Anima Russell Multi-Asset Sistema Open

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anima Russell Multi-Asset Sistema Open"

Transcript

1 Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutarvi a capire la natura di questo Fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. Anima Russell Multi-Asset Sistema Open ISIN portatore: IT Categoria Assogestioni: Flessibile Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di Gestione (SGR): Anima SGR S.p.A. - Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Obiettivi e politica di investimento Obiettivi e politica di investimento: è un Fondo flessibile che mira ad una crescita del valore del capitale investito senza vincoli predeterminati relativamente alle classi d investimento e delle aree geografiche in cui investire. Principali categorie di strumenti finanziari oggetto di investimento: investimento principale in strumenti finanziari del mercato obbligazionario di emittenti governativi, enti locali, organismi sovranazionali e corporate, denominati in Euro, Dollari statunitensi, Sterline e in parti di OICVM specializzati nell investimento in strumenti finanziari aventi caratteristiche analoghe nonché in parti di OICVM flessibili obbligazionari. Investimento contenuto in depositi bancari. Nel limite del 30% del valore complessivo netto, investimento in strumenti finanziari di natura azionaria, denominati in qualsiasi valuta, e/o in parti di OICVM specializzati nell investimento in strumenti finanziari aventi caratteristiche analoghe nonché in parti di OICVM flessibili di qualsiasi tipologia, anche esposti a valute diverse dall Euro. Esposizione al rischio di cambio in misura contenuta. Area geografica di riferimento Parte Obbligazionaria: qualsiasi Mercato. Parte Azionaria: qualsiasi Mercato. L utilizzo degli strumenti finanziari derivati è finalizzato alla copertura dei rischi, alla efficiente gestione del portafoglio, nonché all investimento. L utilizzo dei derivati è coerente con il profilo di rischio/rendimento del Fondo ed è contenuto entro un limite massimo di esposizione complessiva (calcolata con il metodo degli impegni) pari al patrimonio netto del Fondo stesso. In particolare, l utilizzo di derivati con finalità d investimento è indirizzato ad implementare sia scelte tattiche, sia strategie di arbitraggio tra mercati/settori e/o strumenti finanziari. La leva finanziaria tendenziale (calcolata con il metodo degli impegni) è indicativamente compresa non superiore a 1. Tale utilizzo, sebbene possa comportare una temporanea amplificazione dei guadagni o delle perdite rispetto ai mercati di riferimento, non è comunque finalizzato a produrre un incremento strutturale dell esposizione del Fondo ai mercati di riferimento (effetto leva). Rimborso delle quote: in qualsiasi giorno lavorativo è possibile richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute. Proventi: il Fondo è del tipo a distribuzione dei proventi. Qualora l importo distribuito sia superiore al risultato effettivo della gestione, la distribuzione rappresenterà un rimborso parziale del valore delle quote. Profilo di rischio e di rendimento I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo. RISCHIO PIÙ BASSO più basso RISCHIO PIÙ ELEVATO più elevato Altri rischi che rivestono importanza significativa per il Fondo e che non sono adeguatamente rilevati dall Indicatore sintetico: Rischio di credito: rischio che l emittente di uno strumento finanziario non assolva, anche solo in parte, agli obblighi di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi. Per ulteriori informazioni sui rischi correlati al Fondo, si rinvia alla Sez. A), par. 8, del Prospetto (Parte I). La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. La categoria più bassa dell Indicatore non indica un investimento privo di rischio. Il Fondo è classificato nella categoria 4 in quanto il limite interno di volatilità stabilito per il Fondo è compreso tra 5% e 10%. Anima Russell Multi-Asset - Sistema Open Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

2 Spese Le spese sostenute sono utilizzate per coprire i costi di gestione del Fondo compresi i costi di commercializzazione e distribuzione dello stesso. Tali spese riducono la crescita potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spese di 4% sottoscrizione Spese di rimborso non previste Percentuale massima che può essere prelevata dal capitale prima che venga investito Spese prelevate dal Fondo in un anno Spese correnti 2,51% Spese prelevate dal Fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al rendimento non previste (performance) Spiegazione delle spese e dichiarazione sulla loro importanza Le spese di sottoscrizione riportate indicano l importo massimo eventualmente dovuto. In alcuni casi è possibile che l Investitore esborsi un importo inferiore. L Investitore può informarsi circa l importo effettivo delle spese di sottoscrizione presso il proprio consulente finanziario o i distributori. Le spese correnti, espresse su base annua, si riferiscono alle spese sostenute dal Fondo nell anno precedente, tale misura può variare da un anno all altro. Tale misura esclude i costi di negoziazione. È prevista l applicazione di diritti fissi il cui ammontare è indicato nel Prospetto. Per maggiori informazioni sulle spese si rinvia alla relativa sezione del Prospetto del Fondo (Parte I, Sez. C) disponibile nel sito internet: Risultati passati Rendimento annuo del Fondo 100,0% I dati non sono sufficienti a fornire agli Investitori un indicazione utile per i risultati ottenuti nel passato. Il Fondo è operativo dal ,0% 60,0% 40,0% 20,0% 0,0% Informazioni pratiche n Depositario: BNP Paribas Securities Services S.C.A.. n Ulteriori informazioni sul Fondo, copie del Prospetto, dell ultima Relazione annuale e della Relazione semestrale successiva, redatti in lingua italiana, sono disponibili gratuitamente sul sito web della Società di Gestione, nonché presso la sede della Società medesima e i distributori. I documenti contabili del Fondo sono altresì disponibili presso il Depositario. n L importo minimo per la sottoscrizione iniziale in unica soluzione è di Euro 2.000,00. Per maggiori informazioni in merito alle modalità di sottoscrizione si rinvia al Prospetto. n Il valore unitario della quota, calcolato ogni giorno lavorativo, ossia un giorno compreso tra il lunedì e il venerdì, (ad eccezione dei giorni di festività nazionali italiane e/o di chiusura della Borsa italiana), è pubblicato quotidianamente su Il Sole 24 ORE e sul sito n Il presente Fondo è disciplinato dalla normativa in materia fiscale dello Stato italiano, che può avere un impatto sulla posizione fiscale personale dell Investitore. Per ulteriori dettagli l Investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. ANIMA SGR S.p.A. può essere ritenuta responsabile esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il Fondo è autorizzato in Italia e regolamentato dalla Banca d Italia e dalla Consob. ANIMA SGR S.p.A. è autorizzata in Italia dalla Banca d Italia e regolamentata dalla Banca d Italia e dalla Consob. Le Informazioni chiave per gli Investitori qui riportate sono valide alla data del 7 agosto Anima Russell Multi-Asset - Sistema Open Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) 2 di 2

3 Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutarvi a capire la natura di questo Fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. Anima Selection Sistema Open ISIN portatore: IT Categoria Assogestioni: Flessibile Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di Gestione (SGR): Anima SGR S.p.A. - Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Obiettivi e politica di investimento Obiettivi e politica di investimento: è un Fondo flessibile che mira ad una crescita del valore del capitale investito senza vincoli predeterminati relativamente alle classi d investimento e delle aree geografiche in cui investire. Principali categorie di strumenti finanziari oggetto di investimento: investimento significativo in strumenti finanziari del mercato obbligazionario di emittenti governativi, enti locali, organismi sovranazionali e corporate, denominati in Euro, Dollari statunitensi, Sterline e in parti di OICVM specializzati nell investimento in strumenti finanziari aventi caratteristiche analoghe nonché in parti di OICVM flessibili obbligazionari. Investimento contenuto in depositi bancari. Nel limite del 60% del valore complessivo netto, investimento in strumenti finanziari di natura azionaria, denominati in qualsiasi valuta, e/o in parti di OICVM specializzati nell investimento in strumenti finanziari aventi caratteristiche analoghe nonché in parti di OICVM flessibili di qualsiasi tipologia, anche esposti a valute diverse dall Euro. Investimento in OICVM collegati in misura principale. Esposizione al rischio di cambio in misura in misura significativa. Area geografica di riferimento Parte Obbligazionaria: qualsiasi Mercato. Parte Azionaria: qualsiasi Mercato. Profilo di rischio e di rendimento I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo. RISCHIO PIÙ BASSO più basso RISCHIO PIÙ ELEVATO più elevato L utilizzo degli strumenti finanziari derivati è finalizzato alla copertura dei rischi, alla efficiente gestione del portafoglio, nonché all investimento. L utilizzo dei derivati è coerente con il profilo di rischio/rendimento del Fondo ed è contenuto entro un limite massimo di esposizione complessiva (calcolata con il metodo degli impegni) pari al patrimonio netto del Fondo stesso. In particolare, l utilizzo di derivati con finalità d investimento è indirizzato ad implementare sia scelte tattiche, sia strategie di arbitraggio tra mercati/settori e/o strumenti finanziari. La leva finanziaria tendenziale (calcolata con il metodo degli impegni) è indicativamente non superiore a 1. Tale utilizzo, sebbene possa comportare una temporanea amplificazione dei guadagni o delle perdite rispetto ai mercati di riferimento, non è comunque finalizzato a produrre un incremento strutturale dell esposizione del Fondo ai mercati di riferimento (effetto leva). Rimborso delle quote: in qualsiasi giorno lavorativo è possibile richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute. Proventi: il Fondo è del tipo a distribuzione dei proventi. Qualora l importo distribuito sia superiore al risultato effettivo della gestione, la distribuzione rappresenterà un rimborso parziale del valore delle quote. Altri rischi che rivestono importanza significativa per il Fondo e che non sono adeguatamente rilevati dall Indicatore sintetico: Rischio di credito: rischio che l emittente di uno strumento finanziario non assolva, anche solo in parte, agli obblighi di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi. Per ulteriori informazioni sui rischi correlati al Fondo, si rinvia alla Sez. A), par. 8, del Prospetto (Parte I). La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. La categoria più bassa dell Indicatore non indica un investimento privo di rischio. Il Fondo è classificato nella categoria 4 in quanto il limite interno di volatilità stabilito per il Fondo è compreso tra 5% e 10%. Anima Selection - Sistema Open Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

4 Spese Le spese sostenute sono utilizzate per coprire i costi di gestione del Fondo compresi i costi di commercializzazione e distribuzione dello stesso. Tali spese riducono la crescita potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spese di 4% sottoscrizione Spese di rimborso non previste Percentuale massima che può essere prelevata dal capitale prima che venga investito Spese prelevate dal Fondo in un anno Spese correnti 2,09% Spese prelevate dal Fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al rendimento non previste (performance) Spiegazione delle spese e dichiarazione sulla loro importanza Le spese di sottoscrizione riportate indicano l importo massimo eventualmente dovuto. In alcuni casi è possibile che l Investitore esborsi un importo inferiore. L Investitore può informarsi circa l importo effettivo delle spese di sottoscrizione presso il proprio consulente finanziario o i distributori. Le spese correnti, espresse su base annua, si riferiscono alle spese sostenute dal Fondo nell anno precedente, tale misura può variare da un anno all altro. Tale misura esclude i costi di negoziazione. È prevista l applicazione di diritti fissi il cui ammontare è indicato nel Prospetto. Per maggiori informazioni sulle spese si rinvia alla relativa sezione del Prospetto del Fondo (Parte I, Sez. C) disponibile nel sito internet: Risultati passati Rendimento annuo del Fondo 100,0% I dati non sono sufficienti a fornire agli Investitori un indicazione utile per i risultati ottenuti nel passato. Il Fondo è operativo dal ,0% 60,0% 40,0% 20,0% 0,0% Informazioni pratiche n Depositario: BNP Paribas Securities Services S.C.A.. n Ulteriori informazioni sul Fondo, copie del Prospetto, dell ultima Relazione annuale e della Relazione semestrale successiva, redatti in lingua italiana, sono disponibili gratuitamente sul sito web della Società di Gestione, nonché presso la sede della Società medesima e i distributori. I documenti contabili del Fondo sono altresì disponibili presso il Depositario. n L importo minimo per la sottoscrizione iniziale in unica soluzione è di Euro 2.000,00. Per maggiori informazioni in merito alle modalità di sottoscrizione si rinvia al Prospetto. n Il valore unitario della quota, calcolato ogni giorno lavorativo, ossia un giorno compreso tra il lunedì e il venerdì, (ad eccezione dei giorni di festività nazionali italiane e/o di chiusura della Borsa italiana), è pubblicato quotidianamente su Il Sole 24 ORE e sul sito n Il presente Fondo è disciplinato dalla normativa in materia fiscale dello Stato italiano, che può avere un impatto sulla posizione fiscale personale dell Investitore. Per ulteriori dettagli l Investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. ANIMA SGR S.p.A. può essere ritenuta responsabile esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il Fondo è autorizzato in Italia e regolamentato dalla Banca d Italia e dalla Consob. ANIMA SGR S.p.A. è autorizzata in Italia dalla Banca d Italia e regolamentata dalla Banca d Italia e dalla Consob. Le Informazioni chiave per gli Investitori qui riportate sono valide alla data del 7 agosto Anima Selection - Sistema Open Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) 2 di 2

5 Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutarvi a capire la natura di questo Fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. Anima Tricolore Sistema Open ISIN portatore Classe AD: IT Categoria Assogestioni: Obbligazionari Italia Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di gestione (SGR): ANIMA SGR S.p.A. - Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Obiettivi e politica di investimento Obiettivi e politica di investimento del Fondo: il Fondo mira ad un graduale incremento del valore del capitale investito, attraverso l investimento in titoli di natura obbligazionaria. Principali categorie di strumenti finanziari oggetto di investimento: strumenti finanziari del mercato obbligazionario di emittenti governativi italiani. I titoli sono denominati principalmente in Euro. Esposizione al rischio di cambio in misura residuale. Investimento in depositi bancari in misura contenuta. L utilizzo degli strumenti finanziari derivati è finalizzato alla copertura dei rischi, all efficiente gestione del portafoglio nonché all investimento. L utilizzo dei derivati è coerente con il profilo di rischio/rendimento del Fondo ed è contenuto entro un limite massimo di esposizione complessiva (calcolata con il metodo degli impegni) pari al patrimonio netto del Fondo stesso. In particolare, l utilizzo di derivati con finalità d investimento è indirizzato ad implementare sia scelte tattiche, sia strategie di arbitraggio tra mercati/ settori e/o strumenti finanziari. La leva finanziaria tendenziale (calcolata con il metodo degli impegni) è indicativamente compresa fra 1,0 e 1,2. Tale utilizzo, sebbene possa comportare una temporanea amplificazione dei guadagni o delle perdite rispetto ai mercati di riferimento, non è comunque finalizzato a produrre un incremento strutturale dell esposizione del Fondo ai mercati di riferimento (effetto leva). Rimborso delle quote: in qualsiasi giorno lavorativo è possibile richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute. Parametro di riferimento (c.d. benchmark): 95% JP Morgan GBI Italy; 5% FTSE MTS Ex-Bank of Italy BOT. Il Fondo non si propone di replicare la composizione del benchmark; investe perciò anche in strumenti finanziari non presenti negli indici o presenti in proporzioni diverse. Grado di discrezionalità rispetto al benchmark: rilevante. Proventi: il Fondo è del tipo a distribuzione dei proventi con opzione del reinvestimento in quote. Qualora l importo distribuito sia superiore al risultato effettivo della gestione, la distribuzione rappresenterà un rimborso parziale del valore delle quote Profilo di rischio e di rendimento I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo. RISCHIO PIÙ BASSO più basso RISCHIO PIÙ ELEVATO più elevato Il Fondo è stato classificato nella categoria 4, in quanto la variabilità dei rendimenti settimanali (integrati con i rendimenti settimanali del benchmark per il periodo antecedente l avvio dell operatività) conseguiti negli ultimi 5 anni è compresa tra 5% e 10%. La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. La categoria più bassa dell Indicatore non indica un investimento privo di rischio. Altri rischi che rivestono importanza significativa per il Fondo e che non sono adeguatamente rilevati dall Indicatore sintetico: Rischio di credito: rischio che l emittente di uno strumento finanziario non assolva, anche solo in parte, agli obblighi di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi. Per ulteriori informazioni sui rischi correlati al Fondo, si rinvia alla Sez. A), par. 8, del Prospetto (Parte I). Anima Tricolore - Classe AD - Sistema Open Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

6 Spese Le spese sostenute sono utilizzate per coprire gli oneri di gestione del Fondo inclusi i costi di commercializzazione e distribuzione dello stesso. Queste spese riducono il rendimento potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spese di sottoscrizione - Classe AD 1% Percentuale massima che può essere prelevata dal capitale prima che venga investito Spese prelevate dal Fondo in un anno Spese correnti - Classe AD 0,70% Spese prelevate dal Fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al rendimento (performance) non previste Spiegazione delle spese e dichiarazione sulla loro importanza Le spese di sottoscrizione riportate indicano l importo massimo eventualmente dovuto. In alcuni casi è possibile che l Investitore esborsi un importo inferiore. L Investitore può informarsi circa l importo effettivo delle spese di sottoscrizione presso il proprio consulente finanziario o i distributori. È prevista l applicazione di diritti fissi il cui ammontare è indicato nel Prospetto. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio chiuso al e tale misura può variare da un anno all altro. Sono escluse le commissioni di performance e i costi di transazione del portafoglio (eccetto il caso in cui il Fondo paghi una spesa di sottoscrizione/rimborso per l acquisto o la vendita di quote di altri organismi di investimento collettivo). Per maggiori informazioni sulle spese si rinvia alla relativa sezione del Prospetto del Fondo (Parte I, Sez. C) disponibile sul sito internet: Risultati passati Rendimento annuo del Fondo e del benchmark I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. 16,0% 14,0% 12,6% 14,9% I dati di rendimento del Fondo non includono le spese di sottoscrizione a carico dell investitore e includono gli oneri sullo stesso gravanti (i.e. commissioni di gestione, compenso per il Depositario). 12,0% 10,0% Il Fondo è operativo dal ,0% 6,0% 6,1% 7,0% I dati di rendimento passati sono stati calcolati in Euro. 4,0% 2,0% 0,0% Anima Tricolore - Classe AD Benchmark Informazioni pratiche n Depositario: BNP Paribas Securities Services S.C.A.. n Ulteriori informazioni sul Fondo, copie del Prospetto, dell ultima Relazione annuale e della Relazione semestrale successiva, redatti in lingua italiana, sono disponibili gratuitamente sul sito web della Società di Gestione, nonché presso la sede della Società medesima e i distributori. I documenti contabili del Fondo sono altresì disponibili presso il Depositario. n La sottoscrizione delle quote del Fondo può avvenire mediante versamento in unica soluzione o mediante Piani di Accumulo. L importo minimo per la sottoscrizione in unica soluzione è di Euro 500,00 e per le sottoscrizioni successive è di Euro 250,00. Per maggiori informazioni in merito alle modalità di sottoscrizione si rinvia al Prospetto. n Il valore unitario della quota, calcolato ogni giorno lavorativo (ad eccezione dei giorni di festività nazionale e/o di chiusura della Borsa nazionale), è pubblicato quotidianamente su Il Sole 24 ORE e sul sito internet della Società di Gestione. n Il presente Fondo è disciplinato dalla normativa in materia fiscale dello Stato italiano, che può avere un impatto sulla posizione fiscale personale dell Investitore. Per ulteriori dettagli l Investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. ANIMA SGR S.p.A. può essere ritenuta responsabile esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il Fondo è autorizzato in Italia e regolamentato dalla Banca d Italia e dalla Consob. ANIMA SGR S.p.A. è autorizzata in Italia dalla Banca d Italia e regolamentata dalla Banca d Italia e dalla Consob. Le Informazioni chiave per gli Investitori qui riportate sono valide alla data del 7 agosto Anima Tricolore - Classe AD - Sistema Open Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) 2 di 2

7 Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutarvi a capire la natura di questo Fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. Anima Tricolore Sistema Open ISIN portatore Classe F: IT Categoria Assogestioni: Obbligazionari Italia Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di gestione (SGR): ANIMA SGR S.p.A. - Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Obiettivi e politica di investimento Obiettivi e politica di investimento del Fondo: il Fondo mira ad un graduale incremento del valore del capitale investito, attraverso l investimento in titoli di natura obbligazionaria. Principali categorie di strumenti finanziari oggetto di investimento: strumenti finanziari del mercato obbligazionario di emittenti governativi italiani. I titoli sono denominati principalmente in Euro. Esposizione al rischio di cambio in misura residuale. Investimento in depositi bancari in misura contenuta. L utilizzo degli strumenti finanziari derivati è finalizzato alla copertura dei rischi, all efficiente gestione del portafoglio nonché all investimento. L utilizzo dei derivati è coerente con il profilo di rischio/rendimento del Fondo ed è contenuto entro un limite massimo di esposizione complessiva (calcolata con il metodo degli impegni) pari al patrimonio netto del Fondo stesso. In particolare, l utilizzo di derivati con finalità d investimento è indirizzato ad implementare sia scelte tattiche, sia strategie di arbitraggio tra mercati/settori e/o strumenti finanziari. La leva finanziaria tendenziale (calcolata con il metodo degli impegni) è indicativamente compresa fra 1,0 e 1,2. Tale utilizzo, sebbene possa comportare una temporanea amplificazione dei guadagni o delle perdite rispetto ai mercati di riferimento, non è comunque finalizzato a produrre un incremento strutturale dell esposizione del Fondo ai mercati di riferimento (effetto leva). Rimborso delle quote: in qualsiasi giorno lavorativo è possibile richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute. Parametro di riferimento (c.d. benchmark): 95% JP Morgan GBI Italy; 5% FTSE MTS Ex-Bank of Italy BOT. Il Fondo non si propone di replicare la composizione del benchmark; investe perciò anche in strumenti finanziari non presenti negli indici o presenti in proporzioni diverse. Grado di discrezionalità rispetto al benchmark: rilevante. Proventi: il Fondo è del tipo ad accumulazione dei proventi. Profilo di rischio e di rendimento I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo. RISCHIO PIÙ BASSO più basso RISCHIO PIÙ ELEVATO più elevato Il Fondo è stato classificato nella categoria 4, in quanto la variabilità dei rendimenti settimanali (integrati con i rendimenti settimanali di altra Classe dove i i rendimenti non sono disponibili e con quelli del benchmark per il periodo antecedente l avvio dell operatività di quest ultima Classe) conseguiti negli ultimi 5 anni è compresa tra 5% e 10%. La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. La categoria più bassa dell Indicatore non indica un investimento privo di rischio. Altri rischi che rivestono importanza significativa per il Fondo e che non sono adeguatamente rilevati dall Indicatore sintetico: Rischio di credito: rischio che l emittente di uno strumento finanziario non assolva, anche solo in parte, agli obblighi di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi. Per ulteriori informazioni sui rischi correlati al Fondo, si rinvia alla Sez. A), par. 8, del Prospetto (Parte I). Anima Tricolore - Classe F - Sistema Open Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

8 Spese Le spese sostenute sono utilizzate per coprire gli oneri di gestione del Fondo inclusi i costi di commercializzazione e distribuzione dello stesso. Queste spese riducono il rendimento potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spese di sottoscrizione - Classe F 0% Percentuale massima che può essere prelevata dal capitale prima che venga investito Spese prelevate dal Fondo in un anno Spese correnti - Classe F 0,36% Spese prelevate dal Fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al rendimento (performance) non previste Spiegazione delle spese e dichiarazione sulla loro importanza È prevista l applicazione di diritti fissi il cui ammontare è indicato nel Prospetto. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio chiuso al e tale misura può variare da un anno all altro. Sono escluse le commissioni di performance e i costi di transazione del portafoglio (eccetto il caso in cui il Fondo paghi una spesa di sottoscrizione/rimborso per l acquisto o la vendita di quote di altri organismi di investimento collettivo). Per maggiori informazioni sulle spese si rinvia alla relativa sezione del Prospetto del Fondo (Parte I, Sez. C) disponibile sul sito internet: Risultati passati Rendimento annuo del Fondo e del benchmark 16,0% 14,9% 14,0% 12,9% 12,0% 10,0% 8,0% 6,0% 4,0% 2,0% 0,0% I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. I dati di rendimento del Fondo non includono le spese di sottoscrizione a carico dell investitore e includono gli oneri sullo stesso gravanti (i.e. commissioni di gestione, compenso per il Depositario). Il Fondo è operativo dal I dati di rendimento passati sono stati calcolati in Euro. Informazioni pratiche n Depositario: BNP Paribas Securities Services S.C.A.. n Ulteriori informazioni sul Fondo, copie del Prospetto, dell ultima Relazione annuale e della Relazione semestrale successiva, redatti in lingua italiana, sono disponibili gratuitamente sul sito web della Società di Gestione, nonché presso la sede della Società medesima e i distributori. I documenti contabili del Fondo sono altresì disponibili presso il Depositario. n La sottoscrizione delle quote del Fondo può avvenire mediante versamento in unica soluzione. L importo minimo per la sottoscrizione in unica soluzione è di Euro 100 milioni e per le sottoscrizioni successive è di Euro 5.000,00. Per maggiori informazioni in merito alle modalità di sottoscrizione si rinvia al Prospetto. n Il valore unitario della quota, calcolato ogni giorno lavorativo (ad eccezione dei giorni di festività nazionale e/o di chiusura della Borsa nazionale), è pubblicato quotidianamente su Il Sole 24 ORE e sul sito internet della Società di Gestione. n Il presente Fondo è disciplinato dalla normativa in materia fiscale dello Stato italiano, che può avere un impatto sulla posizione fiscale personale dell Investitore. Per ulteriori dettagli l Investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. ANIMA SGR S.p.A. può essere ritenuta responsabile esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il Fondo è autorizzato in Italia e regolamentato dalla Banca d Italia e dalla Consob. ANIMA SGR S.p.A. è autorizzata in Italia dalla Banca d Italia e regolamentata dalla Banca d Italia e dalla Consob. Le Informazioni chiave per gli Investitori qui riportate sono valide alla data del 3 luglio Anima Tricolore - Classe F - Sistema Open Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) 2 di 2

9 Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Corso Garibaldi, Milano - Cod. Fisc./P.IVA e Reg. Imprese di Milano n Capitale Sociale Euro int. vers. Documento informativo in materia di incentivi e reclami Con riferimento all informativa prevista a favore dei Partecipanti agli OICR nell ambito della prestazione del servizio di gestione collettiva, ANIMA SGR comunica di seguito, in forma sintetica, i termini essenziali degli accordi conclusi in materia di compensi/commissioni/ prestazioni e descrive le modalità di presentazione dei reclami e il processo di gestione degli stessi. Incentivi In conformità alla normativa applicabile, si comunicano in forma sintetica i termini essenziali degli accordi conclusi aventi ad oggetto compensi, commissioni o prestazioni non monetarie corrisposte o ricevute da ANIMA SGR. Incentivi corrisposti a terzi A fronte dell attività di promozione e collocamento nonché del servizio di assistenza fornito in via continuativa al Sottoscrittore dagli intermediari distributori per la durata dell investimento, ANIMA SGR corrisponde le seguenti retrocessioni, in base agli accordi stipulati: n fino all intero ammontare delle commissioni di sottoscrizione, ove applicate, e delle commissioni di switch percepite dalla SGR anche in qualità di distributore primario (Global Distributor); n fino all intero ammontare delle commissioni di distribuzione percepite dalla SGR per l attività di distributore primario (Global Distributor); n fino all intero ammontare delle commissioni di collocamento, ove applicate, per i Fondi che adottano una politica di investimento fondata su una durata predefinita (non superiore a 9 anni) e che prevedono un periodo di sottoscrizione limitato (non superiore a 3 mesi); n una quota parte del diritto fisso, ove applicato, per eventuali servizi aggiuntivi a diposizione del Sottoscrittore; n una quota parte delle commissioni di gestione percepite dalla SGR e maturate sui patrimoni gestiti; nella Parte II del Prospetto è indicata la misura media di tale quota parte; n una quota parte delle commissioni di gestione percepite dalla SGR per l attività di distributore primario (Global Distributor); n pagamento di commissioni una tantum da parte di ANIMA SGR agli intermediari distributori; n fino all intero ammontare delle commissioni di rimborso, ove applicate, percepite dalla SGR anche in qualità di distributore primario (Global Distributor). A fronte dell attività di segnalazione pregi ANIMA SGR corrisponde ai segnalanti le seguenti retrocessioni, in base agli accordi stipulati: n una quota parte delle commissioni di gestione percepite dalla SGR; n pagamento di commissioni una tantum da parte di ANIMA SGR. Tali attività sono volte ad accrescere la qualità del servizio di gestione collettiva. Si segnala, inoltre, che la SGR può effettuare attività a diretto supporto del collocamento come pure attività di formazione e qualificazione del personale del Collocatore i cui costi sono sostenuti dalla SGR stessa. Incentivi ricevuti da terzi La procedura di selezione degli OICR oggetto di investimento da parte dei portafogli gestiti avviene sulla base di un rigoroso processo di valutazione di natura quantitativa e qualitativa. Il processo di selezione, che prescinde dal riconoscimento di eventuali incentivi, ha l obiettivo di identificare gli OICR gestiti da società che evidenziano qualità del team di gestione, consistenza e persistenza dei risultati ottenuti, ovvero che rappresentano, per la peculiare strategia seguita, opportunità di investimento in ragione del contesto di mercato di riferimento. ANIMA SGR può ricevere dalle Società di gestione degli OICR oggetto di investimento, sulla base di specifici accordi, retrocessioni commissionali di importo variabile che vengono integralmente riconosciute al patrimonio degli stessi Fondi sottoscrittori. In caso di accordo di Global Distribution ANIMA SGR riceve, per l attività di distributore primario, dalle Società di gestione degli OICR distribuiti retrocessioni di una quota parte delle commissioni di gestione e fino all intero ammontare delle commissioni di distribuzione, di sottoscrizione o di rimborso e di switch applicate. ANIMA SGR percepisce, inoltre, dai negoziatori prestazioni non monetarie, sotto forma di ricerca in materia di investimenti, in aggiunta ed a sostegno di quella direttamente acquisita da information provider specializzati, ed elaborata internamente, avente ad oggetto, tra l altro l individuazione di nuove opportunità di investimento (c.d. ricerca microeconomica), la formulazione di previsioni relative ad un settore di riferimento o ad una particolare industria (c.d. ricerca di settore), la formulazione di previsioni per aree geografiche (c.d. ricerca macroeconomica), l analisi per specifici settori delle asset class e della strategia di investimento (c.d. ricerca sulle strategie di investimento) e l analisi del corretto momento in cui acquistare o vendere un particolare strumento finanziario (c.d. analisi tecnica). Le ricerche consentono di innalzare la qualità del servizio di gestione reso ai Fondi e servire al meglio gli interessi degli stessi. ANIMA SGR non remunera separatamente la ricerca ricevuta, ma il relativo corrispettivo è inglobato nelle commissioni di negoziazione corrisposte dalla SGR ai negoziatori. Il processo di valutazione della ricerca ricevuta prevede l analisi, da parte di un Comitato Interno, della conformità della ricerca ricevuta alle disposizioni vigenti in termini di novità, originalità, rigore e significatività della stessa e della qualità del servizio reso. Qualora la ricerca in materia di investimenti sia fornita direttamente dal negoziatore, il rispetto dei principi di best execution cui è tenuta la SGR presuppone che l oggetto della ricerca sia coerente con la specifica competenza operativa del broker che esegue gli ordini per conto dei Fondi. In tal modo, la SGR, può ottenere una ragionevole e qualificata correlazione tra la ricerca acquisita e l attività di negoziazione degli ordini cui è abbinata, agevolando, così, il perseguimento del miglior risultato possibile in favore dei Fondi. Ulteriori dettagli sugli incentivi corrisposti a terzi o ricevuti da terzi possono essere richiesti dal Cliente presso la sede della SGR o al seguente indirizzo di posta elettronica Documento informativo in materia di incentivi e reclami 1 di 2

10 Reclami Ai sensi dell art. 17 del Regolamento della Banca d Italia e della Consob, del 29 ottobre 2007, ANIMA SGR S.p.A. (di seguito SGR) ha adottato idonee procedure per assicurare alla clientela al dettaglio una sollecita trattazione dei reclami presentati e la conservazione delle registrazioni degli elementi essenziali di ogni reclamo ricevuto e delle misure poste in essere per risolvere il problema. Modalità di trattazione dei reclami La trattazione dei reclami è affidata al Servizio Compliance che, alla ricezione degli stessi, provvede al loro censimento mediante annotazione in un apposito Registro. I reclami inviati al Collocatore e riconducibili all attività della SGR, saranno presi in carico dalla stessa SGR. I reclami ricevuti dalla SGR e riconducibili all attività di collocamento prestata dai Soggetti Collocatori vengono inoltrati agli Uffici Reclami dei Collocatori interessati. Il Cliente viene informato tempestivamente di tali circostanze specificando la responsabilità dell evasione del reclamo. Ad avvenuta registrazione del reclamo, il Servizio Compliance provvede ad istruire la pratica, avvalendosi della collaborazione di tutte le strutture interessate, le quali devono fornire per iscritto, con sollecitudine, le informazioni e tutti gli elementi conoscitivi in loro possesso, al fine di consentire un idonea risposta al soggetto richiedente. Il Servizio Compliance, ricevute le opportune osservazioni da parte delle strutture interessate, predispone la risposta coordinandosi con la Direzione Aziendale. Modalità di invio dei reclami I reclami devono contenere gli estremi identificativi del Cliente, i dettagli della posizione aperta presso la SGR, le motivazioni della richiesta ed essere firmati dallo stesso Cliente o da un suo delegato. I reclami, unitamente all eventuale relativa documentazione di supporto, copia del documento di identità del Cliente e dell eventuale delega, devono essere indirizzati a: ANIMA SGR S.p.A. - Servizio Compliance Corso Garibaldi, Milano A mezzo, alternativamente: n raccomandata a/r, n fax al n , n consegna direttamente a mano, n casella di posta elettronica: presente sul sito aziendale (copia della lettera e del documento di identità in formato pdf), n casella PEC: (copia della lettera e del documento di identità in formato pdf). Tempi di trattazione dei reclami L esito finale del reclamo, contenente le determinazioni della SGR, è comunicato al Cliente entro 60 giorni dalla data di ricevimento del reclamo medesimo, per iscritto, a mezzo Raccomandata a/r, presso i recapiti in possesso della SGR o tramite casella PEC. Infine, si segnala che la SGR si è dotata di: n una politica di gestione delle situazioni di conflitto di interesse; n strategie di esecuzione e trasmissione degli ordini; n una strategia per l esercizio dei diritti di intervento e di voto inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Per maggiori informazioni al riguardo consultare il Documento informativo dei Fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano istituiti e gestiti da ANIMA SGR S.p.A. disponibile sul sito internet 2 di 2 Documento informativo in materia di incentivi e reclami

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori (Documento epositato in Consob il 23/10/2012) CONVICTIONS CLASSIC Codice ISIN: FR0011227313 Quota A

Informazioni chiave per gli investitori (Documento epositato in Consob il 23/10/2012) CONVICTIONS CLASSIC Codice ISIN: FR0011227313 Quota A Informazioni chiave per gli investitori (Documento epositato in Consob il 23/10/2012) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Sélection A (ISIN: FR0007078811) Questo OICVM è gestito da METROPOLE GESTION

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Sélection A (ISIN: FR0007078811) Questo OICVM è gestito da METROPOLE GESTION Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Agressor (ISIN: FR0010321802)

Agressor (ISIN: FR0010321802) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo Non si tratta di un documento promozionale

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 04774801007

Dettagli

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento Sezione Terza I Fondi comuni di investimento 369. Nella valutazione dei beni del fondo comune di investimento, il valore degli strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni su mercati regolamentati è

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

OSSERVAZIONI SUL DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE CONSOB AVVIO DEL LIVELLO 3 SUL NUOVO REGOLAMENTO INTERMEDIARI CONFRONTO CON IL MERCATO

OSSERVAZIONI SUL DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE CONSOB AVVIO DEL LIVELLO 3 SUL NUOVO REGOLAMENTO INTERMEDIARI CONFRONTO CON IL MERCATO Roma, 30 gennaio 2008 OSSERVAZIONI SUL DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE CONSOB AVVIO DEL LIVELLO 3 SUL NUOVO REGOLAMENTO INTERMEDIARI CONFRONTO CON IL MERCATO L ANIA ha esaminato i contenuti della documentazione

Dettagli

Scheda prodotto. 100% dell importo nominale sottoscritto. 1 obbligazione per un valore nominale di Euro 1.000

Scheda prodotto. 100% dell importo nominale sottoscritto. 1 obbligazione per un valore nominale di Euro 1.000 Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Scheda prodotto Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Durata Periodo di offerta Data di Godimento e Data

Dettagli

Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria

Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie. Delibere inerenti e conseguenti. 863 Relazione del Consiglio di Gestione sul punto

Dettagli

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi?

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi? InvestiþerFondi identifica l offerta integrata di prodotti di gestione collettiva del risparmio del Credito Cooperativo proposta dalle BCC e Casse Rurali. Posso creare le basi per una vita serena investendo

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PARTE II DEL PROSPETTO DI OFFERTA AL PUBBLICO E DI AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI

PARTE II DEL PROSPETTO DI OFFERTA AL PUBBLICO E DI AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI PARTE II DEL PROSPETTO DI OFFERTA AL PUBBLICO E DI AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI DEI FONDI Sistema Fondi Zenit ZENIT BREVE TERMINE ZENIT OBBLIGAZIONARIO

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema UniCredit Soluzione Fondi Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

BPER INTERNATIONAL SICAV

BPER INTERNATIONAL SICAV BPER INTERNATIONAL SICAV OPEN SELECTION Comparti a profilo di rischio controllato > COSA È UNA SICAV La Sicav è una società per azioni a capitale variabile avente per oggetto l investimento collettivo

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. . A)

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. . A)

Dettagli

Eurizon Azioni PMI Italia, fondo del Sistema Mercati

Eurizon Azioni PMI Italia, fondo del Sistema Mercati Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO Collocatore Pagina 1 di 12 A) SCHEDA IDENTIFICATIVA funzionamento. Denominazione, tipologia e durata del

Dettagli

BANCA ALETTI & C. S.p.A.

BANCA ALETTI & C. S.p.A. BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di Emittente e responsabile del collocamento del Programma di offerta al pubblico e/o quotazione dei certificates BORSA PROTETTA e BORSA PROTETTA con CAP e BORSA PROTETTA

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da

Dettagli

MIFID Markets in Financial Instruments Directive

MIFID Markets in Financial Instruments Directive MIFID Markets in Financial Instruments Directive Il 1 1 Novembre 2007 è stata recepita anche in Italia, attraverso il Decreto Legislativo del 17 Settembre 2007 n.164n.164,, la Direttiva Comunitaria denominata

Dettagli

La Mission di UBI Pramerica

La Mission di UBI Pramerica La Mission di UBI Pramerica è quella di creare valore, integrando le competenze locali con un esperienza globale, per proteggere e incrementare la ricchezza dei propri clienti. Chi è UBI Pramerica Presente

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 01 marzo 2009 Il presente

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Anaxis Bond Opportunity Europe 2018

Anaxis Bond Opportunity Europe 2018 Informazioni chiave per l investitore Il presente documento contiene alcune informazioni essenziali per gli investitori di questo OICVM, ma non ha finalità promozionali. Le informazioni in esso contenute

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro Anima Riserva Globale

Dettagli

VG SICAV - WORLD EQUITY FUND - R (ISIN: LU0554960640)

VG SICAV - WORLD EQUITY FUND - R (ISIN: LU0554960640) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Strategia di classificazione della clientela relativamente ai servizi d investimento offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro SpA

Strategia di classificazione della clientela relativamente ai servizi d investimento offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro SpA relativamente ai servizi d investimento offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro SpA Classification Policy PREMESSA, FONTI NORMATIVE ED OBIETTIVO DEL DOCUMENTO... 3 1. DEFINIZIONI... 3 1.1. CLIENTI PROFESSIONALI...

Dettagli

Eurizon Rendimento Assoluto 2 anni, fondo del Sistema Strategie di Investimento

Eurizon Rendimento Assoluto 2 anni, fondo del Sistema Strategie di Investimento Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Banca Intermobiliare SpA Obbligazioni a tasso variabile

Banca Intermobiliare SpA Obbligazioni a tasso variabile Sede legale in Torino, Via Gramsci, n. 7 Capitale sociale: Euro 154.737.342,00 interamente versato Registro delle imprese di Torino e codice fiscale n. 02751170016 Iscritta all Albo Banche n. 5319 e Capogruppo

Dettagli

SIAMO CIÒ CHE SCEGLIAMO.

SIAMO CIÒ CHE SCEGLIAMO. PAC sui Fondi Etici - 2013 Un piccolo risparmio per un futuro più sostenibile. fondi etici, l investimento responsabile. SIAMO CIÒ CHE SCEGLIAMO. CAMBIARE I DESTINATARI DEGLI INVESTIMENTI PER COSTRUIRE

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD)

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO

Dettagli

Sistema Fondi Zenit MC

Sistema Fondi Zenit MC PARTE II DEL PROSPETTO ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI DEI FONDI Sistema Fondi Zenit MC ZENIT MC BREVE TERMINE ZENIT MC OBBLIGAZIONARIO ZENIT MC PIANETA ITALIA ZENIT MC MEGATREND

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Eurizon Obbligazioni Cedola, fondo del Sistema Mercati

Eurizon Obbligazioni Cedola, fondo del Sistema Mercati Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

LINEA GARANTITA. Benchmark:

LINEA GARANTITA. Benchmark: LINEA GARANTITA Finalità della gestione: Risponde alle esigenze di un soggetto con bassa propensione al rischio attraverso una gestione che è volta a realizzare, con elevata probabilità, rendimenti che

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori 12 febbraio 2015

Informazioni chiave per gli investitori 12 febbraio 2015 Informazioni chiave per gli investitori 12 febbraio 2015 Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di

Dettagli

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Scheda prodotto Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Durata Periodo di offerta Data di Godimento e Data

Dettagli

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro. Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P.

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro. Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P. Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P. Indice Guida alla lettura... 1 Pioneer Fondi Italia Obbligazionari Pioneer Governativo

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Parte II del Prospetto Illustrazione dei dati periodici di rischio/rendimento e costi dei Fondi

Parte II del Prospetto Illustrazione dei dati periodici di rischio/rendimento e costi dei Fondi Parte II del Prospetto Illustrazione dei dati periodici di rischio/rendimento e costi dei Fondi Data di deposito in Consob della Parte II: 26 marzo 2015 Data di validità della Parte II: dal 1 aprile 2015

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Signori Azionisti, Vi abbiamo convocato

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro

Dettagli

Vigilanza bancaria e finanziaria

Vigilanza bancaria e finanziaria Vigilanza bancaria e finanziaria DISPOSIZIONI DI VIGILANZA IN MATERIA DI POTERI DI DIREZIONE E COORDINAMENTO DELLA CAPOGRUPPO DI UN GRUPPO BANCARIO NEI CONFRONTI DELLE SOCIETÀ DI GESTIONE DEL RISPARMIO

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE IL DIRETTORE GENERALE Visto il decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 1^ convocazione 24 aprile 2015 - ore 10,30. 2^ convocazione - 27 aprile 2015 - ore 10,30

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 1^ convocazione 24 aprile 2015 - ore 10,30. 2^ convocazione - 27 aprile 2015 - ore 10,30 ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 1^ convocazione 24 aprile 2015 - ore 10,30 2^ convocazione - 27 aprile 2015 - ore 10,30 CENTRO CONGRESSI PALAZZO DELLE STELLINE CORSO MAGENTA 61 - MILANO * * * Relazione

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC AGRIGENTINO SOCIETA COOPERATIVA FEBBRAIO 2013

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC AGRIGENTINO SOCIETA COOPERATIVA FEBBRAIO 2013 DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC AGRIGENTINO SOCIETA COOPERATIVA LA NORMATIVA MIFID FEBBRAIO 2013 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la

Dettagli

BANCA ALETTI & C. S.p.A. PER DUE CERTIFICATE e PER DUE CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA

BANCA ALETTI & C. S.p.A. PER DUE CERTIFICATE e PER DUE CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di emittente e responsabile del collocamento del Programma di offerta al pubblico e/o di quotazione di investment certificates denominati PER DUE CERTIFICATE e PER DUE

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1. INTRODUZIONE Come previsto dalla disciplina in materia di best execution della direttiva MiFID 2004/39/CE e della direttiva 2010/43/UE (recante modalità

Dettagli

INVESTIMENTI E SVILUPPO S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO

INVESTIMENTI E SVILUPPO S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO INVESTIMENTI E SVILUPPO S.p.A. Sede in Milano, Corso Monforte n. 20 Capitale sociale sottoscritto e versato Euro 18.313.552,79 Registro delle Imprese di Milano n. 00723010153 DOCUMENTO INFORMATIVO relativo

Dettagli

MANUALE DELLE SEGNALAZIONI STATISTICHE E DI VIGILANZA DEI FONDI PENSIONE Principali variazioni apportate agli schemi

MANUALE DELLE SEGNALAZIONI STATISTICHE E DI VIGILANZA DEI FONDI PENSIONE Principali variazioni apportate agli schemi MANUALE DELLE SEGNALAZIONI STATISTICHE E DI VIGILANZA DEI FONDI PENSIONE Principali variazioni apportate agli schemi (Allegato alla Circolare 5879 del 18 settembre 2014) Variazioni formalmente sottoposte

Dettagli

Arca Formula II EuroStoxx 2015

Arca Formula II EuroStoxx 2015 Arca Formula II EuroStoxx 2015 PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943 BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA DI CESENA 01/06/07-01/06/10 - TF

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato disposto degli articoli 2357 e 2357 ter del codice civile. ASSEMBLEA DEGLI

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE dei Fondi Comuni d Investimento Mobiliare Aperti Armonizzati, denominati BancoPosta Obbligazionario Euro Breve Termine BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

4 Punto. Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Unica convocazione: 11 giugno 2014 ore 11,00. Parte ordinaria

4 Punto. Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Unica convocazione: 11 giugno 2014 ore 11,00. Parte ordinaria Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Unica convocazione: 11 giugno 2014 ore 11,00 Parte ordinaria 4 Punto Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato

Dettagli

Scegli la tua Banca...

Scegli la tua Banca... Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario. Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Tasso Variabile con Minimo e Massimo 2016 - ISIN IT000532187 Obbligazione

Dettagli

POLITICA DI CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA

POLITICA DI CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA POLITICA DI CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA 1. Obiettivo del Documento... 2 2. Criteri per la classificazione della clientela... 2 2.1 Controparti qualificate... 2 2.2. Clientela professionale... 3 2.3

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO. PER L'OFFERTA DEL PRESTITO OBBLlGAZlONARlO BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.P.A. 20/05/2015 20/05/2021 TASSO FISSO 2.

DOCUMENTO INFORMATIVO. PER L'OFFERTA DEL PRESTITO OBBLlGAZlONARlO BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.P.A. 20/05/2015 20/05/2021 TASSO FISSO 2. DOCUMENTO INFORMATIVO PER L'OFFERTA DEL PRESTITO OBBLlGAZlONARlO BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.P.A. 20/05/2015 20/05/2021 TASSO FISSO 2.00% EMISSIONE N. 27/2015 CODICE lsln IT0005108672 Il presente documento

Dettagli

EMISSIONE OBBLIGAZIONE BANCA FINNAT EURAMERICA S.P.A. T.V. OTTOBRE 2014 - NOVEMBRE 2017 SCHEDA PRODOTTO

EMISSIONE OBBLIGAZIONE BANCA FINNAT EURAMERICA S.P.A. T.V. OTTOBRE 2014 - NOVEMBRE 2017 SCHEDA PRODOTTO EMISSIONE OBBLIGAZIONE BANCA FINNAT EURAMERICA S.P.A. T.V. OTTOBRE 2014 - NOVEMBRE 2017 SCHEDA PRODOTTO SCHEDA PRODOTTO Prestito obbligazionario Banca Finnat Euramerica S.p.A. T.V. OTT. 2014 NOV. 2017

Dettagli

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto.

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto. Offerta al pubblico di CREDEMVITA GLOBAL VIEW prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Assicurazione a vita intera ed a premi liberi - Codice Tariffa 60064) Si raccomanda la lettura della

Dettagli

Pioneer Funds - Absolute Return Asian Equity

Pioneer Funds - Absolute Return Asian Equity Pioneer Funds - Absolute Return Asian Equity Pioneer Funds - Absolute Return Asian Equity (il "Comparto") è un comparto di Pioneer Funds (il "Fondo"). La Società di Gestione del Fondo è Pioneer Asset Management

Dettagli

Anaxis Bond Opportunity US 2017

Anaxis Bond Opportunity US 2017 Informazioni chiave per l investitore Il presente documento contiene alcune informazioni essenziali per gli investitori di questo OICVM, ma non ha finalità promozionali. Le informazioni in esso contenute

Dettagli