Deliberazione del Direttore Generale N Del 27/05/2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Deliberazione del Direttore Generale N. 087. Del 27/05/2014"

Transcript

1 Deliberazione del Direttore Generale N. 087 Del 27/05/2014 Il giorno 27/05/2014 alle ore nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore Generale dell Azienda USL di Modena, nominato con decreto del Presidente della Giunta Regionale dell'emilia Romagna n. 126 del , dà atto dell adozione del presente provvedimento relativamente all oggetto sotto indicato. E incaricato il dott. Carlo Davoli della redazione del conseguente verbale in qualità di Segretario verbalizzante. Oggetto: Area Operativa Centro Distretto 3 - Nuova Casa della Salute di Modena. Ricerca di mercato finalizzata all acquisto di immobile da destinare alla realizzazione della Casa della Salute di Modena Individuazione miglior offerta - Procedura di verifica di congruità ex art. 12, 1-ter) del DL 98/2011, e s.m.i.

2 Premesso che: IL DIRETTORE GENERALE con delibera di Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna n. n. 120 del 18 giugno 2013 recante Approvazione Interventi dell'accordo di Programma per il settore degli investimenti sanitari art. 20 legge 67/ IV fase 2 stralcio si prevede, tra l altro, per l Azienda USL di Modena, l ammissione al finanziamento di specifico intervento volto alla Realizzazione di Nucleo di Cure Primarie Aziendale - Casa della Salute di Modena, per un importo complessivo di ,00; con delibera n. 205 del si è dato atto che nell ambito della programmazione tracciata dal Piano Attuativo Locale aziendale 2011/2013, cosi come integrato dal documento di aggiornamento della programmazione della sanità modenese, approvato dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria del , assume ruolo strategico la rete di cure primarie territoriali, attraverso la diffusione delle Medicine di Gruppo da integrarsi in nuclei di cure primarie che devono trovare adeguata collocazione presso le Case della Salute, secondo le linee tracciate dalla indicazioni regionali in materia; nel territorio del Comune di Modena si ritiene necessario ed opportuno prevedere una Casa della Salute, di dimensioni medie (circa 2.800/3.000 mq), a servizio dell Area Nord - Zona Nord Est - Circoscrizione 2, in grado di ospitare un nucleo di medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, integrate con funzioni sanitarie di cura primaria (consultorio familiare, pediatria di comunità assistenza domiciliare ed altre funzioni integrabili); con la medesima delibera n. 205/2013 è stato disposto di approvare l Avviso di ricerca di mercato finalizzata all acquisto di un immobile da destinare alla realizzazione della casa della salute nel Comune di Modena - Circoscrizione 2, predisposto dal Servizio Tecnico Patrimoniale, e di dare mandato al Servizio stesso di dare ampia pubblicità all Avviso, predisponendo la fase istruttoria per consentire all Azienda una corretta valutazione delle offerte che perverranno; l Avviso è stato pubblicato il sui siti internet istituzionali dell Azienda e del Comune di Modena, con scadenza per la presentazione delle proposte in data ; con delibera n. 12 del è stato disposto di nominare la Commissione per la valutazione delle proposte presentate a seguito dell Avviso di ricerca di mercato finalizzata all acquisto di immobile da destinare alla realizzazione della Casa della Salute di Modena - Circoscrizione 2 ; con delibera n. 26 del è stato disposto: a) di riaprire i termini della procedura ad evidenza pubblica di ricerca di mercato finalizzata alla individuazione di offerta di maggiore interesse per l Azienda, al e di ampliare l area di ricerca all intera area Nord di Modena, ferme ed invariate tutte le altre clausole e condizioni dell Avviso; b) di approvare l allegato Avviso di riapertura termini ed ampliamento zona di ricerca di mercato, pubblicandolo sui siti istituzionali dell Azienda e del Comune di Modena; c) di prorogare i lavori della Commissione nominata con delibera n. 12/DG del al ; ; a seguito della ricerca di mercato in argomento sono pervenute cinque proposte; Considerato che:

3 i lavori della Commissione, nominata con delibera n. 12 del , risultanti dai verbali agli atti del Servizio Tecnico (TP/83/13) si sono conclusi l con l individuazione del lotto presentato da Immobiliare Celeste S.r.l. Viale Amendola n. 150 Modena, come quello meglio rispondente alle esigenze della Amministrazione; Immobiliare Celeste S.r.l. propone un terreno edificabile sito in Modena, Via Fanti, identificato al catasto Fabbricati di Modena, foglio 93, mappale 189 categoria area urbana mq catastali, corrispondenti in base al vigente strumento urbanistico ad una superficie utile di mq 2.250, equivalente ad una superficie lorda di costruito di mq oltre a mq di interrato; il prezzo di offerta del terreno a corpo, attivate anche le procedure di cui all art. 5 dell Avviso citato, è di ,00 IVA 22% esclusa (totale ,00); Dato atto che: il prezzo di offerta è soggetto, ai sensi dell art. 12, 1-ter) del DL 98/2011 e s.m.i, a verifica di congruità da parte dell Agenzia del Demanio, seconda la procedura e con le modalità previste con Circolare nota Prot. n del ; l art. 5 dell Avviso di ricerca di mercato finalizzata all acquisto di un immobile da destinare alla realizzazione della casa della salute nel Comune di Modena - Circoscrizione 2 precisa che, ai sensi dell art. 12, 1-ter) del DL 98/2011 e s.m.i., l acquisto sarà comunque subordinato a valutazione di congruità del prezzo attestato dall Agenzia del Demanio territoriale; la circolare dell Agenzia del Demanio prot.2013/29348/dgps/pf-pa-pl del 9 dicembre 2013, contenente indicazioni procedurali per l applicazione dell art. 1-ter) del DL 98/2011 e s.m.i., prescrive che le richieste di valutazione di congruità inviate dalle Amministrazioni pubbliche devono essere corredate da una perizia estimativa del bene, da redigere sulla base del modello disponibile sul sito internet dell Agenzia; a tale scopo con propria decisione n. 60 del il Direttore del Servizio Tecnico ha affidato l incarico alla Geom. Silvia Covili, per la redazione della valutazione tecnicoestimativa del più probabile valore di mercato del terreno individuato, da trasmettere all Agenzia del Demanio; la perizia di stima redatta dal Geom. Silvia Covili, sottoscritta dal RUP, da cui si desume la congruità del prezzo offerto, è stata trasmessa all Agenzia del Demanio via PEC con protocollo n /14 del ; Richiamati infine: l art. 12 comma 1-ter del DL n. 98/2011 convertito con legge 15 luglio 2011 n. 111 e s.m.i., in particolare laddove, a decorrere dal , consente di effettuare operazioni di acquisto di immobili, ove ne siano comprovate l indispensabilità e indilazionabilità attestate dal Responsabile del procedimento e vista la relativa dichiarazione dello stesso (agli atti Prot del ); il programma triennale , approvato con delibera n. 103 del ed il programma triennale approvato con delibera n. 37 del , che includono l intervento in argomento; la nota Prot /2013 del , in atti, con la quale la Regione Emilia Romagna ha comunicato i termini per completare l istruttoria per la valutazione dei progetti da inoltrare al Ministero della Salute per l ammissione al finanziamento ex art. 20 legge 67/ IV fase 2 stralcio, entro il ;

4 Dato atto che nel compendio immobiliare in proprietà e in uso all Azienda, non sono presenti nell ambito del territorio interessato immobili con caratteristiche rispondenti alle esigenze logistiche e dimensionali sopra indicate, da destinarsi al suddetto scopo; Dato atto che il corrispettivo d acquisto rientra nell ambito del quadro economico complessivo dell investimento Casa della Salute di Modena previsto nel programma triennale ed elenco annuale 2014 (Int. 2013/40), approvato con delibera n. 37 del , con la seguente copertura finanziaria; Tipologia finanziamento importo Delibera Assemblea Legislativa n. 120 del 18 giugno fondi ex art. 20 l. 67/ IV fase 2 stralcio int_ap_23 Mutuo aziendale 2014 in corso di autorizzazione ,00 totale finanziamento Su proposta del Direttore del Servizio Tecnico, Ing. Giovanni Ferrara; Acquisito il parere favorevole del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario, per quanto di rispettiva competenza; per i motivi illustrati in premessa: DELIBERA a) di approvare i verbali della Commissione per la valutazione delle proposte presentate a seguito dell Avviso di ricerca di mercato finalizzata all acquisto di immobile da destinare alla realizzazione della Casa della Salute di Modena, agli atti del Servizio Tecnico con codice TP/83/13; b) di individuare come miglior offerta, in esito all Avviso suddetto, il terreno edificabile sito in Modena, Via Fanti, identificato al catasto Fabbricati di Modena, foglio 93, mappale 189 categoria area urbana mq catastali, di proprietà dell Immobiliare Celeste S.r.l. offerto per l importo di ,00 IVA 22% esclusa (totale ,00); c) di prendere atto della perizia di stima redatta dal Geom. Silvia Covili, sottoscritta dal RUP, da cui si desume la congruità del prezzo offerto; d) di dare atto che: l atto di acquisto del suddetto terreno è condizionato all esito positivo della verifica di congruità da parte dell Agenzia del Demanio, ai sensi e per gli effetti dell art. 12, 1-ter) del DL 98/2011, e s.m.i la perizia di stima redatta dal Geom. Silvia Covili, sottoscritta dal RUP, è stata trasmessa all Agenzia del Demanio via PEC, con protocollo n /14 del , per la verifica di competenza; il corrispettivo d acquisto, fatta salva verifica di congruità, rientra nell ambito del quadro economico complessivo dell investimento Casa della Salute di Modena previsto nel programma triennale ed elenco annuale 2014 (Int. 2013/40), approvato con delibera n. 37 del , con la seguente copertura finanziaria:

5 Tipologia finanziamento importo Delibera Assemblea Legislativa n. 120 del 18 giugno IV fase 2 stralcio int_ap_23 Mutuo aziendale 2014 in corso di autorizzazione ,00 totale finanziamento ,00 e) di rinviare a successivo provvedimento il perfezionamento degli atti di acquisto, subordinatamente al verificarsi della condizione di cui all art. 12, 1-ter) del DL 98/2011, e s.m.i; f) di incaricare il Servizio Tecnico di procedere fin d ora alle necessarie fasi di progettazione della Casa della Salute della Area Nord di Modena, predisponendo la dovuta documentazione per l ottenimento del finanziamento ex art. 20 legge 67/ IV fase 2 stralcio; g) di dare atto che, ai sensi della L. 241/90, viene indicato quale responsabile del presente procedimento l Ing. Giovanni Ferrara; h) di inviare il presente atto al Collegio Sindacale e al Servizio Bilancio i) di dare atto che il presente provvedimento non è sottoposto al controllo regionale ai sensi dell art. 4, comma n. 8, della Legge 412/91 e dell art. 37, comma 1, della LR 50/94 e s.m.i. Il presente verbale, previa lettura e conferma, è firmato come segue: Parere favorevole IL Direttore Amministrativo (Dott. Marco Chiari) IL Direttore Sanitario (Dott.ssa Cristina Marchesi) IL Direttore Generale (Dott.ssa Mariella Martini) Il presente verbale consta di n 5 pagine. IL Segretario (Dott. Carlo Davoli)

6 Il presente provvedimento è pubblicato sul sito web dell Azienda AUSL di Modena ( Sezione Albo online (art 32 L. 69/2009) dalla data di pubblicazione 09/06/2014 e per giorni 15 consecutivi. Esecutivo dalla data di pubblicazione ai sensi dell art. 37, c. 5 della LR n 50/1994, così come sostituito dalla LR n 29/2004. Inviato al Collegio Sindacale ai sensi dell art. 40, comma 3, della L. R. n. 50/94 e s.m.i. nella data di pubblicazione. L ADDETTO ALLA PUBBLICAZIONE

Deliberazione del Direttore Generale N. 220. Del 14/12/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 220. Del 14/12/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 220 Del 14/12/2015 Il giorno 14/12/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 152. Del 02/09/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 152. Del 02/09/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 152 Del 02/09/2015 Il giorno 02/09/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 100. Del 16/06/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 100. Del 16/06/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 100 Del 16/06/2015 Il giorno 16/06/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 077. Del 19/05/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 077. Del 19/05/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 077 Del 19/05/2015 Il giorno 19/05/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 188. Del 03/11/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 188. Del 03/11/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 188 Del 03/11/2015 Il giorno 03/11/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 159. Del 22/09/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 159. Del 22/09/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 159 Del 22/09/2015 Il giorno 22/09/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 178. Del 22/10/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 178. Del 22/10/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 178 Del 22/10/2015 Il giorno 22/10/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 214. Del 26/11/2013

Deliberazione del Direttore Generale N. 214. Del 26/11/2013 Deliberazione del Direttore Generale N. 214 Del 26/11/2013 Il giorno 26/11/2013 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 185. Del 28/10/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 185. Del 28/10/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 185 Del 28/10/2015 Il giorno 28/10/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 212. Del 26/11/2013

Deliberazione del Direttore Generale N. 212. Del 26/11/2013 Deliberazione del Direttore Generale N. 212 Del 26/11/2013 Il giorno 26/11/2013 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 132. Del 29/07/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 132. Del 29/07/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 132 Del 29/07/2015 Il giorno 29/07/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 198. Del 10/11/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 198. Del 10/11/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 198 Del 10/11/2015 Il giorno 10/11/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 030. Del 18/02/2014

Deliberazione del Direttore Generale N. 030. Del 18/02/2014 Deliberazione del Direttore Generale N. 030 Del 18/02/2014 Il giorno 18/02/2014 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 179. Del 22/10/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 179. Del 22/10/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 179 Del 22/10/2015 Il giorno 22/10/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 200. Del 10/11/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 200. Del 10/11/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 200 Del 10/11/2015 Il giorno 10/11/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 484 del 10/08/2012 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 197 DEL 27-10-2011 OGGETTO: Alienazione immobili di proprietà ARPAV siti in via D Annunzio n. 12 e in P.zza Pio X n. 3 in Treviso. Autorizzazione all esperimento

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-644 del 18/09/2014 Oggetto Direzione Amministrativa. Area

Dettagli

SOCIETA DELLA SALUTE DELLA VALDINIEVOLE Piazza XX Settembre, 22 51017 Pescia (PT) Codice Fiscale 91025730473

SOCIETA DELLA SALUTE DELLA VALDINIEVOLE Piazza XX Settembre, 22 51017 Pescia (PT) Codice Fiscale 91025730473 SOCIETA DELLA SALUTE DELLA VALDINIEVOLE Piazza XX Settembre, 22 51017 Pescia (PT) Codice Fiscale 91025730473 DETERMINA DEL DIRETTORE n. 06 del 12.02.2015 Oggetto: Lavori di ristrutturazione dei fabbricati

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 108. Del 23/06/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 108. Del 23/06/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 108 Del 23/06/2015 Il giorno 23/06/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 98

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 98 COPIA Città di Latisana Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA Registro delibere di Giunta N. 98 L anno 2015 il giorno 03 del mese di AGOSTO alle ore 10:00, nella Residenza Municipale

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 9458 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 2015, n. 229 PO FESR 2007 2013. Asse I Linea di Intervento: 6.1 Azione 6.1.1 Avviso D.D. n. 590 del 26.11.2008, pubblicato sul BURP n. 191 del 10.12.2008.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 94 / 2015 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 28 Maggio - 2015 OGGETTO: COMPLETAMENTO IMPIANTI SPORTIVI STEFANO DAL LAGO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Urbanistica Rigenerazione Urbana DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 723 14/05/2015 Oggetto : Approvazione in linea tecnica

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 194 del 24-3-2016 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 194 del 24-3-2016 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 194 del 24-3-2016 O G G E T T O Farmacia S. Chiara di Pretto dott. Paolo V.le Margherita, 101 Vicenza. Autorizzazione

Dettagli

L anno Duemilatredici il giorno sette del mese di maggio nel proprio Ufficio; IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

L anno Duemilatredici il giorno sette del mese di maggio nel proprio Ufficio; IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il II SETTORE - Risorse Strategiche SERVIZIO Autoparco DETERMINA N. 17 DEL 07.05.2013 UFFICIO SEGRETERIA Prot. Gen. Determine n. 470 Del 07.05.2013

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n.

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n. REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n. 5163 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. del Oggetto: affidamento

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE. Oggetto: PROGRAMMAZIONE GARE AVEC 2013 - ASSEGNAZIONE FORNITURA DI FIBRE OTTICHE PER LASER AD OLMIO.

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE. Oggetto: PROGRAMMAZIONE GARE AVEC 2013 - ASSEGNAZIONE FORNITURA DI FIBRE OTTICHE PER LASER AD OLMIO. FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 1063 adottata il 11/12/2013. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE N 352/15 del 17/09/2015 Oggetto: LAVORI DI CONSOLIDAMENTO

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 195 del 24-3-2016 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 195 del 24-3-2016 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 195 del 24-3-2016 O G G E T T O Farmacia Nogarazza S.N.C. del Dott. Schiavo Albino & C. via S. Agostino, 32/1 Arcugnano

Dettagli

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 129

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 129 C O P I A COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA Deliberazione della Giunta Comunale N. 129 OGGETTO: PROGETTO PER REALIZZAZIONE DI PARCHEGGIO ESTERNO PRESSO FABBRICATO INDUSTRIALE IN LOC.

Dettagli

I.P.A.B. DELIA REPETTO Via Circondaria Nord, 39 Castelfranco Emilia (MO)

I.P.A.B. DELIA REPETTO Via Circondaria Nord, 39 Castelfranco Emilia (MO) I.P.A.B. DELIA REPETTO Via Circondaria Nord, 39 Castelfranco Emilia (MO) Prot. N.0000016 Deliberazione n 16 OGGETTO: Trasformazione dell I.P.A.B. Delia Repetto di Castelfranco Emilia (Mo) da Istituzione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data OGGETTO: D.G.R. 696 del 14.09.2007 Finanziamento Regionale per l acquisto di un Acceleratore Lineare per Tomoterapia. Presa d atto della documentazione

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 17 del 22-1-2016 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 17 del 22-1-2016 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 17 del 22-1-2016 O G G E T T O Convenzione con l'università degli Studi di Padova per lo svolgimento di stage ai fini

Dettagli

OGGETTO: Ammissione candidati all'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Oncologia

OGGETTO: Ammissione candidati all'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Oncologia Pag.1 DELIBERAZIONE N 1039 DEL 23/12/2015 OGGETTO: Ammissione candidati all'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Oncologia IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri DECRETO 400/2015 VISTA la Legge 23 agosto 1988, n. 400, recante Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e successive modificazioni ed integrazioni;

Dettagli

CUP I86J15000230005. Centro di Costo Sottoconto n Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo. Il Responsabile del procedimento

CUP I86J15000230005. Centro di Costo Sottoconto n Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo. Il Responsabile del procedimento DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE - --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15

Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15 Servizio Tecnico Patrimoniale Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15 Modena 22.10.2015 Autore mesi N STP Infosat n. 321 PTR/UG 28 N. Decisione 146 del

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 56. Data 09/04/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ADEGUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 30.2016/00054 del 24/03/2016 OGGETTO SERVIZI TECNICI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 OGGETTO: SERVIZIO DI CONDUZIONE, MANUTENZIONE

Dettagli

DECRETO n. 116 del 19/02/2015

DECRETO n. 116 del 19/02/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI POTENZA

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI POTENZA Prot. N 611 Del 2 FEB. 2012 CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI POTENZA DELIBERA COMMISSARIALE N 12 del 2 Febbraio 2012 OGGETTO: Consegna anticipata porzione lotto di cui alla delibera

Dettagli

DIREZIONE. Dirigente: GIOVANNELLI STEFANO. Decreto N. 163 del 07-09-2015. Responsabile del procedimento:

DIREZIONE. Dirigente: GIOVANNELLI STEFANO. Decreto N. 163 del 07-09-2015. Responsabile del procedimento: DIREZIONE Dirigente: GIOVANNELLI STEFANO Decreto N. 163 del 07-09-2015 Responsabile del procedimento: Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA Ordinario [X ] Immediatamente

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS567 DEL : 19/06/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : MARIA LAURA RUGGIERI L'estensore Indizione

Dettagli

Il Direttore della U.O.C. Dr.ssa Floriana Rosati DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. U.O.C. Politiche del Personale e Gestione Risorse Umane

Il Direttore della U.O.C. Dr.ssa Floriana Rosati DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. U.O.C. Politiche del Personale e Gestione Risorse Umane DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Permanenza in servizio oltre i limiti di età del Dott. Colangeli Mario, Dirigente medico - disciplina Neurochirurgia, in applicazione dell art.

Dettagli

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: Settore Programmazione Strategica e Comunitaria Dirigente: Dott. RAFFAELE PARLANGELI Raccolta particolare del servizio N DetDS 00011/2015-CDR V del 19/02/2015

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Gestione del patrimonio UFFICIO:Gestione e manutenzione beni immobili patrimoniali - Sicurezza sui luoghi di lavoro Registro Interno Servizio:

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 455 DEL 20/11/2015. OGGETTO: Adozione del Bilancio Preventivo Economico Annuale Aziendale anno 2016.

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 455 DEL 20/11/2015. OGGETTO: Adozione del Bilancio Preventivo Economico Annuale Aziendale anno 2016. AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 455 DEL 20/11/2015 OGGETTO: Adozione del Bilancio Preventivo

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 662 Data: 06/11/2015 RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO OGGETTO: acquisizione immobili per ampliamento parco comunale. Rideterminazione superfici

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato

AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Verbale della Deliberazione n. 49 dell 11 dicembre 2008 località Pignatte Comune

Dettagli

COMUNE DI ZOCCA (PROVINCIA DI MODENA) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE NR. 50 DEL 07 GIUGNO 2012

COMUNE DI ZOCCA (PROVINCIA DI MODENA) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE NR. 50 DEL 07 GIUGNO 2012 COMUNE DI ZOCCA (PROVINCIA DI MODENA) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE NR. 50 DEL 07 GIUGNO 2012 OGGETTO: RIDEFINIZIONE DELL ONERE E DELLE MODALITA APPLICATIVE DEI CONTRIBUTI D ED S DI CUI ALLE TABELLE

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 958 adottata il 30/10/2014. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore PERTILI

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) Settore Funzionale 7 -Lavori Pubblici, Programmazione Urbanistica, Ambiente e Protezione Civile DETERMINAZIONE N. 62 DEL 30-12-2011 OGGETTO: Approvazione definitiva verbale aggiudicazione provvisoria della

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online ORIGINALE COPIA Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il V SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE

Dettagli

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Comuni di: Adria Ariano nel Polesine Corbola Loreo Papozze Pettorazza Grimani Porto Tolle Porto Viro Rosolina Taglio di Po D E C R E T O D E L D I R E T T O R E G

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 317 DEL 28/12/2012 Oggetto: Art.15 septies co.1 D.Lgs.502/92 e ss.mm.ii. Rinnovo incarico di lavoro subordinato a tempo determinato di Dirigente Medico disciplina

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO Via Simone Barbacovi, 4-38012 Frazione Taio Tel. 0463-468114 Fax 0463-468521 e-mail comune@comune.predaia.tn.it pec: comune@pec.comune.predaia.tn.it Decreto n. 136

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale. n. 161 del registro

Deliberazione del Direttore Generale. n. 161 del registro ISTITUTO TUMORI Giovanni Paolo II ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Viale Orazio Flacco, 65 70124 Bari BARI Deliberazione del Direttore Generale n. 161 del registro OGGETTO: BILANCIO

Dettagli

GIUNTA COMUNALE DI BRESCIA

GIUNTA COMUNALE DI BRESCIA GIUNTA COMUNALE DI BRESCIA Delib. n. 343-6.8.2013 N. 74658 P.G. OGGETTO: Area Centro Storico e Servizi Tecnici. Settore Logistica Tecnica. Area Gestione del Territorio Settore Urbanistica. Acquisizione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 20 DEL 20 MAGGIO 2014

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 20 DEL 20 MAGGIO 2014 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA RAGUSA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 20 DEL 20 MAGGIO 2014 L anno 2014 il giorno 20 del mese di maggio, nella sede camerale, il dott. Roberto Rizzo,

Dettagli

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELIBERAZIONE. N 73 DEL 23.10.2015 Oggetto: REALIZZAZIONE DELLA PIASTRA LOGISTICA INTEGRATA NELL AREA INDUSTRIALE RETROPORTUALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 287 DEL 19-12-2014 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino Messina Deliberazione del Direttore Generale n 566 del 28.05.2015 A seguito di Proposta n. 499 in data 25/05/2015 U.O.C. Settore Affari Generali

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE di CAVENAGO di BRIANZA SERVIZIO SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 102 del 13/10/2010 Cod. Ente: 10956 COPIA OGGETTO: ADOZIONE PROGRAMMA TRIENNALE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 152 DEL 09/07/2014

DELIBERAZIONE N. 152 DEL 09/07/2014 DELIBERAZIONE N. 152 DEL 09/07/2014 Il Direttore Generale, nella sede dell Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna Via Castiglione, 29 nella data sopra indicata, alla presenza del Direttore Amministrativo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 450 DEL 20/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 450 DEL 20/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 450 DEL 20/07/2012 OGGETTO: Acquisto materiale di cancelleria

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1270 NUMERO PRATICA OGGETTO: affidamento alla Ditta VERBATEL S.r.l. del

Dettagli

Oggetto: Utilizzo della donazione da parte dell IRCCS Fondazione G.B. Bietti per lo Studio e la Ricerca in Oftalmologia - Onlus

Oggetto: Utilizzo della donazione da parte dell IRCCS Fondazione G.B. Bietti per lo Studio e la Ricerca in Oftalmologia - Onlus DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Utilizzo della donazione da parte dell IRCCS Fondazione G.B. Bietti per lo Studio e la Ricerca in Oftalmologia - Onlus Esercizio 2013 Conto -----------------------------------------

Dettagli

Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n.1 CPS Infermiere categoria D per sostituzione.

Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n.1 CPS Infermiere categoria D per sostituzione. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n.1 CPS Infermiere categoria D per sostituzione. Esercizio 2015 Conto -----------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI LAMA MOCOGNO Provincia di Modena ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELIBERA N. 60 PROT. N.

COMUNE DI LAMA MOCOGNO Provincia di Modena ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELIBERA N. 60 PROT. N. COMUNE DI LAMA MOCOGNO Provincia di Modena ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELIBERA N. 60 PROT. N. L anno duemiladodici addì sedici del mese di Agosto alle ore 19:00 nella Residenza

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data. Estensore. Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data. Estensore. Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Nulla osta al trasferimento presso l Azienda USL Frosinone della dipendente Sig.ra Roberta Paniccia, CPS Infermiere. Esercizio 2015 Conto -----------------------------------------

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 6 del 24/01/2013. Pagina 1 di 6 Sommario ART.1 - OGGETTO

Dettagli

OGGETTO: Applicazione Legge n. 190 del 23/12/2014 legge di stabilità 2015. Adeguamento indennità di esclusività Dott.ssa Daniela Soro.

OGGETTO: Applicazione Legge n. 190 del 23/12/2014 legge di stabilità 2015. Adeguamento indennità di esclusività Dott.ssa Daniela Soro. AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 386 DEL 16/09/2015 OGGETTO: Applicazione Legge n. 190

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 68 DEL 13.04.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AUTORIZZAZIONE PER L'ESTENSIONE DELLA RETE DEL GAS-METANO NEL

Dettagli

IL CIPE. VISTO il decreto legislativo 20 agosto 2002 n. 190, attuativo dell art. 1 della menzionata legge n. 443/2001;

IL CIPE. VISTO il decreto legislativo 20 agosto 2002 n. 190, attuativo dell art. 1 della menzionata legge n. 443/2001; LEGGE N. 443/2001 PRIMO PROGRAMMA DELLE OPERE STRATEGICHE SCHEMI IDRICI REGIONE BASILICATA - OPERE PER L INTEGRAZIONE DELLE CONDOTTE MAESTRE, DELLE DIRAMAZIONI, DEI SERBATOI E DEL COMPLETAMENTO DELLE RETI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Risorse Umane e Relazioni Sindacali delegato dal Direttore Generale dell Azienda con

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA NON PUBBLICA N. 57 IN DATA 29/03/2010 O G G E T T O COSTRUZIONE DELL'AMPLIAMENTO DEL PADIGLIONE

Dettagli

DECRETO n. 188 del 26/03/2015

DECRETO n. 188 del 26/03/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

PAS PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA (D.Lgs n. 28 del 03.03.2011)

PAS PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA (D.Lgs n. 28 del 03.03.2011) Modello PAS PG PR Data di arrivo/deposito Allo Sportello Unico per l Edilizia Ufficio Ricezione Piazza Municipale, 21 PAS PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA (D.Lgs n. 28 del 03.03.2011) Il/La sottoscritto/a

Dettagli

Ordinanza n. 114 del 3 Ottobre 2013

Ordinanza n. 114 del 3 Ottobre 2013 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 2, DEL D.L. N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE 122/2012 Ordinanza n. 114 del 3 Ottobre 2013 Approvazione disposizioni

Dettagli

Il Dirigente della U.O.S.D. Dr.ssa Lorella Scorteccia

Il Dirigente della U.O.S.D. Dr.ssa Lorella Scorteccia DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Affidamento, ai sensi dell art. 57 comma 2 lett. b) del D.Lgs 163/2006 e s.m.i., dei servizi informatici di supporto al Governo Clinico per la

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE n 64 del 24/05/2011

DETERMINA DEL DIRETTORE n 64 del 24/05/2011 Società della Salute della Valdinievole Piazza XX Settembre, 22 51017 Pescia (PT) cod.fisc.91025730473 Tel. 0572 460475-464 - Fax 0572 460404 emai: segreteriasds@usl3.toscana.it DETERMINA DEL DIRETTORE

Dettagli

Deliberazione N.: 1090 del: 16/11/2015

Deliberazione N.: 1090 del: 16/11/2015 Deliberazione N.: 1090 del: 16/11/2015 Oggetto : VALUTAZIONE E STIPULA DI CONTRATTO DI COLLABORAZIONE LIBERO PROFESSIONALE PER ATTIVITA DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA A SUPPORTO DEL SERVIZIO ECONOMICO

Dettagli

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000003 del 09/01/2015

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000003 del 09/01/2015 Comune di Novara Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000003 del 09/01/2015 Area / Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata (09.UdO) Proposta Istruttoria Unità Urbanistica ed Edilizia Privata

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI N. 1859 Del registro delle deliberazioni num. prop.pdl02044-14rev 01PDL 02007-14 Ufficio del Responsabile

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 368 DEL 31/08/2015 OGGETTO: Presa d atto proroga della

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 169 / Reg. Generale N. 1 57 /Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA DI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 87

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 87 COPIA Città di Latisana Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA Registro delibere di Giunta N. 87 L anno 2014 il giorno 16 del mese di LUGLIO alle ore 12:00, nella Residenza Municipale

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO INTERVENTI ECONOMICI

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO INTERVENTI ECONOMICI SERVIZIO INTERVENTI ECONOMICI Prot. n. 3722 REGISTRO ON-LINE ATTO UNICO N. 6 DEL 02/02/2015 Il rilascio del presente atto è condizionato all accertamento dell avvenuto pagamento con bonifico bancario di

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Motorizzazione

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Motorizzazione Registro generale n. 2633 del 2012 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Motorizzazione Oggetto Servizio

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA C O M U N E D I B R U I N O PROVINCIA DI TORINO - C. A. P. 10090 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ALBO PRETORIO DIGITALE Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 34 del 14/4/2011 Depositato

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 12/01/2012 OGGETTO: STIPULA

Dettagli

Comune di Pieve a Nievole

Comune di Pieve a Nievole Comune di Pieve a Nievole (Provincia di Pistoia) SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE E INTERVENTI SOCIALI AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DI GIUNTA COPIA

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DI GIUNTA COPIA COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DI GIUNTA COPIA numero 6 del 03-05-2011 OGGETTO: APPROVAZIONE INVENTARIO DEI BENI MOBILI ED IMMOBILI

Dettagli

Regione Emilia Romagna. AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PARMA Strada del Quartiere n. 2/a Parma

Regione Emilia Romagna. AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PARMA Strada del Quartiere n. 2/a Parma Regione Emilia Romagna AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PARMA Strada del Quartiere n. 2/a Parma * * * * * VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL DIRETTORE GENERALE Deliberazione assunta il 26/03/2015 N.203

Dettagli

VDG Ingegneria 2013 02640/047 Servizio Edilizia Abitativa Pubblica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

VDG Ingegneria 2013 02640/047 Servizio Edilizia Abitativa Pubblica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE VDG Ingegneria 2013 02640/047 Servizio Edilizia Abitativa Pubblica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 113 approvata il 6 giugno 2013 DETERMINAZIONE: INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2016/RSTP/0006 del 22/01/2016: Inserimento Albo 27/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO

AUSLRE di 2 Atto 2016/RSTP/0006 del 22/01/2016: Inserimento Albo 27/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO AUSLRE di 2 Atto 2016/RSTP/0006 del 22/01/2016: Inserimento Albo 27/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO 2016/RSTP/0006 DEL 22/01/2016 OGGETTO: Acquisizione in economia, su

Dettagli