,/',5,*(17( RITENUTO di dover procedere alla nomina della Commissione Giudicatrice;

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ",/',5,*(17( RITENUTO di dover procedere alla nomina della Commissione Giudicatrice;"

Transcript

1 'HWHUPLQD]LRQHGLULJHQ]LDOHQGHOOOXJOLR 3UDWLFD Oggetto: Nomina delle commissioni giudicatrici di cinque selezioni pubbliche SHU HVDPL per l DVVXQ]LRQH con FRQWUDWWR GL IRUPD]LRQH H ODYRUR della durata di PHVL, a tempo determinato e pieno di XQ XQLWj con profilo professionale di, (',5(77,927(&1,&2, FDWHJRULD ' (63(572,1%(1,$5&+,7(7721,&,(02180(17$/, (63(572,1 352*(77$=,21(',,03,$17,(/(775,&,', 6,&85(==$ ( 3(5 /862 ', )217,(1(5*(7,&+( (63(572,1 352*(77$=,21( ',,03,$17, 0(&&$1,&,7(5027(&1,&,,'5$8/,&,', 6,&85(==$(3(5,/5,63$50,2(1(5*(7,&2 (63(572,1352*(77$=,21('(//( ( (63(572,1 3,$1,),&$=,21( ( 352*(77$=,21( ',,1)5$ ( 675$'$/, (,'5$8/,&+(,/',5,*(17( RICHIAMATO il piano esecutivo di gestione, approvato con deliberazione di giunta comunale n. 164 del 22 aprile 2008 e successive modifiche ed integrazioni, in particolare la scheda attinente al centro di responsabilità n. 37 unità operativa organizzazione e gestione del personale riportante gli obiettivi e le risorse assegnate al dirigente del suddetto centro per il conseguimento dei prefissati obiettivi; PREMESSO che con determinazioni dirigenziali n. 613, 614, 615, 616, 617 del 21 aprile 2008, pubblicate dal 30 aprile al 30 maggio 2008, sono state bandite le selezioni pubbliche in oggetto specificate; RITENUTO di dover procedere alla nomina della Commissione Giudicatrice; VISTI gli artt. 35 comma 3 punto e) e 57 comma 1 lettera a) del D.Lgs 30 marzo 2001 n. 165, l art. 107, comma 3 lettera a) del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e gli artt. 18 rub.to: commissione giudicatrice e 19 rub.to: compensi alla commissione giudicatrice, delle Modalità di espletamento dei concorsi per l assunzione agli impieghi nel Comune di Rimini, approvate con deliberazione di G.C. n del 23 dicembre 1994 e successive modifiche ed integrazioni ed il D.P.C.M. del 23 marzo 1995, rub.to determinazione dei compensi da corrispondere ai componenti delle commissioni esaminatrici ed al personale addetto alla sorveglianza di tutti i tipi di concorso indetti dalle Amministrazioni Pubbliche; RITENUTO opportuno nominare i componenti di commissione supplenti per l eventuale assenza dei membri effettivi; ACQUISITA la dichiarazione sotto la propria responsabilità di non essere pubblici dipendenti e di svolgere l'incarico quale prestazione professionale, da parte dei componenti le commissioni giudicatrici: 6. 2UWDOOL(QULFR, Ingegnere liberto professionista per la selezione di esperto in progettazione di impianti elettrici di sicurezza e per l'uso di fonti energetiche; 7. 0RQWDQDUL 0DXUR Ingegnere libero professionista, per la selezione di esperto in progettazione di impianti meccanici-termotecnici-idraulici-di sicurezza e per il risparmio energetico; 1 di 11

2 VISTO il comma 5 del citato art. 19 delle modalità concorsuali dell'ente, di deroga ai criteri di determinazione dei compensi del D.P.C.M. del 23 marzo 1995, limitatamente ai componenti delle commissioni giudicatrici di provenienza esterna all'amministrazione; RITENUTO congruo stabilire l importo di ¼euro seicento) per ciascuno dei due componenti esterni, al lordo dell'iva, della ritenuta fiscale e di ogni spesa; CONSTATATO che esiste la necessaria disponibilità di totali ¼ euro milleduecento) per il compenso ai due componenti esterni della commissione giudicatrice, al Cap del bilancio 2008 denominato: spese per le commissioni giudicatrici e varie concorsi ; DATO ATTO che i componenti le commissioni giudicatrici e i segretari dipendenti dell'ente, espleteranno l'incarico nelle ore d'ufficio e, se necessario, in ore di straordinario; DATO ATTO che gli incarichi sono esclusi dalla procedura di cui alla Delibera della Corte dei Conti n. 4/06 in quanto non si tratta di incarichi di consulenza, studio e ricerca, ma di nomina quali componenti esperti nelle commissioni giudicatrici, per i concorsi pubblici per l'assunzione di personale; '(7(50,1$ di nominare le sequenti commissioni giudicatrici e le commissioni giudicatrici supplenti, nella composizione di seguito indicata:: a) la Commissione Giudicatrice della pubblica selezione per esami per l'assunzione con contratto di formazione e lavoro della durata di mesi 24, a tempo determinato e pieno di un unità con profilo professionale di, ( ',5(77,92 7(&1,&2, FDWHJRULD ' - (63(572,1 %(1, $5&+,7(7721,&,(02180(17$/,come segue: 7277,0$66,02 nato il 5 giugno 1959 a Rimini Direttore della Direzione Infrastrutture, mobilità e ambiente dell Ente C.F.: TTTMSM59H05294J 35(6,'(17( &$1*,1,$/(66$1'5$ nata il 21 marzo 1969 a Milano Responsabile U.O. Gestione Amministrativa c/o Direzione Infrastrutture, Mobilità e Ambiente dell Ente C.F.: CNGLSN69C61F205X 2 di 11 &()$/2&$50,1( HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 17/07/1970 a Avellino C.F : CFLCMN70L18A509S 7$0$*1,1,0$5&2 $**,8172 HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 21/09/1961 a Rimini Istruttore direttivo tecnico Direzione Infrastrutture, mobilità e ambiente dell Ente C.F : TMGMRC61P21H294K

3 $17,&2/,0$77(2 HVSHUWRQHOOHOLQJXHVWUDQLHUHLQJOHVHHIUDQFHVH nato il 28 dicembre 1970 a Rimini laureato in lingue e letterature straniere Collaboratore professionale dell Ente C.F.: NTCMTT70T28H294P *,$11,1,'$1,(/( nato il 3 gennaio 1962 a Rimini Funzionario Amministrativo c/o U.O. Gestione Amministrativa LL.PP. dell Ente C.F.: GNNDNL62A03H294H Commissione Giudicatrice supplente: 6$57,1,52%(572 nato il 04/09/1951 a Rimini Funzionario Tecnico Responsabile U.O. edilizia pubblica C.F.: SRTRRT51P04H294N 32==,)('(5,&2 nato il 22/07/1959 a Rimini Istruttore Direttivo tecnico c/o U.O. edilizia pubblica C.F. PZZFRC59L22H294Z 32//,1,6,/9,$ nato il 4 novembre 1975 a Rimini Istruttore Direttivo tecnico c/o Direzione Infrastrutture, Mobilità e Ambiente dell Ente C.F. PLLSLV75S44H294I )5,621,'$9,'( esperto in informatica nato il 4 dicembre 1964 a Rimini Istruttore direttivo informatico del settore ambiente dell Ente C.F.: FRSDVD64T04H294A /2'29,&+(77,0$5,$ esperto nelle lingue straniere /DXUHDWDLQOLQJXH (francese-tedesco-inglese) nato il 28luglio 1964 a Savignano sul Rubicone Istruttore direttivo dell Ente C.F. LDV MRA 64L68 I472K b) di nominare la Commissione Giudicatrice della pubblica selezione per esami per l'assunzione con contratto di formazione e lavoro della durata di mesi 24, a tempo determinato e pieno di un unità con profilo professionale di, ( ',5(77,92 7(&1,&2, (63(572,1 352*(77$=,21( ',,03,$17,(/(775,&,',6,&85(==$(3(5/862',)217,(1(5*(7,&+(FDWHJRULD ' -come segue: 7277,0$66,02 nato il 5 giugno 1959 a Rimini Direttore della Direzione Infrastrutture, mobilità e ambiente dell Ente C.F.: TTTMSM59H05294J 35(6,'(17( 3 di 11

4 &$1*,1,$/(66$1'5$ nata il 21 marzo 1969 a Milano Responsabile U.O. Gestione Amministrativa c/o Direzione Infrastrutture, Mobilità e Ambiente dell Ente C.F.: CNGLSN69C61F205X 257$//,(15,&2 nato il 18/02/1940 a Riccione Ingegnere libero professionista Residente in Riccione in via Veneto, 2 C.F. RTLNRC40B18H274H 7$0$*1,1,0$5&2 HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 21/09/1961 a- Rimini Istruttore direttivo tecnico Direzione Infrastrutture, mobilità e ambiente dell Ente C.F : TMGMRC61P21H294K $17,&2/,0$77(2 HVSHUWRQHOOHOLQJXHVWUDQLHUHIUDQFHVHLQJOHVH nato il 28 dicembre 1970 a Rimini laureato in lingue e letterature straniere Collaboratore professionale dell Ente C.F.: NTCMTT70T28H294P *,$11,1,'$1,(/( nato il 3 gennaio 1962 a Rimini Funzionario Amministrativo c/o U.O. Gestione Amministrativa LL.PP. dell Ente C.F.: GNNDNL62A03H294H Commissione Giudicatrice supplente: 6$57,1,52%(572 nato il 04/09/1951 a Rimini Funzionario Tecnico Responsabile U.O. edilizia pubblica C.F.: SRTRRT51P04H294N )5,621,'$9,'( esperto in informatica &20321(17( nato il 4 dicembre 1964 a Rimini Istruttore direttivo informatico del settore ambiente dell Ente C.F.: FRSDVD64T04H294A )5$9,6,1,&+,$5$ &20321(17( Nata il 10/07/1973 a Rimini C.F.: FRVCHR73L50H294G &()$/2&$50,1( HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 17/07/1970 a Avellino C.F : CFLCMN70L18A509S 4 di 11

5 '21$7(//$%,21',HVSHUWDQHOODOLQJXDVWUDQLHUDLQJOHVH nata il 17/03/1965 a Milano laureata in lingue istruttore presso il settore demografico dell Ente C.F. BNDDTL65C57F205O c) di nominare la Commissione Giudicatrice della pubblica selezione per esami per l assunzione con contratto di formazione e lavoro della durata di mesi 24, a tempo determinato e pieno di un unità con profilo professionale di, ( ',5(77,92 7(&1,&2, FDWHJRULD ' (63(572,1 352*(77$=,21(',,03,$17,0(&&$1,&,7(5027(&1,&,,'5$8/,&,',6,&85(==$(3(5,/ 5,63$50,2(1(5*(7,&2 come segue: 7277,0$66,02 nato il 5 giugno 1959 a Rimini Direttore della Direzione Infrastrutture, mobilità e ambiente dell Ente C.F.: TTTMSM59H05294J &$1*,1,$/(66$1'5$ nata il 21 marzo 1969 a Milano Responsabile U.O. Gestione Amministrativa c/o Direzione Infrastrutture, Mobilità e Ambiente dell Ente C.F.: CNGLSN69C61F205X 0217$1$5,0$852 nato il 23 GENNAIO 1957a Rimini Ingegnere libero professionista Residente in Rimini via Giusto De Conti n. 22 C.F. MNT MRA 57A23 H294V 35(6,'(17( 7$0$*1,1,0$5&2 HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 21/09/1961 a Rimini C.F : TMGMRC61P21H294K $17,&2/,0$77(2 HVSHUWRQHOOHOLQJXHVWUDQLHUHLQJOHVH nato il 28 dicembre 1970 a Rimini laureato in lingue e letterature straniere Collaboratore professionale dell Ente C.F.: NTCMTT70T28H294P 0(0%52$**,8172 *,$11,1,'$1,(/( nato il 3 gennaio 1962 a Rimini Funzionario Amministrativo c/o U.O. Gestione Amministrativa LL.PP. dell Ente C.F.: GNNDNL62A03H294H 5 di 11

6 Commissione Giudicatrice supplente: 6$57,1,52%(572 nato il 04/09/1951 a Rimini Funzionario Tecnico Responsabile U.O. edilizia pubblica C.F.: SRTRRT51P04H294N )5$9,6,1,&+,$5$ &20321(17( Nata il 10/07/1973 a Rimini C.F.: FRVCHR73L50H294G 3$*$1(//,0$66,02 &20321(17( nato il 11/08/1971 a Rimini C.F : PGNMSM71M11H294C &()$/2&$50,1( HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 17/07/1970 a Avellino C.F : CFLCMN70L18A509S '21$7(//$%,21',HVSHUWDQHOODOLQJXDVWUDQLHUDLQJOHVH nata il 17/03/1965 a Milano laureata in lingue istruttore presso il settore demografico dell Ente d) di nominare la Commissione Giudicatrice della pubblica selezione per esami per l assunzione con contratto di formazione e lavoro della durata di mesi 24, a tempo determinato e pieno di un unità con profilo professionale di, ( ',5(77,92 7(&1,&2, FDWHJRULD ' (63(572,1 352*(77$=,21('(//( (come segue: 7277,0$66,02 nato il 5 giugno 1959 a Rimini Direttore della Direzione Infrastrutture, mobilità e ambiente dell Ente C.F.: TTTMSM59H05294J &$1*,1,$/(66$1'5$ nata il 21 marzo 1969 a Milano Responsabile U.O. Gestione Amministrativa c/o Direzione Infrastrutture, Mobilità e Ambiente dell Ente C.F.: CNGLSN69C61F205X 9,&,1,3$2/2 Nato il 1^ agosto 1966 a Rimini Funzionario Tecnico c/o U.O. "opere a rete" dell Ente C.F.: VNCPLA66M01H294Q 35(6,'(17( 6 di 11

7 7$0$*1,1,0$5&2 HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 21/09/1961 a Rimini C.F : TMGMRC61P21H294K $17,&2/,0$77(2 HVSHUWRQHOOHOLQJXHVWUDQLHUHIUDQFHVHLQJOHVH nato il 28 dicembre 1970 a Rimini laureato in lingue e letterature straniere Collaboratore professionale dell Ente C.F.: NTCMTT70T28H294P %$572/,$11$ 6(*5(7$5,$ nata il 26/01/1951 a Cesenatico funz. Amm. Gest. Amm. L.L.P.P. uff, gare C.F BRTNMR51A66C574Q Commissione Giudicatrice supplente: 6$57,1,52%(572 nato il 04/09/1951 a Rimini Funzionario Tecnico Responsabile U.O. edilizia pubblica C.F.: SRTRRT51P04H294N )5$9,6,1,&+,$5$ &20321(17( Nata il 10/07/1973 a Rimini C.F.: FRVCHR73L50H294G 2/,9$$11$3$2/$ Nata 12/03/1961 A PERUGIA ISTR. DIR. TECNICO PRES. U.O OPERE A RETE GLOBAL STRAGE C.F. LVONPL61C52G478F &20321(17( &()$/2&$50,1( HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 17/07/1970 a Avellino C.F : CFLCMN70L18A509S /2'29,&+(77,0$5,$ esperto nelle lingue straniere /DXUHDWDLQOLQJXH (francese-tedesco-inglese) nato il 28luglio 1964 a Savignano sul Rubicone Istruttore direttivo dell Ente C.F. LDV MRA 64L68 I472K 7 di 11

8 e) di nominare la Commissione Giudicatrice della pubblica selezione per esami per l assunzione con contratto di formazione e lavoro della durata di mesi 24, a tempo determinato e pieno di un unità con profilo professionale di, ( ',5(77,92 7(&1,&2, FDWHJRULD ' (63(572,1 352*(77$=,21(',,1)5$ (675$'$/,(,'5$8/,&+(come segue: 7277,0$66,02 nato il 5 giugno 1959 a Rimini Direttore della Direzione Infrastrutture, mobilità e ambiente dell Ente C.F.: TTTMSM59H05294J &$1*,1,$/(66$1'5$ nata il 21 marzo 1969 a Milano Responsabile U.O. Gestione Amministrativa c/o Direzione Infrastrutture, Mobilità e Ambiente dell Ente C.F.: CNGLSN69C61F205X 9(1785,1,3$2/2 nato il 08/06/1952 a Rimini funz. Tec. U.O. opere a rete global strage 35(6,'(17( &20321(17( 7$0$*1,1,0$5&2 HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 21/09/1961 a Rimini C.F : TMGMRC61P21H294K $17,&2/,0$77(2 HVSHUWRQHOOHOLQJXHVWUDQLHUHIUDQFHVHLQJOHVH nato il 28 dicembre 1970 a Rimini laureato in lingue e letterature straniere Collaboratore professionale dell Ente C.F.: NTCMTT70T28H294P 0(0%52$**, ,&$5/$ HVSHUWRQHOODOLQJXDVWUDQLHUHWHGHVFR nata il 12 luglio 1957 a Monte Colombo per la lingua tedesca Istruttore direttivo della direzione affari generali dell Ente - addetta alle relazioni esterne C.F.: MNTMCR57L52F476T %$572/,$11$ 6(*5(7$5,$ Nata il 26/01/1951 a Cesenatico Funzionario U:O gestione amm. L.L.P.P. uff. gare C.F. BRTNMR51R66C574Q Commissione Giudicatrice supplente: 6$57,1,52%(572 nato il 04/09/1951 a Rimini Funzionario Tecnico Responsabile U.O. edilizia pubblica C.F.: SRTRRT51P04H294N 8 di 11

9 0$57,1(77,&$5'21($1721,2 nato il 31/08/1975 a Ravenna Istruttore Direttivo tecnico c/o Direzione Infrastrutture, Mobilità e Ambiente dell Ente C.F. MRTNTN75M31H199N 9,&,1,3$2/2 nato il 01/08/1966 a Rimini funz. Tecn. U.O. opere a rete C.F. VCNPLA66M01H294Q &()$/2&$50,1( HVSHUWRLQLQIRUPDWLFD nato il 17/07/1970 a Avellino C.F : CFLCMN70L18A509S /2'29,&+(77,0$5,$ esperto nelle lingue straniere /DXUHDWDLQOLQJXH (francese-tedesco-inglese) nato il 28luglio 1964 a Savignano sul Rubicone Istruttore direttivo dell Ente C.F. LDV MRA 64L68 I472K di stabilire che In caso di assenza del segretario ne assumerà le funzioni un componente della commissione; di dare atto che la spesa complessiva di ¼HXURPLOOHGXHFHQWR risulta finanziata al cap del bilancio 2008 denominato spese per le commissioni giudicatrici e varie per concorsi (cod. siope 1336); di dare attoche il compenso ai componenti esterni sarà suddiviso come segue: 8. quanto a ¼ 600,00 ( euro seicento) al componente esperto 2UWDOOL (QULFR, Ingegnere liberto professionista per la selezione di esperto in progettazione di impianti elettrici di sicurezza e per l'uso di fonti energetiche; 9. quanto a ¼ 600,00 ( euro seicento) al componente esperto 0RQWDQDUL 0DXUR Ingegnere libero professionista, per la selezione di esperto in progettazione di impianti meccanici-termotecnici-idraulici-di sicurezza e per il risparmio energetico; di stabilire che ai componenti interni all ente la Commissione Giudicatrice e al segretario non venga corrisposto alcun compenso, fatta eccezione per il compenso per lavoro straordinario, da riconoscere al personale dipendente, qualora le operazioni concorsuali si protraggano oltre l orario d ufficio; di stabilire conseguentemente che al termine delle operazioni concorsuali, il Presidente della Commissione presenti alla U.O. Organizzazione e Gestione del Personale il rendiconto delle ore di servizio straordinario eventualmente prestate dai dipendenti dell ente componenti la commissione e dal segretario, per la liquidazione delle stesse; di iscrivere nell elenco dei collaboratori esterni di cui all art. 1 comma 127 della Legge 23/12/96 n. 662 al (cod. 10) in qualità di componenti esperti delle commissioni giudicatrici i signori: 10. 2UWDOOL(QULFR, Ingegnere liberto professionista per la selezione di esperto in progettazione di impianti elettrici di sicurezza e per l'uso di fonti energetiche; 9 di 11

10 11. 0RQWDQDUL 0DXUR Ingegnere libero professionista, per la selezione di esperto in progettazione di impianti meccanici-termotecnici-idraulici-di sicurezza e per il risparmio energetico; di provvedere al pagamento dei compensi ai suddetti componenti esperti, previa presentazione di fattura per prestazione professionale trasmettendo alla Ragioneria Generale le relative liquidazioni dirigenziali (art. 184 del D.Lgs. n. 267 del 18/08/2000); di trasmettere all Ufficio Amministrativo dell U.O. Organizzazione e Gestione del Personale copia della presente determinazione ai fini della comunicazione al dipartimento della funzione pubblica dei nominativi dei dipendenti interni ai sensi dell art. 53 comma 12 D.lgs 165/2001; di pubblicare il presente provvedimento all albo pretorio dell Ente, così come disposto dell art. 31 del regolamento per l organizzazione degli uffici e dei servizi, approvato con deliberazione di G.C. n.254 del 11 luglio 2006 e successive modificazioni e sul sito web dell Ente, così come disposto dall art. 47 del regolamento di cui sopra integrato con deliberazione di G.C. n. 101 del 4 marzo Il Dirigente (Alessandro Bellini) 10 di 11

11 PARERI - IMPEGNI - ESECUTIVITA - PUBBLICAZIONE ==================================================================== Attestazione di conformità alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti del comune Rimini, 15/07/2008 Il Segretario Generale Chiodarelli Dott.ssa Laura 1. IMPEGNO n Cap Bilancio 2008 ¼ 2. IMPEGNO n.. Cap Bilancio 2008 ¼BBBBBBBBBBB Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria ai sensi del comma 4 articolo 151 del D.Lgs 18/08200, n. 267 Rimini, 14/07/2008 il Dirigente U.O. Contabilità ed Investimenti (Vandi Dott.ssa Gianna) La presente determinazione è stata pubblicata all Albo Pretorio dal / / al / / per giorni consecutivi. Il messo comunale Rimini / / ======================================================================= 11 di 11

IL SEGRETARIO GENERALE

IL SEGRETARIO GENERALE Determinazione dirigenziale n. 1554 del 16 novembre 2012 Centro di responsabilità 37 Centro di costo 0132 OGGETTO: concorso pubblico per esami per la copertura a tempo indeterminato e pieno di 1 posto

Dettagli

IL DIRIGENTE. RITENUTO di dover procedere alla nomina della commissione Giudicatrice;

IL DIRIGENTE. RITENUTO di dover procedere alla nomina della commissione Giudicatrice; Determinazione dirigenziale n.997 del 7 luglio 2014 Centro di responsabilità 54 OGGETTO: concorso pubblico per esami, in convenzione con il Comune di Riccione, il Comune di Bellaria Igea-Marina e l Unione

Dettagli

Centro di responsabilità 54 Centro di costo 0132

Centro di responsabilità 54 Centro di costo 0132 Determinazione dirigenziale n. 949 del 1 LUGLIO 2 014 Centro di responsabilità 54 Centro di costo 0132 OGGETTO: concorso pubblico per esami, per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato e pieno,

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1473 DEL 15.09.08 CENTRO DI RESPONSABILITA N. 87 CENTRO DI COSTO N. 107 PRATICA N. 1790258 DEL 15.09.

DETERMINAZIONE N. 1473 DEL 15.09.08 CENTRO DI RESPONSABILITA N. 87 CENTRO DI COSTO N. 107 PRATICA N. 1790258 DEL 15.09. DETERMINAZIONE N. 1473 DEL 15.09.08 CENTRO DI RESPONSABILITA N. 87 CENTRO DI COSTO N. 107 PRATICA N. 1790258 DEL 15.09.08 OGGETTO: giornata nazionale delle vittime degli incidenti sul lavoro. Proiezione

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Determinazione Dirigenziale n. 331 del 02.03.09

COMUNE DI RIMINI Determinazione Dirigenziale n. 331 del 02.03.09 Centro di Responsabilita' 86 Centro di Costo 145 Pratica n. 1911236 Oggetto: Conferimento di incarico professionale all Ing. Roberto Buda per il collaudo statico e tecnico amministrativo in corso d opera

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1914 del 03/12/2009 Pratica n. 2095872

Determinazione Dirigenziale n. 1914 del 03/12/2009 Pratica n. 2095872 Centro di Responsabilità n. 83 Centro di Costo n. 129 Oggetto: Affidamento di incarico di prestazione occasionale al Dott. Fuschillo Giuseppe per attività di formazione e affiancamento, finalizzato alla

Dettagli

Centro di Responsabilita' 69 Centro di Costo 62

Centro di Responsabilita' 69 Centro di Costo 62 Centro di Responsabilita' 69 Centro di Costo 62 Pratica n. 2270739 Oggetto: Convenzione per il conferimento di incarico professionale alla societa Dott. Ing. Regolo Poluzzi Ingegneria e Geomeccanica S.r.l.

Dettagli

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Pratica n. 2006354 Oggetto: Convenzione per il conferimento di incarico di consulenza e collaborazione al Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura,

Dettagli

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Pratica n. 2098035 Oggetto: Convenzione con la societa Digital Art Center s.n.c. per attivita di supporto al Responsabile Unico del Procedimento per le progettazioni

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 739 del 02.05.2007 - Pratica 1423173

Determinazione Dirigenziale n. 739 del 02.05.2007 - Pratica 1423173 Centro di Responsabilità n. 46 Determinazione Dirigenziale n. 739 del 02.05.2007 - Pratica 1423173 Centro di Costo 0072 OGGETTO: Procedura di gara congiunta tra i Comuni di Reggio nell Emilia (e degli

Dettagli

IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Richiamate la deliberazione G.U. n. 35 del 16/04/2014 e la propria determinazione n. 467 del 08/07/2014, che hanno dato

Dettagli

COMUNE DI LIERNA Provincia di Lecco

COMUNE DI LIERNA Provincia di Lecco COMUNE DI LIERNA Provincia di Lecco DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 38 COPIA del 10.04.2010 OGGETTO: APPROVAZIONE GRADUATORIA PROCEDURA COMPARATIVA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PER CONSULENZA

Dettagli

DETERMINAZIONE N 16 del 10.02.2011

DETERMINAZIONE N 16 del 10.02.2011 DETERMINAZIONE N 16 del 10.02.2011 Oggetto: CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PER COLLABORATORE AMMINISTRATIVO - SERVIZIO DI DIREZIONE - AREA C - POSIZIONE ECONOMICA

Dettagli

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Pratica n. 2178586 Oggetto: Acquisizione in economia di servizi di ingegneria che hanno come obiettivi le attivita relative alla Centrale di Controllo del

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n.923 del 11/07/2012

Determinazione Dirigenziale n.923 del 11/07/2012 Pratica n. 2694616 Centro di responsabilita' 032 Centro di Costo 162 Oggetto: aggiudicazione della procedura concorsuale ad evidenza pubblica per la selezione del soggetto privato a cui concedere la gestione

Dettagli

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 1453 DEL 07/12/2012 SETTORE Attività Economiche, Formazione Professionale, Politiche Attive del Lavoro e Università, Istruzione OGGETTO: RINNOVO INCARICO

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che:

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che: LA GIUNTA COMUNALE Premesso che: - il Comune di Cuneo, con deliberazione del Consiglio comunale n. 36 del 21.03.2007, si è dotato del Piano Energetico Ambientale Comunale, documento programmatico previsto

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 120 DEL 29/5/2014 OGGETTO: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto vacante Istruttore Amministrativo

Dettagli

OGGETTO: intervento formativo per operatori della Polizia Municipale.

OGGETTO: intervento formativo per operatori della Polizia Municipale. Determinazione Dirigenziale n. 1653 del 28 novembre 2013 Centro di responsabilità 54 Centro di costo 0132 Pratica n. 3060695 OGGETTO: intervento formativo per operatori della Polizia Municipale. IL DIRIGENTE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE --- SERVIZIO CONCORSI - ASSUNZIONI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 1 del 08/01/2015 Registro del Settore N. 1 del 08/01/2015 Oggetto:

Dettagli

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: Settore Programmazione Strategica e Comunitaria Dirigente: Dott. RAFFAELE PARLANGELI Raccolta particolare del servizio N DetDS 00011/2015-CDR V del 19/02/2015

Dettagli

ORIGINALE SERVIZI DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Registro di Settore N. 9 del 17/09/2011

ORIGINALE SERVIZI DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Registro di Settore N. 9 del 17/09/2011 ORIGINALE SERVIZI DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Registro di Settore N. 9 del 17/09/2011 OGGETTO : Concorso pubblico per un posto di Istruttore Direttivo Tecnico / Architetto,

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE Copia Città di Manfredonia Provincia di Foggia Segretario Generale DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 666 del 11/05/2015 OGGETTO: Selezione pubblica per titoli e colloquio per l assunzione a tempo

Dettagli

Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012

Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012 Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012 Oggetto: Soluzioni per la messa in sicurezza dell'imboccatura e il miglioramento della navigazione in prossimità del

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.050 DEL 16/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI RICEZIONE FATTURE

Dettagli

COMUNE DI PIOLTELLO Provincia di Milano

COMUNE DI PIOLTELLO Provincia di Milano COMUNE DI PIOLTELLO Provincia di Milano COPIA DETERMINAZIONE N. 15 DEL 21/01/2009 SETTORE: SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO: INTERVENTI SOCIALI OGGETTO: INCARICHI DI CONSULENZA PER IL SERVIZIO TUTELA MINORI

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 801 del 04/06/2014 OGGETTO: CORSO DI FORMAZIONE PER «ADDETTO AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE» DI CUI AL

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 399 DEL 22/09/2015

DETERMINAZIONE N. 399 DEL 22/09/2015 COMUNE DI GAGGIO MONTANO PROVINCIA DI BOLOGNA P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano Tel 0534/38003 Fax 0534/37666 DETERMINAZIONE N. 399 DEL 22/09/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE RENDICONTO SGATE ANNO 2013

Dettagli

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Pratica n. 2800565 Oggetto: Convenzione per il conferimento di incarico professionale all Ing. Monica Evangelisti per attivita di supporto al Responsabile

Dettagli

COMUNE DI VENAROTTA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

COMUNE DI VENAROTTA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO COMUNE DI VENAROTTA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Copia conforme all originale in carta semplice per uso amministrativo. Venarotta, lì 05-07-2013 IL RESPONSABILE AREA URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA I (Geom.

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 215 del 23.2.2012. Centro di responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2607291 del 23.2.

Determinazione Dirigenziale n. 215 del 23.2.2012. Centro di responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2607291 del 23.2. Determinazione Dirigenziale n. 215 del 23.2.2012 Centro di responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2607291 del 23.2.2012 Oggetto: Convenzione per il conferimento di incarico professionale

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856

Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 N. Provv.006 del 31 01-2012 Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 SETTORE 10 - SERVIZI SOCIALI E CULTURALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 113 DELl 8-02-2012 IL

Dettagli

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale Comune n. 79 di del 02-02-2009 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Personale OGGETTO: Dott.ssa Anna Pappalardo - Affidamento incarico per sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs. 626/94

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETER FIRMA DIGITALE (con IMPEGNO) N. atto D-11 / 1081 del 14/09/2007 Codice identificativo 401866

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETER FIRMA DIGITALE (con IMPEGNO) N. atto D-11 / 1081 del 14/09/2007 Codice identificativo 401866 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETER FIRMA DIGITALE (con IMPEGNO) N. atto D-11 / 1081 del 14/09/2007 Codice identificativo 401866 PROPONENTE TURISMO E SERVIZI ISTITUZIONALI OGGETTO "A SPASSO PER PISA" - VISITE

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; N. 41745/2437 DEL 21.11.2012 Oggetto: Appalto per la selezione di una società di gestione del risparmio chiamata ad istituire e gestire un fondo comune di investimento immobiliare chiuso, riservato ad

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 678 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Erogazione contributo di euro 5.000,00=

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI: FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI.

OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI: FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI. OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI: FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI. L A G I U N T A Richiamate la Determinazione dirigenziale n. 22 di PG. 87771/09 del 28/10/2009 con la quale è stata

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Settore Pari Opportunità e Progetti U.E.

COMUNE DI RIMINI Settore Pari Opportunità e Progetti U.E. COMUNE DI RIMINI Settore Pari Opportunità e Progetti U.E. Determinazione Dirigenziale n. 1281 del 13/08/2009 Centro di Responsabilità 02 Centro di Costo 0087 Pratica n.2024486 Oggetto: Progetto di educazione

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 56 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO PALESTRA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Settore : 1 Affari Generali Servizio : Servizi di Supporto Ufficio : Spedizioni Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 73 DEL 09/02/2015 OGGETTO : LIQUIDAZIONE SPESE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1389 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 157 DEL 19/12/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO ALL AGENZIA BASS CULTURE PER IL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 845 DEL 20-12-2012 - SETTORE PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO, OPERE E STRUTTURE PUBBLICHE, VIABILITA' E

Dettagli

COMUNE DI MELZO. (Provincia di Milano) SETTORE PIANO DI ZONA SOCIALE DETERMINAZIONE NUMERO 43 DEL 30/09/2014

COMUNE DI MELZO. (Provincia di Milano) SETTORE PIANO DI ZONA SOCIALE DETERMINAZIONE NUMERO 43 DEL 30/09/2014 COMUNE DI MELZO (Provincia di Milano) SETTORE PIANO DI ZONA SOCIALE DETERMINAZIONE NUMERO 43 DEL 30/09/2014 OGGETTO: CIG Z4210FD0FD - DGR 740/2013 INDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

Provincia di Rimini SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE

Provincia di Rimini SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE N 912 del 04/10/2012 OGGETTO: SP 14 SANTARCANGELO MESSA IN SICUREZZA E RIQUALIFICAZIONE. AFFIDAMENTO INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

DETERMINAZIONE - settore Socioculturale. Responsabile procedimento: dott.sa Pina Di Rago AT20080012.DOC

DETERMINAZIONE - settore Socioculturale. Responsabile procedimento: dott.sa Pina Di Rago AT20080012.DOC Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2000 norma 7.5 Certificato CSQ N. 9159.CMPD del 30/04/2004 T P44 MD01 Rev. 3 www.comune.paderno-dugnano.mi.it Processo trasversale a tutti i settori segreteria.socioculturale@comune.paderno-dugnano.mi.it

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE I AFFARI ISTITUZIONALI UFFICIO: CULTURA P.I. - SPORT Registro Settore 1 REPERTORIO GENERALE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 163 DEL 11/02/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 163 DEL 11/02/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 163 DEL 11/02/2015 OGGETTO: Sorveglianza medica per la Radioprotezione ai sensi del D.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina)

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) I DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI - DEMOGRAFIA - PERSONALE COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 42 del 27/03/2014 Oggetto: Affidamento incarico Monitoraggio, Razionalizzazione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 79 DEL 7 LUGLIO 2010

DETERMINAZIONE N. 79 DEL 7 LUGLIO 2010 COMUNE DI LONGI Provincia di Messina AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE N. 79 DEL 7 LUGLIO 2010 SERVIZIO GESTIONE DEL PERSONALE LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO GESTIONE DEL PERSONALE Galati Maria Longi, 07

Dettagli

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Settore: Settore Gestione e Sviluppo del Patrimonio Servizio/Ufficio: Servizio Amministrativo N 18 del 28/01/2013 OGGETTO: conferimento incarico

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 480 del 12/11/2015 Reg. n.244 del 11/11/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 296 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 57 DEL 25/03/2015 OGGETTO: PAGAMENTO ONERI PER SOPRALLUOGO DELLA SOC. TELECOM ITALIA SPA PER I LAVORI

Dettagli

Determinazione. del 07-02-2008. SETTORE: Settore Direzione

Determinazione. del 07-02-2008. SETTORE: Settore Direzione Comune n. 116 di del 07-02-2008 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Settore Direzione OGGETTO: Dott.ssa Anna Pappalardo - Affidamento incarico per sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs.

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000168 del 15/09/2014 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

COMUNE DI SAN ZENONE AL PO

COMUNE DI SAN ZENONE AL PO COMUNE DI SAN ZENONE AL PO PROVINCIA DI PAVIA Via Marconi 9 27010 Tel. 0382.79015 79135 Fax 0382.729733 www.sanzenonealpo.org E-mail: comunedisanzenonealpo.co.@tin.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

OGGETTO: CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI MEDICO AUTORIZZATO.

OGGETTO: CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI MEDICO AUTORIZZATO. Pag. 1 DELIBERAZIONE N 1020 DEL 23/12/2009 OGGETTO: CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI MEDICO AUTORIZZATO. coadiuvato da: IL DIRETTORE GENERALE dott. Bortolo Simoni nominato

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 675 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Bando regionale di finanziamento comunitario:

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 838 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 198 DEL 26/08/2014 OGGETTO: PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER LAVORI A MISURA DI SOSTITUZIONE PAVIMENTAZIONE

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n.1011 del 1/7/2009. Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n.1997603

Determinazione Dirigenziale n.1011 del 1/7/2009. Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n.1997603 Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n.1997603 OGGETTO: affidamento alla StudioEnergia s.a.s. ing. Magnelli & C. Centro di ricerche energetiche ed ambientali di incarico di consulenza

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 24 Reg. Seduta del 07/05/2015 OGGETTO: PROGRAMMA NUOVI PROGETTI INTERVENTI, PREVISTO DALL ART. 3 COMMI 2-3 DEL

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 27/04/2016 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEFONIA

Dettagli

C O M U N E D I R E S I A ROŚAJANSKË KUMÜN

C O M U N E D I R E S I A ROŚAJANSKË KUMÜN SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N.RO 411 DEL 15 OTTOBRE 2015 REGISTRO PUBBLICAZIONI N.RO 412 OGGETTO: CIG N. ZD21685EFB. Catalogazione automatizzata con software Bibliowin 4.0 di documenti bibliografici

Dettagli

Provincia di Bologna Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008

Provincia di Bologna Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008 Provincia di Bologna Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008 OGGETTO: STUDIO LEGALE ASSOCIATO CORINALDESI - MISCHI. INCARICO DI CONSULENZA PER LA REDAZIONE DEL

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1843 del 30/09/2015. Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n. 3623741

Determinazione Dirigenziale n. 1843 del 30/09/2015. Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n. 3623741 Determinazione Dirigenziale n. 1843 del 30/09/2015 Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n. 3623741 Oggetto: APPALTO, AL CONSORZIO CONCESSIONI RETI GAS S.R.L. CONSORTILE, DEI SERVIZI

Dettagli

Comune di Gemmano (RN)

Comune di Gemmano (RN) Comune di Gemmano (RN) C.F.82005670409 P.IVA 01188110405 PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) P.E.C.: comune.gemmano@legalmail,it 0541 85.40.60 / 85.40.80 0541 85.40.12 Deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

IL DIRIGENTE CULTURA, POLITICHE PER LA TUTELA E VALORIZZAZIONE DEI BENI ARCHITETTONICI ED ARTISTICI

IL DIRIGENTE CULTURA, POLITICHE PER LA TUTELA E VALORIZZAZIONE DEI BENI ARCHITETTONICI ED ARTISTICI Oggetto: L.r.1/2000, art.4, comma 134 lettera a) - Sviluppo dei sistemi museali locali. Affidamento incarico per aggiornamento e implementazione dei contenuti del sito internet dedicato ai Musei, Raccolte

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 114 DEL 18/01/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 114 DEL 18/01/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 114 DEL 18/01/2016 SETTORE LAVORI PUBBLICI 2 SERVIZIO MANUTENZIONE FABBRICATI E IMPIANTI SPORTIVI OGGETTO: IMPORTO 4.189,00 SERVIZIO FUNZIONI RSPP IN MATERIA DI SICUREZZA

Dettagli

Determina N 1788 del 17/12/2013 (C.l. n. 1875 del 11/12/2013) - Pag 2 di 5

Determina N 1788 del 17/12/2013 (C.l. n. 1875 del 11/12/2013) - Pag 2 di 5 Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 1788 Registro Generale DEL 17/12/2013 N. 960 Registro del Settore DEL 12/12/2013

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE VENETO AZIENDA SANITARIA - U.L.S.S. N. 22 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 614 DEL 18.12.

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE VENETO AZIENDA SANITARIA - U.L.S.S. N. 22 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 614 DEL 18.12. SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE VENETO AZIENDA SANITARIA - U.L.S.S. N. 22 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 614 DEL 18.12.2008 O G G E T T O PROGETTO DI RICERCA SANITARIA FINALIZZATA ANALISI

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 47. Data 27/03/2014 OGGETTO: NOMINA DELL ENERGY MANAGER RESPONSABILE PER LA CONSERVAZIONE E

Dettagli

COMUNE DI BASALUZZO Provincia di Alessandria

COMUNE DI BASALUZZO Provincia di Alessandria COMUNE DI BASALUZZO Provincia di Alessandria N. 24 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Convenzione tra il Ministero Delle Infrastrutture e dei Trasporti E L ANCI, Associazione Nazionale

Dettagli

POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 89 del 04/11/2008

POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 89 del 04/11/2008 POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: TRADUZIONE NELLE LINGUE SPAGNOLA ED INGLESE DI F.to la proponente Antonella Venturi

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 230 DEL 05-04-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: 'Corso di sopravvivenza in cucina per ragazzi'. Biblioteca

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE PARCO NATURALE DEL MONTE FENERA L.R. 30 marzo 1987, n. 22 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA [ ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ XX ] N. Progressivo 66 N. Protocollo 738/2009 Data

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 87 del 21-04-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 21-04-2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

Determinazione. del 20-03-2009. SETTORE: Ragioneria

Determinazione. del 20-03-2009. SETTORE: Ragioneria Comune n. 178 di del 20-03-2009 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Ragioneria OGGETTO: Incarico Legale all Avvocato Riccardo Caniato per l assistenza preliminare in giudizio e la costituzione

Dettagli

COMUNE DI MONASTERACE 89040 Provincia di Reggio Calabria Tel. 0964 739025 Fax 0964 736053 C.F. 81001650803 P.I. 00734340805

COMUNE DI MONASTERACE 89040 Provincia di Reggio Calabria Tel. 0964 739025 Fax 0964 736053 C.F. 81001650803 P.I. 00734340805 COMUNE DI MONASTERACE 89040 Provincia di Reggio Calabria Tel. 0964 739025 Fax 0964 736053 C.F. 81001650803 P.I. 00734340805 Determina AREA TECNICA Registro Generale N Data N Data 166 05.08.2015 256 05.08.2015

Dettagli

C O M U N E D I R E S I A ROŚAJANSKË KUMÜN

C O M U N E D I R E S I A ROŚAJANSKË KUMÜN C O M U N E D I R E S I A ROŚAJANSKË KUMÜN PROVINCIA DI UDINE Provinča Vïdnä Medaglia d Oro al valore civile Jaurawa Madajä zivïlskë valör Cod. Fisc. 84001610306 Tel. 0433 53001 Fax 0433 53392 Part.IVA

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP. PP01 - Personale Registro di Servizio: 11 del 07/07/2015

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP. PP01 - Personale Registro di Servizio: 11 del 07/07/2015 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP PP01 - Personale Registro di Servizio: 11 del 07/07/2015 OGGETTO: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 4 posti a tempo pieno e indeterminato

Dettagli

Reggio Emilia, questo giorno venticinque del mese di giugno dell anno. duemilatredici nella sede dell Azienda in Via Pietro Marani, 9/1.

Reggio Emilia, questo giorno venticinque del mese di giugno dell anno. duemilatredici nella sede dell Azienda in Via Pietro Marani, 9/1. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013 138 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO CONSULENZA A BEP BUSINNESS E PERSONE S.R.L. PER L' ACCOMPAGNAMENTO ALL' ATTUAZIONE DEL PROGETTO DI RIORGANIZZAZIONE DI RETE REGGIO

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 84 Data 16/09/2014 COPIA Oggetto : PULIZIA STRAORDINARIA VETRI PRESSO COMUNE DI GRONTARDO MENSA SCOLASTICA GRONTARDO COMUNE

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 29.01.2014 OGGETTO: Rimborso dei maggiori oneri sostenuti dal Comune per la gestione delle pratiche di Bonus energia - Nomina del rendicontatore

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Determina

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 6 - VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 6 Del 14.01.2009 OGGETTO: ATTIVAZIONE NUOVO SERVIZIO: PROGETTO SGATE SISTEMA DI GESTIONE DELLE AGEVOLAZIONI SULLE

Dettagli

Provincia di Bari ORIGINALE

Provincia di Bari ORIGINALE N. 835 del Reg.Gen. C i t t à di M o l f e t t a Provincia di Bari SETTORE SICUREZZA Determinazione Dirigenziale ORIGINALE N 53 in data 28/09/2010 OGGETTO: Affidamento, in via provvisoria, del servizio

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 202 del 20/03/2015 Registro del Settore N. 35 del 16/03/2015 Oggetto: Acquisto di prodotto software per la

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 56. Data 09/04/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ADEGUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 744 del 23/12/2010 OGGETTO: Assunzioni obbligatorie 'disabili e categorie protette' Legge n. 68/1999.

Dettagli

Città di MOLFETTA PROVINCIA DI BARI

Città di MOLFETTA PROVINCIA DI BARI Città di MOLFETTA PROVINCIA DI BARI U.A. Servizi Informativi Iscritta al n 3 del Registro Determinazioni in data _ 25/01/2006 _ Oggetto: servizio di formazione sistemistica e specialistica a consumo sulle

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 130 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: RICORSO AL TAR EMILIA ROMAGNA PROMOSSO DA COOPERATIVA SOCIALE

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (Nominato con decreto del Prefetto di Napoli n.054633/area II/EE.LL. del 17.09.2013) N. 1 del

Dettagli

II SETTORE - BILANCIO E FINANZA

II SETTORE - BILANCIO E FINANZA II SETTORE - BILANCIO E FINANZA DETERMINAZIONE N. 8 DEL 21/03/2014 OGGETTO: PROGETTO "SCANDIANO SBILANCIATI!IL BILANCIO PARTECIPATIVO A SCANDIANO" FINANZIATO DALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA (L.R. N. 3/2010)

Dettagli

COMUNE DI ROCCA PRIORA Provincia di Roma

COMUNE DI ROCCA PRIORA Provincia di Roma COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.118 DEL 22-12-2015 Rocca Priora, li 07-01-2016 Il Segretario generale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Pratica n. 2260743 Oggetto: Convenzione per il conferimento di incarico professionale al Prof. Ing. Lamberto Tronchin per lo studio acustico del progetto

Dettagli