Soluzioni di cablaggio innovative.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Soluzioni di cablaggio innovative. www.shield.net"

Transcript

1 Soluzioni di cablaggio innovative Profilo Azienda Ottobre 2011

2 Indice Il futuro del mercato del cablaggio? Sarà Prêt-à-Porter Storia e Innovazioni della Shield Azienda Unica con Progetti Unici. 10 Dettagli Innovativi Sotto la Lente 11 Prodotti Innovativi Necessitano Una Comunicazione Commerciale Innovativa. 14 Sviluppi Ultimi e Futuri page 2 of 16

3 Il futuro del mercato della connettività? Sarà Prêt-à-Porter Il trend del mercato della connettività e del cablaggio in tutto il mondo è di ridurre i costi e lo spreco di tempo. Per i macchinari e gli impianti il cablaggio è uno dei costi maggiori; inoltre in molti casi circuiti complessi, anche se ben progettati, hanno bisogno di essere collegati e testati a bordo macchina da personale esperto. Come conseguenza della situazione di cui sopra, negli ultimi anni la tendenza è di usare sempre più connettori cablati e scatole di distribuzione per semplificare il cablaggio. I vantaggi sono: quasi tutti i lavoratori senza esperienza possono collegare i connettori durante la manutenzione, le parti di ricambio possono essere sostituite facilmente e rapidamente senza errori. D altra parte, se il sistema di cablaggio tradizionale della macchina è suddiviso in numerosi piccoli circuiti, il costo dei connettori, prolunghe e scatole di distribuzione potrebbe diventare eccessivo. Shield offre soluzioni modulari che possono vestire la macchina. Lo spider è una nuova generazione di scatole di distribuzione. È un sistema modulare: semplici o complessi collegamenti secondo il bisogno del cliente possono essere collegati e co-stampati con un buon rapporto qualità/prezzo; fino a 25 cavi con fili multipli possono essere collegati insieme. Questo tipo di scatola di distribuzione può anche contenere circuiti elettronici personalizzati per dispositivi di controllo periferici. I vantaggi della soluzione Shield rispetto alle scatole di distribuzione dei concorrenti sono: riduzione del numero dei ricambi della macchina riduzione significativa delle dimensioni di ingombro Distinta Base molto più semplice per i costruttori di macchine riduzione dei costi totali (manodopera + materiali) Le immagini seguenti mostrano alcuni esempi di combinazioni, ma i progetti possibili sono virtualmente senza limiti perché i blocchi modulari possono essere mischiati in qualsiasi modo. SD2A5N7 Shield collegamento ibrido: Cavi diretti + prese a montaggio laterale di M8 / M12. È uno spider splitter modulare. La foto mostra una scatola di distribuzione con 4 moduli di uscite a cavi diretti e 1 modulo di M12. Il numero dei moduli può variare da 1 a 5, ciascun modulo può includere fino a 4 cavi diretti o 2 prese M8/M12. I tappi sono disponibili per le prese temporaneamente inutilizzate. page 3 of 16

4 SD3A5N7 Shield cablaggio ibrido: Cavi diretti + prese M8 / M12 con montaggio dall alto. La foto mostra una scatola di distribuzione con 5 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 5. SD305. Scatola di distribuzione tripla con connettori M12. Montaggio laterale e dall alto. La foto mostra una scatola di distribuzione con 5 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 5 SK202 con connettore a triplo segnale Questo articolo è parte di un set della Shield. Il connettore triplo può essere montato su una scatola di distribuzione standard e controlla i segnali di 3 sensori per ciascuna presa. La foto presenta una scatola di distribuzione con 2 moduli. Il numero di moduli può variare da 1 a 5. SP17 3N7 Splitter completo con connettori diversi secondo il disegno del cliente. La foto mostra uno spider con 3 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. page 4 of 16

5 SP17 3N7 Splitter completo con diversi connettori secondo il disegno del cliente. La foto mostra uno spider con 3 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. SP17 3N7 Splitter completo con diversi connettori secondo il disegno del cliente. La foto mostra uno spider box con 3 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. SP17 6N7. Splitter con uscita angolata La foto mostra uno spider con 6 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. SP17 3P7. Splitter completo con diversi connettori secondo il disegno del cliente. La foto mostra uno spider box con 3 moduli. Il numero di moduli può variare da 1 a 6. SP17 6P7. Splitter con uscita diritta La foto mostra uno spider con 6 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. page 5 of 16

6 Esempi di scatole di distribuzione.. Famiglia di scatole classiche di distribuzione con 4, 6, 8, 10 prese connettore. Le prese possono essere M8 o M12. Sono disponibili tappi per le prese non usate. Il connettore maschio di controllo può essere 7/8 o M23 da 14, 19 o 25 poli. Questa soluzione permette facilmente di cambiare la scatola senza scollegare l intero sistema. La figura mostra il tipo SK205PD. Questa serie è veramente multifunzionale. SK2HxPD: doppia fila prese M12 + 7/8, connettore di controllo 7/8 integrato. SK3HxPD: tripla fila prese M12 + 7/8, connettore di controllo 7/8 integrato. Soluzioni con 3 o 4 o 5 moduli. Il connettore maschio di controllo può essere 14, 19 o 25 poli. Circuiti standard o personalizzati. L immagine mostra una soluzione con 5 moduli: la scatola SK2H5PD con prese 7/8 + M12. Connettore maschio 7/8 da 19 poli. SK3FxPD è una famiglia di scatole di distribuzione con tripla fila di connettori. I connettori di uscita sulla stessa scatola possono essere di quantità poli e misure diverse. Il connettore maschio di controllo è 7/8 o M23 da 14, 19 o 25 poli. Sono disponibili tappi per la protezione contro la polvere. Vantaggi: - riduzione della quantità delle scatole - non più bisogno di adattatori - possibilità di prevenire errori di collegamento usando differenti dimensioni e codifiche di presa. page 6 of 16

7 Serie C Serie complete di connettori Din per elettrovalvole possono essere aggiunte al cablaggio dello spider Serie R connettori M12 e M8 Serie complete di connettori M8 M12 IEC per sensori, possono essere aggiunte al cablaggio dello spider Serie H connettori 7/8 e M23 Serie complete di connettori media Potenza con filettatura 7/8 o M23 possono essere aggiunte allo spider. Shield fornisce soluzioni complete di cablaggio Su richiesta del cliente, connettori commerciali ( es. Tyco, Amphenol, Molex, Veam ITT Cannon, Deutsch, FCI, Delphy, Souriau, Hirose) possono essere assemblati sullo spider o scatola di distribuzione per fornire un cablaggio totalmente finito. Inoltre la tecnologia della Shield permette il co-stampaggio di connettori co-stampati per ottenere un prodotto cablato IP67. page 7 of 16

8 Storia e Innovazione Della Shield L azienda fu fondata nel 1984 dai 2 fratelli Roberto e Renato Pogliani con l obiettivo di produrre connettori per elettrovalvola Din con terminali a vite. Sin dall inizio la missione dell azienda era trainata dal desiderio di progettare e produrre soluzioni di connettività innovative. Il target della Shield per i nuovi articoli è solitamente di creare un prodotto migliore che possa ridurre al cliente il tempo di assemblaggio ed eventuali errori di connessione. Le idee innovative emergono sempre da un attenta analisi dell applicazione finale e un contatto ravvicinato con l utilizzatore. Questo principio è così ben capito alla Shield che in alcune occasioni Shield ha studiato e prodotto internamente macchine automatiche per le proprie linee di produzione. Lo scopo principale non era solo di produrre qualcosa difficile da trovare da qualsiasi fornitore, ma anche di sperimentare la natura dei problemi nell assemblaggio di una macchina. Come esempi d innovazione della Shield, la seguente è una lista parziale di progetti avanzati per i quali la Shield è stata pioniera negli scorsi anni: Periodo Articolo Descrizione innovazione Reazione concorrenza 1985 Connettori Din Elettrovalvola con terminali a vite 1985 Connettori Din Elettrovalvola con terminali crimpati 1987 Sensori magnetici per cilindri pneumatici 1988 Led bidirezionale nei connettori per elettrovalvola 1988 Connettori elettrovalvola Din con cavo e guarnizione frontale integrata 1990 Sensori magnetici con connettore Rimozione della vite di fissaggio costosa tra il portacontatto e la custodia. È stata sostituita da una chiusura snap Fino a quel momento sul mercato c erano solo connettori a vite per quell applicazione. Fu un prodotto creato in Germania da Bosch e Festo molti anni prima. Shield introdusse una nuova versione affidabile a un prezzo ragionevole per i costruttori di cilindri. Sensori e connettori si sono poi dimostrati sempre una combinazione vincente per il successo sul mercato. Shield introdusse i led bidirezionali per questo tipo di connettori. Fino a quel momento il mercato offriva solo lampade a filamento perché gli utilizzatori finali non volevano polarizzare il collegamento con il voltaggio DC La guarnizione frontale dei connettori per elettrovalvola è sempre stata un problema per gli utilizzatori finali. Durante la manutenzione era spesso persa o rimontata impropriamente. La soluzione fu trovata co-stampando il connettore con un materiale elastomerico. Uno dei primi sensori magnetici con connettore sul mercato. Inoltre fu il più piccolo e il più semplice in quel periodo. Il connettore fu totalmente progettato con un nuovo concetto per assecondare le richieste dell utilizzatore. È ancora in produzione da 20 anni. Foto FEK. page 8 of 16 Molti concorrenti seguirono la soluzione in un breve periodo di tempo MPM (ora di proprietà Molex) copiò la soluzione MPM fece la stessa applicazione dopo pochi anni. Più tardi la stessa soluzione fu seguita da molti concorrenti Altre aziende adottarono una soluzione simile più tardi. Soluzioni simili adottate da molti concorrenti

9 Periodo Articolo Descrizione innovazione Reazione concorrenza 1999 Connettori per elettrovalvole Din con terminali a vite o a crimpare Nuovo disegno del porta-contatti. Molte soluzioni innovative all interno del connettore, le principali sono: Guarnizione frontale integrata Guarnizione vite centrale integrata IP67garantito Isolamento elettrico interno integrato Lo stesso porta-contatti può accettare terminali a vite o crimpati Per terminali a vite il filo è protetto da una piattina a pressione Contatti terminali migliorati in rapporto al resto del mercato Brevettato Alcuni concorrenti sono usciti con soluzioni simili, ma non con la stessa qualità 2002 Connettori M8 - M12 guarnizione integrata sistema antivibrazione innovativo Foto RDLF Brevettato 2004 Interruttori magnetici micro con montaggio dall alto L innovazione fu quella di mettere la vite di fissaggio nella parte posteriore del sensore per avere molti vantaggi durante l assemblaggio. Foto: FPA and FPH. Altre aziende hanno ora soluzioni simili 2008 Spider modulare Splitter co-stampati sul mercato hanno spesso grosse dimensioni o sono dedicati ad applicazioni specifiche. Lo spider Shield è una soluzione modulare ed è progettato in modo tale da poter essere usato su un gran numero di applicazioni diverse; le dimensioni totali sono ridotte al minimo Foto SD275N7 Alcuni prodotti simili sul mercato, ma non con la stessa qualità page 9 of 16

10 Periodo Articolo Descrizione innovazione Reazione concorrenza 2008 Connettori 7/8 Guarnizione integrata. Sistema innovativo antivibrazione foto serie HDL Brevettato 2009 Scatole distribuzione modulari con prese M8/M12 Scatole distribuzione simili sono già diffuse sul mercato e prodotte da molti concorrenti. L innovazione della Shield è stata quella di offrire un prodotto modulare per soddisfare meglio le richieste del cliente Esempi di vantaggi: Prese M8 e M12 sono possibili sulla stessa ciabatta in qualsiasi posizione Spine e prese possono essere richieste sulla stessa ciabatta in qualsiasi posizione quindi la tensione e le porte di uscita possono essere progettate con più libertà Prese M12 con 8 poli sono ora disponibili Moduli anche con connettori più grossi multipolari e di potenza (7/8 o M23) sono disponibili Foto: SK205 and SK335 Reazione non ancora conosciuta Spider modulari con cavi misti, prese M8 o M12 La tecnologia modulare permette continuamente nuove forme e applicazioni Foto SD205, SD305, SD3A5 Reazione non ancora conosciuta 2010 Spider e scatole di distribuzione con componenti elettronici Ci sono sempre più richieste nel mercato di circuiti elettronici integrati sullo spider. Questa soluzione permette la delocalizzazione di dispositivi elettronici ad isole di controllo periferiche. Reazione non ancora conosciuta page 10 of 16

11 Azienda Unica Con Progetti Unici L azienda La Shield è un azienda italiana con sede in Cavaglietto, a 30 min. di macchina dall aeroporto Malpensa. Lo stabilimento di 5000 mq è situato su un area di mq. Ampi spazi, efficienti impianti moderni per stampaggio plastica sia orizzontale sia verticale, torneria per componenti d ottone, taglio cavo, elettronica SMD e assemblaggio automatizzato permettono di realizzare prodotti di grandi serie o piccoli lotti personalizzati mantenendo un rapporto costo/qualità favorevole, prezzi competitivi e brevi tempi di consegna. Da anni l azienda è organizzata con un sistema gestionale integrato ERP, SAP, che permette di gestire dall amministrazione fino al controllo dell avanzamento della produzione. I prodotti finiti sono confezionati, numerati e datati con un sistema che garantisce la rintracciabilità del lotto di produzione. Qualità L azienda è certificata ISO9001. Progettazione e Ricerca i nostri ingegneri progettano costantemente nuovi prodotti e processi produttivi per ottenere maggiore qualità a prezzi competitivi. Attrezzeria Il reparto interno di costruzione stampi facilita la realizzazione dei prototipi, garantisce la progettazione degli articoli secondo le esigenze dei clienti, facilita la produzione e la continua manutenzione delle attrezzature. Tutto in un sito. L azienda è situata nell unico sito di Cavaglietto. Tutti i principali componenti dei prodotti sono progettati, testati e prodotti all interno dell azienda. Queste caratteristiche sono un ottimo vantaggio per accrescere il know-how della produzione. L attività di Ricerca e Sviluppo è costantemente eseguita con attrezzature, materiali, macchine ed esperienza della forza lavoro all interno della stessa azienda. page 11 of 16

12 Dettagli Innovativi Sotto La Lente Connettori elettrovalvola doppi progetto speciale per Honeywell. Nei primi anni 90, la divisione Honeywell Combustion Control (Olanda) chiese alla Shield di studiare una serie di connettori in grado di soddisfare i loro bisogni. Il nuovo connettore doveva essere montato su 2 elettrovalvole allo stesso tempo; il grosso problema era che la distanza tra le 2 elettrovalvole aveva un ampia tolleranza: circa 2 mm. La soluzione fu trovata con l utilizzo di un ponte di materiale elastomerico soffice che univa le 2 elettrovalvole. Tutt ora in produzione dopo 20 anni. Connettore con forma speciale con raddrizzatore progetto speciale per Honeywell Nel 1995 Honeywell chiese un connettore con un raddrizzatore a ponte e resistenza di sicurezza; ancora una volta la soluzione fu completamente progettata e prodotta dalla Shield. Copiato da molti concorrenti e tuttora in produzione. Serie speciale di connettori per elettrovalvola progetto per Emerson Nel 2002 Emerson Electric, divisione Alco (Germania) volle introdurre una nuova offerta sul mercato per un ampia parte dei loro prodotti refrigeranti: valvole, sensori di pressione e mini motori. Shield progettò più di 50 articoli di diverso tipo, misura, lunghezza o qualità del cavo, identificando i bisogni di Emerson e proponendo soluzioni. page 12 of 16

13 Connettori per elettrovalvola standard a cablare Questo progetto è brevettato e nessun concorrente produce un connettore con questa qualità. Il porta-contatti è prodotto con 2 materiali, stampati insieme con un unico processo di stampaggio. Lo scheletro centrale è fatto di materiale duro; è la parte del corpo che porta i contatti e mantiene la struttura rigida. Il resto è fatto di materiale elastomerico morbido. Le funzioni di questo elemento sono 3: guarnizione frontale imperdibile: con i connettori per elettrovalvola tradizionali c è la possibilità che la guarnizione frontale venga persa durante la manutenzione; la guarnizione integrata permette anche un assemblaggio facile guarnizione imperdibile sotto la testa della vite centrale di fissaggio: i connettori per elettrovalvola tradizionali non hanno guarnizione in questa posizione; la guarnizione integrata permette una chiusura ermetica IP67 all acqua e il vantaggio di non essere persa nemmeno durante la manutenzione. Isolamento elettrico interno integrale: la vite centrale principale, quando passa attraverso il porta-contatti è totalmente isolata; i connettori per elettrovalvola tradizionali hanno uno spazio lungo il passaggio della vite, questo spazio può permettere al filo elettrico di entrare in contatto con la vite di fissaggio in metallo; questo non dovrebbe essere permesso in quanto la vite può essere toccata dall esterno, la tensione di esercizio potrebbe arrivare a 240 V e in alcuni casi l applicazione potrebbe anche essere per usi domestici. page 13 of 16

14 Scatola di distribuzione speciale con circuito elettronico esempi di applicazioni possibili Alcuni nostri clienti hanno bisogno di incorporare un numero considerevole di componenti elettronici all interno della ciabatta. In questi casi Shield può studiare il prodotto cominciando persino dal progetto del circuito, in alternativa i clienti possono includere un proprio circuito in una scatola di distribuzione più ampia. Fig.1: uno dei circuiti SMD sviluppati dalla Shield su richiesta del cliente; in questo esempio si possono comandare 6 motori. Fig.2: una delle scatole di distribuzione con connettori M12 e 7/8 o M23. Fig.3: scatola di distribuzione standard a profilo basso, che può includere circuiti elettronici di piccole dimensioni; vista laterale; lo spessore può essere 9 o 13 mm a seconda del volume dei componenti interni. Fig.4: scatola di distribuzione più ampia; può includere circuiti elettronici di dimensioni più grandi; vista laterale; all interno della scatola, i clienti finali posso inserire i loro circuiti e collegarli alla scatola di distribuzione mostrata in fig.2. Fig.1 Fig.2 Fig.3 Fig.4 page 14 of 16

15 Prodotti Innovativi hanno bisogno di una Comunicazione Commerciale Innovativa Quando un prodotto è nuovo sul mercato è necessario informare propriamente gli ingegneri e i progettisti sui suoi vantaggi e disponibilità. Con i recenti cambiamenti della comunicazione ogni giorno le persone ricevono molto più materiale informativo rispetto al passato. Il problema maggiore è di catturare l attenzione del lettore in un mercato pieno di cataloghi, newsletter e siti internet di concorrenti. Shield sta dedicando molti sforzi a questo proposito. Lo scopo è di pubblicare materiale facile da leggere. Particolare attenzione è dedicata a: Le immagini devono essere chiare, colorate e frequenti Il testo deve essere chiaro e descrittivo, ma il più breve possibile Le pagine tecniche sono meglio descritte usando tabelle e disegni tecnici Sviluppi Ultimi e Futuri Il mercato sta mostrando di apprezzare gli spider e le scatole di distribuzione perché semplificano il cablaggio delle macchine e degli impianti. La possibilità di espansione sul mercato è grande. C è un ampio raggio di settori che hanno già cominciato ad utilizzarli, come ad esempio: Automazione industriale, oleodinamica, pneumatica ed elettrica Sistemi di illuminazione industriale, rete di illuminazione a led Camion e veicoli industriali da strada, treni, navi Attrezzature da costruzione Macchine movimento terra L integrazione di circuiti elettronici nello spider è stata anche richiesta in un buon numero di casi. Questa soluzione permette la delocalizzazione di dispositivi elettronici ad isole di controllo periferiche. È importante notare che le possibilità di integrazione elettronica non sono limitate alla tecnologia bus; al contrario ci sono molti circuiti semplici e complessi per diverse applicazioni specifiche. Ciò significa che un ampia parte del mercato non può essere soddisfatto solo dalle scatole di distribuzione standard o dalle scatole di distribuzione bus. È interessante sottolineare che non molte aziende possono competere con la produzione di Spider. La tecnologia necessaria a progettarli e produrli non è semplice se l intero processo di assemblaggio non viene eseguito all interno dello stesso stabilimento di produzione. Ciò implica possedere la tecnologia per lo stampaggio a iniezione della plastica, la torneria, la crimpatura dei terminali, la saldatura dell elettronica SMD, la lavorazione del cavo e l assemblaggio vario. Alcuni tentativi sono già stati fatti da alcune altre aziende ma senza successo significativo. page 15 of 16

16 Il JUST IN TIME è una cosa vecchia, ora serve il JUST IN SEQUENCE Nella costruzione di macchinari, impianti industriali, veicoli di trasporto, ecc., le fasi di assemblaggio delle parti elettriche (cavi, connettori, scatole di distribuzione, ecc.) spesso richiedono molta manodopera specializzata e spreco di cavo costoso. Per raggiungere gli obiettivi della LEAN FACTORY, cioè la fabbrica snella, il flusso dei prodotti da assemblare deve scorrere senza ostacoli: il magazzino, la codifica dei prodotti e la loro gestione hanno un ruolo fondamentale. I prodotti Shield possono aiutare in modo rilevante le fabbriche a ridurre i costi e i tempi di assemblaggio delle parti elettriche e permettono di utilizzare manodopera non specializzata. La Shield può fornire dal semplice connettore cablato ai più complessi kit macchina per cablaggi completi. Vantaggi: - Elevato numero di varianti per soddisfare le esigenze di progetto - Dimensioni di ingombro ridotte - Le scatole di distribuzione possono contenere circuiti particolari e componenti elettronici - Assemblaggio e manutenzione sono semplificati - Riduzione del costo totale (lavoro + materiale) - Lo spreco del cavo eccedente viene eliminato - E possibile fornire kit macchina collaudati: ciascuno contenente l esatto numero di connettori, prolunghe, scatole di distribuzione e spider necessari per il montaggio di una singola macchina. page 16 of 16

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro ElEvata sicurezza - Catenaccio laterale

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE La soluzione in nero La soluzione Comax La soluzione Quadmax La soluzione universale La soluzione estetica La soluzione Utility Il modulo Honey Versione IEC TSM_IEC_IM_2011_RevA

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Alimentatore tuttofare da 10 A

Alimentatore tuttofare da 10 A IK0RKS - Francesco Silvi, v. Col di Lana, 88 00043 - Ciampino (RM) E_Mail : francescosilvi@libero.it Alimentatore tuttofare da 10 A E questa la costruzione di un alimentatore portatile che accompagna i

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE Iniezione + Accensione 2008-2012 Husqvarna Modelli con Centralina MIKUNI Istruzioni di Installazione LISTA DELLE PARTI 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander

Dettagli

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Italia Tipo 2 con e senza shutter. Solo da MENNEKES. Colonnine di ricarica, stazioni di ricarica a parete e Home Charger con tipo 2 e shutter: Tutto

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

SOLAR Quadri stringa per ogni esigenza

SOLAR Quadri stringa per ogni esigenza Italweber propone una gamma di quadri di Parallelo, Protezione e Sezionamento stringhe degli impianti fotovoltaici Cablate e pronte per l installazione diretta sul campo Versioni standard pronte a magazzino

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE E d i z i o n e 1 d a t a t a A P R I L E 1 9 9 5 POOL AZIENDE SERVIZIO SICUREZZA GAS 53 52 51 50 49 48 47 46 351

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

SWISS Technology by Leica Geosystems. Leica Disto TM D3 Il multi-funzione per interni

SWISS Technology by Leica Geosystems. Leica Disto TM D3 Il multi-funzione per interni SWISS Technology by Leica Geosystems Leica Disto TM D Il multi-funzione per interni Misurare distanze e inclinazioni In modo semplice, rapido ed affidabile Leica DISTO D si contraddistingue per le numerose

Dettagli

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Dicembre 2006 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione 1SDC007103G0902 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Indice Introduzione... 2 1 Il riscaldamento nei quadri elettrici 1.1 Generalità...

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE.

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. Nello Mastrobuoni, SWL 368/00 (ver. 1, 06/12/2011) Questo strumento è utile per verificare se gli

Dettagli

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non 2 Soluzioni Antigelo Ensto, niente ghiaccio anche in caso di temperature molto basse. I sistemi elettrici Ensto per la protezione dal

Dettagli

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio Valvole di controllo per ogni tipo di servizio v a l v o l e d i c o n t r o l l o Valvole di controllo per ogni tipo di servizio Spirax Sarco è in grado di fornire una gamma completa di valvole di controllo

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Dal 1997, anno della sua fondazione, la Erhardt + Abt Automatisierungstechnik GmbH ha finora installato

Dettagli

Interruttori ad onda d aria. sensing the future. Profili, pulsanti, pressostati e soglie a pavimento per barriere, porte e portoni automatici

Interruttori ad onda d aria. sensing the future. Profili, pulsanti, pressostati e soglie a pavimento per barriere, porte e portoni automatici sensing the future Interruttori ad onda d aria Profili, pulsanti, pressostati e soglie a pavimento per barriere, porte e portoni automatici Esenti da manutenzione, collaudati, robusti Alta reattività estremamente

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule 1 ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO Ing. Guido Saule Valori delle tensioni nominali di esercizio delle macchine ed impianti elettrici 2 - sistemi di Categoria 0 (zero), chiamati anche a bassissima tensione,

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Altoparlante da soffitto LC4 ad ampio angolo Massima compattezza, maggior impatto.

Altoparlante da soffitto LC4 ad ampio angolo Massima compattezza, maggior impatto. Altoparlante da soitto LC4 ad ampio angolo Massima compattezza, maggior impatto. 2 Altoparlante da soitto LC4 ad ampio angolo Compatto, dalla qualità e copertura senza uguali Ampio angolo di apertura per

Dettagli

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni Produzione della corrente alternata La generazione di corrente alternata viene ottenuta con macchine elettriche dette alternatori. Per piccole potenze si usano i gruppi elettrogeni. Nelle centrali elettriche

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università

Dettagli

Misure di temperatura nei processi biotecnologici

Misure di temperatura nei processi biotecnologici Misure di temperatura nei processi biotecnologici L industria chimica sta mostrando una tendenza verso la fabbricazione di elementi chimici di base tramite processi biotecnologici. Questi elementi sono

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari,

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, LV LIVELLI VISIVI SERIE MULTICONTR TICONTROL OL I Livelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) FILTI OLEODINMICI Serie F-1 Filtri con cartuccia avvitabile (spin-on) Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFP T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFP

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

LOR.CA. Lavorazione materie plastiche su misura

LOR.CA. Lavorazione materie plastiche su misura Lavorazione materie plastiche su misura CHI SIAMO Lor.ca. nasce come attività di manutenzione ed installazione di impianti termo-idraulici civili nel 1992. Negli anni successivi la gamma delle attività

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare.

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M & Era MH I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M Motore tubolare ideale per tende e tapparelle con

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

CDA 10 poli + m 16A - 250V

CDA 10 poli + m 16A - 250V CDA 0 poli + m A - 0V custodie impiegabili: grandezza. standard... pag.: per ambienti aggressivi... pag.: EC... pag.: COB + adattatore... pag.: 0 - caratteristiche secondo EN : A 0V kv curve di carico

Dettagli

una boccata d ossigeno

una boccata d ossigeno Offrite al vostro motore una boccata d ossigeno Il vostro Concessionario di zona è un professionista su cui potete fare affidamento! Per la vostra massima tranquillità affidatevi alla manutenzione del

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Unità 12. La corrente elettrica

Unità 12. La corrente elettrica Unità 12 La corrente elettrica L elettricità risiede nell atomo Modello dell atomo: al centro c è il nucleo formato da protoni e neutroni ben legati tra di loro; in orbita intorno al nucleo si trovano

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Guida agli Oblo e Osteriggi

Guida agli Oblo e Osteriggi Guida agli Oblo e Osteriggi www.lewmar.com Introduzione L installazione o la sostituzione di un boccaporto o oblò può rivelarsi una procedura semplice e gratificante. Seguendo queste chiare istruzioni,

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06 DESCRIZIONE IMPIANTO MOD. DP03 Sistema per il parcheggio di autoveicoli a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche con tre piattaforme singole sovrapposte idonee a parcheggiare in modo indipendente

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

PENDII NATURALI E ARTIFICIALI

PENDII NATURALI E ARTIFICIALI PENDII NATURALI E ARTIFICIALI Classificazione del movimento, fattori instabilizzanti, indagini e controlli 04 Prof. Ing. Marco Favaretti Università di Padova Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com TIP-ON BLUMOTION Due funzioni combinate in modo affascinante www.blum.com Tecnologia innovativa TIP-ON BLUMOTION unisce i vantaggi del supporto per l apertura meccanico TIP-ON con il collaudato ammortizzatore

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Scatole da incasso Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Principali caratteristiche tecnopolimero ad alta resistenza e indeformabilità temperatura durante l installazione

Dettagli

CATALOGO 2014. EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE

CATALOGO 2014. EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE CATALOGO 2014 EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE 2-3 6 8 10 15 17 19 LAMPADINE A LED ATTACCO E14-E27 LAMPADINE A LED A PANNOCCHIA e RGB FARETTI SPOT A 220 VOLT FARETTI SPOT A 12 VOLT LAMPADINE ATTACCO G4 (12V)

Dettagli