7893 TAG MANUALE D USO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "7893 TAG MANUALE D USO"

Transcript

1 CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l installazione del dispositivo satellitare sul veicolo descritto qui di seguito, secondo le istruzioni del fabbricante. Da : Venduto il : Tipo di prodotto :... Auto : Firma Numero di omologazione: AI MANUALE D USO GEMINI Technologies S.p.A. Via Luigi Galvani Bodio Lomnago (VA) - Italia Tel Fax Web site: Reg. n.532-a UNI EN ISO 9001:2008 Made in Italy I AC 2698 Rev /11

2 I INDICE INDICE INTRODUZIONE AVVERTENZE PARTICOLARI DESCRIZIONE DEL SISTEMA SEGNALAZIONI OTTICHE ED ACUSTICHE Segnalazioni inserimento/disinserimento Segnalazioni di pre-allarme FASE DI PRE-ALLARME ED ALLARME DESCRIZIONE ALLARMI Allarme perimetrale Allarme partenza Allarme sollevamento Allarme stacco batteria Allarme posizione Allarme rapina Allarme ingresso ausiliario MANUTENZIONE DEL VEICOLO MANUTENZIONE DELLA CENTRALINA CONSIGLI PER IL PARCHEGGIO DEL VEICOLO ATTIVAZIONE SCHEDA E SOSTITUZIONE BATTERIA CONDIZIONI DI GARANZIA DIRETTIVA RIFIUTI DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE (RAEE) INTRODUZIONE Gentile Cliente, nel ringraziarla per aver scelto il sistema satellitare GTRACK, progettato e prodotto in Italia da GEMINI Technologies S.p.A, le ricordiamo che è a sua disposizione l assistenza tecnica dei Cerchi il più vicino a lei sul sito: AVVERTENZE PARTICOLARI Legga attentamente le indicazioni riportate qui di seguito e conservi con cura il presente manuale d uso: ciò le permetterà di usufruire del massimo livello di sicurezza offerto dal sistema ed evitare involontari falsi allarmi alla Centrale Operativa, sempre possibili ma da contenere al massimo per evitare di: essere contattato inutilmente dalla Centrale Operativa che le fornirà il Servizio di Monitoraggio non congestionare inutilmente l attività della Centrale Operativa, a tutto beneficio della sicurezza non coinvolgere inutilmente le Forze dell Ordine, cosa possibile se non si risponde prontamente alle chiamate di controllo. MEMORIZZARE IN LUOGO SICURO il codice identificativo e la password di sicurezza, in quanto indispensabili per comunicare con la Centrale Operativa. Tenere SEMPRE CON SÉ la scheda e la chiave elettronica e MAI unitamente alle chiavi del veicolo o all'interno della vettura in assenza dell utente; lasciandole nel veicolo il sistema è disinserito/disinseribile e quindi inutile, senza considerare le possibili penalizzazioni di copertura assicurativa. In caso di SMARRIMENTO di tutti i dispositivi di sblocco con sistema inserito, l'unico modo per abilitare la messa in moto del motore è quello di chiamare la Centrale Operativa e richiedere, previa identificazione mediante comunicazione del codice personale e della password lo sblocco da remoto del motore (ponendo il sistema in stato di manutenzione).

3 4.0 - DESCRIZIONE DEL SISTEMA GTRACK è un allarme satellitare che consente di interagire con il veicolo attraverso una Centrale Operativa e prevede l attivazione del sistema tramite la scheda radio. Il riconoscimento dell'utente a bordo vettura, avviene prima dell'accensione del quadro strumenti, mediante l utilizzo della scheda radio codificata. In caso di emergenza (furto, smarrimento, dimenticanza, ecc. della scheda ) il sistema potrà essere disinserito immettendo la chiave elettronica nell apposito ricettacolo. Per un funzionamento ottimale dell allarme è necessario tenere sempre con sé una delle 2 schede in dotazione e mai insieme alle chiavi della vettura. Le suggeriamo di conservarne una copia presso la sua abitazione. Inserimento Disinserimento SEGNALAZIONI OTTICHE ED ACUSTICHE SEGNALAZIONI INSERIMENTO/DISINSERIMENTO SEGNALAZIONI LED SEGNALAZIONI ACUSTICHE BUZZER NOTA: i sistemi si attivano automaticamente dopo 4 minuti dallo spegnimento del quadro di accensione. Durante le fasi di inserimento, si prega di porre attenzione a che non vi sia comunicazione tra la scheda ed il sistema. Si ricorda inoltre di non lasciare la scheda all interno dell abitacolo della vettura; pena il mancato inserimento del sistema SEGNALAZIONI DI PRE-ALLARME SCHEDA RADIO CHIAVE ELETTRONICA D EMERGENZA (solo emergenza) Segnalazione LED Segnalazioni acustiche Buzzer NOTA: per la tabella completa delle segnalazioni ottico/acustiche si rimanda al manuale installatore.

4 6.0 - FASE DI PRE-ALLARME ED ALLARME Il sistema GTRACK prevede, a sistema inserito, un tempo di pre-allarme ed uno di allarme. Il preallarme consiste in 20 silenti più 45 di segnalazioni ottiche ed acustiche (LED e buzzer), utili al sistema per la ricezione del segnale radio della scheda. In caso il riconoscimento non avvenga, al termine del pre-allarme inizia la seconda fase, quella di allarme: l'allarme (con la specifica del tipo di anomalia, partenza non autorizzata, tentato sollevamento ) verrà trasmesso alla Centrale Operativa. L'avviamento del motore rimarrà comunque inibito. La Centrale Operativa verificherà telefonando al proprietario (o agli altri recapiti telefonici concordati sul contratto di abbonamento) l'effettiva situazione di tentato/avvenuto furto o di emergenza. In caso affermativo attiverà la procedura di recupero del veicolo o di intervento di soccorso, coinvolgendo se necessario le Forze dell'ordine DESCRIZIONE ALLARMI Quando viene generato un allarme (ad esclusione dell allarme posizione) il sistema ne inibisce la sorgente (ingresso) per 5 e comunque sino al ripristino di normale operatività (ingresso a riposo, non più in allarme). L avviamento del motore rimane inibito ALLARME PERIMETRALE E sufficiente che si acceda all abitacolo a sistema inserito perché venga trasmesso allarme alla Centrale Operativa. Se al sistema sono stati abbinati dei sensori via radio ed uno di essi rileva un tentativo di effrazione, verrà inviata una segnalazione d allarme alla Centrale Operativa, indicata come ALLARME PERIMETRALE o ALLARME RADIO ALLARME PARTENZA Contro i tentativi di avviamento del motore a sistema inserito ALLARME SOLLEVAMENTO Avverte i tentativi di sollevamento del veicolo (anche per smontaggio ruote o caricamento su altro automezzo) a sistema inserito ALLARME STACCO BATTERIA Il sistema GEMINI GTRACK è provvistp di protezione contro il taglio dei cavi di alimentazione. Se viene tagliato uno dei cavi che alimenta il sistema verrà inviato un allarme alla Centrale Operativa (senza segnalazioni di pre-allarme) ALLARME POSIZIONE Prevede la protezione contro gli spostamenti del veicolo a motore spento (es. traino) o sistema in manutenzione: alla riaccensione del quadro, il sistema verifica la posizione attuale confrontandola con quella memorizzata al momento dello spegnimento; se differente (oltre la soglia della tolleranza predefinita) viene trasmesso l'allarme alla Centrale Operativa ALLARME RAPINA L'allarme scatta solo a sistema disinserito, ossia mentre l'utente è all'interno dell'auto (veicolo in moto, presenza del positivo sotto chiave): in questo caso, al guidatore sotto minaccia, è sufficiente abbandonare la vettura con la scheda addosso; non appena il veicolo si allontanerà, il sistema perderà il contatto radio con la scheda. Dopo un ritardo di sicurezza di 60 secondi, il sistema entra nella condizione di PRE-ALLARME RAPINA(60 silenti più 45 sonori). Al termine di tale tempo, se non vi sono interventi sul sistema, il sistema trasmetterà l allarme alla Centrale Operativa). Per questo si ribadisce che è importante tenere sempre la scheda con sé e mai unitamente alle chiavi dell'auto. 7.7-ALLARME INGRESSO AUSILIARIO Se l ingresso ausiliario viene utilizzato come protezione, è sufficiente che il sistema rilevi un tentativo di effrazione perché venga trasmesso un allarme alla Centrale Operativa (non vi sono segnalazioni di pre-allarme). Se l ingresso viene utilizzato come attivatore del sistema, ovviamente non verranno trasmessi allarmi alla Centrale Operativa. L invio del messaggio si allarme è direttamente dipendente dal collegamento e dalla programmazione effettuata dalla Centrale Operativa.

5 8.0 - MANUTENZIONE DEL VEICOLO Per sosta della vettura in officina, è necessario porre il sistema nello stato di Manutenzione, così da evitare falsi allarmi: a sistema disinserito, chiamare la Centrale Operativa o, dove possibile, inviare un messaggio SMS seguendo le istruzioni indicate sui documenti contenuti nella confezione. Se la richiesta è stata effettuate tramite messaggio SMS, riceverà dopo qualche secondo un messaggio di conferma. Analoga operazione deve essere effettuata per il ritorno all'utilizzo normale del veicolo. Il mancato rispetto di questa procedura può creare gravi problemi: da un lato, la mancata messa in Manutenzione del sistema, può originare un alto numero di falsi allarmi alla Centrale Operativa; dall'altro, il mancato ripristino della condizione di normale funzionamento, può essere causa di gravi penalizzazioni di copertura assicurativa nel caso di furto concomitante del veicolo e stato di manutenzione ancora attivo. NOTA: l allarme spostamento è l unico abilitato nella condizione di manutenzione del sistema MANUTENZIONE DELLA CENTRALINA Si rammenta che il sistema è un apparecchiatura elettronica e, come tale, deve essere usata. Di seguito vengono riportati piccoli ma utili consigli per evitare che il dispositivo venga danneggiato da un uso improprio. Non lavare con acqua ma pulire solo con un panno umido. Non manomettere le antenne ed i fili ad esse collegati. Non rimuovere alcuna etichetta di garanzia. Non alimentare con tensioni differenti da quelle indicate dal costruttore CONSIGLI PER IL PARCHEGGIO DEL VEICOLO GEMINI GTRACK è un sistema interattivo con il mondo esterno ed in particolare con la costellazione dei satelliti GPS e con la rete cellulare di telefonia GSM. E' possibile che, in alcune particolari condizioni la visibilità del GPS risulti limitata o assente; in questo caso, il LED posto sul ricettacolo della chiave elettronica rimarrà, a quadro ON, acceso in modo fisso, anziché emettere un breve lampeggio ogni 5/7 secondi. Se mentre sta parcheggiando la vettura notasse il LED permanentemente acceso, sappia che il segnale GPS, in quella particolare posizione e momento, non è sufficiente a garantire la localizzazione della vettura: In alcune condizioni atmosferiche, di commutazione con la costellazione dei satelliti o in prossimità di zone particolarmente sensibili per la sicurezza, (es. Caserme militari), il sistema potrebbe non trasmettere alla Centrale. Molti parcheggi sotterranei non hanno visibilità GPS, pertanto la vettura parcheggiata al loro interno è momentaneamente non localizzabile (il sistema terrà comunque in memoria l ultima posizione visibile prima dell'ingresso nel parcheggio). Alcuni parcheggi coperti (multipiano) dispongono di copertura telefonica GSM, pertanto il sistema potrà comunicare con la Centrale in modo regolare. Se la copertura GSM risulta essere scarsa o assente, allo spegnimento del veicolo si hanno delle veloci segnalazioni ottico/acustiche per 10 secondi circa (lampeggio del LED e suono intermittente del buzzer). In situazione di parcheggio per periodi più lunghi del consueto, nonostante il sistema abbia consumi molto bassi, è consigliabile procedere al controllo dello stato di carica della batteria del veicolo, effettuando, se necessario, una ricarica con alimentatore esterno. Occorre porre attenzione a non lasciare la scheda in prossimità dell area di trasmissione al sistema installato sul veicolo (la portata, in condizioni ottimali, è di circa 5/7 metri) in modo da evitare che il sistema, riconoscendo la scheda, rimanga disinserito (esempio: auto parcheggiata di fronte alla vetrina del ristorante entro cui si sta pranzando).

6 ATTIVAZIONE SCHEDA E SOSTITUZIONE BATTERIA Una volta inserita la batteria, la scheda è SEMPRE accesa; premerne il pulsante per verificare lo stato di carica della batteria interna. Se il LED si illumina lo stato di carica risulta ottimale; viceversa, se il LED non si illumina, è necessario sostituire la batteria. Per attivare la scheda o per sostituire la batteria, seguire le indicazioni riportate di seguito: Separare i gusci plastici della scheda facendo leva con un cacciavite in prossimità della fessura ricavata vicino all asola ( fig.1). Estrarre il circuito dalla propria sede facendo attenzione a non danneggiarlo ( fig.2). Inserire la batterie in dotazione oppure, nel caso la si debba sostituire, sfilare quella scarica ed inserire la nuova ( fig.3 e fig.4). Rimontare il tutto avendo cura che la chiusura sia corretta ed efficiente ( fig.5). Figura CONDIZIONI DI GARANZIA Questo apparecchio è garantito contro ogni difetto di fabbricazione per un periodo di 24 mesi dalla data di installazione riportata sul presente tagliando di garanzia, secondo quanto stabilito dalla direttiva 1999/44/CE con attuazione del D. L. N 24 del 02/02/2002. Si prega pertanto di compilare nella sua interezza il certificato di garanzia contenuto nel presente libretto di istruzione e di NON RIMUOVERE l etichetta di garanzia riportata sull apparecchio. La rimozione o la rottura di tali etichette, la mancanza di uno solo dei particolari nella compilazione del certificato di installazione, o la mancanza del documento di vendita allegato invalida la garanzia stessa. La garanzia ha validità esclusivamente presso i centri autorizzati da Gemini Technologies S.p.A. La ditta costruttrice declina ogni responsabilità per eventuali anomalie o guasti all apparecchio e all'impianto elettrico del veicolo dovuti a una cattiva installazione, manomissione o uso improprio. Il sistema ha esclusivamente una funzione dissuasiva contro eventuali furti DIRETTIVA RIFIUTI DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE (RAEE) Il dispositivo non ricade nel campo di applicazione della Direttiva 2002/96CE (DIRETTIVA RAEE) come indicato nell articolo 2.1 del D.Lgs 25/07/2005 N.151. Figura 3 Figura 2 Figura 4 Utilizzare solo batterie tipo CR2032; si raccomanda inoltre di non disperdere le batterie esauste nell ambiente, ma provvedere allo smaltimento utilizzando gli appositi contenitori. Figura 5

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112 CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo satellitare sul veicolo descritto qui di seguito, secondo le istruzioni

Dettagli

7855 BASIC MANUALE D USO

7855 BASIC MANUALE D USO CONDIZIONI DI GARANZIA Questo apparecchio è garantito contro ogni difetto di fabbricazione per un periodo di 24 mesi dalla data di installazione riportata sul presente tagliando di garanzia, secondo quanto

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO INSTALLATION AND FUNCTIONING MANUAL

MANUALE DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO INSTALLATION AND FUNCTIONING MANUAL CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE. Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo conformemente alle istruzioni del fabbricante. Da : Venduto il :...

Dettagli

7855 MyBASIC MANUALE D USO

7855 MyBASIC MANUALE D USO CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo di allarme del veicolo descritto qui di seguito, secondo le istruzioni

Dettagli

3.0 - FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA

3.0 - FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA MANUALE D USO I MA_US.01 Rev.03-01/09 I INDICE 1.0 - INTRODUZIONE pag. 2 2.0 - IL SISTEMA pag. 2 3.0 - FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA pag. 3 3.1 - Inserimento pag. 3 3.2 - Disinserimento pag. 3 3.3 - Inserimento

Dettagli

ALLARME ACUSTICO con protezione volumetrica e perimetrica

ALLARME ACUSTICO con protezione volumetrica e perimetrica Istruzioni d uso ALLARME ACUSTICO con protezione volumetrica e perimetrica 2 Introduzione Gentile cliente, prima di leggere le istruzioni d'uso descritte nelle pagine seguenti, desideriamo complimentarci

Dettagli

GUIDA Utente-Installatore da conservare con i documenti del veicolo

GUIDA Utente-Installatore da conservare con i documenti del veicolo GUIDA Utente-Installatore da conservare con i documenti del veicolo SISTEMA DI SICUREZZA SATELLITARE GPS-GSM Rev. 10/07 20 1 2 19 17. Smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettro- La direttiva

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

In collaborazione con: Allianz Box Guida all utilizzo

In collaborazione con: Allianz Box Guida all utilizzo In collaborazione con: Allianz Box Guida all utilizzo Indice 1. Il dispositivo satellitare Allianz Box 2. Impianto satellitare di bordo 3. Chiave elettronica 3.1 Istruzioni per la sostituzione delle batterie

Dettagli

MANUALE UTENTE HS 3.3

MANUALE UTENTE HS 3.3 MANUALE UTENTE HS 3.3 INDICE Par. Pag. 1. PREMESSA 2. AVVERTENZE GENERALI 3. FUNZIONI SISTEMA 3.1 ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE 3.1.1 Attivazione Automatica /Disattivazione Automatica O Manuale 3.1.2 Attivazione/Disattivazione

Dettagli

SERIE 933 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2784 Rev. 04-12/11

SERIE 933 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2784 Rev. 04-12/11 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

CONTATORE SATELLITARE con tecnologia GPS Global Positioning System

CONTATORE SATELLITARE con tecnologia GPS Global Positioning System Istruzioni d uso CONTATORE SATELLITARE con tecnologia GPS Global Positioning System 2 Introduzione Gentile cliente, prima di leggere le istruzioni d'uso descritte nelle pagine seguenti, desideriamo complimentarci

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

863-863/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2710 Rev. 02-12/12

863-863/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2710 Rev. 02-12/12 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

863-863/24 862-862/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2710/P Rev. 00-01/08

863-863/24 862-862/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2710/P Rev. 00-01/08 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30

05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30 05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30 SEGNALAZIONI STATO CENTRALE LED FRECCE SIRENA Autoinserimento Lampeggio lento 1 lampeggio breve 1 BEEP Inserimento da radiocomando Inserimento

Dettagli

LOCALIZZATORE SATELLITARE PER FLEET MANAGEMENT E SVR (STOLEN VEHICLE RECOVERY)

LOCALIZZATORE SATELLITARE PER FLEET MANAGEMENT E SVR (STOLEN VEHICLE RECOVERY) LOCALIZZATORE SATELLITARE PER FLEET MANAGEMENT E SVR (STOLEN VEHICLE RECOVERY) MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 Descrizione dei sottosistemi 2 Caratteristiche tecniche 3 Posizionamenti

Dettagli

863MHA MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2780 Rev. 00-10/09

863MHA MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2780 Rev. 00-10/09 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE V11052009 1 Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo

Dettagli

TERMINALE REMOTO mod. 630 SCHEDA DECODIFICA mod. 633 ORGANO DI COMANDO PROGRAMMABILE A CODICE NUMERICO

TERMINALE REMOTO mod. 630 SCHEDA DECODIFICA mod. 633 ORGANO DI COMANDO PROGRAMMABILE A CODICE NUMERICO GESCO SECURKEY TERMINALE REMOTO mod. 630 SCHEDA DECODIFICA mod. 633 ORGANO DI COMANDO PROGRAMMABILE A CODICE NUMERICO Adatto a comandare impianti di allarme antiintrusione eda controllare accessi o apparecchiature,mediante

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam,130 00144 Roma- (Italy) Tel.: +39.06.52607 (tasto 4) http: www.arxsrl.eu e-mail: assistenzatecnica@arxsrl.eu ST500 MANUALE TECNICO

Dettagli

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione INSTALLAZIONE DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 DESCRIZIONE DISPOSITIVO 1. Connettore antenna GSM 2. Slot scheda SIM operatore telefonico 3.

Dettagli

4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO

4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO M A N U A L E D I S T R U Z I O N I O B. V 3 G S M indice 1. Introduzione 2. Misure di sicurezza 3. Avvertenze 4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO 5. Verifica del dispositivo di sorveglianza 6. Manutenzione

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 GR868ONDA Art.: 4072 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3 3 Avvertenze...3

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Contatto magnetico wireless

Contatto magnetico wireless Contatto magnetico wireless Il contatto magnetico wireless MAG HCS e MAG M5026 è un sensore in grado rivelare l apertura o chiusura di porte o finestre e trasmettere via radio la segnalazione d allarme.

Dettagli

CONTATORE SATELLITARE per servizio di sicurezza Car Security - MULTIPROTEXION

CONTATORE SATELLITARE per servizio di sicurezza Car Security - MULTIPROTEXION Istruzioni d uso CONTATORE SATELLITARE per servizio di sicurezza Car Security - MULTIPROTEXION In caso di furto del veicolo contattare la Sala Operativa di sicurezza al numero 2 Introduzione Gentile cliente,

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 Sistemi di installazione intelligente INDICE 1 GENERALE... 4 2 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 2.1 DATI TECNICI... 5 3 MESSA IN SERVIZIO...

Dettagli

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano MANUALE UTENTE Indice MANUALE N. 700-175-01 REV D ISS. Versione 1 221199 1. INTRODUZIONE...3 2. FUNZIONAMENTO DELLA TASTIERA...5 3. COME INSERIRE LA

Dettagli

H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0

H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0 H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0 C ANB USL I N E Grazie per aver scelto uno dei nostri sistemi di allarme Antifurto CAN-BUS UNIVERSALE Patrol Line presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by - AMG18 empowered by Manuale Utente Complimenti per l acquisto di JumpsPower. Prima di utilizzare il Vs. nuovo strumento, vi invitiamo a leggere attentamente il Manuale di utilizzo che vi informerà delle

Dettagli

TITAN Installazione LITE

TITAN Installazione LITE MOBISAT - SISTEMI DI PROTEZIONE SATELLITARE TITAN Installazione LITE INDICE 1. Connessione dei cavi 2. Fornire alimentazione (positivo e negativo) 3. Installare il cavo DIN 1 (Ignizione) 4. Connessione

Dettagli

B0SEAL01 Sirena da esterno per sistema wireless B0

B0SEAL01 Sirena da esterno per sistema wireless B0 BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it B0SEAL01 Sirena da esterno per sistema

Dettagli

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale.

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. NORME DI SICUREZZA PER L UTILIZZO: ATTENZIONE: NON EFFETTUARE

Dettagli

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T.

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. BOX A3 TEST 3 20-07-2012 REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. INDICE 1 - PREMESSA...Pag. 3 2 - BOX A3 TEST PER ASCENSORI IDRAULICI...Pag. 3 2.1 FUNZIONAMENTO GENERALE...Pag. 3 2.2 MODALITA DI ESECUZIONE

Dettagli

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME CARATTERISTICHE TECNICHE SH-TAG Tensione di Alimentazione 12 Vcc +/- 10 % Assorbimento in riposo 20 ma Assorbimento in trasmissione 110 ma Avvisatore telefonico GSM a 2 canali - 8 numeri telefonici per

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E Allarme CAN-BUS per RADIOCOMANDI ORIGINALI Patrol Line presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line in grado di interfacciarsi con il radiocomando

Dettagli

1. Presentazione...44. 2. Posizionamento della cuffia...45. 3. Configurazione...46. 4. Effettuare una chiamata...49. 5. Rispondere a una chiamata...

1. Presentazione...44. 2. Posizionamento della cuffia...45. 3. Configurazione...46. 4. Effettuare una chiamata...49. 5. Rispondere a una chiamata... Sommario 1. Presentazione.............................................44 2. Posizionamento della cuffia...................................45 3. Configurazione.............................................46

Dettagli

EPIRB 1 Emettitore di emergenza EPIRB1 406MHz / 121,5 Mhz

EPIRB 1 Emettitore di emergenza EPIRB1 406MHz / 121,5 Mhz EPIRB 1 Emettitore di emergenza EPIRB1 406MHz / 121,5 Mhz Manuale di istruzioni 1989 Lo specialista dell attrezzatura nautica Norme di utilizzo EPIRB1 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE 3 1.1 Armer la balise 3 2

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Notizie sul Copyright

Notizie sul Copyright Notizie sul Copyright Questo documento e nessuna parte di esso possono essere riprodotti, copiati, trasmessi, trascritti o registrati in alcun linguaggio, in nessuna forma ed in nessun modo sia esso elettronico

Dettagli

G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S

G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S Generalità dinanet-mobile è un apparato elettronico per il controllo degli autoveicoli. Inserito in un involucro

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

SkyWay Network S.p.A. Via della Meccanica, 14-04011 APRILIA (LT) www.skyway.it WHSC MANUALE D USO V 2.31

SkyWay Network S.p.A. Via della Meccanica, 14-04011 APRILIA (LT) www.skyway.it WHSC MANUALE D USO V 2.31 WWW.SKYWAY.IT V 2.31 SkyWay Network S.p.A. Via della Meccanica, 14-04011 APRILIA (LT) www.skyway.it WHSC MANUALE D USO HS INDICE Par. Pag. 1. PREMESSA 2 2. AVVERTENZE GENERALI 3 3. FUNZIONI DI SICUREZZA

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT!

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 COS E KINGSAT-ITALIA Kingsat-italia è un sistema di localizzazione satellitare di ultima generazione. Consente

Dettagli

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Modelli Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Range Rover Sport Range Rover Sport - dimensioni Range Rover Sport - pesi Range Rover Sport occhioni di traino

Dettagli

Sistemi professionali di allarme senza fili.

Sistemi professionali di allarme senza fili. Sistemi professionali di allarme senza fili. PROFESSIONAL ALARM SYSTEMS OGNI PERSONA DESIDERA PROTEZIONE E SICUREZZA, CONDIZIONI INDISPENSABILI PER POTER VIVERE TRANQUILLI. GT CASA ALARM. I SENZA FILI,

Dettagli

MANUALE UTENTE. MOTO ALARM By GEMINI. Dispositivo tipo : Venduto il : Da : Installato su moto modello : AC 2537-REV.02-30/10/03

MANUALE UTENTE. MOTO ALARM By GEMINI. Dispositivo tipo : Venduto il : Da : Installato su moto modello : AC 2537-REV.02-30/10/03 Dispositivo tipo : Venduto il :...... MANUALE UTENTE Da : Installato su moto modello :... MOTO ALARM By GEMINI No forest has been destroyed to produce this 100% recycled paper. by GEMINI TRADING S.r.l.

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

Gruppo di continuità UPS. Kin Star 850 MANUALE D USO

Gruppo di continuità UPS. Kin Star 850 MANUALE D USO Gruppo di continuità UPS Kin Star 850 MANUALE D USO 2 SOMMARIO 1. NOTE SULLA SICUREZZA... 4 Smaltimento del prodotto e del suo imballo... 4 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI... 5 2.1 Funzionamento automatico...

Dettagli

SECURBOX 226 CENTRALE DI ALLARME ANTINTRUSIONE MANUALE TECNICO

SECURBOX 226 CENTRALE DI ALLARME ANTINTRUSIONE MANUALE TECNICO SECURBOX 226 CENTRALE DI ALLARME ANTINTRUSIONE MANUALE TECNICO La centrale SECURBOX 226 è stata progettata per impianti di allarme antintrusione professionali. Adatta all'utenza che predilige la semplicità,

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Allarme tipo:... Venduto il:... Da: Installato su moto, modello, targa/telaio: 953 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO GEMINI Technologies S.p.A. Via Luigi Galvani 12-21020 Bodio Lomnago (VA) - Italia Tel.

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

L unico realmente conforme alle direttive CE ed omologato alla circolazione europea

L unico realmente conforme alle direttive CE ed omologato alla circolazione europea ANTI JAMMER L unico realmente conforme alle direttive CE ed omologato alla circolazione europea www.antijammer.it - www.nikam-sicurezza.it info@nikam.it NIKAM A proposito di NIKAM: La NIKAM ha una consolidata

Dettagli

TITAN Installazione PLUS

TITAN Installazione PLUS MOBISAT - SISTEMI DI PROTEZIONE SATELLITARE TITAN Installazione PLUS INDICE 1. Connessione dei cavi 2. Fornire alimentazione (positivo e negativo) 3. Installare il cavo DIN 1 (Ignizione) 4. Connessione

Dettagli

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA Gruppi di continuità UPS Line Interactive PC Star EA Modelli: 650VA ~ 1500VA MANUALE D USO Rev. 01-121009 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza... 1 Principi di funzionamento... 2 In modalità presenza

Dettagli

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL P21 - P22 Sicurgas P21 e P22 è un dispositivo che, mediante una sensibilissima sonda, rivela la presenza di concentrazioni di gas metano (P21) e GPL (P22) in ambienti

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Sensore di fumo (con staffa di montaggio) 3 x Batterie alcaline AA 2 x Viti 2 x Tasselli

Dettagli

Centrale-sirena facile S301-22I

Centrale-sirena facile S301-22I G u i d a a l l u s o Centrale-sirena facile S301-22I Guida all uso Avete acquistato un sistema d allarme Logisty Expert adatto alle vostre esigenze di protezione e vi ringraziamo della preferenza accordataci.

Dettagli

SIRRA-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE

SIRRA-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE SIRRA-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE MANUALE INSTALLAZIONE ed USO (VERSIONE 1.5) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti

Dettagli

Safe Touch. User Manual

Safe Touch. User Manual Safe Touch User Manual AVVERTENZE Comelit Group S.p.A. declina ogni responsabilità per un utilizzo improprio degli apparecchi, per modifi che effettuate da altri a qualunque titolo e scopo, per lʼuso di

Dettagli

Centronic SunWindControl SWC411

Centronic SunWindControl SWC411 Centronic SunWindControl SWC411 IT Istruzioni per il montaggio e l impiego del trasmettitore da parete per il controllo della funzione sole/vento Informazioni importanti per: il montatore l elettricista

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

Guida Utente i-help. Giuda per l utente del dispositivo i-help. Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 09/11/2015 ADITECH S.R.L

Guida Utente i-help. Giuda per l utente del dispositivo i-help. Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 09/11/2015 ADITECH S.R.L Guida Utente i-help Giuda per l utente del dispositivo i-help Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 09/11/2015 ADITECH S.R.L INDIRIZZO: VIA GHINO VALENTI, 2, 60131, ANCONA (AN) TELEFONO: 071/2901262 FAX: 071/2917195

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

GRATTUGIA RICARICABILE

GRATTUGIA RICARICABILE Istruzioni per l uso GRATTUGIA RICARICABILE GRATTUGIA RICARICABILE IT pagina 1 [A] 1 2 11 3 10 4 5 6 7 8 9 I [B] [C] [D] [E] [F] [G] [H] [I] [L] II III TYPE E0401 2.4 V IT MANUALE DI ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

Modulo 4. Modulo 4-I

Modulo 4. Modulo 4-I Sistemi Modulo 4 (Non certificato IMQ) Modulo 4-I (Certificato IMQ II livello) Manuale Utente DT00883 Sommario Il Vostro Sistema di sicurezza..................... 3 Funzionamento generale del Sistema...............

Dettagli

DIAG26AVX / DIAG27AVX

DIAG26AVX / DIAG27AVX MANUALE D INSTALLAZIONE RIVELATORE A DOPPIO RAGGIO INFRAROSSO AD EFFETTO TENDA DIAG26AVX / DIAG27AVX Sommario 1. Presentazione... 2 2. Preparazione... 3 3. Apprendimento... 6 4. Fissaggio... 8 4.1 Precauzioni

Dettagli

MICRO DISPOSITIVO GPRS CON LOCALIZZATORE GPS TIMER PREALLARME LOGIN LOGOUT SOS IMMEDIATO GPRS SMS

MICRO DISPOSITIVO GPRS CON LOCALIZZATORE GPS TIMER PREALLARME LOGIN LOGOUT SOS IMMEDIATO GPRS SMS AE-PKT gprs-gps MICRO DISPOSITIVO GPRS CON LOCALIZZATORE GPS 1 2 3 4 TIMER PREALLARME LOGIN LOGOUT SOS IMMEDIATO TX TEST TX POSIZIONE GPRS Centralizzazione EosX-DuniaLink Perseo DuniaSafe SMS IL POCKET

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

RLD404X Sirena da interno

RLD404X Sirena da interno Questo manuale è complementare al manuale di installazione rapida, e descrive le funzioni opzionali e le informazioni relative alla manutenzione. RLD404X Sirena da interno IT Manuale d installazione complementare

Dettagli

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno per vari

Dettagli

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE MANUALE PER L'UTENTE Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Agosto 2000 Versione TP5: 2.xx

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

ITALIANO TM400P. Pannello centrale antifurto 4 zone MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO TM400P. Pannello centrale antifurto 4 zone MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO TM400P Pannello centrale antifurto 4 zone MANUALE PER L'UTENTE Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione della centrale...3 1.2 Caratteristiche funzionali...3 1.3 Caratteristiche tecniche...4

Dettagli

Sirena radio bidirezionale 48Bit SIRRA SIRRA - 100

Sirena radio bidirezionale 48Bit SIRRA SIRRA - 100 Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il seguente libretto di istruzioni prima di istallare e utilizzare il prodotto, per poterne sfruttare a pieno tutte

Dettagli

MOD.452-01-SMS_1.1 2010-11 www.electrum.it pag. 1

MOD.452-01-SMS_1.1 2010-11 www.electrum.it pag. 1 Manuale utilizzo della MPP Multi Presa Professionale SMS Inserire la SIM all interno della MPP SMS Nota 1: queste operazioni devono essere eseguite con il cavo d alimentazione staccato dalla presa di corrente

Dettagli

Apparato di teleallarme PROSAT 350TG H

Apparato di teleallarme PROSAT 350TG H Apparato di teleallarme PROSAT 350TG H MANUALE D USO MC Sistemi Srl - Manuale d uso P350TGH - Rev. 1.0 I N D I C E Pagina 1) PREMESSA 2 1.1) Benvenuti 2 1.2) Etichette 2 1.3) Garanzia 2 1.4) Assistenza

Dettagli

Documento tecnico - Europa. Messaggi di evento Enphase Enlighten. Messaggi e avvisi Enlighten. Tensione CA media troppo elevata

Documento tecnico - Europa. Messaggi di evento Enphase Enlighten. Messaggi e avvisi Enlighten. Tensione CA media troppo elevata Documento tecnico - Europa Messaggi di evento Enphase Enlighten Messaggi e avvisi Enlighten Di seguito vengono riportati i messaggi che potrebbero essere visualizzati in Enlighten o nell'interfaccia di

Dettagli

INSTALLAZIONE DEI CANCELLI SCORREVOLI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1 EN 12453 - EN

INSTALLAZIONE DEI CANCELLI SCORREVOLI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1 EN 12453 - EN Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) INSTALLAZIONE DEI CANCELLI SCORREVOLI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1 EN 12453 - EN 12445 Con la

Dettagli

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90 Guida Rapida 1. Pulsanti e Segnalazioni 1 LED GPS (blu) acceso batteria in carica 1 lampeggio ogni 5 sec dispositivo in sleep 1 sec on - 1 sec

Dettagli

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in SIRENA ALLARME GasiaShop P.Iva: 03957290616 Precauzioni: 1. Non smontare l articolo: non rimuovere la copertura o le viti, così da evitare sbalzi elettrici. All interno non ci sono parti riutilizzabili.

Dettagli

MedSky MS10 TT GENNAIO 2015. Servizi di SICUREZZA di Livello 1-2 - 3. LOCALIZZAZIONE tramite WEB. con Centrale Operativa COOPSERVICE

MedSky MS10 TT GENNAIO 2015. Servizi di SICUREZZA di Livello 1-2 - 3. LOCALIZZAZIONE tramite WEB. con Centrale Operativa COOPSERVICE 1 9 0 1 0 0 6 1 7 A U T O M O T I V E S O L U T I O N S MedSky MS10 TT GENNAIO 2015 Servizi di SICUREZZA di Livello 1-2 - 3 LOCALIZZAZIONE tramite WEB con Centrale Operativa COOPSERVICE Tel. +39 0522 949711

Dettagli

CENTRALE D ALLARME SUPER STAR

CENTRALE D ALLARME SUPER STAR CENTRALE D ALLARME SUPER STAR con combinatore GSM SUPER RADIO senza combinatore GSM Manuale Utente Pag. AVVERTENZE L allarme ha una funzione dissuasiva verso eventuali furti. In nessun caso deve essere

Dettagli

REGOLATORE DI CARICA DOPPIA BATTERIA

REGOLATORE DI CARICA DOPPIA BATTERIA MANUALE UTENTE REGDUO10A REGOLATORE DI CARICA DOPPIA BATTERIA 12/24V-10 A (cod. REGDUO10A) La ringraziamo per aver acquistato questo regolatore di carica per applicazioni fotovoltaiche. Prima di utilizzare

Dettagli

DS38SL Centrale Radio con display

DS38SL Centrale Radio con display DS38SL Centrale Radio con display INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno

Dettagli

TRANSPONDER HDD 2.5 USB 2.0 SATA ENCRYPTED STORAGE

TRANSPONDER HDD 2.5 USB 2.0 SATA ENCRYPTED STORAGE TRANSPONDER HDD 2.5 USB 2.0 SATA ENCRYPTED STORAGE MANUALE UTENTE HXDU2RFID www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire le norme

Dettagli

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY.

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY. 12 FILI LUNGHI (5 Mt) FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI LUNGHI (5 Mt) AUSILIARIO (NON FORNITO) NON CONNESSO SKYWAY HS-5/7/9M

Dettagli

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni riportate in questo manuale.

Dettagli

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl Internet: www.securforce.com e-mail: supporto.tecnico@securforce.com

Dettagli

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815 Centrale Mini MEDIA Manuale Utente DT00815 Egregio Cliente, congratulazioni per la scelta della Centrale di Sicurezza MiniMEDIA. La Centrale MiniMEDIA, prodotta dalla HESA S.p.A., è il frutto dei più avanzati

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 5 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 5 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led 1 giallo : se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli