EDILTEK Fiera dell edilizia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EDILTEK Fiera dell edilizia"

Transcript

1 EDILTEK Fiera dell edilizia Materiali, servizi e tecnologie con particolare attenzione ai diversamente abili

2 DEFINIZIONE DI DOMOTICA La domotica è la tecnologia che ha come fine il miglioramento della qualità della vita nelle abitazioni Si occupa dell integrazione degli impianti nelle abitazioni per realizzare case intelligenti, confortevoli, sicure e di semplice fruizione Aiuta a vivere pienamente e senza rinunce la propria residenza permettendo il superamento delle barriere ed il raggiungimento di un certo livello di autonomia Porta quindi ad un evidente miglioramento della sicurezza e della qualità della vita

3 DOMOTICA ASSISTENZIALE Nel campo assistenziale la domotica segue principalmente due strade domotica per l'autonomia : prevede automazioni di diverso tipo che, integrate da un sistema di gestione unitario, permettono anche a chi ha difficoltà (soprattutto motorie) di avere un controllo autonomo della casa, per poterci vivere al meglio domotica per la sicurezza : pensata soprattutto per l anziano (che non sempre ha familiarità con la tecnologia) o per la persona con disabilità mentali/cognitive è basata su dispositivi nascosti all interno della casa e il suo obiettivo è quello di garantire condizioni di benessere e sicurezza

4 APPLICAZIONI TIPICHE DELLA DOMOTICA Sicurezza dell abitazione tramite la gestione degli allarmi tecnici quali: sensori gas sensori fumo sensori allagamento Gestione integrata del riscaldamento e della climatizzazione Controllo dell illuminazione, singoli punti, gruppi di luci e dimmerazioni Controllo dei carichi e delle prese comandate Automazione di tende, porte, cancelli e infissi (se motorizzati) Gestione irrigazione Videosorveglianza Videocitofonia

5 ESEMPI DI APPLICAZIONE Sicurezza Avverte di eventuali intrusioni indesiderate controlla lo spegnimento degli elettrodomestici al momento opportuno, per esempio se dimenticati accesi (ferro da stiro, caffettiera elettrica, ecc ) chiude le finestre se piove serrature ad impronta digitale Controllo locale e remoto Si può verificare con il proprio telefono, PC o smartphone lo stato della casa, accendere il riscaldamento, le luci, comandare le tapparelle, controllare la temperatura, ecc Aiuto nelle funzioni quotidiane con un solo pulsante permette di chiudere tutte le tapparelle, spegnere tutte le luci e abbassare il riscaldamento accende e spegne automaticamente le luci al passaggio della persona movimenta automaticamente le tende interne ed esterne in base alla luminosità desiderata nell abitazione. In caso di vento si chiudono le tende esterne per evitarne il danneggiamento

6 PER GLI ANZIANI L innalzamento dell età media della popolazione ha avvicinato gli anziani alla domotica. Il progredire dei bisogni della terza età ha portato alla realizzazione di soluzioni tecnologiche che rendono la vita più comoda e sicura Quelle che seguono sono alcune soluzioni tecnologiche che permettono di organizzare un abitazione a "misura d anni": le tapparelle automatiche: l applicazione di un motore alle tapparelle consente di alzarle e abbassarle tenendo premuto un pulsante il montascale elettrico: è una pedana o una poltrona fissata alla rampa delle scale che permette di salire e di scendere stando seduti il sollevatore per la vasca da bagno: è un seggiolino posto all interno della vasca che con un telecomando si alza e si abbassa il letto elettrico: è un letto con le sponde a scomparsa, senza gli spigoli e dotato di un motore che permette di regolarne l altezza con un pulsante il videocitofono: consente di rispondere al citofono e di vedere chi c è alla porta. Può essere installato in tutte le stanze e permette di aprire la porta di casa senza scomodarsi i comandi vocali: basta usare la voce per attivare tutte le apparecchiature elettriche ed elettroniche che sono in casa.

7 I CONTRIBUTI In riferimento alla legge numero 13 del 1989, che prevede contributi economici per l'eliminazione delle barriere architettoniche dagli edifici privati, è possibile ottenere dei contributi per l acquisto di apparecchiature domotiche. Chi è interessato deve rivolgersi al proprio Comune di residenza. Inoltre l installazione di prodotti domotici può rientrare nelle agevolazioni fiscali previste per la ristrutturazione della casa, nei casi in cui consente una maggiore autonomia della persona anziana con disabilità.

8 LE AGEVOLAZIONI REGIONALI: la Lombardia Legge regionale 23/99: si intende promuovere l acquisto di tecnologie, ivi comprese quelle comunemente definite col termine di domotica, per il miglioramento dell accessibilità dell ambiente domestico e finalizzate ad estendere le abilità della persona. almeno il 20% delle risorse erogate dalla Regione dovrà essere destinato esclusivamente a finanziare le richieste di tali strumenti L ausilio/strumento, individuato come necessario all interno del progetto sociale ed educativo, deve prioritariamente: contribuire all autonomia della persona disabile con particolare riferimento al miglioramento dell ambiente domestico sviluppare le potenzialità della persona disabile compensare le diverse limitazioni funzionali, siano esse motorie, visive, uditive, intellettive e del linguaggio BENEFICIARI DELL AGEVOLAZIONE: Sono beneficiari tutte le persone disabili che vivono da sole o in famiglia con priorità per la fascia d età compresa tra 0 e 64 anni

9 LE AGEVOLAZIONI REGIONALI: la Lombardia STRUMENTI O AUSILI AMMESSI AL FINANZIAMENTO: Sono ammissibili al finanziamento: strumenti acquistati o acquisiti temporaneamente in regime di noleggio, affitto, leasing o abbonamento strumenti già in dotazione alla famiglia che devono essere adattati/trasformati qualsiasi servizio necessario a rendere lo strumento effettivamente utilizzabile (installazione/personalizzazione, formazione all utilizzo, manutenzione e costi tecnici di funzionamento, etc.) strumenti che rientrino nella definizione di ausilio dello standard internazionale EN ISO 9999 La regione Lombardia decide annualmente la somma da erogare a favore delle persone diversamente abili e da un termine temporale alle famiglie per la consegna della documentazione richiesta Per informazioni:

10 LE AGEVOLAZIONI REGIONALI: la Lombardia LIMITE DI 3 ANNI Tutte le persone disabili che vivono da sole o in famiglia posso richiedere il contributo erogato dalla regione Lombardia. Coloro che hanno già usufruito precedentemente dei benefici possono presentare una nuova richiesta solo dopo 3 anni. Viene fatta eccezione per le richieste: di dispositivi/sistemi domotici e strumenti per la casa in genere. di adeguamento/potenziamento dell ausilio determinate: da variazioni delle abilità della persona disabile dalla necessità di sostituzione di un ausilio/strumento già in dotazione non più funzionante

11 LE AGEVOLAZIONI REGIONALI: la Lombardia LA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA prescrizione del medico specialista che motivi la necessità e la conformità dello strumento/ausilio richiesto con il progetto sociale ed educativo individualizzato copia della certificazione di invalidità certificazione dello specialista per patologie che causano disabilità e non necessariamente accertate con gli strumenti comunemente utilizzati (ad esempio la dislessia) dichiarazione di eventuale presenza di ausili nonché relativo supporto assistenziale già in dotazione alla persona disabile o alla sua famiglia autocertificazione del cittadino che attesti di non aver fatto richiesta di altro finanziamento pubblico o di non disporre in forma gratuita dell ausilio oggetto della domanda copia di preventivo o di fattura indicante l elenco degli strumenti con il dettaglio tecnico ed il relativo costo. eventuale dichiarazione dell Azienda fornitrice, responsabile dell installazione di avvenuta personalizzazione, di addestramento o collaudo.

12 LE AGEVOLAZIONI REGIONALI: la Lombardia IL PROGETTO INDIVIDUALIZZATO Il progetto individualizzato deve accompagnare la domanda ed è un progetto sociale od educativo volto a favorire una vita indipendente e una maggiore autonomia del disabile. Deve contenere: i dati clinico anamnestici della persona disabile; gli obiettivi che si vogliono raggiungere con la dotazione dell ausilio in termini di integrazione sociale, lavorativa, scolastica o di sviluppo dell autonomia la durata del progetto (periodo entro il quale si pensa di realizzare gli obiettivi) la modalità di verifica dei risultati attesi sia nei confronti della persona disabile, sia della famiglia

13 LE AGEVOLAZIONI REGIONALI: la Lombardia LIMITI DI SPESA AMMISSIBILE Le domande vengono valutate solo se prevedono una spesa compresa tra 260 e I contributi sono concessi nella misura del 70% della spesa ammissibile con le seguenti precisazioni: personal computer da tavolo: contributo massimo erogabile, comprensivo di software di base e di tutte le periferiche, 450,00 euro personal computer portatile: contributo massimo erogabile, comprensivo di software di base e di tutte le periferiche, 700,00 euro

14 RECAPITI: VILLA IMPIANTI DI VILLA RONNY Ufficio: Piazza Trieste, Cislago (VA) Magazzino: Via Turati, Castiglione Olona (VA) Show Room: Via Cesare Battisti, Castiglione Olona (VA) Tel/Fax: Cell:

La domotica per i diversamente abili: Una guida pratica per capire quali sono le agevolazioni usufruibili dalle persone diversamente abili

La domotica per i diversamente abili: Una guida pratica per capire quali sono le agevolazioni usufruibili dalle persone diversamente abili La domotica per i diversamente abili: Una guida pratica per capire quali sono le agevolazioni usufruibili dalle persone diversamente abili La domotica è una delle tecnologie che hanno come fine il miglioramento

Dettagli

In ottemperanza al Decreto n. 12006 del 10 dicembre 2014, questa ASL pubblica il seguente BANDO

In ottemperanza al Decreto n. 12006 del 10 dicembre 2014, questa ASL pubblica il seguente BANDO Allegato A alla deliberazione n. 16 del 15 gennaio 2015 composto da n. 07 fogli In ottemperanza al Decreto n. 12006 del 10 dicembre 2014, questa ASL pubblica il seguente BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

In ottemperanza al Decreto n. 12794 del 30 dicembre 2013, questa ASL pubblica il seguente BANDO

In ottemperanza al Decreto n. 12794 del 30 dicembre 2013, questa ASL pubblica il seguente BANDO In ottemperanza al Decreto n. 12794 del 30 dicembre 2013, questa ASL pubblica il seguente BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA O AL SINGOLO SOGGETTO DISABILE PER

Dettagli

1. OBIETTIVI 2. BENEFICIARI

1. OBIETTIVI 2. BENEFICIARI Allegato 1 Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5 INDICAZIONI PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA' O AL SINGOLO SOGGETTO DISABILE PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE

Dettagli

L ausilio/strumento, individuato come necessario all interno del progetto sociale e/o educativo, deve prioritariamente:

L ausilio/strumento, individuato come necessario all interno del progetto sociale e/o educativo, deve prioritariamente: All.1 BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA' O AL SINGOLO SOGGETTO DISABILE (Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5) PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE

Dettagli

OBIETTIVI BENEFICIARI

OBIETTIVI BENEFICIARI ASL DI MILANO INFORMA CHE LA REGIONE LOMBARDIA AI SENSI DELLA LEGGE REGIONALE 23/99 CON DECRETO DEL D.G.F.C.I.S.S. N. 12252 DEL 18.12.2012, HA FORNITO INDICAZIONI PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE

Dettagli

Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5

Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5 Allegato 1) Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5 INDICAZIONI PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA' O AL SINGOLO SOGGETTO DISABILE PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE

Dettagli

Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5

Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5 Allegato 1) Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5 INDICAZIONI PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA' O AL SINGOLO SOGGETTO DISABILE PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE

Dettagli

Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5

Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5 Allegato 1) Legge regionale 23/99 - art. 4, commi 4 e 5 INDICAZIONI PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA' O AL SINGOLO SOGGETTO DISABILE PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE

Dettagli

1. OBIETTIVI 2. BENEFICIARI

1. OBIETTIVI 2. BENEFICIARI All.1 alla Deliberazione n 389 del 10 agosto 2007 REGOLAMENTO GESTIONE DOMANDE PER L OTTENIMENTO DEL CONTRIBUTO REGIONALE PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE AVANZATI EX L.R. 23/99 ART.4, COMMI

Dettagli

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì 1 Assodomotica Associazione per la promozione della domotica Divulgazione della cultura

Dettagli

1. OBIETTIVI 2. BENEFICIARI

1. OBIETTIVI 2. BENEFICIARI REGOLAMENTO GESTIONE DOMANDE PER L OTTENIMENTO DEL CONTRIBUTO REGIONALE PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE AVANZATI EX L.R. 23/99 ART. 4, COMMI 4 e 5. 1. OBIETTIVI L obiettivo che la legge regionale

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale Provincia di Milano n. 3 Monza

Azienda Sanitaria Locale Provincia di Milano n. 3 Monza Azienda Sanitaria Locale Provincia di Milano n. 3 Monza Bando per l assegnazione di contributi alle famiglie di persone con disabilità e al singolo soggetto disabile per l acquisto di strumenti tecnologicamente

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale Provincia di Monza e Brianza

Azienda Sanitaria Locale Provincia di Monza e Brianza Azienda Sanitaria Locale Provincia di Monza e Brianza Bando per l assegnazione di contributo alle famiglie di persone con disabilità e al singolo soggetto disabile per l acquisto di strumenti tecnologicamente

Dettagli

COMUNE DI BREMBATE PROVINCIA DI BERGAMO ASSESSORATO AI SERVIZI ALLA PERSONA

COMUNE DI BREMBATE PROVINCIA DI BERGAMO ASSESSORATO AI SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI BREMBATE PROVINCIA DI BERGAMO ASSESSORATO AI SERVIZI ALLA PERSONA EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE AVANZATI Come negli anni passato Regione Lombardia intende

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale - Provincia di Monza e Brianza

Azienda Sanitaria Locale - Provincia di Monza e Brianza Azienda Sanitaria Locale - Provincia di Monza e Brianza Bando per l assegnazione di contributo alle famiglie di persone con disabilità e al singolo soggetto disabile per l acquisto di strumenti tecnologicamente

Dettagli

Il Direttore generale della direzione generale famiglia, conciliazione, integrazione e solidarietà sociale

Il Direttore generale della direzione generale famiglia, conciliazione, integrazione e solidarietà sociale Decreto del Direttore Regionale - Direzione Generale Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà Sociale Regione Lombardia - 18 dicembre 2012, n.12252 Modalità di erogazione dei contributi alle

Dettagli

L'Innovazione è ciò che distingue un Leader da un follower Steve Jobs. (Ambiente Sicurezza Salute)

L'Innovazione è ciò che distingue un Leader da un follower Steve Jobs. (Ambiente Sicurezza Salute) L'Innovazione è ciò che distingue un Leader da un follower Steve Jobs. (Ambiente Sicurezza Salute) Come nasce: È una Rete di Impresa, nata con lo scopo di raggruppare persone interessate a collaborare

Dettagli

DOMO.S - HOME AUTOMATION

DOMO.S - HOME AUTOMATION DOMO.S - HOME AUTOMATION IMPIANTO DOMOTICO LOW COST La ditta Sitzia, che arriva dall esperienza nel campo impiantistico industriale, mette le nuove tecnologie dell automazione al servizio delle abitazioni,

Dettagli

PREMESSA 1) FINALITA DEL BANDO 2) SOGGETTI CHE POSSONO PRESENTARE DOMANDA

PREMESSA 1) FINALITA DEL BANDO 2) SOGGETTI CHE POSSONO PRESENTARE DOMANDA Bando per l assegnazione di contributo alle famiglie di persone con disabilità e al singolo soggetto disabile per l acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati Legge Regionale 23/99 articolo 4 commi

Dettagli

INDICE: 1. PREMESSA 2. FINALITA 3. STRUMENTI AMMESSI AL FINANZIAMENTO 4. STRUMENTI NON AMMESSI A FINANZIAMENTO

INDICE: 1. PREMESSA 2. FINALITA 3. STRUMENTI AMMESSI AL FINANZIAMENTO 4. STRUMENTI NON AMMESSI A FINANZIAMENTO All. A BANDO PER LA ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA E AL SINGOLO SOGGETTO DISABILE PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE AVANZATI LEGGE REGIONALE 23/99 ARTICOLO

Dettagli

La Domotica Evoluta. www.controlmanager.it

La Domotica Evoluta. www.controlmanager.it La Domotica Evoluta Ci Cairate (VA) 0331/1850360 Obiettivi della Domotica convergenza completezza registrazione gestione accessi programmabilità climatizzazione ambienti Control Casa Control Manager attiva

Dettagli

DIPARTIMENTO ASSISTENZA SOCIO-SANITARIA INTEGRATA SERVIZIO DISABILITA, EMARGINAZIONE ED INTEGRAZIONE SOCIALE

DIPARTIMENTO ASSISTENZA SOCIO-SANITARIA INTEGRATA SERVIZIO DISABILITA, EMARGINAZIONE ED INTEGRAZIONE SOCIALE DIPARTIMENTO ASSISTENZA SOCIO-SANITARIA INTEGRATA SERVIZIO DISABILITA, EMARGINAZIONE ED INTEGRAZIONE SOCIALE (L.R. 23/99 - ART. 4, COMMI 4 E 5) CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITÀ O AL SOGGETTO

Dettagli

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 2 - Martedì 07 gennaio 2014

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 2 - Martedì 07 gennaio 2014 Bollettino Ufficiale 3 D) ATTI DIRIGENZIALI Giunta regionale D.G. Famiglia, solidarietà sociale e volontariato D.d.g. 30 dicembre 2013 - n. 12794 Modalità di erogazione dei contributi alle famiglie di

Dettagli

Contributi a disabili gravi per favorire la permanenza nella loro abitazione (art. 10 LR 29/97)

Contributi a disabili gravi per favorire la permanenza nella loro abitazione (art. 10 LR 29/97) Contributi a disabili gravi per favorire la permanenza nella loro abitazione (art. 10 LR 29/97) 1. Finalità La Legge regionale n.29/97, al fine di limitare le situazioni di dipendenza assistenziale e per

Dettagli

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico.

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. MART Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. 1 Dotazioni... 2 Dotazioni... 3 Dotazioni... 4 Dotazioni... 5 Dotazioni... 6

Dettagli

Oleg Lebed - Fotolia.com. d o m O S. un sistema unico e diverso

Oleg Lebed - Fotolia.com. d o m O S. un sistema unico e diverso Oleg Lebed - Fotolia.com d o m O S un sistema unico e diverso Rasotto engineering Rasotto engineering opera da oltre trent anni nel settore dell impiantistica elettrica e dell automazione. Nel tempo l

Dettagli

PROGETTIAMO E REALIZZIAMO SOFTWARE, IMPIANTI ELETRICI ED ELETRONICI PER L INDUSTRIA E PER LA TUA CASA DEL FUTURO ADESSO.

PROGETTIAMO E REALIZZIAMO SOFTWARE, IMPIANTI ELETRICI ED ELETRONICI PER L INDUSTRIA E PER LA TUA CASA DEL FUTURO ADESSO. PROGETTIAMO E REALIZZIAMO SOFTWARE, IMPIANTI ELETRICI ED ELETRONICI PER L INDUSTRIA E PER LA TUA CASA DEL FUTURO ADESSO. A SEGUITO TROVERAI LA BROCHURE COMPLETA E AGGIORNATA RIGUARDANTE IL NOSTRO SISTEMA

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97 Al Sindaco del Comune di Oppure ad altro Ente a tal fine delegato dal Comune La/Il sottoscritta/o... nata/o a... il... residente a... in via/piazza... n....

Dettagli

Progetto Integrabile Studio di fattibilità e progetto esecutivo. Il sistema domotico

Progetto Integrabile Studio di fattibilità e progetto esecutivo. Il sistema domotico Progetto Integrabile Studio di fattibilità e progetto esecutivo Il sistema domotico Bolzano, 28-10-2010 Team di progetto: Valerio Gower Massimiliano Malavasi Sergio Moscorelli 1 ICF (Classificazione Internazionale

Dettagli

12794 30/12/2013 DIREZIONE GENERALE FAMIGLIA, SOLIDARIETA' SOCIALE E VOLONTARIATO. Identificativo Atto n. 715

12794 30/12/2013 DIREZIONE GENERALE FAMIGLIA, SOLIDARIETA' SOCIALE E VOLONTARIATO. Identificativo Atto n. 715 12794 30/12/2013 Identificativo Atto n. 715 DIREZIONE GENERALE FAMIGLIA, SOLIDARIETA' SOCIALE E VOLONTARIATO MODALITA' DI EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA' O AL SINGOLO

Dettagli

Quadro normativo. Art. 9 L.13/89. Finanziamenti e contributi

Quadro normativo. Art. 9 L.13/89. Finanziamenti e contributi Finanziamenti e contributi I contributi per abbattimento barriere architettoniche e acquisto di presidi e ausili Silvia Pellegrini (Comune di Parma) Rappresentano un opportunità per i cittadini che devono

Dettagli

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio:

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio: La domotica è la disciplina che si occupa dell integrazione delle tecnologie che consentono di automatizzare una serie di operazioni all interno della casa. Si occupa dell integrazione dei dispositivi

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97 Al Sindaco del Comune di oppure ad altro Ente a tal fine delegato dal Comune La/Il sottoscritta/o... nata/o a... nazione di nascita...il... Codice Fiscale...

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97 MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97 Al Dirigente dell Unione Terre d Argine Ufficio di La/Il sottoscritta/o... nata/o a... nazione di nascita...il... Codice Fiscale... residente a... in via/piazza...

Dettagli

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere.

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema l impianto elettrico t e bi s ecnologia evoluta aperta a tutti i sistemi di spandibilità in tempi successivi e senza limitazioni

Dettagli

Shineforce. La tecnologia che semplifica la vita DOMOTICA

Shineforce. La tecnologia che semplifica la vita DOMOTICA DOMOTICA La tecnologia che semplifica la vita Shineforce Centrodomotica Srl SEDE CENTRALE Via Cellina, 1 33080 Porcia (PN) - Italy Tel. e Fax +39 0434.593090 info@centrodomotica.it www.centrodomotica.it

Dettagli

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente.

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. Il sistema ABB i-bus EIB rappresenta una nuova filosofia impiantistica ed è la scelta più semplice e intelligente per le soluzioni di building automation

Dettagli

ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411

ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411 ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411 Via della Repubblica n.24-61030 Lucrezia (PU) T. 0721 1835458 - F. 0721 1835686 info@escat.it - www.escat.it MISSION

Dettagli

Gli automatismi e i sistemi compensativi dei quali può essere dotata una abitazione. I sistemi di abbattimento delle barriere architettoniche

Gli automatismi e i sistemi compensativi dei quali può essere dotata una abitazione. I sistemi di abbattimento delle barriere architettoniche Modifiche e Trasformazioni che possono essere attuate in una abitazione per agevolare le condizioni di vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie Gli automatismi e i sistemi compensativi dei

Dettagli

3 punti Rende fruibile l'ambiente in assenza di altre persone 1 punto Rende fruibile l'ambiente ma necessita della presenza di altre persone

3 punti Rende fruibile l'ambiente in assenza di altre persone 1 punto Rende fruibile l'ambiente ma necessita della presenza di altre persone Allegato C alla deliberazione n. 16 del 15 gennaio 2015 composto da n. 5 fogli CRITERI PER LA FORMULAZIONE DELLE GRADUATORIE - Bando 2014 Le graduatorie previste dal DDG n. 12006 del 10.12.2014 sono tre:

Dettagli

IMPIANTO DI DOMOTICA PER TUTTI

IMPIANTO DI DOMOTICA PER TUTTI IMPIANTO DI DOMOTICA PER TUTTI DOMOTICA (AUTOMAZIONE DOMESTICA) LA VOSTRA CASA DEL FUTURO ADESSO Figura 1 - PC SUPERVISORE Figura 2 PANNELLO TOUCH SCREEN IL VOSTRO NUOVO ELETTRICISTA DI FIDUCIA SOFTWARE,

Dettagli

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX 1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX Pag. 2 1 NUOVI REQUISITI PER GLI EDIFICI Oggi nella realizzare di

Dettagli

Domotech Solutions - Soluzioni Itelligenti

Domotech Solutions - Soluzioni Itelligenti Domotech Solutions - Soluzioni Itelligenti Le risposte dei nostri Tecnici ed Esperti, a tutte le tue domande. COS'è LA DOMOTICA? La domotica si occupa dell automazione dei dispositivi elettronici e meccanici

Dettagli

DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI

DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI SCOPRI UN FUTURO INTELLIGENTE DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI Nati dalla passione per la tecnologia progettata per migliorare la qualità di vita, l efficienza e il risparmio energetico,

Dettagli

Domotica -Impianti elettrici

Domotica -Impianti elettrici al ber to tar l ari ni Commessa numero: Committente: Titolo lavoro: Località: Redatto da: File: Rel.Tarlarini 2 incontro casa Titolo lavoro :Ospedali Riuniti di Bergamo - U.O. Recupero e Rieducazione Funzionale

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso Pagina 1 di 17 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE

DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE Premessa Negli ultimi anni le modalità di costruzione degli edifici hanno subito una notevole evoluzione grazie all utilizzo di nuove tecnologie

Dettagli

AUTONOMIA A DOMICILIO

AUTONOMIA A DOMICILIO AUTONOMIA A DOMICILIO Soluzioni per l assistenza, la sicurezza e il comfort. AUTONOMIA A DOMICILIO Una questione sociale ed economica IL 24% della popolazione avrà più di 65 anni nel 2030 L 8% della popolazione

Dettagli

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto Oggi si sente parlare sempre più spesso di case domotiche. Ma cos è esattamente la casa domotica? Come funziona? Quali sono i suoi

Dettagli

ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411

ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411 ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411 Via della Repubblica n.24-61030 Lucrezia (PU) T. 0721 1835458 - F. 0721 1835686 info@escat.it - www.escat.it MISON VION

Dettagli

Con By-me, la semplicità è di casa.

Con By-me, la semplicità è di casa. Con By-me, la semplicità è di casa. Sistema domotico By-me: facile, intuitivo, intelligente. Come un gioco. 1 Gestire con semplicità tutte le operazioni quotidiane risparmiando tempo ed energia? Con la

Dettagli

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ F444 Modem Router ADSL per guida DIN MHSERVER2 WEB Server 2 fili di controllo e supervisione audio/video e di sistemi SCS MY HOME MH300 Modem Router ADSL WiFi 298 MY HOME INDICE

Dettagli

È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE

È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE PERCHÈ LA DOMOTICA La domotica è nata nel corso della terza rivoluzione industriale allo scopo di studiare, trovare strumenti e strategie per: - migliorare la qualità della

Dettagli

DOMANDA. Tel./Cell/Fax: Indirizzo mail:

DOMANDA. Tel./Cell/Fax: Indirizzo mail: DOMANDA BANDO Legge regionale 23/99 art. 4, commi 4 e 5 EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA O AL SINGOLO SOGGETTO DISABILE PER L ACQUISTO DI STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE AVANZATI

Dettagli

Soluzioni su misura. per ogni Ambiente

Soluzioni su misura. per ogni Ambiente Soluzioni su misura per ogni Ambiente 2015 Una scelta fondamentale 01 COS E LA DOMOTICA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La domotica (dal latino domus, cioè casa), è l incontro tra tecnologia

Dettagli

Chi siamo Domotica fruizione semplice e intelligente di varie tecnologie spirito innovativo

Chi siamo Domotica fruizione semplice e intelligente di varie tecnologie spirito innovativo Chi siamo LivingTECH è uno Studio Associato di Professionisti che opera nel campo della Domotica, progettando sistemi e promuovendo la fruizione semplice e intelligente di varie tecnologie negli spazi

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

Progetto Casa Mielli

Progetto Casa Mielli Progetto Casa Mielli All interno di uno degli alloggi protetti della struttura Casa Mielli è stato realizzato un impianto di automazione domestica con finalità assistive denominato CARDEA. Il sistema è

Dettagli

Con By-me, la semplicità è di casa.

Con By-me, la semplicità è di casa. Con By-me, la semplicità è di casa. Sistema domotico By-me: facile, intuitivo, intelligente. Come un gioco. 1 Gestire con semplicità tutte le operazioni quotidiane risparmiando tempo ed energia? Con la

Dettagli

SOLUZIONI PER LA DOMOTICA

SOLUZIONI PER LA DOMOTICA O.E. OmniBus Engineering SA SOLUZIONI PER LA DOMOTICA O.E.OmniBus Enginnering SA Via Carvina, 4 CH-6807 Taverne Switzerland +41 91 9309520 - info@oeomnibus.ch www.oeomnibus.ch O.E. OmniBus Engineering

Dettagli

LE SOLUZIONI DI MY HOME BTICINO

LE SOLUZIONI DI MY HOME BTICINO Relazione Tecnico-Descrittiva LE SOLUZIONI DI MY HOME BTICINO Pomigliano d., 8 marzo 2008 Pagina 1 di 6 Nel progetto relativo allo stabile- edificio terziario, adibito ad uso uffici e commerciale, precisamente

Dettagli

Cos è la domotica. www.sitzia.it

Cos è la domotica. www.sitzia.it Cos è la domotica La Domotica, anche conosciuta con il termine home automation, è la scienza dedita allo creazione e allo sviluppo delle tecnologie mirate a migliorare la qualità della vita nelle case

Dettagli

LE BARRIERE DOMESTICHE: IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA

LE BARRIERE DOMESTICHE: IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA FONDAZIONE DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI DI MILANO LE BARRIERE ARCHITETTONICHE: QUALI PROSPETTIVE MILANO - 29 GENNAIO 2003 LE BARRIERE DOMESTICHE: IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA (Ing. Paolo Mongiovì) Via Mauro

Dettagli

Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici

Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici SOLUTION esigenze dettate dall ambiente in cui viviamo (sicurezza, risparmi, Come nasce la soluzione Le confort etc.) ci sollecitano ad ampliare

Dettagli

Bantec, un passo nel futuro.

Bantec, un passo nel futuro. Bantec, un passo nel futuro. Vivere in anticipo il tuo futuro Per ogni edificio, per la sicurezza e il comfort dei tuoi cari BantEc SoluzIonI a 360 Si occupa della fornitura e gestione di ogni tipo di

Dettagli

Dai vita alla tua casa

Dai vita alla tua casa Dai vita alla tua casa Mssoft nasce con l obiettivo di creare soluzioni hardware e software personalizzate per le esigenze degli utilizzatori. Uno dei prodotti più richiesti, nato nel 2008 è proprio questo,

Dettagli

COMUNE DI OLBIA ( PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO )

COMUNE DI OLBIA ( PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO ) COMUNE DI OLBIA ( PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO ) SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Allegato al Capitolato Speciale d Appalto Scheda tecnica sulla fornitura ed installazione di ausili domotici presso le abitazioni

Dettagli

NOVITÀ. Va in onda By-me. Con Microsoft Media Center.

NOVITÀ. Va in onda By-me. Con Microsoft Media Center. NOVITÀ Va in onda By-me. Con Microsoft Media Center. Buona visione con Microsoft Media Center. Da oggi By-me dialoga con Microsoft Media Center e integra la domotica con l intrattenimento. Basta un semplice

Dettagli

Dati identificativi del familiare richiedente (se diverso)

Dati identificativi del familiare richiedente (se diverso) Domanda per il contributo alle famiglie di persone con disabilità o al singolo soggetto disabile per l acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati L.R. 23/99 - ANNO 2011 (Decreto n. 9815 del 25.10.2011)

Dettagli

all origine dei nostri progetti ci sono le vostre Emozioni...

all origine dei nostri progetti ci sono le vostre Emozioni... a n c E all origine dei nostri progetti ci sono le vostre Emozioni... soluzioni Casa Quando la tecnologia si traduce in comfort, sicurezza e lusso stiamo parlando della domotica per la casa creata da OBS.

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.10 LR 29/97 Al Sindaco del Comune di oppure ad altro Ente a tal fine delegato dal Comune La/Il sottoscritta/o... nata/o a... nazione di nascita...il... Codice Fiscale...

Dettagli

T8278A. La tua casa è sempre con te

T8278A. La tua casa è sempre con te T8278A La tua casa è sempre con te My Home è il sistema di automazione domestica per aumentare la sicurezza, il comfort, il risparmio, la comunicazione e il controllo della tua casa, anche a distanza.

Dettagli

DECRETO n. 96 del 13/02/2014

DECRETO n. 96 del 13/02/2014 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

Comune di Cesenatico

Comune di Cesenatico Comune di Cesenatico Provincia di Forlì Cesena Settore Servizi alla Persona, Turismo e Sport Ufficio Servizi Sociali Contributi a disabili gravi per favorire la permanenza nella loro abitazione (art.10

Dettagli

Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort.

Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort. Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort. I valori alla base dell offerta sono: y Innovazione

Dettagli

Home comfort, sicurezza, risparmio energetico, comunicazione audio/video e controllo a distanza modularità installativa l'integrazione funzionale

Home comfort, sicurezza, risparmio energetico, comunicazione audio/video e controllo a distanza modularità installativa l'integrazione funzionale My Home è la domotica di Bticino e rappresenta il nuovo modo di progettare l'impianto elettrico di casa. Grazie alla moderna tecnologia digitale è infatti possibile realizzare soluzioni evolute in termini

Dettagli

Hotel System Management The Hotel Smartest Solution

Hotel System Management The Hotel Smartest Solution Hotel System Management The Hotel Smartest Solution Il Sistema Hotel di Apice è una naturale evoluzione della linea di Building Automation; integra una serie di prodotti altamente tecnologici, studiati

Dettagli

Futuro? No, semplicemente i sistemi domotici Devitalia.

Futuro? No, semplicemente i sistemi domotici Devitalia. Immaginate di accendere luci e riscaldamento ovunque siate con un sms. Immaginate di ricevere una chiamata vocale o una mail se si verifica un guasto. Immagina di governare tutte le funzioni della casa

Dettagli

avanzate per l Industria

avanzate per l Industria oluzioni domotiche avanzate per l Industria ROI biettivi Integrazione Espandibilità Affidabilità Funzionalità rogettati e costruiti in Italia I prodotti ATENA sono in grado si soddisfare tutte le esigenze

Dettagli

Controllo Ambientale, Domotica e Ambienti Intelligenti

Controllo Ambientale, Domotica e Ambienti Intelligenti 1 Controllo Ambientale, Domotica e Ambienti Intelligenti Valerio Gower 2 Controllo ambientale Possibilità di controllare (a distanza) attraverso un interfaccia di comando le apparecchiature elettriche

Dettagli

DOMOTICA GUIDA UTENTE. www.sitzia.it. non domo dominus sed domino domus

DOMOTICA GUIDA UTENTE. www.sitzia.it. non domo dominus sed domino domus DOMOTICA non domo dominus sed domino domus GUIDA UTENTE www.sitzia.it GUIDA ALL IMPIANTO DOMOTICO La Domotica non deve più essere considerata un accessorio di lusso adatto solo a nuove soluzioni immobiliari

Dettagli

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia FACCIAMO SOLO CIO IN CUI SIAMO BRAVI: LA DOMOTICA MISSION Fin dal suo esordio, il marchio Easydom ha fatto della domotica il suo

Dettagli

home and building automation 360technology.it

home and building automation 360technology.it home and building automation 360technology.it Migliorare la qualità della vita nella casa Le aspettative che riponiamo oggi nelle abitazioni moderne sono diverse e più complesse rispetto al passato. La

Dettagli

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO Gestione Associata Erogazione Contributi Abbattimento Barriere Architettoniche Marca da bollo valore vigente DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO AI SENSI DEL REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELL ARTICOLO

Dettagli

Schüco, sicuro. Finestre, porte e scorrevoli in alluminio.

Schüco, sicuro. Finestre, porte e scorrevoli in alluminio. Schüco, sicuro. Finestre, porte e scorrevoli in alluminio. 2 Contro i furti, una difesa totale. 10,2% dei tentativi di effrazione hanno come obiettivo la porta d ingresso 40,7% è la percentuale di effrazioni

Dettagli

LA VALENZA SOCIALE DELLA DOMOTICA: soluzioni per la fruibilità e il risparmio energetico STEFANO DIONIGI RESPONSABILE COMUNICAZIONE GEWISS

LA VALENZA SOCIALE DELLA DOMOTICA: soluzioni per la fruibilità e il risparmio energetico STEFANO DIONIGI RESPONSABILE COMUNICAZIONE GEWISS LA VALENZA SOCIALE DELLA DOMOTICA: soluzioni per la fruibilità e il risparmio energetico STEFANO DIONIGI RESPONSABILE COMUNICAZIONE GEWISS Il Gruppo GEWISS Dal 1970 Azienda leader del mercato elettrico

Dettagli

My Home. Introduzione MY HOME. My Home

My Home. Introduzione MY HOME. My Home Introduzione MY HOME Introduzione a Caratteristiche generali MY HOME R La casa come tu la vuoi Web Servizi per il controllo e la gestione della casa a distanza Cellulare Telefono fisso CONTROLLO Web server

Dettagli