COMUNE DI CENATE SOPRA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CENATE SOPRA"

Transcript

1 COMUNE DI CENATE SOPRA PROVINCIA DI BERGAMO Cenate Sopra (BG) Corso Europa, 3 Tel Fax Sito Internet: Cod.Fisc. e P.IVA Prot. n Procedura di VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA del PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PARERE MOTIVATO L'Autorità Competente per la VAS d intesa con l Autorità Procedente VISTA la legge regionale 11 marzo 2005 n. 12 "Legge per II governo del territorio", con la quale la Regione Lombardia ha dato attuazione alla direttiva 2001/42/CE del Parlamento Europeo del Consiglio del 27 giugno 2001 concernente la valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull'ambiente; PRESO ATTO CHE il Consiglio Regionale nella seduta del 13 marzo 2007, atto n. Vlll/0351 ha approvato gli Indirizzi generali per la valutazione ambientale di piani e programmi in attuazione del comma 1 dell'articolo 4 della legge regionale 11 marzo 2005, n. 12; CONSIDERATO che a seguito di approvazione da parte del Consiglio Regionale degli indirizzi citati la Giunta Regionale ha proceduto all'approvazione degli ulteriori adempimenti di disciplina; VISTO il Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 recante "Norme in materia ambientale" concernente "Procedure per la valutazione ambientale strategica (VAS), per la valutazione d'impatto ambientale (VIA) e per l'autorizzazione ambientale integrata (IPPC); VISTO l'atto di nomina dell'autorità competente per la VAS; PRESO ATTO che: a) con Deliberazione della Giunta Comunale n. 45 del è stato dato avvio al procedimento di formazione del Piano di Governo del Territorio e con Deliberazione della Giunta Comunale n.10 del è stato dato avvio alla procedura di Valutazione ambientale strategica; b) con deliberazione della Giunta Comunale n. 11 del sono stati individuati: 1- i soggetti competenti in materia ambientale e gli enti territorialmente interessati di seguito elencati: Enti istituzionali Regione Lombardia DG Territorio e Urbanistica Via Sassetti, 32/ Milano DG Agricoltura Via Pola, Milano DG Reti e servizi di pubblica utilità e sviluppo sostenibile Via Pola, Milano Provincia di Bergamo Direzione settore Agricoltura Caccia Pesca Via Fratelli Calvi, Bergamo Direzione settore Ambiente, Via Camozzi, Bergamo Direzione settore Tutela risorse naturali, Via Camozzi, Bergamo Direzione settore Pianificazione Territoriale e Urbanistica Via G. Sora, Bergamo

2 COMUNE DI CENATE SOPRA PROVINCIA DI BERGAMO Cenate Sopra (BG) Corso Europa, 3 Tel Fax Sito Internet: Cod.Fisc. e P.IVA Direzione settore Progettazione viabilità e Trasporti - Via G. Sora, Bergamo Comuni confinanti e vicini (Scanzorosciate, Trescore Balneario, Cenate Sotto, Albino, Pradalunga) Autorità con competenza in materia ambientale - Direzione regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia - Corso Magenta, 24 - Palazzo Litta Milano; - Soprintendenza per i Beni Archiettonici e Paesaggistici della Lombardia Occidentale, Piazza Duomo n.12, Milano - Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, Via Edmondo De Amicis n.11, Milano - S.T.E.R. Via XX Settembre, 18/a Bergamo - Comunità Montana della Valle Cavallina Via Don L.Zinetti Casazza - ARPA della Lombardia Dipartimento di Bergamo Via C. Maffei nr. 4, Bergamo - ASL della Provincia di Bergamo Via Mazzini, 13, Trescore Balneario - Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca Via S. Antonino nr. 7/a, Bergamo; - Uniacque Via Malpaga nr. 22, Ghisalba (Bg); - Valcavallina Servizi srl Piazza Salvo d Acquisto, Trescore Balneario; - WWF Sezione Locale di Bergamo Via Filippo Lussana nr Cenate Sopra (Bg) in qualità di Ente gestore della Riserva Naturale Valpredina; 2- le modalità di consultazione della Conferenza di Valutazione come indicato nell allegato A della delibera. 3- i settori del pubblico interessati all'iter decisionale di seguito elencati: parti sociali sindacati: CISL Via Carnovali, 88/a Bergamo CGIL Via Garibaldi, Bergamo UIL Via S. Bernardino, 72/e Bergamo UGL Via Rosa Gabriele, 30/C Bergamo SIN.PA. Sede di Bergamo, Via Fantoni nr Bergamo forze politiche rappresentate in Consiglio Comunale: Lista Civica Monte Misma Uniti per Cenate Sopra parti economiche CNA Va Sant Antonino, Bergamo Associazione artigiani Via Torretta, Bergamo Ascom Via Borgo Palazzo, Bergamo Confesercenti Via Guido Galli, Bergamo Confcooperative Via Serassi, Bergamo Confindustria Via Camozzi, Bergamo Coldiretti Via Mangili Bergamo Unione Provinciale Agricoltori Via Rovelli, Bergamo Confederazione Italiana Agricoltori Via Camozzi, Bergamo ANCE Via Partigiani, Bergamo SAB Piazzale G.Marconi n Bergamo

3 COMUNE DI CENATE SOPRA PROVINCIA DI BERGAMO Cenate Sopra (BG) Corso Europa, 3 Tel Fax Sito Internet: Cod.Fisc. e P.IVA Associazioni ed istituzioni varie AIDO di Cenate Sopra c/o Sig. Bombardieri Carlo, Via dei Platani n.35, Cenate Sopra ; Cooperativa Namastè c/o Danilo Bertocchi, Via Camozzi n. 21, Pedrengo (Bg); Parrocchia di San Leone Magno - Via Papa Giovanni XXIII n. 7, Cenate Sopra; A.D.S. San Leone c/o Sig. Leidi Marco, Corso Europa n. 4/a, Cenate Sopra; Gruppo Alpini c/o Sig. Galdini Giuseppe - Via G.Battista Moroni n.2, Cenate Sopra; Associazione MiRiguarda c/o Sig. Facchinetti Giuseppe, Via G. Verdi, 9, Cenate Sopra; Associazione Centro Sociale del Sorriso c/o Longhi Luigi Via Papa Giovanni XXIII n Cenate Sopra; Istituto Comprensivo di Trescore Balneario, Via Lorenzo Lotto Trescore Balneario; 4- le modalità di informazione e di partecipazione del pubblico, di diffusione delle informazioni come indicato nell allegato B della delibera. c) in data è stata convocata la prima conferenza di valutazione nella quale è stato presentato il documento di scoping; d) in data è stata convocata la seconda conferenza di valutazione finale. e) sono state intraprese le seguenti iniziative di partecipazione: - n due incontri di informazione e partecipazione aperti alla popolazione ai diversi portatori di interesse; - n tre incontri tra i progettisti del P.G.T. e i rappresentanti dell Ente gestore del SIC Valpredina Misma; - creazione, sul sito web del Comune (www.comune.cenate-sopra.bg.it), di una link dedicata al P.G.T. nella quale sono contenuti i documenti predisposti; f) alla data del sono pervenute le seguenti sei note da parte di soggetti competenti in materia ambientale e/o portatori di interessi: - Uniacque SpA in data , allegata al verbale della prima conferenza VAS. -ARPA Lombardia di Bergamo in data , allegata al verbale della seconda conferenza VAS. -Colleoni Federico di Bagnatica in data , allegata al verbale della seconda conferenza VAS. - Uniacque SpA in data , allegata al verbale della seconda conferenza VAS. -ASL di Trescore Balneario in data ; - Provincia di Bergamo, Settore Ambiente, in data Nel merito delle note pervenute si evidenzia che: - Uniacque spa rileva il sostanziale corretto dimensionamento degli impianti idrico e fognario dalla stessa gestiti in relazione sia all esistente che alle nuove previsioni di insediamento determinate dal PGT;

4 COMUNE DI CENATE SOPRA PROVINCIA DI BERGAMO Cenate Sopra (BG) Corso Europa, 3 Tel Fax Sito Internet: Cod.Fisc. e P.IVA Colleoni Francesco sollecita la verifica di congruità ambientale del nuovo lotto residenziale previsto in via Lazzarino, stante la mancanza in loco della rete fognaria e la difficoltà di realizzarla con costi compatibili all entità del nuovo intervento; - l ASL di Trescore Balneario ritiene ben strutturato il Rapporto ambientale e coerenti le scelte effettuate dal PGT con le possibili ricadute sull ambiente; - la Provincia di Bergamo, Settore Ambiente, rileva: o la carenza di dati sulla qualità delle acque sotterranee, sui consumi energetici e sul rumore; o un incremento consistente della popolazione (circa il 30%); o la mancanza di analisi di possibili scelte alternative del PGT; o la necessità di integrare il Piano di monitoraggio ambientale con parametri su: consumo idrico, inquinamento atmosferico, inquinamento acustico, intensità di traffico e mobilità alternativa ; o la necessità di predisporre la Valutazione d incidenza in relazione alla presenza nel territorio comunale del SIC Valpredina e Misma. Al riguardo dei rilievi formulati dalla Provincia si fa presente che: - i dati sulla qualità delle acque sotterranee, sui consumi energetici e sul rumore non sono stati considerati dal Rapporto ambientale in quanto ritenuti non determinanti per appurare gli impatti indotti dalle previsioni di PGT sull ambiente, stante l assoluta mancanza di nuove previsioni insediative connesse il comparto produttivo; - il dimensionamento residenziale risulta conforme con le Linee guida per il dimensionamento di cui alla Delibera della Giunta provinciale n. 372/08, come dimostrato al paragrafo 5.6 della Relazione di progetto del Documento di piano; - non sono state considerate scelte alternative, rispetto alle previsioni di PGT, alla luce degli obiettivi posti dall Amministrazione comunale nel merito della valorizzazione e del rafforzamento del peso insediativo residenziale delle frazioni e dei nuclei sparsi che contraddistinguono l assetto territoriale di Cenate Sopra; - nella definizione del Piano di monitoraggio ambientale si terrà conto dei nuovi parametri indicati; - la Valutazione d incidenza sul SIC Valpredina e Misma ha ottenuto parere favorevole dall Ente gestore in data 6 aprile RILEVATO che dalle analisi e dalle valutazioni condotte il Piano di Governo del Territorio risulta essere coerente con le politiche e le scelte espresse dagli strumenti di pianificazione sovraordinata e in particolare con il PTR e con il PTCP che detta anche indirizzi e norme ad efficacia prevalente rispetto alla pianificazione locale; VALUTATI come compatibili gli effetti prodotti dal Piano di Governo del Territorio sull'ambiente; TENUTO CONTO delle indicazioni pervenute durante le consultazioni e del complesso delle informazioni emerse dalla documentazione che è stata prodotta; VISTI i verbali delle Conferenze di Valutazione; VISTE le valutazioni e le analisi contenute nel Rapporto Ambientale e rilevata la coerenza con i contenuti del P.G.T; per tutto quanto esposto

5 COMUNE DI CENATE SOPRA PROVINCIA DI BERGAMO Cenate Sopra (BG) Corso Europa, 3 Tel Fax Sito Internet: Cod.Fisc. e P.IVA DECRETA 1 di esprimere, ai sensi dell'art. 10 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006 n. 152 e degli Indirizzi generali per la valutazione ambientale di piani e programmi approvati dal Consiglio Regionale nella seduta del 13 marzo 2007, atto n. Vlll/0351, in attuazione del comma 1 dell'articolo 4 della legge regionale 11 marzo 2005 n. 12, parere positivo circa la compatibilità ambientale del Piano di Governo del Territorio del Comune di Cenate Sopra. Preso atto che le note pervenute non implicano modifiche al quadro pianificatorio del Documento di Piano, si evidenzia la necessità: - di verificare l opportunità di confermare il nuovo lotto residenziale previsto in via Lazzarino; - di integrare il Piano di monitoraggio ambientale con i parametri relativi al consumo idrico, all inquinamento atmosferico, all inquinamento acustico, all intensità di traffico e mobilità alternativa ; 2. di provvedere alla trasmissione di copia del presente decreto ai soggetti competenti in materia ambientale e agli Enti istituzionali soprarichiamati e alla contestuale pubblicazione sul sito web del comune. Cenate Sopra, addì L'AUTORITÀ COMPETENTE SEGRETARIO COMUNALE F.to Alletto dott. Salvatore Allegati: Verbale prima conferenza VAS Verbale seconda conferenza VAS Nota ASL di Trescore Balneario in data Nota della Provincia di Bergamo, Settore Ambiente, in data Parere dell Ente gestore del SIC Valpredina e Misma

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

COMUNE DI CENATE SOPRA

COMUNE DI CENATE SOPRA Prot. n. 1989 Procedura di VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA del PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DICHIARAZIONE DI SINTESI Dichiarazione di sintesi rilasciata a sensi dell'art. 9 della Direttiva 2001/42/CE

Dettagli

Prot. 3117 Torrazza Coste, 06 agosto 2011. - PROVINCIA di PAVIA Settore Trasporti e Territorio Fax. 0382 597586

Prot. 3117 Torrazza Coste, 06 agosto 2011. - PROVINCIA di PAVIA Settore Trasporti e Territorio Fax. 0382 597586 COMUNE DI TORRAZZA COSTE Provincia di Pavia Piazza Vittorio Emanuele II, 11 C.A.P. 27050 COD. FISC. E P. IVA - 00485150189 UFFICIO TECNICO Tel. 0383 77001 Fax 0383 77585 e-mail municipio.tecnico@libero.it

Dettagli

COMUNE DI BOTTANUCO SETTORE TECNICO. Prot. 9770 Bottanuco, giovedì 02 ottobre 2014

COMUNE DI BOTTANUCO SETTORE TECNICO. Prot. 9770 Bottanuco, giovedì 02 ottobre 2014 COMUNE DI BOTTANUCO PROVINCIA DI BERGAMO CAP. 24040 Piazza San Vittore, 1 - Tel. 035/907191 Fax. 035/906192 www.comune.bottanuco.bg.it - E-mail comune.bottanuco@tin.it PEC comune.bottanuco@postecert.it

Dettagli

VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA DEL DOCUMENTO DI PIANO (PARERE MOTIVATO)

VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA DEL DOCUMENTO DI PIANO (PARERE MOTIVATO) Prot. n. 5915 Imbersago, 4 ottobre 2012 Cat. 6 Classe 1 Fasc. 1 VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA DEL DOCUMENTO DI PIANO (PARERE MOTIVATO) l autorità competente per la VAS d intesa con l autorità procedente

Dettagli

COMUNE DI COSTA VOLPINO Piazza Caduti di Nassiriya n. 3 - c.a.p. 24062 (Bergamo) - Cod. Fisc. e P.IVA: 00572300168

COMUNE DI COSTA VOLPINO Piazza Caduti di Nassiriya n. 3 - c.a.p. 24062 (Bergamo) - Cod. Fisc. e P.IVA: 00572300168 Prot. n 2440/2013 Costa Volpino, 13 febbraio 2013 Trasmesso mezzo fax e P.E.C./e-mail A.R.P.A. Lombardia Dipartimento della provincia di Bergamo Via C. Maffei, 4 Fax 035.42.21.881 dipartimentobergamo.arpa@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

Provincia di Bergamo Via Gavazzeni, 1 24020 Ranica - 035/479015 Fax 035/511214 e-mail: tecnico@comune.ranica.bg.it

Provincia di Bergamo Via Gavazzeni, 1 24020 Ranica - 035/479015 Fax 035/511214 e-mail: tecnico@comune.ranica.bg.it Comune di Ranica Provincia di Bergamo Via Gavazzeni, 1 24020 Ranica - 035/479015 Fax 035/511214 e-mail: tecnico@comune.ranica.bg.it Settore Gestione Territorio e sue Risorse VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA

Dettagli

COMUNE DI GROMO Provincia di Bergamo

COMUNE DI GROMO Provincia di Bergamo COMUNE DI GROMO Provincia di Piazza Dante n. 8 24020 Gromo P.I. 00666340161 Tel. 0346/41128 Fax 0346/42116 Servizio risorse e territorio TRASMISSIONE FAX ****************************** Prot. n. 1169 VI.1

Dettagli

COMUNE DI ALBANO S.ALESSANDRO PROVINCIA DI BERGAMO CODICE Comune 10003

COMUNE DI ALBANO S.ALESSANDRO PROVINCIA DI BERGAMO CODICE Comune 10003 Copia conforme all ORIGINALE Deliberazione n. 7 Trasmessa ai capigruppo in data 29/01/2016 COMUNE DI ALBANO S.ALESSANDRO PROVINCIA DI BERGAMO CODICE Comune 10003 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

Comune di Borgosatollo Provincia di Brescia

Comune di Borgosatollo Provincia di Brescia Comune di Borgosatollo Provincia di Brescia Prot. 35/int Borgosatollo, 6 maggio 2013 L'AUTORITÀ COMPETENTE PER LA VAS, D'INTESA CON L'AUTORITÀ PROCEDENTE Vista la Legge Regionale 11 marzo 2005 n. 12 e

Dettagli

COMUNE DI MONTORFANO

COMUNE DI MONTORFANO COMUNE DI MONTORFANO Provincia di Como Piazza Roma n. 18 - C.A.P. 22030 - C.F. e P. I.V.A. 00526050133 Tel. 031-553317 - Fax 031-553097 - E-mail: tecnico@comune.montorfano.co.it UFFICIO TECNICO Prot. n.

Dettagli

PROVINCIA DI VARESE. Oggetto: Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) - PARERE MOTIVATO

PROVINCIA DI VARESE. Oggetto: Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) - PARERE MOTIVATO Prot. 8920 07 Dicembre 2012 COMUNE DI GEMONIO PROVINCIA DI VARESE Oggetto: Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) - PARERE MOTIVATO L AUTORITA COMPETENTE PER LA VAS D INTESA CON L AUTORITA PROCEDENTE

Dettagli

Prot. 1877 / 2013 Trescore Cremasco, 11 Aprile 2013

Prot. 1877 / 2013 Trescore Cremasco, 11 Aprile 2013 COMUNE DI TRESCORE CREMASCO Provincia di Cremona Ufficio Tecnico - Settore Edilizia ed Urbanistica Via Carioni n. 13-26017 Trescore Cremasco Tel. 0373 272234 Fax 0373-272232 e.mail tecnico@comune.trescorecremasco.cr.it

Dettagli

OGGETTO: Procedimento di Valutazione Ambientale Strategica del Piano Provinciale per la gestione rifiuti urbani e speciali. Provvedimenti.

OGGETTO: Procedimento di Valutazione Ambientale Strategica del Piano Provinciale per la gestione rifiuti urbani e speciali. Provvedimenti. OGGETTO: Procedimento di Valutazione Ambientale Strategica del Piano Provinciale per la gestione rifiuti urbani e speciali. Provvedimenti. Premesso che: tra le funzioni del Settore Ambiente rientrano quelle

Dettagli

COPIA. Verbale di deliberazione della Giunta

COPIA. Verbale di deliberazione della Giunta COMUNE DI AGNOSINE DELIBERAZIONE N. 25 COPIA in data 09/04/2015 Verbale di deliberazione della Giunta OGGETTO: AVVIO DI PROCEDIMENTO DI VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.) PER PIANO ATTUATIVO RAFFMETAL

Dettagli

COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA Via Capoluogo, 21-27050 Menconico (PV) Tel. 0383574001 - Fax 0383574156 P. IVA/C.F. 01240140184 Prot. n. 797 Menconico, 15 luglio 2010 Spett.le - COMUNE DI VARZI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ASSO Provincia di Como COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 109 del 14.09.2011 Oggetto: AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.) DEL DOCUMENTO DI

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Monza e Brianza Via Vittorio Veneto, 47 20837 Veduggio con Colzano (MB) Tel. 036.2998741 Fax 0362.910878 - C.F. 83003380157 P.I. 00986070969 E-mail: protocollo@comune.veduggioconcolzano.mb.it

Dettagli

Determ. n. 994-16.5.2014

Determ. n. 994-16.5.2014 COMUNE DI BRESCIA Determinazione dirigenziale Determ. n. 994-16.5.2014 OGGETTO: Settore Sportello Unico Attività Produttive. Variante al P.G.T per ampliamento sede Giornale di Brescia in via Solferino

Dettagli

Parere Motivato VAS del Documento di Piano del PGT

Parere Motivato VAS del Documento di Piano del PGT COMUNE DI VAL DI NIZZA PROVINCIA DI PAVIA Parere Motivato VAS del Documento di Piano del PGT L'AUTORITA' COMPETENTE PER LA VAS D'INTESA CON L'AUTORITA' PROCEDENTE VISTA la L.R. 11 marzo 2005 n.12 Legge

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 16 NOVEMBRE 2011 OGGETTO N 256

GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 16 NOVEMBRE 2011 OGGETTO N 256 Immediatamente Eseguibile COPIA SEGRETERIA GENERALE 56125 PISA Piazza V. Emanuele II, 14 T. 050/ 929 317 318 346 GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 16 NOVEMBRE 2011 OGGETTO N 256 OGGETTO : Integrazione

Dettagli

PIANO URBANISTICO COMUNALE (CUP I84C12000060004)

PIANO URBANISTICO COMUNALE (CUP I84C12000060004) N. 12882 di protocollo 23/05/2013 Premesso che: PIANO URBANISTICO COMUNALE (CUP I84C12000060004) VERBALE INCONTRO TRA AUTORITÀ PROCEDENTE E AUTORITÀ COMPETENTE 23/05/2013 con deliberazione di G.C. n. 110

Dettagli

NUCLEO DI VALUTAZIONE V.I.A. V.A.S.

NUCLEO DI VALUTAZIONE V.I.A. V.A.S. NUCLEO DI VALUTAZIONE V.I.A. V.A.S. COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA COMUNE DI GAIOLE IN CHIANTI COMUNE DI RADDA IN CHIANTI parere espresso ai sensi della L.R. 10/2010 in

Dettagli

COMUNE DI COLOGNO AL SERIO. Provincia di Bergamo OR I GIN A LE. Deliberazione n. 14. del 03.02.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI COLOGNO AL SERIO. Provincia di Bergamo OR I GIN A LE. Deliberazione n. 14. del 03.02.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE del 03.02.2010 Deliberazione n. 14 Provincia di Bergamo COMUNE DI COLOGNO AL SERIO SINDACO - indicato. assume Partecipa il segretario Sig. FORTUNATO Dott. VITTORIO, il quale cura la redazione Essendo legale

Dettagli

Prot. 11146 Bergamo, 18.06.2013

Prot. 11146 Bergamo, 18.06.2013 Prot. 11146 Bergamo, 18.06.2013 Al Comune di Azzano San Paolo Piazza IV Novembre Alla Autorità procedente Alla Autorità competente Cap. 24052 comuneazzanosanpaolo@pec.it Al Comune di Zanica Via Roma, 35

Dettagli

COMUNE DI CASNIGO Provincia di Bergamo SETTORE 2 TECNICO

COMUNE DI CASNIGO Provincia di Bergamo SETTORE 2 TECNICO COMUNE DI CASNIGO Provincia di Bergamo SETTORE 2 TECNICO cap 24020 Via R. Ruggeri, 38 - tel. 035/ 74 02 59 - fax 035/74 00 69 - c.f. 81001030162 - p. I.V.A. 00793310160 e-mail: protocollo@comune.casnigo.bg.it

Dettagli

AGGREGAZIONE PER SERVIZIO TECNICO ASSOCIATO DELLA MEDIA VALLE SABBIA

AGGREGAZIONE PER SERVIZIO TECNICO ASSOCIATO DELLA MEDIA VALLE SABBIA Prot. n. 2653 del 6 settembre 2013 Spett.li enti e associazioni competenti in materia ambientale Regione Lombardia D.G. Territorio e Urbanistica Piazza Città di Lombardia, 1 20124 Milano PEC territorio@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

Oggetto: Variante puntuale al Piano Strutturale adozione ai sensi dell art. 19 della L.R. 65/2015

Oggetto: Variante puntuale al Piano Strutturale adozione ai sensi dell art. 19 della L.R. 65/2015 Oggetto: Variante puntuale al Piano Strutturale adozione ai sensi dell art. 19 della L.R. 65/2015 Premesso che il Comune di Radda in Chianti : è dotato di Piano Strutturale adottato con D.C.C. n. 2 del

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 22/07/2010 GC N. 218 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI SUAP

Dettagli

COMUNE DI GORNATE OLONA

COMUNE DI GORNATE OLONA COMUNE DI GORNATE OLONA PROVINCIA DI VARESE UFFICIO TECNICO 21040 Piazza Parrocchetti, 1 P.IVA 00519350128 Telefono UTC 0331.863820/863821 - telefax UTC n. 0331.863834. Sito web: www.comune.gornateolona.va.it

Dettagli

COMUNE DI SOMMO Provincia di Pavia

COMUNE DI SOMMO Provincia di Pavia COPIA COMUNE DI SOMMO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO ( ASSUNTA CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE) N. 1 17/01/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE DEFINITIVA PIANO DEL

Dettagli

COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO Piano Urbano del Traffico - Valutazione Ambientale Strategica - V.A.S. FORMULAZIONE PARERE MOTIVATO L' AUTORITA' COMPETENTE PER LA V.A.S. VISTE la Direttiva

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale

Regione Umbria Giunta Regionale Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE RISORSA UMBRIA. FEDERALISMO, RISORSE FINANZIARIE, UMANE E STRUMENTALI Servizio Valutazioni ambientali: VIA, VAS e sviluppo sostenibile DETERMINAZIONE

Dettagli

Anticipata via Fax n. 0341482211

Anticipata via Fax n. 0341482211 Prot. 0004444/ep Brivio, 10/03/2009 Anticipata via Fax n.0341.266853 Anticipata via Fax n. 0341482211 Anticipata via Fax n. 02.9090096 Anticipata via Fax n. 02.80294232 Anticipata via Fax n. 02.72023269

Dettagli

In qualità di. In qualità di

In qualità di. In qualità di COMUNE DI MEDE S E R V I Z I O U R B A N I S T I C A PROT. N 4218 OGGETTO: VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA DEL DOCUMENTO DI PIANO FACENTE PARTE DEL P.G.T -------- VERBALE DELLA PRIMA CONFERENZA DI VALUTAZIONE

Dettagli

Alla DIREZIONE GENERALE AMBIENTE, ENERGIA E RETI SVILUPPO SOSTENIBILE E VALUTAZIONI AMBIENTALI FILIPPO DADONE

Alla DIREZIONE GENERALE AMBIENTE, ENERGIA E RETI SVILUPPO SOSTENIBILE E VALUTAZIONI AMBIENTALI FILIPPO DADONE Giunta Regionale PRESIDENZA COORDINAMENTO SEDI TERRITORIALI SEDE TERRITORIALE DI BERGAMO Via XX Settembre, 18/A 24100 Bergamo www.regione.lombardia.it bergamoregione@pec.regione.lombardia.it Tel 035 273111

Dettagli

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I.

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I. Prot. n. 12076 Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Urbanistica; Via delle Magnolie, Z..I.,

Dettagli

Piano di Governo del Territorio del Comune di Buscate

Piano di Governo del Territorio del Comune di Buscate Piano di Governo del Territorio del Comune di Buscate VAS Valutazione Ambientale Strategica del Documento di Piano integrazione al rapporto ambientale in merito alle osservazioni pervenute in seguito all

Dettagli

DECRETO N. 5703 Del 07/07/2015

DECRETO N. 5703 Del 07/07/2015 DECRETO N. 5703 Del 07/07/2015 Identificativo Atto n. 515 DIREZIONE GENERALE AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE Oggetto AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (A.I.A.) ALLA DITTA SAN PELLEGRINO SPA

Dettagli

Sede Operativa : Zona Industriale Due Pini Montalto di Castro (VT) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO ECONOMICO E OCCUPAZIONALE

Sede Operativa : Zona Industriale Due Pini Montalto di Castro (VT) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO ECONOMICO E OCCUPAZIONALE Determinazione n. B6548 del 20 dicembre 2010 OGGETTO: VALLONE S.r.l. - ai sensi dell art.208, comma 20 del e s.m.i., relativamente ad un impianto di stoccaggio e trattamento per il recupero di R.A.E.E.

Dettagli

APPROVAZIONE DEFINITIVA. RELAZIONE FINALE del Responsabile del procedimento

APPROVAZIONE DEFINITIVA. RELAZIONE FINALE del Responsabile del procedimento Variazione del tracciato della strada di collegamento tra la via vecchia e la via nuova Val D Orme in variante al PS e RU adottata con Del. C.C. n.12 del 21.02.2011. APPROVAZIONE DEFINITIVA RELAZIONE FINALE

Dettagli

RAPPORTO PRELIMINARE

RAPPORTO PRELIMINARE PROGRAMMAZIONE 2014-2020 DEI FONDI UE RICOMPRESI NEL QUADRO STRATEGICO COMUNE (QSC) VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA RAPPORTO PRELIMINARE ALLEGATO II - ELENCO DEI SOGGETTI DA COINVOLGERE NEL PROCESSO

Dettagli

Provincia di Bergamo Prot. n. 09-11/CB Valsider LT NOSTA MOD MIGL + NOSTA AVVIO + ACC FID.doc OGGETTO: DD 1618 del 05.08.2013. Nulla-Osta Avvio Impianto e Nulla-Osta modifiche non sostanziali. Accettazione

Dettagli

PROVINCIA DI MANTOVA

PROVINCIA DI MANTOVA PROVINCIA DI MANTOVA Deliberazione della Giunta Provinciale Seduta n.1 del 29/08/2014 ore 09:00 delibera n. 102 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PIANO REGOLATORE PORTUALE DI MANTOVA QUALE PIANO D'AREA DEL PTCP

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA

GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA N. d'ord.11 reg deliberazioni GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA Estratto dal verbale delle deliberazioni assunte nell'adunanza del 21/01/2014 L'anno duemilaquattordici, questo giorno ventuno del mese di gennaio

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SINTESI per adozione del Documento di Piano

DICHIARAZIONE DI SINTESI per adozione del Documento di Piano Comune di Busto Garolfo Provincia di Milano Piano di Governo del Territorio - PGT Valutazione Ambientale Strategica del Documento di Piano DICHIARAZIONE DI SINTESI per adozione del Documento di Piano Autorità

Dettagli

COMUNE DI CORBETTA PROVINCIA DI MILANO. Piano di Classificazione Acustica. adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del 30.04.

COMUNE DI CORBETTA PROVINCIA DI MILANO. Piano di Classificazione Acustica. adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del 30.04. Allegato A COMUNE DI CORBETTA PROVINCIA DI MILANO CLASSIFICAZIONE ACUSTICA DEL TERRITORIO COMUNALE REVISIONE E AGGIORNAMENTO 2013 Piano di Classificazione Acustica adottato con deliberazione del Consiglio

Dettagli

DELIBERA N. 122 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 122 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 122 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.) AVVIO DEL PROCESSO E DESIGNAZIONE AUTORITÀ COMPETENTE E PROCEDENTE PER LA V.A.S.

Dettagli

Comune di Castenedolo Provincia di Brescia

Comune di Castenedolo Provincia di Brescia Comune di Castenedolo Provincia di Brescia 030-2134011 Fax 030-2134017 Cod. Fisc. - P. IVA 00464720176 www.comune.castenedolo.bs.it Protocollo 0004219 Castenedolo 27 febbraio 2015 Ufficio: TECNICO/GF/br

Dettagli

COMUNE DI CAVALLASCA UFFICIO TECNICO

COMUNE DI CAVALLASCA UFFICIO TECNICO COMUNE DI CAVALLASCA UFFICIO TECNICO CAP 22020 Via Imbonati, 1 (CO) TEL. 031 210455 - FAX 031 536439 e-mail: ufficio.tecnico@comune.cavallasca.co.it PEC: comune.cavallasca@pec.provincia.como.it N. Part.

Dettagli

DECRETO N. 3257 Del 23/04/2015

DECRETO N. 3257 Del 23/04/2015 DECRETO N. 3257 Del 23/04/2015 Identificativo Atto n. 274 DIREZIONE GENERALE AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE Oggetto RIGETTO DELL'ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (IPPC) PRESENTATA

Dettagli

COMUNE DI PALOSCO Provincia di Bergamo

COMUNE DI PALOSCO Provincia di Bergamo Prot. 1743/2015 Data. 13.03.2015 Spett.le, Settore Urbanistica Via Sora n. 4 protocollo@pec.provincia.bergamo.it, Settore Ambiente Via Camozzi, 95, Pass.gio Canonici Lateranensi, 10 protocollo@pec.provincia.bergamo.it

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI. SETTORE LLPP e POLITICHE TERRITORIALI

COMUNE DI EMPOLI. SETTORE LLPP e POLITICHE TERRITORIALI COMUNE DI EMPOLI SETTORE LLPP e POLITICHE TERRITORIALI VERBALE DELLA CONFERENZA DI SERVIZI Convocazione ai sensi dell art. 22 e succ. della Legge Regionale Toscana 23 luglio 2009 n. 40 e ss.mm.ii. Procedimento

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 14 Febbraio 2014 Verbale n. 10 OGGETTO: Approvazione Convenzione di tirocinio con l Istituto Superiore di

Dettagli

PIANO DELLA RISERVA NATURALE REGIONALE

PIANO DELLA RISERVA NATURALE REGIONALE Allegato 1 s Modello metodologico procedurale e organizzativo della valutazione ambientale di piani e programmi (VAS) PIANO DELLA RISERVA NATURALE REGIONALE 1. INTRODUZIONE 1.1 Quadro di riferimento Il

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia Delibera del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta n. 22/2016 OGGETTO: Variante al Piano Regolatore Generale Comunale per la realizzazione del Nuovo Polo

Dettagli

Città di Olgiate Comasco

Città di Olgiate Comasco Piazza Volta, 1-Tel. 0311994653 -Fax. 0311944792 e~ mail : sportello.edilizia@comune.olgiate-comasco.co.it Prot. n' O 00{, ~/_O Olgiate Comasco, 14/03/2013 _ REGIONE LOMBARDIA Direzione Generale Territorio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 092/2009

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 092/2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 092/2009 OGGETTO: Comune di Torino. Intervento di ristrutturazione del Palazzo del Lavoro Italia 61. Indirizzi dell Ente di gestione L anno duemilanove

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997. Verbale delle deliberazioni dell'anno 2013

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997. Verbale delle deliberazioni dell'anno 2013 AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2013 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE IN DATA 23/01/2013 N. 31 OGGETTO:

Dettagli

Progetto relativo a Nuovo impianto di trattamento lampade fluorescenti provenienti dalla raccolta differenziata sito in Comune di Milano.

Progetto relativo a Nuovo impianto di trattamento lampade fluorescenti provenienti dalla raccolta differenziata sito in Comune di Milano. DIREZIONE GENERALE TERRITORIO E URBANISTICA Progetto relativo a Nuovo impianto di trattamento lampade fluorescenti provenienti dalla raccolta differenziata sito in Comune di Milano. Committente: AMSA S.p.A.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO Settore Urbanistica

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO Settore Urbanistica Prot.n.6677 del 23.03.2016 Invio a mezzo pec Spett.li REGIONE LOMBARDIA D.G. TERRITORIO ED URBANISTICA p.zza Citta di Lombardia, 1 20124 Milano territorio@pec.regione.lombardia.it Settore Ambiente via

Dettagli

CONSIGLIO DI BACINO BRENTA L.R. del Veneto n. 17 del 27 aprile 2012

CONSIGLIO DI BACINO BRENTA L.R. del Veneto n. 17 del 27 aprile 2012 CONSIGLIO DI BACINO BRENTA L.R. del Veneto n. 17 del 27 aprile 2012 DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA - Ing. Marco Puiatti - N. 21 di Reg. del 14/04/2015 Prot. n. 476 del 14/04/2015 OGGETTO: NOMINA DEL COMITATO

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE

PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE Enunciato l argomento iscritto al n. dell o.d.g., il Presidente mette in approvazione la seguente proposta di deliberazione: OGGETTO: VARIANTE AL REGOLAMENTO

Dettagli

Comune di Canosa di Puglia (Provincia di Bari) Il Sindaco

Comune di Canosa di Puglia (Provincia di Bari) Il Sindaco Comune di Canosa di Puglia (Provincia di Bari) Il Sindaco Prot. n. 18869 Canosa di Puglia 19 giugno 2008 Assessorato Assetto del Territorio Settore Assetto del Territorio Assessorato Assetto del Territorio

Dettagli

Sezione di Bergamo. Prot.n.10575. Egr.sig. SINDACO. Comune di RANICA 24121 BERGAMO. Fax 035 511214. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE di RANICA

Sezione di Bergamo. Prot.n.10575. Egr.sig. SINDACO. Comune di RANICA 24121 BERGAMO. Fax 035 511214. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE di RANICA Prot.n.10575 Sezione di Bergamo Egr.sig. SINDACO Comune di RANICA. 24121 BERGAMO Fax 035 511214 AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE di RANICA A TUTTI I CONSIGLIERI COMUNALI DEL COMUNE DI RANICA E, p.c

Dettagli

Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Numero 119 Data: 23 febbraio 2011

Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Numero 119 Data: 23 febbraio 2011 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 119 Data: 23 febbraio 2011 SETTORE: PIANIFICAZIONE E

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA DELLA PROGRAMM. E CONTROLLO TERRITORIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA DELLA PROGRAMM. E CONTROLLO TERRITORIO COPIA COMUNE DI FLERO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA DELLA PROGRAMM. E CONTROLLO TERRITORIO Numero 23 Data 25.02.2010 UFFICIO: TECNICO LL.PP. - EDILIZIA Oggetto: AVVIO DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

Delibera n. 49/2015. VISTO il decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422 e s.m.i. ;

Delibera n. 49/2015. VISTO il decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422 e s.m.i. ; Delibera n. 49/2015 Misure regolatorie per la redazione dei bandi e delle convenzioni relativi alle gare per l assegnazione in esclusiva dei servizi di trasporto pubblico locale passeggeri e definizione

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO

DELIBERAZIONE N. DEL FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 83 13/03/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 2948 DEL 03/03/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO Prot.

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB ente COMUNE DI G.C. Codice ente 10139 MISANO DI GERA D ADDA Provincia di Bergamo OGGETTO: sigla numero L anno duemilaquindici addì ventisei del mese di marzo alle ore 16.45 nella PIROVANO DAISY SINDACO

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1323 DELL 11 LUGLIO 2014

ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1323 DELL 11 LUGLIO 2014 ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1323 DELL 11 LUGLIO 2014 Allegato A Indirizzi applicativi in materia di valutazione di incidenza di piani, progetti e interventi 1. Definizioni Procedimento di valutazione di

Dettagli

Comune di Casalromano

Comune di Casalromano Comune di Casalromano Provincia di Mantova Codice Ente 10830 Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale ************** Adunanza ordinaria di 1 convocazione seduta pubblica COPIA OGGETTO: OGGETTO:

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1245/2015 ADOTTATA IN DATA 06/08/2015 IL DIRETTORE GENERALE N. COMUNE N. LOTTO VALORE STIMA.

DELIBERAZIONE N. 1245/2015 ADOTTATA IN DATA 06/08/2015 IL DIRETTORE GENERALE N. COMUNE N. LOTTO VALORE STIMA. DELIBERAZIONE N. 1245/2015 ADOTTATA IN DATA 06/08/2015 OGGETTO: Esito di asta pubblica per alienazione di terreni e fabbricati siti nei comuni di Levate, Dalmine, Credaro, Bergamo, Clusone, Bagnatica e

Dettagli

Città di LONATO del GARDA

Città di LONATO del GARDA Città di LONATO del GARDA Provincia di Brescia AREA AMMINISTRATIVA - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Settore Amministrativo Dott. Michele Spazzini Lonato (BS) 25017- Piazza Martiri d/libertà 12 tel

Dettagli

Proposta di deliberazione del Consiglio Comunale convocato per il giorno 18-12-2013

Proposta di deliberazione del Consiglio Comunale convocato per il giorno 18-12-2013 Proposta di deliberazione del Consiglio Comunale convocato per il giorno 18-12-2013 ADEMPIMENTO DI cui all art 39 del Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 OGGETTO: ESAME CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI

Dettagli

C O M U N E D I G A M B E L L A R A PIAZZA PAPA GIOVANNI XXIII, 4-36053 GAMBELLARA (VICENZA)

C O M U N E D I G A M B E L L A R A PIAZZA PAPA GIOVANNI XXIII, 4-36053 GAMBELLARA (VICENZA) Deliberazione N 61 del 25.08.2014 COPIA Protocollo N del Verbale della deliberazione della GIUNTA COMUNALE O G G E T T O ADOZIONE PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014 2016. L anno

Dettagli

TRA. La PROVINCIA DI BERGAMO rappresentata da.

TRA. La PROVINCIA DI BERGAMO rappresentata da. CONVENZIONE QUADRO PER LA SPERIMENTAZIONE DI UN MODELLO FINALIZZATO ALL INTEGRAZIONE NEL MERCATO DEL LAVORO DELLE PERSONE DISABILI CHE PRESENTINO PARTICOLARI DIFFICOLTA D INSERIMENTO NEL CICLO LAVORATIVO

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca Oggetto: Piano Attuativo denominato SALOV e Centro Leasing - Adozione- Proposta di deliberazione del Consiglio Comunale Premesso che: con deliberazione del Consiglio Comunale del 27.4.2004 n. 51 è stato

Dettagli

Ente Parco Nazionale del Gargano via S. Antonio Abate, 121 71037 Monte Sant'Angelo (Fg)

Ente Parco Nazionale del Gargano via S. Antonio Abate, 121 71037 Monte Sant'Angelo (Fg) C I T TÀ D I A P R I C E N A Provincia di Foggia C.so Generale Torelli n.59-71011 - telef. 0882/646724 - fax 0882/646758 Prot. 5870/2010 Raccomandata AR Regione Puglia Assessorato Assetto del Territorio

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE 2 OGGETTO: Approvazione Linee guida per la predisposizione dei Piani triennali di ambito sociale obiettivi 2005-2007 LA VISTO il documento istruttorio, riportato in calce alla presente deliberazione, predisposto

Dettagli

Pianificazione, VAS e governo del territorio. Esperienze regionali a confronto VAS e pianificazione in Emilia-Romagna

Pianificazione, VAS e governo del territorio. Esperienze regionali a confronto VAS e pianificazione in Emilia-Romagna Fondazione Lombardia per l Ambiente CONVEGNO INTERNAZIONALE Pianificazione e Valutazione Ambientale Strategica Forme, esiti e prospettive di integrazione per il governo del territorio Milano, 2-3 dicembre

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE DIPARTIMENTO TERRITORIO E AMBIENTE SERVIZIO VALUTAZIONE AMBIENTALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE OGGETTO : DICHIARAZIONE DI NON ASSOGGETTABILITÀ A PROCEDURA DI VAS E A PROCEDURA

Dettagli

CITTÁ DI MESSINA VARIANTE PARZIALE PER LA MODIFICA DEL PIANO REGOLATORE GENERALE A SEGUITO DI RICHIESTA DI DECLASSIFICAZIONE A ZONA AGRICOLA.

CITTÁ DI MESSINA VARIANTE PARZIALE PER LA MODIFICA DEL PIANO REGOLATORE GENERALE A SEGUITO DI RICHIESTA DI DECLASSIFICAZIONE A ZONA AGRICOLA. CITTÁ DI MESSINA VARIANTE PARZIALE PER LA MODIFICA DEL PIANO REGOLATORE GENERALE A SEGUITO DI RICHIESTA DI DECLASSIFICAZIONE A ZONA AGRICOLA. DITTA: SERGI DOMENICO; SERGI MAURO; SERGI SANTI; IANNELLI ANNA

Dettagli

Quadro normativo delle Regioni e Province Autonome sulla VAS LIGURIA. Disciplina della valutazione di impatto ambientale.

Quadro normativo delle Regioni e Province Autonome sulla VAS LIGURIA. Disciplina della valutazione di impatto ambientale. L.R. 4/09/1997, n. 36. Pubblicata nel B.U. Liguria 17 settembre 1997, n. 16, L.R. 30/12/1998, n. 38. Pubblicata nel B.U. Liguria 20 gennaio 1999, n. 1. L.R. 4/08/2006, n. 20. Pubblicata nel B.U. Liguria

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA DEL 11/10/2012 Del. Nr. 245 Prot. n. del Oggetto: Personale: approvazione programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2012-2014. FEDERICO

Dettagli

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. ai sensi della LR 12/05 e s.m. e i.

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. ai sensi della LR 12/05 e s.m. e i. COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO ai sensi della LR 12/05 e s.m. e i. VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA Allegato 1 Stima degli effetti ambientali attesi

Dettagli

COMUNE DI SOLFERINO Provincia di Mantova

COMUNE DI SOLFERINO Provincia di Mantova COMUNE DI SOLFERINO Provincia di Mantova N. 11 R.D. N. 1196 P.G. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE, AI SENSI DELL ART.13 DELLA L.R. 11.03.2005 N.12 E S.M.I., DELLA VARIANTE

Dettagli

COMUNE DI QUART. Determinazione del RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI QUART. Determinazione del RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO C O P I A COMUNE DI QUART Determinazione del RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO N. 31 OGGETTO : LAVORI DI ALLACCIAMENTI E RIBALTAMENTI TUBAZIONI DELL'ACQUEDOTTO DEL VILLAIR, DI RISTRUTTURAZIONE RETE INTERNA

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 72 in data 17/06/2014 Prot. N. 8757 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI BOSCOREALE

COMUNE DI BOSCOREALE COMUNE DI BOSCOREALE Provincia di Napoli Terra della Pietra Lavica Protocollo Del Cronologico Generale Settore n. Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 32 DEL 31/03/2014 OGGETTO: Adozione proposta

Dettagli

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo BG tel. (0363)

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo BG tel. (0363) COMUNE DI CASTEL ROZZONE 24040 Provincia di Bergamo BG tel. (0363) 381.003-381.490 UFFICIO TECNICO Spett.li REGIONE LOMBARDIA Direzione Generale Territorio e Urbanistica Unità Organizzativa Pianificazione

Dettagli

Pianificazione, VAS e governo del territorio. Esperienze regionali a confronto VAS e pianificazione in Lombardia

Pianificazione, VAS e governo del territorio. Esperienze regionali a confronto VAS e pianificazione in Lombardia Fondazione Lombardia per l Ambiente CONVEGNO INTERNAZIONALE Pianificazione e Valutazione Ambientale Strategica Forme, esiti e prospettive di integrazione per il governo del territorio Milano, 2-3 dicembre

Dettagli

COD. PRATICA: 2008-001-649. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 561 DEL 19/05/2008

COD. PRATICA: 2008-001-649. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 561 DEL 19/05/2008 MODULO DG1 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 561 DEL 19/05/2008 OGGETTO: Criteri e modalità per lo svolgimento del procedimento unico di cui all articolo 12 comma

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA PARERE MOTIVATO FINALE

COMUNE DI PREGNANA MILANESE - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA PARERE MOTIVATO FINALE Consorzio Parco Nord Milano Servizio Sviluppo Parco Via Clerici, 150-20099 - Sesto San Giovanni (MI) Tel.: 022410161 - Fax: 02241016220 E_mail: amministrazione@cert.parconord.milano.it COMUNE DI PREGNANA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI Proposta nr. 90 del 14/04/2015 - Determinazione nr. 813 del 15/04/2015 OGGETTO: DPR n. 59/2013 Autorizzazione Unica

Dettagli

Codice Ente N. 157006 COMUNITÀ DEL PARCO COPIA. Deliberazione n. 12 del 26/10/2015

Codice Ente N. 157006 COMUNITÀ DEL PARCO COPIA. Deliberazione n. 12 del 26/10/2015 Codice Ente N. 157006 COMUNITÀ DEL PARCO Deliberazione n. 12 del 26/10/2015 COPIA OGGETTO: VALUTAZIONI IN MERITO AI CONFINI DELLA RISERVA NATURALE VALLI DEL MINCIO PROPOSTI NEL PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CISLIANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CISLIANO Codice Ente 10966 DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Oggetto: Delibera numero 126 Adunanza del 17/12/2015 ADOZIONE DELLO SCHEMA DEL PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016-2018

Dettagli

Raccordo tra VAS-VIA-VIC (Valutazione ambientale, Valutazione di impatto ambientale, Valutazione di incidenza)

Raccordo tra VAS-VIA-VIC (Valutazione ambientale, Valutazione di impatto ambientale, Valutazione di incidenza) Allegato 2 Raccordo tra VAS-VIA-VIC (Valutazione ambientale, Valutazione di impatto ambientale, Valutazione di incidenza) Sono molto frequenti le situazioni in cui l obbligo di effettuare valutazioni ambientali

Dettagli

Determinazione del Dirigente del Servizio Pianificazione e Gestione Rifiuti, Bonifiche, Sostenibilità Ambientale

Determinazione del Dirigente del Servizio Pianificazione e Gestione Rifiuti, Bonifiche, Sostenibilità Ambientale Determinazione del Dirigente del Servizio Pianificazione e Gestione Rifiuti, Bonifiche, Sostenibilità Ambientale N. 39 9353 / 2013 (numero - protocollo / anno) OGGETTO: AUTORIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RICERCA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO. VERBALE n. 60 del 28 maggio 2013

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO. VERBALE n. 60 del 28 maggio 2013 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO VERBALE n. 60 del 28 maggio 2013 Il giorno 28 maggio 2013, alle ore 10,30 si è riunito a Bari, presso la Saletta Riunioni del Nucleo

Dettagli

COMUNE DI ROCCA DE GIORGI P.G.T. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO V.A.S. VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA. Dichiarazione di Sintesi FINALE

COMUNE DI ROCCA DE GIORGI P.G.T. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO V.A.S. VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA. Dichiarazione di Sintesi FINALE COMUNE DI ROCCA DE GIORGI P.G.T. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO V.A.S. VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA Dichiarazione di Sintesi FINALE Ottobre 2012 INDICE PREMESSA...3 1 INTEGRAZIONE TRA PROCESSO DI

Dettagli