GUIDA PRESTITO GIÀ TUO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA PRESTITO GIÀ TUO"

Transcript

1 GUIDA PRESTITO GIÀ TUO Edizione 12/2006 Pagina 1 di 25

2 Prestito Già Tuo... 3 Prestito Già Tuo Accesso al Portale dei Servizi di CRIF Accesso a SPRINT WEB Esecuzione dello Scoring SPRINT WEB Esito dello Scoring SPRINT WEB A. RISULTATO SCORING = ACCETTARE B. RISULTATO SCORING = DA APPROFONDIRE...15 C. RISULTATO SCORING = DA APPROFONDIRE POSSIBILI PROTESTI / PREGIUDIZIEVOLI...19 D. RISULTATO SCORING = RESPINGERE REGOLE DI COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO DI SINTESI Edizione 12/2006 Pagina 2 di 25

3 Edizione 12/2006 Pagina 3 di 25

4 Prestito Già Tuo Prima di tutto occorre che il cliente firmi i seguenti moduli: - Consenso Privacy (Modulo UM0072); - Consenso SIC (Modulo UM0227); Successivamente occorre che venga compilata la richiesta di finanziamento (Modulo MU617). Tale richiesta di finanziamento deve essere controfirmata dall agente. È TASSATIVAMENTE VIETATO PROCEDERE ALLO SCORING CRIF IN ASSENZA DELLA DOCUMENTAZIONE SOPRA RIPORTATA DEBITAMENTE SOTTOSCRITTA DAL CLIENTE. Il cliente è poi tenuto a fornire un documento comprovante il reddito (busta paga o modello 730 o modello Unico). A questo punto si può effettuare lo scoring di CRIF sulla base del cui risultato si procederà o meno alla richiesta di finanziamento. Vedremo quindi nel seguito come accedere al portale dei Servizi di CRIF e come eseguire l interrogazione di scoring. N.B. Per le vendite effettuate dalle agenzie assicurative il sistema della Banca è impostato in maniera tale da censire automaticamente la posizione anagrafica (solo se non presente) e il finanziamento, provvedendo anche ad inserire tutti i dati economici nella prima elaborazione serale successiva all intervento in CRIF da parte dell agenzia. Le attività che competono alla filiale bancaria, quindi, potranno essere espletate solamente a partire dal giorno successivo alla data di effettuazione dello scoring da parte dell agenzia. Edizione 12/2006 Pagina 4 di 25

5 1. Accesso al Portale dei Servizi di CRIF Si accede al portale dei servizi di CRIF attraverso il link internet: https://www.servizicrif.com Successivamente si deve inserire le specifiche User Name e Password assegnate all Agenzia. 2. Accesso a SPRINT WEB Una volta dentro al portale dei servizi di CRIF si può accedere alla SPRINT WEB attraverso il link SPRINT presente sotto la voce Link Esterni. A questo punto ci si trova all interno del prodotto SPRINT WEB. Edizione 12/2006 Pagina 5 di 25

6 3. Esecuzione dello Scoring SPRINT WEB Per eseguire l interrogazione di scoring occorre dapprima selezionare, nel menu Inserisci una nuova richiesta di finanziamento, la voce Sprint Consumer (2.0). Si accede così alla seguente maschera in cui deve essere indicato il tipo di anagrafica ed il ruolo. Successivamente occorre scegliere la tipologia di operazione. In questo caso: 1. PF Prestito Finalizzato: per Prestito Già Tuo Auto - Moto o Prestito Già Tuo Casa 2. PP Prestito Personale: per Prestito Già Tuo 3. PR Prestito Ristrutturazione Casa: per Prestito Già Tuo Casa (nel caso di piccole ristrutturazioni) Edizione 12/2006 Pagina 6 di 25

7 Successivamente vanno inseriti i dati indicati dal cliente nel modulo di richiesta del Prestito GIÀ TUO. Edizione 12/2006 Pagina 7 di 25

8 Edizione 12/2006 Pagina 8 di 25

9 Al termine dell ultima mappa di inserimento dati è prevista la possibilità di inserire altri soggetti collegati alla richiesta. Occorre selezionare SI solamente se il prestito viene stipulato da più persone (coobbligati). Una volta terminato l inserimento dei dati si deve cliccare sul tasto Continua. Edizione 12/2006 Pagina 9 di 25

10 4. Esito dello Scoring SPRINT WEB Il sistema provvede quindi a visualizzare la pagina con il risultato dello scoring. RISULTATO DELLO SCORING IDENTIFICATIVO DELLA RICHIESTA. Il risultato dello scoring può essere: - ACCETTARE; - DA APPROFONDIRE (e DA APPROFONDIRE RILEVATE PREGIUDIZIEVOLI); - DA APPROFONDIRE POSSIBILI PROTESTI/PREGIUDIZIEVOLI; - RESPINGERE. L identificativo della richiesta è il codice che deve essere inviato via mail alla filiale di riferimento nel caso di esito dello scoring pari ad DA APPROFONDIRE o DA APPROFONDIRE POSSIBILI PROTESTI/PREGIUDIZIEVOLI PRIMA DI USCIRE DALL INTERROGAZIONE E NECESSARIO SU SBLOCCA (in alto a destra). Edizione 12/2006 Pagina 10 di 25

11 A. RISULTATO SCORING = ACCETTARE La richiesta di finanziamento verrà accolta positivamente salvo che le informazioni fornite dal cliente risultassero non veritiere. L agente dovrà provvedere a compilare la proposta contrattuale disponibile nella sezione modulistica del sito indicando il codice prodotto prescelto La proposta contrattuale è personalizzata in base al prodotto prescelto e contiene in calce il modulo contenente le regole di compilazione dei campi variabili da compilare (dati anagrafici del cliente, importo prestito, tasso effettivo, T.A.E.G., numero e importo delle rate) In seguito andrà ad eseguire in ambiente 3270 della banca la transazione PFFX per produrre il piano di ammortamento del prestito. 12/12/ :04 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX01 PFFX - Simulazione Finanziamento Categoria: Tipologia: Progressivo: Convenz..: Importo Finanziamento: 0,00 Codice divisa : Valuta Erogazione...: Scadenza Effetto...: Algoritmo Svil. Piano: Tipo int.(s/m/p/t)...: _ Giorni banca...: 0 Tipo Tasso (N/E)...: _ Imp.sost.: Reg.: _ Deb..: _ Divisori (1/2/3/4) : Ammortamento...: _ Preammortamento: _ Arrotondamento Rata : Criterio (E/D/A) _ Importo arrot..: 0,000 Scadenza Fissa Rata..: _0 _0 Fine Mese...: _ Agevolato...(S/N): _ Spese e Commiss.(S/N): _ Percentuale balloon..: 0 % F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F8 PG +1 Dovranno essere inseriti i seguenti dati: Categoria/Tipologia/Progressivo: a seconda del prodotto scelto dal cliente inserire una delle seguenti triplette: - 617/1/1 per Prestito Già Tuo Auto - Moto a 12 mesi - 617/2/1 per Prestito Già Tuo Auto - Moto a mesi - 617/1/2 per prestito Già Tuo Casa a 12 mesi - 617/2/2 per prestito Già Tuo Casa a mesi - 617/1/3 per prestito Già Tuo NON FINALIZZATO a 12 mesi - 617/2/3 per prestito Già Tuo NON FINALIZZATO a mesi Importo Finanziamento; Valuta Erogazione: pari alla giornata lavorativa seguente; Edizione 12/2006 Pagina 11 di 25

12 Una volta inseriti i dati suddetti occorre premere F8 in maniera tale da passare alla seconda schermata. 12/12/ :08 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX02 PFFX - Simulazione Finanziamento Cat: 617 Tip: 2 Progr: 1 Conv: 0 AMMORTAMENTO PREAMMORTAMENTO FRANCHIGIA Period. _1 Durata _60 Period. _0 N.rate 0 Scad. Mod.Rim EE Limiti: Tasso Min. 0,0000 % Tasso Max 0,0000 % =============================================================================== S da a CTb Spread % S Sp.min.% S Sp.max.% S Tas.Esp% Min.tas% Max.tas% = === === === ========== ========== ========== ======== ======== ======== P ,0000 _ 999, , ,2100 0, ,9999 A ,0000 _ 999, , ,2100 0, ,9999 =============================================================================== Valori di S: A=ammortam.; P=preamm.; C=sviluppo quote capitali F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F7 PG -1, F8 PG +1 In tale schermata va inserita solamente la Scadenza Franchigia pari alla data di fine del mese della data valuta di erogazione (ad esempio se la valuta erogazione è l 1/1/2007 allora occorre inserire il 31/01/2007). Occorre modificare poi la Durata indicando il numero di mesi scelto dal cliente tra quelli disponibili ( 24/36/48/60, nel caso dei 12 mesi è stato predisposto un prodotto ad hoc) Successivamente occorre premere ancora F8 per arrivare all ultima schermata. 12/12/ :11 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX04 PFFX - Simulazione Finanziamento (commissioni/riepilogo) Cat: 617 Tip: 2 Progr: 1 Conv: 0 SPESE: Comm.Bca.: 0 0,00 Comm.Istrutt.1: 0 0,00 Dir.uff..: 0,00 Comm.Istrutt.2: 0 0,00 Rec.Vari.: 0,00 Comm.Istrutt.3: 0 0,00 Ass.Inf..: 0 0,00 Ass.Incendi...: 0 0,00 Boll.Camb: 0 0,00 Comm.Cessi. V.: 0 0,00 Boll.Brev: 0,00 Comm. Incasso.: 0 0,00 Imp.Sos..: 0,00 F.I.G. Cliente: 0 0,00 Non cont.: 0,00 F.I.G. Banca..: 0 0,00 Spese riscosse a erogaz.: 0,00 T.A.E.G.: 7,45 Interessi franchigia...: 51,07 T.E.G...: 7,45 Importo NETTO EROGAZIONE: ,93 T.A.N...: 7,45 I.S.C...: 7,45 F5 - Visualizzazione Piano Cliente F10 - Visualizzazione Piano Ente F11 - Stampa Piano Cliente Tipo: 2 Mod.ESIS (S/N): N F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F7 pg -1, F8 pg +1 Edizione 12/2006 Pagina 12 di 25

13 In questa schermata è sufficiente premere F11 per ottenere la stampa del piano di ammortamento. Nel caso in cui il cliente abbia scelto di pagare le rate tramite RID è NECESSARIO inserire come COMMISSIONE DI INCASSO il codice 35 (pari ad una commissione di 2 euro) 12/12/ :11 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX04 PFFX - Simulazione Finanziamento (commissioni/riepilogo) Cat: 617 Tip: 2 Progr: 1 Conv: 0 SPESE: Comm.Bca.: 0 0,00 Comm.Istrutt.1: 0 0,00 Dir.uff..: 0,00 Comm.Istrutt.2: 0 0,00 Rec.Vari.: 0,00 Comm.Istrutt.3: 0 0,00 Ass.Inf..: 0 0,00 Ass.Incendi...: 0 0,00 Boll.Camb: 0 0,00 Comm.Cessi. V.: 0 0,00 Boll.Brev: 0,00 Comm. Incasso.: 35 2,00 Imp.Sos..: 0,00 F.I.G. Cliente: 0 0,00 Non cont.: 0,00 F.I.G. Banca..: 0 0,00 Spese riscosse a erogaz.: 0,00 T.A.E.G.: 7,45 Interessi franchigia...: 51,07 T.E.G...: 7,45 Importo NETTO EROGAZIONE: ,93 T.A.N...: 7,45 I.S.C...: 7,45 F5 - Visualizzazione Piano Cliente F10 - Visualizzazione Piano Ente F11 - Stampa Piano Cliente Tipo: 2 Mod.ESIS (S/N): N F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F7 pg -1, F8 pg +1 IL PIANO DI AMMORTAMENTO VA ALLEGATO AL CONTRATTO TRAMITE PINZATURA E FATTO FIRMARE DAL CLIENTE IN TUTTE LE SUE PAGINE Simulazione di Piano di Ammortamento PAG. 1 Categoria: 617 Tipologia: 1 Progressivo: 2 PRESTITO PERSONALE GI TU P.C. P/PERS BT GIA'TUO CASA Importo finanz.: ,00 Netto erogato..: ,60 Valuta erogaz..: 14/12/2006 Durata totale.: 13 mesi Franchigia...: dal 14/12/2006 al 31/12/2006 Eur...: 57,40 Risc.: EE Ammortamento...: 12 rate mensili Importo prima rata amm.: 1.306,82 Totale Contributo Ente.: 0,00 SITUAZIONE TASSI Rata Rata da a Tasso % Tasso di Riferimento S Spread % PREAMM ,6100 0,0000 AMMORT ,6100 0,0000 T.A.E.G...: 8,6500 I.S.C...: 8, Rata/Eff. Scad. Importo rata Q.ta Capitale Q.ta Inter. Debito Residuo , ,23 103, , , ,54 95, , , ,90 86, ,33 Edizione 12/2006 Pagina 13 di 25

14 , ,33 78, , , ,81 70, , , ,35 61, , , ,96 52, , , ,62 44, , , ,34 35, , , ,12 26, , , ,96 17, , , ,84 8,98 0, Totali , ,00 681,84 0,00 Oltre al contratto devono essere consegnati al cliente anche i seguenti documenti: - Documento di Sintesi; - Foglio Informativo; - Avviso sulle principali norme di trasparenza. Tutti i suddetti moduli sono presenti nel sito sezione Modulistica alle voci PRESTITO GIA TUO / PRESTITO GIA TUO AUTO - MOTO /PRESTITO GIA TUO CASA. Vedi le REGOLE DI COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO DI SINTESI Nel caso in cui il cliente non disponga di un conto corrente presso Unipol Banca e non intenda aprirlo contestualmente il cliente dovrà firmare anche il modulo RID (Modulo UM0044), vedi per la compilazione il documento con le istruzioni di compilazione del modulo. L agenzia provvederà quindi ad inviare alla Filiale di Riferimento la seguente documentazione, correlata del modulo di trasmissione di documentazione che elenca i documenti inviati e in cui l agenzia deve riportare il proprio indirizzo . La documentazione da inviare alla filiale è la seguente: - La proposta contrattuale firmata dal cliente in tutte le sue pagine e il documento di sintesi; - La richiesta di Finanziamento firmata dal cliente e controfirmata dall agente; - Eventuale modulo RID; - Documento comprovante il reddito e preventivo di spesa (se prestito finalizzato); - Consenso SIC; - Consenso Privacy e fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale. Nel caso in cui la Filiale dovesse verificare che il cliente ha fornito informazioni non veritiere nella richiesta di finanziamento, la stessa provvederà ad avvisare tempestivamente l agenzia assicurativa e ad inviare tramite raccomandata la lettera di diniego. L agenzia deve in ogni caso avvisare il cliente dell impossibilità della Banca di far fronte alla richiesta di finanziamento. Edizione 12/2006 Pagina 14 di 25

15 B. RISULTATO SCORING = DA APPROFONDIRE Nel caso in cui il risultato dello Scoring sia DA APPROFONDIRE l agente deve comunicare al cliente che si può procedere con la richiesta di finanziamento solo a fronte dell apertura di un conto corrente presso Unipol Banca (qualora il cliente non fosse già in possesso di un conto corrente presso la Banca). Nel caso in cui il cliente intenda procedere con la richiesta andranno assolti tutti gli adempimenti correlati all apertura del conto corrente (cfr. MAN 1000 Manuale Operativo Processi e Transazioni Bancarie) L agente dovrà provvedere a compilare la proposta contrattuale disponibile nella sezione modulistica del sito indicando il codice prodotto prescelto La proposta contrattuale è personalizzata in base al prodotto prescelto e contiene in calce il modulo contenente le regole di compilazione dei campi variabili da compilare (dati anagrafici del cliente, importo prestito, tasso effettivo, T.A.E.G., numero e importo delle rate) In seguito andrà ad eseguire in ambiente 3270 della banca la transazione PFFX per produrre il piano di ammortamento del prestito. 12/12/ :04 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX01 PFFX - Simulazione Finanziamento Categoria: Tipologia: Progressivo: Convenz..: Importo Finanziamento: 0,00 Codice divisa : Valuta Erogazione...: Scadenza Effetto...: Algoritmo Svil. Piano: Tipo int.(s/m/p/t)...: _ Giorni banca...: 0 Tipo Tasso (N/E)...: _ Imp.sost.: Reg.: _ Deb..: _ Divisori (1/2/3/4) : Ammortamento...: _ Preammortamento: _ Arrotondamento Rata : Criterio (E/D/A) _ Importo arrot..: 0,000 Scadenza Fissa Rata..: _0 _0 Fine Mese...: _ Agevolato...(S/N): _ Spese e Commiss.(S/N): _ Percentuale balloon..: 0 % F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F8 PG +1 Dovranno essere inseriti i seguenti dati: Categoria/Tipologia/Progressivo: a seconda del prodotto scelto dal cliente inserire una delle seguenti triplette: - 617/1/1 per Prestito Già Tuo Auto - Moto a 12 mesi - 617/2/1 per Prestito Già Tuo Auto - Moto a mesi - 617/1/2 per prestito Già Tuo Casa a 12 mesi - 617/2/2 per prestito Già Tuo Casa a mesi - 617/1/3 per prestito Già Tuo NON FINALIZZATO a 12 mesi - 617/2/3 per prestito Già Tuo NON FINALIZZATO a mesi Importo Finanziamento; Valuta Erogazione: pari alla giornata lavorativa seguente; Edizione 12/2006 Pagina 15 di 25

16 Una volta inseriti i dati suddetti occorre premere F8 in maniera tale da passare alla seconda schermata. 12/12/ :08 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX02 PFFX - Simulazione Finanziamento Cat: 617 Tip: 2 Progr: 1 Conv: 0 AMMORTAMENTO PREAMMORTAMENTO FRANCHIGIA Period. _1 Durata _60 Period. _0 N.rate 0 Scad. Mod.Rim EE Limiti: Tasso Min. 0,0000 % Tasso Max 0,0000 % =============================================================================== S da a CTb Spread % S Sp.min.% S Sp.max.% S Tas.Esp% Min.tas% Max.tas% = === === === ========== ========== ========== ======== ======== ======== P ,0000 _ 999, , ,2100 0, ,9999 A ,0000 _ 999, , ,2100 0, ,9999 =============================================================================== Valori di S: A=ammortam.; P=preamm.; C=sviluppo quote capitali F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F7 PG -1, F8 PG +1 In tale schermata va inserita solamente la Scadenza Franchigia pari alla data di fine del mese della data valuta di erogazione (ad esempio se la valuta erogazione è l 1/1/2007 allora occorre inserire il 31/01/2007). Occorre modificare poi la Durata indicando il numero di mesi scelto dal cliente tra quelli disponibili ( 24/36/48/60, nel caso dei 12 mesi è stato predisposto un prodotto ad hoc) Successivamente occorre premere ancora F8 per arrivare all ultima schermata. 12/12/ :11 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX04 PFFX - Simulazione Finanziamento (commissioni/riepilogo) Cat: 617 Tip: 2 Progr: 1 Conv: 0 SPESE: Comm.Bca.: 0 0,00 Comm.Istrutt.1: 0 0,00 Dir.uff..: 0,00 Comm.Istrutt.2: 0 0,00 Rec.Vari.: 0,00 Comm.Istrutt.3: 0 0,00 Ass.Inf..: 0 0,00 Ass.Incendi...: 0 0,00 Boll.Camb: 0 0,00 Comm.Cessi. V.: 0 0,00 Boll.Brev: 0,00 Comm. Incasso.: 0 0,00 Imp.Sos..: 0,00 F.I.G. Cliente: 0 0,00 Non cont.: 0,00 F.I.G. Banca..: 0 0,00 Spese riscosse a erogaz.: 0,00 T.A.E.G.: 7,45 Interessi franchigia...: 51,07 T.E.G...: 7,45 Importo NETTO EROGAZIONE: ,93 T.A.N...: 7,45 I.S.C...: 7,45 F5 - Visualizzazione Piano Cliente F10 - Visualizzazione Piano Ente F11 - Stampa Piano Cliente Tipo: 2 Mod.ESIS (S/N): N F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F7 pg -1, F8 pg +1 In questa schermata è sufficiente premere F11 per ottenere la stampa del piano di ammortamento. Edizione 12/2006 Pagina 16 di 25

17 IL PIANO DI AMMORTAMENTO VA ALLEGATO AL CONTRATTO TRAMITE PINZATURA E FATTO FIRMARE DAL CLIENTE IN TUTTE LE SUE PAGINE. Simulazione di Piano di Ammortamento PAG. 1 Categoria: 617 Tipologia: 1 Progressivo: 2 PRESTITO PERSONALE GI TU P.C. P/PERS BT GIA'TUO CASA Importo finanz.: ,00 Netto erogato..: ,60 Valuta erogaz..: 14/12/2006 Durata totale.: 13 mesi Franchigia...: dal 14/12/2006 al 31/12/2006 Eur...: 57,40 Risc.: EE Ammortamento...: 12 rate mensili Importo prima rata amm.: 1.306,82 Totale Contributo Ente.: 0,00 SITUAZIONE TASSI Rata Rata da a Tasso % Tasso di Riferimento S Spread % PREAMM ,6100 0,0000 AMMORT ,6100 0,0000 T.A.E.G...: 8,6500 I.S.C...: 8, Rata/Eff. Scad. Importo rata Q.ta Capitale Q.ta Inter. Debito Residuo , ,23 103, , , ,54 95, , , ,90 86, , , ,33 78, , , ,81 70, , , ,35 61, , , ,96 52, , , ,62 44, , , ,34 35, , , ,12 26, , , ,96 17, , , ,84 8,98 0, Totali , ,00 681,84 0,00 Oltre al contratto devono essere consegnati al cliente anche i seguenti documenti: - Documento di Sintesi; - Foglio Informativo; - Avviso sulle principali norme di trasparenza. Tutti i suddetti moduli sono presenti nel sito sezione Modulistica alle voci PRESTITO GIA TUO / PRESTITO GIA TUO AUTO - MOTO /PRESTITO GIA TUO CASA. Vedi le REGOLE DI COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO DI SINTESI L agenzia provvederà quindi ad inviare alla Filiale di Riferimento la seguente documentazione, correlata del modulo di trasmissione di documentazione che elenca i documenti inviati e in cui l agenzia deve riportare il proprio indirizzo . La documentazione da inviare alla filiale è la seguente: Edizione 12/2006 Pagina 17 di 25

18 - La proposta contrattuale firmata dal cliente in tutte le sue pagine e il documento di sintesi; - La richiesta di Finanziamento firmata dal cliente e controfirmata dall agente; - Documento comprovante il reddito e preventivo di spesa (se prestito finalizzato); - Consenso SIC; - Consenso Privacy e fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale. Contestualmente l agenzia dovrà inviare via mail alla filiale di riferimento il codice identificativo della richiesta dello SCORING DI CRIF (vedi voce 4 Esito dello Scoring dell interrogazione di Scoring). (DA QUESTO MOMENTO PARTONO I DUE GIORNI LAVORATIVI PER LA RISPOSTA DELLA FILIALE) La filiale invierà, entro due giorni lavorativi, l esito dell istruttoria all agenzia (tramite mail) la quale provvederà ad avvisare tempestivamente il cliente. Al cliente verrà comunque recapitata a casa (mediante raccomandata) la lettera di conferma dell esito. Edizione 12/2006 Pagina 18 di 25

19 C. RISULTATO SCORING = DA APPROFONDIRE POSSIBILI PROTESTI / PREGIUDIZIEVOLI Nel caso in cui il risultato dello Scoring sia DA APPROFONDIRE POSSIBILI PROTESTI / PREGIUDIZIEVOLI l agenzia dovrà comunicare al cliente che si può procedere con la richiesta di finanziamento solo a fronte dell apertura di un conto corrente presso Unipol Banca (qualora il cliente non fosse già in possesso di un conto corrente presso la Banca). Nel caso in cui il cliente intenda procedere con la richiesta andranno assolti tutti gli adempimenti correlati all apertura del conto corrente (cfr. MAN 1000 Manuale Operativo Processi e Transazioni Bancarie) Dovrà inoltre richiedere al cliente, come documento aggiuntivo, il certificato di residenza storico (da ottenere a spese del cliente). Una volta che il cliente avrà portato tale certificato l agente potrà provvedere alla compilazione della proposta contrattuale disponibile nella sezione modulistica del sito indicando il codice prodotto prescelto La proposta contrattuale è personalizzata in base al prodotto prescelto e contiene in calce il modulo contenente le regole di compilazione dei campi variabili da compilare (dati anagrafici del cliente, importo prestito, tasso effettivo, T.A.E.G., numero e importo delle rate) In seguito andrà ad eseguire in ambiente 3270 della banca la transazione PFFX per produrre il piano di ammortamento del prestito. 12/12/ :04 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX01 PFFX - Simulazione Finanziamento Categoria: Tipologia: Progressivo: Convenz..: Importo Finanziamento: 0,00 Codice divisa : Valuta Erogazione...: Scadenza Effetto...: Algoritmo Svil. Piano: Tipo int.(s/m/p/t)...: _ Giorni banca...: 0 Tipo Tasso (N/E)...: _ Imp.sost.: Reg.: _ Deb..: _ Divisori (1/2/3/4) : Ammortamento...: _ Preammortamento: _ Arrotondamento Rata : Criterio (E/D/A) _ Importo arrot..: 0,000 Scadenza Fissa Rata..: _0 _0 Fine Mese...: _ Agevolato...(S/N): _ Spese e Commiss.(S/N): _ Percentuale balloon..: 0 % F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F8 PG +1 Dovranno essere inseriti i seguenti dati: Categoria/Tipologia/Progressivo: a seconda del prodotto scelto dal cliente inserire una delle seguenti triplette: - 617/1/1 per Prestito Già Tuo Auto - Moto a 12 mesi - 617/2/1 per Prestito Già Tuo Auto - Moto a mesi - 617/1/2 per prestito Già Tuo Casa a 12 mesi - 617/2/2 per prestito Già Tuo Casa a mesi - 617/1/3 per prestito Già Tuo NON FINALIZZATO a 12 mesi - 617/2/3 per prestito Già Tuo NON FINALIZZATO a mesi Edizione 12/2006 Pagina 19 di 25

20 Importo Finanziamento; Valuta Erogazione: pari alla giornata lavorativa seguente; Una volta inseriti i dati suddetti occorre premere F8 in maniera tale da passare alla seconda schermata. 12/12/ :08 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX02 PFFX - Simulazione Finanziamento Cat: 617 Tip: 2 Progr: 1 Conv: 0 AMMORTAMENTO PREAMMORTAMENTO FRANCHIGIA Period. _1 Durata _60 Period. _0 N.rate 0 Scad. Mod.Rim EE Limiti: Tasso Min. 0,0000 % Tasso Max 0,0000 % =============================================================================== S da a CTb Spread % S Sp.min.% S Sp.max.% S Tas.Esp% Min.tas% Max.tas% = === === === ========== ========== ========== ======== ======== ======== P ,0000 _ 999, , ,2100 0, ,9999 A ,0000 _ 999, , ,2100 0, ,9999 =============================================================================== Valori di S: A=ammortam.; P=preamm.; C=sviluppo quote capitali F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F7 PG -1, F8 PG +1 In tale schermata va inserita solamente la Scadenza Franchigia pari alla data di fine del mese della data valuta di erogazione (ad esempio se la valuta erogazione è l 1/1/2007 allora occorre inserire il 31/01/2007). Occorre modificare poi la Durata indicando il numero di mesi scelto dal cliente tra quelli disponibili ( 24/36/48/60, nel caso dei 12 mesi è stato predisposto un prodotto ad hoc) Successivamente occorre premere ancora F8 per arrivare all ultima schermata. 12/12/ :11 CSE Consorzio Servizi Bancari "ZZD - PFTFX04 PFFX - Simulazione Finanziamento (commissioni/riepilogo) Cat: 617 Tip: 2 Progr: 1 Conv: 0 SPESE: Comm.Bca.: 0 0,00 Comm.Istrutt.1: 0 0,00 Dir.uff..: 0,00 Comm.Istrutt.2: 0 0,00 Rec.Vari.: 0,00 Comm.Istrutt.3: 0 0,00 Ass.Inf..: 0 0,00 Ass.Incendi...: 0 0,00 Boll.Camb: 0 0,00 Comm.Cessi. V.: 0 0,00 Boll.Brev: 0,00 Comm. Incasso.: 0 0,00 Imp.Sos..: 0,00 F.I.G. Cliente: 0 0,00 Non cont.: 0,00 F.I.G. Banca..: 0 0,00 Spese riscosse a erogaz.: 0,00 T.A.E.G.: 7,45 Interessi franchigia...: 51,07 T.E.G...: 7,45 Importo NETTO EROGAZIONE: ,93 T.A.N...: 7,45 I.S.C...: 7,45 F5 - Visualizzazione Piano Cliente F10 - Visualizzazione Piano Ente F11 - Stampa Piano Cliente Tipo: 2 Mod.ESIS (S/N): N Edizione 12/2006 Pagina 20 di 25

21 F1 Help, F3 Esci, F4 Menu, F9 Swap, F7 pg -1, F8 pg +1 In questa schermata è sufficiente premere F11 per ottenere la stampa del piano di ammortamento. IL PIANO DI AMMORTAMENTO VA ALLEGATO AL CONTRATTO TRAMITE PINZATURA E FATTO FIRMARE DAL CLIENTE IN TUTTE LE SUE PAGINE. Simulazione di Piano di Ammortamento PAG. 1 Categoria: 617 Tipologia: 1 Progressivo: 2 PRESTITO PERSONALE GI TU P.C. P/PERS BT GIA'TUO CASA Importo finanz.: ,00 Netto erogato..: ,60 Valuta erogaz..: 14/12/2006 Durata totale.: 13 mesi Franchigia...: dal 14/12/2006 al 31/12/2006 Eur...: 57,40 Risc.: EE Ammortamento...: 12 rate mensili Importo prima rata amm.: 1.306,82 Totale Contributo Ente.: 0,00 SITUAZIONE TASSI Rata Rata da a Tasso % Tasso di Riferimento S Spread % PREAMM ,6100 0,0000 AMMORT ,6100 0,0000 T.A.E.G...: 8,6500 I.S.C...: 8, Rata/Eff. Scad. Importo rata Q.ta Capitale Q.ta Inter. Debito Residuo , ,23 103, , , ,54 95, , , ,90 86, , , ,33 78, , , ,81 70, , , ,35 61, , , ,96 52, , , ,62 44, , , ,34 35, , , ,12 26, , , ,96 17, , , ,84 8,98 0, Totali , ,00 681,84 0,00 Oltre al contratto devono essere consegnati al cliente anche i seguenti documenti: - Documento di Sintesi; - Foglio Informativo; - Avviso sulle principali norme di trasparenza. Tutti i suddetti moduli sono presenti nel sito sezione Modulistica alle voci PRESTITO GIA TUO / PRESTITO GIA TUO AUTO - MOTO /PRESTITO GIA TUO CASA. Vedi le REGOLE DI COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO DI SINTESI Edizione 12/2006 Pagina 21 di 25

22 L agenzia provvederà quindi ad inviare alla Filiale di Riferimento la seguente documentazione, correlata del modulo di trasmissione di documentazione che elenca i documenti inviati e in cui l agenzia deve riportare il proprio indirizzo . La documentazione da inviare alla filiale è la seguente: - La proposta contrattuale firmata dal cliente in tutte le sue pagine e il documento di sintesi; - La richiesta di Finanziamento firmata dal cliente e controfirmata dall agente; - Documento comprovante il reddito e preventivo di spesa (se prestito finalizzato); - Consenso SIC; - Consenso Privacy e fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale. Contestualmente l agenzia dovrà inviare via mail alla filiale di riferimento il codice identificativo della richiesta dello SCORING DI CRIF (vedi voce 4 Esito dello Scoring dell interrogazione di Scoring) e via fax il certificato di residenza storico fornito dal cliente. (DA QUESTO MOMENTO PARTONO I DUE GIORNI LAVORATIVI PER LA RISPOSTA DELLA FILIALE) La filiale invierà, entro due giorni lavorativi, l esito dell istruttoria all agenzia (tramite mail) la quale provvederà ad avvisare tempestivamente il cliente. Al cliente verrà comunque recapitata a casa (mediante raccomandata) la lettera di conferma dell esito. D. RISULTATO SCORING = RESPINGERE In nessun caso si può concedere il prestito al cliente. L agenzia deve comunque inviare alla Filiale di Riferimento tutta la documentazione prodotta SENZA RILASCIARNE COPIA AL CLIENTE. A titolo di promemoria, la documentazione da inviare alla Filiale (nel caso di risultato negativo dello scoring) è: - La richiesta di Finanziamento firmata dal cliente e controfirmata dall agente; - Consenso SIC; - Consenso Privacy e fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale. Edizione 12/2006 Pagina 22 di 25

23 REGOLE DI COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO DI SINTESI MODALITA DI COMPILAZIONE DOCUMENTO DI SINTESI GIÀ TUO AUTO - MOTO Doc. Sintesi Nr. 0 del A Rapp. / / NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 1/9/1993 Delibera CICR del 4/3/2003) B, (Luogo) (Data) Documento di Sintesi N. 0 PRESTITO PERSONALE GIA TUO AUTO - MOTO Spett./Egr. C Dipendenza: D Numero Rapporto: _/ _/ _ Il presente documento di sintesi contiene le più significative condizioni contrattuali ed economiche e costituisce frontespizio del contratto da Lei/Voi sottoscritto. CONDIZIONI ECONOMICHE DELL OPERAZIONE Tipologia di tasso d interesse: Tasso fisso Tasso Nominale Annuo 7,21 % Tasso annuo effettivo globale (T.A.E.G.) E % Durata ammortamento: F mesi Modalità di rimborso: Rate mensili di capitale e interessi Tasso di mora: Tasso di contratto maggiorato di 5 punti (salvo tassi di usura) Calcolo interessi attivi: Calcolo interessi moratori: gg360/360 gg365/365 Commissione di estinzione anticipata: 1% del capitale residuo nel primo anno di ammortamento 0% dal secondo anno Spese d istruttoria: non previste Commissioni incasso rata: 0 in caso di addebito diretto e continuativo su c/c Unipol Banca; 2,00 in caso di pagamento a mezzo rid. Altre spese ed oneri (esclusi dal calcolo del TAEG) Imposta di Bollo 14,62, decurtate all atto dell erogazione, per le operazioni non regolate su conto corrente acceso presso Unipol Banca Spese di sollecito: 12,00 Spese ed oneri per l accertamento delle cause di decadenza o di 50,00 risoluzione del contratto: L Agenzia dovrà procedere alla compilazione manuale delle parti evidenziate in colore giallo, riportando i seguenti dati: A) Data di sottoscrizione ( Es. 14/12/2006 ) B) Luogo e Data di sottoscrizione ( Es. Bologna, 14/12/2006 ) C) Nome ed indirizzo del Cliente (Es. Mario Rossi, Via Indipendenza 15, Bo) D) Filiale presso la quale sarà radicato il rapporto (Es. 122-Modena, 724-Filiale Virtuale) E) TAEG rilevato dalla simulazione del piano d ammortamento ( vedi guida operativa pagg ) F) Durata del finanziamento in mesi ( Es. 12;48;60..) Edizione 12/2006 Pagina 23 di 25

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

E ALTRI FINANZIAMENTI

E ALTRI FINANZIAMENTI Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) E ALTRI FINANZIAMENTI FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI ALLA CLIENTELA Foglio Informativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Iccrea BancaImpresa S.p.A. Sede Legale: Via Lucrezia Romana nn. 41/47-00178

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Mod. B-109/MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM aggiornamento n. 29 del 01/01/2014 Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA MEDIOLANUM S.p.A. Sede legale e Direzione Generale:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

Distinti saluti Il responsabile

Distinti saluti Il responsabile ENTI PUBBLICI Roma, 15/05/2013 Spett.le COMUNE DI MONTAGNAREALE Posizione 000000000000001686 Rif. 2166 del 30/04/2013 Oggetto: Anticipazione di liquidità, ai sensi dell'art. 1, comma 13 del D. L. 8 aprile

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

Mutui Altre Esigenze a Tasso Fisso o Variabile

Mutui Altre Esigenze a Tasso Fisso o Variabile Pag. 1/13 INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutui Altre Esigenze a Tasso Fisso o Variabile Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare Corso Vittorio Emanuele

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE 2015 Milano - Via Caldera, 21 - Telefono 02 7212.1 - Fax 02 7212.74 - www.compass.it - Capitale euro 0086450159; Iscritta all Albo degli Intermediari Finanziari e all Albo degli Istituti di Moneta Elettronica

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Per effettuare la portabilità di un numero da un operatore a VoipVoice è necessario compilare tre moduli: 1) La Richiesta

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A.

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. I passi necessari per completare la procedura sono:

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE Collegati allo sportello internet studenti (click su login ed inserisci nome utente e password). Clicca su Laurea. Clicca sul

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE AMMINISTRAZIONI DEBITRICI Versione 1.1 del 06/12/2013

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni

Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni Il programma consente di visualizzare il contenuto dei files scaricabili da SIATEL 2.0 (PUNTOFISCO), relativi ai versamenti, eseguiti tramite modello

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Accertamento Roma, 11 marzo 2011 OGGETTO : Attività di controllo in relazione al divieto di compensazione, in presenza di ruoli scaduti, di cui all articolo 31, comma

Dettagli

COLLEGIO DI NAPOLI. Membro designato dalla Banca d'italia. (NA) PICARDI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI NAPOLI. Membro designato dalla Banca d'italia. (NA) PICARDI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI NAPOLI composto dai signori: (NA) QUADRI (NA) CARRIERO (NA) MAIMERI Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (NA) PICARDI Membro designato da Associazione

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

Partecipazione alle Gare Smaterializzate

Partecipazione alle Gare Smaterializzate Modulo 2 Partecipazione alle Gare Smaterializzate Pagina 1 di 26 INDICE 1. PREMESSA... 3 1. DIAGRAMMA DI FLUSSO... 6 3. PROCEDURA - DESCRIZIONE DI DETTAGLIO... 7 Pagina 2 di 26 1. PREMESSA Se sei un utente

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA L Amministrazione Città metropolitana di Roma Capitale, con sede in Roma,

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI );

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI ); CONVENZIONE TRA il Ministero dello Sviluppo Economico, con sede in Roma, Via Vittorio Veneto 33, Codice fiscale n. 80230390587 (di seguito il Ministero ); E Associazione Bancaria Italiana, con sede in

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE

MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE Pag. 1 di 14 MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE INTRODUZIONE Pag. 2 di 14 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 PREMESSA... 3 2.... 4 2.1 - HOME PAGE...

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO A IMPRESE CON FONDI C.D.P. FIN. SABATINI INFORMAZIONI SULLA BANCA

MUTUO CHIROGRAFARIO A IMPRESE CON FONDI C.D.P. FIN. SABATINI INFORMAZIONI SULLA BANCA MUTUO CHIROGRAFARIO A IMPRESE CON FONDI C.D.P. FIN. SABATINI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI SASSARI S.p.A. (codice ABI 5676.2) Società per azioni con sede legale ed amministrativa in viale Mancini,

Dettagli

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio Aprile 2011 INDICE 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 1 2. INSERIMENTO DATI...

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax: 0572-451621 Email:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501 Email:

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNE DI VILLANOVA SULL ARDA PROVINCIA DI PIACENZA ---------------------- Tel. 0523/837927 (n. 3 linee a ric. autom.) Codice Fiscale 00215750332 Fax 0523/837757 Partita IVA 00215750332 Prot. n 2868 BANDO

Dettagli

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale;

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale; CIRCOLARE N. 1276 Condizioni generali per l accesso al credito della gestione separata della Cassa depositi e prestiti società per azioni (CDP), ai sensi dell art. 5 comma 7 lettera a), primo periodo,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto

Dettagli

CONVENZIONE QUADRO TRA

CONVENZIONE QUADRO TRA PROVINCIA DI PESARO E URBINO CONVENZIONE QUADRO Espletamento dei servizi finanziari connessi all emissione di prestiti obbligazionari ed altri servizi finanziari accessori e servizio di advisory per la

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

ISTRUZIONI MOD.COM1 - COMUNICAZIONE - Esercizi di commercio al dettaglio di vicinato AVVERTENZE GENERALI

ISTRUZIONI MOD.COM1 - COMUNICAZIONE - Esercizi di commercio al dettaglio di vicinato AVVERTENZE GENERALI ISTRUZIONI MOD.COM1 - COMUNICAZIONE - Esercizi di commercio al dettaglio di vicinato AVVERTENZE GENERALI SI AVVERTE CHE PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MOD.COM1, È NECESSARIA UNA PRELIMINARE ATTENTA LETTURA

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

CREDITO AI CONSUMATORI

CREDITO AI CONSUMATORI CREDITO AI CONSUMATORI DOMANDE E RISPOSTE con la collaborazione scientifica di 1 L utente di queste FAQ è inteso essere il consumatore medio, con una competenza finanziaria ridotta (molto spesso aggravata

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA SOGGETTI AMMISSIBILI

SCHEDA OPERATIVA SOGGETTI AMMISSIBILI Avviso pubblico - Puglia Sviluppo - Regione Puglia in attuazione della DGR n. 1788 del 06 Agosto 2014. Pagina 1 COMMISSIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Economico, Lavoro e Innovazione

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 13 del 02.10.2014 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU 1 B. TASSI

Dettagli

CambioConto COME CAMBIARE CONTO CORRENTE

CambioConto COME CAMBIARE CONTO CORRENTE CambioConto COME CAMBIARE CONTO CORRENTE Caro lettore, le banche che aderiscono a PattiChiari, al fine di agevolare la mobilità della clientela, oltre ad aver aderito assieme a tutte le banche italiane

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore ROMA CAPITALE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Permessi di costruire Ufficio Sala Visure e Certificazioni Urbanistiche Viale della

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli