La tua casa in digitale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La tua casa in digitale"

Transcript

1 I Sistema I Fai da te I La tua casa in digitale La tua casa in digitale La guida pratica e gli strumenti giusti per progettare e realizzare una moderna abitazione domotica Tempo 120 minuti Difficoltà Alta i LEGGI ANCHE. Sul numero 137 di Win Magazine, a pagina 64, abbiamo pubblicato un tutorial che spiega come configurare il router (Linksys WAC320N) con i parametri ADSL dei provider italiani, nonché la guida passo passo per proteggere la rete Wi-Fi da pirati informatici e vicini scrocconi. La tecnologia ormai fa parte della nostra vita: a lavoro, nel tempo libero, nella quotidianità. Ed ecco che pian piano la nostra casa si è popolata di tanti piccoli oggetti, sempre più indispensabili, che la rendono un mix di automazione, comfort e intrattenimento. Da qui a pochi anni probabilmente potremo svegliarci la mattina mentre l'impianto stereo diffonde la nostra musica preferita (un concerto metal o una sinfonia di Bach poco importa!), le persiane si alzano, la caffettiera elettrica si accende e il tostapane si connette ad Internet per scaricare le previsioni del tempo mentre prepara la colazione. In attesa che questi tempi arrivino in fretta, perché non puntare sulle risorse che abbiamo a disposizione per migliorare già da ora il nostro ambiente domestico? Se l'automazione è il futuro, attualmente la parola chiave è Rete. Con la diffusione dell'adsl e il successo di Internet tutti possiamo migliorare il nostro stile di vita rendendo funzionale, confortevole e perché no, più divertente, l'ambiente domestico in cui viviamo. Cablassi indispensabili Per trasformare la nostra abitazione in uno spazio efficiente, dovremo realizzare una piccola rete domestica in cui tutti i dispositivi installati comunichino tra loro per condividere risorse e avere accesso al Web. Ma cos'è una Rete? Possiamo assimilarla ad una serie di terminazioni nervose che partono tutte da un'unica mente: il router. La prima cosa da analizzare, quindi, è proprio la casa in cui abitiamo, così da poter scegliere la stanza ideale (meglio se poco frequentata) che costituirà il "quartier generale". La scelta dipende dalla disponibilità di una presa telefonica, senza \ 96 Win Magazine Aprile 2010

2 TtT I La tua casa in digitale I Fai da te m Nel caso di connessioni cablate dovremo prestare attenzione al tipo di cavo da acquistare. I cavi Ethernet (formati da quattro coppie di fili incrociati, racchiusi in una guaina protettiva) sono reperibili in varie tipologie. Le principali sono: STP (Shielded Twisted Pair) e UTP (Unshielded Twisted Pair). I primi sono dotati di schermatura contro le interferenze elettromagnetiche, e quindi sono più costosi; pertanto, per esigenze domestiche possiamo tranquillamente utilizzare quelli di tipo UTP Un'altra caratteristica da controllare è la "categoria" (CAT), che determina la velocità massima di trasferimento dati. Così, per realizzare una rete da 1 Gbit/s dovremo utilizzare i cavi CAT5E o, ancora meglio, CAT6. Serviranno poi i connettori R -45 (con attacco femmina) da installate nelle apposite cassette a muro dell'impianto elettrico, ad ogni estremità del cavo. Per far passare i cavi nelle canaline presenti nelle mura domestiche (possiamo usare le tubature lasciate libere, quelle dell'impianto telefonico o dell'antenna TV) ci servirà un sondino e del sapone specifico per facilitare lo scorrimento dei cavi. Ricordiamo inoltre, che tra il router e dispositivi di rete non dobbiamo stendere cavi più lunghi di 100 metri, oltre questa distanza la qualità del segnale comincia a degradarsi. v Per collegare i dispositivi alle prese a muro ci servono dei cavi con plug di tipo RI-45 r no con I cavi Ethemet dobbiamo installare nelle prese a mura i connettori RJ-45 a cui poi collegheremo i dispositivi di rete. In figura i connettori dati per le serie BTRino. la quale sarebbe impossibile collegare il router ad Internet. Parallelamente dobbiamo valutare il genere di connessioni da utilizzare. Se possibile, è da preferirsi la soluzione cablata (cavi Ethernet). È più veloce, sicura ed efficiente. La posa dei cavi può essere effettuata ricorrendo ai tubi dell'impianto elettrico lasciati liberi o, in mancanza di questi, sfruttando i condotti del doppino telefonico o dell'antenna TV. Assolutamente da non prendere in considerazione sono le tubature dei cavi di corrente. Per verificare quali ambienti sono raggiungibili tramite le canaline e facilitare la posa dei cavi, possiamo utilizzare un sondino e della schiuma specifica per facilitarne lo scorrimento. Chi ha un po' di manualità può cercare di realizzare il tutto in economia (fai da te), altrimenti è meglio rivolgersi ad un elettricista. Nei punti in cui non è possibile portare i cavi Ethernet, possiamo affidarci a soluzioni alternative come il Wi-Fi, oramai integrato in tutti i modem/router e nella maggior parte dei dispositivi o, laddove il wireless non arriva, ricorrere alla tecnologia Powerline per trasformare l'impianto elettrico in un sistema di trasmissione dati. L'importanza del router Come premesso, il fulcro della casa digitale è il router. Deve consentire la comunicazione tra i dispositivi installati, offrire l'accesso al Web e gestire la banda a disposizione in modo efficace per evitarne la congestione. Il collegamento Wireless è sicuramente pratico dal punto di vista della mobilità, ma è soggetto a disturbi causati da altre apparecchiature elettroniche poste nelle vicinanze. Forni a microonde e telefoni cordless, ad esempio, utilizzano la stessa banda a 2,4 GHz; ecco perché alcuni modelli supportano il Dual Band: usando la trasmissione a 5 GHz riescono a superare questo genere di problemi. Dopo aver scelto il modello più adatto alle nostre esigenze (i nuovi router integrano uno switch Ethernet a 1 Gbit, Wi-Fi con standard N e supporto Dual Band), dobbiamo installarlo e configurarlo per rendere la rete più sicura: non vogliamo di certo che pirati informatici e vicini spioni possano accedere liberamente a tutti i nostri file. Per evitare che si possano creare conflitti tra i PC della LAN, imposteremo gli IP in modo manuale. Faremo in modo che il router assegni automaticamente alcuni indirizzi, ad esempio ai dispositivi dotati di Wi-Fi (come i notebook degli amici), mentre imposteremo come un piccolo range come statico perché utilizzato esclusivamente dai dispositivi fissi della rete di casa. Contenuti digitali a portata di mano Tutti noi abbiamo hard disk pieni zeppi di MP3, DivXe foto, ma perché accontentarsi di accedere a tali contenuti solo tramite il piccolo monitor del PC? Grazie ai nuovi box multimediali e alle TV compatibili con lo standard DLNA (Digital Living Network Alliance) possiamo condividere tutti i nostri file all'interno della LAN. Così, stando comodamente seduti in poltrona e servendoci del solo telecomando, possiamo accedere alle cartelle del computer direttamente dal televisore. Per una perfetta gestione dei file multimediali all'interno della rete, però, è bene ricorrere ad un NAS, ossia un dispositivo di archiviazione di rete, in grado di ospitare uno o più dischi rigidi e di operare in modo autonomo dai computer (così i file saranno sempre accessibili). Un NAS funziona come un server, permettendoci di salvare e accedere ai file ogni volta che I Aprile 2010 Win Magazine 97

3 LJTJ-H4- Sistema I Fai da te I La tua casa in digitale I STUDIO STAMPANTE Wl-Fl HP PHOTOSMART PLUS Puoi condividerla in casa tra tutti i PC per stampare foto e documenti. E grazie allo scanner integrato diventa anche una fotocopiatrice. Quanto costa:! 149,00 Sito Internet: RIPOSTIGLIO ROUTER UNKSYSWAG320N Fa comunicare i dispositivi collegati in rete per condividere file e connettività Internet. Quanto costa:! 149,90 Sito Internet: Indirizzo IP: \'V Subnet mask: Gateway: DNS: S.1.1 " f "IL-IN-ONE HP TOUCHSMART 600-1D50IT Un computer serve sempre (per studiare, navigare, masterizzare e... lavorare)! Grazie ad esso, inoltre, possiamo configurare tutta la rete domestica. Quanto costa:! Sito Internet: : W Indirizzo IP: Subnet mask: Gateway: DNS: assegnato dal provider" AS SYN0L0GY DISK STATION DS410 t onsenle di archiviare tutti i nostri file per condividerli tra dispositivi della LAN. Può essere utilizzato al posto del PC per scaricare dalle reti P2P Quanto costa:!343,20 Sito Internet: Indirizzo IP: Subnet mask: Gateway: DNS: CORNICE DIGITALE WI-FI KODAK EASYSHAREW820 Visualizza le immagini piesenti nella sua memoria interna e, tramite Wi-Fi, si collega in rete per mostrare le foto pubblicate su siti come Flickr o quelle archiviate su PC e NAS. Quanto costa:! 189 Sito Internet: BAGNO WEB RADIO LOGITECH SQUEEZEBOX RADIO Senza alcun cavo si collega ad Internet per fard ascoltare centinaia di Web Radio. Quanto costa:! 49,00 Sito Internet: IDI RETE Indirizzo IP: Subnet mask: ' Gateway: DNS: INGRESSO IPCAM DUNKDSC-2121 Dispositivo senza fili per controllare la presenza di intrusi in nostra assenza o per tenere sottocontrollo la stanza dei bambini. Quando rileva un movimento sospetto, registra le immagini sul NAS e ci avvisa tramite Quanto costa:! Sito Internet: PARAMETRI 01 RETE Indirizzo IP: IP Subnet mask: ONS: S11 ( ) V CUCINA ASUS EEE TOP PC ETP1602-BK-X0L19 Puoi usarlo senza mouse e tastiera per cercare ricette, ascoltare musica o intrattenerti in videoconferenze mentre pasticci ai fornelli. Quanto costa:! 549,00 Sito Internet: Indirizzo IP: Subnet mask: Gateway: DNS: ne abbiamo bisogno. È più piccolo di un PC, consuma meno corrente e possiamo lasciarlo sempre acceso. Come i router, può essere gestito e configurato da un pannello di controllo accessibile dal browser Web di un computer della LAN. Anche se il ruolo principale del NAS è quello di "file server", questi apparecchi si sono evoluti includendo una serie di funzioni avanzate. Alcuni possono fungere da print server per condividere in rete la stampante; si possono utilizzare via FTP per trasferire file anche quando siamo lontani da casa; funzionano persino come client P2P per scaricare dai canali di filesharing (come emule o BitTorrent). Cominciamo dal router e dal NAS Siamo pronti a tuffarci in questa nuova avventura! Cercheremo dapprima di capire quali sono i dispositivi installabili nella casa 98 Win Magazine Aprile 2010

4 La tua casa in digitale MEDIA PLAYER HDD-BALL0CC0R1 Colleghiamo a un televisore sprovvisto di porta Ethernet per "sfogliare" la rete alla ricerca dei contenuti da riprodurre (da PC o NASI Quanto costa:! 114,00 Sito Internet: STANZA DA LETTO NOTEBOOK SONY VAIO VPCEB1X5E Grazie al Wi-Fi puoi spostare liberamente per casa e restare sempre connesso ad Internet e avere accesso ai contenuti condivisi in LAN. Quanto costa:! Sito Internet: LINKSYS WUSB600N Permette di aggiungere lo standard Wi-Fi Draft N al PC a cui è collegata. Quanto costa:! 49,90 Sito Internet: www. linksysbycisco.com ^fv CAMERETTA < TELEFONINO Wl-FI HTCHD2 Se il cellulare è dotato di Wi-Fi possiamo usarlo per navigare sul Web utilizzando IADSL e trasferire sul NAS foto e video registrati fuori casa. Quanto costa:! 599,00 Sito Internet: AZTECH HL-1O5E Adattatori PowerLine per estendere la rete LAN laddove il segnale Wi-Fi e il cavo Ethernet non arrivano. Quanto costa:! 80,48 Sito Internet: SOGGIORNO TELEVISORE DLNA Indirizzo IP: Subnet mask: Gateway: S.1.1 DNS: TOSHIBA REZGA46SV685D Grazie alla porta Ethernet integrata nei nuovi Fiat TV possiamo visualizzare su grande schermo foto e video memorizzati su PC e NAS. Quanto costa:! 1999,00 Sito Intemet: i f SITECOM LN Quando le porte Ethernet del router non bastano possiamo aggiungere uno switch per estendere il numero di dispositivi di rete. Quanto costa:! 59,99 Sito Internet: wwwiitecom.com CONSOLE SONY PLAYSTATION 3 La colleghi al televisore per giocare in Rete, riprodurre i film in alta definizione (Blu-ray) o accedere tramite Wi-Fi ai contenuti multimediali archiviati sul NAS Quanto costa:! 299,00 Sito Internet: ATLANTISLAND ONEPOWER 551 Un gruppo dì continuità può essere indispensabile per alimentare il router, il NAS e la IP Cam in caso di blackout proteggerli da sbalzi di tensione. Quanto costa:! 55,00 Sito Internet: digitale (suggerendo per ciascuno di essi la location ideale) e quali benefici sono in grado di portarci. Successivamente, configureremo il router per renderlo più sicuro e per raggiungere la nostra LAN (ad esempio per accedere al NAS, controllare l'ipcam ecc.) anche quando ci troviamo fuori casa. Per fare ciò dobbiamo conoscere l'indirizzo IP della nostra connessione Internet. Poiché le ADSL domestiche funzionano assegnandoci un IP dinamico, vedremo come impostare la funzione DDNS per associare alla nostra LAN un nome host che non cambierà mai (a differenza dell'ip). Concentreremo, poi, la nostra attenzione su come inizializzare e mettere in rete il NAS, creando le cartelle da condividere e abilitando la funzione che permetterà di scaricare a manetta da emule senza mettere mano al PC. Pronti? Non ti resta che prendere carta, penna e seguire le nostre dritte. Aprile 2010 WinMagazine 99

5 I Sistema I Fai da te I La tua casa in digitale PROBLEMI NEL RICONOSCERE Qualora non fosse possibile rilevare il NAS attraverso il programma Synology Assistant possiamo provare a fare un reset delle impostazioni tramite il piccolo pulsante presente accanto alle porte USB, sul pannello posteriore del Disk Station DS41 Oj. Alcune volte i PC collegati in Wi-Fi al router non riescono a rilevare l'hard disk di rete. Meglio effettuare tutta la configurazione con un computer collegato via Ethernet CARTELLE SPECIFICHE PER OGNUNO Gli hard disk di rete permettono di creare privilegi diversi per ogni cartella. In altre parole, chi è amministratore (in questo caso siamo noi) può creare più cartelle e diversi profili per ciascun utente collegato alla rete domestica. Sarà così possibile, ad esempio, creare una cartella Audio per condividere i brani MP3, ma senza permettere agli altri di modificarli (cancellarli, aggiungerne di nuovi ecc). Ad un palmo di NAS! Colleghiamo il nostro hard disk di rete al router, configuriamo le impostazioni e inizializziamo i dischi su cui salveremo i file multimediali. Ecco come fare con il Synology Disk Station DS410J. ^ Colleghiamo i cavi * Colleghiamo il NAS al gruppo di continuità con l'alimentatore in dotazione. Anche se una PSU (Power Supply Unit) non è necessaria, questa soluzione è la più indicata perché così il NAS sarà sempre funzionante anche in caso di blackout Colleghiamo, quindi, l'hard disk di rete al router tramite cavo Ethernet (RJ45) DHCP II software di sistema non è ancore instatalo : < *"JL Rileviamo il disco 2 Dopo alcuni secondi il nostro NAS verrà rilevato nella finestra '»» Synology Assistant. Cicchiamoci due volte sopra per avviarne l'installazione. Per cominciare dovremo aggiungere il firmware. A tal fine clicchiamo sul pulsante Sfoglia e dal CD selezioniamo il file synology_88f6281_410j_0947.pat (che corrisponde al modello di NAS in nostro possesso). ptjawiamoilnas <y I Premiamo il pulsante Power sul pannello frontale e attendiamo che il led corrispondente rimanga acceso sul blu. In un PC collegato in LAN tramite cavo Ethernet inseriamo il CD d'installazione fornito con il NAS e awiamo \Autoplay. Dalla finestra Synology Installation clicchiamo su Installazione Synology Server. C D Un passo alla volta * Selezioniamo l'opzione Impostazione passo passo e premiamo Avanti. Diamo un nome al server (ma possiamo lasciare DiskStation) e facciamo di nuovo Avanti. In Crea password scegliamo una parola chiave che sarà utilizzata per autenticarci quando vogliamo accedere al pannello di controllo del NAS (nel nostro caso nascosa). Premiamo Avanti. \ DiskStation Rete configurazione Immettete le impostazioni di rete ' ;_> Ottieni automaticamente la configurazione di rete (DHCP) (consigliato) Ó Usa configurazione manuale Indirizzo IP ' " * Maschera di sothwete Gateway predefinito Suggerimento Rapporto u> 'Elamtnto 'SS"" ^IndiriOD IP M li wguara conhgwuwn OnkSWon 1M1M1Ì9 Le impostazioni di rete consigliate sono fomite per Synology Server in base a quale correnti Se non si desidera immettere manualmente le impostazioni di j rete, seguire i suggerimenli ] Per favore di entrare il Imo orar» ed * twartempo (M imlama a qu»u SuggarmwnM StoregatUr»; dara la impohanoni eh* u t * fcf*«t» la inpoltuion. Hai Synology ^ Impostiamo TIP r In Rete configurazione selezioniamo Usa configurazione manuale per assegnare manualmente l'indirizzo IP al NAS. Nel nostro caso assegneremo all'hard disk di rete IIP Lasciamo i valori presenti negli altri campi così come vengono rilevati automaticamente dal dispositivo e proseguiamo premendo il pulsante Avanti. Configurazione completata! Impostiamo il fuso orario, la data, l'ora e proseguiamo premendo per l'ultima volta Avanti. Ora la configurazione iniziale è terminata e possiamo premere Fine. Attendiamo qualche minuto necessario al completamento della formattazione del disco e all'installazione del firmware (questa operazione va eseguita solo la prima volta). 102 Win Magazine Aprile 2010

6 I La tua casa in digitale I Fai da te I Sistema I Inizializziamo i dischi «Prima di trasferire tutti i nostri file nel NAS, dobbiamo configurare in RAID gli hard disk intemi, creare le cartelle e condividerle in rete. Di seguito la procedura passo passo., Wom HI H (SHWTI «IME ÙPPPoe! (Ve*. «AgBio'imnDttjj BUM. tfsmart ; HiSCSIIaFBM A. Connettiamo le unità G& Prepariamo i dischi * Dalla finestra Synology Assistant del CD di configurazione, andiamo nella sezione Gestione e dicchiamo sul nostro NAS. Premiamo Connetti, selezioniamo Amministratore del sistema e scriviamo la password scelta in precedenza (nascosa). Premiamo Accedi per collegarci al pannello di controllo del nostro hard disk di rete. pkì Creiamo il volume Selezioniamo Si per effettuare la verifica dei settori sul disco e premiamo Avanti. Controlliamo che le impostazioni siano corrette, premiamo Avanti e poi Fine per avviare la creazione del volume. È importante che durante questa operazione il NAS non venga spento. Non resta che attendere il completamento della procedura. Benvenuto nella Procedura ~ lidata Creazione Volume <> Dal menu sulla sinistra andiamo in Archiviazione/Volume e premiamo Crea per avviare la procedura guidata, dicchiamo Avanti, selezioniamo tutti i dischi presenti e continuiamo con Avanti. Noi useremo tutto lo spazio a disposizione ricorrendo alla configurazione RAID 5 (disponendo di 4 dischi è la soluzione più indicata). j*. Cartelle per tutti w. Andiamo nella schermata Home e dicchiamo sull'opzione Creazione di una cartella condivisa. Anche in questo caso sarà avviata la procedura guidata. Premiamo Avanti, assegniamo un Nome (ad esempio Doti) e continuiamo con Avanti. In Assegna diritti di accesso selezioniamo Tutti e proseguiamo. RAID Molti NAS, come il DiskStationDS410j utilizzato nelle prove, possono ospitare anche più hard disk, configurabili in RAID. Le tipologie di configurazione più usate sono RAID 0, RAID ì e RAID 5. La prima offre le performance migliori e consente di utilizzare lo spazio a disposizione come se fosse un unico grande hard disk. Ma è anche la meno affidabile! Se un solo disco dovesse danneggiarsi perderemmo tutti i dati. RAID 1 è più affidabile ma occorrono almeno due hard disk. I file sono salvati sia sul primo sia sul secondo disco. La capacità è pari a quella di un solo disco, ma se uno dei due dovesse danneggiarsi i dati sarebbero recuperabili. Se si hanno almeno tre dischi si può utilizzare la configurazione R/WD 5. Con tre hard disk da 1 TU ciascuno, avremo una capacità di Storage di 2 TB e, se un disco dovesse abbandonarci, i file verranno recuperati dagli altri due.» A Gestione dei privilegi l e i Confermiamo i parametri scelti per la creazione della cartella \<mj e premiamo Fine. Da Privilegi/Cartella condivisa possiamo visualizzare la nostra directory, modificarla e cambiare i privilegi di accesso. Con la stessa procedura possiamo creare più cartelle e impostare per ciascuna di esse gli utenti che possono modificarne i file. j± Nelle risorse del computer II NAS sarà accessibile dalle risorse di Rete dei PC connessi alla LAN. Per visualizzare le cartelle nelle risorse del computer come se ci fossero fisicamente, andiamo in Synology Assistant e premiamo Connetti Unità. Selezioniamo la cartella, assegniamogli una lettera (ad esempio Z) e completiamo la procedura DIRETTAMENTE VIA WEB Dopo la configurazione del NAS, potremo accedere al suo pannello di controllo anche senza servirci del programma Synology Assistant Basta digitare il suo indirizzo IP (nel nostro caso Ì.25) nel browser di un PC collegato alla rete LAN e autenticarsi con le stesse credenziali utilizzate per la configurazione iniziale (Passo C4). I.. Aprile 2010 WinMagazine 103

7 Sistema I Fai da te I La tua casa in digitale OCCHIO Al CONSUMI! Se utilizziamo il NAS collegato alla IP Cam per controllare casa quando siamo in vacanza dobbiamo per forza di cose lasciarlo sempre acceso. Diversamente, possiamo programmarne lo spegnimento e l'accensione in modo che si attivi solo nelle ore in cui può servire. A tal fine andiamo nel menu Sistema/Alimentazione e impostare l'ora desiderata. IL NAS AMA L'IPHONE Sull'Apple Store si possono scaricare le applicazioni DS Photo e DS Audio da installare sul melafonino. Con la prima possiamo caricare sul Disk Station DS410J le foto scattate con la fotocamera dell'iphone; con la seconda, invece, possiamo ascoltare i brani audio salvati nel NAS da qualsiasi posto in cui ci troviamo: è sufficiente che il melafonino sia connesso ad Internet (in Wi-Fi o con un abbonamento fiat). emule madrine: P2P h24 II Synology Disk Station DS410J è dotato di un client che permette di scaricare file dalle reti file sharing anche a PC spento. Vediamo dunque come installarlo e avviare i nostri download. A Una stazione di scarico * Accediamo al pannello di controllo del NAS (digitiamo nel browser del PC) e da Applicazioni selezioniamo Download Station. Spuntiamo in corrispondenza di Abilita la Download Station 2 e Abilita i download di emule. Clicchiamo su OK: Download Station 2 sarà accessibile dal Desktop del NAS. M. Configuriamo il Mulo 3 Nel NAS, da emule/lmpostazioni selezioniamo Utilizza le seguenti porte. Digitiamo 7876 in Porta TCP, 1886 in Porta UDP e premiamo OK. Nel pannello di controllo del router andiamo in Applicazioni e giochillnokro intervallo porte. Creiamo la regola emule I in Applicazione, digitiamo / 876 in Intervallo porte, selezioniamo Protocollo TCP e inseriamo / come * X Scarichiamo da BitTorrent y Per accedere al cìient P2P premiamo su Download Station 2 dal Desktop del NAS. Possiamo scaricare sia da BitTorrent sia da emule. Nel primo caso andiamo in BitTorrent/Att/V/tò e clicchiamo su Crea. Facciamo clic su Sfoglia, selezioniamo un file.torrent e clicchiamo Crea. Troviamo i server r. Torniamo nell'applicazione emule del NAS e andiamo in ServerlKad. eliminiamo i server già presenti nel Mulo del disco di rete selezionandoli e cliccando Elimina. Clicchiamo Aggiungi, selezioniamo Aggiorna server.met da URL, nel campo sottostante digitiamo e premiamo Aggiungi. Selezioniamo uno dei server presenti e premiamo Connetti \ M. Cerchiamo nuovi download r Se le porte sono state aperte correttamente sul router, ci verrà assegnato un ID alto e potremo scaricare a mille. Andiamo nel menu Cerca, nel campo Cerca scriviamo il nome del file da scaricare (ad esempio ubuntu), scegliamo dove effettuare la ricerca (ad esempio Server globale) e premiamo Cerco. Tra i risultati selezioniamo quello di nostro interesse e premiamo Download. ^ Dove trovo i file? / I file scaricati dalle reti P2P (sia con BitTorrent sia con emule) verranno salvati nella cartella Dati, creata al Passo D4. Se nel NAS abbiamo creato anche altre cartelle, possiamo selezionare quella da associare alle applicazioni di file sharing cliccando sul pulsante Destinazione, in basso a sinistra della finestra Coda di download. È sufficiente selezionare la directory e premere O/C 104 Wìn Magazine Aprile 2010

8 * - La tua casa in digitale I Faldate I Sistema i i Q Centro multimediale per la TV Trasformiamo il NAS in un server DLNA per visualizzare i video, le foto e riprodurre i brani musicali direttamente sul televisore (nel nostro caso un Toshiba Rezga 46SV685D) o da qualsiasi altro dispositivo compatibile. - A Attiviamo il servizio DLNA I.«A. Configuriamo il televisore j Colleghiamo il televisore DLNA alla rete LAN utilizzando un cavo Ethernet R]-45. Andiamo, quindi, in Preferenze e spostiamoci subi- Andiamo nel pannello di controllo del NAS, spostiamoci nella sezione Menagement e andiamo nel menu Applicazioni/Server media. Mettiamo il segno di spunta sulla voce Attivare il server media DLNAIUPnP e confermiamo col tasto OK. Il NAS creerà automaticamente tre cartelle (Photo, tiche e configuriamo la connessione assegnando come IP e to dopo nelle Impostazioni di rete. Disabilitiamo le impostazioni automa- Video e Musici in cui dovremo caricare i contenuti multimediali da condividere in rete. finestra come Subnet mask. Confermiamo con OK e torniamo alla principale. Colleghiamoci al server JL Awiamo la riproduzione M. A questo punto il televisore ci chiede di scegliere la cartella in cui sono salvate le immagini da visualizzare: nel nostro caso selezioniamo Foto. Il televisore visualizzerà così le miniature delle immagini presenti. Non dobbiamo fare altro Dopo aver collegato e configurato per bene la televisione, premiamo il tasto Quick sul telecomando. Si accede così al menu rapido da cui è possibile avviare il Media Player. La TV rileva automaticamente il server DLNA e ci darà la possibilità di scegliere la tipologia di file da riprodurre (Foto, Film e Musica). Scegliamo, che selezionare quella desiderata e premere OK per visualizzarla a schermo intero. ad esempio, Foto e premiamo OK. Procediamo allo stesso modo per i video e i brani musicali. IL TELEVISORE VA IN RETE! DLNA (acronimo di Digital Living Network Alliance), è uno standard che consente la comunicazione tra dispositivi audio/ video che si trovano all'interno di una rete locale. Lo scopo è quello di poter condividere contenuti digitali quali foto, video e musica tra computer, console, televisori, smartphone e altro ancora. Per implementare un sistema del genere. almeno un dispositivo deve funzionare da server sul quale vengono memorizzati i contenuti da condividere (ad esempio un NAS o un PC). Gli altri dispositivi certificati DLNA funzioneranno come client e potranno così accedere ai file più facilmente, a patto di trovarsi nella stessa rete del server. Per conoscere quali prodotti sono certificati DLNA basta fare un giro sul sito C'è da dire, però, che i dispositivi DLNA non sono in grado di riprodurre tutti i formati digitali. Dipenderà da modello a modello. Il televisore utilizzato nelle prove, ad esempio (Toshiba Rezga 46SV685D) è in grado di visualizzare le immagini JPEG, i video in MPEG2 e i brani musicali in MP3. Aprile 2010 Win Magazine 105

9 Sistema I Fai da te I La tua casa in digitale ACCESSO VIA FTP Possiamo accedere alle cartelle del NAS anche tramite un client FTP. A tal fine, però, dobbiamo prima attivare tale funzione sull'hard disk di rete andando nel menu Management/ Condivisione file/ftp. Mettiamo un segno di spunta alla voce Abilita Servizio FTP, lasciamo tutte le altre impostazioni come predefinite e clicchiamo OK. Andiamo quindi nel pannello di controllo del router e portiamoci nella scheda Applicazioni e giochi/ Inoltro intervallo porte. Creiamo una nuova regola per accedere al NAS via FTP. In Applicazione digitiamo FTP, in Intervallo porte digitiamo 21, in Protocollo selezioniamo TCP e in Indirizzo IP scriviamo ,1.25. Mettiamo un segno di spunta nella casella Attiva e premiamo Salva impostazioni. Ora possiamo accedere ai file presenti sul NAS con qualsiasi client FTP (come Filezilla presente nella sezione Internet del Win DVD- Rom) in cui dovremo impostare come Host l'indirizzo del nostro DynDNS (giocasa. dyndns.org) e come Login e Password le stesse credenziali che utilizziamo per accedere al pannello di controllo da casa. Controllo remoto del NAS Quando siamo fuori casa, con una qualsiasi connessione Internet possiamo accedere ai file memorizzati sul NAS. Vediamo come configurare l'hard disk di rete per raggiungerlo dall'esterno. fx? Attiviamo la condivisione Per accedere da remoto ai file salvati sul nostro NAS dobbia- ' *' mo attivare la funzione File Station. Andiamo nel pannello di controllo del NAS, clicchiamo su Management e spostiamoci nel menu Condivisione file. Mettiamo un segno di spunta alla voce Attiva File Station 2 e premiamo OK per confermare. BEntriamo da remoto Adesso, da qualsiasi PC collegato ad Internet, possiamo accedere alle cartelle del NAS anche quando siamo fuori casa. Awiamo il browser Web e digitiamo giocasa.dyndns.org:5000 nel campo degli indirizzi. Ci verrà mostrata la pagina di accesso al NAS, esattamente la stessa che visualizziamo quando siamo a casa. Inseriamo la password e premiamo Invio per effettuare l'accesso. M. Creiamo l'accesso remoto al NAS y Dal pannello di controllo del router spostiamoci in Applicazioni e giochi/ Inoltro intervallo porte. In Applicazione digitiamo Synology, in Intervallo porte scriviamo 5000, in Protocollo selezioniamo TCPe in Indirizzo IP scriviamo Mettiamo la spunta su Attiva e premiamo Salva impostazioni. gs ; ^ -vi» Scorriamo le cartelle = : : : E: ==: EE: : E: t. Dalla finestra principale clicchiamo sull'icona File Station per accedere alle cartelle create nel NAS. Da qui possiamo gestire tutti i file contenuti al loro interno, proprio come se ci trovassimo fisicamente a casa collegati all'hard disk di rete. Sulla sinistra possiamo selezionare le cartelle per visualizzarne il loro contenuto nella finestra principale. lltlt! ItlllillltilIIti ostar JA. Preleviamo un file r Clìccando col destro del mouse su un file apriremo il menu per scegliere l'azione da compiere. Se vogliamo scaricare un file sul PC che stiamo utilizzando per l'accesso remoto, premiamo Download. Con Sposta, invece, possiamo riorganizzare i file in altre cartelle. Può essere utile, ad esempio, per spostare foto, video e brani musicali scaricati con emule nelle cartelle del Media Server. j± Carichiamoli al sicuro r Se siamo fuori casa e abbiamo l'esigenza di salvare alcuni file direttamente sul NAS, perché magari non abbiamo una chiavetta USB al seguito, andiamo in Azione/Caricamento. Clicchiamo, quindi, sul pulsante Sfoglia, selezioniamo i file da caricare (se ne possono selezionare fino a un massimo di 100 per volta) e premiamo Caricamento per avviare l'upload. 106 WinMagazine Aprile 2010

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale Hosting di più siti web e abilitazione del servizio DDNS A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA MANUALE D USO Modem ADSL/FIBRA Copyright 2014 Telecom Italia S.p.A.. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento contiene informazioni confidenziali e di proprietà Telecom Italia S.p.A.. Nessuna parte

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Manuale d'uso del Nokia 300

Manuale d'uso del Nokia 300 Manuale d'uso del Nokia 300 Edizione 1.2 2 Indice Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Inserire la carta SIM e la batteria 5 Inserire una memory card 7 Caricare la batteria

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16 Guida all uso di Kindle 2 Indice Indice Consigli e suggerimenti...5 Capitolo 1 Primi passi...9 Registrazione di Kindle Touch...9 Comandi di Kindle Touch...9 Azioni su schermo... 10 Tastiera su schermo...

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE 1) Ovviamente anche su quelle GPRS, inoltre il tuo modello supporta anche l'edge. Si tratta di un "aggiornamento" del GPRS, quindi è leggermente più veloce ma in

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Micro HI-FI Component System

Micro HI-FI Component System Micro HI-FI Component System Istruzioni per l uso Informazioni preliminari Connessioni di rete Operazioni Informazioni aggiuntive Risoluzione dei problemi Precauzioni/Caratteristiche tecniche CMT-G2NiP/G2BNiP

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

FAQ. 1 Quali sono le differenze con un accesso telefonico?

FAQ. 1 Quali sono le differenze con un accesso telefonico? FAQ 1. Quali sono le differenze con un accesso telefonico? 2. Quali sono le differenze con un collegamento DSL? 3. Funziona come un collegamento Satellitare? 4. Fastalp utilizza la tecnologia wifi (802.11)?

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Guida utente di Seagate Central

Guida utente di Seagate Central Guida utente di Seagate Central Modello SRN01C Guida utente di Seagate Central 2014 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e Seagate Media sono marchi

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Connessione alla rete wireless WIFI-UNIPA-WPA e WIFI-UNIPA-WPA-A per gli utenti con sistema Windows Vista

Connessione alla rete wireless WIFI-UNIPA-WPA e WIFI-UNIPA-WPA-A per gli utenti con sistema Windows Vista Connessione alla rete wireless WIFI-UNIPA-WPA e WIFI-UNIPA-WPA-A per gli utenti con sistema Windows Vista Prerequisiti: Per gli studenti: il nome utente è reperibile una volta effettuato l'accesso al portale

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli