XXXVIII Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XXXVIII Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale"

Transcript

1 Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia XXXVIII Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale SIMTI Federico Fellini, Amarcord: il Grand Hotel, Collezione Renzi settembre 2008 Rimini Palacongressi della Riviera di Rimini SECONDO ANNUNCIO

2

3 Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia SIMTI XXXVIII Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale settembre 2008 Rimini Palacongressi della Riviera di Rimini SECONDO ANNUNCIO

4 Indice Presentazione 3 Comitati 5 Programma Mercoledì 24 settembre 8 Programma Giovedì 25 settembre 10 Programma Venerdì 26 settembre 15 Programma Sabato 27 settembre 19 Informazioni 21 Date da ricordare 22 Abstract 23 Indirizzi utili 28 Quote di iscrizione 31 Navette giornaliere 32 Scheda di iscrizione Scheda di prenotazione alberghiera al centro del fascicolo al centro del fascicolo

5 Presentazione Cari Associati, sono lieto di annunciare che il prossimo Convegno Nazionale della Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia si terrà a Rimini dal 24 al 27 settembre L anno trascorso ci ha visti duramente impegnati nel superamento di non piccole difficoltà per l ottimale programmazione dei nostri incontri scientifici: il momento difficile è ormai superato e questo annuncio ne è concreta testimonianza. Riprendiamo, dunque, il cammino iniziato con Firenze e Paestum nell organizzare un grande evento scientifico nazionale con forti valenze internazionali e con grandi temi della Medicina Trasfusionale da porre alla attenzione e alla discussione. Il Convegno di Rimini sarà focalizzato sui temi fondamentali della terapia trasfusionale: verranno presentati in quella sede i risultati del lavoro che SIMTI sta conducendo nel produrre raccomandazioni per un corretto impiego di emocomponenti e plasmaderivati e sarà l occasione per confrontare le nostre esperienze con quelle di altri settori italiani della medicina e con esperti internazionali di varie discipline. E sarà anche l occasione del confronto, mai così ravvicinato, con le istituzioni e le Associazioni del Volontariato per ricercare, nei campi di interesse comune, soluzioni condivise. Un Convegno impegnativo, dunque, con sessioni importanti e numerose, che ci dovranno vedere attivi e partecipi e che sicuramente aiuteranno tutti noi a rispondere sempre meglio alle grandi aspettative di qualità e di rigore etico e professionale che il mondo sanitario e la società civile oggi esigono da noi. Vi saluto con affetto e vi aspetto a Rimini. Giuseppe Aprili Presidente SIMTI 3

6 Dear Members, I am pleased to announce that the next National Congress of the Italian Society of Transfusion Medicine and Immunohaematology will be held in Rimini from the 24 to 27 September, Last year we were much tasked in overcoming the considerable difficulties involved in optimising our scientific meetings: this testing period seems to be over, as demonstrated by this announcement. We are, therefore, continuing the process, started in Florence and Paestum, of organising a large, national scientific event, with great international value, on the important topics of Transfusion Medicine for consideration and discussion. The Congress in Rimini will be focused on the fundamental issues of transfusion therapy: the results of ongoing work by SIMTI the production of recommendations on the correct use of blood components and plasma derivatives will be presented and the meeting will be the occasion for comparing our experience with that of Italian colleagues from other sectors of medicine and international experts in various fields. The Congress will also be the occasion for close exchanges with institutions and voluntary associations in order to identify shared solutions to problems of common interest. It will be an exacting Congress, with numerous, important sessions. I trust that these will be rewarded with active interest and participation since they will undoubtedly help us all to reach the high levels of quality and professional and ethical rigour that the health care system and society rightly demand of us nowadays. I look forward to seeing you in Rimini. Giuseppe Aprili President of SIMTI 4

7 Presidente del Convegno Giuseppe Aprili Comitato Scientifico Segreteria Scientifica Giuseppe Aprili, Verona Stefano Antoncecchi, Monopoli Pietro Bonomo, Ragusa Alberto Catalano, Vallo della Lucania Augusto D Angiolino, Roma Walter Geremicca, Crotone Giuliano Grazzini, Roma Pier Mannuccio Mannucci, Milano Giorgio Reali, Genova Massimo Ripamonti, Trento Laura Salvaneschi, Pavia Ivana Tomasini, Ravenna Claudio Velati, Sondrio Alberto Zanella, Milano Alessandro Zanetti, Milano Paolo Zucchelli, Bologna Claudio Velati, Sondrio (Coordinatore) Stefano Antoncecchi, Monopoli Alberto Catalano, Vallo della Lucania Ivana Tomasini, Ravenna Segreteria Nazionale SIMTI Via Principe Amedeo 149/d Roma Tel / Fax

8 Moderatori e Relatori Rosanna Abbate, Firenze Jean-Pierre Allain, Cambridge (UK) Georges Andreu, Paris (F) Stefano Antoncecchi, Monopoli Giuseppe Aprili, Verona Silvana Aristodemo, Firenze Giorgio Assali, Monza Sandra Bagnara, Ravenna Francesco Bennardello, Ragusa Pierluigi Berti, Aosta Monica Bettoni, Roma Pietro Bonomo, Ragusa Alberto Bosi, Firenze Giuseppe Bresolin, Reggio Calabria Pietro Caironi, Milano Luigi Cardini, Firenze Alberto Catalano, Vallo della Lucania Paolo Cianciulli, Roma Serelina Coluzzi, Roma Alessandro Nanni Costa, Roma Augusto D Angiolino, Roma Vincenzo De Angelis, Trieste Luigi Dell Orso, L Aquila Patrizia Di Gregorio, Chieti Cristina Fagioli, Genova Albertino Ferri, Ferrara Salvatore Formisano, Napoli Pier Maria Fornasari, Bologna Ian M. Franklin, Glasgow (UK) Tiziano Gamba, Bergamo Giorgio Gandini, Verona Giovanni Garozzo, Ragusa Antonio Gasbarrini, Roma Walter Geremicca, Crotone Gabriella Girelli, Roma Giuliano Grazzini, Roma Donato Greco, Roma Steven Kleinman, Victoria (CAN) Mauro Krampera, Verona Syria Laperche, Paris (F) Angela Lattanzio, Bari Giancarlo Maria Liumbruno, Livorno Alessandro Locatelli, Cuneo Franco Locatelli, Pavia Maria Antonietta Lupi, S. Benedetto T. Pier Mannuccio Mannucci, Milano Maurizio Marconi, Milano Nello Martini, Roma Isabella Mastrobuono, Roma Gustavo Mazzi, Pordenone Giovanni Migliaccio, Roma Clare Milkins, Watford (UK) Aldo Ozino Caligaris, Roma Maria Carmela Pagano, Catania Pasqualepaolo Pagliaro, Mantova Andreas Pape, Frankfurt (D) Antonio Perna, Napoli Cesare Perotti, Pavia Flora Peyvandi, Milano Mario Piani, Ancona Pierluigi Piccoli, Verona Giuseppe Pistolese, Salerno Oswald Prinoth, Bolzano Simonetta Pupella, Roma Paolo Rebulla, Milano Nicoletta Revelli, Milano Roberto Reverberi, Ferrara Massimo Ripamonti, Trento Paolo Rivasi, Reggio Emilia Gina Rossetti, Trento Emanuele Russo, Genova Nicoletta Sacchi, Genova Laura Salvaneschi, Pavia Simon Stanworth, Oxford (UK) Paolo Strada, Genova Andrea Tieghi, Milano Ivana Tomasini, Ravenna Maria Vittoria Torresi, Roma Jessica Vallorani, Milano Cees L. Van der Poel, Amsterdam (NL) Aurora Vassanelli, Verona Claudio Velati, Sondrio Alberto Zanella, Milano Alessandro Zanetti, Milano Nuccio Zisa, Ragusa Lello Zolla, Viterbo Paolo Zucchelli, Bologna 6

9 PROGRAMMA DEL CONVEGNO

10 MERCOLEDÌ Ì 24 settembre Moderatori: Ivana Tomasini - Andrea Tieghi Saluto del Presidente SIMTI Giuseppe Aprili Decreto Legislativo n. 261/2007: novità e implicazioni per le Unità di Raccolta Associative Aldo Ozino Caligaris Decreto Legislativo n. 207/2007 Silvana Aristodemo Decreto Legislativo n. 208/2007 Ivana Tomasini Coffee Break Moderatori: Augusto D Angiolino - Luigi Cardini Gli standard dell Unità di Raccolta Giorgio Gandini Esperienza dell AVIS nella standardizzazione delle unità di raccolta Paolo Rivasi Esperienza della FIDAS nella standardizzazione delle unità di raccolta Emanuele Russo Discussione Colazione di lavoro Moderatori: Gabriella Girelli - Maria Vittoria Torresi Esame emocromocitometrico come test di valutazione clinica del donatore Serelina Coluzzi Studio prospettico della ferritinemia sui donatori periodici Albertino Ferri Chiusura Corso Corso per Direttori Sanitari delle Associazioni del Volontariato e Medici addetti alle Unità di Raccolta 8

11 MERCOLEDÌ Ì 24 settembre Apertura Segreteria congressuale Riunione EuroNet Apertura Area Espositiva Apertura Convegno Giuseppe Aprili Saluto delle Autorità Incontro con il Futuro Meeting the Future Moderatori: Giuseppe Aprili - Claudio Velati Lettura Magistrale Transfusion of labile blood products in Europe La Trasfusione degli emocomponenti labili in Europa Cees Van del Poel Spettacolo musicale Cocktail di Benvenuto 9

12 GIOVEDÌ Ì 25 settembre Assemblea Generale dei Soci (I seduta) e Assemblee Affiliati Tecnici e Infermieri (I seduta) I Sessione Plenaria La Trasfusione di globuli rossi Red blood cell transfusion Moderatori: Pietro Bonomo - Salvatore Formisano Clinical evidence of blood transfusion effectiveness Evidenza clinica dell efficacia trasfusionale Andreas Pape 9.00 Optimal use of blood: the European Project Il buon uso del sangue: il progetto europeo Ian Franklin 9.30 Le raccomandazioni SIMTI sulla trasfusione di globuli rossi The SIMTI recommendations on red blood cell transfusion Pierluigi Piccoli Coffee Break e visita stand 10 II Sessione Plenaria L uso clinico del plasma e delle piastrine Clinical use of plasma and platelets Moderatori: Gabriella Girellli - Giuseppe Bresolin Clinical use of plasma: indications and alternatives L uso clinico del plasma: indicazioni e alternative Simon Stanworth Raccomandazioni SIMTI sull impiego clinico del plasma SIMTI recommendations on the clinical use of plasma Francesco Bennardello The platelet concentrate: which is the best? Il concentrato piastrinico: qual è il migliore? Georges Andreu Le raccomandazioni SIMTI sull utilizzo dei concentrati piastrinici SIMTI recommendations on platelet concentrates transfusion Gina Rossetti

13 GIOVEDÌ Ì 25 settembre Lunch Workshop I Sessione Parallela Gli emocomponenti per uso topico Blood components for topical therapy Moderatori: Augusto D Angiolino - Walter Geremicca Limiti e liceità dell uso di cellule staminali nel gel piastrinico Limits and legal aspects of the use of stem cells in platelet gel Giovanni Migliaccio Gli standard di prodotto Product standards Luigi Dell Orso Selezione abstract II Sessione Parallela (per Infermieri) La terapia trasfusionale: le responsabilità e le competenze infermieristiche Transfusion therapy: nurses responsibility and expertise Moderatori: Nuccio Zisa - Ivana Tomasini Il rilevamento e la conduzione degli eventi avversi in corso di terapia trasfusionale Monitoring and managing adverse events of blood transfusion Nuccio Zisa Proposte di miglioramento: indicazioni dal paziente trasfuso Patients suggestions for improving transfusion therapy Sandra Bagnara Selezione abstract Seggio Elettorale 11

14 GIOVEDÌ Ì 25 settembre III Sessione Parallela La Trasfusione massiva Massive blood transfusion Moderatori: Patrizia Di Gregorio - Maria Carmela Pagano La coagulopatia in corso di trasfusione massiva Coagulation disorders during massive blood transfusion Angela Lattanzio La proteomica come strumento di identificazione di marcatori biologici di danno dovuto alla conservazione del sangue Proteomics as a potent tool for identifying potential biomarkers of blood storage lesions Lello Zolla Selezione abstract IV Sessione Parallela Emostasi e coagulazione Haemostasis and coagulation Moderatori: Pier Mannuccio Mannucci - Alberto Catalano La viscosità ematica nella patologia aterotrombotica Haemorheological factors in atherothrombotic diseases Rosanna Abbate Le microangiopatie: clinica e terapia Microangiopathies: clinical assessment and therapy Flora Peyvandi Selezione abstract 12

15 GIOVEDÌ Ì 25 settembre V Sessione Parallela La donazione di cellule staminali ematopoietiche: la sicurezza nel donatore e nel ricevente Haematopoietic stem cell donation: donor and recipient safety Moderatori: Giuseppe Aprili - Alberto Bosi La sicurezza del processo secondo gli standard IBMDR Process safety according to IBMDR standards Nicoletta Sacchi La sicurezza nel ricevente Safety of the recipients Alberto Bosi La sicurezza nel donatore familiare e volontario Safety of the related and unrelated voluntary donor Aurora Vassanelli VI Sessione Parallela L immunomodulazione in aferesi terapeutica Immunomodulation in therapeutic apheresis Moderatori: Laura Salvaneschi - Roberto Reverberi Leucaferesi ed immunomodulazione: meccanismi ed applicazioni cliniche Leucapheresis and immunomodulation: mechanisms and clinical applications Gustavo Mazzi La fotoaferesi: risultati clinici e future prospettive Photopheresis: clinical results and perspectives Cesare Perotti Selezione abstract Coffee Break e visita stand 13

16 GIOVEDÌ Ì 25 settembre III Sessione Plenaria La raccolta di sangue in Italia Blood collection in Italy Moderatori: Giuseppe Aprili - Andrea Tieghi La normativa Regulatory aspects Giuliano Grazzini La raccolta ospedaliera: problemi e prospettive Blood collection in hospital: problems and perspectives Vincenzo De Angelis La raccolta associativa: problemi e prospettive Blood collection by voluntary associations: problems and perspectives Aldo Ozino Caligaris L esperienza della raccolta ospedaliera Experience of blood collection in Hospital Pierluigi Berti L esperienza della raccolta associativa Experience of blood collection by voluntary associations Tiziano Gamba 14

17 VENERDI 26 settembre IV Sessione Plenaria L uso dell albumina The clinical use of albumin Moderatori: Claudio Velati - Stefano Antoncecchi Il punto di vista di un rianimatore The point of view of a specialist in intensive care Pietro Caironi Il punto di vista dello specialista epatologo The point of view of a specialist in liver diseases Antonio Gasbarrini Le raccomandazioni SIMTI sull uso dell albumina SIMTI recommendations on the use of albumin Giancarlo Maria Liumbruno Coffee Break e visita stand V Sessione Plenaria La terapia cellulare e la medicina rigenerativa Cellular therapy and regenerative medicine Moderatori: Giuseppe Aprili - Pier Maria Fornasari Le applicazioni cliniche Clinical applications Mauro Krampera I riferimenti regolatori e i modelli di sviluppo Regulatory aspects and developments models Nello Martini, Alessandro Nanni Costa, Giuliano Grazzini Discussione Lunch Workshop Seggio Elettorale 15

18 VENERDI 26 settembre VII Sessione Parallela Le malattie trasmissibili con la trasfusione 1 Transfusion-transmitted diseases 1 Moderatori: Claudio Velati - Jean-Pierre Allain Diagnostic algorithm for safe transfusion Gli algoritmi diagnostici per una trasfusione sicura Jean-Pierre Allain Correlation between epidemiology and screening tests in blood donors La correlazione tra l epidemiologia e i test di screening nei donatori di sangue Syria Laperche Selezione abstract VIII Sessione Parallela (per Tecnici di Laboratorio) La tipizzazione eritrocitaria alla luce delle nuove tecnologie New technologies in red blood cell typing Moderatori: Cristina Fagioli - Alberto Catalano La complessità dell antigene D: problemi diagnostici D antigen complexity: diagnostic problems Giorgio Assali Selezione abstract 16

19 VENERDI 26 settembre IX Sessione Parallela I Comitati Ospedalieri per il Buon Uso del Sangue (COBUS) Hospital Committee for the Good Use of Blood (HCGUB) Moderatori: Isabella Mastrobuono - Paolo Zucchelli La ridefinizione dei compiti e delle risorse del COBUS Redefinition of the tasks and resources of the HCGUB Simonetta Pupella L esperienza e i risultati della gestione del COBUS in un Azienda Ospedaliera: il punto di vista del Direttore Sanitario Practice and results in managing a HCGUS in a hospital: the point of view of a hospital health care director Isabella Mastrobuono Selezione abstract X Sessione Parallela Immunoematologia 1 Immunohaematology 1 Moderatori: Alberto Zanella - Massimo Ripamonti Pre-transfusion testing: today Le prove di compatibilità pre-trasfusionale: oggi Clare Milkins Le prove di compatibilità pre-trasfusionale in Italia Pre-transfusion testing in Italy Oswald Prinoth Selezione abstract 17

20 VENERDI 26 settembre XI Sessione Parallela Le banche di sangue cordonale Cord Blood Banking Moderatori: Laura Salvaneschi - Paolo Rebulla L organizzazione nazionale e internazionale delle banche di sangue placentare National and international organisation of cord blood banking Paolo Rebulla Le nuove modalità di trapianto del sangue placentare New methods in cord blood stem cell transplantation Franco Locatelli Le strategie per migliorare la qualità del sangue placentare dalla raccolta al bancaggio: il ruolo dei Servizi di Medicina Trasfusionale Strategies to improve the quality of cord blood from harvesting to banking: the role of Transfusion Medicine Services Laura Salvaneschi Selezione abstract XII Sessione Parallela L autotrasfusione e il recupero perioperatorio Autologous blood donation and peri-operative cell salvage Moderatori: Giuseppe Pistolese - Paolo Strada Il progetto SIMTI The SIMTI project Giancarlo Maria Liumbruno Il punto di vista dell anestesista The experience of the anaesthesiologist Alessandro Locatelli Selezione abstract Assemblea Generale dei Soci (II seduta) Assemblea Sezione Affiliati Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico (II seduta) Assemblea Sezione Affiliati Infermieri (II seduta) Assemblea Plenaria Serata Sociale

21 SABATO 27 settembre VI Sessione Plenaria Le infezioni emergenti Emerging infections Moderatori: Monica Bettoni - Claudio Velati I virus emergenti o riemergenti Emerging or re-emerging viruses Alessandro Zanetti Gli strumenti di controllo epidemiologico The organisation of epidemiological control Donato Greco L esperienza italiana sulla epidemia da virus Chikungunya The Italian experience on the Chikungunya virus epidemic Giuliano Grazzini Coffee Break e visita stand XIII Sessione Parallela Immunoematologia 2 Immunohaematology 2 Moderatori: Maurizio Marconi - Mario Piani La banca lombarda dei gruppi rari The rare blood groups bank in Lombardy Nicoletta Revelli Automazione e immunoematologia Automation and immunohaematology Mario Piani Selezione abstract XIV Sessione Parallela I donatori di sangue e l emovigilanza Blood donors and haemovigilance Moderatori: Pietro Bonomo - Jessica Vallorani Le reazioni indesiderate alla donazione di sangue The hazards of blood donation Giovanni Garozzo Selezione abstract 19

22 SABATO 27 settembre XV Sessione Parallela La prevenzione dell errore in Medicina Trasfusionale Preventing errors in Transfusion Medicine Moderatori: Antonio Perna - Maria Antonietta Lupi I sistemi di identificazione certa Systems for certain identification Pasqualepaolo Pagliaro Selezione abstract XVI Sessione Parallela Le malattie trasmissibili con la trasfusione 2 Transfusion-transmitted diseases 2 Moderatori: Alessandro Zanetti - Steven Kleinman Blood transfusion safety after NAT testing La sicurezza trasfusionale dopo l introduzione dei test NAT Steven Kleinman Bilancio di 7 anni di esperienza in Italia A balance of 7 years of experience in Italy Claudio Velati Selezione abstract XVII Sessione Parallela (in sede congressuale sarà possibile sottoporre le domande) Il l Consiglio Direttivo risponde Questions and answers from the SIMTI National Board Moderatori: Giuseppe Aprili - Augusto D Angiolino 20 XVIII Sessione Parallela Il trattamento ambulatoriale delle emoglobinopatie Community-based treatment of haemoglobinopathies Moderatori: Roberto Reverberi - Paolo Cianciulli La gestione ambulatoriale del paziente emoglobinopatico The management of the outpatient with haemoglobinopathy Paolo Cianciulli Selezione abstract Compilazione questionario di apprendimento Chiusura Convegno

23 INFORMAZIONI

24 DATE DA RICORDARE Deadline presentazione abstract 31 maggio 2008 I deadline iscrizioni 5 luglio 2008 II deadline iscrizioni 5 settembre 2008 III deadline iscrizioni dopo 5 settembre 2008 Apertura Segreteria Congressuale 24 settembre 2008 Apertura Area Espositiva 24 settembre 2008 Corso per Direttori Sanitari 24 settembre 2008 Incontro con il Futuro 24 settembre 2008 Lettura Magistrale 24 settembre 2008 Sessione Plenaria I, II, III 25 settembre 2008 Lunch Workshop 25 settembre 2008 Sessione Parallela I, II, III, IV, V e VI 25 settembre 2008 Assemblea Generale dei Soci (I seduta) 25 settembre 2008 Assemblea Sezione Affiliati TSLB (I seduta) 25 settembre 2008 Assemblea Sezioni Affiliati Infermieri (I seduta) 25 settembre 2008 Apertura Seggio Elettorale 25 settembre 2008 Sessione Plenaria IV, V 26 settembre 2008 Lunch Workshop 26 settembre 2008 Sessione Parallela VII, VIII, IX, X, XI e XII 26 settembre 2008 Chiusura Seggio elettorale 26 settembre 2008 Assemblea Generale dei Soci (II seduta) 26 settembre 2008 Assemblea Sezione Affiliati TSLB (II seduta) 25 settembre 2008 Assemblea Sezioni Affiliati Infermieri (II seduta) 26 settembre 2008 Assemblea Plenaria 26 settembre 2008 Serata Sociale 26 settembre 2008 Sessione Plenaria VI 27 settembre 2008 Sessione Parallela XIII, XIV, XV, XVI, XVII e XVIII 27 settembre

25 ABSTRACT DEADLINE ABSTRACT 31 MAGGIO 2008 ISTRUZIONI Dal sito: entrando nella sezione dedicata al convegno, è disponibile un icona che permette di inserire direttamente on line gli abstract e tutte le informazioni necessarie: autore, co-autore, affiliazioni, titolo abstract, testo abstract, eventuale immagine. Gli abstract inviati per la presentazione di poster o per l eventuale selezione per presentazioni orali nel corso delle sessioni parallele saranno accettati e selezionati esclusivamente sulla base della loro qualità. Non vi sono limiti al numero di abstract da presentare per ogni autore o gruppo di autori. L abstract deve essere obbligatoriamente strutturato in quattro capitoli: premessa: una breve introduzione sul tema oggetto dell abstract che comprenda anche gli scopi del lavoro, metodi: la descrizione sintetica della casistica e delle procedure o delle metodologie utilizzate per svolgere il lavoro, risultati: i principali risultati dello studio, con particolare attenzione alla loro quantificazione e al loro valore statistico, conclusioni: i commenti degli autori con riferimento specifico agli scopi del lavoro e alla valutazione dei risultati. Devono essere evitate espressioni quali i risultati verranno discussi o i dati verranno presentati. Per ciascun abstract può essere utilizzata una tabella in formato immagine per sintetizzare i risultati. Saranno considerati criteri preferenziali di selezione degli abstract la qualità e quantità dei dati presentati, la loro originalità, il rispetto rigoroso del formato prescritto, l utilizzo adeguato dello spazio consentito e, infine, un corretto uso della lingua italiana (o inglese). NON SI ACCETTANO ABSTRACT PERVENUTI VIA FAX O VIA Gli autori saranno ritenuti responsabili del contenuto degli abstract. 23

26 Per un ottimale funzionamento del programma di inserimento si prega di voler utilizzare Internet Explorer. Il comando AIUTO è disponibile in ogni maschera di inserimento. Lo spazio a disposizione è complessivamente di circa battute comprensive del titolo, degli autori, degli enti di appartenenza e del testo. Nella maschera di inserimento sarà visibile un contatore delle battute disponibili. La Segreteria Organizzativa, nella persona di Francesca Fermi (telefono 02/ , interno 1), è a disposizione per eventuali problemi. Autori Occorre compilare la scheda in tutte le sue parti verificando la correttezza dei dati inseriti. I dati vanno inseriti per esteso Maiuscoli/minuscoli (per esempio: Rossi Mario e non rossi m.). I dati verranno pubblicati sull abstract esattamente come inseriti. E OBBLIGATORIO selezionare la voce PRESENTATORE per uno degli autori al fine di identificarlo come relatore dell eventuale comunicazione orale. Il sistema identifica di default come presentatore (icona microfono) il nominativo di chi ha effettuato la registrazione e procede all'inserimento dei dati. E possibile modificare l ordine degli autori inseriti utilizzando le frecce delle colonne a destra. Se la persona che inserisce l abstract è anche Autore deve inserire obbligatoriamente i dati relativi all ente di appartenenza. Testo E possibile inserire un testo digitandolo direttamente nella maschera, oppure copiandolo e incollandolo da un documento di Word. Si prega di inserire il testo in Times New Roman, dimensione 9. Per inserire caratteri speciali cliccare sull ultima icona in alto a destra sulla barra degli strumenti (mappa caratteri). IMPORTANTE: non inserire, in questa maschera, il titolo, gli autori e gli enti di appartenenza, in quanto il sistema riporta automaticamente i dati già inseriti nelle maschere precedenti. Il testo completo nella versione che verrà utilizzata per la stampa (previa conferma da parte della Segreteria Scientifica) sarà visibile cliccando il tasto "Anteprima" nell elenco degli abstract inseriti. 24

27 Modifiche Dopo aver inserito l abstract, è possibile apportare modifiche entro 10 giorni dalla data di inserimento. ATTENZIONE: nessun inserimento o modifica potrà essere effettuato dopo la deadline del 31 maggio 2008, neppure per inserimenti avvenuti nei giorni immediatamenti precedenti tale data. Conferma di ricezione e accettazione Il sistema invia automaticamente una conferma di REGISTRAZIONE. Gli abstract privi dei requisiti obbligatori (indicazione del presentatore, curriculum vitae, etc.) saranno automaticamente eliminati alla scadenza. Al termine del lavoro di valutazione del Comitato Scientifico giungerà conferma di ACCETTAZIONE del lavoro, che resta comunque subordinata all iscrizione al Convegno, tramite un messaggio contenente una delle due modalità di presentazione: comunicazione orale oppure poster. Si prega di voler porre particolare attenzione alle informazioni inserite e soprattutto all indirizzo di posta elettronica della registrazione perchè verrà utilizzato per l invio di tutte le comunicazioni relative al lavoro scientifico. Comunicazioni orali Si ricorda che l autore presentatore di una comunicazione orale dovrà essere iscritto al Convegno per poter essere inserito nel programma finale. Poster Almeno uno degli autori dei poster dovrà essere iscritto al Convegno e dovrà essere disponibile presso l area poster per eventuali chiarimenti richiesti dai partecipanti. 25

28 26 XXXVIII Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale ARGOMENTI DEGLI ABSTRACT Immunoematologia 1.01 Sistemi gruppoematici 1.02 Antigeni e biologia dei globuli rossi 1.03 Antigeni e biologia delle piastrine 1.04 Antigeni su linfociti, monociti, cellule endoteliali, etc Compatibilità materno/fetale 1.06 Metodologie di indagine (tecniche di biologia molecolare, anticorpi monoclonali, etc.) Donatore, raccolta e produzione di emocomponenti e plasmaderivati 2.01 Reclutamento del donatore 2.02 Associazioni di volontariato 2.03 Comunicazione 2.04 Privacy e consenso informato 2.05 Organizzazione e tecniche di raccolta 2.06 Organizzazione e tecniche della produzione di emocomponenti 2.07 Frazionamento del plasma 2.08 Autosufficienza in sangue, emocomponenti, plasmaderivati Terapia trasfusionale 3.01 Globuli rossi 3.02 Piastrine 3.03 Granulociti 3.04 Immunoglobuline endovenose 3.05 Terapie alternative (fattori di crescita emopoietica, etc.) 3.06 Emostasi 3.07 Aferesi terapeutiche 3.08 Trasfusione in età neonatale e pediatrica 3.09 Trasfusione massiva 3.10 Autotrasfusione e tecniche di risparmio 3.11 Reazioni avverse alla trasfusione 3.12 Proteine ricombinanti e transgeniche 3.13 Citochine 3.14 Comitati Ospedalieri per il Buon Uso del Sangue Sicurezza trasfusionale 4.01 Selezione del donatore 4.02 Virus 4.03 Batteri

29 4.04 Parassiti 4.05 Prioni 4.06 NAT per la ricerca di virus e batteri 4.07 Filtrazione 4.08 Inattivazione dei patogeni 4.09 Emovigilanza 4.10 Biocompatibilità Trapianti e Immunogenetica 5.01 HLA - Immunobiologia e funzione 5.02 Raccolta e biologia delle cellule staminali 5.03 Trapianto delle cellule staminali, ricostituzione immunologica 5.04 Immunomodulazione 5.05 Immunoterapia 5.06 Terapia genica 5.07 GVHD associata alla trasfusione, microchimerismo Sistemi di Qualità in Medicina Trasfusionale 6.01 QA, QM, GMP, ISO 6.02 VEQ 6.03 Automazione 6.04 Etichettatura 6.05 Standardizzazione 6.06 Governo Clinico Ruoli innovativi del Servizio Trasfusionale 7.01 Tissue banking 7.02 Emergenza 7.03 Uso non trasfusionale degli emocomponenti 7.04 Banche biologiche 7.05 Nuove tecnologie Altri 8.01 Formazione e addestramento 8.02 Evidence Based Transfusion Medicine e definizione di linee guida 8.03 Studi sperimentali 8.04 Organizzazione interregionale (CRCC) e collaborazione con le istituzioni regionali e nazionali 8.05 Collaborazione con network europei e internazionali 8.06 Aspetti giuridici 8.07 Storia della Medicina Trasfusionale 8.08 Altro 27

30 INDIRIZZI UTILI Segreteria Nazionale SIMTI Via Principe Amedeo, 149/d ROMA Tel. 06/ Fax 06/ Responsabile: Roberta Frisenda Segreteria Organizzativa SIMTI Servizi Srl Via Desiderio, MILANO Tel. 02/ Fax 02/ Responsabile convegno: Elena D Este (int. 2 - Responsabile iscrizioni, abstract e amministrazione: Francesca Fermi (int. 1 - SITO UFFICIALE DEL CONVEGNO Sede del Convegno Palacongressi della Riviera di Rimini Via della Fiera Rimini Tel. 0541/ Fax 0541/ Prenotazione alberghiera e transfer PA Incentive Via Sassonia Rimini Tel. 0541/ Fax 0541/

Qualificazione del personale medico e infermieristico addetto alla attività di raccolta del sangue e degli emocomponenti.

Qualificazione del personale medico e infermieristico addetto alla attività di raccolta del sangue e degli emocomponenti. Corso regionale Qualificazione del personale medico e infermieristico addetto alla attività di raccolta del sangue e degli emocomponenti 22, 29 novembre 2013 Aula 3 Piano Avis Provinciale di Modena via

Dettagli

XXXVIII Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale

XXXVIII Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia XXXVIII Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale SIMTI Federico Fellini, Amarcord: il Grand Hotel, 1973. Collezione Renzi. 24-27

Dettagli

XXI CONGRESSO NAZIONALE AIBT

XXI CONGRESSO NAZIONALE AIBT XXI CONGRESSO NAZIONALE AIBT ASSOCIAZIONE ITALIANA DI IMMUNOGENETICA E BIOLOGIA DEI TRAPIANTI Immunogenetica e medicina personalizzata: trapianto, trasfusione e autoimmunità PROGRAMMA PRELIMINARE Trieste

Dettagli

Dirigente Sanitario Biologo

Dirigente Sanitario Biologo CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Di Costanzo Gaetano Data di nascita 08/11/1959 Qualifica Amministrazione Dirigente Sanitario Biologo Incarico attuale Processazione, congelamento e

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO

PROGRAMMA SCIENTIFICO FACULTY 2 GUIDO ANTONELLI (Roma) PASQUALE BERLOCO (Roma) MARIA ROSARIA CAPOBIANCHI (Roma) MASSIMO CLEMENTI (Milano) GIANCARLO FERRETTI (Roma) ROBIN FOÀ (Roma) GIUSEPPE GENTILE (Roma) ANNA PAOLA IORI (Roma)

Dettagli

Informazioni utili per i Partecipanti

Informazioni utili per i Partecipanti Informazioni utili per i Partecipanti Sede Via della Fiera, 23 INGRESSO B 47923 Tel. 0541 711500 - www.riminipalacongressi.it Come arrivare In aereo L Aeroporto Internazionale Federico Fellini è a 4,5

Dettagli

Corso Educazionale GITMO

Corso Educazionale GITMO Università degli Studi di Cagliari GITMO GRUPPO ITALIANO TRAPIANTO MIDOLLO OSSEO ASL TTO AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CAGLIARI Corso Educazionale GITMO La GvHD cronica e le complicanze tardive del trapianto

Dettagli

SIdEM Società Italiana di Emaferesi e Manipolazione Cellulare XV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETA ITALIANA DI EMAFERESI E MANIPOLAZIONE CELLULARE

SIdEM Società Italiana di Emaferesi e Manipolazione Cellulare XV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETA ITALIANA DI EMAFERESI E MANIPOLAZIONE CELLULARE SIdEM Società Italiana di Emaferesi e Manipolazione Cellulare XV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETA ITALIANA DI EMAFERESI E MANIPOLAZIONE CELLULARE XVI CORSO DI AGGIORNAMENTO IN EMAFERESI PER PERSONALE

Dettagli

30.000 DONAZIONI, 10.000 UNITÀ, 500 TRAPIANTI: 20 ANNI DELLA MILANO CORD BLOOD BANK

30.000 DONAZIONI, 10.000 UNITÀ, 500 TRAPIANTI: 20 ANNI DELLA MILANO CORD BLOOD BANK UNA VITA CHE NASCE RIGENERA LA VITA 30.000 DONAZIONI, 10.000 UNITÀ, 500 TRAPIANTI: 20 ANNI DELLA MILANO CORD BLOOD BANK 8 giugno 2013 ore 9.00 Auditorium del Palazzo dei Congressi Provincia di Milano Via

Dettagli

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE Congresso Nazionale PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE l Igienista verso le nuove esigenze di salute Forte Village Resort Santa Margherita di Pula, Cagliari PROGRAMMA PRELIMINARE MERCOLEDÌ

Dettagli

Società Italiana Multidisciplinare per la Prevenzione delle Infezioni nelle Organizzazioni Sanitarie PISA 28-30 MAGGIO 2012

Società Italiana Multidisciplinare per la Prevenzione delle Infezioni nelle Organizzazioni Sanitarie PISA 28-30 MAGGIO 2012 Società Italiana Multidisciplinare per la Prevenzione delle Infezioni nelle Organizzazioni Sanitarie 5 CONGRESSO NAZIONALE PISA 28-30 MAGGIO 2012 Programma Preliminare Invito e Comitati Il congresso SIMPIOS

Dettagli

SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

SANGUE DA CORDONE OMBELICALE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE Tutte le donne che intendano mettere a disposizione di altri (uso Allogenico), e donare il Sangue Cordonale, in maniera che sia disponibile per chiunque sia portatore di una

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

Elenco dei Documenti di origine esterna

Elenco dei Documenti di origine esterna 15511 Leggi e Normative Legislazione trasfusionale italiana allo stato: Decreto Ministeriale 28 novembre 1986: inserimento nell elenco delle malattie infettive e diffusive sottoposte a notifica obbligatoria,

Dettagli

Sistema di gestione per la Qualità. Carta dei Servizi. Documento emesso il 26/7/2013 Rev. 2. Iter di approvazione. Redazione Verifica Approvazione

Sistema di gestione per la Qualità. Carta dei Servizi. Documento emesso il 26/7/2013 Rev. 2. Iter di approvazione. Redazione Verifica Approvazione CARTA DEI SERVIZI STRUTTURA TRASFUSIONALE E DIPARTIMENTO TRASFUSIONALE PROVINCIALE Ospedale di Belluno Sistema di gestione per la Qualità Carta dei Servizi Struttura Unità Operativa Direttore f.f. Ospedale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome VASSANELLI AURORA ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali

Dettagli

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LETTERA DEI PRESIDENTI Cari colleghi, è con grande piacere che vi invitiamo a partecipare al convegno LUPUS 2015 che si terrà a Firenze in data 09 aprile

Dettagli

Vincenzo Saturni. Varese, 28 gennaio 2012 2

Vincenzo Saturni. Varese, 28 gennaio 2012 2 1 Vincenzo Saturni Varese, 28 gennaio 2012 2 THE ITALIAN BLOOD SYSTEM According to 21 st October 2005 Law New discipline for blood transfusion activities and national production of blood derivatives SELF

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MORENO PORCARI Indirizzo VIA RIALTO 20/D Telefono 3389859340 Fax 0372410960 E-mail m.porcari1@virgilio.it Nazionalità ITALIANA Data

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Talarico Gabriella Data di nascita 06/11/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Talarico Gabriella Data di nascita 06/11/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Talarico Gabriella Data di nascita 06/11/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE - CIACCIO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MEDICINA TRASFUSIONALE D AREA VASTA GIULIANO-ISONTINA

DIPARTIMENTO DI MEDICINA TRASFUSIONALE D AREA VASTA GIULIANO-ISONTINA DIPARTIMENTO DI MEDICINA TRASFUSIONALE D AREA VASTA GIULIANO-ISONTINA CARTA DEI SERVIZI 2 3 4 Direttore Servizio di Medicina Trasfusionale: Dott. Luca Giovanni Mascaretti: tel. 040 399 2920, 040 399 4589,

Dettagli

PATROCINI RICHIESTI FACULTY

PATROCINI RICHIESTI FACULTY PATROCINI RICHIESTI 2 FACULTY GUIDO ANTONELLI Dipartimento di Medicina Molecolare, PASQUALE BERLOCO Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini, Sapienza Università di Roma MARIA

Dettagli

CAMPUS 2015 Malattie Digestive nelle Cure Primarie ROMA, 23-24 GENNAIO 2015 HOLIDAY INN ROME AURELIA

CAMPUS 2015 Malattie Digestive nelle Cure Primarie ROMA, 23-24 GENNAIO 2015 HOLIDAY INN ROME AURELIA Società Italiana di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva CAMPUS 2015 Malattie Digestive nelle Cure Primarie ROMA, 23-24 GENNAIO 2015 HOLIDAY INN ROME AURELIA Sezione di Studio Malattie Digestive in

Dettagli

28 o CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA. Firenze, 26-28 novembre 2015 Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi

28 o CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA. Firenze, 26-28 novembre 2015 Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi 28 o CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA Firenze, 26-28 novembre 2015 Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi primo annuncio Presidenti del Congresso Enrico Mini - Andrea Novelli

Dettagli

con il patrocinio di Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Reggio Emilia HUB& SPOKE

con il patrocinio di Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Reggio Emilia HUB& SPOKE con il patrocinio di Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Reggio Emilia Cla s sic Ho tel HUB& SPOKE bre 201 lia i m E o i g g Re 4 Be cem st We ste rn 4 di FACU Romualdo Belardinelli, Ancona

Dettagli

SIL 2016 SPONSORSHIP PROPOSAL XXXIII CONGRESS TORINO 31 JULY 5 AUGUST. Italian version ITALY. International Society of Limnology

SIL 2016 SPONSORSHIP PROPOSAL XXXIII CONGRESS TORINO 31 JULY 5 AUGUST. Italian version ITALY. International Society of Limnology www.sil2016.it SIL 2016 ITALY TORINO 31 JULY 5 AUGUST International Society of Limnology XXXIII CONGRESS SPONSORSHIP PROPOSAL invitation Dear Sponsor, Dear Exhibitor, as Chairs of the upcoming XXXIII Congress

Dettagli

UNITA OPERATIVA COMPLESSA CENTRO TRASFUSIONALE

UNITA OPERATIVA COMPLESSA CENTRO TRASFUSIONALE Pagina 1 di 6 Servizio Sanitario Nazionale AZIENDA ULSS 13 MIRANO - REGIONE VENETO UNITA OPERATIVA COMPLESSA PRESIDI OSPEDALIERI DOLO MIRANO NOALE Pagina 2 di 6 La Struttura Trasfusionale dell Azienda

Dettagli

Senato della Repubblica Commissione Igiene e sanità Roma. 19 marzo 2014

Senato della Repubblica Commissione Igiene e sanità Roma. 19 marzo 2014 Riccardo Saccardi, Banca Sangue Placentare Firenze Roberta Destro, Banca Sangue Placentare Padova Michele Santodirocco, Banca Sangue Placentare S. Giovanni Rotondo Senato della Repubblica Commissione Igiene

Dettagli

S.S.D. MEDICINA TRASFUSIONALE

S.S.D. MEDICINA TRASFUSIONALE S.S.D. MEDICINA TRASFUONALE PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA La struttura di Medicina Trasfusionale è un organizzazione che ottempera a compiti specifici previsti dalla normativa, sia in termini di raccolta

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GASPARINI LAURA Data di nascita 20/11/1956

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GASPARINI LAURA Data di nascita 20/11/1956 INFORMAZIONI PERSONALI Nome GASPARINI LAURA Data di nascita 20/11/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI SPEZZINO Dirigente ASL I fascia - Servizio

Dettagli

REGIONE LAZIO. Direttore Generale Dott.Vittorio Bonavita. Impegno con il Cittadino del Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale (SIMT)

REGIONE LAZIO. Direttore Generale Dott.Vittorio Bonavita. Impegno con il Cittadino del Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale (SIMT) REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott.Vittorio Bonavita Impegno con il Cittadino del Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale (SIMT) La sede della Sezione di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale

Dettagli

S. C. IMMUNOLOGIA e TRASFUSIONALE OSPEDALE SAN BASSIANO

S. C. IMMUNOLOGIA e TRASFUSIONALE OSPEDALE SAN BASSIANO S. C. IMMULOGIA e TRASFUONALE OSPEDALE SAN BASA PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA Il servizio di Immunotrasfusionale (T) è un organizzazione complessa che ottempera a compiti specifici previsti dalla normativa,

Dettagli

Breaking News in Hepatitis

Breaking News in Hepatitis Breaking News in Hepatitis Programma scientifico preliminare Palermo Grand Hotel Piazza Borsa 26 Novembre 2013 Chairman A. Craxì post Coordinamento Scientifico A. Alberti, M. Colombo, A. Craxì, G.B. Gaeta,

Dettagli

LA NUOVA CHIRURGIA DI GIORNO

LA NUOVA CHIRURGIA DI GIORNO Con il patrocinio di: Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery A.I.C.O. Associazione Italiana infermieri di Camera Operatoria IX Corso Nazionale di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery

Dettagli

PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO

PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO 1 PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO Il termine cellule staminali emopoietiche si riferisce ad una popolazione cellulare in grado di dare origine agli elementi corpuscolati del sangue: globuli rossi, globuli

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Letizia Esperienza professionale da ottobre 2007 ad oggi Responsabile Area Tessuti e Cellule e Responsabile della sicurezza per malattie

Dettagli

Venerdì 16 maggio 2014

Venerdì 16 maggio 2014 Corsi Pratici riservati a 30 partecipanti Ore 08.30 Registrazione dei Partecipanti 09.00 Corso pratico 1 La Parodontologia Predittiva, Preventiva, Personalizzata, Partecipativa: le 5 P per la diagnosi

Dettagli

Scuola di Specializzazione in Biochimica Clinica

Scuola di Specializzazione in Biochimica Clinica Scuola di Specializzazione in Biochimica Clinica MASTER BIOLOGO DEI SERVIZI TRASFUSIONALI (Master di II livello ai sensi della L.341/90 e del D.M.270/04) DR n 342 del 10 Luglio 2007 IL RETTORE - VISTO

Dettagli

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE Sono passati molti anni da quando si sono sperimentati i primi trapianti. Oggi trasferire gli organi da un corpo che muore ad uno che può continuare a vivere, non

Dettagli

LABORATORI IN SANITA : QUALITA, SICUREZZA, ORGANIZZAZIONE

LABORATORI IN SANITA : QUALITA, SICUREZZA, ORGANIZZAZIONE Programma preliminare CONVEGNO NAZIONALE AICQ Associazione Italiana Cultura Qualità LABORATORI IN SANITA : QUALITA, SICUREZZA, ORGANIZZAZIONE Contributi in tema di normativa, affidabilità, gestione del

Dettagli

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento XI CONGRESSO NAZIONALE SIGU 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento Centro Congressi Magazzini del Cotone Area Porto Antico Genova PROGRAMMA PRELIMINARE PROGRAMMA PRELIMINARE Domenica,

Dettagli

L assistenza respiratoria non invasiva in Neonatologia

L assistenza respiratoria non invasiva in Neonatologia L assistenza respiratoria non invasiva in Neonatologia COMO, 3-4 dicembre 2015 Villa del Grumello via Cernobbio 11 CONVEGNO MEDICO ED INFERMIERISTICO Con il Patrocinio di: RELATORI & MODERATORI Nicolino

Dettagli

11 Corso Nazionale in Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery

11 Corso Nazionale in Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery 11 Corso Nazionale in Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery Con il patrocinio di Educazione Continua in Medicina Evento n. 2059-14527 IPASVI 11, 3 crediti per medici e infermieri L EVOLUZIONE DELL AGGIORNAMENTO

Dettagli

Terapia trasfusionale e Medicina rigenerativa STATUTO

Terapia trasfusionale e Medicina rigenerativa STATUTO Terapia trasfusionale e Medicina rigenerativa STATUTO Art. Attivazione del Master L Università degli Studi de L Aquila attiva, su proposta della Facoltà di Medicina e Chirurgia, un Master di livello in

Dettagli

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki 11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati Malattia di Kawasaki Presentazione Il Gruppo di lavoro multidisciplinare nazionale impegnato nell elaborazione della revisione delle Linee

Dettagli

IV Congresso Nazionale Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico

IV Congresso Nazionale Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico IV Congresso Nazionale Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico L evoluzione delle Professioni Sanitarie nello scenario di riorganizzazione dei servizi di Medicina di Laboratorio 26-28 Giugno

Dettagli

Creare la massa critica Building critical mass

Creare la massa critica Building critical mass SWIFTNet Funds Workshop Creare la massa critica Building critical mass Hotel Michelangelo Via Scarlatti 33 20124 Milan Italy Giovedí, 30 marzo 2006 Thursday, 30 March 2006 Venite a sentire cosa ne pensano

Dettagli

Torino, 15-16-17 novembre 2012

Torino, 15-16-17 novembre 2012 Torino, 15-16-17 novembre 2012 15 novembre SEZIONE MUD ALLARGATA E WORKSHOP ALLOGENICO GITMO 16-17 novembre CERTIFICAZIONE ISTITUZIONALE E ACCREDITAMENTO DI ECCELLENZA PER I PROGRAMMI TRAPIANTO DI CELLULE

Dettagli

POST IASLC: la WCLC in Italia MILANO, 07/08 NOVEMBRE 2013. Hotel NHow Milano, Via Tortona 35 PROGRAMMA L EVENTO È PATROCINATO DA

POST IASLC: la WCLC in Italia MILANO, 07/08 NOVEMBRE 2013. Hotel NHow Milano, Via Tortona 35 PROGRAMMA L EVENTO È PATROCINATO DA POST IASLC: la WCLC in Italia MILANO, 07/08 NOVEMBRE 2013 Hotel NHow Milano, Via Tortona 35 L EVENTO È PATROCINATO DA SEDE DEL CONGRESSO Hotel NHow Milano, Via Tortona 35, 20144 MIlano, Tel. +39 02 489

Dettagli

Responsabile Scientifico Dr. Antonio Gaetano Pinto. 17-19 Novembre 2014. Centro Congressi LA CHIUSA DI CHIETRI

Responsabile Scientifico Dr. Antonio Gaetano Pinto. 17-19 Novembre 2014. Centro Congressi LA CHIUSA DI CHIETRI Scuole SIUMB di Formazione di Base in Ecografia e di Ecografia Muscolo-Articolare ASL BA Presidio Ospedaliero di Putignano Coordinatore: Dr. Antonio Gaetano Pinto Società Italiana di Radiologia Medica

Dettagli

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI Sezione di Management della Sanità & Sezione di Cardiologia convegno SCOMPENSO CARDIACO Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo, 30 novembre 2015 6 CREDITI FORMATIVI Con il

Dettagli

IX MEETING NAZIONALE GIOVANI FIDAS 29 FEBBRAIO 1-2 MARZO 2008 TOP HOTEL PARK - RASTIGNANO BOLOGNA

IX MEETING NAZIONALE GIOVANI FIDAS 29 FEBBRAIO 1-2 MARZO 2008 TOP HOTEL PARK - RASTIGNANO BOLOGNA IX MEETING NAZIONALE GIOVANI FIDAS 29 FEBBRAIO 1-2 MARZO 2008 TOP HOTEL PARK - RASTIGNANO BOLOGNA VENERDI 29 FEBBRAIO 14.30 Arrivo dei partecipanti e registrazione 15.00 Inizio lavori. Saluto dell Associazione

Dettagli

S. Martino al Cimino (VT)

S. Martino al Cimino (VT) IX CORSO NAZIONALE DI AGGIORNAMENTO IN EMAFERESI PER PERSONALE MEDICO, TECNICO, INFERMIERISTICO S. Martino al Cimino (VT) 13-15 maggio 2004 Centro Congressuale Palazzo Doria Pamphilj Programma Corso limitato

Dettagli

Italian Journal Of Legal Medicine

Italian Journal Of Legal Medicine Versione On Line: ISSN 2281-8987 Italian Journal Of Legal Medicine Volume 1, Number 1. December 2012 Editore: Centro Medico Legale SRL - Sede Legale: Viale Brigata Bisagno 14/21 sc D 16121 GENOVA C.F./P.IVA/n.

Dettagli

L esercizio come Medicina 2-3 Aprile 2011 Merano (Bz) Kurhaus

L esercizio come Medicina 2-3 Aprile 2011 Merano (Bz) Kurhaus benessere Merano benessere Merano CONVEGNO L esercizio come Medicina 2-3 Aprile 2011 Merano (Bz) Kurhaus L esercizio come Medicina Dr. Stefano Respizzi Dipartimento di Riabilitazione e Rieducazione Funzionale

Dettagli

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) EVENTO FORMATIVO AZIENDALE IL BUON USO DEL SANGUE DAL DONATORE AL PAZIENTE Coordinatore/i

Dettagli

progr_roma 9-03-2006 10:21 Pagina 9 PROGRAMMA INFERMIERI 28-29 APRILE 2006 SALA ROSSINI

progr_roma 9-03-2006 10:21 Pagina 9 PROGRAMMA INFERMIERI 28-29 APRILE 2006 SALA ROSSINI progr_roma 9-03-2006 10:21 Pagina 9 PROGRAMMA INFERMIERI 28-29 APRILE 2006 SALA ROSSINI progr_roma 9-03-2006 10:21 Pagina 10 14.30 Presentazione del congresso Lucia Mitello (Roma), Adriana Pignatelli (Roma)

Dettagli

Corso di Formazione Dirigenti associativi Avis Regionale Lazio

Corso di Formazione Dirigenti associativi Avis Regionale Lazio Legge 21 ottobre 2005, n. 219 Nuova disciplina delle attività trasfusionali e della produzione nazionale degli emoderivati Corso di Formazione Dirigenti associativi Avis Regionale Lazio un momento di raccordo

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Informazioni personali Nome D Angelo Maria Giuseppina Data di nascita 08/02/1962 Qualifica Dirigente Medico Disciplina Medicina Trasfusionale Matricola 71827 Incarico

Dettagli

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Sede: Piano terra, Presidio Ospedaliero Binaghi via Is Guadazzonis n.2-09126 Cagliari Struttura della Banca del Sangue Cordonale

Dettagli

I s t i t u t o S u p e r i o r e d i S a n i t à

I s t i t u t o S u p e r i o r e d i S a n i t à Workshop L Infrastruttura di Ricerca EATRIS e il Nodo Italiano: Stato di avanzamento e prospettive 26-27 Febbraio 2013 Aula Rossi I s t i t u t o S u p e r i o r e d i S a n i t à Via Giano della Bella,

Dettagli

Dal 01/06/1995 al 31/07/1995 Biologo con contratto a termine presso Laboratorio Analisi Cliniche presso Casa di Cura Città di Roma

Dal 01/06/1995 al 31/07/1995 Biologo con contratto a termine presso Laboratorio Analisi Cliniche presso Casa di Cura Città di Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome LORENZA FENICI Indirizzo BORGO PIO 66 00193 ROMA Telefono +39 06 58704210 +39 3472648012 Fax +39 06 58704647

Dettagli

LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO

LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO Testo aggiornato al 2 ottobre 2013 Accordo 25 luglio 2012, n. 149/Csr Gazzetta Ufficiale 9 maggio 2013, n. 107 Accordo, ai sensi dell articolo 4 del decreto legislativo 26 agosto 1997, n. 281, tra il Governo,

Dettagli

Indice. Presentazione 1. Comitati, elenco Moderatori e Relatori 2. Programma 4. Area espositiva 18. Informazioni utili 20

Indice. Presentazione 1. Comitati, elenco Moderatori e Relatori 2. Programma 4. Area espositiva 18. Informazioni utili 20 1 Indice Presentazione 1 Comitati, elenco Moderatori e Relatori 2 Programma 4 Area espositiva 18 Informazioni utili 20 Presentazione 1 Cari Colleghi, il bilancio che Consiglio Direttivo della SIMTI ha

Dettagli

LE ODIERNE POTENZIALITÀ DELL EMOCITOMETRIA: DAL LABORATORIO DI ANALISI AL CLINICO ATTESE E LIMITI

LE ODIERNE POTENZIALITÀ DELL EMOCITOMETRIA: DAL LABORATORIO DI ANALISI AL CLINICO ATTESE E LIMITI Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Corso di

Dettagli

IV workshop AIEOP in Lab

IV workshop AIEOP in Lab Associazione IV workshop AIEOP in Lab Gruppo di Lavoro Biologia Cellulare e Molecolare Complesso dei SS Marcellino e Festo Napoli 14-15 Settembre 2015 Programma Lunedi 14 Settembre 12.30-13.00 Apertura

Dettagli

AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA CLINICA

AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA CLINICA Il meglio è nel tuo territorio Regione Abruzzo-ASL Teramo P.O. Giuseppe Mazzini U.O.C. DI NEFROLOGIA E DIALISI Direttore: Goffredo Del Rosso AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA CLINICA XV Incontro Teramo, 20-21

Dettagli

PRESENTAZIONE. Il Coordinatore Claudio Viscoli

PRESENTAZIONE. Il Coordinatore Claudio Viscoli 2 PRESENTAZIONE Il Congresso si propone di passare in rassegna le principali novità nella prevenzione e terapia di malattie infettive batteriche, fungine e virali, soffermandosi in particolare sugli aspetti

Dettagli

AFERESI TERAPEUTICA VIII CONGRESSO NAZIONALE. Bari, 15-17 Novembre 2012 Hotel MERCURY Villa Romanazzi Carducci

AFERESI TERAPEUTICA VIII CONGRESSO NAZIONALE. Bari, 15-17 Novembre 2012 Hotel MERCURY Villa Romanazzi Carducci Hotel MERCURY Villa Romanazzi Carducci Gruppo di Studio della Società Italiana di Nefrologia Hotel MERCURY Villa Romanazzi Carducci Gruppo di Studio della Società Italiana di Nefrologia Patrocini Richiesti

Dettagli

V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO

V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO Nel 2014 Castelsardo è la splendida cornice del Convegno Regionale degli Epatologi Sardi che giunto alla quinta edizione, rappresenta, in Sardegna, la

Dettagli

25 25 anniversario 25 XVIII. rioanniversario NAZIONALE. niversario anniversarioanniversario rsario. anniversario25 25. anniversario anniversario

25 25 anniversario 25 XVIII. rioanniversario NAZIONALE. niversario anniversarioanniversario rsario. anniversario25 25. anniversario anniversario XVIII niversario rsario sario CONGRESSO NAZIONALE rio ASSOCIAZIONE ITALIANA DI IMMUNOGENETICA E BIOLOGIA DEI TRAPIANTI Bologna 29-30 settembre, 1 ottobre 2011 Royal Hotel Carlton Carissimi Colleghi, sarà

Dettagli

SIENA. 3 Summit Nazionale. 3 4 Maggio 2012. Sterilità di Coppia nella pratica ambulatoriale e clinica. Presidenti: V. De Leo, F.

SIENA. 3 Summit Nazionale. 3 4 Maggio 2012. Sterilità di Coppia nella pratica ambulatoriale e clinica. Presidenti: V. De Leo, F. UNIVERSITà DEGLI STUDI DI Dipartimento di Pediatria, Ostetricia e Medicina della Riproduzione Clinica Ostetrica e Ginecologica 3 Summit Nazionale Sterilità di Coppia nella pratica ambulatoriale e clinica

Dettagli

LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT

LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT CORSO DI AGGIORNAMENTO LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT Evento n. 49 130565 Pavia, 21 settembre 2015 Sede Collegio IPASVI,Via Flarer,

Dettagli

MEDICINA DI LABORATORIO E NUOVI MODELLI SANITARI

MEDICINA DI LABORATORIO E NUOVI MODELLI SANITARI Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Con il patrocinio

Dettagli

XIV UPDATE DI NEONATOLOGIA. FIRENZE, 15-16 Maggio 2014 Hotel Hilton Garden Inn. Programma

XIV UPDATE DI NEONATOLOGIA. FIRENZE, 15-16 Maggio 2014 Hotel Hilton Garden Inn. Programma XIV UPDATE DI NEONATOLOGIA FIRENZE, 15-16 Maggio 2014 Hotel Hilton Garden Inn Programma XIV UPDATE DI NEONATOLOGIA Responsabile Scientifico Prof. Carlo Dani FIRENZE, 15-16 Maggio 2014 Hotel Hilton Garden

Dettagli

VI CONGRESSO NAZIONALE ANIRCEF 29-31 MAGGIO 2014 ASTI

VI CONGRESSO NAZIONALE ANIRCEF 29-31 MAGGIO 2014 ASTI LE CEFALEE NEI CONTESTI SOCIALI VI CONGRESSO NAZIONALE ANIRCEF 29-31 MAGGIO 2014 ASTI Teatro Alfieri PRESIDENTE DEL CONGRESSO E PRESIDENTE ANIRCEF Marco Aguggia Direttore U.O. Neurologia e Unità Ictus,

Dettagli

Sede: Hotel Raffaello Strada per Cognento, 5 Modena

Sede: Hotel Raffaello Strada per Cognento, 5 Modena Patrocini richiesti: XI CONVEGNO Problematiche cliniche, medico-legali ed assicurative Sede: Hotel Raffaello Strada per Cognento, 5 Modena 21 giugno 2014 Presidente del Convegno: Prof. Adolfo Sebastiani

Dettagli

STEFANO BONORA Professore Associato di Malattie Infettive, Università di Torino

STEFANO BONORA Professore Associato di Malattie Infettive, Università di Torino FACULTY STEFANO BONORA Professore Associato di Malattie Infettive, Università di Torino ANDREA CALCAGNO Ricercatore Universitario, Unità di Malattie Infettive, Dipartimento di Scienze Mediche, Università

Dettagli

Apertura all Europa. Seminario Nazionale delle Scuole di Specializzazione e dei Dottorati di Ricerca in Chirurgia Generale e Specialistica

Apertura all Europa. Seminario Nazionale delle Scuole di Specializzazione e dei Dottorati di Ricerca in Chirurgia Generale e Specialistica Seminario Nazionale delle Scuole di Specializzazione e dei Dottorati di Ricerca in Chirurgia Generale e Specialistica Apertura all Europa Università degli Studi di Udine Cippo tre confini Villach / 20,

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

C O N V E G N O N A Z I O N A L E 2 0 0 5

C O N V E G N O N A Z I O N A L E 2 0 0 5 GISCoR Gruppo Italiano Screening ColoRettale C O N V E G N O N A Z I O N A L E 2 0 0 5 Regione del Veneto Promuovere lo screening colorettale significa sostenere un modo più consapevole di fronteggiare

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

Controversie nel Lupus Eritematoso Sistemico e nella Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi. AC Hotel Firenze. 11-12 Aprile 2014.

Controversie nel Lupus Eritematoso Sistemico e nella Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi. AC Hotel Firenze. 11-12 Aprile 2014. SODc PATOLOGIA MEDICA SODs LUPUS CLINIC - Centro di Riferimento Regionale Malattie Autoimmuni Sistemiche AOU Careggi Controversie nel Lupus Eritematoso Sistemico e nella Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi

Dettagli

DAY SURGERY IL GIORNO DOPO MONFALCONE. Programma S. I. C. A. D. S. T O U R F R I U L I V E N E Z I A G I U L I A 2 0 0 5.

DAY SURGERY IL GIORNO DOPO MONFALCONE. Programma S. I. C. A. D. S. T O U R F R I U L I V E N E Z I A G I U L I A 2 0 0 5. S. I. C. A. D. S. T O U R F R I U L I V E N E Z I A G I U L I A 2 0 0 5 Azienda per i servizi sanitari N 2 Isontina Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery DAY SURGERY IL GIORNO DOPO

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL

FORMATO EUROPEO PER IL FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LANTI ALESSANDRO Indirizzo SIMT Fondazione Policlinico Tor Vergata Viale Oxford 81, 00133 Roma Telefoni +39 06 20900589 +39 06 20900293

Dettagli

Milano, 4-5 Ottobre 2013

Milano, 4-5 Ottobre 2013 100 di questi anni Milano, 4-5 Ottobre 2013 Aula Magna Università Statale Presidente SIRM Carlo Faletti Coordinatore scientifico SIRM Carlo Masciocchi Comitato d Onore - Past Presidents Lucio Di Guglielmo

Dettagli

Immunopatologia Cutanea. Prof. Angelo Valerio Marzano

Immunopatologia Cutanea. Prof. Angelo Valerio Marzano Programma Scientifico Congresso Nazionale di Immunopatologia Cutanea Referente scientifico Prof. Angelo Valerio Marzano Salone Pio XII - 17 Ottobre 2015 con il Patrocinio di Programma scientifico 09.00

Dettagli

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano PROGRAMMA Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano Provider ECM n. 1172 CORSI PRECONGRESSUALI Venerdì, 10 aprile

Dettagli

PROBLEMATICHE NEONATOLOGICHE esperti a confronto

PROBLEMATICHE NEONATOLOGICHE esperti a confronto II Edizione PROBLEMATICHE NEONATOLOGICHE esperti a confronto BERGAMO 25-26 SETTEMBRE 2014 CONGRESSO PRESIDENTE G. MANGILI PRESIDENTE ONORARIO A. COLOMBO SEGRETERIA SCIENTIFICA P. BIANCHI, M. CIUFFREDA,

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

disciplina s. f. [dal lat. disciplina, der. di discipŭlus«discepolo»]. (dizionario Treccani)

disciplina s. f. [dal lat. disciplina, der. di discipŭlus«discepolo»]. (dizionario Treccani) disciplina s. f. [dal lat. disciplina, der. di discipŭlus«discepolo»]. (dizionario Treccani) 1. a. letter. Educazione, ammaestramento, insegnamento:molte di queste operazioni s adornano con la d. (B. Castiglione);Quando

Dettagli

I Edizione. 12 Giugno 2015. Auditorium Padiglione Vinci Ospedale SS. Annunziata

I Edizione. 12 Giugno 2015. Auditorium Padiglione Vinci Ospedale SS. Annunziata Giornata delle Professioni Sanitarie I Edizione 12 Giugno 2015 Auditorium Padiglione Vinci Ospedale SS. Annunziata TARANTO Razzi ionale dell eventto La Consulta delle Professioni Sanitarie ha sentito l'esigenza

Dettagli

Le vasculiti sistemiche: un approccio multidisciplinare. 10-11 Aprile 2015. III Edizione. Firenze, AC Hotel

Le vasculiti sistemiche: un approccio multidisciplinare. 10-11 Aprile 2015. III Edizione. Firenze, AC Hotel 10-11 Aprile 2015 Le vasculiti sistemiche: un approccio multidisciplinare III Edizione Firenze, AC Hotel Lettera dei Presidenti Cari Colleghi, è con grande piacere che vi invitiamo a partecipare alla III

Dettagli

!!! !!! INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE PROFESSIONALI CURRICULUM VITAE TITOLI DI STUDIO

!!! !!! INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE PROFESSIONALI CURRICULUM VITAE TITOLI DI STUDIO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROMEO ROSA CATERINA Data e luogo di nascita 30/04/1955 Locri (RC) Nazionalità Italiana Indirizzo Via G. Marconi 43, 89044 Locri (RC) Incarico attuale Dirigente

Dettagli

SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA DI LABORATORIO Regione veneto

SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA DI LABORATORIO Regione veneto SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA DI LABORATORIO Regione veneto 27 CONVEGNO DI VICENZA LA MEDICINA DI LABORATORIO PER LA PREVENZIONE Vicenza, 24/25 maggio 2012 Villa Valmarana Morosini (Altavilla Vicentina)

Dettagli

Piede vascolare: riorganizzazione dei percorsi diagnostico-terapeutici nell ASL di Bologna e confronti con altre esperienze

Piede vascolare: riorganizzazione dei percorsi diagnostico-terapeutici nell ASL di Bologna e confronti con altre esperienze Piede vascolare: riorganizzazione dei percorsi diagnostico-terapeutici nell ASL di Bologna e confronti con altre esperienze Con il Patrocinio: Società Italiana di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare Collegio

Dettagli

Masterclass SIGASCOT 2015 Diagnosi, trattamento e valutazione delle lesioni cartilaginee e meniscali: confronto tra imaging ed artroscopia

Masterclass SIGASCOT 2015 Diagnosi, trattamento e valutazione delle lesioni cartilaginee e meniscali: confronto tra imaging ed artroscopia Evento Patrocinato Masterclass SIGASCOT 2015 Diagnosi, trattamento e valutazione delle lesioni cartilaginee e meniscali: confronto tra imaging ed artroscopia Varese, 20 novembre 2015 Società Italiana di

Dettagli

IL MEDITERRANEO E LA PREVENZIONE IN EMOSTASI E TROMBOSI

IL MEDITERRANEO E LA PREVENZIONE IN EMOSTASI E TROMBOSI Gli organizzatori del Corso desiderano ringraziare: XI CORSO EDUCAZIONALE SISET Società Italiana per lo Studio dell Emostasi e della Trombosi IL MEDITERRANEO E LA PREVENZIONE IN EMOSTASI E TROMBOSI 2a

Dettagli

Programma Quality Week. Ieo Milano Novembre 2015

Programma Quality Week. Ieo Milano Novembre 2015 Lunedì 9 Quality Week Ieo Milano Novembre 2015 Martedì 10 Mercoledì 11 Lunedì 16 Giovedì 12 1 NEL MONDO NULLA DI GRANDE E STATO FATTO SENZA PASSIONE Lunedì 9 9-18 LE NOVITA DELLA NUOVA EDIZIONE ISO 9001:2015:

Dettagli

Workshop semestrale per il mondo assicurativo

Workshop semestrale per il mondo assicurativo Workshop semestrale per il mondo assicurativo SEDE DEL CONVEGNO Aula Magna Sezione Dipartimentale di Medicina Legale e delle Assicurazioni Via Mangiagalli, 37 Mercoledì 26 09 2012 ore 8:30 L'evento riconoscerà

Dettagli