Soluzioni di cablaggio innovative.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Soluzioni di cablaggio innovative. www.shield.net"

Transcript

1 Soluzioni di cablaggio innovative Profilo Azienda Ottobre 2011

2 Indice Il futuro del mercato del cablaggio? Sarà Prêt-à-Porter Storia e Innovazioni della Shield Azienda Unica con Progetti Unici. 10 Dettagli Innovativi Sotto la Lente 11 Prodotti Innovativi Necessitano Una Comunicazione Commerciale Innovativa. 14 Sviluppi Ultimi e Futuri page 2 of 16

3 Il futuro del mercato della connettività? Sarà Prêt-à-Porter Il trend del mercato della connettività e del cablaggio in tutto il mondo è di ridurre i costi e lo spreco di tempo. Per i macchinari e gli impianti il cablaggio è uno dei costi maggiori; inoltre in molti casi circuiti complessi, anche se ben progettati, hanno bisogno di essere collegati e testati a bordo macchina da personale esperto. Come conseguenza della situazione di cui sopra, negli ultimi anni la tendenza è di usare sempre più connettori cablati e scatole di distribuzione per semplificare il cablaggio. I vantaggi sono: quasi tutti i lavoratori senza esperienza possono collegare i connettori durante la manutenzione, le parti di ricambio possono essere sostituite facilmente e rapidamente senza errori. D altra parte, se il sistema di cablaggio tradizionale della macchina è suddiviso in numerosi piccoli circuiti, il costo dei connettori, prolunghe e scatole di distribuzione potrebbe diventare eccessivo. Shield offre soluzioni modulari che possono vestire la macchina. Lo spider è una nuova generazione di scatole di distribuzione. È un sistema modulare: semplici o complessi collegamenti secondo il bisogno del cliente possono essere collegati e co-stampati con un buon rapporto qualità/prezzo; fino a 25 cavi con fili multipli possono essere collegati insieme. Questo tipo di scatola di distribuzione può anche contenere circuiti elettronici personalizzati per dispositivi di controllo periferici. I vantaggi della soluzione Shield rispetto alle scatole di distribuzione dei concorrenti sono: riduzione del numero dei ricambi della macchina riduzione significativa delle dimensioni di ingombro Distinta Base molto più semplice per i costruttori di macchine riduzione dei costi totali (manodopera + materiali) Le immagini seguenti mostrano alcuni esempi di combinazioni, ma i progetti possibili sono virtualmente senza limiti perché i blocchi modulari possono essere mischiati in qualsiasi modo. SD2A5N7 Shield collegamento ibrido: Cavi diretti + prese a montaggio laterale di M8 / M12. È uno spider splitter modulare. La foto mostra una scatola di distribuzione con 4 moduli di uscite a cavi diretti e 1 modulo di M12. Il numero dei moduli può variare da 1 a 5, ciascun modulo può includere fino a 4 cavi diretti o 2 prese M8/M12. I tappi sono disponibili per le prese temporaneamente inutilizzate. page 3 of 16

4 SD3A5N7 Shield cablaggio ibrido: Cavi diretti + prese M8 / M12 con montaggio dall alto. La foto mostra una scatola di distribuzione con 5 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 5. SD305. Scatola di distribuzione tripla con connettori M12. Montaggio laterale e dall alto. La foto mostra una scatola di distribuzione con 5 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 5 SK202 con connettore a triplo segnale Questo articolo è parte di un set della Shield. Il connettore triplo può essere montato su una scatola di distribuzione standard e controlla i segnali di 3 sensori per ciascuna presa. La foto presenta una scatola di distribuzione con 2 moduli. Il numero di moduli può variare da 1 a 5. SP17 3N7 Splitter completo con connettori diversi secondo il disegno del cliente. La foto mostra uno spider con 3 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. page 4 of 16

5 SP17 3N7 Splitter completo con diversi connettori secondo il disegno del cliente. La foto mostra uno spider con 3 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. SP17 3N7 Splitter completo con diversi connettori secondo il disegno del cliente. La foto mostra uno spider box con 3 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. SP17 6N7. Splitter con uscita angolata La foto mostra uno spider con 6 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. SP17 3P7. Splitter completo con diversi connettori secondo il disegno del cliente. La foto mostra uno spider box con 3 moduli. Il numero di moduli può variare da 1 a 6. SP17 6P7. Splitter con uscita diritta La foto mostra uno spider con 6 moduli. Il numero dei moduli può variare da 1 a 6. page 5 of 16

6 Esempi di scatole di distribuzione.. Famiglia di scatole classiche di distribuzione con 4, 6, 8, 10 prese connettore. Le prese possono essere M8 o M12. Sono disponibili tappi per le prese non usate. Il connettore maschio di controllo può essere 7/8 o M23 da 14, 19 o 25 poli. Questa soluzione permette facilmente di cambiare la scatola senza scollegare l intero sistema. La figura mostra il tipo SK205PD. Questa serie è veramente multifunzionale. SK2HxPD: doppia fila prese M12 + 7/8, connettore di controllo 7/8 integrato. SK3HxPD: tripla fila prese M12 + 7/8, connettore di controllo 7/8 integrato. Soluzioni con 3 o 4 o 5 moduli. Il connettore maschio di controllo può essere 14, 19 o 25 poli. Circuiti standard o personalizzati. L immagine mostra una soluzione con 5 moduli: la scatola SK2H5PD con prese 7/8 + M12. Connettore maschio 7/8 da 19 poli. SK3FxPD è una famiglia di scatole di distribuzione con tripla fila di connettori. I connettori di uscita sulla stessa scatola possono essere di quantità poli e misure diverse. Il connettore maschio di controllo è 7/8 o M23 da 14, 19 o 25 poli. Sono disponibili tappi per la protezione contro la polvere. Vantaggi: - riduzione della quantità delle scatole - non più bisogno di adattatori - possibilità di prevenire errori di collegamento usando differenti dimensioni e codifiche di presa. page 6 of 16

7 Serie C Serie complete di connettori Din per elettrovalvole possono essere aggiunte al cablaggio dello spider Serie R connettori M12 e M8 Serie complete di connettori M8 M12 IEC per sensori, possono essere aggiunte al cablaggio dello spider Serie H connettori 7/8 e M23 Serie complete di connettori media Potenza con filettatura 7/8 o M23 possono essere aggiunte allo spider. Shield fornisce soluzioni complete di cablaggio Su richiesta del cliente, connettori commerciali ( es. Tyco, Amphenol, Molex, Veam ITT Cannon, Deutsch, FCI, Delphy, Souriau, Hirose) possono essere assemblati sullo spider o scatola di distribuzione per fornire un cablaggio totalmente finito. Inoltre la tecnologia della Shield permette il co-stampaggio di connettori co-stampati per ottenere un prodotto cablato IP67. page 7 of 16

8 Storia e Innovazione Della Shield L azienda fu fondata nel 1984 dai 2 fratelli Roberto e Renato Pogliani con l obiettivo di produrre connettori per elettrovalvola Din con terminali a vite. Sin dall inizio la missione dell azienda era trainata dal desiderio di progettare e produrre soluzioni di connettività innovative. Il target della Shield per i nuovi articoli è solitamente di creare un prodotto migliore che possa ridurre al cliente il tempo di assemblaggio ed eventuali errori di connessione. Le idee innovative emergono sempre da un attenta analisi dell applicazione finale e un contatto ravvicinato con l utilizzatore. Questo principio è così ben capito alla Shield che in alcune occasioni Shield ha studiato e prodotto internamente macchine automatiche per le proprie linee di produzione. Lo scopo principale non era solo di produrre qualcosa difficile da trovare da qualsiasi fornitore, ma anche di sperimentare la natura dei problemi nell assemblaggio di una macchina. Come esempi d innovazione della Shield, la seguente è una lista parziale di progetti avanzati per i quali la Shield è stata pioniera negli scorsi anni: Periodo Articolo Descrizione innovazione Reazione concorrenza 1985 Connettori Din Elettrovalvola con terminali a vite 1985 Connettori Din Elettrovalvola con terminali crimpati 1987 Sensori magnetici per cilindri pneumatici 1988 Led bidirezionale nei connettori per elettrovalvola 1988 Connettori elettrovalvola Din con cavo e guarnizione frontale integrata 1990 Sensori magnetici con connettore Rimozione della vite di fissaggio costosa tra il portacontatto e la custodia. È stata sostituita da una chiusura snap Fino a quel momento sul mercato c erano solo connettori a vite per quell applicazione. Fu un prodotto creato in Germania da Bosch e Festo molti anni prima. Shield introdusse una nuova versione affidabile a un prezzo ragionevole per i costruttori di cilindri. Sensori e connettori si sono poi dimostrati sempre una combinazione vincente per il successo sul mercato. Shield introdusse i led bidirezionali per questo tipo di connettori. Fino a quel momento il mercato offriva solo lampade a filamento perché gli utilizzatori finali non volevano polarizzare il collegamento con il voltaggio DC La guarnizione frontale dei connettori per elettrovalvola è sempre stata un problema per gli utilizzatori finali. Durante la manutenzione era spesso persa o rimontata impropriamente. La soluzione fu trovata co-stampando il connettore con un materiale elastomerico. Uno dei primi sensori magnetici con connettore sul mercato. Inoltre fu il più piccolo e il più semplice in quel periodo. Il connettore fu totalmente progettato con un nuovo concetto per assecondare le richieste dell utilizzatore. È ancora in produzione da 20 anni. Foto FEK. page 8 of 16 Molti concorrenti seguirono la soluzione in un breve periodo di tempo MPM (ora di proprietà Molex) copiò la soluzione MPM fece la stessa applicazione dopo pochi anni. Più tardi la stessa soluzione fu seguita da molti concorrenti Altre aziende adottarono una soluzione simile più tardi. Soluzioni simili adottate da molti concorrenti

9 Periodo Articolo Descrizione innovazione Reazione concorrenza 1999 Connettori per elettrovalvole Din con terminali a vite o a crimpare Nuovo disegno del porta-contatti. Molte soluzioni innovative all interno del connettore, le principali sono: Guarnizione frontale integrata Guarnizione vite centrale integrata IP67garantito Isolamento elettrico interno integrato Lo stesso porta-contatti può accettare terminali a vite o crimpati Per terminali a vite il filo è protetto da una piattina a pressione Contatti terminali migliorati in rapporto al resto del mercato Brevettato Alcuni concorrenti sono usciti con soluzioni simili, ma non con la stessa qualità 2002 Connettori M8 - M12 guarnizione integrata sistema antivibrazione innovativo Foto RDLF Brevettato 2004 Interruttori magnetici micro con montaggio dall alto L innovazione fu quella di mettere la vite di fissaggio nella parte posteriore del sensore per avere molti vantaggi durante l assemblaggio. Foto: FPA and FPH. Altre aziende hanno ora soluzioni simili 2008 Spider modulare Splitter co-stampati sul mercato hanno spesso grosse dimensioni o sono dedicati ad applicazioni specifiche. Lo spider Shield è una soluzione modulare ed è progettato in modo tale da poter essere usato su un gran numero di applicazioni diverse; le dimensioni totali sono ridotte al minimo Foto SD275N7 Alcuni prodotti simili sul mercato, ma non con la stessa qualità page 9 of 16

10 Periodo Articolo Descrizione innovazione Reazione concorrenza 2008 Connettori 7/8 Guarnizione integrata. Sistema innovativo antivibrazione foto serie HDL Brevettato 2009 Scatole distribuzione modulari con prese M8/M12 Scatole distribuzione simili sono già diffuse sul mercato e prodotte da molti concorrenti. L innovazione della Shield è stata quella di offrire un prodotto modulare per soddisfare meglio le richieste del cliente Esempi di vantaggi: Prese M8 e M12 sono possibili sulla stessa ciabatta in qualsiasi posizione Spine e prese possono essere richieste sulla stessa ciabatta in qualsiasi posizione quindi la tensione e le porte di uscita possono essere progettate con più libertà Prese M12 con 8 poli sono ora disponibili Moduli anche con connettori più grossi multipolari e di potenza (7/8 o M23) sono disponibili Foto: SK205 and SK335 Reazione non ancora conosciuta Spider modulari con cavi misti, prese M8 o M12 La tecnologia modulare permette continuamente nuove forme e applicazioni Foto SD205, SD305, SD3A5 Reazione non ancora conosciuta 2010 Spider e scatole di distribuzione con componenti elettronici Ci sono sempre più richieste nel mercato di circuiti elettronici integrati sullo spider. Questa soluzione permette la delocalizzazione di dispositivi elettronici ad isole di controllo periferiche. Reazione non ancora conosciuta page 10 of 16

11 Azienda Unica Con Progetti Unici L azienda La Shield è un azienda italiana con sede in Cavaglietto, a 30 min. di macchina dall aeroporto Malpensa. Lo stabilimento di 5000 mq è situato su un area di mq. Ampi spazi, efficienti impianti moderni per stampaggio plastica sia orizzontale sia verticale, torneria per componenti d ottone, taglio cavo, elettronica SMD e assemblaggio automatizzato permettono di realizzare prodotti di grandi serie o piccoli lotti personalizzati mantenendo un rapporto costo/qualità favorevole, prezzi competitivi e brevi tempi di consegna. Da anni l azienda è organizzata con un sistema gestionale integrato ERP, SAP, che permette di gestire dall amministrazione fino al controllo dell avanzamento della produzione. I prodotti finiti sono confezionati, numerati e datati con un sistema che garantisce la rintracciabilità del lotto di produzione. Qualità L azienda è certificata ISO9001. Progettazione e Ricerca i nostri ingegneri progettano costantemente nuovi prodotti e processi produttivi per ottenere maggiore qualità a prezzi competitivi. Attrezzeria Il reparto interno di costruzione stampi facilita la realizzazione dei prototipi, garantisce la progettazione degli articoli secondo le esigenze dei clienti, facilita la produzione e la continua manutenzione delle attrezzature. Tutto in un sito. L azienda è situata nell unico sito di Cavaglietto. Tutti i principali componenti dei prodotti sono progettati, testati e prodotti all interno dell azienda. Queste caratteristiche sono un ottimo vantaggio per accrescere il know-how della produzione. L attività di Ricerca e Sviluppo è costantemente eseguita con attrezzature, materiali, macchine ed esperienza della forza lavoro all interno della stessa azienda. page 11 of 16

12 Dettagli Innovativi Sotto La Lente Connettori elettrovalvola doppi progetto speciale per Honeywell. Nei primi anni 90, la divisione Honeywell Combustion Control (Olanda) chiese alla Shield di studiare una serie di connettori in grado di soddisfare i loro bisogni. Il nuovo connettore doveva essere montato su 2 elettrovalvole allo stesso tempo; il grosso problema era che la distanza tra le 2 elettrovalvole aveva un ampia tolleranza: circa 2 mm. La soluzione fu trovata con l utilizzo di un ponte di materiale elastomerico soffice che univa le 2 elettrovalvole. Tutt ora in produzione dopo 20 anni. Connettore con forma speciale con raddrizzatore progetto speciale per Honeywell Nel 1995 Honeywell chiese un connettore con un raddrizzatore a ponte e resistenza di sicurezza; ancora una volta la soluzione fu completamente progettata e prodotta dalla Shield. Copiato da molti concorrenti e tuttora in produzione. Serie speciale di connettori per elettrovalvola progetto per Emerson Nel 2002 Emerson Electric, divisione Alco (Germania) volle introdurre una nuova offerta sul mercato per un ampia parte dei loro prodotti refrigeranti: valvole, sensori di pressione e mini motori. Shield progettò più di 50 articoli di diverso tipo, misura, lunghezza o qualità del cavo, identificando i bisogni di Emerson e proponendo soluzioni. page 12 of 16

13 Connettori per elettrovalvola standard a cablare Questo progetto è brevettato e nessun concorrente produce un connettore con questa qualità. Il porta-contatti è prodotto con 2 materiali, stampati insieme con un unico processo di stampaggio. Lo scheletro centrale è fatto di materiale duro; è la parte del corpo che porta i contatti e mantiene la struttura rigida. Il resto è fatto di materiale elastomerico morbido. Le funzioni di questo elemento sono 3: guarnizione frontale imperdibile: con i connettori per elettrovalvola tradizionali c è la possibilità che la guarnizione frontale venga persa durante la manutenzione; la guarnizione integrata permette anche un assemblaggio facile guarnizione imperdibile sotto la testa della vite centrale di fissaggio: i connettori per elettrovalvola tradizionali non hanno guarnizione in questa posizione; la guarnizione integrata permette una chiusura ermetica IP67 all acqua e il vantaggio di non essere persa nemmeno durante la manutenzione. Isolamento elettrico interno integrale: la vite centrale principale, quando passa attraverso il porta-contatti è totalmente isolata; i connettori per elettrovalvola tradizionali hanno uno spazio lungo il passaggio della vite, questo spazio può permettere al filo elettrico di entrare in contatto con la vite di fissaggio in metallo; questo non dovrebbe essere permesso in quanto la vite può essere toccata dall esterno, la tensione di esercizio potrebbe arrivare a 240 V e in alcuni casi l applicazione potrebbe anche essere per usi domestici. page 13 of 16

14 Scatola di distribuzione speciale con circuito elettronico esempi di applicazioni possibili Alcuni nostri clienti hanno bisogno di incorporare un numero considerevole di componenti elettronici all interno della ciabatta. In questi casi Shield può studiare il prodotto cominciando persino dal progetto del circuito, in alternativa i clienti possono includere un proprio circuito in una scatola di distribuzione più ampia. Fig.1: uno dei circuiti SMD sviluppati dalla Shield su richiesta del cliente; in questo esempio si possono comandare 6 motori. Fig.2: una delle scatole di distribuzione con connettori M12 e 7/8 o M23. Fig.3: scatola di distribuzione standard a profilo basso, che può includere circuiti elettronici di piccole dimensioni; vista laterale; lo spessore può essere 9 o 13 mm a seconda del volume dei componenti interni. Fig.4: scatola di distribuzione più ampia; può includere circuiti elettronici di dimensioni più grandi; vista laterale; all interno della scatola, i clienti finali posso inserire i loro circuiti e collegarli alla scatola di distribuzione mostrata in fig.2. Fig.1 Fig.2 Fig.3 Fig.4 page 14 of 16

15 Prodotti Innovativi hanno bisogno di una Comunicazione Commerciale Innovativa Quando un prodotto è nuovo sul mercato è necessario informare propriamente gli ingegneri e i progettisti sui suoi vantaggi e disponibilità. Con i recenti cambiamenti della comunicazione ogni giorno le persone ricevono molto più materiale informativo rispetto al passato. Il problema maggiore è di catturare l attenzione del lettore in un mercato pieno di cataloghi, newsletter e siti internet di concorrenti. Shield sta dedicando molti sforzi a questo proposito. Lo scopo è di pubblicare materiale facile da leggere. Particolare attenzione è dedicata a: Le immagini devono essere chiare, colorate e frequenti Il testo deve essere chiaro e descrittivo, ma il più breve possibile Le pagine tecniche sono meglio descritte usando tabelle e disegni tecnici Sviluppi Ultimi e Futuri Il mercato sta mostrando di apprezzare gli spider e le scatole di distribuzione perché semplificano il cablaggio delle macchine e degli impianti. La possibilità di espansione sul mercato è grande. C è un ampio raggio di settori che hanno già cominciato ad utilizzarli, come ad esempio: Automazione industriale, oleodinamica, pneumatica ed elettrica Sistemi di illuminazione industriale, rete di illuminazione a led Camion e veicoli industriali da strada, treni, navi Attrezzature da costruzione Macchine movimento terra L integrazione di circuiti elettronici nello spider è stata anche richiesta in un buon numero di casi. Questa soluzione permette la delocalizzazione di dispositivi elettronici ad isole di controllo periferiche. È importante notare che le possibilità di integrazione elettronica non sono limitate alla tecnologia bus; al contrario ci sono molti circuiti semplici e complessi per diverse applicazioni specifiche. Ciò significa che un ampia parte del mercato non può essere soddisfatto solo dalle scatole di distribuzione standard o dalle scatole di distribuzione bus. È interessante sottolineare che non molte aziende possono competere con la produzione di Spider. La tecnologia necessaria a progettarli e produrli non è semplice se l intero processo di assemblaggio non viene eseguito all interno dello stesso stabilimento di produzione. Ciò implica possedere la tecnologia per lo stampaggio a iniezione della plastica, la torneria, la crimpatura dei terminali, la saldatura dell elettronica SMD, la lavorazione del cavo e l assemblaggio vario. Alcuni tentativi sono già stati fatti da alcune altre aziende ma senza successo significativo. page 15 of 16

16 Il JUST IN TIME è una cosa vecchia, ora serve il JUST IN SEQUENCE Nella costruzione di macchinari, impianti industriali, veicoli di trasporto, ecc., le fasi di assemblaggio delle parti elettriche (cavi, connettori, scatole di distribuzione, ecc.) spesso richiedono molta manodopera specializzata e spreco di cavo costoso. Per raggiungere gli obiettivi della LEAN FACTORY, cioè la fabbrica snella, il flusso dei prodotti da assemblare deve scorrere senza ostacoli: il magazzino, la codifica dei prodotti e la loro gestione hanno un ruolo fondamentale. I prodotti Shield possono aiutare in modo rilevante le fabbriche a ridurre i costi e i tempi di assemblaggio delle parti elettriche e permettono di utilizzare manodopera non specializzata. La Shield può fornire dal semplice connettore cablato ai più complessi kit macchina per cablaggi completi. Vantaggi: - Elevato numero di varianti per soddisfare le esigenze di progetto - Dimensioni di ingombro ridotte - Le scatole di distribuzione possono contenere circuiti particolari e componenti elettronici - Assemblaggio e manutenzione sono semplificati - Riduzione del costo totale (lavoro + materiale) - Lo spreco del cavo eccedente viene eliminato - E possibile fornire kit macchina collaudati: ciascuno contenente l esatto numero di connettori, prolunghe, scatole di distribuzione e spider necessari per il montaggio di una singola macchina. page 16 of 16

SAFETY Tecnica di sicurezza passiva

SAFETY Tecnica di sicurezza passiva SAFETY Tecnica di sicurezza passiva Cablaggio EMERGENCY-STOP MIRO SAFE Cube67 MVK Metallico MASI20/67/68 02 SAFETY Sicurezza innanzitutto 03 SAFETY TECNICA DI SICUREZZA PASSIVA INDIPENDENTE DAL BUS DI

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Tubi Per Il Gas In Acciaio Inox Con rivestimento ondulato con standard europeo EN15266:2007

Tubi Per Il Gas In Acciaio Inox Con rivestimento ondulato con standard europeo EN15266:2007 Facile Economico Veloce pipegas Tubi Per Il Gas In Acciaio Inox Con rivestimento ondulato con standard europeo EN15266:2007 Conforme con EN 15266:2007 TUBI FLESSIBILI PER IMPIANTI DOMESTICI A GAS NATURALE

Dettagli

CONNETTIVITÀ INDUSTRIAL MAX

CONNETTIVITÀ INDUSTRIAL MAX CONNETTIVITÀ INDUSTRIAL MAX Un cablaggio innovativo offerto da Siemon: la nuova linea di prodotti Industrial MAX. Questi prodotti offrono connessioni di rete affidabili anche negli ambienti meno idonei

Dettagli

Operazioni da svolgere sul posto

Operazioni da svolgere sul posto Operazioni da svolgere sul posto Dopo aver portato l anta già completa nel luogo finale di installazione, le uniche operazioni da compiersi sono: g) Montaggio blocco di riscontro dell elettroserratura

Dettagli

PRODUCTION RANGE GAMMA PRODUZIONE

PRODUCTION RANGE GAMMA PRODUZIONE Magnetic switches Miniature reed and electronic magnetic switches. Top mounting possible. Reed and electronic magnetic switches with high switching power. Complete range of mounting accessories to fit

Dettagli

cablaggi, distanze, connettori v1 (nov. 07)

cablaggi, distanze, connettori v1 (nov. 07) Guida d approfondimento ORDERMAN cablaggi, distanze, connettori v1 (nov. 07) Pagina2 Cablaggi e distanze La connessione tra porta seriale del PC/cassa e della stazione base RF Orderman avviene tramite

Dettagli

Connettori fotovoltaici

Connettori fotovoltaici Programma Confezionamento Introdurre il cavo fotovoltaico spelato Premere sulla molla fino allo scatto Serrare la vite ecco fatto! 418 PHOENIX CONTACT Programma Connettori per apparecchi DC SUNCLIX pagina

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

II, secondo MIL 26485 max. 0.6 mm 2 19 di cui 16 per solenoidi, 2 comuni, 1 terra

II, secondo MIL 26485 max. 0.6 mm 2 19 di cui 16 per solenoidi, 2 comuni, 1 terra CONNESSIONE MULTIPLA Le valvole Mach 1 possono essere montate su basi complete di connessione sia pneumatica che elettrica. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante un circuito

Dettagli

Indice dei capitoli. Sistema di connessione a 2 poli a norma ISO 4165, accendisigari, connettori di potenza e connettori universali

Indice dei capitoli. Sistema di connessione a 2 poli a norma ISO 4165, accendisigari, connettori di potenza e connettori universali CONNETTORI ELETTRICI IL PROGRAMMA COMPLETO PER VEICOLI COMMERCIALI, AUTOVEICOLI E VEICOLI SPECIALI DETTAGLIATE SINTESI DEI PRODOTTI CON ACCESSORI E SCHEMI DI DISPOSIZIONE SISTEMI DI CONNESSIONE PARTICOLARMENTE

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE TRASDUTTORE DI POSIZIONE 1 2 SOMMARIO P INTRODUZIONE PAG. 4 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTS PAG. 5 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTL PAG. 9 SOMMARIO P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTE PAG. 12 3 INTRODUZIONE INTRODUZIONE

Dettagli

Apparecchiature Elettroniche C.C.I.A.A. 667212 Trib. N. 4067/85 di ALBERTO MAGNAPANE & C. s.a.s. Part. IVA e Cod. Fisc.

Apparecchiature Elettroniche C.C.I.A.A. 667212 Trib. N. 4067/85 di ALBERTO MAGNAPANE & C. s.a.s. Part. IVA e Cod. Fisc. RICAMBI PER TAVOLA GEOMETRICA Cod: AE-5091\R1156-xxxx ( xxxx = n pt. di collaudo ) Rack base completo CHECK VIDEO PC serie BLU, configurabile da 128 a 1024 punti di collaudo, privo di monitor 15 TFT e

Dettagli

ideale per la pulizia interna e esterna di tutte le autovetture rinnovamento di tessuti, tappeti e divani desert steam gun

ideale per la pulizia interna e esterna di tutte le autovetture rinnovamento di tessuti, tappeti e divani desert steam gun steam mop Unifica il potere di pulizia del vapore con la tecnologia delle microfibre, capaci di catturare sporco e polvere grazie alla carica elettrostatica. Steam mop offre una pratica soluzione per un

Dettagli

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm ELETTROVALVOLE 0 e 5 mm Elettrovalvole ad azionamento diretto 0 mm seriedm DESCRIZIONE Le elettrovalvole serie DM sono prodotte nella funzione pneumatica / N.C. con l'interfaccia a norma ISO 5 8 e nelle

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

EAO Your Expert Partner for Human Machine Interfaces. Applicazioni per veicoli speciali. Componenti e sistemi HMI

EAO Your Expert Partner for Human Machine Interfaces. Applicazioni per veicoli speciali. Componenti e sistemi HMI EAO Your Expert Partner for Human Machine Interfaces Applicazioni per veicoli speciali Componenti e sistemi HMI Sistemi interfaccia uomo-macchina Interfacce su misura di elevata affidabilità per veicoli

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

Applicazioni per Yachts. Componenti e sistemi

Applicazioni per Yachts. Componenti e sistemi EAO Your Expert Partner for Human Machine Interfaces Applicazioni per Yachts Componenti e sistemi www. eao.com/cataloghi I nostri punti di forza nelle applicazioni marine Image Cigarette Racing I costruttori

Dettagli

SOLUZIONI PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

SOLUZIONI PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE SOLUZIONI PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE Key Fluid Srl Via Labriola 26 San Marco Evangelista (CE) Tel.: 0823-224167 Tel.: 0823-453246 Fax: 0823-1767002 E-mail: info@keyfluid.com La divisione AUTOMATION

Dettagli

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10 Le elettrovalvole serie PLT-10 possono essere montate su basi complete di connessione elettrica e pneumatica, da 4 fino a 24 posizioni. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante

Dettagli

Convogliatori a catena, tapparella, nastro e rulli

Convogliatori a catena, tapparella, nastro e rulli Convogliatori a catena, tapparella, nastro e rulli Sistemi di trasferimento e convogliamento Introduzione e caratteristiche tecniche 5 Convogliatore continuo 6 Esempi di trasporto 7 Componenti 8 Accessori

Dettagli

OPAL OPAL Plus innovativo rilevatore di movimento doppia tecnologia da esterno

OPAL OPAL Plus innovativo rilevatore di movimento doppia tecnologia da esterno OPAL innovativo rilevatore di movimento doppia tecnologia da esterno www.satel-italia.it OPAL OPAL/ massima rilevazione facile da installare e configurare affidabile anti-mascheramento sulla microonda

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie A

Elettrovalvole a comando diretto Serie A > Elettrovalvole Serie A CATALOGO > Release 8.6 Elettrovalvole a comando diretto Serie A / vie - 3/ vie NC e NO Monostabili - bistabili (con memoria magnetica) Attacchi M5 - G1/8 - R1/8 - cartuccia ø4

Dettagli

FINE CORSA MINIATURIZZATI "UNI"

FINE CORSA MINIATURIZZATI UNI FINE CORSA MINIATURIZZATI "UNI" REED E MAGNETORESISTIVI per cilindri pneumatici P95-IT-R FINE CORSA MAGNETICI MINIATURIZZATI "UNI" GENERALITA' I fine corsa magnetici sono interruttori elettrici che reagiscono

Dettagli

Ring ACCESSORI PER GANCIO TRAINO

Ring ACCESSORI PER GANCIO TRAINO Spine e prese A0005 Presa 7 poli 12N metallo (con contatto spegni retronebbia) A0005 7,10 blister 10 pz. A0006 7 poli 12N metallo A0006 5,80 blister 10 pz. A0008 Presa 7 poli 12N A0013 7 poli 12N A0008

Dettagli

Presentazione nuova automazione scorrevole per vie di fuga ed uscite di emergenza EN16005 con motore brushless. SL5 Emergency

Presentazione nuova automazione scorrevole per vie di fuga ed uscite di emergenza EN16005 con motore brushless. SL5 Emergency Presentazione nuova automazione scorrevole per vie di fuga ed uscite di emergenza EN16005 con motore brushless SL5 Emergency Innovare per semplificare APRILE 2014 1 Total Customer Satisfaction Coerentemente

Dettagli

SOLUZIONI PER VEICOLI AGRICOLI SICUREZZA NELL AUTOMAZIONE

SOLUZIONI PER VEICOLI AGRICOLI SICUREZZA NELL AUTOMAZIONE SOLUZIONI PER VEICOLI AGRICOLI SICUREZZA NELL AUTOMAZIONE I prodotti giusti per le vostre applicazioni JOYSTICK ED IMPUGNATURE ELOBAU Controlli multifunzionali ergonomici. PULSANTI IP67 ELOBAU Alta affidabilità

Dettagli

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Centralina digitale Multimap k21 Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Pagina 2 Attenzione: prodotto destinato alle competizioni, ne è vietato l' uso su strada pubblica. La creazione o la scelta

Dettagli

Moduli di espansione. Per le zone di ingresso, di uscita e di. controllo di: funzionalità antifurto, comandi domotici,

Moduli di espansione. Per le zone di ingresso, di uscita e di. controllo di: funzionalità antifurto, comandi domotici, Moduli di espansione Per le zone di ingresso, di uscita e di controllo di: funzionalità antifurto, comandi domotici, attuazioni a bassa e media potenza. Moduli di espansione I moduli di espansione servono

Dettagli

Connettori Industriali serie Han

Connettori Industriali serie Han Connettori Industriali serie Han People Power Partnership 1 / 30 Il nuovo sistema di rapido People Power Partnership 2 / 30 Cos'è 3 / 30 Quick lock è un innovativo sistema di a molla radiale sviluppato

Dettagli

Serie Europa 80-160-320 A

Serie Europa 80-160-320 A Connettori serie Europa TM Connettori Bipolari Serie Europa 0--0 A Questi connettori in c.c. prodotti da Ravioli sin dal sono adatti per collegare tra loro motori, batterie e impianti di carica batterie

Dettagli

Piattaforme di connettività nelle applicazioni industriali

Piattaforme di connettività nelle applicazioni industriali www.microscan.com Piattaforme di connettività nelle applicazioni industriali Gli ambienti di produzione industriale presentano rischi in termini di pulizia, umidità e picchi di temperatura molto significativi

Dettagli

Cable PIN dorati in confezione da 10pz Ø2.5mm Ref. 2-013-194 Ø4.0mm Ref. 2-013-196 Ø6.0mm Ref. 2-013-198 Ø10mm Ref. 2-013-199

Cable PIN dorati in confezione da 10pz Ø2.5mm Ref. 2-013-194 Ø4.0mm Ref. 2-013-196 Ø6.0mm Ref. 2-013-198 Ø10mm Ref. 2-013-199 spine e prese audio / adattatori spine e prese adattatori - connettori dorati Spina a banana 4mm, dorata, isolamento in delrin, fissaggio del filo a pressione, Isolamento colore nero Ref. 2-017-302 Isolamento

Dettagli

SISTEMI DI SOLLEVAMENTO E DISPOSITIVI OLEODINAMICI AD ALTA PRESSIONE

SISTEMI DI SOLLEVAMENTO E DISPOSITIVI OLEODINAMICI AD ALTA PRESSIONE SISTEMI DI SOLLEVAMENTO E DISPOSITIVI OLEODINAMICI AD ALTA PRESSIONE PLARAD e BVA: UNIONE VINCENTE Con oltre 50 anni di storia nel settore nel serraggio e tensionamento controllato, Plarad ha scelto come

Dettagli

Unità di contatto singole automonitorate

Unità di contatto singole automonitorate Novità linea EROUND Unità di contatto singole automonitorate Caratteristiche principali Unità di contatto automonitorata. Segnala con l apertura del circuito elettrico la separazione dal dispositivo Versioni

Dettagli

Indice prodotti. Video equipment. Schermi di proiezione Supporti video

Indice prodotti. Video equipment. Schermi di proiezione Supporti video Indice prodotti GDE è un brand di Music & Lights Company La Music & Lights è leader nel settore dello show business, la sua crescita è determinata dall affermazione dei suoi brands sul mercato globale

Dettagli

revos revos BASIC Connettori industriali

revos revos BASIC Connettori industriali revos BASIC Connettori industriali 2 3 revos BASIC Le custodie della serie BASIC, sono disponibili nelle grandezze da 6 a 48 poli. Per facilitare la connessione dei cavi, sono disponibili versioni alte

Dettagli

Atlas Copco. Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 - 2-11 kw/3-15 CV

Atlas Copco. Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 - 2-11 kw/3-15 CV Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 - 2-11 kw/3-15 CV Nuova serie GX: compressori a vite progettati per durare I compressori a vite Atlas Copco rappresentano da sempre lo

Dettagli

SIT 840-843-845 SIGMA

SIT 840-843-845 SIGMA SIT -3-5 SIGMA Dispositivo multifunzionale per apparecchi di combustione gas 9.955.1 1 Il contenuto è soggetto a modifiche senza preavviso Campo di applicazione Apparecchi domestici a gas quali: caldaie

Dettagli

Attuatori pneumatici PN9000 per valvole di regolazione SPIRA-TROL serie K e L da DN 15 a DN 100

Attuatori pneumatici PN9000 per valvole di regolazione SPIRA-TROL serie K e L da DN 15 a DN 100 Pagina 1 di 10 TI-P357-30 CH Ed. 8 IT - 2012 Descrizione Gli attuatori pneumatici serie PN9000 sono una famiglia di attuatori lineari compatti, disponibili con diaframmi di 3 dimensioni diverse per andare

Dettagli

Cancelli motorizzati (Scheda) CANCELLI MOTORIZZATI. Ultimo aggiornamento: 1 apr. 2007. Sistema di alimentazione: TT. Norme di riferimento:

Cancelli motorizzati (Scheda) CANCELLI MOTORIZZATI. Ultimo aggiornamento: 1 apr. 2007. Sistema di alimentazione: TT. Norme di riferimento: CANCELLI MOTORIZZATI Sistema di alimentazione: TT Norme di riferimento: o Norma UNI EN 12427 Porte e cancelli industriali, commerciali e da garage - Permeabilità all'aria - Metodo di prova ; o Norma UNI

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. PORSCHE CAYENNE DFI 3.600cc 24v Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. PORSCHE CAYENNE DFI 3.600cc 24v Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO PORSCHE CAYENNE DFI 3.600cc 24v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Istruzioni per l'uso Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Avvertenze per la sicurezza...3 4 Conformità alle norme...3 5 Funzione...4 6 Dati

Dettagli

Catalogo Prodotti per la Refrigerazione

Catalogo Prodotti per la Refrigerazione AZIENDA CERTIFICATA UNI EN ISO 9001: 2008 IDEA, SVILUPPO, PRODUZIONE Soluzioni innovative per l elettronica Catalogo Prodotti per la Refrigerazione Presentiamo una serie di sistemi elettronici di controllo

Dettagli

OS32C. Laser scanner per applicazioni di sicurezza. EtherNet/IP per dati di misura e stato del dispositivo

OS32C. Laser scanner per applicazioni di sicurezza. EtherNet/IP per dati di misura e stato del dispositivo Laser scanner per applicazioni di sicurezza OS32C Laser scanner per applicazioni di sicurezza tipo 3 conforme a IEC61496-1/-3. Disponibilità di 70 set di combinazioni di zone di sicurezza e zone di allarme

Dettagli

Centralina controllo stabilizzazione per gru e piattaforme aeree

Centralina controllo stabilizzazione per gru e piattaforme aeree Centralina controllo stabilizzazione per gru e piattaforme aeree La è una centralina che supervisiona e controlla lo stato di lavoro di gru e piattaforme aeree installate su autocarro. La scheda elettronica

Dettagli

Attuatori pneumatici PN9000 per valvole di regolazione SPIRA-TROL serie K e L - DN 15 100

Attuatori pneumatici PN9000 per valvole di regolazione SPIRA-TROL serie K e L - DN 15 100 Pagina 1 di 10 TI-P357-30 CH Ed. 7 IT - 2010 Descrizione Gli attuatori pneumatici serie PN9000 sono una famiglia di attuatori lineari compatti, disponibili con diaframmi di 3 dimensioni diverse per andare

Dettagli

(V1.1) ISTRUZIONI PER LA CONVERSIONE MOTO APRILIA RSV4 DA STRADALE A VERSIONE RACING USO PISTA CON CENTRALINA STANDARD O MM RACE

(V1.1) ISTRUZIONI PER LA CONVERSIONE MOTO APRILIA RSV4 DA STRADALE A VERSIONE RACING USO PISTA CON CENTRALINA STANDARD O MM RACE (V1.1) ISTRUZIONI PER LA CONVERSIONE MOTO APRILIA RSV4 DA STRADALE A VERSIONE RACING USO PISTA CON CENTRALINA STANDARD O MM RACE INTRODUZIONE: Il materiale, le informazioni e le procedure descritte in

Dettagli

MANUALE - PROFIBUS DP

MANUALE - PROFIBUS DP MANUALE - PROFIBUS DP Le valvole Heavy Duty Multimach - Profibus DP consentono il collegamento di isole HDM ad una rete Profibus. Conformi alle specifiche Profibus DP DIN E 19245, offrono funzioni di diagnostica

Dettagli

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03 SP 02 & SP 03 Marchio, secondo le norme EN 50 191 Tensione operativa 10 kvdc/8 kvac max. Tensione di prova 21 kvdc Materiale plastico resistente all usura

Dettagli

Sezione 1.1. 1.1 Sezione. Spine e prese per uso domestico. Serie AZZURRA Serie BLUELINE Serie GLENO e accessori Serie UNEL

Sezione 1.1. 1.1 Sezione. Spine e prese per uso domestico. Serie AZZURRA Serie BLUELINE Serie GLENO e accessori Serie UNEL per uso domestico Serie AZZURRA Serie BLUELINE Serie GLENO e accessori Serie UNEL 24 25 SPINE E PRESE PER USO DOMESTICO GENERALITÀ Nella vasta gamma di spine e ed accessori per uso domestico proposta,

Dettagli

Nieuw! Nuovo! Neu! Söll. Studiato per adattarsi alla maggior parte dei tetti di edifici industriali e commerciali.

Nieuw! Nuovo! Neu! Söll. Studiato per adattarsi alla maggior parte dei tetti di edifici industriali e commerciali. DISTRIBUTORE AUTORIZZATO Nieuw! Nuovo! Neu! Neu! Söll Sistema anticaduta linea vita orizzontale Studiato per adattarsi alla maggior parte dei tetti di edifici industriali e commerciali. Söll Sistema anticaduta

Dettagli

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie - - Reed - Effetto di Hall S E R I E I finecorsa magnetici a scomparsa / sono sensori di prossimità che hanno la funzione di rilevare la posizione del

Dettagli

Think >> Design >> Produce. Italiano

Think >> Design >> Produce. Italiano Think >> Design >> Produce Italiano 1 D-Effe fa... Deformazione a freddo della lamiera. Soluzioni produttive al servizio del cliente. Prodotti di elevata qualità. Capacità produttiva. Flessibilità. D-Effe

Dettagli

Serie EASYBOX. Quadri di distribuzione stagni

Serie EASYBOX. Quadri di distribuzione stagni Serie EASYBOX Quadri di distribuzione stagni Serie EASYBOX QUADRI DI DISTRIBUZIONE STAGNI IP65 NORME DI RIFERIMENTO CEI 2348 (prima edizione 995) conforme alla IEC 60 670 (989) più la Modifica (994) Involucri

Dettagli

Connettori Food & Beverage

Connettori Food & Beverage Connettori Food & Beverage M8 M M Steel Connettori per elettrovalvola 7/8 0 Connettori per le esigenze specifiche del settore Food & Beverage 0 UNA SOLUZIONE PULITA Food & Beverage LE ESIGENZE SPECIFICHE

Dettagli

CEI EN 62428 Energia elettrica - Componenti modali nei sistemi trifase in corrente alternata - Grandezze e loro trasformazioni

CEI EN 62428 Energia elettrica - Componenti modali nei sistemi trifase in corrente alternata - Grandezze e loro trasformazioni CEI EN 50216-9 S001 Accessori per trasformatori di potenza e reattori Parte 9: Scambiatori di calore olio-acqua CEI EN 60669-2-1/A1 CEI UNI ISO 80000-4 Apparecchi di comando non automatici per installazione

Dettagli

26.02-ITA. Calcolare e assecondare la crescita termica linea di tubazioni

26.02-ITA. Calcolare e assecondare la crescita termica linea di tubazioni Tutti i materiali, inclusi tubi, macchinari, strutture ed edifici, subiscono variazioni nelle proprie dimensioni a causa delle variazioni di temperatura. In questo report sono contenute alcune considerazioni

Dettagli

o l e o d i n a m i c a passion... for pressure

o l e o d i n a m i c a passion... for pressure passion... for pressure 2 1989 Nasce Oleodinamica O.D.M. come centro di racordatura di tubazioni PIRELLI (poi Parker-ITR) e componenti oleodinamici delle principali marche. 1995 Inizia la produzione di

Dettagli

Luoghi di pubblico spettacolo e di intrattenimento (Norme di installazione)

Luoghi di pubblico spettacolo e di intrattenimento (Norme di installazione) Norme di installazione Protezione contro i contatti diretti: o Isolamento delle parti attive; o Involucri o barriere con grado di protezione minimo IP2X o IPXXB. Per le superfici orizzontali superiori

Dettagli

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min 41 220/015 ID DL3B ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05

Dettagli

Accendi il risparmio. Philips OccuPlus - Sensore rileva presenze Soluzioni semplici per impianti complessi

Accendi il risparmio. Philips OccuPlus - Sensore rileva presenze Soluzioni semplici per impianti complessi Accendi il risparmio Philips OccuPlus - Sensore rileva presenze Soluzioni semplici per impianti complessi Spegni la luce, accendi il risparmio Il continuo aumento dei costi energetici e del numero di normative

Dettagli

1.5 Componenti per impianti telefonici, TV/SAT e Categoria 5 1.5. Serie DATATEL - TEL Serie DATATEL - CAT5 Serie DATATEL - TV/SAT

1.5 Componenti per impianti telefonici, TV/SAT e Categoria 5 1.5. Serie DATATEL - TEL Serie DATATEL - CAT5 Serie DATATEL - TV/SAT Componenti per impianti telefonici, TV/SAT e Categoria 5 DATATEL - TEL DATATEL - CAT5 DATATEL - TV/SAT 6 65 Componenti per impianti telefonici SPINE E PRESE MOBILI TELEFONICHE SCATOLE E COPERCHI ingombro

Dettagli

ATTREZZATURE PER LA LAVORAZIONE DEI MANUFATTI

ATTREZZATURE PER LA LAVORAZIONE DEI MANUFATTI ATTREZZATURE PER LA LAVORAZIONE DEI MANUFATTI La crescente automazione delle MU/CN richiede che pezzi ed utensili vengano sostituiti rapidamente durante il ciclo di lavoro. Attrezzature porta utensili

Dettagli

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Sensori di condizione Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Rockwell Automation sa bene che i componenti di rilevamento condizioni sono elementi fondamentali

Dettagli

Partenze motore ed applicazioni di potenza

Partenze motore ed applicazioni di potenza Partenze motore ed applicazioni di potenza Interruttori salvamotori magnetotermici Contattori Relè termici A vviatori elettromeccanici Design e contenuti innovativi: la soluzione ideale per la vostra automazione

Dettagli

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2.

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2. Manuale d istruzioni 1 Sommario 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2 3 Sicurezza 2 4 Trasporto e immagazzinamento 2 4.1 Sollevamento 2 4.2 Immagazzinamento

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH Reed - Elettronici» Integrati nel profilo dei cilindri» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera gamma dei cilindri

Dettagli

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Foto 1 L installazione di un sistema ibrido è ragionevolmente semplice. Seguendo le indicazioni date in questo manuale non si dovrebbero incontrare particolari

Dettagli

gesis FLEX Automazione decentralizzata degli ambienti Modulare - Compatto - Plug&Play Spazio al futuro.

gesis FLEX Automazione decentralizzata degli ambienti Modulare - Compatto - Plug&Play Spazio al futuro. gesis FLEX gesis FLEX Automazione decentralizzata degli ambienti Modulare - Compatto - Plug&Play Spazio al futuro. 2 gesis FLEX L'automazione degli ambienti nel futuro Automazione ambienti decentralizzata

Dettagli

le unità produttive La OMP Distribuzione ha in forza un organico di ottanta persone.

le unità produttive La OMP Distribuzione ha in forza un organico di ottanta persone. le unità produttive La nasce nel 1987 come supporto alle vendite di un azienda leader nel mercato italiano di armadi e meccaniche 19 per l elettronica e le telecomunicazioni. Nel corso degli anni la OMP

Dettagli

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS SHAPING THE FUTURE Da oltre 20 anni BIKO è sinonimo di qualità. Già subito dopo il suo lancio, la linea di calandre BIKO è diventata la marca preferita di centinaia di produttori di serbatoi, scambiatori

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Serie. Libera Il sistema completo di ricarica per veicoli elettrici

Serie. Libera Il sistema completo di ricarica per veicoli elettrici Serie Libera Il sistema completo di ricarica per veicoli elettrici Scame New Mobility, la nuova mobilità elettrica Il mondo cambia. Inevitabile. Spesso si tratta di una costante evoluzione, ma a volte

Dettagli

I SOMIERI AD AZIOANAMENTO ELETTRICO

I SOMIERI AD AZIOANAMENTO ELETTRICO I SOMIERI AD AZIOANAMENTO ELETTRICO La produzione - I somieri ad azionamento elettrico realizzati dalla nostra azienda sono a scelta del Cliente nelle diverse tipologie proposte in catalogo. I somieri

Dettagli

DL5B 41 335/115 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE VERSIONE COMPATTA SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-05 (CETOP 05) p max 320 bar Q max 125 l/min

DL5B 41 335/115 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE VERSIONE COMPATTA SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-05 (CETOP 05) p max 320 bar Q max 125 l/min 41 335/115 ID DL5B ELETTROVALVOLA DIREZIONALE VERSIONE COMPATTA ATTACCHI A PARETE ISO 4401-05 (CETOP 05) p max 320 bar Q max 125 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-05-04-0-05 (CETOP

Dettagli

Regolatore proporzionale per il controllo della pressione

Regolatore proporzionale per il controllo della pressione > Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Regolatore proporzionale per il controllo della pressione Alta precisione Tempi di risposta ridotti

Dettagli

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione Gruppo di circolazione anticondensa serie 282 ACCREDITED CALEFFI 01225/11 ISO 9001 FM 21654 ISO 9001 No. 0003 Funzione Il gruppo di circolazione anticondensa svolge la funzione di collegare il generatore

Dettagli

Buccaneer USB. Protezione contro acqua e polvere quando accoppiato. protezione IP68 e IP69K. versione USB con performance 2.0

Buccaneer USB. Protezione contro acqua e polvere quando accoppiato. protezione IP68 e IP69K. versione USB con performance 2.0 Buccaneer USB Struttura pressofusa garantisce protezione IP del cavo Anello di accoppiamento, la vite a filetto garantisce un accoppiamento sicuro adattatore USB Chiusura del cappuccio di protezione Connettore

Dettagli

Diametro [mm] E52-ETT3-100-2-A T. Acciaio inox 80. Acciaio inox. Acciaio inox AISI 304. Acciaio inox. E52-ELP4-50-2-A classe B 5.

Diametro [mm] E52-ETT3-100-2-A T. Acciaio inox 80. Acciaio inox. Acciaio inox AISI 304. Acciaio inox. E52-ELP4-50-2-A classe B 5. Sensori di temperatura E2-E Le termocoppie e i sensori di temperatura E2-E PT100 consentono il rilevamento preciso della temperatura in ambienti standard o complessi, applicazioni speciali e possono essere

Dettagli

Regolatore di pressione proporzionale

Regolatore di pressione proporzionale Regolatore di pressione proporzionale Pagina Generalità Caratteristiche - Installazione / Funzionamento Dimensioni di ingombro Caratteristiche funzionali / costruttive - Taglia 1 Codici di ordinazione

Dettagli

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati Barriera di sicurezza TIPO - SIL 2 SILCL 2 PL d Barriera di sicurezza TIPO 4* - SIL * SILCL PL e Risoluzione 200 mm - corpo Altezza Protetta 400 2000 mm Distanza Operativa 0 metri Uscita Direttive 2 interruttori

Dettagli

I nostri standards. Connettori circolari

I nostri standards. Connettori circolari I nostri standards Connettori circolari 2011 I nostri standards La HUMMEL AG 2 I prodotti I prodotti Per richiedere cataloghi: info.it@hummel.com Serracavi Serracavi e serraguaine a tenuta di liquidi Connettori

Dettagli

SUBTELAI MODULARI RACK 19

SUBTELAI MODULARI RACK 19 MEC TRON CATALOGO GENERALE 2008 121 Criteri di imballaggio e spedizione 44-45 Subtelai Modulari Rack 19 46-47 Subtelai Modulari Rack 19 e Sistemi applicativi 48 Subtelaio Serie ECU 3U 49-55 Fiancata ECU

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE CENTRALINE DI DOSAGGIO DA 1000T È UN ASSOCIATO DAV TECH SAS Via S. Pio X 6/a 36077 Altavilla Vicentina (VI) - ITALIA Tel. 0039 0444 574510 Fax 0039 0444 574324 davtech@davtech.it

Dettagli

PNEUMATICA. Avvolgitubi e avvolgicavi. Massime prestazioni, design robusto e facilità d uso

PNEUMATICA. Avvolgitubi e avvolgicavi. Massime prestazioni, design robusto e facilità d uso PNEUMATICA Avvolgitubi e avvolgicavi Massime prestazioni, design robusto e facilità d uso 2 Per uso professionale in ambiente industriale. Per soddisfare le esigenze in ambienti di lavoro professionali

Dettagli

Dräger Pendula Supporto monitor multiplo

Dräger Pendula Supporto monitor multiplo Supporto monitor multiplo Supporto monitor multiplo con montaggio a soffitto per un design della postazione di lavoro versatile ed ergonomico e un posizionamento sicuro e semplice del monitor all interno

Dettagli

MANUALE GENERALE D INSTALLAZIONE PER MODULI FV SENSOTEC

MANUALE GENERALE D INSTALLAZIONE PER MODULI FV SENSOTEC MANUALE GENERALE D INSTALLAZIONE PER MODULI FV SENSOTEC 1. INTRODUZIONE Il presente manuale d installazione contiene importanti informazioni per l installazione elettrica e meccanica dei moduli FV SENSOTEC

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

STORIA e MISSION Passione, Esperienza, Know-how: dal 1978 un punto di riferimento nei sistemi elettrici per l automazione. Personalizzazione, Integrazione, Semplificazione: soddisfazione e valore per i

Dettagli

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita

Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita IN GAS DOPPIO IN GAS DOPPIO Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita VALVOLA A SFERA CW 617 N UNI EN 5-4 CESTELLO DI ISPEZIONE Plastica DADI DI FISSAGGIO CW 6 N UNI EN 4 SEDI LATERALI P.T.F.E.

Dettagli

39.39364 Presa di corrente tipo accendisigari, montaggio esterno, completa di spina. Dim. mm. 76 x 74 www.nautipoint.com - info@nautipoint.

39.39364 Presa di corrente tipo accendisigari, montaggio esterno, completa di spina. Dim. mm. 76 x 74 www.nautipoint.com - info@nautipoint. Passacavo in ottone cromato e gomma 39.39136 Foro Ø mm. 6, base Ø mm. 32 39.39138 Foro Ø mm. 8, base Ø mm. 32 39.39139 Foro Ø mm. 10, base Ø mm. 38 39.39142 Foro Ø mm. 12, base Ø mm. 38 Passacavo in acciaio

Dettagli

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli