Ordinanza sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Ordinanza sulla promozione dello sport)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ordinanza sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Ordinanza sulla promozione dello sport)"

Transcript

1 Ordinanza sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Ordinanza sulla promozione dello sport) del 7 luglio 05 (stato agosto 05) emanata dal Governo il 7 luglio 05 visto l'art. 45 della Costituzione cantonale ). Disposizioni generali Art. Competenza Il Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente (Dipartimento) provvede all'attuazione della legge sulla promozione dello sport ed esercita tutte le competenze non attribuite a un'altra autorità o unità amministrativa. Il servizio cantonale è l'ufficio per la scuola popolare e lo sport (Ufficio). La competenza per la promozione del movimento nel settore della promozione della salute spetta al Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità. Art. Principi di promozione Il Cantone promuove in particolare le offerte di sport e movimento senza scopo di lucro proposte da federazioni, associazioni e istituzioni. Esso promuove offerte di sport e movimento indipendenti da associazioni se tali offerte sono di ampio impatto, nonché offerte per bambini, adolescenti e persone disabili. Viene data particolare attenzione alla regolarità delle attività sportive e all'iniziativa personale. ) CSC 0.00 * Tabelle con le modifiche in fondo all'atto normativo

2 Strategia per la promozione dello sport Art. Elaborazione La strategia per la promozione dello sport viene elaborata a livello interdipartimentale. Nell'elaborazione vengono coinvolte le organizzazioni sportive grigionesi. Art. 4 Contenuto La strategia per la promozione dello sport costituisce la base per future decisioni di politica dello sport e intende in particolare: a) rappresentare la situazione attuale nei diversi settori della promozione dello sport; b) definire punti chiave concreti per la promozione dello sport e illustrare misure per il raggiungimento di questi punti chiave; c) tenere conto della collaborazione tra Cantone, comuni e privati, dei programmi e dei progetti per la promozione dello sport e del movimento, degli impianti sportivi, dello sport di massa, dello sport di competizione, nonché degli eventi sportivi; d) considerare l'attuazione della legislazione sullo sport della Confederazione e le sue strategie. Art. 5 Riesame La strategia viene periodicamente riesaminata dal Governo e se ne necessario adattata.. Gioventù e Sport (G+S) Art. 6 Competenza La direzione, l'organizzazione, lo svolgimento e la promozione di G+S vengono trasferiti all'ufficio secondo le prescrizioni della Confederazione. Art. 7 Svolgimento Il Cantone organizza corsi di formazione per quadri e può realizzare proprie offerte nel quadro di G+S. Lo svolgimento può essere delegato a organizzazioni sportive cantonali. Le organizzazioni che svolgono offerte nel quadro di G+S sono tenute all'osservanza delle prescrizioni e delle linee guida dell'ufficio federale dello sport (UFSPO). Art. 8 Contributi e materiale in prestito In aggiunta ai contributi federali, il Cantone può erogare contributi promozionali cantonali e concedere contributi a offerte G+S.

3 Esso può acquistare materiale e metterlo a disposizione in prestito, per quanto ciò non venga fatto dalla Confederazione. 4. Finanziamento speciale sport Art. 9 Base Per la registrazione e l'utilizzazione dei mezzi della quota cantonale all'utile netto di SWISSLOS destinati alla promozione dello sport, viene gestito un finanziamento speciale sport ai sensi della legge sulla gestione finanziaria. Il patrimonio viene rimunerato con interessi alle condizioni stabilite annualmente dal Dipartimento delle finanze e dei comuni. Art. 0 Competenza per le spese Il Dipartimento decide in merito all'erogazione di contributi fino a franchi. Il Governo decide in merito all'erogazione di contributi forfetari annui nonché di contributi superiori a franchi. Art. Impiego dei mezzi, settori di promozione I mezzi del finanziamento speciale sport vengono utilizzati per la promozione di attività sportive e per la creazione di presupposti favorevoli alle attività sportive con riferimento al Cantone dei Grigioni. Art. Aventi diritto a contributi Possono essere versati contributi a: a) organizzazioni sportive e loro associazioni con sede nel Cantone dei Grigioni le cui federazioni nazionali fanno parte dell'associazione mantello dello sport svizzero o la cui specialità è considerata una disciplina sportiva G+S; b) persone singole domiciliate nel Cantone dei Grigioni; c) organizzazioni di diritto privato che sono in relazione con lo sport o con la pratica sportiva nel Cantone dei Grigioni; d) comuni del Cantone dei Grigioni. Art. Contributi forfetari Contributi forfetari conformemente all'articolo 6 lettera a della legge sulla promozione dello sport ) possono essere assegnati alle organizzazioni sportive seguenti: a) federazioni sportive cantonali; b) associazioni sportive, qualora non esista una federazione sportiva cantonale per questa specialità. ) CSC

4 Per ciascuna federazione nazionale può essere assegnato un contributo forfetario solo a una organizzazione cantonale. Art. 4 Oneri, condizioni, limitazione temporale I sussidi possono essere legati a condizioni e subordinati all'adempimento di oneri e all'osservanza di scadenze. Se non è stata fissata una limitazione temporale esplicita, una garanzia vale al massimo per tre anni. È esclusa l'erogazione di sussidi annui ricorrenti. 4 I progetti che si estendono su più anni sono considerati come un progetto unico se affrontano una tematica uniforme e sono chiaramente limitati nel tempo. Il contributo complessivo è stabilito in anticipo. Art. 5 Rifiuto e rimborso di contributi Non vi è alcun diritto legalmente definito alla concessione di contributi. L'autorità competente per l'assegnazione può rifiutare contributi o chiederne il rimborso, se: a) il contributo è stato ottenuto mediante indicazioni false o ingannevoli nella domanda; b) il richiedente non adempie le condizioni o gli oneri; c) il contributo è stato impiegato per attività che esulano dalla domanda presentata. Se l'ente responsabile si scioglie nel corso dell'anno, può essere chiesto il rimborso pro rata dei contributi forfetari annui. Art. 6 Coinvolgimento di specialisti Il Dipartimento può incaricare specialisti del disbrigo di compiti specialistici. L'indennizzo avviene a carico del finanziamento speciale sport. 5. Offerte per bambini in età prescolare Art. 7 Sport per bambini in età prescolare Il Cantone promuove l'attività sportiva di bambini in età prescolare. Esso può versare contributi a corrispondenti offerte, se queste non rientrano nell'attività di G+S. 4

5 Sport scolastico facoltativo Art. 8 Definizione Sono considerate sport scolastico facoltativo le offerte quali corsi e campi organizzate dagli enti scolastici al di fuori delle lezioni obbligatorie come approfondimento o integrazione alle regolari lezioni di educazione fisica. Lo sport scolastico facoltativo pone l'accento su una promozione polisportiva. Esso promuove gli effetti integrativi dello sport. Art. 9 Responsabilità Lo sport scolastico facoltativo viene svolto sotto la responsabilità degli enti scolastici. Il Cantone può realizzare proprie offerte nel quadro dello sport scolastico fa - coltativo. Art. 0 Contributi Il Cantone integra il contributo G+S della Confederazione a favore di enti scolastici che offrono corsi di sport scolastico facoltativo fino a concorrenza di un importo complessivo per corso e semestre pari al massimo a: a) 050 franchi per almeno 5 lezioni da 45 minuti di allenamento impartite; b) 50 franchi per almeno 5 lezioni da 90 minuti di allenamento impartite. Il Cantone versa un contributo supplementare all'indennizzo G+S a favore di campi di sport scolastico facoltativo pari al massimo a 00 franchi per giorno di campo. I contributi possono essere ridotti o negati dall'autorità competente, se la medesima offerta viene già sostenuta dal Cantone in virtù di un'altra base legale. 7. Sport di competizione Art. Centri di prestazioni Il Cantone promuove lo sport di competizione in particolare tramite contributi a centri di prestazioni nazionali o regionali nel Cantone dei Grigioni. 8. Premi Art. Soggetti premiati A persone singole, squadre od organizzazioni possono essere assegnati il Premio grigionese per lo sport e altri premi, se hanno fornito prestazioni d'eccellenza in ambito sportivo e se hanno un legame particolare con il Cantone dei Grigioni. 5

6 Art. Premio grigionese per lo sport e altri premi. Montepremi Il Premio grigionese per lo sport ammonta a franchi. La dotazione degli altri premi viene fissata dal Governo dietro raccomandazione della Commissione per la promozione dello sport. Art. 4. Procedura di selezione I vincitori del premio vengono designati da una giuria selezionata dal Dipartimento, con l'adeguato coinvolgimento del pubblico. Le federazioni sportive grigionesi e il Cantone dei Grigioni sono adeguatamente rappresentati nella giuria. Art. 5. Cerimonia di consegna L'organizzazione e lo svolgimento della cerimonia di consegna dei premi avvengono in cooperazione tra il Dipartimento e le federazioni sportive grigionesi. Il Dipartimento può incaricare terzi e concedere contributi allo svolgimento. Art. 6 Premi sportivi di federazioni Il Dipartimento può erogare correntemente, dietro richiesta, contributi per premi sportivi di federazioni. 9. Prevenzione Art. 7 Prevenzione Tramite la prevenzione, il Cantone contrasta gli effetti collaterali negativi dello sport. In particolare, attua i programmi di prevenzione della Confederazione e dell'associazione mantello dello sport svizzero. 0. Commissione per la promozione dello sport Art. 8 Composizione La Commissione per la promozione dello sport è composta da sette membri nominati dal Governo che rappresentano adeguatamente le discipline sportive estive e quelle invernali. La direzione dell'ufficio partecipa con voto consultivo. Art. 9 Compiti La Commissione per la promozione dello sport: a) consiglia il Dipartimento e il Governo in questioni relative alla promozione dello sport, in particolare nell'elaborazione e nel riesame della strategia per la promozione dello sport; 6

7 b) esamina le domande di contributo dal finanziamento speciale sport superiori a franchi ed emette un giudizio tecnico a destinazione del Governo o del Dipartimento. Art. 0 Indennizzo I membri della Commissione per la promozione dello sport sono considerati collaboratori a titolo accessorio e vengono indennizzati con i mezzi del finanziamento speciale sport conformemente alla classe 4 dell'articolo 70 capoverso della legge sul personale ). Fa inoltre stato l'ordinanza per i collaboratori a titolo accessorio del Cantone dei Grigioni ).. Disposizioni finali Art. Esecuzione. Dipartimento Il Dipartimento può emanare istruzioni, in particolare riguardo: a) alla concessione di contributi dal finanziamento speciale sport; b) ai criteri per il calcolo dei contributi; c) alla promozione della possibilità di conciliare sport e formazione. Art.. Ufficio L'Ufficio può emanare direttive, in particolare riguardo: a) ai dettagli concernenti la presentazione e l'evasione di domande di contributo; b) allo sport per bambini in età prescolare; c) ai contributi a favore dello sport scolastico facoltativo. ) CSC ) CSC

8 Tabella modifiche - Secondo decisione Decisione Entrata in vigore Elemento Cambiamento Rimando AGS atto normativo prima versione

9 Tabella modifiche - Secondo articolo Elemento Decisione Entrata in vigore Cambiamento Rimando AGS atto normativo prima versione

Legge sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Legge sulla promozione dello sport)

Legge sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Legge sulla promozione dello sport) Legge sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Legge sulla promozione dello sport) del giugno 04 (stato agosto 05) Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni ), visti gli art. 3 e 9 della Costituzione

Dettagli

Regolamento concernente l'erogazione di sussidi dal finanziamento speciale lotteria intercantonale * (Regolamento sulla lotteria, RFL)

Regolamento concernente l'erogazione di sussidi dal finanziamento speciale lotteria intercantonale * (Regolamento sulla lotteria, RFL) 70.600 Regolamento concernente l'erogazione di sussidi dal finanziamento speciale lotteria intercantonale * (Regolamento sulla lotteria, RFL) del 7 marzo 998 (stato dicembre 0) emanato dal Governo il 7

Dettagli

Ordinanza della legge sulla promozione della cultura (OPCult)

Ordinanza della legge sulla promozione della cultura (OPCult) 494.0 Ordinanza della legge sulla promozione della cultura (OPCult) emanata dal Governo il gennaio 998 ai sensi degli art. 0 e 4 della legge sulla promozione della cultura (LPCult) del 8 settembre 997

Dettagli

Ordinanza sulle lingue del Cantone dei Grigioni (OCLing)

Ordinanza sulle lingue del Cantone dei Grigioni (OCLing) 49.0 Ordinanza sulle lingue del Cantone dei Grigioni (OCLing) del dicembre 007 (stato maggio 05) emanata dal Governo l' dicembre 007 visto l'art. 45 della Costituzione cantonale ). Disposizioni generali

Dettagli

Ordinanza sulle lingue del Cantone dei Grigioni (OCLing)

Ordinanza sulle lingue del Cantone dei Grigioni (OCLing) 49.0 Ordinanza sulle lingue del Cantone dei Grigioni (OCLing) emanata dal Governo l' dicembre 007 visto l'art. 45 della Costituzione cantonale ) I. Disposizioni generali Art. La presente ordinanza disciplina:

Dettagli

Su richiesta motivata degli offerenti, le forfettarie possono venire riesaminate e adeguate.

Su richiesta motivata degli offerenti, le forfettarie possono venire riesaminate e adeguate. Ordinanza sui sussidi a fornitori di prestazioni senza finanziamento del disavanzo nella formazione professionale e nelle offerte di formazione continua (Ordinanza sui sussidi) del 5 febbraio 008 (stato

Dettagli

Legge sulla promozione dello sviluppo economico nel Cantone dei Grigioni (LSE, Legge sullo sviluppo economico)

Legge sulla promozione dello sviluppo economico nel Cantone dei Grigioni (LSE, Legge sullo sviluppo economico) 9.00 Legge sulla promozione dello sviluppo economico nel Cantone dei Grigioni (LSE, Legge sullo sviluppo economico) del febbraio 004 (stato settembre 007) Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni, visto

Dettagli

Ordinanza cantonale sulla maturità professionale (OCMPr)

Ordinanza cantonale sulla maturità professionale (OCMPr) Ordinanza cantonale sulla maturità professionale (OCMPr) del 7 febbraio 05 (stato marzo 05) emanata dal Governo il 7 febbraio 05 visto l'art. 45 della Costituzione cantonale ). Disposizioni generali Art.

Dettagli

Regolamento sul pensionamento anticipato

Regolamento sul pensionamento anticipato 70.0 Regolamento sul pensionamento anticipato del 9 marzo 0 (stato aprile 0) emanato dal Governo il 9 marzo 0 visto l'art. 5 cpv. della legge sul rapporto di lavoro dei collaboratori del Cantone dei Grigioni

Dettagli

Ordinanza concernente i provvedimenti atti a promuovere il mutuo riconoscimento degli studi e la mobilità in Svizzera

Ordinanza concernente i provvedimenti atti a promuovere il mutuo riconoscimento degli studi e la mobilità in Svizzera Ordinanza concernente i provvedimenti atti a promuovere il mutuo riconoscimento degli studi e la mobilità in Svizzera 414.411 del 9 luglio 1991 Il Dipartimento federale dell interno, visto l articolo 5

Dettagli

Ordinanza d esecuzione del decreto federale inteso a promuovere le cooperative di fideiussione delle arti e mestieri

Ordinanza d esecuzione del decreto federale inteso a promuovere le cooperative di fideiussione delle arti e mestieri Ordinanza d esecuzione del decreto federale inteso a promuovere le cooperative di fideiussione delle arti e mestieri 951.241 del 9 dicembre 1949 (Stato 1 febbraio 2000) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale e sulle offerte di formazione continua (OFPFC)

Ordinanza sulla formazione professionale e sulle offerte di formazione continua (OFPFC) 430.00 Ordinanza sulla formazione professionale e sulle offerte di formazione continua (OFPFC) del 5 febbraio 008 (stato agosto 04) emanata dal Governo il 5 febbraio 008 visto l'art. 45 della Costituzione

Dettagli

Ordinanza sul servizio dentistico scolastico

Ordinanza sul servizio dentistico scolastico 4.850 Ordinanza sul servizio dentistico scolastico del 3 luglio 007 (stato agosto 0) emanata dal Governo il 3 luglio 007 visti l'art. 6 della legge sulle scuole dell'infanzia del 7 maggio 99 ), l'art.

Dettagli

STATUTO DI PRO SENECTUTE TICINO E MOESANO

STATUTO DI PRO SENECTUTE TICINO E MOESANO STATUTO DI PRO SENECTUTE TICINO E MOESANO 8 maggio 2015 INDICE Art. 1 Nome e sede 4 Art. 2 Scopo 4 Art. 3 Comprensorio di attività 4 Art. 4 Organizzazione 5 Art. 5 Patrimonio e finanziamento 5 Art. 6 Organi

Dettagli

446.11 Ordinanza sulla promozione delle attività extrascolastiche di fanciulli e giovani

446.11 Ordinanza sulla promozione delle attività extrascolastiche di fanciulli e giovani Ordinanza sulla promozione delle attività extrascolastiche di fanciulli e giovani (Ordinanza sulla promozione delle attività giovanili extrascolastiche, OPAG) del 17 ottobre 2012 (Stato 1 gennaio 2013)

Dettagli

Sport scolastico facoltativo nel Cantone dei Grigioni

Sport scolastico facoltativo nel Cantone dei Grigioni Sport scolastico facoltativo nel Cantone dei Grigioni Un investimento per il futuro La possibilità di praticare sport e di muoversi ogni giorno deve diventare una cosa naturale per bambini e adolescenti.

Dettagli

Legge federale sulla prevenzione e la promozione della salute. (Legge sulla prevenzione, LPrev)

Legge federale sulla prevenzione e la promozione della salute. (Legge sulla prevenzione, LPrev) Legge federale sulla prevenzione e la promozione della salute (Legge sulla prevenzione, LPrev) del L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 117 capoverso 1 e 118 capoverso

Dettagli

UET 11/14 7000 Coira, Reichsgasse 35 Tel. 081 257 23 12 Fax 081 257 21 71 DECISIONE DIPARTIMENTALE

UET 11/14 7000 Coira, Reichsgasse 35 Tel. 081 257 23 12 Fax 081 257 21 71 DECISIONE DIPARTIMENTALE Departement für Volkswirtschaft und Soziales Graubünden Departament d economia publica e fatgs socials dal Grischun Dipartimento dell economia pubblica e socialità dei Grigioni UET 11/14 7000 Coira, Reichsgasse

Dettagli

Ordinanza sulla scuola media di diploma (OSMD)

Ordinanza sulla scuola media di diploma (OSMD) 45.40 Ordinanza sulla scuola media di diploma (OSMD) del settembre 008 (stato agosto 05) emanata dal Governo il settembre 008 visti l'art. 45 della Costituzione cantonale ) e l'art. 9 della legge sulle

Dettagli

DECISIONE DIPARTIMENTALE. concernente la concessione di mutui e sussidi a esercizi ricettivi

DECISIONE DIPARTIMENTALE. concernente la concessione di mutui e sussidi a esercizi ricettivi Departement für Volkswirtschaft und Soziales Graubünden Departament d economia publica e fatgs socials dal Grischun Dipartimento dell economia pubblica e socialità dei Grigioni UET 10/14 7000 Coira, Reichsgasse

Dettagli

D E C I S I O N E D I P A R T I M E N T A L E. concernente la concessione di mutui e sussidi a piccole e medie imprese (PMI)

D E C I S I O N E D I P A R T I M E N T A L E. concernente la concessione di mutui e sussidi a piccole e medie imprese (PMI) Departement für Volkswirtschaft und Soziales Graubünden Departament d economia publica e fatgs socials dal Grischun Dipartimento dell economia pubblica e socialità dei Grigioni AWT 19/10 7000 Coira, Reichsgasse

Dettagli

Referendum facoltativo

Referendum facoltativo Referendum facoltativo Scadenza del termine di referendum: 8 dicembre 00 Legge sulla promozione della cura degli ammalati e dell'assistenza alle persone anziane e bisognose di cure (Legge sulla cura degli

Dettagli

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) 418.01 del 28 novembre 2014 (Stato 1 gennaio 2015) Il Consiglio federale svizzero, visti

Dettagli

Legge federale sulla promozione dello sport e dell attività fisica

Legge federale sulla promozione dello sport e dell attività fisica Legge federale sulla promozione dello sport e dell attività fisica (Legge sulla promozione dello sport, LPSpo) 415.0 del 17 giugno 2011 (Stato 1 ottobre 2012) L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Legge federale sulla politica regionale

Legge federale sulla politica regionale Legge federale sulla politica regionale Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 103 della Costituzione federale 1 ; visto il messaggio del Consiglio federale del

Dettagli

Legge per l'integrazione sociale e professionale di persone disabili (legge sull'integrazione dei disabili; LIDis)

Legge per l'integrazione sociale e professionale di persone disabili (legge sull'integrazione dei disabili; LIDis) Legge per l'integrazione sociale e professionale di persone disabili (legge sull'integrazione dei disabili; LIDis) del... Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni, visto l'art. e l'art. 86 della Costituzione

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale e sulle offerte di formazione continua (OFPFC)

Ordinanza sulla formazione professionale e sulle offerte di formazione continua (OFPFC) 430.00 Ordinanza sulla formazione professionale e sulle offerte di formazione continua (OFPFC) emanata dal Governo il 5 febbraio 008 visto l'art. 45 della Costituzione cantonale ) I. Disposizioni generali

Dettagli

Karlihof 4, 7001 Coira

Karlihof 4, 7001 Coira Amt für Migration und Zivilrecht Graubünden Uffizi da migraziun e da dretg civil dal Grischun Ufficio della migrazione e del diritto civile dei Grigioni Karlihof 4, 7001 Coira Foglio informativo sulle

Dettagli

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sulle derrate alimentari e gli oggetti d'uso (Ordinanza sulle derrate alimentari)

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sulle derrate alimentari e gli oggetti d'uso (Ordinanza sulle derrate alimentari) 507.00 Ordinanza d'esecuzione della legge federale sulle derrate alimentari e gli oggetti d'uso (Ordinanza sulle derrate alimentari) del 8 febbraio 995 (stato gennaio 0) emanata dal Gran Consiglio il 8

Dettagli

Ordinanza 418.01 concernente il promovimento dell'istruzione dei giovani Svizzeri all'estero

Ordinanza 418.01 concernente il promovimento dell'istruzione dei giovani Svizzeri all'estero Ordinanza 418.01 concernente il promovimento dell'istruzione dei giovani Svizzeri all'estero (Ordinanza sull'istruzione degli Svizzeri all'estero, OISE) del 29 giugno 1988 (Stato il 1 ottobre 1996) Il

Dettagli

Amt für Volksschule und Sport Uffizi per la scola populara ed il sport Ufficio per la scuola popolare e lo sport

Amt für Volksschule und Sport Uffizi per la scola populara ed il sport Ufficio per la scuola popolare e lo sport Amt für Volksschule und Sport Uffizi per la scola populara ed il sport Ufficio per la scuola popolare e lo sport Quaderstrasse 7, 7000 Coira, Tel. 08 57 7 6 Direttive concernenti la procedura di passaggio

Dettagli

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE)

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) del Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 7 capoverso 3, secondo periodo,

Dettagli

Ordinanza sugli aiuti finanziari per la custodia di bambini complementare alla famiglia

Ordinanza sugli aiuti finanziari per la custodia di bambini complementare alla famiglia Ordinanza sugli aiuti finanziari per la custodia di bambini complementare alla famiglia 861.1 del 9 dicembre 2002 (Stato 1 febbraio 2015) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 9 della legge

Dettagli

del 6 ottobre 2006 (Stato 1 gennaio 2008)

del 6 ottobre 2006 (Stato 1 gennaio 2008) Legge federale sulla politica regionale 901.0 del 6 ottobre 2006 (Stato 1 gennaio 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 103 della Costituzione federale 1 ; visto il

Dettagli

Ordinanza d'esecuzione della legge sull'indennizzo dei danni causati dalla natura non assicurabili (OIDN)

Ordinanza d'esecuzione della legge sull'indennizzo dei danni causati dalla natura non assicurabili (OIDN) 835.0 Ordinanza d'esecuzione della legge sull'indennizzo dei danni causati dalla natura non assicurabili (OIDN) emanata dal Gran Consiglio il febbraio 984 ) in base all'art. 9 della legge I. Organizzazione

Dettagli

Regolamento del Fondo Sport-toto 1 (del 18 gennaio 2011)

Regolamento del Fondo Sport-toto 1 (del 18 gennaio 2011) Regolamento del Fondo Sport-toto 1 (del 18 gennaio 2011) 11.1.3.1.3 IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO Richiamati: la Legge federale concernente le lotterie e le scommesse professionalmente

Dettagli

852.1 Legge federale sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero

852.1 Legge federale sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero Legge federale sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero (LAPE) 1 del 21 marzo 1973 (Stato 1 gennaio 2010) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

Valorizzazione e promozione del volontariato (B.U. 7 settembre 1994, n. 36)

Valorizzazione e promozione del volontariato (B.U. 7 settembre 1994, n. 36) Legge regionale 29 agosto 1994, n. 38. Valorizzazione e promozione del volontariato (B.U. 7 settembre 1994, n. 36) Il Consiglio regionale ha approvato. Il Commissario del Governo ha apposto il visto. IL

Dettagli

Legge federale sulle finanze della Confederazione

Legge federale sulle finanze della Confederazione Decisioni del Consiglio degli Stati del 10.09.2014 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 18.09.2014 e-parl 23.09.2014 08:45 Legge federale sulle finanze della Confederazione (LFC) (Nuovo

Dettagli

Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari

Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA (Provincia di Pisa) Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari (Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. del..,

Dettagli

Statuto. Servizio Cure a Domicilio del Luganese

Statuto. Servizio Cure a Domicilio del Luganese Statuto Servizio Cure a Domicilio del Luganese CAPITOLO 1 Scopo, sede e durata Denominazione Art. 1 Con la denominazione Servizio cure a domicilio del Luganese - SCuDo è costituita a Lugano un Associazione

Dettagli

Regolamento sulla formazione continua dei docenti

Regolamento sulla formazione continua dei docenti 27/2015 Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi 12 giugno 297 Regolamento sulla formazione continua dei docenti (del 9 giugno 2015) Dipartimento competente Organizzazione e finanziamento

Dettagli

935.470 I. DISPOSIZIONI GENERALI. Oggetto e scopo

935.470 I. DISPOSIZIONI GENERALI. Oggetto e scopo 935.470 Convenzione intercantonale sulla sorveglianza, l'autorizzazione e la ripartizione dei proventi delle lotterie e delle scommesse gestite sul piano intercantonale o su tutto il territorio della Confederazione

Dettagli

AMTLICHE PUBLIKATIONEN. Referendum facoltativo. Legge d'applicazione della legge federale sulla circolazione stradale (LALCStr)

AMTLICHE PUBLIKATIONEN. Referendum facoltativo. Legge d'applicazione della legge federale sulla circolazione stradale (LALCStr) Referendum facoltativo Scadenza del termine di referendum: 7 settembre 008 Legge d'applicazione della legge federale sulla circolazione stradale (LALCStr) dell' giugno 008 Il Gran Consiglio del Cantone

Dettagli

forum COMUNALE DEI GIOVANI LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE

forum COMUNALE DEI GIOVANI LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI UN forumcomunale DEI GIOVANI forum COMUNALE DEI GIOVANI Promuovere l interesse e la partecipazione dei giovani alla vita sociale e politica del comune e della regione

Dettagli

Ordinanza concernente il promovimento dell istruzione dei giovani Svizzeri all estero

Ordinanza concernente il promovimento dell istruzione dei giovani Svizzeri all estero Ordinanza concernente il promovimento dell istruzione dei giovani Svizzeri all estero (Ordinanza sull istruzione degli Svizzeri all estero, OISE) 418.01 del 29 giugno 1988 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio

Dettagli

Legge federale sulle istituzioni che promuovono l integrazione degli invalidi

Legge federale sulle istituzioni che promuovono l integrazione degli invalidi Legge federale sulle istituzioni che promuovono l integrazione degli invalidi (LIPIn) 831.26 del 6 ottobre 2006 1 (Stato 1 gennaio 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

Ordinanza del DFI concernente il Premio del cinema svizzero

Ordinanza del DFI concernente il Premio del cinema svizzero Ordinanza del DFI concernente il Premio del cinema svizzero 443.116 del 30 settembre 2004 (Stato 1 ottobre 2014) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visti gli articoli 8 e 26 capoverso 2 della

Dettagli

L Ufficio federale dello sport UFSPO

L Ufficio federale dello sport UFSPO L Ufficio federale dello sport UFSPO UFSPO 2532 Macolin Ufficio federale dello sport UFSPO L ufficio federale dello sport UFSPO Formazione, scienza e servizi per tutto lo sport svizzero Lo sport ed il

Dettagli

Ordinanza sugli aiuti finanziari alle organizzazioni che concedono fideiussioni alle piccole e medie imprese

Ordinanza sugli aiuti finanziari alle organizzazioni che concedono fideiussioni alle piccole e medie imprese Spiegazioni relative all avamprogetto del 3 novembre 2006 Sezione 1: Procedura di riconoscimento (art. 1 e 2) Questa sezione contiene le disposizioni esecutive concernenti il riconoscimento delle organizzazioni

Dettagli

Legge sulla formazione continua dei docenti 1 (del 19 giugno 1990)

Legge sulla formazione continua dei docenti 1 (del 19 giugno 1990) Legge sulla formazione continua dei docenti 1 (del 19 giugno 1990) 5.1.4.3 IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 15 novembre 1989 n. 3528 del Consiglio di Stato, d e c

Dettagli

870.110 Ordinanza della legge d'applicazione della legge federale sulla circolazione stradale (OLALCStr)

870.110 Ordinanza della legge d'applicazione della legge federale sulla circolazione stradale (OLALCStr) 870.0 Ordinanza della legge d'applicazione della legge federale sulla circolazione stradale (OLALCStr) emanata dal Governo l'8 dicembre 008 visto l'art. 5 cpv. della Costituzione cantonale I. Competenze

Dettagli

Legge federale su prestazioni assistenziali agli Svizzeri all estero

Legge federale su prestazioni assistenziali agli Svizzeri all estero Legge federale su prestazioni assistenziali agli Svizzeri all estero 852.1 del 21 marzo 1973 (Stato 13 giugno 2006) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 45 bis della Costituzione

Dettagli

Legge sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi (LAMRP)

Legge sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi (LAMRP) 54.00 Legge sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi (LAMRP) del 6 novembre 995 (stato gennaio 04) accettata dal Popolo il 6 novembre 995 ) in base all'art. 97 della legge federale sull'assicurazione

Dettagli

Regolamento concernente il personale del Museo nazionale svizzero

Regolamento concernente il personale del Museo nazionale svizzero Regolamento concernente il personale del Museo nazionale svizzero (Regolamento del personale del MNS) del settembre 00 (Stato º gennaio 06) approvato dal Consiglio federale il 7 ottobre 0 Il consiglio

Dettagli

Regolamento sull organizzazione del Consiglio svizzero di accreditamento

Regolamento sull organizzazione del Consiglio svizzero di accreditamento Regolamento sull organizzazione del Consiglio svizzero di accreditamento (RegO-CSA) del marzo 0 Il Consiglio svizzero di accreditamento, visto l articolo capoverso della legge federale del 0 settembre

Dettagli

B. Finanziamento I. Finanziamento per l acquisto di terreni, la costruzione, la ristrutturazione e l ampliamento 1. Principio Art.

B. Finanziamento I. Finanziamento per l acquisto di terreni, la costruzione, la ristrutturazione e l ampliamento 1. Principio Art. Legge concernente il promovimento, il coordinamento e il finanziamento delle attività a favore delle persone anziane (LAnz) (del 30 novembre 2010) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO 6.4.5.1

Dettagli

Art. 1. Ragione sociale

Art. 1. Ragione sociale Art. 1 Ragione sociale Sotto la ragione sociale SOS Ticino è costituita un associazione ai sensi dell art. 60 e segg. del Codice Civile svizzero con sede sociale a Lugano. Scopo Art. 2 SOS Ticino è un

Dettagli

emanate dal Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente il 21 maggio 2013

emanate dal Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente il 21 maggio 2013 Erziehungs-, Kultur und Umweltschutzdepartement Graubünden Departament d'educaziun, cultura e protecziun da l'ambient dal Grischun Dipartimento dell educazione, cultura e protezione dell'ambiente dei Grigioni

Dettagli

MCA2 Modello contabile armonizzato 2 per i comuni grigionesi

MCA2 Modello contabile armonizzato 2 per i comuni grigionesi Amt für Gemeinden Graubünden Uffizi da vischnancas dal Grischun Ufficio per i comuni dei Grigioni MCA2 Modello contabile armonizzato 2 per i comuni grigionesi Raccomandazione per la prassi n. 20 Statistica

Dettagli

Legge d'introduzione al Codice civile svizzero (LICC)

Legge d'introduzione al Codice civile svizzero (LICC) 0.00 Legge d'introduzione al Codice civile svizzero (LICC) Modifica del... Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni, visto l'art. cpv. della Costituzione cantonale, visto il messaggio del Governo del...,

Dettagli

11.1.3.2. Pubblicato nel BU 2008, 212. Oggetto. Scopo. Organi. Competenza. serie I/2008 1

11.1.3.2. Pubblicato nel BU 2008, 212. Oggetto. Scopo. Organi. Competenza. serie I/2008 1 11.1.3.2 Convenzione intercantonale sulla sorveglianza, l autorizzazione e la ripartizione dei proventi delle lotterie e delle scommesse gestite sul piano intercantonale o su tutto il territorio della

Dettagli

visto l'art. 27 cpv. 2-4 della legge sui diritti d'acqua del Cantone dei Grigioni (LGDA) 1) del 22 marzo 1995

visto l'art. 27 cpv. 2-4 della legge sui diritti d'acqua del Cantone dei Grigioni (LGDA) 1) del 22 marzo 1995 80.0 Regolamento sull'assicurazione del 0 giugno 995 (stato luglio 995) emanato dal Governo il 0 giugno 995 visto l'art. 7 cpv. -4 della legge sui diritti d'acqua del Cantone dei Grigioni (LGDA) ) del

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base di impiegato d'albergo e di ristorazione

Ordinanza sulla formazione professionale di base di impiegato d'albergo e di ristorazione 40.50 Ordinanza sulla formazione professionale di base di impiegato d'albergo e di ristorazione emanata dal Governo il agosto 008 visto l'art. 45 della Costituzione cantonale ) I. Disposizioni generali

Dettagli

Legge sulle scuole universitarie e sugli istituti di ricerca (LSUIR)

Legge sulle scuole universitarie e sugli istituti di ricerca (LSUIR) Legge sulle scuole universitarie e sugli istituti di ricerca (LSUIR) del... Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni, visti gli art. 89 cpv. e cpv. della Costituzione cantonale; visto il messaggio del

Dettagli

Regolamento sull'organizzazione di XY RETE SA ... 2008. 1 Consiglio di amministrazione

Regolamento sull'organizzazione di XY RETE SA ... 2008. 1 Consiglio di amministrazione Page 1 de 5 Regolamento sull'organizzazione di XY RETE SA... 2008 1 Consiglio di amministrazione Art. 1 Compiti e poteri Al Consiglio di amministrazione spettano ai sensi dell art. 15 degli statuti la

Dettagli

Ordinanza sulla traduzione nell amministrazione generale della Confederazione

Ordinanza sulla traduzione nell amministrazione generale della Confederazione Ordinanza sulla traduzione nell amministrazione generale della Confederazione 172.081 del 19 giugno 1995 (Stato 1 gennaio 2009) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 36 e 61 capoverso 1 della

Dettagli

151.34 Ordinanza concernente la concezione di una rete di trasporti pubblici conforme alle esigenze dei disabili

151.34 Ordinanza concernente la concezione di una rete di trasporti pubblici conforme alle esigenze dei disabili Ordinanza concernente la concezione di una rete di trasporti pubblici conforme alle esigenze dei disabili (OTDis) del 12 novembre 2003 (Stato 22 dicembre 2003) Il Consiglio federale svizzero, visti gli

Dettagli

Comune di Pelago Provincia di Firenze Via Ponte Vecchio, 1 50060

Comune di Pelago Provincia di Firenze Via Ponte Vecchio, 1 50060 Articolo 1 Nell'ambito delle competenze e delle possibilità del Comune, il presente regolamento di disciplina degli obiettivi, i criteri e le modalità per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi

Dettagli

Accordo intercantonale sui contributi alle spese di formazione nelle scuole professionali di base (Accordo sulle scuole professionali di base, ASPr)

Accordo intercantonale sui contributi alle spese di formazione nelle scuole professionali di base (Accordo sulle scuole professionali di base, ASPr) 3.6. Accordo intercantonale sui contributi alle spese di formazione nelle scuole professionali di base (Accordo sulle scuole professionali di base, ASPr) del 22 giugno 2006 I. Disposizioni generali Art.

Dettagli

421.010 Ordinanza d esecuzione della legge scolastica. emanata dal Gran Consiglio il 31 maggio 1961 1. scolastica) 3 I... 4. Art.

421.010 Ordinanza d esecuzione della legge scolastica. emanata dal Gran Consiglio il 31 maggio 1961 1. scolastica) 3 I... 4. Art. 4.00 Ordinanza d esecuzione della legge scolastica emanata dal Gran Consiglio il maggio 96 in virtù dell articolo 57 della legge per le scuole popolari del Cantone dei Grigioni (legge scolastica) I....

Dettagli

Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione

Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione (Legge sulla CPC) Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 34 quater e 85 numeri 1 e 3 della Costituzione

Dettagli

510.624. Ordinanza sulla geologia nazionale (OGN) Sezione 1: Disposizioni generali. del 21 maggio 2008 (Stato 1 luglio 2008)

510.624. Ordinanza sulla geologia nazionale (OGN) Sezione 1: Disposizioni generali. del 21 maggio 2008 (Stato 1 luglio 2008) Ordinanza sulla geologia nazionale (OGN) 510.624 del 21 maggio 2008 (Stato 1 luglio 2008) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 5, 6, 9 capoverso 2, 12 capoverso 2, 15 capoverso 3, 19 capoverso

Dettagli

Legge sull Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (del 3 ottobre 1995)

Legge sull Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (del 3 ottobre 1995) Legge sull Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (del ottobre 995) IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE DEL TICINO visti il messaggio

Dettagli

Legge federale sull organizzazione della Posta Svizzera

Legge federale sull organizzazione della Posta Svizzera Legge federale sull organizzazione della Posta Svizzera (Legge sull organizzazione della Posta, LOP) 783.1 del 17 dicembre 2010 (Stato 1 ottobre 2012) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera,

Dettagli

Legge federale sulla promozione dello sport e dellʼattività fisica

Legge federale sulla promozione dello sport e dellʼattività fisica Termine di referendum: 6 ottobre 2011 Legge federale sulla promozione dello sport e dellʼattività fisica (Legge sulla promozione dello sport, LPSpo) del 17 giugno 2011 LʼAssemblea federale della Confederazione

Dettagli

Commenti al modello di finanziamento per il punto fondamentale 2B

Commenti al modello di finanziamento per il punto fondamentale 2B Commenti al modello di finanziamento per il punto fondamentale 2B 1 Condizioni generali Per il periodo 2008-2011 la Confederazione, fatta salva l'approvazione annuale del Parlamento, prevede nel piano

Dettagli

Legge federale sull organizzazione della Posta Svizzera

Legge federale sull organizzazione della Posta Svizzera Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sull organizzazione della Posta Svizzera (, LOP) del 17 dicembre 2010 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto

Dettagli

ATIAA ASSOCIAZIONE TICINESE ISPETTORI E AGENTI DI ASSICURAZIONE STATUTO

ATIAA ASSOCIAZIONE TICINESE ISPETTORI E AGENTI DI ASSICURAZIONE STATUTO ATIAA ASSOCIAZIONE TICINESE ISPETTORI E AGENTI DI ASSICURAZIONE STATUTO I - DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1. Sotto la denominazione "ASSOCIAZIONE TICINESE ISPETTORI E AGENTI DI ASSICURAZIONE" (ATIAA), detta

Dettagli

Ordinanza sulle concessioni e sul finanziamento dell infrastruttura ferroviaria

Ordinanza sulle concessioni e sul finanziamento dell infrastruttura ferroviaria Ordinanza sulle concessioni e sul finanziamento dell infrastruttura ferroviaria (OCFIF) 742.120 del 4 novembre 2009 (Stato 1 gennaio 2010) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 1 capoverso

Dettagli

Legge federale sulla prevenzione e sulla promozione della salute (Legge sulla prevenzione, LPrev)

Legge federale sulla prevenzione e sulla promozione della salute (Legge sulla prevenzione, LPrev) Decisione del Consiglio degli Stati dell 8.12.2011: non entrare in materia Decisioni del Consiglio nazionale del 12.4.2011 Legge federale sulla prevenzione e sulla promozione della salute (, LPrev) Disegno

Dettagli

Statuti del Ramo amministrazione pubblica

Statuti del Ramo amministrazione pubblica Statuti del Ramo amministrazione pubblica Art. 1 Forma giuridica Sede Art. 2 Scopo 1 Il ramo Amministrazione pubblica è un associazione ai sensi degli art. 60 e segg. del Codice civile svizzero. 2 L Associazione

Dettagli

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sul credito al consumo (OE della LCC)

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sul credito al consumo (OE della LCC) 933.00 Ordinanza d'esecuzione della legge federale sul credito al consumo (OE della LCC) del febbraio 006 (stato aprile 006) emanata dal Governo il febbraio 006 visti gli art. 39 e 40 della legge federale

Dettagli

(ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato 1 gennaio 2012)

(ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato 1 gennaio 2012) Ordinanza sulla riduzione dei premi nell assicurazione malattie per beneficiari di rendite residenti in uno Stato membro della Comunità europea, in Islanda o in Norvegia 1 (ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato

Dettagli

431.09 Ordinanza sugli emolumenti e le indennità per le prestazioni di servizi statistici delle unità amministrative della Confederazione

431.09 Ordinanza sugli emolumenti e le indennità per le prestazioni di servizi statistici delle unità amministrative della Confederazione Ordinanza sugli emolumenti e le indennità per le prestazioni di servizi statistici delle unità amministrative della Confederazione del 25 giugno 2003 (Stato 29 luglio 2003) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Referendum facoltativo

Referendum facoltativo Referendum facoltativo Scadenza del termine di referendum: 4 maggio 006 Legge sugli avvocati del 4 febbraio 006 Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni, visto l'art. della Costituzione cantonale; visto

Dettagli

MCA2 Modello contabile armonizzato 2 per i comuni grigionesi

MCA2 Modello contabile armonizzato 2 per i comuni grigionesi Amt für Gemeinden Graubünden Uffizi da vischnancas dal Grischun Ufficio per i comuni dei Grigioni MCA2 Modello contabile armonizzato 2 per i comuni grigionesi Raccomandazione per la prassi n. 8 Finanziamenti

Dettagli

Ordinanza sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali

Ordinanza sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali Ordinanza sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali (OPGA) 830.11 dell 11 settembre 2002 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 81 della legge federale

Dettagli

Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport 6501 Bellinzona

Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport 6501 Bellinzona Segretariato Cantonale Via Balestra 19 CH - 6901 Lugano tel.: 091-91 15 51 fax: 091-93 53 65 Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport 6501 Bellinzona N. rif. V. rif. Lugano, 14 marzo 008

Dettagli

142.318.1 Ordinanza sullo svolgimento di fasi di test relative alle misure di accelerazione nel settore dell asilo

142.318.1 Ordinanza sullo svolgimento di fasi di test relative alle misure di accelerazione nel settore dell asilo Ordinanza sullo svolgimento di fasi di test relative alle misure di accelerazione nel settore dell asilo (Ordinanza sulle fasi di test, OTest) del 4 settembre 2013 (Stato 1 ottobre 2013) Il Consiglio federale

Dettagli

Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l attribuzione di vantaggi economici di qualunque

Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l attribuzione di vantaggi economici di qualunque Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere. INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 - Natura degli interventi

Dettagli

MAGGIO 2010 STATUTI PAX, SOCIETÀ SVIZZERA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA SA

MAGGIO 2010 STATUTI PAX, SOCIETÀ SVIZZERA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA SA MAGGIO 2010 STATUTI PAX, SOCIETÀ SVIZZERA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA SA STATUTI PAX, SOCIETÀ SVIZZERA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA SA Indice I. Ragione sociale, forma giuridica, scopo e sede... 3 II. Capitale

Dettagli

Disposizioni esecutive della legge cantonale sull'assistenza

Disposizioni esecutive della legge cantonale sull'assistenza 546.70 Disposizioni esecutive della legge cantonale sull'assistenza emanate dal Governo l'8 novembre 005 visti l'art. 45 cpv. della Costituzione cantonale ) e l'art. 8 della legge cantonale sull'assistenza

Dettagli

IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO

IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO ... Legge sull Università della Svizzera italiana, sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana e sugli Istituti di ricerca (del ottobre 99) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE

Dettagli

Ordinanza concernente l Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni

Ordinanza concernente l Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni Ordinanza concernente l Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni (OARE) 1 946.101 del 25 ottobre 2006 (Stato 1 maggio 2009) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 11 capoverso

Dettagli

Comune di Monteprandone. Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi e vantaggi economici ad Enti, Associazioni ed Istituzioni

Comune di Monteprandone. Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi e vantaggi economici ad Enti, Associazioni ed Istituzioni Comune di Monteprandone Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi e vantaggi economici ad Enti, Associazioni ed Istituzioni Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 5 del 16.02.2013

Dettagli

Regolamento. concernente. gli esami per l ottenimento del diploma cantonale di giornalista

Regolamento. concernente. gli esami per l ottenimento del diploma cantonale di giornalista Regolamento concernente gli esami per l ottenimento del diploma cantonale di giornalista In base agli articoli: 30 e 31 della Legge federale sulla formazione professionale del 13 dicembre 2002, 8, 13,

Dettagli

Legge Regionale 13 novembre 2009 n. 40 Disciplina delle Associazioni di Promozione Sociale ( B. U. REGIONE BASILICATA N. 51 bis del 16 novembre 2009)

Legge Regionale 13 novembre 2009 n. 40 Disciplina delle Associazioni di Promozione Sociale ( B. U. REGIONE BASILICATA N. 51 bis del 16 novembre 2009) Legge Regionale 13 novembre 2009 n. 40 Disciplina delle Associazioni di Promozione Sociale ( B. U. REGIONE BASILICATA N. 51 bis del 16 novembre 2009) Articolo 1 Finalità e oggetto della legge 1. La Regione,

Dettagli

STATUTO. Possono essere istituite sedi operative sul territorio. L'Associazione è composta da soci FONDATORI, soci

STATUTO. Possono essere istituite sedi operative sul territorio. L'Associazione è composta da soci FONDATORI, soci STATUTO "Associazione Culturale TEATRI DI PIETRA" Art. 1 - Denominazione E' costituita una associazione culturale senza scopo di lucro denominata "Associazione Culturale TEATRI di Pietra SICILIA" Art.

Dettagli