IL GRUPPO CHIUDE IL TRIMESTRE CON UN ULTERIORE CRESCITA DEI PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI GRUPPO PIRELLI & C. SPA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL GRUPPO CHIUDE IL TRIMESTRE CON UN ULTERIORE CRESCITA DEI PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI GRUPPO PIRELLI & C. SPA"

Transcript

1 COMUNICATO STAMPA IL CDA DI PIRELLI & C. SPA APPROVA LA RELAZIONE AL 31 MARZO 2006: IL GRUPPO CHIUDE IL TRIMESTRE CON UN ULTERIORE CRESCITA DEI PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI GRUPPO PIRELLI & C. SPA RICAVI: 1.206,1 MILIONI DI EURO, IN AUMENTO DEL 17,2% (+10,4% AL NETTO DELL EFFETTO CAMBI) RISPETTO AI 1.029,2 MILIONI DEL PRIMO TRIMESTRE 2005 RISULTATO OPERATIVO: 119,8 MILIONI DI EURO (+29,2%), ROS AL 9,9% RISPETTO AL 9% DELL ANNO PRECEDENTE RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 169 MILIONI DI EURO (+18,6% RISPETTO AI 142,5 MILIONI DEL PRIMO TRIMESTRE 2005) UTILE NETTO CONSOLIDATO: 91,8 MILIONI DI EURO, IN AUMENTO DEL 22,4% RISPETTO AL RISULTATO AL 31 MARZO 2005 (75 MILIONI) PRIMA DEL CONTRIBUTO DELLE ATTIVITA CEDUTE (+10,9% CONSIDERANDO IL CONTRIBUTO DELLE ATTIVITA CEDUTE) INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO: PARI A 1.494,7 MILIONI DI EURO RISPETTO AI 2.120,4 MILIONI AL 31 MARZO 2005 E AI 1.177,4 MILIONI DI EURO AL 31 DICEMBRE PIRELLI TYRE RICAVI: 1.000,4 MILIONI DI EURO, IN CRESCITA DEL 16,1% RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DEL 2005 (+8,1% AL NETTO DELL EFFETTO CAMBI) RISULTATO OPERATIVO: 99,2 MILIONI DI EURO, IN AUMENTO DEL 13,1%; ROS AL 9,9% UTILE NETTO: 61,5 MILIONI DI EURO (+15,4% RISPETTO AL 31 MARZO 2005)

2 PIRELLI RE RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI A 38,9 MILIONI DI EURO (+15% RISPETTO AL 2005); UTILE NETTO A 30,1 MILIONI DI EURO (+12%) PIRELLI AMBIENTE RICAVI IN CRESCITA DEL 31,3%, GRAZIE ALLE TECNOLOGIE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE PIRELLI BROADBAND SOLUTIONS RICAVI A 38,5 MILIONI DI EURO, IN CRESCITA DEL 24,2% DAI 31 MILIONI AL 31 MARZO 2005 RISULTATO OPERATIVO VICINO AL BREAK-EVEN (-0,7 MILIONI DI EURO) OLIMPIA RISULTATO PRO-QUOTA PARI A 35 MILIONI DI EURO, IN AUMENTO DAI 29,9 MILIONI DEL PRIMO TRIMESTRE 2005 PER IL 2006 IL GRUPPO CONFERMA LE PREVISIONI DI UN MIGLIORAMENTO DEI RISULTATI RISPETTO AL 2005 Milano, 11 maggio 2006 Il Consiglio di Amministrazione di Pirelli & C. SpA, riunitosi oggi, ha approvato la relazione trimestrale al 31 marzo Il Gruppo Pirelli & C. SpA Nel primo trimestre del 2006, il Gruppo Pirelli & C. SpA ha proseguito il percorso di crescita intrapreso nell esercizio precedente grazie alla strategia di focalizzazione su business a più elevati margini. I risultati al 31 marzo evidenziano un incremento di tutti i principali indicatori economici, che beneficiano del positivo andamento dei core business del Gruppo, in particolare delle attività Pneumatici e Real Estate. Nelle attività industriali, Pirelli Tyre ha chiuso il primo trimestre con risultati in crescita, raggiungendo ricavi per un miliardo di euro. Anche la start-up Pirelli Broadband Solutions prosegue il trend di incremento delle vendite, affiancato dall allargamento del portafoglio prodotti. Nelle attività immobiliari, Pirelli RE ha registrato una significativa crescita del risultato operativo comprensivo dei proventi da partecipazioni. 2

3 A livello consolidato, i ricavi di Gruppo al 31 marzo 2006 ammontano a 1.206,1 milioni di euro, in crescita del 17,2% rispetto ai 1.029,2 milioni di euro dello stesso periodo del 2005 e con incrementi in tutti i settori di attività. Al netto dell effetto cambi, i ricavi crescono del 10,4%. Il margine operativo lordo (EBITDA) è pari a 174,1 milioni di euro (14,4% delle vendite), in aumento del 21% rispetto ai 143,9 milioni dello stesso periodo del Il risultato operativo consolidato (EBIT) si attesta a 119,8 milioni di euro, con un incremento del 29,2% dai 92,7 milioni del 31 marzo 2005 e una crescita in tutti i settori di attività. Il margine di redditività (ROS Return on Sales) a livello consolidato è pari al 9,9%, in ulteriore aumento rispetto al 9% del Il risultato da partecipazioni, che comprende l effetto del risultato delle società valutate con il metodo del patrimonio netto e i dividendi delle altre partecipazioni non consolidate, è positivo per 49,2 milioni di euro, sostanzialmente in linea rispetto ai 49,8 milioni del In particolare, il contributo di Olimpia è stato positivo per 35 milioni di euro, in aumento rispetto ai 29,9 milioni di euro dello stesso periodo del 2005 grazie al miglioramento del risultato di Telecom Italia. Si ricorda che il bilancio di Olimpia, recepito nel consolidato di Gruppo, è redatto secondo i principi IFRS e comprende la valutazione con il metodo del patrimonio netto della partecipazione in Telecom Italia. La voce comprende anche i risultati delle società del settore immobiliare (Gruppo Pirelli RE), positivi per 13,9 milioni di euro. Il risultato operativo comprensivo dei proventi da partecipazioni è pari a 169 milioni di euro, in aumento del 18,6% rispetto ai 142,5 milioni del primo trimestre La voce oneri e proventi finanziari presenta un saldo negativo di 40,3 milioni di euro (di cui 18 milioni di euro legati alla valutazione a fair value dei derivati su azioni ordinarie Telecom Italia in possesso del Gruppo) rispetto ai 36,3 milioni di euro (di cui 14 milioni legati alla valutazione a fair value dei derivati su azioni Telecom Italia) dello stesso periodo del Il risultato netto al 31 marzo 2006 è pari a 91,8 milioni di euro, in aumento del 22,4% rispetto al dato al 31 marzo 2005 (75 milioni di euro) prima del contributo delle attività cedute (+10,9% considerando il contributo delle attività cedute). Nel primo trimestre del 2005, il contributo delle attività cedute era positivo per 7,8 milioni di euro. La quota di risultato netto di competenza di Pirelli & C. SpA al 31 marzo 2006 è positiva per 74,8 milioni di euro (0,014 euro per azione), in aumento del 7,5% rispetto ai 69,6 milioni di euro del 2005 (0,010 euro per azione). Il patrimonio netto consolidato è di 5.862,7 milioni di euro, rispetto ai 5.613,8 milioni di euro di fine Il patrimonio netto di competenza di Pirelli & C. SpA al 31 marzo 2006 è pari a 5.451,2 milioni di euro (1,025 euro per azione), rispetto ai 5.204,9 milioni di euro di fine 2005 (0,979 euro per azione). 3

4 L indebitamento finanziario netto del Gruppo al 31 marzo 2006 è ammontato a 1.494,7 milioni di euro, rispetto ai 2.120,4 milioni di euro dello stesso periodo dell anno precedente. La variazione rispetto ai 1.177,4 milioni di euro di fine 2005 è prevalentemente dovuta all acquisto di azioni Capitalia SpA (38,2 milioni di euro) e Telecom Italia SpA (201 milioni di euro), avvenuto nel corso del trimestre, e ai consueti fattori stagionali. Il personale del Gruppo al 31 marzo 2006 è formato da unità contro le al 31 dicembre 2005, con una crescita di 620 unità (di cui 320 con contratto a termine). Pirelli Tyre I ricavi al 31 marzo 2006 sono stati pari a 1.000,4 milioni di euro, con un incremento del 16,1% rispetto agli 861,7 milioni dello stesso periodo del 2005 (+8,1% al netto dell effetto cambi), dovuto alla componente prezzo/mix (+4,3%), a conferma della continua focalizzazione sui segmenti di alta gamma, e ai volumi (+3,8%, con un contributo dell 1,6% delle attività in Cina). Il margine operativo lordo è pari a 148,7 milioni di euro (14,9% delle vendite), in aumento del 12,1% rispetto ai 132,6 milioni di euro al 31 marzo Il risultato operativo è ammontato a 99,2 milioni di euro, in crescita del 13,1% sugli 87,7 milioni di euro al 31 marzo 2005, con un ROS pari al 9,9%. Il risultato netto (dopo oneri finanziari per 10,8 milioni di euro e oneri fiscali per 26,9 milioni di euro) è positivo per 61,5 milioni di euro, in aumento del 15,4% rispetto ai 53,3 milioni di euro del primo trimestre L indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2006 è pari a 719,9 milioni di euro. L incremento rispetto ai 237,4 milioni di euro della fine dell esercizio precedente è principalmente la conseguenza dell operazione di riorganizzazione societaria del Settore Pneumatici, realizzata in vista della quotazione in Borsa, e dei consueti fattori stagionali. A fine marzo 2006, il numero dei dipendenti è di unità, comprensivo di lavoratori con contratto a termine (al 31 dicembre 2005 l organico era di unità, di cui lavoratori temporanei). Nel primo trimestre del 2006, Pirelli Tyre ha consolidato il trend di crescita ottenuto nel 2005, con un incremento delle vendite superiore alla media del mercato mondiale e un aumento a doppia cifra del risultato operativo. Nel business Consumer (Vettura e Moto), i ricavi sono ammontati a 698,9 milioni di euro, in aumento del 14,4% rispetto allo stesso periodo del Il risultato operativo è stato pari a 71,7 milioni di euro (+21,3% rispetto ai 59,1 milioni di euro al 31 marzo 2005), con un ROS del 10,3%. Tali risultati sono dovuti all incremento dei volumi e del prezzo/mix. Al 31 dicembre 2005, la business unit Consumer aveva totalizzato ricavi per milioni di euro e un risultato operativo di 202 milioni con un ROS dell 8%. 4

5 Nel business Industrial, i ricavi sono stati pari a 301,5 milioni di euro, con un incremento del 20,2% rispetto allo stesso periodo del Il risultato operativo, pari a 27,5 milioni di euro, è sostanzialmente in linea con il dato al 31 marzo 2005 (28,6 milioni), con un ROS del 9,1% causato soprattuttto dall incremento dei costi delle materie prime e dall effetto start-up della nuova fabbrica in Cina. Il 2005 della business unit Industrial si era chiuso con ricavi per milioni di euro, un risultato operativo di 126,5 milioni di euro e un ROS dell 11,4%. Pirelli Broadband Solutions I ricavi al 31 marzo 2006 sono ammontati a 38,5 milioni di euro, con una crescita del 24,2% rispetto ai 31 milioni di euro del primo trimestre Il margine operativo lordo della società è negativo per 0,4 milioni di euro, in linea con lo stesso periodo dell anno precedente. Il risultato operativo, positivo per quanto riguarda le attività relative all accesso alla banda larga, risente tuttavia della fase di start-up dei prodotti per la fotonica di seconda generazione ed è complessivamente prossimo al break-even (negativo per 0,7 milioni di euro), in miglioramento rispetto ai -1,2 milioni dello stesso periodo del Il risultato netto della società al 31 marzo 2006 è negativo per 1,7 milioni di euro, sostanzialmente in linea con i -1,5 milioni al 31 marzo L indebitamento finanziario netto è pari a 2,2 milioni di euro. Al 31 marzo 2006, il numero dei dipendenti ammonta a 132 unità, rispetto a un organico di 122 unità al 31 dicembre La crescita registrata da Pirelli Broadband Solutions nei primi tre mesi del 2006 è stata trainata dai prodotti per l accesso a banda larga (in particolare ADSL), che continuano a mostrare buone prospettive di sviluppo in Italia e all estero. Nel corso del primo trimestre, è proseguito il processo di sviluppo e commercializzazione di nuovi prodotti. In particolare, nella fotonica di seconda generazione, la soluzione CWDM (Coarse Wavelength Division Multiplexing) per reti metropolitane continua a mostrare buoni riscontri di mercato. Pirelli RE Pirelli RE è una management company che gestisce fondi e società proprietari di immobili e non performing loans nei quali coinveste con quote di minoranza (attività di fund e asset management) ed ai quali fornisce, così come ad altri clienti, tutti i servizi immobiliari specialistici, sia direttamente che tramite il network in franchising. Pertanto, nella lettura delle grandezze qui di seguito riportate e redatte secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS, si segnala che il risultato operativo comprensivo dei proventi da 5

6 partecipazioni è da considerarsi l indicatore più significativo nell esprimere l andamento dei risultati. Il risultato operativo comprensivo dei proventi da partecipazioni ammonta a 38,9 milioni di euro, con un incremento del 15% rispetto ai 33,8 milioni di euro del primo trimestre Al 31 marzo 2006, l utile netto di competenza è salito a 30,1 milioni di euro, in crescita del 12% rispetto ai 26,9 milioni di fine marzo Il risultato al 31 marzo beneficia del miglioramento della performance delle attività di Service Provider, in crescita da 12,4 milioni del 2005 a 14,9 milioni (ROS salito dal 15% al 18%), e del pareggio del risultato della rete di franchising, a fronte di una perdita di 2,1 milioni nel primo trimestre Da segnalare l avvio dell attività all estero, nell Europa Centro-Orientale, con l acquisto di immobili per circa 85 milioni di euro in Germania, e con l acquisto, perfezionato nel mese di aprile, del 75% della società Pekao Develompment attiva in Polonia. Per ulteriori informazioni sull andamento delle attività immobiliari si rimanda al comunicato stampa diffuso in data 9 maggio da Pirelli & C. Real Estate. Pirelli Ambiente Pirelli Ambiente, la società nata all inizio del 2005 per rafforzare la presenza del Gruppo nel settore dell ambiente e dello sviluppo sostenibile, ha ottenuto al 31 marzo 2006 ricavi per circa 21,4 milioni di euro (+31,3% rispetto ai 16,3 milioni di euro dello stesso periodo del 2005), a conferma dell efficacia delle tecnologie sviluppate dalla società. La crescita ottenuta nel primo trimestre è legata alla vendita del carburante a basso impatto ambientale Gecam - Il Gasolio Bianco, in particolare sul mercato francese attraverso la società controllata Gecam France, allo sviluppo della nuova linea di business dei filtri antiparticolato per la riduzione delle emissioni dei veicoli diesel e all accordo siglato con la società britannica ReEnergy per lo sviluppo e la commercializzazione del combustibile derivato da rifiuti Pirelli (Cdr-P) in Regno Unito. Nel campo delle fonti di energia rinnovabile e del recupero energetico è inoltre proseguita l attività relativa alla produzione di combustibile di qualità derivato da rifiuti solidi urbani (Cdr-P) attraverso la società consortile I.D.E.A Granda. Procedono, infine, le attività di bonifica e riqualificazione di siti contaminati sulla base dell esperienza maturata in campo immobiliare e industriale. Prospettive per l esercizio in corso I risultati del primo trimestre confermano le previsioni per il 2006 un miglioramento dei risultati rispetto all anno precedente, fatti salvi elementi esterni di natura straordinaria ad oggi non prevedibili. 6

7 Fatti di rilievo avvenuti dopo il 31 marzo 2006 In data 10 aprile, Pirelli Tyre SpA, società a cui fanno capo tutte le attività di progettazione, sviluppo, produzione e commercializzazione di pneumatici del Gruppo Pirelli & C. SpA, ha depositato presso Borsa Italiana la domanda di ammissione alla quotazione delle proprie azioni ordinarie, previa Offerta Pubblica di Vendita da parte della controllante al 100% Pirelli Tyre Holding, società a sua volta interamente posseduta da Pirelli & C. SpA. Pirelli Tyre SpA è la nuova denominazione di Pirelli Pneumatici SpA per la quotazione. Conference Call I risultati della gestione relativa al primo trimestre 2006 saranno illustrati alle ore 18 (4 p.m GMT), nel corso di una conference call alla quale interverrà il Presidente di Pirelli & C. SpA Marco Tronchetti Provera. I giornalisti potranno seguire telefonicamente lo svolgimento della presentazione, senza facoltà di effettuare domande, collegandosi al numero La presentazione sarà anche disponibile in audio streaming in tempo reale sul sito all interno della sezione Investor Relations, nella quale sarà possibile consultare le slide. *** Ufficio Stampa Pirelli Tel Investor Relations Pirelli Tel In allegato, dati di sintesi di conto economico e di stato patrimoniale della gestione al 31/3/2006. Dati proforma: rappresentazione economico-patrimoniale consolidata pro-forma di Pirelli & C. S.p.A. al 31/3/2006, dove si assume il consolidamento integrale di Olimpia S.p.A. e la valutazione della partecipazione in Telecom Italia S.p.A. con il metodo del patrimonio netto. 7

8 Allegato 1 IL GRUPPO - PIRELLI & C. S.p.A. (in milioni di euro) 31/03/ /03/ /12/2005. Vendite 1.206, , ,7. Margine operativo lordo 174,1 143,9 567,6 % su vendite 14,4% 14,0% 12,5%. Risultato operativo 119,8 92,7 354,9 % su vendite 9,9% 9,0% 7,8%. Risultato da partecipazioni 49,2 49,8 267,1. Risultato operat.comprens.del ris. da partecipaz. 169,0 142,5 622,0. Oneri/proventi finanziari (40,3) (36,3) (144,4). Oneri fiscali (36,9) (31,2) (128,5). Ris. netto attività in funzionamento 91,8 75,0 349,1 % su vendite 7,6% 7,3% 7,7%. Risultato netto da attività cedute 7,8 49,8. Risultato netto totale 91,8 82,8 398,9. Risultato netto totale di pertinenza di Pirelli & C. S.p.A. 74,8 69,6 327,4. Risultato netto totale di pertinenza per azione (in euro) 0,014 0,010 0,066. Patrimonio netto totale 5.862, , ,8. Patrimonio netto totale di pertinenza di Pirelli & C. S.p.A , , ,9. Patrimonio netto di pertinenza per azione (in euro) 1,025 0,913 0,979. Posizione finanziaria netta totale (attiva)/passiva 1.494, , ,4 di cui attività cedute 640,0. Dipendenti n. (a fine periodo) Stabilimenti Azioni Pirelli & C in circolazione. ordinarie (n. milioni) 5.182, , ,7. risparmio (n. milioni) 134,8 134,8 134,8. Totale azioni in circolazione 5.316, , ,5

9 Allegato 2 (valori in milioni di euro) SITUAZIONE al Pneumatici Broadband Ambiente Immobiliare Altro TOTALE. Vendite 1.000,4 38,5 21,4 142,1 3, ,1. Margine operativo lordo 148,7 (0,4) 2,6 27,2 (4,0) 174,1. Risultato operativo 99,2 (0,7) 2,4 25,0 (6,1) 119,8. Risultato da partecipazioni 0,0 0,0 0,0 13,9 35,3 (1) 49,2. Ris. operativo compreso ris. partecipazioni 99,2 (0,7) 2,4 38,9 29,2 169,0. Oneri/proventi finanziari (10,8) (0,6) 0,0 0,3 (29,2) (40,3). Oneri fiscali (26,9) (0,4) (0,4) (8,6) (0,6) (36,9). Risultato netto 61,5 (1,7) 2,0 30,6 (0,6) 91,8. Posiz.Fin. netta (attiva)/passiva 719,9 2,2 (3,6) 5,0 771, ,7 (valori in milioni di euro) SITUAZIONE al Pneumatici Broadband Ambiente Immobiliare Altro TOTALE. Vendite 861,7 31,0 16,3 113,3 6, ,2. Margine operativo lordo 132,6 (0,5) (0,4) 16,3 (4,1) 143,9. Risultato operativo 87,7 (1,2) (0,8) 14,2 (7,2) 92,7. Risultato da partecipazioni 0,2 0,0 0,0 19,6 30,0 (1) 49,8. Ris. operativo compreso ris. partecipazioni 87,9 (1,2) (0,8) 33,8 22,8 142,5. Oneri/proventi finanziari (7,7) (0,3) 0,0 0,3 (28,6) (36,3). Oneri fiscali (26,9) 0,0 0,0 (7,0) 2,7 (31,2). Risultato netto 53,3 (1,5) (0,8) 27,1 (3,1) 75,0. Posiz. fin. netta (attiva)/passiva 313,3 27,3 (1,1) 12, , ,4. Posiz. fin. netta attività cedute 640,0. Posiz. fin. netta totale (attiva)/passiva 2.120,4 (1) valutazione ad equity di Olimpia S.p.A. positiva per Euro 35 milioni (Euro 29,9 milioni nel 2005)

10 Allegato 3 DATI PRO-FORMA PIRELLI & C. S.P.A. Rettifiche pro-forma (in milioni di Euro) Storno Risultato Bilancio Olimpia S.p.A. di consolidato competenza 31/03/2006 Pirelli Pirelli & C & C S.p.A. (1) S.p.A. Olimpia S.p.A. Integrale Scritture di consolidamento di Olimpia Totale rettifiche pro-forma Bilancio consolidato 31/03/2006 Pirelli & C S.p.A. proforma (2) Conto economico sintetico Vendite Risultato operativo Oneri /Prov.finanziari/Rett. di valore di attività finanz. 9 (35) Imposte (37) (37) Risultato netto 92 (35) Risultato netto di competenza 75 (35) Stato patrimoniale riclassificato Patrimonio netto (35) (4.668) di cui patrimonio netto di competenza (35) (4.511) Posizione finanziaria netta (attiva)/passiva (1) bilancio consolidato Pirelli & C. S.p.A. (partecipazione in Olimpia S.p.A. valutata con il metodo del patrimonio netto con Olimpia che valuta a patrimonio netto Telecom Italia) (2) dati pro-forma (consolidamento integrale di Olimpia S.p.A.)

11 Allegato 4 (in milioni di Euro) Patrimonio netto Indebitamento netto Indebi. netto/patr. netto Patr. netto di competenza 31/03/ /12/ /03/ /12/ /03/ /12/ /03/ /12/2005 Gruppo Pirelli & C. SpA: dati consolidati ,25 0, Gruppo Pirelli & C. SpA: dati consolidati pro-forma con Olimpia S.p.A. consolidata integralmente Gruppo Pirelli & C. SpA: dati consolidati pro-forma con Olimpia S.p.A. e il gruppo Telecom Italia consolidati integralmente ,58 0, ,32 1,

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 GIUGNO 2006: + 17% UTILE NETTO CONSOLIDATO

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 GIUGNO 2006: + 17% UTILE NETTO CONSOLIDATO COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 GIUGNO 2006: + 17% UTILE NETTO CONSOLIDATO RICAVI AGGREGATI: 1.706,2 MLN DI EURO, SOSTANZIALMENTE IN LINEA CON L ANNO PRECEDENTE RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007:

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA * : 1.071,9 MLN DI EURO (+17%) RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 164 MLN DI EURO;

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 47,3 MLN DI EURO (+22%)

COMUNICATO STAMPA RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 47,3 MLN DI EURO (+22%) COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 31 MARZO 2007: RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA E RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI IN FORTE CRESCITA RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA * :

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATO DAL CDA IL PROGETTO DI BILANCIO 2005: IN FORTE CRESCITA TUTTI I PRINCIPALI INDICATORI

COMUNICATO STAMPA APPROVATO DAL CDA IL PROGETTO DI BILANCIO 2005: IN FORTE CRESCITA TUTTI I PRINCIPALI INDICATORI COMUNICATO STAMPA APPROVATO DAL CDA IL PROGETTO DI BILANCIO 2005: IN FORTE CRESCITA TUTTI I PRINCIPALI INDICATORI RICAVI AGGREGATI: 3.507,2 MLN DI EURO, +29% (2.714 MLN NEL 2004) RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO

Dettagli

Pirelli & C. S.p.A. - Milano

Pirelli & C. S.p.A. - Milano Pirelli & C. S.p.A. - Milano Relazione Trimestrale al 31 Marzo 2006 PIRELLI & C. Società per azioni Sede in Milano, Via G. Negri n. 10 Capitale Sociale Euro 2.764.715.575,44 Registro delle Imprese di Milano

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA: 915,1 MLN DI EURO, SOSTANZIALMENTE IN LINEA CON L ANNO PRECEDENTE

COMUNICATO STAMPA RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA: 915,1 MLN DI EURO, SOSTANZIALMENTE IN LINEA CON L ANNO PRECEDENTE COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2006: IN ATTESA DELLA PIENA APPLICAZIONE DELLA NUOVA NORMATIVA FISCALE (1 OTTOBRE 2006) RALLENTA L ATTIVITÀ DEL TERZO TRIMESTRE RICAVI AGGREGATI

Dettagli

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008:

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: RISULTATO NETTO CONSOLIDATO: -42 MLN DI EURO (+9,1 MLN DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE 2007). IL DATO RISENTE DEL

Dettagli

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA RIUNITO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI CAMFIN SPA ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS APPROVATA LA RELAZIONE

Dettagli

IL CDA DI PIRELLI & C. SPA APPROVA LA RELAZIONE AL 30 GIUGNO 2006:

IL CDA DI PIRELLI & C. SPA APPROVA LA RELAZIONE AL 30 GIUGNO 2006: COMUNICATO STAMPA IL CDA DI PIRELLI & C. SPA APPROVA LA RELAZIONE AL 30 GIUGNO 2006: IL GRUPPO CHIUDE IL SEMESTRE CON UN UTILE NETTO CONSOLIDATO DI 193,1 MILIONI DI EURO (+9% CIRCA A PARITA DI PERIMETRO)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI PIRELLI & C. SPA HA ESAMINATO I DATI PRELIMINARI AL 31 DICEMBRE 2014 RISULTATI IN LINEA CON I TARGET

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI PIRELLI & C. SPA HA ESAMINATO I DATI PRELIMINARI AL 31 DICEMBRE 2014 RISULTATI IN LINEA CON I TARGET COMUNICATO STAMPA Per effetto della sottoscrizione dell accordo di cessione del 100% delle attività steelcord, tale business è stato classificato come discontinued operation e il risultato riclassificato

Dettagli

CAMFIN S.p.A. Relazione Trimestrale Consolidata al 31 marzo 2006

CAMFIN S.p.A. Relazione Trimestrale Consolidata al 31 marzo 2006 CAMFIN S.p.A. Relazione Trimestrale Consolidata al 31 marzo 2006 CAMFIN S.p.A. CAMFIN S.p.A. Organi sociali Consiglio di Amministrazione 1 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013 COMUNICATO STAMPA APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013 UTILE NETTO CONSOLIDATO PARI A 171,5 MILIONI DI EURO (24,9 MILIONI AL 30 GIUGNO 2012) RACCOLTA DIRETTA COMPLESSIVA A 5.333 MILIONI DI EURO

Dettagli

comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2014

comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2014 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2014 PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DELL ESERCIZIO 2014 (VS ESERCIZIO 2013)*: RICAVI NETTI: 426,1 MILIONI DI

Dettagli

Primi nove mesi 2014 positivi per il Gruppo Cattolica L UTILE CONSOLIDATO CRESCE DEL 27,7% A 83 MILIONI

Primi nove mesi 2014 positivi per il Gruppo Cattolica L UTILE CONSOLIDATO CRESCE DEL 27,7% A 83 MILIONI Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013)

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2014 GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) Il risultato è influenzato dagli oneri

Dettagli

Primo semestre 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEL PRIMO SEMESTRE RACCOLTA PREMI OLTRE I 3 MILIARDI E UTILE A 67 MILIONI (+19,6%)

Primo semestre 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEL PRIMO SEMESTRE RACCOLTA PREMI OLTRE I 3 MILIARDI E UTILE A 67 MILIONI (+19,6%) Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei COMUNICATO STAMPA PRESS OFFICE Tel. +39.040.671180 - Tel. +39.040.671085 press@generali.com INVESTOR RELATIONS Tel. +39.040.671202 - Tel. +39.040.671347 - generali_ir@generali.com www.generali.com RISULTATI

Dettagli

Primi nove mesi 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEI PRIMI NOVE MESI RACCOLTA PREMI OLTRE I 4 MILIARDI E UTILE A 100 MILIONI (+20,5%)

Primi nove mesi 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEI PRIMI NOVE MESI RACCOLTA PREMI OLTRE I 4 MILIARDI E UTILE A 100 MILIONI (+20,5%) Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005 COMUNICATO STAMPA Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005 Wireline: continua la crescita dei ricavi, +2,1% rispetto al primo semestre 2004 (+2,3% crescita

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti Sintesi 2013

Newsletter per gli Azionisti Sintesi 2013 Newsletter per gli Azionisti Sintesi 2013 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa ai risultati del 2013. Vi ricordiamo che siamo

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

Comunicato stampa di Camfin SpA

Comunicato stampa di Camfin SpA Pagina 1 di 5 CAMFIN s.p.a. Comunicato stampa di Camfin SpA Approvata dal CdA la Relazione Semestrale del Gruppo CAMFIN SpA VENDITE: 137 MILIONI DI EURO, CONTRO 144,8 MILIONI DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE

Dettagli

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione al 30 giugno 2009 SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

Dettagli

PIRELLI Società per azioni. Sede in Milano, Viale Sarca n. 222. Capitale Sociale Euro 1.042.408.785,08

PIRELLI Società per azioni. Sede in Milano, Viale Sarca n. 222. Capitale Sociale Euro 1.042.408.785,08 Relazione Trimestrale al 31 Marzo 2001 PIRELLI Società per azioni Sede in Milano, Viale Sarca n. 222 Capitale Sociale Euro 1.042.408.785,08 Registro delle Imprese di Milano n. 00886890151 2 PIRELLI S.p.A.

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2013

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2013 Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2013 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al terzo trimestre 2013. Vi ricordiamo che

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2012

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2012 Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2012 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al primo trimestre 2012. Vi ricordiamo che

Dettagli

Pirelli & C. S.p.A. Milano Relazione e Bilancio al 31 dicembre 2005

Pirelli & C. S.p.A. Milano Relazione e Bilancio al 31 dicembre 2005 Pirelli & C. S.p.A. Milano Relazione e Bilancio al 31 dicembre 2005 Convocazione Sommario Pirelli & C. S.p.A. Struttura del Gruppo Pirelli & C. S.p.A. in Borsa Dati consolidati di sintesi Lettera del Presidente

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo semestre 2010

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo semestre 2010 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo semestre 2010 Cagliari, 27 agosto 2010 Il Consiglio di Amministrazione di ha approvato i risultati al 30 giugno 2010. Risultato

Dettagli

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A.: L Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio e autorizza il piano di acquisto azioni proprie

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A.: L Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio e autorizza il piano di acquisto azioni proprie Comunicato stampa Brescia, 27 febbraio 2008 Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A.: L Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio e autorizza il piano di acquisto azioni proprie Screen Service

Dettagli

TERNA: 10 ANNI DI VALORE PER GLI AZIONISTI E PER LA CRESCITA DEL PAESE

TERNA: 10 ANNI DI VALORE PER GLI AZIONISTI E PER LA CRESCITA DEL PAESE TERNA: APPROVATI I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2014 Ricavi a 950,4 milioni di euro (918,8 milioni nel 1H 2013, +3,4%) Ebitda a 753 milioni di euro (732,2 milioni nel 1H 2013, +2,8%) Utile netto a 274,5 milioni

Dettagli

CAMFIN S.p.A. Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009

CAMFIN S.p.A. Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009 CAMFIN S.p.A. Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009 CAMFIN S.p.A. CAMFIN S.p.A. Cariche sociali Consiglio di Amministrazione 1 -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 Margine operativo lordo per attività di servizi pari a Euro 5,6 milioni in crescita del 26% rispetto al I semestre

Dettagli

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014 Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017 Milano, 25.03.2014 Agenda I Profilo del Gruppo II Dinamica delle attività III Risultati di esercizio al 31.12.2013

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: Le Linee guida del prossimo Piano Industriale pluriennale

Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: Le Linee guida del prossimo Piano Industriale pluriennale Milano, 5 Agosto 2011 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: I dati consolidati del 1 semestre 2011 Le Previsioni 2011 Le Linee guida del prossimo Piano Industriale

Dettagli

Risultato netto -3,8 Euro/m ( 2,2 Euro/m al 30.9.2004) partecipazioni, anche l applicazione del principio contabile IFRS 2, che comporta

Risultato netto -3,8 Euro/m ( 2,2 Euro/m al 30.9.2004) partecipazioni, anche l applicazione del principio contabile IFRS 2, che comporta APPROVATA LA TERZA TRIMESTRALE 2005 GARANTITO L AUMENTO DI CAPITALE DI RENO DE MEDICI BENEFICIARIA 1. Risultati al 30 settembre 2005 Portafoglio partecipazioni 114,4 Euro/m (119,1 Euro/m al 30.6.2005)

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 UTILE NETTO: Euro 217,5 milioni, +125% MASSE AMMINISTRATE: Euro 49,1 miliardi, +5% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 1.760 milioni CARLO

Dettagli

Risultato operativo oltre 1,3 mld (+8%) con forte crescita del segmento danni (+26,6%) Utile netto sale a 603 mln (+6,3%)

Risultato operativo oltre 1,3 mld (+8%) con forte crescita del segmento danni (+26,6%) Utile netto sale a 603 mln (+6,3%) 10/05/2013 COMUNICATO STAMPA Risultati consolidati al 31 marzo 2013 1 Risultato operativo oltre 1,3 mld (+8%) con forte crescita del segmento danni (+26,6%) Utile netto sale a 603 mln (+6,3%) Vita: solida

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2012

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2012 Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al terzo trimestre. Vi ricordiamo che siamo sempre

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ERGYCAPITAL S.P.A. APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 1

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ERGYCAPITAL S.P.A. APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 1 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ERGYCAPITAL S.P.A. APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 1 Valore della produzione pari ad Euro 3,1 milioni in linea rispetto al corrispondente

Dettagli

Rimborso anticipato prestito subordinato convertibile

Rimborso anticipato prestito subordinato convertibile COMUNICATO STAMPA Risultati al terzo trimestre 21 1 - Utile netto: 16,7 milioni di euro (+85,6%) - Patrimonio netto di Gruppo: 365,1 milioni di euro (+3,4% rispetto al 31/12/29) - Raccolta complessiva

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010 COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010 Combined Ratio a 103,5%, in miglioramento rispetto al 108% di fine 2009 ed al 105% del primo trimestre 2010 Raccolta Danni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2008

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2008 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2008 IN CRESCITA LA REDDITIVITA OPERATIVA DEL GRUPPO CON UN ROS PARI A 8,4% (7,7%) FORTE INCREMENTO DEL PORTAFOGLIO

Dettagli

VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE

VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE DOPO L ESITO POSITIVO DELL ASSEMBLEA DEL 19 DICEMBRE 2015 E LA CONSEGUENTE TRASFORMAZIONE

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 COMUNICATO STAMPA RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 VENDITE NETTE: 681,9 milioni (+33,7%) - 510,1 milioni nei primi nove mesi del 2014 EBITDA: 141,3 milioni (+33,7%) pari al 20,7% delle

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009 EBITDA positivo per 1 milione di Euro (negativo per 2,2 milioni di Euro nello stesso periodo

Dettagli

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013)

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013) COMUNICATO STAMPA ANIMA Holding: risultati esercizio 2014 Ricavi totali consolidati: 226,9 milioni (+3% sul 2013) Utile netto consolidato: 84,9 milioni (-29% sul 2013 che includeva proventi straordinari)

Dettagli

Fatturato COMUNICATO STAMPA

Fatturato COMUNICATO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2005 RICAVI CONSOLIDATI + 11,4% - UTILE NETTO CONSOLIDATO + 42,9% Dati consolidati

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008.

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008. Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008. Utile netto consolidato a 75,3 milioni di euro: risente dell andamento negativo

Dettagli

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 Comunicato stampa Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 In considerazione dei positivi risultati economico finanziari il CdA propone

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2015

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2015 Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2015 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al primo trimestre 2015. Vi ricordiamo che

Dettagli

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Ricavi a 28.621 milioni di euro, +17,0% Ebitda a 6.264 milioni di euro, +4,3% Ebit a 4.885 milioni di euro, +12,4% Risultato netto del Gruppo a 2.640

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI 2015 (VS PRIMI NOVE MESI 2014)*: RICAVI NETTI: 334,8

Dettagli

APPROVATI I RISULTATI 2011 DEL GRUPPO CATTOLICA:

APPROVATI I RISULTATI 2011 DEL GRUPPO CATTOLICA: Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 COMUNICATO STAMPA Nel 1H11: Ricavi consolidati: 174,0 milioni di euro (+1,4% sul 1H10) Utile ante imposte: 48,6 milioni di euro (+2,7% sul 1H10) Utile netto

Dettagli

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2008

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2008 COMUNICATO STAMPA GABETTI PROPERTY SOLUTIONS: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2008 Risultato economico lordo di Gruppo negativo per 9,9 milioni

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0134-25-2016

Informazione Regolamentata n. 0134-25-2016 Informazione Regolamentata n. 0134-25-2016 Data/Ora Ricezione 13 Maggio 2016 13:16:55 MTA Societa' : GABETTI PROPERTY SOLUTIONS Identificativo Informazione Regolamentata : 74305 Nome utilizzatore : GABETTIN01

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%)

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013 Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) Commissioni nette 41,1 mln di euro (-5,6%1*) Margine di intermediazione

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012 UTILE NETTO: Euro 351,0 milioni, +422% MASSE AMMINISTRATE: Euro 51,6 miliardi, +12% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 2.258 milioni ACQUISIZIONE DI

Dettagli

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2015

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2015 VIANINI LAVORI SPA Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2015 Ricavi: 98,1 milioni di euro (102,8 milioni di euro al 30 giugno 2014); Margine operativo

Dettagli

Obblighi informativi verso il pubblico previsti dalla delibera Consob n. 11971 del 14.05.1999 e successive modifiche www.gewiss.

Obblighi informativi verso il pubblico previsti dalla delibera Consob n. 11971 del 14.05.1999 e successive modifiche www.gewiss. COMUNICATO STAMPA del 09 maggio 2007 - Cenate Sotto (BG) Obblighi informativi verso il pubblico previsti dalla delibera Consob n. 11971 del 14.05.1999 e successive modifiche www.gewiss.com L Assemblea

Dettagli

TREVI: SEMESTRE IN FORTE CRESCITA

TREVI: SEMESTRE IN FORTE CRESCITA TREVI: SEMESTRE IN FORTE CRESCITA Ricavi totali a 218 milioni di euro (+30,4%) Ebitda a 23,2 milioni (+28,6%), Ebit a 11,9 milioni (+63,2%) Risultato ante imposte a 10,3 milioni (+151,7%) Migliora la posizione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO RATTI IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RATTI S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO

Dettagli

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 1

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 1 MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 1 MONCLER: RICAVI IN CRESCITA DEL 18% A TASSI DI CAMBIO COSTANTI Ricavi Consolidati: Euro

Dettagli

Gruppo Salini Costruttori TRIMESTRALE SETTEMBRE 2011

Gruppo Salini Costruttori TRIMESTRALE SETTEMBRE 2011 TRIMESTRALE SETTEMBRE 2011 Situazione Contabile Consolidata INDICE INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Cariche Sociali pag. 3 INFORMAZIONI SULLA GESTIONE Note di commento all andamento gestionale del trimestre

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo trimestre 2013

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo trimestre 2013 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo trimestre 2013 Cagliari, 14 maggio 2013 Il Consiglio di Amministrazione di ha approvato i risultati al 31 marzo 2013. Ricavi consolidati

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 146,6 milioni (ex Euro 134,3 milioni)

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 146,6 milioni (ex Euro 134,3 milioni) COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO AL 30 SETTEMBRE 2015 NOTA: LA COMPARAZIONE

Dettagli

PIRELLI: PRESENTATO IL PIANO INDUSTRIALE 2009-2011; ESAMINATI I DATI PRELIMINARI 2008

PIRELLI: PRESENTATO IL PIANO INDUSTRIALE 2009-2011; ESAMINATI I DATI PRELIMINARI 2008 COMUNICATO STAMPA PIRELLI: PRESENTATO IL PIANO INDUSTRIALE 2009-2011; ESAMINATI I DATI PRELIMINARI 2008 DATI PRELIMINARI CONSOLIDATI 2008 RICAVI CONSOLIDATI IN LINEA CON IL 2007, RISULTATO OPERATIVO POSITIVO,

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA Milano, 15 aprile 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 Bilancio Capogruppo:

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 1 semestre 2014

Newsletter per gli Azionisti 1 semestre 2014 Newsletter per gli Azionisti 1 semestre Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al primo semestre. Vi ricordiamo che siamo sempre

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INWIT: APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015

COMUNICATO STAMPA INWIT: APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 COMUNICATO STAMPA INWIT: APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 Principali risultati al 30 giugno 2015 della neocostituita Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. RICAVI:

Dettagli

comunicato stampa PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DELL ESERCIZIO 2013 (VS ESERCIZIO 2012): IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA

comunicato stampa PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DELL ESERCIZIO 2013 (VS ESERCIZIO 2012): IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO SEPARATO AL 31 DICEMBRE 2013 PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DELL ESERCIZIO 2013 (VS ESERCIZIO 2012): RICAVI NETTI:

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Crescita dei ricavi: 185,7 milioni di Euro nel trimestre (+16% su base annua) portano i ricavi nei nove mesi a 539,3

Dettagli

Milano, 26 febbraio 2014. Approvato il rendiconto di gestione al 31 dicembre 2013 del fondo immobiliare Investietico:

Milano, 26 febbraio 2014. Approvato il rendiconto di gestione al 31 dicembre 2013 del fondo immobiliare Investietico: AEDES BPM REAL ESTATE SGR Sede in Milano, Bastioni di Porta Nuova n. 21, capitale sociale Euro 5.500.000,00 sottoscritto e versato, R.E.A. Milano n. 239479, Numero Registro delle Imprese di Milano e codice

Dettagli

Camfin S.p.A. Relazione e Bilancio al 31 dicembre 2007

Camfin S.p.A. Relazione e Bilancio al 31 dicembre 2007 Camfin S.p.A. Relazione e Bilancio al 31 dicembre 2007 2 Camfin S.p.A. Convocazione di Assemblea Gli Azionisti della Cam Finanziaria S.p.A. sono convocati in assemblea ordinaria e straordinaria in Milano,

Dettagli

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Comunicato Stampa Investimenti e Sviluppo Mediterraneo S.p.A.: Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Trimestre: gennaio 2008 marzo 2008 Margine di interesse pari a euro 327.660 Margine di intermediazione

Dettagli

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 27 ottobre 2015 Approvata la relazione trimestrale al 30/09/2015 Utile netto a 244m, miglior risultato trimestrale degli ultimi 5 anni Margine di interesse

Dettagli

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 28 ottobre 2004. Approvati i dati trimestrali al 30 settembre 2004 del Gruppo Mediobanca

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 28 ottobre 2004. Approvati i dati trimestrali al 30 settembre 2004 del Gruppo Mediobanca Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 28 ottobre 2004 Approvati i dati trimestrali al 30 settembre 2004 del Gruppo Mediobanca I primi tre mesi confermano la crescita registrata nel passato

Dettagli

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO RICAVI IN PROGRESSO, IN PARTICOLARE IN INDIA E MAROCCO SOSTANZIALE STABILITA DEI VOLUMI DI VENDITA DI CEMENTO: LA DEBOLEZZA

Dettagli

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro:

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro: MITTEL S.P.A. Sede in Milano - Piazza A. Diaz 7 Capitale sociale 66.000.000 i.v. Codice Fiscale - Registro Imprese di Milano - P. IVA 00742640154 R.E.A. di Milano n. 52219 Iscritta all U.I.C. al n. 10576

Dettagli

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO CONSOLIDATO DI GESTIONE PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2014 Il Consiglio di Amministrazione di Sesa S.p.A. riunitosi in data odierna ha approvato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015:

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015: COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015: Produzione lorda Vita a 5.029,9 /mln Nuova produzione Vita a 4.984,9 /mln Somme pagate Vita a 2.993,4 /mln Investimenti a

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ALLEANZA ASSICURAZIONI: FORTE CRESCITA NEL PRIMO TRIMESTRE 2006

COMUNICATO STAMPA ALLEANZA ASSICURAZIONI: FORTE CRESCITA NEL PRIMO TRIMESTRE 2006 COMUNICATO STAMPA ALLEANZA ASSICURAZIONI: FORTE CRESCITA NEL PRIMO TRIMESTRE 2006 Milano, 8 maggio 2006 - Il Consiglio di Amministrazione di Alleanza Assicurazioni S.p.A., riunitosi in data odierna sotto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013.

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. COMUNICATO STAMPA NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. Ricavi Operativi Consolidati pari a 15,1 milioni di Euro, +10% rispetto al primo trimestre 2012. EBITDA*

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (DRAFT4) GABETTI HOLDING S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2005.

COMUNICATO STAMPA (DRAFT4) GABETTI HOLDING S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2005. COMUNICATO STAMPA (DRAFT4) GABETTI HOLDING S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2005. Risultato economico lordo del Gruppo negativo per 769 mila Euro (positivo

Dettagli

LVENTURE GROUP: IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015

LVENTURE GROUP: IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 LVENTURE GROUP: IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Valore del Portafoglio startup pari a circa Euro 4,0 milioni, +18% rispetto a Euro 3,4 milioni al 31 dicembre 2014 13 operazioni di investimento

Dettagli

Esercizio 2014. Numero dipendenti 3.053 3.170

Esercizio 2014. Numero dipendenti 3.053 3.170 Cementir Holding: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2014 Il Gruppo ha chiuso il 2014 superando gli obiettivi di margine operativo lordo e indebitamento finanziario netto Ricavi a 948,0

Dettagli

CAMFIN S.p.A. Relazione sulla gestione e Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2007

CAMFIN S.p.A. Relazione sulla gestione e Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2007 CAMFIN S.p.A. Relazione sulla gestione e Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2007 1 CAMFIN S.p.A. CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA Gli Azionisti della Cam Finanziaria S.p.A. sono convocati in assemblea ordinaria

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Space S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Space S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Space S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015 Liquidità pari a 132,6 milioni Patrimonio netto pari a 83,8 milioni Milano,

Dettagli

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010 CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010 Margine di intermediazione consolidato pari a Euro 4,14 milioni (Euro 5,96 milioni al IH2009) Perdita netta di competenza del gruppo

Dettagli

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 VENDITE NETTE: 222,6 milioni (+39,0%) - 160,2 milioni nel primo trimestre 2014 EBITDA: 43,5 milioni (+35,8%) pari al 19,5%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO DANIELI RESOCONTO INTERMEDIO AL 30.09.2013. redatto secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS

COMUNICATO STAMPA GRUPPO DANIELI RESOCONTO INTERMEDIO AL 30.09.2013. redatto secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS DANIELI & C. OFFICINE MECCANICHE S.p.A. Buttrio (UD) via Nazionale n. 41 Capitale sociale Euro 81.304.566 i.v. Numero iscrizione al Registro Imprese di Udine, codice fiscale e P.IVA: 00167460302 www.danieli.com

Dettagli

Base di Preparazione. Analisi dei Ricavi Semestrali

Base di Preparazione. Analisi dei Ricavi Semestrali COMUNICATO STAMPA CERVED INFORMATION SOLUTIONS: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO FIRMATO CONTRATTO DI FINANZIAMENTO FORWARD START DI EURO 660 MILIONI PER RIFINANZIARE A

Dettagli

Fondo svalutazione crediti (8.079) - (8.079) (6.455) (3.610) (2.845)

Fondo svalutazione crediti (8.079) - (8.079) (6.455) (3.610) (2.845) parte straordinaria bilancio capogruppo BILANCIO consolidato BILANCIO di sostenibilità RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI NOTIZIE PRELIMINARI 14. Altri crediti Gli altri crediti sono così analizzabili: 368

Dettagli

Fidia SpA approva i risultati del primo trimestre 2005

Fidia SpA approva i risultati del primo trimestre 2005 comunicato stampa Fidia SpA approva i risultati del primo trimestre 2005 Torino, 12 maggio 2005 Il Consiglio di Amministrazione di Fidia SpA, Gruppo leader nella tecnologia del controllo numerico e dei

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Massimo Zanetti Beverage Group: il C.d.A. approva il progetto di bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2015.

COMUNICATO STAMPA. Massimo Zanetti Beverage Group: il C.d.A. approva il progetto di bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2015. COMUNICATO STAMPA Massimo Zanetti Beverage Group: il C.d.A. approva il progetto di bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2015. Nel 2015 i volumi di vendita del caffè tostato sono stati pari

Dettagli

TOD S S.p.A. Crescita dei ricavi e miglioramento della redditività nel secondo trimestre 2013 (ricavi: +8,4%, EBITDA: +15,9%)

TOD S S.p.A. Crescita dei ricavi e miglioramento della redditività nel secondo trimestre 2013 (ricavi: +8,4%, EBITDA: +15,9%) Sant Elpidio a Mare, 7 agosto 2013 TOD S S.p.A. Crescita dei ricavi e miglioramento della redditività nel secondo trimestre 2013 (ricavi: +8,4%, EBITDA: +15,9%) Approvata dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3%

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Milano, 11 novembre 2015 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione

Dettagli

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2013

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2013 Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2013 Approvati dal Consiglio i risultati 2013: Il bilancio consolidato 2013 conferma i risultati già riportati nel resoconto intermedio di gestione

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013 Sant Elpidio a Mare, 14 maggio TOD S S.p.A. Forte crescita dei ricavi all estero (Cina: +55,4%, Americhe: +31%). Italia: -26,7%. Solida crescita nei DOS (+16,8%). Confermata l ottima redditività del Gruppo,

Dettagli