A.A. 2015/2016 IL RETTORE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A.A. 2015/2016 IL RETTORE"

Transcript

1 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DELLE BORSE DI STUDIO DI ATENEO A STUDENTI CHE SI ISCRIVONO AL SECONDO ANNO, IN CORSO E A TEMPO PIENO, DEI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE. A.A. 2015/2016 IL RETTORE Visto il Decreto Legislativo 29 marzo 2012, n. 68, recante: Revisione della normativa di principio in materia di diritto allo studio e valorizzazione dei collegi universitari legalmente riconosciuti, in attuazione della delega prevista dall'articolo 5, comma 1, lettere a), secondo periodo, e d), della legge 30 dicembre 2010, n. 240, e secondo i principi e i criteri direttivi stabiliti al comma 3, lettera f), e al comma 6, ed in particolare l art. 6, comma 1, lettera l), e l art. 8, comma 4; Visto il parere favorevole formulato dal Senato Accademico nella seduta del 19 maggio 2015 in merito alla determinazione del fondo da destinare all assegnazione delle borse di studio di Ateneo per l anno accademico 2015/2016, la ripartizione e i criteri di assegnazione delle stesse; Vista la delibera del Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2015 con la quale è stato determinato l ammontare del fondo, la ripartizione dello stesso nonché l ammontare e i criteri di assegnazione delle borse di studio per l anno accademico 2015/2016; Visto il calendario delle principali scadenze amministrative dell anno accademico 2015/2016; DECRETA è indetto il concorso per il conferimento delle borse di studio di Ateneo a studenti che si iscrivono, nell anno accademico 2015/2016, al secondo anno, in corso e a tempo pieno, dei corsi di laurea magistrale. N. borse di studio attribuibili E garantita l assegnazione di borse di studio per un ammontare complessivo di Euro ,00. Almeno n. 2 borse di studio, e comunque fino a concorrenza dell importo complessivo di Euro 6.400,00, saranno riservate a studenti diversamente abili con invalidità non inferiore al 45%. Importi delle borse di studio L importo di ciascuna borsa, fiscalmente imponibile secondo la vigente normativa, è modulato rispetto alla provenienza geografica dello studente: 1.000,00 euro per lo studente in sede; 1.200,00 euro per lo studente pendolare; 3.200,00 euro per lo studente fuori sede. La provenienza geografica dello studente è così definita: studenti in sede: appartenenti a famiglie residenti nel comune sede del corso di studio frequentato o residenti negli altri comuni della provincia sede del corso di studio; studenti pendolari: appartenenti a famiglie residenti in comuni delle altre province lombarde rispetto alla sede del corso frequentato; studenti fuori sede: appartenenti a famiglie residenti in comuni ubicati fuori dalla regione Lombardia dai quali non sia possibile raggiungere la sede del corso di studio con tempi di percorrenza, con mezzi pubblici, in tempo pari o inferiore a 90 minuti e che, per tale motivo,

2 prendono alloggio a titolo oneroso nei pressi di tale sede, utilizzando strutture abitative del C.I.Di.S, strutture residenziali pubbliche o altri alloggi di privati o enti per un periodo non inferiore a 10 mesi all interno dell anno accademico. In carenza di tale condizione lo studente verrà considerato pendolare. Si intende a titolo oneroso l esistenza di un contratto d affitto regolarmente registrato, intestato allo studente o a un familiare del nucleo di appartenenza dello studente, oppure, per gli studenti domiciliati presso strutture collettive, l esistenza di certificazione fiscalmente valida relativa al pagamento del canone di affitto per l alloggio utilizzato nella città sede del corso universitario I tempi di percorrenza possono essere verificati attraverso il sito di Trenitalia, di Regione Lombardia e i siti delle Aziende di trasporto locale. La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata tramite i servizi di Segreterie online, via Web o tramite i terminali Self-Service, a partire dal 14 dicembre 2015 e improrogabilmente entro il: 15 GENNAIO 2016 Modalità di presentazione della domanda Per inoltrare la domanda è necessario che siano pervenuti a questo Ateneo i dati relativi all'attestazione ISEE. E inoltre necessario avere effettuato il versamento della prima rata (acconto e conguaglio) e perfezionato l immatricolazione. Le richieste di borsa di studio devono essere presentate tramite i servizi di Segreterie online, via Web o tramite i terminali Self-Service, con le seguenti modalità: effettuare il login inserendo i dati richiesti per l identificazione; accedere alla sezione Borse di studio. La procedura verifica automaticamente e preliminarmente la presenza della dichiarazione ISEE nonché il possesso dei requisiti di merito e reddito richiesti dal presente bando. Nel caso in cui lo studente non fosse in possesso dei requisiti la domanda sarà rigettata e si intende non presentata. Lo studente è tenuto a stampare e conservare la ricevuta di presentazione della domanda rilasciata dal sistema. La stessa dovrà essere esibita per l eventuale presentazione di ricorsi e altri atti inerenti il concorso. E inoltre tenuto a segnalare, all Ufficio Tasse e borse di studio compilando apposito modulo allegato al presente bando, le eventuali attività formative sostenute e verbalizzate entro il 30/09/2015 che non risultano registrate nel libretto elettronico dei servizi di Segreterie online alla data di inoltro della domanda. Gli studenti che al 13 gennaio 2016 non riuscissero ad inoltrare la domanda via web potranno inoltrare richiesta di borsa di studio, inderogabilmente entro il 15 gennaio 2016, con modulo cartaceo direttamente all Ufficio Tasse e borse di studio. In tal caso alla domanda dovranno essere necessariamente allegate le copie dell attestazione ISEE e della Dichiarazione Sostitutiva Unica. L assegnazione delle borse avverrà sulla base di un unica graduatoria di Ateneo stilata, in ordine decrescente, tenendo conto del punteggio individuale riportato da ciascun aspirante sulla base dei criteri di seguito esposti. Requisiti richiesti: essere iscritti al secondo anno, in corso e a tempo pieno, dei corsi di laurea magistrale; aver acquisito e verbalizzato, al 30 settembre 2015, almeno il 66% dei crediti formativi (CFU), arrotondati per eccesso, previsti dal regolamento didattico del corso di studio per gli anni precedenti a quello di iscrizione; aver conseguito una votazione media ponderata, per i corrispondenti CFU, di almeno 24/30; il prodotto dei CFU acquisiti dallo studente, al 30 settembre 2015, per la media ponderata, per i corrispondenti CFU, conseguita dallo stesso deve essere almeno uguale o superiore al prodotto di 26 x il 70%, arrotondato per eccesso, dei CFU previsti dal regolamento didattico del corso di studio per gli anni precedenti a quello di iscrizione; non aver già beneficiato per lo stesso anno di corso della borsa di studio erogata dall Università, dal C.I.Di.S. o di altra borsa incompatibile; non essere già in possesso di altra laurea o diploma universitario antecedente la riforma e/o laurea magistrale o magistrale a ciclo unico conseguita in Italia o all estero;

3 non essere immatricolato/iscritto a seguito di rinuncia agli studi ad altro corso di laurea magistrale effettuata in qualsiasi Ateneo, italiano o estero, con riconoscimento, anche parziale, della precedente carriera rinunciata; non aver effettuato passaggi di corso di laurea con ripetizione di iscrizione allo stesso anno di corso; non aver cambiato sede universitaria con ripetizione dell anno di iscrizione; indicatore di Situazione Economica Equivalente (ISEE) per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario che rispetti i seguenti limiti: LIMITE MAX DI ISEE PREVISTO DAL BANDO C.I.Di.S (*) < ISEE STUDENTE < ,00 EURO (*) Tutti gli studenti con valore ISEE minore o uguale al limite max di isee previsto dal bando C.I.Di.S dovranno necessariamente presentare richiesta di borsa di studio al C.I.Di.S. In deroga a tale principio, sarà consentita la partecipazione ai concorsi per l assegnazione delle borse di studio di Ateneo anche con valore ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario minore o uguale al limite max di ISEE previsto dal bando C.I.Di.S e sempreché non abbiano beneficiato di borse di studio per lo stesso anno di corso per il quale concorrono: - agli studenti immatricolati/iscritti a seguito di rinuncia studi presso questo o altro Ateneo, in assenza di riconoscimento anche parziale della precedente carriera rinunciata; - agli studenti che hanno un indicatore di situazione patrimoniale equivalente (ISPE) maggiore del limite max di ISPE previsto dal bando C.I.Di.S; - agli studenti, iscritti ad anni successivi al primo, che non hanno acquisito entro il 10 agosto 2015 il numero minimo di CFU richiesto dal bando del C.I.Di.S. per l inserimento nelle graduatorie e che risultano aver acquisito il numero di CFU richiesti dai bandi per la concessione delle borse di studio di Ateneo. In tali casi ai fini del calcolo del punteggio di graduatoria il valore ISEE dello studente sarà considerato pari al limite minimo di ISEE previsto per la partecipazione ai bandi di concorso per l assegnazione delle Borse di studio di Ateneo. Tali studenti devono comunque aver presentato domanda di borsa al C.I.Di.S. e risultare esclusi, rispettivamente, per: precedente immatricolazione rinunciata, superamento limite ISPE o numero di CFU insufficiente. Le condizioni economiche dello studente sono individuate sulla base dell Indicatore di Situazione economica equivalente (ISEE) per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario relativamente ai redditi del 2013 e alla situazione patrimoniale del Per richiedere l'attestazione ISEE ed il calcolo dell'isee lo studente dovrà rivolgersi ad un Centro di Assistenza Fiscale (CAAF) o a qualsiasi altro soggetto abilitato al calcolo o provvedere in modo autonomo al calcolo richiedendo le credenziali di accesso ai Servizi online dell INPS. Si invitano gli studenti a prendere appuntamento per la redazione del calcolo con congruo anticipo in quanto per ottenere l ISEE occorrono circa 5-10gg lavorativi dalla data di presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica. Gli studenti stranieri possono ottenere l ISEE solo se in possesso di codice fiscale. In caso contrario devono richiedere il rilascio alle competenti sedi dell Agenzia delle Entrate. Gli studenti stranieri o italiani i cui membri del nucleo familiare percepiscano redditi o possiedano patrimonio all estero dovranno provvedere a far calcolare l ISEE per le quote di reddito percepito e patrimonio posseduto in Italia e poi presentare all Ufficio Tasse e borse di studio, ai fini dell integrazione dell attestazione approvata dall INPS, la documentazione tradotta in italiano attestante le quote di reddito e patrimonio esteri. Per ulteriori informazioni si rinvia alla normativa in vigore presso questo Ateneo per l anno accademico 2015/2016, riportata sulla Guida dello studente (alla voce Dichiarazione ISEE ) e sul sito di Ateneo alla sezione Tasse. Gli studenti sono tenuti a comunicare all Ufficio Tasse e borse di studio, tempestivamente e per iscritto, qualsiasi evento riguardante la borsa di studio che si verifichi in data successiva alla presentazione della domanda (ottenimento di una diversa borsa di studio o altro aiuto economico, trasferimento ad altra Università, sopraggiunta attività lavorativa, impossibilità di proseguire gli studi, ritiro dell iscrizione, mutamento dello stato civile ed economico dello studente, ecc.).

4 FORMULAZIONE DELLE GRADUATORIE L ordine della graduatoria sarà determinato, in modo decrescente, dal punteggio complessivo attribuito derivante dalla somma del punteggio relativo all indicatore di situazione economica equivalente (ISEE) e il punteggio relativo al profitto dello studente determinato sulla base di CFU conseguiti e verbalizzati, al 30 settembre 2015, e media ponderata per i corrispondenti CFU. I punti attribuibili complessivamente sono 300 così distribuiti: a) 100 punti in base alla media ponderata, per i corrispondenti CFU, delle votazioni al 30/09/2015 e ai CFU acquisiti al 30/09/2015; b) 200 punti in base all ISEE;. A parità di punteggio prevale in graduatoria lo studente con Indicatore di Situazione Economica Equivalente (ISEE) minore. In caso di ulteriore parità prevale lo studente più giovane di età a parità di anno di corso di iscrizione. N.B.: Per gli studenti diversamente abili con invalidità pari o superiore al 66% saranno stabiliti criteri di merito appropriati ai singoli casi, anche avvalendosi della collaborazione del docente delegato all'integrazione degli studenti disabili. MODALITA PER IL CALCOLO DEL PUNTEGGIO Il punteggio relativo ai CFU conseguiti e verbalizzati entro il 30 settembre 2015 e alla votazione media, per i corrispondenti CFU, è calcolato secondo la seguente formula: /09 30/09 30 Per CFU MAX si intende il numero massimo di CFU acquisibili dallo studente previsti dal regolamento didattico del corso di studio. Il punteggio relativo all Indicatore di Situazione Economica Equivalente (ISEE) è calcolato secondo la seguente formula: ISEE studente - ISEE MINIMO 200 * ISEE MINIMO L ISEE minimo è uguale al limite massimo di ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario previsto dal bando C.I.Di.S per l anno accademico 2015/2016 più 0,01 Euro. La graduatoria provvisoria verrà pubblicata a decorrere dal 29 febbraio 2016, per 15 giorni, mediante affissione all Albo Ufficiale on line dell Ateneo e sarà inoltre consultabile presso le Segreterie Studenti, Edificio U17 - Piazzetta difesa per le donne - Milano, e sul sito internet dell Ateneo Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge. I beneficiari indicati nella graduatoria provvisoria dovranno presentare, presso l Ufficio Tasse e borse di studio Edificio U17 Piazzetta difesa per le donne - Milano, pena la decadenza dal beneficio, dichiarazione di accettazione o di rinuncia della borsa di studio e sottoscrivere la domanda di partecipazione al concorso, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 11 marzo Entro lo stesso termine gli studenti fuori sede dovranno consegnare, alternativamente: la copia del contratto di locazione regolarmente registrato e sottoscritto, intestato allo studente o a un familiare del nucleo di appartenenza dello studente; la certificazione o altra documentazione fiscalmente valida relativa al pagamento del canone di locazione, nel caso in cui sia domiciliato presso collegi, residenze per studenti o convitti. Lo studente sarà considerato pendolare (a prescindere dalla distanza fra il luogo di residenza e la sede del corso di studio frequentato) sia in caso di mancata presentazione della suddetta documentazione; sia in caso di presentazione della documentazione priva dei requisiti richiesti dal Bando. Decorso tale termine, in caso di borse di studio non accettate o di fondi ancora disponibili, si procederà allo scorrimento della graduatoria mediante chiamata nominale, secondo l ordine di graduatoria, dei successivi aventi diritto. Entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 11 marzo 2016 potranno essere presentate eventuali richieste, debitamente documentate, di revisione dell esito di graduatoria provvisoria.

5 La graduatoria definitiva sarà pubblicata a decorrere dal 04 aprile 2016, per 15 giorni, mediante affissione all Albo Ufficiale on line dell Ateneo e sarà inoltre consultabile presso le Segreterie Studenti, Edificio U17 - Piazzetta difesa per le donne - Milano, e sul sito internet dell Ateneo Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge. La graduatoria della categoria riservataria sarà consultabile allo Sportello Tasse e borse di studio della Segreteria Studenti. L Università provvederà a controllare la veridicità delle autocertificazioni e dei documenti prodotti, svolgendo le necessarie verifiche. In caso di dichiarazioni non veritiere saranno applicate le sanzioni previste dagli artt. n. 75 e n. 76 del D.p.r. 445/2000, nonché le sanzioni previste dall art. 10, comma 3, del decreto legislativo 29 marzo 2012, n. 68, consistenti nel pagamento di una somma di importo triplo rispetto a quella percepita, o al valore dei servizi indebitamente fruiti, e perdita del diritto ad ottenere altre erogazioni per la durata del corso degli studi, fatta salva in ogni caso l'applicazione delle sanzioni di cui all'articolo 38, comma 3, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, nonché delle norme penali per i fatti costituenti reato. L importo delle borse di studio sarà corrisposto in un unica soluzione entro 30 giorni dall assegnazione definitiva delle borse stesse. I beneficiari avranno diritto all esonero totale dal pagamento della tassa di iscrizione e del contributo universitario, pertanto non saranno tenuti al versamento della seconda rata e si procederà d ufficio al rimborso di quanto spettante già versato. SCADENZIARIO Termine presentazione domande 15 gennaio 2016 Pubblicazione graduatorie provvisorie 29 febbraio 2016 Termine dichiarazioni di accettazione e presentazione di eventuali ricorsi 11 marzo 2016 ore 12:00 Pubblicazione graduatorie definitive 04 aprile 2016 Pagamento borsa di studio entro 30 giorni dalla data del decreto di assegnazione Con riferimento alle disposizioni di cui Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali, concernente la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali e, in particolare, alle disposizioni di cui all art. 13, i dati personali forniti dai candidati sono raccolti presso l Università degli Studi di Milano - Bicocca per le finalità di gestione del concorso e sono trattati anche in forma automatizzata. Ai sensi della Legge 7 agosto 1990, n. 241 il Responsabile del Procedimento di cui al presente bando è: Dott. Antonio Bichiri, Area della formazione e dei servizi agli studenti, Capo Ufficio Tasse e borse di studio. I candidati hanno facoltà di esercitare il diritto d accesso agli atti del procedimento secondo la normativa vigente. La richiesta, indirizzata al Responsabile del Procedimento, dovrà essere inviata all Ufficio Protocollo Piazza dell Ateneo Nuovo, Milano. IL RETTORE Prof.ssa Maria Cristina Messa F.to Maria Cristina Messa D.R. n. 1921/2015 Prot. n /15 Del 3 luglio 2015 Pubblicato all Albo Ufficiale dell Ateneo in data 14 luglio 2015

6 ALLEGATO 1 SEGNALAZIONI PER IL CONTROLLO DELLA CARRIERA _l_ sottoscritt Matr. n. Corso di studio in DICHIARA che le seguenti attività formative sostenute e verbalizzati/e, entro il 30/09/2015, non risultano registrate sul libretto elettronico dei servizi di Segreterie online (si prega di indicare le attività formative non ancora registrate nella procedura informatizzata): Denominazione voto data CFU Docente Milano,. firma (1)... (1) Ai sensi dell art. 38 D.P.R. 445 del 28/12/2000, la dichiarazione è sottoscritta dall interessato in presenza del dipendente addetto ovvero sottoscritta o inviata, insieme alla fotocopia non autenticata di un documento di identità del dichiarante, all ufficio competente via fax, tramite un delegato, oppure a mezzo posta. Università degli Studi di Milano Bicocca Piazza dell Ateneo Nuovo, Milano Tel. 02/ Fax 02/

A.A. 2015/2016 IL RETTORE

A.A. 2015/2016 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DELLE BORSE DI STUDIO DI ATENEO A STUDENTI CHE SI IMMATRICOLANO AL PRIMO ANNO, IN CORSO E A TEMPO PIENO, DEI CORSI DI LAUREA TRIENNALE E DEI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE

ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO DI ATENEO A STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DI LAUREA, LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E LAUREA MAGISTRALE ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE Visto il Decreto

Dettagli

BANDO DI CONCORSO STRAORDINARIO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER CONTRIBUTO ALLOGGIO TRASPORTO E RISTORAZIONE

BANDO DI CONCORSO STRAORDINARIO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER CONTRIBUTO ALLOGGIO TRASPORTO E RISTORAZIONE BANDO DI CONCORSO STRAORDINARIO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER CONTRIBUTO ALLOGGIO TRASPORTO E RISTORAZIONE PER L'ANNO ACCADEMICO 2006/2007 1. ENTITA NUMERICA DELLE BORSE In conformità alle

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione delle Borse di Studio Anno Accademico 2014/15

Bando di concorso per l assegnazione delle Borse di Studio Anno Accademico 2014/15 Prot. 2008/A20C 12/05/2015 Bando di concorso per l assegnazione delle Borse di Studio Anno Accademico 2014/15 BANDO di CONCORSO Assegnazione n. 12 Borse di Studio Il presente concorso, per soli titoli,

Dettagli

LG/AB/vg. 1) IMPORTO DEI CONTRIBUTI L entità dei contributi è di 800,00.

LG/AB/vg. 1) IMPORTO DEI CONTRIBUTI L entità dei contributi è di 800,00. LG/AB/vg BANDO DI CONCORSO 2010 PER IL CONFERIMENTO DI 8 CONTRIBUTI PER LA FREQUENZA DI CORSI DI LINGUE STRANIERE ALL'ESTERO RISERVATI AGLI STUDENTI ISCRITTI ALLA LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE

Dettagli

Il soggiorno di studio dovrà svolgersi, inderogabilmente, nel periodo 25 giugno - 21 dicembre 2012.

Il soggiorno di studio dovrà svolgersi, inderogabilmente, nel periodo 25 giugno - 21 dicembre 2012. BANDO DI CONCORSO 2012 PER IL CONFERIMENTO DI 8 CONTRIBUTI PER LA FREQUENZA DI CORSI DI LINGUA ALL'ESTERO RISERVATI AGLI STUDENTI ISCRITTI ALLA LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM Il CIDiS

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO. a.a. 2014-15. (delibera del Consiglio di Amministrazione del 16 luglio 2014)

BANDO DI CONCORSO DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO. a.a. 2014-15. (delibera del Consiglio di Amministrazione del 16 luglio 2014) BANDO DI CONCORSO DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO a.a. 2014-15 (delibera del Consiglio di Amministrazione del 16 luglio 2014) Indice Premessa Art. 1 Numero di borse di studio disponibili Art. 2 Condizioni

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2014/15 Step By Step PRIMI ANNI (STUDENTI UE)

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2014/15 Step By Step PRIMI ANNI (STUDENTI UE) INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2014/15 Step By Step PRIMI ANNI (STUDENTI UE) Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei

Dettagli

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Bando di concorso per esonero totale e/o parziale tasse e contributi universitari

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Bando di concorso per esonero totale e/o parziale tasse e contributi universitari Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Bando di concorso per esonero totale e/o parziale tasse e contributi universitari Anno accademico 2015/2016 SOMMARIO Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step PRIMI ANNI (Studenti UE)

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step PRIMI ANNI (Studenti UE) INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step PRIMI ANNI (Studenti UE) Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Step By Step PRIMI ANNI (STUDENTI UE)

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Step By Step PRIMI ANNI (STUDENTI UE) INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Step By Step PRIMI ANNI (STUDENTI UE) Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei

Dettagli

2013/2014. Bando per la concessione di: Modena e Reggio Emilia SEDE TERRITORIALE DI

2013/2014. Bando per la concessione di: Modena e Reggio Emilia SEDE TERRITORIALE DI SEDE TERRITORIALE DI Modena e Reggio Emilia 2013/2014 Bando per la concessione di: Bando di concorso per esonero totale e/o parziale tasse e contributi universitari Università degli Studi di Modena e reggio

Dettagli

Modena e Reggio Emilia 2014/2015

Modena e Reggio Emilia 2014/2015 SEDE TERRITORIALE DI Modena e Reggio Emilia 2014/2015 Bando per la concessione di: Borse di studio Servizi residenziali Servizi ristorativi Contributi di mobilità internazionale Interventi straordinari

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE DECRETO N. 214 - Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168; - Vista

Dettagli

Sezione 5 - FASCE DI CONTRIBUZIONE UNIVERSITARIA

Sezione 5 - FASCE DI CONTRIBUZIONE UNIVERSITARIA Sezione 5 - FASCE DI CONTRIBUZIONE UNIVERSITARIA L'importo dei contributi universitari è graduato in 5 fasce di contribuzione, determinate sulla base di scaglioni ISEE (Indicatore della situazione economica

Dettagli

ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DI CAGLIARI

ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DI CAGLIARI BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO E DI POSTI ALLOGGIO A STUDENTI CON DISABILITÀ A.A. 2013/2014 Sede operativa e legale Corso Vittorio Emanuele II, n.68, CAGLIARI C.F. 80018410920

Dettagli

A. Di. S. U. Azienda di Diritto allo Studio Universitario della Seconda Università degli Studi di Napoli

A. Di. S. U. Azienda di Diritto allo Studio Universitario della Seconda Università degli Studi di Napoli A. Di. S. U. Azienda di Diritto allo Studio Universitario della Seconda Università degli Studi di Napoli REGOLAMENTO Contributo per spese di trasporto Articolo n. 1 OGGETTO Il contributo per spese di trasporto

Dettagli

Delibera del Consiglio di Amministrazione n.11 del 16 luglio 2014

Delibera del Consiglio di Amministrazione n.11 del 16 luglio 2014 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO DI MERITO A.A. 2014/15 Delibera del Consiglio di Amministrazione n.11 del 16 luglio 2014 Determinazione del Direttore del Servizio Assistenziale

Dettagli

1) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE, DURATA E AMMONTARE DEL PRESTITO.

1) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE, DURATA E AMMONTARE DEL PRESTITO. BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE DI PRESTITI FIDUCIARI A CONDIZIONI AGEVOLATE A STUDENTI CAPACI E MERITEVOLI ISCRITTI ALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA - ANNO ACCADEMICO 2006/2007 IL RETTORE

Dettagli

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO Sede legale: C.so Italia, 55 - Sede amministrativa: via Morelli, 39 34170 GORIZIA Tel/fax 0481/536272 www.consunigo.it info@consunigo.it CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO 1. Oggetto

Dettagli

COMUNE DI ROCCARAINOLA

COMUNE DI ROCCARAINOLA COMUNE DI ROCCARAINOLA BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE ANNUALITA 2014 ART. 11 LEGGE 431/1998 Questa Amministrazione, in esecuzione della

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA VIA ZAMBONI 33-40126 BOLOGNA - ITALIA - TEL. + 39 051 2099111 FAX (DIRI) + 39 051 2086113

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA VIA ZAMBONI 33-40126 BOLOGNA - ITALIA - TEL. + 39 051 2099111 FAX (DIRI) + 39 051 2086113 Bando per l attribuzione di 30 borse di studio destinate a studenti internazionali che si immatricolano ai corsi di Laurea e Laurea Magistrale dell Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, per l A.A.

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO PROT.N.

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO PROT.N. Il Preside SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO PROT.N. 51/2015 Il Preside della Facoltà di Giurisprudenza VISTO l art. 15 della Legge

Dettagli

AGENZIA PER Il DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO BANDO DI CONCORSO PER LA CONCESSIONE DI PRESTITI FIDUCIARI - ANNO ACCADEMICO 2008/2009 - ARTICOLO 1

AGENZIA PER Il DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO BANDO DI CONCORSO PER LA CONCESSIONE DI PRESTITI FIDUCIARI - ANNO ACCADEMICO 2008/2009 - ARTICOLO 1 AGENZIA PER Il DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO BANDO DI CONCORSO PER LA CONCESSIONE DI PRESTITI FIDUCIARI - ANNO ACCADEMICO 008/009 - ARTICOLO OGGETTO DEL BANDO. Il presente bando disciplina il conferimento

Dettagli

PROVINCIA Barletta - Andria - Trani Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione **************

PROVINCIA Barletta - Andria - Trani Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione ************** PROVINCIA Barletta - Andria - Trani Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione ************** BANDO BORSE di STUDIO UNIVERSITARIE Anno accademico 2013/2014 La Provincia

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI PRESTITI FIDUCIARI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO A.A. 2006/2007 IL RETTORE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI PRESTITI FIDUCIARI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO A.A. 2006/2007 IL RETTORE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI PRESTITI FIDUCIARI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO A.A. 2006/2007 IL RETTORE VISTA la delibera della Giunta Regionale della Lombardia n. 3004 del 27.7.2006

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 (dieci) BORSE DI STUDIO RUFA A.A. 2015/16

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 (dieci) BORSE DI STUDIO RUFA A.A. 2015/16 Roma, 20 luglio 2015 Prot. n. 4456/15/A BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 (dieci) BORSE DI STUDIO RUFA A.A. 2015/16 ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO RUFA Rome University of Fine Arts indice per l

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO. Il Preside della Facoltà di Giurisprudenza

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO. Il Preside della Facoltà di Giurisprudenza Il Preside SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO Il Preside della Facoltà di Giurisprudenza VISTO l art. 15 della Legge 2.12.1991 n.

Dettagli

DR N. 1762 del 17/09/2013

DR N. 1762 del 17/09/2013 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI E DEI SERVIZI CONNESSI AL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO, PER L A.A. 2013/2014, AGLI STUDENTI DEL PRIMO ANNO DEI CORSI DELLA LAUREA MAGISTRALE BIENNALE ART. 1)

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI PRESTITI FIDUCIARI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO A.A. 2007/2008 IL RETTORE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI PRESTITI FIDUCIARI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO A.A. 2007/2008 IL RETTORE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI PRESTITI FIDUCIARI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO A.A. 2007/2008 IL RETTORE VISTA la delibera della Giunta Regionale della Lombardia n. 3004 del 27.7.2006

Dettagli

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia BANDO DI CONCORSO PER ESONERO TOTALE E/O PARZIALE TASSE E CONTRIBUTI UNIVERSITARI SOMMARIO

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia BANDO DI CONCORSO PER ESONERO TOTALE E/O PARZIALE TASSE E CONTRIBUTI UNIVERSITARI SOMMARIO Art. 1 Esonero Totale - definizione Art. 2 Esonero Parziale - definizione Art. 3 Esonero totale durata Art. 4 Requisiti Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia BANDO DI CONCORSO PER ESONERO TOTALE

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4466 IL RETTORE VISTO lo statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele di Milano approvato con Decreto del Ministero dell'università e della

Dettagli

COMUNE DI AMBIVERE Provincia di Bergamo

COMUNE DI AMBIVERE Provincia di Bergamo Allegato A) Modalità di attribuzione delle borse di studio a favore di studenti che hanno frequentato nell a.s. 2011/2012 la 3^ classe della Scuola Secondaria di 1^ grado e tutte le classi della Scuola

Dettagli

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA Approvato dal Consiglio di corso di laurea in Medicina e Chirurgia nella seduta del 20/07/2015 Approvato

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario

Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario BANDO DI CONCORSO PER L Attribuzione di borse di studio e di posti alloggio a studenti con disabilità anno Accademico 2011/2012 SOMMARIO CAPO I DESTINATARI

Dettagli

VISTI gli artt. 3, secondo comma, e 34, terzo comma, della Costituzione;

VISTI gli artt. 3, secondo comma, e 34, terzo comma, della Costituzione; Area Servizi agli Studenti e ai Dottorandi Il Dirigente Milano, 26 giugno 2013 Prot. N 19156 N. Repertorio 1853/2013 Titolo V Classe 5 Fascicolo VISTI gli artt. 3, secondo comma, e 34, terzo comma, della

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE Segreteria Studenti Facoltà di Economia RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE VISTO il D.M. n. 270/2004 ed in particolare l art. 3, comma 9, secondo il quale, in attuazione dell art. 1 comma 15 della legge

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI Quali sono le scadenze di I e II rata? Posso rateizzare la I rata? Posso rateizzare la II rata?

DOMANDE FREQUENTI Quali sono le scadenze di I e II rata? Posso rateizzare la I rata? Posso rateizzare la II rata? DOMANDE FREQUENTI - Quali sono le scadenze di I e II rata? I rata: 31 ottobre 2013 per gli studenti in corso e 31 dicembre 2013 per quelli fuori corso; II rata: 30 aprile 2014. - Posso rateizzare la I

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2014/2015

ANNO ACCADEMICO 2014/2015 ANNO ACCADEMICO 2014/2015 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTI ALLOGGIO E PASTI GRATUITI A FAVORE DI STUDENTI STRANIERI PROVENIENTI DALL AFRICA, DALL ASIA E DALL AMERICA LATINA ISCRITTI A CORSI

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI DIRITTI ALL ESENZIONE DAL PAGAMENTO DELLA RETTA UNIVERSITARIA E PRESTITI D ONORE Art. 1 - Premessa Il seguente regolamento

Dettagli

Modena e Reggio Emilia 2014/2015

Modena e Reggio Emilia 2014/2015 SEDE TERRITORIALE DI Modena e Reggio Emilia 2014/2015 Bando per la concessione di: Borse di studio Servizi residenziali Servizi ristorativi Contributi di mobilità internazionale Interventi straordinari

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI 10 CONTRIBUTI PER SOGGIORNO STUDIO A S. PIETROBURGO A. A. 2009/2010

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI 10 CONTRIBUTI PER SOGGIORNO STUDIO A S. PIETROBURGO A. A. 2009/2010 LG/cg BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI 10 CONTRIBUTI PER SOGGIORNO STUDIO A S. PIETROBURGO A. A. 2009/2010 Il C.I.Di.S. in collaborazione con il Mining Institute di S. Pietroburgo (Russia) bandisce

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara Regolamento per il conferimento di Borse e Premi di studio nel campo della formazione con esclusione dei progetti comunitari o di internazionalizzazione Senato Accademico

Dettagli

Approvato con decreto del Rettore n. 17112 del 9 luglio 2015

Approvato con decreto del Rettore n. 17112 del 9 luglio 2015 Bando di concorso per la concessione del Servizio di Ristorazione a tariffa agevolata a favore degli studenti iscritti alla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM Anno Accademico 05/06 Approvato

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI G. CARRARA SERVIZIO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO

ACCADEMIA DI BELLE ARTI G. CARRARA SERVIZIO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ACCADEMIA DI BELLE ARTI G. CARRARA SERVIZIO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO Bando di concorso per l assegnazione di Borse di Studio Universitario agli studenti iscritti presso l Accademia di Belle Arti G. Carrara

Dettagli

BANDO PER BORSE DI STUDIO PER TESI ALL ESTERO

BANDO PER BORSE DI STUDIO PER TESI ALL ESTERO " SAPIENZA" UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE, SOCIOLOGIA, COMUNICAZIONE BANDO PER BORSE DI STUDIO PER TESI ALL ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE, SOCIOLOGIA, COMUNICAZIONE

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata Coordinamento Generale delle Segreterie Studenti Settore III Scuole di specializzazione Area Sanitaria IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A.A

BANDO DI CONCORSO A.A C.I.Di.S. BANDO DI CONCORSO A.A. 2011/2012 PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO RISERVATE AGLI STUDENTI ISCRITTI AD ANNI DI CORSO REGOLARE SUCCESSIVI AL PRIMO PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO

Dettagli

ENTE REGIONALE PRO SU DERETU A S ISTUDIU UNIVERSITARIU DE CASTEDDU ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DI CAGLIARI

ENTE REGIONALE PRO SU DERETU A S ISTUDIU UNIVERSITARIU DE CASTEDDU ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DI CAGLIARI BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO E DI POSTI ALLOGGIO A STUDENTI CON DISABILITÀ A.A. 2015/2016 Delibera del Consiglio di Amministrazione n.21 del 1 luglio 2015 Determinazione del

Dettagli

GUIDA ALLA BORSA DI STUDIO ISU BOCCONI

GUIDA ALLA BORSA DI STUDIO ISU BOCCONI ISU BOCCONI Piazza Sraffa 11 Centro per il Diritto 20136 Milano allo Studio Universitario tel +39 025836.2147 isuborse@unibocconi.it www.unibocconi.it/isu GUIDA ALLA BORSA DI STUDIO ISU BOCCONI In questo

Dettagli

Guida alla compilazione della domanda on-line

Guida alla compilazione della domanda on-line 1. Registrazione Lo studente deve indicare i propri dati anagrafici, incluso il codice fiscale, il quale insieme alla password specificata sarà utile per i successivi accessi alla procedura on-line che

Dettagli

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Rep. 2130/2008 Prot. 27151 Anno Accademico 2008/2009 BANDO PER L AMMISSIONE FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE IL RETTORE VISTA La Legge 2 Agosto 1999, n. 264

Dettagli

COMUNE DI APOLLOSA Provincia di Benevento

COMUNE DI APOLLOSA Provincia di Benevento COMUNE DI APOLLOSA Provincia di Benevento Prot. 6262 BANDO DI CONCORSO Legge 9 dicembre 1998, n. 431 art. 11- Fondo Nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione. Erogazione contributi

Dettagli

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia BANDO DI CONCORSO PER ESONERO TOTALE E/O PARZIALE TASSE E CONTRIBUTI UNIVERSITARI SOMMARIO

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia BANDO DI CONCORSO PER ESONERO TOTALE E/O PARZIALE TASSE E CONTRIBUTI UNIVERSITARI SOMMARIO Art. 1 Esonero Totale - definizione Art. 2 Esonero Parziale - definizione Art. 3 Esonero totale durata Art. 4 Requisiti Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia BANDO DI CONCORSO PER ESONERO TOTALE

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE VISTA LA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 555 DEL 17 DICEMBRE 2013 RELATIVA ALL APPROVAZIONE DEL BUDGET 2014-2016;

IL DIRETTORE GENERALE VISTA LA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 555 DEL 17 DICEMBRE 2013 RELATIVA ALL APPROVAZIONE DEL BUDGET 2014-2016; BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 100 BORSE DI ECCELLENZA PER L A.A. 2014/2015 RISERVATO AGLI IMMATRICOLATI AL PRIMO ANNO DI UNO DEI CORSI DI STUDIO ATTIVATI DALL UNIVERSITA DI CAMERINO IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura IL RETTORE DECRETA

Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura IL RETTORE DECRETA Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura Vista Viste IL RETTORE Il D.M. n. 270/2004 ed in particolare l art.3 comma 9 che, in attuazione dell art.1 comma 15 della legge n. 4 del 14.01.1999, dispone

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO C O M U N E D I E S C O L C A P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Via Dante n 2 Tel. 0782808303 - Fax 0782808516 e-mail: segreteria.escolca@tiscali.it Prot. n. 2019 del 08.07.13 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA DEL CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA DEL CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA DEL CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA A.A. 2015/2016 Art.1 Finalità Il presente bando detta

Dettagli

VISTO gli artt. 3, secondo comma, e 34, terzo comma, della costituzione;

VISTO gli artt. 3, secondo comma, e 34, terzo comma, della costituzione; Area Servizi agli Studenti e ai Dottorandi Il Dirigente Milano, 17/07/2013 Prot. N 22510 N. Repertorio 2027/2013 Titolo V Classe 5 Fascicolo VISTO gli artt. 3, secondo comma, e 34, terzo comma, della costituzione;

Dettagli

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE MEDICHE AFFERENTE ALLA CLASSE DELLE LAUREE LM-9 ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 Prot. N 41920 N. Repertorio 3115/2015 Titolo V Classe 5 Fascicolo Milano, 30 giugno 2015 VISTI gli

Dettagli

Contributi per la partecipazione a percorsi formativi connessi a obiettivi di sviluppo regionale

Contributi per la partecipazione a percorsi formativi connessi a obiettivi di sviluppo regionale BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A PERCORSI ACCADEMICO-FORMATIVI/PROFESSIONALI IN ITALIA E ALL ESTERO CONNESSI A SPECIFICI OBIETTIVI DI SVILUPPO REGIONALE approvato

Dettagli

Art. 5 I. II. III. Art. 6 I. II.

Art. 5 I. II. III. Art. 6 I. II. BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER IL PROGETTO NATIONAL MODEL UNITED NATIONS NEW YORK (NMUN NY) 2016 IN MEMORIA DEL PRESIDENTE PIERO ALBERTO CAPOTOSTI CONSULES rende noto: Art. 1 I. È indetto

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 115 DEL 20.05.2014 OGGETTO: Bando di concorso per la concessione di un contributo per il progetto Viaggi culturali in Europa. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art. 14, comma 5, della

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO Area della Formazione e dei Servizi agli Studenti /FTB/RT Concessione nulla osta per trasferimenti ad anni successivi al primo - a.a. 2015/2016. Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE DECRETO N. 127 - Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168; - Vista

Dettagli

Delibera del Consiglio di Amministrazione n.8 del 19 giugno 2014

Delibera del Consiglio di Amministrazione n.8 del 19 giugno 2014 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO E DI POSTI ALLOGGIO A STUDENTI CON DISABILITÀ A.A. 2014/2015 Delibera del Consiglio di Amministrazione n.8 del 19 giugno 2014 Decreto del Presidente

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI DISPONE

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI DISPONE Prot. n. 482 III/12 SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI VISTO l art. 15 della Legge 2.12.1991 n.

Dettagli

COMUNE DI PARMA SERVIZIO SERVIZI EDUCATIVI S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA

COMUNE DI PARMA SERVIZIO SERVIZI EDUCATIVI S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA COMUNE DI PARMA SERVIZIO SERVIZI EDUCATIVI S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA SERVIZI ESTIVI - CENTRI ESTIVI in CITTA - CENTRI ESTIVI in CAMPAGNA - PER BAMBINI/E E RAGAZZI/E DAI 6 AI 14 ANNI BANDO PER LA RICHIESTA

Dettagli

Registrato il 27.06.2012 N. Repertorio 1803/2012 N. Protocollo 17543 Titolo V Classe 5 UOR: DSUMI

Registrato il 27.06.2012 N. Repertorio 1803/2012 N. Protocollo 17543 Titolo V Classe 5 UOR: DSUMI Registrato il 27.06.2012 N. Repertorio 1803/2012 N. Protocollo 17543 Titolo V Classe 5 UOR: DSUMI IL DIRIGENTE VISTO il Decreto Legislativo 31 marzo 1998 n. 109 e successive modifiche e integrazioni, recante

Dettagli

Bando di ammissione a.a.2006-2007

Bando di ammissione a.a.2006-2007 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI LECCE FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE BIOLOGICHE (Classe 12) www.biologia.unile.it Bando di ammissione a.a.2006-2007 La

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di secondo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2008-2009 Codice corso di studio: 10642 L Università degli Studi di Roma La Sapienza

Dettagli

DIPARTIMENTO DI METODI QUANTITATIVI PER LE SCIENZE ECONOMICHE ED AZIENDALI

DIPARTIMENTO DI METODI QUANTITATIVI PER LE SCIENZE ECONOMICHE ED AZIENDALI DIPARTIMENTO DI METODI QUANTITATIVI PER LE SCIENZE ECONOMICHE ED AZIENDALI BANDO N. 56 A.A. 2008/2009 PER N. 2 COLLABORAZIONI STUDENTESCHE IL DIRETTORE VISTA VISTA il Decreto Ministeriale 3 novembre 1999,

Dettagli

IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E PSICOLOGIA

IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E PSICOLOGIA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER MOBILITÀ EXTRA UE ANNO ACCADEMICO 2014-2015 IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E PSICOLOGIA VISTO VISTO VISTA VISTA l art. 15 della Legge 2.12.1991 n.

Dettagli

BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO. Il Preside della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione

BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO. Il Preside della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione Prot. n. 456 BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITA PER TESI ALL ESTERO Il Preside della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione VISTO l art. 15 della legge del 2 dicembre 1991 n. 390 e l art.

Dettagli

Approvato con decreto del Rettore n. 16779 del 9 luglio 2014

Approvato con decreto del Rettore n. 16779 del 9 luglio 2014 Bando di concorso per l assegnazione dei posti letto presso la Residenza universitaria IULM a favore degli studenti iscritti alla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM Anno Accademico 2014/2015

Dettagli

ART. 3 MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

ART. 3 MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE ART. 1 DESTINATARI Sono esonerati dal pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio universitario 1, per l anno accademico 2011/2012, gli studenti iscritti ai corsi di dottorato di ricerca

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Disposto N. 84/ APO IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO - Vista la delibera del Consiglio della Facoltà di Giurisprudenza n. 932 del 18.2.2009 con la quale si proponevano i master da attivare, per l anno accademico

Dettagli

Seconda Università degli Studi di Napoli

Seconda Università degli Studi di Napoli Segreteria Studenti Facoltà di Psicologia Titolo III Classe 5 IL DIRIGENTE DELLA RIPARTIZIONE STUDENTI il D.R. n. 712 del 25/03/2011 con il quale è stata demandata ai Dirigenti Responsabili di Ripartizioni..l

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE E L EROGAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO IN FAVORE DI STUDENTI DEL CONSERVATORIO DI MUSICA N. PICCINNI IL PRESIDENTE

REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE E L EROGAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO IN FAVORE DI STUDENTI DEL CONSERVATORIO DI MUSICA N. PICCINNI IL PRESIDENTE REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE E L EROGAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO IN FAVORE DI STUDENTI DEL CONSERVATORIO DI MUSICA N. PICCINNI IL PRESIDENTE - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980 n. 382; - Vista la Legge

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO ASSS/CB/LI IL RETTORE Vista Vista Visti Visto Vista Viste la Legge 19.11.1990, n. 341 Riforma degli ordinamenti didattici

Dettagli

Art. 1 Posti disponibili

Art. 1 Posti disponibili REGOLAMENTO PER IL TRASFERIMENTO DAL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA E IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA E DAL CORSO DI LAUREA IN IGIENE DENTALE, DI ALTRO ATENEO ALLO

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 6 NORME REGOLAMENTARI PER L EROGAZIONE DI SUSSIDI STRAORDINARI A. A. 2014/2015 1. OGGETTO DEL CONCORSO L'ERSU di Macerata istituisce, per l'anno accademico 2014/2015 sussidi straordinari destinati a studenti

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DELLA BORSA DI STUDIO ANTONIO BUONO

BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DELLA BORSA DI STUDIO ANTONIO BUONO BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DELLA BORSA DI STUDIO ANTONIO BUONO L Associazione socio-ambientale-culturale Amo Montemarano O.N.L.U.S., grazie al generoso e prezioso contributo della dott.ssa Rosa

Dettagli

Università degli Studi di Pavia

Università degli Studi di Pavia Università degli Studi di Pavia SERVIZIO SEGRETERIE STUDENTI CONTRIBUZIONE UNIVERSITARIA A.A. 2011/2012 PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA LA CONTRIBUZIONE UNIVERSITARIA E COSTITUITA DA UNA PARTE

Dettagli

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia BANDO DI CONCORSO PER ESONERO TOTALE E/O PARZIALE TASSE E CONTRIBUTI UNIVERSITARI SOMMARIO

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia BANDO DI CONCORSO PER ESONERO TOTALE E/O PARZIALE TASSE E CONTRIBUTI UNIVERSITARI SOMMARIO Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia BANDO DI CONCORSO PER ESONERO TOTALE E/O PARZIALE TASSE E CONTRIBUTI UNIVERSITARI SOMMARIO Esonero Totale - definizione art. 1 Esonero Parziale - definizione

Dettagli

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria DIV.III-7/ED/GB/mb Il D.P.R. 10.03.1982, n. 162; il D.M. 16.09.1982; SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area

Dettagli

BANDO 2014 PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL ISTRUZIONE FINANZIATI CON FONDI REGIONALI E COMUNALI

BANDO 2014 PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL ISTRUZIONE FINANZIATI CON FONDI REGIONALI E COMUNALI C O M U N E di A S S E M I N I Provincia di Cagliari AREA AMMINISTRAZIONE E FINANZE SERVIZIO ISTRUZIONE Ufficio Istruzione - Via Cagliari snc (ex Scuole Pintus) - tel. e fax 070\949476-070\949458 e-mail

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE. Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE. Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E VISTO VISTO VISTA VISTA RITENUTO VISTO la deliberazione assunta dal Senato Accademico nella seduta

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Regolamento per lo svolgimento di collaborazioni da parte degli Studenti dell'università degli Studi di Sassari ad attività connesse ai servizi dell'ateneo - L. 2/12/1991, n. 390- DPCM 9/4/2001. Art. 1

Dettagli

SEDE TERRITORIALE DI. Modena e Reggio Emilia 2013/2014. Bando per la concessione di: Collaborazioni tutorato alla pari studenti disabili

SEDE TERRITORIALE DI. Modena e Reggio Emilia 2013/2014. Bando per la concessione di: Collaborazioni tutorato alla pari studenti disabili SEDE TERRITORIALE DI Modena e Reggio Emilia 2013/2014 Bando per la concessione di: Collaborazioni tutorato alla pari studenti disabili Università degli Studi di Modena e reggio emilia Bando di concorso

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2013/2014

ANNO ACCADEMICO 2013/2014 ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTI ALLOGGIO E PASTI GRATUITI A FAVORE DI STUDENTI STRANIERI PROVENIENTI DALL AFRICA, DALL ASIA E DALL AMERICA LATINA MERITEVOLI ISCRITTI

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Milano Bicocca, emanato con D.R. n. 20723 dell 19/12/2007, pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 20 alla G. U., serie generale, n. 19 del 23/01/2008

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA BANDO DI CONCORSO A N. 15 BORSE PER COLLABORAZIONE DI STUDENTI ALLE ATTIVITA DELLA STRUTTURA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Dettagli