DOMANDA RICONOSCIMENTO CREDITI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOMANDA RICONOSCIMENTO CREDITI"

Transcript

1 Al Magnifico Rettore dell Italian University Line - IUL DOMANDA RICONOSCIMENTO CREDITI _l _ sottoscritt_ (cognome) (nome) nat_ a il cittadinanza cod. fiscale residente in via n. (comune) (prov.) c.a.p. tel. cell. EVENTUALE RECAPITO SE DIVERSO DALLA RESIDENZA: via n. (comune) (prov.) c.a.p. in possesso del Diploma in nella posizione di studente decaduto del corso di laurea in: nuovo ordinamento vecchio ordinamento ovvero laureato in presso l'ateneo di in data ovvero iscritto per l a.a. al anno del Corso di Laurea in presso l'ateneo di CHIEDE in vista del passaggio/iscrizione/immatricolazione (cancellare le voci non interessate) al Corso di Laurea triennale in Metodi e tecniche delle interazioni educative classe L-19, la convalida di 1

2 n. crediti per esami già sostenuti in carriere accademiche precedenti, secondo il prospetto e le norme per la convalida accluse, consapevole che ogni domanda che non si atterrà ai criteri prestabiliti sarà ritenuta nulla. A tal fine allega: certificato di rinuncia agli studi con elenco esami; certificato di decadenza dagli studi con elenco esami; certificato di laurea con elenco esami; autocertificazione, ai sensi del D.P.R.445/2000, con gli esami superati e le frequenze acquisite nel corso di Laurea precedente;, (luogo) (data) (firma del dichiarante) AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI _l_sottoscritt (cognome) (nome), ai sensi del D.lgs.196/2003, dichiara inoltre di dare il proprio consenso affinché i dati (anagrafici e riguardanti la carriera universitaria) vengano utilizzati dall Amministrazione universitaria a scopo di aggiornamento professionale, avviamento al lavoro, rilevazioni statistiche e pubblicità. Sì No, (luogo) (data) (firma del dichiarante) 2

3 A CURA DELLO STUDENTE: TABELLA RIEPILOGATIVA ESAMI INSEGNAMENTI IUL I ANNO DISCIPLINE GIA' SOSTENUTE PER LE QUALI SI RICHIEDE LA CONVALIDA SSD* CFU* SEM/ ANN* VOTO DATA ESAME Psicologia dei processi simbolici M-PSI/01: 10 CFU Linguistica Italiana L-FIL-LET/12: 10 CFU Laboratorio informatico INF/01: 5 CFU Storia contemporanea M-STO/04: 5 CFU Tecnologia dell'istruzione e dell'apprendimento M-PED/03: 10 CFU Pedagogia delle risorse umane M-PED/01: 10 CFU Lingua e letteratura Inglese L-LIN/10: 5 CFU 3

4 INSEGNAMENTI IUL II ANNO DISCIPLINE GIA' SOSTENUTE PER LE QUALI SI RICHIEDE LA CONVALIDA SSD* CFU* SEM/ ANN* VOTO DATA ESAME Pedagogia della relazione educativa M-PED/01: 10 CFU Psicologia dell'interazione con i media M-PSI/05: 10 CFU Teoria e metodi della progettazione formativa M-PED/03: 10 CFU Teoria e tecniche della comunicazione SPS/08: 10 CFU Storia dei processi formativi M- PED/02: 10 CFU Lingua e letteratura Inglese 2 L- LIN/10: 5 CFU 4

5 INSEGNAMENTI IUL III ANNO DISCIPLINE GIA' SOSTENUTE PER LE QUALI SI RICHIEDE LA CONVALIDA SSD* CFU* SEM/ ANN* VOTO DATA ESAME Editing multimediale INF/01: 5 CFU Metodi di ricerca in ambiente multimediale M-PED/04: 10 CFU Storia della filosofia M-FIL/06: 10 CFU Metodologie e tecnologie per la didattica M-PED/03: 10 CFU Linguaggi audiovisivi L-ART/06: 10 CFU Psicologia dell'educazione e dei processi evolutivi M-PSI/04: 10 CFU Insegnamenti a scelta dello studente : 10 CFU *Per SSD, CFU, SEM/ANN, si intendono, rispettivamente: il settore scientifico-disciplinare, il numero di crediti formativi universitari, la semestralità/annualità (per gli esami sostenuti prima del 4/10/2000) relativi alle discipline per le quali si richiede la convalida. 5

6 COMPETENZE E ABILITA PROFESSIONALI CERTIFICATE acquisite dallo studente in percorsi formativi non istituzionali (saranno riconosciuti fino ad un massimo di 12 CFU per gli stage da cui pertanto lo studente potrà essere esonerato parzialmente o totalmente) 6

7 Verranno riconosciuti i CFU acquisiti con un esame sostenuto in carriere di studio precedenti, solo quando si tratti di una disciplina appartenente allo stesso settore scientifico disciplinare, secondo quanto indicato dal D.M. 04/10/2000 pubblicato nel supplemento ordinario della G.U.R.I. n. 249 del 24/10/2000 (consultabile on line dallo studente), di quella inserita nel piano di studi del Corso di Laurea triennale Metodi e tecniche delle interazioni educative classe L-19 della IUL. I laureati o gli studenti provenienti da corsi di laurea del vecchio ordinamento, nel quale non vigeva il sistema dei CFU, possono richiedere il riconoscimento di un solo insegnamento presente nel piano di studi in Metodi e tecniche delle interazioni educative per ciascun esame sostenuto nel Corso di Laurea di provenienza, sempre a condizione che esso rientri nello stesso settore scientifico disciplinare. Saranno iscritti al secondo anno, con debiti e crediti formativi anche relativi agli anni precedenti e all anno seguente, i laureati o gli studenti provenienti da altri corsi di laurea in possesso di 60 CFU riconosciuti; saranno iscritti al terzo anno quelli in possesso di 90 CFU riconosciuti. All atto dell iscrizione lo studente consegnerà l allegato modulo per richiesta di riconoscimento di esami già sostenuti in altri corsi di laurea universitari, insieme al certificato degli esami stessi. Non verranno prese in considerazione richieste di convalide che non utilizzino l apposito modulo o che non rispettino i presenti criteri. 7

Criteri per la convalida di esami sostenuti in carriere precedenti (a. a. 2015/2016)

Criteri per la convalida di esami sostenuti in carriere precedenti (a. a. 2015/2016) Criteri per la convalida di esami sostenuti in carriere precedenti (a. a. 2015/2016) I CFU acquisiti con esame sostenuto in carriere di studio precedenti con voto espresso in trentesimi, vengono riconosciuti

Dettagli

Classe delle lauree magistrali in Teorie e metodologie dell'e-learning e della media education

Classe delle lauree magistrali in Teorie e metodologie dell'e-learning e della media education Classe delle lauree magistrali in Teorie e metodologie dell'e-learning e della media education Versione approvata dal CUN OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI I laureati nei corsi di laurea magistrali devono:

Dettagli

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001 Allegato 9) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO Data del DM di approvazione del ordinamento 13/02/2004 didattico Data

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN CONSULENZA PEDAGOGICA E RICERCA EDUCATIVA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN CONSULENZA PEDAGOGICA E RICERCA EDUCATIVA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN CONSULENZA PEDAGOGICA E RICERCA EDUCATIVA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI Art. 1 Denominazione - Classe di appartenenza Titolo 1.

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia

Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea Specialistica in Editoria, Comunicazione multimediale e Giornalismo Modulo unico di Piano di studio A.A. 2009-2010 Nome: Cognome:

Dettagli

13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo

13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo Allegato 19) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO 13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione

Dettagli

Art. 4 Ordinamento didattico Art. 5 Quadro degli insegnamenti e delle attività formative Art. 6 Piano degli studi annuale

Art. 4 Ordinamento didattico Art. 5 Quadro degli insegnamenti e delle attività formative Art. 6 Piano degli studi annuale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA, D IMPRESA E PUBBLICITÀ LM 59 Art. 1 Finalità 1. Il presente regolamento didattico

Dettagli

Psicologia sociale e delle organizzazioni

Psicologia sociale e delle organizzazioni Psicologia sociale e delle organizzazioni Università Università degli Studi di FIRENZE Classe 58/S - Classe delle lauree specialistiche in psicologia Nome del corso Psicologia sociale e delle organizzazioni

Dettagli

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA ART. 1

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA ART. 1 SEZIONE DODICESIMA FACOLTÀ DI PSICOLOGIA ART. 1 Alla Facoltà di Psicologia afferiscono i seguenti corsi di laurea triennali: a) corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche Laurea in Scienze e tecniche

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN STORIA, SCIENZE E TECNICHE DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO

CORSO DI LAUREA IN STORIA, SCIENZE E TECNICHE DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO . ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA Indicazioni per i piani di studio Gli studenti iscritti al primo anno devono consegnare il piano di studio entro e non oltre la data del 31 gennaio 200. Entro la stessa

Dettagli

Curriculum: ARTI MUSICA SPETTACOLO

Curriculum: ARTI MUSICA SPETTACOLO LINGUA E CULTURA ITALIANA PER STRANIERI Università degli Studi di Pisa in convenzione con l'università degli Studi di Torino Corso online Curriculum: ARTI MUSICA SPETTACOLO Attività di base Letteratura

Dettagli

73/S - Classe delle lauree specialistiche in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale

73/S - Classe delle lauree specialistiche in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di BERGAMO 73/S - Classe delle lauree specialistiche in scienze dello spettacolo e della produzione Data del DM di approvazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA A.A. 2010/2011

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA A.A. 2010/2011 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA A.A. 2010/2011 GUIDA ALL'ACCESSO ALLE CLASSI DI ABILITAZIONE ALL'INSEGNAMENTO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO SECONDO LA

Dettagli

GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DI ESAMI E LABORATORI a.a. 2014/15

GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DI ESAMI E LABORATORI a.a. 2014/15 GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DI ESAMI E LABORATORI a.a. 2014/15 1. Cos è la domanda di riconoscimento dei crediti didattici? La domanda permette di chiedere il riconoscimento

Dettagli

ORDINAMENTO AI SENSI DEL D.M. 509/99

ORDINAMENTO AI SENSI DEL D.M. 509/99 CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN CULTURE DIGITALI E DELLA COMUNICAZIONE CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN CULTURE DIGITALI E DELLA COMUNICAZIONE ORDINAMENTO AI SENSI DEL D.M. 509/99 Il corso di laurea (CdL) in

Dettagli

MODULO UNICO PRESENTAZIONE PIANO DI STUDI RICONOSCIMENTO CREDITI CARRIERA PREGRESSA

MODULO UNICO PRESENTAZIONE PIANO DI STUDI RICONOSCIMENTO CREDITI CARRIERA PREGRESSA Nome Cognome, matricola, e-mail: Corso di Studio e Università di provenienza: Università degli Studi di PADOVA Corso di laurea specialistica in Letteratura e filologia medievale e moderna Classe di appartenenza

Dettagli

Piano di studi A.A. 2014/2015

Piano di studi A.A. 2014/2015 Allegato A Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria Piano di studi A.A. 2014/2015 Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (classe 85 BIS) I

Dettagli

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001 Allegato 8) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO Data del DM di approvazione del ordinamento 27/05/2004 didattico Data

Dettagli

Facoltà di Lettere e Filosofia Regolamento didattico del Corso di laurea magistrale in Scienze della formazione e dell e-learning (LM 93)

Facoltà di Lettere e Filosofia Regolamento didattico del Corso di laurea magistrale in Scienze della formazione e dell e-learning (LM 93) Facoltà di Lettere e Filosofia Regolamento didattico del Corso di laurea magistrale in Scienze della formazione e dell e-learning (LM 93) Articolo 1 Definizioni e finalità Il presente regolamento, nel

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN EDITORIA, COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE E GIORNALISMO (Classe 13/S Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo)

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN EDITORIA, COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE E GIORNALISMO (Classe 13/S Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo) CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN EDITORIA, COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE E GIORNALISMO (Classe 13/S Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo) 1. INFORMAZIONI GENERALI Presidente: Prof. Raul Mordenti

Dettagli

Piani di Studio consigliati per il Corso di Laurea in Studi letterari, linguistici e storico-filosofici (L-10) A. A. 2011/2012

Piani di Studio consigliati per il Corso di Laurea in Studi letterari, linguistici e storico-filosofici (L-10) A. A. 2011/2012 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA BASILICATA CORSO DI LAUREA IN STUDI LETTERARI, LINGUISTICI E STORICO FILOSOFICI Classe L- 10 delle Lauree in Lettere (DM 270/04) Piani di Studio consigliati per il Corso di

Dettagli

scuola secondaria superiore di durata quadriennale, è necessario che abbiano conseguito le opportune integrazioni previste dalla normativa vigente;

scuola secondaria superiore di durata quadriennale, è necessario che abbiano conseguito le opportune integrazioni previste dalla normativa vigente; UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA BASILICATA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA LM-85 bis Scienze della formazione primaria CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Scienze della Formazione

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Scienze della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Scienze della Formazione LAUREA MAGISTRALE IN Formazione degli adulti e consulenza nelle organizzazioni REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008

Dettagli

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ADVANCED PROGRAMME IN EUROPEAN STUDIES ACADEMIC REGULATIONS

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ADVANCED PROGRAMME IN EUROPEAN STUDIES ACADEMIC REGULATIONS UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN STUDI EUROPEI (Classe LM-90 Studi Europei) UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL

Dettagli

Obiettivi formativi qualificanti della Classe delle lauree XIV (Scienze della Comunicazione) sono:

Obiettivi formativi qualificanti della Classe delle lauree XIV (Scienze della Comunicazione) sono: CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE (Classe XIV - Scienze della Comunicazione) 1. INFORMAZIONI GENERALI Presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell Università di Roma Tor Vergata è attivato,

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN EDITORIA, CULTURE DELLA COMUNICAZIONE E DELLA MODA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN EDITORIA, CULTURE DELLA COMUNICAZIONE E DELLA MODA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN EDITORIA, CULTURE DELLA COMUNICAZIONE E DELLA MODA (Classe LM-92) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA'

Dettagli

* La scelta di Lingua inglese come prima lingua ESCLUDE la possibilità di scegliere Angloamericano come seconda lingua e viceversa.

* La scelta di Lingua inglese come prima lingua ESCLUDE la possibilità di scegliere Angloamericano come seconda lingua e viceversa. Corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Interculturale (L 12) I anno Lingua 1 (I corso) a scelta tra: L-LIN/12 Lingua e traduzione inglese I* 9 CFU Base L-LIN/11 Lingua e Traduzione angloamericana

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMATIVI (classe n.

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMATIVI (classe n. 1 REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMATIVI (classe n. 56/S) Art. 1 - Denominazione del Corso di Studio (CdS) e classe di appartenenza

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIORNALISMO E CULTURA EDITORIALE Classe LM 19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIORNALISMO E CULTURA EDITORIALE Classe LM 19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIORNALISMO E CULTURA EDITORIALE Classe LM 19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI Art. 1 Finalità TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO 1. Il diploma

Dettagli

Università degli Studi Roma Tor Vergata

Università degli Studi Roma Tor Vergata Università degli Studi Roma Tor Vergata GUIIDA BREVE AL CORSO DII LAUREA IIN SCIIENZE DELL EDUCAZIIONE E DELLA FORMAZIIONE CORSSO POLIIFACOLTÀ IIN MODALIITÀ TELEDIIDATTIICA SEGRETERIA STUDENTI SCUOLA ISTRUZIONE

Dettagli

NORME PER L AMMISSIONE

NORME PER L AMMISSIONE Interfacoltà di Lettere e Filosofia Economia Scienze politiche e sociali NORME PER L AMMISSIONE Corso di Laurea Magistrale: Comunicazione per l impresa, i media e le organizzazioni complesse Curricula:

Dettagli

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE Classe SNT_SPEC/02 Scienze delle professioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Psicologia Facoltà di Scienze della Formazione LAUREA IN Scienze della comunicazione

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Psicologia Facoltà di Scienze della Formazione LAUREA IN Scienze della comunicazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Psicologia Facoltà di Scienze della Formazione LAUREA IN Scienze della comunicazione REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE E'

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Psicologia Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali LAUREA MAGISTRALE IN Teoria e tecnologia della comunicazione REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria A.A. 2007/08. Presidente: Professore Giuseppe Spadafora. Segretario: Dottoressa Rosalba Cerenzia

Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria A.A. 2007/08. Presidente: Professore Giuseppe Spadafora. Segretario: Dottoressa Rosalba Cerenzia Presidente: Professore Giuseppe Spadafora Segretario: Dottoressa Rosalba Cerenzia Collaboratori Didattici: Dottoressa Amalia Rossi; Dottor Gianluca Pergola Ubicazione: V piano Cubo 18/B Telefono: 0984

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE a. a. 2008-2009

MANIFESTO DEGLI STUDI FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE a. a. 2008-2009 MANIFESTO DEGLI STUDI FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE a. a. 200-2009 La Facoltà di Scienze della Formazione organizza Corsi di Studio che prevedono una durata triennale ed un carico didattico pari

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea in Scienze dell educazione e della formazione (Classe di Laurea XVIII )

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea in Scienze dell educazione e della formazione (Classe di Laurea XVIII ) 1 REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea in Scienze dell educazione e della formazione (Classe di Laurea XVIII ) Articolo 1 - Denominazione del Corso di Studio e classe di appartenenza 1. E istituito

Dettagli

Facoltà di Lettere e Filosofia Regolamento didattico del corso di laurea in Scienze dell educazione e della formazione (L19)

Facoltà di Lettere e Filosofia Regolamento didattico del corso di laurea in Scienze dell educazione e della formazione (L19) Facoltà di Lettere e Filosofia Regolamento didattico del corso di laurea in Scienze dell educazione e della formazione (L19) Articolo 1 Definizioni e finalità Il presente regolamento disciplina, nel rispetto

Dettagli

Corso di Laurea in FILOSOFIA Facoltà di Lettere e Filosofia

Corso di Laurea in FILOSOFIA Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea in FILOSOFIA Facoltà di Lettere e Filosofia 1. Denominazione del corso di studio: FILOSOFIA. Classe di appartenenza: FILOSOFIA (9) 3. Obiettivi formativi Il profilo culturale e professionale

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (Classe LM- 45) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA' Classe di

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE PEDAGOGICHE. Classe 87/S : Laurea specialistica in Scienze Pedagogiche

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE PEDAGOGICHE. Classe 87/S : Laurea specialistica in Scienze Pedagogiche 7. LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE PEDAGOGICHE Classe 87/S : Laurea specialistica in Scienze Pedagogiche PROFILO Obiettivi formativi Il laureati nei corsi di laurea specialistica della classe devono acquisire:

Dettagli

SNT_SPEC/2 - Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione

SNT_SPEC/2 - Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA SNT_SPEC/2 - Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della Data del DM di approvazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN LINGUE E COMUNICAZIONE PER IL TERRITORIO, L IMPRESA E IL TURISMO

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN LINGUE E COMUNICAZIONE PER IL TERRITORIO, L IMPRESA E IL TURISMO Emanato con Decreto Rettorale n. 81, prot. n. 4493/A3 del 9 giugno 2006 REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN LINGUE E COMUNICAZIONE PER IL TERRITORIO, L IMPRESA E IL TURISMO Art. 1 - Ambito di applicazione

Dettagli

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE Classe SNT_SPEC/02 Scienze delle professioni

Dettagli

Studi di Bari, indetto con D.R. n. 3468 del 27/08

Studi di Bari, indetto con D.R. n. 3468 del 27/08 D. R. n. 3652 IL RETTORE Modifica e riapertura termini del bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Formazione e gestione delle risorse umane (LM-51 e LM-57) presso il Dipartimento

Dettagli

LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

LINGUE E LETTERATURE STRANIERE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN LINGUE E LETTERATURE STRANIERE CLASSE DI LAUREA IN LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) a.a. 2014/2015 Art. 1 Finalità 1. Il presente

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE D.M. 270/2004 1 anno M-PED/01 10 Pedagogia generale M-PED/02 10 Storia della pedagogia M-FIL/06 10 Storia della filosofia M-PSI/01 10 Psicologia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO MARCA DA BOLLO Euro 10,33 a cura dell interessato DOMANDA DI TRASFERIMENTO l sottoscritt Al MAGNIFICO RETTORE dell Università degli Studi di Milano (Cognome) (Nome) Matricola

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Prospetto di acquisizione cfu per l insegnamento

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Prospetto di acquisizione cfu per l insegnamento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO FACOLTÀ DI SCIENZE UMANISTICHE Prospetto di acquisizione cfu per l insegnamento 1. Introduzione I settori scientifico-disciplinari identificano gruppi di discipline affini

Dettagli

Obiettivi dell insegnamento e dei suoi moduli. Crediti. Ore

Obiettivi dell insegnamento e dei suoi moduli. Crediti. Ore LLEGTO 2 Corso Di Laurea In Scienze Della Comunicazione Università Di Padova TTIVITÀ DIDTTICHE DEL CORSO DI LURE IN SCIENZE DELL COMUNICZIONE INSEGNMENTI COMUNI TUTTI I CURRICUL N esame Settore Scientificodisciplinare

Dettagli

U N I V E R S I T À D I M E S S I N A FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

U N I V E R S I T À D I M E S S I N A FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA D E C R E T O n. 2 4 5 6 U N I V E R S I T À D I M E S S I N A FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA D i ss cc i p l i n ee dd ee l l ee aa rr tt i ff i gg uu rr aa tt i vv ee, dd ee l l aa m u ss i cc aa ee

Dettagli

ATENEO TELEMATICO LEONARDO DA VINCI FACOLTÀ DI PSICOLOGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE PSICOLOGICHE

ATENEO TELEMATICO LEONARDO DA VINCI FACOLTÀ DI PSICOLOGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE PSICOLOGICHE ATENEO TELEMATICO LEONARDO DA VINCI FACOLTÀ DI PSICOLOGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE PSICOLOGICHE 1. Denominazione del corso di studi Scienze psicologiche 2. Classe di appartenenza

Dettagli

Art. 3. Esigenze delle Parti Interessate (PI) ed Obiettivi formativi

Art. 3. Esigenze delle Parti Interessate (PI) ed Obiettivi formativi Regolamento didattico del Corso di studio triennale in Filosofia, Storia e Comunicazione Art. 1. Denominazione del Corso di studio 1. È istituito presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo il Corso

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA Art.1 Premessa e ambito di competenza 1. Il presente Regolamento, in conformità allo Statuto e al Regolamento Didattico di Ateneo, disciplina gli aspetti organizzativi

Dettagli

CORSI DI LAUREA MAGISTRALE: REQUISITI E PROCEDURE DI AMMISSIONE A.A. 2015/16

CORSI DI LAUREA MAGISTRALE: REQUISITI E PROCEDURE DI AMMISSIONE A.A. 2015/16 REQUISITI DI AMMISSIONE Titolo di studio laurea o diploma universitario triennale conseguito da non oltre 10 anni o da conseguire entro il 30 aprile 2016 Lingua straniera Curriculum lingua inglese livello

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI. CORSO DI LAUREA Scienze e tecniche psicologiche Classe L-24 Anno Accademico 2013-2014

MANIFESTO DEGLI STUDI. CORSO DI LAUREA Scienze e tecniche psicologiche Classe L-24 Anno Accademico 2013-2014 MANIFESTO DEGLI STUDI CORSO DI LAUREA Scienze e tecniche psicologiche Classe L-24 Anno Accademico 2013-2014 Requisiti d accesso e modalità di verifica Per accedere al corso di laurea della classe L-24

Dettagli

LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (L-19)

LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (L-19) LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (L-19) Il corso di laurea in breve Il corso, in modalità E-learning, è finalizzato all' acquisizione di conoscenze fondamentali e di competenze

Dettagli

Scuola ARCHITETTURA E DESIGN Eduardo Vittoria REGOLAMENTO

Scuola ARCHITETTURA E DESIGN Eduardo Vittoria REGOLAMENTO Scuola ARCHITETTURA E DESIGN Eduardo Vittoria REGOLAMENTO del Corso di Laurea magistrale in DESIGN (Classe LM - 12 ) Anno Accademico di istituzione: 2009-2010 Art. 1. Organizzazione del corso di studio

Dettagli

Domanda di Immatricolazione / Iscrizione Anno Accademico 2013-2014

Domanda di Immatricolazione / Iscrizione Anno Accademico 2013-2014 Rev. 32013 Spazio per protocollo Codice Referente Convenzione Programma Retta annuale Imposta di bollo assolta in maniera virtuale ai sensi del D.P.R. 64272 e ss.mm.s.m.i. MATRICOLA Riservato alla Segreteria

Dettagli

3-Classe delle lauree in scienze della mediazione linguistica Lingue e culture straniere per l'impresa e il turismo Nome del corso

3-Classe delle lauree in scienze della mediazione linguistica Lingue e culture straniere per l'impresa e il turismo Nome del corso Università Università degli studi di Genova Classe 3-Classe delle lauree in scienze della mediazione linguistica Lingue e culture straniere per l'impresa e il turismo Nome del corso Modifica di Lingue

Dettagli

Corso di Laurea in Musica e Spettacolo

Corso di Laurea in Musica e Spettacolo 1 Corso di Laurea in Musica e Spettacolo (Classe delle Lauree in Scienze e tecnologie delle Arti figurative, della Musica, dello Spettacolo e della Moda, classe 23) Regolamento didattico Art. 1. Denominazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA MAGISTRALE in COMUNICAZIONE DELLA CULTURA E DELLO SPETTACOLO approvato dal Senato Accademico nella seduta del 22 ottobre 2013 1. DATI GENERALI

Dettagli

AGLI STUDI PER MOTIVO DI TASSE. CHIEDE LA CONFERMA DEGLI ESAMI SOSTENUTI NEL NOSTRO CORSO

AGLI STUDI PER MOTIVO DI TASSE. CHIEDE LA CONFERMA DEGLI ESAMI SOSTENUTI NEL NOSTRO CORSO GRILLO ERIKA RICONOSCIMENTO ESAMI ECONOMIA AZIENDALE: CFU; ECONOMIA DEI MERCATI E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI (a scelta): CFU MANCUSO SERENA RICONOSCIMENTO CREDITI SERVIZIO CIVILE: CFU CORSO DI FORMAZIONE:

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE F57

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE F57 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL'INSUBRIA Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali - Varese CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE F57 MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/10 Denominazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI DIPARTIMENTO DI Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione CORSO DI LAUREA IN FORMAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. 2014-2015 Art.

Dettagli

SCELTE LIBERE A.A 2014-2015. Insegnamenti o moduli selezionabili per Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA

SCELTE LIBERE A.A 2014-2015. Insegnamenti o moduli selezionabili per Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA SCELTE LIBERE A.A 2014-2015 Insegnamenti o moduli selezionabili per Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA Curriculum in lingua italiana Psicologia clinica 1) Lista per iscritti al I anno SCELTE

Dettagli

Insegnamenti CODICE ECTS PERIODO

Insegnamenti CODICE ECTS PERIODO DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE a.a. 2015-2016 per STUDENTI ERASMUS Insegnamenti CODICE ECTS PERIODO ANALISI DEI SITI WEB M-FIL/05 6 PRIMO SEMESTRE ANALISI E RICERCHE DI MERCATO SECS-S/05 6+3 ANNUALE ANTROPOLOGIA

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI E DELLE ORGANIZZAZIONI SOCIALI

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI E DELLE ORGANIZZAZIONI SOCIALI 1 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI E DELLE ORGANIZZAZIONI SOCIALI TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI Art. 1 Denominazione

Dettagli

Facoltà di Musicologia

Facoltà di Musicologia Facoltà di Musicologia La nuova riforma universitaria Con l'anno accademico 2009-2010 l Università di Pavia attua il regolamento in materia di autonomia didattica degli atenei stabilito dal decreto n.

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO in TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE L Università Telematica San Raffaele Roma ha attivato

Dettagli

MODULO DI DOMANDA DI DOCENZA

MODULO DI DOMANDA DI DOCENZA CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA - SEDE DI SAVONA Allegato MODULO DI DOMANDA DI DOCENZA Al Presidente del Corso di Laurea in Università degli Studi di Genova Il/La sottoscritto/a nato/a a prov. il codice

Dettagli

"Strategia dell apprendimento e psicologia educativa" (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2011/2012 I edizione I sessione

Strategia dell apprendimento e psicologia educativa (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2011/2012 I edizione I sessione Master di I livello in "Strategia dell apprendimento e psicologia educativa" (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2011/2012 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica

Dettagli

Obiettivi formativi qualificanti della classe: LM-14. Filologia moderna (abilitazione A043)

Obiettivi formativi qualificanti della classe: LM-14. Filologia moderna (abilitazione A043) Università Università degli Studi di MILANO Classe LM-14. - Filologia moderna (abilitazione A043) Ateneo data conv durata conv data provvisoria Atenei in convenzione Università degli Studi di Pavia 20/09/2011

Dettagli

Corso di laurea triennale in Storia. Ordinamento del piano di studio a tempo parziale. Primo anno comune ai quattro curricula

Corso di laurea triennale in Storia. Ordinamento del piano di studio a tempo parziale. Primo anno comune ai quattro curricula Corso di laurea triennale in Storia Ordinamento del piano di studio a tempo parziale 1 anno comune ai quattro curricula: 2 annualità di 30 CFU 2-3 anno, per ciascun curriculum: 3 annualità di 39-42 CFU,

Dettagli

ART. 1 Oggetto del Regolamento

ART. 1 Oggetto del Regolamento REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN DIDATTICA DELL ITALIANO COME LINGUA STRANIERA ART. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento disciplina, ai sensi dell articolo 1 comma 3 del Regolamento

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Scienze della Formazione Primaria. (LM-85 bis - Scienze della Formazione Primaria)

Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Scienze della Formazione Primaria. (LM-85 bis - Scienze della Formazione Primaria) Dipartimento di Studi Umanistici Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Scienze della Formazione Primaria (LM-85 bis - Scienze della Formazione Primaria) Manifesto degli Studi A.A. 2014/2015 Presentazione

Dettagli

autocertificazione comprovante l idoneità ottenuta all esame di ammissione presso la sede di provenienza se sostenuto;

autocertificazione comprovante l idoneità ottenuta all esame di ammissione presso la sede di provenienza se sostenuto; TRASFERIMENTI AD ANNI SUCCESSIVI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE DI ARCHITETTURA - CORSO DI LAUREA TRIENNALE DI DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE A.A. 2013/2014 La domanda per la copertura dei posti disponibili

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE PUBBLICA E D IMPRESA. Premessa

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE PUBBLICA E D IMPRESA. Premessa REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE PUBBLICA E D IMPRESA Premessa Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea magistrale in Comunicazione

Dettagli

AVVERTENZA. Io sottoscritto/a. nato/a a ( ) il / / residente in via Comune ( ) domiciliato in (se diverso da residenza) via Comune ( )

AVVERTENZA. Io sottoscritto/a. nato/a a ( ) il / / residente in via Comune ( ) domiciliato in (se diverso da residenza) via Comune ( ) Modulo di autocertificazione dei Titoli valutabili ANNO ACCADEMICO 2014/2015 (Art.7 del bando D.R. 54 del12/02/2015) Dichiarazione sostitutiva di certificazione ex art. 46 D.P.R. 445/2000 Allegato C Termine

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 06 - MILANO VALUTAZIONE DELLA CARRIERA PREGRESSA AI FINI DEL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL ETÀ

Dettagli

Laurea Specialistica CHIEDE. dell'automazione L10 Ingegneria dell'automazione industriale

Laurea Specialistica CHIEDE. dell'automazione L10 Ingegneria dell'automazione industriale Modulo PRE-01 Modulo riconoscimento crediti Università Telematica e-campus L'utilizzo di questo modulo sarà prettamente finalizzato alla informazione necessaria per il Riconoscimento Crediti Formativi,

Dettagli

Corso di laurea triennale in LINGUE E MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE Classe L-12 / Classe delle lauree in Mediazione Linguistica

Corso di laurea triennale in LINGUE E MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE Classe L-12 / Classe delle lauree in Mediazione Linguistica Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere Corso di laurea triennale in LINGUE E MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE Classe L-12 / Classe delle lauree in Mediazione Linguistica Corso di laurea

Dettagli

ATENEO TELEMATICO LEONARDO DA VINCI E UNIVERSITÀ G. D ANNUNZIO CHIETI - PESCARA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

ATENEO TELEMATICO LEONARDO DA VINCI E UNIVERSITÀ G. D ANNUNZIO CHIETI - PESCARA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE ATENEO TELEMATICO LEONARDO DA VINCI E UNIVERSITÀ G. D ANNUNZIO CHIETI - PESCARA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA TELEMATICO IN FORMAZIONE ALLE PROFESSIONI EDUCATIVE

Dettagli

2. DESCRIZIONE GENERALE

2. DESCRIZIONE GENERALE ESSE3 PA 1. INTRODUZIONE 2. DESCRIZIONE GENERALE 3. FUNZIONALITÀ E SCENARI 3.1 Verifica dati di carriera di studenti e laureati; 3.2 Verifica autodichiarazioni stampate da ESSE3; 3.3 Recupero dati permessi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO ART. 1 - Costituzione del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione È costituito, presso la Facoltà di Studi Umanistici dell Università degli Studi di Cagliari, il Corso di Laurea triennale in Scienze

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria Presidente: Franco Crispini Segretario: f.f. Loredana Farina Ubicazione: VII piano Cubo 18/B Telefono: 0984 494070 Fax: 0984 811 E-mail: cclsfp@unical.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Scienze della Formazione. LAUREA IN Scienze dell'educazione

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Scienze della Formazione. LAUREA IN Scienze dell'educazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Scienze della Formazione LAUREA IN Scienze dell'educazione REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-200 DESCRIZIONE E' istituito il Corso di Laurea

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A Facoltà di Scienze della formazione

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A Facoltà di Scienze della formazione U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A Facoltà di Scienze della formazione ALLEGATO N. Regolamento della Classe Unificata L-15 Classe delle lauree in Scienze del Turismo LM-49 Classe

Dettagli

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICO-DIAGNOSTICHE

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICO-DIAGNOSTICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICO-DIAGNOSTICHE Classe SNT_SPEC/03 Scienze delle professioni

Dettagli

SEZIONE DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE: EDITORIA E GIORNALISMO Presidente del Consiglio di Corso di laurea: prof. Erasmo Leso

SEZIONE DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE: EDITORIA E GIORNALISMO Presidente del Consiglio di Corso di laurea: prof. Erasmo Leso SEZINE DI SCIENZE DELLA CMUNICAZINE: EDITRIA E GIRNALISM Presidente del Consiglio di Corso di laurea: prof. Erasmo Leso LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE DELLA CMUNICAZINE: EDITRIA E GIRNALISM (SC) Dall anno

Dettagli

D.M. 28 novembre 2000 Determinazione delle classi delle lauree universitarie specialistiche. Pubblicato nella Gazz. Uff. 23 gennaio 2001, n. 18, S.O.

D.M. 28 novembre 2000 Determinazione delle classi delle lauree universitarie specialistiche. Pubblicato nella Gazz. Uff. 23 gennaio 2001, n. 18, S.O. D.M. 28 novembre 2000 Determinazione delle classi delle lauree universitarie specialistiche. Pubblicato nella Gazz. Uff. 23 gennaio 2001, n. 18, S.O. IL MINISTERO DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA SCIENTIFICA

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e di Impresa (classe LM 59)

Bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e di Impresa (classe LM 59) DIV. III Reg. 294596 del 24/03/2015 Bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e di Impresa (classe LM 59) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE VISTA la

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di laurea in SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE Classe L-20 [Scienze della comunicazione] (D.M. 270/04) MANIFESTO DEGLI STUDI

Dettagli

NORME PER L AMMISSIONE

NORME PER L AMMISSIONE Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere NORME PER L AMMISSIONE Corso di Laurea Magistrale: Lingue, letterature e culture straniere (Classe LM-37) Profili in: - Letteratura e comunicazione

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE ART. 1

FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE ART. 1 SEZIONE QUINTA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE ART. 1 Alla Facoltà di Scienze della formazione afferiscono i seguenti corsi di laurea triennali: a) corso di laurea in Scienze dell educazione e dei

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE ART. 1

FACOLTÀ DI SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE ART. 1 SEZIONE DECIMA FACOLTÀ DI SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE ART. 1 Alla Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere afferiscono i seguenti corsi di laurea triennali: a) corso di laurea in

Dettagli

"Counselling pedagogico. Formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali" (1500 h 60 CFU)

Counselling pedagogico. Formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali (1500 h 60 CFU) Master di I livello in "Counselling pedagogico. Formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2011/2012 I edizione I sessione Art.

Dettagli

\f!fh~~)i"'i:wi. DECRETO RETTORALE N.?l>412012 IL RETTORE

\f!fh~~)i'i:wi. DECRETO RETTORALE N.?l>412012 IL RETTORE '5 6 Tel. +39 0722 305251 Fax +39 0722 303530 e~mail: seg.sociologia@uniurb.it DECRETO RETTORALE N.?l>412012 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università degli Studi di Urbino Carlo Bo emanato con D.R.

Dettagli

ATTENZIONE L UFFICIO CHIUDE INDEROGABILMENTE ALLE

ATTENZIONE L UFFICIO CHIUDE INDEROGABILMENTE ALLE AVVISO In ottemperanza a quanto disposto all articolo 7 del bando relativo alle modalità di ammissione ai Percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE DELLA RICERCA PSICOLOGICO- SOCIALE (CLASSE 34) MANIFESTO DEGLI STUDI

CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE DELLA RICERCA PSICOLOGICO- SOCIALE (CLASSE 34) MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2003/2004 CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE DELLA RICERCA PSICOLOGICO- SOCIALE (CLASSE 34) (Corso di laurea a distanza con il Consorzio NETTUNO) MANIFESTO DEGLI STUDI UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli