Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi"

Transcript

1 Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 4845 del 30/10/2013 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZIO DI HOUSING, HOSTING E POSTA ELETTRONICA PER I SITI E DOMINI AFFERENTI ALLA PROVINCIA DI LUCCA PER IL IL DIRIGENTE Premesso che: Con Deliberazione n. 69 del il Consiglio Provinciale ha approvato lo schema di bilancio annuale di previsione esercizio finanziario in corso ed i relativi allegati; Con Deliberazione n. 177 del è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l'esercizio finanziario in corso; con deliberazione n 594 del 09/10/1997 con oggetto Parco Telematico Lucchese Sviluppo del parco telematico e tecnologico 1997 si approvava il Piano di Sviluppo del Parco Telematico Lucchese elaborato dalla ditta Lucense, società pubblico - privato con capitale a maggioranza pubblico. all interno del progetto sopra citato è stata effettuata la registrazione del dominio provincia.lucca.it ed è stato realizzato il primo sito Internet dell Amministrazione Provinciale di Lucca unitamente all attivazione di accessi ad Internet per diversi settori dell ente con le relative caselle di posta. dalla sua creazione il sito principale dell'ente e tutti gli altri successivamente creati oltre che a tutti i servizi di posta, sono stati gestiti dalla società pubblico privata Lucense S.C.p.A., partecipata anche dalla Provincia di Lucca; Palazzo Ducale, Cortile Carrara Lucca Tel Fax

2 allo stato attuale i 60 domini e siti oltre ai 13 domini di posta elettronica dell'ente sono gestiti attraverso 9 macchine virtuali di cui 4 ospitate su un server di proprietà dell'ente e 5 su un server di proprietà della società Lucense S.C.p.A. offerto come servizio a noleggio, oltre ad una ulteriore macchina virtuale con caratteristiche specifiche destinata al catalogo bibliotecario, mentre tutti i servizi di posta elettronica dei diversi domini compreso quello principale 'provincia.lucca.it' sono forniti come servizi sempre dalla società Lucense su infrastrutture di sua proprietà; che è attualmente in fase di acquisto sulla convenzione Consip Server 8 Lotto 3 un ulteriore server da parte dell'ente per sostituire il noleggio del server di Lucense con un più economico housing dei due server; è necessario provvedere all'acquisto dei seguenti servizi Internet qui sotto riepilogati ma dettagliatamente descritti nell'allegato Capitolato tecnico per l'affidamento dei servizi Internet per la Provincia di Lucca : Riepilogo Servizi Quantità Domain Hosting 60 Housing Server (4 server virtuali) 1 Hosting Server (5 server virtuali) 1 Virtual hosting per server catalogo bibliotecario 1 Mail hosting con 150Gb di spazio per il dominio 'provincia.lucca.it' 1 Mail hosting con 5 caselle di posta per dominio 13 Certificato server SSL 1 Servizio di spostamento macchine virtuali da server a noleggio a server di proprietà Eventuale servizio di trasloco dei server fisici con relative macchine virtuali, del servizio di posta principale e dei 14 domini di posta aggiuntivi, del trasferimento dei DNS, della riscrittura delle regole sul firewall, 1 1 Rilevato pertanto che, per una compiuta realizzazione della suddetta attività, si rende necessario disporre l'affidamento dei servizi Internet sopra descritto, così come meglio descritto nel Capitolato tecnico per l'affidamento dei servizi Internet per la Provincia di Lucca allegato quale parte integrante del presente provvedimento (allegato 1) secondo le modalità definite nel Capitolato d'oneri, allegato quale parte integrante del presente provvedimento (allegato 2); Considerato inoltre che: ai sensi dell art. 1 D.L. n. 95 del conv. in L. n. 135 del , i contratti stipulati in violazione degli obblighi di approvvigionarsi attraverso gli strumenti di acquisto messi a disposizione da Consip Spa sono nulli, costituiscono illecito disciplinare e sono causa di responsabilità amministrativa ; ai sensi dell'art. 450 della L. 296/2006, a partire dal , questa Amministrazione è tenuta a fare ricorso al mercato elettronico della pubblica - 2 -

3 amministrazione ovvero ad altri mercati elettronici istituiti ai sensi del medesimo articolo 328 ovvero al sistema telematico messo a disposizione dalla centrale regionale di riferimento ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE"; Visto il D.Lgs. 267/2000 Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali, con particolare riferimento agli artt. 107 Funzioni e responsabilità della dirigenza, 183 Impegno di spesa e 192 Determinazione a contrattare e relative procedure, laddove si prevede che la stipulazione di contratti e prestazioni di servizi debba essere preceduta da apposita determinazione a contrattare del Responsabile del procedimento di spesa, indicante in particolare il fine da perseguire, l oggetto, la forma, le clausole ritenute essenziali, le modalità di scelta del contraente e le ragioni che motivano la scelta nel rispetto della vigente normativa; Precisato conseguentemente che: il fine da perseguire è di assicurare la continuità dei servizi connessi ai siti web ed ai domini di posta elettronica afferenti alla Provincia di Lucca ; l oggetto del servizio consiste nel fornire i servizi di Internet di Housing, Hosting, posta elettronica, statistiche di accesso e tutto quant'altro dettagliatamente specificato nel Capitolato Tecnico per l'anno 2013; la forma del contratto viene individuata nella scrittura privata, da stipularsi mediante mera sottoscrizione dello schema di capitolato d'oneri allegato al presente provvedimento (allegato 2); le clausole essenziali sono le seguenti: il contratto decorre dalla stipula del presente atto e si intende risolto il 31 dicembre 2013; Considerato che: La selezione del fornitore deve tenere conto, oltre che dei vincoli giuridici sopra richiamati, anche dei limiti tecnici dell'appalto, in particolare dell'opportunità di mantenere un'adeguata vicinanza fisica delle attrezzature dell'ente per ogni eventualità logistica (manutenzione, sostituzione), nonché della necessità di fruire in modo integrato di tutti i servizi previsti dal capitolato da parte di un unico fornitore; la partecipazione alla gara è quindi riservata a tutti gli operatori economici in possesso del/dei seguente/i requisito/i: iscrizione all'iniziativa denominata ICT 2009 / Prodotti e servizi per l'informatica e le telecomunicazioni del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione, abilitazione a fornire tutti i servizi previsti dal capitolato in modo integrato, iscrizione all'elenco fornitori dell'ente, capacità di fornire una server farm nella quale ospitare le attrezzature dell'ente, con le caratteristiche descritte nel Capitolato Tecnico (allegato 1) ed in un raggio di 70Km da Lucca; - 3 -

4 l'esiguo importo dell'affidamento suggerisce di fare ricorso ad una procedura poco costosa, di rapido e semplice espletamento, che tuttavia consenta di ottenere il miglior prezzo rispetto a quello stimato; la procedura di scelta del contraente più idonea, sulla base delle suddette argomentazioni, è la procedura di affidamento in economia ai sensi dell'art. 125 D.lgs. 163/2006 mediante cottimo fiduciario; poiché il servizio può essere univocamente identificato, secondo la descrizione dettagliata nel capitolato allegato, secondo un livello qualitativo standard corrispondente alle attese dell'amministrazione, il criterio di aggiudicazione più idoneo è quello del massimo ribasso; Visto che il Regolamento dei Contratti dell'ente, approvato con delibera C.P. n. 172 del 29/11/2012 all'art. 11 prevede le tipologie di beni e servizi per i quali è ammesso il ricorso alle procedure di spesa in economia, e che tra queste è previsto in particolare:n) l'acquisto l'acquisto, riparazione, manutenzione e noleggio di apparecchiature da ufficio e spese per il relativo materiale di consumo (compreso, a titolo puramente esemplificativo, anche hardware e software; Preso atto che: il costo per il servizio di cui trattasi viene stimato complessivamente in ,00 (+ IVA al 22%) per un totale di ,00 comprensivo delle spese; tale importo viene ritenuto congruo ex art. 89 D.Lgs. 163/2006, rispetto alla qualità e complessità della prestazione richiesta ed in relazione all utilità conseguita dall ente, sulla base della relazione prodota dall'ing.paolo Bertamini, Responsaible dell'ufficio Sistmei Informativi che si allega alla presente come parte integrante dell'atto (allegato 3); si dovrà procedere alla gara su MePa per un costo complessivo pari a ,00; Accertata la copertura finanziaria ai Capitoli di uscita denominato Spesa meccanizzazione servizi dell'ente C.E.D. - Manutenzione hardware e software e denominato Progetto di dematerializzazione e intermodulisticaonline finanziato da contr. Straord. Regione Tosacana cap. E ; Ritenuta la propria competenza ai sensi di legge; DETERMINA Per quanto espresso in premessa: 1. di procedere all'affidamento di servizi di Internet di Housing, Hosting, posta elettronica, statistiche di accesso e tutto quant'altro dettagliatamente specificato nel Capitolato Tecnico (allegato 1) per il I livelli di servizio che sarà necessario garantire in fase di eventuale trasloco dei server, della posta elettronica e dei domini da un fornitore ad un altro, sono anch'essi indicati nel Capitolato Tecnico; - 4 -

5 2. di approvare il Capitolato d'oneri, allegato al presente provvedimento quale sua parte integrante (allegato 2); 3. di attestare che: non risultano strutture organizzative o professionalità interne all ente idonee ad assicurare il servizio sopra esposto; 4. di dare atto che: il fine da perseguire è di assicurare la continuità dei servizi connessi ai siti web ed ai domini di posta elettronica afferenti alla Provincia di Lucca ; l oggetto del servizio consiste nel fornire i servizi di Internet di Housing, Hosting, posta elettronica, statistiche di accesso e tutto quant'altro dettagliatamente specificato nel Capitolato Tecnico per gli il la forma del contratto viene individuata nella scrittura privata, da stipularsi mediante mera sottoscrizione dello schema di capitolato d'oneri e del capitolato tecnico allegati al presente provvedimento (allegati 1 e 2); le clausole essenziali sono le seguenti: il contratto decorre dalla stipula del presente atto e si intende risolto il 31 dicembre 2013; 5. di selezionare il contraente, giusta le motivazioni in premessa, mediante esperimento di una procedura di affidamento in economia ai sensi dell'art. 125 D.lgs. 163/2006 mediante cottimo fiduciario da aggiudicare mediante il criterio del massimo ribasso da effettuare sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione, tra tutti i fornitori aventi i requisiti richiamati in premesse; 6. di stimare la spesa complessiva per l'affidamento del servizio in euro ,00 (+IVA 22%) per un totale pari a euro ,00, considerando la stessa congrua rispetto a quanto previsto nel Capitolato Tecnico giuste le motivazioni indicate nel documento Stima dei costi per i servizi Internet della Provincia di Lucca redatto dall'ing.paolo Bertamini, Responsabile dell'ufficio Sistemi Informativi ed allegato al presente atto quale parte integrante (allegato 3); 7. di dare atto che il servizio in oggetto non comporta rischi in materia di salute e sicurezza sul lavoro derivanti dalle interferenze delle lavorazioni e che pertanto i costi delle misure da adottare a tali fini sono quantificabili in euro 0,00; 8. di prenotare la cifra complessiva di Euro ,00 (IVA inclusa) come sotto indicato: ,00 al capitolo del Bilancio 2013, codice Siope 1329; 3.860,00 al capitolo impegno 11/3197, codice Siope 1329 ; come dettagliatamente riportato nell'allegato parere contabile che costituisce parte integrante del presente atto; 9. di dare atto che il CIG è Z4C0C282F6; 10.di dare atto che il presente atto sarà pubblicato ai sensi del D.Lgs. 33/2013; - 5 -

6 11.di trasmettere il presente atto al Controllo di Gestione ai sensi dell'art. 26, C. 3 bis, della L. n. 488/ di indicare quale Responsabile del Procedimento in oggetto, ai sensi della L. n. 241/1990, l'ing. Paolo Bertamini; 13.di dare atto che avverso il presente provvedimento è possibile il ricorso al TAR Toscana entro 30 gg. dalla data di scadenza della pubblicazione all albo pretorio della Provincia di Lucca. Di dare atto che è comunque possibile rivolgersi al Difensore civico provinciale in forma scritta e anche in modo informale, senza termini di scadenza. Il Dirigente Baldelli Fiorella / ArubaPEC S.p.A. Documento firmato digitalmente - 6 -

7 Servizio Centro Unico Gare ed Espropri, Servizi Informativi, Statistica Ufficio Sistemi Informativi Capitolato tecnico per l'affidamento dei servizi Internet per la Provincia di Lucca Situazione attuale dei servizi. I servizi Internet intesi come registrazione di domini, housing e hosting, servizi di posta elettronica, servizi di statistica e WebFTP afferenti all'amminitrazione Provinciale di Lucca sono gestiti attualmente dalla società pubblico privata Lucense S.C.p.A. Si riepilogano nei paragrafi successivi gli attuali servizi erogati che dovranno essere mantenuti anche dal prossimo fornitore di servizi. Infrastruttura e livelli di servizi garantiti Infrastruttura fisica Il fornitore è attualmente dotato di un Data Center' climatizzato e ad accesso controllato, l alimentazione elettrica è protetta da gruppo di continuità centralizzato in alta affidabilità ed alimentato sia da tensione di rete che da un gruppo elettrogeno con autonomia illimitata. Il Data Center è inoltre dotato di un sistema antincendio automatico a saturazione di gas. Connettività La banda disponibile al fornitore è di complessivi 150Gb in Fibra Ottica offerta da due carrier diversi su percorsi fisici diversi così da garantire una elevata resilienza dei collegamenti. SLA di funzionalità operativa L'orario di funzionamento dei servizi è di 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana per 365 giorni all'anno con un up-time del 99,6%. Il fornitore garantisce la manutenzione ordinaria e straordinaria dei server provvedendo agli aggiornamenti dei sistemi operativi e dei principali servizi (Apache, MySQL, etc..) realizzando, ove possibile, tali attività senza interruzione di servizio. Nel caso si rendano necessarie attività straordinarie che comportino disservizi sui siti dell'ente, le stesse vengono pianificate con il Responsabile dei Sistemi Informativi della Provincia di Lucca. SLA di servizio Il fornitore è dotato di un sistema di monitoraggio che controlla il funzionamento, dei server, delle apparecchiature di rete e dei servizi software (HTTP, SMTP, POP, etc.). Il sistema genera degli allarmi che, nel caso di problemi a risorse o servizi legati all'ente, possono essere inoltrati anche alle mail della Provincia di Lucca per la gestione delle problematiche.

8 Referente tecnico Il fornitore attuale ha messo a disposizione un referente tecnico sempre a disposizione per la gestione delle emergenze che può essere contattato bypassando il call center. Housing / hosting di server Attualmente i siti sono ospitati in parte su un server fisico di proprietà dell'ente con installato il sistema di virtualizzazione VMWare ESXi sul quale sono ospitate 4 macchine virtuali e la restante parte su un secondo server fisico messo a disposizione dall'attuale fornitore di servizi Internet, con installato l'ambiente di virtualizzazione VMWare ESXi e sul quale sono ospitate 5 macchine virtuali. Tale server fisico a noleggio verrà sostituito presumibilmente entro il mese di novembre con un nuovo server di proprietà dell'ente attualmente in fase di acquisto sulla convenzione Consip Server 8 Lotto 3. A questi va aggiunto il noleggio di un 'virtual server' che ospita il sito del catalogo bilbiotecario provinciale che ha esigenze di processori e RAM particolari. Macchine virtuali sul server fisico di proprietà della Provincia di Lucca: Provisioned Storage (GB) Used (GB) Nome Versione OS CPU RAM Vm-ProvLu- ComFacile Centos 1 CPU 6144 MB 36,05 17,3 vm-provlu-lnx3-stat Centos 1 CPU 1526 MB 11,54 9,29 vm-provlu-web-01 Centos 1 CPU 1024 MB 41,1 8,12 vm-provlu-wft Centos 1 CPU 512 MB 120,54 4,68 Macchine virtuali sul server fisico fornito da Lucense: Nome Versione OS CPU RAM Provisioned Storage (GB) Used (GB) vm-provlu-lnx1 Centos CPU 1 GB vm-provlu-lnx2 Centos CPU 3 GB 42,93 40,17 vm-provlu-wns1 Windows server CPU 512 MB 92,5 51,95 vm-provlu-wns2 Windows server CPU 1536 MB 65,5 20,22 vm-provlu-wns3 Windows server CPU 1024 MB ,83 A queste risorse fisiche e relative macchine virtuali, va aggiunto temporaneamente un virtual hosting fornito dall'attuale fornitore per ospitare una macchina virtuale con le seguenti caratteristiche: 1 vcore, 8Gb di RAM, 100Gb di hard disk, S.O. CentOS. Tale macchina verrà ospitata sul nuovo server di proprietà dell'ente appena a disposizione. Gestione dei domini e siti web. La Provincia di Lucca gestisce molti siti e domini Internet connessi alle sue attività istituzionali nei vari settori di competenza, dal lavoro alla formazione, dal turismo all'ambiente, dal sociale ai giovani. I domini registrati afferenti all'ente sono elencati nella tabella sottostante.

9 N. Dominio 1 100fattorieromane.it 2 apt.lucca.it (ex APT Lucca) 3 aptlucca.it (ex APT Lucca) 4 beniculturali.provincia.lucca.it 5 bibliolucca.it 6 botteghedipaese.it 7 comunicafacile.lu.it 8 controllinterni.it 9 distrettocartario.it 10 educazioneambientale.provincia.lucca.it 11 ilariadelcarretto.it 12 ilcantodelmondo.it 13 interreg3b.net 14 investinlucca.it 15 life-pioneer.info 16 lose-2013.eu 17 luccaelesueterre.it 18 luccalavoro.it 19 luccatourist.it (ex APT Lucca) 20 luccatourist.biz (ex APT Lucca) 21 luccatourist.com (ex APT Lucca) 22 luccatourist.info (ex APT Lucca) 23 luccatourist.net (ex APT Lucca) 24 luccatourist.org (ex APT Lucca) 25 luccaturismo.biz (ex APT Lucca) 26 luccaturismo.net (ex APT Lucca) 27 luccaturismo.org (ex APT Lucca) 28 madeinlucca.com 29 madeinlucca.it 30 merite.interreg3b.net 31 mistral-nautica.org 32 mitoebellezza.it 33 montalfonso.it 34 nautica.provincia.lucca.it 35 opac.provincia.lucca.it 36 palazzoducale.lucca.it 37 panterabike.com 38 pariopportunita.provincia.lucca.it 39 pistruzione.provincia.lucca.it 40 pontineltempo.it 41 provincia.lucca.it 42 provincialucca.eu 43 puccini2008.it 44 serviziopolitichesociali.provincia.lucca.it 45 sit.provincia.lucca.it

10 46 squarciagola.net 47 teenergy.eu 48 teenergy.org 49 touristlucca.com (ex APT Lucca) 50 touristlucca.info (ex APT Lucca) 51 touristlucca.it (ex APT Lucca) 52 touristlucca.net (ex APT Lucca) 53 touristlucca.org (ex APT Lucca) 54 turismo.provincia.lucca.it 55 turismolucca.biz (ex APT Lucca) 56 turismolucca.info (ex APT Lucca) 57 turismolucca.net (ex APT Lucca) 58 turismolucca.org (ex APT Lucca) 59 versiliaturismo.info (ex APT Versilia) 60 volontariato.provincia.lucca.it Il dominio 'www.provincia.lucca.it' è dotato di un certificato server per fornire il servizio HTTPS. Servizio di posta elettronica. Il dominio di posta principale è provincia.lucca.it con 150Gb di spazio dedicato e attualmente circa 1000 caselle / liste di distribuzione. Le caselle attualmente sono accessibili sia via POP che IMAP. Tale dominio di posta ha un certificato per l'accesso in HTTPS: Ci sono poi altri 13 domini di posta elettronica anche se in generale contenenti soltanto l'indirizzo o simili. Tutti i domini di posta sono gestiti attraverso i protocolli POP e IMAP e forniscono un accesso con interfaccia Web in grado di fornire, oltre ai servizi di posta, anche un'agenda personale, una rubrica degli indirizzi, un contenitore per file e note. Il servizio di posta attuale prevede inoltre la gestione di un servizio antispam e antivirus oltre alla possibilità di definire regole di accettazione /non accettazione per i vari messaggi in funzione di indirizzi mittenti o parole contenute nei messaggi sia a livello di utente che a livello di dominio. La casella di posta elettronica certificata (PEC) è invece fornita da Aruba all'interno di un contratto regionale. Nella tabella seguente sono riportati i domini di posta attualmente in essere. N. Dominio 1 aptversilia.it 2 controllinterni.it 3 conventionbureaulu.it 4 distrettocartario.it 5 ilcantodelmondo.it 6 luccalavoro.it 7 luccatourist.it 8 luccaturismo.it 9 mitoebellezza.it

11 10 montalfonso.it 11 palazzoducale.lucca.it 12 pontineltempo.it 13 squarciagola.net Statistiche Per tutti i seguenti 9 domini è previsto un servizio di statistiche in grado di estrarre i dati direttamente dal log del server e non attraverso sistemi esterni, capace di indicare il numero di visitatori per giorno / mese con indirizzi IP univoci, piuttosto che per nazione di provenienza oltre alle statistiche sulle varie sottopagine richiamate. N. Dominio 1 blog.luccaturismo.it (ex APT Lucca) 2 pariopportunita.provincia.lucca.it 3 (ex APT Versilia) (ex APT Lucca) (ex APT Lucca) DNS, Firewalling e accesso sicuro dall'esterno Il fornitore attuale dei servizi di housing e hosting gestisce i record di DNS per la maggior parte dei domini di competenza dell'ente e figura come Mantainer. I vari siti sono poi gestiti in generale da società diverse che devono avere la possibilità di accedere con modalità diverse (ssh, ftp, rdp, etc.) ed in modo sicuro alle cartelle dei server di relativa competenza. Servizi che dovranno essere forniti durante il periodo di affidamento. Tutti i servizi attualmente forniti devono essere considerati livelli minimi di servizio che il fornitore si impegna ad accettare e rispettare per tutta la durata dell'affidamento. Saranno considerate ovviamente valide offerte migliorative rispetto alla situazione attuale. Livelli di servizio da assicurare durante un eventuale trasloco di siti, domini e servizi di posta L'aggiudicatario dovrà garantire i seguenti livelli minimi di servizio relativi alla disponibilità dei siti e all'erogazione dei servizi connessi durante lo spostamento dall'attuale fornitore Lucense S.C.p.A. 1. Lo spostamento della posta deve avvenire senza interruzione di servizio e senza perdita di alcun messaggio di posta. Il tempo di recupero dei dati dei messaggi precedenti allo spostamento del dominio deve essere al massimo di 12 ore. L'attività dovrà essere pianificata tra le ore 18:00 e le ore 6:00 del giorno seguente 2. Lo spostamento dei siti Internet deve avvenire senza interruzione di servizio per i servizi di tipo statico. Per i siti dinamici il fermo deve essere massimo di 4 ore per il trasferimento dei

12 dati da un server all'altro. 3. Lo spostamento del dominio principale 'provincia.lucca.it' e del relativo dominio di posta, dovrà avvenire in fase notturna o in un giorno festivo con non più di 6 ore di fermo. DNS, Firewalling e accesso sicuro dall'esterno Il fornitore di servizi internet affidatario dell'incarico dovrà provvedere ad effettuare il cambio di Mantainer oltre a gestire il DNS con i domini registrati dalla Provincia di Lucca. I vari siti sono poi gestiti in generale da società diverse che devono avere la possibilità di accedere con modalità diverse (ssh, ftp, rdp, etc.) in modo sicuro. Il fornitore dovrà quindi provvedere ad aggiornare i propri firewall con una serie di regole che verranno fornite dopo l'affidamento, al fine di consentire il mantenimento dei servizi di assistenza da parte delle ditte esterne.

13 Servizio Centro Unico Gare ed Espropri, Servizi Informativi, Statistica Ufficio Sistemi Informativi Capitolato d'oneri per l'affidamento dei servizi Internet per la Provincia di Lucca Art. 1) ENTE APPALTANTE. Provincia di Lucca - Piazza Napoleone Lucca Tel 0583/4171 fax 0583/ sito internet: Art. 2) OGGETTO DELL APPALTO. L oggetto della fornitura consiste nella fornitura di servizi Internet di Housing, Hosting, posta elettronica, statistiche di accesso e tutto quant'altro dettagliatamente specificato nel Capitolato Tecnico per il I livelli di servizio che sarà necessario garantire in fase di eventuale trasloco dei server, della posta elettronica e dei domini da un fornitore ad un altro, sono anch'essi indicati nel Capitolato Tecnico Art. 3) IMPORTO A BASE DI GARA. Il valore dell appalto per l intero servizio è di Euro ,00 (I.V.A. esclusa) Il servizio in oggetto non comporta rischi da interferenze, che sono pertanto quantificabili in Euro 0/zero. Art. 4) COMUNICAZIONE DELL'AFFIDAMENTO. L affidamento sarà comunicato alla ditta aggiudicataria a mezzo posta elettronica certificata (PEC), successivamente all'aggiudicazione definitiva disposta con determinazione del dirigente competente. Art. 5) TERMINI E MODALITA' DI CONSEGNA. La fornitura dovrà essere completata entro 7 giorni dalla data di affidamento. Il termine per l'esecuzione del contratto decorre dalla data dalla sottoscrizione per accettazione del

14 presente capitolato, successiva all'aggiudicazione del servizio. E facoltà dell Amministrazione, anche su richiesta dell impresa aggiudicataria, concedere proroghe al termine di esecuzione delle prestazioni che formano oggetto del contratto alla luce di motivate esigenze connesse alla risoluzione di problemi insorti in corso d opera e, in ogni caso, al fine di garantire la migliore riuscita del progetto. Art.6) PAGAMENTO DEL CORRISPETTIVO. Il pagamento del corrispettivo avverrà in un'unica soluzione dietro presentazione di regolare fattura. E' espressamente pattuito un termine per il pagamento pari a 60 giorni dalla data di ricevimento delle fatture di cui al comma precedente, in considerazione della natura della prestazione. Art. 7) DIVIETO DI SUBAPPALTO. RISOLUZIONE E RECESSO È vietato il subappalto. L Amministrazione potrà procedere alla risoluzione del contratto nelle ipotesi previste dalla legge. L Amministrazione può in ogni momento recedere dal contratto stipulato per sopravvenuti motivi di interesse pubblico con preavviso di almeno 15 giorni. Art. 8) ONERI E RESPONSABILITA' DELL'APPALTATORE. La ditta aggiudicataria è tenuta all'osservanza delle norme relative alle assicurazioni obbligatorie, antinfortunistiche, previdenziali e assistenziali. La ditta aggiudicataria garantisce inoltre: l'osservanza delle norme derivanti dalle vigenti leggi e decreti relativi a tutte le varie assicurazioni di legge per le maestranze; il rispetto dei diritti salariali, contributivi e di ogni altra natura, spettanti ai propri dipendenti ed alle maestranze comunque addette ai lavori, secondo le previsioni del contratto nazionale di lavoro di categoria. Nell esecuzione del contratto, il contraente è responsabile per infortuni e danni arrecati a persone o cose dell Amministrazione Provinciale o a terzi, per fatto proprio o dei suoi dipendenti e collaboratori, con conseguente esonero dell Amministrazione da qualsiasi eventuale responsabilità al riguardo. Gli eventuali danni causati dall'incaricato ai beni dell'ente dovranno essere risarciti dalla ditta al loro valore inventariale. Art. 9) ELEZIONE DI DOMICILIO. A tutti gli effetti giudiziali ed extragiudiziali, la Ditta dovrà elegge domicilio legale c/o la Provincia di Lucca, Piazza Napoleone n. 1, Lucca. Art. 10) TRATTAMENTO DEI DATI. Ai sensi delle disposizioni contenute nel D. Lgs. 196/2003, titolare del trattamento dei dati relativi

15 alla procedura in oggetto è l'amministrazione Provinciale, nella persona del Presidente della Provincia di Lucca, mentre il responsabile del trattamento dei dati la Dr.ssa Fiorella Baldelli, entrambi con domicilio c/o Provincia di Lucca, Piazza Napoleone n. 1, Lucca. Art. 11) CONTROVERSIE. Il foro competente per tutte le controversie che dovessero sorgere in ordine all esecuzione del contratto di affidamento in oggetto è il Foro di Lucca. E' escluso il ricorso in arbitrato. Art. 12) RINVIO A NORME GENERALI. Per quanto non espressamente indicato nel presente capitolato, si fa riferimento al Codice Civile, al Codice Penale, al Codice di Procedura Civile, al Codice di Procedura Penale, a tutte le norme speciali regolanti la materia, anche se qui non richiamate espressamente. Per accettazione di tutte le clausole del presente capitolato: Per la Provincia di Lucca Lucca, Timbro e firma Per l'aggiudicatario:, Timbro e firma

16 Area Affari Generali Servizio Centro Unico Gare ed Espropri, Sistemi Informativi e Statistica Stima dei costi per i servizi Internet della Provincia di Lucca Per valutare la congruità della spesa per i servizi Internet in uso dalla Provincia di Lucca si possono utilizzare le seguenti fonti: costi storici; offerte presenti sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione. Si riportano nel seguito delle brevi analisi delle due fonti citate. Costi storici L'analisi dei costi storici non può prescindere dalla tipologia dei servizi che negli anni sono stati richiesti al fornitore da parte della Provincia di Lucca. Prenderemo in esame i costi riferiti agli ultimi 10 anni, collegandoli con i servizi che sono stati erogati nei periodi di riferimento. Anno 2004 Costo 5.000,00 + IVA Servizi forniti: Hosting dominio provincia.lucca.it e spazio Web; 350 caselle di posta elettronica con 5Mb di spazio ciascuna all interno del dominio provincia.lucca.it ; 150MB di spazio comlessivi per il sito Internet; 40 ore di lavoro per la manutenzione del sito del sito Internet della Provincia di Lucca; 15 ore per la gestione sistemistica delle attrezzature; Housing del server Cataloghi Bibliotecari ; Housing del server Osservatorio delle Politiche Sociali ; Housing del server Sistema Informativo Territoriale ; Durante il 2004 otre a gestire il dominio principale 'provincia.lucca.it' ed il relativo dominio di posta elettronica, il fornitore ha ospitato in housing nella propria server farm tre server che ospitavano altrettanti domini dell'ente. Anno 2005 Costo 5.500,00 + IVA Servizi forniti: Hosting dominio provincia.lucca.it e spazio Web; 450 caselle di posta elettronica con 20Mb di spazio ciascuna all interno del dominio provincia.lucca.it ; 100MB di spazio complessivi per il sito Internet; 40 ore di lavoro per la manutenzione del sito del sito Internet della Provincia di Lucca; 15 ore per la gestione sistemistica delle attrezzature; Palazzo Ducale, Cortile Carrara Lucca Tel Fax

17 Area Affari Generali Servizio Centro Unico Gare ed Espropri, Sistemi Informativi e Statistica Housing del server Cataloghi Bibliotecari ; Housing del server Osservatorio delle Politiche Sociali ; Housing del server Sistema Informativo Territoriale ; Nel corso di quest'anno i domini gestiti ed il numero dei server ospitati in housing sono rimasti gli stessi. Sono aumentate il numero di caselle di posta passate da 350 a 450 e la loro dimensione passata da 5Mb a 20Mb cadauna con conseguente aumento dei costi pari ad 500,00 rispetto all'anno precedente. Anno 2006 Costo 6.000,00 + IVA Servizi offerti: Hosting dominio provincia.lucca.it e spazio Web; 550 caselle di posta elettronica con 20Mb di spazio ciascuna all interno del dominio provincia.lucca.it ; 400MB di spazio complessivi per il sito Internet; 40 ore di lavoro per la manutenzione del sito del sito Internet della Provincia di Lucca; 15 ore per la gestione sistemistica delle attrezzature; Housing del server Cataloghi Bibliotecari ; Housing del server Osservatorio delle Politiche Sociali ; Housing del server Sistema Informativo Territoriale ; Nel corso dell'anno si è avuto un ulteriore incremento del numero di caselle gestite dal fornitore oltre ad un incremento dello spazio a disposizione del dominio principale con conseguente aumento dei costi pari ad 500,00 rispetto all'anno precedente. Anno 2007 Costo 7.500,00+ IVA Servizi offerti: hosting dei domini provincia.lucca.it, investinlucca.it, pontineltempo.it, 100fattorieromane.it, luccalavoro.it, palazzoducale.lucca.it, pistruzione.provincia.lucca.it, merite.interreg3b.net, controllinterni.it, montalfonso.it e relativo spazio Web; 700 caselle di posta elettronica della capacità 20Mb nel dominio provincia.lucca.it ; 5.500MB di spazio aggiuntivi per i siti Internet; 50 ore di lavoro per la manutenzione dei siti; 20 ore per la gestione sistemistica delle attrezzature; housing dei server Cataloghi Bibliotecari e Sistema Informativo Territoriale ; Nel corso di questo anno abbiamo assistito ad un incremento del numero dei domini gestiti dal fornitore sulle sue infrastrutture, passati da 1 a 10, un importante aumento dello spazio a disposizione per i siti dell'ente ed un significativo incremento delle caselle di posta a disposizione che hanno portato ad un aumento dei costi di 1.500,00 rispetto all'anno precedente. Anno 2008 Costo ,00 + IVA Servizi offerti: Palazzo Ducale, Cortile Carrara Lucca Tel Fax

18 Area Affari Generali Servizio Centro Unico Gare ed Espropri, Sistemi Informativi e Statistica hosting per 39 domini di cui 9 alias e relativo spazio Web; mail hosting per il dominio principale dell'ente e per ulteriori 8 domini web ; virtual hosting di 4 server con due server virtuali dotati di sistema Operativo Windows e due server virtuali con sistema operativo Linux; statistiche sull'utilizzo di 4 siti; Nel corso di quest'anno l'incremento dei costi è stato significativo così come i servizi offerti ed in particolare, oltre alla numerosità dei domini, la fornitura di 4 server virtuali per gestire tutti i domini afferenti alla Provincia di Lucca. In particolare su quest'anno ha gravato il costo una tantum per la fornitura del server fisico che ospitava i 4 server virtuali, costo che nei successivi anni non è stato più conteggiato. Anno 2009 Costo 8.480,00 + IVA Servizi offerti: hosting per 42 domini di cui 9 alias e relativo spazio Web; mail hosting per il dominio principale dell'ente e per ulteriori 9 domini web ; virtual hosting di 4 server con due server virtuali dotati di sistema Operativo Windows e due server virtuali con sistema operativo Linux; statistiche sull'utilizzo di 4 siti; Nel corso di quest'anno i servizi sono rimasti sostanzialmente gli stessi a parte un leggero incremento dei domini gestiti. La riduzione dei costi è connessa al fatto che non è più presente il costo una-tantum legato alla fornitura del server fisico che ospita le macchine virtuali a disposizione dell'ente. Anno 2010 Costo 9.830,00 + IVA Servizi offerti: hosting per 41 domini e fornitura del relativo spazio Web; mail hosting per il dominio principale dell'ente e per ulteriori 11 domini web con 150 Gb di spazio a disposizione e caselle illimitate; virtual hosting di 4 server con due server virtuali dotati di sistema Operativo Windows e due server virtuali con sistema operativo Linux; statistiche sull'utilizzo di 4 siti; Nel corso dell'anno è stato dato un significativo impulso alla posta elettronica con la messa a disposizione di 150Gb di spazio per la posta relativa al dominio 'provincia.lucca.it', un numero di caselle illimitato e la possibilità di gestire in autonomia tutte le caselle di posta e le mailing list da parte dell'ufficio Sistemi Informativi dell'ente, con conseguente aumento dei costi. Anno 2011 Costo ,00 + IVA Servizi offerti: hosting per 32 domini web; Palazzo Ducale, Cortile Carrara Lucca Tel Fax

19 Area Affari Generali Servizio Centro Unico Gare ed Espropri, Sistemi Informativi e Statistica mail hosting per il dominio principale dell'ente e per ulteriori 8 domini web ; virtual hosting di 1 server fisici con 3 server virtuali dotati di sistema Operativo Windows e 2 server virtuali con sistema operativo Linux; ulteriore virtual hosting con caratteristiche specifiche per ospitare il nuovo sito delle biblioteche del territorio provinciale di Lucca; statistiche sull'utilizzo di 4 siti; L'aumento dei costi rispetto all'anno precedente è collegato alla fornitura di una specifica macchina virtuale da destinare alle esigenze del Servizio Biblioteche, che non potevano essere soddisfatte con le risorse già a disposizione. Anno 2012 Costo ,00 + IVA Servizi offerti: hosting per 64 domini ; mail hosting per il dominio principale dell'ente e per ulteriori 13 domini web ; virtual hosting di 4 server virtuali con due server dotati di sistema Operativo Windows e due server con sistema operativo Linux; housing di un nuovo server a partire da luglio 2012 per ospitare, su delle macchine virtuali, tutti i nuovi domini associati al Servizio Turismo ulteriore virtual hosting con caratteristiche specifiche per ospitare il nuovo sito delle biblioteche del territorio provinciale di Lucca; statistiche sull'utilizzo di 9 siti; Nel corso dell'anno sono stati presi in carico dalla Provincia di Lucca tutti i domini, circa 30, legati alle ex APT Lucca e Versilia. Per ospitare tutti questi nuovi domini e relativi siti, è stato acquistato un server da parte della Provincia di Lucca, che ospita 4 macchine virtuali con caratteristiche diverse così da ripartire tutti i siti dell'ente su due distinte risorse fisiche: una di proprietà dell'ente e l'altra del fornitore fornita a 'noleggio'. Importante è stato anche l'incremento dei siti sui quali vengono registrate le statistiche di accesso, passati da 4 a 9. L'andamento come si può vedere è stato in costante crescita, così come del resto i servizi forniti che sono passati da un dominio solo e poche caselle di posta, a fornire lo spazio per due server fisici con complessivi 9 server virtuali, più di 60 domini, 150Gb di spazio per la posta con un numero illimitato di caselle e liste. Costi del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione Sul MePA sono disponibili alcuni dei prodotti utilizzati come servizi Internet dall'ente. In particolare attualmente potremmo schematizzare i servizi in uso dall'ente nel modo seguente: Riepilogo Servizi Quantità Domain Hosting 53 Palazzo Ducale, Cortile Carrara Lucca Tel Fax

20 Area Affari Generali Servizio Centro Unico Gare ed Espropri, Sistemi Informativi e Statistica Housing Server (4 server virtuali) 1 Hosting Server (5 server virtuali) 1 Virtual hosting per server catalogo bibliotecario 1 Mail hosting con 150Gb di spazio per il dominio 'provincia.lucca.it' 1 Mail hosting con 5 caselle di posta per dominio 13 Certificato server SSL 1 Servizio di spostamento macchine virtuali da server a noleggio a server di proprietà Eventuale servizio di trasloco dei server fisici con relative macchine virtuali, del servizio di posta principale e dei 14 domini di posta aggiuntivi, del trasferimento dei DNS, della riscrittura delle regole sul firewall, Solo per alcune voci è possibile trovare attualmente dei prodotti analoghi sul MePA e, spesso, con un'ampia forbice di prezzi. I prodotti riportati nel seguito si trovano tutti nell'iniziativa denominata ICT 2009 / Prodotti e servizi per l'informatica e le telecomunicazioni divisi in vari prodotti. Prodotto Servizio di Hosting I prodotti che prevedono l'hosting dei siti web per i domini di primo livello vanno indicativamente da un canone di 20,64 cadauno/anno a 27,72 o più. Nel caso dei 60 domini registrati da gestire si hanno quindi dei costi che vanno da 1.238,40 a 1.663,20. Nel caso di cambio del mantainer del dominio, va messo in conto il costo del trasferimento del dominio. Prodotto Servizio di Housing Il servizio di housing è quello che dovrebbe prevedere di ospitare un server, di proprietà del cliente, presso la server farm del fornitore con eventuali limiti sulla banda a disposizione. Sul MePA in realtà i servizi di housing prevedono la fornitura del server da parte del fornitore. Non potrebbe essere quindi utilizzata la risorsa hardware già a disposizione dell'ente. L'attuale fornitore mette a disposizione della Provincia di Lucca un server con 2 CPU quad core, 8Gb di Ram e 500Gb di hard Disk in RAID 1 con il sistema operativo VMWare ESXi. Sul MePA non si trovano configurazioni analoghe in particolare per quanto riguarda il sistema di virtualizzazione. La più simile ed economica parte da 474,00 senza ore per l'assistenza e/o manutenzione ma si arriva fino ad 4.200,00. Su queste macchine non è possibile installare un ambiente di virtualizzazione (probabilmente sono esse stese macchine virtuali). In questo caso il costo per l'housing di 5 server utilizzando l'offerta più economica del MePA passa da 474,00 ad 2.370,00 per quanto riguarda i server virtuali ospitati sull'attuale macchina 'noleggiata' a cui si vanno a sommare 1.896,00 per la messa on line dei server 'virtuali' ospitati sul server fisico di proprietà dell'ente. 1 1 Palazzo Ducale, Cortile Carrara Lucca Tel Fax

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 4855 del 31/10/2013

Dettagli

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 629 del 19/02/2014

Dettagli

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 5201 del 19/11/2013

Dettagli

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 5628 del 06/12/2013

Dettagli

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 689 del 24/02/2014

Dettagli

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 690 del 24/02/2014

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA. Determinazione n 272 del 28/01/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA. Determinazione n 272 del 28/01/2014 Servizio Società partecipate, fund raising e sponsorizzazione, Polizia Provinciale Partecipate - Ufficio Partecipate, Formazione, Fund Raising e Sponsorizzazioni DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 1241 del 22/03/2013 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 220 DEL 25/09/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova SISTEMI INFORMATIVI, PROT.CIVILE E PUBBL. ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 2245/2015 Determina n. 1860 del 20/11/2015 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 224 DEL 05/10/2015 OGGETTO: ACQUISTO DEL

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 497 DEL 26/06/2014 ATTIVAZIONE CASELLA PEC PER SUAP CAMERALE: INDIVIDUAZIONE DEL FORNITORE E ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA. CENTRO DI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 299 DEL 07/05/2015 ASSISTENZA E MANUTENZIONE DEI PROGRAMMI DELLA DITTA INFOLINE S.R.L. - APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 172 DEL 14/07/2014 OGGETTO: SERVIZIO INTERNET

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 729 DEL 10/11/2015 SETTORE III Servizi alla Persona Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO:Acquisto tramite Mercato della Pubblica

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 2 del 02/01/2013 Oggetto: ACQUISTO

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A / 2014 DETERMINA N. 1788 DEL 03/12/2014 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Cantele Gabriella RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Missagia Marcello DA INSERIRE NELL ELENCO CONSULENTI E COLLABORATORI

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE SISTEMI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE SISTEMI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 802 / 2014 OGGETTO: CIG Z520F59335 - CANONE

Dettagli

IACP DI CASERTA. Determinazione a contrarre n. 678 del 12.11.2015 - CIG: 6342603193

IACP DI CASERTA. Determinazione a contrarre n. 678 del 12.11.2015 - CIG: 6342603193 allegato B IACP DI CASERTA DISCIPLINARE DI GARA TELEMATICA (RdO) per l'affidamento del servizio stampa, imbustamento e postalizzazione avvisi di pagamento canoni di locazione dell I.A.C.P. di Caserta Determinazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 5 del 28/02/2013 - Determinazione nr. 614 del 06/03/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

Materiale documentale messo a disposizione dal Committente 5) Durata dell appalto Ammontare dell appalto e finanziamento: è comprensivo

Materiale documentale messo a disposizione dal Committente 5) Durata dell appalto Ammontare dell appalto e finanziamento: è comprensivo SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI PER IL PERSONALE DEL PARCO NAZIONALE VAL GRANDE 2016-2020 CIG ZB415FBACD Disciplinare di gara Il presente disciplinare di

Dettagli

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze Copia Conforme COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze SETTORE 4 SERVIZI ALLA PERSONA ED ALLE IMPRESE DETERMINAZIONE NR. 144 DEL 18/11/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI COLLABORAZIONE PER ALLESTIMENTO

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1502 / 2013 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE AI SENSI DELL'ARTICOLO 192 DECRETO LEGISLATIVO 18

Dettagli

Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Difesa del Suolo - Ufficio Viabilità Pedemontana

Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Difesa del Suolo - Ufficio Viabilità Pedemontana Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Difesa del Suolo - Ufficio Viabilità Pedemontana DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 4491 del 11/10/2013 Oggetto: S.P. 56

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 251 DEL 17/04/2015 AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CATTOLICA, PERIODO 2015/2017 - PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 350 del 29/05/2015 Registro del Settore N. 48 del 25/05/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di attivazione

Dettagli

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 2935/2012 Determ. n. 2428 del 23/11/2012 Oggetto: PROGETTO C.R.E.ATIV.E - PROMOTING

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 142 DEL 13/03/2015 DETERMINAZIONE A CONTRARRE EX ART. 192 D.LGS. 267/2000 E AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 180 DEL 13/02/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. 15829 del 27/02/2014 CLASSIFICAZIONE: SISTEMA INFORMATIVO INCARICATO ALLA REDAZIONE: CANTELE GABRIELLA RESPONSABILE

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 5681 del 09/12/2013 Oggetto:

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/6 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 779330 Descrizione RdO RICHIESTA DI OFFERTA CANONE ANNUO 2015 RELATIVO ALLA CASELLA DI PEC MASSIVA PROVINCIA.UDINE@CERT.PROVINCIA.UDINE.IT

Dettagli

Comune di Ladispoli. Servizio 1125 AREA II SETTORE II PARTECIPATE E SERVIZI INFORMATICI. e-mail: riccardo.rapalli@comune.ladispoli.rm.gov.

Comune di Ladispoli. Servizio 1125 AREA II SETTORE II PARTECIPATE E SERVIZI INFORMATICI. e-mail: riccardo.rapalli@comune.ladispoli.rm.gov. Comune di Ladispoli Servizio 1125 AREA II SETTORE II PARTECIPATE E SERVIZI INFORMATICI e-mail: riccardo.rapalli@comune.ladispoli.rm.gov.it UFFICIO DETERMINAZIONI Registro Unico n. 512 del 02/04/2014 RIFERIMENTI

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 163 / 2014 OGGETTO: FORNITURA DI SERVIZI DI MANUTENZIONE DEI SISTEMI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Presidenza - Ufficio Presidio giuridico economico

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Presidenza - Ufficio Presidio giuridico economico Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Presidenza - Ufficio Presidio giuridico economico DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 5397 del 28/11/2013

Dettagli

Comune di Cagliari SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE

Comune di Cagliari SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE Comune di Cagliari SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: AUTORIZZAZIONE A CONTRARRE SCELTA DELLA PROCEDURA DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RIMOZIONE/PRELIEVO, DEPOSITO,

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE N. 074 DATA 17/07/2015 IMPEGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO CON

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Presidenza - Ufficio Presidio giuridico economico

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Presidenza - Ufficio Presidio giuridico economico Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Presidenza - Ufficio Presidio giuridico economico DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 2466 del 03/06/2014

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 DEL 09/09/2014 AFFIDAMENTO SERVIZIO ALLA DITTA MAGGIOLI S.P.A. DI INSTALLAZIONE DEL SERVER FISICO COME POTENZIAMENTO DI SICUREZZA

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) ORIGINALE SETTORE II Prot. n. 741 Del 23.04.2012 SETTORE : IV SERVIZIO : STAFF SERVIZIO INFORMATIZZAZIONE DETERMINAZIONE adottata il 05.04.2012 e registrata

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 166/SAC DEL 23/04/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 166/SAC DEL 23/04/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 166/SAC DEL 23/04/2015 Oggetto: ACQUISTO MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI APPARATI FIREWELL PER

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU4 23/01/2014

REGIONE PIEMONTE BU4 23/01/2014 REGIONE PIEMONTE BU4 23/01/2014 Codice DB1801 D.D. 20 novembre 2013, n. 566 Affidamento alla ditta Xsystems s.r.l., e approvazione del relativo schema di contratto, del servizio di web hosting, assistenza

Dettagli

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il II SETTORE - Risorse Strategiche SERVIZIO Economato DETERMINA N. 54 DEL 20.11.2014 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 953 Del 20.11.2014 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze Copia Conforme COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze SETTORE 5 GESTIONE DEL TERRITORIO - Servizio Suap DETERMINAZIONE NR. 62 DEL 18/08/2015 OGGETTO: STAMPA CARTELLI-INSEGNA PER LE AZIENDE AGRICOLE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 904 del 14/12/2015 Registro del Settore N. 86 del 11/12/2015 Oggetto: Determinazione a contrarre per l'acquisto

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1015 Data: 30-12-2013. N. 1015-2013 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1015 Data: 30-12-2013. N. 1015-2013 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1015-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1015 Data: 30-12-2013 SETTORE : AFFARI GENERALI

Dettagli

AREA RISORSE FINANZIARIE DIREZIONE SERVIZI A RETE E PATRIMONIO Servizio Patrimonio P.zza Matteotti n. 3-24121 Bergamo Tel. 035.399412 / fax 035.

AREA RISORSE FINANZIARIE DIREZIONE SERVIZI A RETE E PATRIMONIO Servizio Patrimonio P.zza Matteotti n. 3-24121 Bergamo Tel. 035.399412 / fax 035. AREA RISORSE FINANZIARIE DIREZIONE SERVIZI A RETE E PATRIMONIO Servizio Patrimonio P.zza Matteotti n. 3-24121 Bergamo Tel. 035.399412 / fax 035.399050 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 140 DEL 09/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO PER

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE E PICCOLI COMPONENTI HARDWARE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELLA

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE E PICCOLI COMPONENTI HARDWARE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELLA CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE E PICCOLI COMPONENTI HARDWARE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELLA C.C.I.A.A. DI LODI. Periodo 1/07/2012 30/06/2015 1 FRA Camera

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2574 31/12/2014 OGGETTO: Impegno spesa servizio di periodo 2015/2016, mediante aggiudicazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI FORNITURA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI LOCANDINE E MANIFESTI PER PROMOZIONE EVENTI FINALI NELL AMBITO DEL PROGETTO ALP CAMPUS GIOVANI

DISCIPLINARE DI FORNITURA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI LOCANDINE E MANIFESTI PER PROMOZIONE EVENTI FINALI NELL AMBITO DEL PROGETTO ALP CAMPUS GIOVANI DISCIPLINARE DI FORNITURA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI LOCANDINE E MANIFESTI PER PROMOZIONE EVENTI FINALI NELL AMBITO DEL PROGETTO ALP CAMPUS GIOVANI FINANZIATO DALL U.P.I. ALL INTERNO DEL PROGRAMMA AZIONE

Dettagli

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO Registro Generale nr. 473 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizi Interni N. 83 DEL 15-09-2015 Ufficio: > SERVIZI INTERNI > GARE E CONTRATTI Oggetto: 35 - fornitura tre rilevatori di banconote false/contabanconote.

Dettagli

Azienda Ospedaliera Brotzu. Servizio Provveditorato Ospedale di rilievo nazionale e alta. Piazzale Ricchi 1, 09134 Cagliari

Azienda Ospedaliera Brotzu. Servizio Provveditorato Ospedale di rilievo nazionale e alta. Piazzale Ricchi 1, 09134 Cagliari Dipartimento Amministrativo Capitolato Speciale d appalto Procedura Aperta per la fornitura di G.P.L. da riscaldamento con comodato d uso gratuito del serbatoio, per i corpi separati dell Azienda Ospedaliera

Dettagli

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R.

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R. Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le Mail Raccomandata A.R. OGGETTO: Invito per l'affidamento dei servizi di noleggio di n. 8 Stampanti Multifunzione SCANNER/COPIA/STAMPA - Procedimento in economia a mezzo

Dettagli

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M.

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO) COPIA La presente viene trasmessa a: 5 a UP 9 a UO 12 a UO 16 a UO 21 a UO 25 a UO 1 a UO 6 a UO 10 a UO 13 a UO 17 a UO 22 a UO 27

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/5 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 383437 RdO HOSTING + SERVIZI INTERNET TO COAP CIG ZA10CF5DC6 CUP non inserito Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 202 del 20/03/2015 Registro del Settore N. 35 del 16/03/2015 Oggetto: Acquisto di prodotto software per la

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 484/SAC DEL 10/11/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 484/SAC DEL 10/11/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 484/SAC DEL 10/11/2015 Oggetto: ACQUISTO MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI SOFTWARE PER L INVIO E

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO:... IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA)

SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO:... IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) Allegato 5 SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO:... IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) REPUBBLICA ITALIANA L anno DUEMILA il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. Avanti a me, dott.,

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 20 Data: 15/04/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L ACQUISTO DI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER GLI UFFICI

Dettagli

DECISIONE n. 304 Modena, 16 luglio 2014

DECISIONE n. 304 Modena, 16 luglio 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e logistica DECISIONE n. 304 Modena, 16 luglio 2014 OGGETTO: Aggiudicazione, tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita nell

Dettagli

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 239 DEL 27/03/2014 OGGETTO APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE, RIPARAZIONE ED ASSISTENZA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 854 del 01/12/2015 Registro del Settore N. 85 del 28/11/2015 Oggetto: Determinazione a contrarre per l'acquisto

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 275 DEL 16/04/2015 Settore Controllo di Gestione Partecipazioni Societarie Sistema Informativo ATTO N. U49 DEL 16/04/2015 SISTEMA INFORMATIVO PROVINCIALE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 258 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 26 del 07/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 131 del 25/02/2015 Registro del Settore N. 21 del 11/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di manutenzione

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 560 del 25/08/2015 Registro del Settore N. 68 del 18/08/2015 Oggetto: Acquisto del certificato SSL WILDCARD

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 217 DEL 02/04/2015 ACQUISTO LICENZA SOFTWARE DI MICROSOFT OFFICE 2013 PER TERMINAL SERVER CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 01 SERVIZIO

Dettagli

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Nr. Gen.: 83 Nr. Sett.: 17 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 12/02/2015 OGGETTO: Determinazione a contrattare

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 576 del 25/09/2015 del registro generale OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE DS11 n. 0 Del Fascicolo OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 308/2013

DETERMINAZIONE N. 308/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

Provincia di Padova GIURIDICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Provincia di Padova GIURIDICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova GIURIDICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1522/2014 Determina n. 1281 del 18/04/2014 Oggetto: INDIZIONE GARA CON PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DEL MEDICO COMPETENTE,

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 895 del 29/08/2013 Codice identificativo 925760

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 895 del 29/08/2013 Codice identificativo 925760 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 895 del 29/08/2013 Codice identificativo 925760 PROPONENTE Manutenzioni - Manifestazioni storiche - Sport OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 631 del 17/07/2015 AREA 9 - AFFARI GENERALI - APPALTI - CONTRATTI Servizio appalti e contratti Oggetto: FORNITURA DI ESTINTORI E SERVIZI

Dettagli

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "Francesco Da Collo" TVIS021001

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Francesco Da Collo TVIS021001 Prot.n. 438/C14 Conegliano, 20 gennaio 2015 CIG. X9A12AFC9F CUP. DITTE VARIE PRESENTI IN MEPA ALL ALBO PRETORIO BANDI E GARE OGGETTO: Gara per la fornitura del servizio di connettività in fibra ottica.

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Risorse Informatiche e SIT

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Risorse Informatiche e SIT Registro generale n. 1824 del 16/06/2015 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Tutela e Valorizzazione dell'ambiente, Pianificazione Territoriale, Trasporto e Infrastrutture

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI ANCONA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE del 22/05/2015 N. 860 Oggetto : Atto di impegno di spesa. DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L'ACQUISTO IN ECONOMIA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO DELLA STAMPA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 127 del 25/02/2015 Registro del Settore N. 16 del 11/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di utilizzo dell'applicativo

Dettagli

COMUNE DI RIMINI U.O. Comunicazione e Urp

COMUNE DI RIMINI U.O. Comunicazione e Urp Oggetto: Riprogettazione della Rete Civica del Comune di Rimini Rimini Casa di Vetro Nuova identità digitale dell'ente. Determinazione a contrarre.(cig: 53773899C6) IL DIRIGENTE VISTI: il Bilancio Annuale

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO

PROVINCIA DI ORISTANO PROVINCIA DI ORISTANO PROVÌNTZIA DE ARISTANIS SETTORE LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, POLITICHE SOCIALI E AVVOCATURA Servizi Amministrativi Politiche per il Lavoro e Formazione professionale DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE TRIBUTI (TOSAP) CODICE SERVIZIO TRIBUTI DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

Dettagli

CITTÀ DI AVIGLIANA VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 500 DEL 09/12/2015

CITTÀ DI AVIGLIANA VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 500 DEL 09/12/2015 Pag. 1 VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 500 DEL 09/12/2015 OGGETTO : AFFIDAMENTO SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DAL 15/12/2015 AL 31/12/2020. CIG Z42177BA16 AREA SERVIZI CIVICI E DI SUPPORTO Ced e Statistica

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 180 Data di Registrazione 28/05/15 Proposta N. 189 OGGETTO: RINNOVO ADESIONE AL SERVIZIO DI ACCESSO ALLA BANCA DATI TELEMACO GESTITO DALLA SOCIETÀ

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 353 del 04/06/2015 Registro del Settore N. 50 del 27/05/2015 Oggetto: Acquisto di n. 50 Kit per la firma digitale

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 462 del 12/05/2015 - Pagina 1 di 6 Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 462 Del 12/05/2015 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo SERVIZI ALLA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE CIG 543712162F

CAPITOLATO SPECIALE CIG 543712162F CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA MEDIANTE BUONI PASTO ELETTRONICI IN FAVORE DEI DIPENDENTI DELLE SOCIETÀ DEL GRUPPO SALERNO ENERGIA CIG 543712162F Art. 1 Oggetto

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/6 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 300333 Descrizione RdO TRASFERIMENTO DOMINO E MAIL ILLIMITATE CIG non inserito CUP non inserito Criterio

Dettagli

OGGETTO: servizio di pulizia e sanificazione degli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste periodo dal 1.06.2014 al 31.05.

OGGETTO: servizio di pulizia e sanificazione degli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste periodo dal 1.06.2014 al 31.05. OGGETTO: servizio di pulizia e sanificazione degli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste periodo dal 1.06.2014 al 31.05.2017 IMPRESA: (denominazione e codice fiscale) REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 259 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 28 del 08/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

con D.G.R. n. 40-8340 del 03.03.2008 la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra 2007-2013;

con D.G.R. n. 40-8340 del 03.03.2008 la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra 2007-2013; REGIONE PIEMONTE BU41 15/10/2015 Codice A18200 D.D. 26 giugno 2015, n. 1503 P.O. Alcotra IT-FR 2007-2013: affidamento diretto ai sensi dell'art. 125, c. 11, del d.lgs. n. 163/2006 e s.m.i. alla societa'

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/10/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/10/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1979 31/10/2014 OGGETTO: Procedura negoziata tramite cottimo fiduciario mediante ricorso al

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. del Registro del Settore N. 45 del 05/05/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di riparazione schermo per i-pad,

Dettagli

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI Provincia di Brindisi SETTO RE: SERVIZIO: SERVIZI SOCIALI CASA DI RIPOSO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 12 del 24/03/15 Fornitura arredi per locali Casa

Dettagli