Sala Convegni Corso Europa,11 - Milano date di svolgimento: 8/5-11/5-15/5-18/5-22/ registrazione dalle ore 14.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sala Convegni Corso Europa,11 - Milano date di svolgimento: 8/5-11/5-15/5-18/5-22/5 2007. 14.30-19.00 registrazione dalle ore 14."

Transcript

1 Scuola di Alta Formazione Circ. 24/186 CORSO L'adozione dei principi contabili internazionali IAS/IFRS Sala Convegni Corso Europa,11 - Milano date di svolgimento: 8/5-11/5-15/5-18/5-22/ registrazione dalle ore Riconosciuti 25 C.F.P. Commissione Principi Contabili

2 PROGRAMMA 8/5 Presentazione del Corso Luigi Martino Presidente Ordine Dottori Commercialisti di Milano Saluto della Commissione Principi Contabili Riccardo Bauer Presidente Commissione Principi Contabili Illustrazione del programma Ambrogio Picolli Presidente Commissione Diritto Tributario Nazionale I soggetti e i tempi della prima applicazione degli IAS/IFRS Mario Difino Commissione Diritto Tributario Nazionale I principi guida dei principi contabili internazionali IAS/IFRS e le principali difformità concettuali con il codice civile Paolo Farinella Commissione Principi Contabili I principi contabili internazionali IAS/IFRS e le interpretazioni SIC Dario Colombo Vice-presidente APRE 11/5 IAS/IFRS e il Framework Guest speaker: Riccardo Bauer Presidente Commissione Principi Contabili Il raffronto con gli IAS/IFRS effettuato dall'organismo Italiano della Contabilità (OIC) Mario Boella Comitato Tecnico-Scientifico dell OIC e Presidente Assirevi

3 PROGRAMMA IAS 38 Intangibles Attilio Picolli Un principio contabile internazionale trasversale : IAS 36 Impairment of assets Stefano Zambon Università di Ferrara 15/5 IAS/IFRS e l'armonizzazione contabile Guest speaker: Ambrogio Picolli IAS 16 Property plant and equipment Alessandro Savorana Presidente del Gruppo di studio ODC su IAS/IFRS IAS 17 Leasing Francesco Gerla Un principio contabile internazionale trasversale : IAS 12 Income taxes Riccardo Bauer Presidente Commissione Principi Contabili 18/5 L'impatto della prima adozione dei principi contabili su una società quotata Guest speaker: Valentina Montanari Direttore Amministrativo Gruppo RCS Un principio contabile internazionale trasversale : IFRS 3 Business Combinations e il fair value Alberto Giussani Comitato Tecnico-Scientifico dell OIC

4 PROGRAMMA IAS 27 e Bilancio consolidato Giovanni Frattini Gaudenzio Albertinazzi Università del Piemonte Orientale L'impatto fiscale dell'applicazione degli IAS/IFRS Emanuela Fusa 22/5 I falsi amici del traduttore Guest speaker: Ambrogio Picolli Presidente Commissione Diritto Tributario Nazionale Procedure contabili legate alla prima applicazione degli IFRS Claudia Mezzabotta Commissione Principi Contabili IAS 1 Presentation of Financial Statements Francesca Scelsi La contropartita degli effetti dell'adozione degli IAS/IFRS: il regime degli utili e delle riserve di patrimonio netto Ambrogio Picolli Presidente Commissione Diritto Tributario Nazionale Coordinatori: Tutors: Ambrogio Picolli Claudia Mezzabotta Mario Caizzone Vincenzo Paturzo La Direzione si riserva di annullare l evento in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti

5

6 SCHEDA DI ISCRIZIONE Spettabile FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MILANO Si conferma la partecipazione al corso L adozione dei principi contabili internazionali IAS/IFRS (maggio 2007) del Sig. nato a C.F. (campo obbligatorio) TEL. / FAX / Iscritto all Ordine Dott. Comm. di Iscritto al Registro Praticanti di Altro Intestazione fattura: Via CAP Città P. IVA - C.F. il Quota di partecipazione (barrare la casella di riferimento): Z IVA (totale Z 336) Per gli iscritti all Ordine Dottori Commercialisti e al Registro Praticanti d Italia Z IVA (totale Z 312) Per i membri della Commissione Organizzatrice e delle Commissioni Istituzionali (Commissione Albo, Giovani e Tirocinio professionale, Parcelle, Previdenza) Z IVA (totale Z 210) Per gli iscritti all Ordine dei Dottori Commercialisti e al Registro Praticanti di Milano di età inferiore ai 40 anni e per gli iscritti all Albo di Milano di età superiore ai 65 anni Z 697,50 + IVA (totale Z 837) per partecipanti esterni non rientranti nelle categorie precedenti Si allega (in caso di iscrizione via fax al n ) copia Bonifico Bancario sul c/c. n della Banca Popolare Commercio e Industria - Agenzia 2 cod. ABI CAB CIN M intestato a: FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MILANO Versa anticipatamente (c/o Uff. Cassa - Corso Europa, 11): Assegno di N in contanti/bancomat/carta di credito N n. Data Firma

CORSO. Approfondimenti in tema di IVA internazionale e fiscalità doganale 11/4-16/4-17/4-2/5-3/5 2007. Scuola di Alta Formazione

CORSO. Approfondimenti in tema di IVA internazionale e fiscalità doganale 11/4-16/4-17/4-2/5-3/5 2007. Scuola di Alta Formazione Scuola di Alta Formazione Circ. 24/183 CORSO Approfondimenti in tema di IVA internazionale e fiscalità doganale Sala Convegni Corso Europa,11 - Milano date di svolgimento: 11/4-16/4-17/4-2/5-3/5 2007 9.15-14.00

Dettagli

CORSO. Il diritto societario per le società di capitali non quotate: criticità, opportunità ed aspetti operativi. Formazione Professionale Continua

CORSO. Il diritto societario per le società di capitali non quotate: criticità, opportunità ed aspetti operativi. Formazione Professionale Continua Formazione Professionale Continua CORSO Circ. 24/144 Il diritto societario per le società di capitali non quotate: criticità, opportunità ed aspetti operativi Sala Convegni Corso Europa, 11-2 piano data

Dettagli

Approfondimenti. 8. aprile. corso. in tema di Iva internazionale e fiscalità doganale. Riconosciuti 25 c.f.p. Commissione Diritto Tributario Nazionale

Approfondimenti. 8. aprile. corso. in tema di Iva internazionale e fiscalità doganale. Riconosciuti 25 c.f.p. Commissione Diritto Tributario Nazionale Approfondimenti in tema di Iva internazionale e fiscalità doganale. 8. aprile Ore 9.00-13.30 Sala Convegni, Corso Europa, 11 Milano corso Commissione Diritto Tributario Nazionale Riconosciuti 2 Ente Formatore

Dettagli

16. La finanza agevolata. corso. giugno 2008. Riconosciuti 12 c.f.p. ore 9.30-13.30 Sala Convegni Corso Europa, 11 Milano

16. La finanza agevolata. corso. giugno 2008. Riconosciuti 12 c.f.p. ore 9.30-13.30 Sala Convegni Corso Europa, 11 Milano La finanza agevolata 16. giugno ore 9.30-13.30 Sala Convegni Corso Europa, 11 Milano corso Commissione Finanza e Controllo di Gestione Riconosciuti 12 c.f.p. Ente Formatore Autorizz. Minist. ex Art. 4

Dettagli

I Pomeriggi Fiscali. I Giovedì della Fondazione. Commissione Diritto Tributario Nazionale. Sala Convegni "R. Bianchi" Via Lentasio, 7 - Milano

I Pomeriggi Fiscali. I Giovedì della Fondazione. Commissione Diritto Tributario Nazionale. Sala Convegni R. Bianchi Via Lentasio, 7 - Milano I Pomeriggi Fiscali Date di svolgimento: 28/2 27/3 17/4 29/5 3/7 25/9 23/10 20/11 11/12 Sala Convegni "R. Bianchi" Via Lentasio, 7 - Milano Commissione Diritto Tributario Nazionale I Giovedì della Fondazione

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. Milano Anno Accademico 2011-2012 S.A.F. LUIGI MARTINO

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. Milano Anno Accademico 2011-2012 S.A.F. LUIGI MARTINO S.A.F. LUIGI MARTINO Commercialisti Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Milano Anno Accademico 2011-2012 largo Gemelli, 1 Presentazione Il Consiglio della Fondazione dei Dottori

Dettagli

Approfondimenti in tema di iva internazionale e fiscalità doganale

Approfondimenti in tema di iva internazionale e fiscalità doganale Approfondimenti in tema di iva internazionale e fiscalità doganale 1. aprile ore 9.00-13.30 Sala Convegni Corso Europa, 11 Milano corso Riconosciuti 30 c.f.p. agli iscritti ODCEC e 24 c.f.p. agli Avvocati

Dettagli

1450,00 + IVA 20% Comprensiva del coffee break. 1050,00 + IVA 20% Comprensiva del coffee break Sconto del 20% per i possessori della tessera

1450,00 + IVA 20% Comprensiva del coffee break. 1050,00 + IVA 20% Comprensiva del coffee break Sconto del 20% per i possessori della tessera Master in 6 giornate a numero chiuso (disposizione a banchi scuola) Master ias/ifrs L applicazione dei Principi Contabili Internazionali e la gestire del passaggio agli IAS/IFRS Destinatari Commercialisti

Dettagli

Principi Contabili Internazionali (IAS/IFRS)

Principi Contabili Internazionali (IAS/IFRS) Direzione scientifica a cura di: Prof. Marco Allegrini e Dott. Giulio Greco (Università di Pisa) Principi Contabili Internazionali (IAS/IFRS) Martedì 9 Aprile e Venerdì 19 Aprile, 9.30-18.30 Ordine Commercialisti

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi passivi, dei dividendi, delle plus/minusvalenze

Il regime fiscale degli interessi passivi, dei dividendi, delle plus/minusvalenze Scuola di Specializzazione in diritto tributario nazionale Dodicesimo modulo Il regime fiscale degli interessi passivi, dei dividendi, delle plus/minusvalenze 3 incontri dal 13/12/2011 al 20/12/2011 14.30-18.30

Dettagli

Dal bilancio italiano al bilancio IFRS: applicazioni pratiche dei principi contabili internazionali

Dal bilancio italiano al bilancio IFRS: applicazioni pratiche dei principi contabili internazionali PERCORSO Dal bilancio italiano al bilancio IFRS: applicazioni pratiche dei principi contabili internazionali Brescia, dal 12 al 27 maggio 2009 Programma I Modulo Dal bilancio italiano al bilancio IFRS

Dettagli

Strada dei Vini e dei sapori di Ferrara

Strada dei Vini e dei sapori di Ferrara Strada dei Vini e dei sapori di Ferrara Il Sottoscritto: Sede legale e indirizzo: Sede operativa indirizzo: CF e Partita IVA: Nome Azienda: Sito web: telefono: fax: cell: mail: CHIEDE con la presente,

Dettagli

Master IAS/IFRS L applicazione dei Principi Contabili Internazionali e la gestione del passaggio agli IAS/IFRS

Master IAS/IFRS L applicazione dei Principi Contabili Internazionali e la gestione del passaggio agli IAS/IFRS 25 Master di 6 incontri - a numero chiuso (disposizione con tavoli di lavoro) Master IAS/IFRS L applicazione dei Principi Contabili Internazionali e la gestione del passaggio agli IAS/IFRS Sedi e date

Dettagli

Studi di settore: recenti novità, modalità di compilazione e profili di difesa

Studi di settore: recenti novità, modalità di compilazione e profili di difesa Scuola di Specializzazione in diritto tributario nazionale Settimo modulo Studi di settore: recenti novità, modalità di compilazione e profili di difesa 1 incontro il 08/05/2012 14.30-18.30 coordinatore:

Dettagli

Introduction to US GAAP reporting

Introduction to US GAAP reporting S.A.F. FONDAZIONE dei Dottori Commercialisti di Milano Scuola di Specializzazione in principi contabili nazionali e internazionali con il patrocinio di Master Class in lingua inglese Introduction to US

Dettagli

Pensare il Diritto Tributario

Pensare il Diritto Tributario Pensare il Diritto Tributario MASTER DI ALTA SPECIALIZZAZIONE I profili fiscali dei principi contabili internazionali (IFRS) Annualità 2015-2016 Direzione scientifica di Ivan Vacca e Nicola Mazza Assonime

Dettagli

BILANCIO, REDDITO D IMPRESA E PRINCIPI CONTABILI

BILANCIO, REDDITO D IMPRESA E PRINCIPI CONTABILI www.formazione.ilsole24ore.com BILANCIO, REDDITO D IMPRESA E PRINCIPI CONTABILI La redazione del bilancio di esercizio: IAS/IFRS e principi contabili nazionali a confronto Milano, 7, 8 e 9 novembre 2011

Dettagli

RESPONSABILITA' DEGLI ORGANI SOCIALI E DEI SOGGETTI COINVOLTI NELLE RISTRUTTURAZIONI IN TEMPI DI CRISI

RESPONSABILITA' DEGLI ORGANI SOCIALI E DEI SOGGETTI COINVOLTI NELLE RISTRUTTURAZIONI IN TEMPI DI CRISI RESPONSABILITA' DEGLI ORGANI SOCIALI E DEI SOGGETTI COINVOLTI NELLE RISTRUTTURAZIONI IN TEMPI DI CRISI MARTEDI 27 NOVEMBRE 2012 PROGRAMMA Ore 14.15 Registrazione partecipanti Ore 14.30 Inizio lavori La

Dettagli

master DI IAS/IFRS MASTER

master DI IAS/IFRS MASTER master DI approfondimento Master in 6 incontri (a numero chiuso - disposizione a banchi) MASTER La redazione del bilancio secondo gli e la gestione del primo passaggio: le logiche contabili attuali e l

Dettagli

I CREDITI PROBLEMATICI NEL SETTORE BANCARIO

I CREDITI PROBLEMATICI NEL SETTORE BANCARIO I CREDITI PROBLEMATICI NEL SETTORE BANCARIO IL CONFRONTO TRA BAD BANK E CESSIONE I MODELLI DI VALUTAZIONE I PROCESSI DI CONTROLLO E MONITORAGGIO L ASSET QUALITY REVIEW DELLA BCE LE OPERAZIONI DI CARTOLARIZZAZIONE

Dettagli

Criticità e vantaggi dall adozione degli IFRS in Italia da parte delle medie imprese

Criticità e vantaggi dall adozione degli IFRS in Italia da parte delle medie imprese Criticità e vantaggi dall adozione degli IFRS in Italia da parte delle medie imprese Ostacoli giuridici e culturali all introduzione degli IAS IFRS in Italia!" #$ % &#'&(&( &&)" % # )* &$& + & &'$&& Primo

Dettagli

GESTIONE E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI

GESTIONE E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI GESTIONE E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI GETA Corso di perfezionamento Università Cattolica del Sacro Cuore Milano, 10 marzo - 30 giugno 2006 DIREZIONE SCIENTIFICA: prof. Fausto Mignanego ordinario di Matematica

Dettagli

EmIAS. Executive Master. PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IAS/IFRS) Edizione 2011. Partner

EmIAS. Executive Master. PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IAS/IFRS) Edizione 2011. Partner EmIAS Executive Master PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IAS/IFRS) Edizione 2011 Partner INTRODUZIONE L evoluzione dell economia e la relativa globalizzazione dei mercati ha reso sempre più indispensabile

Dettagli

RICHIESTA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO

RICHIESTA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO RICHIESTA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO PIANO PREVIDENZIALE N. ADERENTE (Cognome e Nome) ORDINE N CONTRIBUTO AGGIUNTIVO In relazione al piano previdenziale sopra indicato, vogliate provvedere ad effettuare il

Dettagli

Rosanna Acierno Giorgio Gavelli Fabrizio Bava Antonio Iorio Angelo Busani Roberto Lugano Primo Ceppellini Gian Paolo Tosoni Andrea Cioccarelli

Rosanna Acierno Giorgio Gavelli Fabrizio Bava Antonio Iorio Angelo Busani Roberto Lugano Primo Ceppellini Gian Paolo Tosoni Andrea Cioccarelli Rosanna Acierno Fabrizio Bava Angelo Busani Primo Ceppellini Andrea Cioccarelli Giorgio Gavelli Antonio Iorio Roberto Lugano Gian Paolo Tosoni in collaborazione con SEDE LEGALE Via Antonio Gramsci, 24-25121

Dettagli

NOVITA E CRITICITA NELLA REDAZIONE DEI BILANCI IAS/IFRS

NOVITA E CRITICITA NELLA REDAZIONE DEI BILANCI IAS/IFRS NOVITA E CRITICITA NELLA REDAZIONE DEI BILANCI IAS/IFRS Analisi delle problematiche aperte e soluzioni operative Milano, mercoledì 13 e giovedì 14 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI

Dettagli

(G.U.U.E n. L 282 del 26 ottobre 2005)

(G.U.U.E n. L 282 del 26 ottobre 2005) REGOLAMENTO (CE) N. 1751/2005 DELLA COMMISSIONE del 25 ottobre 2005 che modifica il regolamento (CE) n. 1725/2003 della Commissione che adotta taluni principi contabili internazionali conformemente al

Dettagli

IL BILANCIO DELLE IMPRESE ALLA LUCE DEI NUOVI IAS/IFRS

IL BILANCIO DELLE IMPRESE ALLA LUCE DEI NUOVI IAS/IFRS COLLANA FINANZAEDIRITTO Rosita Donzì IL BILANCIO DELLE IMPRESE ALLA LUCE DEI NUOVI IAS/IFRS AGGIORNATO ALLA FINANZIARIA 2008 Rosita Donzì Il bilancio delle imprese alla luce dei nuovi IAS/IFRS Editore

Dettagli

SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE

SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE 1 10 CORSO BOLOGNA 24/28 febbraio 2003 Direttori: G. Cucchi (giorgio.cucchi@mail.ing.unibo.it

Dettagli

Regime fiscale degli interessi passivi, dei dividendi, delle plusvalenze da partecipazione nelle società

Regime fiscale degli interessi passivi, dei dividendi, delle plusvalenze da partecipazione nelle società S.A.F. FONDAZIONE dei Dottori Commercialisti di Milano Scuola di Specializzazione in diritto tributario nazionale Modulo Regime fiscale degli interessi passivi, dei dividendi, delle plusvalenze da partecipazione

Dettagli

Operazioni su partecipazioni in società controllate nella prospettiva del bilancio consolidato IAS/IFRS Marco Ghitti Perugia, 5 dicembre 2011

Operazioni su partecipazioni in società controllate nella prospettiva del bilancio consolidato IAS/IFRS Marco Ghitti Perugia, 5 dicembre 2011 Università degli studi di Perugia Operazioni su partecipazioni in società controllate nella prospettiva del bilancio consolidato IAS/IFRS Marco Ghitti Perugia, 5 dicembre 2011 1 Indice 1) Operazioni su

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo FORMAZIONE AVANZATA ECONOMIA AREA A Amministrazione e Bilancio MODULO 1 PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI I 27 febbraio 11.00-19.00 Presentazione master

Dettagli

Indice degli argomenti

Indice degli argomenti Indice degli argomenti Introduzione.. XIX Capitolo 1 Panorama dei principi e delle norme sul bilancio annuale 1 PARTE PRIMA L aspetto formale del bilancio Capitolo 2 La chiarezza formale del bilancio 2.1

Dettagli

EmIAS/IFRS. Executive Master. Principi Contabili Internazionali. Edizione 2012/2013. Partner. Istituto per il Governo Societario (I.G.S.

EmIAS/IFRS. Executive Master. Principi Contabili Internazionali. Edizione 2012/2013. Partner. Istituto per il Governo Societario (I.G.S. EmIAS/IFRS Executive Master Principi Contabili Internazionali Edizione 2012/2013 Partner Istituto per il Governo Societario (I.G.S.) INTRODUZIONE La globalizzazione dei mercati ha reso sempre più indispensabile

Dettagli

ABCD. Università degli Studi di Palermo. IAS : normativa di riferimento e contenuti innovativi

ABCD. Università degli Studi di Palermo. IAS : normativa di riferimento e contenuti innovativi Università degli Studi di Palermo Corso di Economia degli Intermediari finanziari Prof. Francesco Faraci IAS : normativa di riferimento e contenuti innovativi Raffaele Mazzeo 24 novembre 2003 Alcuni luoghi

Dettagli

CORSO PER GIOVANI CURATORI FALLIMENTARI

CORSO PER GIOVANI CURATORI FALLIMENTARI in collaborazione con e con il patrocinio di CORSO PER GIOVANI CURATORI FALLIMENTARI L obiettivo del corso è quello di formare a 360 i giovani commercialisti, giovani avvocati e tirocinanti, che aspirano

Dettagli

Docenti: M. Alboni, S. Cazzoli, G. Cucchi, A. Delia e L. Frittelli

Docenti: M. Alboni, S. Cazzoli, G. Cucchi, A. Delia e L. Frittelli SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE fondata da: G. Cucchi e G. Sardo 27 CORSO con il patrocinio dell ANPEQ 10/12 ottobre 2011

Dettagli

CONTABILITÀ, BILANCIO E FISCALITÀ D IMPRESA

CONTABILITÀ, BILANCIO E FISCALITÀ D IMPRESA CONTABILITÀ, BILANCIO E FISCALITÀ D IMPRESA 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6053 IV Edizione / Formula weekend 8 MAGGIO 19 SETTEMBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Giovanni Fiori,

Dettagli

Obiettivo Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione

Obiettivo Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione Obiettivo Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione 5 - Documento sulle anticipazioni Iscritto all Albo tenuto dall COVIP con il n. 5017 Numeri utili Pronto Allianz

Dettagli

26. Quale governance per le PMI? convegno. febbraio 2009. Riconosciuti 9 c.f.p. agli iscritti ODCEC e 6 c.f.p. agli Avvocati

26. Quale governance per le PMI? convegno. febbraio 2009. Riconosciuti 9 c.f.p. agli iscritti ODCEC e 6 c.f.p. agli Avvocati SAF Scuola di Alta Formazione Quale governance per le PMI? 26. febbraio ore 9.30-18.30 Unione Commercianti Sala Orlando Corso Venezia, 49 convegno Prenotazione obbligatoria al sito www.odc.mi.it Riconosciuti

Dettagli

EmIAS EXECUTIVE MASTER PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IAS/IFRS) INTRODUZIONE. Partner

EmIAS EXECUTIVE MASTER PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IAS/IFRS) INTRODUZIONE. Partner INTRODUZIONE L Unione Europea, per favorire la comparabilità dei bilanci, ha recepito i principi contabili internazionali elaborati dall International Accounting Standard Board, la cui adozione prevede

Dettagli

Direttore: G. Cucchi (giorgio.cucchi@unibo.it) Docenti: M. Alboni, S. Cazzoli, G. Cucchi, M. A. D'Avanzo, A. Delia e L. Frittelli

Direttore: G. Cucchi (giorgio.cucchi@unibo.it) Docenti: M. Alboni, S. Cazzoli, G. Cucchi, M. A. D'Avanzo, A. Delia e L. Frittelli SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE fondata da: G. Cucchi e G. Sardo 35 CORSO è stato richiesto il patrocinio del C.N.R. 05/07

Dettagli

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 2010 www.ailog.it LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 18 gennaio

Dettagli

EmIAS. Executive Master PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IAS/IFRS) Partner

EmIAS. Executive Master PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IAS/IFRS) Partner EmIAS Executive Master PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IAS/IFRS) Partner INTRODUZIONE L evoluzione dell economia e la relativa globalizzazione dei mercati ha reso sempre più indispensabile armonizzare

Dettagli

APRIRE IL BUSINESS ALL ERA DIGITALE: FARE IMPRESA OGGI JOBLEADER Corso di specializzazione 16, 17 novembre 2012 e 14, 15 dicembre 2012

APRIRE IL BUSINESS ALL ERA DIGITALE: FARE IMPRESA OGGI JOBLEADER Corso di specializzazione 16, 17 novembre 2012 e 14, 15 dicembre 2012 APRIRE IL BUSINESS ALL ERA DIGITALE: FARE IMPRESA OGGI JOBLEADER Corso di specializzazione 16, 17 novembre 2012 e 14, 15 dicembre 2012 Aprire il business all era digitale: fare impresa oggi JOBLEADER Corso

Dettagli

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO. Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Suzzara

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO. Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Suzzara LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Suzzara AREA Production Planning LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM

Dettagli

CAPITOLO 2 I LAVORI IN CORSO SU ORDINAZIONE NEL BILANCIO 2007 di Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle

CAPITOLO 2 I LAVORI IN CORSO SU ORDINAZIONE NEL BILANCIO 2007 di Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle ANALISI PARTE PRIMA Novità CAPITOLO 1 LA CONTABILIZZAZIONE DEGLI IMMOBILI SECONDO I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI di Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle 1. IL

Dettagli

Aspetti strategici e valutativi degli Invisible Assets I casi Brembo e Gruppo Solvay

Aspetti strategici e valutativi degli Invisible Assets I casi Brembo e Gruppo Solvay Università di Pisa Facoltà di Economia Corso di laurea in Finanza Aziendale e Mercati Finanziari Laurea Specialistica in Finanza per le decisioni Aziendali Aspetti strategici e valutativi degli Invisible

Dettagli

S.A.F. FONDAZIONE. dei Dottori Commercialisti di Milano. Scuola di Specializzazione in diritto societario e comunitario

S.A.F. FONDAZIONE. dei Dottori Commercialisti di Milano. Scuola di Specializzazione in diritto societario e comunitario S.A.F. FONDAZIONE dei Dottori Commercialisti di Milano Scuola di Specializzazione in diritto societario e comunitario Quinto modulo Gruppi societari 3 incontri dal 10/11/2010 al 24/11/2010 14.30-18.30

Dettagli

DEL GRANDE NINCI ASSOCIATI Consulenza Societaria Tributaria e Direzionale 1964

DEL GRANDE NINCI ASSOCIATI Consulenza Societaria Tributaria e Direzionale 1964 DEL GRANDE NINCI ASSOCIATI Consulenza Societaria Tributaria e Direzionale 1964 1 Via G. Puccini n.1940/v (55016) Porcari - Lucca Associazione professionale con partita Iva n.02300610462 iscritta all ODCEC

Dettagli

A cura di Ambrogio Picolli. di Ambrogio Picolli e Claudia Mezzabotta

A cura di Ambrogio Picolli. di Ambrogio Picolli e Claudia Mezzabotta RUBRICA PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI A cura di Ambrogio Picolli IL PRINCIPIO CONTABILE IFRS PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE: ALCUNE CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE di Ambrogio Picolli e Claudia Mezzabotta

Dettagli

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE OGGETTO: Programma formativo fiscale del 1 semestre 2015 Nell intento di fornire a Professionisti e Aziende un servizio sempre più completo abbiamo ritenuto

Dettagli

Corso di formazione sul Processo Tributario Cuneo

Corso di formazione sul Processo Tributario Cuneo in collaborazione con Centro Studi di Diritto Tributario Corso di formazione sul Processo Tributario Cuneo 12-19-26 febbraio 2015 4-11 marzo 2015 (15 CFP) con il patrocinio della Fondazione dei Dottori

Dettagli

Bilancio, Finanza & Budget

Bilancio, Finanza & Budget Bilancio, Finanza & Budget Modulo 1 Analisi di bilancio Guida all analisi e alla interpretazione della struttura economica, finanziaria e patrimoniale d impresa alla luce di Basilea 2 Il corso Attraverso

Dettagli

Esempio di Fattura Professionista (Architetto) Fattura

Esempio di Fattura Professionista (Architetto) Fattura Esempio di Fattura Professionista (Architetto) Fattura intestazione arch./ing. Nome Cognome indirizzo:... codice fiscale:... partita IVA:... destinatario spett.le Azienda... indirizzo:... partita IVA:...

Dettagli

Casi pratici di vigilanza del Collegio sindacale

Casi pratici di vigilanza del Collegio sindacale Scuola di Specializzazione per Sindaci di Società Quarto modulo Casi pratici di vigilanza del Collegio sindacale 5 incontri dal 14/09/2015 al 1/12/2015 14.30-18.30 coordinatori: Daniele Bernardi, Claudio

Dettagli

BUSINESS SCHOOL CONSULENZA LEAN MANUFACTURING

BUSINESS SCHOOL CONSULENZA LEAN MANUFACTURING BUSINESS SCHOOL BUSINESS SCHOOL BUSINESS SCHOOL 30% della quota all atto dell iscrizione e 70% entro l inizio del corso tramite bonifico bancario. BUSINESS SCHOOL SEGUE SEGUE SEGUE SEGUE

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Formazione

CURRICULUM VITAE. Formazione CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Nome e Cognome: Emanuele Rossi Luogo e data di nascita: Roma, 18 Giugno 1980 Residenza: Via di Muro Bianco n. 27, Albano Laziale (RM) Domicilio fiscale: Via Abetonia n.

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo MASTER POST LAUREA DI II LIVELLO CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo FORMAZIONE AVANZATA ECONOMIA MASTER POST LAUREA DI II LIVELLO CFO.

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Torino, martedì 8 maggio 2012 Sede: TERRAZZA SOLFERINO,

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

Dichiarazione (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà - artt. 47 e 48 del DPR 28.12.2000 n.445)

Dichiarazione (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà - artt. 47 e 48 del DPR 28.12.2000 n.445) UFFICIO (1) DIREZIONE DELLA CIRCOSCRIZIONE DOGANALE DI ROMA I RIDUZIONE DELL'ALIQUOTA DI ACCISA SUL GASOLIO PER AUTOTRAZIONE (D.L. 26 SETTEMBRE 2000, N 265 E SUCCESSIVI) Dichiarazione (Dichiarazione sostitutiva

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo FORMAZIONE AVANZATA ECONOMIA AREA A Amministrazione e Bilancio MODULO 1 PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI I 25 febbraio 11.00-19.00 Presentazione master

Dettagli

Introduzione agli IAS

Introduzione agli IAS Introduzione agli IAS Lucidi delle relazioni di Giovanni Pappalardo Istituto Poster - Vicenza Milano - 28 Maggio 2008 1 Agenda 1. Il percorso verso i principi contabili internazionali (IAS/IFRS) 2. I postulati,

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Con il Patrocinio ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ANCONA E ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI ANCONA SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE

Dettagli

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Brescia AREA Production Planning LEAN MANUFACTURING

Dettagli

PARMA XVI CONGRESSO NAZIONALE AIE I PARAMETRI CHE CONDIZIONANO IL SUCCESSO IN ENDODONZIA: MITI E REALTÀ 2/3/4 OTTOBRE 2008

PARMA XVI CONGRESSO NAZIONALE AIE I PARAMETRI CHE CONDIZIONANO IL SUCCESSO IN ENDODONZIA: MITI E REALTÀ 2/3/4 OTTOBRE 2008 ACCADEMIA ITALIANA ENDODONZIA I PARAMETRI CHE CONDIZIONANO IL SUCCESSO IN ENDODONZIA: MITI E REALTÀ PARMA 2/3/4 OTTOBRE 2008 HOTEL PARMA E CONGRESSI I PARAMETRI CHE CONDIZIONANO IL SUCCESSO IN ENDODONZIA:

Dettagli

Dott. MAURIZIO FERRERO

Dott. MAURIZIO FERRERO Dott. MAURIZIO FERRERO DATI PERSONALI Nome e cognome: Maurizio FERRERO Data di nascita: 27 febbraio 1964 Domicilio professionale: Via Ettore de Sonnaz n. 19, Torino Telefono: 0115613282 fax 0115611733

Dettagli

S.A.F. FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MILANO. Calendario corsi di formazione anno 2015

S.A.F. FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MILANO. Calendario corsi di formazione anno 2015 Fondazione dei Dottori commercialisti di 1 13/01/2015 13/01, 20/01, 27/01, 4/02, 17/02/2015 Ore 16,00-20,00 Amministratori e revisori di condominio Modulo Adempimenti - amministrazione 20 250,00 2 23/01/2015

Dettagli

Applicazione del D.Lgs. 231/2001 al terzo settore

Applicazione del D.Lgs. 231/2001 al terzo settore Scuola di Specializzazione in Enti non Commerciali Modulo Applicazione del D.Lgs. 231/2001 al terzo settore 3 incontri dal 9/11/2015 al 30/11/2015 09.00-13.00 coordinatore: Marino Pron 12 c.f.p. (di cui

Dettagli

AREA FORMATIVA: FINANCE Percorso: Building The New Cfo Competences 01/02/2008 24/05/2008. Cod. Z6015. Profilo in uscita

AREA FORMATIVA: FINANCE Percorso: Building The New Cfo Competences 01/02/2008 24/05/2008. Cod. Z6015. Profilo in uscita AREA FORMATIVA: FINANCE Percorso: Building The New Cfo Competences 01/02/2008 24/05/2008 Cod. Z6015 Profilo in uscita Contesto di riferimento Gli ordinamenti giuridici nazionali e internazionali, negli

Dettagli

11) il Regolamento (CE) n. 1864/2005 del 15 novembre 2005 ha adottato lo IAS 39 rivisto e ha recepito le modifiche apportate all IFRS 1 e allo IAS

11) il Regolamento (CE) n. 1864/2005 del 15 novembre 2005 ha adottato lo IAS 39 rivisto e ha recepito le modifiche apportate all IFRS 1 e allo IAS Allegato 1 1) Il Regolamento (CE) n. 1606/2002 del 19 luglio 2002 che ha regolato l adozione e l utilizzo dei principi contabili internazionali; 2) il Regolamento (CE) n. 1725/2003 del 29 settembre 2003

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER PRATICANTI

CORSO DI FORMAZIONE PER PRATICANTI FACOLTA DI ECONOMIA e GIURISPRUDENZA SEDE DI PIACENZA E CREMONA In collaborazione e con il patrocinio degli Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Piacenza e Cremona CORSO DI FORMAZIONE

Dettagli

CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PIEMONTE

CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PIEMONTE 25 GIUGNO 2011 VIA DEL CAVALLINO 8 14100 ASTI ore 9.00 ESAME CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PIEMONTE INFORMAZIONI SULL ESAME: SCRITTO + ORALE ESAME ORALE MODULO DI ADESIONE ESAME CERTIFICATORI ENERGETICI

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 8 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 35 CFP DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Dettagli

MASTER DI TRIBUTARIO 2014-2015 AGGIORNAMENTO 7 MEZZE GIORNATE DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP

MASTER DI TRIBUTARIO 2014-2015 AGGIORNAMENTO 7 MEZZE GIORNATE DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 7 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Dettagli

L applicazione dei principi IAS nell ordinamento italiano

L applicazione dei principi IAS nell ordinamento italiano Approfondimenti Bilancio L applicazione dei principi IAS nell ordinamento italiano di Paolo Moretti Alla luce delle disposizioni nazionali e comunitarie l applicazione dei principi contabili internazionali

Dettagli

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro WAREHOUSE MANAGEMENT WAREHOUSE MANAGEMENT Il corso mira a creare le abilità di base necessarie a progettare e svolgere lo stoccaggio e il prelievo corretto delle merci. Inoltre si vuole delineare un quadro

Dettagli

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013 AZIENDA: c.a.: RICERCHE E STUDI SRL Area Formazione Via Cesare Uva, 24 83100 Avellino Tel. 0825 785514 Fax: 0825 271945 info@ricerchestudi.com SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI

Dettagli

RIDUZIONE DELL'ALIQUOTA DI ACCISA SUL GASOLIO PER AUTOTRAZIONE. Dichiarazione

RIDUZIONE DELL'ALIQUOTA DI ACCISA SUL GASOLIO PER AUTOTRAZIONE. Dichiarazione UFFICIO (1) RIDUZIONE DELL'ALIQUOTA DI ACCISA SUL GASOLIO PER AUTOTRAZIONE 1) D.D. RU 88789 del 9.8.2012 Legge n.228/2012, art.1, comma 487 Dichiarazione (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

Dettagli

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel Milano, 3 dicembre 2002 Seminario L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite con il patrocinio di L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle

Dettagli

MODULO DI ADESIONE AL DISCIPLINARE PER LA GESTIONE OPERATIVA DEGLI PNEUMATICI FUORI USO (PFU) RELATIVO ALL ANNO 2015.

MODULO DI ADESIONE AL DISCIPLINARE PER LA GESTIONE OPERATIVA DEGLI PNEUMATICI FUORI USO (PFU) RELATIVO ALL ANNO 2015. MODULO DI ADESIONE AL DISCIPLINARE PER LA GESTIONE OPERATIVA DEGLI PNEUMATICI FUORI USO (PFU) RELATIVO ALL ANNO 2015 Al Fondo per la gestione degli Pneumatici Fuori Uso (PFU) A: contratti@pec.pneumaticifuoriuso.it

Dettagli

Corso di Business English

Corso di Business English Corso di Business English 22 settembre 2011, 29 settembre 2011, 6 ottobre 2011, 13 ottobre 2011 ore 14.30/17.30 Sede dell Ordine Bergamo, Rotonda dei Mille, 1 * * * Premessa Con l avvento dell era globale

Dettagli

CIRCOLARE INFORMATIVA URGENTE

CIRCOLARE INFORMATIVA URGENTE CIRCOLARE INFORMATIVA URGENTE Oggetto: obbligo di pagamento e invio telematico dei modelli F24 Con la legge n. 248 del 4 agosto 2006, pubblicata nel S.O. n. 183 alla G.U. n. 186 del 11 Agosto 2006, è stato

Dettagli

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Unità Cultura AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE BENEFICI ECONOMICI PER ATTIVITA CULTURALI ANNO 2011

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Unità Cultura AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE BENEFICI ECONOMICI PER ATTIVITA CULTURALI ANNO 2011 COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Unità Cultura AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE BENEFICI ECONOMICI PER ATTIVITA CULTURALI ANNO 2011 ART. 1 Il Comune di Villafranca di Verona, in attuazione della deliberazione

Dettagli

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT AREA Area Supply Chain Flow & Network Management Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire le pratiche organizzative necessarie per creare, gestire e coordinare sia i team

Dettagli

Il codice doganale comunitario: le principali problematiche fiscali

Il codice doganale comunitario: le principali problematiche fiscali Il codice doganale comunitario: le principali problematiche fiscali www.24oreformazione.com Lo scambio di beni con Paesi terzi comporta la conoscenza delle disposizioni doganali esistenti sul territorio

Dettagli

COLLEGANDOVI A WWW.MEDIAGRAFSPA.IT/FULC POTETE COMPILARE IL FORM PER EFFETTUARE IL VOSTRO ORDINE ONLINE

COLLEGANDOVI A WWW.MEDIAGRAFSPA.IT/FULC POTETE COMPILARE IL FORM PER EFFETTUARE IL VOSTRO ORDINE ONLINE Allegato A C.C.N.L. 8.1.2014 PER GLI ADDETTI ALL INDUSTRIA DELLA GOMMA-PLASTICA EDIZIONE FULC/FILCTEM-CGIL-FEMCA-CISL-UILTEC-UIL Spettabile MEDIAGRAF S.p.A. Viale della Navigazione Interna, 89 35029 NOVENTA

Dettagli

L-LIN/12 Lingua e Traduzione - Lingua inglese Didattica della lingua inglese. Classe A/345 A/346 6 36. Decreto del Direttore del Dipartimento n.

L-LIN/12 Lingua e Traduzione - Lingua inglese Didattica della lingua inglese. Classe A/345 A/346 6 36. Decreto del Direttore del Dipartimento n. DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI Via G. Ferraris, 116 13100 Vercelli VC Tel. 0161 228217 Fax 0161 228229 direzione.dsu@unipmn.it Decreto del Direttore del Dipartimento n.18 Prot. 68 Tit. VII/1 del 28.01.2015

Dettagli

Corsi di formazione. Mediatore civile professionista

Corsi di formazione. Mediatore civile professionista Corsi di formazione Mediatore civile professionista ISTITUTO LODO ARBITRALE GIUSTIZIA CIVILE A.D.R. ENTE DI FORMAZIONE EX D.M. 222/2004 e DECRETO DIRIGENZIALE 24/07/2006, ACCREDITATO AL MINISTERO DELLA

Dettagli

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 in collaborazione con PERCORSO DI 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 31 CFP NOVITÀ FISCALI

Dettagli

Il nuovo bilancio consolidato IFRS

Il nuovo bilancio consolidato IFRS S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Il nuovo bilancio consolidato IFRS La nuova informativa secondo IFRS 12 e le modifiche allo IAS 27 (Bilancio separato) e IAS 28 (Valutazione delle partecipazioni

Dettagli

IPMA Italy. 4 #Convegno#Nazionale#IPMA#Italy# Milano,(9(novembre(2012( Politecnico(di(Milano,(Piazza(Leonardo(Da(Vinci,(32( Aula(De(Donato( #

IPMA Italy. 4 #Convegno#Nazionale#IPMA#Italy# Milano,(9(novembre(2012( Politecnico(di(Milano,(Piazza(Leonardo(Da(Vinci,(32( Aula(De(Donato( # Risk Organization Quality Know-how IPMA Italy Resources Value Stakeholders 4 ConvegnoNazionaleIPMAItaly Milano,(9(novembre(2012( Politecnico(di(Milano,(Piazza(Leonardo(Da(Vinci,(32( Aula(De(Donato( Project

Dettagli

L ARBITRATO I FONDAMENTI LE TECNICHE

L ARBITRATO I FONDAMENTI LE TECNICHE L ARBITRATO Corso Milano di formazione Palazzo Sesta edizione Turati Via Meravigli, 9/B I FONDAMENTI PARTE GENERALE LE TECNICHE PARTE SPECIALE Corso valido ai fini della FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA

Dettagli

Camozzi & Bonissoni. L applicazione dei principi contabili internazionali agli immobili. Francesco Assegnati. Camozzi & Bonissoni

Camozzi & Bonissoni. L applicazione dei principi contabili internazionali agli immobili. Francesco Assegnati. Camozzi & Bonissoni L applicazione dei principi contabili internazionali agli immobili Francesco Assegnati Camozzi & Bonissoni Studio Legale e Tributario Galleria San Carlo 6 20122 Milano www.camozzibonissoni.it Iter normativo

Dettagli

Lez. 2. I principi contabili

Lez. 2. I principi contabili Lez. 2 I principi contabili Il riconoscimento al bilancio del ruolo di strumento informativo a 360 impone al redattore del bilancio l obbligo di tenere un comportamento corretto......ma i redattori avvertivano

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 109 DEL 19/08/2013 (Numero Generale 770)

DETERMINAZIONE NUMERO 109 DEL 19/08/2013 (Numero Generale 770) COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) AREA DI LINEA 1 - Sviluppo del Territorio, Comunicazione, Servizi al Cittadino Sviluppo Economico e Commercio - SUAP DETERMINAZIONE NUMERO 109 DEL 19/08/2013 (Numero

Dettagli

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 in collaborazione con MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 55 CFP LA REDAZIONE E IL CONTROLLO DEL BILANCIO: NORME CIVILISTICHE, REGOLE

Dettagli

Prof. Alessandro Zattoni - Università Parthenope di Napoli

Prof. Alessandro Zattoni - Università Parthenope di Napoli Corso di bilancio e principi contabili Sedicesima lezione: I debiti Prof. Alessandro Zattoni - Università Parthenope di Napoli D) Debiti I DEBITI 1. obbligazioni; 2. obbligazioni convertibili; 3. debiti

Dettagli