Università degli Studi di Roma Sapienza Master di I livello In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I Edizione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università degli Studi di Roma Sapienza Master di I livello In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I Edizione"

Transcript

1 Università degli Studi di Roma Sapienza Master di I livello In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I Edizione Direttore del Master: Prof. Fabio GAJ Comitato Scientifico: Dott.ssa Susanna Sodo, Dott.ssa Iolanda Rinaldi Segreteria Organizzativa: Docente di riferimento Prof. Fabio Gaj, Azienda Policlinico Umberto I Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini cell Segreteria Master: Azienda Policlinico Umberto I - Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini III piano stanza 46. Indirizzo: Viale del Policlinico 155 Roma Numero dei posti disponibili: numero min. 12 numero max 20 Durata: 1 anno Sede dei corsi: Policlinico Umberto I di Roma (Sede principale) Costo: 2000,00 (duemilaeuro) è previsto il pagamento in 2 rate la prima di 1000,00 (milleuro) entro il 7 Marzo 2016 e la seconda entro il 16 Maggio 2016 Scadenza iscrizioni: 29 Gennaio 2016 (Vedi bando di concorso) Per Modalità di accesso, Presentazione della domanda di ammissione, Modalità d immatricolazione al Master Vedi il Bando di concorso Titoli di studio per l'ammissione Possono partecipare al Master, senza limitazioni di età e cittadinanza, coloro che sono in possesso di un titolo universitario appartenente ad una delle seguenti classi di laurea: DENOMINAZIONE CLASSE DI LAUREA Professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica Professioni sanitarie della riabilitazione NUMERO CLASSE DI LAUREA L/SNT1 L/SNT2 Caratteristiche e peculiarità: Il Master ha come caratteristica la "multicentralità". Nel percorso formativo verranno infatti coinvolti docenti, medici e professionisti appartenenti a varie specializzazioni e ubicati in diverse sedi operative. sanitari,

2 Razionale: Il Master si propone, in primo luogo, di fornire un approfondimento teorico dell anatomia e della fisiopatologia del pavimento pelvico; in secondo luogo, di offrire un aggiornamento e una completa rivisitazione delle procedure diagnostiche e dell'ampia gamma di trattamenti riabilitativi oggi a nostra disposizione. Obiettivi: Promuovere la diffusione del ripristino della funzionalità del Pavimento Pelvico secondo i principi dell' Evidence Based Rehabilitation; Favorire la formazione di professionisti nel settore del ripristino della funzionalità del Pavimento Pelvico; Incoraggiare la ricerca scientifica e la realizzazione di linee guida; Acquisizione di una preparazione professionale per le competenze relative al proprio profilo professionale e al lavoro in equipe. In particolare a. Valutare le principali patologie del pavimento pelvico b. Conoscere le moderne tecniche di imaging per un adeguato inquadramento diagnostico delle patologie del pavimento pelvico. c. Acquisire conoscenze e competenze di base sulle opzioni terapeutiche più appropriate e innovative. Obiettivi specifici: Saper effettuare un corretto esame obiettivo specifico Conoscere le principali patologie pelvi-perineali ai fini di una corretta diagnosi differenziale e di un corretto inquadramento terapeutico. Pianificare l intervento per il ripristino della funzionalità secondo le competenze relative al proprio profilo professionale. Saper valutare i risultati finali della terapia eseguita. Organizzazione didattica: Lezioni frontali di anatomia, fisiologia e fisiopatologia, urologia, ginecologia e ostetricia, proctologia,, neurologia, fisioterapia, infermieristica. L attività didattica sarà affidata a professionisti della salute( medici,infermieri,ostetriche e fisioterapisti ) Sarà consegnato materiale didattico: diapositive e dispense. Introduzione al percorso formativo con docenti di medicina legale: 1. Valutazione del rischio professionale. 2. Analisi dei vari profili professionali. AMBULATORIALE: Verranno formati gruppi da tre studenti che frequenteranno gli ambulatori di proctologia, urologia e ginecologia. Sarà obbligatorio frequentare due centri per la stessa specialistica. STRUMENTALE: I fase: studio con esperti specialisti medici degli strumenti necessari alla valutazione della salute perineale a fini diagnostici e successiva presentazione degli stessi da

3 parte di Aziende specifiche del Settore. II fase: i gruppi frequenteranno gli ambulatori di diagnostica del pavimento pelvico. Uro dinamica- rm defecografia- manometria ano-rettale- colonscopia- elettro miografia- ecografia comparto anteriore e posteriore- risonanza magnetica pelvica Gli studenti alla fine del percorso compileranno test di valutazione e gradimento sui centri frequentati dedicata al ripristino della funzionalità del pavimento pelvico: Teoria: studio con esperti specialisti degli strumenti necessari al ripristino della funzionalità perineale e successiva presentazione degli stessi da parte di Aziende specifiche del Settore. Saranno inoltre presenti manichini e modelle per esercitazioni pratiche. Parte di questa sessione sarà dedicata allo studio dell esame obiettivo e della cartella clinica Tirocinio: Gli studenti frequenteranno reparti di ostetricia e/o sala parto,reparto ospedalieri centri di fisioterapia e riabilitazione del pavimento pelvico. E previsto un tirocinio comune a tutti i partecipanti e, per valorizzare le professionalità afferenti al master, la possibilità, su richiesta dei partecipanti, di dedicare parte del monte ore di tirocinio ad una maggiore frequenza del tirocinio specifico del proprio profilo professionale SIMPOSI SATELLITI Il Master si pone l obbiettivo di realizzare e organizzare incontri monotematici specialistici (stipsi- dolore pelvico- lesioni dermatologiche..) al fine di ampliare le conoscenze dei partecipanti attraverso l esperienza di docenti di rilievo del settore. Per gli studenti iscritti sarà obbligatoria la presenza.

4 I MODULO PRIMA PARTE Introduzione al master 1. La realtà della salute pelvica, tra EBM e clinica. 2. Analisi dei vari profili professionali. 3. Valutazione del rischio professionale. Principi di anatomia Principi di neurofisiologia Approfondimento delle conoscenze di anatomia e fisiologia dell apparato genito-urinario, gastrointestinale e degli organi della riproduzione sia maschile che femminile. Studio degli elementi di base dell esame neurologico con approfondimento degli aspetti clinici delle principali patologie neurologiche di interesse per le disfunzioni perineali. SECONDA PARTE Le basi neurofisiologiche dell integrazione visceroperineale e i relativi correlati disfunzionali Approfondimento delle conoscenze neurofisiologiche della dinamica pelvica finalizzato ad un corretto inquadramento clinico del paziente. Biomeccanica applicata Approfondimento degli aspetti dinamici delle principali articolazioni degli arti inferiori, della pelvi e del rachide lombosacrale durante le attività funzionali Analisi biomeccanica dei muscoli pelvici, perineali e del rachide Analisi dell attività del diaframma respiratorio Consenso informato e cartella clinica nel trattamento del pavimento pelvico Valutazione dell importanza e dei limiti del consenso informato nel trattamento perineale. Studio della cartella clinica, al fine di una corretta raccolta dati finalizzata ad un iter diagnosticoterapeutico adeguato.

5 II MODULO PRIMA PARTE Semeiotica e fisiopatologia urologica Acquisizione delle conoscenze specifiche della funzionalità dell apparato urologico femminile e maschile. Principali esami diagnostici Studio delle principali tecniche diagnostiche necessarie al riconoscimento delle patologie correlate all apparato urodinamico femminile e maschile. Patologia e clinica urologica Approfondimento delle conoscenze relative all anatomia e alla fisiopatologia urologica, indagando i principali fattori di rischio per patologie pelvi-perineali, e le suddette, nel particolare. ambulatoria le Tirocinio presso ambulatori medici di urologi. Tirocinio presso ambulatori di diagnostica urologica Approfondimento dei mezzi e dei metodi, visivi e manuali, necessari per una corretta valutazione funzionale del paziente con sintomi urologici. Approfondimento delle principali tecniche diagnostiche usate in ambito uro-genitale. Incontro con aziende specifiche del settore SECONDA PARTE Teoria e metodologia della prevenzione e della terapia applicata all incontinenza urinaria femminile e maschile. Teoria e metodologia della terapia della vescica neurogena

6 Cateterismo a permanenza e cateterismo a intermittenza: tecnica, indicazioni, complicanze Teoria e metodologia della prevenzione e della riabilitazione applicata all incontinenza urinaria maschile e ad altre problematiche andrologiche. dedicata al ripristino della funzionalità del pavimento pelvico Tirocinio presso servizi di riabilitazione del pavimento pelvico in strutture pubbliche e private accreditate Incontro con aziende specifiche del settore.

7 III MODULO PRIMA PARTE Semeiotica e fisiopatologia proctologica Acquisizione delle conoscenze specifiche dell anatomia e della funzionalità dell apparato proctologico femminile e maschile Principali esami diagnostici Studio delle principali tecniche diagnostiche necessarie al riconoscimento del le patologie correlate all apparato proctologico femminile e maschile Patologia e clinica proctologica Approfondimento delle conoscenze relative all anatomia e alla fisiopatologia proctologica, indagando i principali fattori di rischio per patologie pelvi-perineali, e le suddette, nel particolare. Ambulator iale Tirocinio presso ambulatori di proctologia Approfondimento dei mezzi e metodi, visivi e manuali, per effettuare una corretta valutazione funzionale del paziente con sintomi ano-rettali. Conoscenza dei principali interventi chirurgici colon proctologici. strumental e Tirocinio presso ambulatori di diagnostica colonproctologica Approfondimento delle principali tecniche diagnostiche della colon- proctologia. Incontro con aziende specifiche del settore.

8 SECONDA PARTE Teoria e metodologia della prevenzione e della terapia applicata alla patologia coloproctologica Approfondimento delle conoscenze relative alla fisiologia muscolare e acquisizione di un adeguata capacita di applicazione dei principali metodi di trattamento nell incontinenza fecale e nella stipsi. Assistenza, prevenzione e trattamento post chirurgico. La gestione della stomia e la ricanalizzazione. Teoria e metodologia della valutazione e della riabilitazione colonproctologica Studio della valutazione del pavimento pelvico posteriore. Tecniche di riabilitazione segmentarie e globali.apprendimento delle corrette dinamiche della spinta defecatoria, il rinforzo muscolare del perineo posteriore e la gestione della continenza. Tecniche comportamentali. dedicata al ripristino della funzionalità del pavimento pelvico Tirocinio presso servizi di riabilitazione del pavimento pelvico in strutture pubbliche e private accreditate Acquisizione delle conoscere pratico in ambito riabilitativo/rieducativo con approfondimento delle tecniche di trattamento delle disfunzioni colon proctologiche. Conoscenza i trattamenti attualmente supportati dall EBM Incontro con aziende specifiche del settore

9 IV MODULO PRIMA PARTE Semeiotica e fisiopatologia ginecologica Acquisizione delle conoscenze specifiche dell anatomia e della funzionalità dell apparato riproduttivo. Principali esami diagnostici Patologia e clinica ginecologica Studio delle principali tecniche diagnostiche necessarie al riconoscimento delle patologie correlate all apparato riproduttivo. Approfondimento delle conoscenze relative all anatomia e alla fisiopatologia, indagando i principali fattori di rischio per patologie pelviperineali, e le suddette, nel particolare. Fisiopatologia del dolore acuto e cronico del pavimento pelvico Acquisizione degli elementi di base nell interpretazione della genesi del dolore acuto e cronico. Revisione e approfondimento degli aspetti clinici e neurofisiologici nel dolore pelvico Approfondimento delle conoscenze sulle disfunzioni dolorose del pavimento pelvico (vaginismo,vestibulodinia..). ambulatoria le Tirocinio presso ambulatori di ginecologia. Approfondimenti dei mezzi e metodi, visivi e manuali, per effettuare una corretta valutazione funzionale del paziente con sintomi urogenitali. Tirocinio presso ambulatori di diagnostica ginecologica Approfondimento delle principali tecniche diagnostiche usate in ambito ginecologicoostetrico. Incontro con aziende specifiche del settore.

10 SECONDA PARTE Principi di teoria e metodologia del trattamento del prolasso del comparto anteriore. Acquisizione delle conoscenze specifiche per il trattamento del prolasso degli organi urogenitali. Assistenza, prevenzione e trattamento post chirurgico. Fisiopatologia del dolore acuto e cronico del pavimento pelvico. Prevenzione e terapia applicata al dolore cronico pelvico Revisione e approfondimento degli aspetti clinici e neurofisiologici nel dolore pelvico. Approfondimento delle conoscenze relative alla fisiologia muscolare e acquisizione di un adeguata capacita di applicazione dei principali metodi di trattamento del dolore pelvico cronico Principi di teoria e metodologia del trattamento delle disfunzioni perineali in gravidanza Approfondimento delle conoscenze relative alla fisiologia muscolare e acquisizione di un adeguata capacita di applicazione dei principali metodi di trattamento delle disfunzioni perineali dedicata al ripristino della funzionalità del pavimento pelvico Tirocinio presso servizi di riabilitazione del pavimento pelvico in strutture pubbliche e private accreditate Acquisizione delle conoscere pratico in ambito riabilitativo/rieducativo con approfondimento delle tecniche di trattamento delle disfunzioni uro-ginecologiche. Conoscenza i trattamenti attualmente supportati dall EBM Incontro con aziende specifiche del settore

11 V MODULO PRIMA PARTE La gravidanza e le patologie pelvi-perineali Approfondimento dei cambiamenti e delle modifiche anatomo-funzionali degli organi uro-genitali nel corso della gravidanza e nel puerperio. Principi di teoria e metodologia del trattamento delle disfunzioni perineali in gravidanza Teoria e metodologia della prevenzione e della terapia applicata alla gravidanza e al post partum Approfondimento delle conoscenze relative alla fisiologia muscolare e acquisizione di un adeguata capacita di applicazione dei principali metodi di trattamento delle disfunzioni perineali Approfondimento delle conoscenze relative alla fisiologia muscolare e acquisizione di un adeguata capacita di applicazione dei principali metodi di prevenzione nel preparto e di trattamento delle disfunzioni perineali nel post partum ambulatoria le Tirocinio presso ambulatori di ostetricia. Acquisizione dei principi di teoria e metodologia della prevenzione e del trattamento delle disfunzioni perineali in gravidanza e nel post partum/puerperio con studio della meccanica del parto, della muscolatura addominale e del rapporto toraco-addomino-pelvico nella fisiopatologia perineale. Tirocinio presso ambulatori di diagnostica ostetrica Approfondimento delle principali tecniche diagnostiche usate in ambito ginecologico-ostetrico. Incontro con aziende specifiche del settore.

12 SECONDA PARTE Le basi neurofisiologiche dell integrazione viscero- perineale e i relativi correlati disfunzionali Approfondimento delle conoscenze neurofisiologiche della dinamica pelvica finalizzato ad un corretto inquadramento clinico del paziente. dedicata al ripristino della funzionalit à del pavimento pelvico Tirocinio presso strutture ospedaliere e territoriali dedicate alla riabilitazione, al parto e alla preparazione al parto Acquisizione delle conoscenze pratiche in ambito riabilitativo, ostetrico e infermieristico secondo i rispettivi ambiti di competenza, in termini di salute e rieducazione/ riabilitazione globale e perineale. strumental e Incontro con aziende specifiche del settore Presentazione e discussione di casi clinici con dimostrazione su modelle Realizzazione di simulazioni di percorsi assistenziali per ogni professionista, secondo le proprie competenze in ambito perineale. Condivisone e realizzazione di progetti di assistenza multidisciplinare: il lavoro di equipe.

13 ALTRE ATTIVITA Teoria della terapia manuale e applicata alle disfunzioni perineali Approfondimento del ruolo della terapia manuale e nel processo di riabilitazione delle disfunzioni perineali. Analisi delle diverse tecniche di stimolazione elettrica e biofeedback in funzione delle esigenze terapeutiche, utilizzo dei coni vaginali, T.E.N.S. e l ultrasuonoterapia. Come si utilizza il Biofeedback ai fini valutativi e di monitoraggio del trattamento Biomeccanica applicata Consenso informato e cartella clinica nel trattamento del pavimento pelvico Approfondimento degli aspetti dinamici delle principali articolazioni degli arti inferiori, della pelvi e del rachide lombosacrale durante le attività funzionali Analisi biomeccanica dei muscoli pelvici, perineali e del rachide Analisi dell attività del diaframma respiratorio Valutazione dell importanza e dei limiti del consenso informato nel trattamento perineale. Studio della cartella clinica, al fine di una corretta raccolta dati finalizzata ad un iter diagnostico-terapeutico adeguato. Presentazione e discussione di casi clinici con dimostrazione su modelle Realizzazione di simulazioni di percorsi assistenziali per ogni professionista, secondo le proprie competenze in ambito perineale. Condivisone e realizzazione di progetti di assistenza multidisciplinare: il lavoro di equipe.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE II EDIZIONE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE II EDIZIONE Programma 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE II EDIZIONE SEDE: AZIENDA POLICLINICO UMBERTO I DIPARTIMENTO CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE BOZZA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE BOZZA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE BOZZA V MODULO - OSTETRICIA PRIMA PARTE VENERDÌ 2 DICEMBRE 2016 - h. 9,00-13,00 / 14,00-17,00

Dettagli

Master Universitario di II livello in UROLOGIA GINECOLOGICA

Master Universitario di II livello in UROLOGIA GINECOLOGICA Master Universitario di II livello in UROLOGIA GINECOLOGICA Corso post universitario di formazione per Specialisti in Urologia, Ostetricia e Ginecologia, Chirurgia generale Anni accademici 2012/2013 2013/2014

Dettagli

CORSI TEORICO-PRATICI FINCO, DI FORMAZIONE PER I PROFESSIONISTI DELL INCONTINENZA. Bari 5/8 novembre 2207 Foggia 12/15 novembre 2007

CORSI TEORICO-PRATICI FINCO, DI FORMAZIONE PER I PROFESSIONISTI DELL INCONTINENZA. Bari 5/8 novembre 2207 Foggia 12/15 novembre 2007 CORSI TEORICO-PRATICI FINCO, DI FORMAZIONE PER I PROFESSIONISTI DELL INCONTINENZA Bari 5/8 novembre 2207 Foggia 12/15 novembre 2007 Obiettivi: La formazione è la strategia vincente che caratterizza ogni

Dettagli

SOCIETÁ ITALIANA DI CHIRURGIA COLORETTALE (SICCR) SCUOLA DI ECOGRAFIA DEL PAVIMENTO PELVICO

SOCIETÁ ITALIANA DI CHIRURGIA COLORETTALE (SICCR) SCUOLA DI ECOGRAFIA DEL PAVIMENTO PELVICO SOCIETÁ ITALIANA DI CHIRURGIA COLORETTALE (SICCR) SCUOLA DI ECOGRAFIA DEL PAVIMENTO PELVICO TITOLO 1 NORME GENERALI Art. 1 Ambito di applicazione Il presente regolamento si applica alla Scuola di Ecografia

Dettagli

ATTIVITA LAVORATIVA. da Settembre 1980 a Marzo 1989 presso Reparto di Ostetricia e Ginecologia Ospedale E. Agnelli

ATTIVITA LAVORATIVA. da Settembre 1980 a Marzo 1989 presso Reparto di Ostetricia e Ginecologia Ospedale E. Agnelli CURRICULUM VITAE GIOVANNA GARIGLIO Nata a Carignano il 13.8.1952 Residente in Torino via Belfiore n 50 Tel.339/7183605 ATTIVITA LAVORATIVA INFERMIERA PROFESSIONALE Ente Ospedaliero E. Agnelli Pinerolo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE III MODULO - PROCTOLOGIA PRIMA PARTE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE III MODULO - PROCTOLOGIA PRIMA PARTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE III MODULO - PROCTOLOGIA PRIMA PARTE VENERDÌ 17 GIUGNO 2016 - h. 9,00-13,00 / 14,00-17,00

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. G al bando di ammissione pubblicato in data 15/09/2014 Art. 1 - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2014/2015, il Universitario di I livello in Terapia manuale e osteopatia,

Dettagli

LA TERAPIA RIEDUCATIVA E RIABILITATIVA NELLE DISFUNZIONI DEL PAVIMENTO PELVICO: QUALE PREVENZIONE E CURA? pregiudizi, realtà, prospettive

LA TERAPIA RIEDUCATIVA E RIABILITATIVA NELLE DISFUNZIONI DEL PAVIMENTO PELVICO: QUALE PREVENZIONE E CURA? pregiudizi, realtà, prospettive U.O. DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA OSPEDALE DI DESIO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI VIMERCATE I JOINT MEETING ITINERANTE DI AGGIORNAMENTO PER OPERATORI SANITARI: INFERMIERI, OSTETRICHE, FISIOTERAPISTI,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE BOZZA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE BOZZA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE BOZZA IV MODULO - GINECOLOGIA PRIMA PARTE VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2016 - h. 9,00-13,00 /14,00-17,00

Dettagli

Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico

Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico Rita Laccoto CURRICULUM VITAE Nata a Brolo il 28/05/1950 Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico Universitario di Messina con la qualifica di Coordinatore

Dettagli

Provider Nazionale 1258. PROGETTO FORMATIVO EVENTO ECM Pagina 1 di 5 EVENTO ECM OBIETTIVI, FINALITA E ACQUISIZIONI TECNICO PROFESSIONALI

Provider Nazionale 1258. PROGETTO FORMATIVO EVENTO ECM Pagina 1 di 5 EVENTO ECM OBIETTIVI, FINALITA E ACQUISIZIONI TECNICO PROFESSIONALI PROGETTO FORMATIVO EVENTO ECM Pagina 1 di 5 Campo da compilarsi a cura di AU RIFERIMENTO OFFERTA FORMATIVA TITOLO DEL PROGETTO EVENTO ECM Sigla AU AGENAS Ministero alla Salute RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO

Dettagli

ENTE ECCLESIASTICO OSPEDALE GENERALE REGIONALE F.MIULLI UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA DIRETTORE: DOTT. M.

ENTE ECCLESIASTICO OSPEDALE GENERALE REGIONALE F.MIULLI UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA DIRETTORE: DOTT. M. ENTE ECCLESIASTICO OSPEDALE GENERALE REGIONALE F.MIULLI UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA DIRETTORE: DOTT. M. PONTRELLI Il pavimento pelvico rappresenta la parte più declive della cavità

Dettagli

Curriculum Vitae Europa. Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Tiziana Bussu. Cod. fiscale. E-mail. Data di nascita 07/10/1953. Femminile.

Curriculum Vitae Europa. Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Tiziana Bussu. Cod. fiscale. E-mail. Data di nascita 07/10/1953. Femminile. Curriculum Vitae Europa Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Telefono(i) Tiziana Bussu ROMA ITALIA Cellulare: Cod. fiscale Email Cittadinanza Italiana Data di nascita 07/10/1953 Sesso

Dettagli

PAD OVA PERCORSI RIABILITATIVI TEORICO-PRATICI DEL PAVIMENTO PELVICO L INTEGRAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E CURA. www.centropelvi.

PAD OVA PERCORSI RIABILITATIVI TEORICO-PRATICI DEL PAVIMENTO PELVICO L INTEGRAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E CURA. www.centropelvi. www.integratedpelvisgroup.org PAD OVA 6-7 g i u g n o 2 0 0 8 PERCORSI RIABILITATIVI TEORICO-PRATICI DEL PAVIMENTO PELVICO L INTEGRAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E CURA P R O G R A M M A www.centropelvi.it

Dettagli

ATTIVITA' DI COMPLEMENTO ALLA DIDATTICA

ATTIVITA' DI COMPLEMENTO ALLA DIDATTICA ATTVTA' D COMPLEMENTO ALLA DDATTCA CORSO D LAUREA N OSTETRCA ANNO ACCADEMCO 15/ Anno di Corso PERSONALE COMPARTO Semestre Corso integrato Disciplina Attività di Complemento richiesta n ore Profilo professionale

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Informazioni generali Le lezioni teorico pratiche sono distribuite in 4 incontri l anno, a partire da Novembre 2012, e organizzate come segue: 08-11 Novembre 2012-1 MODULO - Fisiologia e fisiopatologia

Dettagli

ATTIVITA' DI COMPLEMENTO ALLA DIDATTICA

ATTIVITA' DI COMPLEMENTO ALLA DIDATTICA ATTVTA' D COMPLEMENTO ALLA DDATTCA CORSO D LAUREA N OSTETRCA ANNO ACCADEMCO 13/14 Anno di Corso PERSONALE COMPARTO Semestre Corso integrato Disciplina Attività di Complemento richiesta n ore Profilo professionale

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Informazioni generali Le lezioni teorico pratiche sono distribuite in 4 incontri l anno, a partire da Gennaio 2016, e organizzate come segue: 21-24 Gennaio 2016-1 MODULO - Fisiologia e fisiopatologia del

Dettagli

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in OSTETRICIA

Dettagli

SCUOLA SPECIALISTICA IN FISIOTERAPIA ORTOKINETICA

SCUOLA SPECIALISTICA IN FISIOTERAPIA ORTOKINETICA SCUOLA SPECIALISTICA IN FISIOTERAPIA ORTOKINETICA TERAPIA MANUALE E FISIOTERAPIA NEURO-MUSCOLOSCHELETRICA SEDE DI TORINO FORMAZIONE MODULARE STRUTTURATA È questa un innovativa Formazione Modulare Strutturata

Dettagli

XXI CONGRESSO NAZIONALE AIUG

XXI CONGRESSO NAZIONALE AIUG ASSOCIAZIONE ITALIANA DI UROLOGIA GINECOLOGICA E DEL PAVIMENTO PELVICO XXI CONGRESSO NAZIONALE AIUG CENTRO CONGRESSI LINGOTTO TORINO NOVEMBRE 2011 LA PELVI: CENTRO DI GRAVITÀ PERMANENTE Nuove idee sulle

Dettagli

Coordinatore del dottorato di Ricerca in biotecnologia cliniche e sperimentlai in Urologia con rinnovo annuale dall anno 2008/2009

Coordinatore del dottorato di Ricerca in biotecnologia cliniche e sperimentlai in Urologia con rinnovo annuale dall anno 2008/2009 Prof. Rocco Damiano Nato ad Aversa (CE) il 25 Agosto 1967 Coniugato, due figli Residente ad Aversa (CE) 81031, Via Corcione 58 e-mail: damiano@unicz.it ; urologia@unicz.it website: www.unicz.it/urologia

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN OSTETRICIA. www.unipg.it INFORMAZIONI DI CONTATTO CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN OSTETRICIA. www.unipg.it INFORMAZIONI DI CONTATTO CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA INFORMAZIONI DI CONTATTO Sede del corso Dipartimento Scienze Chirurgiche e Biomediche Piazza Lucio Severi, 1 - Edificio B - 1 Piano 06132 Perugia tel. 075 5858022 - Fax 075 5858433 email: cdl-triennale.ostetricia@unipg.it

Dettagli

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono:

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono: MASTER IN TELEMONITORAGGIO DEL PORTATORE DI DEFIBRILLATORE IMPIANTABILE, PACEMAKER E ALTRI DISPOSITIVI DI CONTROLLO. A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso: Cognome Nome Qualifica SSD Vassanelli

Dettagli

Il team interdisciplinare del pavimento pelvico

Il team interdisciplinare del pavimento pelvico Sistema Sanitario Regione Lombardia IX Corso Internazionale teorico-pratico Il team interdisciplinare del pavimento pelvico Crema Aula Polenghi Ospedale Maggiore in collaborazione con Anatomia e chirurgia

Dettagli

Scuola Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica. www.gstmonline.it

Scuola Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica. www.gstmonline.it Scuola Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica www.gstmonline.it La Scuola di Formazione Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica GSTM è un percorso quadriennale in Terapia Manuale e Fisioterapia

Dettagli

All. C al bando di ammissione pubblicato in data 11 settembre 2013 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2013/2014, presso il Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina

Dettagli

Docente di Terapia manuale e rieducazione funzionale

Docente di Terapia manuale e rieducazione funzionale Prof. Antonino Mele Corso di Laurea in Fisioterapia Coordinatore delle attività teorico-pratiche Docente di Terapia manuale e rieducazione funzionale NASCITA DEI GRANDI CENTRI DI RIABILITAZIONE PER GLI

Dettagli

Attualità e futuro di una Professione Sanitaria.

Attualità e futuro di una Professione Sanitaria. Attualità e futuro di una Professione Sanitaria. Dr. Daniele Tosarelli, Fisioterapista Servizio di Assistenza Infermieristica, Tecnica e della Riabilitazione Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna 1 Il E

Dettagli

RES 20 Edizione 2015 La Terapia Manuale nella spalla chirurgica

RES 20 Edizione 2015 La Terapia Manuale nella spalla chirurgica PROGRAMMA DEL CORSO: RES 20 Edizione 2015 La Terapia Manuale nella spalla chirurgica Responsabile scientifico: Ft. Diego Arceri DOCENTI: Campus Universitario di Savona - Via Magliotto, 2 Savona 28 e 29

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE II MODULO - UROLOGIA PRIMA PARTE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE II MODULO - UROLOGIA PRIMA PARTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA MASTER DI I LIVELLO In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I EDIZIONE II MODULO - UROLOGIA PRIMA PARTE VENERDÌ 8 APRILE 2016 h. 9,00-13,00 / 14,00-17,00 SABATO

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Dipartimento di Scienze Chirurgiche Istituto di Patologia Chirurgica

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Dipartimento di Scienze Chirurgiche Istituto di Patologia Chirurgica UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Dipartimento di Scienze Chirurgiche Istituto di Patologia Chirurgica MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN CHIRURGIA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. A al bando di ammissione pubblicato in data 30/09/2015 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2015-16, il Master Universitario di I livello in Infermiere specialista

Dettagli

F ORMATO INFORMAZIONI PERSONALI

F ORMATO INFORMAZIONI PERSONALI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MENCARINI, MASSIMO 674, Viale Città d Europa, 00144, ROMA, ITALIA Telefono +393382313090 Fax E-mail massimo.mencarini@aslromah.it,

Dettagli

L Osteoporosi nella colonna vertebrale

L Osteoporosi nella colonna vertebrale Corso di aggiornamento Provider n. 1218 L Osteoporosi nella colonna vertebrale Crediti formativi 13,5 Ore effettive di lezione 10 Partecipanti 100 12/10/2014 Orario 09.00-19.00 Barion Hotel Congressi Strada

Dettagli

Associazione di Sanità solidale e Iniziative di Utilità Sociale ASIUS

Associazione di Sanità solidale e Iniziative di Utilità Sociale ASIUS Associazione di Sanità solidale e Iniziative di Utilità Sociale ASIUS Sito: www.asius.onweb.it E-Mail: sanitàsolidale@gmail.com Via Paternum 179 San Pietro Patierno - Napoli LAUREE TRIENNALI PER LE PROFESSIONI

Dettagli

MANAGEMENT IN COMUNICAZIONI E RELAZIONI IN AMBITO SOCIO-SANITARIO

MANAGEMENT IN COMUNICAZIONI E RELAZIONI IN AMBITO SOCIO-SANITARIO Facoltà di Lettere Dipartimento di Lettere, Arti, Storia e Società in collaborazione con Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma Formazione ed Aggiornamento Master Universitario di I^livello in MANAGEMENT

Dettagli

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita ISTRUZIONE E FORMAZIONE Scuola Diploma di Vigilatrice di Infanzia Infermiera

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE Le malattie croniche respiratorie sono, a tutt oggi, tra le patologie a più alto impatto sulla sopravvivenza, sulla qualità di vita, e sull assorbimento di risorse sanitarie, economiche e professionali,

Dettagli

(AA 2007/2008) 180 CFU

(AA 2007/2008) 180 CFU (AA 007/008) Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia (abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) Classe delle lauree in professioni sanitarie

Dettagli

OGGETTO: Comunicazione ai soci lavoratori della Cooperativa OSA

OGGETTO: Comunicazione ai soci lavoratori della Cooperativa OSA Operatori Sanitari Associati OGGETTO: Comunicazione ai soci lavoratori della Cooperativa OSA Il 28 Febbraio è ripresa l attività formativa prevista dal corso AIACE (Assistenza domiciliare Integrata A Complessità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail GIANNI ELENA Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Gennaio 2003 ad oggi Istituto di Riabilitazione

Dettagli

STATUTO DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MEYER INDICE SEZIONE

STATUTO DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MEYER INDICE SEZIONE STATUTO DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MEYER INDICE SEZIONE Titolo 3 - PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO DELLA RETE PEDIATRICA REGIONALE Art. 20 - Art. 21 - Art. 22 - Art. 23 - Art. 24 - Art. 25 - Verso

Dettagli

Master di I livello in. Disturbi del linguaggio e della comunicazione da lesioni cerebrali: assesment e riabiltazione STATUTO

Master di I livello in. Disturbi del linguaggio e della comunicazione da lesioni cerebrali: assesment e riabiltazione STATUTO PROPOSTA DI ATTIVAZIONE Master di I livello in Disturbi del linguaggio e della comunicazione da lesioni cerebrali: assesment e riabiltazione Art. 1 Attivazione del Master STATUTO L Università degli Studi

Dettagli

Sonia Librizzi. Dati personali

Sonia Librizzi. Dati personali Sonia Librizzi Dati personali Stato civile: coniugata con n. 2 figli Nazionalità: italiana Data di nascita: 05-07-72 Luogo di nascita: Palermo Residenza: Via Eugenio L Emiro, 7-90135 - Palermo Tel. 091217271

Dettagli

Master Universitario di 1 Livello

Master Universitario di 1 Livello UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Dipartimento di Scienze Chirurgiche Master Universitario di 1 Livello CURE PALLIATIVE E TERAPIA DEL DOLORE PER PROFESSIONI SANITARIE Direttore: Prof. Leopoldo Sarli Coordinatore

Dettagli

Insegnamento della Fisiologia nelle Facoltà Mediche

Insegnamento della Fisiologia nelle Facoltà Mediche Insegnamento della Fisiologia nelle Facoltà Mediche Evoluzione e crescita delle Facoltà di Medicina e Chirurgia 28 università pubbliche con 1 o più facoltà mediche 3 (o più) università private con facoltà

Dettagli

IL FISIOTERAPISTA È L OPERATORE SANITARIO CHE:

IL FISIOTERAPISTA È L OPERATORE SANITARIO CHE: Per informazioni POLO FORMATIVO AUSL DI IMOLA Piazzale Giovanni dalle Bande Nere, 4006 - Imola (BO) Telefono 054/604440; 340/6800594 o.valentini@ausl.imola.bo.it www.ausl.imola.bo.it www.medicina.unibo.it

Dettagli

LA FORMAZIONE DELL ASSISTENTE SANITARIO

LA FORMAZIONE DELL ASSISTENTE SANITARIO BRESCIA 6 OTTOBRE 2006 LA FORMAZIONE DELL ASSISTENTE SANITARIO PROF. FRANCESCO DONATO Sezione di Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Brescia

Dettagli

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO Capitolo 3 L ITER FORMATIVO Il programma di formazione degli osteopati ha la responsabilità di creare figure professionali del più alto livello. Il livello di preparazione dell osteopata professionista

Dettagli

"La gestione del dolore dalla legge 38/2010 alla pratica clinica"

La gestione del dolore dalla legge 38/2010 alla pratica clinica PROVIDER: FONDAZIONE POLICLINICO TOR VERGATA ID. 140 "La gestione del dolore dalla legge 38/2010 alla pratica clinica" Responsabile Scientifico: Prof. Natoli Silvia Dirigente Medico di Terapia Antalgica

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L'AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO ENDOSCOPIA BILIO-PANCREATICA

BANDO DI CONCORSO PER L'AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO ENDOSCOPIA BILIO-PANCREATICA BANDO DI CONCORSO PER L'AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO ENDOSCOPIA BILIO-PANCREATICA A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello Presso Humanitas University è attivato, per l A.A. 2015/2016,

Dettagli

Master di II livello Medicina Generale III Edizione. Servizio Formazione Post-Lauream

Master di II livello Medicina Generale III Edizione. Servizio Formazione Post-Lauream Master di II livello Medicina Generale III Edizione Servizio Formazione Post-Lauream Direzione Scientifica Dott. Antonio Picardi Responsabile UOS di Epatologia Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO CHIETI PESCARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO CHIETI PESCARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO CHIETI PESCARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara sono istituiti a partire

Dettagli

meditel Centro Medico Polispecialistico

meditel Centro Medico Polispecialistico meditel Centro Medico Polispecialistico ILProgetto Un vantaggio per LaDonna che accede a percorsi a lei dedicati, nella sicurezza di una struttura qualificata e supportata a livello ospedaliero. IlTerritorio

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI MASTER UNIVERSITARIO IN CHIRURGIA ORALE ED IMPLANTOLOGIA ( BIENNALE VII EDIZIONE ) Livello II Durata Biennale CFU 120 (2 anni) Comitato Scientifico ANAGRAFICA DEL CORSO - A Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/

Dettagli

Lomonico Sebastiano. Dirigente Medico. Medico specialista frequentatore. Contratto Medico specialista Borsista. Medico specialista frequentatore

Lomonico Sebastiano. Dirigente Medico. Medico specialista frequentatore. Contratto Medico specialista Borsista. Medico specialista frequentatore Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Lomonico Sebastiano ESPERIENZA PROFESSIONALE 01 aprile 2008 alla data attuale Dirigente Medico Azienda Ospedaliera San Paolo Milano Università degli Studi di Milano

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN I DISTURBI COGNITIVI DEL PAZIENTE NEUROLOGICO ED IL RUOLO DEL TEAM ( SEDI DI MANTOVA E VERONA III EDIZIONE ) ANAGRAFICA DEL CORSO - A CFU 12

Dettagli

Dai formazione al tuo futuro

Dai formazione al tuo futuro Dai formazione al tuo futuro Cos è l Osteopatia Il termine Osteopatia è stato coniato dal suo fondatore, il chirurgo americano Dr. Andrew Taylor Still, che alla fine del XIX secolo scoprì le relazioni

Dettagli

BIAGI KATIA GIUDITTA. Coll.re Prof..le Sanitario Esperto-Fisioterapista- Area Riabilitazione, U.O. Medicina Riabilitativa.

BIAGI KATIA GIUDITTA. Coll.re Prof..le Sanitario Esperto-Fisioterapista- Area Riabilitazione, U.O. Medicina Riabilitativa. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail BIAGI KATIA GIUDITTA Nazionalità Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA dal 2000 ad oggi Nome e indirizzo

Dettagli

LE DISFUNZIONI DELL AREA SACRALE NELLA PATOLOGIA NEUROLOGICA

LE DISFUNZIONI DELL AREA SACRALE NELLA PATOLOGIA NEUROLOGICA Catania 11 e 12 giugno 2013 LE DISFUNZIONI DELL AREA SACRALE NELLA PATOLOGIA NEUROLOGICA Incontro Congiunto SINC SIRN SIMFER SOMIPAR PRESENTAZIONE DEL CORSO La gestione diagnostica e terapeutica medica,

Dettagli

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e hirurgia ORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTIA (Abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) Presidente Prof. Maurizio hiaranda Manifesto degli

Dettagli

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie FORUM DELL ORIENTAMENTO 2015 per Studenti delle Scuole Superiori 3 e 4 Febbraio 2015 Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Formazione

Dettagli

Funzioni responsabili. Direttore di sede sig.ra Roberta FILIPAZZI per Genova; Direttore generale dei corsi: Sig. Luigi CIULLO.

Funzioni responsabili. Direttore di sede sig.ra Roberta FILIPAZZI per Genova; Direttore generale dei corsi: Sig. Luigi CIULLO. FORMAZIONE POST SECONDARIA IN OSTEOPATIA: MODALITA ( Estratto dalla Guida dello Studente IEMO ) Funzioni responsabili. Direttore di sede sig.ra Roberta FILIPAZZI per Genova; Direttore generale dei corsi:

Dettagli

Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA.

Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA. Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA. La Scuola di specializzazione in Genetica medica afferisce all Area Servizi clinici sotto area Servizi clinici diagnostici e terapeutici, Classe dei Servizi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. B al bando di ammissione pubblicato in data 14/11/2014 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 2014/2015, il Master Universitario di I livello in Infermiere di Famiglia

Dettagli

ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA. Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015

ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA. Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015 Regione Campania ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA di TEANO Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015 GUIDA AI SERVIZI OSPEDALE DI COMUNITÀ DI TEANO (OdC) Premessa L Ospedale di Comunità di Teano è una struttura

Dettagli

CORSO DI IMAGING RADIOLOGICO IN AMBITO RIABILITATIVO

CORSO DI IMAGING RADIOLOGICO IN AMBITO RIABILITATIVO CORSO DI IMAGING RADIOLOGICO IN AMBITO RIABILITATIVO Docente: Dott. Mauro Branchini, medico-radiologo presso il Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna, Unità Operativa: Radiologia Pronto-Soccorso Il

Dettagli

organizzazione della prevenzione e dell assistenza in oncologia.

organizzazione della prevenzione e dell assistenza in oncologia. Testo aggiornato al 15 dicembre 2005 Linee guida del Ministero della sanità 1 febbraio 1996 Gazzetta Ufficiale 20 febbraio 1996, n. 42 Linee guida in applicazione di quanto previsto nel Piano sanitario

Dettagli

DIPARTIMENTO PARIDE STEFANINI CURRICULUM DIDATTICO-SCIENTIFICO DEL PROF. LUCA POLI

DIPARTIMENTO PARIDE STEFANINI CURRICULUM DIDATTICO-SCIENTIFICO DEL PROF. LUCA POLI DIPARTIMENTO PARIDE STEFANINI CURRICULUM DIDATTICO-SCIENTIFICO DEL PROF. LUCA POLI DATI PERSONALI Nome e Cognome Dott.LUCA POLI Via A. Millevoi, 503 00178 Roma Nato a Roma il 28/3/1959 Stato Civile: LIBERO

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE PROF. EUGENIO ALLEGRA

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE PROF. EUGENIO ALLEGRA CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE PROF. EUGENIO ALLEGRA Nato a Roma il 14 ottobre 1953. Iscritto al primo anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Roma "La

Dettagli

IL RETTORE. VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo (R.D.A.) emanato con D.R. n. 2440 del 16 luglio 2008 e s.m.i.;

IL RETTORE. VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo (R.D.A.) emanato con D.R. n. 2440 del 16 luglio 2008 e s.m.i.; DR/2013/2878 del 04/09/2013 Firmatari: Marrelli Massimo U.S.R. IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo emanato con Decreto Rettorale n. 1660 del 15/05/2012; VISTO il Decreto Ministeriale 22 ottobre 2004

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di Laurea in sede di Foligno PIANO DI STUDIO A.A. 0-4 ALLEGATO AL REGOLAMENTO CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA (I Livello) Classe SNT/ DM. 70 (ex DISCIPLINE) I ANNO I SEMESTRE BIO/0 Biochimica BIO/7

Dettagli

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in INFERMIERISTICA

Dettagli

FILE. Esperienza nella Formazione. Fondazione FILE - Firenze

FILE. Esperienza nella Formazione. Fondazione FILE - Firenze XIX Congresso Nazionale SICP Torino 9 12 Ottobre 2012 Focus on: Fisioterapia in Cure Palliative: quali esperienze e quale formazione specifica? Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema

Dettagli

Istituzione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore per professioni sanitarie

Istituzione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore per professioni sanitarie Testo aggiornato al 13 novembre 2012 Decreto ministeriale 4 aprile 2012 Gazzetta Ufficiale 16 aprile 2012, n. 89 Istituzione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore

Dettagli

La misura delle pressioni di contatto nella valutazione del gesto motorio: elaborazione dei segnali acquisiti. Roma, 22 Maggio 2014.

La misura delle pressioni di contatto nella valutazione del gesto motorio: elaborazione dei segnali acquisiti. Roma, 22 Maggio 2014. Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 5 La misura delle pressioni di contatto nella valutazione del gesto motorio: elaborazione dei segnali acquisiti Roma, 22 Maggio 2014 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti Allegato al bando di ammissione pubblicato in data 21/04/2015 Art. 1 - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 2014/2015, il Master universitario di I livello in Igienista dentale

Dettagli

Data di nascita:13.03.57 Luogo di nascita: Artena. Residenza: Artena Via C.da Valli 33

Data di nascita:13.03.57 Luogo di nascita: Artena. Residenza: Artena Via C.da Valli 33 Artena Felicetto Angelini Tel.: 069516193 3338643643 Informazioni personali Data di nascita:13.03.57 Luogo di nascita: Artena Residenza: Artena Via C.da Valli 33 Titolo di studio Laurea in Medicina e Chirurgia

Dettagli

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma)

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Febbraio Agosto 2011 Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFERMIERISTICA

Dettagli

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2 PIANO DI STUDI Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (DM 70/04) LM-4 DENOMINAZIONE Primo anno di corso Biologia, genetica e scienze umane Biologia applicata agli studi medici 6 Genetica

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gueli Lina Maria Indirizzo n 4, Via Borgese 95122 Catania, Telefono 095/7143030, 3466062329 CODICE FISCALE

Dettagli

23/03/06. Padova, 29 e 30 maggio 2006 Euro 250* Crediti ECM: vengono richiesti. Padova, 2006 Euro 250* Crediti ECM: 18

23/03/06. Padova, 29 e 30 maggio 2006 Euro 250* Crediti ECM: vengono richiesti. Padova, 2006 Euro 250* Crediti ECM: 18 METODI, STRUMENTI E TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ Padova, 2006 IL MOBBING E LE MOLESTIE NEI LUOGHI DI LAVORO Padova, 20 e 21 aprile 2006 Euro 250* Crediti ECM: 20 LA GESTIONE

Dettagli

Prof. Tarcisio Niglio CURE PALLIATIVE

Prof. Tarcisio Niglio CURE PALLIATIVE Prof. Tarcisio Niglio Anno Accademico 2012-2013 Corso Triennale in Scienze Infermieristiche III anno 2 semestre CURE PALLIATIVE Troverete copia di queste diapositive nel sito internet: www.tarcisio.net

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA (Classe delle Lauree Magistrale LM41 Medicina e Chirurgia) art. 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270 DURATA CREDITI ACCESSO 6 ANNI 360 di cui 283

Dettagli

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in INFERMIERISTICA

Dettagli

Incontro Congiunto SINC, SIRN, SIMFER, SIUD, AINV

Incontro Congiunto SINC, SIRN, SIMFER, SIUD, AINV Incontro Congiunto SINC, SIRN, SIMFER, SIUD, AINV LE DISFUNZIONI DELL AREA SACRALE NELLA PATOLOGIA NEUROLOGICA Catania, 11-12 giugno 2013 Grand Hotel Excelsior Presentazione del corso La gestione diagnostica

Dettagli

INCONTENENZA URINARIA LA RIABILITAZIONE

INCONTENENZA URINARIA LA RIABILITAZIONE INCONTENENZA URINARIA LA RIABILITAZIONE CHE COSA È Come si manifesta cosa fare INCONTINENZA URINARIA L'incontinenza urinaria rappresenta un problema rilevante sia per il numero di persone che ne sono affette

Dettagli

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) EVENTO FORMATIVO AZIENDALE INFEZIONI IN GRAVIDANZA E PERINATALI Responsabile/i scientifico

Dettagli

Dipartimento di Chirurgia Unità Operativa di Urologia Direttore: Francesco Aragona

Dipartimento di Chirurgia Unità Operativa di Urologia Direttore: Francesco Aragona Dipartimento di Chirurgia Unità Operativa di Urologia Direttore: Francesco Aragona Neuromodulazione sacrale: L esperienza etnea F. Savoca Neuromodulazione Sacrale Esperienza Etnea Neuromodulazione sacrale

Dettagli

MASSIMO COSTA ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

MASSIMO COSTA ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome, Cognome Posto ed indirizzo Telefono Fax E-mail MASSIMO COSTA A.O. A. Cardarelli - Via A. Cardarelli 9, 80131 - NAPOLI Nazionalità ITALIANA

Dettagli

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia: Prof. Massimo Clementi Presidente del Corso

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI ISTITUTO DI PATOLOGIA SPECIALE E CLINICA MEDICA VETERINARIA 079/229426 - FAX 079/229419 Via Vienna, 2 07100 SASSARI Programma di Tirocini/Stage 1 Acquisizione di nuove tecniche ecocardiografiche nella

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. A al bando di ammissione pubblicato in data 29/09/2014 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva per l a.a. 2014/2015 il Corso di perfezionamento in Diagnosi e Trattamento dei Disturbi

Dettagli

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Infermiera Pediatrica Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Infermiera Pediatrica Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Plaja Francesca Indirizzo Telefono Cellulare 339.52.97.173 E-mail Nemo997@vodafone.it fplaja@scamilloforlanini.rm.it

Dettagli

Diploma di ESPERTO IN TRATTAMENTO MANUALE OSTEOPATICO PER ANIMALI. PERCORSO FORMATIVO Qe

Diploma di ESPERTO IN TRATTAMENTO MANUALE OSTEOPATICO PER ANIMALI. PERCORSO FORMATIVO Qe Diploma di ESPERTO IN TRATTAMENTO MANUALE OSTEOPATICO PER ANIMALI PERCORSO FORMATIVO Qe Discenti con una formazione precedente in qualità di operatori sanitari del settore Veterinario e/o titoli/certificazioni

Dettagli

Metodologie e modelli di assistenza sanitaria territoriale

Metodologie e modelli di assistenza sanitaria territoriale Metodologie e modelli di assistenza sanitaria territoriale e prevenzione e promozione della salute Corso 60 ore I sistemi sanitari di tutti i Paesi Occidentali sono sotto pressione, a causa del contestuale

Dettagli