STATUTO SOCIALE ASSOCIAZIONE VELE D EPOCA VERBANO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STATUTO SOCIALE ASSOCIAZIONE VELE D EPOCA VERBANO"

Transcript

1 STATUTO SOCIALE ASSOCIAZIONE VELE D EPOCA VERBANO DENOMINAZIONE - COSTITUZIONE - SEDE Art. 1) L anno 2013, addì 13 del mese di aprile, in Cerro di Laveno Mombello (VA) si è costituita, ai sensi degli articoli 36 e seguenti del Codice Civile l associazione denominata Associazione Vele d Epoca Verbano (di seguito denominata A.V.E.V.) con sede sociale in Cerro di Laveno Mombello (VA) Via Dei Pescatori n. 3, c/o il Circolo Velico Medio Verbano. DURATA Art. 2) La durata dell Associazione è illimitata e la stessa potrà essere sciolta solo con delibera dell Assemblea Straordinaria. SCOPI E ATTIVITA Art. 3) L Associazione ha i seguenti scopi : - la valorizzazione delle imbarcazioni di valore storico, tradizionale e di quelle che rappresentano un patrimonio tecnico e culturale della nautica (di qualunque tipologia, materiale di costruzione o propulsione), incoraggiandone il mantenimento ed il restauro conservativo - promuovere ed organizzare manifestazioni di carattere diportistico e sportivo, esposizioni ed eventi socio-culturali utili al raggiungimento degli scopi sociali. - l instaurazione di attive relazioni con associazioni ed organizzazioni aventi scopi affini o similari in Italia ed all estero. - il coinvolgimento nell ambito delle attività sociali degli operatori del settore (Cantieri nautici, marine, editori ed associazioni culturali), presenti nel bacino del Verbano e limitrofi - la promozione delle proprie attività, della cultura della salvaguardia delle imbarcazioni storiche, della tradizione marinaresca, tramite media, informative, manuali e testi. - favorire l aggregazione e la comunicazione interpersonale dei soci al fine di condividere le esperienze personali e la comune passione per gli scafi storici. Statuto Sociale Pagina 1

2 - di conservare le tradizioni con l'acquisizione di modelli, testi, immagini e filmati costituendo una biblioteca di libera consultazione attraverso la quale fornire supporto per il restauro e la conservazione delle imbarcazioni. Art. 4) L Associazione è altresì caratterizzata dalla democraticità della struttura e dall uguaglianza dei diritti di tutti gli associati. Art. 5) L Associazione è apartitica e l attività è estranea ad ogni influenza di razza e religione. PATRIMONIO DELL ASSOCIAZIONE Art. 6) Il Patrimonio dell Associazione sarà costituito : a) dalle quote sociali, dai beni mobili ed immobili che diverranno di proprietà dell Associazione ; b) da eventuali fondi di riserva costituiti con le eccedenze di bilancio ; c) da eventuali erogazioni, contributi, donazioni e lasciti in denaro o in natura. Le entrate dell Associazione sono costituite : a) dalle quote associative ; b) dai proventi derivanti da manifestazioni o partecipazioni ad esse ; c) da ogni altra entrata che concorra ad incrementare l attivo sociale. Art. 7) L accettazione di eventuali elargizioni dovrà essere sottoposta all approvazione del Consiglio Direttivo. Art. 8) L Associazione non ha finalità di lucro né diretto né indiretto. SOCI Art. 9) L A.V.E.V. si compone di soli soci Ordinari d ambo i sessi che si impegnino a contribuire al raggiungimento dei fini associativi di cui all art.3 nel rispetto del presente Statuto Art. 10) Tutti soci sono tenuti al pagamento della quota associativa annuale, nella misura e secondo le modalità stabilite da anno in anno dall Assemblea Ordinaria su proposta del Consiglio Direttivo. AMMISSIONE A SOCIO Art. 11) La domanda di ammissione a Socio dovrà essere firmata dal richiedente e verrà presentata per l accettazione al Consiglio Direttivo. In caso di domanda di ammissione a Socio presentata da minorenne la stessa dovrà essere controfirmata dall esercente la potestà parentale. Il Genitore che sottoscrive la domanda rappresenta il minore a tutti gli effetti nei Statuto Sociale Pagina 2

3 confronti dell Associazione e risponde verso la stessa per tutte le obbligazioni dell associato minorenne. Art. 12) La domanda di ammissione a Socio potrà essere accolta o respinta da parte del Consiglio Direttivo, nel caso di mancato accoglimento della domanda di ammissione il Consiglio Direttivo non avrà obbligo di fornire spiegazioni. Art. 13) L ammissione a Socio è subordinata all accettazione incondizionata del presente statuto. Art. 14) L Associazione è obbligatoria per un anno e si intende per anno sociale ed indivisibile. L impegno annuale è tacitamente rinnovato di anno in anno qualora il Socio non faccia pervenire, non oltre il mese di dicembre dell anno in corso, notifica di dimissioni mediante lettera indirizzata al Consiglio. Art. 15) Le quote e i contributi associativi versati dai soci sono intrasmissibili e non rivalutabili. DIRITTI DEI SOCI Art. 16) Tutti i soci maggiorenni godono, al momento dell ammissione, del diritto di partecipazione nelle assemblee sociali nonché dell elettorato attivo e passivo. Tale diritto verrà automaticamente acquisito dal Socio minorenne alla prima assemblea utile svoltasi dopo il raggiungimento della maggiore età. Art. 17) Al Socio maggiorenne è altresì riconosciuto il diritto a ricoprire cariche sociali all interno dell Associazione nel rispetto tassativo dei requisiti di cui al successivo articolo 27. Art. 18) La qualifica di Socio dà diritto a frequentare le iniziative indette dal Consiglio Direttivo. DECADENZA DEI SOCI Art. 19) La qualifica di Socio si perde per recesso, per morosità nel pagamento delle quote sociali o per esclusione; la morosità verrà dichiarata dal Consiglio Direttivo. L esclusione verrà deliberata dall Assemblea per giusta causa. Art. 20) In casi eccezionali, il Consiglio Direttivo avrà facoltà di riammettere il Socio inadempiente previo pagamento di tutte le quote lasciate insolute. Art. 21) La cessazione da Socio dell Associazione, comunque avvenga, implica la rinuncia a qualsiasi diritto del Socio verso l Associazione, ivi compreso il rimborso delle quote sociali già versate. DIREZIONE ED AMMINISTRAZIONE Statuto Sociale Pagina 3

4 Art. 22) L anno sociale e l esercizio finanziario iniziano il 1 gennaio e terminano il 31 dicembre di ciascun anno. Art. 23) L A.V.E.V. è amministrata da un Consiglio Direttivo composto, da un minimo di 5 ad un massimo di 7 Consiglieri eletti dall Assemblea ordinaria tra i Soci. Art. 24) Tutti i soci che alla data delle elezioni abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, siano in regola con il pagamento delle quote associative, possono far parte del Consiglio Direttivo. Art. 25) Sono eletti a far parte del Consiglio Direttivo i soci che avranno ottenuto nell assemblea il maggior numero dei voti. Art. 26) Il nuovo Consiglio Direttivo elegge tra i suoi componenti : a) il Presidente b) il Vice Presidente c) il Segretario (con funzione di tesoriere) d) il Consigliere Tecnico esperto Possono inoltre essere nominati a discrezione e volontà del Consiglio dei Delegati con funzione di Portavoce dell A.V.E.V. presso differenti sedi. Art. 27) Tutte le cariche in seno all A.V.E.V. sono onorifiche e gratuite. Art. 28) Il Consiglio dura in carica quattro anni. Trascorsa la gestione annuale i Consiglieri che si rendessero dimissionari o decaduti non sostituiti dal Consiglio, verranno sostituiti da altri eletti dall Assemblea Ordinaria dei soci Art. 29) Il Presidente rappresenta legalmente l Associazione. Art. 30) Il Consiglio Direttivo, nell ambito degli indirizzi stabiliti dall assemblea dei soci e dal presente statuto, ha i più ampi poteri, sia per quanto riguarda l attuazione delle attività sportive e ricreative, sia per quanto riguarda la gestione amministrativa, con facoltà di deliberare per tutti gli atti di ordinaria e straordinaria amministrazione. Il Consiglio Direttivo potrà delegare parte dei suoi poteri ai Consiglieri. Art. 31) Il Consiglio Direttivo si riunisce dietro invito del Presidente. La riunione potrà avere luogo sia nella sede sociale sia in altro luogo in Italia, tutte le volte che il Presidente lo giudichi opportuno o quando ne venga fatta domanda per iscritto da almeno tre Consiglieri. Il Consiglio Direttivo è validamente costituito con la presenza della maggioranza dei consiglieri in carica e delibera con il voto favorevole della maggioranza dei presenti, in caso di parità di voti il voto del Presidente ha la preponderanza. Statuto Sociale Pagina 4

5 Art. 32) Il Consiglio Direttivo redige il rendiconto annuale dell Associazione, sia preventivo che consuntivo da sottoporre all approvazione assembleare. Il rendiconto consuntivo deve informare circa la complessiva situazione economica-finanziaria della Associazione. Art. 33) Il rendiconto deve essere redatto con chiarezza e deve rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale ed economico-finanziaria dell Associazione, nel rispetto del principio della trasparenza nei confronti degli associati. ASSEMBLEE Art. 34) L Assemblea Ordinaria dei soci è convocata annualmente entro tre mesi dalla chiusura dell anno sociale per il resoconto morale, economico e finanziario dell esercizio trascorso, per approvare il preventivo dell anno iniziato nonché per procedere, alla elezione dei Consiglieri decaduti o dimissionari e, allo scadere del quadriennio, alla elezione del Consiglio Direttivo. Art. 35) L Assemblea Ordinaria dei soci delibera altresì su ogni altro argomento non riservato all Assemblea Straordinaria. Art. 36) L Assemblea Straordinaria dei soci delibera sulle modifiche dello statuto, sullo scioglimento dell Associazione o la fusione con altre Associazioni aventi un analogo oggetto sociale. Art. 37) Le Assemblee sia Ordinarie che Straordinarie possono essere convocate dal Presidente previa determinazione del Consiglio Direttivo, oppure essere convocate a richiesta di almeno 1/3 dei Soci o di un numero qualificato di Soci, mediante domanda scritta con l esposizione dei motivi per i quali la convocazione è richiesta. Art. 38) Ogni convocazione di Assemblea Ordinaria o Straordinaria dovrà avvenire almeno quindici giorni prima mediante comunicazione agli associati a mezzo posta ordinaria, elettronica, fax o telegramma. Nell avviso di convocazione dell Assemblea devono essere indicati il giorno, il luogo e l ora dell adunanza e l elenco delle materie da trattare. Art. 39) Le deliberazioni dell Assemblea Ordinaria in prima convocazione saranno valide quando il numero dei soci presenti aventi diritto di voto raggiunga la metà più uno; ove tale numero non venga raggiunto, una seconda convocazione dovrà effettuarsi dopo un ora da quella fissata con l avviso di convocazione, ed in tale caso i deliberati saranno validi qualunque sia il numero dei soci presenti. Art. 40) Tutte le deliberazioni della Assemblea Ordinaria, saranno prese a maggioranza di voti, in caso di parità, il voto del Presidente ha la preponderanza. Statuto Sociale Pagina 5

6 Art. 41) Le deliberazioni dell Assemblea Straordinaria in prima convocazione saranno valide quando il numero dei soci presenti aventi diritto di voto raggiunga i due terzi degli associati; ove tale numero non venga raggiunto, una seconda convocazione dovrà effettuarsi dopo un ora da quella fissata con l avviso di convocazione, ed in tale caso i deliberati saranno validi qualunque sia il numero dei soci aventi diritto di voto presenti. Art. 42) L Assemblea Straordinaria delibera validamente con il voto favorevole di tanti soci che rappresentano i tre quarti dei soci intervenuti all Assemblea. Art. 43) Hanno diritto di voto tutti i soci che alla data delle elezioni abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e che siano in regola con il pagamento della quota sociale per l anno in corso. Art. 44) E data facoltà ai soci che non potessero intervenire alle Assemblee di farsi rappresentare da un altro Socio mediante delega scritta; ogni Socio non potrà avere che una sola delega. Art. 45) Le assemblee sono presiedute dal Presidente del Consiglio Direttivo, in caso di sua assenza o impedimento dal Vice Presidente o da un Socio legittimamente intervenuto all assemblea eletto a maggioranza dei presenti; l Assemblea elegge pure il proprio Segretario. Non è necessaria la nomina del Segretario quando il verbale è redatto da notaio]. Il Presidente della assemblea verifica la regolarità della costituzione, accerta la identità e legittimazione dei presenti, regola il suo svolgimento, ed accerta il risultato delle votazioni, dandone conto nel verbale. SCIOGLIMENTO DELL ASSOCIAZIONE Art. 46) Lo scioglimento dell Associazione è deliberato dall Assemblea con l approvazione, sia in prima sia in seconda convocazione, di almeno 3/4 (tre/quarti) dei soci esprimenti il solo voto personale, con esclusione delle deleghe. Così pure la richiesta dell Assemblea straordinaria da parte dei soci aventi per oggetto lo scioglimento dell Associazione deve essere presentata da almeno 3/4 (tre/quarti) dei soci con diritto di voto, con l esclusione delle deleghe. Art. 47) Verificandosi lo scioglimento dell Associazione, il patrimonio della stessa dovrà essere devoluto a favore di : altra Associazione con finalità analoghe, o Associazioni sportive veliche. RESPONSABILITA Art. 48) L A.V.E.V. non assume nessuna responsabilità civile e penale per sinistri o danni causati o sopportati dai soci nell espletamento di attività ed eventi sociali. Statuto Sociale Pagina 6

7 Statuto Sociale Pagina 7

REGOLAMENTO DEL GRUPPO SPORTIVO 100 KM DEL PASSATORE

REGOLAMENTO DEL GRUPPO SPORTIVO 100 KM DEL PASSATORE Il Consiglio Direttivo dell Associazione 100 Km del Passatore, nel rispetto di quanto previsto dall Articolo 18 dello Statuto Societario, intende definire, organizzare e regolamentare l attività di coloro

Dettagli

STATUTO SOCIALE DELL'ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA A.S.D. FRANCIACORTA SKI

STATUTO SOCIALE DELL'ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA A.S.D. FRANCIACORTA SKI STATUTO SOCIALE DELL'ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA A.S.D. FRANCIACORTA SKI ART. 1 È costituita una Associazione a carattere prevalentemente ambientalista con finalità sportive, culturali, ricreative

Dettagli

TITOLO 1 Denominazione, Sede, Scopo. Art. 1) E costituita l Associazione Diocesana Milanese PROmozione RAdiotelevisiva (in forma abbreviata PRO.RA.

TITOLO 1 Denominazione, Sede, Scopo. Art. 1) E costituita l Associazione Diocesana Milanese PROmozione RAdiotelevisiva (in forma abbreviata PRO.RA. STATUTO della Associazione PROmozione RAdiotelevisiva - Associazione Diocesana Milanese (in forma abbreviata PRO.RA.) SEDE: Via Guglielmo Silva, 36 20145 MILANO TITOLO 1 Denominazione, Sede, Scopo Art.

Dettagli

Allegato lettera A all Atto Costitutivo. dell ASSOCIAZIONE DEL GARBO per la tutela e ripristino zone tartufigene di ASCIANO STATUTO

Allegato lettera A all Atto Costitutivo. dell ASSOCIAZIONE DEL GARBO per la tutela e ripristino zone tartufigene di ASCIANO STATUTO Allegato lettera A all Atto Costitutivo dell ASSOCIAZIONE DEL GARBO per la tutela e ripristino zone tartufigene di ASCIANO STATUTO Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE E costituita nel rispetto del Codice Civile

Dettagli

Federazione Toscana dei Volontari per i Beni

Federazione Toscana dei Volontari per i Beni Statuto della Esente da imposta di bollo e registro ai sensi dell'art. 8, comma 1 della legge 266/91 Federazione Toscana dei Volontari per i Beni Culturali SEDE, COSTITUZIONE, DURATA, OGGETTO SOCIALE ART.

Dettagli

STATUTO ASD AMATORI PODISMO BENEVENTO, AFFILIATA ALLA FIDAL-ACLI-CONI

STATUTO ASD AMATORI PODISMO BENEVENTO, AFFILIATA ALLA FIDAL-ACLI-CONI STATUTO ASD AMATORI PODISMO BENEVENTO, AFFILIATA ALLA FIDAL-ACLI-CONI ARTICOLO 1 DENOMINAZIONE E SEDE E' costituita in Benevento in via Mazzella 6/b, un'associazione sportiva ai sensi degli articoli 36

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIA IRAN STATUTO

ASSOCIAZIONE ITALIA IRAN STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIA IRAN STATUTO 1 Articolo 1 Denominazione e Sede Statuto della Associazione Italia-Iran 1. È costituita l Associazione Italia-Iran. 2. L Associazione potrà usare la sigla ACIII 3. L Associazione

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE. della COM&TEC ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA COMUNICAZIONE TECNICA

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE. della COM&TEC ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA COMUNICAZIONE TECNICA ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE della COM&TEC ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA COMUNICAZIONE TECNICA Pescara, il 5.12.2003 ARTICOLO 1: COSTITUZIONE Il data 5 dicembre 2003 tra i sottoscritti si costituisce

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA PER NIDI FAMIGLIA

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA PER NIDI FAMIGLIA P21/e MODULISTICA MD04 Rev. 0 del 21/02/08 Al Dirigente del Settore Territorio e LL.PP. Sportello Unico per le Attività Produttive SS PP OO RR TT EE LL LL OO LL AA VV OO RR OO COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA

Dettagli

STATUTO DEL PARTITO POPOLARE DEMOCRATICO TICINESE Sezione di Massagno

STATUTO DEL PARTITO POPOLARE DEMOCRATICO TICINESE Sezione di Massagno STATUTO DEL PARTITO POPOLARE DEMOCRATICO TICINESE Sezione di Massagno I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 È costituita, sotto la denominazione di Sezione di Massagno del Partito Popolare Democratico Ticinese

Dettagli

STATUTO CLUB GIOVANI SOCI BCC FORLI

STATUTO CLUB GIOVANI SOCI BCC FORLI STATUTO CLUB GIOVANI SOCI BCC FORLI 1 Art.1 Costituzione e sede E costituita un Associazione denominata Club Giovani Soci Bcc Forlì. L Associazione ha Sede presso i locali di proprietà della Banca di Forlì

Dettagli

STATUTO. Art. 1. - Denominazione. denominata Il Cavedio Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica. Art. 2. - Oggetto sociale e scopo

STATUTO. Art. 1. - Denominazione. denominata Il Cavedio Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica. Art. 2. - Oggetto sociale e scopo STATUTO Art. 1. - Denominazione 1. E costituita un associazione, ai sensi degli articoli 36 e seguenti del Codice Civile, denominata Il Cavedio Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica. Art. 2.

Dettagli

Statuti della società cooperativa Campo Cortoi 1. NOME, SEDE E SCOPO. Art. 1

Statuti della società cooperativa Campo Cortoi 1. NOME, SEDE E SCOPO. Art. 1 Statuti della società cooperativa Campo Cortoi 1. NOME, SEDE E SCOPO Art. 1 Sotto il nome Società cooperativa Campo Cortoi (in seguito indicata come società cooperativa) è stata costituita a Zurigo a tempo

Dettagli

CVAe opusc. StAtuto.qxp:CVAe opusc. StAtuto.qxp 28/01/09 16:31 pag

CVAe opusc. StAtuto.qxp:CVAe opusc. StAtuto.qxp 28/01/09 16:31 pag Art. 1 Il CIrColo Veneto Auto-Moto d epoca (C.V.A.e.) luigi BonfAntI è costituito da un gruppo di appassionati di veicoli d epoca con sede in Bassano del grappa, ed è federato all ASI (Auto- MotoCluB StorICo

Dettagli

Statuto. Dell Associazione Culturale Trastevere Attiva. Art. 1. E costituita l associazione denominata Associazione Culturale Trastevere Attiva

Statuto. Dell Associazione Culturale Trastevere Attiva. Art. 1. E costituita l associazione denominata Associazione Culturale Trastevere Attiva Statuto Dell Associazione Culturale Trastevere Attiva Art. 1 E costituita l associazione denominata Associazione Culturale Trastevere Attiva con sede in Roma, Via San Francesco a Ripa 4/A; essa potrà modificare

Dettagli

N. 359 Repertorio N. 220 Raccolta COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici - 2014 - il giorno 15 - quindici - del

N. 359 Repertorio N. 220 Raccolta COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici - 2014 - il giorno 15 - quindici - del N. 359 Repertorio N. 220 Raccolta COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici - 2014 - il giorno 15 - quindici - del mese di maggio. In Como, presso lo studio in via Cairoli

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE FIORI DI CACTUS

STATUTO ASSOCIAZIONE FIORI DI CACTUS 1 STATUTO ASSOCIAZIONE FIORI DI CACTUS ART.1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: Fiori di Cactus, assume la forma giuridica di associazione apartitica e aconfessionale.

Dettagli

STATUTO DENOMINAZIONE E SEDE

STATUTO DENOMINAZIONE E SEDE STATUTO Art.1 - DENOMINAZIONE E SEDE E costituita ai sensi degli articoli 36 e seguenti del Codice Civile, una associazione denominata LIBRA 93 con sede in Campogalliano; l Organo Amministrativo ha facoltà

Dettagli

Popsophia associazione culturale

Popsophia associazione culturale Statuto Popsophia associazione culturale COSTITUZIONE - DENOMINAZIONE - SEDE Art. 1: Si è costituita con durata illimitata una associazione di promozione sociale, senza fini di lucro e con esclusione di

Dettagli

COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari REGOLAMENTO COMUNALE DELLA CONSULTA DELLE DONNE

COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari REGOLAMENTO COMUNALE DELLA CONSULTA DELLE DONNE COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari REGOLAMENTO COMUNALE DELLA CONSULTA DELLE DONNE Approvato con Delibera del C.C. n. 5 del 26.02.2009 ART. 1 ISTITUZIONE DELLA CONSULTA DELLE DONNE Nell ambito delle

Dettagli

CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI DELLA LOMBARDIA REGOLAMENTO INTERNO. Articolo 1 (Principi generali)

CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI DELLA LOMBARDIA REGOLAMENTO INTERNO. Articolo 1 (Principi generali) CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI DELLA LOMBARDIA REGOLAMENTO INTERNO Articolo 1 (Principi generali) 1. Il presente regolamento disciplina, nel rispetto dello Statuto d autonomia e della legge regionale

Dettagli

ASSOCIAZIONE CITTÀ NORMANNE S T A T U T O

ASSOCIAZIONE CITTÀ NORMANNE S T A T U T O ASSOCIAZIONE CITTÀ NORMANNE S T A T U T O 1. È costituita una associazione pubblico-privata denominata Associazione Città Normanne, con durata illimitata. 2. L Associazione, nel suo primo anno di vita,

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ALUMNI COLLEGIO DI MILANO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ALUMNI COLLEGIO DI MILANO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ALUMNI COLLEGIO DI MILANO ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE 1.1 È costituita in Milano, ai sensi dell art. 18 della Costituzione e dell art. 36 e seguenti del Codice Civile, una associazione

Dettagli

REGIONE LAZIO ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI AREA 7 TERZO SETTORE GESTIONE ALBI E REGISTRI

REGIONE LAZIO ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI AREA 7 TERZO SETTORE GESTIONE ALBI E REGISTRI REGIONE LAZIO ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI AREA 7 TERZO SETTORE LEGGE REGIONALE 1 SETTEMBRE 1999 N. 22 ASSOCIAZIONISMO ISCRIZIONE AL REGISTRO REGIONALE E DELLE ASSOCIAZIONI E

Dettagli

Sono previsti tre tipi di soci: ordinari, sostenitori e onorari. Ai soci ordinari è richiesta una quota di associazione fissata dall Assemblea dei

Sono previsti tre tipi di soci: ordinari, sostenitori e onorari. Ai soci ordinari è richiesta una quota di associazione fissata dall Assemblea dei Statuto dell Associazione IRIS, approvato all unanimità dalla Assemblea straordinaria dei soci di IRIS del 21 febbraio 2012 in base alle revisioni proposte all'unanimità dal Consiglio Direttivo DENOMINAZIONE

Dettagli

con sede a Berna L Associazione prevede due forme di adesione, come soci ordinari e soci sostenitori.

con sede a Berna L Associazione prevede due forme di adesione, come soci ordinari e soci sostenitori. con sede a Berna 1. Nome e sede Con la denominazione Incontro Svizzero del Teatro è costituita un associazione di pubblica utilità ai sensi degli art. 60 e seguenti del Codice civile svizzero con sede

Dettagli

Terziario Donna. Regolamento. (approvato il 16 ottobre 2013)

Terziario Donna. Regolamento. (approvato il 16 ottobre 2013) Terziario Donna Regolamento (approvato il 16 ottobre 2013) STATUTO CONFCOMMERCIO.omissis Art. 16 Gruppo Terziario Donna 1. Presso Confcommercio-Imprese per l Italia è costituito il Gruppo Terziario Donna,

Dettagli

Protezione Civile Coordinamento Provinciale di Torino STATUTO

Protezione Civile Coordinamento Provinciale di Torino STATUTO STATUTO ISTRUZIONE E FINI Art. 1 E costituito il Coordinamento delle Associazioni e dei Gruppi Comunali ed Intercomunali di volontariato di protezione civile della Provincia di Torino con sede legale in

Dettagli

STATUTO E ATTO COSTITUTIVO. ART. 1 Denominazione

STATUTO E ATTO COSTITUTIVO. ART. 1 Denominazione STATUTO E ATTO COSTITUTIVO ART. 1 Denominazione L'Associazione ManagerNoProfit, costituita a norma dell articolo 18 della Costituzione Italiana è apartitica, aconfessionale e non ha finalità di lucro diretto

Dettagli

STATUTO Associazione WIDE

STATUTO Associazione WIDE STATUTO Associazione WIDE Articolo 1 (Denominazione e sede) È costituita, ai sensi della legge 7 dicembre 2000, n.383 e della legge regionale 6 dicembre 2012, n.42, l Associazione di Promozione Sociale

Dettagli

Statuto tipo dell associazione di promozione sociale

Statuto tipo dell associazione di promozione sociale Statuto tipo dell associazione di promozione sociale ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia, Legge 383/2000- l associazione di promozione

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ECONOMIA AGRARIA E APPLICATA STATUTO

ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ECONOMIA AGRARIA E APPLICATA STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ECONOMIA AGRARIA E APPLICATA STATUTO Articolo 1 Denominazione e sede E costituita l Associazione Italiana di Economia Agraria e Applicata (AIEAA), Associazione senza scopo di lucro

Dettagli

La Tartaruga O.n.l.u.s.

La Tartaruga O.n.l.u.s. STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LA TARTARUGA Lo Statuto affda alla nostra libertà, alla nostra fedeltà al cammino associativo, alla nostra fantasia di bene la vita del La Tartaruga ; per cominciare a vivere

Dettagli

Trasformà une passion STATUTO E ATTO COSTITUTIVO. Associazione cooperativa scolastica. Anno scolastico

Trasformà une passion STATUTO E ATTO COSTITUTIVO. Associazione cooperativa scolastica. Anno scolastico Anno scolastico 2011-2012 STATUTO E ATTO COSTITUTIVO Associazione cooperativa scolastica Trasformà une passion Classe Q3 Operatore Agroambientale CEFAP Centro per l educazione e la formazione permanente

Dettagli

Statuto della Consulta del Commercio e del Turismo

Statuto della Consulta del Commercio e del Turismo Statuto della Consulta del Commercio e del Turismo Stampa elettronica Comune di Monte Sant Angelo 1 Indice Art. 1 Istituzione Art. 2 Fini Art. 3 Organi Art. 4 Componenti dell'assemblea Art. 5 Il Presidente

Dettagli

STATUTO VARIATO DALL ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEL 16.04.2008 (articolo variato: 15 ) Statuto dell Associazione di Volontariato. Il dono.

STATUTO VARIATO DALL ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEL 16.04.2008 (articolo variato: 15 ) Statuto dell Associazione di Volontariato. Il dono. STATUTO VARIATO DALL ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEL 16.04.2008 (articolo variato: 15 ) Statuto dell Associazione di Volontariato Art. 1: Denominazione Il dono Titolo I Disposizioni generali L Associazione

Dettagli

STATUTO Associazione culturale non riconosciuta CONSERVARE X INNOVARE

STATUTO Associazione culturale non riconosciuta CONSERVARE X INNOVARE STATUTO Associazione culturale non riconosciuta CONSERVARE X INNOVARE Art. 1 Costituzione E costituita l Associazione culturale denominata Conservare per Innovare, indicata in sigla CXI Art. 2 Sede L Associazione

Dettagli

CENTRO VELICO BALESTRATE A.S.D. STATUTO. Con le aggiunte e modificazioni apportate dall Assemblea Straordinaria dei Soci del

CENTRO VELICO BALESTRATE A.S.D. STATUTO. Con le aggiunte e modificazioni apportate dall Assemblea Straordinaria dei Soci del Allegato A CENTRO VELICO BALESTRATE A.S.D. STATUTO Con le aggiunte e modificazioni apportate dall Assemblea Straordinaria dei Soci del 28 settembre 2006. Articolo 1 - Denominazione e sede E' costituita,

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE PASSAPAROLA NEL VENETO ORIENTALE ART. 1 DENOMINAZIONE E SEDE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE PASSAPAROLA NEL VENETO ORIENTALE ART. 1 DENOMINAZIONE E SEDE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE PASSAPAROLA NEL VENETO ORIENTALE ART. 1 DENOMINAZIONE E SEDE 1. E costituita un associazione culturale denominata Passaparola Nel Veneto Orientale con sede in San Donà

Dettagli

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA MODELLO DI ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA In data odierna presso la sede di in via si sono riuniti i seguenti soggetti: (elencare tutti i presenti con nominativo, codice fiscale,

Dettagli

ASSOCIAZIONE CENTRO DI PROMOZIONE CULTURALE, TURISTICA E DI RICERCA PRIMOLA

ASSOCIAZIONE CENTRO DI PROMOZIONE CULTURALE, TURISTICA E DI RICERCA PRIMOLA ASSOCIAZIONE CENTRO DI PROMOZIONE CULTURALE, TURISTICA E DI RICERCA PRIMOLA STATUTO DI ASSOCIAZIONE DENOMINAZIONE - SEDE Art. 1 E' costituita, l associazione denominata Centro di Promozione Culturale,

Dettagli

REGOLAMENTO. Articolo 1 Istituzione

REGOLAMENTO. Articolo 1 Istituzione REGOLAMENTO Articolo 1 Istituzione Nella ferma convinzione che la musica sia un bene socialmente rilevante, è istituita, per iniziativa dell Amministrazione Comunale, la Civica Accademia Musicale Sperimentale

Dettagli

STATUTO PROVINCIALE. Approvato dall Assemblea Provinciale UNPLI PESCARA del 16 marzo 2005 Pagina 1

STATUTO PROVINCIALE. Approvato dall Assemblea Provinciale UNPLI PESCARA del 16 marzo 2005 Pagina 1 STATUTO PROVINCIALE Art. 1 Costituzione e denominazione 1. Il Comitato Provinciale UNPLI di Pescara, costituita con scrittura privata il 14 marzo 2000 e registrata presso l Agenzia delle Entrate, Ufficio

Dettagli

Assemblea della costituenda

Assemblea della costituenda Assemblea della costituenda Associazione «Azionisti» Veneto Banca Spresiano 14 marzo 2015 www.aavenetobanca.it 1 Chi Siamo Un gruppo di soci di Veneto Banca che intendono contribuire, per quanto possibile,

Dettagli

STATUTO ARTICOLO 1 COSTITUZIONE, DEMOCRATICITA DELLA STRUTTURA ED ASSENZA DEL FINE DI LUCRO

STATUTO ARTICOLO 1 COSTITUZIONE, DEMOCRATICITA DELLA STRUTTURA ED ASSENZA DEL FINE DI LUCRO STATUTO ARTICOLO 1 COSTITUZIONE, DEMOCRATICITA DELLA STRUTTURA ED ASSENZA DEL FINE DI LUCRO E costituita l associazione di volontariato non riconosciuta denominata ASSOCIAZIONE NAZIONALE MALATTIA DI WILSON

Dettagli

STATUTO UNICO VOMERO

STATUTO UNICO VOMERO STATUTO UNICO VOMERO ART. 1 DENOMINAZIONE E SEDE 1.1 E costituita in Napoli, ai sensi degli artt.14 e ss del Codice civile, l Associazione di promozione sociale denominata UNICO VOMERO. 1.2 L Associazione

Dettagli

INSIEME - PER L'INTEGRAZIONE SOCIALE E I DIRITTI DELLE PERSONE HANDICAPPATE.ORGANIZZAZIONE NON LUCRATIVA DI UTILITA SOCIALE

INSIEME - PER L'INTEGRAZIONE SOCIALE E I DIRITTI DELLE PERSONE HANDICAPPATE.ORGANIZZAZIONE NON LUCRATIVA DI UTILITA SOCIALE Testo dello statuto della associazione di volontariato INSIEME PER L INTEGRAZIONE SOCIALE E I DIRITTI DELLE PERSONE HANDICAPPATE con sede in Manerbio in via Palestro n. 49, modificato dall Assemblea Generale

Dettagli

STATUTO TIPO PER ASSOCIAZIONE

STATUTO TIPO PER ASSOCIAZIONE STATUTO TIPO PER ASSOCIAZIONE Il presente documento vuole rappresentare uno strumento utile per quanti intendono richiedere il riconoscimento di personalità giuridica dell associazione cui fanno parte

Dettagli

COMUNE DI ASCIANO - PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI ASCIANO - PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI ASCIANO - PROVINCIA DI SIENA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI E DI CONTRIBUTI, SUSSIDI ED AUSILI FINANZIARI PER LA PROMOZIONE DI ATTIVITA CULTURALI, DIDATTICO EDUCATIVE, ISTITUZIONALI,

Dettagli

PROGETTO DI STATUTO SERVIZIO AMBULANZA LOCARNESE E VALLI

PROGETTO DI STATUTO SERVIZIO AMBULANZA LOCARNESE E VALLI PROGETTO DI STATUTO SERVIZIO AMBULANZA LOCARNESE E VALLI Articolo 1 RAGIONE SOCIALE - SEDE - DURATA Il Servizio Ambulanza Locarnese e Valli (nel seguito: SALVA) è un associazione di diritto privato di

Dettagli

KARMANN GHIA CLUB ITALIA Sede in Milano via Borgogna 5 codice fiscale * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

KARMANN GHIA CLUB ITALIA Sede in Milano via Borgogna 5 codice fiscale * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * KARMANN GHIA CLUB ITALIA Sede in Milano via Borgogna 5 codice fiscale 95093280246 * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * STATUTO Titolo primo

Dettagli

STATUTO ONLUS avente forma giuridica di Associazione. Articolo 1 Denominazione

STATUTO ONLUS avente forma giuridica di Associazione. Articolo 1 Denominazione STATUTO ONLUS avente forma giuridica di Associazione Articolo 1 Denominazione 1. E costituita l Associazione denominata Marco Pietrobono Onlus, Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale, di seguito

Dettagli

Nei presenti statuti, le designazioni al maschile si riferiscono sempre a entrambi i sessi.

Nei presenti statuti, le designazioni al maschile si riferiscono sempre a entrambi i sessi. Statuti «Associazione svizzera del personale di endoscopia» (ASPE) Nei presenti statuti, le designazioni al maschile si riferiscono sempre a entrambi i sessi. I. DENOMINAZIONE, SEDE E SCOPO Art. 1 Sotto

Dettagli

Città di Lecce REGOLAMENTO DELLE CONSULTE

Città di Lecce REGOLAMENTO DELLE CONSULTE Città di Lecce Settore Affari Generali ed Istituzionali REGOLAMENTO DELLE CONSULTE Approvato con deliberazione di C.C. n. 33 del 30.05.05 Emendato con deliberazione di C.C. 2 del 05.01.07 INDICE ART. 1

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE. 1. L anno 201_, il giorno del mese di in ( ), residente ad, in Via, C.F.

VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE. 1. L anno 201_, il giorno del mese di in ( ), residente ad, in Via, C.F. VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE 1. L anno 201_, il giorno del mese di in ( ), via n., alle ore. si sono riuniti i signori: _. Tra i presenti, di comune accordo, viene

Dettagli

STATUTO. Art. 1 - Denominazione e sede

STATUTO. Art. 1 - Denominazione e sede STATUTO Art. 1 - Denominazione e sede E costituita l Associazione denominata Associazione Michele Mariano Iannicelli in ricordo di Michele Mariano Iannicelli con sede in S.Andrea di Conza (AV). Un'eventuale

Dettagli

Esente da imposta di bollo e di registro ai sensi dell art. 8, c. 1 della L. 266/1991. STATUTO. Titolo I Disposizioni generali

Esente da imposta di bollo e di registro ai sensi dell art. 8, c. 1 della L. 266/1991. STATUTO. Titolo I Disposizioni generali Esente da imposta di bollo e di registro ai sensi dell art. 8, c. 1 della L. 266/1991. STATUTO Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Denominazione sede durata 1. E costituita un organizzazione di volontariato

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA PODISTI BASTIA UMBRA Sigla:ASPABASTIA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA PODISTI BASTIA UMBRA Sigla:ASPABASTIA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA PODISTI BASTIA UMBRA Sigla:ASPABASTIA Art. 1) L Associazione Sportiva Dilettantistica Podisti, con sede in Bastia Umbra più avanti denominata ASPA BASTIA

Dettagli

CAPO I COSTITUZIONE, AFFILIAZIONE, RICONOSCIMENTO

CAPO I COSTITUZIONE, AFFILIAZIONE, RICONOSCIMENTO CAPO I COSTITUZIONE, AFFILIAZIONE, RICONOSCIMENTO Art.1 - Costituzione 1. È costituita una società sportiva nella forma di associazione sportiva dilettantistica sotto la denominazione Tennis Up che nel

Dettagli

5 settembre 2016 CHIARIMENTI IN MATERIA DI ELEZIONI DEI CONSIGLI DEGLI ORDINI

5 settembre 2016 CHIARIMENTI IN MATERIA DI ELEZIONI DEI CONSIGLI DEGLI ORDINI CHIARIMENTI IN MATERIA DI ELEZIONI DEI CONSIGLI DEGLI ORDINI 5 settembre 2016 1. Come si procede ad identificare il numero di professionisti che compongono il Consiglio dell Ordine? E successivamente come

Dettagli

STATUTO ACCADEMIA ETICA DI MEDICINA ED ESTETICA

STATUTO ACCADEMIA ETICA DI MEDICINA ED ESTETICA STATUTO ACCADEMIA ETICA DI MEDICINA ED ESTETICA Art. 1 Denominazione E costituita l Associazione senza scopo di lucro denominata: ACCADEMIA ETICA DI MEDICINA ed ESTETICA di seguito AEME. È un ente non

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE AQUILONI (ONLUS) Art. 1 - Sede. Art. 2 - Finalità

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE AQUILONI (ONLUS) Art. 1 - Sede. Art. 2 - Finalità STATUTO DELL ASSOCIAZIONE AQUILONI (ONLUS) Art. 1 - Sede L Associazione ha sede in Verona, Italia. Opera principalmente a Verona, ma anche in Italia e nel resto del mondo. Potrà pertanto istituire altre

Dettagli

Statuto della Società Italiana di Luce di Sincrotrone (S.I.L.S.)

Statuto della Società Italiana di Luce di Sincrotrone (S.I.L.S.) Statuto della Società Italiana di Luce di Sincrotrone (S.I.L.S.) Art. 1 È costituita la Società Italiana di Luce di Sincrotrone (SILS); la sede legale è stabilita dalla Giunta Esecutiva. Gli scopi della

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO. 1. La Fondazione è denominata FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO.

STATUTO DELLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO. 1. La Fondazione è denominata FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO. STATUTO DELLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO Articolo 1 - Costituzione La Fondazione è costituita dal Consiglio nazionale dell Ordine dei Consulenti del Lavoro ai sensi e per gli effetti dell articolo

Dettagli

Associazione UNIONE NAZIONALE PER L INNOVAZIONE SCIENTIFICA FORESTALE ONLUS Codice fiscale 94002410481 S T A T U T O

Associazione UNIONE NAZIONALE PER L INNOVAZIONE SCIENTIFICA FORESTALE ONLUS Codice fiscale 94002410481 S T A T U T O Associazione UNIONE NAZIONALE PER L INNOVAZIONE SCIENTIFICA FORESTALE ONLUS Codice fiscale 94002410481 Articolo 1 Costituzione S T A T U T O Sotto l egida dell Accademia Italiana di Scienze Forestali è

Dettagli

STATUTO VENETOGLOBE.COM ASSOCIAZIONE CULTURALE

STATUTO VENETOGLOBE.COM ASSOCIAZIONE CULTURALE STATUTO VENETOGLOBE.COM ASSOCIAZIONE CULTURALE Articolo 1. DENOMINAZIONE Per volontà dei soci fondatori è costituita una Associazione denominata Venetoglobe.com Associazione Culturale. Articolo 2. SEDE

Dettagli

Atto costitutivo e Statuto. Comitato Cittadino Genitori SCUOLE SICURE

Atto costitutivo e Statuto. Comitato Cittadino Genitori SCUOLE SICURE Atto costitutivo e Statuto Comitato Cittadino Genitori SCUOLE SICURE art. 1 Costituzione e sede Su iniziativa di un gruppo di cittadini genitori della Città di Isernia, viene costituito il Comitato Cittadino

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCUOLA DI MEDITAZIONE DI SASSARI E ALGHERO Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE E SCOPO. Art. 1

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCUOLA DI MEDITAZIONE DI SASSARI E ALGHERO Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE E SCOPO. Art. 1 Art. 1 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCUOLA DI MEDITAZIONE DI SASSARI E ALGHERO Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE E SCOPO E' costituita una associazione culturale, nella forma di associazione priva di personalità

Dettagli

GRUPPO TRIVENETO TORREFATTORI DI CAFFÈ

GRUPPO TRIVENETO TORREFATTORI DI CAFFÈ GRUPPO TRIVENETO TORREFATTORI DI CAFFÈ modificato in GRUPPO ITALIANO TORREFATTORI CAFFÈ S T A T U T O S O C I A L E 15 febbraio 1954 e modifiche del: 12/03/1964 13/03/1968 02/07/1975-05/07/1978-08/01/1987

Dettagli

STATUTO DEL COLLEGIO EDILE API ANIEM TORINO (aderente all ANIEM Associazione Nazionale Imprese Edili Manifatturiere) **** ARTICOLO 1 Costituzione

STATUTO DEL COLLEGIO EDILE API ANIEM TORINO (aderente all ANIEM Associazione Nazionale Imprese Edili Manifatturiere) **** ARTICOLO 1 Costituzione STATUTO DEL COLLEGIO EDILE API ANIEM TORINO (aderente all ANIEM Associazione Nazionale Imprese Edili Manifatturiere) **** ARTICOLO 1 Costituzione E costituita l Associazione denominata COLLEGIO EDILE API

Dettagli

STATUTO. 1.L Associazione ha sede in Monte Vidon Corrado, nell immobile del Comune, sito in piazza O. Licini n. 9.

STATUTO. 1.L Associazione ha sede in Monte Vidon Corrado, nell immobile del Comune, sito in piazza O. Licini n. 9. STATUTO ART. 1 1.E costituito (ai sensi dell art. 36 e seguenti del Cod. Civ.) per iniziativa dei fondatori, l Associazione culturale CENTRO STUDI OSVALDO LICINI. ART. 2 SEDE 1.L Associazione ha sede in

Dettagli

ASSOCIAZIONE PLANUM STATUTO

ASSOCIAZIONE PLANUM STATUTO ASSOCIAZIONE PLANUM PREMESSO che l Istituto nazionale di Urbanistica, Ente di diritto pubblico, e associazione di alta cultura, nonché di protezione ambientale giuridicamente riconosciuta, con sede legale

Dettagli

STATUT0 Ecologia, turismo e cultura a.p.s. (etc.)

STATUT0 Ecologia, turismo e cultura a.p.s. (etc.) STATUT0 Ecologia, turismo e cultura a.p.s. (etc.) Art. 1 - Denominazione e sede 1. E' costituita nel rispetto del codice civile e della l. 383/2000 e della l.r. 1/08 l'associazione di promozione sociale

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE Art. 1 DENOMINAZIONE: È costituita nel rispetto del codice civile e della L 383/2000 l'associazione culturale denominata ORCIA Art. 2 SEDE: L'associazione ha sede legale presso

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE SOCIALI

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE SOCIALI REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE SOCIALI UNICA Società Cooperativa di Abitazione Viale Gramsci, 53 50121 FIRENZE PRINCIPI GENERALI Articolo 1 Contenuto del Regolamento Il presente Regolamento stabilisce

Dettagli

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici.

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Art. 1... 2 Ambito di applicazione... 2 Art. 2... 2 Obblighi per gli amministratori... 2 Art.

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE LEDS - L Energia Degli Studenti STATUTO

ASSOCIAZIONE CULTURALE LEDS - L Energia Degli Studenti STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE LEDS - L Energia Degli Studenti STATUTO Articolo 1 Denominazione E costituita l associazione culturale denominata LEDS L Energia Degli Studenti, di seguito semplicemente LEDS. LEDS

Dettagli

STATUTO ASS. CULTURALE E DI SERVIZI POSTURALAB

STATUTO ASS. CULTURALE E DI SERVIZI POSTURALAB STATUTO ASS. CULTURALE E DI SERVIZI POSTURALAB Art. 1 E costituita ai sensi dell art. 36 e seguenti del codice civile un associazione culturale e di servizi senza fini di lucro denominata PosturaLab, una

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE HOME STAGING LOVERS

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE HOME STAGING LOVERS STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE HOME STAGING LOVERS Art. 1. DENOMINAZIONE E SEDE E costituita con sede a Bologna via Santa Maria Maggiore nr. 10/a-b, un associazione culturale di promozione sociale ai sensi

Dettagli

Statuto del Movimento Consumatori Nuovo Comitato Regionale Lombardo

Statuto del Movimento Consumatori Nuovo Comitato Regionale Lombardo Statuto Statuto del Movimento Consumatori Nuovo Comitato Regionale Lombardo TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo Denominazione e sede. 1) L associazione MOVIMENTO CONSUMATORI Nuovo Comitato Regionale

Dettagli

Assemblea degli Azionisti 14 e 15 Aprile 2008

Assemblea degli Azionisti 14 e 15 Aprile 2008 Assemblea degli Azionisti 14 e 15 Aprile 2008 (Relazione illustrativa sulle proposte concernenti le materie poste all ordine del giorno) Prysmian S.p.A. Sede Legale Viale Sarca, 222 20126 Milano Phone

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE SUPERFICI ED INTERFASI NANOSTRUTTURATE (NIS) DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Art. 1.

REGOLAMENTO DEL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE SUPERFICI ED INTERFASI NANOSTRUTTURATE (NIS) DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Art. 1. REGOLAMENTO DEL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE SUPERFICI ED INTERFASI NANOSTRUTTURATE (NIS) DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Art. 1. Istituzione E' istituito, ai sensi dell'art. 20 del vigente Statuto

Dettagli

7. Gandini Antonella Mariateresa nata a Voghera (PV) il 24 06 1962 residente in via Ciovasso n 8

7. Gandini Antonella Mariateresa nata a Voghera (PV) il 24 06 1962 residente in via Ciovasso n 8 ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Atto costitutivo L anno 2011 il giorno 27 del mese di Febbraio, si conviene e stipula quanto segue: Tra i signori: 1. Dallera Sarah nata a Voghera

Dettagli

L Assemblea Generale degli Associati è il massimo organo deliberante dell Associazione ed è presieduta e diretta dal Presidente Nazionale.

L Assemblea Generale degli Associati è il massimo organo deliberante dell Associazione ed è presieduta e diretta dal Presidente Nazionale. STRUTTURA ORGANIZZATIVA NAZIONALE Organi associativi nazionali Fanno parte dell organizzazione nazionale i seguenti organi associativi: l ASSEMBLEA GENERALE DEGLI ASSOCIATI; il CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE;

Dettagli

Confronto tra vecchi e nuovi statuti viscom swiss print&communication association

Confronto tra vecchi e nuovi statuti viscom swiss print&communication association Confronto tra vecchi e nuovi statuti viscom swiss print&communication association Vecchio II. Membri II. Membri Art. 3: Membri attivi Art. 3: Membri attivi 1. Membro attivo dell'associazione può diventare

Dettagli

associazione di promozione sociale alfabeti colorati STATUTO

associazione di promozione sociale alfabeti colorati STATUTO STATUTO Art.1 Costituzione E' costituita, nello spirito della Costituzione della Repubblica italiana, del Codice civile, della legge 383/2000 e della legge regionale 34/2002 l associazione di promozione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE DSA Trentino Domani Saremo Autonomi

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE DSA Trentino Domani Saremo Autonomi STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE DSA Trentino Domani Saremo Autonomi Art. 1 - Denominazione e sede Ai sensi della legge 383 del 2000 e delle norme del codice civile in tema di associazioni,

Dettagli

CAPITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI 1 COSTITUZIONE - DENOMINAZIONE

CAPITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI 1 COSTITUZIONE - DENOMINAZIONE STATUTO A.M.N.C.O. CAPITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 COSTITUZIONE - DENOMINAZIONE E' costituita un'associazione non riconosciuta e senza scopo di lucro denominata A.M.N.C.O. Associazione per Medicine

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE Art. 1. COSTITUZIONE, SEDE E DENOMINAZIONE STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE ProntoSoccorsoEmotivo E' costituita l'associazione Artistico Culturale ProntoSoccorsoEmotivo con sede a Firenze in Via Marconi numero

Dettagli

FAC SIMILE VERBALI PER A.S.D.

FAC SIMILE VERBALI PER A.S.D. FAC SIMILE VERBALI PER A.S.D. sul sito www.figt.it è quindi necessario confrontarlo con lo Statuto registrato dalla vostra Asd e nel caso adeguarlo. VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO Associazione

Dettagli

STATUTO dell' ASSOCIAZIONE

STATUTO dell' ASSOCIAZIONE STATUTO dell' ASSOCIAZIONE AMICI DEL DINO Articolo 1. - Denominazione e durata E' costituita, con durata illimitata, una libera associazione denominata Amici del Dino, organizzazione non avente scopo di

Dettagli

REGOLAMENTO COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA (C.C.P.O.)

REGOLAMENTO COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA (C.C.P.O.) COMUNE DI DAVOLI REGOLAMENTO COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA (C.C.P.O.) Premessa Al fine di assicurare a tutti i cittadini pari dignità, senza distinzioni di sorta, anche

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DEL MOTO CLUB GARGAROS

ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DEL MOTO CLUB GARGAROS ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DEL MOTO CLUB GARGAROS Statuto tipo di Moto Club aggiornato in base alla Legge 289/02 art. 90, modificata dal D.L. 72/2004 poi convertito nella Legge n. 128/04 (VERSIONE 2005)

Dettagli

Repertorio N 34.509 N.7.926 ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE. Repubblica Italiana 4.X.2001

Repertorio N 34.509 N.7.926 ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE. Repubblica Italiana 4.X.2001 Repertorio N 34.509 N.7.926 Raccolta ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE Repubblica Italiana L anno duemilauno, il giorno quattro del mese di ottobre, 4.X.2001 In Roma, Via Cola di Rienzo n.212, nel mio studio.

Dettagli

Art.1. Costituzione, denominazione e sede

Art.1. Costituzione, denominazione e sede STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO A.L.I.Ce. Sezione Provinciale Bologna Associazione per la Lotta all Ictus Cerebrale Art.1 Costituzione, denominazione e sede E' costituita con sede in Bologna

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTICOLO 1 È costituita in data 15 marzo 2013 un Associazione Culturale Musicale no profit, denominata KillerDogz Productions con sede legale in via Forlanini 2, Cesano

Dettagli

I.B.A.R. Italian Board Airline Representatives COMITATO ITALIANO COMPAGNIE AEREE STATUTO ART. 1 NOME

I.B.A.R. Italian Board Airline Representatives COMITATO ITALIANO COMPAGNIE AEREE STATUTO ART. 1 NOME I.B.A.R. Italian Board Airline Representatives COMITATO ITALIANO COMPAGNIE AEREE STATUTO ART. 1 NOME E costituita l Associazione denominata Italian Board Airline Representatives IBAR tra le Compagnie Aeree

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... IL VERBALE DEL CDA E DELL ASSEMBLEA: PROFILI GENERALI PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO. Premessa... IL VERBALE DEL CDA E DELL ASSEMBLEA: PROFILI GENERALI PARTE PRIMA SOMMARIO Premessa... XI PARTE PRIMA IL VERBALE DEL CDA E DELL ASSEMBLEA: PROFILI GENERALI CAPITOLO 1 FUNZIONI E COMPETENZE DELL ASSEMBLEA DEI SOCI E DEL CDA NELLE SOCIETÀ PER AZIONI di ALESSANDRO BOTTINO

Dettagli

ASSOCIAZIONE SOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI SEZIONE DI CAGLIARI 0901

ASSOCIAZIONE SOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI SEZIONE DI CAGLIARI 0901 ASSOCIAZIONE SOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI SEZIONE DI CAGLIARI 0901 REGOLAMENTO DI SEZIONE (Art.11 com. F del C.R.S.) 1 Approvato in data 13 Febbraio 2005 in Macomer dal Comitato Regionale Sardegna

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE ASSOCIATIVE DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE FONDAZIONE TARAS 706 A.C.

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE ASSOCIATIVE DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE FONDAZIONE TARAS 706 A.C. REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE ASSOCIATIVE DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE FONDAZIONE TARAS 706 A.C. Art. 1 Indizione delle elezioni 1. Il Consiglio Direttivo convoca l Assemblea degli

Dettagli