marche n. 55 del

Dettagli

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI Data di Pubblicazione: 15/03/2011 Data Scadenza : 13/04/2011 AVVISO PUBBLICO ATTUAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO

Dettagli

BANDO EMERGENZA ABITATIVA 2017 INTERVENTI VOLTI AL CONTENIMENTO DELL EMERGENZA ABITATIVA E AL MANTENIMENTO DELL ALLOGGIO IN LOCAZIONE

BANDO EMERGENZA ABITATIVA 2017 INTERVENTI VOLTI AL CONTENIMENTO DELL EMERGENZA ABITATIVA E AL MANTENIMENTO DELL ALLOGGIO IN LOCAZIONE Valle Imagna Villa d Alme Azienda Territoriale per i Servizi Alla Persona Azienda speciale Consortile BANDO EMERGENZA ABITATIVA 2017 INTERVENTI VOLTI AL CONTENIMENTO DELL EMERGENZA ABITATIVA E AL MANTENIMENTO

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA P.Iva/C.F

COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA P.Iva/C.F Modulo di domanda per Bando L.431/98 anno 2013 ANNO 2013 SPAZIO RISERVATO ALL'UFFICIO - NON COMPILARE AL COMUNE DI Via Roma 1 56040 Componenti il nucleo familiare n Figli a carico n Canone annuo euro Validità

Dettagli

Allegato parte integrante

Allegato parte integrante Allegato parte integrante Allegato d) - Modifiche ed integrazioni ai criteri e modalità per gli aiuti alla nuova imprenditorialità femminile e giovanile Modifiche ed integrazioni ai criteri e modalità

Dettagli

COMUNE DI LEGNANO ACCONTO IMU Si rendono note ai cittadini le informazioni in merito al pagamento della rata di acconto IMU 2014.

COMUNE DI LEGNANO ACCONTO IMU Si rendono note ai cittadini le informazioni in merito al pagamento della rata di acconto IMU 2014. COMUNE DI LEGNANO ACCONTO IMU 2014 Si rendono note ai cittadini le informazioni in merito al pagamento della rata di acconto IMU 2014. SCADENZA 16 GIUGNO 2014 MISURA 50% dell imposta applicando le aliquote

Dettagli

Comune di Montopoli di Sabina Provincia di Rieti

Comune di Montopoli di Sabina Provincia di Rieti Prot. N. 8162 del 30/09/2015 Comune di Montopoli di Sabina Provincia di Rieti OGGETTO: BANDO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO REGIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE. BANDO ANNUALITA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DEI TRIBUTI LOCALI

REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DEI TRIBUTI LOCALI COMUNE DI PROVINCIA DI NAPOLI MARIGLIANO REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DEI TRIBUTI LOCALI (Approvato con deliberazione di C.C. n. 15 del 29.04.2010 e modificato con deliberazione di C.C. n.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER MOROSITÀ INCOLPEVOLE ANNO 2015

AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER MOROSITÀ INCOLPEVOLE ANNO 2015 C O M U N E D I T A R A N T O D I R E Z I O N E S E R V I Z I S O C I A L I V i a V e n e t o, 8 3 AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER MOROSITÀ INCOLPEVOLE ANNO 2015 Visto il Decreto Legge

Dettagli

BANDO DI CONCORSO Legge 9 Dicembre 1998 n Art. 11. Fondo Nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in

BANDO DI CONCORSO Legge 9 Dicembre 1998 n Art. 11. Fondo Nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli BANDO DI CONCORSO Legge 9 Dicembre 1998 n. 431 - Art. 11 Fondo Nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione annualità 2011 Vista

Dettagli

COMUNE DI OLLOLAI Provincia di Nuoro Ufficio Servizi Sociali

COMUNE DI OLLOLAI Provincia di Nuoro Ufficio Servizi Sociali COMUNE DI OLLOLAI Provincia di Nuoro Ufficio Servizi Sociali BANDO DI CONCORSO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA DEI RICHIEDENTI IL CONTRIBUTO PER SPESE DI LOCAZIONE AI SENSI DELLA LEGGE 431/98 ART.

Dettagli

Per l Assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione relativi all anno 2013.

Per l Assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione relativi all anno 2013. CITTA DI ARPINO Provincia di Frosinone ========================================================== Ufficio Servizi Sociali BANDO PUBBLICO SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE ANNUALITA 2014 Per l Assegnazione dei contributi

Dettagli

Comune di Ornago Provincia di Monza e Brianza

Comune di Ornago Provincia di Monza e Brianza Comune di Ornago Provincia di Monza e Brianza Via Santuario 6 20876 ORNAGO c.f. 05827280156 p.iva 00806390969 tel. 039-628631 - fax 039-6011094 www.comune.ornago.mb.it BANDO per l EROGAZIONE di CONTRIBUTI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI RATEIZZAZIONI DI TRIBUTI COMUNALI ARRETRATI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI RATEIZZAZIONI DI TRIBUTI COMUNALI ARRETRATI Comune di Novedrate Provincia di Como REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI RATEIZZAZIONI DI TRIBUTI COMUNALI ARRETRATI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n 36 del 28/11/2016 I N D I C E Art. 1

Dettagli

BANDO PUBBLICO. Articolo 1 Soggetto proponente

BANDO PUBBLICO. Articolo 1 Soggetto proponente BANDO PUBBLICO Interventi volti al contenimento dell emergenza abitativa e al mantenimento dell alloggio in locazione - Anno 2017, in attuazione della Deliberazione N X/ 6465 del 10/04/2017 Articolo 1

Dettagli