MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8"

Transcript

1 MANUALE PER L UTENTE ACCENTA CEN800 Ver. 1.0 Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando SICURIT Alarmitalia Spa Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel (ISDN) - Fax

2 Accenta8 - Manuale Utente - Versione 1.0 data: Sicurit Alarmitalia Spa si riserva il diritto di apportare modifiche e aggiornamenti senza obbligo di preavviso 2

3 Sommario Sistema antintrusione 3 Manuale di funzionamento 3 Indicazioni di impianto disinserito 3 Indicazioni di impianto inserito 4 Codici d accesso 4 Usare i tasti Attack 4 Disinserire il sistema in allarme 4 Programmi 1, 2 e 3 4 Come inserire il sistema (programma 1) 4 Pulsante per l inserimento 5 Inserimento con chiave 5 Problemi durante l inserimento 5 Come disinserire il sistema 5 Come inserire il programma 1, 2 o 3 5 Come effettuare l inserimento veloce 6 Escludere le zone durante l inserimento 6 Allarme incendio 6 Inserire zone Campanello 6 Modalità di funzionamento 7 Uscire dalla modalità di funzionamento 7 Entrare nella modalità di funzionamento 7 Visualizzare l archivio eventi 8 Creare/escludere il codice utente 2 8 Modificare il codice utente attuale 9 Creare/modificare/escludere il Codice Antiaggressione 9 Come effettuare i test d allarme e d attraversamento 10 Dettagli sull installatore 10 Guida rapida alla programmazione 12 Sistema antintrusione Manuale di funzionamento Questo manuale di funzionamento si riferisce alla seguente centrale: Accenta G3 con tastiera remota. Per chiarezza, le informazioni relative all inserimento del sistema, presuppongono che tutti i Programmi usano una procedura di inserimento ritardato o con ultima porta. Indicazioni di impianto disinserito Quando il sistema è disinserito i led Day (disinserito) e Power (alimentazione) saranno accesi contemporaneamente. Nota: Se il led Power si spegne significa che manca l alimentazione di rete alla centrale, consultate il vostro installatore. 3

4 Indicazioni di impianto inserito Quando il sistema è inserito sarà acceso solo il led Power. Codici d accesso Nel sistema vengono usati due codici utente, tutti sono di 4 cifre e possono essere programmati con un numero qualsiasi da 0000 a 9999, rappresentati da : I codici utente 1 e 2 hanno la stessa funzionalità per i test, l inserimento e il disinserimento, ma il codice utente 1, che viene considerato il codice Manager, può aggiungere, modificare o cancellare il codice utente 2 e il codice Antiaggressione. Codice utente 1 - valore di default 0123 Codice utente 2 - non programmato Usare i tasti Attack I tasti Attack (antiaggressione) sulla tastiera vengono usati per attivare l allarme, sia ad impianto inserito che disinserito. Premere contemporaneamente: Disinserire il sistema in allarme Inserire il vostro codice, L inserimento del codice taciterà l allarme e ne sarà visualizzata la causa. Dopo aver controllato premere Reset per cancellare l indicazione. Nota: Se l indicazione d allarme non si spegne, il sistema deve essere resettato dall Installatore. Programmi 1, 2 e 3 La centrale utilizza 3 procedure di inserimento con parzializzazione chiamate Programmi. In ogni Programma la modalità d uscita può venir modificata e la zona può essere programmata per avere una funzione diversa. Gli esempi sotto riportati descrivono come 3 programmi tipici possono venir usati in una casa. Programma 1 - Attiva tutte le zone e si inserisce quando l utente lascia la proprietà e chiude l ultima porta. Programma 2 - Per proteggere il perimetro della proprietà durante le ore serali e si inserisce dopo 20 secondi. Programma 3 - Per proteggere il piano inferiore della casa durante la notte e si inserisce silenziosamente. Quanto descritto sopra è solamente un esempio. L installatore deve programmare la centrale per configurare tutti i circuiti in base alle necessità del cliente. Come inserire il sistema (programma 1) Il led verde Day deve essere acceso. Inserire il vostro codice e verificare che il sistema sia a posto (nessun led relativo alle zone deve essere acceso ). L altoparlante emetterà il beep d uscita, dunque dovrete lasciare il sito percorrendo il percorso appropriato. Il sistema si inserisce quando termina il beep. 4

5 Pulsante per l inserimento In alcuni sistemi può venir installato, fuori dal sito vicino all uscita principale, un pulsante per l inserimento. Questo pulsante dovrebbe venir usato per completare la procedura d inserimento. Quando si preme il pulsante, il beep d uscita si interrompe e la centrale emette un tono di campanello per confermare l inserimento. Inserimento con chiave Il vostro sistema può venir dotato di una chiave remota, che può venir usata in alternativa al codice, inserendo il sistema con il Programma 1. Se viene usata una chiave talvolta è necessario farla corrispondere alla situazione attuale del sistema. Ad esempio, se l allarme è stato inserito con il codice, per disinserirlo con la chiave sarà necessari reinserire momentaneamente l impianto per poi disinserirlo. Problemi durante l inserimento Se c è una zona aperta durante l inserimento, l altoparlante della centrale produrrà il tono di zona aperta e sarà visualizzato il guasto. Sarà necessario o reinserire il vostro codice per spegnere la centrale e controllare il problema, oppure escludere la zona guasta dal sistema. Come disinserire il sistema Entrando nel sito la centrale emette un beep d ingresso. Digitate il vostro codice, il led verde è acceso. Il sistema viene disinserito. Come inserire il programma 1, 2 o 3 Il led verde Day deve essere acceso. Digitare il vostro codice, inizierà il beep d uscita. Premere il tasto Prog e il beep d uscita si interromperà. Premere 1, 2 o 3 per il Programma desiderato, l altoparlante emetterà un beep per confermare il numero del programma. Il beep d uscita inizierà e si dovranno lasciare i locali per il percorso prestabilito. Il sistema si inserisce appena termina il beep. E importante seguire la procedura corretta quando si inserisce il sistema. Dopo aver lasciato l area protetta è assolutamente fondamentale aspettare fino al termine del beep d uscita prima di considerare l impianto inserito. 5

6 Come effettuare l inserimento veloce Durante il periodo d uscita (inserendo il codice utente) il sistema può essere inserito velocemente premendo Set. Questo elimina il tempo d uscita. Se si escludono delle zone e si necessita l inserimento veloce, sarà necessario premere il tasto Set due volte. Escludere le zone durante l inserimento Durante il periodo d uscita dopo aver digitato il codice utente e selezionato un Programma premere OMIT, il beep d uscita si interrompe e le zone che saranno inserite verranno visualizzate. Digitare il numero/i della zona/e da escludere che lampeggeranno per confermare la selezione. I led di zona che sono accesi ma non lampeggiano confermano l inserimento delle zone non escluse. Quando la selezione è completata premere Set, dunque comincerà il beep d uscita. Allarme incendio La zona incendio funzionerà alla rilevazione di un incendio, sia che il sistema sia inserito sia disinserito (se configurata come zona 24 Ore), provocando un suono dell altoparlante interno distinto. Le sirene esterne funzioneranno ad impulsi ad intervalli di 2 secondi e tutti i led della tastiera lampeggeranno per attirare l attenzione. Inserire zone Campanello Se non si riesce ad escludere una zona, potrebbe dipendere dal fatto che l Installatore ha programmato la centrale in modo tale da evitare l esclusione. Se in dubbio chiedere conferma all Installatore. 6

7 Il campanello è un sistema di monitoraggio a bassa sicurezza da usare quando l impianto è disinserito. Quando funziona una zona programmata con tale funzione, l altoparlante interno emetterà un tono d attenzione a basso volume e il led di zona s accende. Il led può venir spento premendo il tasto Reset. Il campanello è particolarmente utile nei negozi per avvertire la presenza di un cliente o in un abitazione per indicare che c è stato un accesso da una porta o in un area particolare della casa. Ogni zona può venir programmata con tale funzione premendo il tasto CHIME e poi digitando il numero/i di zona/e scelto/i. Digitare 0 per cancellare questa funzione da tutte le zone. Dopo alcuni secondi il sistema automaticamente si disinserirà. Modalità di funzionamento Le informazioni sotto riportate indicano le opzioni programmabili disponibili e come modificarle. Entrare nella modalità di funzionamento Per entrare nella modalità di funzionamento il sistema deve essere disinserito con i led Day e Power accesi. Una volta entrati nella modalità di programmazione, ogni sezione può venir modificata in qualsiasi modo. Quando viene completata ogni operazione, il sistema ritornerà automaticamente al livello superiore della modalità di programmazione. Nota: Durante la programmazione il sistema deve essere disinserito, con i led Day e Power accesi. Uscire dalla modalità di funzionamento Premendo il tasto Reset si esce dal livello di funzionamento in corso. 7

8 Visualizzare l archivio eventi La centrale può memorizzare gli 8 eventi precedenti che possono essere visualizzati sia automaticamente sia manualmente. La visualizzazione automatica inizia con l evento più recente (numero 8) fino al più vecchio (numero 1). Creare/escludere il codice utente 2 Il codice utente 1 generalmente viene considerato il codice Manager, cioè è quello che può aggiungere, cambiare o cancellare il codice utente 2. 8

9 Modificare il codice utente attuale E possibile modificare i codici utente 1 e 2 attualmente in uso. Creare/modificare/ escludere il Codice Antiaggressione Il codice Antiaggressione viene usato in situazioni d emergenza dove si è costretti ad inserire o disinserire il sistema. L inserimento di questo codice consentirà al sistema di funzionare normalmente ma genererà un allarme Panico silenzioso facendo funzionare l uscita PA del comunicatore. Il codice Antiaggressione non è preprogrammato e deve venir creato. 9

10 Come effettuare i test d allarme e d attraversamento Il test d allarme consente di testare il flash, la sirena e gli altoparlanti ad alto e basso volume del sistema. Il test d attraversamento consente di verificare ogni rilevatore per verificare che il loro funzionamento sia corretto. Dettagli sull installatore Nome della ditta installatrice: Numero telefonico: Data dell installazione: Numero d account: Data installazione: Tempo sirena: Ritardo sirena: 10

11 11

12 Guida rapida alla programmazione 12

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano MANUALE UTENTE Indice MANUALE N. 700-175-01 REV D ISS. Versione 1 221199 1. INTRODUZIONE...3 2. FUNZIONAMENTO DELLA TASTIERA...5 3. COME INSERIRE LA

Dettagli

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE AVS ELECTRONICS www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE IST0418V3/1-1 - Sommario 4 Accensione rapida 4 Spegnimento rapido 5 Accensione

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3 FC.+9C # #!,* '!+ Curtarolo (Padova)?>?B!! *"# MANUALE DELL UTENTE IST0V/ Accensione totale (ON) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (HOME) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (AREA) veloce

Dettagli

Manuale d uso. Programmazione della centrale GSM05

Manuale d uso. Programmazione della centrale GSM05 Manuale d uso Programmazione della centrale GSM05 Nota bene: nella fase di programmazione della centrale, quando premi qualsiasi tasto devi sentire un suono di conferma. Si prega di premerlo nuovamente

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare TASTIERA MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare TASTIERA MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare TASTIERA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Tastiera remota 2 x Viti di fissaggio 2 x Tasselli 1 x Pad adesivo in velcro (2 parti) Che

Dettagli

Manuale Utente Centrale Pi-8

Manuale Utente Centrale Pi-8 Manuale Utente Centrale Pi-8 INDICE 1 LA TASTIERA E IL SUO FUNZIONAMENTO... 3 1.1 DESCRIZIONE DELLA TASTIERA CON I LED...3 1.1.1 LED DI PRONTO (ROSSO)...3 1.1.2 LED DI TAMPER (ROSSO)...3 1.1.3 LED DI RETE

Dettagli

MANUALE UTENTE libra

MANUALE UTENTE libra Curtarolo (Padova) Italy MANUALE UTENTE libra LIBRA NOVA AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0712V1.0-1 - Indice Descrizione tastiera... pag. 3 Funzioni descritte nel presente manuale...

Dettagli

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451 Tastiere 636 e 646 636 646 Manuale utente DT01451 Sommario Operazioni di base 3 Codici accesso 4 Inserimento e disinserimento 5 Tasti panico 9 Tasto di accesso alla programmazione 10 Caratteristiche supplementari

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA Le serrature ComboGard Pro possono venire configurate utilizzando un software di installazione ComboGard Pro o una serie di comandi della tastiera. Questo documento contiene le istruzioni relative alla

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 5 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 5 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led 1 giallo : se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Accenta/Optima. Guida di utilizzo. ADE Gen4. Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione: Codice cliente: EKZ014700A Italian

Accenta/Optima. Guida di utilizzo. ADE Gen4. Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione: Codice cliente: EKZ014700A Italian ADE Gen4 Accenta/Optima Guida di utilizzo ZONE 1 2 3 4 5 6 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Zone 0 1 2 3 5 6 7 8 4 9 PA 7 8 9 0 Accenta + AccentaG3 mini Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione:

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Vi ringraziamo per aver scelto il nostro

Dettagli

Controllore di accesso con password. Manuale utente.

Controllore di accesso con password. Manuale utente. Controllore di accesso con password Manuale utente. Prima di installare il prodotto leggere I seguenti passi: 1. Introduzione: 1.Questo modello di dispositivo di controllo accesso può funzionare solo con

Dettagli

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01 Sistema Manuale utente DT01046HE0205R01 SOMMARIO 1. Introduzione al sistema di sicurezza...2 2. Come comunicare con il sistema...3 3. Come usare la centrale d allarme...4 4. Come il sistema comunica con

Dettagli

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl Internet: www.securforce.com e-mail: supporto.tecnico@securforce.com

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010 Manuale dell utente Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 COPYRIGHT SLC BV 1996. Tutti i diritti riservati. La riproduzione della presente pubblicazione, la sua trasmissione

Dettagli

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALI DOMINA 10 e 5 Le descrizioni fatte per la Domina 10 sono valide anche per la Domina 5 che gestisce di base solo 5 zone.

Dettagli

SECURCOMB PSTN. Combinatore telefonico via filo

SECURCOMB PSTN. Combinatore telefonico via filo SECURCOMB PSTN Combinatore telefonico via filo COMPLIMENTI PER L'ACQUISTO DI QUESTO PRODOTTO SECURCOMB è totalmente gestito dal menù vocale e quindi il suo utilizzo è molto semplice ed intuitivo. Si consiglia

Dettagli

MAX52 Lettore di tessere magnetiche per centrali mod. GCxxx

MAX52 Lettore di tessere magnetiche per centrali mod. GCxxx PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it MAX52 Lettore di tessere magnetiche per

Dettagli

Centrale d allarme. NetworX NX-4V2. (cod.nx4v2) da 4 a 8 zone telegestibile. (cod.nx6v2) da 6 a 16 zone telegestibile

Centrale d allarme. NetworX NX-4V2. (cod.nx4v2) da 4 a 8 zone telegestibile. (cod.nx6v2) da 6 a 16 zone telegestibile Centrale d allarme NetworX NX-4V2 (cod.nx4v2) da 4 a 8 zone telegestibile NX-6V2 (cod.nx6v2) da 6 a 16 zone telegestibile NX-8V2 (cod.nx8v2, in armadio standard) da 8 a 48 zone telegestibile NX-8CV2 (cod.nx8cv2,

Dettagli

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996 MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 996 CONSOLLE VISTA INDICAZIONE DI MANCANZA RETE Se la luce verde RETE è spenta e compare la frase MANCANZA RETE sul display significa che manca la corrente elettrica, l

Dettagli

Caratteristiche. Contenuto della confezione

Caratteristiche. Contenuto della confezione ITA Caratteristiche Il sistema ASA-30 può essere utilizzato sia come sirena aggiuntiva collegata al sistema di allarme sia come sirena indipendente collegata al telecomando e/o rilevatori senza fili. -

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici

Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 sensori memorizzabili 8 uscite allarme uno per canale 8 canali con 3 sensori per ogni canale 10 telecomandi programmabili 1 uscita

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

ProSYS. Manuale Utente

ProSYS. Manuale Utente ProSYS Manuale Utente Modelli RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Dichiarazione di Conformità RTTE Con la presente, RISCO Group, dichiara che questa centrale antifurto (ProSYS 128, ProSYS

Dettagli

COM ID. Comunicatore telefonico Contact-ID. Manuale installazione ed uso. versione 1.0

COM ID. Comunicatore telefonico Contact-ID. Manuale installazione ed uso. versione 1.0 COM ID Comunicatore telefonico Contact-ID Manuale installazione ed uso versione 1.0 Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE (Unione Europea) SCHEDA ELETTRICA LED3 Errore

Dettagli

Vehicle Security System VSS3 - Alarm system remote

Vehicle Security System VSS3 - Alarm system remote Vehicle Security System VSS3 - Alarm system remote Radiocomando dell'impianto di allarme Guida per l'impostazione - Italian Caro cliente, In questa guida troverà le informazioni e le operazioni necessarie

Dettagli

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 www.sistel-elettronica.it info@sistel-elettronica.it support@sistel-elettronica.it ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE Modulare, semplice

Dettagli

MATRIX 6 Manuale utente

MATRIX 6 Manuale utente MATRIX 6 Manuale utente SEZIONE 1 CARATTERISTICHE GENERALI Grazie per l acquisto del pannello di controllo Matrix 6. Questa centrale utilizza le ultime tecnologie in fase di progetto e realizzazione. Questo

Dettagli

Nota tecnica applicativa nr. 8802

Nota tecnica applicativa nr. 8802 Nota tecnica applicativa nr. 8802 Argomento: combinatore telefonico per centrali Advisor Master Scopo Lo scopo di questo documento è di fornire maggiori informazioni riguardanti la configurazione e l utilizzo

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

Polycom KIRK Butterfly. (telefono sottoscritto ad una base DECT KIRK)

Polycom KIRK Butterfly. (telefono sottoscritto ad una base DECT KIRK) Polycom KIRK Butterfly (telefono sottoscritto ad una base DECT KIRK) Guida Rapida Per maggiori informazioni sul telefono consultare il manuale utente disponibile su www.voispeed.com 1 Nota: per avere le

Dettagli

Guida rapida Polycom SoundStation IP6000

Guida rapida Polycom SoundStation IP6000 Guida rapida Polycom SoundStation IP6000 Indice Indice Introduzione 4 Panoramica del telefono 5 Gestione delle chiamate 8 Effettuare una chiamata 8 Rispondere a una chiamata 8 Concludere una chiamata 8

Dettagli

Modulo 4. Modulo 4-I

Modulo 4. Modulo 4-I Sistemi Modulo 4 (Non certificato IMQ) Modulo 4-I (Certificato IMQ II livello) Manuale Utente DT00883 Sommario Il Vostro Sistema di sicurezza..................... 3 Funzionamento generale del Sistema...............

Dettagli

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC Requisiti del sistema sistema operativo Windows XP o Vista processore Pentium 4 o equivalente RAM 512 Mb Video 1024x768 Porta USB USB 1.1 o 2.0 full speed Scheda

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Versione documento: T-DFAST_utente/101/10 Aprile 2010 Versione FW: Versione HW: Versione SW:

Versione documento: T-DFAST_utente/101/10 Aprile 2010 Versione FW: Versione HW: Versione SW: Copyright by GPS Standard SpA. I diritti di traduzione, di riproduzione e di adattamento totale o parziale e con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi. GPS Standard si riserva di apportare modifiche

Dettagli

inetworx Guida alla programmazione ed utilizzo

inetworx Guida alla programmazione ed utilizzo inetworx Guida alla programmazione ed utilizzo 2014 Matteo Girardi. Tutti i diritti riservati. Descrizione inetworx consente di gestire in modo semplice ed intuitivo in qualsiasi posto ci si trovi il proprio

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno per vari

Dettagli

TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE

TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO HAA85 TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE (cod.haa85) 1. INTRODUZIONE Sistema dotato di doppia uscita a relè per controllo accessi e altre applicazioni destinate alla sicurezza.

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO D ARIA CONDIZIONATA. TH540 - Pannello di Controllo

CONTROLLO ELETTRONICO D ARIA CONDIZIONATA. TH540 - Pannello di Controllo CONTROLLO ELETTRONICO D ARIA CONDIZIONATA TH540 - Pannello di Controllo MANUALE PER L OPERATORE Maggio 2005 Rev. BI Versione Software: 1.1 SOMMARIO 1) INTRODUZIONE..... 03 1.1) Introduzione...03 1.2) Pannello

Dettagli

ProSYS. Manuale Utente

ProSYS. Manuale Utente ProSYS Manuale Utente Modelli RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Avvertenze Questo manuale è soggetto alle seguenti condizioni e restrizioni: Il manuale contiene informazioni esclusive

Dettagli

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815 Centrale Mini MEDIA Manuale Utente DT00815 Egregio Cliente, congratulazioni per la scelta della Centrale di Sicurezza MiniMEDIA. La Centrale MiniMEDIA, prodotta dalla HESA S.p.A., è il frutto dei più avanzati

Dettagli

N300 WiFi Router (N300R)

N300 WiFi Router (N300R) Easy, Reliable & Secure Guida all'installazione N300 WiFi Router (N300R) Marchi commerciali I nomi di prodotti e marche sono marchi registrati o marchi commerciali dei rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E Allarme CAN-BUS per RADIOCOMANDI ORIGINALI Patrol Line presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line in grado di interfacciarsi con il radiocomando

Dettagli

Videoconferenza avanzata Indice 1 Introduzione... 5 2 Pannello di controllo della Videoconferenza...6 3 Come prenotare una Videoconferenza...7 3.1 Prenotazione veloce di una Videoconferenza...12 4 Come

Dettagli

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote...

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote... Manuale d'uso Sommario Manuale d'uso... 1 Primo utilizzo... 2 Generale... 2 Gestione conti... 3 Indici di fatturazione... 3 Aliquote... 4 Categorie di prodotti... 5 Prodotti... 5 Clienti... 6 Fornitori...

Dettagli

Manuale d istruzioni per le offerte

Manuale d istruzioni per le offerte Manuale d istruzioni per le offerte Sommario Sommario... 1 1. Tipologie di offerte... 2 2. Procedura di accesso al pannello di controllo... 3 3. Riepilogo prodotti... 3 4. Inserimento, modifica e cancellazione

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Sommario A. Introduzione... 2 B. Descrizione generale... 2 C. Caratteristiche... 3 D. Prima di utilizzare il programma applicativo

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO

Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO Guida per terminali ANDROID Release 1.1 1 Sommario 1 INTRODUZIONE... 3 2 INSTALLAZIONE DELL APP... 4 3 AVVIO DELL APP... 6 4 EFFETTUARE UNA CHIAMATA... 7 4.1 SERVIZIO

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

APP SECURKEYPAD ANDROID. ----------------------- Manuale Edizione 1.0

APP SECURKEYPAD ANDROID. ----------------------- Manuale Edizione 1.0 APP SECURKEYPAD ANDROID ----------------------- Manuale Edizione 1.0 Securforce Srl email : info@securforce.com web : www.securforce.com Rev. 1.0 del 01/06/2014 Ver. firmware 6.XX Manuale installatore

Dettagli

Sommario dei comandi per l Utente in Tastiera

Sommario dei comandi per l Utente in Tastiera Manuale Utente Sommario dei comandi per l Utente in Tastiera Inserimento Totale Codice > Inserimento Parziale Codice > Disinserimento Codice> Tacitazione Allarme Codice> Ins. Totale di Partizione Ins.

Dettagli

Invio SMS. DM Board ICS Invio SMS

Invio SMS. DM Board ICS Invio SMS Invio SMS In questo programma proveremo ad inviare un SMS ad ogni pressione di uno dei 2 tasti della DM Board ICS. Per prima cosa creiamo un nuovo progetto premendo sul pulsante (Create new project): dove

Dettagli

Fr Impianti. Le risposte alle domande più frequenti. Centrale di allarme CROW Powerwave 64.

Fr Impianti. Le risposte alle domande più frequenti. Centrale di allarme CROW Powerwave 64. Fr Impianti. Centrale di allarme CROW Powerwave 64. Le risposte alle domande più frequenti. 1. Cosa è il codice personale? Per codice personale si intende il codice UTENTE, cioè il codice che permette

Dettagli

ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0

ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0 MANUALE UTENTE ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0 Versione 1.0-16062014 il presente documento è soggetto a modifiche Pag. 1/27 Versione 1.0-16062014 il presente documento è soggetto a modifiche Pag. 2/27 Informazioni

Dettagli

Promemoria delle principali funzioni di Gestione utenti e prestiti in SOL

Promemoria delle principali funzioni di Gestione utenti e prestiti in SOL Promemoria delle principali funzioni di Gestione utenti e prestiti in SOL Come cambiare la propria password di lavoro Spazio personale> Dati personali> Cambio password Come cambiare la biblioteca di lavoro

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa delle fidelity card & raccolta punti. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa delle fidelity card & raccolta punti. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa delle fidelity card & raccolta punti Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 La gestione delle fidelity card nel POS... 4 Codificare una nuova fidelity

Dettagli

Manuale UniScan 1.3.0

Manuale UniScan 1.3.0 Manuale UniScan 1.3.0 1. INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO... 1 1.1 INSTALLAZIONE... 1 1.1.1 PRE-REQUISITI PER L INSTALLAZIONE... 1 1.2 PRIMO UTILIZZO... 2 1.3 RICARICA SCANNER... 2 1.4 MODIFICA IMPOSTAZIONI

Dettagli

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 Indice Presentazione ZFidelity... 3 Menù Principale... 4 La Gestione delle Card... 5 I tasti funzione... 5 La configurazione... 6 Lettore Con Connessione

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

N150 WiFi Router (N150R)

N150 WiFi Router (N150R) Easy, Reliable & Secure Guida all'installazione N150 WiFi Router (N150R) Marchi commerciali I nomi di prodotti e marche sono marchi registrati o marchi commerciali dei rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI Seriali Modulo per la gestione dei numeri di serie e delle garanzie Il modulo Seriali consente di registrare le informazioni relative ai numeri di serie (ed eventualmente le garanzie) degli articoli acquistati,

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti Il dispositivo è utilizzato per collegare al sistema antintrusione i contatti magnetici di allarme normalmente chiusi, contatti elettromeccanici a fune per la protezione di avvolgibili e tapparelle e sensori

Dettagli

Manuale Utente MyFastPage

Manuale Utente MyFastPage Manuale MyFastPage Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 7 2.3. Configurazione base Profilo

Dettagli

Note di rilascio. Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal. Il supporto per Windows XP e Office 2003 è terminato

Note di rilascio. Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal. Il supporto per Windows XP e Office 2003 è terminato Note di rilascio Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Componenti Condivisi Versione 18.19.0 08 / 01 /2015 SINTESI DEI CONTENUTI Le principali implementazioni riguardano: Gestione

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

Guida Generale per la Programmazione

Guida Generale per la Programmazione Guida Generale per la Programmazione Lifeline 400 Guida Generale per la Programmazione Versione 2.2 (Luglio 2003) Pagina 1 1. INTRODUZIONE Ogni Lifeline 400 viene consegnato con una Guida Installazione

Dettagli

SISPA Sicurezza Incendio S. r. l.

SISPA Sicurezza Incendio S. r. l. CARATTERISTICHE DI ESERCIZIO 1.1 Normale Esercizio di Analisi Fumi. Il pannello di centrale si presenta con la spia power accesa in colore verde, simbolo della corretta alimentazione di centrale. La scritta

Dettagli

WisDom. Manuale Utente. Wireless Domestic Security System. Accessori Radio della WisDom:

WisDom. Manuale Utente. Wireless Domestic Security System. Accessori Radio della WisDom: WisDom Wireless Domestic Security System Accessori Radio della WisDom: Rivelatori PIR Tastiere Radio Aggiuntive Rivelatori PET Telecomandi Rolling Code a 4 tasti Trasmettitori per contatti porte/finestre

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE BILANCIA PESO-PREZZO MOD. ASEP- ASEP-P 1. INSTALLAZIONE

MANUALE D ISTRUZIONE BILANCIA PESO-PREZZO MOD. ASEP- ASEP-P 1. INSTALLAZIONE MANUALE D ISTRUZIONE BILANCIA PESO-PREZZO MOD. ASEP- ASEP-P 1. INSTALLAZIONE Per usare al meglio la bilancia leggere attentamente le seguenti avvertenze: 1. La bilancia deve essere tenuta pulita.se si

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MARY VOX Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Caratteristiche Tecniche Centrale 8 zone parzializzabile i 2 o 3 Aree con modulo GSM integrato Zone ritardate selezionabili

Dettagli

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione Easy Series IT Manuale dell utente Centrale di controllo antintrusione Easy Series Manuale dell'utente Utilizzo dell organo di comando Utilizzo dell organo di comando Visualizzazione degli stati Display

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger NovaProject s.r.l. Guida alla registrazione on-line di un DataLogger Revisione 3.0 3/08/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 17 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso

Dettagli

Guida di installazione

Guida di installazione Guida di installazione Powerline Adapter http://aiuto.alice.it Portale Assistenza 187 Servizio Clienti Telecom Italia 800 187 800 Servizio Clienti IPTV di Telecom Italia Contenuto della confezione 2 Powerline

Dettagli

C O L L E G A M E N T I IN G R E S S I E U S C IT E S U S C H E D A C E N T R A L E A B C 5 6

C O L L E G A M E N T I IN G R E S S I E U S C IT E S U S C H E D A C E N T R A L E A B C 5 6 Applicazione per monitoraggio SILO con Centrale di Comando ABC5-6 Pag. 1 di 8 APPLICAZIONE SU SILO PER MONITORAGGIO TEMPERATURA E CONTROLLO DEL LIVELLO SEGATURA DA REMOTO TRAMITE RETE CON CENTRALE WEBCRS5-6

Dettagli

Manuale Utente PEC e Client di Posta tradizionale

Manuale Utente PEC e Client di Posta tradizionale 1. Manuale di configurazione per l utilizzo della Casella di Posta Certificata PEC tramite il client di posta tradizionale. Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata

Dettagli

Manuale Terminal Manager 2.0

Manuale Terminal Manager 2.0 Manuale Terminal Manager 2.0 CREAZIONE / MODIFICA / CANCELLAZIONE TERMINALI Tramite il pulsante NUOVO possiamo aggiungere un terminale alla lista del nostro impianto. Comparirà una finestra che permette

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Come collegare e predisporre il tuo per l utilizzo Introduzione Questa guida descrive le azioni necessarie per l installazione dell, il dispositivo che permette al tuo telefono

Dettagli

Prima di iniziare l installazione, controlla che tutte le parti necessarie siano presenti. La scatola dovrebbe contenere:

Prima di iniziare l installazione, controlla che tutte le parti necessarie siano presenti. La scatola dovrebbe contenere: M A N U A L E N I - 7 0 7 5 0 2 1 C O N T E N U T O D E L L A C O N F E Z I O N E 4 C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E 4 G A M M A D I A P P L I C A Z I O N I 4 I N S TA L L A Z I O N E H A R

Dettagli

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMPOSITORE GSM - DIALER Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso Tools For Autism 1.0 Manuale d uso Introduzione L applicazione per tablet Android Tools For Autism consente la creazione, visualizzazione e modifica di due strumenti didattici quali le storie sociali e

Dettagli

COMUNICAZIONE UTENTI SISTEMI-PROFIS INSTALLAZIONE GE.RI.CO. 2015 e PARAMETRI2015

COMUNICAZIONE UTENTI SISTEMI-PROFIS INSTALLAZIONE GE.RI.CO. 2015 e PARAMETRI2015 COMUNICAZIONE UTENTI SISTEMI-PROFIS INSTALLAZIONE GE.RI.CO. 2015 e PARAMETRI2015 Vicenza, 3 giugno 2015 Gentile cliente, si ricorda che a partire dall aggiornamento PROFIS 2011.1 è stato automatizzato

Dettagli

Vehicle Security System VSS 1. Guida di impostazione dell impianto - Italian

Vehicle Security System VSS 1. Guida di impostazione dell impianto - Italian Vehicle Security System VSS 1 Guida di impostazione dell impianto - Italian Caro cliente, Troverà in questa guida le informazioni e le operazioni necessarie per Confermare l installazione dell impianto

Dettagli

Sch. 1043/422 Sch. 1043/424

Sch. 1043/422 Sch. 1043/424 Mod. 1043 DS1043-160 LBT8539 CENTRALI DI RIVELAZIONE INCENDIO CONVENZIONALI A 2 E 4 ZONE Sch. 1043/422 Sch. 1043/424 MANUALE UTENTE INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 2 NORMATIVE...

Dettagli

MY AVS ALARM Versione DEMO

MY AVS ALARM Versione DEMO MY AVS ALARM Versione DEMO Sommario Descrizione... 3 Compatibilità... 3 Impostazioni... 3 Creare un nuovo impianto... 4 Entrare / Modificare un impianto... 5 Credenziali... 6 Funzioni... 6 Zone... 7 Settori...

Dettagli