Suffissi. .edu Suffisso dei domini Internet, utilizzato dalle istituzione educative americane, come ad esempio le università.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Suffissi. .edu Suffisso dei domini Internet, utilizzato dalle istituzione educative americane, come ad esempio le università."

Transcript

1 Suffissi.alt Alt= alternativo. Nella rete Usenet, la principale delle molte gerarchie alternative di gruppi di discussione (newsgroup hierarchies), categoria di argomenti "alternativa" nei contenuti e nella procedura di costituzione..com Da commercial, commerciale. Nel sistema dei nomi di dominio, nome di dominio di livello superiore che identifica le società commerciali..edu Suffisso dei domini Internet, utilizzato dalle istituzione educative americane, come ad esempio le università..gov Nome di dominio di livello superiore che identifica organi o istituzioni governative..mil Il suffisso utilizzato dai siti internet a carattere militare..net Teoricamente è un suffisso di domini appartenenti ad enti che gestiscono la rete. Teoricamente perchè Risorse.net per esempio non fa parte di tali associazioni..org Suffisso dei domini Internet utilizzato per indicare associazioni ed organizzazioni non governative. A AA Sigla stampata su una delle spie del modem, se è accesa indica che il modem risponderà automaticamente alle chiamate in arrivo. Accesso Un utente oppure un programma, utilizza i dati contenuti in un Pc collegato alla rete. Quando in Intenet, si tenta di accedere a dati protetti, compare la scritta Access denied, accesso negato. Accesso remoto Collegamento con un computer collegato alla rete. Account Identificativo, associato ad una User-id ed una password, che permette la visualizzazione di dati o per ricevere e leggera la posta.

2 Acrobat Programma ideato dalla Adobe, per la visualizzazione di files con estensione.pdf (Portable Document File). Tali documenti appaiono identici alla copia stampata e visualizzati da qualsiasi computer con le stesse caratteristiche grafiche e di impaginazione. Active X Tecnologia Microsoft, che permette di creare pagine Web altamente dinamiche. La risposta al linguaggio Java di Sun. Admin Abbreviativo del termine Administrator, amministratore di sistemi Unix o Nt. ADSL Acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line, è un protocollo di comunicazione digitale per connessioni Internet ad alta velocità (fino a 9Mbit verso l utente e 640Kbps per i download). AD server Programma che permette la rotazione dei banners all'inteno di uno o più siti Web. Tale software, tiene in considerazione il numero di impressions registrate, il click-throught, il click-rate e tanti altri dati, utili per valutare la riuscita o meno di una campagnia pubblicitaria. AKAMAI Letteralmente, dall'hawaiano: "intelligente, sveglio". E' una società sviluppata da un ricercatore del MIT, con lo scopo di migliorare le prestazioni di Internet. Rinvenibile all'url: Alias Termine utilizzato sia per indirizzi , sia per Ip di indirizzi Internet. Nel primo caso sono nomi alternativi verso cui redirigere la posta. Attraverso gli Alias é possibile, ad esempio, utilizzare un secondo indirizzo per la stessa casella di posta elettronica. Nel secondo caso invece, l indirizzo è l alias dell Ip address di AND Congiunzione inglese (e), utilizzata per esempio nelle interrogazioni dei motori di ricerca. Anonymous FTP Ftp anonimo. Ovvero un sito Ftp che non prevede nessuna password per l accesso, prelevando i dati liberamente, senza alcuna autorizzazione. ANSI Standard che definisce, fra l'altro, i codici usati per visualizzare le lettere a colori sullo schermo. Se la BBS chiede se volete usare la grafica ANSI, rispondete di si; se sul video compaiono dei geroglifici, disattivate la scelta fatta usando i menu e cercando la pagina delle impostazioni della vostra utenza.

3 Anti-alias Effetto di ammorbidimento del contorno di una figura rispetto allo sfondo, ottenuto attenuando le differenze tra i pixel, in modo da eliminare lo sgradevole aspetto seghettato di contorni troppo netti. Anti-spamming Software di posta o funzione del server Internet che filtra messaggi di posta indesiderati. API (Application Program Interface) Software che consente la comunicazione tra programmi altrimenti incompatibili. Applet Applicazioni Java inserite nelle pagine Web, per gestire animazioni testuali e grafiche. ARC Estensione dei file compressi con il programma PKARC. Area del desktop Il desktop, cioè la scrivania, è la superficie del monitor, sulla quale si aprono le finestre dei programmi, si situano i collegamenti e così via. La sua area si definisce tramite il numero di pixel visualizzato su ciascun lato dello schermo. Si parla anche di risoluzione dello schermo, poiché è possibile variare il numero dei pixel per lato in modo da aumentare la nitidezza delle immagini. Misure comuni dell'area del desktop sono, aumentando via via la nitidezza, per esempio 640x480 pixel, oppure 800x600 pixel, o ancora 1024x768 pixel. Tanto per aumentare la confusione dei termini informatici, si usa definire come risoluzione dello schermo anche il valore espresso dal numero dei pixel sull'unità di lunghezza: in questo caso si parla di risoluzione video per esempio di 72 dpi. ARJ Programma di compressione di file. ARPANet Acronimo di Advanced resaerch projects agency: la prima Rete di collegamento tra Università e centri di ricerca americani. Rete sorta nel '69 con la finalità di sondare l'utilità della comunicazione di dati per la collaborazione scientifica e le operazioni militari. Costituì il prototipo da cui fu poi sviluppata Internet. ARPANet (Advanced Research Projects Administration Network) Rete di computer creata dal Dipartimento della Difesa americano alla fine degli anni '60. Nel 1983 si divise in due tronconi: il primo denominato Milnet, e l'altro che si collega ad una serie di reti nate negli anni fino a divenire Internet. ASCII Standard di definizione dei caratteri per computer. Questo formato serve per inviare file di documentazione via modem fra computer di tipi diversi. Il codice ASCII utilizza gruppi di 7 bit per codificare un totale di 128 tra caratteri numerici, alfanumerici, punteggiatura, simboli grafici e 32 codici per controllo periferiche ed apparecchi di comunicazione. Asynchronous - Asincrono. Trasmissione asincrona di dati.

4 ASCII, American Standard Code for Information Interchange ASCII, codice americano normalizzato per lo scambio di informazioni. Standard per la codifica dei caratteri (in sequenze di 7 o 8 bit), che consente di realizzare testi leggibili da tutti i sistemi operativi. ASP Active Server Pages: si tratta di una tecnologia server-side sviluppata dalla Microsoft che permette di interagire con i database e creare pagine dinamiche. Necessita di Web server Iis su Windows Nt o Su Risorse.net trovi una guida ad hoc. L'equivalente sui server Linux è la tecnologia Php. AT Prefisso con il quale iniziano tutti i comandi da inviare ai modem compatibili Hayes. Ad esempio, ATDP... fa comporre al modem un numero telefonico (che segue il comando) usando il metodo ad impulsi. Attachment File allegato in un messaggio di posta elettronica. Audiweb Organismo italiano che si occupa di studiare i dati delle statistiche su Internet. AV (Audio Video) Sigla che identifica un connettore per il collegamento con Video Registratore o TV. AVI Estensione di file video digitali, in ambiente Windows. Access Accesso. Possibilità di ottenere l'ingresso ad un sistema di computer in modo da poterne usare le risorse. Per connettersi ad Internet si distinguono i metodi fondamentali di collegamento indiretto (accesso commutato) e diretto (accesso dedicato e IP commutato). Access provider Fornitore di accesso ad Internet (tramite la connessione fisica con un host di Internet). Access provider Fornitore di accesso. Agenzia che permette a chi dispone di personal computer e modem di collegarsi ad un host di Internet. Access site Sito di accesso. E il server multiutente di un provider, tramite il quale si accede ad Internet. Accesso commutato Vedi dialup access Accesso diretto Connessione permanente 24 ore su 24 con Internet.

5 Accesso indiretto Connessione ad Internet attraverso un host con accesso diretto alla rete. Accesso remoto Vedi RAS Account Conto, abbonamento per accedere ai servizi a tariffa di un provider o di un fornitore di dati. Account Accredito. Abilitazione all'accesso a parte o a tutti i servizi della Rete. L'utente, sia privato che aziendale, stabilisce con il proprio provider un contratto nel quale viene definito il tipo di account col quale accedere ad Internet. Alcuni tipi di contratto prevedono solo un indirizzo telematico per lo scambio di posta elettronica, altri includono tutto la gamma dei servizi. Address Indirizzo. Gli indirizzi che gli utenti utilizzano sono dati da stringhe di caratteri, scanditi da punti e/o barre, che possono essere di lunghezza variabile, redatte secondo il sistema di indirizzamento simbolico DNS. E' il server di rete che si incarica di convertire queste istruzioni simboliche in notazioni numeriche (IP address). Questa operazione di conversione degli indirizzi simbolici in numerici viene denominata risoluzione. Address Nome per l'identificazione unica di una persona o un luogo. E' una stringa di caratteri del tipo: Agente Programma atto alla ricerca di informazioni su un argomento specificato dall'utente. Utilizzato anche per indicare un programma in grado di riferire all'utente che un processo è terminato o che un evento previsto si è verificato. Agente di trasporto Programma per la trasmissione di messaggi . Agente utente Programma per l'invio, la lettura, la catalogazione, la cancellazione, la stampa e l'inoltro di messaggi . Alta Vista E' uno dei principali motori di ricerca per parole chiave disponibili su Internet, realizzato nel 1995 dalla Digital. Consente due modalità di interrogazione, una semplice (simple query) e una più analitica (advanced query), che definisce il periodo entro cui vogliamo limitare la nostra ricerca e l'ordine in cui vogliamo visualizzare le pagine rintracciate.

6 Alternative newsgroup hierarchies Gerarchie alternative di gruppi di discussione. Una delle tre categorie principali di gruppi di discussione (newsgroup hierarchies). Convenzionalmente distingue ambiti di discussione alternativi rispetto a quelli contemplati dal nucleo storico di Usenet, il worknewsgroup. Il numero e l'oggetto degli argomenti appartenenti alla categoria alternativa sono estremamente diversificati e in continua evoluzione; per loro stessa natura, sono meno rigidamente codificabili di quelli contenuti all'interno delle altre due categorie, la sopracitata worid newsgroup e la local newsgroup anchor. America Online Organizzazione che fornisce servizi di collegamento a Internet, , notiziari on line e funzionalità varie di BBS. Anchor In un sistema ipertestuale è il punto di ancoraggio iniziale o finale di un legame (link), evidenziato da una parola o elemento attivo. E' selezionando gli elementi attivi che si salta dal documento in visione ad altro documento collegato. Animazione Resa dei movimenti tramite la rappresentazione sul monitor di una serie di quadri (frame), equivalenti a fotogrammi in rapida successione. L'animazione richiede una rete con grande larghezza di banda: trasferire immagini in movimento perciò incide considerevolmente sui ritmi dei traffico in Rete. Anno Internet Unità di misura temporale corrispondente a sette anni nel mondo fisico. Anonymous Modalità di collegamento a un computer in Internet, consentito senza il riconoscimento del richiedente. E' usato normalmente per trasferire file di dominio pubblico. Al momento del login, si inserisce anonymous al posto del proprio nome, fornendo l'indirizzo di al posto della password. Anonymous FTP Comando di accesso al server archivio. Permette di superare la barriera di controllo e quindi entrare negli archivi della Rete senza dover fornire nome e parola d'accesso specifici. Al posto di tali istruzioni l'utente potrà digitare rispettivamente la parola "anonymous" e il proprio indirizzo di posta elettronica. Antivirus Programma che controlla i file eseguibili per verificare se contengono virus informatici ed eventualmente eliminarli. AppleTalk Protocollo di comunicazioni esclusivo di Apple, integrato in ogni modello di questa casa, è utilizzabile unicamente su reti di computer di questo tipo. Applelink BBS attivata da Apple a beneficio degli utenti di MacIntosh. L'indirizzo per spedire messaggi agli utenti di AppleLink è:

7 Applet Applicazione Java di norma richiamata da una pagina HTML con cui è possibile inserire degli elementi dinamici nei documenti ipertestuali, rendendoli così più originali. Tecnicamente è un piccolo programma annidato nella matrice HTML di un documento. Archie Strumento per la scoperta di risorse che svolge un servizio di banca dati completa di tutti i file presenti su tutti gli host, resi così consultabili con un semplice programma di interrogazione. Archie è uno strumento un po' datato che indicizza in estesissime directory i file residenti negli archivi di rete. Poiché non consente di scorrerne i contenuti l'utente deve conoscere in precedenza il nome di ciò che sta cercando; una volta individuato il file richiesto, questo sarà recuperato secondo la modalità FTP. Archive Raccolta di file accessibili per mezzo di FTP anonimo. Articolo Messaggio di un newsgroup Usenet. Attachment File o documento di qualunque genere allegato ad un messaggio di posta elettronica per essere inviato a distanza. Normalmente questo sistema viene utilizzato per inviare documenti complessi creati con altre applicazioni. Auto-Answer Tipo di predisposizione del modem per far si che questo risponda automaticamente alle chiamate in arrivo. Questo modo si imposta con un comando software che varia da programma a programma. B B-ISDN Acronimo di Broadband Isdn, è la versione a banda larga di Isdn, che ha prestazioni particolarmente interessanti, ovvero una velocità teorica di trasmissione di 622 mbps. BBS (Bulletin Board System) Un sistema telematico amatoriale aperto al pubblico, al quale gli utenti accedono per prelevare o inviare programmi, partecipare via modem a conferenze telematiche, mandare e ricevere posta elettronica. In Italia le BBS sono state storicamente assimilate al concetto di "banche dati". BBS, Bulletin Board System Sistema di bacheca elettronica. Originariamente con BBS si indicava ii software per computer accessibile tramite linea telefonica che permetteva di depositare e successivamente distribuire messaggi a più destinatari telefonici. In seguito BBS ha definito ii principio stesso su cui si basa ii funzionamento dei gruppi di discussione elettronica (servizi Usenet e Listserv). Le bacheche elettroniche consentono di organizzare le informazioni come "risorse comuni condivise" in directory che non appartengono ad un singolo utente. Ciò spiega come i messaggi giunti presso una bacheca elettronica possano essere letti contemporaneamente da molti utenti come si trattasse di documenti "affissi".

8 BIOS (Basic Input Output System) Identifica un chip di memoria che contiene le funzioni base del computer, quelle cioè che fanno comunicare tra di loro i vari componenti del computer stesso. BITNET (Because It's Time Network) Rete di sistemi (generalmente Ibm o Dec) collegata via ad Internet. Collega circa università e enti di ricerca. BOT E' una programma automatico che simula il comportamento umano all'interno dei chat o dei newsgroup. BPS (bit per secondo) Unità di misura della velocità di trasmissione dei dati. BTW Abbreviazione di by the way ("a proposito, fra l'altro"), usata spesso nei messaggi. Bacchetta magica Strumento (in inglese magic wand) che seleziona i pixel contigui di colore uguale o simile entro un certo margine di tolleranza. Si usa per esempio per selezionare il cielo sovrastante un paesaggio o una qualsiasi area di colore che si stacca nettamente dal resto dell'immagine. A volte può essere comodo selezionare lo sfondo intorno ad un oggetto con questo strumento e poi invertire la selezione, per ritagliare o modificare solo l'oggetto. Back-up Operazione di creazione di copie di sicurezza dei dati particolarmente importani che risiedono sull' hard-disk del computer. Backbone Dorsale. Linea o rete ad alta velocità che collega tra loro reti regionali. Backbone (letteralmente "spina dorsale") Rete fisica ad alta velocità può essere nazionale, o connettere tra loro varie reti regionali. Backdoor (letteralmente "Porta di servizio") Programma con particolari caratteristiche che permettono di accedere alla macchina dall'esterno con privilegi di amministratore, senza che nessun altro utente se ne accorga. Backend Applicazione che nel commercio elettronico, gestisce il magazzino. Band Nelle comunicazioni è una gamma di frequenze contigue per la trasmissione di file. Banda ampia Circuito o canale di comunicazione di media capacità con una velocità compresa fra 64 Kbps e 1,544 Mbps.

9 Banda larga Circuito o canale di comunicazione ad alta capacità con velocità superiore a 1,544 Mbps. Banda passante Quantità di dati che possono essere trasferiti in uno stesso momento. Bandwidth Ampiezza di banda. Misura della quantità di dati che si possono trasmettere attraverso una linea in un dato periodo di tempo; si esprime in bps. Banner Elemento grafico inserito nelle pagine Web per scopi promozionali di un prodotto, un servizio oppure di un sito. E quindi un immagine (il formato più diffuso è 468x60 pixel, ma esistono bannerini di 120x60 px, oppure bottoni di 88x31) con un determinato link. Batch Metodo per trasmettere più file con una sola attivazione del protocollo di trasmissione, offerto dai protocolli più recenti (YMODEM e ZMODEM). Baud Nella conversione di dati attraverso modem, è l'unità di misura che esprime il numero di eventi o cambiamenti di segnale tra 0 e 1 che avvengono in un secondo. Malgrado non possano sempre equivalersi, è comune che baud e bps vengano usati indifferentemente per valutare la velocità di un modem. Baud Unità di misura della velocita di un modem, equivalente a un bit al secondo. Più è alto questo valore, piu è veloce il modem e meno tempo ci vuole per trasmettere un file. Baud rate Frequenza di baud. Si riferisce alla velocità con cui un modem converte segnali digitali in uscita da un computer in impulsi analogici. BBS Acronimo di Bullettin board service, ovvero forum di discussione. Programma residente sul server, che permette di ospitare i messaggi, informazioni e dati dei visitatori di un sito Web. Bit Abbreviazione di b(inary) (dig)it. L'unità minima di informazione gestita dai calcolatori. In forma binaria, il bit pur valere 1 o 0 oppure essere una condizione logica vera o falsa. Un gruppo di otto bit compone un byte. Bit Abbreviazione di binary digit, cifra binaria. E' la più piccola unità d'informazione gestibile dal computer, rappresentato in forma di 0 o di 1. Gli elaboratori operano anche per gruppi di bit, a partire dalle dimensioni dei byte, combinazione di 8 bit.

10 Bit di dati Parametri da specificare prima di collegarsi ad un computer via modem. Bit di stop Parametro da specificare per collegarsi ad un computer. Indica quanti bit vengono usati dal modem per dire "ho finito di trasmettere un byte; preparati a riceverne un altro". Bitmap Mappa del bit, cioè una ricostruzione per punti di un immagine sul video. I file bitmap hanno estensione.bmp. Blur Filtro per la sfocatura di un immagine. Ne esistono diversi tipi, per esempio quello per creare una sfocatura gaussiana. Bombare Bloccare drasticamente i processi funzionali di un computer. Spesso dovuto ad un errato utilizzo degli spazi di memoria. Bone (osso) Ramo della rete Internet. Vedi anche backbone. Bookmark Segnalibro o voce di elenco rapido. Si tratta di un indirizzo web salvato, al quale è possibile accedere direttamente. La funzione bookmark è un'opzione offerte dai browser di navigazione assimilabile all'utilizzo di un'agenda personalizzata, dove vengono registrati gli indirizzi d'interesse visitati nel corso della navigazione. Bookmark Segnalibro. Sistema presente nei browser per memorizzare gli indirizzi dei siti interessanti che si incontrano durante la navigazione. Boolean operator Operatore booleano. Una delle tra parole AND, OR, NOT usate per allargare o restringere l'ambito di una ricerca per parola chiave nei programmi di Internet Veronica, Jughead e alcune versioni di Wais. Boot Avvio del computer o startup. BOT Software creati per svolgere alcuni compiti sostituendo l intervento umano. Vengono utilizzati ad esempio nelle chat, per simulare la presenza di persone o semplicemente per illustrare le caratteristiche della chat stessa. Bounce Rimbalzo. Nella posta elettronica, ritorno per mancato recapito di un messaggio.

11 BPP Acronimo di Bit per pixel. Calcola la profondità del colore, cioè la possibilità di visualizzare più colori in un pixel. Bps Abbreviazione di bit al secondo, unità di misura che valuta la velocità di trasferimento dati. Bridge (ponte) Apparecchiatura che rende attivo il collegamento tra due reti. In termini pratici, riceve un pacchetto di dati da una rete, ne riconosce l'indirizzo fisico e lo trasferisce alla rete interessata, indipendentemente dal protocollo di trasmissione utilizzato. Broadband Banda larga. Tecnica di trasmissione in rete che combina in un singolo cavo segnali analogici provenienti da più sorgenti tramite multiplazione. Più in generale, il termine indica un'elevata ampiezza di banda. Broadcast Modalità di trasmissione che prevede l'invio di un messaggio a tutti i computer collegati in rete. I router di Internet sono in grado di bloccare il broadcast globale per impedire il collasso della rete. Browser Navigatore. Programma che consente di esplorare le informazioni contenute nel World Wide Web. Browsing Navigazione. Metodo di ricerca mediante l'utilizzo di un programma client per esplorare le risorse disponibili su server Internet. Le principali tecniche di browsing sono lo "scavo" (Gopher) e l'esplorazione di collegamenti ipertestuali grazie al World Wide Web. Busy Segnale di occupato nei modem e nei fax. Byte Abbreviazione di binary term. Unità di informazione composta da una sequenza di 8 bit. La quantità di memoria e le capacità di memorizzazione di un computer sono generalmente espresse in multipli di byte: kilobyte (1024 byte o 1 KB), megabyte ( byte o 1 MB) o gigabyte ( byte o 1 GB). C Canali Definiti anche Channels, sono i siti realizzati grazie alla tecnologia Push, ricevibili automaticamente attraverso particolari client.

12 Cancelbot Software che permette di eliminare automaticamente messaggi indesiderati sui newsgroup (rete Usenet). Carbon copy In italiano, copia carbone, è una funzione dei client di posta (come ad esempio Outlook) che permette di inviare lo stesso messaggio a più destinatari. Tale funzione è contrassegnata dal campo "Cc". Caricare Trasferire uno o più files da un Pc all altro attraverso la rete, grazie anche al protocollo Ftp. Se inviate il documento, il termine esatto è "upload", al contrario se ricevete è "download". Cartella Rappresenta l elemento che teoricamente contiene i documenti. Conosciuto anche con il termine Directory. CATV Community Antenna TeleVision. E' la televisione via cavo o la fornitura in abbonamento di servizi televisivi nelle abitazioni per mezzo di cavo coassiale. CCITT Cascata. Proliferazione dei segni di citazione nei messaggi di risposta usati nella posta elettronica, che si spinge fino a creare sullo schermo un futile effetto di sproporzione tra segni e testo effettivo dei messaggio. E' uno dei tanti comportamenti scorretti che si manifestano sulla Rete e che comportano un inutile spreco di larghezza di banda. CCITT Acronimo di Consultative Committee for International Telephonyand Telegraphy, attualmente definito come Itu-T, rappresenta l organismo che definisce gli standard mondiali di comunicazione, anche quelli per i Pc. Ad esempio, per i modem "V.34", lo standard di velocità è di bps. CD Abbreviazione di carrier detect. Se la spia con questa sigla si accende significa che quel modem ha ricevuto e identificato il segnale del modem col quale è collegato. CDA (Circuito Diretto Analogico) Linea telefonica affittata 24 ore su 24 utilizzata per trasmettere dati in formato analogico. La velocità dipende dalla qualità della linea stessa. CDN (Circuito Diretto Numerico) Come sopra ma la trasmissione avviene in modo digitale. La velocità è garantita e dipende dal tipo di contratto che si stipula. CERT (Computer Emergency Response Team) Organismo internazionale per la sicurezza su Internet. Sviluppatosi dopo l'attacco informatico Internet Worm del 1988, è un punto di riferimento per i problemi di security della rete.

13 CGI Common Gateway Interface: si tratta di programmi scritti in vari linguaggi (Perl, C) che girano in aree apposite del server (cgi-bin) e permettono di creare pagine dinamiche basate su database, motori di ricerca, analizzatori di form, accesso con password ecc. Se ne trovano anche di gratuiti. Chat Tradotto in italiano significa chiacchierata. E un programma server side, che permette di far dialogare più utenti contemporaneamente in Internet. Le chat possono essere pubbliche (discussioni libere) o private (ospitate in apposite rooms, stanze). Checksum Metodo utilizzato nel trasferimento di files tra computer e modem. Cisco Systems Società leader nella produzione e amministrazione di router, strumento che fa dialogare più Pc tramite linea telefonica. Gestisce più dell 80% del mercato. CIX (Commercial Internet exchange) Rete costituita dai principali fornitori di servizi commerciali su Internet, realizzata originariamente con lo scopo di incanalare il traffico commerciale al di fuori della dorsale NfsNet. Click rate Il rapporto, espresso in percentuale, tra le visualizzazioni di un banner ed il numero di clicks. Per esempio, su impressions, 20 clicks: click-rate del 2%. Click throught Indica l azione del click (e quindi il numero di clicks) su un bottone pubblicitario (banner) in un sito Internet. Client Il client è il computer che effettua le richieste di dati ad un server remoto. La più comune interfaccia client è il browser (Netscape, Internet Explorer). Client-side Riguarda tutte le attività che vengono svolte dal browser, ad esempio l'esecuzione di Javascript, Vbscript o di applet Java. Al contrario delle tecnologie server side, queste vengono eseguite indipentemente dal Web server. Clip art Collezione di immagini, fotografie generalmente prive di copyright. CMQ Abbreviazione per "comunque". COM Porta seriale sul computer o sul modem. E' sempre seguita da un numero (COMI, COM2)

14 CPS Caratteri per secondo. Normalmente corrispondono ai Byte per secondo. CSLIP Protocollo SLIP compresso. Cache Parte della memoria dove il computer immagazzina temporaneamente i dati usati per poter rileggerli più velocemente. Si usa normalmente questa tecnica per diminuire il tempo di lettura dei dati da hard-disk o Floppy-Disk. Canale Percorso di comunicazione con una determinata capacità (velocità) tra due estremi di una rete. Capacità La velocità di trasmissione di dati supportata da un canale, circuito o parte di un'apparecchiatura. Caption Didascalia, sottotitolo, brevissimo testo che nelle impaginazioni più moderne accompagna o si inserisce nel corpo del testo principale per evidenziare i messaggi più importanti. Carrier Fornitore di servizi di telecomunicazione di rete fissa o di rete mobile. Cascade Cascata. Proliferazione dei segni di citazione nei messaggi di risposta usati nella posta elettronica, che si spinge fino a creare sullo schermo un futile effetto di sproporzione tra segni e testo effettivo dei messaggio. E' uno dei tanti comportamenti scorretti che si manifestano sulla Rete e che comportano un inutile spreco di larghezza di banda. Cello Browser grafico di WWW per Microsoft Windows. Cern Laboratorio europeo di fisica nucleare che ha ospitato la prima conferenza sul World Wide Web. Viene considerato il luogo di nascita della tecnologia WWW. Le ricerche sulla tecnologia WWW e la definizione dei relativi standard sono ora affidate alla World Wide Web Consortium (W3O, in w3.org). Certification Authority (CA) La Certification Authority è un'entità che gode della fiducia di tutti gli utenti che operano in un sistema. La CA deve essere depositaria di fiducia in quanto deve garantire che ogni chiave pubblica sia legata al proprietario attraverso un certificato. Certificato Digitale Un certificato è un insieme di informazioni in formato di byte suddivisi in campi (il cui formato e nome è stabilito dallo standard ITU X.509 edizione 1988 e 1993 o ISO/IEC ). Viene utilizzato per distribuire in modo sicuro le chiavi pubbliche degli utenti.

15 Chat Significa "chiacchiere" e definisce il tipo di discussioni che gli utenti possono fare sulla rete di computer. Le varie reti offrono aree e forum sugli argomenti piu svariati. Chiave primaria Elemento della coppia di chiavi asimmetriche, conosciuto dal soggetto titolare, mediante il quale si appone la firma digitale sul documento informatico o si decifra il documento informatico in precedenza cifrato mediante la corrispondente chiave pubblica. Chiave pubblica Elemento della coppia di chiavi asimmetriche destinato a essere reso pubblico, con il quale si verifica la firma digitale apposta sul documento informatico dal titolare delle chiavi asimmetriche o si cifrano i documenti informatici da trasmettere al titolare delle predette chiavi. Chiavi asimmetriche Coppia di chiavi crittografiche, una privata e una pubblica, correlate tra loro, utilizzate nell'ambito dei sistemi di validazione. Chip Termine che identifica un componente elettronico complesso composto da più circuiti semplici all'interno dello stesso guscio chiamato "case". Ciberspazio (o Cyberspazio) Termine coniato dallo scrittore William Gibson nel romanzo "Neuromante" con il quale si definisce genericamente lo spazio elettronico dove si muovono, agiscono ed interagiscono i programmi e gli utenti, navigando a bordo di modem sulle reti che li interconnettono. Cyber deriva dal termine greco "kybermetikrs" (= nocchiero, navigatore). Client Programma applicativo che risponde alle esigenze poste da una rete di computer organizzata secondo il modello client-server, operando a vantaggio dell'utente. Il programma client interfaccia l'utente rispetto ad una risorsa informativa remota, situato su un nodo servitore : opera contattando un programma di distribuzione d'informazioni e gestisce lo scambio di comunicazioni e di dati tra utente e fonte informativa. Gopher, Netscape e Eudora sono esempi di programmi client. Client Programma che interpreta e visualizza i dati inviati da un altro sistema, denominato server. Client-server model Modello di architettura di rete informatica che risponde all'esigenza di distribuire le richieste di elaborazione tra i computer collegati alla rete, riducendo il carico sui servitori dei siti centrali. I più diffusi strumenti per la fruizione di risorse sulla Rete impiegano il modello client-server.

16 Collegamento diretto su linea commutata Connessione che usa il protocollo SLIP o CSLIP o PPP su linee telefoniche normali. Richiede una telefonata al fornitore di servizio. Collegamento in emulazione di terminale Collegamento su normale linea telefonica, fornisce meno servizi del protocollo SLIP/PPP. Richiede una telefonata al fornitore di servizio. Collegamento ipertestuale Il collegamento ipertestuale è un elemento in un documento (come una parola, espressione, simbolo o immagine) che rimanda direttamente ad un altro documento. Il collegamento si attiva facendo clic sul collegamento ipertestuale, generalmente sottolineato o di colore diverso dal resto del documento. Collegamento per sola posta elettronica Consente l'invio e la ricezione di messaggi da utenti collegati a Internet, ma non l'uso diretto di rete per cercare informazioni. Utilizzato soprattutto quando si è connessi a una BBS. Collo di bottiglia Espressione usata quando la rete è rallentata a causa di un elevato traffico di dati in un tratto con una ridotta capacità di trasmissione. Communication program Programma di comunicazione. Serve a collegare un personal computer ad Internet tramite un accesso commutato. Le sue caratteristiche sono essenzialmente la capacità di trasformare un personal in terminale remoto di un altro computer di rete e di fornire protocolli per il trasferimento dei file da e verso gli host. Communicator Browser creato dalla Netscape, inizialmente chiamato Navigator. Commutazione Modalità di comunicazione che impiega collegamenti temporanei invece che permanenti per scambiare informazioni tra due utenti. Nelle reti di calcolatori la commutazione di pacchetto consente ai dati (pacchetti) di essere instradati (commutati) attraverso stazioni intermedie che, insieme, servono per collegare mittente e destinatario. Compressione Operazione che riduce le dimensioni di un file allo scopo di fargli occupare meno memoria o di renderne più rapido il trasferimento. Un file compresso deve essere decompresso prima di poterlo utilizzare. Si ricorre a questa elaborazione soprattutto in caso di file contenenti programmi, grafica o sonoro. Riferito ai modem indica un metodo di trasmissione dei file secondo gli standard V42bis o MNP5, che consiste nello "stenografare" i dati nel file. Serve a risparmiare tempo a parità di velocità di trasmissione. Un file compresso è riconoscibile dall'estensione che riporta, indicativa anche dei metodo richiesto per procedere alla sua decompressione. Le estensioni più comuni sono:.gz,.hqx,.sit,.z e.zip, per i formati grafici, i files compressi hanno estensione Jpeg, Gif, Tiff. Per i video, l estensione è Mpeg, mentre per l audio Mpeg3.

17 Compuserve Servizio internazionale che fornisce l'accesso a Internet, unitamente a varie funzionalità di BBS. Connessione Collegamento fisico tramite cavo, radio, cavo a fibra ottica o altro mezzo tra due o più dispositivi di comunicazione. Connessione Collegamento tra due computer. Connessione dial-up Connessione realizzata tramite una normale chiamata telefonica. II costo corrisponde a quello di una normale telefonata a voce. Tale tipo di connessione è anche indicato come RTC (Rete Telefonica Commutata) o come connessione su linea commutata. Content editing (detto anche heavy editing o substantive editing) Il lavoro di redazione che va oltre gli aspetti puramente formali per investire lo stile vero e proprio, l'organizzazione e la logica dei contenuti. Content provider Produttore di contenuti per siti Web o portali. Convergenza Indica un sistema integrato che utilizza soluzioni tecnologiche all'avanguardia per comunicare. Wind è la prima compagnia italiana - e tra le prime compagnie telefoniche al mondo - in grado di offrire una convergenza globale tra il telefono fisso, quello mobile e Internet. Cookie "Biscotto" dall inglese, è un file di testo che alcuni siti dinamici memorizzano direttamente sull'hard-disk del navigatore. Dal punto di vista dei virus, sono assolutamete innocui e privi di rischio, in quanto sono semplici documenti di testo. Corporate Writing Il complesso delle attività di scrittura necessarie alla promozione e alla vendita di servizi e di prodotti, ma anche dell'immagine stessa di una azienda: manuali, brochure, pieghevoli, presentazioni, siti web. Correzione d'errore Metodo usato da alcuni modem per scartare disturbi che si verificano sulla linea telefonica. Si uniforma a vari standard, fra cui l'mnp 2, 3 e 4 e il V.42. Cracker Chi forza la sicurezza di un sistema informatico. I cracker non operano esclusivamente sul versante della illegalità; può accadere che società produttrici di software li coinvolgano in qualità di "esperti" nella definizione dei sistemi di sicurezza. Crackkare L'azione di copiare illegalmente software commerciale, violandone e rompendone le chiavi di protezione e registrazione usate.

18 Crash Indica il blocco imprevisto di un programma o il guasto di un'unità disco. Un crash di programma causa la perdita di tutti i dati non salvati e pur lasciare il sistema operativo tanto instabile da richiedere il riavvio del calcolatore. Criptare Operazione di cifratura dei messaggi tramite specifici programmi ideati a tutela delle riservatezza delle informazioni, utilizzati spesso anche nelle comunicazioni on-line. Un file può infatti essere decriptato soltanto da chi è in possesso della password o della keyword, permette transizioni sicure, in quanto per decifrarle occorre una chiave di decodifica, che attualmente contiene 250 numeri. Crosspost Ovvero invio incrociato. Inviare messaggi a più newsgroups (rete Usenet). Crosspromotion Consiste nello scambio reciproco e gratuito di richiami pubblicitari (links testuali o immagini) tra due o più siti Web. Cybercash Denaro virtuale, cioè l insieme dei sistemi di crittografia che permettono di effettuare transazioni commerciali senza l utilizzo di carta di credito. Cyberia Nome del primo "Cybercafé" aperto in Inghilterra. E' un locale pubblico dotato di computer che consentono agli avventori di navigare nel cyberspazio, consumando la propria bevanda preferita. Cybernauta Praticamente chi naviga in Internet. Cyberspace Ciberspazio. La dimensione di uno spazio virtuale creato da un sistema informatico. Il termine è entrato nella cultura popolare col romanzo fantascientifico di William Gibson Neuromante (1984). Cybersquatting La compravendita di nomi di dominio. Acquistarli per poi rivenderli a prezzi molto più alti. Cybrarian Cercatore di di informazioni in rete, le rivende successivamente ad aziende interessate. D D-Channel Il canale attraverso il quale vengono trasmessi i comandi di controllo nelle linee Isdn. La velocità di trasmissione è di 16 Kbps.

19 Daemon Software UNIX residente nel server che si attiva periodicamente quando è chiamato a svolgere un compito specifico. Intepreta le richieste del browser, inclusi i trasferimenti di messaggi di posta. In casso di errore è il mailer-daemon che rispedisce al mittente l con la segnalazione del problema., DAT (Digital Audio Tape) Cassetta per Back-up di dati di grandi dimensioni, fino a 1 Gb. Il formato di registrazione delle informazioni è di tipo analogico, simile a quello utilizzato per le cassette audio. Data base Banca dati. Raccolta di dati organizzati in modo da agevolarne la consultazione attraverso specifici programmi di ricerca. Supporta la ricerca, l'ordinamento, la ricombinazione, le "viste" multiple o i livelli di astrazione dei dati sottostanti. Internet rende disponibili sia dato base di tipo bibliografico che di testo completo. Data bits Pacchetto di bit (7-8) che forma un byte, ovvero il carattere nella trasmissione di dati. Datastream Dall inglese, flusso di dati, sono le tecnologie che permettono di vedere un documento scaricato da Internet sul proprio Pc, ancor prima di aver completato il download. DC Acronimo inglese (direct current) che serve per indicare l alimentazione continua dei computer. Debug Operazione di verifica di un programma, per testarlo e per intercettare possibili errori di scrittura. Decompressione Vedi compressione. Dedicated access Accesso dedicato. Metodo di collegamento a Internet che permette a un grande sistema informatico o a una rete locale LAN di collegarsi in modo permanente ad Internet. Grazie a questo collegamento si può entrare in Rete senza comporre ogni volta il numero telefonico dei provider. Per realizzare un accesso dedicato è necessario un'instradatore collegato ad una linea di telecomunicazioni ad alta velocità Dedicato Dispositivo, programma o procedura riservati ad un compito o ad una funzione specifica. Ad esempio si definisce "Linea dedicata" una linea di comunicazione privata noleggiata da una società di telecomunicazioni.

20 Demo Abbreviazione di "demo(nstration)". Programma liberamente utilizzabile per un determinato periodo di tempo, dopo il quale è obbligatorio acquistarne la licenza (se non disinstallato ovviamente). Oppure senza limiti di tempo ma con funzionalità limitate. DES Acronimo di Data Encription Standard, è il metodo di criptatura dei files. In rete ne esistono diversi. Desktop L'area dello schermo in cui appaiono tutte le finestre delle applicazioni. Letteralmente "scrivania". DHCP Acronimo di Dynamic host configuration protocol). E il protocollo che permette ad un server di rete TCP/IP di assegnare automaticamente un indirizzo numerico a ogni componente del Pc (modem, fax, stampante). Dialog Rete a pagamento. DIAL UP Operazione del modem, quando compone il numero telefonico del provider. Dialup IP IP commutato. Modalità di accesso a Internet che consente a un computer utente di stabilire un collegamento temporaneo ma diretto. Questo tipo di connessione è regolato dai protocolli SLIP e PPP. Rispetto all'accesso commutato, offre il vantaggio di snellire il trasferimento di file, perché salta il passaggio intermedio che consiste nello scaricarli dal sistema host. Dialup access Accesso commutato. Connessione a Internet mediante un modem ad un fornitore di servizi. E' attualmente il modo più semplice per collegarsi ad Internet. Consiste nel connettere, attraverso un modem collegato via RTC, un personal computer ad un host provider, dotato di accesso dedicato alla rete ad alta velocità. In questo modo, nel corso delle sessioni di lavoro, il personal utente diventa un host, per quanto temporaneo, della rete Internet. Digitale E' un aggettivo che indica un sistema, un supporto o una comunicazione che avviene attraverso la rappresentazione di informazioni tramite unità discrete, cioè scambiando dei valori binari (1 o 0), (digit=cifra, numero). DIP switch Interruttori del modem per impostare vari parametri di comunicazioni. Tali parametri possono essere impostati anche via software.

Le Reti (gli approfondimenti a lezione)

Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Per migliorare la produttività gli utenti collegano i computer tra di loro formando delle reti al fine di condividere risorse hardware e software. 1 Una rete di

Dettagli

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L.

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Queste due sigle indicano LAN Local Area Network Si tratta di un certo numero di Computer (decine centinaia) o periferici connessi fra loro mediante cavi UTP, coassiali

Dettagli

Concetti di base delle tecnologie ICT

Concetti di base delle tecnologie ICT Concetti di base delle tecnologie ICT Parte 2 Reti Informatiche Servono a collegare in modo remoto, i terminali ai sistemi di elaborazione e alle banche dati Per dialogare fra loro (terminali e sistemi)

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

INTERNET: DEFINIZIONI Internet: E l insieme mondiale di tutte le reti di computer interconnesse mediante il protocollo TCP/IP. WWW (World Wide Web): Sinonimo di Internet, è l insieme dei server e delle

Dettagli

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982)

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) Internet La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) ARPAnet: Advanced Research Project Agency Network Creata per i militari ma usata dai ricercatori. Fase 1 300 250 200 150 100

Dettagli

Reti informatiche 08/03/2005

Reti informatiche 08/03/2005 Reti informatiche LAN, WAN Le reti per la trasmissione dei dati RETI LOCALI LAN - LOCAL AREA NETWORK RETI GEOGRAFICHE WAN - WIDE AREA NETWORK MAN (Metropolitan Area Network) Le reti per la trasmissione

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Classe V sez. E ITC Pacioli Catanzaro lido 1 Stack TCP/IP Modello TCP/IP e modello OSI Il livello internet corrisponde al livello rete del modello OSI, il suo

Dettagli

Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano. Internet e il Web

Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano. Internet e il Web Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano Internet e il Web 1 Internet Internet è un insieme di reti informatiche collegate tra loro in tutto il mondo. Tramite una

Dettagli

La connessione ad Internet. arcipelago scrl.

La connessione ad Internet. arcipelago scrl. La connessione ad Internet Linee di trasmissione Attualmente fornite esclusivamente dalla Telecom Un parametro importante è la velocità di trasmissione espressa in multipli di bit/s (es: Kbps, Mbps) Velocità

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Corso ECDL Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Modulo 1 Le reti informatiche 1 Le parole della rete I termini legati all utilizzo delle reti sono molti: diventa sempre più importante comprenderne

Dettagli

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008 Reti di computer Telematica : termine che evidenzia l integrazione tra tecnologie informatiche e tecnologie delle comunicazioni. Rete (network) : insieme di sistemi per l elaborazione delle informazioni

Dettagli

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL è una tecnica di trasmissione dati che permette l accesso a Internet fino a 8 Mbps in downstream ed 1 Mbps

Dettagli

Sistemi Informativi di relazione - Internet

Sistemi Informativi di relazione - Internet Sistemi Informativi di relazione - Internet Obiettivi. Presentare i concetti base di Internet. Illustrare l evoluzione storica di Internet. Familiarizzare con gli elementi fondamentali di Internet: Il

Dettagli

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN MODULO 1 Testo 1.03 1. In una istruzione, un operando è: % Il dato su cui operare % L indirizzo di memoria di un dato su cui operare % Il tipo di operazione da eseguire % Il risultato di una istruzione

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Corso di: Abilità informatiche

Corso di: Abilità informatiche Corso di: Abilità informatiche Prof. Giovanni ARDUINI Lezione n.4 Anno Accademico 2008/2009 Abilità informatiche - Prof. G.Arduini 1 Le Reti di Computer Tecniche di commutazione La commutazione di circuito

Dettagli

Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET

Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET Modulo 1 - Concetti di base della IT 3 parte Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET Modulo 1 - Concetti di base della IT 3 parte Tipologie di reti Argomenti Trattati Rete INTERNET:

Dettagli

Reti di calcolatori protocolli

Reti di calcolatori protocolli Reti di calcolatori Reti di calcolatori Rete = sistema di collegamento tra vari calcolatori che consente lo scambio di dati e la cooperazione Ogni calcolatore e un nodo, con un suo indirizzo di rete, il

Dettagli

Reti e Internet: introduzione

Reti e Internet: introduzione Facoltà di Medicina UNIFG Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo Reti e Internet: introduzione c.gallo@unifg.it Reti e Internet: argomenti Tipologie di reti Rete INTERNET: Cenni storici e architettura

Dettagli

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Schema di una Rete

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Schema di una Rete Finalità delle Reti di calcolatori Le Reti Informatiche Un calcolatore isolato, anche se multiutente ha a disposizione solo le risorse locali potrà elaborare unicamente i dati dei propri utenti 2 / 44

Dettagli

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: Reti di computer ed Internet nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Reti di computer ed Internet

Reti di computer ed Internet Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale MODULO 1 1.1 Il personal computer ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale 1.1 Il personal computer Il PC Hardware e software Classificazioni del software Relazione tra

Dettagli

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale.

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale. Informatica Lezione 5a e World Wide Web Insieme di cavi, protocolli, apparati di rete che collegano tra loro distinti i cavi trasportano fisicamente le informazioni opportunamente codificate dedicati/condivisi

Dettagli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli INTERNET Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli PARTE 1 INTERNET: LA RETE DELLE RETI 2 È ALQUANTO DIFFICILE RIUSCIRE A DARE UNA DEFINIZIONE ESAUSTIVA E CHIARA DI INTERNET IN POCHE PAROLE

Dettagli

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento Obiettivi Unità C2 Internet: la rete delle reti Conoscere le principali caratteristiche di Internet Conoscere le caratteristiche dei protocolli di comunicazione Saper analizzare la struttura di un URL

Dettagli

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte 1. Quale delle seguenti affermazioni è corretta? Nella trasmissione a commutazione di pacchetto: Sulla stessa linea

Dettagli

Internet Terminologia essenziale

Internet Terminologia essenziale Internet Terminologia essenziale Che cos è Internet? Internet = grande insieme di reti di computer collegate tra loro. Rete di calcolatori = insieme di computer collegati tra loro, tramite cavo UTP cavo

Dettagli

Corso di Informatica Generale a.a. 2001-2002 INTERNET

Corso di Informatica Generale a.a. 2001-2002 INTERNET Corso di Informatica Generale a.a. 2001-2002 INTERNET Che cos è Internet E l insieme di tutte le reti IP interconnesse, cioè le diverse migliaia di reti di computer locali, regionali, internazionali interconnesse

Dettagli

Internet WWW - HTML. Tecnologie informatiche e della comunicazione

Internet WWW - HTML. Tecnologie informatiche e della comunicazione Internet WWW - HTML Cristina Gena cgena@di.unito.it http://www.di.unito.it/ cgena/ cristina gena - [internet web html] 1 Tecnologie informatiche e della comunicazione Cosa intendiamo? Tecnologia dei computer

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Lavorare in Rete Esercitazione

Lavorare in Rete Esercitazione Alfonso Miola Lavorare in Rete Esercitazione Dispensa C-01-02-E Settembre 2005 1 2 Contenuti Reti di calcolatori I vantaggi della comunicazione lavorare in rete con Windows Internet indirizzi IP client/server

Dettagli

Internet e protocollo TCP/IP

Internet e protocollo TCP/IP Internet e protocollo TCP/IP Internet Nata dalla fusione di reti di agenzie governative americane (ARPANET) e reti di università E una rete di reti, di scala planetaria, pubblica, a commutazione di pacchetto

Dettagli

Il funzionamento delle reti

Il funzionamento delle reti Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno mutando l

Dettagli

Un Sistema Operativo di Rete nasconde all utente finale la struttura del calcolatore locale e la struttura della rete stessa

Un Sistema Operativo di Rete nasconde all utente finale la struttura del calcolatore locale e la struttura della rete stessa LE RETI INFORMATICHE Un calcolatore singolo, isolato dagli altri anche se multiutente può avere accesso ed utilizzare solo le risorse locali interne al Computer o ad esso direttamente collegate ed elaborare

Dettagli

www.associazioni.milano.it - Il sito dedicato alle associazioni no-profit di Milano e provincia

www.associazioni.milano.it - Il sito dedicato alle associazioni no-profit di Milano e provincia Pubblicare le pagine via FTP Per pubblicare le pagine web della vostra Associazione sullo spazio all'indirizzo: http://www.associazioni.milano.it/nome occorrono i parametri sotto elencati, comunicati via

Dettagli

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Corso Integrato di Scienze Fisiche, Informatiche e Statistiche

Dettagli

Internet e Tecnologia Web

Internet e Tecnologia Web INTERNET E TECNOLOGIA WEB Corso WebGis per Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Internet e Tecnologia Web...1 TCP/IP...2 Architettura Client-Server...6

Dettagli

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet Informatica Generale Andrea Corradini 10 - Le reti di calcolatori e Internet Cos è una rete di calcolatori? Rete : È un insieme di calcolatori e dispositivi collegati fra loro in modo tale da permettere

Dettagli

Navigare in Internet

Navigare in Internet Navigare in Internet Navigare in Internet Scopo del modulo Gli scopi del modulo consistono nel mettere in grado di : Usare particolari tipi di file e protocolli e di meccanismi di accesso remoto Usare

Dettagli

Introduzione ai Calcolatori Elettronici

Introduzione ai Calcolatori Elettronici Introduzione ai Calcolatori Elettronici Introduzione al Web Internet A.A. 2013/2014 Domenica Sileo Università degli Studi della Basilicata Introduzione al Web : Internet >> Sommario Sommario n Internet

Dettagli

Internet. Evoluzione della rete Come configurare una connessione. Internet: Storia e leggenda

Internet. Evoluzione della rete Come configurare una connessione. Internet: Storia e leggenda Internet Evoluzione della rete Come configurare una connessione Internet: Storia e leggenda La leggenda Un progetto finanziato dal Ministero della Difesa USA con lo scopo di realizzare una rete in grado

Dettagli

RETI GEOGRAFICHE Introduzione alle reti geografiche Trasmissione dati su linea telefonica analogica. Lenee dedicate Reti a commutazione di pacchetto

RETI GEOGRAFICHE Introduzione alle reti geografiche Trasmissione dati su linea telefonica analogica. Lenee dedicate Reti a commutazione di pacchetto 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 RETI GEOGRAFICHE Introduzione alle reti geografiche Trasmissione dati su linea telefonica analogica ISDN ADSL RAS Lenee dedicate Reti a commutazione di pacchetto ATM Reti wireless

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4)

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Prof. Valerio Vaglio Gallipoli Rielaborazione e integrazione: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio Rete di computer E un insieme

Dettagli

Tecnologie per il web e lo sviluppo multimediale. Reti di Calcolatori e Internet

Tecnologie per il web e lo sviluppo multimediale. Reti di Calcolatori e Internet Tecnologie per il web e lo sviluppo multimediale Reti di Calcolatori e Internet Luca Pulina Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Università degli Studi di Sassari A.A. 2015/2016 Luca Pulina (UNISS)

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo O mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%.

Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%. Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%. La capacità di una rete, ovvero il volume di traffico che è in grado di trasmettere, dipende dalla larghezza

Dettagli

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Dip di Informatica Università degli studi di Bari Argomenti Reti di calcolatori Software applicativo Indirizzi URL Browser Motore di ricerca Internet

Dettagli

Introduzione a Internet

Introduzione a Internet Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Che cos'è Internet. Capitolo. Storia e struttura di Internet L. Introduzione alla rete Internet con una breve storia

Che cos'è Internet. Capitolo. Storia e struttura di Internet L. Introduzione alla rete Internet con una breve storia TECNOLOGIE WEB Che cos é Internet Capitolo 1 Che cos'è Internet Introduzione alla rete Internet con una breve storia Storia e struttura di Internet L idea di Internet nasce all inizio degli anni 60. L

Dettagli

TEST DI RETI. 2. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema decimale? 1000.250.3000.0 300.120.120.0 10.20.30.40 130.128.

TEST DI RETI. 2. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema decimale? 1000.250.3000.0 300.120.120.0 10.20.30.40 130.128. TEST DI RETI 1. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema binario? 1000.0110.1000.1001 001010.101111.101010.101010 12312312.33344455.33236547.11111111 00000000.00001111.11110000.11111111

Dettagli

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Lez11 del 30.11.06 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con

Dettagli

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari INTERNET Internet, cioè la rete di interconnessione tra calcolatori, è uno dei pochi prodotti positivi della guerra fredda. A metà degli anni sessanta il Dipartimento della difesa USA finanziò lo studio

Dettagli

Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema. Dal livello A al livello B

Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema. Dal livello A al livello B Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema contenuto della comunicazione sistema per la gestione della comunicazione sottosistema C sottosistema B sottosistema A

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento INTERNET: IL FUNZIONAMENTO DELL INFRASTRUTTURA E DELLA RETE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento INTERNET: IL FUNZIONAMENTO DELL INFRASTRUTTURA E DELLA RETE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento INTERNET: IL FUNZIONAMENTO DELL INFRASTRUTTURA E DELLA RETE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE

Dettagli

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE Internet (La rete delle reti) è l insieme dei canali (linee in rame, fibre ottiche, canali radio, reti satellitari, ecc.) attraverso cui passano le informazioni quando vengono

Dettagli

Reti di computer. Tecnologie ed applicazioni

Reti di computer. Tecnologie ed applicazioni Reti di computer Tecnologie ed applicazioni Da I.T a I.C.T Con I.T (Information Tecnology) si intende il trattamento delle informazioni attraverso il computer e le nuove apparecchiature tecnologiche ad

Dettagli

I Principali Servizi del Protocollo Applicativo

I Principali Servizi del Protocollo Applicativo 1 I Principali Servizi del Protocollo Applicativo Servizi offerti In questa lezione verranno esaminati i seguenti servizi: FTP DNS HTTP 2 3 File Transfer Protocol Il trasferimento di file consente la trasmissione

Dettagli

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express CAPITOLO VI Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express 45 46 INTERNET INTERNET è un collegamento in tempo reale tra i computer

Dettagli

Il File System. È la componente del S.O. che si occupa della gestione della memoria di massa e dell organizzazione logica dei dati

Il File System. È la componente del S.O. che si occupa della gestione della memoria di massa e dell organizzazione logica dei dati Il File System È la componente del S.O. che si occupa della gestione della memoria di massa e dell organizzazione logica dei dati Le operazioni supportate da un file system sono: eliminazione di dati modifica

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete Corso di Archivistica e gestione documentale Prima Parte - Area Informatica Le reti e Internet Lezione 2 Internet Abbatte le barriere geografiche È veloce Ha costi contenuti È libero È semplice da usare

Dettagli

Internet e il World Wide Web. Informatica di Base A -- Rossano Gaeta 1

Internet e il World Wide Web. Informatica di Base A -- Rossano Gaeta 1 Internet e il World Wide Web 1 Domande chiave 2.1 Quali sono i mezzi di connessione a Internet e qual è la loro velocità? 2.2 Quali sono i tre tipi di provider Internet e quali tipi di servizi offrono?

Dettagli

Modulo 8. Strumenti di produzione Strumenti. Gli strumenti più utilizzati per produrre pagine Web sono essenzialmente due:

Modulo 8. Strumenti di produzione Strumenti. Gli strumenti più utilizzati per produrre pagine Web sono essenzialmente due: Pagina 1 di 6 Strumenti di produzione Strumenti Gli strumenti più utilizzati per produrre pagine Web sono essenzialmente due: 1. Netscape Composer, gratuito e scaricabile da netscape.org assieme al browser

Dettagli

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti Capitolo 3 Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno

Dettagli

offerti da Internet Calendario incontri

offerti da Internet Calendario incontri Introduzione ai principali servizi Come funziona Internet (9/6/ 97 - ore 16-19) offerti da Internet Calendario incontri Navigazione e motori di ricerca (11/6/ 97 - ore 16-19) Comunicazione con gli altri

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

Reti Locali. Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato

Reti Locali. Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato Reti Locali Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato Reti di Calcolatori una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi

Dettagli

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica LEZIONE 8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Proff. Giorgio Valle Raffaella Folgieri Lez8 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti e dati RETI Perchè: Risparmio

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Internet. Internet. Internet Servizi e Protocolli applicativi. Internet. Organizzazione distribuita

Internet. Internet. Internet Servizi e Protocolli applicativi. Internet. Organizzazione distribuita Organizzazione distribuita Il messaggio viene organizzato in pacchetti dal calcolatore sorgente. Il calcolatore sorgente instrada i pacchetti inviandoli ad un calcolatore a cui è direttamente connesso.

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Internet e le reti locali

Internet e le reti locali Andrea Marin Università Ca Foscari Venezia SVILUPPO INTERCULTURALE DEI SISTEMI TURISTICI SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGIE WEB PER IL TURISMO - 1 a.a. 2012/2013 Section 1 Preliminari Calcolare e comunicare

Dettagli

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo 1. Quale tra le seguenti non è una periferica

Dettagli

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C.

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C. Modulo 1 Test di verifica Concetti teorici di base delle T.I.C. Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono memorie di massa? CDROM Hard disk RAM Floppy disk Cache Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono

Dettagli

Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti

Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti 22 domande, 7 pagine Cognome e nome Matricola Turno di Laboratorio Domande con risposta multipla 1 Quanti byte occupa

Dettagli

I S e r v i z i. b l u e d o m i n i o 2. v e t r i n a m i n i 3 v e t r i n a l i t e 3 v e t r i n a s t a n d a r d 3 v e t r i n a p r o 4

I S e r v i z i. b l u e d o m i n i o 2. v e t r i n a m i n i 3 v e t r i n a l i t e 3 v e t r i n a s t a n d a r d 3 v e t r i n a p r o 4 I S e r v i z i Le formule studiate da Blue Project sono pensate appositamente per soddisfare le diverse esigenze del cliente. Blue Project mette inoltre a disposizione una vasta gamma di servizi aggiuntivi

Dettagli

Reti Informatiche ed Internet

Reti Informatiche ed Internet Reti Informatiche ed Internet Bari, 21-02-2011-1 - Internet Internet è, per definizione, l insieme dei collegamenti, fra le reti di trasmissione dati esistenti. Alcuni parlano di rete delle reti. cioè

Dettagli

Le reti In informatica, la rete è un sistema di connessione tra più computer, che consente la condivisione di informazioni e servizi.

Le reti In informatica, la rete è un sistema di connessione tra più computer, che consente la condivisione di informazioni e servizi. Le reti In informatica, la rete è un sistema di connessione tra più computer, che consente la condivisione di informazioni e servizi. TIPI DI RETE telematica (per dimensione) LAN Local Area Network MAN

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica Dalle reti a e Cazzaniga Paolo Dip. di Scienze Umane e Sociali paolo.cazzaniga@unibg.it Dalle reti a Outline 1 Dalle reti a Dalle reti a Le reti Quando possiamo parlare di rete di calcolatori? Quando abbiamo

Dettagli

Internet. Presentato da N. Her(d)man & Picci. Fabrizia Scorzoni. Illustrazioni di Valentina Bandera

Internet. Presentato da N. Her(d)man & Picci. Fabrizia Scorzoni. Illustrazioni di Valentina Bandera Internet Presentato da N. Her(d)man & Picci Fabrizia Scorzoni Illustrazioni di Valentina Bandera Titolo: Internet Autore: Fabrizia Scorzoni Illustrazioni: Valentina Bandera Self-publishing Prima edizione

Dettagli

Indirizzi in Internet

Indirizzi in Internet Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Capitolo 16 I servizi Internet

Capitolo 16 I servizi Internet Capitolo 16 I servizi Internet Storia di Internet Il protocollo TCP/IP Indirizzi IP Intranet e indirizzi privati Nomi di dominio World Wide Web Ipertesti URL e HTTP Motori di ricerca Posta elettronica

Dettagli

Modulo 7: RETI INFORMATICHE

Modulo 7: RETI INFORMATICHE Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione Modulo 7: RETI INFORMATICHE Il modulo 7 della Patente europea del computer si divide in due parti:

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche Modulo 1 Concetti di base Lezione 4 Reti informatiche 1 Che cos è una rete di computer? E un insieme di computer vicini o lontani che possono scambiarsi informazioni su un cavo, sulla linea telefonica,

Dettagli

Lo scenario: la definizione di Internet

Lo scenario: la definizione di Internet 1 Lo scenario: la definizione di Internet INTERNET E UN INSIEME DI RETI DI COMPUTER INTERCONNESSE TRA LORO SIA FISICAMENTE (LINEE DI COMUNICAZIONE) SIA LOGICAMENTE (PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE SPECIALIZZATI)

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

Internet. Cos'è internet? I parte

Internet. Cos'è internet? I parte Internet Da leggere: Cap.6, in particolare par. 6.4 del Console Ribaudo (testo B) I parte Cos'è internet? Milioni di dispositivi di calcolo tra loro interconnessi: host o end-systems Pc, workstation, server

Dettagli

Il Livello delle Applicazioni

Il Livello delle Applicazioni Il Livello delle Applicazioni Il livello Applicazione Nello stack protocollare TCP/IP il livello Applicazione corrisponde agli ultimi tre livelli dello stack OSI. Il livello Applicazione supporta le applicazioni

Dettagli