un bagaglio prezioso LA TUA BANCA Quadrimestrale d'informazione finanziaria per i Soci della Banca

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "un bagaglio prezioso LA TUA BANCA Quadrimestrale d'informazione finanziaria per i Soci della Banca"

Transcript

1 Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% CNS/CBPA-NO/CUNEO - n. 2/ Anno XIII - In caso di mancato recapito restituire al CRP di Cuneo CPO per la restituzione al mittente che si impegna a pagare la relativa tariffa. Quadrimestrale d'informazione finanziaria per i Soci della Banca un bagaglio prezioso LA TUA BANCA

2 s ommario 4 Editoriale 5 Il saluto del Presidente Un passo alla volta Alberto Osenda Direttore Claudio Porello Bcc informa Patrimonio in crescita e sofferenze contenute Verso una banca virtuale unica Una mano per la ripresa Rinnovato il sostegno ai lavoratori di Nichelino Alta finanza mondiale Il Consorzio BCC Energia abbatte il costo della bolletta S.O.S. Mutuo Guardare oltre confine Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre Comitato Editoriale Claudio Porello, Ilaria Morra, Alberto Prieri Gandhi Aut. Trib. Cuneo n. 541 dell' A Casalgrasso volano ali gustose Lezioni tecnologicamente avanzate Divise impeccabili, in miniatura Ideazione e progetto grafico: Tec Arti Grafiche - Fossano Pubblicità e abbonamenti Banca di Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant'Albano Stura Ufficio Relazioni Esterne Appuntamenti Sagra del Peperone: il programma 2013 Aziende 23/26 Sport " Editore e stampa TEC - ARTI GRAFICHE SRL via dei Fontanili, Fossano (Cn) tel fax Questo numero è stato chiuso in tipografia il 6 agosto % made in Pralormo Dove le mucche fanno latte e corrente elettrica Un buon caffè napoletano tra aspirine e cerotti FamilyDentist, la clinica dentale etica a Torino Solo a Cuneo si trova il cono di "Fabbo" Quando prenderle non fa male Due vasche e mille attività alla piscina di Carmagnola Sport per difendersi e divertirsi Danza e ginnastica: ragazze protagoniste con Euritmica igrafiche.it Navi e mete da sogno CPO per la restituzione al CRP di Cuneo PROGET TA Salutiamo un uomo colto e curioso, un professionista affermato. Intelletto impegnato a cercare e creare valore alla guida della sua banca, era un Presidente orgoglioso, presente, protagonista. Un amministratore competente che affrontava la quotidianità con realismo, per cercare la soluzione. Si poneva nuovi obiettivi percorrendo con buon senso la strada per raggiungerli. Un Presidente che sorrideva volentieri, con tutti noi. Godeva del piacere della convivialità, sapeva ringraziare. Ottimista dispensatore di fiducia, confidava che il domani fosse migliore. Dunque null altro, se non far nostro un po del suo stile professional-confidenziale, senza tentare grottesche imitazioni. Uno stile che ci ha consentito di comprendere la complessità e le responsabilità del ruolo presidenziale, senza privarci del privileglio di un approccio personale. la relativa tariffa. Viaggiare con Bcc Antonio Donetto non c è più, per una fatalità inspiegabile, imprevedibile. Il mattino del 28 giugno il filo della sua vita si è improvvisamente spezzato. Talmente assurda la dinamica dell incidente da mettere tutti a tacere: impossibile, inutile interrogarsi e interpretare. mazione rale d'infor Quadrimest Banca i Soci della finanz iaria per CRESCE COSTRUISCE mancato XIII - In caso di n. 2/ Anno O/CUNEO - recapito restituire DIFENDE LAVORA CONNET TE CRESCE PROGET TA COSTRUISCE CNS/CBPA-N Postale - 70% DIFENDE LAVORA CONNET TE CRESCE o in Abbonament PROGET TA COSTRUISCE s.p.a. - Spedizione Poste Italiane Direttore Responsabile Alberto Prieri Territorio 18/22 27 Presidente Alberto Osenda 15/17 Quadrimestrale d'informazione finanziaria e associativa della Banca di Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant'Albano Stura si impegna a pagare 13/14 Agosto anno XIII al mittente che 6/12 Quadrimestrale d'informazione finanziaria per i Soci della Banca DIFENDE un bagaglio prezioso Arrivederci Presidente, grazie di tutto. LA TUA BANCA banca8833.bcc.i 2 banca8833.bcc.it t 3

3 editoriale Salutare un amico. Per l ultima volta. È questo che abbiamo fatto, in tanti, nel pomeriggio afoso di martedì 2 luglio. Casalgrasso è riuscita a contenere a fatica la folla che si è radunata per ricordare non soltanto un nome noto anche lontano dai confini piemontesi, ma soprattutto una persona che ha meritato stima e affetto sinceri. A don Genesio Tarasco, amico salesiano, il compito di ricordare Tonino, uomo innamorato della sua famiglia e della sua città, naturalmente incline a far nascere relazioni di amicizia fraterna, impegnato nel sostenere con partecipazione attiva numerose associazioni locali. A me l onore di ricordare Donetto, il Presidente profondamente orgoglioso della sua Bcc: socio dal 28 aprile 1982, giovane amministratore nell 84, vicepresidente dal 93, Presidente da maggio del 98. Eravamo colleghi da trent anni, amici fin da ragazzi. Una coppia o meglio, un trio, con Mauro Giraudi dove emergevano, nel rispetto reciproco dei ruoli e delle personalità, le peculiarità dei nostri caratteri, senza compromettere la comune volontà di comprenderci e correggerci. Un ottimo 4 Il Direttore Claudio Porello Un passo alla volta compagno di viaggio, spesso anche nella vita privata, un amministratore illuminato apprezzato dal Consiglio e dal Collegio sindacale, una figura assai poco astratta agli occhi dei collaboratori, che hanno avuto modo di conoscerlo quale interlocutore cortesemente piacevole e professionista competente. Un inspiegabile casualità ha scritto la parola fine a un esistenza vissuta in pienezza, che ha fatto di Antonio Donetto un uomo di cultura e intelletto vivace, degno degli incarichi di prestigio che ricopriva nell ambito del Credito Cooperativo. Incarichi che onorava con orgoglio, impegno, dedizione. Nei pensieri di Piero Biagi Direttore di BCC Lease Spa (Roma) e di Carlo Lattanzio Direttore di S.B.A. (Servizi Bancari Associati SpA Cuneo) il comune ricordo di un Presidente capace di trasferire nel metodo di lavoro efficacia e funzionalità, attraverso un dialogo aperto e costruttivo privo di forzature. È nostro dovere, allora, nel rispetto dell amico e nel ricordo del collega, proseguire il cammino con l onestà intellettuale, la serenità e la rettitudine che gli abbiamo riconosciuto. Con questa convinzione sono sceso in sala Consiglio nel pomeriggio del 9 luglio, per dare il benvenuto agli Amministratori chiamati a una decisione di profonda responsabilità. La coesione del Consiglio, prezioso valore aggiunto per la Vostra azienda, ha portato alla scelta unanime della figura meritevole di Alberto Osenda, già vicepresidente dal maggio del Avrete modo, nel tempo, di conoscere il Vostro nuovo Presidente, di scoprire il valore della sua persona, di apprezzare il pragmatismo mai scontato con il quale affronta le criticità e la lungimiranza delle ipotesi che propone. E anche Voi, come me, lo ringrazierete per aver accettato con entusiamo il nuovo incarico. Ma prima di concludere un altro riconoscimento è doveroso: GRAZIE a tutti Voi, cari Soci, che in quel triste venerdì di fine giugno, e ancora nei giorni a venire, mi avete fatto compagnia. Il dolore non si cancella ma si sa, se condiviso, si attenua; sentire le Vostre voci in quel tragico momento è stato un grande regalo. Il saluto del Presidente Alberto Osenda Per la prima volta questa pagina si apre con il mio nome, tassello di un mosaico che comporremo insieme, un pezzo alla volta. Sono nato a Montanera 61 anni fa. Ho una moglie, Marinella, e un figlio, Luca, studente universitario in cerca di futuro. Dopo gli studi in Giurisprudenza ho intrapreso un percorso professionale in ambito sanitario che mi ha portato all attuale incarico di Dirigente amministrativo del Servizio Sanitario dell ASL di Cuneo. Un esperienza di oltre 40 anni che ha modellato il mio carattere riservato aprendomi al confronto con i collaboratori. Sono abituato ad affrontare l imprevisto con razionalità, ironia e pazienza. Alberto Osenda in Bcc Sindaco Effettivo: Presidente del Collegio sindacale: maggio 2000 Amministratore: 26 maggio novembre 2000 Vice Presidente: 3 novembre luglio 2013 Presidente: 9 luglio 2013 Il 9 luglio 2013 ho ricevuto un eredità: la storia di un azienda cui appartengo dal 24 novembre 1982, con la tessera socio 224. Negli anni il mio impegno nella Cassa Rurale Artigiana di Sant Albano Stura, poi evoluta nella fusione, è cresciuto attraverso ruoli di maggiore responsabilità. Per questo conosco l azienda e ho avuto modo di sperimentare l efficacia della sinergia tra il Consiglio d amministrazione e la Direzione. Sinergia apprezzata da Banca d Italia, che ci riconosce il merito di aver ripristinato la Governance in tempi brevi, nel segno della continuità. La mia nomina, quella di Giovanni Casale in qualità di vicepresidente, la scelta di Michele Tuninetti quale nuovo amministratore, accolte con favore unanime, traducono la coesione, il dialogo costruttivo tra Amministratori, Sindaci e Direzione. Presiedo un Consiglio che stimo; mi confronto con un Collegio sindacale scrupoloso; so bene che la coppia dirigenziale opera in maniera responsabile, seria, coerente; incontro una squadra talentuosa e motivata. Un alchimia positiva, frutto anche della guida sapiente dell amico Antonio Donetto, Presidente prezioso. A 13 anni dalla fusione che ha dato vita alla Vostra Bcc, oggi il rinnovato assetto amministrativo accresce la concretezza dell incontro dei tre territori d origine: lavoreremo per fare ancora meglio, ognuno nel rispetto del proprio ruolo, a tutti i livelli. Senza mai perdere di vista il gruppo, il senso di appartenza alla bandiera, la collaborazione tra colleghi. Se sapremo trasformare la crisi in occasione di crescita, saremo stati capaci di leggere i cambiamenti come opportunità. Buon lavoro, dunque, a me compreso. La mia firma, in calce al mio primo saluto da Presidente, sia l impegno a rendere grazie dell eredità ricevuta, la Vostra fiducia sia la tessera d oro per completare il mosaico. A presto, 5

4 Bcc informa Patrimonio in crescita e sofferenze contenute Oltre 1000 i soci in Assemblea per approvare il bilancio La strategia gestionale ispirata a prudenza e buon senso, per ripagare la fiducia dei correntisti: questi i concetti evidenziati dal Direttore Claudio Porello al cospetto degli oltre mille soci che venerdì 24 maggio hanno preso parte all'assemblea annuale. Ancora un esercizio in crescita nel 2012, con un utile netto pari a 2 milioni e 668 mila euro e il numero dei soci che ha superato quota "Nonostante l indiscutibile criticità del contesto economico attuale, ci siamo prefissati di aumentare la solidità patrimoniale, abbiamo lavorato per contenere i costi e ridurre, per quanto possibile, le sofferenze e gli incagli della clientela ha esordito Porello salutando i soci. - Con la sempre chiara consapevolezza che il denaro che ci affidate in custodia è sì la fonte che ci consente di concedere credito, ma che si tratta di denaro vostro, e tutti desiderate vi sia restituito". Queste le basi che hanno portato a illustrare i lusinghieri numeri dell esercizio 2012: un aumento della raccolta e degli impieghi rispetto al 2011 rispettivamente del 3,98% e 1,32%; sofferenze lorde al 2,20% 6 (nettamente inferiori rispetto al 6% della media della rete Bcc-Cr e al mondo bancario nazionale); incremento del patrimonio di vigilanza (+8,12%) che si attesta a euro; utile netto pari a euro. "Benché la cessione di credito ha affermato il Direttore abbia subito una significativa riduzione, la nostra Banca ha registrato un incremento pari a quasi 6 milioni di euro, continuando così a finanziare le idee, i progetti meritevoli dei soci e dei clienti. Mantenendo i prestiti in linea con le risorse che la Bcc è stata in grado di raccogliere presso i risparmiatori". Al Presidente Antonio Donetto il compito di ribadire come "operare con buon senso sia la sintesi del patrimonio storico-culturale che distingue l'agire bene dall'agire male". "Abbiamo lavorato con e per il territorio ha sottolineato Donetto traducendo in collaborazione fattiva e sostegno concreto i contributi elargiti ad enti, associazioni locali a titolo di beneficenza, pari a euro nel 2012, per favorire la messa in opera di servizi e progetti di interesse e utilità comuni, in linea con i principi ispiratori del nostro movimento. Abbiamo anche impegnato 120 mila euro per promuovere eventi e iniziative utili a consolidare il legame con il territorio in ambiti differenti: cultura, sport, tempo libero, volontariato, solidarietà, economia". Approvato all'unanimità il bilancio, i soci hanno avuto modo di apprezzare, ancora una volta, il menù, la cortesia e rapidità del servizio del personale del Lago dei Salici di Caramagna, location unica nel suo genere per gli ampi spazi delle sale e per l'affascinante coreografia dell'ambiente esterno. Il Direttore della Federazione BCC Piemonte - Valle D'Aosta - Liguria, Fulvio Bernabino. Il Direttore Porello presenta i dati ai soci in Assemblea. Verso una banca virtuale unica Convention specialisti Corporate 2013 Il segmento della clientela corporate sotto la lente d ingrandimento: analisi dei dati macroeconomici, investigazione dei contesti locali, strategie congiunte di marketing, novità in termini di prodotto, modalità di accesso ai finanziamenti, incentivi per il futuro. Durante la XXIII edizione dell incontro annuale che Iccrea dedica agli operatrori di settore, il focus degli interventi e dei laboratori era unanime: collaborazione tra Iccrea Banca Impresa e le BCC-CR. "La sinergia spiega Fausto Lasagna (nostro consulente presente al Convegno con il collega Andrea Rolfo) tra IBI e la nostre Bcc è ormai un dato di fatto che, nel tempo, ha dato valore aggiunto sia in termini di qualità di prodotto che di assistenza ai clienti. Le distanze fisiche sono oggi facilmente superabili da supporti informatici all avanguardia che abbiamo il dovere di sfruttare. Se l obiettivo del passaggio di informazioni virtuali è stato raggiunto, ora lavoriamo perchè anche l agire trovi adeguata applicazione sul web. In termini di condivisione e prestazione di consulenza virtuale IBI e la rete del Credito Cooperativo hanno tutti i presupposti per Fausto Lasagna crescere". Oltre un centinaio le banche che di voci emerite nell ambito di IBI e hanno preso parte alla due giorni di delle BCC-CR, impegnate nel porre lavori di fine maggio, svoltasi nella all attenzione dei presenti temi inerenti l operato delle reti d impresa. splendida cornice del Riva Marina Resort di Carovigno, sulla costa del Il caso di studio proposto dalla Salento. Espressamente riservato nostra Bcc, in collaborazione con agli specialisti corporate, il Convegno ha contemplato la presenza prestata al primo cliente che, in Bcc Lease, verteva sulla consulenza ter- 7 Dati

5 ritorio piemontese, ha scelto l opzione del leasing per l acquisto della propria auto. Tra i servizi proposti da Bcc Lease, una delle società di pertinenza di Iccrea, oltre alla formula del leasing, è stata presentata anche la novità del noleggio. Un settore bancario in continua evoluzione, quello dedicato al corporate, che richiede consulenza competente in tempi rapidi. Da qualche mese il mutuo sulla prima casa per Paola e Andrea (scegliamo un nome di fantasia) costa meno. Anche le spese del conto corrente si sono azzerate. A Nichelino più di una famiglia sta facendo i conti con il portafoglio quasi vuoto, a causa della perdita del lavoro. E questa piaga non colpisce soltanto la periferia di Torino, ma anche il cuore del capoluogo e va oltre provincia: anche nel Carmagnolese e Fossanese la disoccupazione cresce. "Abbiamo esaminato spiega il Vicedirettore Mauro Giraudi le criticità che alcuni nostri clienti si trovano a dover affrontare in questi mesi. La perdita del lavoro oppure impegni saltuari di breve durata mettono a dura prova la possibilità delle famiglie di sostenere le spese ordinarie; anche pagare il mutuo può diventare un obbligo difficilmente sostenibile. 8 La strada del virtuale può essere davvero la più breve, senza perdere di vista il contatto con il cliente. Una mano per la ripresa Avviate le misure a sostegno delle famiglie Abbiamo dunque messo in atto modalità di sostegno adeguate al profilo dei singoli clienti, con una pianificazione temporale flessibile, destinata a far fronte alla particolare complessità del momento". Inutile nascondere che le telefonate di una banca non sono certo tra le più attese, ma i colleghi di filiale che hanno contattato i clienti interessati dall'iniziativa si sono fatti portatori di buone notizie. Sospensione temporanea di una o più rate mutuo, applicazione di condizioni agevolate in termini di spese oppure di tasso d'interesse da riconoscere alla banca, azzeramento delle spese fisse di conto corrente, queste alcune delle misure avviate. "La chiamata di Dario commenta Paola è stata una sorpresa: scoprire che avremmo avuto un po' di fiato ci ha dato fiducia. Per me non è semplice conservare il lavoro in maniera continuativa, purtroppo nei supermercati il turn over è continuo. Lo stipendio fisso era garantito dall'impiego di mio marito, ma ora anche per lui non ci sono prospettive: la ditta di trasporti per cui lavorava ha cessato l'attività. E, di questi tempi, è davvero complicato inserirsi in nuovi contesti o inventarsi un mestiere". Dario non è un nome di fantasia, è il collega Cavaglià, responsabile della filiale di Nichelino. Un giorno il figlio di Paola e Andrea gli ha posto una semplice domanda: "Tu cosa fai?". "Lavoro qui, - ha risposto Dario - in questa banca. Si chiama Bcc". "Sembra uno starnuto!"- ha replicato con decisione il bambino. La famiglia era già oltre la bussola e i colleghi sorridevano ancora: ricorderanno volentieri quel simpatico paragone sonoro e avranno ancora modo di dialogare con Paola e Andrea, nella comune speranza di ricevere presto buone notizie. Rinnovato il sostegno ai lavoratori di Nichelino Bcc continua ad anticipare la cassa integrazione La Città di Nichelino e la nostra Bcc hanno nuovamente siglato un Protocollo di Intesa per il sostegno dei lavoratori e delle lavoratrici in cassa integrazione. Ne beneficiano i dipendenti della Compagnia Italiana Rimorchi e della ditta Acerbi, realtà imprenditoriali oggi distinte, in virtù Nonostante le diverse offerte di lavoro, ha preferito scommettere su se stesso e sulla sua passione per la finanza: Giovanni Cuniberti, torinese, 31 anni, ha fondato lo Studio G2C, unendo alle sue le iniziali di Gianluigi Cesano, socio in quella che loro definiscono una "boutique di consulenza finanziaria rivolta ai grandi patrimoni". Insieme hanno creato il metodo analitico comparativo alla base degli studi e degli investimenti che propongono ai della diversificazione dei locali che ospitavano l'azienda Viberti. L intesa, siglata alla presenza delle rappresentanze sindacali e dei vertici aziendali, determina che la banca anticipi, per qualche mese, la cassa integrazione straordinaria prevista per i dipendenti di Nichelino. Alta finanza mondiale giovani investigatori a Torino Lo Studio G2C fa consulenza finanziaria indipendente clienti. Nessun legame con banche o gruppi assicurativi: lo Studio G2C opera in piena autonomia offrendo suggerimenti e consigli su come investire i risparmi. "È un esperimento ammette Giovanni -. La figura del consulente finanziario indipendente in Italia non ha ancora ottenuto appieno lo status di cui gode invece all estero, in particolare nel mondo anglosassone. Noi offriamo un servizio di consulenza esclusivo, privo di La misura va a integrare quelle già attivate da Enti provinciali e rappresenta la prosecuzione di una collaborazione avviata tra il Comune e la Bcc nel 2009, sempre con obiettivo analogo. "Firmiamo un accordo importante afferma il Sindaco Giuseppe Catizone - che speriamo dia un po di respiro ai lavoratori. L'intesa a favore della Compagnia Italiana Rimorchi è riservata ai soli residenti nel Comune di Nichelino, che si pone come garante per un totale di euro. L'importo anticipato è pari a 600 euro mensili, per una durata di 7 mesi. Stesso importo, per un massimo di 6 mesi, è destinato ai lavoratori della Acerbi residenti nei comuni di competenza della Bcc: in questo caso è l'azienda a fornire garanzia, per un valore di euro". "Rinnoviamo il sostegno concreto sottolinea il Direttore Bcc Claudio Porello - alle famiglie in difficoltà, nel rispetto dell etica mutualistica che caratterizza il modus operandi di una banca di territorio". Il Team G2C: Gianluca Giolino, Gianluigi Cesano, Dario Martinelli, Giovanni Cuniberti, Alberto Ravina e Marco Lascala. Con il gruppo collaborano anche Matteo Martini e Diego Barletta. conflitti di interesse, dedicato a patrimoni sopra i 500 mila euro". In tre anni la società è cresciuta e annovera oggi otto consulenti indipendenti, ognuno con la propria specificità professionale: la fanno 9

6 da padrone gli analisti (di bilancio, di dati di macro e micro finanza), ma ci sono anche il matematico e il trader. Il segreto? "Investire quando i dati oggettivi lo consigliano, seguire la metodologia, analizzare il rischio, Il Consorzio BCC Energia abbatte il costo della bolletta Come grande cliente unico, ha maggior forza contrattuale nel mercato libero Giovanni Cuniberti ricercare l adeguatezza dell investimento, applicare la strategia della diversificazione - spiega Cuniberti -. Perché la borsa non è un casinò, come si legge nel suo libro di prossima uscita per la casa editrice Hoepli. Sarà un testo di studio per i ragazzi che frequentano il corso di Strategie e tecniche di negoziazione di borsa alla Facoltà di Economia presso l Università di Torino, il cui docente è proprio Cuniberti. comprensibili per ottimizzare timing e volumi nelle vendite e negli acquisti sui listini mondiali. Per affrontare i quali servono serietà, compostezza, determinazione. "Durante il periodo di "gavetta" alla Bim, la Banca intermobiliare di investimenti, fui sorpreso a lavorare nel cuore della notte, incombenza che mi toccava spesso racconta Cuniberti -. Stavo analizzando l andamento dei mercati giapponesi, ma fui scambiato per un sabotatore e le guardie della sicurezza mi puntarono un mitra alla schiena: la cosa più difficile fu chiedere loro di lasciarmi prendere il tesserino, per dimostrare che ero un dipendente e non un hacker". Sorriso composto, aplomb inglese, padroneggia la finanza come un veterano, affronta le sfide con l entusiamo della sua età e il pragmatismo di chi ha almeno vent anni in più. A chi gli domanda di far lievitare i guadagni in tempi brevi risponde "Pazienza, lasciatemi lavorare". Il suo futuro? Un family office per ampliare la consulenza al cliente in ambito immobiliare, giuridico e di gestione d impresa. "Pazienza, lasciamolo lavorare". Bcc e il Fondo Sicav Eiger Mit Risparmiare sulla bolletta della luce si può: Bcc Energia, il Consorzio del Credito Cooperativo per i servizi energetici, dal 2009 seleziona i fornitori e negozia le condizoni migliori in termini di prezzo e consulenza tecnica. Un vantaggio anche per i soci della banca, tra gli Istituti di credito consorziati. Convenienza a parte, c è la sicurezza di avere energia verde, certificata con Garanzia d Origine. Il team del Consorzio porta avanti un monitoraggio costante del mercato, sviluppando un progetto di efficienza sostenibile, a costo zero per le Bcc aderenti. A beneficiarne sono, in primo luogo, proprio le sedi della banca, per le quali sono valutati interventi mirati a ridurre i costi energetici. Ma lo stesso lavoro può essere svolto per soci e clienti, sia privati (per loro c è la "Formula Casa"), sia con partita Iva ("Formula Business"), sia per le imprese ("Formula Azienda"). Alla base del meccanismo, c è l aggregazione dei consumi elettrici: il Consorzio diventa un unico grande cliente che può vantare così maggior potere contrattuale per sfruttare le opportunità del mercato libero. È lo stesso Consorzio a negoziare le condizioni di fornitura, invertendo il tradizionale rapporto tra utente singolo e società elettrica. Nel 2012, questo sistema ha consentito un risparmio totale di 1 milione di euro e quest anno ha garantito l offerta a tutti i consorziati di energia elettrica certificata al 100% da fonti rinnovabili. Altro vantaggio non trascurabile è quello favorito dal fatto che un contratto di questo tipo riduce il rischio di variabilità del prezzo di mercato. L attività del Consorzio è in continua evoluzione, così come le modalità di approccio con l utenza, sempre più attenta e sensibile a tematiche attuali come risparmio, consumo, fonti rinnovabili, rispetto dell ambiente. Tutte le informazioni su S.O.S. Mutuo La maniacale scrupolosità è la stessa di Sherlock Holmes, ma niente pipa e mantello: piuttosto computer, giacca e cravatta, con la soddisfazione dipinta in volto. Agli investitori che gli danno fiducia (sono di Torino, Milano, Roma, Vercelli) fornisce strumenti, metodi e spiegazioni 10 Gianluigi Cesano Complesso e indispensabile l iter seguito per ottenere il via libera, da parte degli organi competenti, alla quotazione ufficiale sul mercato italiano. Ma, con i migliori gestori nazionali e internazionali a disposizione, perché la banca ha deciso di investire tante energie in un fondo nuovo? "Di sicuro non per la certezza precisa Mauro Benedetti, responsabile dell Ufficio Private di aver trovato il guru infallibile, ma piuttosto, come per i nomi blasonati con cui già lavoriamo, per la convinzione di confrontarci con professionisti seri e preparati, in questi caso anche consulenti indipendenti che vivono della bontà del proprio lavoro. Gestiscono masse contenute in maniera snella e dinamica, sempre ben attenti al rischio; con un approccio basato anche sull'analisi quantitativa, elemento da non trascurare nella moderna costruzione di un portafoglio". Sicav Eiger Mit è uno strumento d investimento flessibile-multistrategy che ha l obiettivo di investire nei mercati azionari ed obbligazionari mondiali attraverso metodologie proprietarie studiate ed applicate negli ultimi anni dallo Studio G2C. In particolare si basa sull analisi integrata, metodologia ideata dal dott. Gianluigi Cesano, che parte dallo studio dei dati macroeconomici anticipatori per poi trovare il timing operativo attraverso l unione dell analisi grafica, dei flussi e di bilancio. A questo si uniscono altre 3 metodologie inerenti le modalità di intervento sui mercati, i modelli quantitativo-matematici di riferimento, la selezione obbligazionaria. "Saranno, come sempre, - conclude Benedetti i risultati nel tempo a emettere la sentenza. Per ora è con orgoglio che la Bcc ha deciso di sposare un progetto giovane e valido in cui abbiamo creduto fin dal primo momento, tanto da essere l'unica banca collocatrice sul territorio nazionale. Dando fiducia a un team di gestione che merita la possibilità di giocare le sue carte". La prima Banca di Credito Cooperativo a proporre mutui sul web, attraverso un sistema di consultazione comparativa immediato, rapido e senza dubbio efficace. Il meccanismo è semplice, basta consultare il sito per scoprire che, tra le 57 banche convenzionate, c'è anche la nostra banca locale. "Un passo avanti - commenta il responsabile commerciale Bcc Antonello Ronco - nell'approccio con nuova clientela, nella scelta di un canale diretto che ci consente di proporre condizioni vantaggiose e di far conoscere un modo di fare banca improntato sulla concretezza e sulla rapidità delle risposte. Quattro prodotti S.O.S. - Solidali Onesti Sostenibili - a tasso variabile, destinati all'acquisto, costruzione o ristrutturazione di casa: l'utente li può visionare, valutare e soprattutto "pesare", calcolando, in base all'importo richiesto, l'incidenza proporzionale della rata. Appurata la reale possibilità di dare seguito al finanziamento, l'esito e l'istruttoria della pratica si perfezionano nell'arco del mese, durante il quale la richiesta del cliente viene rapidamente inoltrata dai consulenti di MutuiOnline ai colleghi della filiale più vicina. 11

7 Non viene a mancare, in altre parole, l'approccio di conoscenza diretta e gestione personalizzata del rapporto con la clientela, ma si potenzia la nostra capacità di confronto con i competitors. Sono decisamente soddisfatto: nelle prime due settimane di lavoro 20 le pratiche da valutare, un ottimo inizio per proseguire, mi auguro, sulla base di queste positive premesse". Guardare oltre confine MutuiOnline è una società del Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotata alla Borsa Italiana e sottoposta al controllo della Banca d'italia e dell Organismo per la gestione degli elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi (OAM); oggi è il primo "broker" di mutui in Italia. Nel corso del 2011 la società ha intermediato oltre 2,2 miliardi di Bcc e Hidea&Partners al servizio degli imprenditori Guardare oltre. Creare nuove opportunità di business, cercare nuovi mercati, fare impresa all'estero: obiettivi che sempre più imprenditori perseguono. Al loro servizio c è il team imprese della Bcc, guidato da Andrea Rolfo. Perché essere banca del territorio 12 BCC GUARDA, OLTRE non significa rimanere chiusi nella propria realtà ma, al contrario, esplorare orizzonti nuovi alla continua ricerca di possibilità di investimento e sviluppo per l economia locale. Con un lavoro costante di ricerca, di studio, di analisi. E contando sulla collaborazione di professionisti esperti, come quelli di Hidea&Partners (www.ideandpartners.com). Insieme, il team impresa della Bcc e i consulenti internazionali di Hidea&Partners definiscono scenari, analizzano strategie, misurano i valori fondamentali di aziende estere nelle quali sia vantaggioso investire. E ancora ricerca di partnership industriali, assistenza in operazioni di fusione, cessione e acquisizione. Tutto questo in un contesto economico in rapido cambiamento, nel quale è fondamentale mantenere euro di mutui casa, pari al 4,5% di tutti i mutui erogati in Italia. Il criterio di confronto tra le proposte presentate sul sito internet è regolato dai costi delle offerte stesse, al fine di garantire trasparenza e imparzialità. Per info: che-mutui/bcc-casalgrasso-e- Sant-Albano-Stura. flessibilità ed efficacia operativa. Andrea Rolfo Ogni operazione va affrontata con grande meticolosità e, per questo, in ogni passaggio l imprenditore viene affiancato nella scelta della strategia operativa, nella gestione di negoziati complessi, nella definizione del rischio. Anche perché l internazionalizzazione e l esportazione sono due veicoli preziosi per lo sviluppo aziendale in questo periodo difficile per il mercato interno. Lo scopo è quello di avviare lo sviluppo del business oltre confine su basi solide e con concrete prospettive di crescita. Perché finanziare idee, quelle buone, è da sempre la missione della Bcc. territorio A Casalgrasso volano ali gustose La festa dei Pescatori apre l estate Fuoco acceso alle per 63 carrè di maiale; alle è giunta l ora delle ali di pollo, 900. Questi i numeri della tradizionale festa dei Pescatori di Casalgrasso, senza contare le invitanti varietà di insalate, la carne cruda, le fragole, il gelato. A tavola 300 persone, al lavoro una vera e propria task force di braccia operose che sabato 1 giugno hanno trasformato il lago della cava Monviso in un sontuoso salone delle feste. "Complice un piacevole anticipo d'estate, commenta Enzo Beltramo dell'associazione Pescatori anche quest'anno abbiamo lavorato con impegno e serenità per accogliere i numerosi ospiti. Ci siamo divisi i compiti perché la nobile arte culinaria richiede un enorme sforzo in fase di preparazione: il cibo va prima pulito, le tavole apparecchiate, il capannone allestito in maniera adeguata". L Associazione Pescatori di Casalgrasso riunisce ormai dal 1988 anno di fondazione un numero sempre crescente di tesserati e simpatizzanti in una serata che è divenuta un appuntamento irrinunciabile. Lo spirito di gruppo e l allegria della festa contagiano l intera cittadinanza, da sempre coinvolta nei piacevoli momenti di svago e convivialità proposti dai Pescatori, meritevoli di aver avvicinato alla pratica della pesca sportiva generazioni di concittadini. Lezioni tecnologicamente avanzate Alla Medie di Trinità è arrivata la L.I.M. Si tratta della lavagna interattiva multimediale, "insegnante" preziosa che, negli ultimi due anni, ha trovato un posto fisso in numerose scuole dell'obbligo. "La L.I.M. commenta il personale della Scuola Media di Trinità è stata accolta con una vera e propria festa dai ragazzi: già avvezzi all'uso del computer, riconoscono in questo tipo di strumento l'utilità di apprendere concetti non noti con tecniche innovative e di interpretare con nuove chiavi di lettura nozioni già acquisite. Purtroppo il costo di questo tipo di lavagna è davvero proibitivo e le risorse a disposizione sono pressoché inesistenti. Il sostegno delle aziende locali è dunque fondamentale per l'acquisto di materiale didattico e per la realizzazione di iniziative culturali e attività sportive complementari rispetto alla didattica tradizionale". Installata in una delle aule del primo piano, la lavagna multimediale è già stata utilizzata alla fine dell'anno scolastico e si è rivelata fondamentale per un maggiore coinvolgimento delle classi. In un momento in cui sempre più si fanno sentire sulla scuola gli effetti dei tagli economici, si rafforza l'impegno comune a trovare risorse da destinare ai giovani. 13

8 Divise impeccabili, in miniatura A Polonghera c'è il Museo del Figurino storico Continua a crescere il numero di persone che, scoprendone l esistenza, hanno manifestato un apprezzabile interesse per il Museo del figurino storico, realizzazione che possiamo sicuramente definire esclusiva: la quasi totalità di coloro che lo hanno visitato non hanno lesinato apprezzamenti per la cura e la bellezza dei numerosi pezzi esposti. Aperto nel 2005, il Museo prende vita grazie alla passione di Domenico Colombatto: ampliato e rinnovato nel tempo, trova oggi definitiva dimora nell'attuale sede di Polonghera, in via Ormea 4, inaugurata ufficialmente sabato 20 aprile 2013 alla presenza di un gran numero di appassionati. Propizia, inoltre, l'occasione per presentare ufficialmente la neonata "Associazione di storia e di storia delle uniformi" che si pone come obiettivo primario la conservazione, promozione e valorizzazione del Museo. Il direttivo, presieduto da Colombatto, lavorerà principalmente su due fronti: la promozione di studi e convegni relativi alla storia, ed in particolare alla 14 Domenico Colombatto con il Segretario Pier Giuseppe Banchio. storia delle uniformi, e l organizzazione di iniziative a carattere culturale e di attività commemorative volte a favorire la conoscenza dei valori storici e artistici che il Museo rappresenta. "Sin da bambino precisa Domenico ho coltivato l interesse per tutto ciò che riguardava la storia militare, le armi e le uniformi, i modelli navali e le ricostruzioni di avvenimenti e, in modo particolare, di battaglie dell era Napoleonica. Attraverso il Museo e grazie all'impegno dell'associazione sarà possibile soddisfare la curiosità delle nuove generazioni, magari avviando un dialogo con le scuole. Sarebbe riduttivo considerare il figurino un semplice soldatino di piombo: è necessario approfondire il tema storico curando anche la conoscenza dell uniformologia". Al Museo è possibile ammirare figurini singoli rifiniti minuziosamente, che accompagnano una serie di rappresentazioni storiche di battaglie. La collezione include inoltre un ordinata raccolta di armi bianche, numerosi quadri, ricostruzioni di antichi velieri, per chiudere con la saletta dei diorami, ambientazioni che affascinano con intriganti giochi di luci e insolite prospettive. Da annotare in agenda, dunque, il secondo week-end di settembre, riservato alla Festa del Santuario di Polonghera, oppure la commemorazione dei caduti a novembre: in entrambe le occasioni i volontari dell'associazione accompagneranno i curiosi alla scoperta di un Museo originale, un luogo in cui la storia si racconta attraverso minuscoli dettagli. appuntamenti Sagra del Peperone Programma 2013 La 64ª edizione della festa più importante di Carmagnola si presenta al pubblico con una grafica rinnovata che mette in risalto il simbolo pregiato della città. Accanto al celebre "quadrato" c'è il contadino che, in un momento di sosta, contempla il suo oro rosso, frutto di tanta fatica nei campi. La soddisfazione del coltivatore al cospetto del Re della stagione è tanta e trova ragione nella Fiera di fine estate che colora e riempie le strade del centro. Tante le gradite conferme, ancor di più le novità. Buona Sagra! Venerdì 30 Agosto ore 21,00 Piazza S. Agostino Inaugurazione della Sagra del Peperone 2013 sulle note della Società Filarmonica di Carmagnola ore 21,30 - Filarmonica Jazz Band diretta da Sergio Chiricosta - Tribute To Frank Sinatra Tutti i brani più famosi di 'The Voice' eseguiti da una Big Band di 20 elementi Sabato 31 Agosto ore 14,30 Parco Cascina Vigna Raduno Vespistico Nazionale - Città di Carmagnola 1ª Giornata - Iscrizioni e giro turistico a cura del Vespa Club Carmagnola ore 14,30 Piazza Italia ScopriCarmagnola, a piedi tra orti e città Escursione di 2 ore alla scoperta della cultura e della coltura del Peperone, a cura dell Associazione Nordic Walking Andrate ore 16/18 Via Silvio Pellico - Stand Donna Porcellane - Claudio Menconi Performance del Bon Ton Gastronomico, sculture vegetali e delizie al peperone ore 16,00 Piazza S. Agostino - Sport in Sagra Ginnastica Artistica - Viet Vo Dao con spettacolo L Anello del Dragone - Jodo e Kendo a cura di A.S.D. Ginnastica Artistica Carmagnola, A.S.D. Viet Vo Dao Club Tay Son Hoa, A.S.D. Shubukan ore 17,30 Biblioteca Civica - Via Valobra, 102 Presentazione del libro di Cristiano Sabre: Generazione Vip. I miei 10 anni di interviste ai famosi con la partecipazione straordinaria di Beppe Braida ore 20,30 Piazza S. Agostino Premiazione degli atleti carmagnolesi della stagione sportiva 2012/2013 ore 21,30 Comico, cabarettista, attore e conduttore televisivo sugli schermi nazionali: Beppe Braida - Italiani.it con il suo esuberante show porterà il sorriso in Sagra ore 21,30 Via Valobra - Zona Bussone - Un Associazione in Musica a cura della Società Filarmonica di Carmagnola Domenica 1 Settembre ore 08,30/12 Piazza S. Agostino - Concorso Del Peperone riservato ai produttori dell area di coltivazione del Peperone di Carmagnola, per premiare gli esemplari più pesanti dei 4 ecotipi locali: quadrato, lungo o corno di bue, trottola e tumaticot ore 08,30 Piazza S. Agostino - Raduno Vespistico Internazionale - 2ª Giornata ore 09,00 Piazza Manzoni - Carmagnola, tesoro mio! 2ª ediz. della Caccia al tesoro enigmistica e fotografica a squadre ore 10,00/18,00 Piazza IV Martiri Via Valobra - Raduno Trattori d Epoca con esposizione e sfilata per le vie cittadine a cura dell Associazione Trattori & Trattoristi Amici dei mezzi d epoca ore 10,30/18,00 Via Silvio Pellico - Stand Donna Porcellane - Claudio Menconi Performance del Bon Ton Gastronomico, sculture vegetali e delizie al peperone ore 11,00 Piazza S. Agostino - Sport in Sagra: Karate - a cura di A.S.D. Carmafitness ore 15,00 Piazza S. Agostino - Sfilata di Abiti da Sposa presentata da Elia Tarantino, a cura del Centro Sposi di Sanfrè ore 16,00 Via Valobra / zona Bussone - Festa di Re Peperone e la Bela Povronera - Sfilata e intrattenimento musicale ore 16,30 Centro Storico - Apparizioni Danzanti a cura della Compagniadellanebbia ore 16,30 Piazza S. Agostino - Lo chef medaglia d oro Claudio Menconi e Donna Porcellane interpretano Caterino, un gustoso libro impastato a quattro mani 15 Venerdì 30 Agosto Domenica 8 Settembre 2013

9 ore 18,00 Premiazione Concorso del Peperone Asta Benefica condotta dall ASCOM Carmagnola a favore della Caritas Carmagnola ore 20,30 Presentazione video Piazza Ragazzabile ore 21,30 Spettacolo con i TreLilu A conclusione del 20 anno di vitalitudine i Trelilu, che sun quatr, si cementano in una nuova impresa: Avanti Savoia! Lunedì 2 Settembre ore 21,30 - Piazza S. Agostino Il Grande Evento Serata di ballo liscio con l Orchestra Spettacolo Martedì 3 Settembre ore 17,30 - Albergo Ristorante San Marco - Via S. Francesco di Sales, 18: Saperi e Sapori lungo le Vie del Sale tra il Mediterraneo e l Europa ore 21,00 - Piazza Garavella Sport in Sagra: Kick Boxing a cura di A.S.D. Gy Gymnasium Kick Boxing ore 21,30 - Piazza S. Agostino Spettacolo latino con Jennifer Sanchez y su Banda Latina ore 21,30 - Giardini del Castello Piastra del Gusto - Rock e non solo con la band Rock & Sock Mercoledì 4 Settembre ore 17,30 - Auditorium Baldessano Roccati - Viale Garibaldi, 9 Convegno: M Invento un lavoro Esperienze di giovani donne ore 21,30 - Piazza S. Agostino Concerto della Band ARHEA 54 per rivivere i favolosi anni '70 ore 21,30 - Giardini del Castello - Piastra del Gusto - Musica Popolare Piemontese con Dj Stick Giovedì 5 Settembre ore 18,00 - Casa Cavassa - Via Valobra, Apericena con Delitto ore 21,00 - Piazza S. Agostino Spettacolo musicale con Le Mondine Le Canzoni della nostra terra 16 Venerdì 6 Settembre ore 20,00 - Piazza S. Agostino Incontro con gli Studenti del Polo Baldessano Roccati ore 21,30 - Karma Up 5 + Soundrise Su le mani! La notte che vede protagonista alla sua 5ª edizione la più grande DJ Club Night (tutta) carmagnolese Sabato 7 Settembre ore 16,30/23,00 - Via Silvio Pellico Stand Donna Porcellane - Workshop di cake design ore 19,00 - Sala Congressi Villa Serena - Via Valobra, 197 Torneo di Scacchi Blitz Scacco al Re Peperone a cura dell Associazione Sportiva Dilettantistica Alfieri del Po ore 20,00 - Casa Cavassa Via Valobra, Chi non canta non entra (Presentazione della Tampa Lirica edizione 2014) ore 21,00 - Piazza Garavella Sport in Sagra: Ginnastica Ritmica a cura di A.S.D. Euritmica Carmagnola ore 21,30 - Piazza S. Agostino Peppersound 2013 Concorso musicale per cover, esibizione live dei dieci gruppi finalisti, in collaborazione con PAMM, Il Carmagnolese, Allianz Ras agenzia di Carmagnola e BCC Domenica 8 Settembre ore 09,00/20,00 Piazza S.Agostino - Via Valobra Profumo di Peperone, grande preparazione di peperoni arrostiti e serviti al pubblico con Acciughe di Laigueglia e dall Aglio di Caraglio. Degustazione gratuita realizzata con il contributo dell Associazione Commerciale Laiguegliese Mare e Mestieri, del Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione dell Aglio di Caraglio e del Consorzio del Peperone di Carmagnola. Con la collaborazione di tanti eroici volontari. ore 09,30/18,00 Piazza Manzoni Esposizione Auto Moto Storiche a cura del Gruppo Auto Moto Storiche di Carmagnola ore 10,00/18,00 per le vie Cittadine Zumba Day! a cura di Danse Decò, Ilario Parise Dance Studio, MamboJambo, R-Dance ore 11,00 - Piazza S. Agostino Donna Porcellane e Decora presentano: Peppers Cake Talent Show concorso amatoriale di cake design a tema peperone ore 15,30/23,00 - Via Silvio Pellico Stand Donna Porcellane Workshop di cake design ore 17,00/23,00 - Sport in Sagra: Ginnastica Ritmica a cura di A.S.D. Ritmica Carmagnola ore 21,30 - Double Trouble feat Bunna, un grande tributo a Bob Marley Tutti gli spettacoli sono gratuiti Bambini in Sagra La Contea di PEPELANDIA in Piazza Verdi È la grande novità dell edizione 2013! Dedicata all infanzia da 0 a 14 anni. Uno spazio protetto per consentire quei giochi che un tempo i bambini facevano per strada o nei cortili. Grazie alla collaborazione di diverse associazioni del territorio ogni serata sarà un evento unico, con laboratori, giochi, letture, spettacoli e tante sorprese il cui tema è il Far West, una terra di frontiera dove tutto è ancora da costruire e si può essere liberi. Un area saloon per rifocillare i piccoli cowboys, le cowgirls e i loro genitori con uno sfizioso scrigno gastronomico, fiabe animate, baby dance, lancio di caramelle ogni giorno ad orari prestabiliti e sorteggio gadget. ORARIO SAGRA Lunedì, Venerdì - ore 19 / 24 Sabato - ore 16 / 24 Domenica - ore 10 / 24 PIAZZA DEI SAPORI Feriali / Festivi Apertura orario Sagra Chiusura stand - ore 0,30 Chiusura piazza - ore 1,00 INFORMAZIONI Direzione artistica Cristiano Bologna Ufficio Manifestazioni tel / 222 / 238 / 236 Punto Informazioni stand in Piazza S. Agostino Lavoro: la parola alle giovani donne In Sagra torna il Convegno dedicato alle esperienze professionali Siamo alla terza edizione e continuiamo a seguire il modello del confronto tra giovani in cerca di lavoro e coetanei che l hanno trovato o se lo sono inventato. Per dare consigli utili e provare a sfatare, almeno un po, il triste mito della quasi totale mancanza di futuro professionale per i nostri ragazzi. Si apre così, con l obiettivo ben definito dall Assessore alle Politiche giovanili e all Istruzione, Pio Caon, il tavolo di lavoro impegnato a organizzare il Convegno previsto per il pomeriggio del 4 settembre presso l Auditorium del Polo Scolastico Baldessano-Roccati. La collaborazione tra l'agenzia di Sviluppo, l'istituto d'istruzione Superiore di Carmagnola e la Bcc prosegue ormai da qualche anno, con il comune intento di portare all attenzione degli studenti testimonianze di persone che hanno affrontato con competenza e creatività la ricerca di un impiego o l avvio di una professione e che oggi possono offrire ai coetanei utili spunti di riflessione. Si replica la formula snella dello scorso anno, che ha reso i ragazzi protagonisti assoluti nel raccontarsi in prima persona; la novità è la nota di colore, esclusivamente rosa. Otto ragazze saranno infatti chiamate a condividere i loro successi, senza omettere le difficoltà e gli imprevisti che hanno dovuto superare prima di poter dire lavoro. Dal web alla ristorazione, dal mondo agricolo all ambito turistico, conosceremo studentesse che hanno preso sul serio il percorso scolastico, per coltivare poi, con impegno e costanza, le loro passioni e mettere a frutto i talenti per brevettare un'idea. Nuova anche la location prescelta, FACCE DA SAGRA Piazza Sant'Agostino - Stand Bcc Insoliti scatti realizzati dai fotografi di città in un set stranamente bancario. E chi l ha detto che andare in banca non può essere divertente? l ampio Auditorium di viale Garibaldi, capace di ospitare un pubblico numeroso e, senza dubbio, curioso che avrà modo, al termine del Convegno, di fare due passi nel giardino della scuola e incontrare personalente le relatrici. In chiusura un po di musica e uno spuntino, per mescolare formazione e convivialità, ingredienti utili a migliorare il futuro. Di tutti, non solo dei giovani. Mercoledì 4 Settembre Ore Auditorium Polo Scolastico Baldessano Roccati M invento un lavoro Esperienza di giovani donne A seguire aperitivo musicale nel giardino della scuola 17

10 aziende 100% made in Pralormo AgriSAPORI è azienda agricola, fattoria didattica, caseificio e gelateria Saremo presenti alla Sagra del Peperone, con uno stand nella Piazza dei Sapori, perchè crediamo che la miglior promozione del prodotto sia l assaggio". Sono tante le famiglie che scelgono AgriSAPORI per festeggiare battesimi, comunioni e cresime o compleanni: perchè i bambini si divertono e i genitori si rilassano. Si mangia bene, il contesto è piacevole, fresco, pulito, lo spazio intorno ben si presta a trascorre una giornata capace di unire al riposo una buona lezione di natura. E poi ci sono loro, Giorgio e Giacomo: impossibile resistere a tanto entusiasmo e determinazione. Che coppia. Cugini, amici e complici, nella vita e nel lavoro. Anche se il confine tra la sfera personale e quella professionale per Giorgio Fumero e Giacomo Badino è quasi inesistente. Perchè sono lì, in cascina, al caseificio, in gelateria, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ma è proprio questo esserci sempre, con una grinta incredibile e una gran voglia di fare, la chiave del loro successo. "Volevo fare un mestiere che regalasse un sorriso alla gente. spiega Giorgio, 29 anni L università non mi interessava, così ho trasformato la passione per il mondo agricolo in lavoro, mettendo a frutto la mia formazione nel settore lattiero-caseario. La produzione di gelati senza glutine è iniziata subito: gusti frutti senza latte, creme a base di latte ad alta qualità; poi ho aggiunto i formaggi stagionati". AgriSAPORI nasce nell estate del 2006 nella campagna di Pralormo: la cornice è un appezzamento di oltre 150 giornate piemontesi che ospita l azienda agricola La Franca, proprietà 18 della famiglia Badino. Giacomo, 25 anni, è cresciuto lì: naturale, per lui, sposare il progetto del cugino. "Ci abbiamo messo precisa Giacomo testa, cuore, braccia e tanta buona volontà. I nostri genitori si sono fidati e hanno investito su di noi. Dobbiamo ringraziare mio padre Aldo, zia Rosella e zia Franca (madre di Giorgio) per averci dato l opportunità di metterci alla prova. E un futuro, anche se costa fatica non mollare mai. Quando finisco in cascina raggiungo Giorgio in gelateria: la giornata comincia presto e finisce a notte fonda. Perchè bisogna pulire e ordinare tutto prima di andare a dormire". Se la vendita e il servizio ai tavoli è affidato, nel periodo estivo, a collaboratori stagionali, l amministrazione delle spese, la produzione di gelati e formaggi, la gestione della clientela sono nelle mani dei due ragazzi, ben consapevoli delle responsabilità e dei rischi cui vanno incontro. "Stare in piedi oggi con un attività in proprio è dura ammettono. - Non possiamo sbagliare niente: in cascina come nei campi tutto deve funzionare Giorgio Fumero e Giacomo Badino alla perfezione, perchè il gelato che mangiamo ad agosto nasce a settembre dell anno prima, con una buona semina che darà buon foraggio per le mucche. Qui è la filiera corta a fare la differenza". AgriSAPORI è inoltre fattoria didattica: visite concordate con scuole e comitive ma anche passeggiate libere per chi, gustando un gelato, fa un giro in cascina per assistere alla mungitura del tardo pomeriggio. "Tanto noi siamo lì che lavoriamo incalza Giacomo. - E raccontare alla gente quel che facciamo ogni giorno è semplice. Così le persone vedono quello che mangiano, assaggiano, poi decidono se comprare. Noi siamo sempre a disposizione e, tutto quel che possiamo, lo facciamo da soli. Dove le mucche fanno latte e corrente elettrica Isolabella Agricola ha realizzato un moderno impianto a biogas Isolabella, nel pianalto porinese, è un Comune di 500 abitanti. Qui c è stato chi ha saputo unire le forze e creare una realtà agricola che, grazie ai suoi numeri, ora guarda con ottimismo al futuro. Isolabella Agricola è nata nel 1982 dalla "fusione" di sei cascine; ora le famiglie che hanno aggregato terreni e animali sono dodici, così da portare la superficie totale coltivata a 422 ettari e arrivare a 900 capi ospitati nelle stalle, con una produzione giornaliera di 100 quintali di latte di alta qualità. Non soddisfatti di questo successo, i soci hanno fatto un ulteriore passo avanti, trasformando il rispetto per l ambiente in business: hanno realizzato un modernissimo impianto a biogas per la produzione di energia elettrica, inaugurato nel marzo scorso. "Abbiamo pensato - dice Franco Dellaferrera, amministratore di Isolabella Agricola - a un investimento che, da una parte, permettesse all azienda di crescere ancora e, dall altra, prestasse particolare attenzione alla tutela dell ambiente. Così è stato ottimizzato tutto il ciclo produttivo, perchè le biomasse solide e liquide che vengono impiegate per generare elettricità sono quelle che arrivano proprio dalle stalle di Isolabella Agricola". Autorizzato dalla Provincia di Torino a marzo 2012 e costruito dalla Solmar di Caluso, l impianto ha una 19

11 potenza di 635 kilowatt e, a regime, immetterà sulla rete elettrica energia pari al consumo di famiglie. Un progetto ambizioso nel quale Bcc ha creduto fin dall inizio, seguendo ogni fase: dalla progettazione alla realizzazione, grazie alla consulenza specializzata del collega Fausto Lasagna, consulente esperto di finanziamenti nel campo delle energie da fonti rinnovabili. La giornata inaugurale, una vera e propria festa, ha coinvolto la totalità degli allevatori piemontesi e una significativa rappresentanza di colleghi liguri intervenuti per visitare l azienda e comprendere il funzionamento dell impianto. Una scommessa vinta, dunque, compiuta con lungimiranza da esponenti del mondo agricolo cui vanno riconosciute capacità imprenditoriali e concretezza gestionale. La dott.ssa Maddalena Muto con Maurizio Solombrino ospedali dell Asl. Poi sarà ricavato anche uno spazio per le autoanalisi in cui sarà possibile controllare colesterolo, trigliceridi e glicemia, mentre già è possibile farsi misurare la pressione. "Molti di coloro che si rivolgono a noi sono di passaggio, vedono l insegna lungo la strada provinciale e arrivano in negozio spiegano i farmacisti -. Al di là della vendita, cerchiamo di consigliare e suggerire le soluzioni migliori, perché l abuso dei farmaci va evitato". Le grandi vetrine, la nuova insegna e la posizione in pieno centro, proprio di fronte allo sportello della Bcc e al negozio di alimentari, rendono facile raggiungere la farmacia. "È la prima in assoluto nella storia del paese interviene il sindaco Francesco Dadone -. L apertura ora garantirà un servizio fondamentale per i concittadini e non solo; siamo molto soddisfatti e auguriamo buon lavoro alla dottoressa Muto". FamilyDentist, la clinica dentale etica a Torino Impresa e valori sociali uniti per mettere al centro il paziente-persona Un buon caffè napoletano tra aspirine e cerotti A Montanera anche turisti di passaggio nella nuova farmacia Un giorno qualunque di fine luglio, grande afa e poco movimento a Montanera. In paese arrivano due turisti tedeschi diretti a Ventimiglia. "Abbiamo visto l indicazione della farmacia lungo la strada" spiegano in inglese e in farmacia trovano, oltre a ciò che serve loro, anche un buon caffè napoletano. È solo uno degli episodi curiosi accaduti a Montanera da quando ha aperto la nuova farmacia, gestita dalla dottoressa Maddalena Muto di Napoli, insieme al figlio Maurizio Solombrino. "La revisione della distribuzione nazionale delle farmacie ha individuato le sedi vacanti spiega la Muto -. Per assegnarle, è stato indetto un concorso nazionale nel 2010, cui ho partecipato, ed eccomi qui". La dottoressa prima era direttore 20 della farmacia interna dell ospedale pediatrico Santo Bono a Napoli, una realtà decisamente diversa e molto più grande. "Ma non ho mai visto turisti tedeschi scherza -. Mi sono laureata tardi per rilevare la farmacia di mio padre, ma la nostra è una famiglia di farmacisti, una tradizione che io ora proseguo a Montanera. Il paese mi piace, ho fatto degli investimenti perché credo in questa avventura, fatta soprattutto di umanità e di rapporto diretto con la gente". La diffidenza degli abitanti nei primi giorni è stata presto cancellata dalla disponibilità e dalla cortesia della dottoressa e del figlio. "È un opportunità di cambiamento, una sfida stimolante in cui abbiamo scelto di metterci in gioco dicono -. Però, sia chiaro, un gioco non è: siamo aperti sempre, anche la domenica mattina, pure nel periodo delle vacanze estive, e stiamo lavorando per ampliare i servizi da garantire alle persone che vivono a Montanera". Presto si potranno ritirare direttamente in farmacia gli esiti degli esami e delle analisi fatte presso gli "È un progetto imprenditoriale che unisce alla sostenibilità economica dell impresa la coscienza del suo valore sociale". Così il dottor Giancarlo Vecchiati spiega cos è FamilyDentist, la clinica dentale etica nata a Torino, in via Ribordone, all angolo con corso Giulio Cesare. La sua scommessa, portata avanti insieme a Oltre Venture (la prima società italiana di venture capital sociale) era quella di mettere a disposizione di tutti le migliori e più innovative tecniche odontoiatriche, senza vedere i pazienti esclusivamente come clienti, ma come persone che, ancor più nella situazione economica attuale, hanno problemi ed esigenze da affrontare. "L impresa in quanto tale deve avere un profitto precisa il dottor Vecchiati -, tuttavia deve avere ben presente che lo stesso profitto le deriva dalla fiducia che in essa pone chi vi si rivolge: a queste persone e al territorio in cui sorge la stessa impresa deve garantire benefici". Principi alla base anche del sistema cooperativo, che il dottor Vecchiati conosce bene non soltanto in virtù dei 10 anni trascorsi nel Collegio sindacale della Bcc, ma soprattutto grazie alla trentennale esperienza professionale e all impegno nel volontariato e nella cooperazione internazionale, per favorire l accesso alle cure odontoiatriche. Ecco da dove sono nate le attenzioni che FamilyDentist pone nell affrontare le necessità dei pazienti, siano essi bambini, adulti o anziani: Il dottor Giancarlo Vecchiati innanzitutto l attenzione alla sicurezza e all igiene delle cinque unità operative della clinica, alla qualità delle attrezzature e dei materiali, all accoglienza. "Lo dice il nome stesso riprende Vecchiati -. C è un rapporto diretto con i pazienti, ci sono spazi studiati per assicurar loro tranquillità, c è personale che lavora per farli sentire in famiglia". Con una strategia orientata alla sostenibilità dei prezzi, tariffe contenute e preventivi trasparenti, con finanziamenti in 24 mesi realmente senza interessi. 21

12 Fabio Vacchino Senza rinunce: tutti i professionisti che lavorano in FamilyDentist hanno una grande esperienza alle spalle (il loro curriculum vitae completo è sul sito internet ogni prestazione specialistica (dagli impianti alle protesi, dalla chirurgia rigenerativa alle cure per i bambini) è completata con tecniche d avanguardia, impiegando strumenti e materiali con certificazione europea. Il valore sociale dell iniziativa è confermato anche dall ubicazione della clinica: FamilyDentist si trova in quella Torino dove non mancano problemi sociali e di integrazione, "cerniera" tra la città e i Comuni satelliti della cintura Nord, all interno del complesso realizzato dal progetto "Sharing", iniziativa attraverso la quale chi ha perso casa può trovare una nuova abitazione. Così l attenzione è rivolta non solo alle singole persone, ma all intera comunità, in una zona dove, finora, mancava un servizio dentistico capace di accogliere, ascoltare, aiutare. Solo a Cuneo si trova il cono di "Fabbo" Compie un anno la gelateria del santalbanese Fabio Vacchino I costi fissi però sono sempre più alti, intorno a noi molti negozi stanno chiudendo e forse anche noi dovremo trovare un altra sede, senza escludere l ipotesi di andare a lavorare all estero". Restare in Italia o andare via non è una questione discriminante; di questi tempi il lavoro, soprattutto quello nato da passione e creatività, può portare anche molto lontano. Fabio non si preclude nulla, l importante è migliorare, continuare a ricercare la perfezione. Quando prenderle non fa male Anche la Bcc presente al torneo nazionale di Fano Non è facile togliere uno a uno tutti i semi presenti nell anguria, ci vuole pazienza anche per snocciolare le ciliegie o pulire le fragole. "Le cose o le faccio al meglio o non le faccio". - dice Fabbo el gelatè, vale a dire Fabio Vacchino, 31 anni, di Sant Albano Stura. È Fabbo per tutti, e con questo soprannome ha aperto a maggio 2012 una gelateria in via Roma, 34 a Cuneo. Ha ereditato dal cugino (gelatiere a Bra) la passione per la qualità. Ha frequentato corsi per perfezionare la sua arte, quindi ha investito i risparmi nei macchinari necessari ad allestire laboratorio e bancone per la vendita. "Qualche ricetta l ho "rubata" a mio cugino, molte le ho ideate io stesso, altre ne sto sperimentando spiega Fabio -. Quello che non cambia è la filosofia alla base del mio lavoro: per i miei gelati non uso additivi chimici, l unico addensante è naturale, realizzato con la farina di semi di carrube che arriva da Ragusa, sono esclusi tutti i coloranti". E per il gusto unico dei suoi sorbetti e delle sue creme, materie prime 22 di assoluta eccellenza. "Solo frutta fresca, per la quale non bado a spese perché la qualità non può cedere a compromessi dice -. Compro personalmente le nocciole a Benevello, il pistacchio è quello di Bronte con la certificazione "Dop", dall Agrimontana di Borgo San Dalmazzo seleziono i prodotti migliori". E ancora fragole, limoni, meloni, pesche. Tra i gusti più richiesti c è proprio la nocciola e la «crema di Fabbo», fatta con il miele di Diale (presidio Slow Food) e le quaquare di Genola. Ogni mattina, Vacchino prepara i suoi gelati artigianali, cui ha affiancato le vere granite siciliane (anche queste solo con frutta fresca). Ad aiutarlo c è mamma Mary. Ancora Fabio: "In due anni siamo riusciti a crearci una buona clientela, che apprezza il nostro modo di lavorare e il gusto pieno dei nostri gelati. sport Compagine compatta, senza dubbio di bella presenza, giovane e motivata. Nessun difetto, insomma, a parte il non essere professionisti. D altronde come ci si potrebbe aspettare da sette bancari impeccabili la radicale trasformazione in calciatori da serie A? Antonio Gibin, Alessandro Piana, Guido Barbieri, Emiliano Nota, Roberto Donalisio, Maurizio Bastino, Alessandro Musso sono partiti con un mini van a 9 posti la sera del 30 maggio dopo il lavoro alla volta di Rimini, giusto per riposare, ricaricare le batterie, tonificare corpo e spirito prima della sfida. Sulle ore di sonno notturno non entriamo nel merito, anche se la sveglia alle 7.00 di venerdì 31 strillava inclemente perchè il viaggio dei magnifici sette doveva continuare. Bella città, Fano, bel torneo di calcio a 5, quello proposto da Federcasse, che ha visto la partecipazione di oltre atleti in rappresentanza delle BCC-CR di tutta Italia: 98 le squadre maschili, una decina le formazioni femminili. Organizzazione impeccabile e imponente ad opera di Iccrea Banca, che ha impegnato per due giornate ogni angolo della località marina, definita una "piacevole scoperta" dal nostro gruppo di sportivi. 23

13 Il gruppo, tra una gara e l altra, ha avuto anche il tempo di curiosare un po in giro, scoprendo, non senza stupore, di essersi misurato anche con calciatori di categoria superiore. Sui risultati non stiamo a spendere parole, questa volta vinceva la voglia di fare squadra, incassando qualche goal senza perdere lo sprint. Il team Bcc si è divertito, in campo e fuori, ed è pronto a dare battaglia il prossimo anno (indiscrezioni suggeriscono il Piemonte quale regione destinata a ospitare il torneo 2014); forse la missione sarà di nuovo impossibile, ma i nostri bancari sapranno di nuovo affrontarla con un gran bel sorriso. è progressivamente cresciuto sia in termini quantitativi che qualitativi e l utenza si è consolidata. Una delle opportunità più importanti è stata quella di poter aprire la piscina sin dal mattino, per permettere alle scuole di usufruirne". In più, da 4 anni nel periodo estivo viene organizzata una "vacanza sportiva". Due vasche e mille attività alla piscina di Carmagnola Gestita dalla Rari Nantes, è diventata un punto di aggregazione per bambini e famiglie Mirco Grillo Sport per difendersi e divertirsi Scuola di judo a Castelletto Stura Alla piscina di Carmagnola non c è mai un attimo di pausa: la mattina ci sono le attività scolastiche (gli studenti arrivano anche da tanti istituti dei dintorni); nel pomeriggio tocca ai bambini dai 6 mesi ai 13 anni (corsi di acquaticità bebè, scuola nuoto, avviamento alla pallanuoto e al nuoto sincronizzato); la sera lezioni per adulti, anche fitness e pallanuoto e, durante la settimana, momenti individuali e collettivi per ragazzi disabili. 24 Tutte le iniziative vengono organizzate grazie all intraprendenza di Mirco Grillo che, per la società Rari Nantes di Torino, gestisce l impianto natatorio Carmagnolese. Una storia iniziata nel giugno 2004 da quando, chiusa la piscina Sisport realizzata nel 1972, i carmagnolesi poterono contare sulla nuova vasca. La prima novità fu quella del tetto: chiuso d inverno, aperto d estate, così per la prima volta a Carmagnola si potè fare il bagno sotto il sole nella bella stagione. Negli anni successivi si susseguirono diversi interventi strutturali, che ampliarono l impianto fino alla composizione attuale: una vasca da 25 metri che può essere coperta, quella esterna da 12 metri e una grande zona verde tutto intorno alle piscine. "Ai cambiamenti strutturali sono seguiti quelli di carattere organizzativo dice il gestore Mirco Grillo -. Le attività proposte sono aumentate, l organico "È un campo estivo all interno dell impianto che ospita i bambini dal mattino alla sera aggiunge Grillo -. Proponiamo attività sportive in acqua e non, utilizzando la vasta area circostante. Così, oltre al nuoto, i ragazzi possono praticare calcetto, pallavolo, tennis". Responsabili delle attività in vasca e coordinatori delle attività didattiche sono Paola Barberis e Daniela Crivello. Tutti gli istruttori che compongono lo staff hanno il brevetto della Federazione Italiana Nuoto e periodicamente frequentano corsi di aggiornamento. La Rari Nantes (che gestisce anche gli impianti di Grugliasco, Pianezza, Sempione e Collegno) vanta anche un gruppo di atleti agonisti e una rosa di bambine (dagli 8 anni in su) protagoniste del nuoto sincronizzato. In entrambi i casi, negli anni i risultati sono costantemente migliorati. Anche perché alla piscina di Carmagnola si fa gruppo, si creano amicizie, si rafforzano legami. Risulta evidente anche nei due momenti, a Natale e alla fine della stagione invernale, in cui la società organizza una grande festa per i bambini: giochi in acqua, dimostrazioni, sfide alle quali partecipano anche tutti i componenti dello staff, per un allegra giornata di aggregazione. Uno sprint alla Pietro Mennea per spiccare un salto da un estremità all altra del tatami, con una rincorsa di pochi metri. Incredibile, ancor di più se a compiere questo prodigio sono bambini tra i 6 e gli 11 anni. Il corso di judo svoltosi presso la Scuola Elementare di Castelletto Stura in chiusura d anno scolastico, oltre a salti, capriole, scatti, ha insegnato ai bambini le prime mosse di difesa. "In affiancamento alle attività didattico-sportive ordinarie commenta il maestro Monica Balestra (V Dan - società Judo Kodokan Cuneo) il judo rappresenta una disciplina interessante e utile allo sviluppo psicologico e di socializzazione del bambino. Grazie all esperienza ludico-motoria la capacità di concentrazione migliora e si potenziano le qualità atletiche. La pratica delle arti marziali risulta dunque un allenamento valido per acquisire maggiore equilibro psico-fisico e fiducia e padronanza del proprio corpo". Dai più piccoli di prima ai grandi di quinta, neppure uno dei 60 bambini coinvolti nel corso è potuto mancare al saggio finale: oltre un ora di "spettacolo sportivo" 25

14 Navi e mete da sogno sotto lo sguardo orgoglioso di genirori e insegnanti. Incuranti del caldo torrido, i piccoli hanno dimostrato di aver recepito con attenzione gli insegnamenti ricevuti e, unendo all abilità tecnica acquisita una preziosa dose di divertimento, hanno dimostrato ancora una volta che l entusiamo è garanzia sicura di successo. Danza e ginnastica: ragazze protagoniste con Euritmica L Associazione sportiva carmagnolese è nata nel 2011 Due anni di attività, quattro allenatrici, tanto entusiasmo: è l identikit dell Associazione sportiva Euritmica, nata nel 2011 grazie all impegno del presidente Giuseppe De Franco. "Il nostro obiettivo principale è dare una sana educazione fisica e morale alle ragazze che seguono i nostri corsi di ginnastica ritmica spiega De Franco -. È una disciplina solo femminile che unisce, nella grazia e nel movimento, la danza con la ginnastica. Questa disciplina annovera cinque piccoli attrezzi: fune, palla, nastro, cerchio e clavette; che diventano veri e propri prolungamenti degli arti, accompagnando con destrezza il ritmo e la melodia della musica. All inizio sembra impossibile, ma la pratica e l allenamento consentono di migliorare coordinazione, movimenti, orecchio e far vedere, a chi assiste, un grande spettacolo di sport. Merito dello staff tecnico di Euritmica, composto dall allenatrice e giudice federale Petina Stefanova, ex atleta e responsabile tecnico che segue il team agonistico, Miki Redana, ex atleta laureata in psicologia dello sport per i livelli intermedi, Elena Magurano, laureata in Scienze 26 Motorie e Federica Racca, ex atleta specializzata nel settore F.G.I., per l avviamento alla ginnastica. Grazie alla loro esperienza e alla loro guida, le ragazze possono prima prendere confidenza con la disciplina e sviluppare poi i loro talenti atletici e agonistici. Sono seguiti con particolare cura i corsi di avviamento, ai quali possono iscriversi le bambine dai tre anni in su per compiere i primi passi in questo sport completo e armonioso. Per loro sono studiate attività specifiche che uniscono agli aspetti tecnici, anche attività divertenti, così da rendere più piacevoli gli allenamenti. Sono quattro le palestre dove Euritmica porta avanti le lezioni: Carmagnola, Casalgrasso, Pancalieri e, da settembre 2013, Sommariva del Bosco. Grazie all impegno e all entusiasmo di ginnaste, allenatrici e dirigenti, Le atlete del gruppo della preagonistica. le scelte di fondo e i metodi usati, oltre a richiamare un numero sempre maggiore di praticanti nelle palestre, hanno portato a risultati di rilevanza nazionale che fanno ben sperare per il futuro. I corsi riprenderanno lunedì 9 settembre 2013: in quell occasione, tutte le bambine che frequentano l asilo, le scuole elementari o medie potranno fare due lezioni di prova gratuite per conoscere la ginnastica ritmica e, magari, scegliere questo affascinante sport. viaggiare con Bcc In chiusura, come sempre, le proposte di viaggio per i prossimi mesi. Lasciatevi accompagnare alla scoperta di curiosità che nessuno saprebbe raccontarvi come Nicoletta Barbero e il team di professionisti della Tortuga Viaggi di Fossano. Programmi e costi a vostra disposizione in filiale e sul sito internet della banca. Mediterrano in crociera Settembre e ottobre Una nave da sogno, un paesaggio da scoprire, attraverso due itinerari diversi, capaci di soddisfare coloro che hanno più tempo da dedicare alle vacanze, ma anche le persone che purtroppo possono rubare soltanto pochi giorni al lavoro. "Poesia" e "Splendida", questi i nomi delle due navi che vi porteranno in mare aperto, perchè almeno una volta nella vita una crociera salpando da Genova verso le suggestive coste del Mediterraneo bisogna regalarsela. Marocco, dal deserto alla città ottobre Valle del Dades, bellissima vallata dove la strada si inerpica tra piante di fichi e mandorli per rivelare poi pareti rocciose dalle forme e dai colori incredibili: si apre così la suggestiva visita del Marocco, terra capace di sorprendere. Dal deserto, con i suoi colorati angoli di silenzio da esplorare, fino alla città di Fez, capitale culturale del Marocco, già città imperiale e capitale del Regno, soprannominata "Firenze del Maghreb" oltre che per il giglio, che ne è il simbolo, per la straordinaria ricchezza di monumenti e di testimonianze di valore storico e artistico. E l'immancabile Marrakech, città cosmopolita e internazionale, capace di trasmettere tutta la sua energia creativa ben conservata delle possenti mura, e orgogliosa di mostrare l'ostentata ricchezza dei sontuosi palazzi dell età dell oro. New York 7-12 Novembre "I wanna be a part of it, New York, New York... These vagabond shoes are longing to stray and step around the heart of it, New York, New York... I wanna wake up in the city, that doesn't sleep, to find I'm king of the hill, top of the heap". Chi non si è innamorato delle immagini della Grande Mela che spesso accompagnano le note vibranti e passionali con cui la virtuosa Liza Minnelli racconta la meravigliosa contraddizione vitale della città, ci permettiamo di osare, più affascinante del pianeta... Buon viaggio, what else? 27

15 CRESCE PROGETTA COSTRUISCE DIFENDE LAVORA CONNETTE CRESCE PROGETTA COSTRUISCE DIFENDE LAVORA CONNETTE CRESCE PROGETTA COSTRUISCE DIFENDE banca8833.bcc.it

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA 12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA LE CARATTERISTICHE PEDAGOGICHE DEL GRUPPO CLASSE 13 1 Le caratteristiche

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione)

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione) Raccomandazione CM/Rec(2010)7 del Comitato dei Ministri agli stati membri sulla Carta del Consiglio d Europa sull educazione per la cittadinanza democratica e l educazione ai diritti umani * (adottata

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA INDICE INTRODUZIONE scuola media obiettivo generale linee di fondo : mete educative e mete specifiche le abilità da sviluppare durante le sei sessioni alcune

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

RESPONS.In.City - Methodology

RESPONS.In.City - Methodology RESPONS.In.City - Methodology THE METHODOLOGY OF A RESPONSIBLE CITIZENSHIP PROMOTION Metodologia di Promozione della Cittadinanza come Responsabilità Condivisa 1 Premessa La possibilità di partecipare

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli